Il Blog delle Stelle
Arrivederci Pizza, ciao

Arrivederci Pizza, ciao

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 585

di Beppe Grillo

Pizzarotti è uscito dal MoVimento 5 Stelle. Sono contento e specialmente per lui. Spero che si goda i suoi quindici minuti di celebrità. E terminati quelli, spero che renda pubblici il prima possibile i documenti che gli sono stati richiesti il 6 giugno e che non ha mai fornito.
Arrivederci Pizza, ciao.

votanonstatuto.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Ott 2016, 18:33 | Scrivi | Commenti (585) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 585


Tags: movimento 5 stelle, parma, pizzarotti

Commenti

 

PERCHE', non richiedere alla CORTE COSTITUZIONALE , che ne è la custode assieme al capo dello stato, di stilare una "proposta di riforma" idonea all'aggiornamento degli articoli obsoleti al bisogno attuale, e farla approvare dal parlamento con tutti i criteri di legge ed eventualmente farla approvare dai cittadini con il referendum qualora necessario, se il parlamento non avesse avuto le maggioranze giuste?

Pirrello Mario 18.10.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Cari responsabili del "movimento 5 stelle", ieri sera ho assistito alla trasmissione " Le Iene".
Ora io, non giudicando MAI nessuno, mi preoccupo comunque di chi potrebbe per errori, leggerezze, o anche buona fede...
gettare fango sul "Movimento 5 stelle". Non serve che ricordi a tutti coloro che leggono "qui" che è difficile "carpire" dall'animo
umano se un nuovo iscritto ha "fini" personali diversi dalla regola che vige nel "non statuto".
Sta di fatto che spesso si commettono illegalità che possono distruggere in un attimo il lavoro onesto di anni.
A tal proposito ricordo lo "scoop" della trasmissione della giornalista Milena Gabanelli, che fece crollare a poco più dell'1% il partito dell'ex P.M.
All'interno del Movimento, chi ha sbagliato deve dare le dimissioni e deve uscire. Poi se risulta innocente, se vorrà, potrà essere riammesso... con tante pubbliche scuse.
Ma non si può fare distinzioni, né a Palermo, né a Bolzano.
Per quanto riguarda il Sindaco Pizzarotti (mi risulta assolto da accuse) ancora non ho capito dove ha sbagliato. Sarebbe opportuno che tutti i "militanti" fossero messi al corrente.
Per concludere vorrei citare una metafora di mio padre: "tutti i politici si fermano sotto il tuo ombrello salutandoti e parlandoti fin che non smette di piovere."


Meno male che stiamo cavalcando l'onda del successo come unico e vero Movimento di protesta costruttiva! Perché una vicenda come quella di Pizzarotti ci avrebbe in altri momenti travolto fatalmente: sono tre anni che il sindaco di Parma chiede una discussione alla pari sui metodi da scegliere per individuare i candidati nei diversi luoghi istituzionali..ed ora, sentendosi ignorato, si è indispettito...Ha sbagliato solo lui? In tutti i divorzi c'è solo e unicamente il 50% di responsabilità a testa e manca quasi sempre la "semplice" modestia a riconoscere la propria!

Roberto Migliorelli 09.10.16 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Non sono mai riuscito a sapere ciò che ha creato realmente il contrasto tra Beppe e Pizza. Ma, se lui credeva veramente nel Movimento non avrebbe mai fatto quella conferenza stampa proprio nel momento più difficile per il Movimento.
Prima lo rispettavo per quello che faceva. Oggi lo paragono solo al rancoroso D'Alema.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 08.10.16 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Le regole vengono scritte per essere rispettate. se non le rispetti sei fuori senza se e senza ma Punto. Pizzarotti se sei coerente come dici di essere, ti devi dimettere anche da sindaco, questo sò già che non accadrà semplicemente perche ti attaccato alla poltrona come il resto dei politici, ecco perche ci deve essere sempre qualcuno che controlla dall'alto.

sergio casu 08.10.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento

IL SIG.PIZZAROTTI E' USCITO LUI SPONTANEAMENTE DAL MOVIMENTO E QUINDI SE DICE DI ESSERE PERSONA ONESTA EQUILIBRATA PER BENE E COERENTE DEVE DARE LE DIMISSIONI DA SINDACO PERCHE' E' STATO VOTATO ED ELETTO CON I VOTI DEL MOVIMENTO E QUINDI E' GIUSTO CHE LUI RIMETTA IL MANDATO COSI DA PERMETTERE DI ELEGGERE UN NUOVO SINDACO E MAGARI UNO O UNA CHE NEL MOVIMENTO CI CREDE VERAMENTE.
QUINDI BRAVO BEPPE E PROPONGO DI METTERE AI VOTI LA RICHIESTA DI DIMISSIONI PER L'ORMAI ABUSIVO SINDACO DI PARMA. FIRMATO SCIOSCIA MICHELE

MICHELE SCIOSCIA 08.10.16 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno

Ringrazio dio di essersi messo sul cammino della signora JOSIANA GOMEZ, poiché grazie a questa signora ho trovato il sorriso. Ho a lungo cercare un prestito tra privato e lo hanno sempre fregato ed è tra una settimana passare che ho visto una prova di benché questa signora fare, allora abbia voluto provare con ciò che avevo necessità del denaro per iniziare la mia impresa. Signora JOSIANA GOMEZ il mio fa un prestito di 90.000 euro ed è il 7 settembre 2016 che ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo avere firmare i documenti. Li consiglio più voi non fuorviate persone, se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, in Brasile, in Perù, Venezuela, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.com

sabine dupuis, molise Commentatore certificato 08.10.16 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Non ha rubato ! docpo quasi 15 anni di giunte di cdx e csx che hanno portato il debito della città a 842.000.000 di euro, Pizzarotti è stato capace di ridurlo a 540.000.000 Onore a lui, e che sia di esempio per gli altri amministratori che verranno. Delle diatribe da Bar con Grillo me ne finfischio.
Probabilmente tornerà a fare l'impiegato al Credem, come novello Cincinnato.

rra 08.10.16 08:08| 
 |
Rispondi al commento

e no caro Beppe...
Pizzarotti è persona capace e perbene. Non è saltato sul carro (da te lanciato e con enormi sforzi) come la stragrande maggioranza di personaggetti vuoti che sono finiti in parlamento (e anche subito usciti dai 5s, dopo aver capito che si erano sistemati avita). Con il clik non si possono scegliere persone oneste, preparate e rigorose. Col clik si scelgono i furbetti che adesso stanno facendo diventare il M5s un partito come gli altri CHE DOVEVAMO MANDARE A CASA!

ernesto galli 07.10.16 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

direi che bisogna essere chiari su alcuni punti: non conosco Pizzarotti e nemmeno il suo operato, sono di rimini e quindi a malapena conosco il mio comune, qui nelle ultime elezioni, per motivi a me sconosciuti (ma penso a problemi di immagine) il movimento non si è presentato, ah vinto gnassi del pd, a mani basse, e comunque se devo essere onesto, certo ha sulla coscienza il problema aeradria (aeroporto di rimini fallito) ma sta cercando di fare buone cose, fogne nuove, la trc (anche se a molti non piace) le rotatorie, la nuova riqualificazione del lungomare e della rocca malatestiana, la nuova circonvallazione (progetto ancora da compiere) e il teatro galli, anche se sono del movimento, certo no posso dire che stia con le mani in mano, qundi penso, rimini non è roma, ma mi pare che in sei mesi la raggi abbia fatto davvero pochino, sei mesi su 5 anni è il 10% del tempo passato a fare nulla, davvero saremmo cosi arrendevoli se ad esempio avesse vinto un partito a caso al posto nostro? secondo me la raggi era ed è inadeguata al compito, perdonatemi la frase fatta ma abbiamo messo un pesce rosso a fare il comandante in una vasca di squali e dubito che avrà successo, apro poi anche una piccola polemica con chi ad esempio ha detto che a torino abbiamo vinto con i voti dei 5 stelle senza aiuti, ma siamo seri per favore eravamo sotto 48 a 35, non penso sia utile affumicare la realtà, abbiamo vinto perché la destra pur di non far vincere fassino ha votato appendino, e da ultimo dico anche che le idee del movimento le condivido al 100%, solo che non condivido i vari capi che si sono messi la corona in testa, come di maio o di battista, mi ricordo in tv quando gridavano virginia virginia, andrebbero anche oggi a gridarlo? e poi per favore di maio che dice che è disponibile a fare il candidato premier, ma dopo la figuraccia del venezuela di Pinochet davvero pensa che lo voterei? mi dispiace ma dobbiamo tornare ad una testa un voto....MA DAVVERO NON TANTO PER DIRE

antonio macellaro 07.10.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe
Per noi che amiamo questo movimento,che lo cosideriamo,un rifugio sicuro.una speranza per i nostri figli,forse..una religione,per noi che abbiamo capito le intenzioni,che vediamo le difficoltà ma confidiamo nella fedeltà,di questi splendidi ragazzi che combattono tutti i giorni questo sistema marcio,per noi che non perdiamo occasione per parlare con chiunque dell'importanza di votare per il movimento,per noi che siamo VOTATI e FERMI nella posizione di difesa del nostro credo...Per noi...questi troll questi miopi rosiconi,questi vari Pizza che non hanno capito che da soli non sono nessuno,che avrebbero consensi da prefisso telefonico,questi che cercano in tutti i modi di gettare fango..per noi,e ti posso assicurare che siamo veramente tanti,la maggioranza..questi non contano nulla..NON VI LEGGIAMO PROPRIO SIETE RIDICOLI...noi amiamo il movimento aldilà delle vostre porcate e delle vostre menzogne ficcatevelo nelle vostre testoline malate..
Caro Beppe avanti tutta.. noi vi vogliamo bene!!!

fulvio failla 07.10.16 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Prova di prestiti di denaro tra privati

Volevo prendere in prestito denaro, dopo avere inviato un avviso, ogni giorni io ricevono più di 25 messaggi. Ed eliminavo il loro messaggio ma un giorno sono caduto su signore francese, mi ha fatto un prestito di 92000 euro ad un tasso di 3% e lo ho rimborsato rispettando i termini.
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

nelli alfonso Commentatore certificato 07.10.16 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prove di un prestito molto serio acquisito da iserphilippe4@gmail.com

Grazie di volere permettermi questa pubblicazione per allargare i servizi d'aiuto finanziario del signore ISER. Dopo un programma televisivo su MTV, ho inteso parlare di questo signore ed ho prego contatto con lui. Doctroyé un prestito di 180000 euro ad un tasso di 3%, gràce a lui ho avuto il sorriso alle labbra, ho aperto un grande magazzino. Se avete bisogno di un prestito o di finanziamento, per favore non esitate a prendere contatto con lui. iserphilippe4@gmail.com

roselli g. Commentatore certificato 06.10.16 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizza è uscito prima di essere espulso con votazione possibile dopo il nuovo statuto.
La documentazione (copia avviso di garanzia ecc.) non l'ha inviata ma mi pare che quella sia solo la ciliegina sulla torta.
Un sindaco piddino che apre inceneritori e aumenta le tasse io lo valuto esattamente come il sindaco pentastellato che apre inceneritori e aumenta le tasse: sul giudizio globale non si devono avere due pesi e due misure.

p.s. io al momento voto ancora m5s anche se sto valutando casapound in quanto ha il miglior programma (con qualche incongruenza)... peccato che non espellono i criminali (ma mi pare che pochi partiti lo facciano).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 06.10.16 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Sindaco per caso non ha mantenuto una delle promesse sottoscritta con il m5s durante la campagna elettorale a sindaco.

Qualsiasi persona avesse promesso lo stop all'inceneritore a Parma sarebbe stato eletto dopo 20 anni di destra e 2 di commissari.

O si blocca i me ne vado. Mentre abbiato uno sconosciuto che è passato dal divano alla poltrona. (Piena di colla!)

Il Sindaco per caso ha tradito il mandato dei cittadini e del 'suo partito' che ora ha pure rinnegato.

Intanto a Parma si muore per un focolaio epidemico di legionella che in un mese ha causato 35 contagi, 2 morti, 2 inrianimazione e 20 ricoverati. Pure gli acquedotti a Parma sono 'infettati'.

Un fallimento totale di una giunta impreparata ed improvvisata.

Liberateci.

Gianni B., Parma Commentatore certificato 06.10.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo: "spero che renda pubblici il prima possibile i documenti che gli sono stati richiesti il 6 giugno e che non ha mai fornito"

- QUALI DOCUMENTI? SI PUO SAPERE, DI GRAZIA ??

- DOCUMENTI RICHIESTI DA CHI? DA UNA MAIL FIRMATA
"STAFF DI BEPPE GRILLO"? MA CHI CACCHIO E' LO STAFF ??

trasparenza&coerenza?? 05.10.16 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da sempre tu e Casaleggio vi siete comportati da stronzi arroganti con Pizzarotti. Questo tua ultima leterina stomachevole. VAIAFFAREINCULO.

Eugenio D., Talamona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.10.16 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fine. sono passate 24 ore.pizzarotti chi?

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.10.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una parola FINALMENTE

messina salvatore 05.10.16 16:06| 
 |
Rispondi al commento

meglio cosi. HA SBAGLIATO CASACCA.

savio1 05.10.16 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Beppe.
Sono un simpatizzante M5S da sempre. Poco attivista molto contemplativo causa impegni di lavoro.
Sono di Sala Baganza, Parma (ahia) e ti scrivo in merito alla frase che hai pronunciato su Pizzarotti ovvero i 15 minuti di celebrità.
Premetto che Pizza non è il mio sindaco e che non lo conosco personalmente.
Trovo però disdicevole questo tuo atteggiamento.
Come sai Parma era una mangiatoia partititca. Ha accumulato nel tempo 600 o 700 milioni di debito. Sto ragazzo si è trovato, una volta eletto, in un mare di merda.
Sin dall'inizio i rapporti con il movimento sono stati complicati, forse a causa dell'inceneritore o forse a causa di un pensiero non allineato. Non lo so e non lo voglio sapere.
So però che Pizza è una persona onesta, coerente e fedele al movimento almeno fino a poco tempo fa.
Ha fatto il possibile e anche l'impossibile per ricucire un tessuto sociale politico ed economico compromesso da anni di ruberie.
Forse non è stato all'altezza, forse è stato troppo indipendente o semplicemente poco capace secondo il vostro giudizio.
Però non meritava quell'insulto.
Meritava un confronto anche interno e eventualmente una espulsione se ci fossero stati gli estremi.
Io credo che devi delle scuse. Magari tu hai ragione. Sicuramente hai ragione. Ma bisognava rendergli l onore delle armi.
Meritava una copertura da parte del movimento più concreta un ombrello che lo riparasse dagli innumerevoli attacchi che ha subito dalle opposizioni (anche a Parma ha toccato poteri forti credimi e questi non l hanno presa benissimo).
Concludo con questa frase che ho sentito non so da chi.
I forti si difendono da soli. I più forti difendono i più deboli (e non li massacrano).
Tu sei un gigante in confronto a Pizzarotti. Sia politicamente che mediaticamente. Non dovevi infierire. Anzi dovevi difenderlo o criticarlo ma proteggerlo, era un tuo dovere.
Forse sbaglio tutto non lo so.
Comunque sia viva il movimento.
Prima o poi li mandiamo tutti a casa.

adriano o., sala baganza Commentatore certificato 05.10.16 14:32| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

a proposito della stampa cinica e mercenaria, da mesi tv, radio e giornali cannoneggiano di menzogne il M5S, comprensibili i giornali e network privati ma le reti RAI pagate con soldi dei cittadini, non fanno altro che sparlare e spalare melma sulla seconda forza politica neoeletta nelle due Camere come se fossero gli artefici del disastro italiano.
Ma questi giornalisti stipendiati con i soldi delle tasse pagate dagli italiani cosa hanno da perdere se al Governo di Roma Capitale c'è una compagine politica di persone oneste? Di cosa hanno paura per riversare menzogne h24 sul M5S?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 05.10.16 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quelli che fanno finta o non hanno ancora capito la differenza tra la Muraro e Pizzarotti al di là del l'avviso ricevuto. Pizzarotti ha cercato continuamente lo scontro allo scopo prettamente individualistico e personale di stigmatizzare un movimento nel movimento, e questo è il vero motivo per cui si è messo fuori " io sono qualcuno al di là di ciò che dice il movimento e non grazie al movimento " è tanto basta !
La Muraro è' stata chiamata per la sua competenza, sta facendo esattamente ciò che vuole il movimento e se il movimento lo chiedesse si farebbe da parte senza sputare nel piatto come Pizzarotti. E diciamocelo francamente : a noi le Muraro servono eccome per scardinare quel muro di gomma che non ci vuole all'interno del sistema per continuare allegramente a fare le solite porcate !

Carlo Fraglia 05.10.16 10:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fatemi capire, sono stato quattro giorni a Berlino, nel frattempo il Pizza ha deciso di uscire spontaneamente dal Movimento 5 Stelle?
E' una bella notizia, il Movimento non è acqua per un individualista puro.
I tedeschi insegnano al mondo che il sistema funziona se si lavora insieme per la comunità, che uno vale uno, ma che da solo non vale un cavolo.

Pier 05.10.16 07:41| 
 |
Rispondi al commento

ALLORA DICIAMO CHE IL PIZZA NON E TRADITORE ,MA IL SUO COMPORTAMENTO FINO AD OGGI, E STATO QUELLO CHE ,AL SUO CONFRONTO , GIUDA ERA UN SIGNORE.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.16 23:01| 
 |
Rispondi al commento

per marco ferro

Chi critica e' un traditore..chi minimizza tutto senza fare autocritica e' il solo degno di stare nel Movimento

Assioma talebano di chi ama vivacchiare nel gregge

carlo p. Commentatore certificato 04.10.16 22:24| 
 |
Rispondi al commento

un traditore in meno, basta sempre a criticare e rosicare. non ti bene vattene e ritorna nel dimenticatoio dal quale provieni.

marco ferro, costarica Commentatore certificato 04.10.16 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizza hai rotto....

finalmente hai preso la decisione visto che è da parecchio che non ti senti in sintonia con il MoVimento

ma c'è voluto così tanto, ti sei fatto una bella pubblicità

bene ha fatto Beppe a non cacciarti dal M***** saresti diventato un martire la stampa a scrivere
"il Pizza cacciato dal MoVimento"

certo ti toglierai qualche sassolino ma sei sicuro di avere tutte le ragioni tu?

old dog 04.10.16 22:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se io fossi un troll, o fossi pagato per scatenare zizzania, non scriverei di certo commenti pro PD, ma bensì farei come tanti nel blog (sopratutto certificati) che paiono dei fanatici acritici.
Un esempio?
Per stessa ammissione di Di Maio, i vertici del M5S sapevano dell'avviso di garanzia alla Muraro ma hanno taciuto la notizia alla base, sicuramente in buona fede, ma Raggi e chi sapeva, ha infranto le regole del Movimento.
Di conseguenza qualcuno li avrebbe dovuti sospendere come è accaduto per Pizzarotti.
Ora, il troll lo troverete in risposta a questo mio commento, scriverà che sono io un troll, un venduto, un miserabile.
Il vero attivista, invece, capirà che senza coerenza e lealtà, senza critica costruttiva ed ammissione degli errori, il Movimento farà la stessa fine della Lega.


Buongiorno

È vero signora KELLIE, questa signora JOSIANA GOMEZ ha fanno un prestito di 90.000 euro ha mia Marie, c'è di ciò una settimana.


Lo abbiamo anche contattare su questa mail: gordonpascal04@gmail.com

sandrie banderas, rome Commentatore certificato 04.10.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Ringrazio dio di avere messo sul mio cammino signora JOSIANA GOMEZ, questa prestatrice non è come gli altri. Grazia ha essa io hanno ricevuto un prestito di 450.000 euro oggi a 11:15 cronometra. Sono a lungo stato fregare ma per questa volta CI ho avuto ciò che volevo. Allora mio fratello e sorella se riceverete questo messaggio allora siete salvati. Se avete bisogno di prestito o d'investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare questa signora che mi ha fatto certamente questa mail: gordonpascal04@gmail.com.

kellie gonzales, rome Commentatore certificato 04.10.16 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente dispiace un pò ma il rapporto non poteva andare avanti e Pizzarotti non ha fatto nulla per rimediare. W il M5S.

massimo g., genova Commentatore certificato 04.10.16 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

essere critici non e' come far parte del gregge...la sintonia si conquista con i fatti, non con la demagogia.
Un saluto cosi' striminzito senza fare autocritica e' liquidare la cosa come se non fosse importante.
Importante e' proteggere la monnezzaia di Roma...e vedremo in seguito qual'e' lo scopo.
La coerenza e' sempre stato indice di credibilita'...oggi siamo meno credibili.
Invece di fare autocritica che si fa?..si sposta l'attenzione su napolitano... tattica per far star buono il..gregge

carlo p. Commentatore certificato 04.10.16 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non viene spiegato di quali documenti si tratta ? Quali compromettenti documenti dovrebbbero essere nelle mani di Pizzarotti ?
Se non lo spiegate, addio trasparenza e poi va a finire male tutto il resto

Gianfranco Cunsolo 04.10.16 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono contenta che esca dal Movimento una persona che non si e' mai trovata in sintonia ed e' sempre stato critico su tutto.
A proposito....quanti trolls!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.10.16 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe ti seguo da anni, nel corso dei quali ho discusso per te con centinaia di persone per sottolineare l'importanza e la serietà delle cose che dicevi a dispetto dell'immagine di Buffone che cercavano di affibbiarti. Ma cosa è successo, cosa sta succedendo, ora? ...Improvvisazione nella scelta delle persone che devono rivestire un ruolo fondamentale nell'amministrazione di Roma, ...lotte interne, ...scelta di consiglieri a dir poco discutibili...per non parlare del ruolo passato "per discendenza diretta" da padre a figlio... Non mi riconosco in tutto questo...è troppo lontano dai contenuti, profondi, seri, rivoluzionari, dei tuoi vecchi discorsi e delle tue battaglie. Che delusione... Mi dispiace davvero

maurizio de magistris 04.10.16 18:44| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che non é venuto fuori un ciaone...

Eddy B. Commentatore certificato 04.10.16 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Ba! personalmente tra Pizzarotti che mi sembra un bravo ragazzo e quel topastro di sindaco che abbiamo a Roma francament e scelgo pizzarotti, almeno non è uno che ha studiato legge e quindi predisposto ad incasinare il prossimo.
Beppe su Pizza sbagli.
Ciao da Cagliari

al casula, cagliari Commentatore certificato 04.10.16 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti bravi, tutti perfetti i critici di Beppe, ma dove eravate quando questo Paese affondava nella melma. Se tutti questi critici perfetti fossero stati coerenti e nel loro quotidiano avessero combattuto il malaffare come ora attaccano Beppe, beh mi immagino che avremmo avuto un Paese diverso. Attaccano Beppe, attaccano i cinque facilitatori, Pizza attaccava ieri, oggi e domani, infatti, che ci stà a fare nel M5S uno così. Uno che non ha la pazienza di attendere la maturazione degli eventi e spara ad alzo zero ad ogni occasione, che però non è riuscito a bloccare l'inceneritore, cosa che è andata in secondo piano rispetto alle continue critiche con tanto di stampa al codazzo. Buona fortuna......a chi si prenderà la Pizza!

mario ottavio di rienzo, mad1rosso@yahoo.it Commentatore certificato 04.10.16 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento non dovrebbe prestare il fianco alle denunce del PD & company. Essere pubblici amministratori diversi dal PD e, soprattutto, cinquestelle è un invito a nozze per la magistratura, quasi tutta schierata da quella parte. Così facendo ci diamo la zappa sui piedi. Il procedimento su Pizzarotti è stato archiviato ed infatti non aveva fondamenti, tutt'altro. Da quello che ho letto, mi pare che il sindaco cinquestelle abbia agito con trasparenza. Effettivamente, bisogna tenersi care le persone che possono dare impegno e valore alla causa del Movimento. Bisogna anche evitare di fare due pesi e due misure a seconda della persona. Se poi le ragioni vere della sospensione sono altre e più gravi non posso saperlo.
Tuttavia, non mi convince ne' l'evoluzione dell'intera storia ne' la scelta di uscire di Pizzarotti proprio in questo frangente, a ridosso del referendum costituzionale. La cosa mi puzza. Staremo a vedere.

undefined 04.10.16 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Bravo beppe...poche parole per non dover mettere il dito nella piaga (nostra)......
A quando un addio alla monnezzaia di Roma?????..ma no...lei non si tocca..e non mi spiego il perche'..a meno che potrebbe scoperchiare altri scheletri..

carlo p. Commentatore certificato 04.10.16 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza voler entrare nel merito, credo che il comportamento del Movimento non sia stato coerente. Le vicende Romane stanno lì a testimoniarlo.
Infine chiedo una cortesia a tutti. Usate un linguaggio cuvile senza fare uso dei vari " Vaffa...Culo, Cazzo e via dicendo. Non ci facciamo certo una bella frigura, noi che aspiriamo a governare questo Paese. Non credete?

luigi guzzoletti, barga Commentatore certificato 04.10.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il commento sulle dimissioni di Pizzarotti da Grillo è deludente e senza alcun segno di leadership. Il suo comportamento è significativo per lo stato dittatoriale del M5S srl, dove a tutti i livelli di capacità intellettuale è mancante per rimuovere questo tipo di tumore italiana e dove i seguaci di Grillo sono paralizzato perché hanno paura di essere cacciato. M5S era per 6 anni fa un passo in avanti nello sviluppo della corrotta politica italiana. Gli ultimi anni non sembra essere la '' Entloessung ''.
Mai una persona ha cambiato il futuro di un paese, ma solo la popolazione. Grillo ha fatto l'errore: Avrebbe dovuto restare sul palco solo e sottolineando ciò che è non giusto in questo paese. Il popolo avrebbe dovuto prendere cura dei cambiamenti. Ora è una Società Terminale chiamato Grillo / Rousseau. Tempo per qualcosa di nuovo e qualcosa di meglio.

Garibaldi jr. 04.10.16 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per uno che esce "sbattendo la porta" come uno qualunque e qualunque non è, uno o una può entrare.
Con la speranza di assere in tanti, in tante ...
Tutti, tutte con più esperienza, con più umiltà, in buona compagnia senza porte da sbattere !

Maria Luisa Vargiu 04.10.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Il Pizza poteva trasmettere i documenti richiesti, visto e considerato che è stato eletto sotto il simbolo del M5S. Se non lo ha fatto aveva già in mente di uscire dal movimento. Il perchè non potendo scalare come negli altri partiti il Movimento, ha pensato qui non c'è trippa per gatti, alla prossima tornata elettorale lo ritroveremo in lista civica appoggiato dal PD che ha rovinato PARMA.
Forza Peppe sei unico.

pietro tozzi, vico del gargano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.10.16 15:18| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti hai fatto questo solo per scopi propagandistici..!!
OPPORTUNISTA..!!

Vincenzo Savastano 04.10.16 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra veramente deludente la presa di
posizione sul caso Pizzarotti, state sempre più diventando un sistema di caccie alle streghe con eliminazione sconcertante dei dissensi interni...!!! Fate cose pratiche non sospensioni di un sindaco di una città importante che sta lavorando bene. L' inceneritore purtroppo non si poteva chiudere se no per le penali Parma sarebbe fallita!! Nè è credibile il motivo della sospensione per mancata comunicazione di avviso di garanzia.. su una cavolata chiusa dalla stessa magistratura!! Io comincio ad avere molte perplessità nel votare ancora questo movimento...

Francesco Sani 04.10.16 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vista la gestione iniqua (almeno in base a quanto è stato reso noto) del caso Pizzarotti, ho deciso di non votare lo statuto e il regolamento. Faccio presente che Pizzarotti, come il sindaco di Pomezia Fabio Fucci, ha ricevuto un avviso di garanzia e non ha informato i cittadini, inoltre per entrambi è avvenuta l'archiviazione dell'indagine, ma Pizzarotti è stato sospeso (ingiustamente), mentre Fucci è rimasto nel M5S (giustamente). Fatta questa precisazione ritengo che sarebbe stato molto più utile mettere in discussione anche un codice etico, che chiarisca con precisione cosa deve fare un eletto nel caso in cui riceva un avviso di garanzia o venga a conoscenza di un'indagine a suo carico, ma soprattutto va disciplinato come vanno gestiti i casi. Essere indagato non significa aver commesso un reato, ma solo che la procura sta verificando se le denunce presentate sono fondate o meno. Per intenderci per essere indagati basta che un rappresentante dell'opposizione presenti una denuncia, mi sembra quindi evidente che la priorità al momento è proprio la definizione di un codice etico del M5S visti i casi Quarto, Livorno, Parma, Roma e altri che potrebbero sorgere in futuro. Secondo me andrebbe stabilito che non appena un eletto viene a conoscenza di un indagine a suo carico, lo deve rendere pubblico immediatamente. L'eletto andrebbe espulso se:
1. dall'analisi delle carte relative all'indagine emerge che l'eletto abbia avuto una condotta non rispettosa dal punto di vista politico e/o etico e/o penale;
2. è stato rinviato a giudizio fatta eccezione per reati di diffamazione e non infamanti.
L'eletto indagato può restare nel M5S solo se ha operato con disciplina ed onore (art. 54 Cost.).
Definito il codice etico M5S si metterebbero a tacere tutte le polemiche sulla gestione del caso Roma e le accuse di garantismo a targhe alterne, ma soprattutto si dichiara apertamente come andrebbero gestiti i casi senza creare più polemiche e malumori anche tra eletti e iscritti.

Emanuela D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.16 14:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io rispetto il M5s. Ho anche votato questo Sindaco per caso a Parma. Come tanti altri che hanno 'abboccato'.

Vorrei peró dire a tutti quelli che non la vivono Parma che il Sindaco per caso che è stato eletto poteva essere chinque.

Dopo due commissari anche topo gigio sarebbe stato eletto a Parma. Bastava promettere di bloccare il forno inceneritore. Forno che sbuffa sempre di più.

La città è affamata di progetti ma rinchiusa in una incapacità e una improvvisazione quotidiana senza pari. Nessuno sviluppo.

Neppure i presunti debiti hanno gestito perchè sono stati i commissari a bloccare qualsiasi cosa potesse fare spendere. Hanno tagliato tutti i progetti, fornitori, servizi possibili a tutti. Lo 'stato sociale' a Parma è zero.

Un comune che fa raccogliere l'immondizia ai cittadini, che chiede di lavorare gratis, in cui la puzza di piscio imperversa e i topi cadono dagli alberi mentri ceni.

Disgustose strade invece di borghi fioriti. Buche pericolose, antenne mostruose nelle aree pubbliche, centri commerciali giganti e divieti per tutto.

Ti accoltellano sugli autobus, ti rapinano in centro, ti scippano in bicicletta.

Una cittá pericolosa, con una epidemia di legionella ancora 'senza causa' dopo venti giorni con ventotto casi, un morto e uno in rianimazione. Una città dove non ci si puó fare la doccia, perchè rischi. E dove il Sindaco per caso dice 'tanto si guarisce' dalla legionella (si, dico io, se non muori, si guarisce).

Questa città è amministrata, cari amici m5s, da improvvisati che tutto fanno tranne che mantenere promesse. Un tradimento continuo di ogni cittadino.

Una volta Parma era una città a misura di bambino, con i servizi di accompagnamento e tante iniziative. Ora è un luogo triste, senza profumo di prosciutto ma solo sanzioni, cattivo gusto e pure paura per la propria incolumità.

Aiutateci a liberarci da questo Sindaco per caso, che di 'arrivisti ignoranti' non ne possiamo più.


Beppe speravo ed ho sperato fino in fondo che la tensione tra il M5S e Federico Pizzarotti si risolvesse con la pace e il proseguimento insieme..hai cretao il M5S oggi 4 ottobre ci sarà pure un motivo. Rivendico chiarezza e discussione in rete quando si tratta di prendere provvedimenti come quello di sospendere Federico Pizzarotti, in passato l'abbiamo fatto. Non vorrei ritrovarmi in un gruppo / movimento dove pochi decidono per molti, sono iscritta dal primo giorno a questo MoVimento perchè uno vale uno e perchè io posso dire come la penso e rimettendo il tutto alla maggioranza. Mi spiace tanto per questa vicenda poco chiara perchè l'aveta trattata tale anche con noi attivisti e simpatizzanti . Sono delusa questa volta.

maria corte Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.16 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

spero che la vicenda di questo individuo sancisca una volta per tutte che noi, quando andiamo a votare, votiamo le idee del Movimento e non le persone.

mic. 04.10.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

IL M5S É NATO PER RIDARE UN PÒ DI SOVRANITÁ AI CITTADINI,ORMAI RIDOTTI A SERVI...
IL M5S É NATO PER SCARDINARE IL SISTEMA...
CI STÁ PROVANDO CON TUTTE LE FORZE...
NON SÒ SE CI RIESCE,SE CI RIUSCIAMO....
ABBIAMO QUASI TUTTI I MEZZI DI INFORMAZIONE CONTRO H24
LA LOTTA É DURA SENZA SOSTA
AVANTI TUTTA...OGNUNO DEVE FARE LA PROPRIA PARTE...
CHI REMA CONTRO PUÒ ACCOMODARSI FUORI...
NESSUNO É STATO CHIAMATO A FARNE PARTE...
W IL MOVIMENTO 5 STELLE,ALTRO NON C'É

reteramo 04.10.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

finalmente se ne è andato! il movimento non ha bisogno di gente come lui, gente che esercita il suo mandato alla vecchia maniera non come "ministro" di chi gli ha dato fiducia, ma come ministro di se stesso. se fosse un vero uomo ed una porsona coerente dovrebbe dimettersi da sindaco è stato eletto con i voti di persone che credevano e credono nel movimento non in pizzarotti.

maurizio ghezzi 04.10.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento

ERA ORA !!!!!

Angela P., modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.10.16 14:20| 
 |
Rispondi al commento

perchè non dare una spiegazione più chiara e approfondita sui motivi che hanno portato a questa impossibilità di dialogo tra pizzarotti e m5s?..i detrattori del movimento così potranno dire ciò che vogliono...magari essere un po più giusti nella comunicazione non sarebbe male..che poi siano fatti che riguardano solo il movimento è una cosa ma non esporsi ai deliri è meglio

giuseppina t., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma alla domanda " ma di che documenti si tratta ? " non ha risposto. Si può sapere di che documenti si tratta ? Così si potrà comprendere meglio a che cosa non ha voluto rispondere. Sarà giusto sapere per comprendere a quale partito si aggregherà in futuro. E gli altri 5stelle di Parma cosa faranno e cosa fanno adesso , passano ai Partiti di cui hanno tanto sparlato fino ad oggi ?

Pietro Palermo 04.10.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO (tutti i pentastellati) SCENDERE LA CATARATTA SU OTTO E MEZZO ! grazie !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 04.10.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento

La Gruber è' incredibile veramente. Oggi attaccare i giornalisti si rischia di apparire antidemocratici anche quando tengono comportamenti talmente faziosi da sconfinare nel ridicolo.
Il teatrino di ieri sera tra Pantalone Arlecchino Pulcinella e Olivia ha battuto tutti gli standard dell'ipocrisia !
Ma ve le ricordate tutte le trasmissioni fatte per ridicolizzare Pizzarotti appena eletto ,incalzato sull'inceneritore ?
La libera informazione non abita più qui !

Carlo Fraglia 04.10.16 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma io dico te ne sei voluto andare senza che nessuno ancora ti aveva cacciato bene sei libero...ma fare una conferenza stampa con mille microfoni sotto ,andare dalla gruber dopo solo mezza giornata e fare l innamorato con Pisapia ti ha reso ridicolo....aspettavi solo il momento giusto x farlo ....un vaffa pizza..
Grillo ci ha visto bene anche stavolta

Giuseppe C. Commentatore certificato 04.10.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Pizza....ora puoi diventare un tesserato P.D.

antonello radaelli 04.10.16 13:04| 
 |
Rispondi al commento

L'uscita dal M5s del primo sindaco di una grande Città, liquidata con due righe piccate sul Blog.
Ti ho stimato e ti stimo Beppe, segue e mi sento del M5s da anni in tutti i sensi. Unica forza, movimento politico, che dopo anni di buio ha rappresentato le mie idee e i miei valori. La vicenda di Pizzarotti è stata a mio avviso però gestita in modo torbido, ambiguo, molto personalizzata su antipatie tra i "dirigenti" M5S ed il "garante" da un lato e il sindaco di Parma dall'altro. Sospensione poco motivata, raccontata e spiegata, a partire da quei documenti che avrebbe dovuto produrre dal 6 giugno. Qualche parola in più sul Blog era d'obbligo, non tanto per Pizzarotti, ma per tutti gli attivisti e sostenitori del M5S

CLAUDIO DE LUCA 04.10.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIZZA! Adesso che ti aspetti? Che in ogni talk ti invitino ad oltranza? Per quanto tempo potrai denigrare il m5s ancora? Non credo che dopo più di due o tre volte sarai richiesto ! Ahahahahahha

silvana rocca, genova Commentatore certificato 04.10.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Spero che il Pizza legga questi post (ovviamente) mentre banna gli indesiderati sul suo facebook. A parte alcuni fanculisti , che per troleggio o incapacità di vedere le cose come stanno, si renda finalmente conto che il m5s NON E' il suo lacchè! Le pretese che ha addotto sono sintomo di supremazia e di protevia! Di superiorità (ma ce l'ha?), di uomo irriconoscente e che vuole cambiare tutto da solo! Senza rispettare il mandato che aveva al momento dalla candidatura (inceneritore). I 6 documenti chiede che vadano a parma a leggerseli! MA LUI CHI E? (ieri gruber)! PIzza hai fatto una figura di merda e la fai fare anche al m5s ! Che ti ha dato il potere-servizio di parma! A mia più rivederci!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 04.10.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao mondo
Per chi cerca sostegno finanziario, serio e veloce per acquistare la vostra auto, acquistare la vostra casa, avviare una piccola impresa o esigenze personali, ma non può beneficiare di aiuti nelle sue preoccupazioni banque.Plus; non perdere tempo. Vi mettiamo a disposizione le offerte finanziarie a tassi di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

marie gauthier (marie19) Commentatore certificato 04.10.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Vicenda gestita come peggio non si poteva...

CLAUDIO DE LUCA 04.10.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..Pizzarotti sul palco con Grillo urlava contro il
"sistema" ma dopo l'elezione ha sparlato solo contro il M5S!!
è un abile infiltrato?
c'è da pensarlo se ha operato solo per trasformare il M5S in un altro PD!
visto,ora, come è culo e camicia con Pisapia con la benedizione della Gruber, tutta raggiante per le critiche al M5S?
bene che abbia svelato da che parte stà!

pasquale 04.10.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma possibile che invece di valorizzare quei pochi uomini del M5S che hanno dimostrato di avere una "cultura di governo" vengono trattati in questo modo? Tempo 1/2 anni e lo stesso trattamento verrà riservato alla Raggi. La verità è che nei M5S ricevono lodi solo i "plebei" come Di Battista


Pizzarotti punta al terzo mandato. Una scoriache si è finalmente espulsa da sola, guarda casoproprio in concomitanza alla pubblicazione del suo libro.

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutta la settimana parleranno di Pizzarotti
mancanza di trasparenza etc. etc. (dimenticano la trasparenza del nazzareno etc.etc.)
Se il Movimento espelle , tutti addosso al M5S
Se uno lascia il M5S , tutti a criticare il M5S
Se un deputato che non sia del M5S, sia chiaro ,
lascia il partito dopo qualche anno ritorna
è giusto che sia così è anche del tutto normale.

Ho sentito che , il Sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo (PD) ha detto che ci sono infiltrazioni mafiose nel PD non nel comune, televisioni e giornali non ne parlano.

Qualcuno di Siracusa può dire qualcosa?.

Pizzarotti è andato via perchè non si riconosceva
nel movimento.
Il sindaco Giancarlo Garozzo forse lascia il (PD)
perchè ci sono persone vicine al PD e con la
criminalità organizzata.
Naturalmente, per i media, è più interessante il Pizza.

Ho trovato questo in internet.
14/09/2016
SIRACUSA - Il presidente della commissione regionale Antimafia Nello Musumeci ha convocato il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo per mercoledì prossimo. La seduta, a Palazzo dei Normanni, si terrà a porte chiuse. L'audizione urgente del primo cittadino fa seguito alle dichiarazioni rilasciate da Garozzo nel corso della direzione provinciale del Pd in merito a presunti coinvolgimenti di persone vicino al Pd con la criminalità organizzata. (ANSA).

Secondo voi se il sindaco di Siracusa Giancarlo Garozzo fosse stato del M5S ?
Nessuno giornale e televisione ne parlerebbe?

Fabrizio O., Palermo Commentatore certificato 04.10.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio entrare nei dettagli di Pizzarotti portavoce sindaco M5S, il suo operato o la sua sospensione.
Continuo ad essere un appassionato sostenitore del M5S. Ma, in quanto tale, penso sia il caso di aprire una discussione aperta, a tutti i livelli, delle questioni che Pizzarotti ha affrontato durante la conferenza stampa in cui ha annunciato la sua uscita dal M5S. Stiamo attenti, perchè Pizzarotti o non Pizzarotti, molte cose che ha detto sono condivisibili.

Ora capisco il "lavare i panni sporchi in famiglia"; ma affrontare delle discussioni in streaming appartiene allo spirito del M5S.
O vogliamo fare l' errore madornale di lasciare lo streaming esclusivamente alle direzioni del PD!?

Nicola Catenacci (akirapunk), Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.10.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera, su TG LA "SETTA", è andata in onda l'ennesima puntata della fiction contro il M5S!
Bravissimo l'attore protagonista PIZZAROTTI!
Regia: Gruber

Davide 04.10.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento

#ciaone

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 04.10.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente Pizza è uscito dal movimento, ne sono contento, non ha capito che è stato eletto per fare il sindaco e basta, continuare ad andare in tv per sputare sul movimento era diventato insopportabile...
Adesso potrà sperare di fare il sindaco o altro a vita, essere nel movimento vuol dire solo essere onesto, portare avanti le idee del 5 stelle, dare il tuo contributo al paese e poi farti da parte... non tutti se lo ricordano...

Alessandro Rizzi 04.10.16 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Credo che pizzarotti i suoi quindici minuti di celebrità li abbia già avuti per lo passato.
Tu forse potevi utilizzare i tuoi quindici minuti per spiegare, forse altri quindici minuti per rammaricarti di quanto successo e forse altri quindici minuti per cercare di ricucire.
Ho capito che il giocattolino è tuo e ne fai quello che vuoi, me ne dispiaccio perché ancora credo che il M5S sia l'unica possibilità per cambiare .
Arrivederci Grillo, ciao.

giuseppe j., gjafra@libero.it Commentatore certificato 04.10.16 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UN SALUTO A PIZZAROTTI.

Per favore non trattiamolo male. Dobbiamo dire che sta governando bene, che non ha fatto affari loschi con nessuno, che è onesto, che è arrivato dov'è perché convintamente rappresentante dei cinque stelle. Però fin dall'inizio del suo mandato ha mostrato immediatamente di voler cantare fuori dal coro, intervenendo di volta in volta sulle procedure di richiamo o espulsione messe in campo dal M5S per tracciare in maniera indelebile la differenza tra noi e gli altri. Pizzarotti non ha perso l'occasione per criticare il movimento quando i giornalisti lo incalzavano per poi usarlo come dissidente. Lui non si è sottratto dal gioco,anzi ha prestato il fianco.
Il risultato e sotto gli occhi di tutti, I PENNIVENDOLI DELLA PROPAGANDA CON RAI IN PRIMA FILA PRIMA AFFERMAVANO CHE PIZZAROTTI AVEVA DISATTESO IL SUO PROGRAMMA PER VIA DELL'INCENERITORE DOPO LA CONFERENZA STAMPA DI IERI AFFERMANO CHE E' UN OTTIMO SINDACO CHE HA SANATO IL BUCO DI PARMA E CHE NE HA MIGLIORATO LA QUALITA' DI VITA. Come mai questo cambiamento?
BEPPE E DAVIDE SIATE DURI E INTRASIGENTI SE VOGLIAMO CHE IL M5S GIUNGA A DESTINAZIONE. DEL RESTO ABBIAMO VISTO CHE FINE HANNO FATTO I PARLAMENTARI, DO YOU REMEMBER MRS. GAMBARO?

Elia Porto 04.10.16 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico da attivista del movimento, stiamo facendo, una gran figura di merda a Roma, ammettiamolo, invece di nasconderci dietro le critiche ai giornali,. Ma come si fa a fare errori,anzi orrori cosi infantili nella scelta degli assessori? Mica è colpa dei giornali se mettiamo una dopo l'altra figure di merda? Ma la Raggi è davvero in grado di governare? Per usare l'espressione di De Luca mi sembra davvero imbambolata. Scelte senza senso, Roma si salva con uomini capaci nel ruolo, non con gli amici, o amici degli amici. Avevate a Roma una persona davvero capace come Nino Gallone e non l'avete presa in considerazione, per mettere Colomban ( nulla di personale) ma non conosce Roma e non sa nulla dei problemi e delle Partecipate, secondo me ci aspetta un'altra figura meschina. Stiamo facendo di tutto per affossarci da soli.Se la Raggi non è capace, lo ammetta e venga subito affiancata da uno del movimento piu capace di lei, ne va del nostro futuro, questo lo capite?, Come può pretendere di gestire da sola Roma se nella scelta degli assessori e anche nei problemi normali, dimostra incertezze? Il fatto di non aver fatto una delibera per annullare De Dominicis dimostra che non conosce come un sindaco deve comportarsi , Abbiamo avuto in carica de Dominicis senza che nessuno lo sapesse, Kazzo ma la Raggi sa come ci si comporta da sindaco? Anche senza assessore si potevano fare molte cose, almeno sui trasporti,
magari cominciare a vendere gli Immobili di ATAC che sono fatiscenti e abbandonati, e con le centinaia di milioni che entrerebbero L'Atac ripartirebbe alla grande, Spero che ci sia una svolta, ma per ora la vedo nera

giuseppe ianniello 04.10.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ORA CI ASPETTIAMO (in sreaming) una riunione comunale di parma per il da farsi nel prossimo futuro! Non è quello che continua a chiedere il PD? O forse ora che parma si avvicina (forse al pd) ,....non serve più ? Ma a parma metteremo un altro candidato forte del m5s nel 2017?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 04.10.16 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace per la vicenza Pizzarotti, a rimetterci siamo in 2, il movimento e lui stesso.
Ma un po di chiarezza schietta, era davvero impossibile? Se il movimento si basa sulla lealtà e la trasparenza, perchè non dire chiaramente i problemi con Pizzarotti e far decidere al web se espellerlo? Mi sembra che si stia perdendo il senso.Abbiamo perso due sindaci capaci Pizzarotti e quello di Quarto per motivi futili, non riesco a capirne le ragioni e mi chiedo se vogliamo andare davvero al governo.Non viviamo nel mondo delle favole, per vincere ci vuole anche cinismo, e per cinismi intendo non perdere chi porta voti al movimento. come pensiamo di raggiungere le maggioranza nel paese se perdiamo pezzi?

giuseppe ianniello 04.10.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno a tuti, belli e brutti ma non ai farabutti. Sul caso Pizzarotti non dico nulla, ne so davvero poco a parte la tristezza della vicenda e il casino che ci hanno montato i media. Ma la Rai può aprire il TG con Pizzarotti, che dovrebbe rimanere una questione interna del Movimento, quando ci sarebbero tanti ‘azzi più importanti da affrontare? I problemi dei cittadini vengono sistematicamente dimenticati, accantonati per far spazio alle stronzate. Non ricordo una Rai più faziosa di questa. Più imbecille di questa. Raga, diffondete un messaggio per i piddini: al referendum votantonio… votantonio… votantonio…

Franco Mas 04.10.16 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Quali documenti?

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.10.16 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIZZAROTTI AVEVA ALTRI GRILLI PER LA TESTA
Finalmente si è tolto dal MOVIMENTO
E' dalle elezioni europee che aveva in testa di scalare il Movimento per trasformarlo in partito e diventarne il leader
FORZA BEPPE NON MOLLARE MAI!
Osvaldo Chiarelli
via Pisana, 665
FIRENZE
M5S Firenze

osvaldo chiarelli, firenze Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 10:38| 
 |
Rispondi al commento

UNA DURA POLITICA DI ALLINEAMENTO
DA PARTE DI BEPPE CHE ALLA LUNGA
PORTERA' I SUOI FRUTTI

COSI' COM'E' STATO
PER LE VARIE ESPULSIONI
DEI PARLAMENTARI

BUM BUM 04.10.16 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Il piddino pizzarotto, ora può finalmente candidarsi con il suo partito di riferimento, sarà sicuramente il più stronzo dei renziani!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.10.16 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Laggiù nell'Arizona,
terra di sogni e di chimere,
se una chitarra suona
cantano mille capinere.

Hanno la chioma bruna
hanno la febbre in cuor,
chi va cercar fortuna
lì troverà l'amor.

A mezzanotte va
la ronda del piacere
e nell'oscurità
ognuno vuol godere.

Son baci di passion,
l'amor non sa tacere,
è questa la canzon
di mille capinere.

Il bandolero stanco
scende la sierra misteriosa,
sul suo cavallo bianco
spicca la vampa di una rosa.

Quel fior di primavera
vuol dire fedeltà
e alla sua capinera
egli lo porterà.

A mezzanotte va
la ronda del piacere
e nell'oscurità
ognuno vuol godere.

Son baci di passion,
l'amor non sa tacere,
è questa la canzon
di mille capinere.

PIZZA SALUTAME A SORETA

jazz00 04.10.16 10:23| 
 |
Rispondi al commento

CERCASI ARTIFICIERE ESPERTO
In considerazione delle innumerevoli mine anti M5S disseminate da ig-noti dovunque.
OBBIETTIVO
Disinnesco ordigni
TRATTAMENTO ECONOMICO
Ottimo

salvatore l., salò Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.10.16 10:21| 
 |
Rispondi al commento

finalmente una mela marcia è stata messa fuori dal cesto, era ora...

Tutti hanno notato come questo Pizzarotti poco prima DI OGNI TORNATA ELETTORALE sputasse merda sul M5S, oppure ad OGNI chiacchiera riguardante il M5S (es. caso Quarto o altre chiacchiera ingigantita dai media) lui ci infilasse la sua parolina velenosa che ingrossava ancora di più le menzogne messe in piedi dal sistema.

Pochi sanno che Pizzarotti partecipava alle feste del PD, molti sospettano che alle prossime elezioni farà una sua lista civica insieme al PD.

Ma il tempo è galantuomo: finora ha governato bene (a parte l'inceneritore che NON ha fatto nulla per chiudere), da adesso che è fuori dal M5S non potrà permettersi di sbagliare nulla, e se sbaglierà qualcosa andrà tutto a vantaggio del M5S.

Forza Beppe, forza M5S.

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 10:21| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CHE TRISTEZZA QUESTO M5S

mario potenziani 04.10.16 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che, attualmente, chiunque venga eletto con il Movimento, non viene eletto perchè personalmente ha fatto qualcosa di eclatante o perchè è un luminare, ma viene eletto, appunto, perchè ha abbinato il proprio nome al simbolo 5 Stelle.
Premesso questo, a mio parere, se si "abbraccia la "Causa" del Movimento, si deve essere, almeno coerenti.
La coerenza, purtroppo, oggigiorno è merce rara che a volte (il più delle volte) si trasforma in ipocrisia.
Una domanda, comunque, tutti quelli che sono stati eletti con il Movimento dovrebbero farsela: Cosa sarebbero loro se si fossero messi in una lista qualunque senza il simbolo 5 Stelle?:
Risposta: NIENTE!
Se si viene eletti in una compagine, e si è convinti della politica di questa, bisogna essere talmente "seri" fino al punto di dimettersi da ogni carica (in quanto avuta da questa compagine) in caso di cambiamento di opinione.
Purtroppo, al momento, non è previsto il vincolo di mandato. Al momento... appunto!
Questo mio punto di vista, dovrebbe valere per tutti, dal consigliere comunale del più piccolo paesino, ai nostri rappresentanti al parlamento.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 09:52| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spiace constatare che anche nel M5S, come nel PD e in molti altri partiti, la maggioranza accetti qualsiasi cosa propini il capo, senza analizzare, senza porsi domande. Chi è o almeno cerca il più possibile di essere libero migra verso altri lidi, ancora inesistenti.
Peccato che Grillo, che ho sempre stimato e che mi è sempre piaciuto stia mandando in malora la credibilità del movimento per paura di perdere il controllo.
La democrazia prevede la perdita del controllo e l'inesistenza di capi, prevede solo l'esistenza di qualcuno che, ponendosi al servizio degli altri, coordina e gestisce appunto con spirito di servizio.
Peccato

Giancarlo C. 04.10.16 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non conosco bene il tipo (tranne televisivamente) però una cosa di Pizzarotti mi sorge spontanea e mi fa venire qualche dubbio..... ha sempre qualcosa da dire o da fare in prossimità di qualche tornata elettorale o (come in questo caso) a poco tempo dal referendum costituzionale. Anche perchè in due mesi si devono convincere le persone a votare sì e allora perchè non ci buttiamo lì una butade del Pizza (grande butade in questo caso di cui si parlerà almeno per 15/20 giorni; quasi un mese a buttare schifo sul movimento) per far vedere che la maggior opposizione al governo è peggio del comunismo di Stalin

MARCO GIUSEPPE FIORELLI 04.10.16 09:48| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, o tu racconti frottole e a Pizzarotti non sono mai stati chiesti documenti e ve lo siete inventati per poterlo diffamare/maltrattare/ecc. Nel qual caso viene da chiedervi: Siete gelosi ? Oppure lui pensa di non dover rendere conto a nessuno poiché "tutti valgono nello stesso modo". Nel qual caso si potrebbe ipotizzare che Pizzarotti confonde la democrazia diretta con l'anarchia. Che ad occhio e croce sono due cose diverse.Comunque è meglio che il tormentone Pizzarotti sia finito, anche se verrà usato per i secoli a venire contro il M5S, e questo il buon sindaco lo sapeva, ma non mi pare gli abbia fatto nè caldo nè freddo. Tra il suo "Io" e tutto il Movimento ha scelto il suo incommensurabile "Io". Ci si può augurare che lo spenda bene per Parma.

Valeria Fusetti 04.10.16 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ho aderito al gruppo Grilloidi di Novara, città dove abito, prima che il MoVimento esistesse. Ho sempre creduto ai valori del MoVimento ed ho sempre avuto, ed ancora ho, grande stima nei tuoi confronti. Tuttavia mi rammarica il fatto che tu dal 2012 (caso Tavolazzi a Ferrara) il MoVimento lo voglia anche un po' smantellare. Prima lo hai creato ed ora lo disfi. Non è bello questo. Alle ultime elezioni comunali i ragazzi 5Stelle mi hanno chiesto di candidarmi. Ma io non ho potuto accettare, perché non voglio essere costretto entro severi confini di pensiero ed azione, confini definiti da una a due persone in posizioni di vertice, senza possibilità di replica da parte nostra. Pena l'espulsione senza diritto alla difesa, diritto garantito anche della Costituzione. Senza contare che a forza di espellere gente hai anche indebolito la rappresentanza parlamentare, e questa è un'azione che va contro la volontà popolare che quelle persone ha eletto. Caro Beppe io capisco le tue ragioni, ma tuttavia il tuo comportamento mi addolora. Ti consiglio pertanto una dieta vegana, che certo contribuirà a calmare i tuoi riccioli turbinosi:-) Ti saluto con immenso affetto e riconoscenza, ma con la preghiera di riconsiderare a mente fredda le tue incazzature e le conseguenti espulsioni d'imperio che ora caratterizzano il tuo operato. Ciao.
Cittadino Filippo

Filippo Masnaghetti 04.10.16 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Cardo', muraro non ti rode?
"L'intimo non ti rode?" A. de Curtis ne " La bada degli onesti".

giovanni f. Commentatore certificato 04.10.16 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, saluto acidino e per niente onesto, tu che passi per aver fondato il paese degli onesti. Hai sospeso Pizzarotti e gli hai dato dieci giorni per discolparsi. Lui ti ha inviato nei termini una giustificazione di 5 pagine. Non l’hai trovata convincente? Lo espelli in tempi accettabili (diciamo 1 mese come si fa nelle aziende)! Ti doveva mandare dei documenti (quali, perché non dirlo?) e non te li ha mandati? Lo espelli! Solo che se lo espelli sei tu che, a tua volta, devi giustificare questo grave provvedimento. Molto meglio tenere Pizzarotti a bagnomaria a tempo indeterminato. Ma questo è mobbing: lo teniamo sotto stress sperando che reagisca male e che a poco a poco di lui si stanchino anche quelli che adesso lo difendono. Caro Beppe, onestà non è solo non rubare, onestà è trasparenza e responsabilità delle proprie azioni ed in questa vicenda sono mancate da parte tua l’una e l’altra.

Petronio Tamburini 04.10.16 09:10| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai usato il Movimento per costruirti la tua "fama" e poterla mettere in atto al momento giusto. Ma non sarà mica una coincidenza che, una volta decisa la data del referendum, tu te ne vai dal Movimento?. Sai l'ennesimo servo che al momento giusto cala le braghe. Verme!!!

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 09:09| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo. Finalmente è fuori.

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 04.10.16 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace dirlo

ma Pizzarotto ha piena ragione.
Non si può più restare in un movimento,a cui sono molto legato,che non lascia spazio d'azione,il sistema verticistico di potere DEVE FINIRE.

Napoleone era un buon comandante ,ma aveva soldati.Qui si stanno perdendo

giuseppe pugliese 04.10.16 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando il gioco si fa duro i duri cominciano a giocare...i vermi scappano.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Pizza per l'ottimo servizietto costruito su Agorà questa mattina,grazie veramente!
Portatore d'acqua al PD!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 04.10.16 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Federico ,hai sempre avuto quella lingua in MOVIMENTO. Hai avuto la nostra stima , ma sembra che non hai mai avuto uno spirito positivo .Non sarai Tu ha farci desistere da quello che il nostro pensiero . AMEN.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Non è da ieri che ci sono attriti tra M5* e Pizzarotti. Strano che qualche anno fa, da candidato, non abbia visto Grillo e Casaleggio ai vertici del movimento da loro stessi creato. E strano che non si fosse accorto dell'esistenza di un direttorio. Un po' come dire "il sindaco presiede la giunta, decide e firma in prima persona, ma non mi sono mai accorto che avesse queste funzioni".

Mah...

Certo è che la scelta di dissociarsi in maniera così plateale, la dice lunga.... anche se avesse ragione da vendere, sembra davvero la ricerca di visibilità da primadonna.

Gian A Commentatore certificato 04.10.16 08:42| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti che esce dal Movimento 5 Stelle.....E che volete che vi dica, purtroppo questo episodio mi riporta a vecchie reminescenze, mi riporta al 4 luglio del 1776, cioè alla Dichiarazione d'Indipendenza degli Stati Uniti dalla Gran Bretagna, regnata all'epoca da Giorgio III. Riguardo a quel frangente si racconta un episodio alquanto singolare, si dice che Giorgio III aveva un diario, sul quale annotava i fatti più rilevanti con le date in cui avvenivano, e si dice che quando gli riportarono il messaggio, che le tredici colonie ribelli, avevano costituito la carta della Dichiarazione d'Indipendenza, Re Giorgio III abbia annotato sul suo diario: " oggi 4 luglio 1776, non è accaduto nulla, di cui valga la pena di essere scritto".

giovanni r., napoli Commentatore certificato 04.10.16 08:31| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Il movimento non corre dietro alle persone ma sono le persone che corrono per il movimento.

marina omiccioli 04.10.16 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti come scopo del mandato aveva di fermare l'inceneritore. Bravo o cattivo amministratore che sia non ci ha nemmeno provato. Sapeva benissimo che non sarebbe più stato un canditato 5s, e quindi ha scelto con calma modi e tempi, e da buon ragioniere di banca avrà anche già pensato a che casacca indossare. E dei sui libri (ma per favore... Con il faccione da pensatore di Picasso in copertina...) non frega nulla a nessuno, finiranno all'inceneritore. Ups!

Davide C., Pantigliate Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.10.16 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco di Parma, ora dovrebbe dimettersi dalla carica di sindaco. Subito.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 04.10.16 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente...era ora!!! Se uno non è d'accordo se ne va non fa polemiche salvo non abbia paura di perdere la poltrona perché sa di non contare!!! Vediamo adesso cosa farà.....

giacomo 04.10.16 08:06| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A Michele C., Augusto De Paolis e Mic. : siete dei poveretti infarciti di bava. Come tutti i fessi ottusi, anziché rispondere nel merito insultate chi pone dei dubbi. Ho votato 5s agli albori, ma dopo che sono saltati sul carro personaggi come voi non commetterò più questo errore. Dirvi fascisti è farvi un complimento, vi chiamerò più semplicemente grulli

RiccardoAlasia 04.10.16 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione a non sottovalutare la malattia che si è preso Pizza.
Quella è una malattia contagiosa,e non c'è medico o medicina che possa guarirla.
La malattia si chiama ossessione di voler apparire
sempre in TV e sui giornali.
E' la stessa malattia che contagia i politici in genere,gli attori,le veline le letterine, ma anche i nostri 5 stelle(vedi il caso Roma).
Questa è l'unica malattia che puo' distruggere il movimento

elio p., cagliari Commentatore certificato 04.10.16 07:54| 
 |
Rispondi al commento

Leggo dei commenti veramente imbarazzanti.

Questo Movimento si pone una manciata di regole da rispettare se vuoi farne parte, e, premesso che nessuno ti obbliga, dal momento che ti iscrivi credo sia un tantino giusto rispettarle.

Come se io volessi sposarmi e una volta in chiesa mi incavolo perché vorrei la messa in aramaico; non ti garba il Movimento? Non farne parte, tanto semplice. Curioso anche il fatto che appena uscito Pizzarotti è già in tv a promuovere un suo libro.

Che fenomeno. Un uomo da PD.

Tiziano Trucchi 04.10.16 07:51| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto e per coerenza mi aspetto che rassegni le dimissioni da sindaco. Il M5S non è un taxi su cui si sale perché non si ha di meglio da fare nella vita. E a distanza di tempo ancora non ha capito i valori e le regole del Movimento: che sia un infiltrato pidiota ?

Steve 04.10.16 07:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per favore mi dite quali sono e cosa riguardano i documenti che Pizza dovrebbe mostrare? Mi sono perso qualche puntata della vicenda. Grazie.
"spero che renda pubblici il prima possibile i documenti che gli sono stati richiesti il 6 giugno e che non ha mai fornito."

Daniele P., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.16 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Occorre una legge che obblighi il rispetto delle " promesse" elettorali.. Ad esempio, se un programma fatto di dieci punti non viene realizzato entro metà mandato, deve decadere il mandato e indette nuove elezioni..Le promesse elettorali non devono essere un esca per poveri gonzi ma un patto che non può assere tradito!!

Tony 04.10.16 07:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Debito ridotto del 50℅. E' la miglior esperienza di governo del M5S e lo lasciate andare via. Incapaci.

Francesco Nassetti 04.10.16 07:34| 
 |
Rispondi al commento

Che bel siparietto ieri dalla gruber vedere pizza e pisapia scambiarsi complimenti...già solo per questo Meriti un bel vaffaaa pizzaaa

Giuseppe C. Commentatore certificato 04.10.16 07:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è sempre più una gabbia di matti talebani!
P.S.
Per i suddetti coglionazzi:
NON sono un troll.

Gianmaria Valente (cu chulaìnn) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.16 07:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

non essendo a conoscenzza di ulteriori faccende che comprometterebbero il sindaco,mi astengo da ulteriori considerazzioni;ma tutto ciò mi rammarica,molto, Parma era stato il primo grande botto del M5S.

emanuele meli, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.10.16 07:18| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti dimettiti!
La politica deve diventare un servizio civile che tutti i cittadini devono assolvere. Basta politici di professione.
L era dei furbetti é finita

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.10.16 07:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma è tanto difficile seguire le poche regole che si è dato questo movimento? Proprio non piace ai politici di mestiere questo concetto.

arpade 04.10.16 06:21| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, state sbagliando un po' troppe cose. Forse è meglio concentrarsi su idee ed equilibri ed usare un po' di intelligenza e trasparenza vera, invece di mettere a tacere tutto e scappare come avete fatto con Pizzarotti perchè avevate paura del nostro disappunto su un'indagine. Le cose vanno spiegate senza necessariamente il complottismo. Dai. Io vi votero' lo stesso perchè credo nelle persone del movimento, ma con meno fiducia, soprattutto alla direzione sinceramente. Un augurio di tutto cuore.

valentina pee 04.10.16 05:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAVISSIMO ERRORE PER IL M5S!!!!!!!!!!!!!!! PIZZAROTTI I E' UNA BRAVISSIMA PERSONA, NON MERITAVA QUESTO TRATTAMENTO..........LA RAGGI INVECE E' PROTETTA DA GRILLO......QUINDI PERCHE QUESTE DIFFERENZE????????I CITTADINI VI VOLTERANNO LE SPALLE...CAMBIATE LE REGOLE ALTRIMENTI TRA POCHI ANNI NON ESISTERETE PIU'!!!!!!!!!!!!

vittorio 04.10.16 05:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti Pizzarotti-
ti sembrava il momento giusto vero ?
A quelli che non ce la fanno a tirare avanti e te non interessa ?
Ti interessano solo le tue beghe e dei tuoi soci ?
Quanti soldi guadagnavi prima di quel movimento che addirittura ti ha fatto diventare SINDACO.
Quanto influivi sopra la gente del popolo - prima-
allora :
io pemso che tu abbia torto marcio.
Ma siccome quello che penso io non vale un cazzo-
Ti INSEGNO che se anche tu avessi una briciola di ragione ti dico che , la ragione portata all'eccesso diventa TORTO
-T O R T O-
e stai pur sicuro che la tua tempistica non ce la dimentichiamo, noi emiliani quando a votare tocchera' a noialtri

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.10.16 04:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA SACCENZA DI PIZZAROTTI e il suo vittimismo sono insostenibili ed erano dannosi per il M5S, ma pare che a lui non importasse proprio niente, pur di uscirne pulito ritenendosi sempre dalla parte del giusto. Manca di umiltà e rispetto per chi lo ha aiutato ed appoggiato a diventare Sindaco di Parma.
Il metodo di lavare i panni sporchi in tv - come quando è andato a sbandierare i messaggi e le e-mail anonime e gg fa su LA7 - o sui giornali e sul web è stato oltremodo scorretto, specie in un periodo in cui il M5S viene giornalmente attaccato e in particolare la Raggi. E' come gettare benzina sul fuoco...
Purtroppo non ha mai accettato le regole del M5S ed ha sempre voluto fare di testa tua - come appoggiare un esponente del PD alla presidenza della Provincia, quando il M5S è sempre stato per l'abolizione delle stesse, come tenere nascosto l'avviso di garanzia ecc ecc - vomitando vecchi rancori che ha verso il direttorio, ma in special modo verso Grillo, per poi lamentare che ci sia stato ostracismo verso di lui...
A volte si deve imparare a stare zitti ed avere rispetto se si crede in un cambiamento e non ripetere gli errori dei vecchi partiti in cui ci sono le correnti interne.
Ma se proprio voleva parlare e chiarire con i suoi colleghi e Grillo, bastava andare a Italia a 5 Stelle a Palermo... come poteva andare ad Imola ad ottobre 2015 oppure a Roma. Le occasioni non sono mancate, se si voleva... bastava alzare il culo senza supponenza.
Ma da alcuni giorni è tutto chiaro . come rilasciato in un'intervista - il suo desiderio era diventare parte della dirigenza del Movimento, del direttorio ma meglio se Leader.
CIAONE PIZZA!!!

p.s. adesso mi aspetto che altre persone come la Lombardi & Co. seguano il suo esempio.

Daniele Ferrari 04.10.16 03:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente, circa due anni fa avevo scritto al PIZZA che a me non pareva fosse del M5S e non mi sbagliavo. Non mi sembra che avesse fatto come altri sindaci a 5 stelle. nel suo diario in facebook, risponde a chi gli fa complimenti per il suo libro e non a quelli che gli fanno notare delle imperfezioni della PA di Parma. Problemi di asili, scuole, viabilità, ed altro. Devo aggiungere che quel maledetto inceneritore ha continuato a funzionare mentre mi aspettavo che facesse qualcosa per FERMARLO. Non abito a Parma e credo che TUTTI I CITTADINI DEBANO BATTERSI UNITAMENTE PER OTTENERE DEI RISULTATI POSITIVI. Il PIZZA INVECE HA VOLTATO LE SPALLE STIZZITO come UNA PRIMA DONNA VIZIATA. Dove ha lasciato il senso di fratellanza ispirato dal M5S? Perchè non ha pubblicsto QUEI DOCUMENTI che gli sono stati richiesti??

Giuseppe P., Novi Ligure Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.10.16 02:48| 
 |
Rispondi al commento

attenzione, epurandosi il partito NON si rafforza, e men che meno un movimento, che deve accogliere differenti opinioni, non totalitarismo, disciplina e fede assoluta. Io ora mi Candido a moglie di Brad Pitt: è come le olimpiadi a Roma, o il ponte sullo stretto: qualcosa che non succederà mai, ma se ne è parlato per mesi, dimenticando cose più serie, come la legge di bilancio, i nostri soldati in Libia, ecc. Ed anche il sostegno che deve essere dato ai nostri amministratori

sandra s., pistoia Commentatore certificato 04.10.16 02:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Devo ammettere che il plot twist del Pizza un pochino me l'aspettavo.
Mi pongo una serie di domande a cui più o meno credo di avere delle risposte:
a) perché il Pizza, dopo aver veramente rotto le palle con le sue critiche al movimento a mezzo stampa per mesi, ha deciso proprio ora che c'è la "crisi maggiore" causa Raggi/Roma di dichiare all'intera Galassia che il movimento è caccapupù e lui se ne vuole andare?
Vuole il mandato ventennale per fare il sindaco e cerca voti?
Gli hanno promesso qualcosa in qualche schieramento politico?
Chissà.
b) perché a un mese dal colpo grosso alla Costituzione, tutti i giornali parlano solo ed esclusivamente del movimento 5 stelle? la primissima notizia è il Grande Scisma d'Oriente col Pizzarotti. Sembra che sia finita e non ce ne sia più per nessuno.
Ah, il movimento è finito! Tuona il tg1. Il tg2 annuncia che ormai non c'è più trippa per gatti, perché nel movimento ormai comanda solo Grillo.
Nel mirino c'è un po' di tutto, persino considerazioni sul multone da 150 mila euro in caso di "tradimento" al mandato.
Come al solito l'attacco è così pesante e così mirato, che ci si dimentica che polizia e carabinieri hanno finito le manette per arrestare esponenti di pd/FI. E che nel PD altro che espulsioni, ci sono le purghe col barattolone di Magnesia(R). Ma lì delle bufere politiche in seno al Partitone, se ne parla ben poco, i panni sporchi si lavano in casa.

Mah. Mi chiedo veramente come andrà il referendum costituzionale, ho come la cattiva impressione che passerà il "sì". Italiani, del resto.

Andrea F. Commentatore certificato 04.10.16 02:05| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo commettendo errori gravi ,la vicenda Pizzarottidoea essere gestita meglio,situazioni simili si stanno verificando anche in altre cittadine o paesi ,separati in casa come mariti e mogli che convivono ma non si parlano e dai vertici non si interviene,mi riferisco in particolare a S.G Valdarno dove vivo.Diamoci una sterzata,hanno assolutamente ragione tutti coloro che hanno espresso citiche in tal senso.Dobbiamo conquistare la fiducia di tanti italiani indecisi che magari hanno capito che siamo onesti ma hanno dubbi sulle nostre capacità. Beppe. Dicendo che adesso sei nuovo tu il Capo sminuiscI coloro che devono infuturo guidare il movimento Giuseppe Terrasi

Giuseppe Terrasi49, San giovanni valdarno Commentatore certificato 04.10.16 01:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ero pro M5S, ora inizio ad avere qualche dubbio...

Daniele Bisceglia 04.10.16 01:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi dispiace sinceramente per la sua uscita, perchè è un sindaco che ha lavorato bene con ottimi risultati, ma nonostante tutto, il fenomeno Pizzarotti conferma la validità della formula del Movimento. In questo Movimento contano i programmi e la volontà e la passione che persone comuni come Pizzarotti possono portare nelle proprie città. Già in queste ore sembra quasi ripensarci, dice "..non riuscirò mai a non dire NOI, riferendosi al Movimento". A me è sempre parso che i buoni risultati della sua amministrazione volesse portarli come esempio a livello nazionale e come riconoscimento fino a portare il proprio modo di governare come modello nel Movimento. Non so se fosse proprio così, ma qualsiasi ambizione a livello nazionale, di come combattere le cosiddette correnti all'interno del movimento, concertare comportamenti che mitighino i "cattivi comportamenti" sono proprio ciò che ha portato poi i partiti a lacerarsi ed a perdere di vista i bisogni dei cittadini. Richiedere poche e semplici regole, tra cui chiarezza sui famosi documenti, rispettare il programma ed avere un'etica nei confronti dei propri elettori è l'antidoto alla deriva "politologica" dei partiti. Sulla condotta dell'amministrazione Pizzarotti il Movimento non può eccepire nulla, quelle piccole discrepanze sulla correttezza delle comunicazioni e dei documenti hanno prodotto solo una sospensione, ma non un'espulsione. Il sindaco voleva e forse vuole di più? Allora ha fatto bene ad uscire. Se voleva rimanere nel carro del Movimento, chiariva le proprie posizioni e forniva i documenti richiesti e terminava, come terminerà sicuramente, con gli onori il proprio mandato, poi deciderà autonomamente il proprio futuro. Credo che non ci siano scandali se alle prossime elezioni a Parma non ci sarà il M5S ma una lisa Pizzarotti, se questo è il modo per ridare potere ai cittadini credo che il M5S ci starà. Il M5s ama l'Italia ed i propri cittadini a discapito della sua esistenza....O NO? Ciao Pizza

Flavio Bianchini 04.10.16 01:25| 
 |
Rispondi al commento

Pizzarotti è un buon sindaco e i risultati sono davanti a tutti, d'altronde esce dalla realtà del M5S. Il suo unico problema è di non aver capito la regola principe, anche se non scritta, di un movimento che ha come obiettivo finale quello di cambiare un paese corrotto nelle viscere; la regola prima è che i conflitti personali all'interno del movimento, legittimi o no che siano, non dovrebbero in alcun modo pregiudicare gli obiettivi collettivi del movimento che, visto la loro natura, rappresentano l'interesse stesso dell'intero paese. Diversamente si rischia che le incomprensioni e le beghe interne tra Pizzarotti e il M5S stesso (che a guardar bene sono infinitamente meno importanti dei mille problemi che affliggono l'Italia) frenino ed ostacolino il processo di cambiamento che il M5S ha iniziato con Grillo ma soprattutto con milioni di cittadini. Ha voluto Pizzarotti prendersi questa responsabilità? Con quali giustificazioni? E con quali obiettivi soprattutto? Lo spieghi all'elettorato del M5S. Ripeto, stimo molto Pizzarotti ed il lavoro che sta facendo a Parma, ma un po' più di umiltà e invisibilità mediatica sarebbe stata utile a tutti.

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.16 01:01| 
 |
Rispondi al commento

..Pizzarotti ha, da subito, lavorato per cambiare il M5S a somiglianza PD! bene che sia andato via..
sarebbe stato un continuo scontro e tutto tempo perso in chiacchere! i fondamenti del M5S sono chiari e cosa vuoi discutere ancora..
bisogna mandarli tutti a casa quelli del "sistema"
che hanno distrutto il paese, ce ne dimentichiamo?

pasquino 04.10.16 00:55| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Finita la polemica Raggi bisognera pur parlare di qualcosa ed eccola tempismo perfetto patetico Pizzarotti

Rafael Gulluni 04.10.16 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Devo essere sincero, mi dispiace, sei stato
uno dei primi, però non capisco perchè ti sei lamentato perchè nessuno ti rispondeva, ma per che cosa, per vedersi l'indomani pubblicati gli sms e le e-mail, ma dai, per questo ti dovevano espellere subito.
Alle volte mi sono chiesto se ci sei o ci fai,
anche questa tua uscita in questo momento mi lascia molto perplesso.
Addio Pizza.

Fabrizio O., Palermo Commentatore certificato 04.10.16 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si toglie dai COGLIONI (un po' tardi, a dir la verità).
Che parli pure di umanità, di libertà... (argomento evergreen utilissimo per non entrare nel merito e per non spiegare il motivo per aver tradito gli elettori); che parli di tante cose belle ma si tolga dai coglioni.
Goditi questi 15 minuti, più che puoi, e poi torna nel NULLA da dove sei venuto.
Perché adesso è facile dimenticare grazie a chi e a quale progetto il tipo è stato eletto ed è diventato "famoso"; grazie a quali promesse disattese è diventato sindaco; è facile parlare di "umanità" di "responsabilità" e tutte quelle cose che finiscono con "tà". Buon 15 minuti e addio; noi ti abbiamo già dimenticato

Adriano Perrone 04.10.16 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Partito Pizzarotti..Partito Pizza al PomoDoro...p p p d ..e lui vuliva a pizza a pizza a pizza..e lui vuliva a pizza a pizza e nulla più..
Pizza col rotto..i programmi pre elettorali vanno rispettati.. Basta con le prese per il culo pre elettorali..
Ci vuole una legge che impone il rispetto dei programmi pre elettorali..

Gennaro Di Ville 04.10.16 00:06| 
 |
Rispondi al commento

Credo che il sindaco di Parma sia stato (e sia tuttora) poco corretto nei confronti del movimento 5 stelle e dei suoi stessi concittadini. Non intendo assolutamente accusarlo di chissà quali nefandezze ma considerare l’insieme delle problematiche che sono scaturite dalla sua adesione al progetto politico avviato da Grillo e Casaleggio.
La campagna elettorale per le elezioni comunali nella città di Parma è stata scandita dal netto rifiuto al termo valorizzatore (scelta auspicata e condivisa dalla maggioranza degli elettori) e dalla intransigenza nei confronti di una politica protesa ad accomodamenti vari in ambito amministrativo.
Pizzarotti, una volta eletto, ha cambiato idea ed atteggiamento, rendendosi più disponibile alla mediazione, rinunciando di fatto ai primari obiettivi prefissati. Nel sostenere che non è al movimento che deve guardare ma agli interessi di Parma fa un torto ad entrambi, alla sua città ed a tutti coloro che nel movimento ripongono una speranza di cambiamento, sotto il profilo etico, umano e sociale. E visto che la sua conferenza d’addio ha fatto più volte riferimento al valore del rapporto umano, all’onestà intellettuale e al senso di responsabilità che ha da sempre guidato le sue scelte e decisioni, ho l’impressione sia precipitato in uno stato confusionale preoccupante e del quale sono spiacente.
Spero si renda conto, prima o poi, che la coerenza non è un optional; è pur lecito cambiare idea, quando si è convinti del contrario, ma non si può avere la pretesa di farlo nel nome di un gruppo che aveva e che ha obiettivi differenti. Non si può far intendere che manchi un dibattito democratico (non è una questione di metodo) quando si prendono iniziative che contraddicono scelte e obiettivi comuni in maniera sostanziale.

mauro cossu 03.10.16 23:55| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Credo che Beppe Grillo sia stato fin troppo paziente con Pizzarotti che, da tempo, ad ogni minima incomprensione va in tv a lamentarsi......

Marisa S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.10.16 23:51| 
 |
Rispondi al commento

pizzarotti è un personaggio pericolo per il movimento, non credo che Beppe, il garante da noi tutti voluto, abbia sottovalutato la situazione con la sua sensibilità e lungimiranza paterna che abbiamo imparato ad apprezzare. Decisione sofferta,e più volte rimandata che si chiude con amarezza, il pizza è rimasto travolto dalla sua smania di protagonismo, passati i suoi quindici minuti tornerà anonimo.....peccato, è stato uno dei primi.

Camillo Mancini, roma Commentatore certificato 03.10.16 23:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S è un MEZZO non il fine.
Il FINE è la crescita degli individui che, per il bene comune e nell'interesse di tutti, si fanno Stato, senza manie di protagonismo e senza smanie di fama MA solo con l'obiettivo di rendere NORMALE DIGNITOSO LEGALE questo Paese Italia. QUINDI in virtù di questo nessuno dovrebbe sentirsi migliore di altri e nessuno dovrebbe ricevere un grazie più di altri. Lavorare tutti insieme per raggiungere lo stesso obiettivo senza chiedere niente in cambio che non sia il rispetto e la dignità di tutti.
Questo dovrebbe essere il M5S !
Ma Pizzarotti lo ha scordato da un pezzo, troverà la sua strada MA forse nel M5S ci stava troppo stretto, quindi BENE così !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.16 23:43| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Un momento triste, ma un fatto positivo è che finalmente si è chiuso questo capitolo, altro fatto positivo che se ne sia andato di sua spontanea volontà. Probabilmente un buon amministratore "mainstream" ma un pessimo portatore dei principi del M5S, con un ego consistente ma che ha sacrificato ogni slancio ideale per privilegiare una mentalità da bottegaio. Raggi a Roma ha detto no alle olimpiadi resistendo a pressioni enormi, continuando a pagare un prezzo pazzesco, Pizzarotti con l'inceneritore non ha fatto lo stesso. Pizza hai affermato che stando seduti in riva al fiume se ne vede passare di gente, per fortuna oggi ti sei imbarcato, che la tua misera barchetta abbia corrente propizia e ti porti lontano, molto lontano, verso un meritato oblio.

Maurizio Narchi 03.10.16 23:40| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESPULSIONE!!!
Una grande novità che mette in difficoltà vecchi cervelli manipolati e i soliti partiti del cavolo,il pizza prima di entrare lo sapeva...
Basta con l'ipocrisia...era bravo,era un buon amministratore,era un sindaco,era un buon opportunista...e bubbole varie
L'attaccamento a un così decrepito modo di vedere le cose,pretendere che con il passare degli anni tutto resti sempre uguale,questa è autentica utopia

rosario 03.10.16 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Era ora. Io vorrei che qualcuno delle varie emittenti televisive venisse a Parma a vedere e a parlare con la gente. La città fa schifo, Pizzarotti e giunta hanno demolito il welfare, e abbiamo emergenze sanitarie e sicurezza ... e lui va in tv a fare la vittima. A qualcuno interessa la verità?

BARBARA MIELE (barbaramiele72), PARMA Commentatore certificato 03.10.16 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA AVEVA RICHIESTO BEPPE A PIZZAROTTI?

l'ha chiarito stasera il Pizza stesso, pronto ospite tv della nota "amica" del Movimento: "dopo quanto riportato dai giornali GRILLO MI HA CHIESTO UN CERTIFICATO DEI CARICHI PENDENTI"

IN PRATICA a giugno, Grillo, dopo la sospensione e la replica del Pizzarotti, in ottemperanza alle regole del M5S, aveva semplicemente richiesto al Pizza DI CERTIFICARE I SUOI CARICHI PENDENTI.

L'ha detto il Pizza STESSO stasera, così come ha ammesso che quel certificato LUI NON L'HA MAI FORNITO!


Ma cos'è il certificato dei carichi pendenti?

Beh, il certificato dei carichi pendenti consente la conoscenza dei procedimenti penali in corso a carico di un determinato soggetto e gli eventuali relativi giudizi di impugnazione.

Il certificato dei C.P. è quindi lo stesso che il M5S richiede a chi si propone come candidato, e di certo NON POTEVA PROCURARSELO direttamente GRILLO visto che in tribunale può essere richiesto solo dall’ interessato o da persona da lui delegata.

E' da tenere altresì presente che il certificato in parola può essere richiesto con rilascio nella stessa giornata. In tal caso basta pagare € 3,84 per diritti di urgenza

UN PIZZA IN BUONA FEDE
si sarebbe recato in tribunale e, non appena ricevuto il certificato, lo avrebbe scannerizzato ed inviato come allegato ad un semplice messaggio di posta elettronica.

UNA PERSONA INTELLETTUALMENTE ONESTA fa così,
E' UN ADEMPIMENTO DOVEROSO
CHE PUO' FARE IN GIORNATA
E AD UN COSTO PRATICAMENTE NULLO

IL PIZZA PERO' QUESTO NON L'HA VOLUTO FARE e pertanto, seppure sul quel certificato non ci fosse riportato alcunché (solo lui lo può sapere), il comportamento che ha avuto certifica ANCORA UNA VOLTA CHE IL PIZZA E'nei riguardi del Movimento Cinque Stelle un personaggio INTELLETTUALMENTE CORROTTO

CONCLUDO:
AI TROLL ED A QUELLI CHE SONO LONTANI DALLO SPIRITO DEL MOVIMENTO NON HO NULLA DA DIRE

A QUELLI CHE, in buona fede, ANCORA PRENDONO LE DIFESE DI QUESTO SOGGETTO DICO:

POVERI FESSI!

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.16 23:29| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ficata! fuori il pizza, maledetto traditore!
ehi amici! quand'è che faccio fuori quel sorcio della raggi?

muahahaha! 03.10.16 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quanti TROLLS travestiti da grillini...

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.16 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I 15 minuti di pubblicità gli ha già avuti con la conferenza stampa e la partecipazione a 8 e 1/2! Patetico.
Comunque era diventato troppo critico e pretestuoso con il movimento. Mi dispiace sarà pure un bravo sindaco ma fuori dal m5si. Ciao Pizzarotti.

Donatella davanzo 03.10.16 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Storia gestita malissimo, da dilettanti, con tutto il rispetto Beppe. Mi sa che dovete maturare ancora tanto. Vi è mancata soprattutto comunicazione. Mi sa che quì a perderci è M5S.

PIETRO SANNA 03.10.16 23:04| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti è un 'Sindaco per caso'. Sarebbe stato eletto chiunque a Parma dopo due commissari e una promessa di blocco dell'inceneritore.

Non tutti possono fare gli amminstratori pubblici. Ha tradito tutti. Elettori e ex compagni di partito definiti (al secondo libro!!!) da lui 'arrivisti ignoranti'.

Ora cosa fa il m5s di parma? Lo sostiene o ne chiede le dimissioni avendo tradito il mandato?


C'é poco da stare allegri, questa mi suona come una piccola sconfitta, ma la guerra é ancora lunga, l'Italia é un paese tosto e difficile.

giovanni f. Commentatore certificato 03.10.16 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Personalmente, per quel poco che sono riuscito a capire della vicenda, Pizzarotti era già da un po' che remava contro il Movimento 5 Stelle, ed è un bene che abbia preso la sua strada. Non credo perchè fosse un infiltrato, di chi sa quale oscuro partito. Credo che onestamente Pizzarotti, volesse proporre una sua agenda, una sua visione del movimento, voleva incidere, guidare ed infondo infondo essere leader. Personalmente avrei apprezzato che Pizzarotti si fosse limitato a fare il sindaco di Parma, per poi tornare a fare il suo mestiere. Probabilmente a Parma il Movimento ha fatto il suo lavoro egregamente, ha formato una classe politica onesta e indipendente, che però è diversa dal movimento, d'altronde, questo movimento è un po' anche un utopia, ed è difficile quando si diventa grandi continuare a credere all'isola che non c'è. Pizzarotti è cresciuto e non crede più in questo sogno che si chiama Movimento 5 Stelle... Ma va bene anche così, se pensate in che modo squallido è stata governata Parma nelle ultime amministrazioni, Pizzarotti è un ottimo frutto del Movimento.
Spero che il Movimento non partecipi alle prossime elezioni a Parma,e spero anche che Pizzarotti non faccia alleanze, spero anche che Pizzarrotti rispetti comunuque anche il vincolo dei due mandati, o sarà stato solo uno dei tanti quaquaraquà di cui questo paese è pieno.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.16 22:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Domenico Taronna
UNO che a Novembre 2015 partecipa come docente alla scuola di formazione per i giovani del Partito Democratico di Milano, unico esponente esterno al PD, può mai essere 5 stelle ? Questa è gentaglia che sa curare bene i propri interessi personali, ma manca di spirito di Bene Comune e di Amor Patria. Sono i soggetti che hanno distrutto lo Stato.

Domenico Taronna 03.10.16 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Ecce Beppe.

giovanni f. Commentatore certificato 03.10.16 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Grillo che fà l'antiGrillo, Davidino che fà parentopoli, si forma un Movimento senza struttura, l'unica è Russò, che sembra un glog russo chiuso e impenetrabile, dove chi ha le chiavi può decidere le percentuali, senza che nessuno sappia niente. Ad oggi quello che poteva essere un partito del 35 % almeno, sul totale, è del 15 %, ed è rimasto un movimento come un comitato, senza struttura decisionale, di coordinamento, di indirizzo politico o/e ammininistrativo. DOMANDA : E' un preciso disegno politico/massonico ?

Padrin Gianni 03.10.16 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Vedo che pochi hanno focalizzato la questione seria: le documentazioni mai inviate come richiesto. Dopodiché, ogni altro commento è superfluo ed inopportuno. Pizzarotti è un ottimo oratore, come tanti che conosciamo ma....non era tagliato per restare umilmente grillino.

Anna G., Cassino Commentatore certificato 03.10.16 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizza ha sempre parlato male del M5S. Si ė sempre messo di traverso. Ha sempre fatto il gioco degli avversari e messo in cattiva luce il movimento. Era ora che se ne andasse fuori dalle p. . Per qualcuno sarå anche un buon amministratore, ma non ė sicuramente uno che ha capito come funziona il M5s.

Dario 03.10.16 22:42| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio dire il sig pizza rotti sii doveva di mettere inquanto eletto sindaco grazie al movimento 5 stelle,con il suo atteggiamento risulta essere un traditore dei suoi elettori un opportunista, una sgualdrina ,quello che mi chiedo e come possa fare un essere umano a voltare così faccia forse per denaro è successo forse anche sotto minaccia, mettiamo caso che il movimento 5 stelle avesse commesso degli errori nei suoi confronti tutto ciò non avrebbe giustificato certe sue parole denigratorie verso iil moviimento

Ivanolucia 03.10.16 22:41| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

non sono molto al corrente delle vicende di Pizzarotti ,ma penso che la cosa non sia stata gestita bene fin dall'inizio, le incomprensioni esistono in tutte le famiglie composte da 2 o più individui ,figuriamoci con milioni, rimane l'amarezza di non aver avuto modo di constatare le cose per come sono andate veramente e vorrei avere delle spiegazioni

angelo miccinilli Commentatore certificato 03.10.16 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con Parma e i fatti di Roma caro Grillo dimostri di essere un comico che capisce poco di tutto. Ma come fanno gli italiani a fidarsi di uno come te??????

A M 03.10.16 22:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come tutte le cose che iniziano male e finiscono peggio.
Ne abbiamo un altro contro, tutto qui.
Ciao Pizza, Grillo ti ha scaricato con indifferenza, e' vero...ma ABITUATI , i prossimi che ti scaricheranno sono quelli che non ti hanno mai attaccato fino ad oggi, e i 15 minuti per me sono gia' finiti.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 03.10.16 22:39| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quelli dell'IREN potrebbero dare il tuo nome all'inceneritore o quantomeno scoprire un bel busto in gesso in onore di colui che, impegnatosi a chiuderlo in campagna elettorale, a vittoria ottenuta, non fece coraggiosamente tutte le azioni necessarie alla sua chiusura.
Questa è una vera scorrettezza verso il Movimento 5 Stelle, i cittadini della zona e di tutta l'Italia.
S'è persa una grande e benefica occasione.


C'e' poco da stare allegri.

Il sindaco Pizzarotti ha dimostrato che il suo lavoro lo sa fare.

I 5 bravi ragazzi di famiglia nostri rappresentanti a montecitorio e passati precocemente dai banchi di scuola ai banchi del parlamento no .


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 03.10.16 22:29| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Grillo, a parte l'abbaglio su Napolitano e l'incontro con Renzi dove e'andato troppo diretto, non ne ha sbagliata una. Nemmeno nelle situazioni piu' delicate. Me lo immagino nella storia accanto a Pericle.

Alessandro crapanzano (alexander009) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.16 22:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe so che molto probabilmente il mio commento lascerà il tempo che trova...ma a mio parere HAI gestito la situazione di Parma malissimo fino al punto di aver indebolito ancora di più il m5s,se fosse capitato ad un iscritto lo avresti espulso....quello che ha fatto Pizzarotti non è nemmeno da paragonare con tutto cio che sta capitando alla Raggi a Roma....il dover mettere in discussione lo statuto ha evidenziato che non era perfetto..Che TU o qualcuno del DIRETTORIO si sia preso la briga di parlare di PERSONA per chiarire la situazione non fa che alimentare dicerie e discordie all'interno del movimento.Hai trovato il tempo per l'innaugurazione della palestra di Quarantoli e non l'Hai trovato per chiarire a quattrocchi con Pizzarotti ...per non parlare del titolo dell'articolo che penso sia sgadevole da chi ha lavorato per portare il m5s in una grande città.

Silvano 03.10.16 22:27| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 11)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Freddo e distaccato. Così non funziona... Sarebbe stato bello leggere una tua risposta a quanto affermato da Pizzarotti: "Se avessi nominato io qualcuno vicino al PD o a IREN chissà cosa sarebbe successo". Mi sfuggono i veri motivi per cui avete fatto allontanare il miglior amministratore che avevamo. Certo che continuando così non perderemo voti, ma sicuramente continuerà quella diaspora di brava gente che si è avvicinata al MoVimento, lasciando ampio spazio a figure "emergenti" che vedono il MoVimento solo come una maniera per fare carriera. Fate un giro nei tanti comuni dove ormai ci si scanna per un niente. Contenti voi...

Cosimo Tralcio 03.10.16 22:23| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meglio così. Un saluto a pizzarotti, speriamo di non vederlo candidato con il PD.

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.16 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti, siam pronti alla vostra offensiva..movimento spaccato, blog diviso, m5s perde pezzi, pizzarotti fonda un suo movimento che è già al 10% e perché no, Parma era un modello di gestione...ma non temete, come al solito c'è ne faremo un baffo dei vostri commenti..quanto a pizzarotti. ..era ora..ad aspettare sulla riva del fiume si è accorto che faceva tempo a diventare vecchio...sorry ma tra lui e Di Maio e Di Battista non c'è gara.

Matteo L., Milano Commentatore certificato 03.10.16 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Pizza,
finalmente hai tolto l'incomodo. Ora potrai esibirti senza limiti (ma quando l'hai mai avuti?)e sfogandoti contro l'IDEA che ci sta portando alla RICONQUISTA del Paese.
Indubbiamente non tutti gli spunti e le idee del Movimento possono incontrare l'approvazione di TUTTI i membri del nostro variegato mondo; ma da questo a volersi distinguere con cattiveria e con azioni da quinta colonna, non è ASSOLUTAMENTE accettabile. Nel momento in cui riconosci (ma la riconoscevi ?) la funzione UNICA del Movimento e le difficoltà operative della guida d'un organismo così originale in questo mare pieno di scogli, NON puoi metterti di traverso e tentare in tanti modi di sabotarne la strada.
Quindi ci sarà più chiarezza e potremo lasciarti al tuo percorso che sicuramente, in base a cosa esprimi, ti potrà dare grandi soddisfazioni. Per noi le esigenze sono diverse e mirano ad altro. Non tutti lo possono capire.

lino cavanna 03.10.16 22:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

In Italia gli avvisi di garanzia vengono comunicati dalle procure prima alla stampa e poi all'indagato. Tranne che per Pizzarotti, che è riuscito a nascondere ai media ,e quindi all'opinione pubblica, due avvisi di garanzia per ben 4 mesi. Stranamente, i giornali e le tv vennero a saperlo quando mancava un mese alle elezioni comunali e si era in piena campagna elettorale...

Credo abbia ragione chi dice che Pizzarotti fonderà un suo partito, che ovviamente avrà la benedizione ed il supporto dei media italioti.

Maria G 03.10.16 22:18| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo rincorrersi di commenti dietro a ste grandi frasi del Grillo noto una mancanza fondamentale. La considerazione che M5S sta dimostrando dei cittadini di PARMA. Praticamente zero. E' tutto un dibattito sulle virgole ed i punti fra sindaco e M5S. Ma i cittadini con le loro attività sono scomparsi. Io avrei capito che a Palermo non avessero chiamato sul palco Pizzarotti, era sospeso, ma che non abbiano permesso agli attivisti di Parma di esserci con un loro stand mi è sembrata una offesa alla città che non si merita.

kevin altieri 03.10.16 22:13| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusa Beppe ma penso che uscendotene con quella frase sei statp un buffone. Nel 2012 Pizzarotti era un idolo per il movimento e come tale dovevate o almeno avevi l obbligo di confrontarti con lui. Invece cje hai fatto? Hai fatto fare tutto a degli incompetenti chiamati direttorio che poi di direttorio non hanno nulla.
Nella vita esistono UOMINI OMINICCHI E QUAQUARAQUÀ E MI SA TANTO CHE IL TUO DIRETTORIO FA PARTE DELLA TERZA FASCIA

Gianluca Gandolfo 03.10.16 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Il Pizza non è certo il santo martire che non ha nessuna responsabilità per quello che gli è successo, ma questa è senza ombra di dubbio una questione che Grillo ha gestito - non da cani, molto peggio e che danneggia grandemente l'immagine del Movimento. Un sacco di persone non ci hanno capito nulla di tutta questa storia di scaramucce e inviti mancati. L'unica cosa lampante è stata l'immagine di un ottimo amministratore della cosa pubblica (ha ridotto quasi della metà il debito parmense di 800 milioni) - messo a marinare e lasciato lì per mesi, senza dare alcuna spiegazione CHIARA. Grillo, ci fai una figura indecente e te lo dico da "adepta del sacro blogghe". Certo il Movimento supererà anche questa - di persone valide ne ha a bizzeffe, checché ne dica l'ovvia bile del Pizza. Certo che, in quel "passo di lato" ci speravamo in tanti eh...

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.10.16 22:08| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è sempre qualcuno che si sente,.. più.In questo movimento,chi viene eletto,per due legislature(massimo) deve dare tutto se stesso.Poi passa la "mano" e ritorna alla vita "normale"chi si monta la testa e non tiene conto delle poche regole FISSE che ci legano e comincia a sentirsi un più, si unisca agli altri(fuoriusciti o allontanati), che non hanno o hanno fatto finta di non capire.Il M5S è questo ,prendere o lasciare, anzi è meglio che certa gente vada immediatamente al Nazareno e tanti.. saluti...noi rimaniamo e resteremo qui.

Canzio R. Commentatore certificato 03.10.16 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è poco da essere contenti. Questo è un giorno triste per il M5S. Pizzarotti è una persona di spessore... rare nel M5S. Non come tutti i mediocri che hanno lasciato il M5S prima di lui.Parma è la città gestita meglio fra tutte le città del M5S. Sono i risultati che contano non i discorsi.

mauro lancioni, carrara Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.10.16 22:03| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte i trol pagati dal bomba, quelli che scrivono avendo dei dubbi in situazioni come queste, ricordo che incidenti di percorso possono capitare anche nelle migliori famiglie.
Una cosa è chiara in questa vicenda, che anche se ci sono stati degli errori da parte del Movimento, il Pizza non ha mai fatto niente per appianare le cose. Anzi sovente è andato in TV a sparare bordate.
Se veramente voleva essere costruttivo, doveva parlare meno. Era comunque parte di un progetto, ed è uno dei tanti di cui faceva parte.
La parte più odiosa sono state le sparate su Roma. Hanno dimostrato il suo risentimanto, che nulla avevano con le sue presunte ragioni.
Comunque che vi piaccia o no, il Movimento, anche commettendo degli errori, dimostra tutti i momenti, che si può fare una politica diversa.
Promemoria: rimborsi elettorali, riduzione stipendi, No allo spreco delle Olimpiadi, chiarezza nei conti comunali dove siamo arrivati, aver portato cittadini nelle istituzioni(non dei nominati) ecc. ecc.
Se poi a qualcuno tutto ciò non piace, continui pure con con quello che abbiamo visto negli ultimi 30anni, e ...buonanotte!

adriano 03.10.16 22:02| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Non capisco qual'è stato il problema... La situazione non è mai stata chiara e secondo me l'espulsione è stata strumentale non avendone fatto conoscerne il vero motivo. Beppe avresti dovuto essere un po' più umile e chiedere scusa, oppure, se pensi di avere ragione, dovresti
farci capire il motivo dei differenti trattamenti riservati ai vari sindaci... Secondo me l'uscita di Pizzarotti è un'occasione perduta...


Ieri Quarto, oggi Parma, domani forse Roma. Se continuiamo ad eleggere sindaci per poi cacciarli o costringerli a lasciare non giungeremo mai alla meta. Diverso e' il discorso per i parlamentari espulsi perché rappresentavano soltanto se stessi. Ma per i sindaci no perché loro rappresentano una parte di popolazione. Se continuiamo a mutilarci e a dare di noi uno spettacolo di divisioni i cittadini finiranno per allontanarsi. Non illudiamoci di poter sempre crescere sugli errori degli altri, anche noi siamo sottoposti al giudizio popolare e prima o poi i cittadini ci presenteranno il conto. Spero solo che l'arrivederci di Beppe non sia un addio.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.10.16 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti , l'unico appartenente al M5S che siLillycon Gruber non ha mai interrotto : ho detto tutto .

E' chiaro quello che sta accadendo : Pizzarotti finirà il suo mandato di sindaco (scadenza 2017) , non si ricandiderà alle comunali , ma formerà un nuovo partito per presentarsi alle politiche del 2018 con l'unico obiettivo di togliere voti al M5S .

L'ennesima stampella del sistema : una volta si chiama "Rivoluzione Civile" , un'altra si chiama "Lista Tsipras" , questa volta si chiamerà "Partito Pizzarotti" .

Luca Gastaldo 03.10.16 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io invece non sono contenta neanche un po'!
La storia ha un inizio lontano, che pochi conoscono veramente e di cui moltissimi non si ricordano. Appena eletto Sindaco, Pizzarotti pensò a Tavolazzi come direttore generale del Comune; questi era stato da poco espulso dal Movimento, e Beppe e Gianroberto non gradirono affatto. Ovvio che nemmeno quella fosse la prima puntata del feuilleton, un tira e molla di cui il Movimento ha sempre fatto le spese.
La migliore esperienza amministrativa a 5 stelle è finita subito in secondo piano per questioni che nessuno ci racconta, alla prima edizione di Italia 5 Stelle al Circo Massimo, Pizzarotti era già un appestato non voluto sul palco.
I problemi relazionali tra di voi sono nulla in confronto a quello che c'è da fare in Italia, e il lavoro di Parma avrebbe dovuto essere un vanto per tutti noi.
Per me questa giornata è una sconfitta pesante e il tuo post, Beppe, è infantile e deludente.

Serena F. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.10.16 21:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma un movimento in cui il potere si tramanda in modo dinastico, di padre in figlio, in cui si fanno processi sommari, in cui si commenta con la bava alla bocca ... Democrazia? Non sapete di cosa parlate

RiccardoAlasia 03.10.16 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pizzarotti sei solo un poveraccio.

mic. 03.10.16 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Pizzzarotti, fai presto il pd ti aspetta a braccia aperte !!!

undefined 03.10.16 21:50| 
 |
Rispondi al commento

caduta di stile di Grillo.
In questi casi o si tace o si rilascia una dichiarazione molto formale.
La battuta acida se la poteva risparmiare indipendentemente se ha ragione o meno.

romeo c. Commentatore certificato 03.10.16 21:48| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Okkio, i Trool sono scatenati

maurizio p. Commentatore certificato 03.10.16 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Si. Sarebbe bene avere ulteriori delucidazioni sulla vicenda. L arguto sindaco sapeva comunque che avrebbe corso il rischio di una sospensione che lo avrebbe tagliato fuori dalle prossime amministrative,, quindi a parer suo gli conviene lasciare a "testa alta" e prepararsi il campo , magari con una lista civica !?

Stefano I., stiacon@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.16 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Avete gestito malissimo tutta la questione. Non fate gli ignavi, Pizzarotti lo avevate già segnato sulla lista nera tempo fa.

Mesi e mesi di assoluto isolamento. La cosa più grave per me è stato e continua ad essere il silenzio dei "primi della fila"

PS: Quali sono i documenti richiesti che non vi ha mai spedito?

Mario Stefanutti, Rome Commentatore certificato 03.10.16 21:44| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che tristezza...ho gioito una settimana fa a Palermo ma il Jon sentire tra gli eletti nessuno che si fa qualche domanda mi mette tristezza. Non si può essere contenti quando c'è una rottura. Siamo folli? Sosterrà il movimento per la sua idea di politica...che spesso non sa attuare. Se uno vale uno il garante non deve esserci, né tanto meno il direttorio. Quanti webeti che commentano senza scrollarsi di dosso pregiudizi e preconcetti.
Io oggi sono triste
Del movimento cinque stelle oggi ne è morto un pezzetto.
Viva il movimento cinque stelle


Ciao Pizza, salutaci l'inceneritore. (Come te la tiravi quando, appena eletto, aspettavi il collegamento con la Gruber. Io c'ero, e ho sentito i " bei " commenti su Beppe.
Ciao, per quelli come te la riconoscenza é un optional!

maurizio p. Commentatore certificato 03.10.16 21:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Pizza se Grillo dovesse andare lui in tutti i comuni a vedere i documenti richiesti finirebbe nel 2023. E poi lui sarebbe il presuntuoso Capo, e tu chi saresti ? Stasera a "8 e 1/2" lo hai chiarito a tutti. Non ci mancherai.

maria lafratta 03.10.16 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Siete ridicoli, voi e le vostre insopportabili prese per il q, di cui l'ultima, il regolamento buffonata che avete cucito addosso ai vostri arroganti intenti. Confido che intimamente ne siate consapevoli. Sospendetevi.

P.S.
Vi assicuro che perdere il mio voto era veramente ma veramente difficile eppure ci siete riusciti. Siete diventati intellettualmente disonesti come quelli che una volta combattevate.


Mi sembra che Grillo con poche parole abbia chiarito la questione. Per chi entra in una realtà fatta di regole deve rispettare le regole. Il movimento si distingue per questo. Una persona che crede nel movimento deve esserlo fino in fondo e quando esce qualunque sia il motivo lo fa in punta di piedi senza bisogno di sputare sul tavolo dove è stato seduto insieme agli altri. Aveva l'opportunità di annunciare la sua uscita con stile e ha perso un'occasione per dimostrare un minimo di buon senso.Evidentemente la sua appartenenza al movimento non era genuina.

Massimo Da gragnano, FIRENZE Commentatore certificato 03.10.16 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Padellaro questa sera ( la7) ha fatto una domanda precisa a Pizzarotti : " la verità " , lui non ha risposto .
Si commenta da solo

Amalia Francesca riso 03.10.16 21:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Cari miei M5S, la comunicazione è importante ed in politica ancor di più. Non conosco il merito tecnico della questione ma solo quello che è stato comunicato male e certamente si percepisce una sconfitta da ambo le parti. Pizza voleva restare ma non alle condizioni di Beppe. Grillo non voleva un Pizza M5S non allineato al programma.
Avrei preferito un chiarimento pubblico sul programma e poi una decisione rimessa alla rete dentro o fuori. mi sembra di poco conto quello che voleva il sindaco, mi resta il monito a non chiudersi davvero nelle stanze e a non cambiar pelle contro la trasparenza e i programmi. Qui si è fatto un errore e c'è da recuperare, parola alla rete, magari con un parere.


Ma che scusa è quella che deve presentare le carte....ecc..ecc...Possibile che nessuno sia andato in questi mesi di PERSONA a parlare con Pizzarotti...siamo arrivati con discussioni come all'esilo nido..Caro Beppe Hai TOPPATO alla grande non costava nulla andare di persona a Parma...e Di Maio e Diba...anche voi nessuno ha trovato il tempo di andare da Pizzarotti???...Se questo è il modo di fare penso che cambieranno molte cose tra gli iscritti...


Che dispiacere! Pizzarotti non andava trattato così, per me avete fatto un grosso errore. Potevate incontrarlo come più volte vi ha chiesto! È stata un'ingiustizia sospenderlo, sono stati adottati provvedimenti diversi rispetto a Roma, Livorno e Pomezia. Vi ricordo che anche Fabio Fucci è stato indagato, ha ricevuto l'avviso di garanzia e non ha detto nulla, però non è stato sospeso. Anche la sua indagine come Pizzarotti è stata archiviata, ma Fucci è ancora nel M5S. Le indagini per atti dovuti non dovrebbero essere oggetto di provvedimenti se si è rispettato l'art.54 della Costituzione. Ripensateci!

Emanuela D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.16 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Non riderei tanto...io sono preoccupato..soprattutto per come vengono gestite in modo superficiale queste cose e la prova e' che in molte citta' non ultima la mia , ci sono problemi...ma i portavoce latitano....quelli piu'in alto si vedono solo in tv...e alle mail non rispondono...magari si potesse parlare con qualcuno per aprirgli un po gli occhi...

Lucio marciano' 03.10.16 21:30| 
 |
Rispondi al commento

La mossa di Pizzarotti mi sembra tanto l'inizio di una manovra politica. Infatti non mi sorprenderebbe una sua candidatura (e forse elezione) a Presidente dell'ANCI. A questo punto il M5S si troverebbe o a subire tale scherno o a uscire dall'ANCI con tanto di risonanza mediatica. Quale che sia la scelta sarebbero comunque titoli cubitali contro il M5S. Vederemo se Pizzarotti si presterà a questa manovra e nel caso come si comporteranno gli altri eletti 5S di Parma. Naturalmente mi auguro tanto che la mia ipotesi sia infondata.

Andrea Mecarelli Commentatore certificato 03.10.16 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutto calcolato e uscito vicino al referendum sicuramente qualcuno gli ha promesso un posto al sole ha stipendio pieno pensavo che era meglio invece e opportunista il movimento per lui era il suo trampolino di lancio era un po che cercava rogne che stronzo

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 03.10.16 21:28| 
 |
Rispondi al commento

Bene, che se ne vada, e' di una polemicità più unica che rara. Parla, parla, parla, non c'è dubbio il parlare e' una sua passione. Lui afferma di essere un uomo libero, pensa dunque che gli altri Sindaci del M5S non lo siano?. Non ha ancora capito che il Movimento e' sotto continui attacchi?. Meglio cosi, quindi, che vada via, sarà il Movimento a sentirsi più libero.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.16 21:24| 
 |
Rispondi al commento

La Pizza rosola,rosola e come rosola...belin me la sono dimenticata...s'è bbrucciata!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.10.16 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente! Si è reso conto di non appartenere al nostro bel M5S! Adesso può continuare come vuole... con chi si sente più a suo agio... comunque nel M5S ci sono regole scritte e sottointese da rispettare e nessuno ti obliga a condividerle, invece di remare contro il Movimento standoci dentro per tutto questo tempo, poteva andarsene prima!

Maria Y., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.16 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Non posso che esprimere la mia totale indignazione e disapprovazione per come Grillo e il direttorio hanno gestito il caso. Il rifiuto di interloquire con Pizzarotti, la sospensione a tempo indeterminato nonostante i ripetuti tentativi di interlocuzione da parte del sindaco di Parma, il fatto di non aver battuto ciglio quando è stata archiviata l'indagine in questione, il diniego a partecipare all'evento di Palermo... tutto fa pensare che grillo e co. non aspettassero che un pretesto per liberarsi Pizzarotti e lo hanno fatto nella maniera più vile e irresponsabile possibile, certamente non degna di un movimento che aspira al governo e peraltro senza palesarne i motivi. Pizzarotti è stato un pioniere e un bravissimo amministratore del quale non sono stati riconosciuti i meriti. Lui e Di Maio erano il futuro del movimento e vedere un epilogo di questo genere in un momento politicamente così delicato mi riempie di pessimismo. E' chiaro che anche nel movimento c'è chi ha i santi in paradiso e chi no. Questo sarebbe anche abbastanza fisiologico, ma fare una figura del genere davanti ai cittadini di Parma nascondendosi dietro alla volontà del garante che volutamente non risponde è davvero vergognoso

Antonio Amodeo, Radolfzell am Bodensee Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.10.16 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A parte Flavia ..Favia ( chi ? ) c'era anche una " rana dalla bocca larga " che impazzava sparando sul movimento e che ora è' tornata nell'oblio ,e purtroppo non ne ricordo il nome !

Carlo Fraglia 03.10.16 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Allora, visto tutte queste domande sul perché e per come la faccenda "Pizza" é nata, ve le do io un paio di spiegazioni, anche se non sono nessuno e non parlo a nome del M5S, le mie sono banali deduzioni di chi sa osservare le situazioni.
1) Perché si é rotto il rapporto tra Pizzarotti ed il M5S?
Risposta: la cosa non é recente, Pizzarotti non ha mai perso occasione per criticare ció che a suo punto di vista non funzionava nel M5S. Problemino... non é per questo compito che é stato eletto.
2) Perché Beppe o i parlamentari non hanno voluto ricucire?
Risposta: Pizzarotti é sicuramente una persona molto intelligente ed ha ambizioni a rimanere in politica. Visto che Beppe oltre ad essere intelligente ha anche qualche anno di esperienza in piú ha subito fiutato la situazione e lo ha isolato. Lo sapeva giá che sarebbe finita cosí.
3) Perché isolarlo e non cacciarlo?
Risposta: Pizzarotti, essendo furbo, si é sempre limitato a critiche generiche al M5S senza "farla fuori dal vaso". Anzi, ha pisciato consapevolmente sul bordo del vaso solo quando non ha comunicato l'indagine a suo conto. In poche parole, il Pizza ha voluto che scoppiasse il casus belli convinto che lo avrebbero cacciato. Come sopra, visto che Beppe é un tantino piú furbo, lo ha fatto rosolare per bene fino a quando non gli é rimasto altro che andarsene da solo. Ma vi immaginate cosa sarebbe successo, se lo avesse cacciato Beppe? I soci piddini del Pizza non avrebbero aspettato altro, e dagli al fascista, le purghe, i barbari e cosí via.
4) quali sono i documenti richiesti e non consegnati?
Risposta: questo non lo so, peró penso si tratti dei dettagli contenuti nell'avviso di garanzia al Pizza.
Conclusioni: Brutta bestia la poltrona e le ambizioni. Non é cambiato il M5S come diceva oggi il Pizza, é lui che é cambiato e non puó piú essere compatibile con il M5S, 2 mandati e a casa. Lui si vedeva giá a Palazzo Chigi.
Sorry Pizza, sará per la prossima vita, a meno che non ti candidi alle primarie del PD.

Federico M., Essen (Germania) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.10.16 21:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 13)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Beppe, sempre e solo con te. Non finirò mai di ringraziarti.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 03.10.16 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi piace vincere facile:
Il Pizza non darà le dimissioni.
Dal punto di vista etico,avendo preso i voti del Movimento,non potrebbe governare in nome del Movimento 5 stelle.
Quindi Grillo è autorizzato a togliergli la garanzia e il logo!
Se succede questo cosa farà il Pizza?
Grosso problema che si ripercuote anche sui consiglieri Stellati.
Se si ritirano viene il commissari,se non si ritirano...sarà un trilemma!
Venendo via dal Movimento il Pizza si è autocastrato!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.10.16 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tra poco molti si scorderanno di pizza come si sono dimenticati di favia e di tanti altri che sono stati usati solo per sparare m..da sul movimento .
ciao pizza

vincenzo bortone, campo (pisa) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.10.16 21:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'umiltà del pizzarotti è finita nel cassetto insieme al suo avviso di garanzia,e per qui sotto scrive quelle cose sulla mafia penso che con il movimento avranno meno mangiatoie.

mirco giacché, camerano Commentatore certificato 03.10.16 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè voleva uscire dal M5S. Voleva andare da BUZZI E CARMINATI.

MATTEO CIMINARI, CIVITANOVA MARCHE Commentatore certificato 03.10.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro e anzi né sono convinto che il movimento andrà avanti nonostante le mezze cartucce come Pizzarotti e gli altri di cui abbiamo già dimenticato il nome.

Pantomima Rossa Commentatore certificato 03.10.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Grillo ho dato, alle ultime elezioni, il voto al tuo movimento perché rappresentava una vera alternativa ed una possibile novità. Sinceramente diversi eventi, poco chiari x chi segue la politica non dalle stanze degli addetti, mi lasciano molto perplesso. I "direttori" mi fanno un po' pensare. L'eccesso di distacco dalla comunicazione tradizionale altrettanto. La gente comune non vive di blog e steaming. Infine diversi eletti sembra che si siano francamente montati la testa. Mi piacerebbe riconfermare il voto in futuro, ma qualcosa non funziona. Non so quato possa interessarti...Saluti cordiali Marco Toci

Marco Toci 03.10.16 21:01| 
 |
Rispondi al commento

ma casino state a fare? pizzarotti è sempre stato un sindaco bravo e rispettoso. ennesima autorete, questa non ve la perdono. se pensate che il "topo" per ora si fa solo selfie con la fascia tricolore....

Stefano M., ROMA Commentatore certificato 03.10.16 21:01| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Non ho capito perchè il Movimento lasci andare Pizzarotti. Non si è capito che cosa abbia fatto di grave. Ha rubato? Ha governato male?
Il Movimento aveva conquistato le mie simpatie (sono un vecchio di 69 anni) con i giovani dei meetup che venivano anche a Ferrara a rendicontare sulle loro attività di rappresentanza dei cittadini negli organismi elettivi a livello locale (specie regionale).
Ho la sensazione che molto di quella vis si sia persa per strada: spero tanto di essere contraddetto.

Gustavo Toninel 03.10.16 20:59| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Bene, ora possiamo anche ritirare la versione calata dall'alto del nuovo non regolamento ad personam retroattivo anti Pizzarotti, che dite?
Che tristezza, 150 giorni per rispondere e lo fate solo adesso? Nemmeno il coraggio di metterci la faccia. A Roma imbarchiamo la melma ma va tutto bene, a Pomezia si nascondono le inchieste ma va tutto bene.. 3 pesi e 3 misure non fanno onore al movimento.
Adios.


Non ho mai difeso il Pizza, anzi....ma la situazione è stata gestita malissimo.
É chiaro anche che non tutto é stato detto....
Ma una cosa é certa, non mi piacciono le prime donne, siano esse del direttorio o sindaci di qualche cittá.
Non mi stancherò mai di ricordare che sono tutti miracolati della rete, sono dove sono soltanto perché votati nel cinque stelle ma sembra che ormai si sentono tutti dei grandi statisti...non bisogna mai dimenticare da dove veniamo.

PS caro Pizza, dalla Gruber piú veloce della luce, ricordati che quando i banditi, il nemico che dovevi combattere, iniziano a parlare bene di te ti devi preoccupare perché vuol dire che non sei piú un pericolo per loro.
Tante belle cose e ciao Pizza :)

manu capitanio, cepagatti Commentatore certificato 03.10.16 20:58| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe mi hai deluso, rispetto agli inizi del M5S per cui nutrivo forti simpatie ora sei solo un Ducetto che s'inventa regole mai scritte secondo opportunità solo per affondare chi chiaramente si dimostra ben più capace di Te. Sindaci come il Pizza sono preziosissimi per costruire e cambiare le cose tu sei capace solo di vaffa.... Stavolta vacci tu.... Sei un poveretto!!

Marco Penati 03.10.16 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se aveste ascoltato di più Pizzarotti e meno i Scibilia o Lombardi ora saremmo al 50% ma la vostra capacità autodistruttiva è impareggiabile ... averne di sindaci come Pizzarotti! Come minimo meritava un confronto e tutti noi che lottiamo quotidianamente per il m5s meritavamo più chiarezza e rispetto!

Andrea G., Imola Commentatore certificato 03.10.16 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Grillo e il M5S si è comportato in maniera per niente trasparente. Non si capisce quali siano i torti di Pizzarotti e, cosa ancora più grave, nessuno del Movimento ne vuole parlare, Grillo compreso. Che anche in questo caso nulla dice. Indubbiamente Pizzarotti ha ragione quando afferma che il M5S non fa le loro riunioni in streaming ma a porte chiuse. Perché? Cosa avete da nascondere? Dovete mantenere le premesse. Invece state cambiando!!!

Salvo Mammana 03.10.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchė non rispondi nel merito delle questioni invece di liquidare un bravo sindaco con due parole. Atteggiamento infantile e autolesionista.

Lorenzo Panza 03.10.16 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come facciamo a convincere le persone a votare 5*, a fargli capire che il movimento è diverso dalla solita politica quando al nostro interno non si conoscono i fatti, la vicenda e il "capo" come si è definito a Palermo non da nessuna spiegazione o chiarimento ,manda aff...o un suo sindaco ? Cosa rispondiamo alle persone che ci chiedono succede ? Sono iscritto dal 2009 ed è la prima volta che sento qualcosa incrinarsi nelle mie convinzioni per come qualcosa stia vambiando in peggio al nostro interno.

mirko caviglia 03.10.16 20:54| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe sapere che cosa vi aspettate dal movimento 5 Stelle. Credete che la politica sia un gioco? Credete che i deputati e il promotore del movimento siano dei templari? E voi sareste pronti a morire per un Paese dove vige solo la legge del mettilo in culo a tutti salvando te stesso? Cercavate i templari? Purtroppo sono morti tutti. Li abbiamo fucilati, infoibati, seviziati, stuprati e nonostante tutto sono morti gridando Viva l'Italia. C'è qualcuno nel movimento 5 stelle disposto a morire gridando «Viva l'Italia!», così ad occhio direi di no. Quando il potere vero, quello che uccide, li metterà si fronte alla realtà, si trasformeranno come tutti in impiegati dello Stato. Qualche templare c'era, Falcone, Borsellino, il generale dalla Chiesa, provate a telefonargli, non c'è nemmeno più la segreteria telefonica. Il movimento cinque stelle, fondato da un comico è entusiasmante, provate a chiedervi come mai va avanti così bene, pensate che metterà la museruola a Cosa Nostra? Scusate ma mi scappa da ridere! Fate ridere, ma anche un po' pena.

Marcello Toja 03.10.16 20:52| 
 |
Rispondi al commento

L'EGO è una brutta bestia e mi spiace che Pizzarotti ne sia rimasto divorato.

Pazienza ...

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.16 20:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Belin questa sera su un post secondario quanti Pidioti presenti...mai visti,mai letti e neppure certificati!
Ordini del Bischero....invadere il Post di Beppe!
Braviiii,avanti così, vuol dire che Beppe ha fatto bene!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.10.16 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Ora sta in tv con Pisapia che lo difende.
Viscidone, fatti assumere dalla sinistra ahahaha
Viva Beppe Grillo

Rosetta 03.10.16 20:50| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Era ora!

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 03.10.16 20:49| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Pizza è autorizzato ad essere oltre le regole ? No, inoltre non risponde. strani giri di parole, cosa ha da nascondere? piccolo uomo, cerca spazio per nuova elezione e "sponsor"

Fabio Modena, milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.10.16 20:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Che post è? Che garante sei? Non so nemmeno più perché mi ostino a scrivere. Pizzarotti ha i suoi difetti, ma non certo meno di Di Maio o altri. Bastava così poco per risolvere la situazione. Siamo davvero cambiati, ha ragione lui.

Michele Nonelli Commentatore certificato 03.10.16 20:47| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

VERGOGNATEVI BUFFONI

GRILLO, TU E IL TUO STAFF CON ARROGANZA ANDATE AVANTI...

Laura Lici 03.10.16 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido il breve commento di Beppe

grazie e arrivederci Pizza

manuela bellandi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.10.16 20:45| 
 
  • Currently 3.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Quello che è successo al sindaco di Parma è la prova che chi non si sente di far parte di un movimento, cambia strada, che bisogno c'era di una conferenza stampa con dichiarazioni politicamente infamanti, distruttive, fanno capire un animo cattivo; una persona per bene è sempre per bene costruisce non distrugge. Può dispiacersi, ma poi va per la sua strada. fine. E tutti quelli che pensano che è una perdita dico quando la mela è marcia cade dall'albero.