Il Blog delle Stelle
Distruggere la lettera di #SpamPd agli italiani all'estero

Distruggere la lettera di #SpamPd agli italiani all'estero

Author di Danilo Toninelli
Dona
  • 115

di Danilo Toninelli

Il Pd e Renzi hanno pestato una merda enorme. La lettera di propaganda per il Sì inviata dal presidente del consiglio agli italiani residenti all'estero contemporaneamente alle schede elettorali per il voto è un fatto di gravità inaudita. Fuori da qualsiasi responsabilità morale e istituzionale.
Cosa ancora più grave, nonchè forse illegale, è che il Pd abbia confessato che la lettera è un'iniziativa elettorale del partito, sostenuta interamente dal punto di vista economico dal partito stesso. Lo hanno detto per difendere Renzi, ma potrebbe essere un boomerang enorme. Come hanno fatto ad avere il registro? Hanno rispettatto tutte le procedure per poterlo fare? E' una violazione della privacy e dei dati identificativi dei nostri connazionali residenti all'estero? Non è che Renzi ha utilizzato impropriamente la propria carica per ottenere tutti insieme gli oltre 4 milioni di dati degli italiani all'estero che ha poi passato al suo partito per fare propaganda al governo? Denunceremo lui e il Pd nelle sedi opportune e dovranno rendere conto della loro attività. Sicuramente è uno strupro del legittimo svolgimento della campagna elettorale.
Hanno talmente paura di perdere e andarsene a casa che ricorrono a qualsiasi mezzo subdolo, legale o forse illegale per accaparrarsi qualche voto in più. Ma questa volta l'hanno fatta veramente grossa e andremo fino in fondo per vederci chiaro. Vi terrò aggiornati!
Mi appello ai consolati, al ministero e a chi deve spedire la lettera, se ancora non fosse stata spedita, fermate immediatamente le spedizioni e provvedete a distruggere il materiale propagandistico. Se non fosse sufficiente avvisate gli uffici postali di non recapitare ai destinatari le lettere inviate dal Pd. Questa non è solo una faccenda politica, ma anche di legalità e regolarità dell'esito del voto referendario. Bisogna fare tutto il possibile affinchè il referendum non sia falsato.
Ladri di democrazia e spammer di professione: che brutta fine che ha fatto il Pd.
Il 4 dicembre votiamo NO e ricordiamo a Renzi della sua promessa: SE PERDI VAI A CASA!


TUTTE LE TAPPE DEL TRENO TOUR #IODICONO

OGGI

Lombardia

10:30

BERGAMO
P.za della libertà
sul palco: Ferdinando Alberti, Claudio Cominardi, Vito Crimi, Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Manlio Di Stefano, Carlo Sibilia, Giorgio Sorial, Davide Tripiedi, Dario Violi, Marcello Zenoni.

17:00

MILANO
Teatro di Milano via Fezzan
sul palco: Silvana Carcano, Paola Carinelli, Claudio Cominardi, Gianluca Corrado, Vito Crimi, Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Manlio Di Stefano, Paola Macchi, Dario Violi

20:30

CREMA
P.za del Duomo
sul palco: Alessandro Boldi, Stefano Buffagni, Vito Crimi, Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Christian Di Feo, Manlio Di Stefano, Giorgio Sorial

13/11/2016

LOMBARDIA

10:30

BRESCIA
P.za Mercato

VENETO

17:00

VERONA
P.za Cittadella

TRENTINO

21:00

TRENTO
P.za Giovanni Battista Garzetti

14/11/2016

VENETO

11:00

PADOVA
P.za delle Erbe

FRIULI

18:30

UDINE
P.za XX Settembre

15/11/2016

EMILIA ROMAGNA

17:00

FERRARA
P.za Trento e Trieste

20:00

BOLOGNA

16/11/2016

MARCHE

10:30

PESARO

17:00

CIVITANOVA
Piazza XX Settembre

ABRUZZO

20:00

TERAMO
P.za Martiri

17/11/2016

PUGLIA

17:00

FOGGIA
Piazza Cesare Battisti

20:30

BARI
Area Pedonale Via Argiro - Abate Gimma

18/11/2016

PUGLIA

17:00

BRINDISI

20:00

TARANTO
Piazza della Vittoria

19/11/2016

CALABRIA

11:00

CROTONE
P.za Pitagora

16:00

LAMEZIA
Corso Giovanni Nicotera

20:00

REGGIO CALABRIA
P.za Camagna

20/11/2016

SICILIA

11:00

MESSINA

19:00

CALTANISSETTA
P.za Garibaldi

21/11/2016

BASILICATA

11:00

POTENZA

CAMPANIA

19:00

NAPOLI

22/11/2016

CAMPANIA

11:00

AVELLINO

MOLISE

19:30

CAMPOBASSO

23/11/2016

CAMPANIA

17:00

CASERTA

LAZIO

20:30

FROSINONE

24/11/2016

SARDEGNA

11:30

SASSARI

17:30

CAGLIARI

25/11/2016

ABRUZZO

18:00

L'AQUILA
Viale delle Medaglie D'Oro
Parco del Castello

26/11/2016

UMBRIA

11:00

TERNI
P.za Solferino

LAZIO

18:00

ROMA

27/11/2016

UMBRIA

10:30

ORVIETO
P.za della Repubblica

TOSCANA

17:00

AREZZO
P.za San Francesco

20:00

FIRENZE

29/11/2016

TOSCANA

17:00

LIVORNO
P.za XX Settembre

LIGURIA

20:00

LA SPEZIA

30/11/2016

EMILIA ROMAGNA

17:00

REGGIO EMILIA
P.za Martiri 7 Luglio

20:00

PIACENZA

1/12/2016

PIEMONTE

17:00

ALESSANDRIA

LIGURIA

20:00

GENOVA

2/12/2016

LIGURIA

11:00

SAVONA

PIEMONTE

17:00

TORINO

SCOPRI IL SITO IODICONO.IT



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

11 Nov 2016, 18:21 | Scrivi | Commenti (115) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 115


Tags: costituzione, Danilo Toninelli, italiani all'estero, MoVimento 5 Stelle, pd, referendum, referendum costituzionale

Commenti

 

salve a tutti, sono incazzato nero ho ricevuto una lettera in carta patinata con ben 4 fogli e busta che mi sollecitano a votare SI, abito a Milano e non residente all'estero (precedente porcata), mi sono informato e l'hanno ricevuta tutti e ripeto tutti! Fanno propaganda con i nostri soldi e a 2 giorni dal referendum!! Peggio di Mussolini che invitava per megafono ad andare in piazza a sentirlo altrimenti niente lavoro e forse olio di ricino!

Roberto Bucci 01.12.16 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo per coloro che sono al fine di celebrare bene! La soluzione è per voi, così godere nello sviluppo di tutti noi.
Aiuta a Natale di credito veloce e affidabile
Nessuno ha il diritto di vivere felici da soli, è questa visione che ho messo a vostra disposizione i miei fondi per aiutarvi a far fronte con le spese di Natale e feste di fine anno, abbiamo messo a vostra disposizione dei prestiti che vanno da € 2000 a € 50000 a un 3%, tasso di interesse solo molto conveniente. Per ulteriori informazioni si prega di contattarmi via e-mail: davilla.navarro@gmail.com

davilla ATIGNON Commentatore certificato 17.11.16 06:47| 
 |
Rispondi al commento


I veri esseri umani sono coloro che sanno venire in aiuto ai loro simili quando soffrono. Quest'uomo mi ha fatto un prestito di 55.000€ senza il tutto complicarmi la macchia al livello dei documenti che chiedono le banche in occasione delle domande di prestito. Ho deciso oggi di testimoniare nel suo favore voi potete contattarlo per e-mail: e-mail: muscolinogiovanni61@gmail.com

Matteo Todeschini 15.11.16 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Per chi cerca un supporto finanziario, serio e veloce per l'acquisto della vostra auto, casa, avviare una piccola impresa, o esigenze personali, ma sono incapaci di ricevere assistenza nella sua banca. Più nessuna preoccupazione; non perdere altro tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com
Non ingannare più persone, me signora Anissa Kherallah sono per aiutarvi in tutta sincerità

roberto carlos wilson Commentatore certificato 15.11.16 08:05| 
 |
Rispondi al commento

La lettera agli italiani all'estero consacra, definitivamente, Renzi come "Tapino2016"

Tommaso B., Diamantina Brasile Commentatore certificato 14.11.16 22:49| 
 |
Rispondi al commento


Buongiorno

Aiutare è il migliore modo di condividere il suo amore eterno, è ciò che li spinge a mettere a vostra disposizione prestiti rimborsabile da 500 a 1.000.000 EURO ed anche più; a condizioni molto semplici ad ogni persona che può rimborsare senza distinzione di razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra privati di qualsiasi tipo. Offro crediti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il ministero delle finanze e dell'economia e ad una durata di rimborso accessibile. I trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza della traslazione. Per tutte le vostre domande, fatte le vostre proposte rispetto ai tassi ed alle procedure di pagamenti.
Per ulteriori informazioni volete contattato da e-mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

gonzalo blaise, rome Commentatore certificato 14.11.16 10:14| 
 |
Rispondi al commento

VOSTRA ATTENZIONE! NON IGNORARE!
CI SCUSIAMO PER QUESTO MESSAGGIO IMPREVISTO
A tutta la comunità di Facebook, la mia famiglia e gli amici. Io sono una donna alla ricerca di prestito di denaro per oltre 2 anni ora e dopo diversi rifiuti da banche e persone disoneste sui siti, ho finalmente contattato questa signora grande, onesta e bel nome cittadino Anissa KHERALLAH e francese, che ci hanno dato aiuto per ottenere il mio prestito di €20.000 per il mio progetto di società senza alcuna difficoltà e che devo rimborsare oltre 8 anni con un bassissimo interesse da parte sua.
Motivo che voglio rendere questa testimonianza di prestito tra grave individuo in tutto il mondo. Due colleghi inoltre hanno fatti i loro rispettivi prestiti di €25.000 e €50.000, quindi sentitevi liberi di digiunare il contattato via mail se si è nel bisogno infine di essere soddisfatto e di risolvere i vostri problemi finanziari e altro perché aiuta la gente seria che hanno bisogno di soldi di prestito. Può anche aiutare voi come ha aiutato me, voi che siete in difficoltà perché è incredibile ed è un'occasione da non perdere. Ecco il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

flora lucienne alvira Commentatore certificato 14.11.16 07:32| 
 |
Rispondi al commento

io sono iscritta all'AIRE, ad oggi non ho ricevuto alcuna lettera, né scheda elettorale. la cosa mi preoccupa. mi sa dire qualcuno se la busta contenente la scheda viene ritornata "chiusa" in Italia o viene aperta giá dal consolato, cioé se il conteggio avviene giá all'Estero in sede consolare?! Se cosí fosse ho seri dubbi che le schede riportanti il NO raggiungeranno mai l'Italia. CARO BEPPE ma il M5S non puó intervenire e richiedere, a garanzia di un referendum non falsificato, che le schede referendarie raggiungano l'Italia ancora segregate, protette da occhi indiscreti e vengano aperte e conteggiate solo su territorio italiano ???

silvana v., Germania Commentatore certificato 13.11.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finché il M5s avrà persone come Vittorio Ferraresi , e ne vedo parecchi, il futuro sarà sempre più limpido.
L'ho ascoltato ospite da Mentana, il Ferraresi ha centrato subito senza tanti fronzoli l'argomento ....bravo bravo bravo.

luca nacci Commentatore certificato 13.11.16 03:53| 
 |
Rispondi al commento

È una vergogna Mr Bean la sta facendo veramente grossa,non sa più che pesci pigliare.

Michele Manzella 12.11.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Tanto rumore per nulla. Dei milioni di italiani all'estero voteranno al massimo 400.000.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.11.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente della Repubblica, dopo un simile atto, dovrebbe invitare alle dimissioni il Presidente del Consiglio.

MARCO C., TORINO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.11.16 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Gioca sempre più' sporco il Bomba, segno che è' proprio con l'acqua alla gola.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.11.16 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Semplice: se la procedura è leggittima la possono fare anche i Comitati per NO, ci si fa dare gli indirizzi e s'inviano altrettante lettere con le info alternative.
Altimenti si da il via ad una denuncia atta all'inficiamento dei voti dall'estero, tanto non c'è quorum, pe indebita influenza.

Maurizio I., Roma Commentatore certificato 12.11.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ahi ahi. Se manda la letterina ai residenti all'estero, sicuramente manda un sms ed una mail anche a me, come ha sempre fatto. Il problema è che io non gli ho MAI DATO i miei riferimenti e, nonostante gli abbia chiesto come li abbia ottenuti, non mi ha mai chiarito il dubbio! Gli ho scritto a "matteorisponde", al partito ed anche al suo sito del Consiglio, ma niente: muto!!! Vergognoso spocchioso.

Italo sguario 12.11.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

99esimo motivo x cui voterò NO

Angeli Bonori 12.11.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che i tempi sono stretti, e non vorrei che intanto la lettera va avanti, e poi, dopo il voto, viene data solo una multa... Bisognerebbe fare in modo che tutto venga bloccato sul nascere... e in ogni caso, creare un caso nazionale a livello mediatico!!!

Luigi Tognazzo 12.11.16 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Come era prevedibile, il TG1 delle 20:00 di ieri sera ha dedicato alla questione poco più di qualche nanosecondo. Eppure è riuscito ugualmente a superarsi con la più grossa acrobazia di servilismo mediatico mai sentita finora! La conduttrice che ha presentato la notizia ha esordito dicendo: "Fa discutere la lettera del segretario del PD agli italiani all'estero"... Si è cioè ben guardata dal dire "la lettera del Presidente del Consiglio", e comunque dal menzionarne il nome!! Il telegiornale più asservito del globo è riuscito addirittura a sdoppiare il Bomba in due persone distinte!! Perciò, anche le responsabilità sono distinte: per il TG1 il segretario del PD può anche "far discutere", ma tutto ciò che fa il premier è sempre perfetto... Ditemi che non è vero!!...

Gaetano S., Aversa Commentatore certificato 12.11.16 11:03| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani all estero non lo voteranno sono quelli che la politica gli ha fatti scappare dall italia il bomba e una persona ambigua innaffidabile e pericoloso con la carta delle lettere si deve spazzare il culo

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 12.11.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SONO 5S

LETTERA DI PINOCCHIO

Quando ero bambino ascoltavo piacevolmente
"Lettera A Pinocchio"(Dorelli).
Oggi mi tocca disgraziatamente leggere
la lettera DI Pinocchio.

"Dove sei? Ti vorrei veder,
del tuo mondo vorrei saper:
forse Babbo Geppetto è con te... Napo Orso Capo
dov'è il Gatto che t'ingannò, Europa
il buon GRILLO che ti parlò, Grillo è Grillo
e la Fata Turchina dov'è??" Miss Etruria

Attuale oggi, come ieri....

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.11.16 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, anche ai piddini (giornalisti compresi) che vengono a curiosare sul blog e a cui voglio ricordare che quando governava Berlusca loro erano contro il sistema, ora che governano loro contro il sistema ci vanno gli altri, ma quant’è strana ‘sta politica! La verità è che la sinistra ha sempre fatto parte del sistema (banche, gruppi d’affari, magnamagna su appalti e grandi opere, cooperative bianche rosse e verdi, ecc. ecc.), con qualche ritardo molti militanti se ne sono accorti, ci hanno pensato su e poi hanno mollato il partito, e questo si vede anche nei sondaggi. Nulla di grave, è cosa buona avere le menti libere dai diktat ideologici, poi si sta più sereni. E non aiuta il Pd questa porcata delle lettere pro-referendum, un’operazione fatta in mala fede e non si dica il contrario perché accànisciunèfess. Se andate a votare, votate NO e che Dio vi benedica.

Franco Mas 12.11.16 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sanzione sociale da applicare agli ignoranti italiani che governano.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 12.11.16 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Grillo Renzi


http://www.repubblica.it/politica/2016/11/11/news/grillo_direttorio_m5s-151827981/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 12.11.16 09:47| 
 |
Rispondi al commento

OT "zerbino";

Stamatina, ascortando 'a radio, ho saputo che quella "schiena diritta" de Babbeo, dimenticandose d'esse stato l'urtimo a lucidà 'e scarpe a Obbama, è stato però er primo leader europeo a telefonà a Donaldo Trump pe' felicitarse de l'elezzione presidenziale; pare pure che a 'a fine de 'a telefonata, Donaldo se sia congedato da Babbeo co' n' "ciao" (vero); pare anche che Babbeo, però, chiusa 'a conversazzione, abbia mormorato "stai sereno, Donald".....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.16 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembrerebbe da questo testo del garante della privacy che non sia illegale usare a fini di propaganda tali elenchi (lo reputo immorale);

http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/3013267

Riccardo Riccardo 12.11.16 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4
Che cosa farà Trump a questo punto è difficile saperlo. C'è sempre una profonda differenza tra i programmi e quello che viene fatto dopo. Di blocco all'ingresso dei musulmani già non si parla più. E' già cominciata la transumanza al progetto dei poteri forti e le voci che dicono che prenderà come Ministro del Tesoro il capo di JPMorgan Chase Jamie Dimon non è incoraggiante.
Una cosa è chiara: che i nostri politici o i nostri media o quelli europei ne parlino o no, la globalizzazione sta mostrando tutti i suoi tarli e diventa sempre più chiaro che il predominio del mercato e il lucro delle multinazionali che si sostituisce ai diritti e agli interessi dei popoli non porta affatto un'era di benessere e di progresso, ma si ritorce contro quegli stessi che l'hanno perpetrata.
Prima o poi, volenti o nolenti, un processo alla globalizzazione economica e alla finanziarizzazione dell'economia e, in Europa, all'austerità, bisogna farla.
Al momento il re è nudo e nessun capo di Stato ha la faccia di dirlo.
Il capitalismo senza regole e fine a se stesso ha fallito. Trump, qualunque cosa faccia, ha vinto perché le vittime di un capitalismo globale amorale e distruttore dei popoli si stanno ribellando. Sono i disoccupati e gli operai delle fabbriche americane ma sono anche i disoccupati e gli operai europei.
Certo sarebbe paradossale che proprio un miliardario portasse il capitalismo al suo rush finale, per cui stiamo a vedere.

(Molti passaggi sono di Cori Modigliani)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.16 08:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3
C'è stato poi il caso Jess Ventura, un ex attore, ex campione di wrestling, ambientalista, che nel 1997 col suo Partito Riformista della Nazione è eletto governatore del Minnesota e diventa un eroe anti-sistema. Resta in carica fino al 2003, attaccando il potere centrale, il capitalismo americano, l’ipocrisia moralistica americana. Egli accusa la Clinton di essere la responsabile della cancellazione dello Steagall Act rooseveltiano con il quale, Bill Clinton, nell’ottobre del 1998, grazie a un decreto presidenziale votato da tutti i repubblicani, consegnava ufficialmente e formalmente l’intera economia planetaria nelle mani della finanza speculativa gestita da Wall Street e dalla City di Londra.
L'elezione di Ventura fu il grande shock della vita politica americana di quei tempi. Il suo sponsor era Donald Trump, folgorato dalle sue idee che voleva farlo diventare presidente. Ventura fu l’esempio che Trump decise di imitare. Era l'inizio di una grande richiesta di cambiamento, la rivolta contro il dominio delle banche e delle multinazionali.
Trump ha vinto non perché è un razzista, omofobo, maschilista ma perché ha sintetizzato il malessere americano. Il suo unico oppositore convincente avrebbe potuto essere Sanders, che avrebbe senz’altro vinto. Ma Sanders lui era troppo socialista per Wall Street, per le multinazionali, per la finanza, per gli squali del mercato, che hanno convinto Obama a sostenere l'odiata Clinton.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.16 08:59| 
 |
Rispondi al commento

2
Oggi si accusano del voto a Trump i razzisti, omofobi, integralisti delle Country e si finge di ignorare che "ha votato per Trump la stragrande maggioranza dei giovani laici (tra i 18 e i 35 anni) in Florida e in Pennsylvania, ragazzi digitali che odiano l’ipocrisia, l’opacità, la menzogna di stato, che non leggono il New York Times e gli editoriali radical chic, e non seguono i media mainstream perchè si affidano al web" che svela i crimini nascosti dalla stampa ufficiale.

In Italia per es. si ignora che quando ad Haiti ci fu l’uragano che causò 5.000 morti e 250.000 senza tetto (senza nessuna assistenza), in USA fu sollevato uno scandalo da Jill Stein (candidata verde sostenuta dalla Sarandon, Michael Douglas e dalle prime 200 organizzazioni ambientaliste americane) perché la vera ragione di quel terribile disastro non era stata Madre Natura bensì un business gestito dai Clinton. Nel 2010, infatti, al devastante terremoto del 12 Gennaio, Hillary si era precipitata nell’isola con aerei pieni di medicinali e cibo pagati dalla sua fondazione, litigando con le associazioni e con ogni altro lì presente (anche Bertolaso) per prendere il totale controllo degli aiuti, con la sua fondazione benefica. Due anni dopo, la sua fondazione ebbe la concessione sul demanio territoriale dell’isola che affidò alla American Mining Corporation, la più importante multinazionale del carbone. Questa cominciò la più grande opera di deforestazione mai verificatasi in America Centrale. Tagliarono migliaia e migliaia di palme che da millenni vivevano lì e aprirono 156 nuove miniere di carbone a cielo aperto. Così Haiti rimase senza la sua più potente e poderosa barriera di difesa naturale: una selva di giganteschi alberi che fermano e dirottano i venti degli uragani che da sempre devastano la zona. Senza quella difesa, le case dei poveri sono state spazzate via. Ecco perché tanti americani hanno accusato la Clinton di ipocrisia.


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.16 08:58| 
 |
Rispondi al commento

1
QUANDO SI COMINCIA A PARLARE DI GLOBALIZZAZIONE?

LA PERVERSIONE DELLA CLINTON

Solo la follia e la miopia dell'apparato politico-mediatico dell'Occidente poteva meravigliarsi della vittoria di Trump. A forza di manipolare gli europei per pompare la vittoria della Clinton, hanno finito per manipolare se stessi, tant'è che solo i bookmaker britannici avevano pronosticato Trump President.
Con questa vittoria si autoestingue la dinastia dei Clinton, con la resa di un Obama molto diverso dal primo programma festeggiato dal mondo intero che gli valse l'erroneo Nobel per la pace. Dopo 8 anni di governo, il trionfante programma era morto con un'America dei poveri ancora più povera e neoliberismo avanzato TTIP, CETA...) che aveva strappato il lavoro agli americani per privilegiare le multinazionali che sfruttavano i lavoratori sottopagati del terzo mondo, mentre le imprese americane andavano in fallimento.
Obama, per suo conto, non avrebbe mai scelto quella stessa Clinton che 4 anni fa licenziò duramente, ma ormai era succube della finanza, delle banche e delle corporazioni, così si è lasciato imporre una Clinton mai amata che si presentava con tutta la sua spocchia e la sua ambizione perversa.
Michael Moore aveva predetto con amarezza la vittoria di Trump e molti americani con lui, ma i nostri media fingevano di non vedere che mezza America non avrebbe seguito mai una guerrafondaia amica di banche e multinazionali che se ne fregava della miseria americana. Sarebbe bastato sentire i grandi sindacalisti dei comitati di base di fabbrica a Detroit, nel Michigan, che poi hanno votato per Trump incolpando la chiusura delle loro fabbriche e la loro disoccupazione ad una globalizzazione spietata che, mentre arricchiva i consigli di amministrazione delle multinazionali, toglieva lavoro agli americani spostando il lavoro nel terzo mondo ai sottopagati della Terra.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 12.11.16 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Italia
se pensate che gli italiani all'estero si facciano abbindolare da una lettera siete fuori strada almeno per quel che riguarda l'Europa.
Comunque per ora non e' arrivato nulla appena arriva ne sarete informati, vorrei fare i complimenti a Danilo ragazzo veramente in gamba preparato e tosto .
Vedete gli Italiani all'estero come me hanno uno sguardo privilegiato sui fatti che accadono in Italia e non e' vero che unica televisione che si riceve sia la rai quindi informazione di partito bensi' si segue il web e canale che si guarda e' La7 , penso ( e come me tanti altri) che unico tg guardabile sia quello di Mentana.
Tutto cio' a livello di Italiani residenti in Europa mentre credo sia molto diversa la situazione in Sud America per quello Maria Etruria vi si e' recata onde evitare i fischi Europei.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.11.16 08:55| 
 |
Rispondi al commento

.. --- -.. .. -.-. --- -. ---

id &as Commentatore certificato 12.11.16 08:24| 
 |
Rispondi al commento

Appena insediati al governo non perdiamo l'occasione di fargliele pagare tutte : qualche buona legge con effetto retroattivo potrà liberarci di questi ceffi per 30 anni...TUTTI dico non facciamo che finisca come al solito a tarallucci e vino : NESSUN PRIGIONIERO.

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.11.16 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma il conflitto di interessi ?
Presidente PD , Presidente del Coniglio ......
Se la canta e se la suona e pensare che non lo abbiamo votato !
I dati sensibili, la privacy regole che valgono solo per i cittadini comuni oppure no? Chiediamo a Rodota' , il Presidente della Repubblica dei miei sogni


SE, COME SI EVINCE
venissero recapitate queste lettere ASSOLUTAMENTE E TOTALMENTE ILLEGALI
-in quanto siglate come presidenza del consiglio dei ministri della repubblica Italiana-
il referendum dovra' essere soppresso e con esso ogni riforma
Il governo dovra' rassegnare le dimissioni ed il voto popolare per la composizione di un nuovo governo della Repubblica sara' OBBLIGATORIO-
CAUSA VIZIO COSTITUZIONALE , IN FORZA SOPPRESSIVO DELLE FACOLTA DEMOCRATICHE ISTITUZIONALI

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.11.16 05:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualora venissero recapitate queste lettere ASSOLUTAMENTE E TOTALMENTE ILLEGALI
-in quanto siglate come presidenza del consiglio dei ministri della repubblica Italiana-
il referendum dovra' essere soppresso e con esso ogni riforma
Il governo si dovra' rassegnare le dimissioni ed il voto popolare per la composizione di un nuovo governo della Repubblica sara' OBBLIGATORIO

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.11.16 05:32| 
 |
Rispondi al commento

..... se io fossi un italiano che è dovuto emigrare all'estero per le sciagurate decisioni economiche di un governo e della sua maggioranza che poi mi manda una lettera dove mi chiedono di votare si a loro altre iniziative e/o tentativi di modifica di norme e leggi (figuriamoci mettere mano alla Costituzione addirittura), gli marcherei un NO talmente convinto che rischierei di trapassare la scheda elettorale fuori per fuori e gli rimanderei la loro con annesso un VAFFANCUL@ di livello mondiale.

mario 12.11.16 02:07| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
ho sentito che a Pescara (dove è stato contestato in modo pesante al suo arrivo), il bomba ha affermato che si rende conto di come stia sulle scatole a molti.
Se fossi stato li gli avrei detto chiaro e tondo che è inutile nascondersi dietro a "educati" eufemismi, più che sulle scatole a molti ...... sta letteralmente sui c@glioni ai più. Una condizione insopportabile che porta a non vedere l'ora di toglierselo, appunto, da tale posto.

mario 12.11.16 01:52| 
 |
Rispondi al commento

Se vince il si spariranno le emorroidi !

vincenzodigiorgio 12.11.16 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Annuncio del governo agli italiani all'estero: Grande crescita del PI (la L si è persa) a Novembre , si è passati da P2 a P3 in un sol balzo !!
PDuisti a casa il 4 Dicembre con la NOexit.

Fasog Gi 12.11.16 00:21| 
 |
Rispondi al commento

BASTA DITTATURA REGIME! BASTA MENZOGNE!! RIMETTERE APOSTO IL JOBS ACT!! LEGGE FORNERO!! LA COSTITUZIONE NON SITOCCA TASSATIVAMENTE ALTIMENTI DAREMO LA NOSTRA VITA PER DIFENDERLA, COME FECERO I NOSTRI AVI!!

PAOLO CARBONI 12.11.16 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO SCHIFATO ! NON NE POSSIAMO PIU' DI QUESTA GENTE ! CHE FARE ? GRANDE MANIFESTAZIONE NAZIONALE DOFRONTE AL QUIRINALE AFFINCHE' IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA PRENDA IN MANO E RISOLVA SUBITO QUESTA SCHIFOSA SITUAZIONE CREATA DA PERSONE CHE NIENTE HANNO DI DEMOCRATICO

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.11.16 23:57| 
 |
Rispondi al commento

buona notte ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 11.11.16 23:49| 
 |
Rispondi al commento

e sì il parolaio oltre che venditore di fumo sembra sia un manipolatore di carte

speriamo che alla fine della storia gli resti in mano solo la carta igienica sporca

io voto NO

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 11.11.16 23:42| 
 |
Rispondi al commento

domani - c'è vita fuori dall'euro? -

http://orizzonte48.blogspot.it/2016/11/domani-ce-vita-fuori-dalleuro-un-rappel.html?m=1

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.16 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Io sono un'italiana iscritta alL'AIRE,di lettere non ne ho ricevute,tranne la scheda elettorale,ho già votato ieri.Io vigilerei piuttosto per vedere cosa se ne fanno dei nostri voti,non sarebbe il primo caso di broglio elettorale con i residenti all'estero.

Valeria Aida Manganiello 11.11.16 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ancora si comincia ed il PD sta già brogliando i risultati !!
I Consolati all'Estero che , ovviamente , sono tutti filo-governativi stanno apertamente convincendo a Chi va a votare di votare Sì !!!
morta.... cci loro !!
Sveglia !!!

Lino Viotti Commentatore certificato 11.11.16 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Sono un residente all'estero e fino ad oggi io non ho ricevuto la lettera di cui si parla qua sopra.

Walter prosetti 11.11.16 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Danilo; tienici informati. Da parte nostra faremo l'impossibile per pubblicizzare il più possibile questo comportamento illegale.Se avessimo avuto una nostra Tv avremmo raggiunto parecchie persone anziane che non hanno Internet e che sono stufe di questo Governo.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.11.16 22:51| 
 |
Rispondi al commento

VERDINI


http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/11/11/p3-pm-chiede-4-anni-per-il-plurimputato-denis-verdini-nove-anni-e-sei-mesi-per-flavio-carboni/3185503/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 11.11.16 22:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La mia speranza di una guerra civile in U.S.A., si sta rafforzando. sperem.


Grande Danilo !

Questo significa essere rappresentanti dei cittadini all'interno delle istituzioni ! Bravi ! Andate fino in fondo a questa sporca faccenda !

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 11.11.16 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ho appena adesso sostenuto quello che scrivi, ovvero che è illegale usare l'elenco degli italiani all'estero, di fronte ad un esponente aguerrito del SI. In risposta ho avuto il: Provvedimento in materia di trattamento di dati presso i partiti politici e di esonero dall'informativa per fini di propaganda elettorale - 6 marzo 2014
(G.U. n. 71 del 26 marzo 2014) [doc. web n. 3013267]

Qui si sosterrebbe che è perfettamente legittimo, giro il link. Chiedo di verificare e di rettificare perchè non è bello fare queste figure!

Andrea A., Abano Terme Commentatore certificato 11.11.16 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA COERENZA DEL DIBBA
stavo guardando su youtube l'intervista del Dibba ieri a Piazza Pulita. Poi, non ho retto ed eccomi qui.
Se qualcuno mi legge, voglio che sappia quello che sento nel mio cuore, il Dibba non è mai riuscito a deludermi, mai! Sono convinto che quando il M5S andrà a governare, quest'uomo rifiuterà la poltrona! Ne sono convinto! Ho letto troppo, troppi libri di lotte e rivoluzioni e molte cose sul Che. Alessandro Di Battista è la rincarnazione del Che. Troppo attento e corretto a mettere in ordine i concetti e le parole.
QUESTO SI CHIAMA RISPETTO PER L'INTELLIGENZA DEI CITTADINI.

maurizio p. Commentatore certificato 11.11.16 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://politicando.myblog.it/?p=1000070793

Tutti amici dell' Italia gli imprenditori pro minorato morale.
Io voto NO!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 11.11.16 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cavolo c'è in ballo? Quella grandissima faccia di c...o di Farinetti, in tutte le trasmissioni TV. Brutta merda che ha già rubato con l'appoggioi del ballista di Rignano.

adriano 11.11.16 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Il voto all'estero é truccato ! Avete letto il Fatto quotidiano di oggi ?

Maria D'Amico 11.11.16 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Gli immortali possono tutto e ne sono convinti, altrimenti sarebbero fuori di testa, contano sul partito per coprire ogni cosa. Ovviamente sono in panico, ma ancora di una arroganza sconcertante.
Devono ringraziare il M5S per avere ancora oggi mantenuto la Democrazia e scongiurato rivolte di Popolo altro che immortali...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 11.11.16 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Se la lingua della Gruber ce l’avesse un’attrice porno, l’attrice vincerebbe l’Oscar. Avanti così, Gruber, sei l’arma segreta del Movimento.

Franco Mas 11.11.16 20:52| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO è UN GOVERNO ILLEGALE SCORRETTO E X NIENTE CREDIBILE ......... MANDARLO A CASA è LA NOSTRA PRIORITA' !!!!!!!

Carlo Attanasi, Taranto Commentatore certificato 11.11.16 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Questo per me è reato di plagio e anche (abuso di potere?) Sono proprio patetici!!!@

Margot Perla Commentatore certificato 11.11.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Terremotati come deportati. Le casette sembrano "lager"

Gli sfollati per vivere avranno 5 metri quadrati a testa, meno dei detenuti: sotto i 6 metri è considerata tortura

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Grazie dell' avvertimento,qui' in Vancouver spero che gli italiani aprianno gli occhi anche che la magioparte non segue la rete ,un vecchio alpino classe 39
sempre con 5S .

Paolo manfrom 11.11.16 20:23| 
 |
Rispondi al commento

E' PROPRIO UNO SCHIFO

Renzi è proprio arrivato alla “canna del gas”. La paura di perdere è talmente forte che in questi giorni ha compiuto un abuso a dir poco sconcertante. Approfittando deul suo ruolo di presidente del Consiglio, ha preso carta e penna e ha inviato una lettera agli italiani all’estero per spingerli a votare Sì. La riforma costituzionale – scrive – “è un altro tassello per rendere più forte l’Italia”. Si tratta di una brochure su due pagine a cura del comitato Basta un sì, nella quale, oltre alla lettera, compaiono foto del premier con vari capi di Stato e di governo e si spiega anche come votare entro l’1 dicembre. “Oggi – scrive scrive Renzi – siamo ad un bivio. Possiamo tornare ad essere quelli di cui all’estero si sghignazza, quelli che non cambiano mai, quelli famosi per l’attaccamento alle poltrone e le azzuffate in Parlamento. Oppure possiamo dimostrare con i fatti che finalmente qualcosa cambia e che stiamo diventando un paese credibile e prestigioso”.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.16 20:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER PAR CONDICIO...

bisognerebbe inviare all'estero uguale lettera

per spiegare le ragioni del NO!!!


CON IL PD NON BISOGNA PIU' STUPIRSI DI NULLA. BASTA VEDERE LO SPOT CHE USA I BAMBINI PER CONDIZIONARE L'ELETTORE MEDIO E FARGLI VOTARE "SI", O LE MENATE SUI MALATI E GLI ANZIANI, CHE SOLO CON IL "SI" MIGLIORANO LA LORO VITA, PER CAPIRE CHE QUESTO PARTITO DI DELINQUENTI DEVE SLOGGIARE E AL PIU' PRESTO DAL GOVERNO E PARLAMENTO. FORZA M5S!!!!

Zampano . Commentatore certificato 11.11.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento

I lecchini del premier, dovrebbero iniziare a guardarsi attorno per leccare un culo nuovo....

Renzie ha le ore contate!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.16 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi un italiano all'estero, costretto all'estero per non morir di fame in patria, con il cavolo che voterei, nè per qualsiasi referendum, nè per i partiti. Un italiano trapiantato in un paese d'Europa e non, difficilmente potrà tornare nella ex patria, dopo essersi costruito, a fatica, una vita. Cosa torna a fare?

Manderei a tutti un VFC.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 11.11.16 19:54| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=pnZUPu_i8OE

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 11.11.16 19:43| 
 |
Rispondi al commento

La paura non fa novanta, fa paura!

Franco Mas 11.11.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

per me 'sta robaccia qui' la possono fare perche' sono tutti d'accordo.cioe' tanti partiti e parlamentari che dichiarano di votare no, in realta' sono d'accordo per la riforma, cosi' girano la testa dall'altra parte e lasciano carta bianca a renzi &c. per fare quello che vogliono.

vuoi dire che ad es il pdl, che conosce a menadito i trucchi della propaganda e la sua importanza, non dice niente riguardo la scheda elettorale e quest'ultima trovata? non se ne erano accorti?
non ci crede nessuno.

e scommetto che nessuno di questi, se non blandamente, non avranno niente da dire.

carlo 11.11.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Anche questa grande merdata del premier mi costringe a votare NOOOOOOOOOOOOOOOO!!!!!!!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.11.16 19:27| 
 |
Rispondi al commento

E' l'ennesima conferma che a questo tizio il concetto di democrazia è un concetto sconosciuto.

Mi fa paura il voto all'estero, se un italiano emigra è evidente che delle vicende italiane non gliene può fregare di meno, come pure di votare.

Quei voti non pervenuti è possibile che si trasformini in voti pervenuti e malandrinamente assegnati solo ad una parte?

paolo montiverdi, milano Commentatore certificato 11.11.16 19:20| 
 |
Rispondi al commento

ma anche il quesito referendario è "fuorviante" così com'è pubblicizzato, mi ha fatto notare un amico, vado a rimorchio..
gli altri referendum "vuoi abolire il ddl 2016 del... che stralcia la modifica 111 e via cianciando..."

questo referendum è "diverso"
diversamente onesto appare
poi bho. resto sul no

psichiatria. 1 11.11.16 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Non esiste una moralità pubblica e una moralità privata. La moralità è una sola, perbacco, e vale per tutte le manifestazioni della vita. E chi approfitta della politica per guadagnare poltrone o prebende non è un politico. È un affarista, un disonesto.
(Sandro Pertini)

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 11.11.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento

CARO ELETTORE TI SCRIVO...

...Così ti distraggo un po'.

Non c'ho più parole, me restano solo le parolacce.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.11.16 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Crescita in italia
http://orizzonte48.blogspot.it/2016/09/la-formidabile-crescita-alluropea-la.html?m=1

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.11.16 19:01| 
 |
Rispondi al commento

I dati (secretati?) si trovano qui:

http://servizidemografici.interno.it/it/Aire/Informazioni


ot

""Come la riforma costituzionale può aiutare la sicurezza dei nostri treni""

insomma secondo il sito del si se i treni adesso sono insicuri la colpa è della costituzione vigente?

non metto il link perchè non voglio che vi ammazziate dalle risate...

pabblo 11.11.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ultima della serie lunghissima delle malefatte dal pd , continueranno e aumenteranno le porcate , è sicuro ! Noi mettiamoci le mutande d'acciaio !

vincenzodigiorgio 11.11.16 18:45| 
 |
Rispondi al commento

ot

”Serve una legge elettorale per cui, tra l’altro, quello che governa è per cinque anni responsabile: mai più larghe intese e questo non significa essere contro il governo, ma la questione è che questo sistema va modificato e noi dobbiamo essere custodi dell’alternanza. Mai più inciuci, mai più larghe intese, mai più giochini sulle spalle degli italiani“. (pdc, Leopolda 2013)

"mai più giochini sulle spalle degli italiani"...

non parlava degli emigrati, bisogna essere precisi...

pabblo 11.11.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Ve lo dicevo io che renzi è un truffatore, megalomane, e ladro! Ora come si può fermare? Io suggerirei di invalidare tutte le lettere invitate da PD!La magistratura, gli organi preposti blocchini e pongano sotto accusa in bomba di rignano ! Una cosa schifosa! Saluti!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 11.11.16 18:40| 
 |
Rispondi al commento

IL NOSTRO CICCIO
ha un tale terrore di andare a casa e perdere la poltrona che se le sta inventando tutte. Il bomba tutte le notti starà sveglio e passeggiando nella stanza si arrovellerà il cervello per riuscire a trovare qualche appiglio, uno stratagemma, un cavillo insomma qualsiasi cosa legale e non che gli permetta di sopravvivere, di rimanere al potere. Veramente un ometto, un piccolo soggetto, un deluchiano personagggetto.
Ma la sua fine politica è ormai al traguardo.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 11.11.16 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Insomma...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.11.16 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori