Il Blog delle Stelle
Salva-banche, i risparmiatori dimenticati

Salva-banche, i risparmiatori dimenticati

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 15

di MoVimento 5 Stelle Senato

A dieci mesi dallo scandaloso decreto ‘salva-banchieri’, che ha azzerato i risparmi di 140mila investitori, la grancassa mediatica è ripartita per magnificare l’avvio dei rimborsi approntati dal governo dei magnanimi che finalmente starebbe riportando giustizia tra i truffati delle quattro banche poste in risoluzione.

Sì, peccato che il diavolo si nasconda nei dettagli e dietro i rulli di tamburo sia facilissimo percepire il sibilo sinistro della fregatura. Finora sono state accettate una trentina di domande, più o meno lo 0,50% degli aventi diritto. Tra i 12.500 obbligazionisti subordinati coinvolti, le stime iniziali, avallate dallo stesso ministro Padoan, prevedevano rimborsi forfettari all’80% per circa 6-7mila persone. Poi è arrivato il regolamento del Fitd (Fondo interbancario di tutela dei depositi), titolare dei risarcimenti, e con esso un’interpretazione restrittiva del decreto del governo. Risultato: si arriverà sì e no a coprire le richieste di 4mila risparmiatori.

I motivi? Intanto il Fitd ha fatto sapere che la cifra complessiva impegnata sarà non superiore ai 100-130 milioni di euro: in pratica circa la metà di quanto stimato durante la discussione del decreto 59 e più o meno lo stesso ammontare previsto ai tempi dell’umiliante “intervento umanitario” prefigurato maldestramente in un primo momento dal titolare dell’Economia.

Il Fondo interbancario ha spiegato che naturalmente rimborserà chi ha acquistato i bond di diretta emissione dell’istituto. E hanno speranze pure coloro che hanno comprato, recandosi in banca, ma sul mercato secondario “in contropartita diretta” (ossia, titoli subordinati che la banca ha già emesso in passato, ma tiene ancora in portafogli). Restano invece esclusi coloro che sono entrati nell’istituto e hanno comprato obbligazioni che si trovavano sul mercato secondario anziché essere nel portafogli dell’istituto (che dunque ha fatto da mero intermediario).

Tuttavia, chiediamo al Fitd e al governo, come poteva il piccolo risparmiatore, una volta oltrepassata la soglia della filiale, distinguere tra un titolo per il quale lo sportello fa da mero intermediario e un titolo che l’intermediario aveva comunque in portafogli?

Inoltre, sono stati esclusi dai rimborsi
coloro che avevano acquistato le famigerate obbligazioni subordinate presso banche controllate dalle quattro poste in liquidazione. Per non parlare degli obbligazionisti nel frattempo scomparsi, i cui eredi, per accedere ai risarcimenti, dovranno a loro volta rispettare gli arbitrari requisiti di reddito e patrimonio stabiliti dal governo. Risultato? In queste ore molte domande sono state respinte e i risparmiatori stanno correndo ai ripari per integrare le documentazioni.
Entro fine settembre, secondo le promesse iniziali, sarebbero dovuti partire anche gli arbitrati (procedura alternativa, che fa capo all’Anac, per il rimborso integrale), mentre in realtà non c’è ancora traccia dei decreti attuativi. E’ scandaloso che le vittime del ‘salva-banchieri’ non possano scegliere con consapevolezza tra il rimborso automatico forfettario e, appunto, il ricorso all’arbitrato.

In più, ciliegina sulla torta, pare non sia ancora arrivata dal governo la garanzia che i risarcimenti saranno esentasse. Ci mancherebbe quest’ulteriore beffa.
Il M5S in Parlamento sta tenendo il fiato sul collo dell’esecutivo sulla tempistica dei rimborsi e sullo sblocco degli arbitrati. Difendiamo in ogni sede gli investitori fregati dal governo delle truffe.

votanonstatuto.jpg



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

2 Ott 2016, 10:08 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 15


Tags: boschi, etruria, renzi, risparmiatori, salva banche

Commenti

 

Ciao signore/signora.
Siamo un'associazione di investitori e finanziatori privati
persone; Suggeriamo la gente
le persone che sono alla ricerca di un uso personale e urgente, il periodo massimo di rimborso di un pronto è di solito 1 anno per 30 anni. il tasso di interesse annuo è del 3%.
Il credito è concesso a coloro che guadagna un reddito mensile.
Per ulteriori informazioni sull'offerta di prestito.
Si prega di rispondere direttamente a questo indirizzo
E-mail: loanprivate.invest@gmail.com

sandrine 19.10.16 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Prove di un prestito molto serio acquisito da iserphilippe4@gmail.com

Grazie di volere permettermi questa pubblicazione per allargare i servizi d'aiuto finanziario del signore ISER. Dopo un programma televisivo su MTV, ho inteso parlare di questo signore ed ho prego contatto con lui. Doctroyé un prestito di 180000 euro ad un tasso di 3%, gràce a lui ho avuto il sorriso alle labbra, ho aperto un grande magazzino. Se avete bisogno di un prestito o di finanziamento, per favore non esitate a prendere contatto con lui. iserphilippe4@gmail.com

roselli g. Commentatore certificato 06.10.16 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno

È vero signora KELLIE, questa signora JOSIANA GOMEZ ha fanno un prestito di 90.000 euro ha mia Marie, c'è di ciò una settimana.


Lo abbiamo anche contattare su questa mail: gordonpascal04@gmail.com

sandrie banderas, rome Commentatore certificato 04.10.16 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Ringrazio dio di avere messo sul mio cammino signora JOSIANA GOMEZ, questa prestatrice non è come gli altri. Grazia ha essa io hanno ricevuto un prestito di 450.000 euro oggi a 11:15 cronometra. Sono a lungo stato fregare ma per questa volta CI ho avuto ciò che volevo. Allora mio fratello e sorella se riceverete questo messaggio allora siete salvati. Se avete bisogno di prestito o d'investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare questa signora che mi ha fatto certamente questa mail: gordonpascal04@gmail.com.

kellie gonzales, rome Commentatore certificato 04.10.16 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Prove di un prestito molto serio acquisito da iserphilippe4@gmail.com

Il mio nome è CHRISTELLA sono alla ricerca di prestito da oltre 3 mesi. sono stato spesso avere da parte di prestatori falsi. Ma un giorno sono fortunatamente caduto su un uomo cristiano semplice ed onesto che lo ha aiutato assegnandomi un prestito di 24000€ ad una percentuale del 3% che ho ricevuto il prestito sul mio conto il sabato passato senza protocollo
Allora se avete bisogno di un prestito necessità di credito personale per realizzare i vostri progetti o rimborsare i vostri debiti e le vostre banche rifiutano di concedervi un prestito, non esitate a contattarlo. Per favore parlate ad essa e stringete soddisfa, ma attenzione a voi che non rimborsa i prestiti.
Ecco il suo indirizzo e-mail: iserphilippe4@gmail.com


Christella lla (christella) Commentatore certificato 04.10.16 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Questa mattina il presentatore, non ancora giubilato, di Agora sul tg3 ha detto che i costi dei conti correnti sono vistosamente aumentati di recente perchè le banche scaricano sui correntisti i costi del fondo di garanzia a tutela delle famigerate quattro banche. Detto in soldoni significa che i cittadini pagano il salvataggio delle quattro banche tra cui è notorio figura quella imparentata col governo cioè Banca Etruria. Propongo di fare una pubblicità alla Andy Wharol per il no al referendum con l'uomo che punta il dito verso l'osservatore e gli ricorda che votando sì si dichiara cornuto e contento visto che vota per quelli che gli hanno sfilato i soldi di tasca per darli ai parenti del governo di Banca Etruria.

marco 04.10.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Ho trovato il sorriso è grazie a questa signora JOSIANA GOMEZ, è grazie ad essa che ho ricevuto un prestito di 250.000€ nel mio conto oggi ha 10:30 min e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa signora senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro o per iniziare le vostre attività. Pubblico questo messaggio con ciò che questa signora mi ha fatto un bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questa signora onesta e generosa che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete che quello sia in Italia o in Spagna, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: gordonpascal04@gmail.com

marie delavega, molise Commentatore certificato 03.10.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

ormai questo governo ha ammesso pubblicamente di ridurre gli stipendi alla fame e di licenziare facilmente

http://direttanfo.blogspot.it/2016/10/investite-in-italia-stipendi-bassi-e.html

bisogna mandare a casa questo pagliaccio

Emilio Mari 03.10.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

ormai questo governo ha ammesso che i risparmiatori devono guadagnare il meno possibile praticamente

http://direttanfo.blogspot.it/2016/10/investite-in-italia-stipendi-bassi-e.html

mandiamo a casa questo pagliaccio

Emilio Mari 03.10.16 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Intanto le banche, quelle "sane", stanno cominciando a spolpare i rispettivi correntisti per recuperare quanto versato al contò interbancario e magari anche qualcosina in più, per ogni futura evenienza.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 02.10.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

e facile capire che i truffati non avranno piu il rimborso con un ministro che fa gli interessi delle lobi per convenienza figuriamo se si confonde coi problemi dei cittadini

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 02.10.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
Per chi cerca un supporto finanziario, serio e veloce per l'acquisto della vostra auto, casa, avviare una piccola impresa, o esigenze personali, ma sono incapaci di ricevere assistenza nella sua banca. Più nessuna preoccupazione; non perdere altro tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

marie gauthier (marie19) Commentatore certificato 02.10.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
BANCHE, BANCHE, BANCHE, e ancora BANCHE, la loro sopravvivenza dipende dal risparmio affidato dai cittadini, un affidamento per nulla serio, ad alto rischio, praticamente nessuno garantisce niente.
E allora, chi ha denaro in banca, che lo sposti in cassette di sicurezza lasciando qualche migliaio di Euro nel conto, che incomincino a capire che il risparmiatore è PRIMARIO...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 02.10.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
La solita musica,sentita e risentita, roba da nausea, mi ricordo un proverbio (voce della saggezza) che recita: sbagliare è umano perseverare è diabolico, quante volte si sono sentite promesse di marinaio, tanto per interrompere sul momento la polemica. Il governo ha comportamento infame, perchè anche volendo non ci sono più soldi per fare niente ma è imperativo nascondere la vera condizione e con la menzogna e fare intendere la gravità molto inferiore. Il Popolo come è sordo? cecato? irresponsabile? dormiente?... non mi capacito, al solito dopo il guaio si contano i danni.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 02.10.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Le banke ce lo dedicano con passione:

https://www.youtube.com/watch?v=_6igcfvq2BQ




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori