Il Blog delle Stelle
#DimezzateviLoStipendio: l'Italia vi guarda!

#DimezzateviLoStipendio: l'Italia vi guarda!

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 84

Lunedì 24 ottobre approderà in aula alla Camera la proposta di legge sul taglio degli stipendi dei parlamentari. Si tratta di una delle prima iniziative legislative depositate dal gruppo M5S alla Camera, a prima firma Roberta Lombardi. La portata economica di tale provvedimento è stimata in un taglio netto di 61 milioni di euro all’anno di stipendi e 26 milioni di euro di spese telefoniche e di viaggio. Quindi un risparmio molto più alto di quello presunto derivanti dalla riforme (58 milioni), e il tutto senza stravolgere l’asse costituzionale dello Stato. Considerato come il Pd pone in maniera del tutto centrale il tema del taglio ai costi della politica, tanto da farne punto prioritario della loro propaganda referendaria, siamo sicuri, per un minimo di logica, ma proprio poca poca logica, che il Pd voterà a favore di questo provvedimento.
Uno spettacolo del genere merita di essere visto in diretta. Per questo vi chiediamo di scrivere a questo form se volete seguire la seduta dalla tribuna di Montecitorio. Per ragioni di spazio, non sarà possibile l’accesso a tutti coloro ne faranno richiesta. Quindi procederemo ad accreditare solo i primi che si prenoteranno, i quali riceveranno una mail in cui saranno richiesti i dati personali per l’accredito. Lo spettacolo sta per iniziare.
Lunedì si svolgerà la discussione generale e tra martedì e giovedì si voterà il provvedimento del MoVimento 5 Stelle con cui si taglieranno sul serio i costi della politica dimezzando gli stipendi dei parlamentari. L'esempio dato dai nostri portavoce in questi anni ora diventerà legge grazie ai milioni di italiani che ci hanno sostenuto e che continuano a farlo.

votanonstatuto.jpg




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

20 Ott 2016, 13:18 | Scrivi | Commenti (84) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 84


Tags: m5s, movimento 5 stelle, pd, privilegi, risparmio, Roberta Lombardi, stipendio, stipendio parlamentari, taglio stipendi

Commenti

 

Offerte prestito di 5000 euro 6.000.000 di euro a tutte le persone nel bisogno urgente. (mariaedurda.j@gmail.com)

Maria 19.11.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti e di ciascuno; Il mio nome è Maria e offro società di prestito di denaro in problema finanziario e che la gente nel bisogno. 5000€ fino a 6.0000.000 euro a chiunque in grado di pagare entro un termine ragionevole. Contatto con me tramite la mia e-mail per ulteriori informazioni: (mariaedurda.j@gmail.com)

Maria 19.11.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito denaro a persone bisognose. Da 5000€ a 6.000.000€ a chiunque in grado di rimborsare entro breve tempo. Per ulteriori informazioni, ecco il mio contatto: (mariaedurda.j@gmail.com)

Maria 19.11.16 10:38| 
 |
Rispondi al commento


Ciao

Confermo che signora JOSINA GOMEZ è una persona ideale a che si può avere fiducia. Dopo ha numerato prova che riguarda questa signora JOSIANA GOMEZ su questo sito, io lo hanno contattato da 3 giorni passare ed oggi vengo ad avere la conferma di 100.000 euro sul mio conto bancario. Se avete realmente bisogno di prestito, potete contattarla su questa mail: gordonpascal04@gmail.com

garcia rose, toscana Commentatore certificato 22.10.16 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi meraviglio

che non sapete che questa proposta non verrà approvata (se verrà mai approvata..) se non dopo il voto sul referendum,già il PD ha studiato come verrà spostata a dopo... nessun parlamentare tranne i 5 stelle la firmerà,questo è certo

GIUSEPPE PUGLIESE 22.10.16 16:51| 
 |
Rispondi al commento

Stringiamo il cerchio facciamo presenza a Montecitorio, dovranno capire che devono uscire democraticamente dando le dimissioni, sarà la soluzione pacifica.

Paolo gagliano 22.10.16 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Rendo grazie a dio per averlo messo sul cammino della signora Anissa KHERALLAH, grazia essa ho ricevuto il mio prestito tra privato la settimana scorsa dopo una prova dei vantaggi di questa prestatrice generosa. Signora Anissa KHERALLAH il mio fare un prestito di 60.000 EURO, per aprire la mia impresa. Ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo avere firmato i documenti. Vi consiglio più non di farvi scroccare da altre persone, la soluzione al vostro problema è signora Anissa, se volete realmente fare un prestito di denaro per un progetto e qualsiasi altro obiettivo; volete contattarla. Accorda di prestito das tutti i paesi: in Italia o in Spagna, il Brasile, il Perù, il Venezuela, la Francia anche.
Il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com


jean piager véronique Commentatore certificato 21.10.16 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Finirà a tarallucci e vini. Siete degli incoerenti. Come sempre vi asterrete. Nè ma che ci fate al governo? Per far ridere? Abete reso ridicoli anche noi che avevamo posto tutta la mostra fiducia in voi.


E poi vi asterrete, come sempre. State perderdo credibilità


Perché non stabilire, una volta per tutte, delle regole civili sugli stipendi e le pensioni dei politici e dei dipendenti pubblici e regole rigide sulle rappresentanze?
1)Lo stipendio massimo, incluso la pensione, di un qualsiasi politico, a qualsiasi livello e di un dipendente pubblico, a qualsiasi livello, non potrà essere superiore ad un massimo di dici volte lo stipendio minimo corrente e la pensione minima corrente.
2)Stipendi e pensioni dei politici e della dirigenza pubblica, sono esclusi gli operai l’impiegati d’ordine, seguiranno l’andamento del PIL.
3)Tutti i deputato dovranno essere eletti direttamente dai cittadini. Non sono ammessi rappresentanti nominati
4)I deputati della camera e delle regioni dovranno essere in proporzionati al numero degli aventi diritto al voto nella misura di un deputato ogni DUECENTOMILA aventi diritto
5)Abolizione delle regioni a statuto speciale e del senato
6)Creazione della camera delle autonomie, con funzioni e compiti precisi, con un rappresentante ogni CINQUE deputati regionali
Provate a farvi due conti e valutarne l’efficacia. Queste sono riforme serie con un risparmio serio da inserire in costituzione. Il resto sono chiacchiere.
Saluti
Talelbano

Talelbano 21.10.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe premesso che non sono d'accordo con gli stipendi dei parlamentari, ma non sono d'accordo neanche con con chi prende per i fondelli i gonzi.
Una domandina semplice semplice: se hai tanta fiducia sulla bontà e parsimonia dei tuo ragazzi in parlamento perché fai firmar loro un contratto dove possono scegliere fra lo stipendio che hai stabilito o la disoccupazione. Un'altra domandina semplice semplice: quanto guadagnavano i tuoi bravi ragazzi prima di essere eletti parlamentari? non li avrai scelti all'ufficio collocamento spero

Clemente Sturiale 21.10.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VEDREMO CHI LA VOTA !!! ....... Questa proposta smonta tutta il raggiro delle riforme raggirazionali ..... Non è necessario svendere la nostra costituzione, per migliorare la vita degli italiani ...... come dicono molti -giustamente- sottoscritto compreso, il problema non è nella costituzione, come non è nella maggior parte delle leggi in vigore. Il problema è nella classe dirigente che non applica quelle leggi e i dettami della costituzione. Non dobbiamo cambiare leggi e costituzione, dobbiamo batterci perchè siano applicate. Dobbiamo batterci contro la classe dirigente che cambia, senza cambiare verso ....... Dobbiamo batterci per le tante Ilaria Alpi, vittima innocente di rifiuti tossici, scambiati per delle armi, con la complicità di apparati dello stato. Per i tanti Federico del Prete, artigiano suicidatosi a Bologna per usura di stato. Per i tanti processi a quella classe dirigente dove il fatto non sussiste mai. Per il susseguirsi delle prescrizioni che cancellano colpe e colpevoli. Batterci per tutte le ore 10.25 delle stragi di stato, legate insieme dalla strategia della tensione. Batterci per tutti i Falcone e Borsellino, crepati e abbandonati .....TUTTO QUESTO E' COLPA DELLA COSTITUZIONE ?......NO !!! ....E' colpa della classe dirigente..... Votiamoli via ..... votando NO !!!

Danyda bologna Commentatore certificato 21.10.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Stupenda iniziativa indicare il form per partecipare alla seduta. Il numero dei partecipanti sarà esempio di spirito di partecipazione e influirà sui comportamenti di questi disonorevoli parlamentari. Sono favorevole a che queste iniziative si ripetano spesso. Condivido che con una TV del M5S avremmo la maggioranza assoluta.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.10.16 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Se ci fosse un politico che diminuisse la disoccupazione e aumentasse il reddito dei cittadini, misure effettive contro la poverta' ecc.. gli pagherei anche 100 volte il suo stipendio.
Sta corsa al ribasso la vedo troppo allineata col sistema di deflazione e impoverimento in cui siamo immersi per non mettere una pulce nell'orecchio.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.10.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento

Con una TV M5S il movimento sarebbe già al 70%......

antonio bonsanto 21.10.16 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Condivido su tutta la linea, scettica sul fatto che passi.
Oltre agli stipendi vanno dimezzati i parlamentari, sono troppi e spesso inutili assenteisti


Ancora credi che il pd votera si alla tua legge....al pd toccagli tutto ma nn toccargli lo stipendio altrimenti vedrai che ti faranno..nn accetteranno mai la tua proposta di legge e per questo che alle prossime elezioni dovete assolutissimamente vincere x avere la maggioranza....da m5s l'Italia e con voi

Supermanu mancio 21.10.16 07:08| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, qualcuno potrebbe spiegarmi la costante e pressante presenza nel blog, di questa benefattrice: JOSIANA GOMEZ. Sebra che questa signora presti denaro a tutti.
Comunque I suoi non sono commenti ma pubblicità che dovrebbe essere trattata come tale.
Vi sembra normale?

Gianfranco B. Commentatore certificato 21.10.16 02:59| 
 |
Rispondi al commento

Forza M5S, IO VOTO NOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

silvana ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 20.10.16 22:30| 
 |
Rispondi al commento

BEPPE NOI CITTADINI TI VOGLIAMO BENE IO VOTO NOOOOOOOOOOOOOOO

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 20.10.16 21:23| 
 |
Rispondi al commento

Va bene come esempio dimezzare lo stipendio ai politici, poi lavoreranno 1 ora alla settimana per ripicca, ma cosa volete che sia rispetto agli stipendi degli alti dirigenti pubblici, delle cariatidi che sono in Rai, dei consigli di amministrazione di carrozzoni pubblici, dei politici e assessori regionali, dei generali e capi della polizia di stato, per non parlare delle pensioni d'oro, dei vitalizi acuisiti con qualche anno o settimana di lavoro in alcuni casi, dell'evasione fiscale aumentata grazie ai voucher, dei 4 miliardi di euro per far tribolare in italia decine di migliaia di africani e qualche milione di italiani, per ora, per mantenere le scorribande americane dei nostri politici in barba a milioni di poveri, ma per fortuna abbiamo i rapprersentanti del vaticano che nei loro appartamenti principeschi pregano per la salvezza delle nostre e altrui anime, ecc. Con l'accoglienza diffusa in tutti i comuni quando ci saranno proteste sarà una protesta diffusa in tutta italia e allora ne vedremo delle belle, noi italiani scapperemmo nelle montagne e faremo la nuova resistenza. Unleader Eritreo tanti anni fà disse che l'europa sarà conquistata non con le armi ma con la pancia delle donne africane: che abbia ragione?

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 20.10.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

,,,Ai ggiovani..Noi der '68 avemo fatto er " casino" pe ave' un po' più de libertà e giustizia sociale, mo tocca a voi..Nun ve lamentate, o pretennete che ggente de 60 70 80 anni se mette n' antra vorta su le barricate ar posto vostro? Dateve na mossa..er potere politico / finanza nun ve regalerà gnente se nun je lo strappate da la bocca a forza de carci..


Continuo a ribadure che l'abolizione di Equitalia nella manovra è Finta.
Una Finta abolizione perchè tutto sarà assorbito dalle varie Agenzie delle Entrate che continueranno a chiedere e multare chi non paga le cartelle esattoriali.
Banchieri e usurai stanno già brindando alla legge di stabilità.

manuela 20.10.16 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando mai ormai ciano fatto l'abitudine ha fregare il prossimo tuo,è da una vita che l'ho hanno fatto sempre è be adesso gli sembra assurdo farlo c'è l'abitudine ormai fregare soldi al mister panta lone tanto paga sempre lui no.Ma il bello è che ci giudicano anche tutti gli altri paesi della cose che fanno qua prime mancava un Presidente del consigli è subito il Presidente Napolitano mette anche se era non votante dal pubblico supremo ci ha messo Mario Manti come se lui era ha casa sua non è andato il senatore ha vita è subito mettiamo il Sindaco di Firenze è me che fa questo qua si è permesso di farci anche del male come ha fatto il primo è me che fa tanto il mister pantalone è un loro amico gli da tutto i soldi il potere resta solo da dargli tutta l'Italia è me che fa non fa nulla il mister pantalone è con noi noi gli facciamo tutto quello che vogliamo è gli la mettiamo anche nel culo e me che tutto regolare fa parte del gioco è non lo vedete che il presidente degli Americani lo chiama anche ha fargli tutti gli onori è gli ha messo il tappeto rosso quante cose che mancano all'appello. Bisognerebbe farglieli pagare tutte in euro per chi si è permesso di boicottare il popolo soprano è da denunziatali alla corta dei conti è farli pagare di bello in moneta sonante che si è preso.

Antonio Ardito 20.10.16 17:04| 
 |
Rispondi al commento

..Ai ggiovani..Noi der '68 avemo fatto er " casino" pe ave' un po' più de libertà e giustizia sociale, mo tocca a voi..Nun ve lamentate, o pretennete che ggente de 60 70 80 anni se mette n' mantra vorta su le barricate? Dateve na mossa..er potere politico / finanza nun ve regalerà gnente se nun je lo strappate da la bocca a forza de carci..

Marco A 20.10.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento

che passi o non passi questa proposta ,i problemi dell'italia rimarrebbero.
punterei piuttosto a cose tipo :
abolizione del pareggio di bilancio in costituzione
abolizione della riforma fornero
ripristino dell'art.18 statuto dei lavoratori
possibilità di sforare dai parametri ue in caso di disoccupazione sopra il 7%
rinazionalizazione di asset pubblici ceduti ai privati
etc.etc.

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.10.16 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Così farà politica solo chi lo fa per passione e spirito di servizio. Ma state attenti, faranno l'inferno e vi attaccheranno senza pietà e senza esclusione di colpi bassi! SIETE AVVISATI!

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 20.10.16 16:56| 
 |
Rispondi al commento

DICO A TE DEPUTATO NOMINATO DEL PD....DIMEZZATI LO STIPENDIO E RADDOPPIA LE ORA DI LAVORO!!

aniello r., milano Commentatore certificato 20.10.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

..CATTOTALEBANI... IN ITALIETTA IL MEDIOEVO NON E' ANCORA FINITO..
Obiettori.. In un ospedale pubblico..assurdità italiote..Si torna agli anni dell' oscurantismo grazie alla sanità lorenzjn PD/ PdL

http://www.corriere.it/cronache/16_ottobre_19/catania-incinta-quinto-mese-muore-ospedale-due-gemelli-procura-apre-un-inchiesta-743f87ac-9617-11e6-9c27-eb69b8747d1f.shtml?google_editors_picks=true

Jo 20.10.16 16:40| 
 |
Rispondi al commento

CATTOTALEBANI... IN ITALIETTA IL MEDIOEVO NON E' ANCORA FINITO..
Obiettori.. In un ospedale pubblico..assurdità italiote..Si torna agli anni dell' oscurantismo grazie alla sanità lorenzin PD/ PdL

http://www.corriere.it/cronache/16_ottobre_19/catania-incinta-quinto-mese-muore-ospedale-due-gemelli-procura-apre-un-inchiesta-743f87ac-9617-11e6-9c27-eb69b8747d1f.shtml?google_editors_picks=true

Jo 20.10.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento

...'i vojo dedica' n' brano appropriato, ar satellite Itajano caduto....


https://www.youtube.com/watch?v=7QWl8RTJRjA

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.10.16 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Io nun ve capisco: l'orgojo de l'Industria Aerospazziale Itajana, n' gioiello costato 328 mijoni tra lancio e costruzzione, giace su 'a superficie porverosa de Marte senza manco emette n'flebbile "bip", e voi state qua a parla' de 'ste qusiquilie, de 60 mijoni e rotti de risparmi fatti su 'e spalle de ggente che suda...(ne 'e saune, ne 'e palestre, ne ' i Club Mediterranèè...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.10.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento

sono daccordo

Giuseppe Vianello 20.10.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma non passa, non sono mai stati coerenti e certo non inizieranno adesso.
Oppure si puo' dire che sono sempre stati coerenti, per i loro vantaggi.

Per favore, quando andate in tv fate notare che sul referendum continuano a dire che loro non vogliono fare sterile propagamda, ma vogliono entrare nel merito delle riforme.
Fino ad oggi non li ho mai sentiti parlare dei contenuti.
All'inizio del disastro per l'Italia in caso di vittoria del no, poi smentito da tutti.
Ora dicono che non cambiera' nulla, ma andremo indietro di 30 anni e per altri 20 non si potra' piu' cambiare nulla.
Ancora di contenuti non se ne parla.
Poi dire che andremmo indietro di 30 anni non e' equivalente a non cambiare nulla.
Che poi per 20 anni non si potra' fare piu' nulla, in quale sfera di cristallo l'hanno visto?

Noi dobbiamo continuare a parlare dei contenuti, ma anche rendere evidente che i pdioti e amici di tavolata non lo fanno.
Ciao, Mario

mario c. Commentatore certificato 20.10.16 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso sia l'ora giusta per creare un'Italia onesta.

flavio guglielmetto - mugion 20.10.16 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Dubito che sarà approvata.

Rupert Ruperti Commentatore certificato 20.10.16 16:07| 
 |
Rispondi al commento

VI PREGO PER FAVORE..
VI PREGO PER FAVORE..
VI PREGO PER FAVORE..

Fate sapere a tutte le TV del mondo cosa sta per succedere in Italia. Tutti tutti tutti i parlamentari (esclusi M5S) rifiutano di tagliarsi lo stipendio adeguandosi per valore stipendio alla media europea forse mondiale.

POCHISSIMI GIORNALI LO SCRIVONO....

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 20.10.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'aliquota dell'' IVA dal 21% al 22% è diventata LEGGE IN 2 GIORNI.
Più VELOCI DI COSI'......
per le leggi sull' AUMENTO DELLE TASSE sono sempre stati VELOCISSIMI poi AUMENTARSI I LORO STIPENDI non ne parliamo proprio.....
è quando devono fare qualcosa senza migliorare I LORO INTERESSI è lì che si BLOCCA TUTTO......
non fanno nulla se non c'è UN RITORNO PER LORO....
è tutto lì il punto......

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.10.16 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Si accettano scommesse sul sì del PD.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.10.16 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina su la sette, Peter Gomez diceva (cose che sappiamo da anni tutti):" tre regioni del sud,in Italia sono parzialmente(Campania e Sicilia) ,in un caso totalmente(Calabria), in mano alla criminalità organizzata.I nostri militari li mandiamo in giro per il mondo ad "esportare la nostra democrazia".Siamo i più corrotti i maggiori evasori ,ci comandano principalmente, le peggiori lobby d'affari, con il bene placido degli USA e dell'Europa.Abbiamo un governo di non eletti,una legge elettorale incostituzionale e questi vergognosi parassiti, imposti da un 90 enne ex fascista, vogliono cambiare da soli 47 articoli della costituzione prendendoci per il culo (per chi si vuol fare prendere)dicendoci che ci sarà più "velocità nel fare le(loro)leggi e un notevole risparmio"dimenticandosi di dire, che FINIRA'se vincerà il si la democrazia e il volere del popolo, non conterà quasi più nulla. Figuriamoci se questi soggetti, si decurteranno lo stipendio.Se per motivi elettorali, lo facessero ,scatterebbe dopo un mese(come per il rimborso.. per i partiti) una clausola di ...salvataggio che, conti alla mano,alla fine guadagnerebbero ancora di più.

Canzio R. Commentatore certificato 20.10.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento

TAGLIAMO NON SOLO GLI STIPENDI DEI DEPUTATI MA PURE GLI STIPENDI D'ORO DEI DIPENDENTI DI CAMERA E SENATO.

C’è un’altra bomba ad orologeria innescata sotto la poltrona di Palazzo Chigi e pronta a deflagrare da un momento all'altro: il rinnovo del contratto degli Statali.

Il problema è sempre lo stesso: reperire i fondi necessari per dare ai dipendenti pubblici un adeguamento salariale “giusto e dignitoso”.

La soluzione all’annosa questione sarebbe molto semplice e soprattutto senza maggiori oneri per i cittadini, se solo Renzi e i Sindacati avessero il coraggio civico di adottarla: il principio dei vasi comunicanti.

Ovvero, mettere i dipendenti dello Stato tutti sullo stesso piano, senza distinguo salariale tra Lavoratori di serie A e di serie B, e redistribuire in maniera equa le risorse pubbliche destinate alle loro retribuzione: togliere a chi nello Stato ancora gode, senza giusta causa, dei famigerati “stipendi d’oro”

(dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, CSM, Cassazione, Segreterie più o meno particolari dei Ministeri, Regioni a Statuto Speciale, ecc, ecc,)

per dare a coloro che invece stanno da sempre alla canna del gas con stipendi da fame, al fine di ristabilire un giusto equilibrio tra tutti i lavoratori dello Stato.

Facile, facile. Semplice, semplice.

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 20.10.16 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Faranno mancare il numero legale

jazz00 20.10.16 15:28| 
 |
Rispondi al commento

TENGONO FAMIGLIAAAAAAAAAA !!!

terenzio eleuteri 20.10.16 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Prove di un prestito molto serio acquisito da iserphilippe4@gmail.com
Grazie di volere permettermi questa pubblicazione per allargare i servizi d'aiuto finanziario del signore ISER. Dopo un programma televisivo su MTV, ho inteso parlare di questo signore ed ho prego contatto con lui. Doctroyé un prestito di 15000 euro ad un tasso di 3%, gràce a lui ho avuto il sorriso alle labbra, ho aperto un grande magazzino. Se avete bisogno di un prestito o di finanziamento, per favore non esitate a prendere contatto con lui. iserphilippe4@gmail.com

bella rigonat Commentatore certificato 20.10.16 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Una proposta per il rinnovo del contratto degli Statali senza maggiori costi per i cittadini: "DIMEZZIAMO GLI STIPENDI DEI DIPENDENTI DI CAMERA E SENATO".

C’è un’altra bomba ad orologeria innescata sotto la poltrona di Palazzo Chigi e pronta a deflagrare da un momento all'altro: il rinnovo del contratto degli Statali. Il problema è sempre lo stesso: reperire i fondi necessari per dare ai dipendenti pubblici un adeguamento salariale “giusto e dignitoso”. La soluzione all’annosa questione sarebbe molto semplice e soprattutto senza maggiori oneri per i cittadini, se solo Renzi e i Sindacati avessero il coraggio civico di adottarla: il principio dei vasi comunicanti. Ovvero, mettere i dipendenti dello Stato tutti sullo stesso piano, senza distinguo salariale tra Lavoratori di serie A e di serie B, e redistribuire in maniera equa le risorse pubbliche destinate alle loro retribuzione: togliere a chi nello Stato ancora gode, senza giusta causa, dei famigerati “stipendi d’oro” (dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, CSM, Cassazione, Segreterie più o meno particolari dei Ministeri, Regioni a Statuto Speciale, ecc, ecc,) per dare a coloro che invece stanno da sempre alla canna del gas con stipendi da fame, al fine di ristabilire un giusto equilibrio tra tutti i lavoratori dello Stato. Facile, facile. Semplice, semplice.

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 20.10.16 15:20| 
 |
Rispondi al commento

M5S grande,ma ora bisogna fare la ns parte,affiancare qst ragazzi,lunedì andatevi a fare una passeggiata a montecitorio x fargli sentire la ns presenza .

luigi musto 20.10.16 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Anche i vitalizi VIA... con tutti i privilegi dal barbiere alla parrucchiera alla mensa a due soldi ecc. ecc. VIA......
Non solo hanno un lavoro con uno stipendio sproporzionato verso tutti i cittadini che pagano le tasse.
Non solo lavorano 3 giorni su sette quando ci vanno.
Pure tutti i privilegi!!!!!???
BASTA!!!questa è provocazione!!!!

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.10.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Il tuo commento:
"ot

Ecco un'altra faccia della Clinton che le cornacchie televisive tacciono.

Wikileaks ha rivelato che la candidata alle presidenziali USA era solita in
privato deridere chi professa la religione Cattolica e quella Evangelista.
"

maro saro 20.10.16 14:58| 
 |
Rispondi al commento

DITE CHE SARA' LA VOLTA BUONA? IO NON CI CREDO ! Troveranno una scusa..una scappatoia..un pretesto! E i cittadini saranno informati il meno possibile! Un vero schifo sarà...me lo sento !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 20.10.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

sono dalla costa parte,ci state mettendo l'anima io voto no e no.speriamo bene

undefined 20.10.16 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'Agcom dov'è? Il Bomba ha il 75% di presenze in tutti i canali Rai, Mediaset, Sky e La7.
Perchè il M5S non fa una querela all'Agcom visto che nelle tv si vede solo lui???

manuela 20.10.16 14:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GIUSTIZIA ED EQUITÀ. Ecco come rinnovare il contratto degli Statali senza maggiori costi per i cittadini.

C’è un’altra bomba ad orologeria innescata sotto la poltrona di Palazzo Chigi e pronta a deflagrare da un momento all'altro: il rinnovo del contratto degli Statali. Il problema è sempre lo stesso: reperire i fondi necessari per dare ai dipendenti pubblici un adeguamento salariale “giusto e dignitoso”. La soluzione all’annosa questione sarebbe molto semplice e soprattutto senza maggiori oneri per i cittadini, se solo Renzi e i Sindacati avessero il coraggio civico di adottarla: il principio dei vasi comunicanti. Ovvero, mettere i dipendenti dello Stato tutti sullo stesso piano, senza distinguo salariale tra Lavoratori di serie A e di serie B, e redistribuire in maniera equa le risorse pubbliche destinate alle loro retribuzione: togliere a chi nello Stato ancora gode,
senza giusta causa, dei famigerati “stipendi d’oro” (dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, CSM, Cassazione, Segreterie più o meno particolari dei Ministeri, Regioni a Statuto Speciale, ecc, ecc,) per dare a coloro che invece stanno da sempre alla canna del gas con stipendi da fame, al fine di ristabilire un giusto equilibrio tra tutti i lavoratori dello Stato. Facile, facile. Semplice, semplice.
FAI SENTIRE ANCHE TU LA TUA VOCE SU >>> freeskipper

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 20.10.16 14:47| 
 |
Rispondi al commento

se ci fosse una quota nelle sale scommesse andrei subito a giocarmela , chiaramente mi giocherei che il PD non firmerà la proposta... peccato che avrà una quota bassa

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.10.16 14:44| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/NJUS9Gck_8c

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 20.10.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ignoranza ma mi auguro che la votazione avvenga con voto palese. È un sacrosanto diritto di tutti noi sapere chi è contrario a questa sacrosanta misura di equità. Aggiungo che sarebbe bello che tutti noi, e soprattutto chi fa fatica ad arrivare alla fine del mese e paga le tasse fino all'ultimo centesimo si ritrovassero a montecitorio per sottolineare l'importanza di questo passaggio. Forza M5S!

Steve 20.10.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Nel 2012, dopo che la commissione giovannini ha gettato la spugna non riuscendo a determinare lo stipendio dei parlamentari italiani poiché composto da troppe voci, si evince che è impossibile dimezzare lo stipendio dei parlamentari italiani.
Facciamocene una ragione.

Francesco Mion 20.10.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

... videosorveglianza a circuito chiuso con il fine di prevenire e contrastare i maltrattamenti e gli abusi .. perchè il Movimento si è astenuto?

Cristina Lonato 20.10.16 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AH ah ah ah ! Dimezzatevi lo stipendio ! Al di la che gli serve per comprare le sigarette , quella gente ci strappa la carne a morsi e incamera miliardi a decine , centinaia ! Altro che i 60 miliardi di corruzione politica ! Bisogna esortarli a non rubare , anche se non serve a niente .

vincenzodigiorgio 20.10.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ora il dimezzamento degli stipendi,poi ci sarà da pensare alle pensioni in modo da dare la possibilità ai giovani di avere un lavoro..se non pensioniamo i VECCHI i giovani quando lo avranno un lavoro? Forza ragazzi siamo con voi...

sandrino quadrelli 20.10.16 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Manifesto il mio entusiasmo!

luigi santorelli 20.10.16 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Siete grandi ragazzi ridate valore al popolo italiano al referendum io voto Noooooo

Rosalba Salzano 20.10.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con il movimento 5 stelle io voto NO.

Anna Maria murdica 20.10.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento

La compriamo una pagina di un giornale in mano ai mafiosi per far sapere come voteranno " gli altri " ?
Altrimenti non se ne sapra' nulla ( un po' come il processo " mafia Capitale " ) tutti muti .

Roberto C., Parma Commentatore certificato 20.10.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grandi ragazzi,non permettiamo che un'esecutivo di intrusi,insediatosi illegittimamente,grazie ad oscure manovre di palazzo(a Noi palesi),continui ad ottemperare soprusi che per molti sono impercettibili poiché montati magistralmente nella loro parte retorica e che sfociano in soluzioni solidamente nefaste per il nostro popolo,è una ferita inferta alla nostra intelligenza,io voto No,cacciamo tutti insieme gli USURPATORI.

undefined 20.10.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con Beppe e dico No

Ivan G, sp Commentatore certificato 20.10.16 13:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi! Forza Movimento!
Questo giro li mandiamo tutti a casa!!!
Poi ci sarà da lavorare ma con maggior soddisfazione

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 20.10.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori