Il Blog delle Stelle
Addio Equitalia in Lombardia: il grande bluff di Maroni

Addio Equitalia in Lombardia: il grande bluff di Maroni

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 27

di Dario Violi – Portavoce Regionale del M5S Lombardia

A un anno dalle elezioni regionali Maroni tenta il colpo ad effetto, che sui titoli di giornali si traduce con “Abbiamo abolito Equitalia”. Falso, o meglio vero a metà. L’operazione di Maroni in realtà prevede che siano due società private, la DUOMO GPA Srl e la PUBBLISERVIZI Srl, a sostituire il detestato ente di riscossione nazionale. Ed proprio su questo sentimento popolare che fa leva la propaganda di Maroni, in pieno stile Lega: parla alla pancia delle persone per conquistare voti senza offrire soluzioni che superino il problema.



Per i cittadini vessati dalle cartelle esattoriali
non cambierà nulla anzi, verosimilmente, la situazione rischia di peggiorare, passando letteralmente dalla padella alla brace. Perché se si guardano le esperienze delle amministrazioni locali che hanno adottato il modello delle società esterne private, scopriamo che gli effetti per le casse pubbliche sono stati disastrosi.

L’amministratore delegato della Tributi Italia Spa ad esempio, una società incaricata di incassare per diversi comuni italiani, è stato arrestato con l’accusa di peculato dopo che per anni si è intascato i soldi delle riscossioni. Il danno accertato dalla Guardia di Finanza nei comuni colpiti è impressionante, si va dalle centinaia di migliaia di euro ai 20 milioni di Aprilia e i 7 milioni di Bergamo, per un totale, sommando tutti i comuni gestiti, di oltre 46 milioni di euro sottratti alle casse comunali. Per i voti Maroni ha deciso di esporre i lombardi a tale pericolo: affidare le riscossioni a società private che applicano lo stesso metodo di Equitalia, e in più rischiare che il delinquente di turno faccia sparire soldi pubblici che le amministrazioni dovrebbero reinvestire nei servizi al cittadino.

DUOMO GPA Srl e PUBBLISERVIZI Srl sono società che nel recente passato hanno avuto non poche grane: bollette, multe e notifiche esattoriali pazze, avvisi di pagamento della Tasi fatti pervenire al limite dei termini previsti, indagini dell’Antitrust, inadempienze dei contratti. Insomma, tutto quello che i cittadini in difficoltà non vogliono più vedere rimarrà in piedi. Rimarrà in piedi un sistema vessatorio che il M5S da tempo propone di superare internalizzando il servizio in capo a comuni o regioni e adottando modalità più eque, bypassando definitivamente enti esterni senza scrupoli. Ma la Lega, senza idee, copia male le nostre proposte. D’altronde, che cosa ci si poteva aspettare da chi con il suo “governo degli esattori” Equitalia l’aveva introdotta? Ora dopo aver rovinato la vita degli italiani sta facendo la stessa cosa con i lombardi.

TUTTE LE TAPPE DEL TRENO TOUR #IODICONO

13/11/2016

LOMBARDIA

10:30

BRESCIA
P.za Mercato

VENETO

17:00

VERONA
P.za Cittadella

TRENTINO

21:00

TRENTO
P.za Giovanni Battista Garzetti

14/11/2016

VENETO

11:00

PADOVA
P.za delle Erbe

FRIULI

18:30

UDINE
P.za XX Settembre

15/11/2016

EMILIA ROMAGNA

17:00

FERRARA
P.za Trento e Trieste

20:00

BOLOGNA

16/11/2016

MARCHE

10:30

PESARO

17:00

CIVITANOVA
Piazza XX Settembre

ABRUZZO

20:00

TERAMO
P.za Martiri

17/11/2016

PUGLIA

17:00

FOGGIA
Piazza Cesare Battisti

20:30

BARI
Area Pedonale Via Argiro - Abate Gimma

18/11/2016

PUGLIA

17:00

BRINDISI

20:00

TARANTO
Piazza della Vittoria

19/11/2016

CALABRIA

11:00

CROTONE
P.za Pitagora

16:00

LAMEZIA
Corso Giovanni Nicotera

20:00

REGGIO CALABRIA
P.za Camagna

20/11/2016

SICILIA

11:00

MESSINA

19:00

CALTANISSETTA
P.za Garibaldi

21/11/2016

BASILICATA

11:00

POTENZA

CAMPANIA

19:00

NAPOLI

22/11/2016

CAMPANIA

11:00

AVELLINO

MOLISE

19:30

CAMPOBASSO

23/11/2016

CAMPANIA

17:00

CASERTA

LAZIO

20:30

FROSINONE

24/11/2016

SARDEGNA

11:30

SASSARI

17:30

CAGLIARI

25/11/2016

ABRUZZO

18:00

L'AQUILA
Viale delle Medaglie D'Oro
Parco del Castello

26/11/2016

UMBRIA

11:00

TERNI
P.za Solferino

LAZIO

18:00

ROMA

27/11/2016

UMBRIA

10:30

ORVIETO
P.za della Repubblica

TOSCANA

17:00

AREZZO
P.za San Francesco

20:00

FIRENZE

29/11/2016

TOSCANA

17:00

LIVORNO
P.za XX Settembre

LIGURIA

20:00

LA SPEZIA

30/11/2016

EMILIA ROMAGNA

17:00

REGGIO EMILIA
P.za Martiri 7 Luglio

20:00

PIACENZA

1/12/2016

PIEMONTE

17:00

ALESSANDRIA

LIGURIA

20:00

GENOVA

2/12/2016

LIGURIA

11:00

SAVONA

PIEMONTE

17:00

TORINO

SCOPRI IL SITO IODICONO.IT



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

13 Nov 2016, 10:59 | Scrivi | Commenti (27) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 27


Tags: Dario Violi, equitalia, lombardia, maroni

Commenti

 

Ciao cara popolazione!
Guida di Natale veloce e affidabile
Nessuno ha il diritto di essere felice da solo, è in questa prospettiva che abbiamo messo a vostra disposizione dei fondi per aiutare voi affrontare la spesa di Natale e festa dell'anno, abbiamo messo a vostra disposizione dei prestiti che vanno da € 2000 a € 50000 ad un interesse molto conveniente di solo il 3%. Per ulteriori informazioni contattarci tramite email:davilla.navarro@gmail.com

davilla ATIGNON Commentatore certificato 16.11.16 06:55| 
 |
Rispondi al commento


I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest'uomo mi ha fatto un prestito di 55.000€ senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail: e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

Matteo Todeschini 15.11.16 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera…
che è stata molti fregata io hanno perso speranza poiché che vuole un prestito di 23.000€, ma io hanno inteso parlato della Sig.ra CINZIA Milani. All'inizio ero un po'che diffida ma dopo le diverse procedure rassicurate per noi due io hanno finito per avere il prestito chiesto sul mio conto. Volete prendere contatto con essa se avete bisogno di un prestito presso una persona onesta e serietà ecco la sua mail contattate - rapidamente: cinziamilani62@gmail.com

Maria 15.11.16 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Per chi cerca un supporto finanziario, serio e veloce per l'acquisto della vostra auto, casa, avviare una piccola impresa, o esigenze personali, ma sono incapaci di ricevere assistenza nella sua banca. Più nessuna preoccupazione; non perdere altro tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com
Non ingannare più persone, me signora Anissa Kherallah sono per aiutarvi in tutta sincerità

roberto carlos wilson Commentatore certificato 15.11.16 06:39| 
 |
Rispondi al commento

Ladri di massa .

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 14.11.16 10:41| 
 |
Rispondi al commento

https://www.meetup.com/it-IT/Meetup-Controllo-dellimmigrazione-Terni/events/234544494/

Hanno abolito Equitalia... NO

Caso Lombardia...Vale per tutta Italia...

A un anno dalle elezioni regionali Maroni tenta il colpo ad effetto, che sui titoli di giornali si traduce con “Abbiamo abolito Equitalia”. Falso, o meglio vero a metà. L’operazione di Maroni in realtà prevede che siano due società private, la DUOMO GPA Srl e la PUBBLISERVIZI Srl, a sostituire il detestato ente di riscossione nazionale.
L’amministratore delegato della Tributi Spa una società incaricata di incassare per diversi comuni italiani, è stato arrestato con l’accusa di peculato dopo che per anni si è intascato i soldi delle riscossioni. Il danno accertato dalla Guardia di Finanza nei comuni colpiti è impressionante, oltre 46 milioni di euro sottratti alle casse comunali.

m5stelleumbria@gmail.com

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 14.11.16 08:03| 
 |
Rispondi al commento

VOSTRA ATTENZIONE! NON IGNORARE!
CI SCUSIAMO PER QUESTO MESSAGGIO IMPREVISTO
A tutta la comunità di Facebook, la mia famiglia e gli amici. Io sono una donna alla ricerca di prestito di denaro per oltre 2 anni ora e dopo diversi rifiuti da banche e persone disoneste sui siti, ho finalmente contattato questa signora grande, onesta e bel nome cittadino Anissa KHERALLAH e francese, che ci hanno dato aiuto per ottenere il mio prestito di €20.000 per il mio progetto di società senza alcuna difficoltà e che devo rimborsare oltre 8 anni con un bassissimo interesse da parte sua.
Motivo che voglio rendere questa testimonianza di prestito tra grave individuo in tutto il mondo. Due colleghi inoltre hanno fatti i loro rispettivi prestiti di €25.000 e €50.000, quindi sentitevi liberi di digiunare il contattato via mail se si è nel bisogno infine di essere soddisfatto e di risolvere i vostri problemi finanziari e altro perché aiuta la gente seria che hanno bisogno di soldi di prestito. Può anche aiutare voi come ha aiutato me, voi che siete in difficoltà perché è incredibile ed è un'occasione da non perdere. Ecco il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

flora lucienne alvira Commentatore certificato 14.11.16 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I COMUNI NON POSSONO TORNARE A RISCUOTERE, COME IN PASSATO, INCAMERANDO ANCHE GLI UTILI CHE ORA VANNO ALLE SOCIETA' PRIVATE ???
ASSUMENTO LIBERI CITTADINI E NON POLITICI ???

Franco Della Rosa 13.11.16 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I responsabili principali degli espropi che hanno portato al suicidio ed a MORTE morale MIGLIAIA
di cittadini inermi
rei solo di essere impossibilitati -in quanto poveri cristi- a soddisfare - le angherie di sta invenzione LEGHISTA-
ADESSO SEMPRE GLI STESSI SCHIFOSI
SI CONSUMANO LE CORDE VOCALI a sbraitare CONTRO
--------------------
anche sulla questino migranti
FANNO SCHIFO
------------------------
LEGA E LEGHISTI
FATE SCHIFO
SIETE DELLE MERDE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.11.16 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTO LA GENTE LO DEVE SAPERE
-------------------------------------
LA GENTE DEVE SAPERE CHI L'HA INTRODOTTA EQUITALIA----------------------
quando dicevo che la lega e' il nostro- nemico PEGGIORE -sul blog -INSULTI-
la LEGA L'HA INVENTATA!
-----------------------------
poi gli altri COGLIONI si sono ben gurdati dal capire cosa avrebbe prodotto sta merda-
anzi gli hanno rafforzato i poteri di usura con metodi peggiori de quelli della mafia.
Perche' ?
PERCHE' RESI LEGALI

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.11.16 19:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è che ha copiato male ...ha volutamente "non copiato" ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.11.16 16:15| 
 |
Rispondi al commento

È' chiaro che gli esattori privati si arricchiscono, lo sapevano anche gli antichi romani. La riscossione di tasse e imposte deve essere pubblica, cioè' dell'agenzia delle entrate. Ma se la cosiddetta riforma del governo consiste nello spostare il personalita' di equitalia nell'agenzia delle entrate, Cisa peraltro impossibile, non vedo un gran cambiamento. Bastava cambiare le modalità' di riscossione di Equitalia. Se poi qualcuno spera di non pagare affatto e' un altro discorso.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 13.11.16 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando in questi post non è chiara la proposta alternativa, si rischia di fare credere che si fa il tifo per chi non paga le tasse, di stare dalla parte dei furbi, di offendere così gli onesti che pagano le tasse, di offendere chi dell'onestà fa un principio di lotta politica, proprio noi. Eccetto qualche caso da valutare con attenzione, di gente cioè travolta dalla crisi o da altri eventi negativi della vita, tutti gli altri, e parlo dei furbi, devono o non devono pagare? Devono o non devono pagare anche gli interessi e le multe, o continuiamo così con condoni, prescrizioni e applausi al furbo? È solo incentivando chi recupera il non pagato che se ne può venire fuori, se in mezzo a loro come dappertutto si annida il disonesto, va stroncato e punito con severità eccezionale, e in tal modo vanno puniti corrotti e corruttori.
Altra grande impresa della piccola ma grandissima Bebè Vio : bravissima!!


Allora due sono le cose: o la TV serve e allora perché non ci facciamo una TV tutta nostra sostenuta dai contributi volontari; o la TV non serve ancazzo e allora perché andate nelle TV degli altri per essere visti da qualche imbecille che ancora le vede?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.11.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori