Il Blog delle Stelle
Habemus Legalicum: voto subito! #Obbiettivo40PerCento

Habemus Legalicum: voto subito! #Obbiettivo40PerCento

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 343

>>> I risultati delle votazioni di oggi sono disponibili qui <<<

di Beppe Grillo

Fumata bianca della Consulta. Habemus Legalicum! Ora c'è una legge elettorale costituzionale e pronta all'uso per il voto subito. Nella sentenza è specificato che: "la legge elettorale e' suscettibile di immediata applicazione". Non ci sono più scuse.

La corte costituzionale ha tolto il ballottaggio, ma ha lasciato il premio di maggioranza alla lista al 40%. Questo è il nostro obbiettivo per poter governare. Ci presenteremo agli elettori come sempre senza fare alleanze con nessuno. L'alternativa sono gli stessi partiti che hanno distrutto l'Italia. Il Legalicum per ora è valido solo alla Camera, al Senato c'è ancora il vecchio Consultellum. La nostra proposta, fin dal giorno della vittoria del NO al referendum, è sempre la stessa: applichiamo il Legalicum al Senato con i dovuti correttivi e andiamo a votare subito. Ci vuole una legge di poche righe e i voti dei parlamentari.

C'è una proposta di legge del MoVimento 5 Stelle già depositata in Parlamento, chi non la voterà lo fa perchè vuole intascarsi la pensione a settembre, dopo appena quattro anni e mezzo di lavoro quando un cittadino normale non sa neanche se arriverà mai a prenderla.

Subito in Parlamento a votare per l'applicazione del Legalicum al Senato e poi Mattarella sciolga le camere. Per il MoVimento 5 Stelle: #Obbiettivo40PerCento e al governo!






Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

25 Gen 2017, 17:36 | Scrivi | Commenti (343) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 343


Tags: Beppe Grillo, consulta, consultellum, italicum, Legalicum, legge elettorale, M5S, MoVimento 5 Stelle, voto subito

Commenti

 

Voglio PROPORRE, Al Vertice del Movimento a Beppe Grillo, dato si che un NON regolamento NON può bastare a gestire il Movimento ch'è ormai "consistente". PERCHE' non incaricare i nostri preziosi collaboratori di alto livello come responsabili di un territorio diviso in macroregioni o compartimenti.Responsabili della organizzazione a livello LOCALE ed alla Candidatura dei Consiglieri Comunali, Sindaci, Presidenti di Regione e Provincie. Come Mai ancora non sono state Istituite quieste cariche, che eviterebbero tante complicazioni?

Pirrello Mario 30.01.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Obiettivo con due b come rafforzativo???
Comunque speriamo...io un po' ci voglio credere

michela volpis 29.01.17 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Abbastanza sconvolto dal fatto che il premio sia stato mantenuto! Dunque vediamo...tolgono l'unico strumento, ballottaggio, che sembrava in grado di consegnare vittorie a mani basse al 5S. Lasciano un premio notevole, neanche il più visionario dei giornalisti o analisti, qualche tempo fa, ci avrebbe scommesso un centesimo. E' vero, il premio va a chi supera il 40%, da solo...ma ricordiamoci che la legge dovrà essere incardinata in Parlamento, e lì la maggioranza sappiamo chi ce l'ha, qualche sorpresa per il "dopo" può ancora arrivare! Per non parlare delle improbabilissime alleanze di governo che potranno imbastirsi a conti fatti, tenendo fuori il Movimento da ogni logica e speranza di governo. Io veramente, di motivi per esultare ne vedo veramente pochi...

gianni d. Commentatore certificato 28.01.17 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Il mio sogno è che questi ragazzi possano andare al governo e spazzare via tutto questo letame sarà difficile ma tutti insieme ci riusciremo al voto subito....

Pomenti Daniela 28.01.17 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Hanno brevettato una carta che si dissolve, entro 15 minuti, se una matita copiativa barra una X su un qualsiasi simbolo che contenga stelle.
Geniale.
Talebano

Gianfranco B. Commentatore certificato 28.01.17 02:16| 
 |
Rispondi al commento

Adesso quindi, dopo la modifica al senato, sarà possibile votare. Con il premio di maggioranza, e senza ballottaggio se ho capito bene. Potrebbe essere una buona cosa per noi.

Il punto adesso e se tireranno avanti fino a settembre per intascare il vitalizio, oppure come spero, verra fissata la data delle elezioni? Stiamo a vedere.

Stefano Mastria, Napoli Commentatore certificato 27.01.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento

Alle presidenziali americame il favorito presidente era una donna.....sappiamo com'è andata a finire.
Dicono che il M5S non arriverà mai al 40%......vedremo come andrà a finire

Hoberdan B., Belluno Commentatore certificato 27.01.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento

40% e no ballottaggio....un miraggio per i 5s

francesco 27.01.17 13:22| 
 |
Rispondi al commento

E'già iniziato il "rosario" dei TG , TV, giornali e conduttori vari che ironicamente sostengono che il M5s non arriverà mai al 40%. Una strategia politica potrebbe essere quella , mai applicata in settantanni di elezioni politiche, di fare i nommi e cognomi delle varie figure istituzionali che occuperebbero gli incarichi .Presidente del Consiglio e ministri presi dalla società civile non legati ai partiti e di profilo indiscutibile . Si è tanto criticato ad esempio l'attuale ministro della P.I.targata PD che ha solo la terza media. Non credo che al m5s manchi l'opportunita di trovarne uno eccezionale tra una platea di migliaia di potenziali e legittimi candidati ministri P.I. ! Il m5s è l'unica formazione politica che può scegliere senza ricatti e liberamente nell'enorme panorama di soggetti di grande rilievo morale , professionale , culturale e presentarli prima all'elettorato. Le altre coalizioni non potranno assolutamente farlo o comunque troverebbero immani ostacoli. Fatto questo il M5s potrà dire agli elettori : " Ecco , questa è la lista , questi sono i nostri fututi ministri . O con noi o contro di noi ! " Vedremo i risultati .

claudio bini 27.01.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Angelo Orsi
E' morto Zigmunt Bauman
Ha studiato "le conseguenze della globalizzazione sulle persone",ridotte a “scarti”,residui superflui che vanno conservati soltanto fin tanto che possono esser consumatori
Ha svelato il volto cupo e tragico dell’ULTRA CAPITALISMO,feroce espressione di creazione e gestione della disuguaglianza tra gli individui, dove all’arricchimento smodato dei pochi ha corrisposto il rapido,crescente impoverimento dei molti.Ci ha aiutato a guardare dietro lo specchio ammiccante del post-moderno,sotto la vernice lucente dell’asserito arricchimento generalizzato e universale,dietro lo slogan della “fine della storia”,ossia della proclamata nuova generale armonia tra Stati e gruppi sociali,dove era apparso l’altro volto della globalizzazione,la terribile GUERRA DEI RICCHI AI POVERI,ennesima manifestazione della lotta di classe dall’alto.
Bauman guardava alle 'Vite di scarto',generate incessantemente dall’infernale “megamacchina” del “finanzcapitalismo” O dalle assurdità crudeli del “capitalismo parassitario”.
L'“omogeneizzazione” forzosa delle persone è l’altro volto della società anomica (senza leggi),che distrugge legami,elimina connessioni, scioglie il senso stesso della convivenza.
Con una immensa produzione è come se quest’uomo mite e affabile,avesse voluto tendere una mano a tutti coloro che dal processo di mostruosa produzione di denaro attraverso denaro, erano esclusi;quasi a voler salvare gli schiacciati dai potentati economici, a voler dar voce a quanti,in una 'Società sotto assedio',dominata dalla paura,dal rancore,dall’ostilità,vedono le proprie vite disintegrate.'I Danni collaterali' (uno degli ultimi suoi libri),sono l’essenza di questa società,che egli ha chiamato 'SOCIETA' LIQUIDA',formula applicata applicata a tutti gli ambiti del vivere in comune.Liquida è questa nostra società,che ha perso il senso della comunità,priva di collanti al di là del profitto e del consumo,una società il cui imperativo è : “Produci/Consuma/Crepa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.01.17 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Cannatà 1
MA CHE DEMOCRAZIA E’ SE IL POPOLO NON CONTA PIU’ NULLA?
Angelo Cannatà

Quanto conta il popolo nella nostra democrazia? Molto sul piano teorico (“La sovranità appartiene al popolo”, non si poteva dir meglio); sul piano pratico, invece, nella politica e nei giochi di Palazzo, nulla, il popolo non conta nulla. Questa orribile dicotomia mostra – più di ogni cosa – la crisi in cui viviamo.
Il popolo non conta nulla
1. Perché diritti, bisogni, proteste – e i Movimenti che li rappresentano – sono tacciati di populismo e ghettizzati nell’irrilevanza: nell’universo politico delle oligarchie che affossano il Paese non c’è posto per il demos.
2. Perché dopo la vittoria del 4 dicembre – per dirla in breve – resta al governo chi ha perso e ha provato (maldestramente) a riformare la Costituzione.
3. Perché, nonostante milioni di cittadini vogliano pronunciarsi sul Jobs Act, otto membri politicizzati della Consulta glielo impediscono: qualcuno può giurare, per dire, che Amato – l’amico di Craxi – non abbia espresso un voto politico dietro lo schermo (ipocrita) del neutralismo giuridico?
A questo siamo. La Repubblica fondata sul lavoro non consente ai cittadini di pronunciarsi sulla legge che nega i diritti del lavoro. Perché? Perché la Consulta fa politica con le sentenze. Bisogna dirlo, gridarlo dai tetti. Una seconda sconfitta – questa volta sull’articolo 18 – avrebbe demolito definitivamente ogni pretesa di Renzi alla guida del Paese. Il referendum andava fermato o depotenziato: chi doveva capire ha capito e votato – nell’organismo “impolitico” – secondo i desideri della politica: della maggioranza governativa, s’intende. E i cittadini? I cahier de doléances? Proteste, referendum vinti, mobilitazioni, referendum richiesti (con milioni di voti) non contano nulla. Il popolo – teoricamente sovrano – è ignorato. E impoverito: la disoccupazione cresce (vedi dati Istat), “l’occupazione crolla sotto i 50 anni e salgono i voucher”.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 27.01.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VI PARE CHE SI DEBBA SMETTERLA CON LA BUBBOLA DELLA OMOGENEIZZAZIONE TRA CAMERA E SENATO? IN TUTTO IL MONDO, DO VI E' IL BICAMERALISMO, I SISTEMI ELETTORALI PER LE 2 ASSEMBLEE SONO DIFFERENTI: ED A RAGIONE, ALTRIMENTI NE BASTEREBBE UNA!
LA COSTITUZIONE PREVEDE SISTEMI DIVERSI PER MEGLIO RAPPRESENTARE IL POPOLO E, A DIRE IL VERO (MA NESSUNO SE NE RICORDA!) AVEVA PREVISTO CHE CAMERA E SENATO VENISSERO ELETTI ANCHE IN TEMPI DIVERSI (purtroppo non è mai stato fatto).

Sebastiano TAFARO, BARI Commentatore certificato 27.01.17 10:58| 
 |
Rispondi al commento

La volete smettere di cincischiare con proposte civetta non concordate con nessuno e che, quindi, sono destinate a non produrre effetto?
Perché non dichiarate di accettare il Mattarellum, evitando l'elezione per nomina dei partiti di ben 350 parlamentari?
O volete mantenervi la prerogativa di assicurare posti come fanno gli altri?
NB: NON SONO MAI STATO E NON SONO PD, MA VORREI COERENZA E RISULTATI CONDIVISIBILI: E' NOTORIO CHE SOLTANTO I COLLEGI UNINOMINALI DANNO QUALCHE GARANZIA E PESO AGLI ELETTORI!

Sebastiano TAFARO, BARI Commentatore certificato 27.01.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I CONTI SENZA L'OSTE:PRIMA BISOGNA FAR CADERE IL GOVERNO POI SCIOGLIERE LE CAMERE ALTRIMENTI TRA UN ANNO STARANNO ANCORA DISCUTENDO SU QUALE LEGGE ELETTORALE SIA PIU'OPPORTUNO.......etc.etc.P.S.:Vedi discussione in atto su "connettivita'"

turri giorgio 27.01.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento

HABEMUS NUOVA ITALICUM LATINISMO ELETTORALE....

La fumata bianca della consulta sulla legge elettorale, "Mattarellum", "Porcellum", “Vassallum” abbiamo provato di tutto i più complicati meccanismi inventati per favorire un partiti o una coalizione vecchia storia già dal 1953 con “legge truffa“ tutto cambia nel mondo ma gli uomini e sopratutto i politici NO...

Nuovo italicum;
- premio di maggioranza con 40% dei voti pari a 340 seggi su 617 55%.
- Capolista potrà essere inserito nelle liste in più di un collegio elettorale fino a un massimo di 10, in caso di elezioni in più di un collegio interverrà invece un sorteggio.
- Soglie di sbarramento 3%.
- Circoscrizioni piccole, le preferenze; 100 collegi e in ognuno verranno presentate mini-liste, in media di 6 candidati.
- Quote rosa; Nessuno dei due sessi potrà essere rappresentato in misura superiore al 50%.

Addio a sogni di gloria? alleanza NO, è difficile arrivare a 40% e c'è poco tempo, altri 5 anni d' opposizione ad un governo Pd-centrodestra? Non necessariamente un male avremmo tempo per preparare la classe politica, e se nel fra tempo non cambiano sistema elettorale, cerchiamo di raggiungere 40%, forza e coraggio ....

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 27.01.17 07:11| 
 |
Rispondi al commento

Vanno bene le elezioni...ma.....
Che ne dici di pensare ad un programma con i controc....???? Discutiamone.
Va messo in chiaro il ruolo di davide.......essere il figlio del cofondatore non vuol dire niente. Mi preoccupa che lui...un'azienda che ha la proprietà della piattaforma...possa essere designato ad incarichi politici. L'ereditarieta' non è indice di capacità. Bisogna eleggere persone capaci...va bene...ma lo hai detto te...gli iscritti decidono, e sicuramente non il fatto compiuto.

carlo p. Commentatore certificato 27.01.17 00:02| 
 |
Rispondi al commento

SIIIIIIIIIIII CHE BELLO 40% !!!!!!!!!!!!!!!!!
RITIRATE TUTTI I SOLDI DALLE BANCHE PRIMA DI ANCDARE A VOTARE SOLO COSI' FARETE SALTARE QUESTO SISTEMA

NO N. Commentatore certificato 26.01.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento

La ringrazio, signora. Anissa KHERALLAH ( developpement.aide@gmail.com per il vostro gentile aiuto oggi.All'inizio non avevo preso sul serio il vostro business, ma oggi quando ho visto il credito che ho voluto nel mio account , grande è la mia gioia e sinceramente chiedo scusa per aver dubitato di te e la tua abilità per aiutare le persone. Grazie e grazie per la vostra attenzione. Grazie a voi ho dovuto pagare i miei debiti .

.pablo portugal gomez Commentatore certificato 26.01.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=V2RzeJe3tUM
Sono incazzato nero e questo non lo accetterò più
Buona visione!!!!!!

NO NWO 26.01.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento

Ok obiettivo 40% M5S al governo

Claudio Donati 26.01.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento

40%.
Premio al 40%.
Tutti a preoccuparci di raggiungere il 40%.
Nei loro sondaggi ci davano per spacciati. Poi in leggera ripresa.
Poi hanno perso le scorse elezioni ma hanno arraffato le poltrone a manbassa.
In parlamento sono stati costretti a chiedere la fiducia di continuo.
Al punto che chiedevano la fiducia pure per andare in toilette!!!
Non hanno fiducia neanche nella loro fiducia.
Poi ancora dimenticati.
Poi in leggera ripresa.
Poi hanno fatto i walzer dei premier.
Poi di nuovo defunti.
Poi forte batosta al referendum.
Poi hanno trasformato il 40% del referendum in 40% di voto al pd.
Praticamente se fosse cosi come dicono stravincerebbero.
Non avrebbero bisogno di fare inciuci con nessuno.
Eppure.
Eppure hanno tanta paura.
E tra un po' non basteranno tutti i pampers del mondo.
E più avranno paura e più fango butteranno.
E più fango butteranno e piu voti ci porteranno.
Ormai in Italia si è innescato questo strano meccanismo.
Noi italiani abbiamo capito il giochetto delle tre carte e dei compari che fanno finta di puntare.
E lo sapete perché?
Perché grazie a internet le carte truccate sono trasparenti.
In un film ho sentito una frase che diceva che se ad un tavolo da poker, dopo un quarto d' ora non hai capito chi è il pollo da spennare, il pollo sei tu!
Non avete programmi.
Non avete valori.
Non avete idee.
Non avete fiducia.
Non avete più niente.
Solo le vostre gambette per tornare a casa se tutto va bene.
Sennò mi sa che si va dritti in galera.
Si perché se verrete accusati non basterà più solo dimettersi ma prima cacciare i soldi e poi in gabbia.

Leonardo maffei 26.01.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Svizzera per liberare i comuni del teramano, l’Abruzzo ringrazia gli imprenditori del Canton Ticino

Cinquanta persone fra autisti e pompieri, otto frese trasportate su sei camion, generatori di corrente, pale da neve e viveri: una macchina della solidarietà che si è mossa dalla Svizzera, per la precisione dal Canton Ticino, e in poche ore ha raggiunto, nell’Abruzzo martoriato dall’eccezionale nevicata della settimana scorsa e dal terremoto, prima la patria della ceramica, Castelli, poi la vicina Pietracamela, nel Teramano. “Ci sono cumuli di neve fino a 4 metri, abbiamo fatto presente a uno dei volontari che abbiamo coinvolto, e lui ha risposto ‘ma io sul Gottardo sposto anche cumuli di 10, che problema c’è?”. A raccontare com’è nato, in poche ore grazie al tam tam sulla rete, il ‘Convoglio solidarietà Ticino in Abruzzo’ è Danilo Cau, originario della Sardegna, titolare di una piccola ditta di trasporti non distante dal confine italiano.

Bravi! Sarà il caso di pagare le tasse in Svizzera?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.01.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento

IL PD REGALA MEZZO MILIONE DI EURO AI PARTITI ESTINTI. DIFFONDI QUESTA ENNESIMA VERGOGNA - La Cosa

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.01.17 14:21| 
 |
Rispondi al commento

La consulta ha prodotto l’anti-5stellum.
Il doppio turno avrebbe garantito governabilità e legittimazione popolare. Lo hanno dichiarato incostituzionale, perché? I sindaci eletti con il doppio turno allora? Sono anch’essi incostituzionali?
Non giriamoci intorno. Hanno eseguito le direttive del PD e di Re Giorgio. Non a caso adesso vogliono tutti andare al voto perché con gli inciuci saranno nuovamente al governo.
I passi da compiere dopo la sentenza della consulta, a mio parere sono questi:

1. Negli aggiustamenti della legge al senato far inserire un vincolo di mandato, i parlamentari eletti non devono poter cambiare schieramento pena la decadenza. Almeno eviteremo che chi è eletto in una coalizione faccia il salto dall’altra parte.
2. Far votare su Rousseau la scelta se partecipare da soli, o in coalizione con altri partiti e, nel caso, decidendo quali. La linea del movimento è da sempre meglio soli che male accompagnati, ma il 40% alla camera e i seggi al senato sono forse una chimera. Abbiamo davanti a noi altri 5 anni di Alfano e company, per cui molti vorranno forse scegliere il male minore, quindi un accordo sul programma di governo con altri partiti.
3. Intavolerei una discussione sul blog sul programma di governo

Luca G. Commentatore certificato 26.01.17 12:43| 
 |
Rispondi al commento

certo che raggi, insomma, ha bisogno di aiuto per andare in bagno, l'errore si rischia di pagarlo caro....
ogni sogno di fare il sindaco,per me fare il sindaco di una città grande o piccola significa:
stare fuori dal palazzo e girare per la città per vedere e cercare di risolvere i problemi;
invece di fare convegni, riunioni, è necessario curare la città.
basta poco per essere osannati: tenere la città pulità, fare funzionare i mezzi pubblici e coprire la buche, per questo il sindaco deve stare in giro continuamente.
fatto questo uno si ritrova il miglior sindaco d'italia, la macchina comunale quali uffici e altro continuerà a camminare da sola come sempre fatto.
sta raggi, insomma, piccola, timida e fragile, sarebbe meglio metterle accanto una figura forte del movimento, dire io sono il sindaco, lasciamo stare....... grillo salvaci tu da questa politica avvezza a prenderci in giro, saluti

rosario salvatore brandi, palermo Commentatore certificato 26.01.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, qualcuno potrebbe spiegare al Sig. Toninelli, nuovo costituzionalista in erba, che per il senato non è possibile utilizzare il premio di maggioranza se si raggiunge il 40% (come alla camera) perchè può essere fatto solo a livello regionale e non nazionale.
Grazie
marco

marco pintero 26.01.17 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Fare una legge che consenta il recupero degli astensionisti, cosi' da invogliarli ad andare a votare?

RICCARDO ESPOSITO Commentatore certificato 26.01.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Capisco che bisogna rincuorare la truppa, ma con quello che succede a Roma è tanto se il movimento arriva al 25%.


Vorrei tanto sapere perchè nei comuni con + di 15000 abitanti è concesso il ballottaggio, nei comuni con - di 15000 abitanti c'è una legge ( orrore, orrore) maggioritaria...
E naturalmente vorrei che Amato & C. ( i membri della consulta ) mi spiegassero se la Francia è democratica, o l'Australia...
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.01.17 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo mio post per ringraziare Viviana Vivarelli
per aver riportato l'Editoriale odierno di Marco Travaglio su la posizione di Virginia Raggi.
Vi esorto a cercarlo.
Grazie Viviana!!!
Viva il nostro Movimento

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.01.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle scorse elezioni politiche ho votato per i 5 Stelle, lo vorrei fare anche alle prossime ma non posso.
I 5 Stelle non ci sono più.
Erano il Movimento della legalità e trasparenza.
A testa alta e con orgoglio si chiedevano le dimissioni degli indagati. Con vera passione politica le riunioni erano trasmesse in streaming.
Ora sono il Partito del sotterfugio e dell'intrallazzo, dove si dichiara con orgoglio di essere indagati.
Che peccato!

Michela Michetti 26.01.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il M5S si intesta la sconfitta del referendum, che peraltro è in compagnia, le vittorie han tanti padri.
Purtroppo si chiede NEL POST che i tacchini (i partiti), approvino il giorno del ringraziamento in Italia ( la stessa legge della camera ).

Non era + semplice eliminare, per il governo del paese, il senato? Bastava dire votiamo sì, tanto dopo se si vince, si può fare quello che si vuole; eliminare il senato (che goduria), o mettere 6969 senatori, uno sopra l'altro...

No, dobbiamo fare i puri, che gli italiani sono tutti sozzi; da chi butta via le cicche ( c'è una multa ) a chi costruisce le abitazioni, dopo sanate, nei torrenti. Scusa, ci son dei puri, quelli che non fanno un tubo, e non fumano.
Ci starebbe un imprecazione, o tante, ma mi trattengo.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.01.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Condivido in toto il commento di Carlo qui sotto. Andare al voto preparatissimi! Anche se, purtroppo , senza il ballottaggio la vedo molto dura...

Donatella davanzo 26.01.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo è molto difficile raggiungere il 40%.
Temo che questa decisione della consulta favorisca i soliti governi di coalizione. E come è noto, i governi di coalizione li fanno altri partiti che hanno tutti una certa idea di politica e di società che va in direzione opposta a quella che stiamo cercando di promuovere.

Cesare R., Pomezia Commentatore certificato 26.01.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo votare il prima possibile con una legge che ci consenta di governare per 5 anni e cercare di risolvere i problemi veri del paese che a mio avviso sono Lavoro, Salute ed Diritto allo studio.
Questi tre teni hanno come corollario ovviamente quelli della legalità dell'ambiente ed altri, ma dobbiamo arrivare al governo prima e poi facciamo un po di pulizia.

roberto russo 26.01.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

L’avvocato generale dello Stato,
Massimo Massella Ducci Teri,
, aveva difeso il ballottaggio,
sottolineando che
”la Costituzione non lo vieta”
ed è uno strumento adottato in altri Paesi e anche da noi per i sindaci.

Con la nuova legge Elettorale che uscirà dalle Camere ,
il M5st. sarà ancora più emarginato di adesso !!

Il Governo che ne scaturirà , sarà ancora più asservito ai voleri di Bruxelles e della Troika ,
sarà SOLO un Governo PASSACARTE !!!( più o meno come adesso )

Altro che Grecia ,
Ci aspetta il Sudan !!!

Lino Viotti Commentatore certificato 26.01.17 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Una domandina che non sento:
in caso il M5S raggiungesse il 39% e nessuno prendesse il premio di maggioranza, cosa faremmo ???
al 99% avremo un parlamento creato da una Consulta, composta da tutti ex socialisti esperti di bilancini, a fotocopia dei quelli degli anni 80, in cui ci saranno "aghi" della bilancia che, all'inizio col 4 % e poi, dopo gli immediati cambi casacca, anche con lo 0,4%, faranno approvare le porcate più immonde.

Se andrà così, e ci andrà, purtroppo... noi cosa faremo ?
altri 5 anni in ammollo ?

Propongo di votare su Rousseau anche per un programma di minima che preveda :
1) il salvataggio delle 5 stelle (acqua pubblica ecc...) e
2) almeno il referendum propositivo alla svizzera, l'unica arma in cui veramente "uno vale uno" e che potrebbe essere il grimandello di domani.

E, per essere chiari, sarebbe molto "M5S delle origini" se il voto fosse su ogni singolo punto, magari con le due o tre alternative proposte dalla base, e non sul pappone pronto, sì o no.

max p., verona Commentatore certificato 26.01.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento

secondo me il m5s puo' vincere a mani basse e superando il 40% dei voti se

1) si presetna alle elezioni con una squadra di governo formata dal meglio (ripeto, il meglio) dellèitalia. e in ogni ruolo la persona giusta, qualificata e brava (intendendo come brava, preparata, intelligente e onesta).

2) mette da parte certe battaglie futuristiche e si concentra solo sui reali problemi italiani, interni.

3) presenta alle elezioni un programma chiaro, di buon senso, con tanto di numeri e dati certi, e che arrivi al nocciolo della questione cioe' dei problemi nostri italiani interni, senza tante paturnie e futurologie.


gli italiani, giustamente e sanamente, vogliono solo essere governati da un governo "normale". e siccome i nostri problemi sono pacchianissimi e visibilissimi, e' facile sia individuarli, colpirli e eliminarli. basta solo non menare il can per l'aia, la volonta' di farlo e gente che se ne interessi di valore, capace.

carlo 26.01.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¡¡¡Hola egregia ytaglya & p.c. Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

Questa ve la siete già scardata?!?! Allora vi rinfresco la memoria!

Cari ytagly-any, care ytagly-ane, cara ytaglya,

state votando il vostro presidente del consiglio?
State votando il vostro parlamento?
State votando il vostro presidente della repubblica?
State votando il vostro Movimento?

----------Non mi pare!----------

Qualcuno è arrivato al voto prima di voi in leggggggiera controtendenza! Infatti:

HAITI BATTE YTAGLYA 29 A ZERO!

il 29 novembre 2016 uno degli stati più poveri e uno dei paesi più disastrati del pianeta
ha concluso con successo le sue elezioni! Ecco la prova!

"Jovenel Moise vince le elezioni presidenziali in Haiti.
29/11/2016 05:19 - Il candidato del "Partito Haitiano Tet Kale" (PHTK), Jovenel Moise, ha vinto
con il 55,67% dei voti le elezioni presidenziali di Haiti celebrate il 20 novembre,
secondo i risultati provvisori divulgati questo lunedì dal Consiglio Elettorale Provvisorio (CEP)".

Tradotto:
"Jovenel Moise gana las elecciones presidenciales en Haití.
29/11/2016 05:19 - El candidato del Partido Haitiano Tet Kale (PHTK), Jovenel Moise, ganó con el 55,67 % de los votos las elecciones presidenciales de Haití celebradas el 20 de noviembre, según los resultados preliminares divulgados este lunes por el Consejo Electoral Provisional (CEP)".

http://www.elmundo.es/internacional/2016/11/29/58
3d01dae5fdeacc658b4662.html

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 26.01.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ grazie Viviana!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.01.17 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io penso che tutti gli iscritti, dovrebbero dare un contributo nel cercare di far smettere i vari giornalisti, che intervistano nelle trasmissioni, i portavoce, aggredendoli e maltrattandoli, oppure parlano male del movimento.
Poco tempo fa ho letto che, diverse persone hanno minacciato di non comprare più i prodotti delle ditte sponsor di pubblicità in quelle trasmissioni, scrivendo proteste sulle loro pagine facebook.
Credo che dovremmo adottare questa strategia.

Rosa 26.01.17 09:57| 
 |
Rispondi al commento

non preoccupiamoci della legge elettorale, per cambiare il paese serve in ogni caso un PIENO MANDATO da parte dei cittadini... anzi senza il ballottaggio gli italiani saranno costretti a scegliere subito

l'obiettivo è sempre stato il 51% e presto o tardi CI ARRIVEREMO

antonio zennari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.01.17 09:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bravi 5 stelle sono contento di quanto volete fare
loro meritano questo e altro.

Giulio polli 26.01.17 09:39| 
 |
Rispondi al commento

3
. E quella di Bologna dovrebbe rivedere il caso dell’ex governatore Vasco Errani, ora commissario al terremoto, la cui giunta finanziò con un milione la coop del fratello per una cantina sociale mai nata. Ma dovrebbe mobilitarsi, e alla svelta, anche la Procura di Firenze, per i possibili conflitti d’interessi fra papà Renzi e il premier Renzi e fra l’allora sindaco Matteo e l’amico Marco Carrai, che mentre gli metteva a disposizione un appartamento gratis in centro città, ne veniva nominato capo di Firenze Parcheggi e Aeroporti Firenze.
Siccome, poi, nel caso Raggi-Marra c’è di mezzo l’Anac, la Procura di Roma ha l’occasione di proseguirne l’opera occupandosi dell’ad Rai Antonio Campo Dall’Orto, a proposito degli 11 dirigenti esterni ingaggiati a peso d’oro senza job posting fra gli interni: a cominciare da quel capolavoro di conflitto d’interessi chiamato Genséric Cantournet, nuovo capo della Security fatto selezionare da Cdo a una società di provata indipendenza: quella di suo padre. Ma, volendo, ci sarebbe pure la spiacevole vicenda di Alessandro Alfano, fratello del ministro Angelino, assunto come dirigente dalle Poste e pagato 200 mila euro l’anno per non firmare un solo atto. Per non parlare di B., che dal 1994 al 2011 legiferò e decretò decine di volte per i suoi processi e le sue aziende: prima che scatti la prescrizione, si fa in tempo a dargli l’ergastolo.
E noi che, malfidati, eravamo rassegnati a considerare queste vicende eticamente imbarazzanti, ma penalmente irrilevanti per vuoto normativo. Ora che invece il conflitto d’interessi diventa reato per Raggi e Marra, siccome la legge è uguale per tutti, ci divertiremo un mondo. O no?
Ps. Ieri, c.v.d., la Consulta ha stabilito che Renzi e la sua maggioranza (la stessa di Gentiloni) non hanno violato un codice deontologico o un regolamento comunale: hanno calpestato la Costituzione due volte in una sola legge. Chissà oggi lo sdegno dei giornaloni e dei telegiornaloni. O no?


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.01.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento

2
In ogni caso,quando l’Anac di Cantone ha girato il rapporto alla Procura di Roma,questa non poteva far altro che aprire un fascicolo, iscrivere la Raggi(e Marra) sul registro e convocarla con invito a comparire per interrogarla.Ma il risultato è che,per la prima volta a memoria d’uomo,almeno su un politico di peso,il conflitto d’interessi innesca un processo penale.Splendida notizia:se il nuovo rito capitolino dovesse contagiare le altre Procure, si salverebbero in pochi.Resta il rammarico che la nuova giurisprudenza,inaugurata in esclusiva mondiale da Raggi e Marra,sia stata scoperta solo ora
Bastava un mese di anticipo e la stessa Procura avrebbe faticato a chiedere l’archiviazione per Gianluca Gemelli,il compagno lobbista della ministra Guidi,che reclamava e otteneva emendamenti à la carte dal governo dell’amata Anzi,in base al lodo Raggi-Marra,avrebbe dovuto indagare pure l’ex ministra.E pure Maria Elena Boschi,per tutti i Consigli dei ministri cui ha partecipato per discutere di banche,fra cui l’Etruria già vicepresieduta da suo padre.Se poi il vento di Roma dovesse soffiare fino a Milano, il sindaco Sala,oltreché per le false dichiarazioni con ville e società dimenticate e per il taroccamento della principale gara d’appalto di Expo,verrebbe ipso facto inquisito per aver promosso assessore al Bilancio non il parente di un collaboratore,ma direttamente il suo socio in affari.Idem l’ex ministra Cancellieri,per le telefonate,ritenute non penalmente rilevanti perché “solo” in conflitto d’interessi,in cui perorava la scarcerazione della figlia di Ligresti,datore di lavoro di suo figlio.Quella di Napoli dovrebbe procedere a pie’ fermo su Vincenzo De Luca,governatore della Campania che tratta i fondi regionali al Comune di Salerno con l’assessore al Bilancio Roberto De Luca,suo figlio.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.01.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento

La FOTO del Post :: C'è poco da ridere !!!

La Corte Costituzionale è formata per la maggior parte di amici del ... " Ce Lo Chiede l'Europa "
e del PD .
La prima cosa che ha fatto "ovviamente " è stata quella di sentenziare Anti-Costituzionale il BALLOTTAGGIO con cui si eleggono i sindaci ed i presidenti di Regione ( per eliminare il "pericolo " M5st.).

La Corte Costituzionale ha disegnato una legge elettorale SU MISURA PER LA PARTITOCRAZIA asservita e cameriera dei Poteri Forti :
SVEGLIA !!!!


Lino Viotti Commentatore certificato 26.01.17 09:35| 
 |
Rispondi al commento

1
Marco Travaglio. Ora ci divertiamo
Evviva evviva!Da 23 anni,da quando B scese in campo,martelliamo la classe politica perché proibisca duramente per legge i conflitti d’interessi.E ora scopriamo che non c’è bisogno di leggi:il conflitto d’interessi è già severamente punito sul piano penale.È infatti per non aver impedito il conflitto d’interessi di Raffaele Marra, capo del Personale che seguiva i concorsi e le promozioni dei dirigenti comunali, compreso il fratello Renato,che Virginia Raggi è indagata con lui per abuso d’ufficio:lui per aver violato il Codice deontologico dei dipendenti comunali,lei il Regolamento di Roma Capitale
Abuso che,per l’accusa,si trascina dietro anche un falso:infatti la sindaca dichiarò all’Anticorruzione di aver deciso in totale autonomia di promuovere Renato Marra da dirigente dei vigili(fascia 1) a capo della Direzione Turismo(fascia 3),per risarcirlo della rinuncia alla sua vera aspirazione,il comando della Polizia municipale(fascia 5),ed evitare un suo ricorso al Tar per l’ingiusta esclusione.E questa sarebbe una bugia,perché Raffaele avrebbe avuto un ruolo attivo nella nomina di Renato
Al momento,cos’abbia fatto davvero Raffaele e dunque se la sindaca abbia abusato del suo ufficio e mentito oppure no,non lo sa nessuno.La Raggi ripete di aver deciso la promozione di Renato con l’assessore al Commercio Meloni,che aveva apprezzato il lavoro del dirigente nei blitz contro l’abusivismo commerciale.Vedremo se, nell’interrogatorio del 30 gennaio,riuscirà a convincere i pm.Nella famosa chat del quartetto Raggi-Frongia-Romeo-Raffaele Marra,non c’è nulla che confermi né smentisca la versione della sindaca.Che si limitò a chiedere al suo capo del Personale quali fossero le procedure previste dalla legge e quale aumento di stipendio comportasse la promozione del fratello.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.01.17 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Chi è quel giornalista che ha dichiarato:
fu dato ordine,dopo l'elezione della Raggi,a Roma di attenzionarla con articoli e servizi denigratori...chi diede l'ordine?
Lo stesso che falsamente disse: "lasciatela governare" è stata votata dai Romani!
Falso e spergiuro...per nulla lo chiamammo pinocchio!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.01.17 09:21| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI! AVANTI! AVANTI!

E quando mai fare una Rivoluzione è stata una passeggiata.
Serriamo i ranghi delle dignità calpestate e avanti tutta con barra a dritta verso il 40%+1.
Ognuno di noi è quel 1 in più per cacciare questo manipolo di rapitori di diritti e libertà che ci tiene in ostaggio. Siamo un Popolo!

Alessio 26.01.17 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Al fine di realizzare il vostro progetto che si tuo cuore la soluzione è la signora gomez make l'acquisizione di beni immobili, eseguire il lavoro, intraprendere studi, intraprendere un progetto professionale e le vostre attuali risorse non mi permettono di realizzare la soluzione è la signora gomez lei mio make un prestito di 70.000 euro con un tasso del 2% sono stato truffato più volte ma grazie a lei ho sorriso e contare i miei progetti in tutte le sue carte sono come una regola l pregare si metta in contatto con lei non sarebbe deluso sua email

gomez filia Commentatore certificato 26.01.17 09:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ultimo
giorno del viaggio, Spekkers
andato al luogo dello schianto
di MH17, da dove ha detto che
recuperate parti del relitto così
come ciò che è stato poi
stabilito dai magistrati olandesi
come resti umani di uno dei
passeggeri del Boeing
abbattuto.
Parlando a RT, Beck ha detto
che Spekkers
per vedere numerose parti del
piano sfortunata ancora, che
intorno.
"è stato sorpreso"
Al suo arrivo nei Paesi Bassi, la
polizia ha confiscato tutti i
risultati della giornalista, così
come i suoi e Beck di computer
portatili e telefoni cellulari
contenenti le interviste con i
locali.

Nel mese di gennaio, giornalista
olandese Michael Spekkers
tornato da un soggiorno di due
settimane in Ucraina orientale,
dove lui e il suo collega, Stefan
Beck, era stato raccogliendo
resoconti di prima mano di
atteggiamenti la gente del posto
'verso Mosca e Kiev.

http://tinyurl.com/zva4r8l


PS
in Molti ignorano un fattore determinante
nella stralunata ipotesi che un partito ottenga il 40% dei voti alla Camera, il Senato resterà lo stesso un'orto botanico, sempre mele e pere si dovranno sommare
Vorrei anch'io andare al VOTO, ma sicuramente non sarà un bene per il paese e ne pagheremo noi tutti i cittadini le conseguenze

PS
in Molti ignorano un fattore determinante
nella stralunata ipotesi che un partito ottenga il 40% dei voti alla Camera, il Senato resterà lo stesso un'orto botanico, sempre mele e pere si dovranno sommare
Vorrei anch'io andare al VOTO, ma sicuramente non sarà un bene per il paese e ne pagheremo noi tutti i cittadini le conseguenze

gomez filia Commentatore certificato 26.01.17 09:17| 
 |
Rispondi al commento

ANCORA PER QUANTO TEMPO DOBBIAMO ASPETTARE PER CAMBIARE QUEST'ITALIA, IL TEMPO PASSA E NOI STIAMO DIVENTANDO VECCHI.
GRILLO,SALVINI,LA MELONI SONO GLI UNICI POLITICI CHE PARLANO ALLA GENTE E COME NOI DOBBIAMO ALLEARCI,NON POSSIAMO ESSERE SEMPRE ALL'OPPOSIZIONE.

dino vigoli, manfredonia Commentatore certificato 26.01.17 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Art. 57 della costituzione: "il senato e' eletto a base REGIONALE". Questo significa che si puo' trasferire al senato la legge elettorale della camera uscita alla consulta solo su BASE REGIONALE e non nazionale, pervenendo cosi' ad uno splendido porcellum 2.0, con il premio alla lista invece che alla coalizione senza alcuna possibilita' di ottenere la maggioranza in entrambe le camere che, sempre secondo la fastidiosa costituzione vigente, "esercitano la funzione legislativa collettivamente". Davvero un clamoroso ritorno al passato, non c'e' che dire..

g trivellotti 26.01.17 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Se la Raggi è stata una bugiarda perchè condannarla?
Perchè pinocchio di rignano non è stato bugiardo per tre anni con danno erariale....eppure non è stato condannato?
Il famoso danno erariale ?
Il famoso aeroplanino è nell'angar?
Le famose gite a Courmaier?
Le settimane bianche?
Gli incontri istituzionali?
I suoi fidatissimi condannati?
Il padre,la madre,la sorella e il fratello....??????
Due pesi e due misure?
Virgi tieni duro ed andiamo avanti solo i cittadini Romani dovranno dare un giudizio..il resto è partitocrazia interessata contro il Movimento (TV e giornali).

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.01.17 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Io da cittadino chiedo che si prenda in considerazione un'alleanza per governare l'Italia con la Lega di Salvini, altrimenti partiamo già sconfitti. Penso che siamo pronti per governare,ma la gente non lo sa, difficilmente prenderemo il 40% e se no vogliamo rischiare nuovi inciucci alla "NCD", penso che questo sia il male minore.

dino vigoli, manfredonia Commentatore certificato 26.01.17 09:12| 
 |
Rispondi al commento

MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI
condivido al 100x100 di non fare alleanze. Si deve puntare al 41% se non ci si riesce pazienza ma il M5S acquisterebbe sempre più credibilità. Si potrebbe andare ancora meglio alle amministrative. L'eventuale opposizione sarebbe sempre più forte. Fare alleanze significa fare compromessi, scambi di poltrone, un ministero a te uno a me ecc ecc... .........

giovanni ., Roma Commentatore certificato 26.01.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Direi che questa decisione della consulta ci condanna ad altri minimo 10 anni di governi inciucio PD forza Italia. Il 40% non lo prendera' mai nessuno tanto meno il m5s attuale sputtanato sulla stampa e tv per le imprese di raggi e company. Mi Permetto di dare un consiglio a Beppe..Non far piu presentare liste a livello locale e regionale, utilizza i pochi uomini buoni per il SOLO governo nazionele.Da li potranno crescere e imparare per poi passare un domani ad amministrare comuni e regioni.Il m5s non ha cosi tanti uomini e donne capaci da coprire tutto l'arco politico attuale e se continuate a mandare degli incapaci in comuni e regioni questo determinera' la fine del m5s.

piero coppa 26.01.17 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Enrica Cor : Sono con la Raggi non capisco perché tutto questo accanimento. Come mai quelli che sono stati condannati, Verdini e compari', sono ancora al governo e nessuno li caccia via?
Virginia Raggi, tieni duro!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.01.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Pensare ,con questo nostro elettorato, di raggiungere il 40 percento di voti non è cosa fattibile per il M5S.Aver tolto il ballottaggio hanno bloccato la possibilità per il M5S di poter arrivare alla guida del nostro paese.A comandare il paese saranno sempre i soliti partiti assieme ai loro sodali.

visivo 26.01.17 08:55| 
 |
Rispondi al commento

La storia nel fumetto e' un po' incasinata, va be' , tanto si e' capito che l' ultimo a rispondere e' il bambino nero : devo ancora prendere il caffe' :))
Peccato che non si possano copiare le immagini.

Francesco C. Commentatore certificato 26.01.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento

LA SCELTA DEI CANDIDATI DEL M5S...

Dopo il codice di comportamento servono regole per la scelta dei candidati...

Un candidato molto competente può permettere al movimento di vincere ma la parte più difficile arriverà dopo...

Studiare le modalità di selezione la classe politica è essenziale anche per capire quali sono gli incentivi che spingono un cittadino preparato culturalmente a entrare in politica.
Scegliere candidati competenti è cruciale, anche se è difficile selezionare i “migliori” ma è indispensabile per avere la nuova classe politica meno urlatori da campagna elettorale ma più pensatori.

Perciò M5S deve creare le condizioni perché i cittadini delusi dai partiti tradizionali si avvicinano alla politica, deve essere aperto al confronto e alle nuove idee e la selezione di chi è capace di fare analisi e proposte avviene in modo automatico, ma le condizioni che ciò avvenga è compito del M5S.

Inoltre molti parlamentari vogliono arrivare a settembre tra loro anche molti quelli del M5S che non hanno prodotto niente durante il loro mandato sanno che non verranno rieletti perciò il rischio per non votare subito c'è anche tra i nostri, un'altro rischio che molti cambiano la bandiera e passano ad altri partiti.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 26.01.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno:)

"Il progressismo delle élites occidentali non può tollerare Il progressismo delle élites occidentali non può tollerare tollerare la democrazia"

fumetto 1, tipo Linus.

"I like being black" (bambino 1)
"That' nice" (bambino 2)

fumetto 2
"I like being White" ( " " 2)
" " (bambino 1)

fumetto 3

" RACIST. " (bambino 2)

da: L'Occidentale.

Francesco C. Commentatore certificato 26.01.17 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra che lo scoramento regni sovrano oggi nel blog.
E allora che si fa per tentare di vincere le elezioni?
Si potrebbe forse dimostrare ai "NEMICI" la Nostra gioia di vivere in un mondo più onesto e partecipativo. Lo stiamo già facendo? Non mi pare!! Basta piagnistei e pessimismo. Smettiamola di accusare gli italiani che non votano 5s di essere fdp e cerchiamo invece di rispettarli e di far loro cambiare idea su di noi magari usando verso di loro anche un po' d'amore. Un po' di filosofia orientale non guasta "SE VUOI VINCERE IL TUO NEMICO LA PRIMA COSA DA FARE è IMPARARE AD AMARLO"
Stelio

Stelio Spessot 26.01.17 08:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo perché non chiedi le dimissioni della Raggi!!! In altri tempi e per altri soggetti lo avresti chiesto ad alta voce.

Luigi Catalano 26.01.17 08:23| 
 |
Rispondi al commento

C'è da fare una correzione:
Non "non più di 2 mandati," ma "non più di 10 anni", altrimenti LORO, appena eletto il parlamento, lo rifanno cadere, i parlamentari M5* non possono più candidarsi(Dimaio, DiBattista, etc. etc.), e bisogna ricominciare da capo.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 26.01.17 08:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

cio

gracia malcone Commentatore certificato 26.01.17 08:12| 
 |
Rispondi al commento

PS
in Molti ignorano un fattore determinante
nella stralunata ipotesi che un partito ottenga il 40% dei voti alla Camera, il Senato resterà lo stesso un'orto botanico, sempre mele e pere si dovranno sommare
Vorrei anch'io andare al VOTO, ma sicuramente non sarà un bene per il paese e ne pagheremo noi tutti i cittadini le conseguenze

ottavio e. Commentatore certificato 26.01.17 07:46| 
 |
Rispondi al commento

se si vuol credere alle favole ogni ragionamento è lecito, ma se si fa un ragionamento reale gli scenari sono quelli; in 70 anni nessun partito in Italia ha mai superato il 40% ( tranne il PD alle ultime europee) Quindi le Opzioni per il dopo voto possono essere solo 2
1°) L'indomani del voto maggioranza M5S+Lega+FdI
2°) l'indomani del voto Maggioranza PD+FI+Sinistra
in ogni caso, maggioranze debolissime e raffazonate create non nelle urne, caos istituzionale e voto dei cittadini che non conterà una mazza

per tutto questo dico grazie a chi ha votato di pancia in un certo modo il 4 Dicembre

ottavio e. Commentatore certificato 26.01.17 07:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Strano comunque che per Renzuskoni il ballottaggio era legittimo, ora mentre ora che il M5S è il favorito ai ballottaggi è anticostituzionale. (anche se questo lo sapevamo)

SE IL BALLOTTAGIO ERA INCOSTITUZIONALE, MI PUÒ SPIEGARE LA "CONSULTA e mattarella" PERCHÈ HANNO PERMESSO AL GOVERNO RENZUSCONI DI SGOVERNARE PER TUTTO QUESTO TEMPO?????

prego la " Consulta" è mattarella di rispondermi!

ALLORA QUESTO È STATO DAVVERO UN GOVERNO ILLEGITTIMO!
ALLORA SI DOVREBBE CANCELLARE TUTTO CIÒ CHE QUESTO SGOVERNO HA FATTO NEL SUO MANDATO??????

OPPURE SI PENSA DI FREGARE IL POPOLO A PROPRIO PIACIMENTO???

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.01.17 07:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Dimenticate il Nuovo Ordine
Mondiale di Soros per ora,
perché un nuovo sceriffo, Donald
Trump, il 45 ° presidente degli
Stati Uniti è arrivato a
Washington promettendo di
prosciugare la palude. Il TPP è
ormai storia e sarà interessante
vedere chi è nudo con la bassa
marea..." .

https://tinyurl.com/kajo8ro/sputniknews.com/politics/201701261050016570-trump-foiled-soros-world-order-tpp-plan/

ro, firenze 26.01.17 06:30| 
 |
Rispondi al commento

Andare a votare con questa legge è una grande sfida !
Andare a votare con i media e i poteri forti che vogliono affossare con ogni strumento ( lo stiamo osservando tutti i giorni) il Movimento è una grande sfida!
Andare nelle piazze senza usare la violenza ma far sentire la voce del popolo è una grande sfida!

Nulla è impossibile .
Buona giornata a tutti


VI INVITO A LEGGERE UNO DEI MIGLIOR CAPOLAVORI CHE ABBIA MAI LETTO, GODETEVELO TUTTO parola per parola, video incluso:

http://www.corriere.it/politica/17_gennaio_26/grillo-raggi-furioso-mi-hai-ingannato-virginia-ormai-sola-47849728-e362-11e6-91bb-de3c4de78c88.shtml

i giornalisti italioti sono ormai fuori dalle trincee, e sopratutto NUDI:-)

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.01.17 06:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Conviene esaminare alcune questioni che derivano dagli specifici divieti di discriminazione contenuti dall’art.3 ed in particolare quello che vieta discriminazioni fondate sulle “condizioni personali e sociali” dei cittadini. Questa norma era stata originariamente interpretata nel senso che essa vietasse di dare rilievo giuridico alle distinzioni sociali e di classe e di emanare leggi personali o del caso concreto. Ma la giurisprudenza della corte costituzionale è andata in senso diverso. In linea di principio la corte ha affermato che non sono vietati trattamenti differenziati fondati sulla condizioni personali e sociali, se riguardano categorie di persone e non singoli soggetti ed obbediscono a criteri di razionalità (sent.70/60; 42/61;114/70;134/78). In questa giurisprudenza assume rilievo il principio della ragionevolezza nel senso che, se il contenuto di questo principio deve desumersi dai principi del sistema, è da reputare irragionevole ogni disciplina dalla cui applicazione derivino discriminazioni nel godimento dei diritti fondamentali. Ma è evidente che, quando l’esistenza della discriminazione si desuma non dall’esame della disciplina in se stessa, ma da quello degli effetti che essa produce, si scende ad una analisi delle situazioni concrete, dalla quale si può dedurre l’esigenza di rimediare alle sperequazioni eventualmente accertate attraverso una legislazione sociale o di gruppo. Nel senso dato dalla giurisprudenza della corte, l’ultima specificazione dell’art. 3,comma 1 può dunque considerarsi, non certo come una riaffermazione del principio di generalità ed astrattezza, connaturato alla eguaglianza giuridica, ma piuttosto come un passaggio al secondo comma, relativo all’eguaglianza sociale. Il principio della eguale dignità sociale dei cittadini non esige soltanto l’eguaglianza di fronte alla legge, che costituisce l’oggetto essenziale dell’art.3, comma 1, ma, in quanto si oppone ai privilegi, esige che .. continua ..

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 26.01.17 04:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici, vi sottopongo un'equazione che abbiamo gia' verificato alle europee;

VINCIAMO NOI ! = MALOX !!!
Cerchiamo di essere realisti, se facciamo una fantastica campagna elettorale e presentiamo un programma credibile e una lista di ministri di valore indiscusso (e gia' qua c'e' da lavorare sodo!), possiamo puntare al 30% .....

Da soli non vinciamo, ne con questa legge elettorale, ne con nessuna altra legge disponibile al momento.

Se perdiamo il prossimo giro, restiamo fermi 5 anni a fare opposizione senza avere i numeri per combinare un belino di niente, e diventiamo nei fatti un contenitore di dissenso ed incazzatura indirizzati in un vicolo cieco.

Vinciamo solo se ci presentiamo con pochi ma fondanti punti in comune con Lega e FdI (e con chiunque altro voglia aderire ad una lista comune "Soovranitaria"), la matematica non e' un'opinione, purtroppo.

Sovranita' nazionale e monetaria (quindi "Fuori dall'Euro nel programma), reddito di cittadinanza, immediata cancellazione della legge Fornero, un programma credibile sul lavoro che presupponga anche l'utilizzo dei giovani e dei disoccupati per la messa in sicurezza del territorio, un programma fattibile in merito alle energie rinnovabili, una posizione seria in merito al disastro immigrazione.
Gia' per realizzare questi punti 5 anni di legislatura forse non basteranno.

Io votero' M5S in ogni caso, ma senza fette di prosciutto sugli occhi, sapendo benissimo dove si va' a parare se ci presentiamo da soli.

La mia sensazione e' che sulla prossima tornata elettorale ci giochiamo il tutto per tutto.
Se vincono loro, inciuci e disgregazione finale (sociale, economica, politica) del Paese.

Quando fecero la Resistenza, chiunque aveva un fucile e lo usava contro il nemico comune era piu' che ben accetto.

Ora o mai piu', ragazzi!

PS: continuare a riproporre il referendum consultivo sull'Euro non ha piu' senso, non avrebbe alcun valore reale e ci esporrebbe ad attacchi speculativi di ogni sorta.

guido beretta 26.01.17 02:45| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah BUFU!!!1!!!1!11
r 40% o voglio suigrossisucchionichemmefate!
BuFU!!!11!!1!!!11!1!§1

Stock Hudson 26.01.17 02:06| 
 |
Rispondi al commento

...SON CONTETNTO, MA LA VEDO DURA!
...comunque vada, anche vincendo col 40%+1!
...la gramigna non muore mai!
...forza!

Fabio Ciottoli, Pistoia Commentatore certificato 26.01.17 01:53| 
 |
Rispondi al commento

c'è un poco di confusione, giustificatissima, prima di tutto nessuno entra in un movimento per modificarlo o per tenerlo fermo ma ci entra perchè riflette una visione propria CHE GIA' C'E' !
dal nulla non si crea o si distrugge nulla, puoi modificare o mantenere oppure tentare di addomesticare qualcosa che già esiste ma perchè già esiste, il nulla è il nulla, niente

ALEX SCANTALMASSI 26.01.17 01:31| 
 |
Rispondi al commento

Noi e Salvini abbiamo molto in comune ! Se andiamo insieme vinciamo sicuramente !

vincenzodigiorgio 26.01.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

niente da fare siamo destinati a parlare di eletti, elezioni, mentre la barca affonda.

cassandra 26.01.17 00:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un Applauso al grande Beppe che ha cambiato il codice etico giusto in tempo. Bravo . Ma ora aspetto kn ansia che cambi anche il tempo di permanenza dei parlamentari , nn più due mandati , ma a seconda del parlamentare può rimanere più tempo .. nn mi tradire Beppe nn mi tradire ...

Superufo 26.01.17 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Eaiste un detto che recita "MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI". Ma caro BEPPE possibile che in questo paese non ci sia qualcuno in piu' su cui fifarsi ? Non dimentichiamoci di coloro che facendo parte magari anche di altri raggruppamenti hanno lottato e ancora lottano all'interno dei loro gruppi per principii che sono uguali ai nostri ma che non vengono ascoltati e considerati ? Vedi,caro Beppe,per es. il caso di CIVATI e magari anche lo stesso SPERANZA del PD. Teniamoli in considerazioneperche' anche loro potrebbero essere necessari in una lotta comune per arrivare e superare anzi la soglia del 40 per cento

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.01.17 00:28| 
 |
Rispondi al commento

Beppe se ci leggi...cosa IMPROBABILISSIMA..

oramai ci sono le STAR dei PORTAVOCE...FESSBUC...INSTAGRAM...TWITTER

propongo un ritorno alle ORIGINI...

PIAZZA....POLITOMETRO....PIAZZALE LORETO 2...ELICOTTERI...


ps.

ma non vedi ROMA, PALERNO,PARMA e tanto altro ancora...stiamo diventando dei TAFAZZIANI...


anzi stiamo diventando LA NUOVA CASTA....

tanti ANNI di LAVORO e di VELENO BUTTATI nel CESSO....

ENZO D., BARI Commentatore certificato 26.01.17 00:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quando un blog su cosa propone il M5S riguardo alla legittima difesa nella proprietà privata?

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 26.01.17 00:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si andrà a elezioni subito sarà un colpo mortale alla casta!

la casta verrà messa tutta su un treno verso Norimberga:

LA CAMERA DEI DEPORTATI

Ringraziamo i tre moschettieri!

http://www.actiionweb.com/wp-content/uploads/2016/12/15304045_10211105184289489_2129283849_o-300x175.jpg

Aldo B. 25.01.17 23:57| 
 |
Rispondi al commento

l'ho scritto oggi e lo ripropongo
visto 'l'affollamento' di troll, oppositori, finti amici e minacciatori seriali, gigioneggiatori vari a cui non importa un fico secco di noi, sarebbe ora che il blog si dotasse di un moderatore. sarei disposta a partecipare a questa spesa. anche altri credo.
i tempi sono cambiati e il blog si dovrebbe adeguare, secondo me.

Ernesto non dirmi ancora dei clik, è un'altra cosa :))

Elena Commentatore certificato 25.01.17 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe... stavolta non sono d'accordo...

il 40% per il M5S è IMPOSSIBILE....

c'è riusciuto solo RENZIE alle famose EUROPEE 2014, portando il PD dal 27% delle POLITICHE 2013 di BERSANI, al 40.5% delle EUROPEE 2014...


c'è riuscito solamente GRAZIE ai famosissimi 80 euro, che ci costat-ANO 10 MILIARDI di euro all'anno...

grazie al fatto che era PRESIDENTE del CONSIGLIO fresco di NOMINA ...

grazie a MANCETTE VARIE...

grazie ai MEDIA SERVI...

grazie al M5S che si dimostro INCAPACE di FARE ACCORDI con BERSANI...


ps.

il M5S è ODIATO dal 50% di chi va a VOTARE, l'altro 20% NON si FIDA(vedi RAGGI-ROMA)...


ha CONTRO a PRESCINDERE...


-POTERI FORTI..

-MEDIA al COMPLETO..

-RAGGio MAGICO a ROMA...

-CORRENTI e SPIFFERI INTERNI...

-INESPERIENZA TOTALE di GOVERNO...


tentare non nuoce...ma non fare attenzione ai FATTI è un ERRORE...

non fidiamoci di NESSUN SONDAGGIO...

alle EUROPEE davano il M5S al 27/30% e il PD AL 26%...

abbiamo visto come è finita...40% a 21%...


ENZO D., BARI Commentatore certificato 25.01.17 23:51| 
 |
Rispondi al commento

Non allearsi con nessuno non è male, com’idea di campagna elettorale, prossimamente applicabile. Potrebbe portare al seguente risultato. Il movimento potrà ancora essere la prima forza politica d’Italia, ma distanziando la seconda di dieci punti percentuali, tuttavia senza ottenere il 40 per cento, e quindi senza usufruire del premio di maggioranza. Stante ciò, non sarà comunque successo niente di così tragico, perché i deputati e senatori del M5S proveranno a formare un loro governo, ne avranno il diritto, e non è escluso che ci riusciranno, dopo che gli iscritti avranno acconsentito ad accettare una necessaria coalizione programmatica con dei parlamentari esterni al movimento ma accettabili politicamente e favorevoli al programma di governo del M5S. Quindi, dai risultati della prossima tornata elettorale che si terrà di qui a poco, probabilmente non ci sarà da aspettarsi meglio di questo, ma per l’Italia, con un tale governo, andrà comunque molto meglio di com’è andata ultimamente.

Riccardo LOCCI Commentatore certificato 25.01.17 23:48| 
 |
Rispondi al commento

In italiano è obiettivo con una B

Piero Senigalliesi Commentatore certificato 25.01.17 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e comunque la Consulta ha tolto il ballottaggio perche' con quel mezzo abbiamo vinto nelle Comunali a Torino e Roma......nel marcio delle istituzioni italiane, forse non si fa' male a pensare male anche per alcuni di loro.....perche' un giudice e' come un arbitro di calcio.....nessuno e' incorruttibile......appena potremo governare, secondo me andra' cambiata anche quella......questo Paese ha nei suoi vertici dirigenziali il marcio che c'e' in formaggio dopo un'anno di frigo......

fabio S., roma Commentatore certificato 25.01.17 23:46| 
 |
Rispondi al commento

Fàtevi una domanda secca:

vi pare che fino ad ora l'arco costituzionale abbia abbracciato i princìpi del Movimento?

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 25.01.17 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse nel mondo dei sogni potremmo anche raggiungere il 40%. Facendo ad esempio una campagna capillare e massacrante come quella fatta da DiBa & c. per il referendum costituzionale. Ma state certi che il PD con le sue schifose alleanze ci fregherebbe sempre arrivando al 40% + 1 , + 2, +3 .... etc

Clark R., Palermo Commentatore certificato 25.01.17 23:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è bisogno di un buon programma. Individuare persone disponibili, capaci, fedeli (nel caso si andasse al governo, lo speriamo).
Devete essere uniti e organizzati. Durante questi anni all'opposizione, avete fatto affiorare l'immane marciume di questi partiti, quindi di argomentazioni ne avete tanti da raccontare nelle piazze. I vari portavoce si sono fatti conoscere, durante la campagna referendaria.
Da cittadina vi assicuro che, non c'è nulla di più interessante, di sentire un comizio di portavoce del territorio, delle regioni e parlamento italiano ed europeo. Ognuno che porta la sua testimonianza da un punto di vista differente. E ora avanti. Non ci regala niente nessuno. Nessuna alleanza e se gli italiani vorranno si andrà al governo. Ricordate che se vi foste alleati sareste stati fagocitati e non esistereste più.

Rosa 25.01.17 23:28| 
 |
Rispondi al commento

ora siamo circa al 30%....l'obbiettivo del 40% e' un numero "importante"...non sara' facile....molti cittadini non si informano....qualcuno che ci ha votato e' scontento della Raggi, qualcun'altro e' dubbioso perche' decidiamo con fatica cosa fare, soprattutto in Europa, chi lavora nelle Coop da anni vota PD difficilmente cambiera' opinione....nemmeno la realta' che si presenta nei prossimi anni ai loro figli li spaventa....pensano veramente che quando arrivera' il giorno della pensione gli verra' data....la parte "sana" del popolo italiano ha capito....noi per arrivare al 40% dobbiamo convincere un po' di quell'altra parte di popolo, dobbiamo spiegare cos'e' il Movimento5Stelle a chi non va' a votare...agli anziani stanchi dei ladri dentro il Parlamento....c'e' tanto da fare per arrivare a quel 40%.....quello che e' certo, e' che esiste in Italia un gruppetto di banditi, ladri, truffatori e benestanti, che si veste in giacca e cravatta che ha occupato il Senato e la Camera dei Deputati, elegge un Presidente della Repubblica e lo manipola come serve a loro per cercare di rimanere piu' a lungo possibile li dentro....appoggiati dalle cazzate giornaliere dei Media e televisioni italiane.....questa e' una certezzza.....come e' certo che questi malviventi faranno di tutto pur di non perdere il loro psoto li dentro....si inventeranno di tutto.....ci aspetta un duro lavoro sul popolo italiano....solo dopo essere andati al governo potremo sentirci finalmente liberi e tornare ad essere "il bel paese" famoso nel Mondo......

fabio S., roma Commentatore certificato 25.01.17 23:27| 
 |
Rispondi al commento

E' molto bello ed aggregante l'autarchico pensare che si debba vincere a tutti i costi da soli. Ma ritengo si buttino al vento possibilità reali di cominciare a cambiare le cose. Ciò mi pare di evidenza palmare laddove ci rendiamo tutti conto che arrivare al 40% è praticamente impossibile.

Il discorso è questo: si capisce che bisogna presentarsi rigorosamente da soli, ma nel momento in cui nessuno potrà rivendicare il premio di maggioranza (come avverrà di sicuro), perchè non provare a contrastare il grande inciucio del PD col nanazzo provando a spaccarlo, il PD?? Almeno provare. Poniamo si prenda il 30%: si tratterebbe da una posizione di forza! Ah una cosa è certa però, non le solite trattative clientelari bensì patti chiari e in streaming con verifica online tra gli iscritti. Perchè no? Per soddisfare noi stessi emotivamente in quanto duri e puri e compiacerci? Qualcuno ha ricordato le "praterie di governo se fosse uscito Rodotà". Fu un pochino tardivo...ma lasciamo andare.

La tempesta perfetta è un mito! Beppe non affezionartici.

Ferruccio Perry 25.01.17 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel mio post precedente delle 19.35 la Lega è solo un esempio.
Volevo solo dire che da soli non andremo mai da nessuna parte.
Questo è il nostro mantra e la nostra maledizione.
Gli altri lo sanno benissimo e la sfrutteranno fino all'ultimo con spregiudicatezza e cinismo.
E noi .... la prenderemo in quel posto ... sempre !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 25.01.17 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fuori tema
A chi guarda con speranza oltre oceano
Dai primi provvedimenti si evince che
Il signore insediatosi 4 di fa
Stia bendando la statua della libertà
E gli americani si troveranno elegantemente nella merda
Letteralmente nella merda visto che verranno abrogate molte delle misure ecologiche intraprese
Se adopererà lo stesso sistema in politica estera siamo serviti pure noi

Rosa Anna 25.01.17 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta ragazzi,l'onestà tornerà di moda !!
#Obbiettivo40PerCento
#Obbiettivo40PerCento
#Obbiettivo40PerCento
#Obbiettivo40PerCento
#Obbiettivo40PerCento
#Obbiettivo40PerCento
#Obbiettivo40PerCento

nicola crosato Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 23:09| 
 |
Rispondi al commento

Voterò Cinque Stelle per la prima volta alle politiche!

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 25.01.17 23:05| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Pd al governo con Alfano ministro degli esteri.
L'inciucio c'è già, il partito della nazione già esiste ma cercano per quanto possibile di non farsi sgammare.
Pronti a cambiare se i sondaggi che giornalmente controllano li danno perdenti.
Noi comunque avanti tutta duri e puri.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.01.17 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Alleanze con nessuno.
Non si chiama Vittoria se si allea ad altri gruppi .

Paolo manfron 25.01.17 22:56| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me , dovremmo starcene tranquilli e continuare a lavorare sereni, perche se si va al voto, tutti gli altri penseranno solo a colpire ed eliminare noi 5stelle, poi penseranno a spartirsi TortaItalia!! Ma questa volta non potranno piu far finta di esser nemici tra loro, perche per "batterci " dovrebbero far coalizione e perderanno davvero un sacco di voti, perche ormai gli italiani , grazie ai "nostri portavoce" e piu che mai Beppe (senza tralasciare il grande lavoro degli attivisti per le strade tra la gente) che con amore e pazienza interviene quando piu ce ne bisogno, sono stufi e sopratutto hanno aperto gli occhi! Non riesco proprio ad immaginare PD e FI in coalizione, penso davvero che se quei due PeDoFitI di rienzo e berlucia provino ad ingegnarsi qualcosa del genere......arriviamo si al40% forse piu. Anche perche adesso il signor LargheinteseNapoletano non puo piu far nulla, e dovranno fare tutto alla luce del sole!! Quandi lasciamoli fare, e, in quanto a lega e fratelli per caso, beh, quando si taglieranno gli stipendi come fanno I nostri allora un pochino potranno farci da "opposizione". Questo e' il mio secondo commento da quando sono iscritto, un grazie a Beppe per l'amore che da a noi e al paese e. Max



DISOCCUPATI D'ITALIA!. MANDIAMO A CASA POLETTI E COMPAGNI ! LE BALLE SONO FINITEEEEEEE!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 25.01.17 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
dato che ci esorti a informarci, ti chiederei cortesemente alcune informazioni.

Leggendo i risultati delle votazioni, vorrei chiederti:
- c’è un sistema grazie al quale noi sappiamo che i dati sono validi?

Leggo poi su tirendiconto.it
M5S Senato Avanzo Finanziario Complessivo al 31/12/2014”di € 1.392.505,00
M5S Camera Avanzo Finanziario € 867.020 nel 2014 e € 1.753.726 nel 2013.
Quindi, se non sbaglio, a fine anno 2014 c’era un totale di oltre 4 milioni di Euro.

Vorrei allora chiederti:
- c’è un rendiconto di come sono stati impiegati questi soldi?

Su Rousseau leggo
“Le donazioni verranno utilizzate per garantire il funzionamento di Rousseau e permetterne l'evoluzione verso i servizi che miglioreranno il coinvolgimento di tutti nel MoVimento 5 Stelle.
Ogni spesa sarà rendicontata come sempre in modo pubblico.”

Donazioni al 25/01/2017 € 379.475
Spese sostenute € 0.00

Dato che Rousseau è in funzione da oltre 3 anni,
ti chiederei:
- quando saranno rendicontate le spese sostenute per Rousseau?

Riguardo poi a migliorare il coinvolgimento di tutti nel MoVimento 5 Stelle,
ti chiederei infine:
- dove “verranno regolarmente recepiti i miglioramenti richiesti dagli utenti iscritti al M5S che saranno gestiti per ogni funzione da responsabili eletti nel M5S” ?
- quando verranno effettivamente eletti i responsabili di ogni funzione, inclusa la funzione Vota?
- è possibile proporre la candidatura di Federico Pistono come responsabile tecnico della funzione Vota?

Grazie per una cortese risposta in merito alle mie domande.

Eva Adami Commentatore certificato 25.01.17 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci hanno fregato, è questa la verità! il ballottaggio favoriva solo noi, lo sanno pure i bambini...ma contenti voi!!

susy c., campania Commentatore certificato 25.01.17 22:43| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Dedica per il'sapiente' Re Sòla
https://youtu.be/Imj3cM6TjTs

Elena Commentatore certificato 25.01.17 22:41| 
 |
Rispondi al commento

ero fuori casa e non ho potuto votare, non trovate che sia un po breve il tempo di votare? saluti

Roberto Olivio 25.01.17 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Io scommetto che i "poltroni" troveranno il modo per trascinarsi fino a settembre, oppure si daranno la famosa liquidazione da circa 50000€ di cui si parla da un po' di tempo.
spero comunque di sbagliarmi!!!

Mancu li cani 25.01.17 22:27| 
 |
Rispondi al commento

per ottenere il 40 bisogna fare proposte politiche interessanti atte a migliorare la vita del popolo italiano ricordo che chi governa una nazione e servo del popolo povero e ricco ognuno a bisogno dell'altro la giusta proporzione manda avanti la nazione non e facile ottenere questa proporzione ma e la chiave per un successo politico.

sandro d., borgo san martino alessandria Commentatore certificato 25.01.17 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Hanno tirato fuori dal cilindro l'anti-5stellum

Luca G. Commentatore certificato 25.01.17 21:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


"E' grande la speranza che mi dai (elettore), eccomi qui (M5S), se tu mi vuoi..."

Obbiettivo 40%, mettiamocela tutta con tutti in tutto, e seppelliremo definitivamente la brutta eredità che ci hanno lasciato questi scandalosi partiti.

AVANTI TUTTA CON I 5 STELLE

Roberto Padova 25.01.17 21:50| 
 |
Rispondi al commento

- Fonte tg4

Archiviato l'ultimo caso Lapo Elkann!

Lapo rilasciato (rischiava da 2 a 10 anni di carcere!).

Libero come l'aria! É questo il sistema statunitense??

Caro popolo, cittadini tutti

COSA ASPETTATE A VOTARE MOVIMENTO CINQUE STELLE AL CENTO PER CENTO???

https://www.youtube.com/watch?v=O_EH6VZV6_A

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 25.01.17 21:49| 
 |
Rispondi al commento

bene, andiamo ha votare subito,ma senza alleanze, non mischiamoci con questi partiti che hanno distrutto questo paese il M5S è e deve restare un' altra cosa secondo un mio modestissimo parere un' eventuale alleanza,sarebbe un grosso errore.

patrizio balconi 25.01.17 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Se ricominciamo a girare per le piazze come prima del referendum ci sta che un miracolo possa d'avvero accadere, la gente vuole cambiamento e noi una possibilità non l'abbiamo ancora avuta. Allearsi con tutti quei ladri o complici delle truffe al popolo mai. WM5S

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.01.17 21:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PROVIAMO A RAGIONARE SENZA ENTUSIASMI E CON FREDDEZZA

SUPPONIAMO CHE:

Il M5S non arrivi al 40,01%. Chi può arrivarci a quella percentuale, visto che il premio di maggioranza va alla lista e non alla coalizione?

NESSUNO!

Si deduce, quindi, che in Parlamento cercheranno di modificare la legge portando il premio di maggioranza alla coalizione al fini di fare l'incicio colossale tra il PD e ciò che sarà di Forza Italia.

Ammettiamo che questo inciucio venga fatto politicamente e che gli italiani lo votino: VORRESTE VOI GOVERNARE QUEL 40,01 DI ITALIANI CHE VOTANO QUELL'INCIUCIO?

IO PREFERIREI LASCIARE AGLI INCIUCIATI IL GOVERNO DI QUESTI ITALIANI


Nessuna alleanza e con chi poi... son tutti gia messi d'accordo. Ora tocca a noi se il popolo Italiano vuole veramente il cambiamento allora lo sa bene che passa da noi. Se invece vuole continuare a subire e essere bastonato faccia pure, io cambio paese.

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.01.17 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi portavoce tutta questa enfasi è perché manterrete i nostri e i vostri impegni??

https://youtu.be/soNcOfRvOtg

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.17 21:37| 
 |
Rispondi al commento

**V***


Caro Beppe


Calma ! Calma ! Calma!


Caro Beppe
si può, si potrebbe, si dovrebbe, ma penso che.... NON si andrà a votare.

Il giusto, democratico, sacrosanto, diritto di andare a votare, penso che... NON sarà rispettato.


E' la solita pentola dipinta per Pinocchio ( il nostro povero popolo italiano) :

“ Il povero Pinocchio corse subito al focolare, dove c'era una pentola che bolliva e fece l'atto di scoperchiarla, per vedere che cosa ci fosse dentro, ma la pentola era dipinta sul muro.”

Beppe ! Cercano di colpire il Movimento, i suoi esponenti, i suoi amministratori per colpire solo te.
I modi sono tanti, ne sono esperti i nostri boiardi

La Storia ci insegna. Si legge nel S. VANGELO in Matteo 26,3-5 :


“ Allora i sommi sacerdoti e gli anziani del popolo si riunirono nel palazzo del sommo sacerdote, che si chiamava Caifa, e tennero consiglio per arrestare con un inganno Gesù e farlo morire. Ma dicevano:- Non durante la festa, perché non avvengano tumulti fra il popolo.-”


Auguri per una Politica Determinata

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 25.01.17 21:36| 
 |
Rispondi al commento

ESISTE il CAGARELLUM ?????????????????

Carlo A., forli' Commentatore certificato 25.01.17 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Non raggiungerà nessuno il 40% secondo me per non far succedere ciò che successe nel 2013 dobbiamo valutare alleanza con salvini/meloni

Cataldo Bartoli 25.01.17 21:20| 
 |
Rispondi al commento

Il Mafioso e il Cavaliere delle Cosche sono già d'accordo per le larghe intese mafiose.


Buona Mafia a Tutti!

Mario 25.01.17 21:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

CHI ANTEPONE I RAPPORTI PERSONALI AGLI INTERESSI DEI CITTADINI E DELLA COLLETTIVITA' NON MERITA DI STARE NEL MOVIMENTO

oreste soria 25.01.17 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Congresso nazionale aperto a tutti per Allestire per acclamazione SQUADRA DI Governo Coi controcazzi per poi dir agli italiani: È' l'ultima spiaggia! Decidete voi!

Salvatore ciccarelli 25.01.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Presumo che ci saranno molte quaglie pronte a saltare da un partito minoritario a quello che si vicina di più al 40%.
Tutto per riscuotere un "premio".... lo faranno nell'interesse dei cittadini e per la governabilità!
"Ce lo chiedono i cittadini".....hahahha...ladri di denaro pubblico!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.01.17 21:07| 
 |
Rispondi al commento

Ok.
ADESSO È STATO DATO LO START.
È INIZIATA LA GARA.
CI SIAMO ALLENATI DA ANNI PER QUESTO MOMENTO.
ALLENAMENTI DURI E SENZA PAUSE.
È ARRIVATO IL MOMENTO DI DARE IL MEGLIO DI NOI.
DI DARE IL MASSIMO.
NON È UNA GARA SPORTIVA CON DELLE REGOLE PRECISE E FAIRPLAY.
CI SARANNO MOLTI COLPI BASSI E MOLTE SCORRETTEZZE.
BISOGNA STARE CONCENTRATI E ATTENTI MA SIAMO PREPARATI A TUTTO.
TESTA BASSA E GAMBE D'ACCIAIO.
IL TIFO, LA GENTE È DALLA NOSTRA PARTE.
DOBBIAMO DIMOSTRARE CHE NESSUNO MERITA PIÙ DI NOI LA VITTORIA.
CHE LA NOSTRA VITTORIA È ANCHE QUELLA DEL POPOLO.
CHE LA NOSTRA VITTORIA È ANCHE QUELLA DEGLI ULTIMI.
QUELLA DELLA GENTE ONESTA.
QUELLA DEI LAVORAYORI.
QUELLA DELLE IMPRESE CHE CHIUDONO.
QUELLA DI CHI NON HA RACCOMANDAZIONI.
QUELLA DI CHI È CRESCIUTO PER STRADA.
QUELLA DI CHI AMA QUESTO PAESE.
QUELLA DI CHI HA UN CUORE CHE BATTE FORTE.
QUELLA DELLE DONNE.
QUELLA DELLE MAMME.
QUELLA DEI NOSTRI FIGLI.
QUELLA DELLA NOSTRA BANDIERA.
VINCETE PER VOI.
VINCETE PER NOI.
VINCETE PER L'ITALIA.


we'll see how it's gonna end..

Gustavo Woltmann 25.01.17 20:56| 
 |
Rispondi al commento

La Corte Costituzionale ,
la prima cosa che ha fatto è mettere al sicuro il PD dal Ballottaggio .

Senza Ballottaggio il M5st. NON andrà MAI al Governo .

Sono aperte le scommesse ....:

Lino Viotti Commentatore certificato 25.01.17 20:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Nonostante l'artisti che s'aritrovamo,sempre de Musica se tratta...

https://youtu.be/ktQW5g-K3Ts

Bonasera!!

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento

"votate Rodotà e si apriranno praterie di governo"
(M5S 2013)

oggi, GIA' DA ORA, il M5S dovrebbe dire a chi ci sta:

votate il r.d.c. e il vincolo di mandato e si apriranno praterie di governo!

nessuno arriverà al 40%, quindi cominciate già da ora a fare quello che avete fatto (MALE) nel 2013 col PD:

https://www.youtube.com/watch?v=jrXNLrF81HY

se poi il PD è meglio degli altri partiti, fatecelo sapere.

Rio Savè Commentatore certificato 25.01.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Levare il volante di mano a questi scriteriati. Questo il nostro obiettivo. O ci faranno schiantare in questa Italia allo stremo e in svendita. Qui ci vuole un'azione concordata con tutti quelli che hanno il medesimo obiettivo. Patti chiari e amicizia lunga. Raggiunto l'obiettivo, a bocce ferme, si valuta.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 20:49| 
 |
Rispondi al commento

senza le stronzate fatte dalla Raggi, potevamo DAVVERO puntare al 40,1%.


L'eliminazione del ballottaggio è una iattura, perché è quel meccanismo che consente di sapere la sera stessa dello scrutinio dei voti chi ha vinto e chi ha perso. Se non ho capito male resta il premio di maggioranza alla lista e sottolineo alla lista che ha raggiunto la soglia del 40%. Ergo se il M5S rifiuterà di allearsi con altri partiti presentando una lista unica dubito che raggiungerà il 40%. Al contrario il PD, l'NCD-UDC, SEL, PSI e RADICALI faranno a gara per mettersi d'accordo fra loro e presentare una lista pur che sia che arrivi al 40%. Dall'altro lato FI (data all'8,5%) non troverà alleati perché LEGANORD e F.LLI D'ITALIA sono stanchi del megalomane Berlusconi che vuol fare sempre il Jolly. A questo punto diventa essenziale trovare un accordo con la LEGANORD e F.LLI D'ITALIA su un programma ben preciso da portare avanti e fare una lista unica. I punti di contatto sono molti, quindi concentrarsi su quelli e mettere da parte ciò che divide. Se si vince si attua il programma e in più si introduce il vincolo di mandato in Costituzione. non c'è alternativa

Agosman 25.01.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma perché non on usare #VinciamoNoi che ha portato tanta fortuna? Non avete capito che é un paese moderato? Modestia cazzo modestia!

Giacomo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.17 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Perchè è tanto di moda il linguaggio Populista?


Da Wiki: Populismo:
forma di prassi politica, tipica di paesi in via di rapido sviluppo dall’economia agricola a quella industriale, caratterizzata da un rapporto diretto tra un capo carismatico e le masse popolari.


In uno scritto come in una conversazione, l’uso consapevole di parole diverse ma simili da quelle normalmente usate, contribuisce a realizzare la nostra aspettiva di far giungere a chi ascolta, quei determinati stimoli di pensiero che ci siamo prefissi di far loro arrivare, nel linguaggio “populista” quello che conta, oltre quello che si dice, è la significazione, cioè quella relazione che congiunge qualcosa di materialmente presente a qualcos’altro di assente, questa è la Semiotica, nient’altro!!

Locke e Peirce, i primi filosofi dell’età moderna che trattarono questa disciplina filosofica, erano convinti che fosse possibile ampliare la dimensione sociale della discorsività, partendo da strutture interne al testo per giungere ad individuare le relative implicazioni sociali, è la Società che quindi riflette se stessa nei testi che le vengono proposti, testi che sono preparati ad arte per far in modo che in essi vi si rifletta l’opinione comune o uniformata della massa, questo è Populismo.
Se potessimo registrare tutto quello che dice Grillo nei suoi proclami, non avremmo nessun dubbio nel dire che i suoi “testi” siano stati preparati facendo uso della Semiotica, tutto è rapportato al messaggio che si vuole far giungere agli altri, nel caso di Beppe, è il linguaggio Populista.


Il M***** è grande e non sa di esserlo

combatte contro un sistema che studierà nei minimi particolari come tagliarlo fuori dal governare il paese

ballottaggio o no avranno sempre trovato il sistema x restare a galla

non illudetevi l'unica speranza è che gli italiani vadano a votare in massa x il MoVimento

solo contro tutto e tutti, il M***** è grande

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 25.01.17 20:31| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANIIIIII.....è giunto il momento di dimostrare se abbiamo le PALLE o MENO!

ps:Sempre se si andrà subito al voto!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.01.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ps avvertimento per troll

è stato appena aperto un blogghettino nuovo di zecca
di matteuccio il cazzaro. ITE Missa Est.

siete pregati di preparare i bagagli, controllare i biglietti per un celere trasferimento.
(a fanculo)

Elena Commentatore certificato 25.01.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Per prendere il 40% dovremo sperare in un cambio di direzione del popolo italiano, e nonostante sia arrivata l’ora perché il Paese è alla frutta, le sacche di clientelismo sono ancora ben consolidate e resisteranno fino alla morte. Insomma, per raggiungere quella soglia servirà un miracolo. Fare alleanze? Non farle? Quello che decidono gli iscritti mi andrà bene, io con le decisioni prese “per principio” ho chiuso, viva la maggioranza! La novità del momento più importante di tutte? Oggi apre il blog del boyscout, il fake-web ne aveva proprio bisogno. A CAZZARO!!!

Franco Mas 25.01.17 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Per raggiungere il 40% bisogna avere un programma chiaro. Io non ho ancora capito se per il Movimento l'euro va bene o no, se questa Europa va bene o no. O prima o poi bisognerà fare una scelta di campo, o col capitale o col lavoro. Io ancora non ho capito da che parte si sta.

ilpedante 25.01.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi stupisce che abbiano tolto il ballottaggio per fotterci.
e non cominciate con la litania delle alleanze!
se gli taliani ci vorranno al governo, ammesso che si vada al voto ma non credo, gli italiani ci devono dare il 40%.
pace e bene

Elena Commentatore certificato 25.01.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cuore in pace e organizzazione per il 2018.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Salvini e Meloni per il voto subito? Lo vogliono tanto quanto io desidero un attacco di emorroidi.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe mi sapresti dire come mai il console dell'ambasciata italiana a Londra fa di cognome Terracciano come l'esponente camorra in Campania e a prato è un omonimo o che? ??

Maurizio de gaetano 25.01.17 20:08| 
 |
Rispondi al commento

lo sappiamo tutti quanti che al voto non ci si va ...e l hanno gia detto ..in pochi per la verita ...ma ci sono troppi impegni ....quindi mettiamoci l animo in pace

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.01.17 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Io da cittadino chiedo che si prenda in considerazione un'alleanza per governare l'Italia con la Lega di Salvini, altrimenti partiamo già sconfitti. Penso che siamo pronti per governare,ma la gente non lo sa, difficilmente prenderemo il 40% e se no vogliamo rischiare nuovi inciucci alla "NCD", penso che questo sia il male minore.

dino vigoli, manfredonia Commentatore certificato 25.01.17 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Nessun partita o singola lista può arrivare al 40%, le coalizione non valgono, quindi chi prenderà più voti governa ma avrà la maggioranza?

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 25.01.17 20:01| 
 |
Rispondi al commento

senza ballottaggio è praticamente impossibile, il 40% è dura da raggiungere, ma comunque rimango dell'idea che è giusto non allearsi con nessuno.
Se gli italiani capiranno bene, altrimenti ancora opposizione, meglio soli con ideali ben chiari che mal accompagnati.

Giuliano Bendinelli, Crevoladossola Commentatore certificato 25.01.17 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.de/
per vincere bisogna dare una mano a virginia a roma, tutto passa di lì

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

X marina (sotto commento 12,14)

“A mio parere, è proprio la "trasversalità" del Movimento che genera problemi. Più chiaramente, interessi diversi richiedono linee politiche diverse, che difficilmente riescono a convivere”
---

Cara Marina, a mio parere “interesse” del Movimento dovrebbe essere testimoniare quanto stabilito come “Finalità” nell’art.4 del Non Statuto.
Ovvero testimoniare il metodo e.democracy anti delega con cui una Comunità può autogovernarsi Direttamente, ognuno contando uno.

Metodo che, coerentemente, non prevede l’attribuzione del ruolo di governo e di indirizzo a un capo politico o al suo entourage.
Prevede che “linee politiche”, approvate quanto meno dalla maggioranza, emergano dai vari uno che compongono la Comunità, tramite un efficiente ed efficace confronto democratico, ognuno con proprie opinioni e interessi, ma - ognuno contando uno -

A mio parere non è dunque la “traversalità” che genera problemi.
Il problema, secondo me, sta nel fatto che la piattaforma prevista per testimoniare tale metodo non è attiva e dunque la Testimonianza di fatto E’ che ognuno NON conta uno, che le “linee politiche” sono calate dall alto e il ruolo di governo ed indirizzo ce l’ha un capo politico e il suo entourage. Secondo quali “interessi”... non lo so.

Buonasera

Eva Adami Commentatore certificato 25.01.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mica ci illuderemo che si voti, vero? Mattarella non può sciogliere le camere se esiste una maggioranza qualsiasi. Esiste, esiste, a qualunque costo.

GIORGIO S. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Beppe dillo chiaramente che vuoi perdere Cristo santo! Tolgono il ballottaggio e dovremmo saltare di gioia? Capilista bloccati, l'orrenda regola dello sbarramento a svantaggio dei più piccoli...

Questo è l'ILLEGALICUS!

inutile 25.01.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Ma se il ballotaggio è incostituzionale allora lo sarà anche per qualsiasi tipo di elezione

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 25.01.17 19:51| 
 |
Rispondi al commento

Mah non mi sembra una buona legge elettorale.

1) Soglia di sbarramento 3%, quindi i piccoli partiti hanno la possibilità di condizionare la partita vendendosi al migliore offerente.

2) Restano i 100 capilista bloccati.

Arrivare al 40% sarebbe un sogno ma mi sembra difficile, e se nessuno arriva al 40% chi vince?

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/L-Italicum-post-Consulta-ecco-come-cambia-277895ef-26be-46fe-a91e-8371efe06bd2.html?refresh_ce

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 25.01.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento

La vera comunicazione è la strada,parlare con le persone ,colleghi ,amici,ma sopratutto con i pensionati,coloro che si informano solo con i tg di governo,tutti hanno fretta,spiegare con calma,in ogni occasione io ne parlo con loro,non hanno la rete ma basta un telefono per aprigli un mondo che gli tengono chiuso,siamo in tanti a non poterne più.
AL VOTO SUBITO!!!

stefano kastigator 25.01.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella non ha più alibi.
SI VOTI
E si dia la parola agli italiani, non alle banche.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al voto, e subito! MANDIAMOLI A CASA !!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 25.01.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Time danaos et dona ferentes .

Risus abundat in ore stultorum.

Res ad triarios redire.

Ruit hora .

Ebbene si': ho fattoil classico !!

Son contento, speriamo .
Ma non sarei cosi' allegro: non vedo nulla di facile .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 25.01.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importante era "fottere" il M5*.
Quindi ballottaggio abolito e per il resto .... tutto va bene !
Ladri di Democrazia e promulgatori di "Tifottocrazia"

Clark R., Palermo Commentatore certificato 25.01.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Cosa c'è da entusiasmarsi? La rimozione del ballottaggio è l'ennesimo Golpettino furbo.

Lucio Sergio Catilina 25.01.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani chiedono di essere rappresentati.
ELEZIONI CON LA LEGGE DELLA CORTE COSTITUZIONALE
Governo attuale illegittimo.
Operazione tv e giornali per nascondere la verità e parlare di altro.
AL VOTO
AL VOTO
Legge per estendere anche al Senato la legge uscita dalla Corte Costituzionale e poi al voto.
DEMOCRAZIA-VOTO-PRESIDENTE FAI IL PRESIDENTE.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Fonte tg4

Archiviato l'ultimo caso Lapo Elkann!

Lapo rilasciato (rischiava da 2 a 10 anni di carcere!).

Libero come l'aria! É questo il sistema statunitense??

Caro popolo, cittadini tutti

COSA ASPETTIAMO/ASPETTATE A VOTARE MOVIMENTO CINQUE STELLE AL CENTO PER CENTO???

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 25.01.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ... posso non essere d'accordo ? Senza allearsi con qualcuno (vedi Lega) la nostra vittoria la vedo come il miraggio di un assetato nel deserto. Naturalmente spero di sbagliarmi ma purtroppo da soli non ce la faremo mai. Dovrebbe succedere una rivoluzione nelle coscienze della stragrande maggioranza degli italiani perchè possa verificarsi e anche questo è sicuramente un .... miraggio. "L'ora legale" di Ficarra e Picone .... docet !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 25.01.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si andasse a votare oggi con la nuova legge:
PD 31+FI 11,1+NCD 3= 45
PD 31+LN13,1= 44
E il M5s al palo con il 28
Gli altri sono intorno al 40 % per avere il premio, senza il ballottaggio ….
Gli italiani capiranno di votare il m5s?
Forte dubbio….questa legge è una tegola per il movimento!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.01.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questo paese ,ora,esiste un governo fantoccio.
Voglio votare!


Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.01.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente! E' arrivata la tanto attesa sentenza dalla Consulta. Adesso non ci sono più scuse per nessuno! Subito al voto! La nostra sfida politica sta per iniziare adesso......A tutto gas!

VERA G., ROMA Commentatore certificato 25.01.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Proprio sapendo che TU avresti continuato sulla strada del "DA SOLI O MORTE" ci hanno confezionato questa nuova legge elettorale.
Ora è facilissimo, devi solo decidere se vuoi veramente governare o meno questo paese. Se lo vuoi governare forte del 30% più carroccio al seguito a fare però quello che dice il M5S, con tanto di programma comune e di tempi di lavoro da rispettare altrimenti TUTTI A CASA (il che può essere un buon compromesso per gli elettori del M5S che devono ingerire la pillola di questo dietrofront) oppure inesorabilmente ci aspettano altri anni di governo PD+FI.
Che iddio ti faccia fare la scelta giusta, perché già una volta forse hai sbagliato ad ascoltare il tuo ego e non i tuoi votanti...che numeri alla mano non sono solo quella manciata di iscritti che ha il M5S.

Ale 25.01.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento

nemmeno nella tomba di Tutankhamon c era così tanta puzza di chiuso come nel nostro parlamento...
Avanti così!!!

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 25.01.17 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, vi voglio bene, ma OBIETTIVO si scrive con una B. Ancora questi alla comunicazione?
Un abbraccio a tutti, buon lavoro


se votiamo tutti uniti il 40 percento si puo' raggiungere tranquillamente!!!

STIAMO SOLO ATTENTI AI NOSTRI CANDIDATI CHE UNA VOLTA ELETTI NON FUORIESCANO!

ATTENZIONE ALLA SCELTA DEI NOSTRI CANDIDATI!!!

diana dial, genova Commentatore certificato 25.01.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma poi che stiamo dicendo?

Senza ballottaggio, nessuno può vincere se non fa alleanze.

Se, per avventura, il Movimento raggiungesse anche il 40%, di fronte a una coalizione PD-FI che prendesse il 42%, il premio di maggioranza andrebbe a questi ultimi.

Che cosa c'è da esultare?

GIAN PAOLO 25.01.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

QUESTA INFORMAZIONE VA PORTATA IN STRADA CON MANIFESTI !!!
I CITTADINI NON SANNO !!!
PER RACCOGLIERE CONSENSO OCCORRE INFORMAZIONE !!!
IL BLOG É SEGUITO SEMPRE E SOLO DALLE STESSE PERSONE !!!
INFORMAZIONE !!!

Franco Della Rosa 25.01.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Aspetta e spera che poi si avvera. Non voteranno mai ne una proposta del movimento ne tanto meno queste faccetoste rinunceranno alla tanto meritata pensione guadagnata per l'ottimo lavoro svolto negli ultimi anni. PREPARIAMOCI A INVADERE LE PIACCE ITALIANE. CHI NON HA I SOLDI PER ANDARE A ROMA SI ORGANIZZI PER INVADERE LE PIAZZE DELLA PROPRIA CITTà PACIFICAMENTE E ATTENTI AGLI INFILTRATI. SE CI SARANNO BLOCCHIAMOLI A GRUPPI DI 20 30 PERSONE CONTRO UNO SE POSSIBILE E PER I PIU CORAGGIOSI.

NO NWO 25.01.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Sarà' una sfida all'OK Corral tra noi e il PD. Sempre che si riesca a votare perché' i tira tardi sono gia' al lavoro con i loro cavilli e distinguo. Forza cittadini, c'è la possiamo fare!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 25.01.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Bah!

A questo punto, abolito il ballottaggio, non ci resta che piangere.

Sì, possiamo anche andare al voto... a veder vincere gli altri.

Perfino se, per assurdo, ci alleassimo con Salvini e la Meloni, difficilmente ce la faremmo. Perché i voti non si sommano aritmeticamente: gli elettori che non gradiscono certe alleanze, non voterebbero più per noi.

Finite le speranze di replicare Brexit e Presidenziali USA.

Questa gente non ha capito che spazzando via il Movimento, apre la strada ai forconi.

GIAN PAOLO 25.01.17 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Personalmente vedo il ballottaggio come uno strumento di democrazia, 3 partecipanti che prendono il 33% dei voti totali, quello che vince con 33,4% governa e legifera anche per il rimanente 66% che non lo ha votato? questa non è democrazia.

Stefano Basanese, Azeglio Commentatore certificato 25.01.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Fratelli, Beppe, Davide.

Considerata anche questa trappola e dopo essermi consultato col Dalai Lama:

giunga a voi la Santa Dispensa a usare atti di forza
se no, come diciamo in Oriente, "non ne cavate zuppa!"

F.to
Gandhi; Gyatso

Mohandas Karamchand Gandhi 25.01.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

E' bello vedere commenti da persone che non condividono il movimento,pd.fi,cipipi dudud,ecc..criticano il movimento,controllano errori ortografici,questo è il movimento!basta ladri,papponi,e bugiardi ruffiani di partito,è ora di crescere!grande il movimento 5 stelle ,mandiamoli a casa e a lavorare (se son capaci),Stefano.

stefano kastigator 25.01.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo a votare subito con questa legge elettorale senza alleanze con nessuno per vincere:la soglia del 405 è alla portata del Movimento 5 Stelle!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 25.01.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al voto subito non ci sono più scuse

Maury P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.01.17 19:01| 
 |
Rispondi al commento

C'era una sola regola nell'Italicum che ci avrebbe permesso di vincere le elezioni: il ballottaggio.

L'unica soddisfazione è aver vinto la scommessa. Ma era fin troppo prevedibile.

Quindi, il ballottaggio sarebbe "incostituzionale"?

E i sindaci? Li mandano tutti a casa?

Bah!

GIAN PAOLO 25.01.17 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Onestamente non vedo proprio cosa ci sia da stare allegri.
Le sentenze della Consulta mi sembrano sempre più sbalorditive. Ora siamo arrivati alla ricerca di una governabilità a prescindere, a tutti i costi, anche quello di una rappresentatività fortemente compromessa. Poi dicono che bisogna avere fiducia nella magistratura.
Il premio di maggioranza con soglia del 40% mi sembra essere una trappola mortale. Sia perché il M5S mi pare ne sia fortemente svantaggiato (al momento i sondaggi danno un 30% scarso, non vedo troppe speranze di conquistare altri 10 punti), dato che "gli altri" potrebbero tranquillamente organizzarsi in una coalizione "di responsabilità"/"di larghe intese" che al 40% arriverebbe senza problemi; sia perché, se anche vincesse il M5S, un premio di maggioranza del genere resterebbe profondamente ingiusto e - almeno per il sottoscritto - ben poco accettabile.

A questo punto non so più cosa sperare. Considero il M5S come l'ultima speranza di risolvere le sorti del Paese in modo democratico, ma questa legge elettorale mi pare di democratico abbia ben poco. Penso che a questo punto si potrebbe anche dichiarare fallito l'esperimento della democrazia in Italia: mi pare che non siamo adatti.

Giorgio Carpi (.g.e.o.), Magliano in Toscana Commentatore certificato 25.01.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Senza ballottaggio è una fregatura... La consulta a guida PD ha eseguito gli ordini

Luca G. Commentatore certificato 25.01.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A GRILLO E AI PARLAMENTARI DEL MOVIMENTO 5 STELLE.
Per avere il vitalizio la legislatura non dovrà terminare prima del 16 settembre 2017.
Se, dopo la sentenza della Consulta, non si permetterà agli italiani di andare al voto prima della data sopra citata, i parlamentari del movimento 5 stelle dovrebbero fare una cosa eclatante che possa dare scacco matto a tutti gli altri partiti. Solo loro lo possono fare!
Visto che il movimento 5 stelle non è interessato nè ai vitalizi, nè alle pensioni d'oro, la mia idea è questa: "Muoia Sansone con tutti i filistei". Nel senso che a fine legislatura, cioè pochi giorni prima del 16 settembre 2017 (data in cui i parlamentari maturano il vitalizio), i parlamentari del movimento 5 stelle dovrebbero comunicare all’opinione pubblica le loro dimissioni in blocco , con la motivazione che non sono interessati nè ai vitalizi nè alla pensione da parlamentare che scatterebbe automaticamente. Se facessero questo gesto eclatante dimostrerebbero la loro onestà e la loro diversità e per gli altri partiti attaccati ai privilegi sarebbe la fine. Sansone (M5S) rimarrebbe vivo e vegeto dentro il parlamento mentre i filistei perirebbero e sarebbero finalmente cacciati via dal popolo italiano.

luciano lilli 25.01.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento

gli hanno bocciato tutto o quasi.la cattiva scuola,legge elettorale,articolo quinto,ecc,ecc.i professori che sono stati assegnati ad altre province non di residenza stanno vincendo i ricorsi chiedono i danni,si i danni dovremmo cheiderli noi per lo sfsacelo e i soldi ed il tempo buttati dalla finestra.qui si gioca sulla pelle e sulle p....e delle persone.che spreco inoltre di denaro pubblico w l'italia che non SE DESTA MAIIIIIIIIIIIIIIII-m5s salvaci tu

ERNEST cogliandr 25.01.17 18:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono già pronti con le alleanze. A meno di un miracolo non credo che un solo partito o movimento ragiungerà da solo una maggioranza tale da vincere e poter governare. Punto debole del M5S è l'immigrazione in quanto mai espressi chiaramente, ma sempre in modo debole ed equivoco. M5S per riportare la legalità e la questione morale nel sistema, Lega per riportare a casa loro i clandestini: questa accoppiata provvisoria, fino a raggiungere l'obiettivo, supererebbe di gran lunga il 40%, ma purtroppo le ideologie a volte rovinano la realtà. Il popolo sovrano vuole il M5S e la Lega, almeno secondo le statistiche, e allora teniamo in considerazione anche perchè se i due si guardano in cagnesco, il terzo Fi se alleato con PD farà man bassa di voti. Avolte il M5S mi sembra una vergine che vuole fare un figlio senza l'aiuto di nessuno per non richiare di " sporcarsi ", forse aspetta il soffio divino.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 25.01.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

se veramente il PD vuole tanto andare al voto in brevissimo tempo .... ora che una legge c'è .... basta che tolgano la fiducia a gentiloni, crisi di governo, scioglimento camere che ci porterebbe al voto subito.
Quanto ci vuole (bomba)??????
Sei un PAGLIACCIO E BASTA.

mario 25.01.17 18:40| 
 |
Rispondi al commento

OT

Trump coi colossi dell'auto (Minchionne in testa):

"Ambientalismo fuori controllo"

e riapre gli oleodotti.


Per riprendere ancora una volta, a vantaggio dei tanti che si fanno illusioni (prima con Obama e ora con Trump), una frase geniale di Beppe Grillo:

"SONO SEMPRE "LORO""

sono sempre LORO 25.01.17 18:38| 
 |
Rispondi al commento

c'è poco da esultare!
hanno tolto praticamente solo le parti che facevano tremare PD e Forza Italia, tipo il tanto vituperato ballottaggio che nei sondaggi vedeva sempre il Movimento in testa..
se la Raggi e altri esponenti in vista del Movimento non iniziano a governare realmente bene, al netto di tutte le fesserie che possono scrivere e dire i media di regime, altro che 40%...

Claudio Amici, Roseto degli Abruzzi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 25.01.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Adesso applicare anche al Senato quanto indicato dalla Corte, e poi subito al voto!
Il 40 percento? Se si scelgono le persone giuste ci si può arrivare. I cittadini aspettano soltanto di avere dei giusti riferimenti ed il resto viene da solo.
Attenzione, però: piuttosto che far vincere il Movimento faranno patti col diavolo!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento

HABEMUS LEGALICUM: VOTO SUBITO!
#Obbiettivo40PerCento

"Subito in Parlamento a votare per l'applicazione del Legalicum al Senato e poi Mattarella sciolga le camere. Per il MoVimento 5 Stelle: #Obbiettivo40PerCento e al governo!"

E secondo te Beppe, questi faranno discussioni in Parlamento per andare subito alo voto piuttosto che arrivare a settembre per maturare la pensione?

Adesso che abbiamo una legge elettorale da Consulta, dobbiamo solo fare il diavolo a quattro per andare al voto subito.

CHE GLI IMMUNI SI INCATENINO AI CANCELLI DEI PALAZZI!

L'Italia, anzi gli italiani, sono allo stremo, è una devastazione totale di persone, attività e territori, le azioni vanno fatte subito e in modo clamoroso, nella legalità, ma in modo clamoroso.

L'ITALIA È IN SVENDITA, BLOCCHIAMOLI!

Inutile votare senza arrivare al 40%?

No, mal che vada faremo pulizie in casa anche noi.

Arrivederci e grazie, graziella e grazie arcangelo se proponiamo qualcosa pure noi del Blog.

Nando da Roma.


Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.01.17 18:18| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Fate squagliare la neve e anche beppe mi sa che scoprirà che la legge elettorale che fregherà il M5S è proprio quella uscita da questa sentenza
Mi spiego : l'unico partito che non ha speranze di superare il 40% in un solo turno è proprio il movimento, il PD alleandosi con la sinistra teoricamente si
il centrodestra unito sotto un'unico simbolo (FI+Lega+FdI+NCD) e con Berlusconi protagonista in campagna elettorale, anche
se nessuno raggiungerà il premio di maggioranza
il prossimo governo sarà di larghe intese con il m5s fuori gioco per altri 5 anni
e Ragazzi credetemi, come diceva quel volpone di Andreotti " nel lungo termine il potere logora chi non c'è l'ha"

ottavio e. Commentatore certificato 25.01.17 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa Decisione, per Noi del M5S, è soltanto una VITTORIA PARZIALE, per me, perchè bisogna tener ben presente che sarà DIFFICILE se non IMPOSSIBILE per Noi e ancor di più per il PD, raggiungere e superare il 40% alle prossime Elezioni. Noi cmq ce la metteremo TUTTA, questo è poco ma sicuro!!!!!!

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.01.17 18:17| 
 |
Rispondi al commento

faranno il partito unico per raggiungere il 40% , so furbi !!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 25.01.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento

E se nessuna lista raggiunge il 40%?

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 25.01.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento

eh nooo Beppe! non Legalicum !!! vogliamo dare una possibilità ai leghisti di pubblicizzarsi con il nome della legge elettorale...noooo cambia! magari CONSULTELLUM

denis tollardo 25.01.17 18:12| 
 |
Rispondi al commento

Ok per il legalicum, ma se nessuna formazione politica supera il 40% chi garantisce la governabilita?


se vogliamo prenderci in giro da soli si puo' anche fare nel senso che non ci permetteranno mai di andare a votare perche' loro non vogliono e comunque anche se si votasse .....senza il ballottaggio nemmeno noi arriviamo al 40% e quindi ennesima votazione inutile....forse sarebbe il caso che il M5S per una volta si accordasse con chiunque per fare una legge elettorale decente che salvaguardi il voto dei cittadini e non i partiti e le lobby...

roy p., sannicola(le) Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poteva LA CORTE COSTITUZIONALE non eliminare il ballottaggio se i suoi componenti sono per 3/4 figli dell'asse NAPOLITANO/PD+-l ?

CERTAMENTE NO, BASTA VEDERE CHI HANNO MESSO A FARE IL RELATORE DELLA SENTENZA: TALE NICOLO' ZANON alias NICOLO' RENZUSCONI della NAPOLITANO gentibus.

e perché proprio Zanon?

Perché il relatore NICOLO' ZANON è quello della Commissione dei 35 "saggi" scelti nel 2013 da Napolitano e che poi, come Giuliano Amato, dallo stesso Napolitano è stato nominato nel 2014 alla Consulta;

Perché il relatore NICOLO' ZANON (ex CSM) è il consorte della Marilisa D'Amico, ex consigliera comunale di Milano ed ex candidata PD a Senato poi messa dal Senato stesso (PD) nel Consiglio di Presidenza della Giustizia Amministrativa e tanto spesasi per il SI al referendum;

Perché il relatore, il prof. Nicolò Zanon, da membro del CSM (quota PDL) ebbe a redigere il parere pro veritate contrario alla decadenza di Berlusconi e che richiedente l’apertura di una pratica contro il giudice Esposito,

Perché il relatore prof Nicolò Zanon era il presidente del collegio che prese la decisione sul caso Mediaset .

e tutte queste sono cose documentate e riportate, tra l'altro, da Alessio Liberati su ILFQ del 19 settembre 2013

http://www.ilfattoquotidiano.i...

http://www.milanotoday.it/poli...

OPINIONE PERSONALE

A MIO AVVISO IL M5S DEVE PREPARARSI A GOVERNARE MA HA UN SOLO MODO PER RIUSCIRCI:

DEVE USCIRE DAL PARLAMENTO!

DEVE IN PRATICA METTERLI DI FRONTE ALLE LORO RESPONSABILITA' E DENUNCIARE I LORO ULTIMI PASTROCCHI (nei prossimi mesi non mancheranno)
POI.
L'UNICO SCACCO MATTO POSSIBILE E'USCIRE IN TEMPO DAL PARLAMENTO mantenendo la rete ed il lavoro EXTRAPARLAMENTARE dei portavoce di riferimento

EXTRAPARLAMENTARI PER qualche MESE
POI DIRETTAMENTE AL GOVERNO

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento

NN CI SONO PIÙ SCUSE... ORA TOCCA AL POPOLO A NOI ORMAI ESAUSTI DI TUTTO DI POPOLAZIONI INTERE ABBANDONATE E DISTRUTTE PRIMA DAL TERREMOTO POI DA LORO UN GOVERNO DI PAPPONI.PENSIONATI ALLA FAME GIOVANI SENZA FUTURO È ARRIVATO IL MOMENTO DI SPAZZARLI VIA.ALTRO CHE 40 PER CENTO FORZA POPOLO ITALICO

Mario trincia 25.01.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Una bella notizia finalmente si può andare al voto subito. Viva il m5s!!

Maurizio Turco 25.01.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento

un governo non costituzionale di autonominati e un pdr palesemente non in grado di garantire la costituzione che facciano di tutto per andare a votare il prima possibile.

.....si si, sarà proprio cosí

Path Walker Commentatore certificato 25.01.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento

si si si,al voto subito!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.01.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Appena finirà l'inverno, ci sarà una invasione mai vista prima di clandestini. Mentre quelli come Librandi, Esposito e Boldrini continuano a parlare di "accoglenza" e a negare il rapporto cooperative-soldi, ancora non si vedono i rimpatri tanto annunciati dal governo. Intanto Brescia piange la 25enne Nadia Pulvirenti, volontaria, uccisa qualche giorno fa in un centro da un marocchino. Fino a quando dobbiamo continuare a sopportare queste cose?

Zampano . Commentatore certificato 25.01.17 17:59| 
 |
Rispondi al commento

"La legge è suscettibile di immediata applicazione" non vuol dire che la si DEVE applicare, ma solo che la si PUO'.

Quindi PD & Co. si metteranno d'accordo imperterriti per farne un altra che disinneschi il M5S. Strasicuro!

il pessimista 25.01.17 17:58| 
 |
Rispondi al commento

Organizziamo una colletta per informare capillarmente le persone. È fondamentale. Io adotto tre condominii.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Il "ballottaggio" l'abbiamo fatto sul campo.Adesso non ci resta che GOVERNARE CONTRO GLI INCIUCIO E I MALGOVERNO CHE SI SONO SUCCEDUTO NEGLI ULTIMI VENTANNI! OLTRE IL 40% SI RIVEDONO LE STELLE!

osvaldo g., vigevano Commentatore certificato 25.01.17 17:55| 
 |
Rispondi al commento

sono troppo contenta! Forza uomini e donne liberi e grazie Beppe

anna borriello 25.01.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Barra a dritta e cogliamo l'obiettivo!!!
Forse è davvero l'anno del riscatto dei popoli.
A riveder le stelle!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma mica sarà previsto il premio anche alle coalizioni ?! Perché in questo caso non mi sembrerebbe una buona cosa

Marco Scocchera 25.01.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Noi siamo al 32% Non è impossibile raggiungere il 40% con persone pulite e intransigenti. Quelle che anche senza aprire bocca diano la percezione di serieta' morale e politica.


peccato per il proporzionale, unica legge elettorale che rappresenta tutti

fd 25.01.17 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Bene ora chiediamo al movimento di esporre bene le idee in materia di sicurezza vedi legge legittima difesa, reddito cittadinanza ok ma a chi? In dettaglio? Famiglie con tre o 4 figli? La vedo dura per gli italiani. Assegnazione case, aiuti sociali...i criteri ma al dettaglio. Per cortesia informiamoci non come principi generali ma fino in fondo. Facciamo quelle domande che i giornalisti non fanno mai....saluti.

Monica. Vicenza. 25.01.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento

E adesso cosa si inventeranno per arrivare al 2018???
I nodi sono arrivati al pettine!!!!!
P.s. a mio parere l'elemento più democratico dell'italicum era proprio il ballottaggio, ma non sono un giurista!!!

aniello robustelli 25.01.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Quanto mancaaaaaaa??????

Lidia Ronchi, Agrate brianza Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.01.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Benissimo!... al voto subito!... mi prudono le dita! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.01.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Non è certo la migliore delle leggi (per carità) ma almeno è costituzionale. Poi se dovessimo riuscire ad andare al governo la cambieremo così come tutte le altre schifezze fatte da questi polliticanti (l doppia voluta)del tempo di Noè

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 25.01.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

aspettiamoci una lunga melina per tirare a campà fino a fine legislatura...

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento

ottimo Beppe ma il nostro principale obbiettivo se ben ricordate è TUTTI IN GALERA E QUALCUNO A CASA sennò non cambia una cippa,quindi elezioni,vittoria,governo e ripristino della meritocrazia e certezza della pena,solo cosi rimettiamo in sesto il Paese.

Un abbraccio a Beppe e a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 25.01.17 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Ale'....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.01.17 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori