Il Blog delle Stelle
Lex Iscritti a #Italia5stelle: una rivoluzione mondiale

Lex Iscritti a #Italia5stelle: una rivoluzione mondiale

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 17


di Danilo Toninelli

Cos’è Lex Iscritti? Tra le varie funzioni che conoscete il sottoscritto ha l’onere e l’onore di essere il responsabile di questa applicazione. Lex Iscritti, per sua stessa natura, mette al centro il cittadino. Voi tutti sapete una cosa abbastanza chiara: il MoVimento 5 Stelle nasce dal rifiuto del meccanismo della delega a cui ci hanno abituato i partiti. Per i partiti tradizionali, infatti, dopo il voto “democratico”, ovvero dopo la scelta dei vari rappresentanti nelle istituzioni, l’opinione del cittadino può tranquillamente valere zero. Ecco, noi abbiamo dimostrato che ciò non può e non deve succedere e LEX Iscritti è la dimostrazione di ciò.

Stando all’opposizione avevamo bisogno di uno strumento che portasse i cittadini dentro il Parlamento che servisse a eliminare quelle barriere che impediscono al cittadino di poter partecipare attivamente. In particolare modo di fare delle proposte vere e proprie e, quindi, suggerire delle leggi da fari discutere alle Camere.

Come si propone una legge su LEX Iscritti? Non è necessario essere un legislatore, ovviamente. Tuttavia occorre rispettare alcuni vincoli: la proposta di legge va descritta, spiegata e quindi occorrerà compilare i vari campi richiesti; la proposta deve rispettare i dettami della Costituzione italiana; bisogna indicare in maniera indicativa, ma realistica le fonti per il finanziamento; dovrà esserci coerenza con il programma del MoVimento 5 Stelle; non verranno prese in considerazione le proposte già presenti su Lex o depositate in Parlamento; infine le proposte di legge non devono essere contrarie alle ratifiche espresse con votazione dagli iscritti nell’arco di 24 mesi.

A questo punto le proposte di legge che rispettano tutti questi vincoli verranno considerate idonee e passeranno allo step successivo e cioè rese disponibili in rete per gli iscritti e poi votate. Le due proposte più votate per ogni sessione di voto verranno prese in carico dai parlamentari che ne scriveranno l’articolato. La legge poi verrà depositata alla Camera di appartenenza e assegnata alla commissione competente: il cittadino proponente sarà invitato in Parlamento a presentare la proposta.

Non esageriamo quando diciamo che siamo di fronte a una rivoluzione mondiale!

votanonstatuto.jpg




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Ott 2016, 13:38 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 17


Tags: Danilo Toninelli, lex iscritti, M5S, MoVimento 5 Stelle, Rousseau

Commenti

 

Ciao mondo
Per chi cerca sostegno finanziario, serio e veloce per acquistare la vostra auto, acquistare la vostra casa, avviare una piccola impresa o esigenze personali, ma non può beneficiare di aiuti nelle sue preoccupazioni banque.Plus; non perdere tempo. Vi mettiamo a disposizione le offerte finanziarie a tassi di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

durant . Commentatore certificato 07.10.16 08:29| 
 |
Rispondi al commento

Sì ,
quello che dice Danilo Toninelli è giusto ed in linea con lo spirito del Movimento 5 Stelle .

Ma quando i N/S. si batteranno in Parlamento e soprattutto attraverso i mass-media (TV , giornali , ecc. ) per far approvare la legge ( o modificare la Costituzione )
sull'OBBLIGO DI MANDATO sarà sempre tardi !!!!


Lino Viotti Commentatore certificato 05.10.16 07:57| 
 |
Rispondi al commento

c'e nessuno ???? che controlla questi commenti di tipo strozzinaggio per prestiti in denaro , ho piu volte segnalato come commento inappropriato ma il risultato è stato l'opposto questi messaggi sono aumentati, addirittura 4 su questo blog tematico , e per aggiunta anche in inglese
chiudete il blog se non potete controllarlo
ecco i signori che scrivono:
1 )kellie gonzales, rom,
2)Christella lla (christella)
3)marie gauthier (marie19)

angelo miccinilli Commentatore certificato 04.10.16 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Il mio. più che un commento e una proposta,dato che la tecnologia sta a spassare via milioni posti di lavoro,credo che doviamo fare delle leggi,per tassare in un modo pari alle posti di lavoro persi, per destinare questi soldi al Redditto di Cittadinanza..

Emanuele Gaetano Gozza, enn.mau@live.it Commentatore certificato 04.10.16 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Faccio notare che finnora nel Post "Lex Iscritti a #Italia5stelle: una rivoluzione mondiale"
quasi un quarto dei commenti è invaso da annunci finanziari.

Buona serata.


Sono molto contento di questa iniziativa, io pwersonalmente ho sempre partecipato attivamente ed ho fatto proposte che credevo interessanti, ho dato il mio parere sul programma di governo,ho suggerito e dato consigli pratici a grillo e compani, non mi sono fatto tanti scrupoli, pur nei miei limiti, mi sono spiegato in modo disinvolto e senza tabù, il succo del discorso si capiva bene ed era una cartina tornasole per il movimento, per far sapere cosa Noi pensavamo, nel rispetto dello spirito GRILLINO! Io avrei due proposte da fare e le farò con calma e con metodo!! buon lavoro a tutti, saluti!

Iosto Balata 04.10.16 20:13| 
 |
Rispondi al commento

yes ottimo

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.16 19:34| 
 |
Rispondi al commento

IMPORTANTE. Colgo l'occasione per ricordare ai parlamentari del M5S di presentare la richiesta (non so se con legge ordinaria o costituzionale) di modifica del "quorum" per la validità dei referendum.
Non è giusto che sotto il 50% di votanti, rispetto agli aventi diritto, i referendum non siano validi.
Chi non vota non si esprime nè a favore nè contro. Semplicemente si astiene, e non è quindi giusto che ne determini la inefficacia.

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 04.10.16 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Al fine di rendere tutto il meccanismo piu' trasparente e' necessario:
- che vengano stabilite delle deadline preventive per la raccolta delle idee di legge e per il vaglio da parte dei gestori: attualmente non si conosce quando la deadline di presentazione viene raggiunta e quando si inziano le votazioni
- che i gestori della sezione e tutti coloro che partecipano al vaglio delle idee vengano chiaramente indicati
- che la motivazione di respingimento di una proposta sia pubblica
- che tutte le proposte rimangano archiviate per consultazione.

Attualmente lo strumento e' poco piu' che un embrione che peraltro permette poco al cittadino che voglia contribuire (non ho mai letto una idea che contenga le coperture finanziare al contrario di quanto evidenziato nel post).
Sarebbe a mio avviso piu' utile investire nello sviluppo di parelon, ma si e' invece preferito dare evidenza ad uno strumento che e' poco piu' di una bacheca.

Andrea Fabris 04.10.16 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Per me il video è inquietante...come a suo tempo era stata la visione di 2001 Odissea nello spazio!
Il pericolo è già con le nostre modeste sinapsi: infatti le malattie mentali sono molteplici, figuriamoci le sinapsi tecnologiche...Personalmente vedo il rischio d'implosione futura. E poi metto sempre l'uomo al centro! Ci sono guizzi, sprazzi d'intuizioni che mai un computer può emulare...Per ora continuo ad avere la rubrica duplicata a mano, per non rischiare di perderla...Ma sono una perfetta ignorante informatica. Comunque vi seguo con simpatia, e faccio il tifo per voi tutti. Buon comoleanno!

pINUCCIA cOSTANTINO 04.10.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia arrivato il momento di cambiare la storia di questo paese... per tanti anni siamo rimasti a guardare mentre si portavano via il nostro futuro...adesso non possiamo più permetterci di rimanere a guardare. Ogni cittadino con un po' di senso civico deve alzarsi in piedi...guardare negli occhi questa gente è dire BASTA...! Sto cercando di passare questo messaggio ai miei figli... perché ormai mi sono rassegnata ad andare a votare e a non vedere le cose cambiare. Spero che finalmente qualcosa o qualcuno svegli l'anima ormai sopita, assuefatta degli Italiani... state facendo quello che non ha mai fatto nessuno...una voce fuori dal coro... ma anche un barlume di speranza...!
Non arrendetevi.
Un ultimo consiglio: chiedere a tutti di partecipare è importantissimo ma alla fine quando bisogna prendere le decisioni, quelle importanti, quelle difficili, ci vuole una persona che ascolti tutti ma che si prende la responsabilità di decidere... questo è il compito del capo, in questo caso 'morale' di ogni organizzazione...! Altrimenti non saremo mai tutti d'accordo.

Rosaria Tubbiolo 04.10.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Molto ma molto interessante. Questo è il futuro. Siete grandi complimenti a tutti. Sono con voi. Tanti e tanti auguri di buon lavoro e spero di fare una bellissima proposta di Legge per tutti gli italiani. A riveder le stelle. 🌟🌟🌟🌟🌟

undefinedAnna Maria Galvinelli 04.10.16 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma se siamo tanto bravi a sviluppare sistemi di partecipazione alla vita democratica del paese, non avremmo potuto svilupparne uno anche per la partecipazione alla vita democratica del MoVimento?
Come mai il nuovo regolamento, in votazione in queste ore, non è stato costruito insieme, in modo partecipato? Come mai non può essere discusso, non può essere emendato, non può essere respinto????

Titti V., Roma Commentatore certificato 04.10.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Grande
il Movimento sta diventando GRANDE!!!

Italiani un popolo diviso
Ma Pieno di Bellezza
QUESTA E' STORIA

CI OSSERVANO PERCHE' QUESTO E' IL FUTURO

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Per essere sinceri ricordo che il primo tentativo di fare questa rivoluzione è da attribuirsi a "tuparlamento" di Laura Puppato, non si sa perché sia stato "perso"...

Mauro Heimann, Aachen - D Commentatore certificato 04.10.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento

Ok, ma i risultati delle ultime votazioni?

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.10.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Fiero di far parte di questa Rivoluzione, questo deve essere il faro del moVimento!

P.S. Ci sono notizie sui risultati della seconda votazione?

Nicola Catenacci (akirapunk), Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.10.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori