Il Blog delle Stelle
1.000 euro di salasso alle famiglie italiane

1.000 euro di salasso alle famiglie italiane

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 21

dal sito del Codacons

Nel corso del 2017 gli italiani dovranno mettere in conto una "stangata" pari a circa 986 euro a famiglia. Il Codacons ha elaborato uno studio sugli incrementi di spesa previsti per il nuovo anno sul fronte prezzi e tariffe.
Nel nuovo anno, secondo gli analisti, si dovrebbe finalmente assistere all’attesa ripresa dei prezzi al dettaglio, rimasti sostanzialmente fermi nel corso dell’intero 2016. La crescita dei listini determinerà, solo di costi diretti, una maggiore spesa pari a +302 euro a famiglia, mentre per gli alimentari occorrerà mettere in conto 193 euro in più; aumenti che si ripercuoteranno anche nel settore della ristorazione (+28 euro).
Per i trasporti (aerei, treni, taxi, mezzi pubblici, traghetti, ecc.) un nucleo familiare tipo dovrà affrontare una maggiore spesa pari a 64 euro, mentre viaggiare sulle autostrade comporterà un aggravio medio di 35 euro: i gestori autostradali hanno infatti già presentato al Ministero dei trasporti le richieste di aumento delle tariffe per il 2017. Per i servizi bancari complessivamente spenderemo 16 euro in più rispetto allo scorso anno, +7 euro per quelli postali. Torneranno a crescere anche le tariffe rc auto, e assicurare una automobile costerà mediamente 10 euro in più.
Previsti anche rincari nel settore energetico: il 2016 si chiude infatti con una raffica di rialzi del petrolio, che dovrebbero proseguire anche nel corso del 2017, determinando effetti sulle bollette (luce e gas +29 euro) e sui rifornimenti di carburante (+175 euro). Costerà meno il canone Rai, che scende da 100 euro a 90 euro, mentre per scuole, mense, libri ed istruzione in generale la spesa media di un nucleo familiare salirà di 45 euro. Leggeri incrementi anche per curarsi: +37 euro.

PREZZI AL DETTAGLIO +302 euro
ALIMENTARI +193 euro
ACQUA E RIFIUTI +55 euro
ISTRUZIONE +45 euro
TRASPORTI +64 euro
TARIFFE AUTOSTRADALI +35 euro
RISTORAZIONE +28 euro
BANCHE +16 euro
RC AUTO +10 euro
LUCE E GAS +29 euro
TARIFFE POSTALI +7 euro
SANITA’ +37 euro
CARBURANTI +175 euro
CANONE RAI -10 euro

Totale +986 euro a famiglia



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

28 Dic 2016, 15:09 | Scrivi | Commenti (21) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 21


Tags: 1000 euro, codacons, consumi, famiglie, salasso, spesa

Commenti

 

Prezzi in aumento nel 2016, Codacons: per le famiglie stangata da 551 euro.

PREZZI E TARIFFE: PER IL 2017 PREVISTA STANGATA DA 986 EURO A FAMIGLIA http://codacons.it/articoli/prezzi_e_tariffe_per_il_2017_prevista_stangata_da_986_euro_a_famiglia__292991.html

http://www.codacons.it/articoli/codacons_da_aumenti_tariffe_stangata_da_324_euro_a_famiglia_nel_2014_274729.html

A furia di stangate dovremmo essere tutti in mutande.

Invece la realtà è il dato inflazione (che per chi non lo sapesse misura proprio l'aumento prolungato del livello medio generale dei prezzi di beni e servizi):
2013 1.2%
2014 0.2%
2015 0.0%
2016 -0.1%

Al momento la ripresa dei prezzi presuppone una forte ripresa di tutti i consumi anche interni di cui francamente nessuno vede traccia e infatti in molti settori i prezzi continuano a scendere bilanciando pure gli aumenti carogna come energia e tasse che aumentano indipendentemente dalla crisi.

p.s. LE PREVISIONI LASCIAMOLE AGLI ASTROLOGI.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 02.01.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su questo blog, da sempre, Sgarbi sta sur cazzo a parecchia gente.......

pero' che cosa je se po' di' quando afferma, giustamente come dicono tutti, che i 10 mld per salvare il mps devono essere utilizzati nel "SOCIALE" risolvendo molti problemi?

Er caciara ...... Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.01.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Si tratta della ripresa per i fondelli: aumentano solo i prezzi (e ti credo, con tutto quel denaro BCE fresco di stampa...). Poi i media fanno credere che è una cosa bella.

Enzo Rossi 29.12.16 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi dite per favore a che serve al cittadino medio che ci sia la ripresa ...se questa porta soltanto danno all' "utilizzatore finale"?
Ma non è ora che ognuno si svegli un po' e magari cominci a ragionare con la propria testa su questi argomenti ?
Ci stanno prendendo per i fondelli continuamente....è ora di dire basta!

Giovanni Ninivaggi 29.12.16 00:32| 
 |
Rispondi al commento

Hai scritto tutto bene. Ma i clandestini servono come alibi allo stato per versare centinaia di milioni all'anno alla Caritas che gli da a pensione alle mafie e cosi tutti ci guadagnano.

Hai fatto solo un errore a nominare il Duce, il quale non ha fatto che disastri in Italia e fuori. Tutti gli argomenti che i nostalgici fascisti nominano non hanno senso;

Quando c'era lui c'era ordine: Si certo le dittature esercitano una forte sorveglianza del paese, con polizia da tutte le parti.
Ma ha fatto riforme sociali: Si ma a quei tempi le hanno fatte anche tutti gli stati europei e lui non era una eccezione.
HA costruito molto: No veramente hanno costruito gli italiani che hanno sgobbato nei cantieri ed erano poco pagati.
Ha fatto del bene agli italiani: Di fatto ci siamo trovati tutti nei rifugi anti aerei, affamati e senza medicine. Ed è andata bene che i russi non sono arrivati altrimenti avremmo subito altri 50 di dittatura comunista dopo 20 di quella fascista.
Se la guerra fosse durata ancora sei mesi: Hitler la bomba atomica non l'aveva e gli americani ce ne avrebbero sganciate qualcuna sulla testa.
Questo per dimostrare quanta zero ragione avete a parlare bene del fascismo e del Duce e vedete di mandare avanti la Democrazia diretta dove tutti i cittadini possono governare il loro paese e non solo un dittatore, donnaiolo, vanesio, narcisista, incapace di guidare un esercito, megalomane, opportunista e perfino incapace di scappare in tempo.

Mell Andy 28.12.16 23:02| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI IN PIAZZA ! BASTA !
DISOCCUPATI E STUDENTI , TUTTI IN PIAZZA A OLTRANZA , NON POSSIAMO PIÙ ASSISTERE PASSIVAMENTE A LICENZIAMENTI CONTINUI E DISUGUAGLIANZE SOCIALI DA QUARTO MONDO

Amalia Francesca riso 28.12.16 21:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

TUTTO QUESTO ANDRA' AD AGGRAVARE TUTTE QUELLE FAMIGLIE CHE SONO GIA' IN DIFFICOLTA'.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 28.12.16 21:09| 
 |
Rispondi al commento

inflazione? in deflazione da debiti? nemmeno col lanternino, come negli ultimi anni

http://it.tradingeconomics.com/italy/inflation-cpi

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 28.12.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Dovete sostenere gli esodati , non gli stranieri.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 28.12.16 21:01| 
 |
Rispondi al commento

IN COMPENSO MANTENIAMO SEMPRE PIU' NEGRI E CLANDESTINI A FARE UN CAZZO TUTTO IL GIORNO CON SIGARETTA E CELLULARE A CHIEDERE L ELEMOSINA E A DELINQUERE.
ALL' ESTERO DICONO CHE SIAMO I PIU FESSI D EUROPA...AVRANNO RAGIONE ?LE ORGANIZZAZIONI UMANITARIE PER DELINQUERE LI VANNO A PRENDERE E CE LI PORTANO...TANTO NOI SIAMO ITALIANI BRAVA GENTE....QUALCOSA MI DICE CHE CON IL DUCE NON NE SAREBBE ENTRATO NEMMENO UNO....

MERLO DEMETRIO 28.12.16 20:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma che bello vivere all'estero in un paese con politici che non sono i cani delle lobby,ahhhhhh :-)

Amici del M5S,levate i soldi dalle banche,evadete il più possibile,lavorate in nero e non usufruite di nessun servizio statale (autostrade,treni,poste,enel,ecc.ecc.)

Saluti

Taipan X Commentatore certificato 28.12.16 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona sera a tutti. La ringrazio, signora. Anissa KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com per il vostro gentile aiuto oggi.All'inizio non avevo preso sul serio il vostro business, ma oggi quando ho visto il credito che ho voluto nel mio account , grande è la mia gioia e sinceramente chiedo scusa per aver dubitato di te e la tua abilità per aiutare le persone. Grazie e grazie per la vostra attenzione. Grazie a voi ho dovuto pagare i miei debiti .

daniel djimmy Commentatore certificato 28.12.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono disoccupato, questa volta la "stangata per il 2017" me la paga Poletti, perchè io di euro non ne ho più !!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 28.12.16 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Faccio presente che quest anno sia in Italia che sui mercati internazionali prezzo del frumento e del mais è sceso del 50 per cento, mentre il prezzo del pane è rimasto invariato. A chi compete controllare i prezzi delle derrate alimentari. Parlamentari 5 Stelle fate una interrogazione al Ministro riconfermato Martina per sapere se si è accorto di quanto segnalato. Poi intervenite per bloccare tutti quei aumenti perché sono assurdi e non giustificati. G. Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.12.16 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’aumento è dovuto al cambiamento del primo ministro. “Fonzie” aveva detto che le tasse erano diminuite e avrebbero continuato a scendere., tutti gli hanno creduto, la parola e parola, mica cotiche.. Purtroppo, per colpa vostra, che avete votato NO, è arrivato quel rivoluzionario di “Gentiletti” e anziché diminuire le tasse, sotto qualsiasi forma saranno presentate, aumentano e continueranno ad aumentare. Quindi anziché l’Eden, che avremmo avuto votando SI, avremo il purgatorio. Non più abbondanti libagioni, redditi in ascesa libera, bacco tabacco e venere a volontà, lavoro in abbondanza e a scelta secondo le proprie capacità e aspirazioni. Per colpa vostra il sogno si è frantumato. Dovremo continuare a rimestare la melma, dovremo pentirci delle nostre scelte impudenti. Dovremo pentirci di non avere saputo apprezzare e sostenere uno statista di grande valore e visione. Per ora, accontentiamoci di prenderlo nel sottocoda, restituendo tutti, anche coloro che non li hanno ami avuti, 80 € al mese. Poi vedremo.
Ladri di futuro. Ladri di sogni. Vi pentirete amaramente dei vostri misfatti.
Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 28.12.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento

oggi 27/12/2016 , leggendo questo articolo , ma leggo e seguo la politica , il mio pensiero e certezza deriva che finchè i giovani studenti non scenderanno in piazza , da noi non cambierà nulla , oggi i sindacati scioerano ( fanno ) solo a favore del governo , le poste stanno vendendo tutto e il prossimo anno manderà a casa oltre 4000 in pensione anticipata , la corruzione continua a cavalcare , le mafie e i ricchi non pagano le tasse , gli unici a mantenere questo carrozzone soni i pensionati e dipendenti publici , quindi io scendo in piazza , mi ribello , e poi trovo i giovani 15/19 / e tutta la generazione anni 80 , a casa da mamma e papà !!!!

adriano mennillo 28.12.16 16:10| 
 |
Rispondi al commento

È' un mantra degli economisti liberisti che una inflazione al 2% lubrifichi l'economia e la faccia funzionare meglio. Senza adeguamento dei salari e delle pensioni, visto che la scala mobile e' solo un ricordo, ci guadagnerà' chi vende ma chi compra ci perderà' oppure dovrà' comprare di meno. Sicuri che ciò' comportera' uno sviluppo dell'economia? O forse un peggioramento delle condizioni di vita di milioni di cittadini?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.12.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

l'organismo ospitante .. Italia
sta per essere ucciso dai parassiti .. partitocrazia ,burocrazia ,mafia ,lobby senza scrupoli,media complici

forse è meglio così ,
meglio che l'organismo muoia

che il paese fallisca
e si faccia una nuova piazzale Loreto

o un meno cruento , turismo di casta ad Hammamet senza ritorno

almeno per qualche anno ,la gente onesta che mantiene il "carrozzone" ,tornerà a respirare

-_-

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.12.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori