Il Blog delle Stelle
Risultato epocale a Livorno: AAMPS salva senza un soldo dei contribuenti

Risultato epocale a Livorno: AAMPS salva senza un soldo dei contribuenti

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 288

di MoVimento 5 Stelle

La cura imposta dal MoVimento 5 Stelle ha funzionato: Aamps, l’azienda dei rifiuti di Livorno ridotta sul lastrico da anni di gestione clientelare a firma Pd, è finalmente salva. Si tratta di una rivoluzione epocale nel modo di gestire le società partecipate: abbiamo preso in mano un'azienda con 42 milioni di euro di perdite, ci siamo rifiutati di buttare dentro i soldi dei livornesi (come voleva il Pd) e l’abbiamo trasformata in una realtà capace di stare sul mercato. Alla faccia di chi ci accusa di non saper governare.

Alle 11 di ieri mattina, infatti, il Tribunale ha certificato che la stragrande maggioranza delle aziende creditrici ha approvato il piano di concordato preventivo in continuità, fortemente voluto dal sindaco Filippo Nogarin e da tutto il MoVimento per risanare l’azienda, senza andare a chiedere soldi ai cittadini di Livorno come accaduto fino ad ora.

Una vittoria su tutta la linea, visto che è stato superato ampiamente il 50% dei voti favorevoli in tutte e 3 le classi di creditori. I detentori del 72,48% dei debiti di Aamps hanno avuto fiducia nel piano di risanamento messo nero su bianco dall’azienda, che prevede l’estensione del porta a porta, l’incremento della raccolta differenziata, il taglio degli sprechi e la razionalizzazione dei costi.

A questo punto rimaniamo in attesa dell’omologa definitiva del concordato, che speriamo arrivi al più presto. Ma quello di oggi è già un risultato epocale.

Leggi anche:
Il MoVimento 5 Stelle sta risanando Livorno!
Rifiuti a Livorno: il M5S aveva ragione
Il Pd vuole fottere i livornesi #IoNonPagoPerIlPd
Il pesce puzza dalla testa, il Pd dalle municipalizzate
#UnMonumentoPerNogarin, parola del Ministero dell'Economia
A Livorno deve pagare il Pd, non i cittadini #NonPagoPerIlPd



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Gen 2017, 11:13 | Scrivi | Commenti (288) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 288


Tags: AAMPS, Filippo Nogarin, Livorno, M5S, MoVimento 5 Stelle, Pd, rifiuti

Commenti

 

Ciao Mr / Mrs / Ms
E ' con profonda gratitudine che ringrazio
portare qui la mia testimonianza, È che sono alla ricerca
pronti i soldi, non so come condividere con voi
la mia gioia perché me di essere ancora alla ricerca per il prestito, io sono
cadde sulla Signora Anissa KHERALLAH donna d'affari. Lei mi ha concesso
un prestito di 20.000 euro è ho parlato
diversi colleghi che hanno anche ricevuto prestiti in
questo Madame senza preoccupazioni. Soprattutto a me,
Ho ricevuto la mia domanda di credito, tramite bonifico bancario in un
durata di 72 ore senza protocollo e sono abbastanza
soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio
è questa donna continua a fare
meraviglie per le persone che sono veramente nel bisogno.
Così ho deciso di condividere questa opportunità
che non hanno il favore delle banche, o che aveva dovuto
fare finanziatori disonesti che fanno abuso
la personalità degli altri; hai un progetto o di un bisogno
il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui
la vostra situazione, vi aiuterà se lei è convinto di
la tua onestà. Ecco la sua email : developpement.aide@gmail.com

pik sousana rosa Commentatore certificato 19.01.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento

com'è giusto che sia!

Gustavo Woltmann 16.01.17 19:28| 
 |
Rispondi al commento

ottimo sindaco nogarin ci vorrebe anche ha carrara un sindaco cosi non il cialtrone che abbiamo targato pd

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 16.01.17 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Ti vorrei come primo cittadino nella mia città...si qui a Genova.
Complimenti.

Antonio Cerra 16.01.17 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Notizie della Picierno ... ?

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 16.01.17 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Dal momento che avete detto che la verità paga sempre, perché non dite che il salvataggio di Aamps costerà ai livornesi oltre 25 milioni di euro. 3,8 milioni dal 2015 al 2017, ulteriori 13 milioni per il concordato. Tutto questi soldi sono già finiti e finiranno nelle bollette della Tariffa dei Rifiuti di cittadini e imprese fino al 2021. E poi aggiungiamo 1 milione di spese in consulenze. Grazie .

Alessandro Mazzacca 16.01.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Sir / Madam,

Sono la signora Adeline jaroux della Francia Sto cercando i soldi pronti per diversi mesi sono stato 6 volte vitimes truffa con istituti di credito che hanno bisogno di Rune me, ho fatto un tentativo di suicidio, perché loro. Perché ho avuto debiti e bollette da pagare. Ho pensato che era finita per me non ho più senso vivere.

Ma per fortuna ho visto le testimonianze fatte da molte persone su MR Pascalo, questo è come ho contattato per il mio prestito per risolvere i miei debiti e il mio progetto. E 'con MR Pascalo della vita, il mio sorriso ancora una volta è un semplice MR e il cuore molto comprensivo. Attenzione si comers istituti di credito Africa, perché ci sono infatti gli individui istituti di credito qui in Francia

Se avete bisogno di finanziamento; prestito di denaro o qualsiasi progetto che realizzare questo uomo vi aiuterà a raggiungere e vi sostenga finanziariamente

Contatto: claudejiliet7@gmail.com

maria gianni, molise Commentatore certificato 16.01.17 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Nogarin e tutti i responsabili . Bene per i Livornesi .

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 15.01.17 22:37| 
 |
Rispondi al commento

5Stelle siete la meraviglia delle meraviglie adoro il mio movimento!!!.

rosaria marsano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.17 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Nogarin, hai stupito tutti,tutti quelli che pensavano che non sarebbe stato possibile ma tu ce l'hai fatta, BRAVISSIMO. Ho letto alcuni commenti sulla Raggi e Roma che viene paragonata a Livorno, ma qui abbiamo perso la bussola, si perché sono due realtà totalmente diverse sia per grandezza, debito e malaffare. Virginia ha una grande responsabilità, ma è anche vero che ci vorrà del tempo per risanare Roma. Avanti tutta siamo con voi.

Christian Usai, Sassari Commentatore certificato 15.01.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Viviana Vivarelli bologna 15.01.17 08:56

commento molto chiaro sul comportamento del M*****
nel voler confluire nell'ALDE

i media parlano di figuraccia di Grillo

ma questo è il mondo che hanno costruito

da quando in qua due firmano un contratto e la figuraccia la fa quello che quel contratto lo rispetta?

mi verrebbe da dire che ci sono nell'informazione delle autentiche carogne

ciao ViVi

un saluto ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 15.01.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento

bravo Nogarin

non ti verrà riconosciuta nessuna medaglia solo l'affetto dei tuoi amministrati

ma questo è il M*****

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 15.01.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Dire che il M5S che notoriamente non è ne di destra ne di sinistra sia politicamente parlando un movimento Gender è una forzatura della realtà che serve solo ad alimentare diffidenza e paura verso chi crede in un cambiamento fuori dagli schemi della politica tradizionale

Avanti con slancio

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 15.01.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Queste cose vanno divulgate il più possibile. Bravissimi.

sergio gilioli 15.01.17 11:03| 
 |
Rispondi al commento

L'unico che è riuscito veramente a cambiare le cose dopo esser stato in una cabina è Superman, quindi rilassatevi. (Angelo Cantatore)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ernesto Carbone (PD):

https://www.youtube.com/watch?v=VtFe_xyT0Xw

una persona seria!

:D

Rio Savè Commentatore certificato 15.01.17 10:34| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una "boccata di aria fresca" che viene da Livorno, con tradizioni di sinistra (alla faccia del Pd!). I media "governativi" come al solito metteranno un articoletto a fondo pagina...e così perderanno sempre più lettori, per i loro merdosi giornali.
Adesso tocca a Virginia ! E sarà uno TSUNAMI x TUTTA L'ITALIA!!!

nevio de luca, brescia Commentatore certificato 15.01.17 10:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene. Ma allora, se il 5S a Livorno in breve tempo ha salvato la nettezza urbana perché non la smettete di caldeggiare il salvataggio pubblico di Mps? Dato che era ed è la cassaforte/bancomat del pd che se la smazzino loro con il proprio pattume e prendano i creditori vari, DeBene, Marce, Cola, Zuni, e tutti gli altri e si facciano ridare i soldi con gli interessi. Io privato che pago le tasse pubbliche non devo tutte le volte salvare la tal banca, privata, con le mie tasse pubbliche. Ne abbiamo pieni i marroni di salvare il culo periodicamente alle varie compagnie di treni, di aerei, ed altro sempre gestiti dai soliti noti avvoltoi ricchi incapaci imprenditori. Se non l'uomo forte per sistemare i disastri almeno una opposizione forte e per opposizione intendo i politici, i sindacati, le classi delle piazze, gli uomini onesti e di buona volontà, insomma.

Barlafuss 15.01.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

4
Ciò premesso, a mio modesto avviso, il sondaggio si spiega così.
1) In tempi di crisi sociale galoppante, sull’ambiguità e incoerenza del M5S fanno premio proposte come il reddito di cittadinanza o dimezzare gli stipendi dei parlamentari, che paiono molto più utili ed eque del Jobs Act e della riforma costituzionale.
2) I 5 Stelle si ostinano a non rubare, infatti nessuna loro giunta è accusata di corruzione, concussione, peculato. Così, appena si deposita la polvere dei loro scandali, la gente tira le somme: i grillini magari sono incapaci, ma almeno non rubano; gli “altri”, tutt’e due le cose.
3) I 5Stelle, prima di candidare o nominare qualcuno, chiedono la fedina penale pulita e spesso – vedi la Raggi – addirittura il “335” (la dichiarazione della Procura di nessuna indagine in corso): se uno è indagato, non lo candidano o nominano; per gli eletti e i nominati indagati dopo, valutano i fatti e decidono in base a quelli. Gli “altri” cacciano solo quelli scaricabili (Marino, Lupi, Guidi), mentre per gli amici (Lotti, Del Sette, De Luca & C.) vale la presunzione d’innocenza fino alla Cassazione: campa cavallo.
4) Come dice Zagrebelsky, i media usano due pesi e due misure e “non perdonano ai 5Stelle ciò che perdonano agli altri”. La lapidazione quotidiana della Raggi e di chiunque le si avvicini è così forsennata da apparire sproporzionata ai suoi errori e inadeguatezze. Se un centesimo di questa severità fosse applicato agli altri partiti, si salverebbero in pochi. E se fosse stato applicato ad altri sindaci, Roma non sarebbe al disastro e, forse la Raggi non sarebbe neppure sindaco. Anzi, forse i Stelle non esisterebbero proprio

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento

3
Ecco: dopo un’altra settimanella così, sempre all’insegna della libera informazione contro le post verità del putrido Web, si scopre dal Corriere che “il caso Ue non scalfisce M5S: il M5S prende più voti e torna primo partito”.
Così come non l’avevano scalfito la presunta “svolta garantista” e “salva-Raggi” del Codice etico, né la supposta “svolta lepenista e trumpista” sulle espulsioni dei migranti irregolari (previste dalle leggi di tutt’Europa, infatti il nostro governo lepenista e trumpiano vuole raddoppiarle).
Cioè quei baluba dei 5Stelle nel caos, nella bufera, nell’ira, in rivolta, in rotta, in bancarotta, in fuga da Palermo e da Bruxelles, anzi da Waterloo, perdono i pezzi ma non i voti: Nando Pagnoncelli li dà in crescita dello 0,9% in un mese, di nuovo sopra al Pd che perde lo 0,2 rispetto a metà dicembre, quando li superò dopo le dimissioni dell’assessora Muraro e l’arresto del dirigente Marra. E ora tutti a domandarsi, affranti, com’è potuto accadere e cosa bisogna fare di più per affossare un movimento che, come Ercolino Sempreinpiedi, più lo buttavi giù e più tornava su.
I sondaggi valgono per la tendenza che segnalano, non per gli zero virgola: il sorpasso sul Pd potrebbe poi essere contraddetto nelle urne. E comunque il consenso non cancella le lacune né sana gli errori, che sono tanti e spesso gravi molto più degli scandali (alcuni seri, molti lievi, parecchi inventati).

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 10:13| 
 |
Rispondi al commento

2
Chissà che questo simpatico paradosso non abbia a che fare con quest’altra notizia: dopo una settimana trascorsa a leggere che l’intera Europa – non il gruppo Alde – ha buttato fuori il M5S (Repubblica: “Ue, porte chiuse a Grillo”, “La Waterloo dei 5Stelle”; Messaggero:“Grillo, lo schiaffo dell’Europa”), che “la Procura stringe la morsa sul Campidoglio” con “un’indagine ad altissimo rischio” e “dagli effetti dirompenti per la tenuta del governo pentastellato” (Rep), che “la base M5S è in rivolta” e “i grillini hanno una gran voglia di suicidarsi” (Libero), “M5S, ora è rivolta contro Casaleggio”, insomma è tutta un’“ira”, una “rabbia”, una “pazza diaspora” (Rep), e da Palermo a Bruxelles è una biblica “fuga dei candidati M5S” (Rep), una “grande fuga dal M5S” (Mess) che “perde i pezzi” e non è neppure un movimento, ma “la setta dell’altrove”, ovviamente “antico stituzionale”, senza “sostanza, qualità e significato politico”, “nessuna discussione (e la perenne “rivolta”?, ndr), nessun dibattito, nessuna passione” (Rep), una banda di “dilettanti” ignoranti da “mandare a scuola” (la fu Unità), e poi c’è Virginia Raggi colpevole di nuovi peccati capitali: non “mostra” né ci “fa leggere la sua chat” privata con Frongia, Romeo e Marra (Rep e Mess), lascia “le scuole al gelo” (Mess e Rep), “non riesce a riscaldarle” (l’Unità, parlandone da viva), anche quelle di competenza della Città metropolitana, e ha avuto un “venerdì nero” col “tronco d’albero che sfonda il parabrezza: grave una donna” (Cor), senza contare il congiuntivo sbagliato da Di Maio e l’invasione di cavallette prossima ventura...


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 10:10| 
 |
Rispondi al commento

1
Il comandante generale dell'Arma dei Carabinieri Tullio Del Sette è indagato a Roma per rivelazione di segreto istruttorio e favoreggiamento, insieme al Ministro Luca Lotti, nello scandalo degli appalti Consip per la Pubblica Amministrazione. Avrebbe rivelato informazioni riservate su indagini e microspie intralciando le indagini e aiutando la Consip che è la centrale di acquisti della Pubblica Amministrazione. Del Sette avrebbe avvertito i vertici Consip sui rapporti da tenere con alcuni imprenditori, fra i quali il top manager napoletano Alfredo Romeo, indagato per corruzione con il dirigente Consip Marco Gasparri, che avrebbe preso soldi per aiutare Romeo in alcune importanti gare d'appalto (2,7 miliardi). Vi ricordate quando Renzi diceva che votando Sì al referendum avremmo avuto listini prezzi uguali in tutta Italia? Beh, la cosa era un pochino più complicata.
Gentiloni lo riconferma.

SOGNO O SONDAGGIO?
Marco Travaglio

Gentiloni dimesso dall’ospedale è un’ottima notizia. Il generale Del Sette non dimesso da comandante dei Carabinieri, sebbene indagato per rivelazione di segreto e favoreggiamento a chi avrebbe truccato il più grande appalto d’Europa, è una pessima notizia. E non perché indagato significhi colpevole, ma perché un capo delle forze dell’ordine dev’essere al di sopra di ogni sospetto; perché, a indagare su di lui sono i carabinieri del Noe suoi sottoposti; e soprattutto perché, se Del Sette volesse fare non il comandante, ma l’allievo carabiniere, si vedrebbe respingere la domanda visto che l’Arma esclude chi, pur incensurato, non dimostri una “condotta incensurabile”.
Dunque il governo Gentiloni stabilisce standard di trasparenza più blandi per comandare i Carabinieri che per arruolarvisi: per ricevere ordini non devi essere sospetto, per darli sì.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 10:10| 
 |
Rispondi al commento

VERITA’
Il 78% dei militanti del Movimento si è espresso a favore dell'entrata nel gruppo Alde
Il 58% degli appartenenti al gruppo Alde era favorevole all'ingresso del M5S nel loro gruppo.
La differenza l'han fatta 6 eurodeputati, perché i favorevoli sono stati 40 sui 46 necessari
Ridicolo parlare di disfatta.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Certo un Paese che mette a capo del ministero dell'istruzione e a capo del Ministero della Giustizia due non laureati è proprio il colmo.
Ma di politici senza laurea è pieno il Governo.
E per fortuna che Renzi diceva che bisognava premiare il merito!!
Con Renzi solo il 68,73% degli onorevoli risultava laureato, con la percentuale più alta tra i rappresentanti di FI, mentre la più bassa appartiene alla Lega Nord.
Sono senza laurea:
la Fedeli
Salvini
la Lorenzin
Giorgia Meloni
Bossi
Poletti
Orlando
Orfini
D'Alema
Veltroni
Livia Turco
Michaela Biancofiore
Vittoria Brambilla
Gasparri
Antonio Razzi
Dei 5stelle il 70,3% è laureato, l'88% vanta titoli accademici
Non lo sono:
Di Maio
Vito Crimi
Curiosità: i montiani che passano per grandi esperti sono meno laureati di noi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIDIAMARO :- )

Murcielago
Renzi agli italiani: "Mps è risanata, ora investire è un affare" [feat. Matteo "JP" Renzi - 22 gennaio 2016]
Padoan ai Grandi riuniti al G20: "Le banche italiane sono solide" [feat. Pier "JP" Carlo Padoan - 16 luglio 2016]
L'importante è che i soldi siano i vostri e che nessuno di loro vada in galera.
.
Ubaldino
Il referendum é servito a far passare Angelino Alfano da ministro degli Interni a ministro degli Esteri.
.
Pirata21
Alfano farà il Ministro degli Esteri ma non parla inglese. Del resto se i diplomati al liceo fanno il Ministro della Salute e della Giustizia non fa una piega.
.
Murcielago
La domanda a cui Alfano dovrà abituarsi a rispondere in qualità di Ministro degli Esteri sarà: "Why you???"
.
Per Renzi
“Ci vuole del talento / per invecchiare senza diventare adulti”

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 09:38| 
 |
Rispondi al commento

E a proposito di Roma, anche la sindaca Raggi twitta: «Risultato storico a Livorno, bravo Nogarin. Azienda rifiuti salvata senza soldi cittadini grazie a M5S. Ora rivoluzioniamo Roma».

Alla Raggi risponde Ernesto Carbone, della segreteria del Pd: «Tra il patetico e lo sconsolante, a Virginia Raggi non resta altro che obbedire agli ordini del capo e applaudire a quella che è la normalissima amministrazione fatta da Nogarin. Mentre dubitiamo fortemente della validità dei risultati ottenuti a Livorno, abbiamo la certezza del disastro fatto da Raggi e dai suoi amici a Roma. Raggi è quella della Muraro e delle riunioni con Cerroni; è quella e che ha difeso Marra fino alla fine e, non bastasse, nel disastro generale ha premiato i vertici di Ama e Atac. A guardare i fatti ci si chiede se si tratti di realtà o fantasia. Purtroppo, è il disastro del Sindaco e dei 5 Stelle. E tutto pagato dai romani».

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 15.01.17 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete grandi grandi e onesti GRAZIE MILLE A TUTTI. ..

Carla Riva, Monticello Conte Otto Commentatore certificato 15.01.17 09:10| 
 |
Rispondi al commento

Ormai troppi italiani, malgrado l’accanimento mediatico disinformante, quel che accade lo vedono benissimo. Provate a chiedere a chiunque cosa lo affligga di più, se Grillo che cerca di entrare nell'Alde o i 20 miliardi regalati alle banche e che pagheremmo noi, De Benedetti che non paga 600 milioni al MPS, i 275 milioni di vaucher, il 37,9 % di giovani senza lavoro, i delinquenti che il Pd premia e promuove, la corruzione dei politici che non vanno mai in galera, le pensioni d'oro, il lusso e gli sprechi della Casta mentre la massa si impoverisce sempre più, i tagli allo stato sociale mentre si spende il 23% in più in armi...!!! Ma andiamo...Attaccare il M5S è ormai diventata una battaglia persa

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Con l'ALDE sarebbe stato lo stesso. Non è, come certi idioti hanno scritto, che Grillo prima era fascista e dopo diventata liberale. Purtroppo le scelte sono limitate. Dove si vede che uno può mettersi tecnicamente e non ideologicamente con un gruppo di cui non condivide gli scopi? Lo si vede nel film in cui posso prendere un autobus e sedermi accanto a te ma per motivi diversi, per cui l'ingresso in un gruppo non segna una appartenenza ma è solo un espediente tecnico richiesto dalle leggi europee per contare qualcosa, tenendo salva la libertà e l'autonomia del proprio voto.
Ma, siccome non esiste in Ue nessun partito simile al M5S (nemmeno a sx) e non si troverebbero mai 7 delegazioni che come il M5S mirano alla democrazia diretta, a combattere le regole assurde dell'austerità e i danni dell'euro, a lottare contro il neoliberismo...ecco che il M5S, PER ORA, è destinato, ovunque vada, a stare in gruppo con gente che la pensa diversamente, per cui uno vale l’altro.
Il gruppo che potrebbe avere più punti di contatto avrebbe potuto essere quello dei Verdi. Peccato che ci abbiano rifiutati! In quanto alla sx europea, non vale nemmeno la pena di parlarne visto che ha calato le braghe di fronte all'iperliberismo e si è confuso con esso.
Certo che Grillo fa errori. E’ umano e dunque ne fa. Ma ci sono errori veniali e scelte LETALI. i 5stelle per ora fanno piccoli errori che magari fanno irritare gli iscritti e vengono ingigantiti dai media ma ricadono solo su loro stessi, i vecchi partiti hanno fatto scelte SCELLERATE, su cui i media tacciono, che sono state pagate duramente da tutti gli italiani e hanno rovinato il Paese e anche se i media non ne parlano, gli Italiani le vedono lo stesso perché le pagano di persona. Se per faziosità o fanatismo c’è chi non riesce a vedere questo, mi spiace per lui. Vuol dire che è cieco o stupido o fanatico.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuano ad attaccare il M5S dicendo che è di destra. Che il M5S sia di destra è tutto da dimostrare, finora è l'unico che si sia messo contro il sistema bancario infetto, contro le multinazionali stronze, contro il TTIP, il CETA, il MES Cina, contro il neoliberismo dell'Ue, contro l'austerità e le pessime politiche economiche comandate dalla zona Euro e dal Fm. E il M5S finora è stato l'unico che si sia mosso a favore dei giovani senza futuro, dei disoccupati, dei precari, degli esodati, dei vaucherizzati, delle piccole e medie imprese, di chi ha bisogno di uno stato sociale, dei più poveri. Chi invece è stato dalla parte della Bce, della Merkel, del Fm, della finanza, del sistema bancario, delle multinazionali, della casta, dei potenti... finora è stato il Pd
Dicono anche che quelli di dx voteranno il M5S. Finora vediamo che i transfughi vanno tutti nel Pd che è oggi, nel declino di Berlusconi, la vera destra italiana: Alfano, Verdini, Bondi, Romano, Verdini, Lucio Barani, Vincenzo D'Anna, Riccardo Mazzoni, Giuseppe Compagnone, Riccardo Conti, Pietro Langella, Antonio Scavone, Eva Longo, Ciro Falanga, la De Girolamo… la lista è lunga e si tirano dietro i loro elettori, ormai manca solo il Patto del Nazareno n° 2 per sancire l'identità del Pd con FI.
Attaccano Grillo per il suo tentativo di entrare nell’ALDE dicendo che prima con Farage era fascista e ora diventava liberale, ignorando che l'appartenenza a un gruppo europeo non è mai stata ideologica ma di interesse, tant'è (e Travaglio lo dice continuamente) che "ogni gruppo è un caravanserraglio dove c'è tutto e il contrario di tutto".Continuano ad attaccare il M5S dicendo che è di destra. Che il M5S sia di destra è tutto da dimostrare, finora è l'unico che si sia messo contro il sistema bancario infetto, contro le multinazionali stronze, contro il TTIP, il CETA, il MES Cina, contro il neoliberismo dell'Ue, contro l'austerità e le pessime politiche economiche comandate dalla zona Euro e dal Fm.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.01.17 08:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.direttanews24.com/wp-
content/uploads/2017/01/Mafia-Capitale-Mappa-Clan-
Quartieri.png

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 15.01.17 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA LEZIONE DI NOGARIN AL PD
Grazie all'aumento delle tariffe urbane e facendo andare a massimo regime il Termovalorizzatore di Livorno che adesso brucia anche i rifiuti provenienti da altre regioni,il Sindaco Nogarin ha dato prova di buona amministrazione riuscendo a salvare la Patecipata dei rifiuti senza mettere le mani nelle tasche dei Livornesi e salvaguardando al tempo stesso l'ambiente. I Creditori alla luce delle nuove entrate provenienti dalle tasse e dell'inceneritore hanno accettato la ristrutturuzione del debito di 42 milioni lasciato dai pidioti.Questo risultato epocale è stato ottenuto dal M5S nonostante l'opposizione del PD e alla faccia di chi ci accusa di non saper governare.
GRAZIE BEPPE

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 15.01.17 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Roma campeggiano (non so se anche nel resto d'Italia) manifesti giganteschi con il faccione in primo piano del "ministro dell'istruzione" FE-DE-LI, con su scritto "Per fare l'insegnante serve la LAUREA, l'ABILITAZIONE, il CONCORSO" per fare il ministro dell'istruzione serve la TERZA MEDIA, le AMICIZIE e TANTE BUGIE". Dalla vergogna ci sarebbe da non uscire più di casa, ma questa gente ha la faccia come il sedere

simona verde Commentatore certificato 15.01.17 07:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://duckduckgo.com/html/?q=&kl=it-it

duckduckgo 15.01.17 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Il Sindaco Nogarin deve essere messo sotto processo- non vedete cosa è successo alla nave bloccata a Livorno.......

Giuseppe 15.01.17 05:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per fare le maestre di scuola materna -titolo di studio richiesto LAUREA --- per fare i ministri della repubblica vedi : lavoro- pubblica istruzione - sanità- giustizia titolo richiesto DIPLOMA

Giuseppe 15.01.17 05:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Sindaco Nogarin faccia un corso accelerato su come si amministrano le partecipate ai detrattori piedini. Bravo Sindaco.

Giuseppe 15.01.17 05:02| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sulla la follia delle automobili:

automobile da 24 mila euro

durata media 10 anni

sono 2400 euro l'anno

sono 200 euro al mese

con lo stipendio da 1000 euro al mese che devi pagarne 500 di affitto (e non molto meno se è di proprietà visto che se te la erediti ti fanno pagare e se te la compri ci paghi sopra di tutto e di più) e 400 se è tua...

con la spesa a supermercato che
con i libri e le tasse sulla scuola per i...

con questo e con quello....


ma che caxxo le fanno a fare tutte quelle pubblicità in TV?

per istigare la gente alla criminaita?

okkio però se vi venisse di fare i criminali per alzare il vostro tenore di fita.....

fate grossi criminali perché se per caso finite in quella cloaca della giustizia sono cifre altissime che non si pagano a fare i ladri di polli e neppure a fare la baldracca...

serve molto ma molto di più.


quando vengono a dire che mancano i soldi per la giustizia mi vien da ridere....

non eiste servizio più costoso e meno efficiente in itaGlia!

se un disgraziato ci finisce dentro meglio che si da alla criminalità di alto livello che altrimenti lo rovinano.

buonisti di mmmerda 15.01.17 02:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bannate la razzista che ce vo'!? Five clics.

escimi di tra' piedi 15.01.17 02:20| 
 |
Rispondi al commento

Buenas Noches!

https://www.youtube.com/watch?v=BGjP_nHNkR4

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 15.01.17 00:48| 
 |
Rispondi al commento

BRAVISSIMO NOGARIN VOI PIU CHE POLITICI SIETE DEGLI EROI I VERI PARTIGIANI AVANTI TUTTA ORAMAI SONO AGLI ULTIMI RANTOLI PRIMA DELLA FINE

Michele Evola 14.01.17 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Chapeau Nogarin..sei una boccata d'aria fresca

Ora stringiamoci attorno a Virginia..credo

che in pochi abbiano capito che a ROMA c'è la

MAFIA..ben 76 CLAN MAFIOSI CERTIFICATI (fonte

Procuratore Generale presso la Corte d'Appello

di Roma, Dott. Giovanni Salvi)

Antonio . Commentatore certificato 14.01.17 23:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVO Nogarin, guarda se la stanno facendo sotto, ora è guerra e ammucchiate!!! Avanti tutta!!

Non c'è niente da fare. La corsa del MoVimento 5 Stelle verso la vittoria alle prossime elezioni politiche appare inarrestabile. E forse anche per questo negli ultimi giorni il canale di dialogo tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi si è riaperto. A "spaventare" i partiti è, più che una sensazione, la dura legge dei numeri. Certificata anche oggi da un sondaggio pubblicato dal Corriere della Sera.

Secondo Nando Pagnoncelli infatti, nonostante le ultime vicende politiche, in Italia e soprattutto in Europa. Il MoVimento non ha perso voti, anzi. I grillini hanno fatto registrare un aumento delle intenzioni di voto del +0,9% e, rispetto a dicembre, tornano ad essere il primo partito con il 30,9% seguiti dal Pd che resta sostanzialmente stabile al 30,1%. Per capire quale sia il trend basta citare un altro dato: solo l’8% degli elettori ritiene che i grillini, dopo la figuraccia europea con il valzer tra Alde e Nigel Farage, perderà consensi e non riuscirà a recuperarlo. Insomma, come sottolinea Pagnoncelli, lo scenario appare "granitico". Con buona pace di Renzi, Berlusconi e il resto dei partiti.

http://www.iltempo.it/politica/2017/01/14/news/movimento-5-stelle-primo-partito-ecco-il-sondaggio-che-spaventa-tutti-1024869/

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. (fuori tema).
Ho letto su "dagospia.com" che c'è una persona che denuncia che il PD vende armi all'ISIS.
E' vero?
Questo è l'articolo:
"http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/pieno-matti-potenza-ragazzo-lancia-ipad-contro-deputato-139349.htm"

Ivan.Ital 14.01.17 22:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA DOTTRINA DEI PIDDINI E' ...FOTTERSI I SOLDI DAL LE CASSE, TANTO L'AMMANCO LO SI SPALMA AL POPOLINO, COSI COME IL FALLIMENTO DELL'UNITA' DELL'ALITALIA ECC.ECC NON DIMENTICHIAMOLO MAI

Michele Evola 14.01.17 22:34| 
 |
Rispondi al commento

ONOREVOLE "ROMANO" ,SPUTACCHIERE LIVORNESE DEL PD EX SCIOLTO CIVICO VOLTAGABBANA ,VICE DIRETTORE DELL'UNITA',PARLACI DEI TUOI FALLIMENTI E PROSTATI DAVANTI A NOGARIN E AI TUTTI LIVORNESI DI BUONA VOLONTA'.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Resto basita
L'ingegnere del mose che ha patteggiato ammettendo la sua responsabilità pagando la sanzione di seicentomila euro
Ha ottenuto da un giudice il risarcimento de un milione trecentomila euro per ingiusto licenziamento
Non discuto la sentenza ma resto allibita per l'importo del risarcimento
Una vera beffa

Rosa Anna 14.01.17 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dico solo questo: DETRATTORIIIIIIH dove siete, adesso, detrattori del M5S ????! Dove siete????! Sono così vigliacchi che questa notizia i loro giornali servi ( che tra l altro stanno maluccio come tiratura, per non parlare dell' Unità ) domani la oscureranno. Questa vittoria, in un Paese governato in modo ASSOLUTAMENTE incivile come il nostro, fa tremendamente NOTIZIA, in un altro costituirebbe la normalità.
Grazie a Nogarin e ai suoi collaboratori, sono mlt felice per il MoVimento. E ho ritweettato la notizia di tt coloro che l`hanno condivisa sul web proprio per evitare l`ingiusto vile oscuramento che seguirà in tt i tgggi maggiordomi consueti. A riveder le stelle


E' BELLISSIMA QUESTA NOTIZIA, ANCHE SE SCONTATA PERCHE' LA SOLUZIONE PRESA DEI 5 STELLE E' STATA PRESA PROPRIO PER AVERE QUESTI RISULTATI CHE POI SI SONO AVVERATI, PROPRIO PER QUESTO E' BELLISSIMA LA NOTIZIA, PER DIRE AL PD E A TUTTI I COGLIONI CHE PARLANO IN CONTINUAZIONE DEI 5 STELLE DI ESSERE UN BRANCO DI INCAPACI, QUESTO RISULTATO SARA' COME CAMPIONE PER LA INEFFICENZA DEL PD, DELLO SPRECO DEL PD, DELLA MAFIA DEL PD CHE PUR AVENDO I MEZZI A COSTO ZERO, NON LI VOGLIONO METTERE IN PRATICA, PER QUESTO E' GRANDE IL MOVIMENTO 5 STELLE E PER QUESTO LO DOBBIAMO VOLERE TUTTI I CITTADINI ONESTI AL GOVERNO, SUBITO, IL PRIMA POSSIBILE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 14.01.17 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Hanno lasciato Roma con 13 miliardi di debito e tante macerie. Qualcuno si è chiesto quanti altri miliardi di euro ci vorranno per rimetterla in sesto?
E voi vi preoccupate di una presunta figuraccia.

l.e. 14.01.17 21:48| 
 |
Rispondi al commento

Manca un articolo alla Costituzione: l’Italia è una repubblica fondata sugli utili idioti. Sentire in tv conduttore e ospite duettare all’unisono contro i 5Stelle è addirittura spassoso, ma nessuno parla del “populismo”, quello vero, di questo governo. Vero, Scorreggiere della Sera?

Franco Mas 14.01.17 21:46| 
 |
Rispondi al commento

@ Filippo P.
(cantina 17,20 del desaparesido Post Lombardi)

Con Bilancio regolarmente certificato, mi riferivo al Bilancio del MoVimento 5 Stelle,
quello nato nel 2009, e a cui sono iscritta da oltre tre anni.

Non mi riferivo al Bilancio della omonima associazione costituitasi nel 2013 fra Grillo, nipote di Grillo, e Commercialista di Grillo,
con proprio Statuto e con sede a Genova in Via Roccatagliata.

Buonasera :)

Verità FaMale () Commentatore certificato 14.01.17 21:44| 
 |
Rispondi al commento

..pare che, non fosse l'apocalisse che era contenuta nel 3° segreto di fatima...ma qualcosa di ben più grave .... .....

bensì : i congiuntivi errati di DI MAIO.

Grave problema riportato dai telegiornali.

..grave...ehm..molto grave...ehm..ehm..

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 14.01.17 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

Cara Diana & p.c. Blok,

non certificarmi è una mia insindacabile scelta.
Io segnalo certi personaggi in altro modo, come vedi.
Chi è certificato - piuttosto - manca, in parte, al suo ruolo evitando la segnalazione!
Dubbio: saranno razzisti pure loro?!?

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 14.01.17 21:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Nogarin, ora speriamo che anche Raggi riesca a raddrizzare i conti di Roma; a tal proposito segnalo questa intervista http://www.liberoquotidiano.it/news/economia/12273180/sorgenia-chicco-testa-debiti-monte-dei-paschi-di-siena.html
nella quale Chicco Testa, che ha rilevato Sorgenia, la nuova, chiede tregua per sistemare i conti che ha trovato devastati dalla precedente gestione. Per lui del PD è giusto aspettare, e per la Raggi ?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Fuori tema
Dovete far togliere tutto il materiale pubblicato dai due dipartiti, Affronte e Zanni,che riguarda l'attività svolta nel periodo in cui sono appartenuti al Movimento, sia su facebook, che sui loro siti personali (su cui fra l'altro c'è ancora il simbolo dei 5 Stelle). Ora non accettano neppure più i commenti, però continuano a sponsorizzare il lavoro che hanno svolto per il Movimento. Quando si esce da una qualsiasi azienda si restituisce tutto, casella di posta, password, loghi, materiale su cui si è lavorato, insomma tutto. Perchè questi due invece continuano a lasciare in Internet traccia di ciò che hanno fatto nel Movimento 5 Stelle? Affronte dice che non si dimette per i cittadini, perchè deve portare avanti il suo lavoro.Gli incarichi non sono suoi, gleli ha assegnati il Movimento, quindi fatevi restituire tutto il materiale su cui questi lavoravano, come succede in qualsiasi azienda seria, nel momento in cui si terminano i rapporti con essa.

Rosa 14.01.17 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Filippo Nogarin,

dopo 3 post censurati spero che con il quarto Le giungano i miei complimenti!

Come dicevo nei 3 precedenti, dell’attuale vicenda giudiziaria ho capito che il Tribunale, valutati i libri contabili di AAMPS e i legittimi interessi delle parti in causa,
ha autorizzato il concordato preventivo fra l’azienda debitrice ed i creditori.
Faccio dunque i miei migliori auguri ad AAMPS affinchè riesca a pagare i creditori nei termini concordati, evitando così una bancarotta gestita poi dal curatore fallimentare.

Visto che Lei sembra avere più buon senso del censore del Blog, vorrei domandarle ora se ritiene che, valutati i libri contabili dell’azienda MPS, il Tribunale autorizzerebbe la stessa procedura o passerebbe direttamente a quella fallimentare.
Ovvero, secondo Lei, cosa valuta e quali interessi tutela il M5S dicendo #SalviamoMps con i soldi dei contribuenti.

Grazie

Verità FaMale () Commentatore certificato 14.01.17 21:25| 
 |
Rispondi al commento

MA IL CANDIDATO SINDACO DI ROMA, GIACHETTI E' DESAPARACIDOS??'STA SPIANANDO LA STRADA AGLI ALTRI PSEUDO ONOREVOLI DEL PD....

aniello r., milano Commentatore certificato 14.01.17 21:20| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Dedicato a chi sparge allarmismi contro la meningite a sconsiderato favore
delle case farmaceutiche con insistenti ed isterici commenti:

forse a causa della vostra ignoranza
avete istigato il panico tra la gente per VACCINARSI A VANVERA!
C'è chi addirittura (e pure qui sta l'inganno) paventa che possibile causa
di meningite possano essere le immigrazioni in ytaglya!

Nessuna epidemia di meningite è in atto!

CHIUNQUE SCRIVA PANZANE NEL BLOK RIGUARDO LA MENINGITE
LA SMETTA PER CORTESIA!

Le prove a suffragio?
Si legga bene il commento inviato da Lalla M, (Arezzo, 03.01.2017 ore 17:59)
poi si guardi bene e si ascolti altrettanto bene questo filmato

https://youtu.be/VvBhtbcvHWo

altrimenti se lo legga ben scritto qua:

http://bit.ly/2irzZKO

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 14.01.17 21:10| 
 |
Rispondi al commento

A tutti gli innamorati

https://www.youtube.com/watch?v=bUHDzs1gtzg

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Rogo capannone, tensione alla prefettura
Firenze: Migranti tentano di entrare, respinti da forze ordine

*************

La prossima volta entreranno armati.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avere i MASS MEDIA che ci attaccano per poco o per niente, alla FINE il loro FUOCO ostile entrerà in una CONTAGIOSA AZIONE anche contro i loro partiti protetti.

Si tireranno la zappa sui piedi.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 14.01.17 20:55| 
 |
Rispondi al commento

Meningite, nuovo caso a Livorno: 54enne colpito da meningococco C

Un uomo del 1963, R.T. le sue iniziali, residente a Livorno si trova ricoverato nel reparto guidato dal dottor Spartaco Sani di Malattie Infettive dell’ospedale di Livorno con diagnosi di meningite da meningococco C. Le condizioni dell’uomo sono serie e la prognosi riservata. Il paziente si è presentato al Pronto Soccorso e da qui sono partiti gli accertamenti che hanno portato alla definizione della diagnosi. Le verifiche effettuate da parte dell’Igiene e Sanità Pubblica assieme ai parenti dell’uomo hanno portato ad individuare esclusivamente nella cerchia dei familiari l’opportunità di eseguire la profilassi antibiotica che, lo ricordiamo, è prevista solo in caso di contatti ravvicinati e prolungati.

**************

Non c'è di che allarmarsi.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

All'Itaglia, hanno dato 3 B.
Bin Bun Ban a scappare tocca a te.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 14.01.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera
Complimenti Sindaco e Auguri, oltre a sanare i debiti si incomincia a gradire la BUONA POLITICA, la gente non la ricorda più anzi la considera estinta.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 14.01.17 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Un dubbio e una certezza.
Se i politici del M5S non saranno in grado di risolvere i problemi di questo paese è da dimostrare, mentre è certo che i problemi di questo paese li hanno causati tutti gli altri partiti.

e.l. 14.01.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento

E la rossa Livorno dove nacque il Partito Comunista, è governata e bene, da un rappresentante del M5S.

Si mettano il cuore in pace gli scalmanati dei centri sociali e delle case del popolo e si rendano conto che il mondo è cambiato, mentre loro sono rimasti al palo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Italia declassata a rating BBB per colpa delle banche. Però le unioni civili diventano legge, evviva stiamo uscendo dalla crisi, grazie Gentiloni, grazie PD! BUAHHH AHH AHH! BUAHHH AHH AHH! E che cazz’, scusate ma quanno ce vo, ce vo!!!

Franco Mas 14.01.17 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ESPOSITO, ROMANO, FIANO, SERIAL MENTITORI DEL PD...
PER FARE LA MAESTRA D'ASILO OBBLIGO DI LAUREA PER FARE IL MINISTRO DELLA SCUOLA???

aniello r., milano Commentatore certificato 14.01.17 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Questo le TV ed i giornali non lo dicono parlano solo della Raqgi....!! Questa è informazione libera? Forse ha ragione Grillo con la sua provocazione! Ogni portavoce M5S ne parli in TV di Nogarin e del suo incredibile e storico risultato la gente (tutta) deve sapere le cose vere non solo le menzogne di chi ha paura!

Luca Andrisani (lucadrisa), Genova Commentatore certificato 14.01.17 20:11| 
 |
Rispondi al commento

**V***


Dèh, Dèh Dèh
E senza guaini ! E senza guaini !

E Bravo, Bravo, Bravo, il nostro labrionico Sindaco !

Quanta pubblica arroganza, superbia, dileggio e disprezzo da parte della sinistra e delle allora più alte cariche istituzionali abbiamo dovuto ed anche oggi dobbiamo affrontare !


E' opportuno rileggere il S. VANGELO in Luca 18,9-14 :


“ Disse ancora questa parabola per alcuni che presumevano di essere giusti e disprezzavano gli altri: - Due uomini salirono al tempio a pregare : uno era fariseo e l'altro pubblicano. Il fariseo, stando in piedi, pregava così tra sé : O Dio, ti ringrazio che non sono come gli altri uomini, ladri, ingiusti, adùlteri, e neppure come questo pubblicano. Digiuno due volte la settimana e pago le decime di quanto possiedo.
Il pubblicano invece, fermatosi a distanza, non osava nemmeno alzare gli occhi al cielo, ma si batteva il petto dicendo :-O Dio, abbi pietà di me peccatore. Io vi dico: questi tornò a casa sua giustificato, a differenza dell' altro, perché chi si esalta sarà umiliato e chi si umilia sarà esaltato.-”


Auguri per una Politica sufficientemente Buona

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 14.01.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento

“REDDITO DI CITTADINANZA UN SOSTEGNO CHE MANCA SOLO IN ITALIA E IN GRECIA: E’ UNA VERGOGNA” Nel parlamento italiano la maggioranza è del pd e quindi governa il PD e non può avere scuse. Sono loro che hanno accantonato e chiuso in un cassetto il reddito di cittadinanza proposto dal movimento 5 stelle. Quella dei 5 stelle sul reddito di cittadinanza è una proposta più che sensata per cercare di sconfiggere la povertà in Italia. Quello che mi indigna sono le reazioni imbarazzanti del partito “democratico”, partito che si definisce “di sinistra”, hanno detto: un regalo agli sfaticati, oppure: bisogna dare il lavoro non il reddito (quale lavoro!), o ancora: reddito minimo garantito(400euro) al mese, mentre loro hanno il reddito massimo garantito e non se lo vogliono nemmeno dimezzare come fanno i 5 stelle etc. etc. Noberto Bobbio chiamava “lo scandalo della disuguaglianza”, quando diceva che la vera distinzione tra chi è di destra , e chi è di sinistra, è tra chi avverte lo scandalo della disuguaglianza. L’unica forza politica che avverte questo scandalo della disuguaglianza è il movimento 5 stelle. Mentre il partito “democratico”, quelli che i media chiamano “di sinistra”, hanno dimenticato il tema della disuguaglianza, ma si sono schierati molto di più con chi sta al vertice della piramide sociale.. Fanno gli interessi solo di chi sta in cima alla piramide, hanno fatto propri gli scandali sociali: jobs act, garanzia giovani, vaucer; hanno favorito vertici delle coperative rosse, diventati operatori immobiliari, hanno elogiato e favorito i vari Marchionne , De Benedetti, e tutti quelli che hanno svuotato Monte Paschi di Siena facendolo pagare il conto dei loro misfatti al solito popolo che per loro è sovrano solo quando gli fa comodo. Infatti basta vedere il sonoro schiaffo che hanno ricevuto dal loro popolo a Torino o a Roma, nelle periferie hanno voltato la schiena a Piero Fassino e a Giachetti per votare Chiara Appendino e la Raggi. IL POPOLO E'SOVRANO!!!

luciano lilli 14.01.17 19:38| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO LA MAGISTRATURA LI ARRESTA QUELLI DI PRIMA? O continuano a dire che nogarin ha ricevuto l'avviso di garanzia! VOGLIAMO PROCESSARE I DELINQUENTI PRECEDENTI Giudici all'attacco? O il solito silenzio verso la prescrizione ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 14.01.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi conoscete, sono un moderato, un dialogante e di conseguenza con amicizie trasversali da destra a sinistra. Mai come ora registro un interesse crescente per il movimento. Crescono le domande di reale curiosità e calano i luoghi comuni. Sulla questione europea oltre le frecciate in diminuzione comunque mi fanno domande sulla reale situazione avendo intuito da soli che sono accecati dalla propaganda di regime. Temevo voltafaccia clamorosi vedi europee anche per il referendum ma l'aria nel frattempo è cambiata e di molto. I nostri ragazzi c'è li invidiano tutti e i giuda lo dico io da moderato meglio metterli fuori subito. Manca tantissimo Casaleggio. Ora che non c'è più ci rendiamo conto di quanto la sua sola presenza fosse di grande conforto. Potevamo sempre rimetterci a lui quello che perfino l etereo Mattarella ha definito il più innovativo politico in circolazione. Avranno gioito tutti quei bastardi ma ormai la via è tracciata come dice l'altro splendido sognatore.
A riveder le stelle ragazzi non mollate.

Silvio andreoli 14.01.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

LO DICO DA TEMPO CHE NOGARIN E' UN GRANDE! Nessuno ci credeva e fino a due giorni fa i detrattori televisivi :Esposto, fiano, romano ermini ecc. ecc Dicevano che anche livorno fa schifo e il M5S no sa fare una cippa! Non sa governare! Ora sarà sielnzio assoluto in tutti i media, tv. giornali e bar ! Peste li colga ! W. il M5S!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 14.01.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Allora?!... stanno dicendo...
che le stelle stan crescendo?!...
E ce lo dice Pagnoncelli...
cui non crescono i capelli?!...

Vero o non vero che sia...
questa è una cortesia
che di solito non fanno
se non per farci un danno! .-)))


Dunque il grande successo sarebbe che invece di una ricapitalizzazione per 10.7 mln hanno aumentato le tasse sui rifiuti a Livorno per i prossimi 3 anni di 13mln, fatto perdere i creditori un 20% del loro credito, fatto fallire due aziende dell'indotto con 10 lavoratori a spasso, ridotto la 14sima dei lavoratori di 2/3, ritenuto inesigbili 11 mln di crediti pregressi senza tentare di recuperarli, spostare le chiusura dell'inceneritore al 2021 importando piu immondizia dai comuni vicini. Il tutto senza sostanzialmente cambiare nulla ed anzi con una procedura ritenuta dai revisori contabili come irresponsabile. Se questo è un successo...

Marco Spiga 14.01.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Vediamo quanti giornalisti riporteranno la notizia.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.01.17 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Il post della Lombardi è scomparso!... non c'è neanche in archivio!...
Sicuramente verrà riproposto con qualche importante correzione circa il "blocco degli sfratti"... che sembrava poco articolato!...
Nel complesso l'intervento mi è sembrato molto chiaro e preciso!...
Sì... sicuramente in questo momento il *mezzo* sarà in *officina* per le opportune riparazioni! .-)))


Questa roba deve fare scuola! Subito un documento di procedura.

gianni d. Commentatore certificato 14.01.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento

QUOTIDIANI ON LINE adesso, la PRIMA NOTIZIA sul m5s

FQ :
Sindaco di Livorno

il messaggero:
lunedi l'esito delle supermulte europpe e c'è pure il caso Chioggia.

corrierone ripubblica e lastampa:
di maio sbaglia i congiuntivi in un tweet


complimenti ai settantasettesimi


Path Walker Commentatore certificato 14.01.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI RAGAZZI L'ITALIA SARA? TUTTA 5 STELLE

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 14.01.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Eh si, si,
con tante balle che ci raccontano ne vale la pena a vederne un altra sulla rai dalla giornalista
Giovanna Botteri,
bella !
su
pandoratv.it
Ciao.

Nando M. Commentatore certificato 14.01.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Parleranno di Livorno? State sereni, le solite tv continueranno a versare lacrime amare sulla Renxit. Siamo in Italia, un popolo che si divide tra i furbi, i coglioni che li ascoltano e gli altri che non contano un cazzo. Per ora.

Franco Mas 14.01.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti e AVANTI TUTTA M5S

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre pensato "non ti curar di loro ma guarda e passa" Il tempo ci sta dando ragione!! Forza e avanti così! Comunque nessuno ne parla. A proposito forse troveranno il modo di parlar male di nuovo di Nogarin: vuoi vedere che è colpa sua se c'è un mercantile in balia delle onde proprio a Livorno?? Ciao ragazzi, siete forti!!

Rosa Angela Romeo, Genova Commentatore certificato 14.01.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Per chi non l'avesse visto stanno trasmettendo in replica su Rai3 "Ii sacco di Roma", guardate come hanno ridotto ROMA le giunte di centro sinistra e centro destra, c'è da piangere e questi miserabili ora hanno pure il coraggio di parlare. In galera dovete andare! Ce ne vorrà di tempo prima che la giunta Raggi riesca a far vedere il cambiamento. Ma noi siamo con loro. Forza Virginia!

simona verde Commentatore certificato 14.01.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova...

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 14.01.17 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Grande Nogarin . Chi ha qualità e lavora seriamente emerge sempre . I cittadini di Livorno siano fieri di averlo come sindaco .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 14.01.17 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Carlo uscì dagli studi televisivi e si incamminò verso il parcheggio , era stufo , stanco e nervoso dopo la trasmissione a cui partecipava spesso come rappresentante politico . Ogni volta era peggio della precedente , parlava con argomenti triti e ritriti a cui non credeva e che , anzi lo disturbavano . Solidarietà , accoglienza le parole che pronunciava più spesso e che gli provocavano un po di nausea , ma doveva farlo se voleva mantenere la poltrona da deputato ! Giunto all'auto , mentre apriva la portiera , sentì un forte dolore alla nuca e ondeggiò tramortito scivolando a terra . nella semincoscenza vide due facce scure che lo sovrastavano e sentì le loro mani frugargli nelle tasche . Si riprese e tentò di alzarsi ma fu bloccato dai due negri che lo respinsero a terra . Aspirò con forza e reagì con violenza forte del suo passato da sportivo karateka , colpì uno dei due con un calcio e l'altro con un poderoso destro al mento ! In piedi ritrovò la freddezza che tante volte lo aveva aiutato nei combattimenti e con altri colpi violenti mise fuori combattimento i due energumeni . Sputò verso di loro e imprecando salì sull'auto allontanandosi nella notte .

vincenzodigiorgio 14.01.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è' che la "cura" Livorno si può esportare anche a Roma?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.01.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto. Magari se la smettessero di rompere le balle alla Raggi potrebbe lavorare altrettanto bene.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho visto la presentazione del sistema e-learning, presentato da nicola morra ed enrica sabatini....l'ho trovato di enorme utilità ed interesse...qualcuno sa dirmi se ci sono altre esperienze del genere in altri partiti o all'estero...???...grazie mille

silvana ferrando 14.01.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

bravissimi. bravo nogarin. saranno contenti i livornesi. speriamo ne parlino anche i giornali e la tv. qualche consiglio alla raggi? ma non voglio mettere bocca. mi fido di voi. continuate cosi'. gli altri partiti continuino per la loro strada. vedremo alle elezioni chi voteranno i cittadini che vogliono ricostruire l'italia. le sorprese non sono finite per tanti sciocchi e boriosi.

abbracci

rosanna scarpa 14.01.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Paradossalmente, il successo personale che sta ottenendo il Sindaco di Livorno, mette in evidenza un grosso problema all'interno del M5S.
Continuare a lasciare ai meet-up la scelta dei candidati da eleggere, significa continuare a lasciare al caso la scelta della classe dirigente del Movimento.
Questo vale sia per quegli Amministratori e parlamentari meno dotati, ma anche per coloro i quali hanno frettolosamente cambiato casacca.
Inoltre, mentre per le politiche del 2013 i candidati venivano scelti da fedeli militanti del Movimento, vista la facile opportunità che continua a concedere il M5S, almeno nelle Regioni più a rischio di criminalità, oltre ai vari opportunisti, esiste la concreta possibilità di mandare in Parlamento personaggi vicine alle varie mafie.
Continuare a girare la testa altrove, significa mettere a rischio la stessa integrità del Movimento.

gianfranco chiarello 14.01.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT ma non troppo

agli elettori del PD-NCD-FI-LEGA e loro consociati

se volete contribuire a salvare l'Italia dal disastro economico politico sociale

USCITEVENE VENE VENE (ammazza quanto sangue)

da quei partiti parassiti che continuano a spremervi il sangue dalle VENE

il medico di guardia M*****

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 14.01.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Bravo sindaco Nogarin! Bisogna pubblicare più spesso gli esempi di buona amministrazione anche degli altri comuni per fare capire la serietà degli amministratori pentastellati, con resoconti periodici, comune per comune, dello stato di avanzamento del programma elettorale, con la massima trasparenza. Solo così i detrattori verrnno smentiti dai fatti e si convinceranno gli indecisi che il M5S è al momento l'unica forza politica seria in questo paese.
I sondaggi darebero in risalita il centro destra (quindi si starebbero formando 3 blocchi al 30%) che punta a rifarsi una verginità e sulla memoria corta degli italiani: bisogna anche ricordare la malagestione e l'affarismo sfrenato che ha caratterizato i governi di centro destra.

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.01.17 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Basta una parola: FANTASTICI.

Isolati e tolti gli infiltrati, che pur ci sono, i 5 Stelle di Beppe & Roby sono fantastici: avanti tutta anche da parte dei cittadini. Ripareremo in fretta i danni fatti da FI, LEGA e PD: ma bisogna continuare a far crescere i 5 Stelle se vogliamo presto mettere in piedi il paese salvaguardandolo dalla corruzione politica ammanicata da troppo tempo con quella finanziaria.

AVANTI TUTTA CON I 5 STELLE

Roberto Padova 14.01.17 14:04| 
 |
Rispondi al commento

COMUNICAZIONE al M5S scandalo MPS
.
NON SI PRESTANO SOLDI DEI CITTADINI A DEI MARPIONI SENZA LE DOVUTE GARANZIE IMMOBILIARI.

I PRIMI A PAGARE DOVRANNO ESSERE I POLITICI CHE HANNO ORDINATO AI BANCARI (loro SOLDATI ESECUTORI ) di CONCEDERE PRESTITI ai LORO AMICI, SENZA GARANZIE,
LORO HANNO INNESCATO TALE MECCANISMO !!!!!!!!

IN ORDINE DI PUNIBILITA'

1° I POLITICI che han dato l'ordine ai loro subalterni Bancari di erogare prestiti non garantiti.

2° I BANCARI CORRESPONSABILI nell' aver ESEGUITO tale ORDINE e nel concedere prestiti senza garanzia.

3° I BENEFICIARI di tali prestiti non più restituiti, cui il CITTADINO è chiamato ripianare con soldi PUBBLICI cioè PROPRI...NOSTRI !!!!!

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 14.01.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I media TV di regime, mentre assistono al loro inesorabile calo di ascolti, come sta accadendo per la stampa, data la loro ridicola credibilità, si guarderanno bene dal dare, almeno un cenno, della notizia sul comune di Livorno. In tutta questa vicenda, media a parte, la cosa che più sconcerta, riguarda quella parte ottusa di Livornesi che , nonostante siano stati presi per il fondelli negli ultimo 30 anni dai compagni, si rifiutano di accettare la realtà. Proprio vero: mai dare i marron glacé ai maiali.
Vai ingegnere, costruisci un comune serio.
Ciao
Talebano

Gianfranco B. Commentatore certificato 14.01.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Se tutti questi clandestini un giorno decidono di abbandonare tutti assieme i vari posti dove sono in tutta italia, chi li può fermare e come? Il ministro dell'interno ha un piano pronto per la sicurezza dei cittadini? M5S voi ne sapete qualcosa? Quanti poliziotti garantiscono la sicurezza ai cittadini di Bagnoli, Cona a fronte delle migliaia di clandestini? Dimenticavo, ci sono le cooperative che hanno tutto sotto controllo.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 14.01.17 13:57| 
 |
Rispondi al commento

IN OLANDA PENSANO DAVVERO ALL'AMBIENTE

Le parole, si sa, se le porta via il vento. In Olanda, dal primo febbraio, anche i treni se li porterà via una brezza, visto che partiranno i primi convogli alimentati completamente a energia eolica. Le pale eoliche come motore a distanza: la fantascienza è anche questa, guardare alla natura e sfruttarne tutte le potenzialità.
Treni a vento, un progetto in anticipo

L’iniziativa è della compagnia olandese ”Ns”, che ha lanciato due anni fa, una gara che ha portato alla creazione di un servzio senza precedenti al mondo, grazie alla partnership con un altro colosso dei trasporti, Eneco. Un progetto che è in anticipo di un anno rispetto alle aspettative iniziali, proprio come accade in Italia…
Un traffico di 600mila passeggeri al giorno

Ns ed Eneco annunciano un traffico di 600.000 passeggeri giornalieri , tutti trasportati dal vento. Convogli chje viaggeranno grazie alle pale eoliche disseminate lungo il percorso, impianti che in Olanda sono diffusissimi e che rendono il paese quasi autosufficiente dal punto di vista energetico. Una pala eolica che funzioni per un’ora consente di far avanzare un treno per 200 chilometri, affermano le due società, che puntano a diminuire l’energia utilizzata per passeggero del 35% entro il 2020 rispetto al 2005. “”Dall’1 febbraio, il 100% dei nostri treni funzionerà a energia eolica”, ha affermato Ton Boon, portavoce di Ns, spiegando che le ferrovie hanno “lanciato una gara in tal senso due anni fa”.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Col PD di bene in meglio VERO RENZI ?


http://www.ilfattoquotidiano.it/premium/articoli/anche-renzi-sapeva-dellindagine-consip/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 14.01.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

E’ pesante la denuncia che arriva dal Fatto Quotidiano che punta l’indice contro Ncd, il partito di Angelino Alfano, a proposito del business sui migranti.

Il giornale di Travaglio e Padellaro accusa in pratica Ncd di controllare decine di dipendenti delle strutture che in Italia si occupano dell’assistenza ai richiedenti asilo. “Il caso più famoso è quello di Mineo – scrive Il Fatto – dove ai dipendenti del centro per richiedenti asilo veniva chiesto di iscriversi al Nuovo Centrodestra. Ma c’è anche Benevento, dove un ex consigliere comunale di Ncd gestisce 12 strutture di accoglienza”. E poi”ci sono le cooperative bianche, travolte in tutte Italia dalle inchieste giudiziarie più disparate, ma accomunate soprattutto da due caratteristiche: si occupano di accoglienza generando fatturati a sette cifre e sono in qualche modo sempre riconducibili a Ncd”.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Mentre i media scrivono falsamente di deblacle dei 5stelle e di Grillo zarista, il Movimento balza al primo posto nei sondaggi. Ormai il divario tra media e realtà non potrebbe essere più vergognoso e anzi sembra che gli attacchi incontrollati trovino un pubblico sempre più distaccato che crede sempre meno alla cattiva stampa. Il Movimento 5 Stelle è primo partito per sondaggi unanimi: l'eurodisastro non ha scalfito minimamente il M5S. Agli italiani di Farage o di Verhofstadt non gliene importa un fico.
Sembra che gli attacchi unanimi dei partiti al M5S servano a poco. Dopo la tempesta europea del fallito passaggio con i liberali del gruppo Alde, due eurodeputati fuoriusciti, i malumori verso la leadership di Davide Casaleggio, ecco che secondo Ipsos e anche tutti gli altri sondaggisti, il M5S è il primo partito d’Italia. I sondaggi sono identici: il pasticcio nell’europarlamento non scalfisce Grillo. I 5stelle sopravanzano il Pd, 30,9 vs 30,1%. La coalizione Forza Italia-Lega-Fratelli d'Italia è terza quota 28%

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.01.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ristruttura l'hotel per migranti: così la Raggi butta via altri 500mila euro

La struttura, oltre mille metri quadri, sarà pronta a giugno e ospiterà almeno 150 profughi per dare una risposta all'emergenza migranti "transitanti" della Capitale. Ma i residenti del quartiere già promettono battaglia.


http://www.ilgiornale.it/news/cronache/roma-comune-500mila-euro-ristrutturare-lex-ferrhotel-e-1351436.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I giornali e le televisioni tutte se ne guardano bene dal parlarne.
Ma si rendono conto di quanto sono faziosi?!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 14.01.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Movimento 5 Stelle primo partito, sondaggi unanimi: l'eurodisastro non scalfisce Grillo
Sembra che gli attacchi dei partiti al M5S servano a poco. Dopo la tempesta europea del fallito passaggio con i liberali del gruppo Alde, due eurodeputati fuoriusciti, i malumori verso la leadership di Davide Casaleggio, secondo Ipsos il M5S è il primo partito d’Italia. I sondaggi sono unanimi: il pasticcio nell’europarlamento non scalfisce Grillo. I 5stelle sopravanzano il Pd, 30,9 vs 30,1%. La coalizione Forza Italia-Lega-Fratelli d'Italia è terza quota 28%.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.01.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per le maestre d'asilo è necessaria la laurea triennale. Bene, mi sembra giusto, ma per un ministro della Repubblica qual'è il requisito minimo?

oreste soria 14.01.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Pare che la gente si stia svegliando....

http://www.today.it/politica/sondaggi-pd-m5s-gennaio-2017.html


......pare !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 14.01.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

C'è voluta la denuncia del blog perché i grandi debitori di Mps cominciassero a parlare. Hanno replicato Emma Marcegaglia e Carlo Mezzaroma (che pure non era direttamente nominato, dato che la società indebitata, Impreme, appartiene ad un altro ramo della famiglia), aspettiamo, per esempio, Carlo De Benedetti (tessera numero 1 del Pd e patron de La Repubblica), che con i 600 milioni di euro di Sorgenia risulta il maggior debitore del Monte dei Paschi (almeno tra i privati citati dai giornali).
I grandi debitori chiamati in causa smentiscono, come sempre, ma è strano che non siano state ancora annunciate querele verso quei giornali (come il Sole 24 Ore, il Corriere della Sera e Libero) che hanno scritto i loro nomi nero su bianco. C'è solo un modo per capire chi ha ragione: pubblicare la lista dei grandi debitori di Mps, insieme al debito accumulato e a quello già arrivato a scadenza e mai restituito. Perché accada, però, ci vuole la volontà politica del Governo e della maggioranza. Basterebbe, ad esempio, votare favorevolmente un emendamento del M5S al decreto su Monte dei Paschi. Li aspettiamo al varco, anche se le parole del Ministro Padoan non fanno ben sperare, dato che nella audizione congiunta si è affrettato a dire che la trasparenza è un valore, ma occorre distinguere tra debitori sfortunati e debitori scorretti. Un "ma" pesante come un macigno.
In ogni caso le colpe vanno divise. Rivalersi sui grandi patrimoni dei debitori di lusso non basta. A pagare l'ennesimo massacro di risparmiatori deve essere anche l'amministrazione della banca. È vero o no che i vertici dell'istituto senese (compreso l'attuale amministratore delegato Marco Morelli)negli anni passati hanno concesso credito facile e con scarsissime garanzie a copertura dei debiti di lusso mentre ipotecavano casa e aziende a famiglie e piccoli imprenditori? È vero o no che,invece di riscuotere con tutti i mezzi possibili i crediti di grandi dimensioni, hanno preferito entrare nel capitale

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.01.17 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla faccia di tutti i tuttologi che invita la Lilli e similari, che non perdono occasione per dire che il M5S è fatta di dilettanti e di gente impreparata, non all'altezza di governare.

Invece quelli che si sono succeduti fino ad oggi sono stati all'altezza, si, di ridurre il paese in miseria.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

una buona gestione è già una visione del futuro e sia detto alla faccia di quanti vanno dicendo in tv che il M5S non ne ha una e sa solo fare opposizione e protesta.
Certo che si protesta e che ci si oppone a gestioni mafiose e di spreco e ma si dimostra che si sa governare (Nogarin e Appendino) altro che..Sala ( ci vogliono persone preparate e che abbiano lavorato e non allevate a brioches nelle sedi di partito !)
Certo a Roma le cose sono più difficili, perchè l'ambiente tecnico e i malanni della città sono storici (quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini -Urbano VIII e famiglia )e si potrebbe aggiungere : etiam Alemannus ( che in fondo è un barbaro pure lui (=gli Alemanni furono infatti una popolazione germanica)

In quell'ambiente così corrotto le cose sono certo più difficili ma la sindaco Raggi può farcela : non si dimentichi che il sindaco Marino (una altra brava persona con esperienza di lavoro non è stato sfiduciato ma fatto decadere obbligando i consiglieri a firmare le dimissioni dal notaio e di recente è stato assolto dalla infamanti accuse che gli avevano fatto: TUTTO CIò PERCHè AVEVA PORTATO LE CARTE IN TRIBUNALE E INZIATO A RISANARE LA MUNICIPALIZZATE)

Certo a Roma sarà più difficile che altrove e la Sindaco Raggi va sostenuta dal MOVIMENTO ( al contrario di quanto ha fatto il partito (PD)con Marino = chi infanga la Raggi ( anche sul blog è solo un troll o un corrotto)

Carlo ., Padova Commentatore certificato 14.01.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Concordato al ....% ?

Pietro I., Vignola, MO Commentatore certificato 14.01.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Bravi e complimenti al sindaco Nogarin e a tutti i suoi collaboratori. Un saluto da Torino.

Lidia G., Torino Commentatore certificato 14.01.17 13:10| 
 |
Rispondi al commento

NON SIDEVE SAPERE ...SILENZIO ..ANCHE SE IERI SERA AL TG3 ..IL PD IN POLEMECA CON LA RAGGI SUL RdC INVITAVA LA RAGGI A FARE COME NOGARIN SUL RdC ..POVERO ROMANO ..BOCCONI AMARI ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.01.17 13:06| 
 |
Rispondi al commento

ot

@ oreste sp

Nando mi ha riferito i tuoi saluti, ti ringrazio e ricambio..

pabblo 14.01.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Complimenti, Sindaco Nogarin, a lei e alla sua Giunta.

Alessandro Poggi 14.01.17 13:00| 
 |
Rispondi al commento

A chi non perde occasione pet delegittimare la Raggi, voglio ricordare cosa si diceva di Nogarin all'inizio del suo mandato:

incapace
assessori che se ne vanno disgustati
indagato
Livorno sommersa dai rifiuti
miglia di lavoratori pubblici che rischiavano di perdere il posto e finire per strada
FIACCOLATE NOTTURNE CONTRO LA DITTATURA DEL M5S!
etc etc

Rio Savè Commentatore certificato 14.01.17 12:54| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento

Gazie, il tuo operato sarà un grande esempio in questo paese di ladri

Amalia Francesca riso 14.01.17 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Grasso sorprende tutti, in Senato presenta un libro dei brigatisti. A quando un libro scritto da mafiosi?
http://www.secoloditalia.it/2017/01/due-ex-brigatisti-in-senato-con-grasso-e-il-ministro-orlando-e-polemica/

Zampano . Commentatore certificato 14.01.17 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come siamo messi male ! Sbanderiamo come un gran successo un dovere , un lavoro fatto bene , qualcosa che dovrebbe rientrare nella normalità . Quest'ultima è fatta invece di insuccessi , di incapacità e mancanza di responsabilità e , purtroppo , di ruberie generalizzate ! Il cittadino comune si sente preso in giro nel constatare che tutto intorno a lui è un ladrocinio continuo che più interessa i piani alti , più coinvolge cifre enormi . MPS una trentina di miliardi ! Non è accettabile che chi procura questo danno non paghi ! Se l'aggiungiamo alla miriade di altre rapine capiamo perchè abbiamo un debito pubblico da paura e perchè , pur essendo un Paese avanzato , stiamo in grosse difficoltà ! Se non ripristiniamo uno Stato di diritto con una magistratura efficiente non usciremo da questa vergogna !

vincenzodigiorgio 14.01.17 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo nogarin, ottimo *****!
avanti così, sempre, alla faccia dei giornalisti fasulli e dei media di regime che si prodigano quando c'è da infangare il movimento ma che se ne stanno zitti zitti quando un bel risultato è stato raggiunto!

daniele p., cortona Commentatore certificato 14.01.17 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Chissà che ne pensa il vicedirettore de " il pappone" , livornese, l' uomo che trasuda trasformismo. " il pappone" , un giornale che avrebbe fatto schifo ad Antonio Gramsci.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 14.01.17 12:29| 
 |
Rispondi al commento

Voglio vedere se riusciamo a fare dei rifiuti una risorsa per ricavarne un reddito di cittadinanza
Tre anni fa avevo fatto due conti e si poteva fare
Naturalmente riciclando al 78- 80 % tutti i rifiuti e mettendo la cittadinanza disoccupata a costruire orti urbani per garantirsi la rimanente autosufficienza o impegnandola retribuita per la raccolta del disperso In luoghi pubblici
In questo caso ritengo lecito l'uso di voucher per ore di lavoro ridotte

Rosa Anna 14.01.17 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Quello che i media non diranno mai!!! Massima diffusione, lottiamo contro la dittatura mediatica.

Gianfranco Del Prete, Cardito Commentatore certificato 14.01.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, adesso mandatelo a Roma, visto che la Raggi l'unica cosa che ha fatto finora è aumentare lo stipendio ai dirigenti ATAC, noti per la loro efficienza...

Andrea Caserti 14.01.17 11:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, i miei complimenti al sindaco.
ho una domanda, la frase "Aamps, l’azienda dei rifiuti di Livorno ridotta sul lastrico da anni di gestione clientelare a firma Pd" troverà una risposta da parte della maglistratura? Il sindaco ha portate le carte in tribunale per cercare di riavere i soldi della malagestione?
Stelio

Stelio Spessot 14.01.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco le prove concrete dell'efficienza di politici seri e onesti,spiace per tutti i giornali e le tv italiote (che ormai seguono solo gli italioti) che devono sorbirsi una gestione onesta e non possono inventarsi finte accuse per salvare i loro miseri e inutili culi.
Preparatevi a governare e a pulire un paese dal passato glorioso e un presente penoso a causa di gente che è pronta per passare l'eternità all'Inferno.

Fuck u pizzuttella,potere al popolo.

Taipan X Commentatore certificato 14.01.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo e un Bravissimo al Sindaco e a tutta la sua giunta . Aspettiamo la notizia anche nei TG :)

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.01.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ai fallimenti - truffa del pdex-elle , si risponde con azioni concrete , mirate a tutelare il bene pubblico , senza mettere le mani in tasca al cittadino ..

avanti tutta , ottimo Nogarin e i Cittadini di Livorno 5 Stelle

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

stiamo arrivando a valanga!!

antonio zennari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.01.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei una replica chiara a quello che dice Alberto Bagnai su Byoblu a proposito del Movimento 5 Stelle asservito al neoliberismo. Grazie.
Fuori dall'Euro e da questa Europa!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.01.17 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.01.17 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Sindaco!

Giuseppe ., Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 14.01.17 11:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori