Il Blog delle Stelle
Basta menzogne, ora si querela

Basta menzogne, ora si querela

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 297

di Luigi Di Maio

Stamattina sono costretto a querelare alcuni giornalisti che hanno scritto articoli vergognosi su di me e a citare per danni i loro editori. Mi attribuiscono frasi e condotte sul "caso Marra" che sono pura invenzione. A me dispiace doverlo fare. Non so se rispondono a logiche vergognose dei loro editori. Ma altrettanto vergognose sono le frasi inventate e i retroscena inesistenti.

Sia chiaro che non ho mai garantito per Marra dicendo che fosse "pulito", è un'invenzione vera e propria. Il ricavato della querela sarà donato al fondo per le piccole e medie imprese italiane. Non voglio intascare un euro, ma tutelare la verità. Ho appena dato mandato al mio avvocato.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Dic 2016, 10:45 | Scrivi | Commenti (297) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 297


Tags: di maio, m5s, marra, menzogne, querela

Commenti

 

PROVERBIO NAPOLETANO

A cuoppo cupo poco pepe cape. 

Ad litteram: In un cartoccio stretto entra poco pepe. Sta ad indicare quanto sia del tutto inutile tentare di fornire spiegazioni agli stupidi.

Luigi Di Rauso 28.12.16 14:31| 
 |
Rispondi al commento

1/250=0,004 =4/1000

Luigi Di Rauso 27.12.16 22:49| 
 |
Rispondi al commento

PROVERBIO NAPOLETANO

'A collera è fatta a cuoppo e chi s"a piglia se schiatta 'ncuorpo.

Irritarsi finisce a tutto danno di colui che si arrabbia.

Luigi Di Rauso 27.12.16 22:39| 
 |
Rispondi al commento

COME DISSE TOTO':


MA MI FACCIA IL PIACERE!!!!!

Luigi Di Rauso 25.12.16 11:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVERBIO NAPOLETANO

SONG''E FIERR CA'FANN'O MAST.

SONO I GIUSTI UTENSILI(I REQUISITI-LE QUALITA') CHE TI FANNO CAPO.

NEL NOSTRO CASO:

A' DO' STANN?

DOVE STANNO?

Luigi Di Rauso 25.12.16 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LUIGI DI MAIO FOR PRESIDENT
Luigi non si discute, 10 100 1000 100.000 Di Maio


giggì anche su quarto hai minacciato querele a tutti quelli che avrebbero detto che la capuozzo ti aveva informato
allora tutti lo scrissero e tutti lo dissero... tu quante querele facesti ?
ZERO.............
oramai ti prendono sul serio solo stì quattro sfigati del blogghe

ottavio e. Commentatore certificato 22.12.16 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Dio è grande ! La signora Anissa KHERALLAH posso solo dire grazie per la vostra attenzione e aiuto , per farmi concedere un prestito di 10.000 euro. Dio vi benedica per tutto il bene che hai fatto per la gente . Sarebbe disonesto se non capisco le persone che in realtà sono il buono e perfetto, persona di cui ci si può contare per un prestito veloce e serio. Contattare questa donna a questo indirizzo : developpement.aide@gmail.com la persona che ora è a fare di me un essere felice e buona giornata a tutti voi

finelli leonardis Commentatore certificato 22.12.16 17:07| 
 |
Rispondi al commento

AL SIG.ZAMPANO CHE HA RISPOSTO AD UN MIO COMMENTO

Pioché sono stato CENSURATO da Grillo,che , non solo non mi inserisce i commenti"SCOMODI",ma mi impedisce anche di rispondere al Commento che hai fatto al mio commento,ti rispondo con quanto di seguito esposto.

RISPOSTA

Che fai?

Minacci?

E'una direttiva di Grillo di passare ,DOPO UNA CENSURA,ALLE MINACCE?

Conosci l'italiano?

Vai a vedere cosa significa SCIVOLATA e GAFFA.

Un altro che come te ha risposto al mio commento ha scritto che siete REPLICANTI CYBER e......

Allora ZAMPANO sei un REPLICANTE CYBER?

SINTESI:GRILLO comanda e voi UBBIDITE.

Esempio perfetto di DEMOCRAZIA GRILLINA.

DOVRESTI OCCUPARTI PIUTTOSTO DELLA CENSURA STALINISTA/FASCISTA che Grillo ha imposto sul suo BLOG.

Ma,già,se sei un Replicante Cyber che parlo a fare con te?

Luigi Di Rauso 22.12.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento

SI FARAI BENE A QUERELARE CHI TI DIFFAMA. DAGLI ADDOSSO SENZA PIETA', SONO FEROCI E CRUDELI COME DEGLI ANIMALI FEROCI E NON MERITANO NESSUN RIGARDO!

Andy 21.12.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Andate a leggere l'articolo vergognoso che compare sull'Unità riguardo Virginia Raggi.

Gennaro Marco apicella (avvocato79), Caserta Commentatore certificato 21.12.16 11:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' ora di reagire. Non si può più sfogliare un quotidiano, senza leggere una notizia artefatta. Il problema non é mio, che twitto
con un "Balla", "Bufala" "Falso", etc. ma di tutti i lettori che si fanno
un'opinione stravolta della realtà. Roma é stato l'esempio più eclatante. Errori, forse. Come non ne commette, che destina miliardi alla TAV e a MPS. Quelli sono soldi spesi bene, che passano
in un trafiletto, nei soliti giornali di regime. Guardando al proprio orto, invece, non é bene che qualcuno lo avveleni. Attendo di leggere sul Blog notizie in merito.

Alessandro Poggi 21.12.16 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Avremo dovuto farlo prima. La stampa italiana non é certo rispettosa verso il M, a ogni occasione cambia i contenuti e l'aspetto delle cose, falsando completamente il senso della realtà.
Non si puó andare avanti prendendo schiaffi gratuiti...

Salvatore Z., Essen Commentatore certificato 21.12.16 10:27| 
 |
Rispondi al commento

LA TRAPPOLA ROMA, ESITO POSITIVO PUO' FAR VOLARE IL M5S MA SE E' NEGATIVO?....

Abbiamo la lama affilata del cartello in mano, tirare avanti o indietro ci facciamo male lo stesso...cerchiamo di capire;

1- Roma non è un Comune come altre, è il centro d'intreccio dei poteri forti,bisogna tenere conto; della Curia romana, dei misteri e ministeri, appalti e concorsi, business dei rifiuti, dei biglietti clonati o della “manutenzione” dei bus dell’Atac, le cooperative sociali e Caritas e sulla cementificazione del territorio, delinquenza organizzata e il PD e il suo sistema politico-affaristico, poteri finanziari, le lobby affaristiche intorno alle Olimpiadi ....questo è Roma patate bollente...

2- Servono 100 donne come Margaret Thatche Lady di ferro forse...

3-E' tutto programmato ogni mese e ogni settimana ne tirano fuori una, M5S ha nemici girati in agguato con denti affilati, Raggi paga le scelte incomprensibili e dannose, attacco a Raggi non finirà ma continuerà per colpire M5S.

4- In gioco c'è anni il lavoro e il sacrificio di tanti sostenitori del M5S, no è accettabile dare tutta la colpa solo ai poteri forti, e anche mia colpa, mia grandissima colpa.

5- Raggi sono passati più di 100 più lunghi per M5S giorni,ricominciamo da 3;

a)Fori dalla giunta comunale e Campidoglio dai rottami della vecchia amministrazione,

b) scelta chiara sugli interessi sociali da tutelare nella città, senza guardare in faccia a nessuno.

c) puntare sulla mobilitazione e sostegno popolare,...

Forza e coraggio, che dio ce la mandi buona...

https://www.facebook.com/shahab.shirakbari.5

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 21.12.16 07:01| 
 |
Rispondi al commento

http://video.repubblica.it/politica/quando-di-maio-disse-marra-ha-competenza-ci-venga-a-dare-una-mano/263038/263396

Attenzione a non utilizzare i metodi della politica tradizionale perché così si distrugge il lavoro di anni.....

Daniele Franceso, Roma Commentatore certificato 20.12.16 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene Di Maio e quando vincerai la causa pubblicala a caratteri cubitali,perchè questa gente va sputtanata, io ho smesso di comprare i quotidiani perchè sono pieni di notizie false che puntualmente vengono smentite il giorno dopo.Forza M5S

saverio lopez 20.12.16 23:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai avanti DI MAIO.

giuseppe b., Reggio e. Commentatore certificato 20.12.16 21:32| 
 |
Rispondi al commento

Provate a vedere il link che fa un po di chiarezza
sul comportamento dei mass media verso i
penta stellati https://www.youtube.com/watch?v=U1yl_NRFIgk n

Giovanni Amendolara 20.12.16 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Forse non hai letto attentamente quanto da me scritto, non ho mai detto che bisogna aspettare le sentenze dopo un avviso di garanzia con accuse palesemente gravi, ho detto l'esatto contrario e mi spiego ancora: in caso di avviso di garanzia, ossia comunicazione di iscrizione nel registro degli indagati, non ci si deve dimettere, si valutano le accuse e si attende l'esito delle indagini: se si concludono con il proscioglimento è tutto ok per chi fosse stato ingiustamente coinvolto, in caso contrario scatta il rinvio a giudizio. In questo caso il M5S esamina attentamente le accuse e se particolarmente gravi chiede le immediate dimissioni di chi è coinvolto, senza aspettare i vari gradi di giudizio di processi di nessun genere. Se invece le accuse fossero quelle tipiche dei reati cui sono soggetti gli amministratori pubblici ( vedi Pizzarotti a Parma ) allora non ci si deve dimettere e si aspetta l'esito del processo di assise, ossia quello di primo grado, solo in caso di condanna di primo grado scatterebbe l'obbligo delle immediate dimissioni, senza aspettare appello e cassazione, che potrebbero confermare la condanna, ma anche assolvere l'imputato. Quindi, caro amico, quello che propongo non è qualunquismo, ma pragmatismo per il bene del M5S, e bisogna pure fare in fretta ad assumere questo codice etico perchè presto potrebbe scattare l'avviso di garanzia per la Raggi, che personalmente do per scontato, mi meraviglierei caso mai del contrario. In questo caso malaugurato, ma probabile, cosa facciamo? Applichiamo le regole del Movimento? Facciamo cadere la giunta? Gettiamo Roma nel caos? Facciamo piombare il M5S nel dramma? Ci facciamo prendere a pernacchie da tutta Italia? Cerchiamo di essere pratici: cambiare regole che si sono rivelate sbagliate, che sono diventate un vero boomerang, è da persone intelligenti e non incoerenti. Se la Raggi venisse indagata, per le decisioni che sono state prese, non dobbiamo farla dimettere, ma difenderla per tutta la consiliatura.


Certo questo Di Maio ne ha combinate di tutti i colori.

Prima Scivolata clamorosa sul caso Muraro:non capisce le email, poi mette Pinochet in Venezuela(Gaffe paurosa),poi,ancora, non contento, si sta zitto sul caso Marra e poi spara un post tardivo.

Infine pensa di rimediare,dopo che i giornali lo hanno smentito,con una minaccia di querela.

Dire che è inadeguato è il minimo , è assolutamente incapace.

E parlano di lui come Candidato premier!!

Ma ve lo immaginate a un incontro internazionale?

Con questa classe dirigente il M5* va da una sola parte:A CASA.

Luigi Di Rauso 20.12.16 17:55| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è niente da fare, qui bisogna selezionare una classe dirigente e "PURTROPPO" nel 5S.ancora non si vede !!! Questo Di Maio è un altro che ne sta combinando di tutti i colori !!! Prima non aveva saputo leggere un semplice SMS, ora sul caso Marra ha brillato per il suo silenzio, ma adesso vuole partire lancia in resta e cominciare a querelare chi l'ha attaccato per non aver preso posizioni quando le doveva prendere!!! A me pare che anche lui sia " DEL TUTTO INADEGUATO " per poter aspirare ad un ruolo di governo per l'Italia !!! Un po' come la Raggi si sta dimostrando una " inadeguata " per fare il sindaco di Roma !!! Ma ce lo vedete uno simile partecipare a riunioni del G7?!?!Per me......se lo mangerebbero vivo !!!!!!

mario bianchini, roma Commentatore certificato 20.12.16 17:23| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

bravo Di Maio continua per la tua strada e non dare troppo peso a certe stronzate che tanto lo sanno tutti che sei una persona onesta e non uno dei soliti politici tradizionali che rubano rubano e rubano lasciando sempre piu' in mutande il cittadino!

se andremo al governo la primissima cosa da fare e' il reddito di cittadinanza e come seconda una bellissima legge che punisce giornalisti e giornali che pubblicano false notizie . in caso di falsa notizia il giornalista deve essere radiato e non puo' piu' scrivere su un giornale di carta stampata e gli devono essere anche vietate le apparizioni in tv.
il giornale che riporta notizie false deve essere chiuso 1 mese la prima volta , 3 mesi alla seconda e alla terza per sempre!
il direttore del giornale invece deve risponderne personalmente e pagare ogni notizia falsa con almeno 1 anno di arresti domiciliari senza poter uscire , senza usare il telefonino e senza poter usare internet.

SE QUESTA E' LA STAMPA CHE ABBIAMO IN ITALIA TANTO VALE METTERGLI UN BEL BAVAGLIO!

genova genova, genova Commentatore certificato 20.12.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che conta è il consenso del popolo e quello lo state perdendo,come segnalano i sondaggi di ieri del TgLa7.

Il caso Raggi su questo calo ha influito molto,così come il silenzio di due giorni di Di Maio, che poi manda un post e poi annuncia querela.

Le chiacchiere stanno a zero.

Credete che il popolo sia stupido?

A Napoli si dice"Cca nisciun è fess".

Luigi Di Rauso 20.12.16 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fatto bene bravo Luigi siamo con voi.

patrizio balconi 20.12.16 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Di Maio,

lei è campano,come me, e allora conoscerà questo detto:

Chiachiere e tabacchere e' lignamm o' Banco 'e Napule nun ne' mpegna!

A buon intenditor poche parole.

Luigi Di Rauso 20.12.16 15:46| 
 |
Rispondi al commento

FAI QUELLO CHE RITIENI GIUSTO CHE SI FACCIA SENATORE LUIGI, LE CHIACCHIERE LE POSSONO DIRE SOLO IN TV O SUI GIORNALI, IN TRIBUNALE E' TUTTO DIVERSO, AUGURI E BUON LAVORO.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 20.12.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCO COME DOVREBBE ESSERE IL CODICE ETICO DEL M5S PER TUTTI I SUOI PARLAMENTARI SECONDO IL MIO MODESTO PARERE. Sappiamo bene che gran parte della magistratura italiana e fortemente politicizzata a sinistra, quindi quando ci sono da emettere delle sentenze, o prendere qualsiasi provvedimento che si agganci al codice penale, gli sbilanciamenti a favore del PD e della sua area politica sono evidenti anche ai ciechi. Poichè fra noi e il PD è in atto una vera e propria guerra che durerà molto a lungo, causata dalle loro continue falsità e menzogne e dai loro continui comportamenti, atteggiamenti, parole, dichiarazioni, discorsi, fatti solo con l'intento di demonizzare e delegittimare il M5S che li ha relegati a seconda forza politica del paese, dobbiamo prendere assolutamente e velocemente le contromisure idonee e necessarie per difenderci dai loro continui attacchi politici servendosi dei loro alleati magistrati. Dunque, per evitare in futuro situazioni che potrebbero vederci in difficoltà se qualcuno dei nostri portavoce parlamentari nazionali, sindaci, consiglieri comunali e regionali, dovessero malauguratamente ricevere un avviso di garanzia e quindi la comunicazione di essere iscritti nel registro degli indagati, propongo per tutti indistintamente, e per qualsiasi capo d'accusa, le NON DIMISSIONI AUTOMATICHE, come attualmente previsto dalle nostre regole. Si valutino bene le eventuali accuse e si rimanga al proprio posto almeno fino al proscioglimento, che chiuderebbe il caso, o ad un eventuale rinvio a giudizio. Solo se quest'ultimo dovesse scattare, si valutino attentamente le accuse: se particolarmente gravi allora il M5S deve chiedere e ottenere le DIMISSIONI IMMEDIATE delle persone coinvolte. Se invece trattasi di accuse normali per i tipici reati che interessano spesso chi amministra la cosa pubblica, NESSUNO DEVE DIMETTERSI, si attenda l'esito del processo e solo in caso di condanna di primo grado scatta l'obbligo da parte del M5S di chiedere le dimissioni.


Da iscritto, se voteremo on line non avrai mai il mio voto per la tua candidatura a guidare il movimento alle politiche. Non ti ritengo all'altezza e Beppe sbaglia a darti ancora fiducia.

pietruccio mannino Commentatore certificato 20.12.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grilliiiiinii ! AVETE PERSO ROMA !

tutti sapevano che Bergamo cercava da tempo di costruirsi un partito di sx tutto suo, ci siete cascati nella trappola della "Raggi & Cricca" e ci siamo dimostrati + furbi dei vostri pseudo_strateghi Grillo&Casaleggio.

avevate l'occasione di affondare il governo Raggi con l'arresto di Marra oppure di mettere DeVito o Meloni come viceSindaco e avreste avuto tutto il tempo x rifarvi la maschera fino a nuove elezioni.

invece così sarete costretti a fare pubblicità gratis al partito di Bergamo che ricambierà la Raggi & Mazzillo & Frongia & Stefano dandogli un posto di peso alle prossime elezioni romane, sfidando voi e nel frattempo in questo periodo i vostri elettori romani pian-piano travaseranno nel futuro partito di Bergamo, e voi grillini farete nella migliore ipotesi la stessa fine di Milano in cui siete una sparuta minoranza insulsa.

VI ABBIAMO FREGATO !
e adesso fate pubblicità gratis al governo Raggi-Bergamo
che ormai tutti sanno NON essere + vostro !

FEEEEESSIIII !
non avete al vostro interno neppure uno stratega degno ma solo 2 co*lioni sopravvalutati da tutti anche da se stessi.
mi fate pena poveri sprovveduti ingenui dilettanti allo sbaraglio.

se la furba Lombardi avesse avuto carta bianca e + potere invece di essere isolata-esclusa(come abbiamo voluto noi perchè era l'unica che temevamo) avrebbe quanto meno limitato i danni, ma avremmo fregato anche roberta alla fine.

Finta Grillina 20.12.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una bella querela andrebbe fatta anche nei confronti di Zoro, Damilano e tutti quelli di Gazebo RAI...

Zampano . Commentatore certificato 20.12.16 12:39| 
 |
Rispondi al commento

No, fammi capire caro Luigi Di Maio, tu dici che vuoi querelare perchè non hai mai garantito per Marra, ma io cosa devo rispondere stamane a quelli che stanno postando un video in cui tu dici apertamente il contrario? Forse è meglio che ritiri pure le querele... P.S. il video è questo: http://video.repubblica.it/politica/quando-di-maio-disse-marra-ha-competenza-ci-venga-a-dare-una-mano/263038/263396

tommaso tarullo 20.12.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera a Striscia la satira sulla Raggi e il Movimento è stata non faziosa ma BUGIARDA, questa la frase di Greggio “vista la situazione penale per la Raggi, è comunque più adatto un altro simbolo, al posto di cinque stelle il movimento cinque celle”.
Lo sapete non esiste nessun cinque stelle in galera, allora questo è spargere merda sul M5S e non deve essere consentito!!! Per me questa è diffamazione!

mauro b., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 20.12.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento

AGLI AMICI DEL BLOG, ELETTORI, ATTIVISTI, SIMPATIZZANTI DEL M5S. La prima nuova regola che tutti noi dobbiamo darci è: NON DOBBIAMO FARCI DEL MALE DA SOLI. Sono sicuro che vinceremo le prossime elezioni politiche, ma alla condizione che sia rispettata la nuova regola di cui sopra. Leggendo diversi commenti pubblicati quì sul blog ho notato che molti scrivono cose che possono solo fare del male al M5S. Forse dimenticano che nel M5S l'unica cosa che conta sono le idee, i valori, i principi, le regole che ispirano il programma politico da proporre al popolo italiano e non le persone incaricate di realizzarlo concretamente, che vanno e vengono, mentre il M5S è, e deve rimanere per sempre, la principale guida e forza politica di questo paese. Di questo dobbiamo ringraziare Beppe Grillo, per averlo creato, fatto nascere e crescere, fino a farlo diventare quello che è attualmente, l'unica forza politica che rappresenta realmente tutto il popolo italiano. Detto questo, penso siamo tutti consapevoli che i nostri portavoce nelle istituzioni italiane ed europee sono degli esseri umani e che come tali possono commettere degli errori, come li commettiamo tutti, ma quando li hanno commessi hanno saputo scusarsi umilmente con tutti i cittadini, cosa unica nel nostro panorama politico, dove tutti negano le proprie responsabilità e nessuno paga per i propri gravi errori. E allora ripeto: NON DOBBIAMO FARCI DEL MALE DA SOLI. Basta con le critiche esagerate, esasperate, sempre distruttive e mai costruttive, per qualche parola o frase sbagliata, o per qualche comportamento ritenuto non idoneo, nei confronti di chi ha saputo accreditarsi con merito agli occhi dei cittadini e dei media italiani e stranieri. Basta con il volere distruggere l'immagine di chi oggi ci rappresenta molto degnamente e ha dimostrato sul campo di sapere fare bene il suo lavoro di politico, basta con questo autolesionismo che potremo pagare duramente alle prossime elezioni, salvaguardiamo le nostre migliori figure

Paolo Camba 20.12.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

CORAGGIO, IL MOVIMENTO E' NEL GIUSTO !!!
BUON LAVORO E BUONE FESTE !!!

Franco Della Rosa 20.12.16 11:46| 
 |
Rispondi al commento


Sig.Di Maio,

le sue scivolate e gaffe sono state numerose e non sto a citarle.

Adesso, quando il caso Raggi è arrivato al culmine(per delle situazioni che hanno già superato il limite consentito) e non è ancora finito,esce fuori il suo post su Marra, al quale i giornali replicano smentendo le sue affermazioni e lei dice che ha dato mandato al suo avvocato di querelare i giornalisti.

Vedremo quale sarà l'esito,chissà quando...con la magistratura che abbiamo.

Sembra una mossa per tutelare una immagine molto appannata.

Più che le querele(Andreotti,a cui ne dissero di tutti i colori,in tutta la sua lunga carriera non querelò nessuno)in politica servono uomini e donne che dicano sempre la verità,anche a costo di pagare prezzi personali e ,su questo fronte, non mi sembra che le sue carte siano perfettamente in regola.

Luigi Di Rauso 20.12.16 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

una sola parola.... era ora!
Basta con questa stampa che fa processi sommari... questa non è libera stampa ma associazione mafiosa!
Basta, chi sbaglia paga anche tra i giornalisti sopratutto quelli servi dei servi di palazzo!
Avanti così c'è bisogno di aria nuova!!!!
Mi auguro che altri seguano il tuo esempio e mi auguro che verranno monitorizzate volta per volta tutti gli sviluppi delle denunce a partire dai nomi dei denunciati!

Piero M5S (), Torino Commentatore certificato 20.12.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento

D'accordo Luigi ti senti di fare le denunce falle pure è una questione personale non ci dovremmo entrare. Però anche se non dirò che tu sei stato lo sponsor di Marra, ti chiederò TU HAI O NO DATO IL TUO AVVALLO A CHE LA RAGGI POTESSE GESTIRE IN AUTONOMIA IL SUO STAFF? Se è SI ne sei POLITICAMENTE RESPONSABILE. Se la risposta è NO sarebbe meglio che queste cose escano fuori nel momento che le notizie vengono pubblicate.

Sandro A., Rende Commentatore certificato 20.12.16 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi era sembrato che Di Maio fosse stato il garante nei confronti del Movimento del ticket Raggi/Marra/Muraro. Mi saro' sbagliato. Quanto alla denuncia nei confronti di giornalisti: ci dovremo aspettare - col governo 5stelle - leggi che limitino la libertà di stampa? Tutto lo fa prevedere. ( Del resto qualunque corso universitario di storia delle dottrine politiche insegna che la filosofia politica di Rousseau reca in sé forti germi totalitari ).

Mario Cavaradossi 20.12.16 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROCESSO DI ISTITUZIONALIZZAZIONE DEL M5S...

Tutti i movimenti molto spesso hanno capi carismatici, leader storici, figure di garanzia. Grillo è dovuto tornare pienamente alla politica, rinunciando al famoso passo di lato Grillo è sempre più leader.

Il Movimento 5 stelle non è un'appartenenza ideologica perché non è così sviluppata, non è organica, ma è legata ai singoli temi: ambiente, energia, acqua, trasporto...
Il movimento è cresciuto e spartiacque è elezioni politiche nazionali del 2013 M5S entra all'interno delle istituzioni perciò non è più come prima, inizia un nuovo processo di istituzionalizzazione del M5S, bisogna avere una nuova organizzazione con strumenti diversi rispetto alla prima soprattutto se vuole governare.

Nel movimento chi è eletto in un'amministrazione locale o in parlamento, acquista un certo potere o una visibilità che tende poi a tutelarli ciò comporta il primo distacco con i temi e gli attivisti. Succede nei partiti, questo processo sta avvenendo anche nel Movimento.

Ma la democrazia diretta è la caratteristica principale del Movimento dove gli aderenti vogliono per definizione esser protagonisti NON semplice elettori.

La molta fiducia nella democrazia diretta e nel social network ha rallentato la crescita organizzativa con ripercussione e sulle scelte dei candidati Roma ne è un esempio.

https://www.facebook.com/shahab.shirakbari.5

https://www.meetup.com/Meetup-Controllo-dellimmigrazione-Terni/events/234544494/?_locale=it-IT

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 20.12.16 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei capire se M5s intende fare qualcosa entro il 2017 per disoccupati senza ammortizzatori e anziani con la pensione minima che fanno la fame,perché la,Raggi è l'ultimo dei problemi!?


Luigino luigino scusa ma io non posso far parte dei ragazzi del coro. Tu hai chiesto scusa sulla muraro perché ti avevano avvertito che c'erano dei problemi su di lei ,ma tu non hai dato peso agli avvertimenti che ti avevano dato nostri esponenti romani. Politicamente ingenuo. Su marra tu hai dichiarato che gli avevi detto che non era gradito al movimento. Ma questo lo dici te DOPO lo scandalo. Politicamente ingenuo perché se uno sa qualcosa lo dice anche a noi peones o addirittura alla magistratura. Queste cose le hai dette tu e non la stampa. Ho la sensazione che ormai fai parte di una corrente interna al movimento, come succede negli altri partiti che noi combattiamo. La storia di Roma ci ha fatto male ed ancora c'è la farà. Se la raggi fa un post in cui afferma che marra non è un politico è abbastanza puerile. Perché lei ,che è politica lo ha scelto e forse anche te hai avallato questa scelta. In questo caso entrambi siete stati politicamente pressappochisti. Dare contro la stampa è un tuo diritto ma allora da oggi non avvalertene più . Non ti ritengo all'altezza di posti di responsabilità in futuri molto ipotetici governi del paese. Parlare dopo che vengono fuori i fatti danno l'idea di voler mettere una pezza all'incompetenza politica. Per ultimo aver speso 100 mila euro in 3 anni di rimborsi spese (documentate?) mi lasciano perplesso.

carlo p. Commentatore certificato 20.12.16 01:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vediamo di capire la stampa e i politici italani, e evidente che all'infuori dei penta stellati fanno pieta'.Devo ammetter pero' che c'e'stato un progresso dei fascisti che da schifosi assassini sono arrivati a fare pieta'. In un pase nornale chi assocerebbe il colore della nazione (azzurro) ad un partito dove il capo e' un evasore fiscale?
W. L'ITALIA

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 20.12.16 00:56| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile, aprono i TG dicendo; Bufera Raggi, Caos Municipio, Marra braccio destro Raggi, ma mentre a Roma si spara a zero, a Milano con Sala indagato, lo si Incorona, e trecento sindaci PD gli chiedono di ripensarci, Chi gestisce la Propaganda avendosi appropiato delle TV e giornali, ha sempre un'arma per confondere le masse.
Denunciateli!!!!

marco s., guidonia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.12.16 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono contento che si reagisce per vie legali in modo tale da mettere un argine contro la disinformazione di Rondolino, Jacoponi. Zucconi e tanti altri, la lista è lunga.
Per quanto riguarda Roma è ora che si riparta dagli attivisti perché se continua così alle prossime elezioni senza classe dirigente cresciuta nel M5S io non mi batto più per il movimento e non voto nemmeno. lo so che non vengo nemmeno letto... non importa io dal basso mi dò da fare e dal basso voglio vedere il cambiamento. Vorrei che si sistemasse pure la storia con Pizzarotti. Altrimenti andiamo a finire male.

carlo m. Commentatore certificato 20.12.16 00:02| 
 |
Rispondi al commento

il sig. Rondolino che e' sempre gradito ospite della 7 ma non ha niente da fare ? Ma se non riesce a vendere una copia del giornale l'UNITA'Basta a mantenere la stampa con i solditi pubblici ! Chi vende si regge ma chi non vende deve chiudere e andare a spasso

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVI DI MAIO ! ERA ORA: COMINCIAMO A FARCI SENTIRE MA DI BRUTTO E NON LASCIAMOCI SOPRAFFARE DALLE LORO SCHIFOSE MENZOGNE.

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 23:22| 
 |
Rispondi al commento

il movimento fa paura e anche tu caro luigi che potresti diventare il prossimo presidente del consiglio. L'obbiettivo è chiaro a tutti noi oramai, eliminare il movimento e cercare di sputtanare te con ogni mezzo, questo è l'unica certezza che ho...forza e coraggio uniti ce la possiamo fare!!

susy c., campania Commentatore certificato 19.12.16 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Il problema principale dell' Italia è la stampa, i giornali le Tv mio dio....fanno vomitare. Pur di salvare il culo e le loro poltrone sono capaci di dire le piu' grandi castronerie!!
Avete una paura fottutaa del M5S....continuate cosi come avete fatto alle amministrative e al referendum...attaccate la RAGGI....Nogarin e altri....tanto lo abbiamo capito il vostro giochetto. Parlare male e ancora male del M5S. Ci fate un favoreeee !!!!! Luigi e tutti gli altri...querelati sempre!!!!! Non meritano nulla...i maggiori responsabili della devastazione italiana sono loro i GIORNALISTI!!

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 19.12.16 23:09| 
 |
Rispondi al commento

IL giornalame informativo nazionale è pari a un vagone di letame, li, pronto per essere scaricato addosso al rompicoglione di turno,ora vedesi five-stars,domani ad altri non-allineati,ma l'operazione puo'rivolgersi contro.Qua'sta la nostra bravura a non farselo ecc.ecc.Penso che ogni giornale abbia il suo vagone,e che per riempirlo sprechino quasi tutte le loro risorse,quindi alla fine gli si fonde il cervello al direttore che poi non riesce piu'ad arrivare sulla notizia e cosa fanno? VUOTANO il famoso vagone,incartandosi sempre di piu',un loop.....che trascinera'tutti loro nella bancarotta editoriale.Ci vuole solo un po' di pazienza e li vedremo scorrere nel fiume......

antonio . Commentatore certificato 19.12.16 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Fai bene, sono solo dei vigliacchi

Daniele M. 19.12.16 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Grandioso Luigino, ben fatto.

giovanni f. 19.12.16 22:48| 
 |
Rispondi al commento

bravo DI MAIO ,ma stiamo più vicino ai cittadini romani se fate bene il lavoro andremo al governo del paese

giuseppe v. Commentatore certificato 19.12.16 22:44| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO , CHE IO STIMO MOLTO , FA BENISSIMO, IL BON TON SONO D'ACCORDO , MA QUANDO C'E' DA FAR VALERE LE SACROSANTE VERITA' E LE GIUSTE COSE .. NON SI GUARDA IN FACCIA A NESSUNO, I 5***** VENGONO AVANTI A TUTTO ED A TUTTI E INSIEME TUTTI I CITTADINI CHE IN ESSO SI RICONOSCONO PER SALVARE IL PAESE DA UN TRACOLLO EPOCALE.. CIAO,,

viberto m., roma Commentatore certificato 19.12.16 22:23| 
 |
Rispondi al commento

Bene Di Maio. Dobbiamo difenderci a spada tratta ed a spada tratta andare avanti, soprattutto a Roma che non possiamo perdere. A Roma c è tantissimo da fare e mi auguro che la Raggi riesca in questa titanica impresa. Sono con voi

Donatella davanzo 19.12.16 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Ultime dagli USA.

Sono in corso le grandi manovre per vedere come rendere nulla l'elezione di TRUMP.
Queste sono le vere e sane democrazie. Il popolo indica ma se il personaggio non fosse idoneo l’intellighenzia provvederà, nell'interesse del popolo e della vera democrazia, a trovare il modo di sostituirlo. No sempre ci riescono ma almeno ci provano con forza.

Saluti
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 19.12.16 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Di Maio, ci hanno rotto li coglioni! Siamo con voi

Matteo L., Milano Commentatore certificato 19.12.16 21:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il mio gruppo fb ha oltre 23mila iscritti ;) puoi stare tranquillo che da parte mia l'informazione viaggia alla velocità del suono

ALESSIO D., Bari Commentatore certificato 19.12.16 21:01| 
 |
Rispondi al commento

Bene Di Maio.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 19.12.16 20:59| 
 |
Rispondi al commento

LA VERA SINISTRA É SPARITA DA DECENNI!

LA DERIVA DEL FASCISMO YTAGLY-ANO ESISTE ANCÒRA!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 19.12.16 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno sa lo stipendio della GRUBER?
Della BERLINGUER?
Sono dati pubblici?
Iniziamo a contare i famosi pelucci a chi dalla mattina alla sera è pagata per fare propaganda politica e sicuramente non giornalismo o informazione.
MAGARI SI DANNO UNA CALMATA STE TIMORATE DI DIO.

Leonardo Maffei 19.12.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento

UNA PICCOLA QUOTA DEL RICAVATO SI SPENDA PER MANIFESTI MURALI !!!
MANCA L'INFORMAZIONE DIFFUSA !!!
SEMPRE E SOLO GLI STESSI SEGUONO IL BLOG !!!
SENZA INFORMAZIONE ESTERNA NON SI CRESCE !!!

Franco Della Rosa 19.12.16 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1000 volte meglio un Movimento 5 Stelle "difettoso e/o dilettantesco " che questi falsoni patentati che hanno infestato e distrutto il Paese.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.16 20:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troverai in me un fido scudiero. Però devi affondare il colpo senza paura! FORZA!!

Biagio Capparelli, Acquaformosa Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.16 20:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Possibile non vi siate resi conto che vi hanno fatto vincere le elezioni a Roma per screditarvi e farvi perdere consensi? Il tutto condito da una candidata improponibile e non so fino a che punto ingenua....Mi spiace, ma ci siete cascati come polli. Questi sono mafiosi di mestiere e pronti a tutto, siete il terzo incomodo e vi faranno fuori in ogni modo. Anche la vittoria del No è servita a non far passare l'Italicum che vi avrebbe visti vincitori. Aprite gli occhi!!!!

Leo B. 19.12.16 19:46| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE !!!
Grande di Maio
Basta con atteggiamenti educati e conciliatori: questi non se lo meritano.
FATEVI RISPETTARE !!!!

maria t., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.12.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Esiste un bel gruppetto del PD e giornalisti da 1/2 tacca nella trasmissione della 7(la puzza che tira) condotta dalla maga Merlino che per tutta la giornata fomentano contro il movimento cinque stelle e in particolare su Roma.Gente che non fa un cazzo dalla mattina alla sera ma puntualmente sono ospiti graditi .Non c'è che dire, la stampa e le tv sono la miglior feccia di questo paese e ciò mi fortifica contro questi zozzoni.NOI ci siamo e ci saremo ma non riuscite a mettervelo in testa.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.16 19:41| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Purtroppo ci sono video che sembrano dimostrare il contrario.

Sarebbe poi "piacevole" una rendicontazione più dettagliata delle sue spese. Molti giornali ne hanno denunciato l'opacità, ho provato a controllare ed è effettivamente difficile capire per un normale cittadino come lei spende i nostri soldi!! (si ricordi che lei è un dipendente dei cittadini italiani)


E poi riguardo al suo staff!!! gli stessi giornali che hanno smascherato Marra mi sembra parlino di un suo spin-doctor proveniente da ambienti che invece sul Blog vengono regolarmente attaccati.

Le dico con molta franchezza che non mi fido di lei e che credo che lei, Di Battista, la Raggi, Rocco Caslino siate il virus che sta facendo degenerare il MoVimento. Spero vivamente che lei non diventi mai il Presidente del Consiglio. Sarebbe invece una bellissima notizia se diventasse tale Fico, o B. Lezzi, o P. Taverna

Marcello Bini, Vallerano (Viterbo) Commentatore certificato 19.12.16 19:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ACCADE QUELLO CHE AVEVA PREVISTO GRILLO, GIORNALISTI, TV, RAI COMPRESA, POLITICI E PARTITI DI OGNI COLORE SI SCAGLIERANNO CONTRO I RAPPRESENTANTI DEI 5 STELLE E SU TUTTO IL MOVIMENTO PERCHE' RAPPRESENTA UNA VERA E SERIA MINACCIA PER QUESTI, PERCIO' TENIAMOCI FORTI ED ASPETTARCI DI TUTTO, BENE FA LUIGI DI MAIO A QUERELARE UNA INFORMAZIONE MEDIATICA E BUGIARDA, CAPEGGIATA DA UN REGIME MAFIOSO PER DARE UNA RISPOSTA A QUEI CITTADINI DISINFORMATI, LUIGI DI MAIO, ALESSANDTRO DI BATTISTA E IL MOVIMENTO 5 STELLE HA SEMPRE AGITO IN TOTALE ONESTA' SU TUTTO E CON TUTTI. NOI CITTADINI CHE VOGLIAMO DAVVERO CHE L'ITALIA CAMBI, L'UNICA SOLUZIONE E' IL MOVIMENTO 5 STELLE, DIAMO SOSTEGNO CON COMMENTI E CONDIVISIONI PERCHE' ACCADA, W IL M5S UNICA SPERANZA.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 19.12.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento

mi sembra giusto e doveroso. Quando i giornalisti seguono la via della menzogna per denigrare e delegittimare le persone, questi devono essere denunciati. E' un dovere civico al servizio della verità e della bontà dell'informazione. Chi sbaglia deve assumersene la responsabilità. Quindi nessun dispiacere. Devono imparare a stare nell'ambito dell'onestà professionale, al servizio della verità e dei cittadini.

antonio 19.12.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Da un punto di vista giudiziario non conosco la situazione, ma, caro Luigi, da un punto di vista politico non ho dubbi che tu abbia delle responsabilità (politiche). Scegliere di tutelare o anche solo di tacere implica una pesante responsabilità. Commettere errori quali quelli commessi a Roma non sono tollerabili per l'importanza dell'esperienza. In questo caso, politicamente non sono tollerabili anche solo superficialità (vedi mail non lette o "diversamente interpretate"). Invece di denunciare rifletti dell'opportunità di ritirarti in un ruolo più defilato.

Lucio B., Milano Commentatore certificato 19.12.16 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Servi, padroni e mandanti dell'informazione pubblica ADESSO BASTA.
Le bufale che propinate sono ormai un'offesa all'intelligenza degli ITALIANI.
Tra un po' si taglieranno i RUBINETTI e pur di non affondare stampa e company osanneranno con FETTE DI LINGUA i M5S.
Vedremo finalmente gente come la GRUBER addolcirsi, VESPA servire caffè e brioches,....
I vari LECCHINI POLITICI daranno sfoggio delle loro spaventose DOTI CAMALEONTICHE.
E subito dopo GIACHETTI con la sua celebre frase diventerà una STAR.

Leonardo Maffei 19.12.16 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Anche SKY TG 24 fa servizi contro il Movimento che sono al limite della querela.
G.Mazz.

G.Mazz. 19.12.16 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Non sono di Roma,ma mi hanno riportato che la Raggi quando era all'asilo...rubava le merendine ai suoi compagni!
E' una notiziona-...speriamo la pubblichino!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.12.16 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe male sapere anche l'esito delle querele...importi,nome e cognome e se sono giornalai...la cancellazione all'ALBO!
Con relativa graduatoria per meriti!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 19.12.16 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Il cervello degli italiani ha scambiato la parola infallibile con la parola incorruttibile, ora le persone si aspettano che i 5 stelle siano dei super Fonzie che non sbagliano mai. Almeno la macchina del fango sembra spingere in questa direzione, anche se sembra superfluo, credo sia opportuno divulgare questo concetto che se manipolato è regalare un assist.
Per il resto, sei fastidiosamente perfetto, sono veramente orgoglioso e fortunato di essere rappresentato da persone come te.
Saluto tutti i giornalisti stanchi di essere accomunati a tutta la categoria

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.16 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul microcredito ho delle perplessità già esternare sul blog.
5 stelle acqua, trasporti, sviluppo, ambiente, energia.
Aspetto fiduciosa

Amalia Francesca riso 19.12.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Wikipedia. Giachetti.
Durante la campagna elettorale, ha suscitato molte polemiche la dichiarazione dei redditi di Giachetti. In particolare il possesso di alcuni casaletti nella zona di Subiaco. Le inchieste di alcuni giornali romani hanno segnalato come questi casaletti sarebbero stati costruiti abusivamente e che, congiunti, sarebbero una vera e propria villa.[26][27] Giachetti ha più volte negato queste verifiche.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 19.12.16 18:37| 
 
  • Currently 3.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Forza Luigi, vogliono farti perdere credibilità (I detrattori piddini e media) QUERELA TUTTI ! Siamo vicino a te !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 19.12.16 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coraggio Di Maio!
Quanto è successo a Roma, a Virginia, è solo un'incidente di percorso di vita!
Non abbassate la guardia, xchè fare pulizia dopo tanti anni d"incuria, sarà molto ma molto dura e anche pericoloso.
Siate forti, uniti e camminate con la testa alta.......vigilate.....vigilate

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 19.12.16 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Era ora!
Forza querelate, querelate.
Sono stufo di farci prendere per il c...
Sono disponibile ad andare davanti alla RAI a protestare.
Invito chi di dovere a sopprimere dal blog tutti gli squadristi trolloni!!

GIANNI E. Commentatore certificato 19.12.16 18:21| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le menzogne dei giornali sono il sintomo della loro debolezza . ..soprattutto sulla cronaca politica ed economica non valgono piu niente..gossip su gossip e infatti sono tutti in passivo.? È un po come accade per le banche e la politica. La rincorsa allo scoop e alla mistificazione per vendere viaggia in parallelo alla rincorsa fasulla e clientelare del consenso elettorale da parte della mala politica e alla vendita di prodotti finanziari tossici delle banche ... sembra esistere un filo diretto che collega queste tre organizzazioni ormai obsolete e inefficienti che contribuiscono non poco con il perseverare della loro attività ad acuire le distorsioni e ineguaglianze che invece andrebbero appianate... dobbiamo cambiare tutto.

francesco totino, roma Commentatore certificato 19.12.16 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravo di Maio, querelate anche la RAI che sforna quotidianamente intere trasmissioni come Agora', Porta a Porta nonche' tutti TG a raccontare menzogne sul Movimento 5 Stelle a infangarlo.

patti c., Rozzano Commentatore certificato 19.12.16 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Io sono presente dal primo v-day e devo dire che sono delusa da come si è e si sta gestendo l'intera faccenda.
Marra doveva essere allontanato ben prima. Non basta dire "l'avevo detto", lo sapevamo che avremmo sicuramente vinto Rima e ci si doveva preparare in ben altro modo (vedi Appendino). Si sapeva che Roma è un buco nero pieno di serpi, A MAGGIOR RAGIONE si doveva arrivare coi cingolat. Ho visto interventi giusti e molto più veementi verso chi sbandava, qui ho avuto l'impressione che si sia tollerato ben altro. Non posso sopportare di sentirmi fare la morale da gente del Pd, non posso sopportare di sentire Raggi che fa la sofista dicendo "valuterò", "Marra è esterno al M5s" come un Orfini qualunque. Non posso sopportare di vedere erosa la credibilità del Movimento in cui credo e che supporto da 10 anni.Infine, non pisso sopportare la cecità di chi nega che questa situazione sia stata gestita nel peggior modo possibile, la sordità di chi ripete a macchinetta "troll/andiamo avanti" senza fare UN MINIMO di autocritica. Noi siamo diversi dagli altri non solo perché riconosciamo gli sbagli, quando li commettiamo, m. Ma siamo diversi ANCHE perché poniamo rimedio e cambiamo atteggiamento, dopo. Sto ancora aspettando che questo accada.

Barbara R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.12.16 17:40| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Spettabile Signor Di Maio,
si sa che la categoria giornalistica italiana è oltre la 70ma posizione sulla libertà d'informazione a livello mondiale, cioè un paese semilibero e quindi loro sono da ritenere non giornalisti, ma una categoria di professionisti della disinformazione sistematica e patologica; di giornalisti veri sono veramente pochi. non è il caso di affidare a un avvocato del M5S la ricerca di notizie diffamatorie e querelare di conseguenza?
Distinti Saluti.

Potere Ai Cittadini 19.12.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi. Sei magnifico

maurizio upini 19.12.16 17:28| 
 |
Rispondi al commento

E' pieno di troll questo blog, ce ne faremo una ragione, non hanno ancora capito che parlano da soli, chi crede nel Movimento non ha tempo per leggere e ascoltare chiacchiere inutili. Ma il vostro padrone non ha un suo profilo? E allora? Perchè perdete tempo qui

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 17:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Maio querela sto 'azz, almeno mi rendi famoso.
.
In quanto a Romeo, io che ho votato 5 Stelle, se è vero che da 39 mila euro annui è passato a 97 mila euro annui, provo nausea di fronte a questa gentaglia.
Non sono 5 Stelle, sono sugasangue della società privi di senso etico e traditori del pensiero di Grillo e Casaleggio.
.
Traditori del Movimento 5 Stelle.
Traditori del Movimento 5 Stelle.
Traditori del Movimento 5 Stelle.
.
Buttateli fuori.
.

Ivan.Ital 19.12.16 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve....Di Maio e Di Battista prendete in mano la situazione voi a Roma altrimenti con altri errori della Raggi si fa' il gioco del PD.E in questo momento politico cosi importante per andare ad elezioni nazionali....non ce lo possiamo permettere...

MARIO ROCCO 19.12.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Ma il Video in cui l'onorevole Di Maio difende l'operato di Marra è un fake allora?!?! Se si arriva alla querela, vorrà dire che è falso.. chissà chi è il doppiatore!!


Però qui sta emergendo che alla Raggi, che si sapeva in anticipo che sarebbe stata attaccata ad ogni respiro dai soliti poteri che gestiscono la capitale da decenni, è stato permesso di mettere in giunta e nei posti chiave del comune personaggi tutt'altro che limpidi e sempre legati allo stesso ambiente "destroide". Quindi una qualche responsabilità, o almeno superficialità, dei vertici c'è!

Claudio Roma 19.12.16 16:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarò in controtendenza, ma continuo a non capire perchè, se era chiaro che Marra fosse un personaggio ambiguo, si è lasciato che diventasse l'uomo più potente nel Comune di Roma dopo la Sindaca, (o forse anche prima).
Se non si poteva licenziare, andava messo in un ufficio dove non potesse nuocere.
Se in un domani il Movimento5stelle andasse al Governo, si spera ci siano persone un po' più capaci di distinguere il bene dal male, chi è affidabile, da chi non lo è.

Maria P., Bergamo Commentatore certificato 19.12.16 15:58| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe opportuno che le querele verso questa categoria si intensificassero , perchè nel loro mestiere non rispondono ai critei di obiettività dell'informazione , ma finalizzano la bugia , la diffamazione a rendere inquinato l'ambiente . Ormai non influenzano più nessuno con le loro menzogne , ne è prova l'intensificarsi della loro attività , sintomo di una smisurata paura . È ora di dire basta !

vito reina 19.12.16 15:55| 
 |
Rispondi al commento

E' lo scotto da pagare per lo status di candidato premier in pectore. Immagina cosa diranno e faranno i giornalisti di regime se dovessi veramente essere tu il candidato, ammesso che il MoVimento abbia bisogno di una simile figura.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.12.16 15:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

STANNO MONTANDO UN CASINO PER NIENTE , COME SE I 5S FOSSERO SEMPRE STATI LI A GOVERNARE ROMA , VORREBBERO FAR CREDERE CHE QUESTO MOVIMENTO APPENA NATO HA LE MANI SPORCHE COME LE LORO CHE RUBANO DA 50 ANNI, MA UN CRISTIANO IN ITALIA CHI CAVOLO DOVREBBE VOTARE .. CHI TI FA LAVORARE FINO A 70 ANNI? CHI TI TOGLIE LA PENSIONE? DAL PIDI NON SI SENTE MAI PARLARE DI CONTENUTI PARLANO SOLO DI CONGRESSI DI LEGGI ELETTORALI E ALTRE BOIATE CHE NON INTERESSANO A NESSUNO VIVONO FUORI DALLA REALTA

paolo B 19.12.16 15:34| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

la storia di questa Raggi incomincia a far ridere è evidente che tutto l'apparato romano è corrotto e lei pur in buona fende non ne esce bene in quanto diremo che sta nuotando nella merda...basta prendere 10 giovani manager cinesi pagarli adeguatamente dandogli vitto e alloggio...e metterli a lavorare abbiamo la certezza assoluta che non hanno un passato mescolato con la mafia capitale, contratto a tempo determinato come consulenti esterni

rodolfo rizzo, ginetes varzea Commentatore certificato 19.12.16 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hai fatto benissimo! avanti tutta.

marina omiccioli 19.12.16 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Allora vediamo di parlarci chiaro una volta per tutte, perchè questa presa per i fondelli deve finire!

Il fondo per il finanziamento alle PMI è gestito dalle banche, non è una onlus senza scopo di lucro, ma aziende e istituti che prestano i soldi chiedendo interessi di ritorno.

L'Onorevole di Maio e tutti gli altri esponenti a 5 Stelle che hanno intortato e intortano tuttora gli italiani con la bufala del "ci tagliamo lo stipendio" farebbero meglio a stare molto attenti a ciò che dichiarano.

Lo stesso di Maio quando afferma in questo post che il ricavano della querela lo devolverà al fondo per il finanziamento alle PMI.

I FONDI BANCARI NON SONO ONLUS, NON SONO DONAZIONI A FONDO PERDUTO, MA INVESTIMENTI BANCARI.

L'ONOREVOLE DI MAIO E I VARI PARLAMENTARI GRILLINI SONO "TITOLARI" DEI FONDI CHE VENGONO UTILIZZATI PER FINANZIARE LE PMI, QUINDI ALLA SCADENZA RIENTRERANNO IN POSSESSO DEI LORO FONDI, NONCHE' DEI RELATIVI INTERESSI.

La dovete piantare di prendere per i fondelli i cittadini. Voi non restituite e non donate un piffero alle PMI, voi fate degli investimenti!!!!!!!!!!

Verdi F. 19.12.16 15:23| 
 
  • Currently 3.1/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOn sono sufficientemente competente e informata per permettermi di dire dove è la ragione al 100%, ma so certamente dove non risiede.
Non risiede in un governo non solo non scelto e votato ma in un partito (il PD caso mai ci fossero dubbi) che rasenta la corruzione di paesi africani
Stiamo parlando di persone che sistematicamente e senza alcuna vergogna delinquono, o che supportano e favoriscono chi delinque a danno non solo monetario degli italiani ma anche forse fisico, pensando al caso di oggi dell'appalto finto per rimodernare scuole.
MI stupisco sempre nel vedere quanti italiani se ne infischiano seppur in mezzo alla crisi magari con lavori precari senza alcuna certezza e un mondo di debiti ma io non posso sostituirmi a loro ma posso comunque lottare per me.
Quindi a Di Maio dico che fa bene e che lo facciano sistematicamente ( non porterà a nulla vista la ns magistratura e visto che se i giornalisti lo fanno sarà perchè ben istruiti in tal senso da chi la magistratura ce l'ha sotto il proprio potere).

Quello che invece proprio non capisco da non romana?
I romani hanno votato la Raggi, ok? ora da extra romana ma quando mai a noi qualcuno ha fatto sapere qualcosa di Roma in tutti sti decenni? chi mai ci ha reso conto dei dirigenti, degli appalti, delle decisioni?
Ora o sono tutti diventati interessantissimi alla propria capitale oppure è lampante un interesse "interessato" un interesse pilotato.
Pensare che governare Roma possa essere senza intoppi lo può fare solo chi a Roma non c'è mai stato più di un giorno.
IO vado una volta all'anno per lavoro, poco direte, sufficiente per vedere l'immane, ingestibile, sovrumano lavoro che attende chiunque, chiaro chiunque ne abbia a cuore della città e dei suoi cittadini
altrimenti cari bistrattori della Raggi provatevi a dire a chiare lettere che erano meglio quelli di prima ...c'è anche gente che osa dire che al Referendum dove ha preso una legnata ha portato a casa il 41% di voti.....

Dani Cape 19.12.16 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno
Sono dei poveracci al soldo dal migliore offerente e oggi non ne mancano, Di Maio hai fatto bene perchè ne devono rispondere, avranno avuto comandato di demolire il M5S, ovviamente da inquietudine a molti, vedendo mettere a rischio la fonte da cui hanno azzerato l'Italia. Il guaio che da questementi contorte non c'è fine su cosa aspettarsi, il M5S è sotto attacco, questo è fuori di dubbio, dichiarare esplicitamente come stanno le cose su una emittente, anticipando ogni altra idea demolitoria. Forza Di Maio sei tutti noi e ti sosterremo comunque vada. Al VOTO, prima che riescano a confondere di nuovo la gente...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 19.12.16 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio hai fatto non bene, benissimo. Il movimento è sotto attacco da parte di gioralisti venduti, proni, collusi e asserviti a quel potere mafioso che da anni governa in Italia, di cui mafia Capitale è solo la punta dell'iceberg.

Attenzione, gli attacchi mediatici alla Raggi, sono solo speculativi come quelli verso il movimento, ma nascondono un'altra truce verità, servono a chi ci governa per distrarci dai veri problemi e da quello che fanno loro chiusi nei loro palazzi.

Continuiamo a scendere tra la gente a diffondere la verità, senza alcuna paura! Il popolo è la nostra forza!

Anna Cimmino, San Giorgio di Piano Commentatore certificato 19.12.16 15:11| 
 |
Rispondi al commento

VORREI DIRE ALL'ORFANO INTOCCABILE DI REPUBBLICA CHE AVERE UN COMUNE DOVE DI CASI MARRA C'E' NE SONO ALMENO 1000 E FARE QUALCHE ERRORE DI VALUTAZIONE NON
E' LO STESSO DI FARE IL MINISTRO E TENTARE DI STRAVOLGERE LA COSTITUZIONE.
E IPOCRITA DIRE CHE TRATTATE ALLO STESSO MODO IL PD E IL M5S. SIETE LA VERGOGNA DELL'INFORMAZIONE PLANETARIA E NON TENTATE DI GIUSTICARVI.
SAPPIAMO CHI VI COMANDA.
------------------------
Egregio luigi di maio, per quel che puo contare hai tutta la mia
solidarietà.
bisogna comprendere, che l'arma più feroce di cui dispone il potere, in una
democrazia, è LA COMUNICAZIONE. non è un caso che in questo paese gli
operatori hanno subito un'autentica trasformazione antropologica, perfino
fisica. GUARDATE PER ESEMPIO RONDOLINO, O FAZIO. NON agiscono in virù di un
mestiere (quello di informare il pubblico) ma come soldati, attivisti,
portatori di interessi personali o di gruppo, di un'idea alla quale
aderiscono. in questa accezione non sono affatto servi (al servizio di
altri) ma
AUTORI IN PROPRIO, non più al servizio di una societa da informare, ma al
servizio di un progetto politico proprio che giustifica qualunque
scorrettezza.
Ovviamente, ci sono quelli che si VENDONO, MA SONO I MENO PERICOLOSI, IN
QUANTO MERCENARI, CHE CAMBIANO BANDIERA AL MUTARE DELLE CONDIZIONI (VEDI
RAI, DA BERLUSCONI A RENZI).
E DA TANTO CHE PREDICO CHE BISOGNA ASSOLUTAMENTE IMBOCCARE LA VIA DELLE
QUERELE, E un paio di anni fa ho spiegato, che PER UN GRUPPO DI AGGUERRITI
AVVOCATI SAREBBE UN OTTIMO AFFARE, E PER QUESTI CIALTRONI UN DETTERRENTE
FORMIDABILE.
QUINDI, BRAVO LUIGI, -anche se non ti piace- e spero che molti altri
seguano il tuo esempio.
E non ti curare di qualche TROLL CHE CON IL M5S NON HA NULLA A CHE VEDERE
COME IL SIGNORE QUI SOTTO.
franco rosso

franco rosso 19.12.16 15:04| 
 |
Rispondi al commento

"State morendo di cio' che volevate sconfiggere!"
Ti piacerebbe eh?

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono dei poveracci illusi questi pennivendoli. Consiglierei al sig. Di Maio di non rovinare loro il Natale mettendoli al cospetto della loro miseria. Indulgenza quindi, in fondo non dovrebbero interessare elettori deboli in balia della "sformazione", cioè il contrario dell'informazione, che oggi ti votano e domani ti rinnegano a causa delle menzogne giornalistiche che non riescono a decifrare. Di quelli non c'è assolutamente bisogno. Chi ha sale in zucca ha chiaro che si sta muovendo una guerra giurassica contro questi giovani pentastellati d buona volontà. Auguro di cuore a tutti i componenti del Movimento Cinque Stelle di mantenere la serenità ma soprattutto di continuare a lavorare duro e UNITI, perché i risultati contano molto di più. Noi elettori ci siamo e vediamo cosa sta succedendo, non è mica normale che tutte le testate giornalistiche parlino male del Movimento Cinque Stelle. Sono diventati l'Anticristo, fascisti, populisti, razzisti, antieuropeisti, bugiardi, guerrafondai, irresoluti, ingenui, usano l'onestà come logo e poi sono dei grandi disonesti. Domani saranno stati anche i principali interlocutori della trattiva stato-mafia, quando ancora studiavano, attraverso i movimenti studenteschi. Tutto ciò convince solo chi vuole solo sentire questo. Roma non era mai stata ogni giorno sulle prime pagine dei giornali come negli ultimi mesi, improvvisamente ora le notizie di Roma sono diventate nazionali. E' un segno più che positivo. Non si può rimuovere il male e pretendere che i cattivi vadano a casa con la coda tra le gambe.

Unsoldo 19.12.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Se continuamo cosi daremo ragione a De Luca quando ha detto di lei "bambolina imbambolata"!!! Virginia fuori le cosidette!!!

Robby 19.12.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo! Ormai non se ne può più di questa informazione da terzo mondo come nelle peggiori dittature!
Adesso basta!
Forse mettendo mano al portafoglio gli editori e i loro giornalai cominceranno a darsi un regolata!
Forza Di Maio e Forza Movimento 5 stelle!

Fabiola Rossi 19.12.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

non sò che stavi aspettando, sta gente e quelli che ancora li votano , bisogno toccargli il portafoglio !

paolo b., ancona Commentatore certificato 19.12.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha purtroppo tutti i media contro proprio perché da sempre ha denunciato i sussidi milionari statali (a spese del popolo dunque) illeciti; ha denunciato la TV di stato per essere gestita dal partito di turno e per essere una azienda affogata in una Parentopoli senza eguali. Dove si accede solo con raccomandazioni da parte di Amici, Parenti e Lobbisti. ..
Forse solo "Il Fatto Quotidiano" ne resta fuori.

Per il resto, il M5S è Temuto non solo dai Partiti al servizio delle Lobby, ma anche e soprattutto dalla Cosca di Bruxelles. Quella Cosca del Malaffare che sa benissimo che il Potere al Popolo non permetterebbe di portare a termine i loro loschi piani.
Un MoVImento che pone al Centro la Sovranità del Popolo, terrorizza la Malavita Organizzata Bruxellese.

Per quanto riguarda i 'Giuda in Casa Nostra', i Traditori della Patria che sfilano all'Inno Nazionale mentre Svendono la Nazione, faranno di tutto per impedire al Popolo di riappropriarsi dei Loro Diritti e della Propria Sovranità.
Si serviranno soprattutto di Menzogne infamanti; di Calunnie; di suscitare scandali. Ciò servirà loro anche per prendersi tempo. Cercheranno di creare 'casi su casi' Sì da fermare l'attenzione del Popolo, distraendolo, per raggiungere il loro scopo, cioè quello di "Maturare" il loro "diritto" alla Immeritata Super Pensione e al Vitalizio.

Dobbiamo lottare per giungere al Governo in maniera da sbatterli fuori: tutti ! Con tanto di scopa è paletta.
...e la cosa che più fa paura a questi Pagliacci Arroganti, è quella di dover restituire tutto il malloppo che hanno trafugato al popolo con le loro trappole legislative. Si sono create leggi "ad coscam".
Fuori gli sciacalli ! Svendono la Nazione ai ai falsi amici della Patria, riducendola in macerie e, sulle macerie, fanno sciacallaggio.

Titolo dell'Opera : FUORI PER SEMPRE !

Vincenzo Mimosa 19.12.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Perché Marra? Perché Muraro? perché non sono stati mandati via subito, sei mesi fa quando già era chiaro chi fossero? perché la Raggi e la giunta hanno difeso e legittimato questi personaggi loschi? perché alcuni esponenti dei 5stelle nonostante questo hanno appoggiato la scelta della Raggi? è stata ricattata? Qual'è l'oggetto del ricatto? cosa sa Marra che noi non sappiamo? Dov'è la trasparenza e l'onestà in questa vicenda? Era lecito dubitare della candidatura della Raggi e della sua già poca iniziale trasparenza? Se è stata ricattata potrebbe esserlo ancora? Come ultima domanda, Non sarebbe il caso di farla dimettere, per contenere il disastro che il m5s, e tutti quelli che credono in questo progetto, stanno subendo?

Ozaru M., roma Commentatore certificato 19.12.16 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo occorra una risposta immediata al caso Roma. E' l'occasione di saper trasformare il problema nell'unico pregio di chi deve governare, il saperlo fare. Se e sottolineo se, la Raggi è in buona fede, propongo l'idea di un 'leader' nazionale, riconoscibile, direttamente in giunta. E affianco a loro una solida equipe esterna per la progettualità e la comunicazione.

Perché? Tutto il resto potrebbe apparire 'modello sbagliato di fare politica'.

...Adesso il nostro Paese non ne ha affatto bisogno.

Forza ragazzi, è 70 anni che si fanno prove di estetiche di civiltà. Ora è la volta buona!

Ciao Cari.

Antony C., Bologna Commentatore certificato 19.12.16 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio chi ti ha votato sa chi sei .
Dai una lezione a questi sciacalli assetati di potere.

undefinedsilvio cauterucci 19.12.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/ivan.italico?fref=ts

Ivan.Ital 19.12.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Un servo parla sempre bene del suo padrone e male degli altri, basta vedere chi sia il padrone di un mezzo d'informazione per capire cosa diranno i suoi servi. Così come il disegno dei padroni che oggi comandano l'Italia è chiaro, racchiudere tutto il potere nelle mani di un prestanome che legittimi la sopravvivenza dei loro interessi alla crisi, il destino del popolo è un fattore secondario e fuorviante.

Franco Mas 19.12.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

BASTA MENZOGNE! Bravo Di Maio, così si fà, difendiamo la verità nell’interesse del popolo sovrano, complimenti!

Aggiungerei che il M5S ha fatto benissimo a dire NO a chi voleva una Costituzione con cui si consegnava la sovranità popolare nelle mani di un leader/governatore.

Infatti, a ben pensarci, caro Di Maio,
“.. leader di che cosa?
Vuol dire che tu attribuisci ad altri l’intelligenza e la capacità decisionale, allora non sei neanche più uno schiavo, sei un oggetto.”

Voglio quindi fare i miei complimenti a Lei e a tutti i PortaVoce anche per tutte le volte in cui Testimoniate che il M5S leaderless, leader di se stesso, è un Movimento di “cittadini punto e basta” i quali si auto governano Direttamente ognuno contando uno,
tramite la Piattaforma e-democracy anti delega, “uno spazio dove ognuno veramente conta uno.”

Complimenti infine a tutto il M5S il quale, proprio con questo metodo, sta Testimoniando che nelle città in cui governa “il ruolo di governo ed indirizzo -Non è- attribuito a pochi.”

Benissimo, barra a dritta e quando il M5S governerà tutto il Paese,
manderà TUTTI A CASA i governanti del Paese!

Auguri, complimenti di nuovo ...

https://youtu.be/i2tnS1Gtj-g

... e grazie!!!

Daniela Tosca Commentatore certificato 19.12.16 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma non li vedete questi "dementi" dell'informazione?
Continuano ad invitare il nulla, cioè i Giachetti, Esposito le galline starnazzanti ecc.
La Merlino e Agorà sono di un penoso allucinante.Anche volendo non è possibile seguire un dibattito per più di pochi secondi.
Giachetti con una storia politica da saltafossi, fa quasi pena quando si erge ad accusatore della Raggi. E' il nulla assoluto, che cerca di avere un minimo di visibilità, infangando gli altri.

adriano 19.12.16 13:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Purtroppo con questo post di Di Maio continuo a sentirmi preso in giro! Se per tutti voi, come desumo dai commenti, è sempre un complotto dei giornalisti o colpa degli altri, ho seri dubbi che si arriverà MAI alla maturazione necessaria per realizzare e concretizzare i principi per i quali è nato il Movimento. Da iscritto, sto ancora aspettando che la Raggi, nel rispetto della trasparenza, mi specifichi perchè ha difeso strenuamente un personaggio losco come Marra, ed ha continuato a farlo anche dopo gli articoli apparsi sull'Espresso. Di contro, da romano, ad oggi, non ho ancora toccato con mano la sperata discontinuità con il passato, eppure che avremmo vinto qui a Roma era noto dal momento della tafazziana cacciata di Marino. A voi basta dire che è sempre colpa degli altri? A Dibba basta parlare di ingenuità? Per me non è sufficiente, io voglio che il Movimento finalmente agisca nel rispetto dei principi fondanti, senza trovare patetiche e ridondanti giustificazioni ad una condotta, sin'ora, semplicemente deficitaria.

Rosario C., Roma Commentatore certificato 19.12.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli ultimi colpi di coda di un dinosauro che non si vuole alzare!

Giuseppe C. Commentatore certificato 19.12.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento

non se ne puo piu di chi gioca al "piccolo stratega", senza capirci niente di politica...

la nostra forza è la partecipazione, e la trasparenza, tutto il resto è mafia!

jimmy joe Commentatore certificato 19.12.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Lettera aperta al signor Di Maio.Sinceramente da quando ho ascoltato il signor Grillo la mia decisione di scegliere la politica del M5S, è stata immediata. Detto questo , non mi immagino certo che basti la volontà di fare un Movimento onesto, perchè tutto cambi e cambino le persone, magari! Ho comunque fiducia in Di Maio , Di Battista e molti altri, cosa voglio dire, voglio dire che questa nuova linea ,è sicuramente l'unico modo per cambiare il Paese e renderlo a misura di Cittadino.Il caso Roma , è uno di quei fatti che dipendono ,dai precedenti governi e che anche ammettendo una certa inesperienza e superficialità della signora Raggi, la sua colpa e limitata ed è conseguenza delle colpe ben più gravi dei suoi predecessori. Non può, inoltre non passare innosservata, la casualità di queste inchieste che in effetti non paiono casuali, perchè ,quando il Movimento sta emergendo, viene fatto emergere dai Cittadini, esplodono casi che avrebbero dovuto già essere presi in considerazione e certi personaggi non essere più in grado di ricoprire cariche pubbliche!Questi fatti, tardivi e pubblicizzati da una stampa di parte , cercano di screditare il M5S. E di personaggi che non dovrebbero più ricoprire cariche pubbliche il parlamento ne è pieno. Ma sa, signor Di Maio ,lo stato Italiano con la sua giustizia non proporzionata ai reati e a scoppio ritardato, per ora funziona così.Esempi ce ne sono, ricordo il pensionato incarcerato per aver rubato un "CD", ricordo pure chi ha provocato la morte di 5.000persone e ancora ne muoiono ed è libero e tranquillo (spero di non diventare pure io una vittima di costui, come lo è diventato mio fratello). Queste sono le cose su cui il Popolo deve ragionare e pare che una parte cospicua ci ragioni (vedasi l'ultimo referendum).Molti dei miei commenti che faccio e scrivo perchè mi sento di dire la mia, vengono presi come frutto di un complottista, come se Goldman Sachs , fosse una cosa astratta e i Rothschild pure.Un caro saluto. Paolo buon

Paolo buon 19.12.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Ma se la raggi non poteva neanche licenziare quel pezzo di merda di marra di che cosa viene accusata ???quello stava li dal 2008 , i fatti che lo accusano sono del 2013, NON SI POTEVA MANDARE VIA , allora dico ....a parte l ingenuità di essersi fidata nonostante le dicevano di non farlo...ma sta cristiana che colpa ne ha ???....questo significa solo è fatto tutti i partiti...alemanno, marino, m5s.....fatalità viene arrestato proprio quando stava con noi....mha

Emanuele l., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da stamattina in tv ripetono che le nuove classi dirigenti non si formano dal nulla, perchè l'inesperienza fa compiere errori madornali, a me sembra che quelle classi che l'esperienza ce l'hanno compioni errori molto più gravi perchè rubano a tutto spiano, come siamo messi, siamo messi male

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio, basta prendere nettamente le distanze per tempo.
Tu non l'hai fatto.

Rupert Ruperti Commentatore certificato 19.12.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

ahooo quanti pennivendoli hanno scritto o chiesto in diretta tv le dimissioni della neoministra all'istruzione Fedeli senza laurea e diploma di maturità?

Invece stanno tutti a massacrà la Raggi e M5S su questioni di aria fritta.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 19.12.16 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Di Maio fa bene. Per favore, aiutate questa ragazza a gestire il Campidoglio, perché se si dimette consegnerà la Capitale in mano ai padroni del Giglio Magico. Se il Sindaco Raggi, raggirata, se ne va, si porta appresso anche il Partito. Non permettetelo.

Una Biondi 19.12.16 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Quando ti vogliono intervistare per strada mandali a fanc... tanto poi scrivono quello che gli pare, è da stamattina che quella merda della Merlino e i suoi opinionisti coprono di fango il M5S, per non parlare di quella ritardata del pomeriggio la Panella, che conduce un programma gemello. Ma la 7 non potrebbe investire meglio i suoi soldi?

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 13:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bisogna querelare SEMPRE!
Questi giornalai da strapazzo si devono grattare la testa 10 volte prima di scrivere una falsità sul M5S.
Bisogna querelare anche le TV.
Basta!

roberto viscione (il_barbaro), Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 19.12.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Giusto prendere seri provvedimenti,come le querele,in tutti casi in cui i giornalisti mentono...C'abbiamo perso tempo!
Cerchiamo di essere presenti nelle trasmissioni dove si "straparla"dei 5 stelle di Roma...La Merlino ha detto, giusto qualche minuto fa,che nonostante gli inviti i nostri non vanno.E questo è un errore.
Sulla questione Raggi, io continuo a nutrire dubbi sul fatto che fosse lei il candidato migliore per Roma se non altro per l'ingenuità con cui ha scelto i collaboratori più stretti. È vero che non poteva avere la palla di cristallo per sapere certe cose in anticipo,ma è altrettanto vero che ha preferito concedere fiducia a persone esterne piuttosto che a Grillo (GRILLO!!!!) e ai vari esponenti dei 5 stelle. Questa cosa non si può sottovalutare. Spero che i provvedimenti presi adesso bastino non dico a risolvere ma quanto meno a risollevare,la situazione romana.Lasciando da parte le critiche palesemente distruttive, cerchiamo di accettare e assimilare quelle costruttive, perché penso sia abbastanza evidente che abbiamo bisogno di crescere e migliorare in tanti ambiti (compresa la modalità di scelta dei candidati ).
Faccio a tutti i miei più sinceri auguri di buon Natale.


Tutte le volte che vedo parlare un deputato, un senatore o anche un semplice rappresentante del Movimento ne registro l'umiltà e la disponibilità a spiegare e dialogare. Virginia Raggi non mostra nè ha mai mostrato queste caratteristiche nei suoi interventi; sembra sempre che siano gli altri a non capire, è infastidita, il suo linguaggio anche del corpo comunicano che sta perdendo tempo a dover spiegare o anche comunicare. I suoi video mostrano una supponenza che fa indispettire, allontanano invece che avvicinare. Peccato aver puntato su una persona così, quanta perdita nei consensi costerà al Movimento.

Marcello Cordovani 19.12.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i telegiorspocari fanno vedere ,romani che sono incavolati con la Raggi , ma questi coliotes dove erano quando c'era alemanno ?le strade erano pulite? , le buche non c'erano? ,i pulman funzionavano? e prima di alemanno chi c'era ? le buche non c'erano ? i pulman funzionavano ? la sporcizia non c'era' ,I topi non c'erano ? Come mai non si lamentavano ? oppure perchè le televisioni non lo facevano vedere .e non intervistavano i COLIOTES attuali ma quelli che dicevano che tutto era bello? la Raggi non può aggiustare in poco tempo quello che altri hanno distrutto in anni . e sa la indagato tutti gli chiedono di andare avanti . ma la raggi che non è indagata i peones pd chiedo che si dimetta FATE SHCIFO

mario boselli 19.12.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

DOPO TANTO HO APERTO IL SITO. SONO UN TUO DSTIMATORE E DI DI BATTISTA . FAI BENE A QUERELARE CODESTI PENNIVENDOLI MA RINGRAZIA ANCHE QUEGLI ALTRI CHE HANNO FATTO BENE. MI RIFERISCO A QUELLI CHE HANNO SCRITTO E FATTO LUCE SU MARRA. CIOE DA L ESPRESSO AL F.Q. IO SONO DA SEMPRE A ROMA E PENSO CHE DOBBIAMO CORRERE AI RIPARI . LA RAGGI NON VA BENE. " CI DANNEGGERA'. AL M5S E ALLA CITTA'. " CHI L HA VOTATA NON HA VOTATO LA PERSONA RAGGI MA I 5 STELLE. IO X LO MENO. FOSSE X ME LA MANDEREI A CASA A QUESTO PUNTO , SE POTEVO SOSTITUIRLA. OK NON SI PUO. SPERO CHE ORA TUTTI I SUOI COLLABORATORI SIANO SIANO GARANTITI DA SOPRA. INTENDO I VERTICI . NON ASSOLUTAMENTE DALLA SINDACA. LEI E' TROPPO LONTANA DAI ROMANI . ORA HA SBAGLIATO TROPPE VOLTE E HO LETTO DI LEI CHE :" SE VA VIA MARRA VADO VIA IO" E ORA SPERO SIA COMMISSARIATA . E MESSA IN CONDIZIONI DI NON NUOCERE. NON PUO' 1 PERSONA DANNEGGIARE 2000 000 DI ROMANI.

riccardo . Commentatore certificato 19.12.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento

ahooo Roma per colpa delle precedenti amministrazioni è diventata un cloaca maxima!!!
Chiunque entri per fare manutenzione ordinaria e straordinaria per ripulirla s'impuzzolentisce dei miasmi di quei pezzi di m... che appestano non solo la Capitale d'Italia.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 19.12.16 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Gli "svelti" sono sempre esistiti dentro le amministrazioni, quando l'Italia era più florida. Anche allora i giornalisti erano come sono ora. La gente lo sapeva, non drammatizzava, non si scandalizzava perchè aveva ciò che gli serviva.
Il costo maggiore della politica non sono gli stipendi e/o gli episodi di affarismo personale ma le cattive decisioni che impattano sul benessere della gente.
La politica non è moralismo, ma governo delle cose.
Alla gente interessa che i mezzi pubblici funzionino, che le strade siano manuntenute, che il ciclo della immondizia sia sostenibile, che le tariffe siano eque, che le decisioni amministrative che li riguardano siano trasparenti.
Molti giornalisti meriterebbero querele quotidiane per lo sfregio quotidiano che fanno alla realtà dei fatti.
I dati contano di più delle parole e i numeri del Bilancio del Comune di Roma dovrebbero essere pubblici affinchè la gente capisca quanto grandi sono i problemi da affrontare e di quanta professionalità e competenza c'è bisogno per risolverli.

Josef 19.12.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Non date retta alla stampa cinica e mercenaria,
"stranamente" non si vede sente e legge lo stesso accanimento mediatico per le vicende del Sindaco Sala a Milano indagato per presunti reati penali!!!
Per la neo-ministra all'istruzione Fedeli che vantava una laurea inesistente, nonché priva del diploma di maturità!!!
Per le firme false a Siracusa con cui sono stati eletti candidati fedelissimi al menomato morale!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 19.12.16 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Quel che è fatto è fatto. Se abbiamo altri scheletri nell'armadio, è meglio che vengano tirati fuori adesso, e che venga deciso come gestirli attraverso il voto in rete. Meglio una figuraccia grossa ed una risposta decisa adesso, che un altro semestre di brutte sorprese. E, se non altro, si ritorna a fare un po' di democrazia diretta...

Sapere di più per fare di più Commentatore certificato 19.12.16 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Sìììì, non è mai troppo tardi! Questa è la dimostrazione lampante di come la “sinistra” calpesti il principio giuridico delle pari opportunità (nello specifico: assenza di ostacoli alla partecipazione politica e sociale di un qualsiasi individuo per ragioni connesse all’orientamento politico), nega la possibilità di un contradditorio in televisione e sulla stampa, scatena i suoi scagnozzi in campagne diffamatorie contro l’avversario e tutto questo nel silenzio complice dei media di regime. Semplicemente, la sinistra non è in grado di “fare” democrazia. Berlinguer cercò di far dimenticare agli italiani che anche Mussolini era di sinistra, di una sinistra la democrazia aveva bisogno. Ma la vera faccia della sinistra è quella che oggi abbiamo davanti, arrogante, presuntuosa, accentratrice di ogni potere e irrispettosa delle opposizioni, istrionica e pronta a vendersi al miglior offerente (tanto per dirne uno, FI). Mi spiace per ci crede ancora, evidentemente perché non ha alternative. O non vuole trovarle.

Franco Mas 19.12.16 12:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo scopo è anche mettere fuori i furfanti dalla Amministrazione romana e non solo. Bene i giornalisti che fanno il loro mestiere, magari possiamo chiedere di informarci di più e su tutto e tutti. In ogni casa basta sciocchezze alla Marra E' necessario aprirsi alle Comunità e creare dal basso una nuova classe dirigente. Ad oggi la selezione non ha dato grandi frutti !

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo che anni fa sul blog c' era chi consigliava di usare parte dei rimborsi elettorali per difendersi, tramite avvocati, da tutte le balle che venivano addebitate al mov.
Mi pare fosse Nando...c ' era anche chi avrebbe donato qualche euro per lo scopo.
Li abbiamo lasciati fare...ci vuole tanta cattiveria nella politica, ci vuole il pelo sullo stomaco ( come diceva qualcuno giorni fa qui sul blog ).
Meglio tardi che mai comunque.
Siamo davvero sotto tiro, e questi sparano anche sulla Croce Rossa.

Roberto C., Parma Commentatore certificato 19.12.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

È una situzione gravissima. E non è risolta. La Signora Raggi si comporta molto male. Anche nel filmato dove esce di casa, con il cellulare all'orecchio, sapendo di essere attesa dai giornalisti, è da ragazzina di 16 anni, e altezzosa. Beppe, ricordale che non è più nel suo studio d'avvocati, è una stipendiata del Popolo. Se poi non lo capisce, rimango convinto che se ne debba andare. È troppo piena di se stessa, si rende quasi odiosa.

alfio bravaccini 19.12.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

ANDATE AVANTI SIAMO CON VOI

ANTONIO COLOMBO 19.12.16 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Avanti Tutta! WM5S

Antonio . Commentatore certificato 19.12.16 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Io i giornali li leggo.
Con spirito critico, ma li leggo.

E li ringrazio per le inchieste (Espresso) che ci hanno fatto aprire gli occhi su Marra... se dovevamo aspettare che ce li aprissero i 5 stelle!

Giuseppe 19.12.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Luigi, ho paura che questa sia solo la punta dell'iceberg, le settimane a venire temo saranno sempre più pesanti, i giornali e tv sempre più scatenati, gli errori si pagano e candidare una persona come la Raggi è stato un errore, speriamo non fatale. Sentivo oggi delle persone che l'hanno votata solo per provare qualcosa di nuovo che vedevano nel Movimento e deluse, dicevano che alle prossime elezioni voteranno scheda bianca. Perchè quest'errore, perchè?

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Armando, potrai anche morire dal ridere ma sara' dura provare che siete diversi quando la giunta romana sta cadendo a pezzi.
Fare i paladini del perbenismo ha dei costi che vanno sopportati nel momento in cui le azioni non corrispondono alle intenzioni e le promesse vengono disattese.
E' molto facile parlare ma i politici si giudicano sui fatti e il sol fatto che Di Maio ci tenga cosi' tanto a smentire dimostra che il perbenismo e' una chimera e ci si soffoca dentro molto facilmente.

U. S. Commentatore certificato 19.12.16 12:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fai bene ! e non limitarti a chiedere sanzioni economiche, PRETENDI che a causa conclusa su quegli stessi giornali sia dedicata una parte consistente della PRIMA PAGINA a un bel titolone tipo "ABBIAMO MENTITO"

luigi m., bergamo Commentatore certificato 19.12.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente!!!
Basta con le falsità dell'informazione, che è un arma , oltretutto dovrebbe essere vietata per Legge se non per Costituzione da far espellere questi giornalai dall'ordine dei giornalisti.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 19.12.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Di Maio, avanti tutta contro questi venduti della stampa. Anche loro hanno i giorni contati.Andiamo al più presto alle elezioni e riprendiamoci la nostra bella Italia.

Saverio Mirarchi 19.12.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Molti giornalisti dovrebbero rileggere o leggere il codice deontologico dei giornalisti:

http://www.odg.it/content/testo-unico-dei-doveri-del-giornalista

Luigi, grazie per la tua attività, in questi momenti molto difficili. Come movimento, tenete alta la guardia su tutti i fronti.
Un forte abbraccio

Maurizio

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 19.12.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Se anche avessi avallato una scelta politica della Raggi, per garantire solidità e continuità all'azione di governo, sostenendo un funzionario incensurato, che male sarebbe stato?
Sarebbe stata condotta di buon senso.
Ora invece pare che te ne vergogni.
Così non fai che avallare una campagna di stampa organizzata, e soffiare sul rogo dei giornali di regime, non sapendo che la carta brucia per poco tempo, se non se ne butta sempre di nuova.
Secondo me tieni troppo alla carriera: sì, il termine è esatto purtroppo...

Alessandro 19.12.16 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Us l'unico motivo per cui rischiamo di morire e' dal ridere a leggere baggianate insulse come la tua!!!


Nessun rimorso e nessuna pietà, porgere l'altra guancia non paga.
Sono stufo di leggere menzogne e illazioni sul vostro/nostro conto.
Siate inflessibili!

GP 1960 Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 19.12.16 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi,reagisci al più presto, anche stamattina su la 7, Rai 3,etc....ho assistito al vostro massacro mediatico. adesso basta!! Dovete fare qualcosa!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 19.12.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

LA SOLITA CUZZOCREA
E' lei l'incaricata di gettare me..da sui 5*. Sono
veramente contento che sia querelata. Una giornalista che a mio parere fa molto male il suo mestiere

giovanni ., Roma Commentatore certificato 19.12.16 11:34| 
 |
Rispondi al commento

Le reazioni sono sacrosante soprattutto per la disparità con cui la stampa ha seguito il caso Marra rispetto al caso Sala, assai più delicato.
Detto questo è opportuno pensare al Movimento nel suo insieme. Non ci si deve chiudere ma aprirsi ai cittadini tutti, non solo attraverso il web ma organizzando riunioni aperte nelle circoscrizioni e chiarendo a Roma come a Torino. Una cosa è certa , da Movimento aperto stiamo dimostrando invece una pericolosa tendenza alla chiusura !!!

Giovanni Baroso, Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento

E' da almeno 10 mesi che i giornalisti , in particolare quelli di RAI , la7 , laRepubblica e laStampa , prendonono Luigi a palle di fango al solo scopo di lederne la credibilità e dunque l'autorevolezza come candidato del M5S alla Presidenza del Consiglio .

Tutto è iniziato quando DiMaio e DiBattista hanno chiesto un confronto in TV con R.E.N.Z.I. e Loschi , dibattito da cui gli esponenti del Governo sono sempre scappati ben coperti dai media al loro servizio , che non hanno mai esercitato alcuna pressione affinchè avvenisse .

Luigi , al quale va tutta la mia stima , è stato fin troppo paziente : la misura era colma da tempo .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 19.12.16 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Che figura di merda che state facendo!
Cosa vuoi smentire Luigi? State morendo di cio' che volevate sconfiggere!!!

U. S. Commentatore certificato 19.12.16 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FINALMENTE LUIGI NON SE NE PUO' PIU'
Bravissimo siamo stanchissimi di subire infamie e menzogne sui 5*. Ti prego vivamente di farlo ogni volta ci siano gli estremi per farlo.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 19.12.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Chiarite per favore, una volta per tutte e non vi fate travolgere. prima di fare alcune scelte valutate bene e non guardate in faccia nessuno, altrimenti neanche noi capiremo più

arturo nicolardi 19.12.16 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Anche perché la stampa Italiana è una mandria di pecore ..
un po per servilismo un po per pigrizia,
basta che un servo di partito mette in giro una notizia falsa ..
e il gregge segue senza controllare la notizia .

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.12.16 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Chi calunnia a mezzo stampa è giusto sia querelato, finora sul movimento 5***** sono state dette troppe falsità, chi mente x ordini di appartenenza testata giornalistica deve risponderne insieme all'editore, le notizie vanno verificate, chi non lo fà diffondendole false deve pagare.

pugnali lucio 19.12.16 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Appena ci sono gli estremi, ti chiedo di querelare ogni qualvolta.
Sono e siamo stufi di vedere e/o leggere falsità sull'operato M5S. Se non lo fate, date l'impressione che invece le falsità siano vere.
Buon lavoro e .....in alto i cuori

C C 19.12.16 11:02| 
 |
Rispondi al commento

la raggi ci ha messi tutti nella merda


Bravo Luigi, hanno stufato a mettervi in bocca cose che non dite, cominciate a querelare, anche se la "giustizia " è lenta. Ho notato poi che se qualche commentatore osa difendervi, si scatenano tutti gli altri contro. Non c'è più neanche il diritto di pensiero, arriveremo a un pensiero unico

simona verde Commentatore certificato 19.12.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori