Il Blog delle Stelle
Due bugie sui risparmi della Schiforma Costituzionale #IoDicoNo

Due bugie sui risparmi della Schiforma Costituzionale #IoDicoNo

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 117

di Beppe Grillo

Due bugie non fanno una verità.
1) Maria Elena Boschi, ministro per le Riforme, alla Camera durante il Question time dell’8 giugno 2016: "La riforma della Costituzione determinerà un risparmio per lo Stato di circa 500 milioni di euro all'anno"
2) Matteo Renzi, in un’intervista del 31 marzo 2014 a Skytg24: "Con le riforme risparmi per 1 miliardo di euro"
Non fidatevi di loro perchè mentono. La Ragioneria generale dello Stato, organo che è parte del Governo, nella nota del 28 ottobre 2014, in relazione ai diversi interventi previsti dal ddl Boschi, dopo essere stata interpellata proprio dal capo di gabinetto del ministro, ha stimato un risparmio di spesa di circa 58 milioni di euro, smentendo le cifre sparate dai due. Conti alla mano il risparmio che si ottiene con questa riforma di cui si parla tutti i giorni mentre si ignorano i problemi di chi non arriva a fine mese è di un caffè a testa per ogni italiano: una cifra irrisoria. Ti tolgono il diritto di voto al Senato ma ti danno il bonus tazzulella e caffè. Ca nisciun è fess! Si risparmierebbero molti più soldi se tutti i partiti rinunciassero ai rimborsi elettorali come ha fatto il MoVimento 5 Stelle e se tutti i partiti restituissero i finanziamenti pubblici percepiti nonostante il referendum che li abrogava del 1993 avremmo un tesoretto da oltre un miliardo e mezzo di euro da destinare per esempio a quegli undici milioni di italiani che rinunciano alle cure perchè non hanno soldi. Ci hanno preso per il culo per una vita e continunano a farlo. Non fidatevi delle loro parole, guardateli negli occhi: sono falsi. Il 4 dicembre andiamo tutti a votare no. #IoDicoNo

votanonstatuto.jpg




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Ott 2016, 17:11 | Scrivi | Commenti (117) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 117


Tags: Beppe Grillo, Boschi, Costituzione, finanziamenti pubblici, M5S, Renzi, riforma costituzionale, risparmi, Senato

Commenti

 

Prova di prestiti tra privati
Sono spiacente per questo posto, è grazie a signore che ho avuto hanno potuto realizzare il mio negozio, egli mi ha messo il sorriso alle labbra
Ho visitato un sito d'avviso di prestito tra privato serio ovunque nel mondo e sono caduto su signor in nome di Philippe ISER che aiuta la gente a fare i prestiti e mi ha dato un prestito di 105.000 € che devo rimborsato su 20 anni, con un interesse molto basso del 3% sulla durata del mio prestito ed ho ricevuto il mio prestito senza protocollo. Necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiuta di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo.
Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

paulinoo ciano Commentatore certificato 19.10.16 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Ringrazio Dio per aver messo sulla mia strada Lady JOSIANA GOMEZ, il creditore non è come gli altri. Grazie a lei ho avuto un prestito di 80.000 dollari oggi alle 09:35 minuti. Mi è stato strappato a lungo ma questa volta che ho ottenuto quello che volevo. Quindi mio fratello e mia sorella se si ottiene questo messaggio allora si sono salvati. Se avete bisogno di prestito o buon investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare quella signora che mi ha dato buone su questa e-mail: gordonpascal04@gmail.com

François VEGA, molise Commentatore certificato 18.10.16 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Io sono una donna con 2 bambini. Dopo la morte di mio marito, mi sono trovato nei guai. E ho avuto un sacco di debiti da pagare prima della fine del mese d ' ottobre e iniziare la mia attività. Ho chiesto i miei vicini di aiutarmi, ma nessuno non vuole aiutarmi da ciò che avevo bisogno di una quantità significativa. Ho risposto qualche offerte di prestito su Internet e faccio anarquer due volte. Ma un amici miei parlando con la signora JOSIANA GOMEZ e ho anche letto testimonianza su questo sito per quanto riguarda la se lei fare. Basta contattare per zia mia fortuna, ma io constacter che lei è diverso da un altro creditore. Questa signora JOSIANA GOMEZ mi ha aiutato con un prestito di 120.000 euro. Vi garantisco che la settimana scorsa ricevuto il prestito e grazie a questa signora credo che posso pagare le mie bollette. È vero che ho accettato di pagare per i soldi e non è male come gli altri delinquenti. Se si desidera rendere il prestito, consigliarvi e guidarvi a questa signora, e non rimarrete delusi. Ci avete il suo indirizzo e-mail: gordonpascal04@gmail.com

ruiz maria, roma Commentatore certificato 18.10.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao


So che non amare questa prova e li capisco. Ma so come ringraziato questa signora è ciò che il mio spingete a condividere questi messaggi. signora JOSIANA GOMEZ la prestatrice della Francia, la ringrazio per questo prestito poiché ho quindi curare mia figlia di 3 anni come io voi commissione. Mio fratello se avete bisogno di prestito, vi chiedo appena di contattare questa signora su questa mail: gordonpascal04@gmail.com


Fatte soltanto tutto ciò che vi chiede e riceverete il prestito come me. Indirizzo; gordonpascal04@gmail.com

sabine dupuis, molise Commentatore certificato 17.10.16 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto finanziario

Sono spiacente per questo posto, è grazie a signore che ho avuto hanno potuto realizzare il mio negozio, egli mi ha messo il sorriso alle labbra
Ho visitato un sito d'avviso di prestito tra privato serio ovunque nel mondo e sono caduto su signor in nome di Philippe ISER che aiuta la gente a fare i prestiti e mi ha dato un prestito di 105.000 € che devo rimborsato su 20 anni, con un interesse molto basso del 3% sulla durata del mio prestito ed ho ricevuto il mio prestito senza protocollo. Necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiuta di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo.
Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

paulino ciano Commentatore certificato 17.10.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Chi ora parla di risparmio è quella persona che si è preso un nuovo aereo di stato a spese ns, per andare a sciare con la famiglia, per andare a vedere una partita di tennis in America, per andare a portare sfiga da menagramo a Nibali in Brasile (ha funzionato), che manda la Boschi a far campagna elettorale in Sudamerica per JP Morgan & Co , che ha trasformato l'immigrazione in un business per le coop ecc

Fasog Gi 13.10.16 23:46| 
 |
Rispondi al commento

PERSONAGGI DA MANDARE IN ESILIO NEL BANGLADESH FACCE DI BRONZO TUTTI E DUE CON UN CLIC HANNO MESSO LE PERSONE AL LASTRICO FACENDOGLI RUBARE I LORO RISPARMI IO HA VOLTE MI DOMANDO EPPURE QUALCUNO GLI HA PRESI POSSIBILE CHE NON SI VENGA A SAPERE CHI E STATO ARTEFICE DI QUESTA TRUFFA MOVIMENTO INDAGA CHE SALTERANNO FUORI I LADRI

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 13.10.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento

luigi spaventa contro lo sme 1978

http://gondrano.blogspot.it/2014/01/il-cambio-e-la-piu-endogena-delle.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 13.10.16 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Il noto mentitore seriale deve aver trasmesso la malattia anche alla sua Ministra per le riforme. Non c'è' che dire fanno una bella coppia. Se ci aggiungiamo gli altri fedelissimi diventa una banda.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 13.10.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusatemi so che non riguarda la questione ma non riescoad inviare il documento per l'iscrizione


Le falsità continuano....
Del resto è uno dei cavalli di battaglia dello stesso presidente del Consiglio che in ogni intervento sul referendum ribadisce che, secondo lui, molti elettori M5s e di Forza Italia voteranno a favore del provvedimento. “I 5 stelle”, ha detto nei giorni scorsi intervenendo a Radio1, “voteranno convintamente No al referendum, ma il popolo che vota per i 5 stelle è chiamato ad una risposta secca sulla riduzione dei costi e dei parlamentari e in molti voteranno sì”.
^^^^ c'è da vergognarsi avere gente così che ti governa!
Non li vorrei manco in una bocciofila!
Tranquillo "raccontapalle" io voterò NO,NO.NO.NO.NO.!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

RISPARMI?
NON SO PIU' COSA SIGNIFICHI QUESTO VOCABOLO.

giovanni f. 13.10.16 10:56| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè i migliori muoiono..e gli altri restano???

Lucio fire Leonardi, catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 13.10.16 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Sui 5stelle, Dario aveva da poco detto:
"E' assurdo che la stessa gente che ha creato il disastro di Roma stia ora a fare le pulci a questi ragazzi".
"Il Movimento deve restare compatto, la posta in gioco è alta. Raggi deve fare qualcosa che nessuno ha mai fatto, ovvero interrompere la serie interminabile di ruberie e nefandezze del passato. Un consiglio? No, solo lei e il suo staff conoscono la realtà terrificante in cui si trova Roma. Riuscire a raddrizzare solo una minima parte delle storture attuali sarebbe già un risultato".

Di Maio? "Se è vero che sono stati commessi degli errori. ma sono di ingenuità. Di Maio si è preso la sua colpa, anche esagerando nella modalità delle scuse. Lo conosco, è un giovane pulito. In fondo non c'è nessun reato, solo qualche bugia: non sono cose che devono portare subito a una condanna. Anche per la Muraro non è ancora chiaro se c'è una vera ipotesi di reato".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.10.16 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Renzi nominerà personalmente i professori universitari, per avere persone a lui fedeli che propagheranno rigorosamente il suo verbo. Era successo solo nel 1935 ad opera di Mussolini. Erdogan gli accademici li imprigiona. Renzi li coopta. Renzi nominerà personalmente 500 docenti universitari mettendoli in cattedra senza concorso, e li pagherà il 30% in più, come premio di fedeltà al regime. Farà finte commissioni di due membri l'una, di cui nominerà personalmente il presidente. Costeranno 38 milioni l'anno, quasi quanto il vantato risparmio del Senato.

Dario Fo diceva: "Fermare la diffusione del sapere è uno strumento di controllo per il potere perché conoscere è saper leggere, interpretare, verificare di persona e non fidarsi di quello che ti dicono. La conoscenza ti fa dubitare. Soprattutto del potere. Di ogni potere".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.10.16 10:05| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=eCB_INs2E24

Ho detto tutto...


Il Premio Nobel per la Letteratura viene assegnato quest'anno allo scrittore italiano Dario Fo, perché, seguendo la tradizione dei giullari medioevali, dileggia il potere restituendo la dignità agli oppressi. (Motivazione dell'Accademia di Svezia)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.10.16 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Lode a Dario Fo, il migliore degli italiani

Su Gianroberto scrisse. "Quando si parla di Gianroberto i giornalisti tendono a classificarlo quasi subito come l'ideologo, il guru, del MoVimento 5 Stelle. È la definizione più banale e ovvia che si possa pensare. Bisogna partire da un fatto importante, la sua cultura. Era un uomo di una conoscenza straordinaria, leggeva tutto quello che riteneva fosse importante sapere, faceva collegamenti molto acuti fra i vari testi e aveva un modo di esprimersi riguardo alle diverse situazioni mai banale e prevedibile. Mi capitava spesso di chiedere se avesse letto dei particolari libri che ritenevo importanti, e non azzeccavo mai un documento che lui non conoscesse già [...]. Spesso diceva che era impreparato a dare un giudizio su certi argomenti, e questo denota una modestia, un'umiltà che è difficile trovare nell'ambiente della politica comune. Un altro tratto del suo carattere che posso testimoniare è la generosità nel modo di comportarsi, specie di fronte ad alcuni momenti tragici della vita del nostro paese. Inoltre evitava le dichiarazioni roboanti e preferiva analizzare prima di definire"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.10.16 09:51| 
 |
Rispondi al commento

E MORTO DARIO FO

In un Paese governato e rovinato da gente altamente incivile, è riuscito ad essere un poeta altamente civile. Monito per coloro che per denaro hanno svenduto quell’alito di poesia che solo respira nella coscienza umana.

Ha detto: “Il riso è sacro. Quando un bambino fa la prima risata è una festa. Mio padre, prima dell'arrivo del nazismo, aveva capito che buttava male; perché, spiegava, quando un popolo non sa più ridere diventa pericoloso”.

Quando il grottesco della dittatura raggela gli animi, il riso dei poeti ci dona l’ultima speranza.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 13.10.16 09:49| 
 |
Rispondi al commento

O.T. mattiniero, i ricordi, quanti bei ricordi...

13 ottobre 2013 ·
Dal Blog di Grillo. CHI È NANDO MELICONI?

Che poi Nando Meliconi sia Franco di nome e Catteruccia di cognome, che sia iscritto e certificato al M5S dalla prima ora, che sia uno storico del Blog di Grillo e che sia un cittadino che ha votato M5S, questo non importa.
Quello che importa è che la nostra pattuglia in Parlamento non ha voluto "condividere" e rendere trasparente tutto ciò che avrei voluto condividere con la Rete.

"Non è che puoi fare la telecronaca della riunione"!

Questo m'è stato detto!

Che poi si sia detto che, " è forse colpa nostra che non lo abbiamo detto prima", poco importa.
La Rete non è ammessa alla condivisione dei lavori, è questo il punto, perchè io volevo, e voglio essere informato su quello che succede dentro i Palazzi!
Non era "Condivisione, Trasparenza e Discussione" il nostro motto?
Sono mesi che chiedo, mi informo, collaboro e vado dentro, sono mesi che "urlo" dicendo che serve una mano, ma nulla, non mi si incxla nessuno, anzi, in assemblea dai microfoni si chiede:
CHI È NANDO MELICONI?
UNO DI NOI DOVEVATE DIRE!
Non, "a questo punto facciamo entrare la stampa", vero Ale?
Oppure, "ma è ancora in aula quella persona"?
Se qualcuno di voi avesse letto, o leggesse il Blog di Grillo, lo saprebbe chi sono!
"Collaboro GRATIS", quanti dei presenti alla riunione possono dirlo?
Una cosa è stata detta chiaramente, niente rete, solo la registrazione a circuito chiuso, vi serve tra di voi? Tipo, ci sono i verbali(ndr)?
Adesso ve lo dico io cosa è successo alla riunione, perchè c'ero.
Due votazioni in apertura:
Presenza dei collaboratori, si o no, ma non sono i vostri.(?)
Presenza del gruppo comunicazione, si o no. Niente Comunicazione (???)
Chi è Nando Meliconi? Niente messaggi in rete.
Attacchi a Grillo e Casaleggio per i Post.
A sette mesi di distanza non c'è "comunicazione" tra gruppo della Camera e gruppo del Senato, non sanno cosa fa uno e cosa fa l'altro.

Segue--->

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.16 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Addio Dario!
Grazie per tutti colori che hai trasmesso a questa povera Italia

CarloSca 13.10.16 09:44| 
 |
Rispondi al commento

neanche la morte riesce a fare giustizia.si porta via dario fo e ci lascia napolitano.


Tristezza infinita, grazie Dario per tutte quelle cose trasparente di umanità che ci lasciato, un altro mondo è possibile e lo hai dimostrato. Combatteremo alla tua memoria.

gennaro fu 13.10.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sapere xchè ogni volta che cerco di inviare un post ad un'amico viene fuori errore 404 la pagina non esiste, ed il post, evidentemente, non parte ! E' seccante.


LA MORTE DI DARIO FO
una grande perdita per la cultura, per gli uomini con la schiena dritta e per il M5S.
NON LO DIMENTICHEREMO

giovanni ., Roma Commentatore certificato 13.10.16 09:21| 
 |
Rispondi al commento

sono addoloratissima per la scomparsa del grande Dario. Una enorme perdita per l'Italia

cristina cassetti 13.10.16 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Spiace: ho perso un vero amico!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.16 09:11| 
 |
Rispondi al commento

Da oggi Dario Fo guarderà il movimento 5 stelle dall'empireo degli immortali grazie a lui per tutto quello che ci ha lasciato un

Rodolfo L., Santo Stefano di Magra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 13.10.16 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Morto Dario Fo
R.I.P.


Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 13.10.16 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Il profumo del cazzaro: arrogans!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.16 08:59| 
 |
Rispondi al commento

LA DIFFERENZA

Il M5S non si è alimentato col voto di scambio che applicano i partiti per cui il suo elettorato non ha secondi fini.
Questa grande demarcazione fa si che tutti i sondaggisti è gli opinionisti dell'ultima ora sbagliano le previsioni sulle intenzioni di voto del M5S e tutte le cadute auspicate sono puntualmente smentite dai fatti.
La differenza sta nell'informazione e nella partecipazione a cui è continuamente chiamato il popolo penta stellato, che non è affatto un altra razza ma solo una parte di popolazione italica che non vuole arrendersi all'evidenza e ai soprusi di una classe dirigente corrotta e negligente che sta portando il paese allo sfascio tentando di demolire a tutti i costi le barriere democratiche costruite negli anni da molteplici generazioni.
Noi non ci piegheremo mai al pensiero unico perchè l'unica cosa a cui teniamo è il bene comune non abbiamo nessun "privilegio" da partito.
Noi siamo invincibili perchè abbiamo ancora una coscienza e ne resvigliamo continuamente altre.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 13.10.16 07:48| 
 |
Rispondi al commento

In Germania i terroristi si "suicidano" in carcere con un risparmio di giudici avvocati e carceri.
Nazione virtuosa!

Giovanni. Russo, SA Commentatore certificato 13.10.16 07:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_________

Anche Obama fornisce bombe al Sud Arabia per bombardare le scuole in Yemen.


The US is promoting war crimes in Yemen
the state department spokesman refused to say whether the US would stop supplying the Saudis with the weapons they are using
https://www.theguardian.com/commentisfree/2016/aug/18/us-promoting-war-crimes-yemen-saudi-bombing-obama


“Atrocious attack”: U.S.-backed Saudi coalition bombs 4th MSF hospital in Yemen, killing 11 people
http://www.salon.com/2016/08/15/atrocious-attack-u-s-backed-saudi-coalition-bombs-4th-msf-hospital-in-yemen/

Ban Ki-moon, the United Nations secretary general, condemned the attack in a statement, emphasizing that antagonists in the Yemen conflict had damaged or destroyed more than 70 health facilities since the hostilities began 17 months ago.
http://www.nytimes.com/2016/08/16/world/middleeast/yemen-doctors-without-borders-hospital-bombing.html?_r=0

Yemen: US Bombs Used in Deadliest Market Strike
Saudi Arabia-led coalition airstrikes using United States-supplied bombs killed at least 97 civilians, including 25 children, in northwestern Yemen on March 15, 2016, Human Rights Watch said today.
Human Rights Watch interviewed 23 witnesses to the airstrikes, as well as medical workers at two area hospitals that received the wounded.
https://www.hrw.org/news/2016/04/07/yemen-us-bombs-used-deadliest-market-strike
______________

John Buatti 13.10.16 02:47| 
 |
Rispondi al commento

Sconcertante è quanto si fomentano i sostenitori del SI (o meglio, i sostenitori di renzie o altro leader pd a prescindere!) per questa sommetta e quanto la sfruttino per attaccare le motivazioni del NO... dico, gli stessi che definivano bruscolini i rimborsi rifiutati dal M5S. Quando si dice la coerenza PDina...

Andrea Caroli (elettrociccio), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 12.10.16 23:09| 
 |
Rispondi al commento

ce lo chiede l'europa

https://pbs.twimg.com/media/CumC3jBWYAAUhmT.jpg:large

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.16 22:59| 
 |
Rispondi al commento

il nuovo fronte del no

https://twitter.com/AlessiaMorani/status/786269586106748929

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.16 22:56| 
 |
Rispondi al commento

@ Beppe Grillo,

non voglio entrare nel merito delle bugie di nessuno, posto solo per chiarire che mentre Tu andrai a votare e dirai No, io invece tornerò alla mia astensione perché, dal mio punto di vista, sia vinca il No o il Si, il popolo continuerà a contare zero e continuerà a decidere qualche vertice di potere.

Vorrei fosse inoltre chiaro che quando ho fatto un’eccezione nel 2013 votando il M5S leaderless/orizzontale, non sono certo uscita dall’ astensione per mettere qualche toppa al sistema ma -per rivoluzionarlo con il metodo e.democracy anti delega unovaleuno-.

E certamente non mi sono iscritta per ricevere una email al giorno in cui mi inviti a votare Si o No alle modifiche che Tu, dal vertice e in qualche segreta stanza,hai deciso di apportare al Tuo Regolamento.
Mi sono iscritta per proporre, discutere e votare contando né più né meno di uno, in modo da Testimoniare, insieme a tutti gli iscritti, come una Comunità 5 Stelle può auto governarsi con quel metodo rivoluzionario.

Infatti, come avrai notato, mi sono attivata postando diverse volte sul Blog (dove altrimenti?) sia una proposta di Regolamento sia una di Programma, proposte che ritengo idonee alla suddetta Testimonianza e che nel M5S leaderless/orizzontale dovrebbero contare uno come qualsiasi altra.

Nel caso poi fino ad ora abbia mancato io in chiarezza, provo se riesco a farmi capire meglio scrivendo in stampatello:
VOTERO’ DI NUOVO SOLO QUANDO TU MANTERRAI LA PROMESSA DI ATTIVARE LA PIATTAFORMA – UNO SPAZIO DOVE OGNUNO CONTA VERAMENTE UNO –,
STRUMENTO INDISPENSABILE PER TESTIMONIARE QUEL METODO RIVOLUZIONARIO.

Buonanotte.

Anvedi Che Santo Commentatore certificato 12.10.16 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Alf..se l' opposizione dialettica è pari alla tua posso rilassarmi alla grande..Impara a leggere..Non ho affermato che al m5s sia possibile bloccare una simile iattura ma che spero che ci riesca con l' aiuto, se ci saranno. dei franchi tiratori nel PD o suoi " alleati" . Se dovesse accadere che i " portavoce" votassero in concordia con il PD il m5s ne verrebbe automaticamente danneggiato e assorbito dal PD ..Ci sarebbe un crollo di consensi e gli unici a restare sarebbero quelli come te e i pidioti che avrebbero trovato un partito " civetta" buono a raccogliere voti da portare al bomba. Per i lager ( non lagher come erroneamente scrivi) ne so certamente più di te..Tu sei il tipico esemplare affetto da sindrome di Stoccolma..disprezzi le tue origini e sei pronto a servire chi si appresta a scannarti..

Tony 12.10.16 22:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che il mercato automobilistico è in forte ripresa? 'Azz, forse è il momento buono per cambiare il mio vecchio usato con un usato nuovo!

Franco Mas 12.10.16 22:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera ragione della riforma costituzionale

https://pbs.twimg.com/media/Cul0LMcWYAAWRDF.jpg

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.16 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Giungono profughi dall'Afganistan, mai nessun afgano pensava di arrivare in Europa prima che ci occupassimo di loro. Non un iracheno od un libico avrebbe abbandonato la sua nazione prima delle guerre. Giungono tutti i nord africani che prima trovavano un occupazione in Libia, in Sudan, in Siria. Devono fuggire i siriani perché sono massacrati e sono milioni
Poi ci sono quelli che fuggono per le carestie, per siccità provocate da dighe ed eventi climatici da noi provocati
Da decenni giungono perché noi siamo la zattera a cui si aggrappano tutti i diseredati, il punto geograficamente più vicino ed in fin dei conti se andiamo a verificare i campi dei profughi accolti in diverse nazioni del nord Africa sono molto pochi. Solo la Giordania ed il Libano ne hanno accolti più che in Europa, Arabia Saudita, Qatar ed altre nazioni coinvolte nei conflitti non li accettano. Si fanno accordi per 8.000.000.000.- di armi ma non c'è uno straccetto di accordo per fargli accettare un sol profugo, come mai ?

Il bel regalino per lo Yemen chiama mk82 fabbricata in Vicenza
Dop o Igp ?

Bugiarda anche la Pinotti

Rosa Anna 12.10.16 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di bugie.

L'ultima commedia nel pd.

Cuperlo, detto anche signor mi scusi, sembra una ricamatrice al piccolo punto…su una coperta militare. Alla domanda perchè l'avete votata due volte, la legge elettorale, e ora, solo ora prendete posizione contro, ci credete? non ricordo neanche qual'è stata la risposta… chilometrica!
Quello che ho capito io dall'andamento generale è che quando si sono accorti che l'Italicum avrebbe favorito il M5S, il pdc per non perdere la faccia, perché ancora lui crede di averne una, si è avvalso della "muina"
della minoranza del partito (targata bari) e, guarda com'è democratico!
le ha consentito una commissione che guiderà Cuperlo, svelto svelto, a tirare fuori il coniglio dal cappello. CUPERLO. Provate ad anagrammare.

maria s., ancona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.16 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non passa la raccolta firme per il referendum contro la "buona scuola"

https://www.facebook.com/referendumscuola/posts/1606082339692959

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.10.16 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Come pensavo tutto è lecito per loro, non si fa!!
la legge non lo prevede!! e intanto loro fanno quello che vogliono, hanno intenzione di lasciare il nulla... l'economia rasa al suolo.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 12.10.16 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Obama, un tumore nella politica estera occidentale, che speriamo venga curato con la vittoria di Donald Trump.
Per settimane e mesi, la diplomazia mondiale ha lavorato per arrivare ad una tregua nella guerra in atto in Siria.
Chiaramente Putin è stato un attore di primo piano in questa riuscita trattativa, ma forse proprio per questo, quel musulmano abbronzato con passaporto americano, come fosse un bambino ferito nell'orgoglio, per ritorsione, dopo solo due giorni dall'inizio della tregua, ha deliberatamente attaccato un convoglio di soldati siriani, uccidendone almeno 90.
Nonostante questo inaudito eccidio, addirittura perpetuato in un periodo "sacro" di tregua, quell'inutile baraccone dell'ONU non ha osato sanzionare l'aggressione statunitense.
A distanza di soli pochi giorni da quell'eccidio, venne attaccato un convoglio che portava aiuti alla popolazione di Aleppo (anche se in molti sostengono che ci fossero anche tante armi per gli oppositori siriani ad Assad).
Senza presentare uno straccio di prova, gli Stati Uniti hanno accusato Putin.
Come fosse un cane al guinzaglio, Ban Ki Moon ha subito supportato quell'accusa, chiedendo l'applicazione di sanzioni contro La Russia.
Adesso stiamo ritornando alla guerra fredda, per colpa di un Presidente americano incapace e viscido, che come al solito, ha potuto godere di una totale fiducia, solo in quella parte di elettorato della sinistra italiana ed europea, che da 70 anni è palesemente teleguidato.
Forza Donald!

gianfranco chiarello 12.10.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Magamagòmalagò ha espresso un giudizio definitivo sulle strutture e impianti sportivi a Roma.

Se ne va a Milano a fare il CIO e col ca22o che lo vediamo più a Roma. Impianti e strutture ce li sognamo ... Così impariamo a dare il 63% al M5S ...
Detto fra l'altro fra una lacrimuccia e un sospirone tristo.

Magamagòmalagò ... Ce lo prometti?

Ti giuriamo che che anche noi piangeremo ... ma di gioia!

Fosse che fosse vero?


P.S.: il mondo di mezzo, con i suoi cattolicialragù (ovvero la maggioranza di tale mondo), sono come i preti ... Vendicativi e con una memoria generazionale ... Le malazioni e cattiverie se le tramandano di padre in figlio ...
Se non erro anche il pdc sta ostruzionando il comune di Roma con azioni da piccolo boyscout ... O privatizzi le partecipate o non ti do i soldi ... Ma ovviamente non è un ricatto ... E' solo una poposta che non si può rifiutare ...

E buonasera al BLOG ... E che 'azz! Mai una gioia!

arF loF 12.10.16 20:40| 
 |
Rispondi al commento

a)Mi sono letto il testo a fronte
b)Ho letto le considerazioni costituzionali di Zagrebelsky
c)Le considerazioni subordinate come quella dei risparmi sono , appunto, subordinate .
Alla fine mi sono convinto che:
-il NO va votato se uno e' convinto che la migliore costituzione del mondo vada difesa perche' sta funzionando perfettamente
-il SI lo si vota se si e' convinti che mezza riforma e' meglio di un calcio nel didietro e che il problemanon sia la "democrazia" ma la "governabilita'"

Di mio aggiungo che l'art.70 consente un iter preciso per la cancellazione (o l'introduzione) dei trattati europei.

Per esempio , se ho ben capito , per abolire la convenzione di Dublino basterebbe riunire i 2 parlamenti e votare a maggioranza (praticamente garantita ) .

Non mi sembra un vantaggio da sottovalutare.
La mia affermazione sull'art. 70 e' corretta ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 12.10.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Violenza sessuale a una 22enne, fermati 3 richiedenti asilo pakistani

Tre richiedenti asilo di origini pakistane sono stati fermati a Chiari, in provincia di Brescia, e sono ora in carcere a Brescia con l’accusa di violenza sessuale. Lunedì sera nel parco pubblico del paese dell’ovest bresciano avrebbero stuprato una ragazza di 22 anni italiana che li ha poi denunciati. A bloccarli sono stati i carabinieri di Chiari su richiesta del pubblico ministero Ambrogio Cassiani. Abitavano a Castrezzato e Chiari, in provincia di Brescia, in abitazioni messe a disposizione dalle amministrazioni comunali. Hanno tra i 23 e i 26 anni. Per l’accusa tutti e tre avrebbero abusato della vittima.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.10.16 20:33| 
 |
Rispondi al commento

..Che a qualcuno piaccia o no, Onida e altri 55 costituzionalisti hanno presentato un ricorso fondatissimo contro le illegalità commesse da Renzi.
Non è legittimo che una legge di riforma costituzionale presenti temi così eterogenei (sono almeno 10 e tutti diversi). I quesiti referendari per legge devono essere separati perché è l'unico modo con cui il cittadino può scegliere con chiarezza. Il modo usato da Renzi è illegale e viola la libertà di voto garantita dagli articoli 1 e 48 della Costituzione.
Anche il procedimento da lui usato è illegale e va contro l'articolo 138.
Ha presentato il referendum come 'confermativo' quando questa figura giuridica non esiste nel diritto italiano, come se cercasse una ratifica popolare e lo ha fatto credendo a torto di avere la maggioranza nel Paese, cosa sempre più discutibile.
Ha fatto formulare il quesito in modo illegale contro la 352 che dice chiaramente che devono essere indicati i numeri degli articoli soggetti a revisione (e non il titolo o l'oggetto). Il titolo si mette per leggi costituzionali ma non per leggi di modifica costituzionale

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.10.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento

.Emblematico il rapporto della Caritas: dall'inizio della crisi ad oggi la povertà assoluta, ovvero la condizione di coloro che non hanno le risorse economiche necessarie per vivere in maniera minimamente accettabile, è aumentata nel nostro Paese fino ad esplodere. I poveri in Italia nel 2015 sarebbero saliti a 4,6 milioni. Una persona su 13 in Italia è in grave povertà. Inutile parlare dei vantaggi dell'euro, del capitalismo e del mercato in tali condizioni. Nel 2016 la situazione è ancora peggiorata.
Nella legge di bilancio Renzi prevede altri 7 miliardi di tagli alla Sanità, mentre sproloquia di Olimpiadi e di Ponte di Messina!
Pochi giorni fa la Caritas dichiarava: "L’Italia è il solo Paese in Europa, insieme alla Grecia (la quale almeno sta studiando un piano di contrasto alla povertà assoluta) che sia privo di una misura nazionale universalistica, destinata cioè a chiunque sia privo delle risorse economiche necessarie per una vita minimamente accettabile. Povertà assoluta che negli ultimi anni di crisi è aumentata sino ad esplodere.
E a che cosa pensa Renzi? A distruggere la democrazia e a demolire lo stato sociale!!! Un disegno di puro potere autoritario che se ne sbatte dei problemi reali del Paese.
Non ci sono parole per dire quanto ciò sia vergognoso e vile!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.10.16 20:23| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI I POLITICI DEL SISTEMA DEVONO ESSERE PROCESSATI SENZA IL GIUDIZIO D'APPELLO

Per loro e solo per loro, va annullato il processo d'appello, perché è uguale al processo di primo grado: un doppione!
Bisogna sveltire, essere veloci, quindi per loro deve bastare il processo di primo grado e possibilmente fatto sul posto in cui il politico fosse fermato.


IN CASO DI GUERRA I PRIMI A CUI "SPARARE" SONO I NOSTRI GOVERNANTI

Russia si prepara al peggio: “accumulate riserve di cibo”

NEW YORK (WSI) – I rapporti tra Russia e Occidente sono ai minimi storici, con le tensioni che sono salite a livelli che gli esperti giudicano superiori persino ai tempi della Guerra Fredda. Mai prima d’ora, per esempio, i russi erano stati accusati formalmente di aver cercato di manipolare le elezioni presidenziali americane. Gli Stati Uniti minacciano di imporre sanzioni economiche o lanciare contrattacchi informatici come ritorsione.

Ma le relazioni diplomatiche non si sono deteriorate soltanto nei confronti degli Stati Uniti, bensì anche dell’Europa. Dopo che la Russia ha annesso la Crimea e ha giocato presumibilmente un ruolo attivo nel conflitto armato civile nell’Ucraina dell’Est – dove ribelli anti governativi filo russi combattono da cinque anni contro il governo destroide pro europeo – l’Europa si è unita agli Stati Uniti nell’imposizione di sanzioni contro la Russia.

Le differenti posizioni nella guerra per procura siriana, e la recente escalation dei bombardamenti russi ad Aleppo, hanno ulteriormente esacerbato la situazione e compromesso i rapporti. Tanto che il presidente Vladimir Putin si è visto obbligato ad annullare la sua visita a Parigi, che era prevista da un anno, dopo che il suo omologo francese Francois Hollande ha accusato la Russia di aver commesso crimini di guerra in Siria insieme al regime di Assad.

La Russia si sente sempre più isolata ed è pertanto pronta a prendere misure estreme. Il Cremlino ha invitato di recente il popolo a prepararsi allo scontro con i “paesi ostili”, mentre il governatore di San Pietroburgo si è spinto oltre, consigliando alla gente di “accumulare riserve di grano”. Le autorità cittadine dovranno assicurare a ogni abitante 300 grammi di pane al giorno per 20 giorni.

CONTINUA QUI:

http://www.wallstreetitalia.com/russia-si-prepara-al-peggio-accumulate-riserve-cibo/


Così il governo Renzi regala ​la cittadinanza agli immigrati

Bastano tre mesi in un centro di accoglienza per ottenere l'iscrizione anagrafica e la residenza. Fdi: "Così gli immigrati accedono a una valanga di benefici". E il Pd accelera: "Cittadinanza entro l'anno"

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.10.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'asservimento ai poteri forti da parte di certi politici al potere è vergognoso. Sanno di succhiare il sangue ai più deboli e di rendere i ricchi sempre più ricchi.

Questi soggetti dovrebbero essere estinti dalla faccia o feccia della terra.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.10.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Già questi risparmi secondo la superballa di Renzi dovevano essere di un miliardo l’anno e poi per la Corte dei Conti sono risultati di 47 milioni! Quasi la stessa cosa! Ma va!? Ma perché allora non si sono equiparati gli stipendi dei parlamentari alla media europea, visto che i nostri sono i parlamentari più pagati d’Europa? O forse questi stessi non si sarebbero votati una legge che gli riduceva i guadagni mentre sono sempre stati velocissimi sugli aumenti? Oppure potevano eliminare del tutto il Senato! Già ma allora come facevano a votarsi altre impunità?
E poi non era il risparmio il vero fine ma il dimezzamento dei diritti elettorali. Anche con le province fecero la stessa truffa: poi le province sono rimaste e un diritto elettorale è sparito.
Ma quale risparmio?
I 5stelle hanno dato di più alle piccole e medie imprese solo tagliandosi lo stipendio.
La Camera, l'anno scorso, ha speso quasi un miliardo. Quest’anno di più. Per il quarto anno i cari parlamentari hanno deciso di non tagliarsi gli stipendi, di non tagliare i vitalizi, di non tagliare le auto blu, di non tagliare i doppi stipendi, di non tagliare le spese inutili. I 5 grandi parlamenti nazionali d’Europa, Germania, Francia, Inghilterra, Italia e Spagna, costano 3,18 miliardi di euro l’anno, ma il Parlamento italiano spende più della somma degli altri messi insieme. C’è poi il contorno. Ad ogni cittadino italiano, il Parlamento costa 3 volte di più che in Francia, quasi 7 volte più che in Inghilterra, e 10 volte più che in Spagna: impiegati, stenografi o commessi che individualmente arrivano, al massimo dell’anzianità, ad avere stipendi superiori ad alcune delle più alte cariche dello Stato. Com’è possibile che i deputati italiani in 50 anni hanno consentito che crescesse e si consolidasse il sistema retributivo più assurdo di un paese che pure ha conosciuto privilegi di tutti i tipi? Per sanare questo abuso non occorreva nessun stravolgimento costituzionale. Bastava un po’ di buon senso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.10.16 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SIAMO ANCORA QUI, A DISTANZA DI ANNI, PER VOTARE TRA REPUBBLICA E MONARCHIA:
http://controinformazionea5stelle.blogspot.it/2016/10/forse-entrando-troppo-nel-merito.html

Angelo M., Bergamo Commentatore certificato 12.10.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

E' vero beppe! Il bimbominkia e maria elena nel bosco ci prendono per i fondelli e con le campagne televisive pagate da noi col canone, ci vogliono assoggettare . Ma i cittadini non sono fessi e renzi andrà a casa a piedi !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 12.10.16 19:16| 
 |
Rispondi al commento

La Boschi e il Governo stanno per lanciare una campagna pubblicitaria subdola sulle TV pubbliche nella quale viene riportato il testo del quesito referendario che, come tutti sappiamo, è inquinato e oggetto di vari ricorsi.
Parlamentari 5 Stelle intervenite a bloccare questo scempio.
Fico, sei alla Commissione vigilanza rai, VIGILA.
G.Mazz.

G.Mazz. 12.10.16 19:10| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Bombe italiane sullo Yemen:

SIA CHIARO CHE è tutta colpa dei disperati clandestini in ytaglya che non pagano il biglietto del bus.


I due sono talmente nel pallone da confondere gli euro con le lire.
Un vaffanculo di stima

jazz00 12.10.16 19:07| 
 |
Rispondi al commento

ciao Beppe
ciao Blog

milioni.. miliardi...
aneddoto:
serratura rotta, chiamo una azienda fornitrice, micro azienda con un solo dipendente, ciao, (ci conosciamo), va bene domani o dopodomani ti mando Arturo, ok.
ciao Arturo, sistema la cosa xpiacere, si ok.
come va Arturo?
Ti è arrivata la posizione inps?
no a me no....
xke?
vado in pensione nel 2056 a 71 anni.
silenzio
vado via, mi vedi a 70 anni a fare quello che sto facendo?
silenzio

psichiatria.1 12.10.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

💰Immaginate il RISPARMIO se si abolisse anche il Parlamento!
Che figata!💰💰💰💰

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.10.16 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questa sera alla gabbia di paragone(la7) la nostra giulia sarti!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.10.16 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate "Età Beta"? Tirava fuori dalla sua tasca mille cose e alla fine trovava quella giusta! Questo governo invece non ne "imbrocca" una e continua imperterrito con la faccia di bronzo o, meglio, di legno come pinocchio😄

Maupen46 12.10.16 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Cosa accadrebbe se il Movimento si sciogliesse ?

vincenzodigiorgio 12.10.16 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I sondaggi che danno il No in vantaggio di pochi punti, fanno dubitare del vero risultato finale.

Il nodo sono i pensionati tele-utenti, con la televisione accesa 12 ore al giorno.

E facile immaginare come si comporteranno se andranno al seggio spaventati, voteranno in larga parte per il SI come vuole TeleRenzi a reti unificate.

Ma non abbiamo la commissione di vigilanza RAI?

http://www.parlamento.it/534?shadow_organo=406016

Come tutti sanno queste persone hanno una cognizione della realtà del tutto mediata dallo schermo TV ed il risultato del referendum dipende in larga parte da loro.

Barone Piovasco, Rondò Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 12.10.16 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Fate cartelloni pubblicitari per i gazebo dei meetup di tutte le città
Una tazzina di caffè versata in testa ad un vecchietto nudo
con sotto indicate le cifre esatte compresi i risparmi sugli stipendi dei parlamentari ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️
E accanto uno di loro che lo riveste e gli mesce un caffè

insomna bisogna aver pazienza e insegnargli ad attraversale la strada come bambini a questi votanti

Rosa Anna 12.10.16 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sono mai fidato. La gente che non mente basta guardarla in faccia. Questi sono inguardabili.

Napoleone Bortolussi 12.10.16 18:49| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog e qui caffè a 5 stelle!!
dirette da senato e camera:

http://webtv.camera.it/home

http://webtv.senato.it/4616

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.10.16 18:33| 
 |
Rispondi al commento

e se eliminassimo completamente il Senato che risparmio avremmo?

vezio marchesi 12.10.16 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi ! Un giornale oggi pubblica in prima pagina e a caratteri cubitale che il Ministero degli Interni ha dato mandato ai Prefetti di rilasciare a tutti gli immigrati il permesso di soggiorno ! E? VERO o FALSO QUANTO PUBBLICATO DAL GIORNALE ?

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.10.16 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avviso ai naviganti:
📢= è arrivato il cazzaro di mantova!
Ci sarebbe da metterlo nella fogna.🐁
E' tossico=🍄
Ciao coglione!🚾♿️

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.10.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Ormai il Bomba è diventato il Pinocchio e l'Asino d'Italia definito da tutta la gente come un povero demente.

manuela 12.10.16 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Una dice 500 milioni, l'altro dice 1 miliardo.
Quale sarà la realtà? Sparano numeri a caz... come la Riprea. Sono 8 anni che dicono 10 volte al mese che arriverà l'anno prossimo, e ancora sta per arrivare.
Se le previsioni di Spesa e di Ripresa, invece che da questi cialtroni, le facessero fare a Wanna Marchi ci sarebbero più probabilità di indovinare.

A tagliare la testa al toro è intervenuta la Ragioneria Generale dello Stato che ha dato uno schiaffone ad entrambi: 58 milioni di risparmio e tornate a scuola che non avete imparato un tubo.

Devo ringraziare Beppe per tutto quello che sta facendo, gli sarò sempre riconoscente.

giorgio peruffo Commentatore certificato 12.10.16 17:48| 
 |
Rispondi al commento

OT:
La raggi dovrebbe rispondere al cazzaro:
ho tarpato le ali ai tuoi amici papponi,mentre tu hai distrutto una generazione di giovani con relative famiglie.🏆🏆🏆🏆🏆

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.10.16 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Se la gente avesse un minimo di buon senso e di spirito critico, questi qua che scrivono la schiforma per geippiemme non riuscirebbero a vendere nemmeno le pentole. Ma tant'è, il numero di fessi che puoi abbindolare con una marchetta, ma pure senza, è spaventoso. È l'apoteosi del cretino, la dittatura dei cretini.

Steve 12.10.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento

ot

12 10 2016
referendume dintorni...
la buona scuola...

""La Corte di Cassazione ha comunicato al comitato referendario che mancano poche migliaia di sottoscrizioni per raggiungere la soglia delle 500mila necessarie""..

amen

riforma toscana della costituzione prevede tra l'altro:

"Al fine di favorire la partecipazione dei cittadini alla determinazione delle
politiche pubbliche, la legge costituzionale stabilisce condizioni ed effetti
di referendum popolari propositivi e d’indirizzo, nonché di altre forme
di consultazione, anche delle formazioni sociali. Con legge approvata da
entrambe le Camere sono disposte le modalità di attuazione...

È indetto referendum popolare per deliberare l’abrogazione, totale o parziale,
di una legge o di un atto avente forza di legge, quando lo richiedono cinquecentomila elettori o cinque Consigli regionali."

nella riforma toscana rimangono le 500mila firme e il quorum...quindi altro che favorire la partecipazionedei cittadini alla determinazione delle politiche pubbliche...per non parlare dellle 150mila firme da raccogliere, se vince ilsi, per una legge di iniziativa popolare...

bisognerebbe abolire il quorum e dimezzare le firme necessarie per i referendum abrogativi per incentivare la partecipazione...

pabblo 12.10.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori