Il Blog delle Stelle
Il Movimento 5 Stelle vincerà e sconfiggerà la mafia

Il Movimento 5 Stelle vincerà e sconfiggerà la mafia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 42

di Mario Michele Giarrusso

Nella notte tra Sabato e domenica scorsi, da un profilo FB a nome Mario Pardo, mi sono giunte via messenger, le minacce che potete leggere nelle immagini che seguono.
Domenica mattina, mi sono recato negli uffici della autorità giudiziaria competente ed ho proceduto a denunciare quanto accaduto, come avevo fatto il giorno prima per le minacce giunte dal profilo fb a nome Giuseppe Ruscica.

Se qualcuno pensa che tutto questo possa intimidirmi oppure farmi desistere dalla mia azione politica, sta commettendo un grave, gravissimo errore.
Ho accettato la candidatura a portavoce nel Movimento 5 Stelle ben consapevole che non sarebbe stata una passeggiata e che il mio notorio impegno antimafia mi avrebbe portato a confronti durissimi.

Nel Movimento ho trovato tante persone coraggiose e determinate, insieme alle quali stiamo portando avanti una battaglia senza quartiere contro la mafia e la corruzione che sono il vero cancro del nostro bellissimo paese.
La mia non è una battaglia personale, ma è l'impegno di tutto il movimento e di tutte le persone straordinarie che ne fanno parte. Persone coraggiose e determinate che in questi giorni non hanno mancato di farmi sentire tutto il loro affetto e la loro solidarietà.
Il Movimento non verrà fermato da minacce ed intimidazioni. Il Movimento 5 Stelle vincerà e sconfiggerà la mafia.

SCOPRI IL SITO IODICONO.IT



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Nov 2016, 10:57 | Scrivi | Commenti (42) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 42


Tags: giarrusso, Giuseppe Ruscica, mafia, Mario Pardo, minacce di morte, sicilia

Commenti

 

Grazie a Mario a Michele e a Giarrusso, uno dei nostri partigiani siculi a 5 stelle.
Denunciare sempre e rendere pubbliche le intimidazioni.

Danyda bologna Commentatore certificato 09.11.16 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltate cari amici, vengo ad avere il mio prestitone signora ANISSA KHERALLAH questa dopomezzogiorno e preferisco condividere questa gioiacon tutti voi. Il mio nomeè Cherif Roberto Karlheinz. Dopo gli avvisi ed alleprove che ho visto su beppegrillo.it, ho tentato lamia possibilità con questa donna meravigliosa eciò è stata una realtà per me. Non è come gli altriche li volano e che non ci concedono mai ilprestito che si chiede. Voi fatta più non fuorviareda questi prestatori che non sono seri. Per tutta lavostra necessità volete contattarla sul suoindirizzo che è developpement.aide@gmail.com
Signora ANISSA KHERALLAH è un po'rigorosa,ma avrete il vostro prestito. Ora posso benecostruire la mia casa, che dio vi benedica signorae che la sua bontà sia sempre su voi

cherif roberto karl-Heinz Commentatore certificato 08.11.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onorevole Giarruso,
Grazie per il tuo impegno: continua a denunciare e pubblicare le aggressioni che subisci confidando che la giustizia entri in campo contro le metastasi politico-mafiose presenti nel nostro paese. Ora siamo un rivolo, saremo un fiume in piena che spazzerà tutto il putridume. Tieni duro perchè c'è un popolo che ti sostiene: Buon lavoro.

Giuseppe D'Agostini, Imbersago (LC) Commentatore certificato 08.11.16 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Michele,sono il tuo amico di Pachino (Granelli),così come sei scaltro nella pesca con canna.Dobbiamo tirarli fuori dalle loro sicurezze,che sguazzano nel mare della politica.O meglio lo hanno sempre fatto.Sia con la destra che la sinistra.
BUONA PESCA!

Michele M., Pachino Commentatore certificato 08.11.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Michele, sono con te e con la tua famiglia. Coraggio e vai avanti CON LA SCHIENA DRITTA . Tutti contro il cancro per eccellenza di questo Paese!

Marilena Pravisani 08.11.16 11:06| 
 |
Rispondi al commento

tutta la mia solidarietà e stima: spero che le autorità che vigilano sui reati e minacce via internet (perché di questo si tratta e non di mere ingiurie) indaghino sull'account di chi si nasconde dietro quel profilo di comodo...

carlo dondona 08.11.16 09:18| 
 |
Rispondi al commento

Ormai chi vuole conservare il suo lauto stipendio fa di tutto per screditare il movimento 5 stelle. Su Metro,a pagina 6, nella rubrica riservata alle lettere dei lettori ce n'è una dal titolo: "PERSONA INADATTE E CLIMA PAZZO" in cui si parla di alberi tagliati e buche a Roma dovute al maltempo dei giorni scorsi e all'incapacità di chi governa Roma. Lettera firmata,udite udite, da un lettore,tal Marco Masolin.
Io che sono un diffidente per natura e che non mi fidavo neanche di mia madre quando doveva allattarmi, vado su google r digito questo nome,Marco Masolin. Risultato? "Funzionario presso il Ministero degli Interni"
Giornale gratuito di campagna pubblicitaria pro regime!
Sono incazzato nero!

Gilles 08.11.16 07:30| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo per tutti voi! Non perdete l'occasione più
Per chi cerca un supporto finanziario, serio e veloce per l'acquisto della vostra auto, casa, avviare una piccola impresa, o esigenze personali, ma sono incapaci di ricevere assistenza nella sua banca. Più nessuna preoccupazione; non perdere altro tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com
Non ingannare più persone, me signora Anissa Kherallah sono per aiutarvi in tutta sincerità

GREGOIRE ROGER WILFRIED Commentatore certificato 08.11.16 06:17| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio. Il 4 Dicembre manderemo a casa i Renzusconi e i PDuisti poi ci sarà poco da mangiare per la mafia che senza il referenti politici verrà sconfitta.

Fasog Gi 08.11.16 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Signor Giarruso, tutta la mia stima nei suoi confronti noi le siamo vicini e vorremmo fare qualcosa, grazie di tutto e la prego stia attento.

Paolo Tofani, iscritto certificato al M5s

paolo tofani Commentatore certificato 08.11.16 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Onorevole Giarruso,
tutta la mia stima per il suo impegno, e solidarietà per le aggressioni che subisce. Non si senta mai solo, ne lei ne altri del movimento. Saluti

Alfredo Bonfiglio 07.11.16 23:24| 
 |
Rispondi al commento

W L'ITALIA , VIVA GLI ITALIANI ONESTI, VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE. SIAMO TUTTI CON TE MICHELE.


Sono con Te! Prima o poi riusciremo ad estirpare il cancro

Rob Vianello Commentatore certificato 07.11.16 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Mi sento assai orgoglioso di appartenere ad un Movimento con persone come te. Siamo sempre in crescita, questo significa che siamo sulla giusta strada. Abbracci a tutti gli amici del M5S (sempre maiuscolo)

bruno sandrini 07.11.16 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Meddosi mafiiussi. Impara a scrivere INGNORANTONE DEFICENTE e speriamo che ti abbiano gia beccato e che ora stai a marcire in galera!

Solidarietà al nostro parlamentare.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.11.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Tre semplici osservazioni:
1) Il pentito di camorra Schiavone (prima di essere suicidato... da chi? ... indovinate ...) ha affermato: se non ci fosse lo stato i camorristi sarebbero dei semplici delinquentelli di strada"
2) Rosy Bindi, presidente piddina dell'antimafia ha recentemente affermato: "certo, senza la politica, la mafia sarebbe il nulla"
3) attraverso le GRANDI OPERE PUBBLICHE continuiamo a FINANZIARE LA MAFIA (basta guardare tutte le inchiesste della magistratura) ...COME MAI ??? ... sostanzialmente, inoltre, DA QUI DERIVA IL NOSTRO IMMENSO DEBITO PUBBLICO ...
COSA NE POSSIAMO DEDURRE ???
FUORI LA MAFIA DALLO STATO!
SEMPLICEMENTE COSI' SI DISTRUGGE LA MAFIA E, FINALMENTE, L'ITALIA POTRA' DAVVERO RISORGERE!

Luigi Di Pietro 07.11.16 19:07| 
 |
Rispondi al commento

l'onestà da fastidio ai politici,figurati ai malavitosi. Comunque avanti m5s sempre avanti e prima o poi riusciremo a purificare l'italia.

antonio 07.11.16 19:03| 
 |
Rispondi al commento

parole CORAGGIOSE.
ONORE A TE

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.11.16 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Non sono in prima linea, quindi il mio commento a questo fatto lo ritengo di un valore relativo, comunque voglio farti sapere che sono dalla tua parte, sostegno sempre a tutti coloro che portano avanti un discorso come questo.

I miei complimenti a te e tutti i rappresentanti del Movimento.

Enrico Oliveri 07.11.16 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Grande uomo Michele..."la mafia è un fatto umano, e come tutti i fatti umani ha un inizio, e avrà anche una fine"...parole di Giovanni Falcone

Donata Saggiorato, Vicenza Commentatore certificato 07.11.16 16:20| 
 |
Rispondi al commento

Sarebbe opportuno applicare la Lex Talionis (legge del taglione) che fu in vigore per millenni in Italia durante gli albori dell'impero romano, tu uccidi qualcuno? Sarai ucciso. Inoltre personalmente reintrodurrei la pena capitale per chiunque accusato di associazione mafiosa... Il cancro non si cura... si estirpa.

M.Z. 07.11.16 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie per quello che fai Michele !

eri 07.11.16 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Tieni duro! Per ora comunque sei al sicuro perché' la mafia uccide solo d'estate.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.11.16 15:57| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIE E' UNA MONTAGNA DI MERDA

marco orsi 07.11.16 15:30| 
 |
Rispondi al commento

CARISSIMO, DOLCISSIMO E TENERISSIMO AMICO MIO,
SOLO I VIGLIACCHI MINACCIANO CON LETTERE ANONIME O CON UN NOME FALSO E QUESTO OLTRE A UN VIGLIACCO E ANCHE UN POVERO IMBECILLE, IN QUANTO SA' MOLTO BENE CHE CON UN NOME FALSO LA POLIZIA PUO' ARRIVARE FACILMENTE A LUI!!!

LUCIA MARINO 07.11.16 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Naturalmente, Forza Giarruso. Un caloroso Grazie ed enorme gratitudine per la tua azione.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 07.11.16 15:18| 
 |
Rispondi al commento

mandare il messaggio che Noi sconfiggeremo la mafia, a mio modesto avviso, potrebbe un domani solo ritorcersi contro.
La mafia non è stata mai sconfitta da nessuno, ne lo sarà mai, avendo un bacino di utenza (il popolo italiano se non mondiale) dai comportamenti ad essa assimilabili.
Andiamoci cauti e cerchiamo di andare avanti con i piedi per terra, sempre determinati ma prudenti e cercando d'imparare dal tessuto in cui dobbiamo lavorare senza troppe fantasie.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 07.11.16 15:14| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO governato da persone ONESTE e CAPACI ha dalla sua parte: ESERCITO; POLIZIA; CARABINIERI; AVIAZIONE; MARINA che in caso di necessità possono intervenire, per sconfiggere facilmente le organizzazioni malavitose. Se ciò non avviene è perchè mancano le premmesse.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.16 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro michele ti siamo vicini a migliaia se pur queste minaccie sono rivolte solo a te le consideriamo fatte a tutti quei cittadini onesti che in questo momento ti ringraziano per l'impegno che metti nel contrastare la malavita imperante nel nostro paese che come si legge non ha ritegno nel minacciare poiche' si sente forte nell'intimidire le persone e nel minacciarle di morte. Ma tu non sei solo. Se colpiscono te colpiscono milioni di italiani e non la passeranno liscia. Sono anche degli analfabeti e vorrebbero incutere timore? Ma che vadano aff....lo.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 07.11.16 14:47| 
 |
Rispondi al commento

nella costituzione dovremmo aggiungere la pena dell'esilio,come facevano i romani 2000 anni fa.la legge dovrebbe essere questa:"Qualunque cittadino sia in ODORE di MAFIA NDRANGHETA CAMORRA o si sia macchiato di gravi delitti nei confronti di terzi cittadini o dello stato, verrà ESILIATO DAL TERRITORIO ITALIANO E MESSO A 21 MIGLIA DALLA COSTA,ISOLE COMPRESE.Solo in questo modo potremmo liberarci definitivamente di questi mascalzoni.
FORZA GIARRUSSO SIAMO TUTTI CON TE.

roberto c., desio Commentatore certificato 07.11.16 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la mia solidarietà chi ha scritto quelle minacce è un mentecato

Gianfranco Naccari 07.11.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Mario, siamo con te.

Alfio Lo Castro, Carlentini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Accidenti, c'è veramente da avere paura (ROTFL). Specialmente se le minacce arrivano da un somaro che non sa neanche scrivere

oltre 07.11.16 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Vai aVanti Giarrusso... e fidati di me...
chi ti ha attaccato in rete è solo un coglione e nulla più.
✰ ✰ ★ ✰ ✰

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.16 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Mario Pardo è diventato Mario Bollito.

francesco servadio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.11.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Siamo tutti con te

Raffaele Casetti 07.11.16 12:55| 
 |
Rispondi al commento

HACKERAGGIO ANTIMAFIA, sai che esce fuori...

May Nu Riky Am 07.11.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Non mollare mai, prima o dopo la onesta sarà valutata in la sua giusta misura, Sr. Beppe Grillo , sono un onesto cittadino que ha perso tutto l, però, mai me hanno potuto, ne potranno toglierme la dignità , io ho 60 anni o perso casa mia, ho perso i mie negozi, nessuna istituzione mi aiuta, non ne ho lavoro, volte a volte col baucher , però non mollo, ne Miller in futuro, perché, ho fiducia negli uomini e le donne di questo meraviglioso paese, non siamo noi che abbiamo provocato questa crisi, sennò quelli che governano la Italia, sono in Argentina , e so cosa vuol dire corrupccione, adesso loto per questo paese porque qui sono i miei figli, la mia vita, amo l'Italia e la difenderò fine a la fine, porque quello ho giurato quando sono diventato cittadino italiano, LA PREGO NON MOLLARE MAI, IO NON MOLLERÒ. VIVA L'ITALIA........io voto NO.

Jorge Oscar Mansilla 07.11.16 11:36| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori