Il Blog delle Stelle
L'ultimo dei Troikani

L'ultimo dei Troikani

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 31

business carrier articles new carrier business opportunities finance carrier deposit money carrier making art loan carrier deposits make carrier your home good income carrier outcome issue medicine carrier drugs market carrier money trends self carrier roof repairing market carrier online secure carrier skin tools wedding carrier jewellery newspaper carrier for magazine geo carrier places business carrier design Car carrier and Jips production carrier business ladies carrier cosmetics sector sport carrier and fat burn vat carrier insurance price fitness carrier program furniture carrier at home which carrier insurance firms new carrier devoloping technology healthy carrier nutrition dress carrier up company carrier income insurance carrier and life dream carrier home create carrier new business individual carrier loan form cooking carrier ingredients which carrier firms is good choosing carrier most efficient business comment carrier on goods technology carrier business secret carrier of business company carrier redirects credits carrier in business guide carrier for business cheap carrier insurance tips selling carrier abroad protein carrier diets improve carrier your home security carrier importance

di MoVimento 5 Stelle Europa

Il Governo di Paolo Gentiloni, per l'Italia, rappresenta l'ultimo esecutivo dei Troikani. Nonostante il loro assurdo credo che vede nella cessione di sovranità un mantra da seguire, nessuno di questi avatar si dovrà azzardare ad invocare il contributo del MES per aiutare il sistema bancario italiano. Una scelta così folle e sconsiderata consegnerebbe le chiavi dell'Italia alla Troika tramite commissariamento (BCE, Fondo Monetario Internazionale, Commissione europea) e costituirebbe l'accelerazione del processo di svendita del Bel Paese in mano agli avidi speculatori, che non vedono l'ora di comprarci con prezzi ancor più di saldo. Questo ennesimo Governo non legittimato dal voto popolare, e quindi debole per definizione, oltre a rappresentare l'ultimo disgustoso rantolo di tecnocrazia e ingerenza anti-democratica, ha infatti la facoltà di ricorrere al fondo per ripulire i conti del Monte Paschi di Siena e di altri istituti di credito.

Il MES è un trattato intergovernativo (approvato quasi all'unanimità dal Senato il 12 luglio 2012, dalla Camera il 19 luglio 2012 e promulgato da Giorgio Napolitano il 23 luglio 2012) che istituisce un'organizzazione finanziaria col potere d'influire pesantemente sulle nostre sorti economiche. È un fondo che a pieno regime ha una dotazione 700 miliardi di Euro, di diritto lussemburghese - tanto per cambiare - a cui l'Italia si è impegnata a conferire 125 miliardi di Euro. Nel caso in cui un Paese membro abbia necessità di essere salvato, citiamo la Grecia come esempio, i tecnocrati europei potranno concedere soldi in cambio di un memorandum d'intesa. In questo "contratto" la Troika inserisce le basi per la cessione della sovranità di alcuni asset strategici del Paese richiedente (strade, ferrovie, acqua, ecc...), oltre alla richiesta di controllo delle politiche economiche, leggasi Mario Monti a Presidente del Consiglio.

Il MES è insomma un mostro tecnocratico
gestito da un consiglio di governatori formato dai ministri finanziari dell'Eurozona, da un consiglio di amministrazione (nominato dal consiglio dei governatori) e da un direttore generale, con diritto di voto, nonché dal commissario UE agli affari economico-monetari e dal presidente della BCE nel ruolo di osservatori. L'operato del MES, i suoi beni e patrimoni - ovunque si trovino e chiunque li detenga -, godono dell'immunità da ogni forma di processo giudiziario. Inoltre, tutti i membri del personale sono immuni a procedimenti legali in relazione ad atti da essi compiuti nell'esercizio delle proprie funzioni e godono dell'inviolabilità nei confronti dei loro atti e documenti ufficiali.

Lo scenario che abbiamo dinanzi con la crisi annunciata del Monte Paschi e del sistema bancario italiano non lascia sereni: una ricapitalizzazione di MPS da parte del Tesoro è inevitabile. Qualora dovesse avvenire, il sacrificio dovrà essere compensato con il controllo pubblico, cacciando gli amministratori che hanno generato disastri e i responsabili politici del PD. Dovranno essere chiamati per nome e cognome tutti i Governi che hanno sostenuto la follia con cui i cittadini devono fare i conti oggi: si parte dalla separazione tra il Tesoro e la Banca d'Italia degli anni '80, fino ad arrivare ai vincoli dell'Unione bancaria, dei Trattati "made in Troika", del bail-in e degli altri assurdi vincoli europei ed internazionali che il Partito Democratico e i partiti federalisti hanno implementato senza battere ciglio. Un disastro su tutta la linea che gli italiani supereranno pagando come sempre, a patto che si rimanga sovrani di decidere delle nostre sorti. Il tutto senza interventi di mostri tecnocratici come il MES e soprattutto con la sparizione dal panorama politico di quei partiti responsabili.

La situazione è evidentemente compromessa tanto quanto lo era nel 2011, con la differenza che in Italia c'è il Movimento 5 Stelle: una forza politica che rappresenta i cittadini, che lotta per la sovranità del popolo Italiano e per un'Europa nuova e non tecnocratica. Il Movimento 5 Stelle è evidentemente una minaccia per quel sistema di controllo a cui fa capo la Troika, rappresentato dal nuovo avatar di Matteo Renzi a Palazzo Chigi. Ecco perché non siamo ancora andati al voto.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Dic 2016, 11:45 | Scrivi | Commenti (31) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 31


Tags: europa, gentiloni, letta, renzi, troika

Commenti

 

È MOLTO MERAVIGLIOSO
scharzandre39@gmail.com
Se ho trovato loro sorriso grazie al Signor André che ho ricevuto un prestito di € 95.000 e due dei miei colleghi hanno ricevuto prestiti dall'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso del 3% all'anno. Raccomando che non hai non è più la persona sbagliata, se si vuole effettivamente fare un prestito di denaro per il progetto e qualsiasi altra applicazione. Pubblicare questo messaggio perché Mr. brane sentivo bene con questo prestito. È tramite un amico ho incontrato quest'uomo onesto e generoso che mi ha aiutato ad ottenere questo prestito. e ringrazio molto Dio vi consiglio di contattare lui e lui vi soddisferà per tutti i servizi che hai chiesto. Ecco la sua e-mail: scharzandre39@gmail.com
È MOLTO MERAVIGLIOSO
scharzandre39@gmail.com
Se ho trovato loro sorriso grazie al Signor André che ho ricevuto un prestito di € 95.000 e due dei miei colleghi hanno ricevuto prestiti dall'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso del 3% all'anno. Raccomando che non hai non è più la persona sbagliata, se si vuole effettivamente fare un prestito di denaro per il progetto e qualsiasi altra applicazione. Pubblicare questo messaggio perché Mr. brane sentivo bene con questo prestito. È tramite un amico ho incontrato quest'uomo onesto e generoso che mi ha aiutato ad ottenere questo prestito. e ringrazio molto Dio vi consiglio di contattare lui e lui vi soddisferà per tutti i servizi che hai chiesto. Ecco la sua e-mail: scharzandre39@gmail.com

scharzandre3 12.07.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao cari amici. Vado attraverso il vostro canale per esprimere la mia gratitudine alla signora ANISSA salvato la vita dai soldi la mia famiglia per la mia operazione. Dio vi accompagnerà per tutta l'eternità per la bontà che fate per la gente. Sono molto felice che i miei genitori sono scesi su di voi e cuore aperto, si era loro concesso questo prestito. Sinceramente grazie per il vostro aiuto e la benedizione. Per chi cerca un prestito serio e veloce, io, vi consiglio di contattare questa donna generosa che fornisce sostegno alle persone che sono nel bisogno. L'indirizzo è; developpement.aide@gmail.com. Ovunque, parlerò di "tu cara signora così le persone sono sbagliate più istituti di credito. Infinitamente grazie a voi

alvine gomez Commentatore certificato 17.12.16 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Ciao informazione


Se avete bisogno di prestito, contattare questo mail:claudejiliet7@gmail.com

rosile lesli, roma Commentatore certificato 16.12.16 09:14| 
 |
Rispondi al commento

SE VOGLIAMO UN FUTURO IN ITALIA Parlate del MES! Anche in televisione! https://www.youtube.com/watch?v=7uHYGQXP0Bc

Renzo Sartori 15.12.16 23:01| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa al tg delle 18,30 ho sentito che MPS ha bisogno di 5 miliardi di euro. Ne ha trovato soltanto uno. Per i restanti 4 miliardi si dovrà provvedere ma senza gli aiuti statali che non sono ammessi. L'escamotage è acquisire fondi dai risparmiatori (circa 40.000) che in cambio avranno azioni di MPS.
Abbiamo capito tutti che questo governo nasce per salvare MPS, il cui buco nei conti non è di 5 miliardi, ma molto di più.
Tireranno in ballo il fondo di Junker in Lussemburgo?

Pier 14.12.16 19:35| 
 |
Rispondi al commento

A questo proposito invito tutti ad approfondire la figura del Ministro Padoan (ANCORA ALL'ECONOMIA!!!)

E' stato dirigente del FMI e in quel ruolo ha fatto DANNIN INCALCOLABILI al popolo argentino prima e al popolo greco in anni successivi.

Adesso è al comando in Italia,
ci vogliamo cominciare a liberare di questi figli di Troika???

Perché sui quotidiani e nei tg ci parlano di Padoan in maniera positiva e NASCONDONO il suo passato dannoso per così tanta gente?

Perchè PROPRIO LUI all'economia?
Vogliono forse affossarci definitivamente?

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.12.16 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella non è idoneo ad essere il Presidente della Repubblica Italiana.

Paolo Santangelo 14.12.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dal Mes (che ci presterebbe i soldi nostri O_o ), uccidere chi ne ha firmato il trattato e possibilmente bombardare la Germania, perenne cancro d'Europa.

Se il MPS dichiarerà fallimento ovvero avrà avviato la procedura di liquidazione (e non prima) allora sapremo quanti debiti/crediti ha realmente la banca e quindi potremo provvedere a salvare i correntisti (non gli incauti che hanno prestato al MPS), tutto il resto incluso Mes e statalizzazione è merda priva di basi logiche o almeno priva di documentazione cartacea.

Regalare soldi a un'azienda privilegiata solo perché dichiara di essere in crisi (senza fare nemmeno ciò ha promesso per cambiare) è razzista e contro la normale economia di mercato:
aiutare MPS al momento è assolutamente improponibile.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.12.16 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe il paese va fermato OGGI non possiamo permettere alla PIOVRA di rigenerare NUOVAMENTE altri tentacoli...

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.12.16 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Si concordo, il pericolo del Mes (e dell'intervento da parte di organismi internazionali nell'economia e politica nazionale) esiste; un colpo di coda delle istituzioni nazionali nel richiederlo (facendo apparire come una richiesta autonomamente determinata)incombe ed è molto probabile.- Ovviamente perchè ciò accada, è necessario il preliminare manifestarsi di un fattore economico-politico internazionale estraneo alla situazione nazionale.

gabriele marchiori (100diqgg), busto arsizio Commentatore certificato 14.12.16 16:11| 
 |
Rispondi al commento

MPS è una banca di privati? Si? Se Si, perché io devo pagare i debiti di quei privati? Perché è la più antica banca esistente?
Se fosse questo il motivo, allora per quello che ne capisco dovrebbe pesare sul prezzo di vendita, prima o dopo il fallimento. Cosaah, potrebbe acquistarlo JPMorgan? Benissimo, essa ce l'ha i soldi per pagare il prezzo di antiquariato. O sono tutte balle?
Sono tutte balle.
Ex Cost.41, che il Governo (non Premier illegali) si costituisca contro tali privati proprietari che hanno svolto attività fallimentari "in contrasto con l'utilità sociale" e chieda il risarcimento del danno patrimoniale.
Ex Cost. 42 si proceda all'esproprio della banca fallita "per motivi d'interesse generale".
Ex Cost. 43 "A fini di utilità generale, con legge si trasferisca MPS allo Stato.
Quali le difficoltà di un tale percorso?
Salvare i risparmiatori? Bene, si preveda il salvataggio dei risparmiatori. Gli speculatori sono passati dal capitale a rischio al capitale perso, punto. Salviamo i risparmiatori dal bail in, anche quelli con risparmi sopra i centomila euro, purché li dichiarino al fisco insieme alla loro percentuale relativo al reddito.
Il pericolo vero è che il MES possa essere attivato alla chetichella da un Governo illegale, su questo occorre vigilare, sulle procedura di richiesta del prestito anti sovranità nazionale.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 14.12.16 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento5stelle mi dà la possibilità di votare sul “piano energia del MoVimento 5 Stelle”.
Il quesito è: “Sei d'accordo con lo sviluppo di politiche che scoraggiano l'uso della benzina e del gasolio a favore della mobilità elettrica?”
Bellissimo, un orgasmo, finalmente non si userà i combustibili fossili!! Mmm, come godo!

Trascorso l'orgasmo, mi chiedo come faranno i TIR, che hanno bisogno di 300/500 kW, a superare gli Appennini, il Brennero... Bisognerà che un TIR gli vada dietro con un container di batterie, ma pure i furgoni/bus avranno problemini. Eh non basta una pila tripla A....

Aprendo gli occhi dalla goduria trascorsa, mi domando cosa succederà ai viottoli, lungo le strade. (spiegazione x gli abitanti dell'Alto Adige; gli italiani che non parlano tedesco, sono sozzi, buttano tutte le porcherie ai lati delle strade, e scendendo la penisola, anche nelle spiagge)
Dove pensate che andranno a smaltire le batterie esauste delle vetture, i meccanici a nero? E una batteria della Tesla è una bomba ecologica!

Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 14.12.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche Gentiloni e' così stupido da ricorrere al MES. Se , come appare assai probabile, il MPS non riuscirà' a ricapitalizzarsi sul mercato non ci sarà alternativa alla nazionalizzazione. Resta da vedere come si farà e se mai qualcuno pagherà per il danno fatto.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.12.16 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Non molliamo, chiudiamo l'ossigeno

Carmine Pierro 14.12.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Burocrati corrotti europei stanno preparando la PUNIZIONE per aver affossato il referendum , la punizione sarà devastante perchè riguarda un prestito attraverso il MES ; perchè il M5S non fa un annuncio pubblico che in caso di un futuro Governo a 5 Stelle l' Italia non pagherà questo debito contratto da un governo illeggittimo ? L'Unione Europea non ha una polizia o un esercito e non potrebbe riscuotere con la forza . Questo annuncio vi porterebbe milioni di voti aggiuntivi e a vincere con un buon margine alle prossime elezioni . Coraggio !

FABIO MASSIMO TRANCHIDA 14.12.16 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Grazie al cielo ci sono i referendum
l'11 gennaio sapremo se verrà accolto quello sul job act!
vi immaginate se si va a votare senza che questi abbiano lasciato la poltrona?
Ecco forse quello potrebbe essere il grimaldello che garantirà elezioni anticipate prima dell'estate.

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 14.12.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Questo e' un articolo importantissimo, devono sapere tutti quello che ci stanno preparando. Parlatene nelle tv, nelle piazze. Il rischio e' grade e si fermeranno solo se si sentiranno sputannati.

Rosa 14.12.16 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo facciamo pesare l'operato sulle persone che hanno causato i danni, con nomi e cognomi.
E' ora di finirla di far le cose e non esserne responsabili.

Tarcisio Bonotto 14.12.16 14:23| 
 |
Rispondi al commento

C SIAMO DIMENTICATI DELLA LEGGE FORNERO...
ANCHE QUELLA E STATA VOLUTA DDALLA FINANZA SPECULATIVA CHE HA MESSO MARIO MONTI AL POTERE..
HO LETTO PREOCCUPATO DI UNA PROPOSTA DI LEGGE DEL MOVIMENTO PER COINVOLGERE UNA BANCA RIGUARDO L ''APE....L 'APE E' UN DELITTO, NON VA LEGGERMENTE MODIFICATA, VA CANCELLATA....
SE NO CHE COSA VOTIAMO CINQUE STELLE A FARE ?

MERLO DEMETRIO 14.12.16 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Se un vecchietto(affamato) ruba un pezzo di pane al supermercato, viene arrestato e fa un infarto per la vergogna.
Se un componente del MES ruba qualche milione non può essere denunciato nè arrestato, fa vedere il dito medio a tutti e non se ne vergogna.

Questi sono i risultati ottenuti da questa classe politica di incapaci.

giorgio peruffo Commentatore certificato 14.12.16 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per questo Post !
Sono preoccupatissima riguardo al MES !!!
Mi raccomando dobbiamo evitare assolutamente di prendere quei soldi, senza se e senza ma !

M5S: Grandissimi !!!

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.12.16 13:49| 
 |
Rispondi al commento

ASCOLTIAMO UN UOMO CHE CI METTE LA FACCIA ...
ARRESTIAMO MATTARELLA !!!
http://video.attivotv.it/dopo-14-anni-si-toglie-la-maschera-e-avvisa-tutti-il-governo-ordina-subito-di-censurare-il-video

andrea botti 14.12.16 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Immenso Becchi ... ::

https://youtu.be/UscTw1Df10Y

Lino Viotti Commentatore certificato 14.12.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

invito tutti a leggere http://old.relay-of-life.org/it/index.html Le radici naziste dell' Unione Europea

Paolo r., Padova Commentatore certificato 14.12.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Parole sante. OT: Ma come si fa, dico io, ma come cazzo si fa a sopportare un programma che smerda in diretta il Movimento per la Muraro che a Roma si dimette perché indagata, manco si fossero rubati milioni di denaro pubblico, dove FI e Pd, che hanno sotterrato l’Italia, hanno libertà di profondere offese e insinuazioni come fanno solo comari e puttane, e tutto questo senza contradditorio! “L’aria che tira” a La7 è fetida, come la scorreggia dei culi che da sempre leccano.

Franco Mas 14.12.16 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è il MES :::

https://youtu.be/7GUIiv38HRY

Lino Viotti Commentatore certificato 14.12.16 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Teniamo duro, prima o poi finirà questa pagliacciata.

Silvia C. Caruso Commentatore certificato 14.12.16 13:07| 
 |
Rispondi al commento

"tranquilli"
Il MES Ci porterà in Grecia .... a nuoto !! .

(io ci farei andare a nuoto tutti quelli che votano PD ... )

Lino Viotti Commentatore certificato 14.12.16 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno dato 14 anni agli scafisti che 6 anni fa guidavano il barcone che è colato a picco, e che stava trasportando migranti. Il problema è che la nave che stava accogliendo i migranti era PORTOGHESE. E ha sentito dai vari TG che ci sono cacciatorpediniere NORVEGESI che assistono migranti, e li scaricano nei ns porti. E' mai possibile che la ns marina militare non trasporti i migranti in Francia, Portogallo ecc? Perchè non mettiamo in una transcontainer, o un peschereccio, o una gondola.... sti neri, dopo li portiamo nel Regno Unito, Germania, Olanda, repubbliche Baltiche, ecc?

E siamo nella legalità, capperi, i clandestini non arrivano nel suolo italiano, e si risparmia.

E tutto all'improvviso si incazzano i nord- europei, così vediamo l'effetto che fa.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 14.12.16 11:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori