Il Blog delle Stelle
Il voto popolare secondo il Pd #LadriDiDemocrazia

Il voto popolare secondo il Pd #LadriDiDemocrazia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 38

Il Pd di democratico ha solo un pezzo del suo nome. Per loro il voto è valido e legittimo solo se conferma quello che vogliono. Se c'è il rischio che il popolo decida diversamente evitano che si voti oppure cambiano le regole del gioco. Prima hanno provato a far rinviare il voto del 4 dicembre usando Alfano per saggiare le acque. Poi hanno deciso di cambiare la legge elettorale perchè con quella attuale il MoVimento 5 Stelle andrebbe al governo. Ne faranno una che garantisca a Renzi di vincere le elezioni. Sicuri? L'hanno fatto anche con l'Italicum ma gli è andata male, quando i sondaggi daranno il MoVimento vincente anche con la nuova legge elettorale la cambieranno ancora?
Con la loro riforma costituzionale infine vogliono togliere ai cittadini il diritto di eleggere i senatori. Sono incredibili.
E pretendono pure che la gente dica sì senza fiatare. #IoDicoNo. Sono ladri di democrazia nei fatti, ma il loro disprezzo per la sovranità popolare è evidente anche nelle parole. Leggete le dichiarazioni di seguito e fatele leggere a quante più persone potete. Fare informazione è il vostro dovere.

"Il suffragio universale comincia a rappresentare un serio pericolo per la civiltà occidentale" Fabrizio Rondolino - firma di punta de l'Unità, il giornale del Pd che vive da anni di finanziamenti pubblici
"La vittoria di Trump è una tragedia peggiore del terremoto" Ileana Argentin, deputata Pd
"L'impensabile è accaduto. La vittoria di Trump uno degli eventi più sconvolgenti della storia del suffragio universale" Giorgio Napolitano, ex bis-presidente della Repubblica e nuovo padre costituente assieme a Verdini (l'invasione sovietica dell'Ungheria invece portò la pace nel mondo)

SCOPRI IL SITO IODICONO.IT



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

10 Nov 2016, 15:30 | Scrivi | Commenti (38) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 38


Tags: democrazia, legge elettorale, M5S, Movimento 5 Stelle, Renzi, voto popolare

Commenti

 

Buongiorno

Aiutare è il migliore modo di condividere il suo amore eterno, è ciò che li spinge a mettere a vostra disposizione prestiti rimborsabile da 500 a 1.000.000 EURO ed anche più; a condizioni molto semplici ad ogni persona che può rimborsare senza distinzione di razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra privati di qualsiasi tipo. Offro crediti a breve, medio e lungo termine in collaborazione con il ministero delle finanze e dell'economia e ad una durata di rimborso accessibile. I trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza della traslazione. Per tutte le vostre domande, fatte le vostre proposte rispetto ai tassi ed alle procedure di pagamenti.
Per ulteriori informazioni volete contattato da e-mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

gonzalo blaise, rome Commentatore certificato 14.11.16 10:34| 
 |
Rispondi al commento

VOSTRA ATTENZIONE! NON IGNORARE!
CI SCUSIAMO PER QUESTO MESSAGGIO IMPREVISTO
A tutta la comunità di Facebook, la mia famiglia e gli amici. Io sono una donna alla ricerca di prestito di denaro per oltre 2 anni ora e dopo diversi rifiuti da banche e persone disoneste sui siti, ho finalmente contattato questa signora grande, onesta e bel nome cittadino Anissa KHERALLAH e francese, che ci hanno dato aiuto per ottenere il mio prestito di €20.000 per il mio progetto di società senza alcuna difficoltà e che devo rimborsare oltre 8 anni con un bassissimo interesse da parte sua.
Motivo che voglio rendere questa testimonianza di prestito tra grave individuo in tutto il mondo. Due colleghi inoltre hanno fatti i loro rispettivi prestiti di €25.000 e €50.000, quindi sentitevi liberi di digiunare il contattato via mail se si è nel bisogno infine di essere soddisfatto e di risolvere i vostri problemi finanziari e altro perché aiuta la gente seria che hanno bisogno di soldi di prestito. Può anche aiutare voi come ha aiutato me, voi che siete in difficoltà perché è incredibile ed è un'occasione da non perdere. Ecco il suo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

flora lucienne alvira Commentatore certificato 14.11.16 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Prima una domanda si può rimanere unidenifed qui o bisogna lasciare le impronte digitali?
Andando oltre, il voto è un diritto della persona umana pensante e cosciente! Io voto Si
Saluti a tutti Voi e vinca chi ha più lungimiranza di pensiero e buonsenso.
Auguri...ecco ho avuto risposta al quesito posto in incipit!

undefined 13.11.16 21:14| 
 |
Rispondi al commento

13/11/2016 Comunicazione : Movimento Cinque stelle 1,2..Movimento Politico Italiano

Non sempre il cittadino può cambiare la politica. Ma mai la politica potrà cambiare il cittadino.

Oggi Il Movimento Cinque stelle 1,2..partito Politico Italiano è oscurato dai Media di partito (Tv-Radio-Consulenti della paura,ecc..)

“Potrete ingannare tutti per un pò. Potrete ingannare qualcuno per sempre. Ma non potrete ingannare tutti per sempre.”

846 13.11.16 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Suffragio (o diluvio?) universale.
Caro Presidente, con tutti i limiti e i rischi che tutti noi vediamo oggi amplificati dalla rivoluzione digitale e dalla globalizzazione, non mi pare possano esservi alternative alla democrazia diffusa...bisogna avere il coraggio di non rinnegare i valori democratici in cui abbiamo sempre creduto e che abbiamo sempre proclamato e difeso, anche e sopra tutto ora che grazie a quei due fenomeni, si stanno realizzando le condizioni "tecniche" che paiono in grado di far cadere le molte barriere ( sociali, culturali, economiche...) che ancora troppo spesso si frapponevano alla diffusa partecipazione dei cittadini alla elaborazione delle scelte che incidono sulla loro vita. Alla realizzazione di una compiuta democrazia ( vedo però dilagante attorno a me, anche da parte di persone che ho sempre creduto di " sinistra ", un atteggiamento reazionario e snobistico - che trovo francamente sconvolgente - che tende ormai esplicitamente ad aderire ad una visione oligarchica del potere, in base al quale esso dovrebbe essere esercitato solo da pochi illuminati – quali? Quanti? Scelti come? Da chi? - e non dalla massa dei bifolchi ignoranti...incredibile!). Questo è! E la disintermediazione, anche in politica come in ogni altro ambito, è una dinamica che nessuno può invertire...forse quel che oggi etichettiamo tutti sbrigativamente come "populismo" altro proprio non è (o tende ad essere) che la versione moderna ( compiuta, perfetta?) della democrazia. A me pare una bella cosa. Certo la velocità con cui tutto ciò sta avvenendo da' le vertigini ma alla fine stiamo parlando di "democrazia" una parola che non può e non deve farci paura. Anche qui si verifica quell'effetto tipico che consegue all'apertura dei vasi comunicanti ...una metafora perfetta per capire quel che sta succedendo; tutto all'inizio scende e si intorbidisce...ma è lo scotto che bisogna pagare all'allargamento della base; se siamo in buona fede e non siamo affezionati ad un mon

Paolo C., Milano Commentatore certificato 12.11.16 10:02| 
 |
Rispondi al commento

AVREMO UN GOVERNO MONDIALE, CI PIACCIA O NO; L’UNICA OPZIONE E’ SE QUESTO GOVERNO MONDIALE SARA’ RAGGIUNTO CON LA CONQUISTA O IL CONSENSO

Gianfranco B. Commentatore certificato 11.11.16 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Discorso, agli atti del senato USA, James Paul Warburg

Gianfranco B. Commentatore certificato 11.11.16 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Quello che scrive, sentitamente, RIDOLINIO è perfettamente coerente alla sua appartenenza. Dare il minimo credito a quello che scrive o dice, sarebbe come dare credito a un pesce di mare che parla di pascoli montani. Quello a cui dobbiamo dare enorme credito e quanto sostenne, nel febbraio 1950 in un discorso, agli atti del senato USA, James Paul Warburg . membro di una delle più antiche dinastie di banchieri del mondo, fondatore e socio estremamente importante, della FEDERAL RESERVE, consulente finanziario del presidente USA F.D. Roosevelt:

Questo a palese dimostrazione che “la moderna democrazia feudale” parte da lontano. Molto lontano. Lasciatemi dire che, i temporanei “personaggetti” in pista, in questo momento, per portare avanti il programma, sono delle comparse, di terzo, quarto o quinto piano che spariranno al momento in cui non potranno essere più utili.
Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 11.11.16 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Toc. . . Toc. . .
Riflessione: «Democrazia?»
Non mi importa entrare nel merito dei personaggi (Trump e/o Clinton); mi interessa, però, capire quello che accade.
Quello che sta avvenendo negli USA è significativo: un popolo decide e qualcuno (a che titolo?) ritiene che le cose così come sono andate non vanno bene per cui . . . . .
Anche in Italia: le oche starnazzanti, gli illuminati, i venduti al capitale, i banditi della politica; scendono in campo per difendere il “sistema” e i propri interessi cercando, come solito, di criminalizzare chiunque cerchi o tenti di metterli in discussione.
Le schifose paternali a cui assistiamo, sostenute a spada tratta da una pletora di pseudo giornalisti al servizio dei poteri forti finanziari e le infantili analisi su cui si basano, si susseguono a spada tratta.
Questi loschi figuri sono gli stessi che per otto anni (con Obama) ci hanno detto che il popolo americano era un popolo aperto e illuminato e ora ci dicono, perché non hanno vinto loro, che è tornato ad essere una massa di bifolchi ignoranti.
Sono gli stessi che negano le priorità dei cittadini in favore delle necessità del mercato.
Sono gli stessi che negano la realtà che è quella di avere stretto un cappio al collo della popolazione nel nome di un efficientismo finanziario pragmatico con cui speravano di assoggettarla, impoverendola.
Cosa succederà ora non lo so, probabilmente i due personaggi sono facce “diverse” della stessa moneta.
Il dato certo che i paladini della cosiddetta sinistra, Napolitano e Rondolino, sono usciti allo scoperto: “sinistri” e “nazisti”.
Io voto NO!

Malgher 11.11.16 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho qualche anno in più, ma nella mia vita ho sempre apprezzato la storia e nello specifico quella dell'antica Roma, dove era il popolo ha nominare i Senatori e la loro volontà era rispettata da tutto il Senato. Attualmente tutte le vere democrazie mondiali si rifanno a quello Romano. Ora il Pd, vuole di colpo cambiare la storia che dura da oltre 2000 anni? Ma non ci riusciranno, il 4 dicembre andranno ha farsi leccare le ferite dalla lupa Romana!

maurizio valente 11.11.16 10:52| 
 |
Rispondi al commento

SI SONO PRESI L'ITALIA E I SOLDI DEGLI ITALIANI E NON LI MOLLANO PIU' CON TUTTI I MEZZI ILLECITI CONTRO LA VOLONTA' DEL POPOLO ITALIANO, VOTIAMO TUTTI NO E PROVIAMO A MANDARLI A CASA DEMOCRATICAMENTE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 11.11.16 10:27| 
 |
Rispondi al commento

io mi guardo attorno e vedo sempre le solite cose furbi, ladri, mazzette la solita italia che purtroppo non potra' mai cambiare troppa gente che a troppo da perdere nel mandarli a casa io da artigiano dico che ci vorrebbe la gogna per sta gente ma purtroppo troppi figli del potere che fino ad oggi hanno mangiato

calogero b., la spezia Commentatore certificato 11.11.16 09:59| 
 |
Rispondi al commento

LA SOLUZIONE C'E'
far votare solo quelli che votano pd.
Non ci sono più parole per definire il pd e tutto il carrozzone composto da lecchini, lecconi, apportunisti, voltagabbana, ecc ecc.
Amanti del potere e dei soldi se ne fregano altamente delle vere esigenze del paese.
Ma non sarà sempre così. Come è finito berlusconi così finiranno anche loro.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 11.11.16 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno tutti
Per quelli che cerca sostiene finanziere, serietà e rapida per l'acquisto della vostra automobile, comperare la vostra casa, iniziare una piccola impresa, o di necessità personali, ma non possono beneficiare dell'aiuto nella sua banca. Più preoccupazioni; non perdete più il tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso d'interesse accessibile. Se siete interessati, volete contattarli su quest'indirizzo: developpement.aide@gmail.com

Non fuorviarli più di persone, io signora Anissa Kherallah sono per aiutarli in qualsiasi sincerità

GREGOIRE ROGER WILFRIED Commentatore certificato 11.11.16 06:28| 
 |
Rispondi al commento

io ancora faccio fatica a comprendere perche' le forze di polizia non hanno arrestato tutti i politici del parlamento......

fabio S., roma Commentatore certificato 10.11.16 22:58| 
 |
Rispondi al commento

Allora due sono le cose: o la TV serve e allora perché non ci facciamo una TV tutta nostra sostenuta dai contributi volontari; o la TV non serve ancazzo e allora perché andate nelle TV degli altri per essere visti da qualche imbecille che ancora le vede?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.16 22:54| 
 |
Rispondi al commento

Spogliare i cittadini di ogni diritto, renderli meri consumatori questo è l'obiettivo!

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.11.16 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Poveretti, che pena vederli e sentirli! ...io al posto loro inizierei a cercarmi un lavoro vero e magari un po' di dignità!!!

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#LadriDiDemocrazia, se mai ci sarà una Democrazia da rubare.

Caro Beppe, non mi interessa il tipo di legge elettorale, non mi interessa quale rappresentante dell’oligarchia governa,
non mi interessa un’inutile voto popolare che indicherà solo un altro rappresentante dell’oligarchia che governerà in futuro.
Visto che non mi interessa essere rappresentata/governata,
uno vale l’altro.

Buonasera

Pimpa Poppy Commentatore certificato 10.11.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento

L' unico modo per " guarirli " sono le legnate.
Personalmente non vedo l' ora...

Roberto C., Parma Commentatore certificato 10.11.16 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Babbeo R. ed il PD cercano di colmare il loro vuoto di idee con sistematici attacchi , strumentali e pretestuosi , verso il M5S .

Non hanno una sola proposta che riesca ad andare oltre uno slogan su una slide . Sono solo chiacchiere , poltrone e privilegi .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 10.11.16 19:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Il popolo non capirà nulla, come dicono loro che sanno tutto, ma il popolo purtroppo vede ciò che gli succede, nonostante i media nascondano le cause.
La crisi che stanno pagando le giovani generazioni ed i perdenti lavoro è una crisi permanente da cui non si uscirà mai se non si esce dalla globalizzazione, un modello nato per assoggettare i popoli e per ridurre a costo zero i diritti. L'immigrazione è forza lavoro a buon mercato che sostituisce, alla lotta di classe, la lotta fra poveri, producendo milioni di emarginati. E' il modello economico Globale che è fallito e in America se ne sono accorti.

Pier 10.11.16 19:26| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NAPOLITANO E IL "NAUFRAGIO" UNIVERSALE

Aboliamo Noè con tutta l'arca!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.16 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Che bella maschera di Zorro, ma che sembra uno dei Bassotti di Topolinia .

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 10.11.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Dimenticando per il Brexit che si scagliarono contro gli anziani dicendo che rubavano il futuro dei giovani e gli andava levato il voto!

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Forza ragazzi, noi pecchiamo di informazione o meglio non adoperiamo l'informazione preferita dal Popolo, quindi non siamo sufficientemente incisivi nell'informazione e dovremmo considerare questa lacuna. Voglio essere ottimista sulla gente che incomincia a capire, che da 30 anni viene presa in giro, con la differenza che nessuno osava parlare degli inciuci. Forza Ragazzi nel nome dell'informazione.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 10.11.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento

SECONDO ME E' STATO UN GROSSO ERRORE PARTECIPARE AI PROGRAMMI TELEVISIVI CHE CERCANO IN OGNI MODO DI OMOLOGARCI. DOVETE APPARIRE SUL BLOG, COME ALL'INIZIO. A PRESTO PER LOTTARE NELLE PIAZZE.

MARCO BALDELLI 10.11.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Il "bomba" ed il suo entourage, hanno perso di vista i bisogni reali, non hanno il polso della situazione, non una parola sullo stato della giustizia, sulla situazione penosa delle carceri, fanno della nostra nazione, una nazione del terzo modo. I diritti dei cittadini vengono calpestati e seppelliti tutti i giorni. Parlano della Sanità. Devono vergognarsi. io sono del Sud e lo dico con fierezza. Il PD governa il SUD e la Sanità. Se i risultati sono pessimi lo si deve tutto a loro. IO VOTO NO.

ANTONINO VERSACI 10.11.16 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Una nuova formazione ideologica
Incomincia da te.
Tutto dipende da noi come la vogliamo.
Io sono un visionario che sogna un mondo diverso con le seguenti cose.
Mai più condannati in parlamento.
Mai più, cambiamento di casacca, da un partito all’altro, o in gruppo misto.
Basta con processi che finiscono con la prescrizione.
Basta con i: grandi o piccole opere pubbliche che lievitano a dismisura in corso d’opera.
Chi è condannato per reati di pubblica amministrazione, deve essere allontanato per sempre!
Basta dovermi vergognare dei nostri parlamentari incapaci di fare il loro dovere.
Per tutti questi motivi, e tanto altro ancora; L’Itala si è mobilitata per un cambiamento nella sostanza, un radicale ricambio ideologico!
L’obiettivo è, che si deve arrivare a un parlamento che badi al paese, e non, solo a se stesso, e basta! Se tutto questo diventa ideologia politica, allora siamo al primo passo verso una politica più dignitosa. Non esiste un partito, meglio dell’altro, ma come si gestisce il potere, fa la differenza!
Se sei convinto che sia fattibile e sei d’accordo che si può arrivare a tanto: allora condividete e facciamolo arrivare a tutti. Quelli che vogliono un cambiamento radicale. Solo se lo vogliono i cittadini e lo pretendono ovunque votano si può ottenere il modo di gestire la cosa pubblica con un pizzico d’onestà. Ovunque votiamo, siamo noi a sceglierci la politica, sia onesta, che disonesta.
Quei partiti che presentano persone impresentabili, non puoi votare per ideologia?
E poi, chiedere ai politici di non rubare o non sprecare le nostre tasse!
Se voti ladri! Non ti puoi lamentare!
Argento Umberto
10/11/2016

umberto 10.11.16 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Gente che non merita risposta ,li avessi in culo andrei andrei ad evacuare in alto mare

Tersilio Lunghi 10.11.16 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono anni che dico che questi professionisti della politica devono andare a casa, ora tutti denigrare Trump che neanche conoscono, sono saliti sl carro Sbagliato e ora si arrampicano sugli specchi. È iniziato il Principio della Fine...allacciate le cinture. ..si decolla sulle Ali dl Futuro.Tutta Avanti Dritta. ...diamoli il Colpo Finale e Mandiamoli all'Avana Scopre il Mare....

dino sibono 10.11.16 17:14| 
 |
Rispondi al commento

..disse l emerito RIDICOLO ....sono "leggermente in affanno"..i sondaggi sono poco credibili ...è pure difficile farsi i legge elettorale su misura

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.11.16 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Che sciocchezza il suffragio universale che da il diritto di voto a cane e porci. Va regolamentato con una apposita tessere elettorale, quella del PD.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 10.11.16 16:51| 
 |
Rispondi al commento

LA RIFORMA NAPOLI/RENZIANA E' L'ANTIPASTO DI QUESTO PENSIERO: CI VIENE TOLTO L'ELETTORATO ATTIVO PER IL SENATO E LE PROVINCE.
E' PROPRIO VERO CHE LA STRADA CHE PORTA ALL'INFERNO E' LASTRICATA DI BUONE INTENZIONI.
GIUSEPPE CASTRONOVO


America,Russia, Cina sono comunque oligarchie e,personalmente non mi interessano.Mi interessa il mio paese e il suo cambiamento dentro regole non deformate da interessi partitici per questo io voto NO!!

giancarlo colagrossi 10.11.16 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, nelle riprese televisive del discorso del neo Presidente degli Stati Uniti Donald Trump ho notato che sui cartelli con gli slogan dei supporter si contano CINQUE STELLE.....che sia una coincidenza o un segno....Buona fortuna a tutti noi.

Manlio Boccolini 10.11.16 15:57| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori