Il Blog delle Stelle
Roma avrà la metro C, ma basta sprechi!

Roma avrà la metro C, ma basta sprechi!

Author di Virginia Raggi
Dona
  • 115

di Virginia Raggi

Vi raccontiamo una delle tante anomalie che abbiamo trovato qui a Roma dopo aver vinto le elezioni. In particolare, questa è molto grave. Stiamo parlando dell’approvazione del bilancio di una delle società partecipate di Roma Capitale: Roma Metropolitane.
Roma Metropolitane nasce come stazione appaltante per la costruzione e gestione dell’appalto della Metro C. La nuova linea metropolitana avrebbe dovuto collegare la periferia Est con il centro storico ed arrivare fino a piazzale Clodio. Sarebbe dovuta costare 3 miliardi per una lunghezza di 25 km, invece è costata 3,7 miliardi. E solo per i primi 19 km che, tra l’altro, sono i più facili perché la maggior parte costruiti in superficie. Come se non bastasse, si tratta di una società che continua a generare perdite e che a nostro avviso ha fallito il suo obiettivo ed il suo scopo sociale.
La legge prevede che i bilanci delle società vengano approvati tra i 120 e i 180 giorni dalla fine dell’esercizio a cui si riferiscono, quindi tra il mese di aprile e quello di luglio. Noi però, insediati a luglio, ci siamo trovati con il bilancio di Roma Metropolitane non ancora approvato nei termini di legge. La società ha un problema enorme di costi molto superiori ai ricavi con perdite nel 2012, 2013, 2014 e 2015. Queste perdite sono state sanate dal commissario straordinario Francesco Paolo Tronca per gli anni 2012, 2013 e 2014, deliberando un debito fuori bilancio di 16 milioni di euro. Per il 2015 e il 2016 la perdita si attesta attorno ai 9 milioni di euro.
Noi ci stiamo chiedendo se sia giusto ripercorrere quella strada. Abbiamo fatto delle indagini sulla società ed abbiamo visto che, oltre al problema dei costi che superano i ricavi in maniera costante, la società non ha raddrizzato il tiro in questi anni ma ha anche lavorato, a nostro avviso, in maniera inefficiente. Non lo diciamo soltanto noi. C’è una relazione affidata ad una società esterna di controllo, incaricata nel 2015 di effettuare verifiche su Roma Metropolitana: ha attestato mancanze e criticità di gestione.
Ci troviamo, dunque, davanti ad una alternativa: approviamo il bilancio attraverso la creazione di un debito fuori bilancio o no?
In questo lungo periodo, la società ha eroso il suo patrimonio netto per coprire il debito, rendendolo negativo. Il Codice Civile sottolinea che quando il patrimonio di una società è al di sotto del minimo e quindi il capitale sociale è al di sotto del minimo, la società si ricapitalizza oppure si deve trasformare o altrimenti va in liquidazione.
Noi non ci sentiamo di avallare questo vergognoso sperpero di denaro pubblico; sia chiaro non ricapitalizzeremo. Poi siamo pronti a valutare qualsiasi soluzione.
Resta fermo che il nostro obiettivo è che la Metro C arrivi ai Fori Imperiali nel più breve tempo, possibilmente prima del 2021. E valuteremo se e come proseguire anche per la tratta successiva. Lavoriamo per i cittadini. E vigileremo contro ritardi e sprechi.

SCOPRI IL SITO IODICONO.IT



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

5 Nov 2016, 11:14 | Scrivi | Commenti (115) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 115


Tags: Atac, Metro C, Roma, Roma Metropolitane, trasporti, Virginia Raggi

Commenti

 

Ascoltate cari amici, vengo ad avere il mio prestitone signora ANISSA KHERALLAH questa dopomezzogiorno e preferisco condividere questa gioiacon tutti voi. Il mio nomeè Cherif Roberto Karlheinz. Dopo gli avvisi ed alleprove che ho visto su beppegrillo.it, ho tentato lamia possibilità con questa donna meravigliosa eciò è stata una realtà per me. Non è come gli altriche li volano e che non ci concedono mai ilprestito che si chiede. Voi fatta più non fuorviareda questi prestatori che non sono seri. Per tutta lavostra necessità volete contattarla sul suoindirizzo che è developpement.aide@gmail.com
Signora ANISSA KHERALLAH è un po'rigorosa,ma avrete il vostro prestito. Ora posso benecostruire la mia casa, che dio vi benedica signorae che la sua bontà sia sempre su voi

cherif roberto karl-Heinz Commentatore certificato 08.11.16 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Nuovo per tutti voi! Non perdete l'occasione più
Per chi cerca un supporto finanziario, serio e veloce per l'acquisto della vostra auto, casa, avviare una piccola impresa, o esigenze personali, ma sono incapaci di ricevere assistenza nella sua banca. Più nessuna preoccupazione; non perdere altro tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com
Non ingannare più persone, me signora Anissa Kherallah sono per aiutarvi in tutta sincerità

GREGOIRE ROGER WILFRIED Commentatore certificato 08.11.16 06:35| 
 |
Rispondi al commento

sono sicuro che qualsiasi decisione prendiate,sia sempre preferibile a quelle prese dalle precedenti giunte.Vi raccomando solo di agire con la massima trasparenza e cautela.

antonio 07.11.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S sta dalla parte dei Tredicine è solo perche questi imprenditori con i loro camion-Bar svolgono un servizio essenziale per la Città sfamando e dissetando ogni anno Milioni di turisti
Chi è contro i Tredicine non solo fa il gioco del PD ma va anche contro il volere di Beppe Grillo
I Camion Bar che il PD e Ignaro Marino al servizio di Mafia capitale avevano tolto dal centro storico torneranno al loro posto per servire Romani e turisti
I Pidioti se ne facciano una ragione
Bene Virginia, avanti così

Loris M Commentatore certificato 07.11.16 15:40| 
 |
Rispondi al commento



Buongiorno

Ho trovato il sorriso è grazie a questo signor PASCAL DURAND, è grazie ad essa che ho ricevuto un prestito di 100.000€ nel mio conto il sabato a 16:30 cronometri e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di questa signora senza alcuna difficoltà. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro o per iniziare le vostre attività. Pubblico questo messaggio perché questo signore il mio fatto del bene con questo prestito. È tramite un amico che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito. Allora vi consiglio di contattarla e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete, che quello sia in Italia o in Spagna, la Francia anche. Ecco il suo indirizzo elettronico: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

banderas rodrigue, toscana Commentatore certificato 07.11.16 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, bene! Vedo che dei 172 dipendenti che in 10 e più anni hanno fatto il loro lavoro senza cognizione dell'operato dei vertici, non gliene frega niente a nessuno. Compreso il M5S, che, se non ricordo male, ha impostato il suo programma e relativa campagna elettorale, sulla difesa del lavoro. Purtroppo vi ho votato anch'io e me ne pento amaramente... perché il problema non è punire chi ha rubato e dare precise indicazioni su cosa si intende fare delle famiglie coinvolte, ma fare una misera propaganda per ottenere consenso al grido di "al ladro al ladro" che fa sempre presa sul povero e ignorante elettorato. Dunque... Grazie alla Sindaca Raggi, per avere messo nero su bianco, con una mozione ridicola, rimaneggiata più volte nel corso del l'assemblea, l'ipoteca su RM e le Linee della Metro, nonché sul futuro dei suoi dipendenti, senza battere ciglio. Un caro saluto anche a tutti coloro che ancora foraggiano la guerra tra poveri; spero solo che domani tocchi a voi difendervi da tanto qualunquismo... ed io sarò qui ad applaudire. Norma Palmarini


L' autorità anticorruzione nel 2015 ha inviato gli atti alla corte dei conti. La finanza nel luglio 2016 ha segnalato 32 funzionari. La normativa sui ll.pp. d.lgs. 50/2016 nei settori "normali" prevede la possibilità di varianti solo in caso di circostanze "impreviste ed imprevedibili" ed in caso di errori progettuali pone la soglia del 15% del valore iniziale. La stessa normativa ha però abrogato la L. 443 2001. Occorre vedere quale norma si applichi per le varianti nei settori "metropolitane".

giovanni crino' 07.11.16 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!
Del nuovo per il vostro successo:
Per quelli che cerca sostiene finanziere, serietà e rapida per l'acquisto della vostra automobile, comperare la vostra casa, iniziare una piccola impresa, o di necessità personali, ma non possono beneficiare dell'aiuto nella sua banca. Più preoccupazioni; non perdete più il tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso d'interesse accessibile. Se siete interessati, volete contattarli su quest'indirizzo: developpement.aide@gmail.com
Non fuorviarli più di persone, io signora Anissa Kherallah sono per aiutarli in qualsiasi sincerità

vincent d. Commentatore certificato 07.11.16 06:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando penso ad alcuni servizi televisivi che ho visto sui tempi di realizzazione di alcune metro in altri paesi......capisco le difficolta' in cui si trovi oggi Virginia.....qui al confronto i tempi sono biblici....ma va anche detto che parliamo di una citta' unica al mondo, come Roma.....non e' facile scavare come in altre citta' europee.....in Italia il freno nei lavori pubblici e' la burocrazia.....troppi vincoli, pochi soldi per realizzare, e questo ne frena la realizzazione....

fabio S., roma Commentatore certificato 07.11.16 00:07| 
 |
Rispondi al commento

Il cedimento differenziale della parte sud - est rispetto alla parte nord - ovest del Colosseo, rilevata nelle arcate di ben 40 centimetri, attribuibile ad una frattura della platea di fondazione di cm. 40 círca, dei numerosi crolli di pezzi di marmo e mattoni dal Colosseo dal terremoto del 6 aprile 2009, a quelli successivi fino a quello del 30 novembre e alla pronuncia del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici del 18 dicembre 2009: "Sono possibili cedimenti differenziati dei terreni fortemente disomogenei con possibili rischi idrogeologici per l'estrema difficoltà a prevedere e controllare i comportamenti dei terreni" impongono lo stop end della Metro C/T3 a San Giovanni.


Sulla indifferibilità di fermare la Metro C/T3 a San Giovanni è necessaria una seria riflessione e conseguenti accertamenti tecnici, perchè la microzonazione sismica di livello 3 del 2010 è stata abbassata a 2 in tutta l'area di Roma, in una scala che va da 1 a 4. Gli effetti li abbiamo tutti vissuti nel terremoto di domenica 30 novembre.

Paola Giannone 06.11.16 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiego meglio per Maria,
Roma Metropolitane - ovvero la Società che progetta e monitora gli appalti delle Metropolitane di Roma - è una società del Comune (una InHouse).
La società fornisce al Comune di Roma un servizio per il quale viene pagata (dal comune ovviamente) in forza di una convenzione vigente.
L'amministrazione capitolina (ovvero il comune e il sindaco Raggi) non ha più pagato a Roma Metropolitane il servizio. Questo ha fatto sì che la società accumulasse un debito e intaccasse il patrimonio sociale per il suo funzionamento. (in sostanza il comune non ha pagato le fatture di Roma metropolitane).

Questo debito - di circa 10 milioni (malcontati) - è uno dei punti su cui il sindaco si è lamentato (abbastanza assurdo non trovi? io non ti do i soldi che ti devo e poi mi lamento perchè tu iscrivi a bilancio una perdita)

In sostanza, il comune di roma non paga le fatture di Roma Metropolitane (che è una SUA società) e crea il debito. Poi si rifiuta di Ri-capitalizzare.
Ora cosa deve fare la società? Può fare due cose (secondo codice civile):
1. Fare causa (decreto ingiuntivo) al Comune per avere gli importi fatturati in forza del contratto vigente
2. Portare i Libri in Tribunale.

Se il sindaco non vuole Ricapitalizzare, immagino che voglia pagare gli importi dovuti. Altrimenti la società entra - inevitabilmente - in liquidazione.

Ovviamente si può procedere con una liquidazione, tuttavia i rischi sono piuttosto rilevanti.

Per quanto attiene lo Stato: Lo Stato ha già pagato e continua a pagare il 70% dei costi dei Lavori per FARE la metropolitana a Roma.
E' come se io venissi da te e ti dicessi. Ti ristrutturo la tua vecchia casa - che resta tua - il 70% dei costi li pago io il 12% la Regione. Tu paghi il resto e fai una società che gestisca i Lavori (Roma Metropolitane appunto) in modo che puoi controllare il tutto (un bell'affare per Roma vero?).
C'è da chiedersi perchè l'amministrazione non voglia la metropolitana.

Ambrogio Visconti 06.11.16 18:03| 
 |
Rispondi al commento

grande Virginia sono tutti incassati perchè gli stai togliendo gli ossi da spolpare ,continua cosi fino a quando non vedremo lo stesso menomato morale andare a rubare un'abbraccio

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.11.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se mi permetto un commento dissenziente ma ho letto il bilancio di Roma Metropolitane.

Il debito della Società è causato dai mancati pagamenti degli importi colletati alla convenzione vigente da parte del Comune di Roma.

Quindi la sindaca Raggi grida allo scandalo per il bilancio in rosso di Roma Metropolitane quando è stata l'amministrazione capitolina da lei presieduta a creare il buco di bilancio di cui ora la stessa sindaca si lamenta.

La decisione di non ricapitalizzare è compatibile solo se il comune decide di pagare il proprio debito con Roma metropolitane e consentire la chiusura del bilancio (senza perdite) altrimenti al Consiglio di amministrazione - Vedi codice Civile - non restano che due opzioni:
1. decreto ingiuntivo verso il comune DEBITORE che non paga
2. Portare i libri in tribunale.
Questa seconda opzione ci porterebbe in territori sconosciuti visto il valore del contenzioso potenziale con il consorzio appaltante.


Sono comunque d'accordo con la sindaca su una cosa: chi sbaglia, chi non raggiunge gli obiettivi o eventualmente chi crea danno erariale, DEVE pagare.

PS.
documentandomi ho scoperto una cosa interessantissima. La Metro C a Roma non è pagata dal comune di Roma. E' pagata dallo Stato per il 70% e dalla regione per il 12%.
Interessante però è notare che il 100% dell'opera sia di proprietà del comune. In Sostanza i cittadini Italiani stanno regalando 88% della metro C a Roma.
Ma siamo proprio sicuri che sia interesse dei cittadini Romani farla solo in parte?
Siamo sicuri che non sarebbe meglio farla tutta, farla bene e magari anche senza le ruberie del passato?
Non so cosa ne pensiate voi ma vedere Milano con 5 linee metropolitane e la capitale con 2.5 (due e mezzo) mi lascia interdetto.

Ambrogio Visconti 06.11.16 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con calma, Sindaco Raggi. Non può essere diversamente, dopo
anni di mala-gestio di Roma. Il M5S la sostiene, perché é la persona giusta. Personalmente, La sostengo in tutti i blog dei giornali di regime. Una voce, fortunatamente, tra le tante.

Alessandro Poggi 06.11.16 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia. Avevi detto NO alle olimpiadi e così è stato; aggredire gli sprechi e anche questo stai facendo. Intanto la coerenza; poi il gigliato che continua come un disco rotto a dire; bisogna fermare il ladro non l'opera pubblica; fa finta di non sapere che il ladro è in casa sua..!!

Vincenzo Savastano, Roma Commentatore certificato 06.11.16 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perché voto M5S, e ho votato la Raggi sindaco.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 06.11.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Dice il bulletto di Rignano:" se qualcuno ruba blocchi il ladro non l'opera", in questi anni avete così tanto riempito di ladri istituzioni, amministrate, aziende etc. etc. che per bloccare tutti i ladri e assicurarli alla giustizia occorre requisire un carcere solo per i colletti bianchi. Invece stranamente in Italia solo lo 0,6% del totale: un decimo della media europe, è in carcere.
Come al solito il bulletto svicola.

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 06.11.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Grande Virginia Raggi: continuiamo senza ascoltare i latrati dei cani (mi scuso con quelli veri) che hanno perso l'osso succulento.
Da parte sua il M5S potrebbe organizzare un bel vaffaday di supporto!

Maupen46 06.11.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Hai tutta la mia ammirazione ed il mio sostegno. Fai quello che devi fare, fallo con decisione e senza guardare in faccia nessuno. E' il solo modo per sconfiggere questo branco di ladri e cambiare veramente le cose.
Con tutta la mia stima
Mauro Fiorucci

Mauro Fiorucci 06.11.16 11:50| 
 |
Rispondi al commento

RomaMetropolitane srl Metrob1 scarl Stazione di piazza Conca d'Oro, 4 municipio,anno 2012 fogne ai privati con soldi pubblici nel palazzo dove abita il consulente per la metropolitana, a titolo gratuito, dell'allora presidente del 4 municipio, consiglieri municipali eletti che partecipano come avvocati ad assemblee di condominio... se a via val di congne 22 ( piazza conca d'oro) è successo questo per l'interesse di un solo soggetto che lavora a titolo gratuito per il municipio, mentre percepisce uno stipendio fisso dal ministero delle infrastrutture e lavori pubblici, (quanti lavori fa e che lavoro fa?) figuriamoci nel resto della tratta Metro b1 o nella metro C.
Al sindaco ricordo che siamo in democrazia e che il popolo che elegge deve essere meno corrotto lui per primo. La rivoluzione 5 setlle deve essere culturale, onestà e traspareza a tutti i livelli, non solo giudiziaria e amministrativa: in bocca al lupo. marco

marco calore 06.11.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Virginia,
portare i "libri in tribunale"? no?

tonino basile 06.11.16 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Innanzi tutto un saluto e omaggio a lei

Signora Virginia Raggi
SINDACO di ROMA

Hanno detto, fatto e tentato di tutto contro di lei Signora Raggi, perchè ha vinto le elezioni, è Sindaco di Roma,e sta ripulendo e scacciando tutte quelle bande di briganti e predoni che hanno saccheggiato Roma.
La comunità intermìnazionale guarda a lei e al M5S come a il nuovo faro di libertà, di civiltà, di pulizia dello sozzure e ladrocini perpetrati da semmpre nell Capitale, e di giustizia che illumina il Campidoglio.
Questo faro da luce chiara e forte a tutti il Paese e domani, molto presto sarà al governo del Paese.

Brava Signora Raggi saremo al tuo fianco e ti daremo ogni possibile supporto.

Redcloud

redcloud 06.11.16 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Tutto bene ma la metro C va completata almeno fino al foro italico, toglierei dunque il "se", lasciando ovviamente il "come". Per altro va realizzata anche la linea D, poiché è solo con una rete estesa di metropolitane che sarà possibile realizzare lo scopo che qualsiasi amministrazione di buon senso dovrebbe avere per Roma: la pedonalizzazione totale del centro storico.

diego r., Roma Commentatore certificato 06.11.16 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia.
Sei una grande forza. Hai un grande cuore.
Hai tutto il mio sostegno e la mia ammirazione.
Non mollare.

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 06.11.16 00:55| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia! Così si fa, niente sprechi! Non consentire a questi boriosi inconcludenti di sciupare altro denaro dei cittadini. Lo capiscono tutti tranne i piddioti che forse non sono abituati ad impiegare il nostro denaro nel giusto ed onesto modo.

giovanni f. 06.11.16 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti
Per chi cerca un supporto finanziario, serio e veloce per l'acquisto della vostra auto, casa, avviare una piccola impresa, o esigenze personali, ma sono incapaci di ricevere assistenza nella sua banca. Più nessuna preoccupazione; non perdere altro tempo. Mettiamo a vostra disposizione le offerte finanziarie ad un tasso di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com
Non ingannare più persone, me signora Anissa Kherallah sono per aiutarvi in tutta sincerità

vincent d. Commentatore certificato 06.11.16 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Carissima Virginia, sono un siciliano che vive in uno dei piccoli comuni del taorminese e da siciliano ho visto attorno a me gli sperperi di denaro pubblico da parte della pubblica amministrazione (il comune di Taormina è piena di debito per un'opera pubblica: il parcheggio com.le, i cui costi sono lievitati ad opera di amministratori com.li che dire inefficienti è poco). Sono orgoglioso di appartenere ad un movimento che annovera tra le su fila un'amministratrice della capitale d'Italia che sta dimostrando di avere le idee chiare. Io sono della opinione che tu debba mettere in liquidazione la società in questione. Tra l'altro lo prevede il codice civile.Sono della opinione di mettere in liquidazione e cancellare tutte le società partecipate dal pubblico. I servizi pubblici o si gestiscono direttamente dagli enti pubblici o vengono gestiti da privati ma con dei regolamenti che ne garantisca la utilità pubblica del servizio. Dobbiamo eliminare tutto il sottobosco politico e le ruberie che si nascondono dentro questi carrozzoni pubblici. Ti saluto, con stima ed affetto. L'organizzatore del Meetup Amici di Beppe Grillo di Gaggi.

Salvatore Lumia, Gaggi (ME) Commentatore certificato 05.11.16 23:50| 
 |
Rispondi al commento

Questa giunta nonostante i colpi bassi di chi ha affossato la città e che nega tutte le proprie responsabilità anche davanti all'evidenza, continua per la strada della legalità e della sana amministrazione. Roma in questi anni è stata maltrattata, svenduta e spolpata, abbiamo scelto noi Romani in maggioranza di dare una svolta. Grazie

Marina Angelici 05.11.16 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Era un pò che mancavo da Roma.Prima la sporcizia e il degrado erano dappertutto.Sono arrivato ieri e ho trovato una citta completamente rinnovata
Grazie Virginia

Loris M Commentatore certificato 05.11.16 21:49| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Virginiaaaaa!!! :)

Luigi Di Pasquale, Margherita di Savoia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 05.11.16 20:57| 
 |
Rispondi al commento

Virginia ti seguo e devo dirti che sei una potenza! Non mollare mai, e denuncia tutti, vediamo che fà cantone e la magistratura! Le opere si fanno (come dici) ma arrestiamoli tutti (come dice il caxxaro. (a parole da tre anni)! Fare nomi e cognomi, riscuotere affitti PD e altri ancora !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 05.11.16 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Buona sera. Brava Virginia,non ti fermare. C'è a Roma,un lato oscuro che non vede l'ora di prenderti in fallo per tornare ad Ali' Babà e i quaranta ladroni ma, se continui cosi', riuscirai a dare alla città, il giusto posto che si merita tra le capitali europee. Non da ultimo,la prova ai detrattori del movimento, che un governo 5S,non solo è possibile ma,auspicabile. Forza!!!!
Stefano.

Stefano 05.11.16 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravaaaaaa!!!!!! Virginiaaaaaa!!!!!!ti abbiamo votato per far questo!!!Siamo con Te per sempre.Un abbraccio e buon lavoro.

Giancarlo E., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.11.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi dice: Roma avrà la metro C, ma niente spreco e sperpero vergognoso di denaro pubblico. E io dico cosa c'è di sbagliato in questo?. Noi cittadini romani cosa chiediamo in fondo se non che Roma diventi una città europea dove tutti i servizi funzionino a dovere ed il benessere del vivere civile arrivi a tutti i cittadini?. Ed è a questo scopo che la nuova Amministrazione capitolina vuole arrivare nel più breve tempo possibile. Quindi, diamole tutti il nostro sostegno con forza e convinzione. Grazie a tutta la Giunta.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.11.16 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Quando la situazione che si presenta, come in questo caso , è fallimentare bisogna avere il coraggio di chiedere il fallimento della società in questione. Solo dopo è possibile ripartire con zero responsabilità, per chi si è trovato a gestire una situazione i cui colpevoli non vedono l'ora di dare la responsabilità ai nuovi arrivati. Avendo una unica certezza di non essere mai chiamati a rendere conte di quello che si è fatto nel passato. Con il fallimento la situazione cambia. Di sicuro qualcuno dei vecchi amministratori alzerà il braccio dicendo: così non vale! Ma voi dovete avere il coraggio e il diritto di percorrere questa nuova strada che permetterà di chiamare i vecchi responsabili e chiedere a loro conto.

marco grasso 05.11.16 18:21| 
 |
Rispondi al commento

brava virginia vai avanti come sai denuncia tutto il marcio che trovi non avere paura di nessuno abbiamo tutti contro ma ha noi non ci fa paura niente guarda anche di giacchetti dove ha preso i soldi a fondo perduto per fare il suo agriturismo noi siamo gente onesta per questo ci fanno passare da alieni buon lavoro ciao

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 05.11.16 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Grande sindaco grande giunta 5 stelle avanti così!

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.11.16 16:56| 
 |
Rispondi al commento

È' ora di mettere in liquidazione le partecipate inefficienti e ricominciare da capo . Per la metropolitana di Roma meglio rivolgersi ai giapponesi , loro si che le sanno costruire bene, in tempi rapidi e a costi ragionevoli. Sarà perché da loro non esiste "mafia capitale".

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.11.16 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Brava Raggi continua così, presumo che non finirà mai la marmellata... un consiglio se mi permetti, tutto ciò che troverai rendilo pubblico e dopo agisci come conviene al Popolo nel rispetto delle leggi.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 05.11.16 15:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cara Virginia,
a quanto pare re..zi non ha tardato a dichiarare: "Non si può bloccare la metro C per paura dei ladri, bloccate i ladri non i lavori..."
E allora perchè nessuno ha fiatato nel pd (e tanto meno nel gemello PDL quando c'era Alemanno) quando si trattava di bloccare le "manine" di qualcuno che per anni ha sottratto soldi indisturbato??
Qualche cognato di pierferdi sta rosicando per la decisione: ... chiuso il rubinetto dei nostri soldi! Tiè!!

VAI VIRGINA! AVANTI COSI'!!!!

CarloSca 05.11.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Brava Raggi:continua così però preparati a delle lotte tremende perchè troppi sono ifarabutti con altri intessi e se sarai minacciata (politicantucoli mafiosi,mafia vera e propria,servizi segreti che vogliono distruggere il movimento) faccelo sapere immediatamente e pubblicamente.

turri giorgio 05.11.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Gli americani stanno mettendo le mani ( molto prensili ) avanti ! In caso di vittoria del Movimento cosa ci sarà nell'agenda di Grillo ? Se non dovessero essere rassicurati sui loro interessi : dipendenza commerciale e militare , non ci faranno governare . Beppe e Davide hanno un compito delicatissimo nel contrattare il governo dell'Italia che dipende da Wall-Street , devono rassicurare i padroni del mondo che l'Italia continuerà a essere la grande portaerei americana nel Mediterraneo sena se e senza craxate che tanto ci sono costate ( Sigonella ) . Dovremo continuare la nostra politica estera nella scia dei governi precedenti , magari potremo ottenere la fine dell'invasione dei clandestini e delle sanzioni alla Russia ma non molto di più .

vincenzodigiorgio 05.11.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento

lasciamola lavorare penso sia la cosa giusta brava raggi

matteo stefanutto 05.11.16 14:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Avete perfettamente ragione, bisognerebbe anche capire perché la società che fece i primi lavori con efficienza è stata sostituita e mentre la metro C a Roma era ferma, ha portato a termine una linea metropolitana a Praga, una a Budapest ed ora ne stà facendo un'altra sempre a Praga... forse lavorava con troppo' bene?

Sabrina Salomone 05.11.16 14:38| 
 |
Rispondi al commento

o.t....

Quelli del Movimento l'hanno pensata bella:

nella peggiore ipotesi nessun Cinque Stelle potrà fuggire con l'incasso!

Saludos.


Credo sia necessario che questo sistema si interrompa. Se una società non è in condizioni di operare, e per più anni è in perdita, accumulando debiti, deve uscire dal mercato consegnando i libri in tribunale , ma prima è necessario che gli vengano applicare tutte le sanzioni per non avere rispettato termini e clausola contrattuale. Grazie per aver messo a conoscenza dei cittadini le porcheria fatte dalle amministrazioni precedenti.

Michele Mazzella 05.11.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con l'iniziativa di Virginia. Tuttavia bisogna ricordare che sono tante le partecipate comunali in situazioni simili (compreso l'atac) su cui bisognerebbe utilizzare la stessa incisività.

Pierpaolo Scaramuzzo 05.11.16 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Basta sprechi ! Chiamiamo le cose con il loro nome : basta furti ! Con la Raggi al timone il mostruoso deficit da 13 miliardi scenderà inevitabilmente mentre le condizioni della città miglioreranno a vista d'occhio . Le responsabilità dell'immane buco vanno accertate e i responsabili puniti , altrimenti l'azione di risanamento ne sarà fortemente indebolita ! Si dovrà avere paura di rubare !

vincenzodigiorgio 05.11.16 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Dove non si opera con efficienza ed efficacia e nella max economia , sufficiente però a garantire qualità alle opere, si deve cambiare senza se e senza ma, fregandosene dei Renzusconi, di Libero del Tempo ecc. È altresì importante essere veloci, decisi e preparati nell'introdurre novità, altrimenti non ci si può lamentare di sentirsi paragonati a gente che se la fa nelle mutande dalla paura.

Fasog Gi 05.11.16 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Rubare al supermercato un salame è diverso dal rubare dieci milioni di euro . Che un magazziniere rubi è diverso da un deputato che intaschi una mazzetta , più onori più oneri ! In questo senso le nostre leggi vanno riviste , non funzionano come dovrebbero ! Assistiamo a sentenze assurde come quella che ha rilasciato un extracomunitario che aveva rapito una bambina , salvata dai genitori , con la motivazione strampalata della giudice : " Non aveva potuto portare a compimento il rapimento per l'intervento dei genitori della bimba " ! Se c'è una legge siffatta va subito eliminata , se non è così va fatta esaminare la giudice da uno psichiatra e rimossa dal suo incarico . L'accaduto è di un mese fa , si sta facendo qualcosa ?

vincenzodigiorgio 05.11.16 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Virginia, io sono uno psichiatra che ha scelto di specializzarsi e lavorare all'estero. Sono stato ance direttore clinico per un grande ospedale per anni.
Sono d'accordo con l'orientamento general, il bilancio della società metropolitane non dovrebbe essere approvato.

Giovanni Borghini 05.11.16 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma se il PD fa le stesse politiche del berlusconismo che difende i ladri e crea le leggi per dare la possibilità a tutti gli speculatori che vogliono saccheggiare le nostre regione e i nostri comuni.
Ultime notizie Roma, Renzi a Raggi: non si può bloccare la metro per paura dei ladri.
Non capisco come mai i media danno la possibilità a un doppiogiochista di dire tutto e il contrario di tutto.

claudio a., verona Commentatore certificato 05.11.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento

“Noi ci stiamo chiedendo se sia giusto ripercorrere quella strada.”
Valendo testimoniare il metodo della Democrazia Diretta, suggerire alla Portavoce Raggi di sottoporre il quesito Direttamente ai cittadini.

Più in generale, a proposito di Democrazia Diretta, ho notato che anche nel M5S si parla di rappresentanza e governabilità, due concetti che a mio avviso non hanno niente a vedere con il metodo che il M5S voleva testimoniare.

Visto infatti che tale metodo prescinde dai partiti politici e si basa sul -auto governo-
Diretto dei cittadini, non mi pare fosse prevista l’assegnazione di un premio di maggioranza Parlamentare che garantisse ai -rappresentanti- di un partito di -governare- sui cittadini.

Mi pare si parlasse invece di Portavoce eletti con il ruolo di raccogliere le istanze dei cittadini, espresse su una Piattaforma
e-democracy dove ognuno conta uno, per poi riportarle nelle Istituzioni e lì discuterle democraticamente fino a trovare la sintesi operativa più idonea a soddisfarle.

Direi allora che per svolgere tale ruolo in Parlamento sarebbero sufficienti 80 Portavoce, 4 in media eletti in ogni singola Regione,
ciascuno soggetto a recall qualora la maggioranza degli elettori di una Regione si dichiari insoddisfatta di un proprio Portavoce.

Buongiorno.

Pimpa Poppy Commentatore certificato 05.11.16 13:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualsiasi societa, pubblica o privata che si trova nelle condizioni che ci racconta La Sindaca e se risponde al vero cio' che dice la Raggi, si devono portare i libri in tribunale senza ulteriori perdite di tempo.
Altrimenti la responsabilita ricadrà sull'attuale amministrazione.
Ma il collegio sindacale che relazione ha fatto per l'approvazione dei bilanci in questione;e i dirigenti si davano malati quando si approvavano i bilanci incriminati??

elio p., cagliari Commentatore certificato 05.11.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento

A questo punto sorge spontanea una domanda: che c...o è servito Tronca(quello che è stato messo per la ricostruziione del terremoto), se non ha mai preso una decisione?
Su Cantone, la foglia di fico, c'è un bell'articolo sul Fatto. Il bomba lo nomina ad ogni piè sospinto, ma non dice che non ha nessun potere. Infatti sia a Roma come ad EXPO, ci sono stati intrallazzi e ruberie.
Per la lotta al malaffare, sono completamente inutili, non ho scritto disonesti, ma INUTILI!
Pensate a quanto costano per incidere nulla, e fanno le pulci alla Raggi per i compensi dei collaboratori.

adriano 05.11.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa, su "Il Tempo" quotidiano di Roma (proprietà di Caltagirone), un "giornalista" con la vista d'aquila esprimeva il seguente concetto: il M5s, per non pagare tangenti, blocca lavori necessari e quindi lo sviluppo.

Prima di tutto bisogna definire cosa si intende per "lavori necessari" e determinare il soggetto del "necessario". Lavori necessari per chi? Per la città di Roma o per Caltagirone?

In secondo luogo sembra che, per il "giornalista" aquila, la "tangente" sia parte integrante del costo delle commesse per lavori pubblici. Una sorta di undicesimo comandamento.

L'aquila riceverà probabilmente un premio anche se farà diminuire il numero di lettori.
In compenso rimarranno costanti i contributi governativi.

giorgio peruffo Commentatore certificato 05.11.16 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Paese il nostro ! Menti eccelse all'apice della conoscenza e dell'arte , l'esempio di civiltà pià fulgido nella storia dell'umanità , un gigante ! Ma c'è il ma ! Il popolo ! Ignobile plebaglia ignorante e ottusa che vanifica tutto ! Non istruiti , lasciati nell'indigenza e nella furbizia , preda di superstizioni e religioni vengono bastonati senza pietà dalle classi alte , dai patrizi ! Il popolo va aiutato a capire , a evolversi per fare grande la nazione .

vincenzodigiorgio 05.11.16 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Cosa commentare...... solo a Roma si può aprire una metro C non collegata alla rete metropolitana.... ovvero che finisce in una strada dove devi aspettare il bus......
Visti i gravissimi problemi di traffico a Roma questo è uno dei nodi da sciogliere al più presto, a mio parere..
Grazie per quello che fate, in ogni caso.

Antonella A., Roma Commentatore certificato 05.11.16 13:41| 
 |
Rispondi al commento

Scusate , ricordo che ATAC e Metropolitane Roma iniziarono una fusione nel 2009 , è ancora così ?

Amalia Francesca riso 05.11.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi la gestiva questa società generatrice di perdite ?
Uno dei soliti manager ?
Per me va posta in liquidazione, insiema a tutta la sua dirigenza.

Alessandro L. 05.11.16 13:34| 
 |
Rispondi al commento

ben fatto !!!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 05.11.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Roma metropolitane,un esperienza vissuta sulla mie spalle.1979 peseercizio della metro A e loro già c'erano. Problemi ai treni, alla linea elettrica alle bocche di areazione alla messa in sicurezza, e non dico altro.UNO SQUALLIDO POSTIFICIO che tuttora stiamo pagando.Sono andato in pensione ma ancora provo rabbia!!

giancarlo colagrossi 05.11.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

------------------LA SOLUZIONE PER ROMA?------------

Cara Virginia, di ogni società che è praticamente fallita, CHIEDETE IL FALLIMENTO E COLLABORATE CON LA MAGISTRATURA PER TUTTI I REATI COMMESSI IN QUESTE SOCIETA'

Ogni altra soluzione è dannosa per i romani, per gli italiani e per il M5S


Non sono un ingegnere strutturalista però il viadotto di Celico non lo vedo bene , sta per crollare . La struttura è evidentemente indebolita nella sua parte più debole , la congiunzione centrale delle due arcate . Non lo si è ancora chiuso ! Cosa aspettano ?!

vincenzodigiorgio 05.11.16 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia non demordere ,le partecipate improduttive vanno tagliate,sono soldi pubblici che sprecano; i romani per questo ti hanno concesso la fiducia, non deluterli avanti tutta e per sembre M5S.

giovannialessandro bottiglieri, carinola(ce) Commentatore certificato 05.11.16 13:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Gentile e a noi cara signora Raggi, il cuore delle malandrinità di questa città difficile passa anche dalle prepotenze e dalle crescite esponenziali di personaggi alla Tredicine. Quando mi sono permesso in altra sede di sostenere che non la dovevano mandare allo sbando senza aver preventivamente strutturato alcuni (molti) fascicoli mi permettevo di dire cose come quelle che ora lei si trova ad affrontare tutti i giorni. L'intelligence (che è platealmente mancata) le avrebbe dovuto annunciare tutto quello che le è capitato fino ad oggi e agire preventivamente in onesto contrasto a chi la vuole vedere sconfitta per battere la strategia di cambiamento implicita nel M5S. Cosa non da poco, signora, e su cui non si può recedere ne per una discarica ne tantomeno per timore di arroganze dei conducenti dei baretti semoventi della famiglia Tredicine. Se dovessero accadere cose inopportune intorno a questa vicenda lei rischia veramente di far fare TREDICI ai nemici della democrazia e della sovranità nazionale. Mi sembra che ci sia un delta che va sanato ricordando che lei ha il compito (onerosissimo!!) di mostrare al resto del Paese che il M5S sa e può governare.
Con affetto e simpatia.

Metta qualcuno a guardare cosa e da quanto, sul mio blog (Leo Rugens) scrivo della Famiglia Tredicine.

Oreste Grani.

Oreste Grani 05.11.16 13:03| 
 |
Rispondi al commento

A Virgì, ma sei proprio braccina! :)

Stefano Gaetani, Roma Commentatore certificato 05.11.16 12:58| 
 |
Rispondi al commento

SU TUTTI I GIORNALI STANNO PUBBLICANDO QUESTA STORIA DEL RINNOVO CONCESSIONE CAMION BAR ECC. A TREDICINE!!!
NON SI PUO' CREDERE !!!!
CHE SUCCEDE? ATTENZIONE, OCCORRE SUBITO SMENTITA O PERLOMENO SPIEGAZIONI MOLTO CHIARE SU TUTTI I MEZZI D'INFORMAZIONE !!!
NON SCHERZIAMO !!!

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.11.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fervono i tentativi per procastinare il referendum , per portarlo alle calende greche . Con il no al novanta per cento non ci sono brogli che tengano , la sconfitta sarebbe certa come lo sarebbe la cacciata del menomato morale a furor di popolo ! Cos'altro si inventeranno per evitare la sconfitta ? Colpi di stato , modifiche illecite , decreti notturni e qualsiasi altra furberia non basteranno a salvare il pd e , se dio vuole , con la sconfitta della Clinton , le orde renziane andranno a casa con la coda tra le gambe ! Rimane lo spettro di re Giorgio .

vincenzodigiorgio 05.11.16 12:34| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1803, 5-11-2016 EMPATIA UMANA E DISUMANITA’ CAPITALISTA
Blog di Viviana Vivarelli

Empatia – E’ morta Tina Anselmi – I rapporti umani – La paura e la rabbia – La Vallonia ha ceduto al CETA – Io, Daniel Blake – 1,4 milioni di italiani devono restituire gli 80 euro – I paradossi di Renzi - Favole e balle – L’odio verso l’empatia è anche a sinistra – E’ morta Tina Anselmi – I voltagabbana – CETA – L’importanza dei rapporti sociali – I paradossi di Renzi – L’arroganza cieca e sorda di Scalfari, la protervia fatta uomo – Le risorse per il reddito di cittadinanza - I principi della democrazia diretta - Maria Mantello e le falsità della riforma – I numeri del Parlamento - Il New York Times distrugge Renzi – In 7 anni fallite 100.000 aziende- L’Ue ha firmato il CETA

(Alcune foto sono delle opere di Jan Fabre)

Siamo fragili.
Come la terra.
Tremiamo.
Fatti e disfatti.
In un attimo polvere e macerie. Siamo facce di chiese , palazzi pubblici , e cantine.
Tutto si muove. Tutto si trasforma
La paura in coraggio, la distruzione in ricostruzione, l'orrore in bellezza .
Sotto a un anarchico caos la meraviglia dell'infinito .
Tutto è di pietra e polvere, tranne il cuore.

Miriam Ercolessi
..
«Speranza e paura sono entrambe sulla scheda elettorale» (Obama)

..
Per leggere tutto clicca il mio nome
o vai su masadaweb.org
oppure
https://masadaweb.org/2016/11/05/masada-n-1803-5-11-2016-empatia-umana-e-disumanita-capitalista/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.11.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Andate a vedere cosa dice il PM Gratteri sul FQ di oggi, poi vi prendete la proposta di legge anticorruzione che lo stesso Gratteri ha stilato e la portate in aula prima possibile.

Grazie.

federico2 s. Commentatore certificato 05.11.16 12:25| 
 |
Rispondi al commento

o.t...

meglio prevenire che combattere:

Ciao Poppy!

https://i.ytimg.com/vi/uGAOiRiMVUA/maxresdefault.jpg


Logo Wikimedia Italia Wikimedia News n.133
Newsletter ufficiale dell'associazione Wikimedia Italia - Edizione del 4 Novembre 2016
Libera la cultura. Dona il tuo 5 × 1000 a Wikimedia Italia. Scrivi 94039910156
banner di Wiki4MEdiaFreedom.
banner di Wiki4MEdiaFreedom.
"Wiki4MEdiaFreedom" per la libertà di stampa

Il 21 novembre a Belgrado si svolgerà “Wiki4MEdiaFreedom”, un edit-a-thon dedicato alla libertà di stampa e al pluralismo dei media in Europa. Una bella iniziativa che, oltre a coinvolgere i partecipanti in un processo collaborativo di miglioramento dei contenuti di Wikipedia con riguardo a tali tematiche, si propone di stimolare la cooperazione tra giornalisti, attivisti per la libertà di stampa, esperti e volontari di Wikipedia. Il progetto è realizzato grazie alla collaborazione tra OBC Transeuropa, Wikimedia Serbia e Wikimedia Italia, che sarà rappresentata da Niccolò Caranti.
Buon compleanno Wikidata!
Buon compleanno Wikidata!
Le ultime iniziative dei soci di Wikimedia Italia

Le scorse settimane sono state ricche di iniziative promosse da Wikimedia Italia, a testimonianza del profondo impegno dell'Associazione nella formazione presso Enti e Università.
"The Wikimedia Way"
Il 25 ottobre, in occasione della convocazione dell’assemblea regionale soci AIB Puglia a Bari, il nostro socio Luigi Catalani ha tenuto un seminario di aggiornamento professionale gratuito dal titolo: “The Wikimedia way: le biblioteche per la diffusione del sapere libero e la creazione condivisa di conoscenza”. Nel corso del seminario è stato presentato un quadro aggiornato delle diverse forme di collaborazione tra bibliotecari e wikimediani, sia a livello internazionale sia nel quadro del progetto Biblioteche di Wikimedia Italia.
Happy Birthday Wikidata!
Presso il Politecnico di Torino, il 26 ottobre si è celebrato il quarto anniversario della fondazione del progetto Wikidata.

Rinaldin Franco 05.11.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

E qualcuno ha detto pochi giorni fa che il m5 stelle non sa governare.
Povera mummia...leggi troppa carta da culo!
Grazie Virgi,scusa il vezzeggiativo,sei una grande amministratrice...segui la strada di Nogarin a Livorno...altro che ricapitalizzare.
I Romani dovrebbero essere orgogliosi di te e della tua Giunta.
Vai avanti non guardare in faccia nessuno,fai le cose giuste :è quello che ti hanno chiesto i tuoi elettori.
Un abbraccio a ⭐⭐⭐⭐⭐!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.11.16 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cominciate col far pagare a tutti i passeggeri il biglietto!

mario mariani 05.11.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento

I Mafiorismi del Mafioso: "Non si bloccano i lavori della Metro per paura dei ladri"

Buona Mafia a Tutti!

Mario 05.11.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento

UN SALUTO A TUTTI GLI AMICI PENTASTELLATI ..IO NON MI OCCUPO DI STRATEGIE ...MA CHI HA IDEE CHIARE E SI OCCUPA DI GESTIONE IN MERITO .DIA UNA MANO A QUESTI EROI.HANNO TUTTI CONTRO ..

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.11.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui spinelli a 5 stelle!!

Luka 05.11.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conviene interrompere le trattative da subito,con questa Ditta appaltatrice,inattiva.In quanto oltre aver gonfiato il prezzo durante l'inizio dell'opera.La società prima si deve rendere attiva con il capitale sociale.Mentre si potrebbe procedere la sospensione dell'opera,per inadempienze contrattuali.Si potrebbe formulare un successivo appalto con ditte piu' serie,e attive.

Michele M., Pachino Commentatore certificato 05.11.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Avete fatta la scelta giusta, i rami secchi, improduttivi ma in oltre modo, che generano continuamente deficit, bisogna avere il coraggio di tagliarli.
Avanti tutta. 

Rosa 05.11.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Certo che NON è giusto ripercorrere quella strada!! Questa Roma Metropolitane pare un poltronificio molto ben pagato e totalmente inefficiente!!! Emblematica è la vicenda dell'usura anomala delle ruote, caso unico al mondo!! Il M5S è nato proprio per spazzare via queste sacche costosissime e parassitarie! E' ora di finirla di sperperare denaro pubblilco! Avanti tutta, Virginia!

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.11.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene, ma cercate di risolvere al più presto anche il problema della locazioni abusive o semigratuite sugli immobili del Comune; pensate inoltre a far pagare il dovuto agli esercizi commerciali di istituzioni religiose. RECUPERATE CREDITI DEL COMUNE SENZA privilegiare NESSUNO, insomma.

giuseppe centrone 05.11.16 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Mi scusi sindaco. Lei ha esposto i problemi in modo chiaro, ma per quanto riguarda le soluzioni?


Bravissimi!!!buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.11.16 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori