Il Blog delle Stelle
#PadoanDimettiti: salviamo Mps, non il Pd

#PadoanDimettiti: salviamo Mps, non il Pd

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 116

di MoVimento 5 Stelle

Il ministro Padoan deve andare a casa. Il M5S vuole sfiduciarlo perché non ha saputo affrontare con tempismo le emergenze del sistema bancario, ha tergiversato per mesi e mesi su Montepaschi e adesso, sotto Natale, ci chiede di poter fare fino a 20 miliardi in più di debito senza spiegare in alcun modo come vuole usarli. Non possiamo accettare di dare alcuna carta bianca a un governo fantoccio. Soprattutto dopo che il suo predecessore ha imposto la chiusura anticipata, con la fiducia, della legge di Bilancio senza una vera discussione in Senato.

Il Bomba ha rinviato fino a dicembre la data del referendum e ha trascinato il Paese in una campagna tanto inutile quanto dannosa. Nel frattempo la grana Montepaschi peggiorava e la banca senese veniva usata come arma di ricatto nei confronti degli elettori. Ora, il M5S non può concedere alcuna scorciatoia.

Il Partito democratico ha massacrato la banca più antica del mondo per sete di potere e di consenso. Sono stati bruciati miliardi e miliardi di capitale solo negli ultimi anni. Adesso la dirigenza, targata JpMorgan e paracadutata a Siena dal Bomba, non ha niente di meglio da fare che ricattare i piccoli risparmiatori, obbligandoli, di fatto, a trasformare i loro risparmi in capitale di rischio.
La stessa JP Morgan che si garantirà commissioni per 450 milioni (in caso di successo dell’operazione di mercato) senza comunque esporsi.

Non possiamo consentire a Padoan di mettere le mani nelle tasche degli italiani con questa sfrontatezza per fare l’ennesimo regalo a un ceto di banchieri e manager che andrebbe invece spazzato via. Sarebbero altri miliardi buttati al vento.
Il M5S è favorevole a uno strumento pubblico allo scopo di sistemare il settore del credito, ma noi siamo per una vera nazionalizzazione di Montepaschi e di pezzi del sistema bancario, un intervento pubblico di lunga durata che azzererebbe i Cda colpevoli del disastro e avvierebbe una gestione interna dei crediti deteriorati (che non possono diventare un business per pochi speculatori). Soprattutto il M5S introdurrebbe: 1) principi di sana e prudente gestione; 2) una politica degli impieghi rivolta all’economia reale; 3) una policy delle remunerazioni dei dirigenti realmente commisurata ai risultati d’impresa. E’ così che si salvano gli istituti e si tutela il risparmio.
Invece il governo-avatar chiede di poter spendere fino a 20 miliardi per una moltitudine fumosa di obiettivi. Interventi di capitale? In favore di chi e quanto? Sostegno alle emissioni di liquidità? Tutela dei piccoli investitori? Stiamo messi bene se si comportano come con il ‘salva-banchieri’.

Chi prenderà cosa? Quali e quante stampelle si lanceranno a un ceto manageriale che dovrebbe soltanto andare a casa?
Il maggior debito è cosa buona se lo si usa bene. E’ assurdo pensare di dare l’ok per aumentarlo senza sapere come saranno utilizzati questi soldi. Non abbiamo nessuna fiducia in un governo che è la fotocopia di quello che ha arrecato danni enormi al sistema bancario con provvedimenti ispirati alla tutela dei soliti noti e macchiati da conflitti di interesse di tipo familistico. A tal proposito, stiamo ancora aspettando un segno di responsabilità e di discontinuità da parte degli organi di vigilanza: i vertici di Bankitalia e Consob dovrebbero essere già andati a casa da tempo.
Inoltre, le eventuali ricapitalizzazioni “precauzionali” impostate dall’esecutivo, che accetta supinamente le regole Ue, porterebbero a un “burden sharing” e quindi a perdite per gli investitori privati (titolari di obbligazioni subordinate), con il rischio di un effetto panico e, dunque, di una destabilizzazione ancora peggiore.

Quanti soldi abbiamo perso per la loro incapacità di gestire il problema causato da loro stessi? Quanto ci costerà l'immobilismo di Renzi che ha fatto bruciare in questi mesi miliardi di euro?
Ora si dimostra che, come sempre proposto dal M5S, è possibile l'intervento pubblico: Padoan si assuma la responsabilità di non averlo fatto un anno fa; si sarebbe evitato il crollo del sistema che è costato decine di miliardi al nostro sistema bancario.
I soldi dei cittadini vanno usati per difendere i risparmi dei cittadini stessi, non i guadagni dei privati.
Il M5S continua a far da sentinella in difesa del risparmio.




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Dic 2016, 12:08 | Scrivi | Commenti (116) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 116


Tags: banca, mps, padoan, renzi, risparmiatori

Commenti

 

Buona sera a tutti. La ringrazio, signora. Anissa KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com per il vostro gentile aiuto oggi.All'inizio non avevo preso sul serio il vostro business, ma oggi quando ho visto il credito che ho voluto nel mio account , grande è la mia gioia e sinceramente chiedo scusa per aver dubitato di te e la tua abilità per aiutare le persone. Grazie e grazie per la vostra attenzione. Grazie a voi ho dovuto pagare i miei debiti .

daniel djimmy Commentatore certificato 28.12.16 18:08| 
 |
Rispondi al commento

Siamo incazzati neri! cominciate a raccogliere le firme per fermare l'aiuto di stato a MPS , che la banca fallisca, perché devo salvare con le mie tasse chi investe nelle banche per trarre profitto? Possibile che non si possa spiegare alla gente che i soldi vanno goduti e spesi quando li hai e che dandoli alle banche o in borsa te li fregano! è il loro lavoro lucrare con i soldi degli altri!!

Dino ., Bolotana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.12.16 15:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao signor / signora
Stai cercando un prestito di denaro per un progetto, rilanciare la vostra attività, mandare i figli a scuola e comprare una casa. Nessun problema solo si prega prendere contatto con la signora Maria via email per le applicazioni di prestito possono che è grazie a lei che avrei potuto completare il mio progetto, fornisce prestiti che vanno da 1000 a 25. 000 000 € è stato tutto serio persone in grado di onorare gli impegni. Il tasso di interesse è 3% l'anno. Quindi sentitevi liberi di contattare per ulteriori informazioni: rossini.rita.maria39@gmail.com
Grazie —

rita 28.12.16 13:33| 
 |
Rispondi al commento

La signora Anissa KHERALLAH posso solo dire grazie per la vostra attenzione e aiuto , per noi sono la concessione di un prestito di 10.000 euro. Dio vi benedica per tutto il bene che hai fatto per la gente . Sarebbe disonesto se non capisco le persone che in realtà sono il buono e perfetto, persona di cui ci si può contare per un prestito veloce e serio. Contattare questa donna a questo indirizzo : developpement.aide@gmail.com la persona che ora è a fare di me un essere felice e buona giornata a tutti voi .

finelli leonardis Commentatore certificato 26.12.16 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Sono incavolato nero con tutti i partiti e questa volta anche con il movimento 5 Stelle. Stiamo pagando 20 miliardi di euro per salvare il Monte dei Paschi di Siena e nessun partito politico chiede di sapere dove sono finiti questi soldi. A me risulta che almeno il 70% dei debiti sono prestiti milionari fatti agli amici e nessuno chiede di sapere i nomi di questi ladri. Industriali e amici si sono intascati milioni di euro e nessuno chiede di sapere chi sono ??? Se veramente non possono restituire i soldi rubati ???? Ma stiamo scherzando ????

franco s., genova Commentatore certificato 24.12.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Prova di prestiti tra privati:

Se ho trovato il sorriso è grazie a signor ISER che ho ricevuto un prestito di 50000€ e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcuna difficoltà con un tasso di 3% all'anno. Vi consiglio più non di fuorviarsi di nessuno se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Pubblico questo messaggio perché signor ISER mi ha fatto bene con questo prestito. È tramite un'amica che ho incontrato questo signore onesto e generoso che mi ha permesso di ottenere questo prestito.
Allora vi consiglio di contattarlo e li soddisfarà per tutti i servizi che gli chiederete. ecco la sua posta elettronica: iserphilippe4@gmail.com

faustino a. Commentatore certificato 23.12.16 19:56| 
 |
Rispondi al commento

Sono stati diversi i partiti che devono la loro estinzione all'arrivo in scena di un "grande uomo", ricordo il PSI, il PRI, il PLI, i radicali e forse ne dimentico qualcuno.
Ma oggi anche l'ex PCI oggi PD può finalmente dire di aver trovato "l'uomo giusto" affinché sparisca dalla scena politica.
Si, ha l'uomo giusto.

Rosario Bonanno 23.12.16 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao io sono OLIVIA SANCHEZ infermiere a Lima
Sto cercando di prestito è stata di 3 anni mi sono rifiutato dalla mia banca.
Ho visitato questo sito di annuncio di prestito tra particolare sul serio in tutto il mondo e ho incontrato una donna meravigliosa, che si chiamava Signora Anissa Kherallah di nazionalità francese che aiuta ogni persona in
Portogallo, Francia, Martinica, Guadalupa, Riunione , Nuovo , Italia , Polinesia e altri che li rende i prestiti e che mi ha dato un prestito di 20.000 euro che mi devono rimborsare più di 15 anni, con un basso interesse, e ieri sera ho ricevuto il denaro senza protocollo. Bisogno di credito personale , la vostra banca si rifiuta di concedere un prestito, non guardare qualsiasi ulteriore lei è la migliore.
Ecco il suo indirizzo di posta elettronica : developpement.aide@gmail.com

sanchez olivia Commentatore certificato 23.12.16 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma che sta succedendo a questo paese???
Qando Beppe è andato da vespa con il plastico mi era sembrato esagerato e inopportuno.

SCUSA BEPPE, SCUSA BEPPE, SCUSA BEPPE!!!! meglio la forca....al murooo devono restituire sino all'ultima Lira/centesimo, Ppoi a zappare forzati.
Fai una legge che sia retroattiva per questi ladroni che indebitano gli italiani!!!!!!! basta io non ho firmato per i debiti oooooooo scemiiii.

LIBERATE TOTO REINAAAAA
LIBERATE
LIBERATE TOTO REINAAAAA

unverto brilli 22.12.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

E poi il nostro Presidenta ci dice che non dobbiamo odiare magari dobbiamo pure porgere l'altra guancia, vedere questo schjfo del salva banche e farci un'overdose di camomilla. Nel 2018 dovranno pure farci votare con qualsiasi legge che abbiano inciuciato nel frattempo. Cercate solo di non farvi del male. Torino e Livorno ok ma Roma ha qualche problema, è pure chiaro che i media di queste congreghe manipolano l'informazione enfatizzando ad arte ma qualche problema di selezione della classe dirigente mi pare ci sia: la fedina penale e il codice etico vanno bene ma contano anche i curricula e le storie personali.

marco 22.12.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Dio è grande ! La signora Anissa KHERALLAH posso solo dire grazie per la vostra attenzione e aiuto , per farmi concedere un prestito di 10.000 euro. Dio vi benedica per tutto il bene che hai fatto per la gente . Sarebbe disonesto se non capisco le persone che in realtà sono il buono e perfetto, persona di cui ci si può contare per un prestito veloce e serio. Contattare questa donna a questo indirizzo : developpement.aide@gmail.com la persona che ora è a fare di me un essere felice e buona giornata a tutti voi

finelli leonardis Commentatore certificato 22.12.16 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Tg rai, di questa mattina, ci hanno bombardato con il possibile avviso di garanzia alla Raggi. Bene! Fa parte dell'iformazione. Allora, la rai così solerte con la raggi, lo dovrebbe essere con le nomine che HA fatto il suo direttore dall' orto, nomine di dirigenti strapagati con soldi pubblici e dimostrarne la loro utilità ed in più analizzarne l'appartenenza e vedere se tali nomine potevano essere fatte; sembra che a questo proposito sia INTERVENUTA anche L'ANAC.
RITENGO CHE SU QUESTO, CI DOVREMMO ATTIVARE, TUTTI COLORO CHE PAGHIAMO il CANONE E FARE UNA DETTAGLIATA DENUNCIA ALLA PROCURA DI ROMA PER ACCERTARNE I FATTI. IL DISCORSO DELLA RAI sarebbe GRAVISSIMO SE CI FOSSERO stati DEGLI ILLECITI POICHÉ SI TRATTA DI SOLDI PUBBLICI. RITENGO CHE ACCERTARNE I FATTI E TUTELARE GLI UTENTI SIA UN ATTO DOVUTO, POICHÉ SE NON C'È DOLO E TUTTO È STATO FATTO NELLA MASSIMA TRASPARENZA SAREMO TUTTI FELICI E CONTENTI DI CONTRIBUIRE CON I NOSTRI SOLDI AL MANTENIMENTO DI QUESTE FIGURE.

vincenzo s., lamezia terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.12.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento

20 miliardi in più di debito ????

Per salvare le banche ???

Ma le banche non servono per custodire i nostri soldi ???

FERMATELI VI PREGO.

Marco Severini 22.12.16 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Gli ivestitori scappano, ora a pagare sono gli italiani e i clienti della banca.

http://www.reuters.com/article/us-eurozone-banks-italy-montepaschi-offe-idUSKBN14A1NV

Monte dei Paschi di Siena (BMPS.MI) has all but failed to pull off a last-ditch rescue plan and a state bailout for the ailing Italian bank now looks inevitable, sources said on Wednesday.

Confirming an earlier Reuters report, the bank said late on Wednesday it had failed to secure an anchor investor for its offer of new shares, which has just hours left to run.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 22.12.16 00:57| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTI I TROLL CHE IMPESTANO QUESTO BLOG , RICORDO CHE PER IL REDDITO DI CITTADINANZA NON CI SONO I SOLDI, MA CHI SA' PERCHE' PER SALVARSI LE LORO BANCHE, COMPRARSI STUPIDI AEREI ETC. ETC. LI TROVANO SEMPRE!!!

POI SE VOLETE LAVORARE VOI, I VOSTRI FIGLI E I VOSTRI NIPOTI E FARVI SFRUTTARE DA LUNEDI A DOMENICA A 600/700 EURO AL MESE PER TUTTA LA VITA SIETE LIBERI DI FARLO E NON RICHIEDETE IL REDDITO ALLORA!

IO INVECE SONO STANCO DI ESSERE SFRUTTATO PEGGIO DELLE BESTIE RIPOSANDO MASSIMO 4 GIORNI AL MESE E FARE ALMENO 50 ORE SETTIMANALI DI LAVORO E DI PRENDERE 700 EURO!
ANDATECI VOI TROLL A LAVORARE IN QUESTE CONDIZIONI E MAGARI SPERO CHE VI PAGHINO COI VOUCHER PER LEVARVI L'ULTIMA DIGNITA' CHE ANCORA VI RESTA, SEMPRE CHE A VOI TROLL NE RESTI ANCORA DI DIGNITA'!

BASTA SCHIAVI SUL LAVORO , SI AL REDDITO DI CITTADINANZA!!!

genova genova, genova Commentatore certificato 21.12.16 21:03| 
 |
Rispondi al commento

dopo sempre dopo arriveranno a capire la fregatura ...poi come al solito ci si aggrappa al mov ...a roma le cose si sistemeranno per forza di cose ...nel mezzo avanti come sempre ...buon lavoro !!!!!

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.16 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se il M5S non si schiera ogni giorno a difesa della Raggi accusata in ogni modo dai media italiani collusi,sbaglia tutto.
la libertà di stampa italiana è all'ultimo posto nella classifica mondiale e i media hanno chiuso gli occhi mentre la casta spolpava roma e la riduceva sul lastrico.e adesso attaccano la raggi come cani rabbiosi al servizio del potere di turno.sveglia ragazzi e presidiate il nostro sindaco.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.12.16 19:53| 
 |
Rispondi al commento

A)Poletti ed altri ministri: evidentemente non all'altezza della situazione ed incapaci di interpretare gli interessi generali

B)MPS: va fatta fallire retrocedendo come regalo ai risparmiatori cittadini italiani persone fisiche la perdita. Cosi' i creditori (che sono i mandanti delle malversazioni) se la prendono in quel posto .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 21.12.16 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Roma non si deve perdere o non si dovrebbe, cazzate del sindaco permettendo, sindaco illuso che solo con le furbizie si possa promuovere l'azione facendosi fottere)... ma se la sindaco di Roma si fosse chiamata Pizzarotti e fosse stata sindaco di Parma sarebbe stata cacciata dal M5S il giorno dopo aver fatto le note o famigerate nomine. La colpa della raggi è di aver pensato che la mentalità furbesca sia quella "vincente" (ma è la mentalità con cui le mafie ASSIMILANO poichè genera COMPLICITÀ SISTEMICA). Il M5S ha estromesso Pizzarotti che sta operando bene ed ora deve tenersi questa persona che in Tv era apparsa idillica che si sta compromettendo la credibilità del m5s con tutte le cazzate offerte alla propaganda della mafia partitica. Quando si scrisse che SI DOVEVA COOPERARE NELLE NOMINE NON AVETE ASCOLTATO perchè incapaci di o comprendere gli esiti nefasti di certe situazioni sottovalutati per stolta superficialità.

(l'ambiente dello studio che ebbe a frequentare è stato molto deleterio inculcandole la mentalità sbagliata che con il m5s non può funzionare: perchè offre ai poteri precostituiti il pretesto del discredito).

mauro b. 21.12.16 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo articolo, con critiche costruttive e ponderate al M5S , di Franco Bechis:

http://limbeccata.it/lettera-aperta/cari-grillini-imparate-a-vedere-la-realta-e-a-farne-tesoro/

Rio Savè Commentatore certificato 21.12.16 19:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh per secoli seculorum se ne sono sbattutti del bilancio di Roma!
Tanto magnavano tutti a prescindere.
Ora è la notizia PRINCIPALE DA GIORNI.
Posso dire una parolaccia?
MERDE

Danila R., Porto San Giorgio Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.12.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Agiamo per conto del popolo e per le sue idee, smettiamola di essere governati da dei voltafaccia inarrestabili e presuntuosi, affamati di potere, brutta gente come Poletti, falsi e aberranti, ridicolo come pochi.

Forza Forza M5S non MOLLARE MAI !!!!!!!!!

manuela 21.12.16 19:03| 
 |
Rispondi al commento

MI SONO DIMENTICATO DI FARE UNA RACCOMANDAZIONE A TUTTA LA STAMPA E ALLE RETI TELEVISIVE : NON RACCONTATECI PIU' CAVOLATE PREGO ! SIAMO ABBASTANZA INTELLIGENTI E PREPARATI PER CAPIRE DOVE ORA STA LA VERITA': NON DALLA PARTE DELLE VOSTRE MENTI APPIATTITE E ASSERVITE AI POTERI FORTI :CONTINUATE PURE A RACCONTARCI CAVOLATE SU CAVOLATE. TANTO NOI LA PENSEREMO SEMPRE DIVERSAMENTE DA VOI. CORAGGIO CONTINUATE PURE A PARLARE AL VENTO !E POI INVITATE SEMPRE GLI STESSI A FARVI PASSARE IL TEMPO COME ROMANO,RONDOLINO MIGLIORE GUALMINI ecc:ecc:

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.16 19:02| 
 |
Rispondi al commento

DA LEGGERE:
Quello che i media di regime non ci dicono e cioè che perseverano nel mettere il popolo italiano nelle mani di strozzini,
in fondo il link all'articolo completo.
Per capire che Padoan è solo un altro Monti, sono tutti della stessa "fratellanza":

"Padoan è dirigente del Fondo Monetario Internazionale e dell’ Ocse ed è proprio lui in questo periodo (primi 2000)a gestire la crisi economica che ha attanagliato l’Argentina grazie al suo incarico all’FMI. E tutti sappiamo come andò a finire: il governo di Buenos Aires dichiarò bancarotta “dopo le politiche liberiste e monetariste imposte dal Fmi (quindi, suggerite da Padoan) “, provocando non pochi problemi alla popolazione di quel Paese ed a milioni di risparmiatori che, su consiglio di molti funzionari delle banche, investirono i risparmi di una vita acquistando i tango-bonds".


https://lpiersantelli.wordpress.com/2014/02/25/pier-carlo-padoan-leconomista-che-affamo-largentina-la-grecia-ed-il-portogallo/

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.12.16 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Finiamola con i governi fantocci targati il bomba è ora di andare alle urne per il bene del popolo.

Sì alle urne, no al bomba! Fermiamo il PD !!!

manuela 21.12.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi è capitato di vedere in Tv un lungo servizio celebrativo del Bomba. E questo sarebbe uscito dalla politica? Sono ancora tutti lì, gli stessi, attaccati al potere e a incaponirsi su come distruggere definitivamente questo Paese. Forse anche gli italiani di sinistra se ne stanno accorgendo. Forse.

Franco Mas 21.12.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ragazzi siete la voce del popolo onesto, il vostro modo di battervi in aula vi fa onore, siete l'unica vera opposizione che questo nostro Paese abbia mai avuto. Vi vogliamo un mondo di bene

simona verde Commentatore certificato 21.12.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

B A S T A ! E' ORA DI PASSARE DALLE PAROLE AI FATTI ! SE QUESTI SIGNORI CHE HANNO FATTO IL BELLO E IL CATTIVO TEMPO FINO AD OGGI, SPECULANDO ANCHE SULLA PELLE DEI CITTADINI, DEVONO ESSERE DENUNCIATI E SPUTTANATI IN TUTTO IL MOMDO.
DOBBIAMO PORTARE A CONOSCENZA DA CHI SIAMO GOVERNATI. E POI IL 24 GENNAIO SI FARA' O NO QUESTA GRANDE MANIFESTAZIONE DI PROTESTA ?

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.16 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S riuscirà ad andare al governo di questo Paese, una delle prime cose da fare è la RIFORMA DELLA GIUSTIZIA, perchè è impensabile che questi magistrati fanno il bello e il brutto tempo e alla fine sono loro che decidono se una forza politica può governare o no e devono pagare per i loro errori come succede a tutti i normali cittadini. e chi sono loro per avere tutti questi previlegi?

simona verde Commentatore certificato 21.12.16 18:41| 
 |
Rispondi al commento

io penso che la "sparata" di poletti (il minuscolo non è errore) sia più una "cinica battutina" nei confronti dei tanti italiani all'estero che hanno bocciato con il NO al referendum le riforme costituzionali.
Ecco quindi che quel "di 100 mila giovani emigrati all'estero alcuni meglio non averli tra i piedi" era indirizzato in modo mirato ai NO del referendum.
Una cosa mi chiedo, mi chiedo se il poletti sarà contento ora nel pensare che, forse, tra quei giovani italiani all'estero che meglio non avere tra i piedi ci potrebbe pure essere la sfortunata ragazza di Sulmona della quale ancora non si hanno notizie dopo l'attentato di ieri ai mercatini natalizi in Germania.
Ehi poletti, dai su raccontaci degli italiani costretti all'estero anche causa le tue (e del tuo governo di maggioranza in carica) politiche del lavoro, ma non è che lo fai apposta proprio per "toglierti" dai piedi chi non ti fa comodo, perchè il dubbio, dopo la tua affermazione, c'è ....... eccome se c'è-
Ora si capisce benissimo perchè da quando siete al governo avete puntato a disintegrare le ottime leggi del mercato del lavoro che gli italiani 30 anni fa erano riusciti ad ottenere con dure battaglie sindaccali.
Dirti pagliaccio, poletti, è un eufemismo e non me la sento proprio di Offendere chi fa un bellissimo mestiere, tu non sei nemmeno capace a fare quello (divertire) guarda, FAI PENA, FAI UNA GRANDISSIMA PENA.

mario 21.12.16 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Un governo di delinquenti :
scudo da 20 miliardi per salvare i risparmiatori!
Cioè una RAPINA LEGALIZZATA...da un governo illegittimo.
Era meglio chiamarlo" Decreto salva banche",ma si sa che l'Italiano deve essere preso per il culo altrimenti non si diverte!
Come la buona scuola,la buona sanità insomma i soliti buoni buchi per mettere in m***a la povera italia!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.12.16 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Raggi sotto assedio. Ha letteralmente fatto saltare i nervi ai molteplici putridi personaggi presenti in capitale. La situazione non è per nulla tranquilla.
Urgono immediata presa di posizione e conferenze stampa giornaliere per tenere aggiornata l'opinione pubblica senza interferenza dei media di regime. Adesso la miglior difesa può essere l'attacco.

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.12.16 18:12| 
 |
Rispondi al commento

E Rossi voleva imparare a volare...come Pinelli!
Dopo i 20 miliardi ...uscirà qualche cosina o no?
Si sta cercando di razzolare l'ultima economia reale.
Ci stanno arrivando.... denaro pubblico nel cesso e denaro privato dei risparmiatori da lapidare e portare quel che rimane dell'industria sul lastrico con licenziamenti a go-go!
Ecco il fallimento dell'Italia!
Ma qualcuno si mangerà le dita per non aver dato al M5s il ruolo che gli compete:governabilità con trasparenza e onestà!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.12.16 18:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma quale salva risparmio.
Nessuno dice che gli obbligazionisti che non
hanno aderito all'offerta di diventare azionisti, con l'intervento dello stato questo diventa obbligatorio.
Nel senso che gli obbligazionisti saranno obbligati dallo stato a diventare azionisti, comprando le azioni al prezzo di mercato (che è un prezzo stracciato diminuiti esponenzialmente rispetto al prezzo d'acquisto).
Nessuno racconta bene la verità, solo balle.

Rosa 21.12.16 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e la salerno -reggio calabria?..si inaugura domani o renzi mentiva anche su questo?..:)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.12.16 17:59| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=10208199760973388&id=1282885396

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.12.16 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Anche dalla vicenda del Monte dei Paschi di Siena, si evince che abbiamo una magistratura corrotta all'inverosimile, ed un sistema giudiziario lento, farraginoso e contorto, che non permettono azioni in grado di guarire i mali del nostro Paese.
Perchè ci sono ancora forze politiche, che ritengono di dover ancora difendere la casta più schifosa, potente e corrotta d'Italia?
Perchè lo fanno?

gianfranco chiarello 21.12.16 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Dimissioni di Padoan, Poletti , la ministra della dis-istruzione , e gli altri? Piove governo ladro , proverbio che conferma la saggezza del popolo

Amalia Francesca riso 21.12.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Mi sarebbe piaciuto vedere qualche argomentazione sul 'bail in' il vero nocciolo della questione. Vabbo'

http://www.marcozanni.eu/articolo.php?id=94

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 21.12.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/12/21/comune-di-roma-anche-lanac-contro-marra-conflitto-dinteressi-nomino-il-fratello-alla-direzione-turismo/3275037/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.12.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

La storia delle banche italiane è sempre la stessa: perdite pubbliche e profitti privati.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 21.12.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Giornalismo FALSO e mancanza di OPPOSIZIONE REALE, sono le due concause predominanti per la disfatta di una NAZIONE.

Una buona opposizione (come fanno i 5Stelle) è complementare ed ottiene pari risultati alla stregua di chi ....GOVERNA.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.12.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma se questi governi sono illegittimi teoricamente si può chiedere indietro vitalizio e stipendio non dovuto


Per non ripetere per intero la vicenda del MPS, cerco di sintetizzarla al massimo.
La Banca Antonveneta venne venduta alla Banca Santander per un prezzo di poco superiore ai 5,5 miliardi di Euro.
Dopo neanche un anno, visti gli ingenti derivati che l'Antonveneta aveva in bilancio, la Banca spagnola la rimise sul mercato.
Dopo un tentativo andato a vuoto con una Banca francese, venne xubito dopo offerta al MPS, ma stranamente ad un valore di mercato nettamente superiore (valeva poco più di 4,5 mld, ma venne venduta a più di nove miliardi, anche se il costo complessivo dell'operazione per il MPS è stato di quasi 17 miliardi).
Perchè questa operazione chiaramente fuori logica e fuori mercato è potuta andare a buon fine?
Tutto avvenne grazie a 5 attori protagonisti, che all'epoca erano al vertice delle Istituzioni spagnole ed italiane.
L'allora Primo Ministro spagnolo era il socialista Zapatero, mentre il Presidente della Banca Santander (Emilio Botin) era il suo principale sponsor economico.
Il nostro Presidente del Consiglio di allora era Romano Prodi, mentre il Ministro degli Esteri era Massimo D'Alema (entrambi erano i veri gestori e padroni del MPS).
Infine il Governatore della Banca d'Italia era Mario Draghi.
Perchè quella sciagurata operazione potesse andare a buon fine, si spiega solo con il benestare dei due politici italiani e del Governatore della Banca d'Italia.
Affermare quello che un PM ha presentato come motivazione "non ci risultano tangenti pagate, ma il tutto è da addebitare ad una valutazione errata della Banca senese", equivale a sputare in faccia a tutti i cittadini italiani, visto che se in una qualsiasi banca, se solo sbagli di un centesimo il calcolo per un cambio valuta, l'impiegato o il funzionario passeranno un brutto quarto d'ora.
Figuriamoci se parliamo di operazioni di tale portata, dove prima si passa per il vaglio di vari settori, poi per il Consiglio d'Amministrazione ed infine per il vaglio della Banca D'Italia.

gianfranco chiarello 21.12.16 17:28| 
 |
Rispondi al commento

La Banca è come una Azienda, se fallisce chiude e basta! MIGLIAIA DI AZIENDE SONO FALLITE perchè le Banche non concedevano prestito. Adesso oltre che aver perso il lavoro, il Governo ci domanda un'altra manovra da 20 miliardi per il "salva Banche"!
Ma fino a ieri per i disoccupati,pensionati,lavoro,...la coperta non era corta?
Giornalisti,Sindacati,Politici,...LA GENTE NON NE PUO' PIU' !!!!!!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 21.12.16 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MPDS ha in pancia il 40% del debito complessivo della UE. La mafia italiana ha colpito ancora ma nessuno va in galera, anzi tutti promossi x aver peggiorato il futuro degli italiani.

La UE ha in un certo senso ragione quando dice che gli italioti devono pagare per i propri misfatti. (Rapine) non sarebbe affatto giusto far pagare altri stati per cosa nostra.


Stop a questo governo abusivo voluto da chi non si è ritirato dalla politica, cioè il bomba, vero assassino della democrazia.

manuela 21.12.16 16:35| 
 |
Rispondi al commento

**V***
Per quanto riguarda il "sistema" con la vittoria del NO al referendum possiamo affermare con il S. Vangelo, con Matteo 3, 10.
" Già la scure è posta alla radice degli alberi: ogni albero che non produce frutti buoni viene tagliato e gettato nel fuoco"

Per quanto concerne il MPS e la sua base di corruzione e non di valori concreti possiamo ricordare con il S. Vangelo, con Matteo 7,24-27 :
" Perciò chiunque ascolta queste mie parole e le mette in pratica, è simile a un uomo saggio che ha costruito la sua casa sulla roccia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa non cadde, perché era fondata sopra la roccia.
Chiunque ascolta queste mie parole e non le mette in pratica, è simile a un uomo stolto che ha costruito la sua casa sulla sabbia. Cadde la pioggia, strariparono i fiumi, soffiarono i venti e si abbatterono su quella casa, ed essa cadde, e la sua rovina fu grande".
Saluti ed AUGURI

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 21.12.16 16:32| 
 |
Rispondi al commento

CHI SONO IL MAGGIORE RESPONSABILI DEL "FALLIMENTO ITALIA? I GIORNALISTI "SDRAIATI"

Se l'informazione avesse fatto e facesse ora il proprio dovere d'informare e controllare, la delinquenza politica non avrebbe potuto fare i disastri che ha fatto.

Io spero che il Popolo Italiano presto, molto presto, presenti loro il conto.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.16 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Padoan a casa subito e smettiamola di prendere in giro gli italiani dall'abusivismo di governo.

Anche Poletti a casa e via. Vogliamo le elezioni subito!

manuela 21.12.16 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Basta balzelli. Forza con la lotta dura . Raziocinio sociale.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 21.12.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

FORZA GRILLINI, SEMPRE OPPOSIZIONE DURA, MAI CEDERE, SONO A CORTO DI FIATO E FINIRANNO PER CROLLARE!!!

Mell Andy 21.12.16 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Credo che MPS stia costando troppo alla gente ! sarebbe opportuno trovare i colpevoli di questo fallimento e anche dell'assassinio di Rossi cui tutto tace come se niente fosse accaduto !

Gaspare Supremo 21.12.16 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna impegnarsi fortissimamente per una corretta legge elettorale condivisa da tutti, diversamente andremo verso una deriva inarrestabile.

Francesco ISAIA 21.12.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento

Per inciso
Se lo stato ci mette 20 miliardi in pratica ha acquistato la banca. Ma mentono sapendo di mentire dicendo che sono a disposizione di altri istituti in sofferenza
Perché deve riservarsi di decidere specifiche a posteriori ?
Nazionalizzare per gli ex comunisti super liberalisti a oltranza sembra una bestemmia
La verità è un altra, è che verrebbero meno certe convenienze private dei giochi interni fra politica e istituti bancari e ormai gli organi a cui compete la vigilanza sono sordi ciechi e muti
Vi rammentate la battaglia fatta dal movimento per le mutazioni genetiche di Bankitalia ?
Tutto si degenera
Sono decenni che va avanti dal madornale errore di Ciampi ( osannato alla dipartita ) e ci aggiungono sempre delle pezze
Non è consolante accade anche in altre nazioni.
Nessuno ha la ricetta per venirne fuori fino a che non si tassa il denaro.
Cosa ormai impossibile da attuare ?


Rosa Anna 21.12.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://twitter.com/Eposmail/status/811575268183773185

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.12.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo benissimo a votare no. Non ha senso imbottire di euro gli stessi dirigenti che hanno rovinato le stesse banche. Prima bisogna fare pulizia nelle banche e negli organismi di vigilanza.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.12.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Il NO alle olimpiadi e destabilizzato i poteri forto dall'alto e ce la stanno facendo pagare....Marra era un'infiltrato di questi!
Coraggio Virginia. Tu stai pagando il prezzo più alto di tutti, ma d'altronde lo comporta il tuo ruolo di prima cittadina di Roma.
Forza Virgì

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 21.12.16 15:24| 
 |
Rispondi al commento

scusate non sono esperto in economia sono un commerciante in difficolta ma a me chi mi salva quindi....

giuseppe riccio 21.12.16 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Così mia nipote appena nata ha ereditato il debito di 20 miliardi di euro ?
Ovvero dovrà pagare gli sperperi e gli errori fatti dalle banche con la connivenza dei politici !

Francamente io me ne frego dei risparmiatori, dovevano vigilare ed accorgersene prima , chi è possessore di un titolo bancario deve prendersi cura del proprio bene
Quando avevo delle obbligazioni non le ho tenute nel cassetto lasciando che la banca decidesse al mio posto
Ci sono stata attenta
Conoscevo un funzionario della Bnl che diceva le banche sono come le p....ne quando sai che hai denaro ti cercano , se sei senza ti evitano

Rosa Anna 21.12.16 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daje Dibba

Matteo D. Commentatore certificato 21.12.16 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Una cosa bisogna chiarirla: "le banche, sono società private, oppure sono società pubbliche?".
Ecco, se io, imprenditore, faccio un buco finanziario (in malafede), il giorno dopo mi vengono a prendere con il cellulare e mi portano via (giustamente).
Invece, chi ha spolpato le banche come una iena assatanata di denaro dei risparmiatori è ancora lì, che pontifica e, sicuramente, se sarà rimosso troverà una sistemazione "più congeniale" alle sue "capacità".
A parte questo piccolo inciso, se lo Stato dovesse decidere di mettere a disposizione tutti quei miliardi per salvare gli istituti di credito, dovrebbe farlo "assorbendo" quegli istituti facendoli diventare di proprietà pubblica cacciando e perseguendo chi li ha portati in questa situazione.
Purtroppo in Italia questo non succede mai, basta prendere come esempio la Fiat, che incassava gli utili e divideva le perdite con gli Italiani.
Se vengono dati soldi degli Italiani, la banca deve essere degli Italiani (come anche la Fiat dovrebbe essere degli Italiani)

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.12.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Serve subito una legge contro i poteri forti

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 21.12.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento

Roberto e vergognoso quello che dici hai preso soldi mps

Massimo Fornari, Roma Commentatore certificato 21.12.16 14:56| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

___▁▂▃▄▅▆▇█▓▒░RAGGI... REGGI!!!░▒▓█▇▆▅▄▃▂▁___

http://media.internazionale.it/images/2016/07/12/127011-md.jpg

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 21.12.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Scusate non sono per niente esperto in economia bancaria MA... che percentuale societaria si può avere con 20 MILIARDI, capisco che con il paravento del salvataggio vorrebbero solo l'intervento, spalmando così il debito a tutto il Popolo Italiano, questi la fiducia l'hanno persa e non si può essere a intermittenza. Il REDDITO di CITTADINANZA rimetterebbe dall'indomani il denaro in circolo e quindi scuotere l'economia Nazionale, con l'intervento alla MPS avremmo solo il debito.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 21.12.16 14:48| 
 |
Rispondi al commento

http://www.newspedia.it/santa-virginia-martire-pentastellata-piu-i-media-la-perseguitano-piu-e-amata/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.12.16 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Quel menomato mentale di padoan in un paese normale,al massimo riuscirebbe a battere la notte per le vie del centro.
Questo rincoglionito è uscito dal Cepu,gli serve la calcolatrice per enumerare la tabellina del 5.
E' dal 2009 che ogni anno fa le sue solite figure di merda dicendo che il Pil è in rialzo e il debito in ribasso quindi grazie padoan,un coglione che mi fa pena e ridere allo stesso tempo come te è difficile da trovare.
Grazie coglione,grazie

Taipan X Commentatore certificato 21.12.16 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Megalò e Monteprezzemolo, non hanno ancora perso la speranza Olimpiade.
Ecco perché ce l'hanno tanto con Virginia ( anche se, secondo me, andrebbe un po' sculacciata).

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 21.12.16 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma secondo voi si devono dimettere solo Padoan, Poletti e quella sfigata che trucca il diploma o si devono dimettete tutti questa accozzaglia di farabutti... Quel cretino di Orfini che gongola per la Raggi e non dice nulla per Sala... costoro non sono del pd sono solo dei poveretti incapaci che dovrebbero essere presi a calci in culo, sempre che nel partito "democratico" ci sia qualcuno in grado di farlo

Carlo Petratto, Bardonecchia (Torino) Commentatore certificato 21.12.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Scusate, ma me sfugge er motivo der perchè sarvà 'na Banca privata, fallita e strafallita, co' 'i sordi de tutti 'i contribbuenti ; se sa, che ogni fallimento porta seco (a 'a faccia de 'a Crusca) n' sacco de spiacevoli strascichi, ma nun me sembra er caso de metterse su la scìa der Nano...( che ricatta er governo barattando er voto suo co' n'azzione governativa de contrasto a la "scalata" de Bollore')......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.16 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e meno male che c'è il M5S a controllare le nefandezze di questi governi! Non oso immaginare cosa succederebbe senza un'opposizione degna di questo nome. Anche senza governare il M5S è indispensabile a tutti i cittadini.

Claudio ., Verona Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Mentre il Movimento sta crescendo con le vostre idee e il buon esempio, i partiti invecchiano senza alcuna speranza.

È solo questione di tempo: avanti così, SENZA PAURA!

Mario C., Bari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.16 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè dopo aver distrutto l'economia italiana con fabbriche fallite per non aver avuto nessun aiuto dallo stato e quelle sane fuggite all'estero per tasse assurde dobbiamo salvare tutte le banche che hanno prodotto ingenti danni economici e mandano in liquidazione coloro che hanno fatto solo danni con milioni di euro di buonauscita rovinando decine di migliaia di risparmiatori? Questo stato non riesce a trovare qualche milione di euro per risolvere i problemi dei giovani con il reddito di cittadinza ma dispone di 20 miliardi per risanare il MPS che dopo la risanatura fra qualche mese sarà nella stessa situazione con dirigenti pagati milioni di euro. Quì ci vuole tolleranza zero senza guardare in faccia nessuno ma in italia abbiamo sempre avuto governi forti con i deboli e deboli con i forti. Che senso ha anche questo blog, salviamo il MPS e non il PD, allora anche il M5S prima la politica partitica e poi la realtà. Possibile che non riusciate a sbloccare il reddito di cittadinza per i giovani disoccutati: questi alle prossime elezioni saranno delusi del vostro operato e voteranno Lega, purtroppo. Dovete fare scelte esenti da qualunque critica, non ditemi che dei collaboratori del sindaco di Roma eravate all'oscuro del loro operato, ma nessuno ci crede visto che una vostra intransigente parlamentare ha definito uno stretto collaboratore del sindaco un " virus ", quindi sapevate.
Il momento è critico:
Lavoro, reddito di cittadinza, corruzione in tutti i campi, immigrazione-via tutti i clandestini e vedrete che il problema sicurezza sarà risolto all'80%, pensare di più agli italiani che ormai siamo ostaggio di tutti, proprietà privata sacra e inviolabile, riforma della legittima difesa. Ora sono tutti contro M5S, quindi non dobbiamo essere vulnerabili da nessun lato.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 21.12.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

UN GIORNO, I CITTADINI ITALIANI PRESENTERANNO IL CONTO ALL'INFORMAZIONE ASSERVITA E DISONESTA

IL GIOCO DI GIORNALOPOLI DI M.T.

[...]
Il vincitore è noto prima ancora di cominciare a giocare. Vincono sempre i partiti e perde sempre il M5S. Funziona così: si spara ogni giorno su tutti i 5 Stelle a chiunque si trovi nei paraggi, così prima o poi qualcuno lo si azzecca ("Visto? L'avevamo detto"); i partiti invece hanno sempre ragione, a prescindere.

[...]
RIGHELLO E BILANCIA
Nel kit di giornalopoli, c'è un righello per misurare i cmq (pochi) dedicati agli scandali dei partiti e quelli (molti) riservati agli scandali del M5S. E c'è una bilancia, per pesare e misurare le diverse gradazioni di sdegno. Se alcuni idioti del M5S di Palermo ricopiano 2000 firme autentiche per sanare l'errore di una firma anch'essa autentica, ma con la residenza sbagliata, la cosa è infinitamente più grave del comizio del governatore PD V. De Luca che arringa 300 sindaci PD per istigarli a comprare col voto di scambio decine di migliaia di SI al referendum in cambio del "fiume di soldi" garantito da Renzi, e viene per questo indagato. Tra i due scandali non c'è paragone, è vero, ma i M5S predicano "ONESTA'", mentre gli altri -meritoriamente- no. Vietato domandarsi perché mai il PD non predica l'onestà e nessuno gli rinfaccia nulla. Non si parla di corda in casa dell'impiccato.
AGGIORNAMENTI
Giornalopoli è soggetto a continui aggiornamenti, per tener dietro all'attualità.
[...]
La Raggi (M5S) non è indagata.
[...]
Sala invece è indagato in 3 diverse indagini: una per FALSA DICHIARAZIONE ("dimenticò" di avere una villa in Engadina), una per TRUFFA (lo scandalo delle monete di Expo), una per FALSO IDEOLOGICO nel principale appalto di Expo, di cui era AD e commissario (la gara per la Piastra, truccata -secondo i PM- per fare vincere la Mantovani). Per la NON indagata Raggi, fioccano le richieste di dimissioni, mentre l'INDAGATO Sala viene implorato di rimanere al suo posto
LO POSTERò OGNI GIORNO

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.12.16 13:52| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Quando una verità da non rilevare, esca fuori involontariamente.

Nella trasmissione di ieri sera della Gruber (otto e mezzo), Patellaro ha fatto una domanda a Matteo Salvini, dove si evince un dato che anche i media conoscono, ma che nei talk politici evitano di raccontare.
Patellaro dice a Salvini:
"ma se Lei è consapevole che senza l'appoggio di Berlusconi e di Forza Italia, non potrebbe mai vincere le elezioni politiche, perchè vuole fare un regalo a Matteo Renzi, chiedendo di andare subito al voto?"
Tradotto, se si va subito al voto, Renzi vincerebbe a mani basse.
Allora neanche per i media, i sondaggi comunicati in questi anni sono veritieri?

gianfranco chiarello 21.12.16 13:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno usando gli avvisi di garanzia , arresti e quant'altro venga loro in mente per fermarci , ci crocifiggeranno ! Sono con le spalle al muro e perciò pericolosi , sanno che in ballo non c'è solo la loro fine politica ma sopratutto il recupero dei loro furti , e sono tanti ! Aspettiamoci di tutto e armiamoci delle nostre più potenti armi : onestà e verità !

vincenzodigiorgio 21.12.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

È tutto questo governo che deve lasciare. Mantenere Minniti all'interno con Lotti che ha le mani in pasta su servizi segreti ed altro equivale a trovare la pagliuzza nell'occhio degli avversari per screditarli e farli dimettere.

Antonella Policastrese 21.12.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Il denaro non sparisce , ne si volatilizza , va la dove lo mandiamo . Così nella banca senese , e in tante altre , si manda sotto la mattonella o alle Cayman distribuito tra tutti i paraculi gravitanti nell'orbita pd e non solo . Noi continuiamo a protestare educatamente e civilmente ottenendo il risultato di farli sbellicare dalle risa mentre si distribuiscono il malloppo . Se andassimo al governo e creassimo un ente addetto al recupero del maltolto , solo con il denaro recuperato riporteremmo il Paese ai fasti degli anni antecedenti mani pulite !

vincenzodigiorgio 21.12.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento

...E' COLPA DELLA RAGGI!!
Aveva un conto 10anni fa al MPS.

adriano 21.12.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=uKyF1AMwjfk

E ho detto tutto ... ^_^

EradeiLumi50 21.12.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI IN GALERA E QUALCUNO A CASA er ail nostro grido di battaglia che poi col tempo è andato perduto...
COME MAI???

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.12.16 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Maurizio Belpietro quello che hai detto deve essere motivo di orgoglio personale,perche oggi giorno in italia i giornalisti non dicono piu' verita', ma essendosi ridotti a schiavi non riuscendo piu' a garantire la liberta d'informazione, e' come se raccontassero i Tg nazionali leggendo favolette scritte dall'alto,o partecipano ai talk ricordando di non sbagliare e dire tutto quello che vogliono ascoltare i padroni.

Grazie maurizio,grazie perche' in Italia anche chi fa il propio dovere e quindi nulla di eroico,deve essere ringraziato essendo un anomalia.

Maurizio Galeone, Grottaglie(ta) Commentatore certificato 21.12.16 12:56| 
 |
Rispondi al commento

premessa: I DEBITI FUORI BILANCIO E' IL PATTUME CONTABILE rinviato perché impresentabile

Proviene quasi sempre dalle famose "Somme Urgenze" e da scoperture insanabili lasciate a chi viene dopo

UN ESEMPIO tratto da:

"Parola di esperto Istat: il bilancio del Campidoglio è falso dalla prima all'ultima riga, e il debito vero è incalcolabile"

di Tino Oldani pubblicato on-line su ITALIAOGGI il 7/5/2016

La fontana di Trevi, uno dei monumenti più fotografati dai turisti, nel 2012 ha consumato acqua per 240 mila euro, ma la bolletta non è stata mai pagata. Le due fontane di piazza Farnese ne hanno consumata per 240 mila euro. Bollette pagate: zero. Alle fontane di piazza Navona, il record: 590 mila euro di acqua consumata, nessun pagamento. A Roma le fontane comunali sono più di 200 e hanno accumulato 5 milioni di fatture Acea mai pagate. Somma che nel bilancio di Roma Capitale (debitore delle bollette, ma anche azionista Acea) sono finite tra i debiti «fuori bilancio» del 2015: soldi che neppure la Troika riuscirebbe a recuperare.

QUESTO ERA IL BILANCIO DI TRONCA -OTTIMO ED ABBONDANTE- IN FAVOR DI TELECAMERA E PENNIVENDOLI

E QUESTA è FEDERICA TIEZZI, la presidente dell'Oref intervistata da Messaggero, e Corriere:

"A marzo abbiamo dato il parere sul bilancio di previsione del commissario Tronca e poi sul rendiconto di aprile", "positivi". Tronca "si era posto obiettivi condivisibili"

TRADUCO:
LE SCHIFEZZE MESSESOTTO IL TAPPETO DA TRONCA e SINDACI PD+-L ANDAVANO BENISSIMO nonostante fosse di tutta evidenza il DANNO SISTEMATICO PRODOTTO.

Come le distrazioni di fondi per la manutenzione della metro ed i bus(58 milioni- deliberati e poi usati per tutt'altro)


QUANDO COMINCIAMO A DENUNCIARLI IN MONDOVISIONE, CARI PORTAVOCE?



giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.12.16 12:50| 
 |
Rispondi al commento

SALVIAMO MPS, NON IL PD.

Che poi vorrei ben capire la storia dei crediti deteriorati.

Intorno a questa partita ci sono diverse di tesi, affidarli a qualcuno terzo, o farli morire in pancia agli istituti?

Se nono deteriorati, cosa ci guadagna chi li compra?

Che poi in realtà, a quanto ammontano realmente?

Quel tipo di crediti sono enormemente "pompati" dagli interessi usurai già denunciati da molti, per cui un debito da 100€ è diventato quattro o cinque volte tanto, tipo Disequi-Taglia.

No perchè, questi sono capaci di inventarsi di nuovo la bad o la good company, dove le schifezze stanno sul groppone degli italiani e i guadagni in tasca dei soliti furbi.

Vanno ricercati i colpevoli di questo scempio, vanno perseguiti e privati dei loro beni e quelli a loro riconducibili.

Il PD ha qualche responsabilità nello sfascio di MPS?

Se si bisogna denunciarli alle autorità competenti unitamente alla richiesta di risarcimento danni, il resto poco conta.

Gli organi di controllo non hanno fatto il loro dovere?

Vanno denunciati e chiesto lo un risarcimento danni.

La prima cosa che fa un avvocato, è vedere se la controparte ha beni attaccabili, e siccome "loro" sono ricchi, c'è solo una cosa da fare:

ATTACCHIAMOLI AI POLPACCI!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie al c...aro Stato.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.16 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#SalviamoM5S
https://youtu.be/i2tnS1Gtj-g
Abbasso e Alé!

Il Movimento 5 Stelle, Abbasso e Alé
vuole essere Testimone... Abbasso e Alé
con le canzoni senza patria o soluzioni

L’onestà la trasparenza la Virginia in bianco
il PROGRAMMA deciso... dal maschio forte
i ministri puliti, i buffoni di corte
..Ladri di polli

Eja-eja alalà, uno spazio dove DC-PSI ognuno
DC-PSI-DC-PLI-DC-DC- PRRRI conta uno
DC-PCI, DC DC DC DC

La nostra è una Rivoluzione Culturale prima che politica (..certo!)
Il primo insegnamento è l’esempio (..daccordo)

Nella misura in cui, il M5S è leaderless
Alternativo, alieno a ogni compromess
che importa chi ha deciso - ahi lo stress
Freud e il sess
chi non ha deciso - è tutto un cess
ci sarà la ress

Se quest'estate andremo al mare
non mi fate perdere tempo.. solo soldi e tanto amore!
E vivremo nel terrore che ci rubino l’argenteria
... è più prosa che poesia

Dove sei tu? Non m'ami più? Dove sei tu?
La Piattaforma, nun me la dai più?
Nun te reg più!
NUN TE REGGAE PIÙ...

BUON VOTO!

Daniela Tosca Commentatore certificato 21.12.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE DONNE, I CAVALIER, L’ARME, GLI AMORI CHE FURONO AI TEMPI DEL PD.
I figli, le mogli, i cavalier io canto che furo al tempo del PD…Speriamo che questa gentaglia si squagli come neve al sole. Al Centro - sinistra ed al Centro – destra interessano i soldi e il potere. AMEN.

Giuseppe C. Budetta 21.12.16 12:38| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
il belpaese

dunque:dopo il 4* governo consecutivo non eletto

il tav si farà con spese per più di 8 miliardi
(più 15.000.000.000.000 di vecchie lire)

altri 20 miliardi per "salvare" montedeipascoli

sala dopo un impropria autosospensione si autoreintegra autodefinendosi innocente

il personaggetto regala fritture,ops, il vitalizio a "suoi amici" campani.

b. appoggerà il governo su tutto

per ora mi fermo a questi "populismi" di attualità......
con un'anticipazione:

il marra(no) ne uscirà pulitissimo


viva l'italia?

Path Walker Commentatore certificato 21.12.16 12:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti a casa: vertici MPS e governo (si fa per dire).
Ma ai vertici MPS vanno richiesti i danni e pignorati i beni.

Alessandro L. 21.12.16 12:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori