Il Blog delle Stelle
La mossa di Trump: assicurazione sanitaria per tutti

La mossa di Trump: assicurazione sanitaria per tutti

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 46

di MoVimento 5 Stelle Europa

traduzione dell'intervista a Donald Trump rilasciata al Washington Post.

Trump promette una "assicurazione per tutti" al posto dell'Obamacare

Il Presidente eletto Donald Trump ha dichiarato, in un'intervista rilasciata lo scorso fine settimana, che è in fase di completamento un piano per sostituire la legge di assistenza sanitaria del Presidente Obama con l'obiettivo di concedere "un'assicurazione per tutti". Trump, allo stesso tempo, promette di obbligare le aziende farmaceutiche a negoziare direttamente con il governo sulle tariffe delle attuali assicurazioni Medicare e Medicaid.

Trump ha rifiutato di rivelare i dettagli del suo programma durante un'intervista telefonica lo scorso sabato con il Washington Post, ma la proposta del Presidente eletto troverà certamente l'appoggio del Congresso repubblicano. Il piano di Trump troverà probabilmente qualche ostacolo nella destra più intransigente del partito, visto che per anni il GOP si è sempre opposto all'espansione dell'assistenza sanitaria pubblica, e dalla sinistra che considera le sue idee una catastrofe per le riforme che la legge "Affordable Care Act" ha portato a milioni di americani.

Oltre al suo piano di sostituzione dell'ACA, noto anche come Obamacare, Trump ha detto che si concentrerà sulle aziende farmaceutiche per favorire la riduzione dei prezzi dei farmaci. "Sono politicamente protette, ma ora non più" ha detto riferendosi alle aziende farmaceutiche. Gli obiettivi di ampliare l'accesso alle assicurazioni e la riduzione dei costi di assistenza sanitaria sono sempre stati in conflitto e non è chiaro come il piano che l'amministrazione si stia muovendo- o quelli che emergeranno da Capitol Hill - per risolvere questo problema.

In generale, il progetto di sostituire l'Obamacare del congresso GOP ha l'obiettivo di ridurre i costi riducendo le prestazioni offerte. Il presidente della Camera Paul Ryan e altri repubblicani hanno parlato recentemente di fornire "accesso universale" per l'assicurazione sanitaria, invece di una copertura assicurativa universale. Trump ha detto che si aspetta dai Repubblicani un'azione rapida e all'unisono nelle prossime settimane anche su altre priorità, tra le quali radicali tagli alle tasse e l'avvio della costruzione di un muro lungo il confine messicano.

Trump ha avvertito i Repubblicani che se il partito dovesse ritardare il suo programma sarà pronto a usare il potere della presidenza - e Twitter - per far partire la sua legislazione con il piede giusto. "Il Congresso non può avere ripensamenti, perché la gente non permetterà che questo accada" ha detto Trump durante l'intervista con il Washington Post. Trump ha detto che il suo piano per la sostituzione di molti aspetti dell'assistenza sanitaria di Obama non è del tutto da rigettare. Anche se non è stato chiaro a quali aspetti si riferisse - "numeri più bassi, franchigie molto più basse" - ha detto che è pronto a svelarlo al fianco di Ryan e del leader della maggioranza al Senato, Mitch McConnell.

"Siamo molto vicini alla stesura finale. Non l'abbiamo ancora completata ma ci stiamo lavorando senza sosta" ha detto Trump. Ha aggiunto che è in attesa di ricevere la conferma alla nomina di Segretario alla Sanità del Rep. Tom Price. Questa decisione spetta alla Commissione Finanze del Senato che ancora non ha programmato la sessione. La dichiarazione di Trump arriva dopo che molti Repubblicani - moderati e conservatori - hanno espresso preoccupazione la scorsa settimana per la mancanza di una proposta formale del partito sull'Obamacare, mentre hanno votato sulla sua abrogazione. Una volta che il suo piano sarà reso pubblico, ha dichiarato Trump, è fiducioso che si potranno ottenere i voti per l'approvazione in entrambe le Camere. Ha rifiutato di discutere di come si sarebbe comportato verso i Democratici diffidenti.

Finora i Repubblicani hanno fatto i primi passi verso l'abrogazione della legge, una procedura per la quale è sufficiente una semplice maggioranza al Senato. Il processo dovrebbe consentire di smantellare aspetti della legge che coinvolgono la spesa federale. Il piano che Trump sta preparando arriva dopo che la Camera ha votato per più di 60 volte in questi ultimi anni per rimuovere completamente, o in parte, alcuni punti del ACA per adottare politiche sanitarie più conservatrici, che tendono a dare più peso al settore privato.

"Credo che avremo l'approvazione. Io non vi dirò come, ma otterremmo l'approvazione. Vedete quello che è successo nella Camera in queste ultime settimane" ha detto Trump riferendosi a un suo tweet dopo il tentativo di un rappresentante repubblicano di cancellare il gruppo etico, il quale ha avuto una vasta contestazione da altri membri e ha portato al ritiro della proposta stessa.

Avendo sviluppato un piano alternativo, Trump ha detto di aver prestato attenzione alle critiche di chi teme che l'abrogazione dell'Obamacare porterebbe al rischio della mancata copertura assicurativa per circa 20 milioni di americani attualmente coperti da una qualche forma di assistenza. "Avremo una assicurazione disponibile per tutti" ha detto Trump. "In alcuni ambiente pensavano che se non riesci a pagare non devi avere nulla. Con noi questo non accadrà". Le persone che rientrano nella legge "possono aspettarsi di ottenere una buona assistenza sanitaria. Sarà una forma molto semplificata, molto meno costosa e più efficiente."

I leader repubblicani hanno detto che non abbandoneranno chi ha ottenuto la copertura assicurativa sotto l'ACA. Ma non è ancora chiaro sia dalle dichiarazioni di Trump nell'intervista sia dalle recenti osservazioni dei leader del GOP a Capitol Hill, come intendano realizzare tutto questo. Per i Repubblicani conservatori ostili alle sue promesse di garantire la copertura a milioni di persone, Trump ha sottolineato in diverse interviste che ha dato che "non lui avrà persone che muoiono per strada."

"Non sarà il loro piano" ha detto riferendosi alle persone che sono coperte dalla legge attuale. "Sarà un altro piano ma saranno ben protetti. Non voglio un singolo-contribuente. Quello che voglio è essere in grado di aiutare le persone" ha detto sabato. Trump non ha detto come il suo programma si integri con il piano scritto dai Repubblicani della Camera. All'inizio di quest'anno, Price ha suggerito che una presidenza Trump avrebbe anticipato il programma sanitario del GOP della Camera. Quando è stato chiesto in un'intervista se intendesse tagliare i benefici del Medicare, come parte del suo programma, Trump ha detto "no", una posizione che è stata ribadita durante il programma di domenica su ABC di Reince Priebus, il nuovo "Chief of Staff" di Trump. Durante tutta la campagna ha sostenuto questa posizione.

Il tempi potrebbe essere un problema in quanto Trump pone molta enfasi sulla velocità d'azione. La legge di Obama ha richiesto più di 14 mesi di dibattito e centinaia di riunioni. Per incoraggiare i legislatori, Trump ha in programma di partecipare a un meeting Repubblicano del Congresso a Philadelphia questo mese. Guardando oltre, Trump ha dichiarato che l'abbassamento dei prezzi dei farmaci è fondamentale per ridurre i costi dell'assistenza sanitaria a livello nazionale - e userà la sua influenza politica per ottenere tutto ciò perché è una sua priorità. Alla domanda su come riuscirebbe a convincere i produttori di farmaci, Trump ha detto che parte del suo approccio sarebbe la pressione pubblica "proprio come sull'aereo" un cenno ai suoi tweet sui Jet da Caccia F-35 Lockheed Martin, che Trump ha criticato perché troppo cari. Trump ha respinto l'idea che questa iniziativa porterebbe a una volatilità del mercato a Wall Street. "Le azioni scendono e l'America sale" ha detto. "Non mi interessa. Voglio farlo bene o non farlo" e ha aggiunto che le aziende farmaceutiche "dovrebbero produrre" di più negli Stati Uniti. Il punto se il governo dovrebbe avviare i negoziati su quanto le industrie farmaceutiche pagano per gli anziani con Medicare è stato dibattito lungo, da quando la legge del 2003 ha vietato questi negoziati sui farmaci offerti da Medicare.

L'obiettivo di Trump è incerto, tuttavia, rispetto al Medicaid, l'assicurazione per gli americani a basso reddito che viene gestita congiuntamente dal governo federale e dagli Stati. In quello che è conosciuto come una regola Medicaid a "miglior prezzo", alle aziende farmaceutiche già viene richiesto di vendere i farmaci a Medicaid con il prezzo più basso che possono ottenere da altri venditori Sul programma dei tagli fiscali, Trump ha detto che "stiamo arrivando molto vicino" a mettere insieme la nuova legislazione. I suoi consulenti e Ryan si sono incontrati la settimana scorsa e hanno lavorato sul piano presentato in campagna elettorale e sulle proposte del Congresso per tagliare le aliquote vigenti. "Probabilmente sarà dal 15 al 20 per cento per le società. Per gli individui, probabilmente ancora meno. Avremo grandi tagli alle tasse della classe media" ha detto Trump. Sulle aliquote dell'imposte sulle società: "possiamo negoziare un po', ma vogliamo diminuirle e arrivare il più vicino al 15 per cento in modo che possiamo raggiungere un aumento dei posti di lavoro".

Trump ha detto che non cederà sulla sua proposta di aumentare le imposte sulle aziende statunitensi che producono all'estero e ha insistito sul fatto che gli imminenti tagli alle tasse saranno un incentivo per le imprese a produrre negli Stati Uniti. "Se le aziende pensano di andare a produrre le automobili o altri merci all'estero per poi rivenderli negli Stati Uniti, allora pagheranno una tassa del 35 per cento", ha detto. Parlando brevemente sull'argomento immigrazione, Trump ha detto che la proposta di costruire un muro di confine e di frenare l'immigrazione clandestina rimane in cima alla sua lista di cose da fare e che sta spendendo molto tempo nello studio dei modi su come avviare questi progetti sia con il Congresso che attraverso l'azione esecutiva. Tuttavia non ha rivelato molto di più su questo aspetto.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

18 Gen 2017, 15:54 | Scrivi | Commenti (46) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 46


Tags: assicurazione sanitaria, m5s, obamacare, trump, Usa

Commenti

 

Ci troviamo sempre a vedere all'estero cosa succede, e noi in Italia arriviamo sempre dopo gli altri.
In Italia se vuoi l'assicurazione per quanto possono essere assicurazionieconomiche ed economiche ci tocca sempre pagare!

Se vogliamo le visite mediche ci tocca pagare, e se dobbiamo essere operati ci conviene farci un'assicurazione sulla vita dato che l'errore è sempre dietro e anche li bisogna pagare!

Ma che dire, è arrivato il momento di organizzarsi con assicurazioni ormai per tutto.
Dato che qui se non ti assicuri è solo un bordello!

peccato NON CI SONO ASSICURAZIONIECONOMICHE sul futuro dato che ne avremmo tanto bisogno!


Non fatevi sedurre dalle menzogne,false promesse di un dittatore. Guardate la similitudine di Adolfo, che si era sposato con la germania. (germania prima). La riforma agraria di Benito etc. Tutti e due avevono la bacchetta magica ed avrebbero risolto tutti i problemi ed tutti sarebbero diventati ricchi, felici e contenti. INVECE CI RITROVAMMO MISERABILI, ed il pianeta sull' orlo di una guerra atomica con 60 milioni di morti ed piu.Con il pericolo che gli ebbrei , imbecilli, zingari ,omossessuoali , e chi piu c'e' n'ha ce li mette venissero sterminati. Tenendo anche conto gli idustriali tedeschi ed anche ebrei finanziarono Adolfo prche' avrebbe fatto fuori i bolscevici,( Che fece). Vi prego riconescete i mostri prima che si rivelano tali. Dopo sara' troppo tardi, e sarete moralmente anche voi che li sopportate responsabili.

luigi di pietro, Montreal Commentatore certificato 23.01.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

TRUMP ESAGERATO ?
Il discorso di Trump poteva benissimo esser fatto da Che Guevara o Castro. Un attacco chiaro al sistema di potere finanziario ed economico delle Multinazionali che prosperano solo in un mondo "globalizzato". In altre parole mi sembra che il neo Presidente americano riproponga la supremazia dello Stato sulla economia per dirigerla ed incanalarla a fini sociali.

raffaele migneco 21.01.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Dite quello che volete, ma il discorso di Trump mi è piaciuto molto, mi sembrava di vedere Grillo con una parrucca bionda a gridare "Io, come capo di questo movimento...." Un discorso antico finalmente, che rispolvera i valori di patriottismo, (quante volte , invece noi ci diciamo: "mi vergogno di essere italiano"), un discorso moderno anche; "Noi non importeremo la nostra democrazia, ma saremo come esempio luccicante per gli altri"...Insomma, questo sfrenato capitalista, ricco abbasatanzxa per le prossime generazioni dei suoi figli, non può altro che appagare il suo ego narcisista diventando il miglior presidente d'America degli ultimi 50 anni. Dopottutto in tutta la grande e vasta ed eterogenera America solo questi due candidati sono arrivati: Trump e la Clinton!!??? E'evidente che le cose vanno molto male anche oltreoceano.

emmanuela courlios, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.01.17 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco tutto questo accanimento dei Media contro Trum.

A differenza dei nostri politicanti:

1) E' stato eletto regolarmente dal popolo.

2) Sta mantenendo tutto quello che ha dichiarato in campagna elettorale

3) Ha scongiurato la nostra vecchia europa ad una terza guerra mondiale per la sua lungimirante visione di buon vicinato con Putin.

4) incarna i valori del buon padre di famiglia con una bella famiglia

5) Ama il proprio popolo e lo vuole più sicuro, più benestante e in salute dimostrando ora di voler essere il suo migliore amico e presidente.

6) Non ama l'ipocrisia dei Media e i tradimenti di partito dei quali è stato ed è tuttora bombardato

7) Ama le belle donne e non le stupra come ha fatto Bill Clinton abusando pure della sua autorità presidenziale e difeso pure dalla moglie Hillay.

8) Dovremmo augurarci anche noi di avere un preseidente cos' in Italia e in Europa.

Aldo B. 21.01.17 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Per la terza volta in un secolo dovremo dire Grazie America per averci liberato dal giogo nazi-prussiano.Sono un patriota e me ne vanto!BOICOTTIAMO IL MADE IN GERMANY.Prendiamo esempio dai Francesi le cui idee rivoluzionarie hanno dato impulso alla Rivluzione Americana e non caso questi due Paesi godono delle Costituzioni piu'democratiche del mondo.Io credo che oggi finalmente si possa festeggiare la fine della guerra fredda e l'inizio di un nuovo ordine mondiale di prosperita'e di pace.W Trump,W Putin.Vaffanculo la Merke!Sopratutto W M5S.

Corrado Barbieri 20.01.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento

... certo, un articolo su er Pannocchia, messo qui solo perchè qualcuno dei capoccia lo reputa un antisistema, mi sembra proprio una stronzata.
Con tutte le cose serie di cui si potrebbe parlare.
Evidentemente, siccome er PD sosteneva Killary Clinton, er blogghe deve sostenere er Pannocchia ...
ma andata un poco di corpo, via

Riccardo Alasia (riccardoalasia) Commentatore certificato 20.01.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Ho l’impressione che Donald Trump, pur essendo cresciuto nella dottrina liberista, che vuole soltanto il Mercato alla guida dell’economia, rifiutando ogni intervento da parte dello Stato, non sia così sciocco da non capire che talvolta il Mercato fa danni (come aveva capito anche John Keynes il secolo scorso) e che quindi, alla fine, tocchi allo Stato di rimediare a questi danni.

Fabio Fabbri 20.01.17 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Coraggio M5S!
Sempre sui fatti ...!
Video news e video istruzioni per piattaforma .... così mentre cucino mi in...formo. madre lavoratrice sempre stanca.
Avanti M5S fatti chiari ....lunga amicizia. Grazie!

Patrizia C. Commentatore certificato 20.01.17 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Mah! senza nulla togliere a Berlusconi (pensa un po').. vedo una somiglianza di base fra Trump e Berlusconi. Abbracci l'uno e prendi anche l'altro! Un voto politico tipo paghi uno e prendi 2.

monte10 20.01.17 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Perche' un capitalista vuole andare al governo? Perche' un capitalista come Trump ha voluto andare al governo? perche' vuole aiutare i poveri il popolo? o per fare gli interessi suoi e dei capitalisti? vi sembra cosi'tanto buono e altruista Trump?

patti c., Rozzano Commentatore certificato 20.01.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Praticamente Trump secondo questi annunci sarebbe diventano un benefattore di sinistra, non ci crede nessuno. Quando un capitalista vuole andare al governo il motivo e' solo uno fare gli interessi dei capitalisti. Se Trump fosse cosi' tanto umano comincerebbe con il divedere le sue ricchezze con i poveri del suo paese?

patti c., Rozzano Commentatore certificato 20.01.17 11:20| 
 |
Rispondi al commento

A me Trump convince politicamente.

Giovanni Traverso 20.01.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me vi siete bevuti il cervello, questo qui ha vissuto come un coglione e non vedo un singolo motivo per cui da presidente debba comportarsi diversamente. Vi ricordo che ha promesso il muro col messico e che fara' ripartire il carbone. Mi sembra una cazzata scrivere un articolo su qualcosa che ha detto solamente, sara' un presidente ridicolo, scalzera' bush dalla posizione di presidente americano piu' coglione della storia. Ma vi pare che un governo di miliardari si toglie il pane dalla bocca per aiutare i piu' poveri? Non si e' mai visto. Poi se facesse quello che dice di voler fare su nato, europa e sanita' mi ricredero'. Per intanto ha negato il riscaldamento terrestre e sara' una catastrofe per il mondo intero....

Danilo Gerna 20.01.17 07:17| 
 |
Rispondi al commento

L obamacere era un sistema sanitario antieconomico con aumenti previsti nell ordine del 35% insostenibile x i cittadini americani.La rinegoziazione con le case farmaceutiche dell assicurazione sanitaria che è nelle intenzioni di Trump porterà a un sistema aperto e fruibile per tutti

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 20.01.17 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Trump ha detto che non cederà sulla sua proposta di aumentare le imposte sulle aziende statunitensi che producono all'estero e ha insistito sul fatto che gli imminenti tagli alle tasse saranno un incentivo per le imprese a produrre negli Stati Uniti. "Se le aziende pensano di andare a produrre le automobili o altri merci all'estero per poi rivenderli negli Stati Uniti, allora pagheranno una tassa del 35 per cento" Questo mi piace

Camillo Dell'Anno 19.01.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Solo perchè ha detto che l'ONU non serve a una mazza(salvo mangiarsi il PIL di qualche stato africano);
Solo perchè ha detto che la NATO non serve a una mazza(salvo sfilare soldi ai contribuenti americani)
Solo perchè ha detto che le sanzioni alla russia non servono ad una mazza(e ci abbiamo rimesso noi dei bei soldini);
Solo perchè il premio nobel per la pace ha fatto tanti e tali casini in giro per il mondo.
Trump for ever.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 19.01.17 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Le compagnie assicuratrici saranno contentissime della proposta sanitaria di Trump. Un po' meno i cittadini che dovranno pagare le assicurazioni. Se pagheranno meno otterranno meno. Perciò' non lamentiamoci del nostra Servizio Sanitario Nazionale, nonostante le sue pecche garantisce una copertura sanitari per tutti. Questa si chiama civiltà' e si basa sullo Stato sociale che è' una prerogativa europea. Negli USA neanche sanno cosa sia . Per loro la povertà' e' una colpa, un delitto da punire. E lo dicono i ricchi come Trump che hanno fatto i soldi sfruttando i "poveri " lavoratori.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.01.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L elezione del Donald non e stata ben accettata dalla maggioranza degli Italiani molti sostenitori del M5S compresi (sempre troppo inquinato da ex pd non convinti e buonisti a mio parere)in quanto bombardati dalla falsa retorica dei mass media. I criminali osamba killary alleati dei vari maerkel, renzie, hollande etc hanno subito un brutto colpo che se ben assestato portera la fine della globalizzazione economica. Chi paragona Trump a Berlusconi ha le idee molto confuse, non riesce a distingure la differenza dei sistemi e sopratutto l'anti Trust applicato negli USA (Nixon si e dimesso per ben poco paragonando alle ruberie dei politici italiani, Clinton si doveva dimettere non per adulterio ma per avere mentito agli Americani, questo lo puo fare il comune cittadino non il Presidente) Volente o nolente gli USA sono una determinante avanzata economia mondiale ed un cambiamento di rotta puo ora avvenire ......gli ex pc gridavano via la nato, ecco ora possono essere effettivamente accontentati......ma non sta bene ....troppi individui in Italia hanno fatto e fanno i froci con il culo altrui, in tutti i sensi.......questo e il problema......... Per chi si lamenta della parola frocio o accusa di omofobia e cazzate varie puo preventivamente fottersi.

Julio De Liso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.01.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

e comunque ma nessuno si accorge che questo è la versione americana di Berlusconi??? Stessa retorica, simile background. Stessi miraggi dell'imprenditore che gestisce la cosa pubblica come l'azienda.Io non capisco più Beppe.

Daniele 19.01.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco più questo sito. Cosa mi interessa di Trump? Parlatemi dell'Italia, del movimento.


Scusate, ma è proprio necessario dare tanto risalto alle c.gate che propina quel balordo del Pannocchia ?!?
Per favore dai, lasciamo perdere

sim cost 19.01.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

ho 69 anni, vorrei vedere prima di andarmene lo sgretolamento dell'UE .E contemporaneamente l'Italia a rifare l'Italia .Forza dunque moVimento 5STELLE .Inoltre il nostro presidente auspica una nazione senza ODIO ,basta accedere a una merda di programma televisivo x vedere quanto ODIO c'è nei nostri confronti w beppegrillo e tutta la sua squadra, e w anche noi grillini .

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.01.17 10:29| 
 |
Rispondi al commento

la grande muraglia messicana..
per un mondo di pace e prosperità

il pannocchia , dovrebbe cominciare a pensare come tassare i porci ricchi fuori misura come lui

e non prendere per il culo la classe media
la classe media ,se ancora esiste,pagava l'obama care
la classe media ,se ancora esiste,media pagherà l'assicurazione obbligatoria ..

tanto chi sta male e in usa fa i peregrinaggi sanitari in Canada o a Cuba
dove la sanità non guarda nel portafoglio dei malati


-_-

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.01.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mr / Mrs / Ms
E ' con profonda gratitudine che ringrazio
portare qui la mia testimonianza, È che sono alla ricerca
pronti i soldi, non so come condividere con voi
la mia gioia perché me di essere ancora alla ricerca per il prestito, io sono
cadde sulla Signora Anissa KHERALLAH donna d'affari. Lei mi ha concesso
un prestito di 20.000 euro è ho parlato
diversi colleghi che hanno anche ricevuto prestiti in
questo Madame senza preoccupazioni. Soprattutto a me,
Ho ricevuto la mia domanda di credito, tramite bonifico bancario in un
durata di 72 ore senza protocollo e sono abbastanza
soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio
è questa donna continua a fare
meraviglie per le persone che sono veramente nel bisogno.
Così ho deciso di condividere questa opportunità
che non hanno il favore delle banche, o che aveva dovuto
fare finanziatori disonesti che fanno abuso
la personalità degli altri; hai un progetto o di un bisogno
il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui
la vostra situazione, vi aiuterà se lei è convinto di
la tua onestà. Ecco la sua email : developpement.aide@gmail.com

pik sousana rosa Commentatore certificato 19.01.17 09:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proporrà un sistema svizzero probabilmente con la franchigia e partecipazione ai costi passata la franchigia per la copertura di base obbligatoria ed infortunio e le assicurazioni complementari facoltative. E lo stato sociale farà la politica del bonus a chi non ha redditi sufficienti . In fondo la tassazione è' simile

Umberto D 19.01.17 01:34| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici a 5 stelle buona sera, io penso con questo Presidente Trump si aspira come ideale al presidente Abramo Licon, se lui mantiene tutte queste promesse con tanto coraggio ci fa ben sperare per il futuro di questo mondo!!! In quanto in Europa Nazista di Angela Merkel a finito di fare dittatura in tutto Europa, nona più l'appoggio criminale di Obama e la Clinton... Le mie preoccupazioni è solo questo che viene ucciso!!! Per un motivo molto semplice che Trump non fa parte della Setta Massonica del Milardario criminale Soros ché più volte a messo i bastone in mezzo alle ruote !!! Per non fare vincere Trump essendo non Massonica, comunque ammiro il coraggio di questo uomo di volere cambiare le cose . È per noi è il MV5S e un grande Vantaggio per il cambiamento in Italia !!! Dico questo lo Stato Mafia la Merkel e suoi amici degli amici Europa vanno a sintonia!!! Ecco perché il presidente Trump e molto importante che nessuno voleva come presidente degli Stati uniti d'America ma il popolo americano hanno capito che la demente Clinton era pericoloso per l'America e il mondo intero e io penso poteva scoppiare la terza guerra mondiale e ultima... Buonasera amici 5 stelle con affetto franco WMV5S

Franco iannucciello 19.01.17 00:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Certo che vedere che il movimento Europa sa solo tradurre gli articoli dei giornali....come quello sul reddito in Finlandia...ma anche 6 righe che vengono fuori dai vostri cervelli, c'è le farete vedere.
A noi di Trump c'è ne può fregar di meno.
Ps
Non mi sembra di aver capito a chi avete dato il voto al parlamento UE ...

carlo p. Commentatore certificato 19.01.17 00:37| 
 |
Rispondi al commento

Qualsiasi persona parli di pace sia il benvenuto

Giovannni L., Meda Commentatore certificato 18.01.17 22:57| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non pubblicate i commenti? i puntini si, il commento no...boh cosa succede?

Ivo Montefiore 18.01.17 21:33| 
 |
Rispondi al commento

...

Ivo Montefiore 18.01.17 21:25| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡Hola egregio popolo ytagly-ano... paziente!!!

Ma chi avete votato al MoVimento 5 Stelle Europa?

La famiglia di Paperoga?!?

http://diecibattute.altervista.org/wp-
content/uploads/2015/03/paperoga-parade-1-5.jpg

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 18.01.17 21:23| 
 |
Rispondi al commento

ha

Ivo Montefiore 18.01.17 21:21| 
 |
Rispondi al commento

CIÓ CHE TRUMP PROMETTE MI INTERESSA MENO DI ZERO!!!

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 18.01.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Attenti, ragazzi, prima di applaudire tutto quel che viene da Trump solo perché le dinamiche che l'hanno portato lì dov'è arrivato sono paragonabili alle dinamiche dietro la crescita del M5S (o dietro Orbán, o Le Pen). Trump è speciale, storicamente parlando, ma ricordate che anche Mussolini fu visto da tanti come uno che era speciale e addirittura simpatico (e non mi far dire che Trump = Mussolini, come lo pretendono alcuni americani della sinistra fuorviata).

Robert J. Commentatore certificato 18.01.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento

lo sapete che Trump nella classifica di Forbes degli uomini più ricchi del mondo è "soltanto" 477°? e che Berlusconi è al 209esimo posto? (ma quanti cacchio di soldi ha???)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 18.01.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori