Il Blog delle Stelle
La salute dei cittadini viene prima di raffinerie e discariche

La salute dei cittadini viene prima di raffinerie e discariche

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 4

di Iolanda Nanni, capogruppo del M5S Lombardia

L’esplosione avvenuta presso la raffineria Eni di Sannazzaro de Burgondi (PV) è un incidente gravissimo che conferma, se ancora ce ne fosse bisogno, la pericolosità degli impianti fossili.

Ci auguriamo siano state attivate tutte le misure atte a tutelare la salute della popolazione. E’ in casi come questo che si rivela tutta l’irresponsabilità’ di chi ha autorizzato, proprio al fianco della raffineria più grande d’Europa, la più grande discarica di amianto d’Italia. Non ci vuole una volpe per immaginare che quella non è un’area sulla quale insediare impianti già di per sé impattanti per l’ambiente e per la salute.

Per fortuna non risultano vittime, ma ci auspichiamo che gli enti preposti si attivino immediatamente per informare puntualmente i cittadini e tutelare la salute dei lavoratori e della popolazione alla quale è stato chiesto di chiudersi in casa. Questo è solo l’ultimo di una serie di incedenti avvenuti alla raffineria Eni. Noi, come i cittadini del territorio, non siamo tranquilli ed esigiamo trasparenza. Per questo il M5S chiederà di fare chiarezza sulle cause dell’incendio, sulla salute dei lavoratori, sulle sostanze tossiche disperse dall’inquietante nube nera ai danni della popolazione.

TUTTE LE TAPPE DEL TRENO TOUR #IODICONO

OGGI

LIGURIA

11:00

SAVONA
Piazza Sisto

PIEMONTE

17:00

TORINO
Piazza San Carlo

SCOPRI IL SITO IODICONO.IT



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

2 Dic 2016, 10:52 | Scrivi | Commenti (4) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 4


Tags: eni, esplosione, pavia, raffineria

Commenti

 

Ciao

Per tutti quelli che hanno bisogno di prestito per preso avvio la loro attività, contattare questa mail; claudejiliet7@gmail.com

BLOGNE JUSTINE , toscana Commentatore certificato 05.12.16 08:38| 
 |
Rispondi al commento

APPROFITTO DEL ARGOMENTO PER SEGNALARE UNA TIPOLOGIA DI INQUINAMENTO ALTRETTANTO DANNOSA CHE PASSA QUASI INOSSERVATA . ABITO NEL CUNEESE E QUI C E L ABITUDINE DI BRUCIARE IN CERTI PERIODI DELL' ANNO IN PARTICOLARE OGNI RIFIUTO VEGETALE. PURTROPPO SE ALCUNI SONO CORRETTI, VA DETTO CHE MOLTI, INCURANTI DELLA LEGGE E DEI DANNI PROVOCATI ALLA SALUTE INSERISCONO NEI CUMULI DA BRUCIARE OGNI FORMA DI RIFIUTO IMMAGINABILE COMPRESE GOMME PLASTICHE RIFIUTI TOSSICI DI OGNI TIPO. LA POLIZIA LOCALE NON NE VUOLE SAPERE DI INTERVENIRE PER SANZIONARE AMICI E PARENTI E COMPROMETTERE DELICATI EQUILIBRI ELETTORALI. LA FORESTALE C E' SI IMPEGNA. MA ESSENDO IN POCHI NON CE LA FANNO E NON COPRONO TUTTI I TURNI. SOVENTE SI FORMA UNA CAPPA DI FUMO CHE PERSISTE ANCHE ORE INTOSSICANDO I CITTADINI E INQUINANDO IL TERRENO. TUTTO CIO CHE BRUCIA E TOSSICO E CANCEROGENO, ANCHE SE MOLTI NON LO SANNO...IL TUTTO SENZA CONTROLLI DA PARTE DI CHI E' PREPOSTO. E DIRE CHE RAMI FOGLIE E TUTTO IL VERDE POTREBBE ESSERE UNA RISORSA TRASFORMATI IN CARBURANTI O CONCIMI; E DIRE CHE BRUCIANDO SI EMETTONO QUANTITA ' ENORMI DI ANIDRIDE CARBONICA. SONO DISPONIBILE A MANDARE DOCUMENTAZIONE PER DIMOSTRARE QUANTO DICO. SAREBBE UTILE MODIFICARE LA NORMATIVA VIGENTE IN TEMA DI ABBRUCIAMENTI VEGETALI E IMPORRE UNA VIGILANZA E SANZIONI GIA ' PREVISTE DALLA LEGGE A CHI NON RISPETTA LE REGOLE. CHIUDO DICENDO CHE ANCHE QUI LE SALE OPERATORIE SONO SEMPRE OCCUPATE PER OPERARE MALATI DI TUMORE ,,,QUALCUNO DOVREBBE INTERVENIRE...CIAO ...

MERLO DEMETRIO 02.12.16 22:45| 
 |
Rispondi al commento

La salute dei cittadini votando si, diverrà un business di una casta massonica privata, così come l'acqua. Cosa di meglio che far ammalare i cittadini per fare business? La sanità con il Sì diventerà come una ambulanza privata che prima investe i pedoni e poi li carica per curarli a pagamento. Meditate sulla vs salute e quella dei vs figli, non leggete il fasullo quesito referendario e votate NO per salvarvi dai signori del male.

Fasog Gi 02.12.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Allora due sono le cose: o la TV serve e allora perché non ci facciamo una TV tutta nostra sostenuta dai contributi volontari; o la TV non serve ancazzo e allora perché andate nelle TV degli altri per essere visti da qualche imbecille che ancora le vede?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.16 11:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori