Il Blog delle Stelle
Blackrock vota sì #IoDicoNo

Blackrock vota sì #IoDicoNo

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 18

di MoVimento 5 Stelle

Emergono sempre più chiaramente i motivi per i quali l'alta finanza e le lobby che devastano l'ambiente e diritti dei cittadini, sostengono il sì alla schiforma costituzionale voluta dal Bomba-Verdini-Boschi.

Già la banca d'affari Jp Morgan nel 2013 scriveva: «I sistemi politici dei Paesi del Sud, e in particolare le loro Costituzioni, adottate in seguito alla caduta del fascismo, presentano una serie di caratteristiche che appaiono inadatte a favorire la maggiore integrazione dell’area europee»

Adesso è la volta di Blackrock, il più grande fondo d'investimento finanziario al Mondo. Un colosso da 4600 miliardi di dollari, 53 miliardi d'investimenti in Italia con quote nel settore energetic Eni, Enel, Terna, in Finmeccanica e in quello bancario con Unicredit, Intesa, Mps, Ubi, Banco Popolare.

Durante la sua visita negli USA a sostegno della perdente Clinton, il Bomba ha nuovamente incontrato il numero uno del fondo Blackrock.

Come trasmesso nell'esplosivo servizio giornalistico de 'La Gabbia', gli uomini di Blackrock così si esprimono in una delle loro riunioni a porte chiuse: "Negli ultimi 10-15 anni chiunque andasse al potere più o meno faceva sempre le stesse cose. Non c'era grande differenza tra destra o centro-destra o sinistra e centro-sinistra. Il problema è che l'emersione di alcune di queste forze anti-globalizzazione ci lascia molto incerti. Che cosa succede se va al potere in Italia il 5 Stelle? La verità è che non ne abbiamo idea". Per poi proseguire "Siamo dunque ai rischi a cui siamo esposti nei prossimi mesi, il referendum in Italia, le elezioni in America" .

Tra gli investimenti italiani di Blackrock c'è Terna
, il monopolista delle reti elettriche partecipato al 45% da fondi d'investimento stranieri e le cui entrate derivano dalle nostre bollette. Come ammette spudoratamente l'ad di Terna Andrea Del Fante, con la schiforma del Bomba si eliminerebbe il "problema" delle Regioni e comitati di cittadini che contrastano legittimamente e democraticamente la realizzazione d'impianti inquinanti e dannosi.

Tutto questo è previsto nell'articolo 117 e nella parte relativa al titolo V della schiforma del Bomba. Avete letto bene. Se vince il 'sì' Regioni, Comuni, Comitati di cittadini, associazioni non potranno più fermare inceneritori, elettrodotti, centrali energetiche inquinanti, gasdotti, trivelle. Impianti che le lobby vogliono costruire sui territori banchettando sulla pelle dei cittadini e della democrazia.

Ma non è finita. Blackrock è presente come partecipante
al capitale delle agenzie di rating che determinano il merito di credito dei debiti sovrani: Standard & Poor e Moody's. Guarda caso proprio quella Moody's che il 7 novembre ha minacciato il declassamento del debito italiano in caso di vittoria del no.

E' un ricatto anti-democratico e inaccettabile.

Votare NO il 4 dicembre è una questione di democrazia, rispetto dell'ambiente e dei diritti.

SCOPRI IL SITO IODICONO.IT



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Nov 2016, 15:00 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 18


Tags: blackrock, finanza, referendum, renzi, terna

Commenti

 

Buongiorno

Aiutare è il migliore modo di condividere il suo amore eterno, è ciò che li spinge a mettere a vostra disposizione prestiti rimborsabile da 500 a 1.000.000 EURO ed anche più; a condizioni molto semplici ad ogni persona che può rimborsare senza distinzione di razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra privati di qualsiasi tipo. Offro crediti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il ministero delle finanze e dell'economia e ad una durata di rimborso accessibile. I trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza della traslazione. Per tutte le vostre domande, fatte le vostre proposte rispetto ai tassi ed alle procedure di pagamenti.
Per ulteriori informazioni volete contattato da e-mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

gonzalo blaise, rome Commentatore certificato 14.11.16 10:24| 
 |
Rispondi al commento

VOSTRA ATTENZIONE! NON IGNORARE!
CI SCUSIAMO PER QUESTO MESSAGGIO IMPREVISTO
A tutta la comunità di Facebook, la mia famiglia e gli amici. Io sono una donna alla ricerca di prestito di denaro per oltre 2 anni ora e dopo diversi rifiuti da banche e persone disoneste sui siti, ho finalmente contattato questa signora grande, onesta e bel nome cittadino Anissa KHERALLAH e francese, che ci hanno dato aiuto per ottenere il mio prestito di €20.000 per il mio progetto di società senza alcuna difficoltà e che devo rimborsare oltre 8 anni con un bassissimo interesse da parte sua.
Motivo che voglio rendere questa testimonianza di prestito tra grave individuo in tutto il mondo. Due colleghi inoltre hanno fatti i loro rispettivi prestiti di €25.000 e €50.000, quindi sentitevi liberi di digiunare il contattato via mail se si è nel bisogno infine di essere soddisfatto e di risolvere i vostri problemi finanziari e altro perché aiuta la gente seria che hanno bisogno di soldi di prestito. Può anche aiutare voi come ha aiutato me, voi che siete in difficoltà perché è incredibile ed è un'occasione da non perdere. Ecco il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

flora lucienne alvira Commentatore certificato 14.11.16 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato M5S ma al referendum voterò convintamente Si e non me ne vergogno. Bon si può votare uguale a Salvini D'Alema e Berlusconi

Stelio Conti 13.11.16 01:01| 
 |
Rispondi al commento

Sì ma, finché ne parlate in un articoletto in una colonna del blog, gli elettori capiscono solo che si vota "no" per mandare a casa BlackBelt Renzi. Il tour del "no" in treno avrà pure la sua incidenza, provate a raggiungere con mezzi più espliciti la massa dei votanti.

Chi si informa in internet ha già la sua opinione, e a nulla servono gli appelli a votare "sì" o "no", la differenza la fa chi non ha intenzione di votare oppure chi si informa esclusivamente tramite media.
L'Italia è storicamente indietro rispetto ai tempi, c'è chi ancora crede al telegiornale oppure all'ora di discussione politica in televisione.

Andrea F. Commentatore certificato 12.11.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

IL vero motivo per votare no E' QUESTO!
DITELO IN GIRO.

elio p., cagliari Commentatore certificato 11.11.16 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno tutti
Per quelli che cerca sostiene finanziere, serietà e rapida per l'acquisto della vostra automobile, comperare la vostra casa, iniziare una piccola impresa, o di necessità personali, ma non possono beneficiare dell'aiuto nella sua banca. Più preoccupazioni; non perdete più il tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso d'interesse accessibile. Se siete interessati, volete contattarli su quest'indirizzo: developpement.aide@gmail.com

Non fuorviarli più di persone, io signora Anissa Kherallah sono per aiutarli in qualsiasi sincerità

GREGOIRE ROGER WILFRIED Commentatore certificato 11.11.16 06:40| 
 |
Rispondi al commento

Ma vi pensate che chi vuol spaventare gli italiani paventando un ritorno del fascismo con Trump, sono proprio quelli che hanno fatto una riforma per mettere un ducetto scelto da Black Rock, JP Morgan & Co. , al potere che deciderà da solo su tutto ? Sapendo poi che questo tutto, saranno gli interessi esclusivi dei sopracitati poteri finanziari.
Ma non la smettono mai di considerare gli italiani dei rincoglioniti ?

Fasog Gi 10.11.16 23:16| 
 |
Rispondi al commento

Allora due sono le cose: o la TV serve e allora perché non ci facciamo una TV tutta nostra sostenuta dai contributi volontari; o la TV non serve ancazzo e allora perché andate nelle TV degli altri per essere visti da qualche imbecille che ancora le vede?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.16 22:55| 
 |
Rispondi al commento

La riforma costituzionale, se dovesse passare il Sì al referendum, prevede anche che le energie (acqua, luce, gas) diventino di competenza dello Stato (ora sono delle Regioni, Comuni ed enti locali). Così lo Stato potrà vendere l'argenteria di famiglia ai vari predatori Blackrock

Roberto De Nart 10.11.16 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Blackrock
---------------------------
se questo non e' un nome maligno

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.11.16 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Ecco cosa intendo per INFORMAZIONE: una tragedia come questa dovrebbe comparire per settimane su tutti i Media, il Popolo se c'è bisogno si deve preoccupare e non che sembra di vedere una Fiction.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 10.11.16 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Quindi pagando le bollette noi italiani rendiamo ancora più ricchi quelli che ci stanno, anno dopo anno, rovinando la vita a suon di privatizzazioni.

E' chiaro che questo mondo sta correndo a velocità supersonica verso un nuovo Medioevo in cui pochissimi ricchi avranno in mano praticamente il potere di vita o morte su chi per campare deve lavorare e pagare bollette.

No al referendum del venditore di pentole di Rignano e poi fuori da UE di banche e multinazionali per riconquistare la nostra sovranità politica, sociale e monetaria,
se vogliamo salvarci.
L'Italia è un paese ricco, se si libera dai politici nostrani corrotti ma anche dal cappio del debito infinito (a prestito dalla BCE).

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.16 18:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Un motivo in più x votare NO .
Un motivo in più x attivarsi e tutti .
Un motivo in più x non delegare nessuno .
Un motivo in più x essere orgogliosi del m5s .

Fabrizio Tardella 10.11.16 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Parola mia che ai seggi non si salta alcun controllo.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 10.11.16 18:34| 
 |
Rispondi al commento

cè anche il nuovo mostro monsanto/bayer ..... apposto

dario pietroburgo Commentatore certificato 10.11.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Devono essere gli stessi colossi finanziari che appoggiavano la Clinton. Non mi sembra una grande garanzia.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.16 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Il menoomato morale altro non è che un affarista senza scrupoli che cerca consenso ovunque senza un ordine logico.

massimo passio 10.11.16 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi chiede dei controlli sui dati delle votazioni, nonchè monitoraggio dei seggi per la compravendita del voto.
Ci stiamo ancora chiedendo come ha fatto il pd, a prendere il 40% alle europee.
I dati immessi in via telematica, sono monitorati, chi ha accesso, chi decide gli accessi e quali criteri sono usati per la concessione agli archivi?
I programmi sono affidabili e monitorati?
Ci devono essere dei controlli anche sulle schede, quelle consegnate al seggio con quelle votate e restituite perchè inutilizzate. Ciò si verifica? Si verifica che le schede non usate siano tutte rese e firmate? Chi controlla?

Rosa 10.11.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori