Il Blog delle Stelle
Reddito di cittadinanza in Toscana, subito!

Reddito di cittadinanza in Toscana, subito!

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 32

di MoVimento 5 Stelle Toscana

398 mila toscani vivono con un ISEE inferiore a 6500 euro (10,6% della popolazione). 155 mila famiglie che vivono quindi in povertà assoluta. Davanti a numeri del genere non potevamo stare fermi e in silenzio, queste sono le priorità.

Così, in attesa di veder approvata dal Parlamento la nostra proposta nazionale sul Reddito di Cittadinanza, abbiamo studiato una misura regionale per portare in tre anni la quasi totalità di queste 155 mila famiglie ad una condizione di dignità minima, possibile e necessaria. Il nostro Reddito di cittadinanza non è un’iniziativa assistenzialista, ma è una vera misura per l'economia e un azione di sostegno al ricollocamento lavorativo.

Per noi quando un povero cerca di uscire dalla sua condizione, recandosi al Centro per l’Impiego, deve trovare chi studia insieme a lui un percorso di ricollocamento e affianca a questo un sostegno economico diretto, come in tutti i paesi europei (Grecia esclusa). In Toscana questo è possibile, esiste persino una legge che già prevede il contributo finanziario a chi cerca lavoro, ma non è mai stata attuata. Ci siamo appoggiati su questa e su altri appigli normativi, per prima la nostra splendida Costituzione Repubblicana, per dire che il Reddito di Cittadinanza è una misura di civiltà e dignità che completa il percorso democratico.

Per riuscire nell’impresa di annullare la povertà in Toscana col nostro reddito di cittadinanza basterebbero circa 173 milioni di euro l’anno. E noi abbiamo trovato le dovute coperture, tra capitoli di spesa liberi (dove la politica può decidere senza problemi) e recupero degli sprechi, anche se siamo in attesa di leggere la Legge di Bilancio 2017 governativa e a cascata quella regionale per aggiornarle.
L’importante è chiarire che si può fare e ora tutti i toscani poveri possono avere una via d’uscita.
Aspettiamo su Rousseau i contributi di tutti gli iscritti toscani al Movimento 5 Stelle per discutere la proposta e prepararla al momento decisivo: il dibattito in Consiglio Regionale.

votanonstatuto.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

18 Ott 2016, 10:21 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 32


Tags: disoccupazione, lavoro, povertà, reddito, reddito di cittadinanza, toscana

Commenti

 

Salve,sono un mediatore creditizio tra privati, se le interessa un prestito o un finanziamento di qualsiasi genere, mi faccia sapere.ia mail : giovanni.d1963@outlook.com

ANGERETTI 23.11.16 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Io vivo in Liguria, sono genovese, proprio come Beppe Grillo; padre separato di due figli stupendi, laurea a Pisa 110/110 e lode e non ho uno straccio di lavoro "vero" dal 2010! Non riesco a pagare l'assegno di mantenimento e dovrò comparire davanti al Magistrato con un avvocato d'ufficio per comprovare la mia situazione economica a reddito 0,00 (come da ISEE)! Vivo con nulla e a stento riesco a pagare affitto nell'entroterra del Levante, perché sul mare gli affitti sono improponibili. Lavori occasionali in nero e qualche voucher. Non ho diversi denti in bocca, ma naturalmente mi mancano i soldi per permettermi una cura dentistica decente... Sussidio di disoccupazione non l'ho mai visto; vorrei poter essere utile e lavorare dignitosamente, ma sembra un miraggio irraggiungibile! Che fare? Pensavo di prendere un terreno in comodato d'uso e lavorare la terra, ma senza un soldo non ti puoi permettere nemmeno l'acquisto di attrezzi indispensabili per cominciare qualsiasi pur piccola attività!

Luca Peirano 25.10.16 05:41| 
 |
Rispondi al commento

Siamo attivi in ​​istituto di microcredito in Francia, Svizzera,
Canada, Belgio e in tutto il mondo attraverso il supporto dei nostri partner
finanzieri stranieri. Composto da uno scopo sociale cooperativa e un
vzw, la nostra istituzione, attraverso piccoli prestiti, aiutare le persone
vuole avviare una piccola impresa o espandere un business che
hanno già creato. Inoltre, assistiamo i nostri clienti in libera
dando loro accesso a una vasta gamma di servizi e di consulenza gratuita
(Coaching e formazione) principalmente fornita da volontari
contatto expérimentés.me per posta se si
Hai bisogno di un fondi appuid: ruthmalconne.office@gmail.com

ruth malconne 22.10.16 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti
Rendo grazie a dio per averlo messo sul cammino della signora Anissa KHERALLAH, grazia essa ho ricevuto il mio prestito tra privato la settimana scorsa dopo una prova dei vantaggi di questa prestatrice generosa. Signora Anissa KHERALLAH il mio fare un prestito di 60.000 EURO, per aprire la mia impresa. Ho ricevuto questo prestito nel mio conto dopo avere firmato i documenti. Vi consiglio più non di farvi scroccare da altre persone, la soluzione al vostro problema è signora Anissa, se volete realmente fare un prestito di denaro per un progetto e qualsiasi altro obiettivo; volete contattarla. Accorda di prestito das tutti i paesi: in Italia o in Spagna, il Brasile, il Perù, il Venezuela, la Francia anche.
Il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com


jean piager véronique Commentatore certificato 22.10.16 00:12| 
 |
Rispondi al commento



Buongiorno

Ho trovato il sorriso è grazie a questa signora JOSIANA GOMEZ, è grazie ad essa che ho ricevuto un prestito di 100.000€ nel mio conto il lunedì a 16:30 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa signora senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro o per iniziare le vostre attività. Pubblico questo messaggio con ciò che questa signora mi ha fatto un bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.com

dupuit ARNAUT, rome Commentatore certificato 20.10.16 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Prove di un prestito molto serio acquisito da iserphilippe4@gmail.com
Grazie di volere permettermi questa pubblicazione per allargare i servizi d'aiuto finanziario del signore ISER. Dopo un programma televisivo su MTV, ho inteso parlare di questo signore ed ho prego contatto con lui. Doctroyé un prestito di 15000 euro ad un tasso di 3%, gràce a lui ho avuto il sorriso alle labbra, ho aperto un grande magazzino. Se avete bisogno di un prestito o di finanziamento, per favore non esitate a prendere contatto con lui. iserphilippe4@gmail.com

bella rigonat Commentatore certificato 20.10.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con il reddito di cittadinanza.
Darebbe più fiducia ad un paese nel quale cresce la percentuale dei poveri.

Esprimo anche la nausea xl'articolo di Feltri dedicato a Di Maio.
Non si comprende se parla a favore o contro Di Maio.... il fatto che; un uomo del calibro di Feltri, prenda in considerazione quanto dice un personaggio NAUSEANTE come De Luca, mi scompone l'animo.
Dare voce ai pensieri, orripilanti , di De Luca
è, un mettere a rischio l'educazione dei nostri figli....dei nostri giovani.
Anzi, un De Luca è rischioso per la specie umana.
Gli servirebbe una museruola.

Come possiamo dare contro a persone come Di Maio...Di Battista.....Virginia Raggi....Chiara Appendino ecc.ecc.
Rinunciare anche ad una piccola parte del proprio stipendio è ammirevole e significativo.....i LORO soldi, ai quali rinunciano, li utilizzano a favore della comunità.....
La loro è una missione.

Non lavorano al servizio del potere, ma dell'umanità.......

Dico NO il 04 dicembre.
È ora di crescere

I grandi fanno la storia ma è il popolo che la cambia......e il popolo è il M5S

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 20.10.16 09:04| 
 |
Rispondi al commento

Prove di un prestito da iserphilippe4@gmail.com
Signore ISER mi ha dato il sorriso alle labbra assegnandomi un prestito di 20000€ ad un tasso di 3%
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

ciri faustino Commentatore certificato 19.10.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

sono d'accordo sul reddito di cittadinanza, ma anche proverei a vedere se ci fosse la possibilità di dare una lavoro a chi non cel'ha, proprio per non umiliarlo.

Giuseppe B., Bibbiena - Arezzo Commentatore certificato 19.10.16 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Prova di prestiti tra privati
Sono spiacente per questo posto, è grazie a signore che ho avuto hanno potuto realizzare il mio negozio, egli mi ha messo il sorriso alle labbra
Ho visitato un sito d'avviso di prestito tra privato serio ovunque nel mondo e sono caduto su signor in nome di Philippe ISER che aiuta la gente a fare i prestiti e mi ha dato un prestito di 105.000 € che devo rimborsato su 20 anni, con un interesse molto basso del 3% sulla durata del mio prestito ed ho ricevuto il mio prestito senza protocollo. Necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiuta di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo.
Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com

paulinoo ciano Commentatore certificato 18.10.16 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Un'iniziativa giusta e necessaria,data la drammatica situazione di disoccupazione e povertà in cui versa il nostro Paese.Potrebbe essere una misura temporanea e pur sempre condizionata all'impegno ed all'aiuto nel reinserimento nel mondo del lavoro.Vorrei che in tutte le Regioni,soprattutto al Sud si insistesse su questa proposta,che in Paesi come l'Olanda è ormai una realtà,quindi possibile e concretamente sostenibile.

Sabrina Cocuzza, Catania Commentatore certificato 18.10.16 16:36| 
 |
Rispondi al commento

Tentar non nuoce !

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.10.16 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Giusta iniziativa

Severino Verardi 18.10.16 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che garantire un reddito agli emarginati sia un dovere dello stato che altrimenti non si capisce che senso ha, la cifra poi è modesta e a parte l'aspetto umano finirebbe tutto in consumi aiutando la nostra economia. Senza dilungarmi la nostra economia produrrà sempre piu disoccupati che facciamo li "terminiamo" lasciamo che delinquano ? in attesa che si capisca che oramai serve un cambiamento epocale, tutto ci dice che la strada del bene è l'unica scelta possibile o sarà la fine di questa civiltà ( faccio fatica a dire questa parola in un mondo dove la belva oramai ha il sopravvento ). è ridicolo che oramai con poche persone si possa produrre tutto quello che ci serve e si viva nel bisogno solo per un sistema che non ha più senso

carlo santorsola 18.10.16 13:15| 
 |
Rispondi al commento

andiamo piano con regalare soldi, se prendono la minima, può essere che non hanno mai lavorato, ci sono operai che hanno lavorato per 44 anni e prendono 800 euro, se diamo quei soldi a chi non ha mai lavorato, tanto vale fare il lazzarone a vita, stiamo attenti a non cascarci in certe buche. il M5* dovrebbe combattere l'invasione di immigrati, ma io non lo vedo


io vivo a TOrino con 285€ di invalidità civile, ho 61anni e sono disoccupata, se trovassi un lavoro non sarei qui a dire, ma non lo trovo neanche piangendo sangue, quindi sarebbe bello averlo anche a Torino, spero che la Appendino ci riesca, e non è assistenzialismo se le persone hanno intenzione di guadagnarseli i soldi ma non ci riescono perchè il sistema li considera ormai rifiuti, la vergogna la devono avere quelli che ci hanno fatto arrivare a questo, alzarsi ma desiderare di non risvegliarsi domani.

MARIA R., TORINO Commentatore certificato 18.10.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao

Io sono una donna con 2 bambini. Dopo la morte di mio marito, mi sono trovato nei guai. E ho avuto un sacco di debiti da pagare prima della fine del mese d ' ottobre e iniziare la mia attività. Ho chiesto i miei vicini di aiutarmi, ma nessuno non vuole aiutarmi da ciò che avevo bisogno di una quantità significativa. Ho risposto qualche offerte di prestito su Internet e faccio anarquer due volte. Ma un amici miei parlando con la signora JOSIANA GOMEZ e ho anche letto testimonianza su questo sito per quanto riguarda la se lei fare. Basta contattare per zia mia fortuna, ma io constacter che lei è diverso da un altro creditore. Questa signora JOSIANA GOMEZ mi ha aiutato con un prestito di 120.000 euro. Vi garantisco che la settimana scorsa ricevuto il prestito e grazie a questa signora credo che posso pagare le mie bollette. È vero che ho accettato di pagare per i soldi e non è male come gli altri delinquenti. Se si desidera rendere il prestito, consigliarvi e guidarvi a questa signora, e non rimarrete delusi. Ci avete il suo indirizzo e-mail: gordonpascal04@gmail.com

ruiz maria, roma Commentatore certificato 18.10.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Iniziativa nobilissima ma,a mio modestissimo avviso,sbagliata. Se avete l' ambizione di essere forza di governo nazionale e se,soprattutto, chiedete sostegno economico agli italiani tutti non vedo perché iniziare a fare delle differenzazioni territoriali.


O.T. Proposta immigrati.
Ogni nazione, si prende i profughi provenienti dalle loro ex colonie. Gli USA, si prendono quelli di quei paesi che fornivano gli schiavi per il loro sviluppo e le loro guerre, noi, ci prendiamo i Somali, gli Eritrei, i Libici.
Elementare Watson.
Mi scappa da ridere a pensare a Inghilterra, Francia, Spagna, Belgio, Olanda, Portogallo.

AntòAvenza 18.10.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Perché la Toscana?
Le altre regioni no?

Mariano Giacomo 18.10.16 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volontary disclosure....nuova banana per i cittadini!
Okkio alle cassette di sicurezza...pardon hanno già svuotato!
Belin e corona allora...si va beh non li aveva in una cassetta,ma erano più sicuri nel suo soffitto!
Lui conosce bene le banche!
Ma quelli che troveranno nella cassette di sicurezza saranno tassati al 35%: e non è un condono?
Meno male che aveva promesso che GONDONI non ne avrebbe fatti più...ma cosa vuoi è il bomba..e non è credibbile!
Comunque il malloppo è già sparito...son rimasti gli stupidi...
Era questo,se si voleva veramente colpire,un provvedimento da fare all'Amato, in tempo 12 ore e di notte,si aprivano i forzieri...invece è come avvisare la vittima che li a poco arriva il ladro!
Che governanti strani!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 18.10.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Bellissima iniziativa,
nel senso che i portavoce di ogni regione dovrebbe chiedere ai cittadini di contribuire alla formulazione di proposte di legge, da presentare ai consigli regionali, riaguardanti problematiche legate sia al territorio che ai cittadini di quella regione.

Rosa 18.10.16 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di cittadinanza

è chiaro che è il sistema x aiutare i cittadini in difficoltà, le regioni in questo possono fare qualcosa

ma c'è sempre lo stato che lo considera una forma di assistenzialismo e quindi fondi da tagliare alle regioni

bisognerebbe che almeno una regione lo adottasse come previsto dal M*****

poi dopo un anno mettere il governo davanti alle sue responsabilità avendo dati alla mano

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 18.10.16 10:50| 
 |
Rispondi al commento

e noi del Lazio, che famo?

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.10.16 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori