Il Blog delle Stelle
Fermiamo la strage di balene

Fermiamo la strage di balene

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 38

di MoVimento 5 Stelle Europa

Il gruppo Efdd - Movimento 5 Stelle Europa sostiene la petizione, presentata al Parlamento europeo, per fermare la strage il Grindadrap, la mattanza di globicebali o "balene pilota" che ogni anno si ripete alle Isole Fær Øer. Il globicefalo è una specie protetta e non si conosce il numero di esemplari ancora esistente. Le immagini di questa carneficina fanno il giro del mondo perché sono particolarmente cruente e mostrano uno specchio d'acqua rosso sangue.

Il blog di Beppe Grillo nel 2008 aveva lanciato la campagna #StopTheGrid e aveva inviato alla Regina di Danimarca ben 70 mila lettere di protesta. Il portavoce Marco Affronte ha organizzato al Parlamento europeo un confronto fra cittadini delle isole Fær Øer: fra chi pensa che questa mattanza abbia ragioni storiche, economiche e alimentari e chi la vorrebbe vietare vista la crudeltà e l'inutilità di questa pratica. Non c'è altra via che la condivisione e il dialogo per far aumentare la consapevolezza del problema, in Europa così come nelle isole Fær Øer.


VIDEO. Marco Affronte ed Eleonora Evi sostengono #StopTheGrid. Fai girare questo video.




di Marco Affronte

"Le isole Far Oer sono, sostanzialmente, indipendenti dalla Danimarca e - pur aderendo al trattato di libero scambio di Schengen - non fanno parte dell'Unione Europea. Copenhagen, quindi, in teoria potrebbe far poco per risolvere il problema Grindadrap e, invece, la Marina danese invia ogni anno le proprie navi nella zona per proteggere la caccia da eventuali intromissioni di cittadini che sono contrari. Quindi, una certa ingerenza da parte delle Danimarca esiste.

Da quando sono all'interno delle Istituzioni europee la questione del Grindadrap mi è stata sottoposta più volte. Abbiamo organizzato vari incontri per cercare di capire quali fossero gli aspetti sui quali potessimo intervenire nel nostro ruolo di parlamentari europei. Ho ricevuto, inoltre, molte segnalazioni di chi mi invitava a riflettere su quanto una condanna della pratica, in assenza di "processo", fosse ingiusta. Ecco perché il gruppo Efdd-Movimento 5 Stelle ha organizzato un confronto aperto per ascoltare entrambi i punti di vista: chi è a favore e chi contro questa pratica.

Dopo aver sentito entrambe le parti, la mia opinione è che la pratica del Grindadrap sia di una crudeltà non necessaria e che anche il suo fortissimo impatto visivo sia da condannare. Posso capire che per le popolazioni locali la carne dei globicefali, la loro pelle e il loro grasso costituiscano risorse delle quali non vogliano privarsi. In effetti, è ipocrita condannare dal pulpito di un'Europa che macella ogni anno mezzo miliardo di animali da allevamento, dire ai faroensi: non fatelo più. Quello che possiamo fare è cercare di sostenerli verso una pesca dove il livello di sofferenza dell'animale sia minimo, dove vengano rispettati i periodi di riproduttività della specie per garantirne la prosecuzione, dove si peschi solo il numero di animali strettamente necessario".


COME FIRMARE LA PETIZIONE?
di Eleonora Evi

"Grazie all'iniziativa del gruppo Efdd-Movimento Cinque Stelle, fatta propria da tutta la Commissione Petizioni del Parlamento europeo, è stata impedita l'archiviazione di un'importante petizione per la proibizione del massacro dei globicefali nelle Isole Fær Øer. Il Grindadráp, pratica tradizionale ma assai crudele ed ampiamente criticata da parte dell'opinione pubblica, è oggetto della petizione numero 0438/2016, sostenuta da più di 147.000 cittadini europei, i quali vorrebbero vietarla.

Ci siamo opposti all'archiviazione della petizione perché, sebbene Isole Fær Øer siano escluse dall'applicazione del diritto dell'UE (in base a quanto stabilito dagli stessi Trattati), è indubbio che le pilot whales siano una specie di cetacei che, al pari di tutti gli altri cetacei, devono essere tutelati dalla Direttiva Habitat. E' evidente che le Fær Øer sono collocate lungo l'areale di questi cetacei, i quali devono essere oggetto di un regime di protezione stringente, appunto, nella loro intera zona di distribuzione. Non si può escludere, inoltre, che quanto avviene alle Fær Øer non abbia ripercussioni sulle iniziative poste in essere dai paesi UE confinanti e finalizzate a conservare questa stessa specie.

Con queste motivazioni, siamo riusciti a convincere i deputati della Commissione Petizioni a mantenere aperta questa petizione, a informare il governo danese della sua esistenza e a inviarla ai punti di contatto presso il Ministero dell'ambiente danese responsabili per l'applicazione della direttiva Habitat. Per sostenere questa petizione, bastano pochi click. Bisogna solamente registrarsi sul portale delle petizioni del Parlamento europeo, cercare la petizione n° 0438/2016 e cliccare su sostieni petizione".

votanonstatuto.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Ott 2016, 16:09 | Scrivi | Commenti (38) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 38


Tags: balene, europa, petizione, strage

Commenti

 

Prova di prestiti tra privati
Sono spiacente per questo posto, è grazie a signore che ho avuto hanno potuto realizzare il mio negozio, egli mi ha messo il sorriso alle labbra
Ho visitato un sito d'avviso di prestito tra privato serio ovunque nel mondo e sono caduto su signor in nome di Philippe ISER che aiuta la gente a fare i prestiti e mi ha dato un prestito di 105.000 € che devo rimborsato su 20 anni, con un interesse molto basso del 3% sulla durata del mio prestito ed ho ricevuto il mio prestito senza protocollo. Necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiuta di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo.
Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

paulinoo ciano Commentatore certificato 18.10.16 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Io sono una donna con 2 bambini. Dopo la morte di mio marito, mi sono trovato nei guai. E ho avuto un sacco di debiti da pagare prima della fine del mese d ' ottobre e iniziare la mia attività. Ho chiesto i miei vicini di aiutarmi, ma nessuno non vuole aiutarmi da ciò che avevo bisogno di una quantità significativa. Ho risposto qualche offerte di prestito su Internet e faccio anarquer due volte. Ma un amici miei parlando con la signora JOSIANA GOMEZ e ho anche letto testimonianza su questo sito per quanto riguarda la se lei fare. Basta contattare per zia mia fortuna, ma io constacter che lei è diverso da un altro creditore. Questa signora JOSIANA GOMEZ mi ha aiutato con un prestito di 120.000 euro. Vi garantisco che la settimana scorsa ricevuto il prestito e grazie a questa signora credo che posso pagare le mie bollette. È vero che ho accettato di pagare per i soldi e non è male come gli altri delinquenti. Se si desidera rendere il prestito, consigliarvi e guidarvi a questa signora, e non rimarrete delusi. Ci avete il suo indirizzo e-mail: gordonpascal04@gmail.com

ruiz maria, roma Commentatore certificato 18.10.16 12:19| 
 |
Rispondi al commento

La petizione non esiste ancora! Sul tema non esiste alcuna petizione del 2016 ... Aggiornateci, grazie.

MICHELE FARNELLI 17.10.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Aiuto finanziario

Sono spiacente per questo posto, è grazie a signore che ho avuto hanno potuto realizzare il mio negozio, egli mi ha messo il sorriso alle labbra
Ho visitato un sito d'avviso di prestito tra privato serio ovunque nel mondo e sono caduto su signor in nome di Philippe ISER che aiuta la gente a fare i prestiti e mi ha dato un prestito di 105.000 € che devo rimborsato su 20 anni, con un interesse molto basso del 3% sulla durata del mio prestito ed ho ricevuto il mio prestito senza protocollo. Necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiuta di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo.
Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

paulino ciano Commentatore certificato 17.10.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Iniziativa lodevole, ma prima di chiedere alle persone di registrarsi (e comunicare tutti i propri dati) presso un ente di dubbia utilità sarebbe quanto meno opportuno verificare i dati: la petizione dopo ripetute (e non proprio semplici) ricerche risulta inesistente.

fabrizio 17.10.16 08:31| 
 |
Rispondi al commento

pilot+whale oppure whale
Risultati della ricerca 5

Petizione n. 2570/2014, presentata da I. T., cittadino austriaco, a nome di Sea Shepherd Austria, sulla pratica di uccidere balene e delfini pilota nelle isole Fær Øer
Petizione trattata in via riservata Status: Archiviata
VISUALIZZA

Petizione 0407/2014 presentata da Marisol Ruiz Meana, cittadina spagnola, sull'uccisione delle balene e dei delfini nelle Isole Fær Øer
Status: Archiviata
VISUALIZZA

Petizione n. 0400/2014, presentata da A. R. L., cittadino spagnolo, sulla caccia ai delfini pilota nelle Isole Fær Øer (Danimarca)
Petizione trattata in via riservata Status: Archiviata
VISUALIZZA

Petizione n. 0396/2014, presentata da M.C.L.S., cittadino spagnolo, sulla caccia ai delfini pilota nelle Isole Fær Øer (Danimarca)
Petizione trattata in via riservata Status: Archiviata
VISUALIZZA

Petizione 2402/2013, presentata da Gabriele Poli, cittadino italiano, sulla caccia al delfino pilota nelle Isole Fær Øer
Status: Archiviata
VISUALIZZA

Carlo Ranieri 16.10.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento

16/10/2016 15:56
Petizione non trovata.
Quando potremo trovare la petizione, sarà obbligatorio registrarsi sul sito per le petizioni?

Carlo Ranieri 16.10.16 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Non ho trovato la petizione che Voi dite ma non è che debba essere ancora approvata? mara

marabaccianella 16.10.16 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Mi sono registrata sul sito delle petizioni ma come tutti gli altri che sto leggendo non riesco a trovare nessuna petizione al numero che avete dato vi prego di verificare e farci sapere quanto prima grazie! Voglio firmare quella petizione perche' e' una vergogna non siamo la razza umana ma la razza assassina!!!

LAURA RICCI, Follonica Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.10.16 13:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho trovato la petitione sul Sito. Prego controllare numero e anno. Ed esistenza

andrea sorelli 16.10.16 07:38| 
 |
Rispondi al commento

non si trova
in nessun modo questa petizione

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.10.16 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non è possibile registrarsi sul portale delle Petizioni della UE, perchè la mail di verifica e conferma della registrazione sul portale su cui firmare, non arriva.
Quindi oltre il danno la beffa in quanto non si può più ri-registrarsi perchè la mail è già stata usata. Quindi non ho potuto firmare.

Pino Soprano (veg65) Commentatore certificato 15.10.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per sostenere questa petizione, bastano pochi click. Bisogna solamente registrarsi sul portale delle petizioni del Parlamento europeo, cercare la petizione n° 0438/2016 e cliccare su sostieni petizione".

Petizione n. 2570/2014, presentata da I. T., cittadino austriaco, a nome di Sea Shepherd Austria, sulla pratica di uccidere balene e delfini pilota nelle isole Fær Øer Petizione trattata in via riservata Status: Archiviata

Petizione 1167/2014, presentata da K.D., cittadino polacco, sulle indicazioni concernenti i livelli di acidità dell'acqua in bottiglia Petizione trattata in via riservata Status: Archiviata

Petizione 0407/2014 presentata da Marisol Ruiz Meana, cittadina spagnola, sull'uccisione delle balene e dei delfini nelle Isole Fær Øer Status: Archiviata

Petizione n. 0400/2014, presentata da A. R. L., cittadino spagnolo, sulla caccia ai delfini pilota nelle Isole Fær Øer (Danimarca) Petizione trattata in via riservata Status: Archiviata

Petizione n. 0396/2014, presentata da M.C.L.S., cittadino spagnolo, sulla caccia ai delfini pilota nelle Isole Fær Øer (Danimarca) Petizione trattata in via riservata Status: Archiviata

Petizione 2402/2013, presentata da Gabriele Poli, cittadino italiano, sulla caccia al delfino pilota nelle Isole Fær Øer Status: Archiviata

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.10.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento

PRIMA DI PUBBLICARE DELLE PETIZIONI ACCERTATEVI CHE SIANO OPERATIVE

Salvo 15.10.16 11:12| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, scusate dove si trova la petizione? Perché sul portale del Parlamento Europeo Petizioni ho cercato in tutti modi e della petizione 0438/2016 neppure l'ombra.. appaiono solo 6 petizioni del 2014 in merito all'argomento ed "archiviate".
Se qualcuno mi aiuta, io la firmo la petizione.
Grazie.


Ma per la miseria, la petizione non c'e' piu' , come si fa a lanciare una petizione inesistente senza verificare?Fateci sapere come poter intervenire per favore, grazie

undefined 14.10.16 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Anche io non trovo la petizione!

Alessandra 14.10.16 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Salve, tutte le petizioni riguardante questo tema risultano archiviate. La petizione n.ro 0438/2016 Non esiste. Aggiornateci perfavore, grazie.

Davide 14.10.16 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Infatti, con molta difficoltà sono riuscito a trovare 6 risultati, cioè 6 petizioni relative all'uccisione delle balene sulle Færøer, ma tutte e 6 sono ARCHIVIATE! Che spreco di tempo. E nel frattempo l'UE ha digerito tutti i miei dati.

Robert J. 14.10.16 20:26| 
 |
Rispondi al commento

La Petizione e' inesistente.
Potete verificare per favore?
°Grazie.

Barbara Vagnozzi 14.10.16 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Fatto iscrizione al portale ma poi la ricerca della petizione è difficoltosa. Potreste, per gentilezza, specificare meglio il percorso? Grazie

Angela P., MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.10.16 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Le balene, i delfini e tutti gli altri animali di questo pianeta, sono utili a noi e dobbiamo convivere in pace e serenità. L'avidità di certa gente, dei popoli, delle tradizioni e di quant'altro possa nuocere alle balene, va abolito.
Siamo in una epoca di elettronica, informatica e quant'altro di moderno ci sia. Basta con queste carneficine!

Leonardo Ricci 14.10.16 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Anche io non riesco a trovare alcuna petizione con il n° 0438/2016.

Mihai Tiberiu Rezus (mike-t), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 14.10.16 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Non si trova la petizione

Danilo Rossi 14.10.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento

La petizione non esiste più! La 0438/2016 non risulta presente in archivio.

Giuseppe J. Commentatore certificato 14.10.16 17:47| 
 |
Rispondi al commento

ci sono alcune petizioni che risultano archiviate l'ultima è la n.2570 del 2014

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 14.10.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

non trovo nessuna petizione con 0438/2016. Potete aiutarmi?

ALBERO FANTONI 14.10.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Ma siete sicuri che ci sia? Io non sono riuscito a trovarla.

Fabio Anichini, Siena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.16 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Non si riesce a trovare la petizione,date indicazioni più precise o correggete quelle che ci sono se sbagliate

Giliberti F., Atripalda Commentatore certificato 14.10.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento

E un'azione da trogloditi, se vogliono continuare queste barbare tradizioni si vestano da vichinghi e si sfoghino ammazzando si tra di loro e lascino in pace quelle meravigliose creature , sono tanti gli abusi dell'uomo contro la.natura che ci ospita,ma questo oltre che barbaro è certamente tra i più stupidi ed ingiustificati se vogliono sentirsi MACI vadano in Siria a salvare un po di vite da quei loro ugualmente barbari estremisti

Renato Pitto 14.10.16 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
So poco anzi niente di questa mattanza, nel filmato vedo, oltre alle povere vittime, squallore, ignoranza, tradizione scellerata, che dire FERMIAMOLI, magari diamogli qualche nostro problema da risolvere, così distoglieranno l'attenzione ai cetacei. Spero che li mangino almeno, altrimenti non so che scopo dargli... QUALCUNO DICE CHE CI SIAMO EVOLUTI NEL TEMPO?, cosa è l'evoluzione SCORNARCI TRA NOI?, ROMPERE LE SCATOLE ALLA NATURA?, INQUINARE IL MONDO? forse sono io che non ho capito nulla, comunque me ne vergogno.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 14.10.16 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono andato sul sito e non c'è nessuna petizione con quel numero, cercate di non far perdere tempo alla gente. Grazie.

roberto da roma 14.10.16 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sarebbe ora di lasciarle vivere in pace le poche balene rimaste dopo una caccia spietata durata per secoli? Diciamo di essere diventati più' civilizzati ma la strage annuale delle balene dimostra il contrario.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.10.16 16:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori