Il Blog delle Stelle
L'anticipo pensionistico è il derivato più tossico della storia

L'anticipo pensionistico è il derivato più tossico della storia

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 167

di Beppe Grillo

La pensione anticipata attraverso il prestito implica che il cittadino venga messo nelle condizioni di scommettere sulla propria morte: il derivato più tossico che sia mai stato inventato. L'anticipo pensionistico permette ai lavoratori ai quali mancano almeno 3 anni per raggiungere il requisito di vecchiaia, di andare in pensione in anticipo grazie a un prestito bancario da rimborsare in 20 anni. Chi deciderà di andare in pensione con tre anni di anticipo rispetto all’età di vecchiaia potrebbe avere un taglio netto dell’assegno fino a circa il 20% secondo i calcoli della Uil. Se hai una pensione di 1.000 euro dovrai pagare una rata di 199 euro al mese per 13 mensilità per 20 anni (il prestito sarebbe di 39.000 euro). Con una pensione di 2.500 euro netti la rata sarebbe di 499,10 euro al mese, in pratica il 20% dell’assegno originario (il prestito ammonterebbe a 97.500 euro) e metà della rata che pagherai andrà alle banche e alle assicurazioni. Quasi abbiamo paura a chiederci se il prestito è assicurato oppure no: nel primo caso si tratta di un'orgia assicurativa sostenuta con i soldi pubblici, nel secondo caso del fenomeno più divisivo dopo la legge sul divorzio degli anni '70! Anni in cui dividersi e dividere le cose non aveva lo stesso significato che ha oggi.
Non a caso il 71% degli italiani non si fida della misura del governo. I pensionati saranno avanti con l'età e con pochi soldi in tasca ma non sono rincoglioniti: l'APE è una presa in giro e non risolve il problema di chi vuole riposarsi dopo una vita di lavoro e di contributi pagati. La prima cosa da fare è innalzare le pensioni minime e con il nostro Reddito di Cittadinanza la pensione minima sarà di 780 euro, la seconda cosa è abolire le pensioni d'oro. Restituiamo dignità ai cittadini e aboliamo i privilegi.

votanonstatuto.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Ott 2016, 17:12 | Scrivi | Commenti (167) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 167


Tags: anticipo pensionistico, assicurazione, banche, Beppe Grillo, pensione anticipata, prestito, Reddito di Cittadinanza

Commenti

 

Ciao signor / signora
E 'con profonda gratitudine che voglio te
portare la mia testimonianza qui, voi che state cercando
prestito di denaro, non so come condividere con voi
la mia gioia per essere me stesso alla ricerca di prestito I
Ms Anissa attraverso Kherallah affari. Ha concesso
un finanziamento di € 150.000 con un tasso del 3%, e ho parlato a
molti colleghi che hanno anche ricevuto prestiti da
che la signora senza preoccupazioni. Soprattutto per me,
Ho ricevuto la mia richiesta di credito da un bonifico bancario
durata 72 ore senza protocollo e sono abbastanza
soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio
è che questa donna continua a fare
si chiede alle persone che sono veramente nel bisogno.
Così ho deciso di condividere questa opportunità con voi
che non hanno il beneficio di banche o che doveva
fare per disonesti istituti di credito che non abusano di
la personalità degli altri; si dispone di un progetto o di bisogno
il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegargli
la situazione; vi aiuterà se è soddisfatta
la tua onestà. Ecco la sua e-mail: developpement.aide@gmail.com

jake william Commentatore certificato 24.10.16 19:21| 
 |
Rispondi al commento


Buongiorno a tutti
Rendo grazie a dio per averlo messo su chemin de signora Anissa KHERALLAH, grazia essa ho ricevuto il mio prestito tra privato la settimana scorsa dopo una prova dei vantaggi di questa prestatrice generosa. Signora Anissa KHERALLAH il mio fare un prestito di 60.000 euro, per aprire la mia impresa. Ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo avere firmato i documenti. Vi consiglio più non di farvi scroccare da altre persone, la soluzione al vostro problema è signora Anissa, se volete realmente fare un prestito di denaro per un progetto e qualsiasi altro obiettivo; volete contattarla. Accorda di prestito das tutti i paesi: in Italia o in Spagna, il Brasile, il Perù, il Venezuela, la Francia anche.
Il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

jean piager véronique Commentatore certificato 24.10.16 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Di una cosa sono sicuri i nostri politici, che ci cachiamo sotto.
Sanno benissimo che siamo una generazione non abituati a combattere, ma al contrario abituati ad avere tutto, e disposti a tutto pur di nn pedere quel poco che ci hanno lasciato.
Lo ripeto ci vuole la guerra civile.

Beppe 24.10.16 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ardire, come direbbe Beppe imitando Cirino Pomicino, se una legge dello Stato è chiaramente una truffa ai danni dei cittadini, l'opposizione non avrebbe il dovere di mettere sottosopra un Parlamento incostituzionale che legifera illegittimamente? Scusate se continuo con l'ardimento, ma non dovevamo aprirlo come una scatoletta di tonno? Se ci adagiamo alle consuetudini non corriamo il rischio di uniformarci al sistema che avevamo il dovere di buttare giù? Credo che non possiamo continuare con gli slogan per ridurre i costi della politica riducendo lo stipendio dei parlamentari che non risolvono i problemi del Paese ma cercare di volare più in alto rivolgendo la nostra attenzione sulla nostra adesione all'UE.

Gaetano Campisi, Martina Franca Commentatore certificato 23.10.16 11:16| 
 |
Rispondi al commento

La maggior gravità della legge sulle pensioni del governo "tecnico",avallato da maggioranza parlamentare, sta nel fatto che"dirimpettaie anagrafiche" con sessantanni al 31-12-2011 sono andate in pensione e molte di quelle NATE DAL GIORNO DOPO sono state rinviate di circa sette anni senza quella proporzionalità che è elementare cardine di ogni articolo della Costituzione del 1947.
Questa è una pezza un'APE di pezza,ma il NULLA dei cinque anni trascorsi è molto più grave.
Con saluti e cordialità da Santarcangelo di Romagna.

enzo bargellini 22.10.16 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Rendo grazie a dio per averlo messo sul cammino della signora Anissa KHERALLAH, grazia essa ho ricevuto il mio prestito tra privato la settimana scorsa dopo una prova dei vantaggi di questa prestatrice generosa. Signora Anissa KHERALLAH il mio fare un prestito di 60.000 EURO, per aprire la mia impresa. Ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo avere firmato i documenti. Vi consiglio più non di farvi scroccare da altre persone, la soluzione al vostro problema è signora Anissa, se volete realmente fare un prestito di denaro per un progetto e qualsiasi altro obiettivo; volete contattarla. Accorda di prestito das tutti i paesi: in Italia o in Spagna, il Brasile, il Perù, il Venezuela, la Francia anche.
Il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com


jean piager véronique Commentatore certificato 22.10.16 00:05| 
 |
Rispondi al commento

ra chiaro che questa fosse un ennesima presa per il culo per i lavoratori e l'unico motivo per cui hanno pensato che potesse essere accolta con entusiasmo è pensare di nascondere il più possibie le inculate contenute nelle postille del prestito e sottolineare i 3 ANNI di anticipo....io aggiungerei solo una terza cosa alle due da fare indicate nel post...: riformare il sistema pensionistico puntando a prediligere il benessere sociale e godimento della vita...basta con le consulenze in aziende ed enti pubblici di superprofessoroni ultrasettantenni, si va in pensione con 35, max 38 anni di contributi e max 60-62 anni di età....il lavoratore prossimo alla pensione è obbligato negli ultmi due o tre anni ad affiancare almeno un suo sostituto con anzianità relativanmente bassa. Oltre l'anzianità massima lo stipendio si abbassa proporzionalmente al tempo che si rimane a lavoro....riparametrizzazione di tutte le pensioni in essere in funzione dei contribuiti versati con il minimo pari alla soglia di povertà attuale e con un solo metodo di calcolo.....
E ci sarebbe da metterne ancora, in una proposta di riforma pensionistica che pensi ai lavoratori e non e fatta dai legislatori col culo dei lavoratori!

alberto comune 21.10.16 16:13| 
 |
Rispondi al commento


Ciao

Confermo che signora JOSINA GOMEZ è una persona ideale a che si può avere fiducia. Dopo ha numerato prova che riguarda questa signora JOSIANA GOMEZ su questo sito, io lo hanno contattato da 4 giorni passare ed oggi vengo ad avere la conferma di 60.000 euro sul mio conto bancario. Se avete realmente bisogno di prestito, potete contattarla su questa mail: gordonpascal04@gmail.com

albert grazia, lazio Commentatore certificato 21.10.16 10:41| 
 |
Rispondi al commento

3 cosa ABOLIRE l'infame legge Fornero!

Giulio 21.10.16 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti, qualcuno potrebbe spiegarmi la costante e pressante presenza nel blog, di questa benefattrice: JOSIANA GOMEZ. Sembra che questa signora presti denaro a tutti.
Comunque i suoi, e quelli di coloro che la ringraziano, non sono commenti ma pubblicità che dovrebbe essere trattata come tale.
Lo trovate normale?

Gianfranco B. Commentatore certificato 21.10.16 03:03| 
 |
Rispondi al commento

auguri, e buona sera a tutti e non dimenticate di votare NO
" repetita juvant "

lauro b., campobasso Commentatore certificato 21.10.16 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Con un governa che consegna con l'Ape immorale il futuro degli anziani a banche ed assicurazioni, precarizza il futuro dei giovani col job act acuendo il ricatto occupazionale, del quale ne è prova la recrudescenza dei licenziamenti immotivati, non tutela gli obbligazionisti truffati.
Con un siffatto governo non bisogna cadere nella trappola dei sostenitori del sì al referendum che propongono di entrare nel merito dei quesiti.
La domanda da fare dovrebbe essere piuttosto :
" Vuoi tu conferire maggior potere ad un governo che persegue una politica reazionaria a scapito dei cittadini ed a favore delle oligarchie finanziarie? Se non lo vuoi vota no."
I precedenti dell'Italia hanno abbondantemente dimostrato le connivenze coi poteri occulti, in primis mafia e massoneria, i trasformismi, la manipolazione del consenso con televisioni e giornali, insomma ce n'è in abbondanza per non fidersi e votare NO.

.

marco 20.10.16 21:47| 
 |
Rispondi al commento



Buongiorno

Ho trovato il sorriso è grazie a questa signora JOSIANA GOMEZ, è grazie ad essa che ho ricevuto un prestito di 100.000€ nel mio conto il lunedì a 16:30 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa signora senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro o per iniziare le vostre attività. Pubblico questo messaggio con ciò che questa signora mi ha fatto un bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: josiana.gomez01@gmail.com

dupuit ARNAUT, rome Commentatore certificato 20.10.16 18:22| 
 |
Rispondi al commento

SE COMPRAVATE 40.000.000 DI AUTOMEZZI IN ITALIA DI SOLDI CE NE SAREBBERO STATI FIN TROPPI !!!
5-6.000 MILIARDI DI EURO BUTTATI ALL'ESTERO !!!
LE PENSIONI VANNO CHIESTE ALL'ESTERO A CHI HA RICEVUTO I SOLDI !!!

Franco Della Rosa 20.10.16 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Per ridare fiato alle assicurazioni l'APE e' un'ottima misura. Con tutto quello che il governo sta dando alle banche vorrei vedere che si lascino indietro le assicurazioni. Per i pensionandi ovviamente è' una bufala e nessuno o quasi cadrà' nell'ennesima trappola governativa.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.10.16 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Prove di un prestito molto serio acquisito da iserphilippe4@gmail.com
Grazie di volere permettermi questa pubblicazione per allargare i servizi d'aiuto finanziario del signore ISER. Dopo un programma televisivo su MTV, ho inteso parlare di questo signore ed ho prego contatto con lui. Doctroyé un prestito di 15000 euro ad un tasso di 3%, gràce a lui ho avuto il sorriso alle labbra, ho aperto un grande magazzino. Se avete bisogno di un prestito o di finanziamento, per favore non esitate a prendere contatto con lui. iserphilippe4@gmail.com

bella rigonat Commentatore certificato 20.10.16 15:25| 
 |
Rispondi al commento

... poi, al massimo, visto che dobbiamo tenere il trattamento di fine rapporto congelato senza poterlo avere prima di vari anni, perché non li fanno prendere da lì quei soldi anziché costringere la gente a indebitarsi?

Che lancino direttamente e dichiaratamente una colletta per le banche...

Cesare R., Pomezia Commentatore certificato 20.10.16 15:12| 
 |
Rispondi al commento

... somiglia tanto a un aneddoto del compianto Dario Fo su una vicenda accaduta nel medio evo.
I ricchi, per via di raggiri, costringevano i poveri a vendere le loro case. A questi ultimi che chiedevano: - E in quali case andremo a stare? - Rispondevano: - Ma ve le affittiamo noi (quelle che prima erano vostre)-
E' il solito aiuto alle Banche per aver ben operato in questi ultimi anni.
...Poi alla gente comune si fa la morale sul fatto che deve essere più sobria e la si sta facendo assuefare all'idea che quelli che prima erano diritti in realtà sono privilegi e pretese...

Cesare R., Pomezia Commentatore certificato 20.10.16 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Lavorare meno. Lavoro per i nostri figli. Dopo 36 anni di contributi e a 60 anni di etá, mi tocca lavorare con due figli a spasso. Il mutuo se lo facessero i governanti, io preferisco crepare pittosto che pagare cio' che devo avere per diritto.

giovanni f. 20.10.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento

inpis fanno bene a fare queste porcate e sapete perchè noi ITALIANINI siamo dei grandissimi pecoroni saluti gaetano

gaetano raffa 20.10.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento

CI HANNO RIDOTTI A DEI DISPERATI. RESTITUITE L'ARTICOLO 18 COME ERA PRIMA DELLA LEGGE FORNERO.

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 20.10.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

APE= Merda secca, piuttosto crepo sul lavoro

Delogu Giuseppe 20.10.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Io lavoro da 41 anni e ne ho 60 di età anagrafica , direi che sarebbe doveroso che andassi in pensione. Il problema di questi signori è che parlano di lavoro senza sapere cosa è il lavoro. Che c'entra l'età anagrafica , c'entra quanti anni hai versato e quanti anni hai lavorato a noi le pensioni non le regalano ce le siamo pagate. Perchè non so dice che aver scaricato l'INDAP nell'INPS è stata la mazzata finale un ente inutile che ha solo portato debiti nelle casse dell'INPS tutto derivato da gestioni e scelte politiche . Perchè non si separa assistenza da previdenza?? Quante sono le pensioni che l'INPS eroga derivate da versamenti zero? E perchè lì'assistenza , giusta e doverosa , deve pesare sui bilanci della previdenza soldi versati dai lavoratori la nostra assicurazione in pratica. Perchè non si va a scovare i 110 miliardi di evasione fiscale invece che continuare ad esaminare dichiarazioni di reddito dei dipendenti......Ah caspita le mie forse sono considerazioni e soluzioni troppo semplici . questi signori che hanno amministrato lo stato , INPS compresa ,a me che ho sempre pagato e lavorato mi vengono a dire che non ci sono i soldi per la mia pensione ...siamo alla frutta. In ogni caso perchè non stabilite una regola che chi si siede alla camera o al senato deve dimostrare prima di avere vissuto e amministarato una famiglia con un redditto di 1200 euro mese , sapere quanto costa il pane , il latte un affitto quanto costa curarsi e mantenere i figli ...ecco ci diano ampia dimostrazione di questa gestione di una famiglia e poi si accomodino sugli scranni del parlamento-
Teniamo duro sin che si può

walter angella 20.10.16 10:37| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

sei un pensionato? vota per noi e ti aumentiamo la pensione!
sei un impiegato? vota per noi e ti aumentiamo lo stipendio!
sei un evasore fiscale? vota per noi e ti riduciamo le tasse!
sei un disoccupato o non hai voglia di lavorare? vota per noi e ti diamo il reddito di cittadinanza!
Siete peggio della vecchia DC: promettete tutto a tutti ben sapendo di non potere mantenere le promesse

Giuseppe Ciaccio 20.10.16 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si va in pensione dopo 43 anni di versamenti.
prendiamo ad es una pensione di 1000 euro:
1000 : 43 fa un po' meno di 25.
non consideriamo quindi che naturalmente i soldi versati prima, per via del calcolo degli interessi, dovrebbero valere di piu', e diciamo che ogni anno di contributi la pensione aumenta di poco meno di 25 euro.

quindi, se vado in pensione 3 anni prima, dovrebbero solo calarmi la pensione di 75 euro (25X3 anni).

qui' invece, dai calcoli fatti dall'uil.la la pensione cala di 200 euro al mese.

e' una fregatura (per non chiamarla truffa) che avvantaggia solo chi ci prestera' i soldi e chi assicurera' il sistema. travestita da favore fatto ai cittadini.

la loro tattica da sempre e' questa. favoriscono èlite e compagni di merende (a nostre spese) mascherandolo da favori per noi. addirittura vorrebbero il "grazie".

carlo 20.10.16 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali di regime non ne parleranno mai,invito i media a divulgare con estrema onestà intellettuale a divulgare sulla carta stampata questa truffa statale affinchè non succeda ai nostri pensionandi di cadere dalla padella alla brace per 20 anni di rimborso.Questa ape deve essere irrorata con il peggior insetticida.

giuseppe mandalà 20.10.16 10:00| 
 |
Rispondi al commento

...eppoi diminuiamo sto orario di lavoro...eqqua si muore di lavoro e basta...io vorrei vivere anche un po...

DIEGO d., torino Commentatore certificato 20.10.16 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente una truffa, chi ci governa è contro il popolo.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 20.10.16 09:41| 
 |
Rispondi al commento

L'ape é atterrata su marte.
Il simpatico furgoncino, dopo una lunga scia marrone, é atterrata su marte!!!
SPROOONFFF, SQUORT, SPREEEEFF, LOFFF, SPLAAAAAT. 💥
I marziani l'hanno messa nell'umido.


se si decidesse di pagare solo con carta di credito e bancomat si toglierebbe tutti i problemi
perchè ci lavora paga le tasse chi lavora autonomamente anche e il lavoro nero non è più ammesso,perchè i soldi non circolano più e tutto il sistema si arrestera.
Possibile chè nessuno ah il coraggio di forsare al governo approvazione di una legge su tale quesito.
Vedrete chè se si avverrà tale decisione L'ITALIA riprenderà la suà efficenza ,perchè tutti pagheranno e l'o stato avrà le sue entrate valutando di abbassare le tasse .

claudio BARTOLA, ancona Commentatore certificato 20.10.16 09:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

voto no

https://pbs.twimg.com/media/CvKNlVsWIAAXHKG.jpg

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.10.16 09:04| 
 |
Rispondi al commento

si esce dall'euro e dai trattati, si ritorna a fare contratti di lavoro a tempo indeterminato,si ritorna a poter andare in pensione a un'età decente con una pensione decente e il sistema ridiventa sostenibile.lo era già.

però bisogna che tutte le rappresentaze politiche e civili siano daccordo in questo e senza formazione macroeconomica su queste tematiche non potrà succedere.
bisogna che l'economia ritorni a essere dipendente dalle scelte politiche,non viceversa.

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.10.16 09:00| 
 |
Rispondi al commento

BANCHE,LE VERE DISOCCUPATE

Quello dell'anticipo pensionistico è solo la ciliegina sulla torta di un sistema finanziario morente.
Da quando è entrato in funzione il QE da parte di BCE,FED e BOJ e con il taglio degli interessi addirittura in campo negativo da parte di tutte le banche centrali del mondo globale,gli istituti di credito non fanno più interessi e paradossalmente sono più poveri.
Oddio,l'offerta di prestiti a imprese e famiglie è elevata,ma le instabilità politiche, finanziarie e sociali dei vari paesi non spingono la domanda ed allora bisogna pensare a qualcos'altro per rimettere in moto il meccanismo.
Il problema però a cui i capi di stato e i rappresentanti degli organismi finanziari internazionali non vogliono guardare è il vuoto che si sta creando sotto questo meccanismo distorto del sistema bancario e finanziario che finirà per travolgerci tutti e in maniera ancora più seria quegli stati che sono imprigionati dalla rigidità dell'euro.
Ecco allora che nasce l'Ape ed altre diavolerie che seguiranno per cercare di rimettere in moto l' "antico" sistema bancario dei prestiti e degli interessi,unica molla per ricapitalizzare le banche.
Dopo che gli istituti hanno giocato d'azzardo con derivati e titoli spazzatura per decenni ora si cerca di ridurre le perdite sulla pelle dei lavoratori e quelli più onesti poi.L'Italia non è nuova a queste straordinarie menate ed evidentemente, dopo il sacco dei 4 istituti col relativo salva-banche del giglio magico,nessuno si fida più della nostra "creatività".
Cosa succederà quando arriverà l'ora X dell'implosione economica globale?
L'Italia si troverà esposta più degli altri col suo debito pubblico astronomico,una povertà dilagante accompagnata da una crescita ed una occupazione da 0 virgola.Un paese che continua ad invecchiare,dove fare bambini è un lusso e quando li cresci speri che espatrino.
In questo contesto è davvero penoso vedere un Obama che dice "YES" per far contento il cretino di turno del paese di Bengodi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 20.10.16 08:34| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩

buona notte ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 20.10.16 00:02| 
 |
Rispondi al commento

la questione pensionistica è legata semplicemente ai contributi versati da noi italiani nel corso della loro vita lavorativa. Sono soldi he sono stati sottratti dalle buste paga dei lavoratori. Ora a prescindere dagli anni di contribuzione, i soldi che io ho versato insime al mio datore di lavoro(525.000 euro di contributi lordi-estratto contributivo INPS) mi spettano di diritto- o 5 o 10 o 20 anni sono soldi miei sudati e li rivoglio a tutti i costi - mi batterò per questo - sono soldi che mi spettano con gli interessi - sto aspettando di essere chiamata dall'inps - se non mi danno quello che io ho versato nelle loro casse ad ingrassare la pancia di politici corrotti - di gentaglia che percepisce pensioni e vitalizi senza mai aver dato a questa nazione un senso ed un significato di moralità e di giustizia mi legherò con una catena - smuoverò le coscienze degli italiani perchè a prescindere dagli anni di contribuzione i miei soldi li rivoglio tutti e con gli interessi


siete troppo complicati con la pubblicazione dei commenti, io me ne vado

lauro b., campobasso Commentatore certificato 19.10.16 23:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quanti giri per pubblicare un commento, scende latte aginocchia

Raoul Brckjc 19.10.16 23:26| 
 |
Rispondi al commento

allora è un vizio italiano quello di indebitarsi

compro l'auto a debito - ingrasso qualcuno

compro la casa a debito - ingrasso.....

vado in pensione a debito - meglio morire subito
che vedersi sfilare soldi x il resto degli anni che vivrai xchè piano piano ti ci ammali e ne devi spendere altri x curarti

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 19.10.16 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Magistratura, o chi per Loro, deve porsi il grave problema giuridico-esistenziale che oggi il governo non può legiferare solo in funzione di leggi economiche, tutte ancora da sperimentare. Altrimenti qualsiasi attività lecita o illecita diventa fonte di ricchezza in uno Stato senza distinzione. Le persone devono essere tutelate dallo Stato in primis nella loro dignità umana e sociale in modo da permettere loro di creare una famiglia e contribuire allo sviluppo del proprio Paese.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.10.16 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna dare alle persone che intendono andare in pensione 3/5 anni prima, per motivi evidenti, un'altra alternativa. Questa dell'APE è poco chiamarla truffa è una vera estorsione che nel tempo condizionerà la vita di migliaia di famiglie, perchè i loro beni si volatizzeranno e le future generazioni non godranno dei sacrifici dei genitori. Bisognerebbe studiare qualcosa che sostituisce il soggetto banca. I protagonisti sono l'azienda, il futuro pensionato e un nuovo lavoratore che dovrebbe prendere per legge il posto del pensionato, con il quale potrebbe nascere una triangolazione per dare un giusto stipendio al giovane per gli anni di anticipo. I pensionati non sono sacchi di patate, possono fare molto, secondo la loro volontà, anche dopo la pensione basta dare loro gli strumenti legislativi e non gravarli di tasse inutili, non possono essere giudicati con le stesse leggi di un giovane lavoratore. Meritano di gestirsi la loro vita senza dar conto a nessuno. Loro hanno già dato.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.10.16 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Beh, è ora de sfonnà er materasso, ma prima, ve vojo lassà co' n' messaggio de amore universale:


"Red Ronnie sta con i pidocchi: "Non vanno uccisi. Ogni animale ha degli occhi, una bocca, un cuore".

'Notte.....(pure a le cimici e a 'e blatte: nun vorei se sentissero emarginate....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.10.16 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sonda "Schiappa- relli" ė schiattata...La componentistica tedesca dava dati falsati ( software truccati); la componentistica italiana è atterrata alla Casa Bianca; la componentistica francese è stata raccolta dai marziani e usata come souvenir de Paris.


http://m.ilmessaggero.it/tecnologia/articolo-2035434.html

Tony 19.10.16 22:39| 
 |
Rispondi al commento

40 anni di contributi. Punto.
Io a 57 sono fuori...troppo giovane ?
Puo' darsi, ma sono ( saro' ) abbastanza stanco...ho mantenuto gente che e' uscita a 15 anni 6 mesi e un giorno, capirai...

Roberto C., Parma Commentatore certificato 19.10.16 22:22| 
 |
Rispondi al commento

avete sentito dondolino a la gabbia ?
roba da non credere

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 19.10.16 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

APE??

C'ò er pezzo (© Fruttarolo)!

https://www.youtube.com/watch?v=ZtEIuz71tEk


@Harry: ti ho risposto sotto

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 19.10.16 21:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA COSA IN COMUNE TRA RENZIE E OBAMA e' CHE STANNO PER ANDARE TUTTI E DUE A CASA... A ZAPPARE L'ORTO....

aniello r., milano Commentatore certificato 19.10.16 21:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un "funzionario" (?) di polizia offende ragazze e ragazzi affetti da Sindrome di Down...... non succede nulla..... Il sindacato di Polizia (siulp di Avellino) esprime solidarieta' al suddetto "funzionario"......

In parlamento, nessuno dei 945 dipendenti si degna di presentare un'interrogazione al Governo, chiedendo di riferire in aula.......

per l' opinione pubblica è piu' importante che biscottoni si incula, CON LA FANTASIA, le minorenni.......... oppure che quel "fenomeno" di fabrizio corona ha combinato un'altra cazzata......

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il piano segreto pensioni di Renzj...."certificato di morte per ottenere la pensione.."

Tony 19.10.16 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di Obama...
Ancora una volta il principe Matteo non n ha perso occasione per porsi in evidenza, un narcisismo che ha pochi rivali, accompagnati dalla sua corte, il servo benigni e consorte ed una strana accozzaglia di lecca ... . una anomalia mi è parsa evidente, ma in situazioni simili, non si invita sempre il capo dello stato? La salma Mattarella dove era? Obama, perché non hai invitato lui?avresti fatto un affare, non disturba e mangia poco, invece... . Ma il massimo lo ha raggiunto. proprio Obama, con una ingerenza che non ha uguali, strano e che puzza da lontano. Ma non sara' che forse Obama , in previsione della fine del proprio mandato, voglia venire in italia a far politica, tanto, qui' puoi ottenere posti di rilievo anche senza voti ... Che Schifo!

Willy Muzzu 19.10.16 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Una questione infame.
La pensione viene calcolata dal monte valori caricato nel conto personale in base agli anni in cui la persona lascia il lavoro e l'aspettativa di vita. Il tutto mediante formule matematiche.

Con le stesse formule matematiche è possibile calcolare la pensione quando una persona dovesse andare in pensione prima.

Che centrano le banche e le assicurazioni?
Ecco perchè infame.


BEPPE GRILLO: In pensione a 60 anni? Certo che si può

http://www.chickybox.com/beppe-grillo-in-pensione-a-60-anni-certo-che-si-puo-FIY36NfsPU

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.16 21:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La terza cosa è uscire dall'euro e andare in pensione a 60 anni.
Perché funzionari e impiegati UE vanno in pensione a 55 anni?
Quando si va Governo chiudere la Borsa a tempo indeterminato.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 21:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cagnolino Renzj e il padrone cioccolat Obanana...


http://bit.ly/2emi44z

Tony 19.10.16 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Il solito accordo di malaffare vestito di nuovo, sporco quanto mai e architettato per sembrare un aiuto al problema pensioni, un problema generato dalla stessa politica vigente. Non se ne può più, Popolo non VOTANTE che ne dite di svrgliarvi e darci una mano? non avete ancora capito il danno che si fa non votando, siamo tutti delusi della politica e allora è il momento di reagire non di disinteressarsi.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 19.10.16 21:06| 
 |
Rispondi al commento

C'è una tipa del Ku Klux Klan che invade il Blok fino al vomito con commenti razzisti contro gli immigrati deportati da governi naziskiavisti!
Non la giudico, tempo perso!


Il recente accordo governo-sindacati sulle pensioni non si esaurisce con l'APE qui descritto (in verità voluto dal governo e non sottoscritto dal sindacato). Ci sono altri elementi positivi dell'accordo un po' lunghi da sintetizzare in un commento. Ma il punto non è questo. Anche se erano anni che non si vedeva un buon accordo portato a casa dalla trimurti (cgil-cisl-uil) mi sto chiedendo: a quando un sindacato 5 stelle ? Molti lavoratori (me compreso) aspettano con speranza...

federico carboni 19.10.16 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una posizione ufficiale sulle pensioni
Proposta per una strategia del M5S
1 libro bianco sui miliardi di miliardi di € "distratti" in:
-casta:importo totale costi della "politica"
comuni,provincie("città metropolitane")regioni,
regioni a statuto speciale, autonomie,....
- corruzione-->impoorto stimato:ampia letteratura
- evasione-->importo stimato: ampia letteratura
- emolumenti/bonus x manager di tutti gli enti che
a diverso titolo, direttamente, indirettamente
sono annoverati e/o annoverabili nell'ambito
dello stato e/o del parastato
- opere incompiute (anche note come "cattedrali nel deserto") importo stimato: ampia letteratura
- finanziamenti pubblici all'editoria (cartacea)
i giornali che sopravvivono con soldi pubblici
- finanziamenti pubblici all'editoria via etere
la pletora di zecche che succhiano soldi
pubblici nelle reti rai mpoorto stimato: ampia
e recentissima letteratura
- finanziamenti pubblici a industrie belliche
(f35, "missioni di pace" varie...) importo
stimato: ampia letteratura
-finanziamenti pubblici a istituti di credito
una x tutti MPS: ampia e recentissima letteratura
- criminalità organizzata (perdente perchè quella
vincente sappiamo qual'è)traffico di esseri
umani (flussi migratori)rifiuti tossici(terra
dei fuochi),cementificazione con dissesto
idrogeologico del territorio nazionale, traffico
di stupefacenti: ampia letteratura
(Gomorra,...)
- pensioni d'oro-->ampiae recentissima letteratura
Non è necessario "inventare" niente. Si tratta
di riorganizzare dati già scritti e redatti.
A che serve tutto questo? Molto semplice:il M5S proporrà il -reddito di cittadinanza-la riduzione dell’età pensionabile a 60 anni anagrafici con minimo 35 anni contributi(proposta di Beppe Grillo 2010) per favorire la flessibilità in uscita e quindi in ingresso il che favorirebbe giovani e anziani-l’abolizione della legge Fornero le obiezioni Le obiezioni saranno “non ci sono le risorse…!”

antonio corino, torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.10.16 20:45| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesimo crimine che finirà per restare impunito.
Nel pianeta politicamente più rosso per eccellenza (Marte), un gruppo di appartenenti alle Brigate Rosse/Marte, hanno deliberatamente abbattuto il Lander Schiapparelli, appena ha toccato il suolo di quel pianeta.
Secondo fonti dei servizi segreti, in quel pianeta si sono imboscati molti comunisti europei, i quali, protetti nel loro lontano rifugio, continuano a predicare le loro anacronistiche ideologie, in numerosi blog italiani ed europei.
Sempre secondo le stesse fonti, sarebbero stati individuati alcuni di essi, che da anni tempestano il Blog di Beppe Grillo.
Appena conosceremo i nomi di questi pericolosi bolscevichi, li andremo a prendere e li fucileremo in piazza con dei nuovi fucili, che abbiamo appena comprato grazie al prestito della Signora Josiana Gomez.

gianfranco chiarello 19.10.16 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è un idiota che ripete a macchinetta sempre gli stessi post, soprattutto in cantina.
Avrebbe bisogno di una bella TAC con contrasto...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 20:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IMMIGRATO SEQUESTRA GLI OPERATORI DEL CENTRO CHE LO OSPITA: VUOLE PIU' BENEFIT

Accolti, foraggiati e incoraggiati e… parecchio ingrati. Sono i migranti che il Bel Paese accoglie negli hotel – mentre i terrremotati sono costretti a vivere a lungo in tendopoli e prefabbricati – e che il governo incensa anche con diarie varie. Sono gli immigrati che sbarcano a flusso contionuo sulle nostre coste. Che vengono smistati nei centri d’accoglienza che, dalla Lombardia alla Sicilia, sono disseminati davvero ovunque. Che usufruiscono di progetti mirati a inserire i piccoli nella scuola e gli adulti in programmi professionali. E che, di contro, ormai all’ordine del giorno si lamentano dell’ospitalità a loro riservata. Dei pasti che gli vengono serviti. Della supposta esiguità dei benefici che viene loro concessa…

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 20:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MIGRANTI FERMANO IL TRAFFICO A PIACENZA: CHIEDONO SOLDI E PASTI SUCCULENTI

Una quindicina di profughi ospiti di un agriturismo di Vigolzone, in provincia di Piacenza, questa mattina hanno protestato bloccando un tratto della strada provinciale. Per riportare la situazione alla normalità è stato necessario l’intervento di tre pattuglie dei carabinieri della Compagnia di Piacenza. Si sono vissuti anche alcuni brevi momenti di tensione quando i camionisti hanno tentato di forzare il blocco improvvisato dai richiedenti asilo. Gli stranieri hanno protestato per il mancato pagamento del Pocket Money, la diaria mensile che viene corrisposta dalla prefettura a ognuno di loro e che ammonta a circa 75 euro al mese in questo caso. Inoltre si sono lamentati anche delle condizioni del vitto dell’agriturismo che li ospita. Gli stessi gestori della struttura hanno però spiegato di non aver più ricevuto dalla Prefettura di Piacenza i fondi previsti per l’accoglienza dei richiedenti asilo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta privilegi alla casta, dimezzatevi lo stipendio, stop ai vitalizi e alle pensioni d'oro, fate arrestare i politici corrotti, basta mangiare alle spalle degli italiani, l'italia si risolve cosi e non tramite l'endorsement di Obama al bomba. La mangiatoia sta per finire.

Viva il M5S! Basta privilegi alla casta. Lottiamo per i veri valori e per il bene degli italiani.

manuela 19.10.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Ok ok ma secondo voi quanti possono ancora credere alka buona fede dei ns politici e quindi alle loro promesse o conteggi dai 1 su 10 3 su 10 oppure...attenti siamo il popolo che ancora ricorre a maghi e fatucchiere per un mal di pancia o di amore...

Alex 19.10.16 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Trump è accusato di sessismo ed è molto criticato per la sua vita privata.

Ilary Clinton deve stare zitta, con un marito Presidente degli USA che nelle stanze del potere, se la faceva con la stagista..... dimenticavo, solo sesso orale....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco la polemica montata su Di Battista
Se prende 10mila euro al mese vuol dire che se li guadagna.Solo i pidioti possono pensare che uno che lavora come Alessandro potrebbe andare avanti con 3mila euro.Per Di Maio vale lo stesso discorso, se oltre a prendere lo stipendio ha speso anche 200mila euro in tre anni di rinborso spese vuol dire che era necessario farlo.I nostri Parlamentari lo stipendio se lo guadagnano I pidioti lo rubano
Viva il Movimento 5 stelle

Ivan G, sp Commentatore certificato 19.10.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prove di un prestito da iserphilippe4@gmail.com
Signore ISER mi ha dato il sorriso alle labbra assegnandomi un prestito di 20000€ ad un tasso di 3%
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

ciri faustino Commentatore certificato 19.10.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ex presidente della Repubblica e l’ex presidente del Senato (Napolitano e Marini) beneficiano della legge Mosca, così chiamata dal nome dell’esponente della CGIL, Giovanni Mosca, che ne fu il relatore.

La legge nacque nel 1974 con buoni propositi: sanare la situazione di un centinaio di persone che nei decenni successivi al dopoguerra avevano prestato la loro opera nei sindacati o nei partiti senza che a loro nome fossero stati versati i contributi all’Inps.
Bastava la semplice dichiarazione del rappresentante del partito o del sindacato e all’interessato veniva versata la pensione, oltre naturalmente gli arretrati a partire dal 1948.
Via via prorogata, della legge Mosca hanno finito per avvantaggiarsene qualcosa come 40 mila persone. Con un costo per lo Stato e dunque per i contribuenti calcolato, per difetto, in 25mila miliardi di vecchie lire.
Molte persone, pur senza averne i titoli, approfittarono della legge Mosca per ottenere una pensione a costo zero e, salvo qualche caso isolato, le inchieste finirono per insabbiarsi.
Tra i beneficiari della legge Mosca, molti bei nomi della politica e del sindacato:

Armando Cossutta,
Achille Occhetto,
Giorgio Napolitano, e per lui non finisce qui
Sergio D’Antoni,
Pietro Larizza,
Franco Marini,
Ottaviano del Turco,
la scomparsa Nilde lotti.

..e sapete a quanto ammontava la loro pensioncina?
70.000.000 di vecchie lire … AL MESE!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

o.t...

ExoMars, il lander Schiaparelli è atterrato su Marte;

Napolitano non era a bordo.


Ma Il Presidente Mattarella come voterà al Referendum?
Presidente sia sincero con se stesso e dica: NO.
G.Mazz.

G.Mazz. 19.10.16 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Nel Paese più corrotto e marcio dell'occidente, la più schifosa delle magistrature al mondo, invece di indagare sui numerosi casi di ruberie milionarie e miliardarie della sinistra, dedica ulteriore tempo e denaro sull'ennesimo processo alle "olgettine".
Siamo oramai arrivati al decimo anno di indagini, ed al quarto processo su questa vicenda.
Chi si pone dalla parte di questa magistratura, si troverà sempre sulla sponda opposta il popolo italiano.

gianfranco chiarello 19.10.16 19:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Legge Monti/Fornero. Requisiti per la pensione di vecchiaia ordinaria (art.24, comma 7)
La pensione di vecchiaia si consegue, a partire dal 2012, alle seguenti condizioni:
- Anzianità Contributiva minima di 20 anni;
- Importo della pensione non inferiore ad 1,5 volte, e cioè, € 671,4/mese, l’importo dell’Assegno Sociale;(OVVEROSIA, SE LA TUA PENSIONE NON ARRIVA A 671,4 EURI/MESE, NON TI DANNO NIENTE)
Questa condizione opera nei confronti dei soli lavoratori che abbiano versato contribuzione a partire dal 1.1.1996. Si prescinde da questa condizione con un’età anagrafica di 70 ANNI (salvo adeguamento “aspettativa di vita”, 3 mesi/anno) ferma restando una anzianità contributiva minima effettiva di 5 anni.
Per raggiungere 671 euri/mese,una lavoratrice deve aver accumulato un MONTANTE CONTRIBUTIVO PARI A € 174.000.
PER RAGGIUNGERE TALE CIFRA, UNA LAVORATRICE PART TIME, DEVE AVER LAVORATO 57 ANNI.

AntòAvenza 19.10.16 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Onore e Gloria ai nostri Soldati a Mosul.

Alex 19.10.16 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.newspedia.it/sondaggi-referendum-costituzionale-no-in-vantaggio-nonostante-promesse-renzi/

ma quel 15% di elettori a 5 stelle che voteranno SI,

...ma porcaputt......

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 19.10.16 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Bomba:
"Missione Exomars simbolo dell'europa del futuro".
Ma lo sa, il Bomba, che il razzo è Russo?
Perché non lo ha detto ancora nessuno.

AntòAvenza 19.10.16 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma anzichè rifarsi a quello che dice la UIL, non abbiamo competenze in grado di effettuare un calcolo preciso di quanto costa al pensionato accettare questo sistema. Se fosse meno oneroso di quanto sembra, se convenga richiederlo, è bene essere chiari con tutti e per tutti. Noi siamo il M5S bellezze e non abbiamo paura di dire le cose come stanno, anche se non sono come vorremmo fossero; questo è il comportamento che ci deve sempre distinguere dagli altri.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.10.16 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho appena votato per il Non Statuto e le Modifiche al Regolamento(dopo numerosi e giornalieri inviti a farlo....grazie per questo "recall"...). Una bella esperienza, chiara e accessibile, che non solo mi ha fatto apprezzare (con un accettabile investimento di soli 30' circa) il prezioso lavoro che alcuni Cittadini stanno facendo a vantaggio di Tutti noi ma mi ha consentito di conoscere meglio il Sistema Rousseau e di votare per le
Lex Iscritti. Invito chiunque abbia a cuore la partecipazione e la battaglia per un Paese Migliore di fare altrettanto.

Carlo Cotogni 19.10.16 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Tra "margini stretti" e "coperte corte", il Ministero del Lavoro ci ha messo 6 mesi per sentenziare questa APE.Se poi si va a vedere l'APE SOCIALE ti incazzi sul serio. Prima ci volevano 20 anni di contributi, adesso 30 anni. Ma un disoccupato di lungo corso che ha 63 anni e ha versato per 25 anni i contributi con quali soldi paga i 5 anni restanti?
I SINDACATI HANNO SOLO DETTO CHE IL GOVERNO HA CAMBIATO LE CARTE IN TAVOLA!!!
SINDACATI ANDATE IN QUALCHE OSTERIA A IMPARARE A GIOCARE A CARTE !!!!!!!!!


valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 19.10.16 18:23| 
 |
Rispondi al commento

ot

Ecco un'altra faccia della Clinton che le cornacchie televisive tacciono.

Wikileaks ha rivelato che la candidata alle presidenziali USA era solita in privato deridere chi professa la religione Cattolica e quella Evangelista.

maro saro 19.10.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento

L'Ape tera, Oreste sa che cos'è.
Ciao Orè.

AntòAvenza 19.10.16 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ennesimo proveddimento di questo Governo teso ad aiutare le banche con i soldi dei cittadini , in questo caso dei pensionati .

Gianfranco .

Gianfranco 19.10.16 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Voglio stare a casa ora che ho quarant'anni e non quando sarò vecchio.
Inutile vendere l'intera giornata per accunulare soldi e spenderli in cose futili.
Voglio lavorare meno, vendere quattro ore al giorno.
Se arriverò alla pensione potrei anche decidere di restare al lavoro tanto avrò già avuto tempo prima.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.10.16 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e ggià dar nome, "Ape", te fa' subbito pensa' a n' grosso "pungijone".....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.10.16 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

solo unn folle poteva pensare ad un meccanismo del genere e solo i sindacati italiani potevano approvarlo.
sput!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 19.10.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Nun ve preoccupate, a 'sta minchiata, aderirà forse 'o 0,000001 pe' cento de 'i lavoratori: a chi ha avuto 'a bella pensata, bisognerebbe daje 'nvece er Nobbel pe' davero, ma ne 'a forma de n' candelotto de dinamite marca "Nobel" 'nfilato ner culo......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.10.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento

ho finalmente votato tre sì.ringrazio gli assidui collaboratori che mi hanno tenuto sulle spine. saluti e baci

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.10.16 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Se comincia co' n'OT fresco fresco, anzi, very "hot":

(...)Madonna, l'endorsement per Hillary Clinton: "Se la votate vi faccio un p....o. E sono brava".


Si 'o viene a sapè 'a Madonnafanfana, regà, er "SI'", temo farà er pieno.... (e pure 'a Madonna....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.10.16 17:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ajò!!!

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.10.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori