Il Blog delle Stelle
I #91successi di Virginia Raggi e del MoVimento 5 Stelle a Roma

I #91successi di Virginia Raggi e del MoVimento 5 Stelle a Roma

Author di Virginia Raggi
Dona
  • 225

di Virginia Raggi

Non c'è peggior sordo di chi non vuol sentire. Allora lo urliamo ancora una volta nella speranza che, malgrado "l'effetto silenziatore" di alcuni media, il messaggio arrivi comunque a tutti: Roma è ripartita, anche se ci hanno lasciato una macchina senza ruote e volante (i soliti noti li avevano rubati...).

Ieri, Grillo ha rilanciato sul blog alcuni degli obiettivi raggiunti (grazie Beppe!) mentre il Pd non sa a cosa aggrapparsi e fa polemiche sui numeri. Quarantatre successi sono pochi? E allora rilanciamo. Sono molti di più.

Ecco un “piccolo” aggiornamento:

1) Stanziati circa 430 milioni di euro per investimenti nel trasporto pubblico locale per i prossimi tre anni.

2) Comincia a diminuire la tariffa sui rifiuti, con un risparmio in bolletta per i romani dell’1,6%

3) Congelate le tariffe dei servizi pubblici a domanda individuale: aumentano solo i costi per l’apertura di sale giochi, per l’installazione delle slot machine e per la realizzazione di centri commerciali.

4) Stanziati circa 10 milioni di euro destinati ai Municipi per investimenti sulle strade di loro competenza.

5) Per il 2017 vengono stanziati 28 mln di euro in più per i Municipi rispetto al bilancio 2016: risorse che finanziano in particolare i servizi sociali erogati sul territorio (assistenza alunni con disabilità, assistenza domiciliare disabili, trasferimenti a sostegno di famiglie, contributi per minorenni dati in affido, assistenza domiciliare anziani, assistenza domiciliare minori, progetti sociali). Inoltre, l’emendamento di giunta al Bilancio ha stanziato 8 milioni di euro in più rispetto al primo progetto. (Accoglienza minorenni stranieri non accompagnati e progetti dedicati a persone con sindrome di Down, interventi a favore di persone affette da Sla, sostegno a persone affette da Hiv, sussidi per l’affidamento familiare, sostegno ad anziani e senza fissa dimora).

6) Avviati tagli agli sprechi e ai costi degli organi istituzionali del Campidoglio per circa 40 milioni di euro.

7) Tagliati gli incarichi esterni: i contratti ex art.90 del Tuel stipulati per i collaboratori di staff della sindaca e di tutti gli assessori producono una spesa per le casse di Roma Capitale pari a 3milioni 114mila euro l’anno mentre non è stato attivato alcun contratto ex art. 110. Dal 2012 al 2015 le precedenti amministrazioni comunali hanno stipulato 124 contratti ex art. 110 e 187 ex art. 90 per una spesa complessiva sostenuta dal Campidoglio di 29 milioni 606mila euro, con una media di oltre 7 milioni e 400mila euro l’anno. Quindi più del doppio di quanto spende attualmente la nostra amministrazione.

8) Attivati i primi 21 varchi elettronici della Ztl Anello Ferroviario: stop ai torpedoni turistici senza permesso. Entro il 2017 verranno realizzati ulteriori 53 varchi Ztl grazie a fondi europei.

9) Tolleranza zero contro l’abusivismo commerciale. Ad ottobre effettuati oltre mille controlli al giorno ed elevate multe per un controvalore di oltre 3 milioni di euro: nel mirino la filiera della contraffazione e il racket della criminalità a spiccato danno erariale. A novembre sono state elevate 46mila sanzioni per oltre 3 milioni e mezzo di euro di incasso. Raddoppiati i controlli anche per arginare il fenomeno dell’abusivismo ricettivo: sul territorio romano, infatti, si contano oltre 6mila strutture turistiche abusive.

10) Adesione, con un anno di anticipo rispetto alla scadenza del 31 dicembre 2017, al Sistema Pubblico di Identità Digitale (SPID) grazie al quale è possibile l’accesso a circa 70 servizi online di Roma Capitale, con un unico nome utente e un'unica password senza bisogno di ulteriori registrazioni, e tramite il quale si può accedere ai servizi di tutte le altre PA.

11) Aperta al pubblico, per la prima volta, l'area archeologica del Circo Massimo, il più grande edificio per lo spettacolo dell'antichità.

12) Il 1° dicembre è partito il nuovo servizio di raccolta a domicilio di rifiuti ingombranti, elettrici ed elettronici, che è gratuito per le utenze domestiche con il ritiro al piano strada.

13) Approvata dalla Giunta capitolina una delibera che prevede l’obbligo di tracciabilità dei rifiuti dei cantieri edili. Provvedimento contro il fenomeno diffuso dello smaltimento abusivo di rifiuti edili.

14) Con l’abbassarsi delle temperature è partito il piano freddo. Sono stati stanziati oltre 250.000 euro impegnando anche i fondi derivanti da un bene confiscato alla criminalità: oltre 500 i posti messi a disposizione in varie modalità dai diversi centri che garantiscono accoglienza.

15) Linea 51 è diventata Express, potenziando il collegamento tra il capolinea della Metro C - Lodi, le linee Metro A e B, le linee tramviarie 3 e 8 e il centro storico di Roma.

16) Nuova corsia preferenziale realizzata in via Emanuele Filiberto. In bilancio previsti investimenti per nuove corsie preferenziali, come quelle in Via Portuense e viale Marconi.

17) Andiamo avanti anche sul percorso di chiusura dei Centri di Assistenza Alloggiativa Temporanea, i Caat. Approvata delibera che stabilisce il nuovo piano operativo di chiusura dei cosiddetti residence prevedendo per il 2017, come obiettivo minimo, la dismissione di 250 alloggi che produrrà un risparmio per le casse della città stimato in oltre 3 milioni di euro l’anno. Contestualmente riaperti i termini (fino al 20 marzo) per la presentazione delle richieste per il “Buono Casa”, erogato dal Campidoglio a favore degli aventi diritto che stipulino contratti di locazione per immobili privati.

18) Avviata l’operazione “strade pulite” con il “piano foglie” e il “piano caditoie” che prevedono la pulizia e lo spazzamento straordinari di strade, principali e secondarie, grazie anche allo spostamento delle automobili e ai divieti di sosta temporanei e alternati tra varie aree della città. Sul sito di Roma Capitale è stata aperta un’apposita sezione dove i cittadini possono seguire l’andamento dei lavori tramite un elenco di strade aggiornato periodicamente.

19) Servizi di pulizia straordinaria dei bus del trasporto pubblico locale. Viene effettuata all'interno dei mezzi utilizzando i minuti di sosta della vettura prima della ripartenza dai principali capolinea della rete Atac. Attività che si aggiunge a quella ordinaria che si svolge normalmente di notte. Un ‘pit stop’ di pulizia per i bus prima di ripartire per il servizio.

20) Sbloccata dopo anni di inerzia delle precedenti amministrazioni la vicenda del salario accessorio per gli oltre 23mila dipendenti capitolini, che a novembre scorso hanno ricevuto il conguaglio relativo all’anno 2015.

21) Riavviati i concorsi per 136 architetti e 300 istruttori della Polizia locale. Stiamo procedendo all'assunzione di 191 dipendenti individuati tra i vincitori del ‘concorsone’, già sbloccato a ottobre per altri 485 vincitori.

22) Potenziato servizio di raccolta rifiuti durante le feste natalizie: 55mila cassonetti svuotati sistematicamente. Solo nella giornata del 26 dicembre 2016 i 2500 mezzi e le unità di personale AMA hanno raccolto 2.852 tonnellate di rifiuto indifferenziato.

23) Definitiva pedonalizzazione dei Fori Imperiali durante le domeniche e i festivi.

24) Avviato bando per l'acquisto di 15 nuovi bus grazie alle risorse del Giubileo, dopo l'arrivo tra le strade di Roma dei nuovi 150 bus Urbanway, che sarà completato entro febbraio 2017. In bilancio sono inoltre stanziati 20 milioni di euro per l’acquisto di ulteriori autobus.

25) Dal 1 gennaio 2017 i cittadini over 70 con reddito Isee fino a 15mila euro potranno usufruire gratuitamente degli abbonamenti Atac per un anno a partire dalla data del rilascio.

26) Assegnato l’appalto di servizio per la manutenzione del verde orizzontale adiacente le piste ciclopedonali. Gli interventi effettuati sino al 31 dicembre 2016 hanno coperto una superficie complessiva di 62,8 km.

27) Rilancio e valorizzazione delle stazioni della metropolitana grazie all’operazione “Adotta una stazione”. La street art ha dato linee, colore e forme artistiche ad alcune fermate della Metropolitana, come quelle di Malatesta e San Giovanni. Pulite le aree di accesso ed eliminati adesivi e scritte vandaliche. Il fine è quello di prendersi cura delle stazioni e trasformarle con il contributo di artisti, esperti di arte e di architettura.

28) Riqualificazione delle periferie romane con un investimento di 18 milioni di euro. Roma Capitale si è aggiudicata i finanziamenti del “Bando Periferie 2016” messi a disposizione dal Governo che ha riconosciuto la validità dei progetti presentati alla fine della scorsa estate.

29) Da febbraio avviate le attività di rifacimento del manto stradale nei tratti più disastrati delle principali arterie della città mentre prosegue l’attività della task force anti-buche potenziata dal Campidoglio con squadre di controllo in ogni Municipio per monitorare capillarmente le strade e la qualità dei lavori.

30) Avviata con Atac l’operazione “Tram puliti”. Un piano di pulizia straordinaria con una sanificazione dei convogli e lavaggi esterni. L’azione mira a mantenere un alto standard qualitativo di decoro. Una priorità per rendere più gradevole l’utilizzo dei mezzi in circolazione, contribuire a migliorare l’immagine della città per un concreto segnale di cambiamento e di ammodernamento.

31) Sbloccato l’iter per realizzare una pista ciclabile di 3,6 chilometri in via Nomentana, da Porta Pia a via Valdarno. Si collegherà con quella già esistente che costeggia l’ansa dell’Aniene. Un nuovo tassello che andrà a comporre il mosaico del Grab, il Grande Raccordo Anulare per le Biciclette, per il quale sono stanziati in bilancio oltre 8,3 milioni di euro.

32) Ora è possibile portare a bordo di 16 linee Atac di bus e tram la propria bicicletta. L’iniziativa di trasporto intermodale sarà estesa ad un numero sempre maggiore di mezzi di trasporto pubblico.

33) A seguito di un esposto presentato dal Movimento 5 Stelle è stata aperta una indagine per una truffa da 14 milioni di euro in merito al piano di zona B50 Monte Stallonara. Verranno presi seri provvedimenti per riportare la legalità dove finora è mancata.

34) Avviato il procedimento di revoca della convenzione per la concessione del diritto di superficie del Piano di Zona Tor Vergata D3/Comparto K3, sottoscritta da Roma Capitale e la società cooperativa Edilizia Lega San Paolo Auto. La conclusione dell’iter procedurale comporterà il rientro degli immobili in oggetto nel pieno possesso dell’amministrazione capitolina. Del provvedimento sono state informate le Autorità amministrative e giudiziarie competenti.

35) La Giunta capitolina ha deciso di intervenire per il recupero dei nuclei di edilizia ex abusiva di Via Ardeatina-Villa Balbotti e Via di Santa Fumia. Inoltre, è stato stabilito che si interverrà sul piano di recupero urbanistico di Ponte Linari-Campo Romano. Obiettivo delle decisioni prese è portare infrastrutture di urbanizzazione primaria e servizi pubblici in aree residenziali nate abusivamente e abbandonate per 40 anni, creare delle comunità e ricucire con il tessuto urbano cittadino zone che hanno vissuto una realtà di isolamento.

36) Predisposte le linee guida del nuovo ‘piano sicurezza’ della Capitale: sono state date disposizioni al Comandante della Polizia di Roma Capitale affinché venga intensificato il contrasto ai fenomeni dei parcheggiatori abusivi, della sosta selvaggia e delle doppie file. Un aumento della videosorveglianza e della presenza dei vigili sul territorio. L’obiettivo è riavvicinare l’istituzione al suo territorio e ai cittadini romani, sempre più bisognosi di risposte certe alla pressante domanda di legalità e sicurezza.

37) La Giunta è impegnata, assieme alle associazioni di categoria, nel piano di lancio di un Convention Bureau per potenziare l’attrazione del turismo congressuale nella Capitale.

38) Salvati tutti i fondi stanziati per il Giubileo e aggiunte più risorse per restituire pienamente ai cittadini piazza Vittorio, con 375mila euro che si aggiungeranno ai 2,5 milioni già in programma, e per riqualificare l'Appia Antica, con ulteriori 200mila euro rispetto agli oltre 1,35 milioni già previsti. Un risultato che è stato raggiunto grazie all'impegno della Giunta e del gruppo dei consiglieri M5S in Assemblea capitolina.

39) L’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale, con la Fondazione Bioparco, ha organizzato il trasporto di 15 tonnellate di fieno ad Accumoli (Rieti), con l’obiettivo di fornire un supporto agli allevatori di uno dei comuni più colpiti dal terremoto.

40) Grazie ad una linea di finanziamento aperta con Cassa Depositi e Prestiti, la Giunta ha stanziato oltre 47 milioni di euro per la messa in sicurezza e l’adeguamento alla normativa anti-incendio delle scuole in tutti i municipi della città.

41) Con “Solidarietà inMensa” il Campidoglio ha promosso una raccolta fondi realizzata con la distribuzione nelle mense scolastiche di Roma di un menu solidale a base di prodotti tipici delle regioni colpite dal terremoto. Parte del ricavato, circa 26mila euro, è destinato alle mense scolastiche di Amatrice.

42) Approvato il bilancio preventivo triennale 2017-2019 con due mesi di anticipo sulla scadenza fissata dal Governo e prima delle altre grandi città italiane. Ciò consente a Roma Capitale di attingere ai 15 milioni di euro di premialità previsti. E’ la prima volta, almeno negli ultimi dieci anni, che il Comune di Roma approva il bilancio di previsione così presto rispetto ai termini di legge. Nel recente passato l’approvazione in Consiglio è avvenuta non prima della fine di marzo (Bilancio di previsione 2015 con Marino sindaco).

43) Riaperti i teatri di cintura; lanciato il primo percorso partecipato per il bando sulla gestione del “Cinema L’Aquila”.

44) Avviati i lavori per il restauro del Teatro Valle per il quale in bilancio si prevedono 3 milioni di euro di investimenti.

45) Riaperta la biblioteca Giovenale e confermato lo stanziamento di 18 milioni e 360 mila euro per il sistema delle biblioteche.

46) Riservata ai romani la possibilità di partecipare con un sorteggio a tutte le inaugurazioni culturali con il progetto “Cittadini in prima fila”.

47) Avviata l'elaborazione del piano sociale cittadino, che nella Capitale mancava da 13 anni, con un confronto sul territorio mediante la campagna #RomaAscoltaRoma. Quindici incontri pubblici per scrivere il programma di azione dell’amministrazione capitolina a favore dei soggetti più fragili e discutere dei temi su cui deve svilupparsi una comunità solidale: povertà, inclusione, questione Rom, politiche educative e scolastiche, violenze, disabilità, dipendenze patologiche, casa, gravi marginalità, minori, famiglie, anziani.

48) Istituito un Tavolo per l'inclusione di Rom, Sinti e Caminanti, nel rispetto della relativa strategia nazionale che prevede di arrivare al superamento progressivo dei campi nomadi presenti nella Capitale.

49) Stop alle targhe alterne. In applicazione il Piano di risanamento della qualità dell’aria: per ridurre lo smog è scattato lo stop per le auto a benzina Euro 2 nell'Anello Ferroviario. Previsto il divieto di circolazione nella Fascia verde, e non le targhe alterne, in caso di polveri oltre i limiti; ripristinate le domeniche ecologiche.

50) Sta partendo la verifica sulla staticità degli edifici scolastici e in bilancio vengono stanziati due milioni di euro per avviare l’iter per la verifica della vulnerabilità anti-sismica delle stesse scuole.

51) In tema di riqualificazione urbanistica della città sono in via di conclusione i lunghissimi percorsi approvativi per via Guido Reni, piazza dei Navigatori ed ex Mercati Generali: interventi che privilegiano il riuso e la valorizzazione della città esistente.

52) Definito un percorso per migliorare la sicurezza e la manutenzione degli impianti sportivi con l’ausilio di un nucleo ispettivo di monitoraggio.

53) Ultimata la prima bozza del nuovo Regolamento degli Impianti Sportivi che verrà predisposto nell'ambito di un progetto aperto, trasparente e partecipativo con chi si occupa di sport a Roma. In aggiornamento anche il Regolamento per i Centri Sportivi Municipali: avviata una indagine per definire l'aggiornamento del tariffario, nel quale saranno incluse nuove discipline sportive e si valuteranno i relativi costi.

54) Creata la mappa della nuova area del sito del Comune di Roma dedicata alle informazioni sugli impianti sportivi che sarà online nei primi mesi del 2017.

55) Avviato un percorso per il restauro dello Stadio Flaminio per ridare vita a una struttura dal grande valore architettonico, artistico e sportivo.

56) Trovate e inserite in bilancio le risorse per la riqualificazione del Palazzetto dello Sport di Viale Tiziano (circa 2 milioni di euro).

57) Avviati progetti per la pratica dello sport nei parchi: il "Progetto Parchi", ovvero una serie di percorsi misurati e certificati dalla Fidal; e i "Punti Sport", ovvero l’azione di riuso di locali abbandonati per farne degli spogliatoi.

58) Compiuta un’analisi sulle società partecipate tramite la quale l’assessorato competente ha fatto emergere una situazione di grande criticità, con sprechi e inefficienze ereditate dal passato. È iniziato un processo di risanamento, a partire da Atac e Ama, che sarà portato avanti con il piano di riorganizzazione del gruppo Roma Capitale in fase di realizzazione.

59) Rinnovate le ordinanze di divieto per centurioni e risciò nel centro storico.

60) Abbiamo dichiarato guerra anche alla sosta selvaggia. Stiamo portando avanti una campagna di sensibilizzazione e aumentare sempre più i controlli per le strade di Roma, in particolare grazie all’utilizzo delle pattuglie dei vigili dotate del sistema Street Control.

61) Il 2017 è iniziato con la "Festa di Roma", una kermesse unica al mondo lunga 24 ore, dalla notte del 31 dicembre alla sera del 1 gennaio: ponti illumminati sul Tevere; le vie del centro piene di giovani, anziani, famiglie; i musicisti e le orchestre a Castel Sant'Angelo e nelle piazze; oltre 500 artisti e saltimbanchi lungo le sponde del fiume; lo spettacolo di luci al Circo Massimo per salutare il 2016.

62) Assicurato sostegno alle popolazioni colpite dalle violente scosse di terremoto che, a partire dal 24 agosto, hanno interessato il centro Italia. Con la campagna "Roma adotta Amatrice" abbiamo già raccolto donazioni per oltre 280 mila euro. Inoltre, il personale tecnico-amministrativo del Campidoglio continuerà a supportare il lavoro di alcuni Comuni colpiti: Norcia, Preci, Monteleone di Spoleto e Cascia.

63) Presentata la delibera del M5s per il regolamento sulle sale slot a Roma che prevede tra l’altro distanze minime dai luoghi sensibili (scuole, ospedali, chiese, università etc), limiti orari per il funzionamento degli apparecchi. Il testo, che ha avuto il parere favorevole dalle commissioni capitoline Politiche sociali e Commercio, approderà prossimamente in Aula.

64) in occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne, la giunta capitolina ha aderito alla campagna “posto occupato”: nella Sala delle Bandiere, dove si riuniscono gli assessori, ci sarà sempre una sedia vuota dedicata a tutte le donne vittime di violenza. L’esecutivo capitolino ha anche approvato una memoria per la prevenzione e la lotta contro la violenza nei confronti delle donne, la violenza domestica, gli stereotipi di genere e ogni forma di discriminazione. Tra le misure previste: un bilancio di genere per il raggiungimento delle pari opportunità, un codice di condotta e un osservatorio contro la pubblicità discriminatoria, l’introduzione di una tariffa rosa per il car sharing, iniziative di sensibilizzazione nelle scuole e l’introduzione del tema violenza e discriminazione di genere nel piano sociale cittadino.

65) Era da irresponsabili dire ‘sì’ alla candidatura di Roma alle Olimpiadi del 2024. Sarebbe stata l’ennesima occasione per sprecare denaro pubblico senza migliorare la qualità della vita dei cittadini. Sono stati bloccati i ‘giochi del mattone’ perché lo sport deve essere di tutti e non solo di chi vuole arricchirsi tramite i grandi eventi.

66) Sulla situazione dei migranti transitanti, dei richiedenti asilo e dei rifugiati a Roma si stia lavorando su più livelli: dall’info point alla creazione di posti permanenti per l’accoglienza dei transitanti; da una mappatura sull’accoglienza al piano sociale cittadino. Tra i temi all’attenzione del Campidoglio c’è quello dei minori non accompagnati e la proposta di impegnare i richiedenti asilo in attività di volontariato per qualificare l’accoglienza.

67) Nuovo impulso è stato dato agli interventi sul tema degli animali: si sta procedendo all'istituzione di un nucleo operativo per il benessere degli animali, per agire tempestivamente sulle criticità nel territorio comunale. È in corso, inoltre, l'elaborazione di un regolamento sui circhi con lo scopo di vietare lo sfruttamento degli animali negli spettacoli. Uno sforzo importante di visione lo stiamo dimostrando anche nel settore delle aziende agricole, con l'obiettivo di trasformare in oasi naturalistiche quelle di Castel di Guido e della Tenuta del Cavaliere, secondo le linee guida del rispetto della biodiversità e della tutela di flora e fauna.

68) Approvazione della delibera sulla promozione del car Sharing urbano per migliorare il servizio e favorire la sua diffusione nelle periferie.

69) Ampliate le competenze della Consulta cittadina della Sicurezza Stradale rispetto ai temi della sostenibilità, inclusività e accessibilità urbana. La “Consulta Cittadina Sicurezza Stradale, Mobilità Dolce e Sostenibilità”, che avrà un nuovo regolamento interno, è un organismo di confronto e concertazione che coinvolge tutti i settori istituzionali e i soggetti pubblici e privati operanti nei campi della sicurezza stradale. Approvata inoltre una delibera che prevede l’accordo quadro tra Roma Capitale, l’Automobile Club Italia (Aci) e l’Automobile Club Roma al fin di operare congiuntamente per migliorare le condizioni della mobilità in termini di sicurezza, fluidità e sostenibilità ambientale e promuovere al contempo la diffusione di modelli di mobilità compatibili (sollecitazioni all’uso del trasporto pubblico locale, promozione di modelli di mobilità attiva).

70) Entro maggio sarà completata la pista ciclabile Monte Ciocci – Monte Mario. Era stata inaugurata nel 2014 ma poi è stata lasciata in uno stato di abbandono.

71) Varato provvedimento che mira a sostenere piani innovativi per lo sviluppo del turismo sostenibile, anche attraverso una più stretta collaborazione con le imprese. Obiettivo: incentivare la crescita dei flussi turistici di qualità a Roma, aumentando la competitività della Capitale; promuovere l’immagine di Roma sui mercati emergenti mediante la partecipazione a fiere e workshop; valorizzare l’economia del territorio coinvolgendo le imprese romane e laziali in processi di internazionalizzazione.

72) Avviato percorso comune di collaborazione con la città di Torino sui temi della riduzione dei rifiuti, cura del verde pubblico, qualità dell’aria e economia circolare.

73) Firmata una dichiarazione d’intenti con Barcellona per l’avvio di una partnership tra le due amministrazioni per la realizzazione di progetti comuni sui principali temi dell’innovazione digitale: dati aperti, partecipazione, smart city, trasparenza, trasformazione digitale e software libero.

74) Approvato dalla Giunta capitolina il Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza, valido per il periodo 2017-2019. Vengono così consolidate e sviluppate, portandole definitivamente a sistema, azioni che devono garantire correttezza dei comportamenti e rispetto delle regole. Le misure che caratterizzano il Piano 2017-2019 vanno dunque in duplice direzione: definitivo superamento delle criticità e delle patologie che hanno segnato la macchina amministrativa nel recente passato, ricostruzione di un rapporto di fiducia e di proficuo scambio con i cittadini.

75) Approvata la delibera con nuove linee d’indirizzo per l’affidamento del servizio di refezione scolastica nei nidi, nelle sezioni “ponte” e “primavera”, nelle scuole d’infanzia comunali e statali, nelle primarie e secondarie di 1° grado. Le regole valgono per il periodo 1° settembre 2017 – 31 luglio 2020. Novità principali, la previsione di livelli qualitativi elevati come l’aumento dell’utilizzo dei prodotti bio, la donazione delle derrate non consumate ad enti caritatevoli, l’inserimento della “clausola sociale” a tutela dei lavoratori.

76) Adesione, con il Dipartimento Tutela Ambientale, alla Adaptation Conference di C40 di Dubai. Erano presenti le metropoli di tutto il mondo impegnate a fronteggiare i cambiamenti climatici, promuovendo e supportando la partecipazione dei delegati agli incontri periodici.

77) Varato un piano per la localizzazione dei librai, introducendo criteri di qualità e innovativi per l’assegnazione dei banchi. Si è proceduto all’individuazione di 37 postazioni, stabilendo al tempo stesso anche le caratteristiche del banco-tipo per la vendita, secondo quanto stabilito in Conferenza di Servizi, nel rispetto del decoro del centro storico. Inoltre, è stata definita la procedura per l’assegnazione di ulteriori 13 punti dedicati ai libri anche nei Municipi. In questo modo, oltre ad aver dato un segnale reale alle richieste degli operatori, abbiamo dato seguito alla sentenza del Tar che chiedeva all’Amministrazione di provvedere all’esecuzione della delibera del 2011.

78) Predisposta la manutenzione straordinaria per la sostituzione del deviatoio della stazione della Metro C Malatesta. I lavori si sono resi necessari perché è stato rilevato un consumo anomalo dei binari in alcuni punti specifici mai risolto in passato.

79) Avviato, in occasione del Giorno della Memoria, il progetto “Memoria genera Futuro” che ha visto dieci giorni di iniziative e oltre 100 appuntamenti diffusi su tutto il territorio per ricordare e confrontarsi sullo sterminio nei campi di concentramento nazisti: dalle scuole ai teatri, dai cinema alle biblioteche, dagli spazi culturali ai Municipi fino ai luoghi simbolo della memoria della città.

80) Prorogata fino al 31 dicembre l’ordinanza per divieto utilizzo acquedotti Arsial di S. Brigida e Malborghetto contaminati dall’ arsenico. A seguito delle attività relative all’individuazione delle fonti di contaminazione, si è individuata come soluzione fattibile la realizzazione di un nuovo tronco di 1.500 metri su strada Arsial che permetta di risolvere sia le problematiche di inquinamento che di accessibilità delle condotte per le successive manutenzioni.

81) Lotta senza quartiere ai parcheggiatori abusivi: dopo la ricezione di migliaia di segnalazioni sulla presenza dei parcheggiatori divenuti ormai una piaga cittadina, grazie al lassismo degli anni precedenti, soltanto nelle ultime due settimane sono state fermate 66 persone alle quali sono state elevate sanzioni e sono stati requisiti i proventi delle attività illecite. Gli agenti, in borghese per la prima volta, sono intervenuti nei parcheggi degli ospedali, nel quartiere Eur, sul Lungotevere, a Corso Vittorio, nella zona del Verano e di Viale Regina Margherita. E presto si interverrà in altre zone della città.

82) Effettuata la pulizia straordinaria delle sponde del fiume Tevere.

83) Istituzione dei primi Punti Roma Facile per assistere i cittadini nell’utilizzo dei servizi in rete.

84) Approvata l’Agenda digitale di Roma Capitale.

85) Grazie a un accordo con la sovrintendenza capitolina e la soprintendenza statale, l’Area archeologica centrale dei Fori è nuovamente unita: è stato aperto un percorso congiunto, fruibile tutte le prime domeniche del mese.

86) Stabilizzate 1200 maestre precarie intervenendo su una situazione difficile che durava da anni e garantendo lavoro e diritti.

87) Al via il Piano per la riduzione e la gestione dei materiali post consumo con il primo obiettivo di raggiungere il 65% di raccolta differenziata complessiva.

88) Individuate 10 aree in periferia per nuove isole ecologiche. In particolare entro il 2017 verrà aggiudicato il bando per la progettazione esecutiva e la realizzazione di un nuovo Centro di raccolta in via Casale Cerroncino, in VI municipio: sarà la prima isola ecologica fissa di Ama al servizio dell’intero quadrante Borghesiana-Torre Angela-Giardinetti-Tor Vergata, che fino a oggi ne era sprovvisto.

89) Accordo Ama-Comieco per aumentare consistentemente la raccolta differenziata di carta e cartone. Una serie di azioni mirate che coinvolgono i circa 340mila abitanti del VI e IX Municipio serviti con la raccolta "porta a porta" e circa 3.200 utenze commerciali presenti in due aree del I e XI Municipio.

90) Effettuati oltre mille interventi di spazzamento intensivo per la rimozione del fogliame nella seconda metà del mese di gennaio. Prosegue così il piano straordinario predisposto da Ama, in collaborazione con l’Assessorato alla Sostenibilità Ambientale di Roma Capitale, che riguarda le principali strade alberate della città. Il numero di squadre impegnate nel “piano foglie”, che si protrae dall’agosto scorso, è stato aumentato fino a superare le 100 unità. Mensilmente sono oltre 900 le tratte stradali interessate da interventi mirati per complessivi 1.100 chilometri lineari.

91) Avviata una call interna in Atac per aumentare il numero dei controllori sugli autobus, ai capolinea e nelle metropolitane. Obiettivo è quello di attuare un piano straordinario di lotta all’evasione che possa portare non solo ad un incremento massiccio dei controllori ma soprattutto al recupero di milioni di euro.




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

8 Feb 2017, 10:08 | Scrivi | Commenti (225) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 225


Tags: 91 successi, amministrazione, beppe grillo, capitale, roma, virginia raggi

Commenti

 

Vorrei invitare la Sindaca Raggi ed il suo staff a fare un sopralluogo (improvviso e senza preavviso) a via Michele di Lando per vedere la realtà vera, non quella propagandata, su pulizia strada (rara) svuotamento cassonetti (insufficiente, sono stati addirittura ridotti della metà) pulizia tombini (mai fatta), cassonetti dei ristoranti (tanti) in mezzo alla strada quando dovrebbero essere nei locali.
Dopo di ciò la Sindaca Raggi ed i suoi assessori potranno essere veramente credibili e ancora di fiducia.
Cordiali saluti

Ugo Mattoni 11.09.17 20:34| 
 |
Rispondi al commento

a me stà tutto bene l'operato della raggi e gli darò sempre la mia adesione.sono dubbioso solo sulle case popolari,non è che con la smania di ripristinare la legalità ,permette di sfrattare qualche poveraccio romano impossibilitato a pagare l'affitto,per collocare gli stranieri che in fatto di dichiarazioni sono più furbi e più favoriti di noi.questo lo stà dimostrando presentandosi a tor bella monaca andando a promettere una casa in un posto migliore a uno straniero solo per essere stato strattonato da tre bulletti,ignorando la richiesta d'aiuto di una povera donna anziana residente.

armando casadei, roma Commentatore certificato 04.07.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Ce una famiglia apparsa in tv a IV Grado con una figlia disabile al 100% con lo sfratto fato dal comune di Roma,in certe occasioni si interviene visto la grave difficoltà della famiglia con altri figli piccoli ,poi non lamentatevi se la gente vi giudica come gli altri.

Salvatore Faedda 13.06.17 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Venticinque anni dopo

Il 17 febbraio del 1992 l'arresto di Mario Chiesa diede il via alla stagione che travolse la Prima Repubblica e cambiò gattopardescamente la storia d'Italia. Tuttavia chi stava in basso rimase in basso e i posti liberi vennero assegnati a chi già stava troppo bene. Un'intera classe dirigente è finita sotto accusa: ben 4520 persone sono state indagate nel solo filone milanese di Mani Pulite. Il processo a Sergio Cusani ha visto passare sul banco degli imputati ex premier ed ex ministri.
La crisi profonda ha provocato la scomparsa di aziende celebri e la svalutazione della lira, che ha spinto il governo Amato a prelevare il 6 per mille dai conti correnti di tutti gli italiani.
Si sono imposti nuovi movimenti e partiti, da Forza Italia alla Lega, e altri sono sorti dalle ceneri della tradizione democristiana e comunista. Ma non sono state create leggi e strutture per impedire che le tangenti tornassero a dilagare. Anzi, sono stati introdotti provvedimenti che invece di rendere più giusti assegnazione d’incarichi e processi hanno ingolfato la macchina della Giustizia, provocando la dissoluzione di migliaia di inchieste per effetto della prescrizione.
A distanza di un quarto di secolo si constata che il Paese non ha voluto fare tesoro del repulisti e il problema della corruzione è anche più forte. Per esempio, Mario Chiesa scontata la pena, si riavvicinò all'ambiente politico partecipando a convegni pubblici della Compagnia delle Opere, associazione imprenditoriale legata a Comunione e Liberazione. Come si è potuto consentire il suo ritorno in politica? Il 31 marzo 2009 Mario Chiesa venne arrestato di nuovo, con l'accusa di essere stato il collettore delle tangenti nella gestione del traffico illecito di rifiuti nella Regione Lombardia. È stato definito "L'uomo del 10%" in quanto avrebbe avuto la capacità di far lievitare i costi di smaltimento dei rifiuti di un decimo rispetto al valore raggiunto a fine gara (d'appalto).
Venticinque anni

Michele Bettini, Velletri (Roma) Commentatore certificato 16.02.17 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Mentre le periferie e anche le strade in prossimità delle grandi piazze (Vedi Piazza Barberini) sprofondano, unica preoccupazione è lo stadio.
Niente di nuovo sotto le 5 Stelle?
Il Centro Commerciale HAPPIO, sulla Via Appia, ex deposito dei tram, per esempio, perché il Movimento non si preoccupa di farlo demolire?
E perché una donna separata dal marito, o senza marito e senza merito, deve fare il Sindaco?
NON CREDERE IN NESSUNO, perché nessuno è come credi!

Michele Bettini, Velletri (Roma) Commentatore certificato 14.02.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Proposta alla Sindaca ed all'assessore Linda Meleo per la risoluzione dei problemi del grave stato di inquinamento ambientale a Roma:1) Comunicare alla cittadinanza (cosa che attualmente NON avviene)le gravissime conseguente alla salute a causa dello smog (pubblicate gli studi epidmiologici ed itumori ai bambini). Questo per educare la gente e farla sentire in colpa ogni volta che prende la macchina o che lascia un motore acceso;
2) stanziare 40 milioni di euro in incentivi per tutti coloro che sostituiranno auto inquinani con vetture totalmente elettriche (totale macchine a Roma 2.600 x 15.000 c.a. 39 milioni)Non sono nulla rispetto agli appalti che girano...
3) smantellare gli auto ATAC in circoazione (inquinantissimi) e sostituirli con mezzi elettrici
4) lanciare una gara europea in project financing per apposizione di paline x ricariche elettriche in tutta Roma. Per ogni Kw di ricarica il concessionario ci guadagnerà una fee per ripagarci la concessione. Queste sono le cose da fare subito...NON la linea del 51 ...o le cavolatine. al diavolo quel cavolo di stadio per la Roma! Virginia muoviti così senza sentire nessuno verso la tutela ambientale ed il verde...vincerai sempre perché è l'unica direzione percorribile.

Laura Antonelli 13.02.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Sindaco Virginia Raggi, non rimangiarti quanto dichiarato in campagna elettorali quando hai detto che lo stadio della Roma ( ma che della Roma non è) non si faceva. Ora stai cambiando idea e con te anche Di Maio, Di Battista ecc. Questo sara' uno scempio per la città con tutta quella colata di cemento. Non è utile per la città ma soltanto per una banca e per il costruttore del mostro a Tor di Valle. Se vi piegate a questo.il M5 stelle perdera' molto consenso a Roma. Riprendete Berdini che qualcosa ci capisce.

undefined 13.02.17 18:11| 
 |
Rispondi al commento

sinceramente questo vittimismo dei 5stelle sta nauseando, sopratutto se BUONA PARTE(non tutto) è causa dei propri mal! cioè PRESSAPOCHISMO DA PAURA del guru Grillo, e di riflesso di tutto il movimento, PRESSAPOCHISMO che sembra nel dna dei 5s,
avete e dico AVETE pure un "vostro" giornale, il FATTO, non ditemi che non è dalla "vostra" parte. Che abbiate messo una poraccia a sindaco de Roma è chiaro oramai a tutti, "poraccia" perchè come chiunque preso a capocchia...per fare il sindaco non solo di una grande città capitale di una nazione come l'italia, e per di più gravemente problematica, non sa da che parte iniziare. La Raggi come normale cittadina poteva fare il sindaco di "Sezze" o di "Velletri" massimo. Potete difenderla quanto volete, ps fino a qualche settimana fa c'erano parecchi commenti contro la stessa, ora ci sono solo quelli dei "fedeli" che compattano le fila, nonostante la situazione sia peggiorata, la cosa è ridicola, la Raggi non caverà un ragno dal buco, date retta, da uno esterno, ORGANIZZATEVI FATE IN FRETTA, scegliete ad esempio il CANDIDATO PREMIER, ORA, e fate una squadra de governo! ORA, a Grillo date una mossa, organizzate te per primo, ma te stanno ad ordinà de manna tutto in vacca? svejateve!! per il vostro bene! ps i 91 punti fanno ride, eh eh le foje? ah ah ma annamo,

Gino Rodari 13.02.17 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Virginia Raggi, è stata eletta anche per contrastare la fortissima pressione delle purtroppo note famiglie di costruttori romani che da anni speculano ai danni del territorio capitoino, portando avanti solo interessi privatistici, ai danni dell'interesse generale delle persone. La città è assediata da quartieri dormitorio, ingolfati di traffico, smog, e immondicia. L'unico che ha dichiarato battaglia a questo scempio è Paolo Berdini, insieme a Italia Nostra.Faccio un appello alla Raggi e al M5S: NON SCENDETE A PATTI CON I COSTRUTTORI E CON IL CEMENTO. Il vostro programma era chiaro ed il mandato che vi è stato conferito dalla gente va contro la speculazione edilizia.Non permettete ulteriore consumo di territorio in nome del lavoro. Sappiamo tutti che il cemento non è la soluzione.Riprendetevi Berdini e bloccate ogni lottizzazione possibile.

Laura Antonelli 12.02.17 23:53| 
 |
Rispondi al commento

Ces multiplies séismes dans le monde en islam normal c'est la fin du monde si la fin du monde 17.2.2017 aux non musulmans de se convertir a l'islam aujourd'hui pour éviter l'enfer si les non musulmans ne convertissent pas a l'islam a l'enfer la preuve ce Verset dans le Coran ALLAH dit ( Quiconque recherche en dehors de l'islam une autre religion, celle-ci ne sera point acceptée de Lui , et dans l'autre monde, il sera du nombre des réprouvés.) Verset 85 Sourate Al-i'lmran merci.

mehdi mountather 12.02.17 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Quelli della stampa (mi riferisco al giornalino di Torino che non riesco a scrivere con la lettera maiuscola) cosa credono di aver fatto? Pensano di aver smascherato un pericoloso individuo infiltratosi nella giunta capitolina per sabotarla? Pensano che Paolo Berdini se avesse voluto, per le ragioni più misteriose e diaboliche, danneggiare in modo premeditato la sindaca e tutto il movimento, non sarebbe stato in grado (se non altro perché ingegnere, abituato a calcolare quello che si vuole costruire) di strutturare un po' meglio il suo «delitto»? Avete bisogno di Sherlock Holmes per capire che la sindaca Raggi e il m5s, iniziando dal cittadino Di Battista, sono per Berdini una buona occasione, perché mai avrebbe dovuto desiderare di abbattere il migliore dei suoi cavalli di battaglia?
Chi vi ha insegnato l’arte di sbobinare lentamente, per fare soffrire ogni giorno, con sadica progressione, la sindaca Raggi, il movimento e infine lo stesso Berdini sino alla sua disperazione: «...l'arrivo di un nuovo assessore sarà per me solo la fine di una agonia...»?
BEL MODO DI ONORARE I 150 ANNI DI UN GIORNALE, INSEGNANDO A UN POVERO GIORNALISTA PRECARIO COME SI PUO’ FAR CARRIERA FACENDO DIRE A UN UOMO “UBRIACO DI STANCHEZZA” QUELLO CHE SI VUOLE REGISTRARE. Nella bella redazione di Torino avete festeggiato il miserevole scoop con i vostri famosi spumanti piemontesi? Festeggerete anche la sensazionale notizia di essere riusciti a convincere molti dei vostri lettori della vera identità di Berdini? Finalmente sappiamo la verità, Paolo Berdini non è uno dei più preparati urbanisti italiani come qualche ingenuo credeva, ma un subdolo mostro, forse il mostro di Loch Ness emerso dal lago scozzese e giunto a Roma chissà in che modo; ora però in redazione sono un po’ meno spavaldi e sicuri, forse temono si possa scoprirà che il grande mostro, visibile anche dagli elettori più lontani, sia stato trasportato a Roma da un portentoso e straordinario Tir Iveco ex Fiat, iniziamo a indagare…

Emilio Condividere 12.02.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Se Berdini non fosse stato «ubriaco di stanchezza» come avrebbe potuto anche solo sperare che uno sconosciuto, addirittura un giornalista che difficilmente rinuncia a uno scoop se la sua vittima non è un potente pericoloso, evitasse di scrivere il suo nome? Cosa si deve pensare che Berdini, in condizioni normali, sia tanto ingenuo e imbecille da mettersi con le sue mani e così facilmente un cappio al collo?

Emilio Condividere 12.02.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Grande delusione nella lettura dei 91 punti, anzi di uno specifico punto non presente nell'elenco dei 43 presentati precedentemente da Beppe: il 51, che mi fa scoprire come si stia concludendo il percorso approvativo su piazza dei Navigatori e su ex-mercati generali, che ricadono nel mio Municipio. Mi chiedo come sia possibile che avvenga senza nessuna discussione con i cittadini e sapendo del disaccordo che la maggioranza dei consiglieri del M5S del Municipio con questi progetti anche a causa di una opposta posizione espressa durante la campagna elettorale: se il Comune ha cambiato idea deve spiegare ai cittadini cosa rende impossibile la realizzazione delle nostre promesse e rimettere ai cittadini, per trasparenza e con voto sul tema, la decisione finale

Maria Ardesi 12.02.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

ringrazio Angela C. Roma (circa 4 commenti sotto) per le sue buone parole

Emilio Condividere 11.02.17 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Gentile sindaca Raggi, quanto tempo dovrò ancora attendere perché venga finalmente tolta la riserva al suo assessore all'Urbanistica? Perché vuole deludere la stima che ho in lei? Non voglio dire bugie, lei ne ha già ascoltate anche troppe: è vero, inizialmente ho dubitato che lei fosse in grado di sopportare le dure condizioni di lavoro richieste dallo spirito originario del m5s; una sindaca 5s deve evitare rigorosamente ogni protagonismo, personalismi contagiosi, deve essere una umile portavoce ascoltando sempre il movimento e applicando il programma, questo lavoro è enormemente più difficile rispetto al normale operare di una sindaca della partitocrazia, occorre quasi una rara «santità laica». Sono anch’io con la cenere in testa e i ceci sotto le ginocchia per solidarietà all’Ing.Berdini, non deluda troppo le parole di commento che ho scritto su questo blog alcuni giorni fa:
Grazie sindaco Nogarin e grazie anche alla sindaca Virginia Raggi che sta dimostrando, ai tanti colti detrattori che l'offendono continuamente accusandola di manifeste incapacità, di avere grande umiltà, maturità e competenza amministrativa; non è una "orgogliosetta" da due soldi, dimostra di conoscere molto più profondamente dei suoi detrattori l'animo umano, sa che Paolo Berdini, come tutti gli esseri umani, è anche abitato dal negativo che è in noi e fuori di noi; perdonare un momento di pesante superficialità, significa riconoscere la fragile condizione umana, e onorare e permettere alla profondità dello spirito che è nell'altro di ritornare a vivere con rinnovata creatività profonda; perdonando Paolo Berdini perdona anche me e le tante sciocchezze che ho detto nella mia vita. Gentile Virginia, grazie anche per non dimenticare che persone come Paolo Berdini sono ben altro che battutisti da BAR SPORT (senza più le "luisone" di Stefano Benni), sono sicuro che l'urbanista come l'uomo le sarà riconoscente, compensando lei e noi con la sua grande professionalità e umanità.

Emilio Condividere 11.02.17 21:50| 
 |
Rispondi al commento

..nei tuoi confronti provo ammirazione ! mi domando come fai ! ...rimanere calma e sorridente..sempre pronta a rispondere ad ogni 'assurda ed insensata' accusa...io con tutta la buona volontà...non lo saprei fare!

franco a., roma Commentatore certificato 11.02.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

ma qui a roma...cambiamenti non si vedono........non capisco perche' non ci sono piu streaming, gli iscritti non sono consultati su decisioni interne.... sembra di ripercorrere le strade della lega..........urla all'opposizione....e una volta arrivati puff.......tutti gli sbagli fattibili la raggi li sta facendo tutti, se grillo pensa che persa roma il m5s rimarrebbe forte lo stesso.............rimarra' deluso. cara raggi x fare la rivoluzione ci vuole ben altro che appalti trasparenti e coprire buche.
del reddito di cittadinanza a roma non se ne usa piu nemmeno una vocale e non rispondono a nessun post al riguardo,facendo cosi' i vecchi partiti vi mangeranno con tutte le scarpe.

stefano ., roma Commentatore certificato 11.02.17 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia, in un post precedente ti ho scritto che sono favorevole all'idea che Berdini rimanga nella squadra Capitolina per i suoi ideali e per le sue capacità.
Tu in passato hai avuto il coraggio di chiedere scusa a noi romani per tutte le vicende che ormai conosciamo e ti abbiamo capito è stimato per questo.
Allo stesso modo il sig. Berdini ha avuto il coraggio di chiederti scusa e credo che anche lui vada da te capito è stimato (come noi Romani abbiamo fatto con te).
Consiglio ad entrambi di andarvi a mangiare una pizza insieme e di chiarirvi perché Roma ha bisogno di voi (e anche per non darla vinta a certa stampa, se non altro perché fareste il loro gioco).
Concludo augurando a te e a tutta la squadra buon lavoro.

Angela C. Roma 11.02.17 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Beppe con simpatia:
Gli attacchi alla Raggi arrivano da ogni parte , tutti i pretesti sono accasione di polemica, e' nella natura del momdo politico di chi non ha proposte positive da portare avanti.
Non lasciamoci intimidire da chi per decenni non ha saputo fare altro che i propri interessi senza occuparsi minimamente degli interessi pubblici.
chi ha idee chiare ed efficenti,utili all'interesse della popolazione che vcada dritto avanti a reggiungere lo scopo lasciando cadere nel vuoto chi non ha niente da dire al di fuori che fare polemica per il gusto della stessa.
con simpatia Roberto.

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 11.02.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento

ma quale Vittorio Feltri!! ma vi rendete conto a che livelli di ridicolaggine IPOCRITA si è arrivati??? ma non facciamo ridere i polli!! ma quando era Grillo che insultava mezzo mondo, e i vaffanculo a 360 gradi! ma non eravate VOI contro le leggi antifake, per la libertà di espressione?? e di internet? ma siete alla FRUTTA! ma fattela finita! PENSATE ALLE COSE SERIE!! patata bollente! che è una affermazione TIPICA PER I CASINI CHE SI CREANO, in certe situazioni, lo si trasforma (certo può essere stupidina la cosa...con allusioni, stupidina e basta!) in grave OOOFESAAA..ridicoli!! avete mandato a fare in culo mezzo mondo! senza peli sulla lingua e ora fate le "verginelle"!! per un modo di dire che non è offesa! ma rubY non la difendeste dal "patata bollente" eee? state a fa la figura della Boldrini! vi ricordate? gli attacchi che subi proprio dal popolo pentastellato? fate ride!!

Gino Rodari 11.02.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

noi dobbiamo assistere a quella faccia di bronzo di vittorio feltri che non si scusa della allusione volgare e ridicola di patata bollente alla Raggi ma paragona la stessa a ruby nipote di mubarac vera prostituta arricchita da chi gli da da mangiare con libero il più grande puttaniere di Italia VERGOGNA non vedo l'ora che questi pseudo giurnalisti perdano i miliardari contributi dati da noi stato cosi impareranno a scrivere cose più concrete

MAURIZIO RIGHI, roma Commentatore certificato 11.02.17 10:15| 
 |
Rispondi al commento

cara Virginia, tira dritto nei tuoi cambiamenti organizzativi di ROMA e lascia che umoristicamente gente come Feltri ribollano nel pentolone di acqua bollente con le ruby, le daddario e le varie patate stralesse strapagate da Berlusconi che per 20 anni ci ha rovinato lo stato, la morale,la società solo per tutelare e proteggere i suoi interessi personali.
a poco a poco saremo contenti di vedere Roma migliorare in qualita strutturale e funzionale accostandosi alle grandi capitali europee GRAZIE

MAURIZIO RIGHI, roma Commentatore certificato 11.02.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Come mai vengono regalati dei soldi alle POSES mentre a tutti gli altri dipendenti aspettano il CCDI. All'interno del Comune di Roma non è cambiato nulla , continuano a fare come gli pare i soliti noti. Invece di valorizzare il lavoro delle insegnanti e delle educatrici si continua con il vecchio sistema che disincentiva coloro che hanno la vera responsabilità dei bambini dandola a chi questa responsabilità non ce l'ha pagandoli profumatamente.

Patrizio Proietti Toppi 10.02.17 22:45| 
 |
Rispondi al commento

...non tutto il male viene per nuocere: Vittorio Feltri è riuscito finalmente a riavvicinare a Virginia Raggi persone di grande valore come Roberta Lombardi, Paola Taverna ecc. che con grande sofferenza personale si erano allontanate. La cittadina Taverna scrive parole che Feltri, posseduto dal suo ben noto vizio irresistibile dell'antimoralismo senza confini, non potrà non apprezzare:
"Vede dottor Feltri, con un semplice parallelismo sarebbe facile alla sua definizione del sindaco di Roma come "patata bollente" accostare per lei "gran testa di cazzo"; riguardo l'utilizzo che farà del giornale "Libero" conclude in modo classico, ma sempre efficace: "Sarà un piacere rivestirci il fondo del mio secchio della spazzatura".
Quale distanza abissale dal Feltri che riusciva a evidenziare, con raro talento di scrittura, episodi addirittura umoristici descrivendo l'opprimente grigiore di "tangentopoli"; mi sembra di ricordare che Feltri, in una riunione d'importanti politici di "tangentopoli", finse di dimenticare una stilografica d'oro su un tavolo per vedere quanto tempo avrebbero impiegato a intascarsela, e quale fra i "ladri" presenti fosse il più veloce.

Emilio Condividere 10.02.17 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie sindaco Nogarin e grazie anche alla sindaca Virginia Raggi che sta dimostrando, ai tanti colti detrattori che l'offendono continuamente accusandola di manifeste incapacità, di avere grande umiltà, maturità e competenza amministrativa; non è una "orgogliosetta" da due soldi, dimostra di conoscere molto più profondamente dei suoi detrattori l'animo umano, sa che Paolo Berdini, come tutti gli esseri umani, è anche abitato dal negativo che è in noi e fuori di noi; perdonare un momento di pesante superficialità, significa riconoscere la fragile condizione umana, e onorare e permettere alla profondità dello spirito che è nell'altro di ritornare a vivere con rinnovata creatività profonda; perdonando Paolo Berdini perdona anche me e le tante sciocchezze che ho detto nella mia vita. Gentile Virginia, grazie anche per non dimenticare che persone come Paolo Berdini sono ben altro che battutisti da BAR SPORT (senza più le "luisone" di Stefano Benni), sono sicuro che l'urbanista come l'uomo le sarà riconoscente, compensando lei e noi con la sua grande professionalità e umanità.

Emilio Condividere 10.02.17 22:13| 
 |
Rispondi al commento

ho letto le parole di Paolo Berdini che riflettono una situazione gravosa, che opprime le sue giornate; parole che testimoniano la sua grande sofferenza personale per aver causato, in un momento di forte stanchezza e, forse anche per questo, di pesante superficialità altre ferite, inferte dalla stampa, a Virginia e a tutto il movimento; i commenti alle sue dichiarazioni, proprio perché ha osato chiedere perdono alla sindaca e a tutto il movimento, sono fra i più crudeli, disumani e offensivi dell'intera rete: mai togliere dalla bocca degli avvoltoi le affermazioni contro il m5s di cui si stanno nutrendo! Paolo Berdini, ferito anch'egli nel modo più grave dall'accaduto (dice, con dolorosa sincerità, di essersi messo "un cappio al collo in modo inspiegabile" ... "l'arrivo di un nuovo assessore sarà per me solo la fine di una agonia"...), credo meriti il sostegno almeno delle persone del movimento che conoscono il suo valore professionale e la sua umanità sincera. Vi prego non lasciatelo solo, Paolo Berdini è un uomo buono che merita la comprensione della sindaca, dei suoi colleghi assessori e di tutto il movimento; se riceverà affetto e amicizia si potrà risollevare e dare, con il suo valore di urbanista, rinnovata credibilità al m5s. - più sopra provo a incollare le parole di commento che ho scritto su questo blog per Virginia Raggi e Paolo Berdini

Emilio Condividere 10.02.17 21:49| 
 |
Rispondi al commento

OFFERTA DI PRESTITO TRA PARTICOLARE
Gli abitanti di Francia, Belgio, Nuova Caledonia, Polinesia francese ,Svizzera,Germania, Italia, Portogallo, Spagna, Canada, ecc ... e altri in tutto il mondo, offriamo prestiti a privati a partire da 10.000 euro 9.000.000 di euro per tutte le persone o di Business desiderato e in grado di fare un rimborso con interessi al tasso del 3% sull'importo richiesto e il periodo che si desidera. Facciamo del nostro prestito nelle seguenti aree :
- Prestito cassa di scuola
- Preparati Finanziaria
- Immobiliare prestito
- Prestito di investimento
- Prestito auto
- Consolidamento del debito
- Redenzione di credito
- Prestito personale
-Si sono bloccati
Se siete veramente interessati nella nostra offerta e hai bisogno di un prestito provare a contattarci per ulteriori informazioni al seguente indirizzo : davilla.navarro@gmail.com

HOLLAND rosine Commentatore certificato 10.02.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento

avanti, con coraggio.

alessio dandria Commentatore certificato 10.02.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Cara Virginia, premesso che solo chi non fa non sbaglia e chi ruba sbaglia sempre ma deve distrarre, qualcuno di noi doveva pur sacrificarsi e prendersi le schizzate di fango dai giornalettai venduti di regime. É toccato a te che vuoi farci, abbràcciati la croce, però darai l'esempio, proprio come qualcun'Altro vissuto 2000 anni fa, di cosa é giusto e cosa é sbagliato. Adesso, faticosamente, raccogli le macerie di una Roma quasi morente, acchiappata per i capelli. Continua, non farti intimorire! Poi sarà la volta di Napoli, Milano, Firenze, Cagliari, Verona, Udine, Reggio Emilia, Reggio Calabria, Bari, Palermo, l'Aquila e dell'Italia intera!

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 10.02.17 12:54| 
 |
Rispondi al commento

fatevene una ragione Grillo ha creato un movimento senza capo ne coda, poteva avendo un po più di ordine mentale e organizzazione(cosa che lui non ha ) creare un VERO movimento ben strutturato, che facesse veramente vedere i sorci verdi alla corruttela che pervade da decenni, invece lo ha creato alla radice incapace ed impotente, senza una linea,e senza una struttura, la cosa è evidente, mi domando lo ha fatto apposta? per prendere tutto il malcontento Italiano e renderlo inofenssivo? incominicio a pensarlo, ca nisciun è fess...la scelta poi del sindaco di Roma e i casini all'interno del partito, sono poi esemplicativi, vincere era un goal a porta vuota, e guarda cosa è riuscito a "fare" il 5s, al netto degli altri partiti. Se i 5s non cambiano assetto massimo un anno e hanno chiuso, Grillo datti una mossa!

Rocco Stella 10.02.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Sono anch'io d'accordo sul fatto che Berdini debba rimanere nella squadra. Mi è sembrata una persona molto valida e onesta, probabilmente le sue sono solo parole dette in un momento di tensione, non è il caso di fare i pignoli e soprattutto non è il caso di fare il gioco di questi cosiddetti giornalisti (se è così che li vogliamo chiamare).
Ho visto il progetto del nuovo stadio, nel suo complesso é molto bello, ma appoggio Berdini nel considerare inutile l'eccesso di CUBATURA (principalmente le tre TORRI che per quanto belle non hanno motivo di esserci). Il progetto rimarrebbe comunque molto bello anche senza le tre TORRI.
Consiglio quindi alla nostra Sindaca Raggi di tenersi questo professionista.
Però mio caro signor. Berdini si ricordi che di fronte allo scempio di Roma siamo tutti un po' "impreparati" e un po' è stato ingenuo anche lei che si è andato a fidare di un fantomatico giornalista.

Angela C. Roma 10.02.17 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Non perdetevi Berdini, persona onesta e competente. Ha ragione sullo stadio, non sdoganate anche voi milioni di metri cubi per favorire i palazzinari! Avete sotto gli occhi lo scempio fatto dalle giunte di destra e sinistra , guardatevi i dati ISTAT, la crisi dell'immobiliare, in particolare del non residenziale. Gli uffici non servono quasi più, li fanno passare nei progetti iniziali per cambiarne destinazione d'uso all'ultimo momento!

Paola S. 10.02.17 07:46| 
 |
Rispondi al commento

ci sarà da ridere quando dovranno chiudere le strade per riasfaltarle......"giunta imbecille!!!!!....non ha provveduto a fare delle vie aeree!!!!!!"......immagino che fare un quarto d'ora a piedi sia impensabile per un abitante della capitale....

silvana ., genova Commentatore certificato 10.02.17 06:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER SPETTA MARE QUESTI GIORNALISTI CI SERVE UN GIORNALE 5 STELLE CHE PUBBLICHI QUELLO CHE SI LEGGE NEI COMMENTI IL POPOLO DEVE SAPERE LA VERITÀ DA CHE PARTE STA.
1. I FONDI PUBBLICI SONO SOLDI TUOI PERTANTO È BENE CHE SI FACCIANO DELLE VOTAZIONI PER VERIFICARE SE IL POPOLO E D'ACCORDO AD AIUTARE LE BANCHE AD AIUTARE I GIORNALISTI ADESSO ANCHE IL GOLF QUESTI VANNO CACCIATI E AL PIÙ PRESTO POSSIBILE DOBBIAMO SVEGLIARE IL POPOLO CHE ANCORA OGGI SI LASCIA ABBINDOLARE DA QUESTI POLITICI E DA QUESTI GIORNALISTI CHE PARLANO MALE DEL MOVIMENTO.. E CERTO TUTTE LE MER...TE CHE ANNO FATTO È CHE CONTINUANO A FARE LORO NON FANNO PIÙ NOTIZIA......

Sito 09.02.17 22:19| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia, come vedi anche il Papa ha chi rema contro.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 21:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mr. & Mrs.
Seguendo le difficoltà finanziarie di molte persone nel mondo, ho deciso insieme ai miei avvocati, e il mio notaio per la concessione di prestiti tra gli individui e di tutte le persone che sono nel bisogno. Così, per le vostre necessità di prestiti tra individui di affrontare difficoltà finanziarie,sia per rilanciare le vostre attività o per la realizzazione di un progetto ,finalmente rompere la situazione di stallo che causa le banche dal rifiuto del tuo record di applicazione dei crediti,sono in grado di farvi prestiti che vanno da € 10.000 a 9,000 000 € con un tasso di interesse del 3% dell'importo di cui avete bisogno e le condizioni di rimborso che si rendono la vita più facile. Qui ci sono le aree in cui possiamo aiutarvi: * Finanziaria * Pronto immobili * Pronto all'investimento * Pronta automobile * Debito di consolidamento * Margine di credito * Seconda ipoteca * Rimborso di credito * Prestito personale Si sono bloccati, vietato banca e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di finanziamento, una cattiva file di credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, fondi da investire per affari. Quindi, se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci . Per qualsiasi informazione vi preghiamo di contattarci via e-mail :
davilla.navarro@gmail.com

roger dubois Commentatore certificato 09.02.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Forza Forza Avanti

Luigi T. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento

scusate se semplifico, ma mi pare l'unica maniera di ragionare....un assessore deve vedere che i lavori decisi in giunta vengano fatti per ben ed in tempo....tra poco vedrete se si o no....qualè il problema????....si vede e si giudica ...tutto qui....la legalità è stata ripristinata...non vedo che altro si debba giudicare

silvana ., genova Commentatore certificato 09.02.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia, I tuoi controrematori sono tanti, tutti gli imbucati dalle precedenti consiliature. Resisti!

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia, Resisti!

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia,

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 14:49| 
 |
Rispondi al commento

Sembra esserci un algoritmo che scarta i messaggi in base al testo, ma chi l'ha scritto ?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 14:47| 
 |
Rispondi al commento

25° tentativo di inserire il messaggio, se questo è il funzionamento della piattaforma stiamo proprio tranquilli.

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Dopo 5 (cinque) tentativi di inserire un breve commento certificato e non vederlo inserito, devo dire che questa piattaforma è proprio carente ..... a immagine del Movimento ??

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 09.02.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Certo, anch’io sono rimasto stupito quando il Mov ha puntato sulla Raggi per rivoltare il Campidoglio, piuttosto che un fiore di pesco mi sarei aspettato un ex carcerato con la cicatrice in fronte e la patta delle braghe aperta, ma ora, a scelta compiuta, è inutile fare dietrologie. Al di là delle chiacchiere una folata d’aria nuova è arrivata, vediamo di farla diventare vento impetuoso. Sì, va bè, ma lo stadio di Roma? Un altro? A cosa serve, per le corse dei topi? Ma dai…

Franco Mas 09.02.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia Raggi sta dimostrando, ai tanti colti detrattori che l'offendono accusandola di manifeste incapacità, di avere grande umiltà e maturità; non è una "orgogliosetta" da due soldi, dimostra di conoscere molto più profondamente dei suoi detrattori l'animo umano, sa che Paolo Berdini, come tutti gli esseri umani, è anche abitato dal negativo che è in noi e fuori di noi; perdonare un momento di pesante superficialità, significa riconoscere la fragile condizione umana, e onorare e permettere alla profondità dello spirito che è nell'altro di ritornare a vivere con rinnovata creatività profonda; perdonando Paolo Berdini perdona anche me e le tante sciocchezze che ho detto nella mia vita. Gentile Virginia, grazie anche per non dimenticare che persone come Paolo Berdini sono ben altro che battutisti da BAR SPORT (senza più le "luisone" di Stefano Benni), sono sicuro che l'urbanista come l'uomo le sarà riconoscente, compensando lei e noi con la sua grande professionalità e umanità.

Emilio Condividere 09.02.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo che, in questa lista, ci sia un po' di confusione. Dovrebbe essere una lista di risultati, ma parecchi dei punti sopra elencati sembrano, in realtà, azioni in vista di un risultato. E di altri risultati, non detto chiaramente quanto il loro raggiungimento sia il frutto di iniziative delle giunte precedenti e quanto frutto di scelte e sforzi della giunta attuale. Essere più precisi sotto questo aspetto probabilmente risulterebbe in una lista più breve, ma molto più difficile da smontare.

Sapere di più per fare di più Commentatore certificato 09.02.17 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Smettila Pagliaccio, tu e i tuoi "portavoce" state dando il colpo di grazia a questa città....SIETE INADEGUATI!!!! Fai dimettere la TUA sindaca di Roma...VERGOGNA!!!

paolo busi 09.02.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento

amministrando Roma, inevitabilmente, verrà fuori tutto il marcio d'Italia!...
Restiamo uniti e solidali, soprattutto con chi è da sempre dalla parte giusta!

Paolo Garilli 09.02.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento

puoi aver fatto miracoli ma hai fatto delle cazzate madornali dal punto di vista della comunicazione, e il risultato è che hai leso il m5*.

porcatroia amante di romeo!! e ricattabile da marra.

non ci sono parole.

i colpevoli sono dimaio, dibattista e grillo che andavano dicendo che qualsiasi candidato sindaco andava bene, perché erano importanti le idee. colcazzo.

Guy_ Fawkes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 09.02.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno a tutti.
Vorrei far presente che io ho votato il movimento non la raggi, distinzione molto importante. E' ora che il movimento capisca che nonostante le elezioni nazionali in avvicinamento la raggi non è in grado di prendere decisioni autonome, non è in grado di gestire Roma e non è preparata. Il movimento deve prendere coraggio e rimuoverla, tanto noi i 5 stelle li rivoteremo comunque, ma con un sindaco capace.

Michele Belcastro 09.02.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento

la comicità di Grillo è intramontabile. Grande, grande, grande comico che ha contagiato la Giunta Raggi!

MARCO SERAFINI 09.02.17 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se si accendono così tanto i riflettori su Roma e la Raggi non sarà perché era la roccaforte del malaffare? Su Torino e altri comuni non è la stessa cosa, ricordiamo che la politica nazionale e' a Roma. Sono della regione Emilia Romagna in provincia di Bologna, a me piacerebbe che, in Emilia, comuni e regione fossero governati daM5S, e' noto che il pd ha perso elettorato,ma non dovrebbe essere la lega incalzare, parlo per bologna, forse Bugani non fa' abbastanza per portare elettori al M5S rivediamolo. Oggi non basta partecipare bisogna vincere per cambiare

demetrio vadala 09.02.17 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Sempre a cercare un capro espiatorio esterno...mai un'autocritica sana. Se i giornali riportano fatti sono da cancellare quelli che riportano fatti che non mi conviene che se ne parli. Virginia e di maio si sono scusati 2 volte per gli errori commessi. Ma uno dirà..errori in buonafede. Ma sempre errori sono stati fatti. Sembra che la maggioranza delle persone "esterne" al movimento e scelte da Virginia abbiano creato casini diretti o indiretti. Colpa della stampa???? Siamo ad un bivio, e forse pochi se ne sono accorti. Difendere l'indifendibile o staccare la spina??? Non basta dire..andiamo avanti...un po' di autocritica farebbe bene a tutti. La stampa non parla male di Torino...una ragione ci sarà...penso

carlo p. Commentatore certificato 09.02.17 00:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTERATTIVITA' - VISIONE d'INSIEME

Ho provato a leggere tutti i punti e arrivata più o meno al 40 avevo già dimenticato i precedenti. Questo GRANDE lavoro merita di essere VISTO.
Una mappa interattiva di Roma dove ogni edificio, luogo, strada e quant altro sia evidenziato e "cliccabile", con informazioni basilari in preview e link di approfondimento, colori diversi per interventi diversi. So che è un investimento, ma renderebbe l'immagine della direigenza tangibile, accessibile, comprensibile e smart.

Elena Chiti 09.02.17 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Va bene la comunicazione di quanto si sta facendo, ma gli elenchi risultano soporiferi e vuoti, specie se superano la decina di punti.
Suggerirei l'uso di uno strumento ampiamente utilizzato per la gestione di progetti e processi: il cronoprogramma, sia come mezzo di controllo e raggiungimento degli obiettivi, ma in maniera innovativa come mezzo di comunicazione, in campagna elettorale per rendere chiare le tempistiche e le priorità del programma e successivamente per tenere aggiornati tutti sull'avanzamento delle attività.

Paolo M., Bergamo Commentatore certificato 08.02.17 23:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Virginia Raggi, dopo la dura lezione ricevuta per non aver creduto che fosse sufficiente lo spirito originario del movimento per trovare persone oneste e competenti, con solo desiderio di servizio (senza il bisogno di troppi soldi in busta paga ecc.) per poter governare, mi sta dando una lezione di umiltà: ogni giorno la vedo cambiare in meglio, spero non sia tardi; spero che il m5s salvi l'incredibile speranza che una vera condivisione nell'amministrazione di una città sia finalmente possibile anche a Roma. Bisogna che le forze migliori, senza alcun egoismo personale, che sono nel movimento sappiano nuovamente seminare amicizia e condivisione, grande disponibilità verso chi ha più bisogno, in modo da evitare che quello che si legge non diventi una sentenza definitiva: " NON HANNO SAPUTO GOVERNARE LA CAPITALE COME POSSONO FARCI CREDERE DI ESSERE IN GRADO DI GOVERNARE L'ITALIA"

Emilio Condividere 08.02.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento

La PERRONE giornalista del Sole 24 Ore, anche oggi si è dilettata a infangare il Movimento e la Giunta di Roma.
Non contenta, è intervenuta alla Conferenza Stampa di oggi ed ha posto una domanda maliziosa alla Sindaca e a Di Maio.
Ottimo Di Maio che la zittita con due parole!
La prossima volta un soggetto così non fatelo entrare che non è degno di stare in una platea dei 5 Stelle.
G.Mazz.

G.Mazz. 08.02.17 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo solo che Virginia Raggi riesca a superare davvero brillantemente tutti i Problemi che ha e ha avuto, soprattutto in questo primo periodo della sua Consiliatura, e che d'ora in poi, come minimo, i suoi SUCCESSI siano sempre di gran lunga superiori agli " insuccessi " o presunti tali. W W W W W VIRGINIA RAGGI, Sindaca coraggiosa, e W W W W W IL M5S, SEMPRE E COMUNQUE!!!!!!!

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 20:00| 
 |
Rispondi al commento

l'appoggio a Virginia è doveroso , ma basta con i piagnistei , sapevamo in che problemi ci saremmo cacciati , governando Roma ?? sapevamo che avremmo fatto degli errori anche per inesperienza ?? sapevamo che anche chi ritieni più fidato può non esserlo ?? .... adesso sette mesi sono passati, qualcosa è stata fatta altre cose no, fatti estremamente gravi fortunatamente ancora non sono stati commessi , ....facciamo tesoro degli errori e cerchiamo di correggere il tiro guardando avanti, non avremo un'altra occasione per ripetere l'esperienza

angelo miccinilli Commentatore certificato 08.02.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER MAFIA CAPITALE SI DEVE COMBATTERE DI PIU', SOLO CHE IL POPOLO DEGLI ONESTI E ACCERCHIATO DA UN BRANCO DI MALVAGI FETENTI STRONZI E TUTTO IL RESTO.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma quando la smettete di dire bugie !?!?!

E fortuna che voi siete i "campioni" della trasparenza.....
Gran parte dei vostri cosiddetti successi sono frutto di delibere, stanziamenti e decisioni che risalgono alla precedenti amministrazioni.
Potete imbrogliare solo gli ignoranti.
Provate a lavorare per la città e non per soddisfare la vostra sete di potere....se ne siete capaci, ma ne dubito


Bravissima Virginia, unitamente al tuo Staff.

Mi permetto riprendere l'argomento POLIZZE per riportare quanto oggi dichiarato dall'IVASS (Istituto di vigilanza sulle società Assicurative).
L'IVASS avvia un'indagine sulle "POLIZZE VITA DORMIENTI", cioè quelle Polizze che giacciono da oltre 10 anni presso le Compagnie Assicuratrici e che non sono state liquidate ai beneficiari o in attesa di prescrizione.
Un tempo queste polizze non riscosse (o perché il beneficiario non era al corrente o perché andate nel dimenticatoio degli eredi) venivano trattenute dalle Compagnie.
Da alcuni anni lo Stato ha deciso di acquisirle al Fondo Rapporti dormienti istituito presso la Consap.

Questo a conferma della buona fede di Virginia e a dimostrazione che il fenomeno riguarda molte persone e contraenti delle Polizze.

A questo punto mi viene da richiedere ai ns. Parlamentari di intervenire proponendo di modificare i contratti assicurativi rendendo obbligatorio l'acquisizione dell'accettazione della posizione di beneficiario delle Polizze in omaggio alle tante leggi sulla trasparenza ed anche ad evitare l'uso "improprio" di questi strumenti finanziari.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 19:23| 
 |
Rispondi al commento

è sola, purtroppo. I fiori che ha ricevuto da tutta Italia fanno piacere, ma lasciano il tempo che trovano.
lo staff deve mettersi in testa che occorre portare in piazza a Roma 3/400.000 cittadini in un week end. Un bel FaffaDay tipo Bologna o raduno al Circo Massimo

Mauro Stracciari (mastracc), Padova Commentatore certificato 08.02.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Berdini si dimette... toh! Il 92mo successo..

FRANCO BATTAGLIA, ROMA Commentatore certificato 08.02.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con tutto il polverone e la gogna fatta dalla stampa politica tutto questo lavoro svolto ha doppio valore.
Spero che la Raggi ed il M5S resista per tutto il mandato.
Credo che faranno di tutto distruggere chi va contro il malaffare
Forse la Raggi sarà rinviata a giudizio e forse condannata in primo grado per poi essere assolta una volta dimessa dal suo ruolo di Sindaco perché una sentenza di condanna per certi reati potrebbe creare un precedente molto scomodo per tanti politici.
Per cui non mollate qualunque cosa succeda continuate così.
Forza Raggi e Forza M5S

Giuseppe Moretti 08.02.17 18:10| 
 |
Rispondi al commento

...E POI INFORMARE IL POPOLO, INFORMARE, INFORMARE, INFORMARE SEMPRE. CONTRASTARE LE BUFALE SUL MOVIMENTO, CONTRASTARE, CONTRASTARE, CONTRASTARE SEMPRE, ESATTAMENTE COME HA FATTO IL NOSTRO DI MAIO DALLA STAMPELLONA BIONDA "ALL'ARIA CHE TIRA". SE SERVE ANDARE IN TV A RACCONTARE COME STANNO ESATTAMENTE LE COSE!

simona verde Commentatore certificato 08.02.17 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stimo molto l'assessore Berdini, sono romana e non mi interessa proprio lo stadio della Roma, anche se sono romanista, però questo signore se non è contento della sindaca e della giunta potrebbe dimettersi...non si può lavorare con persone che reputi incompetenti e cosa gravissima parlarne in giro, sapendo che...anche i muri hanno le orecchie. Infatti

simona verde Commentatore certificato 08.02.17 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma merita essere capitale mondiale, ottimo inizio.

Adolfo Patitucci Commentatore certificato 08.02.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento

grandi!!!!! continuate a documentare l'operato su roma. Perchè dai giornalisti si viene aggiornati solo sulle cose montate a arte in senso negativo e date in pasto al popolo bue. Non capisco quelli che scrivono su questo blog,e che ce l'hanno con il movimento. Ma costoro sono così orgogliosi di come i loro politici hanno ridotto roma? Sono così entusiasti dei risultati che hanno in sede nazionale dove hanno ricevuto un colossale e sonoro calcio nel lato b dai cittadini italiani?
Se fossi nei loro panni me ne starei ZITTO con molta umiltà e mi vergognerei di stare dalla parte di coloro che sono coinvolti in mafia capitale,artefici di corruzioni e paladini delle multinazionali e dei banchieri.PD+R(partito dei ricchi): VERGOGNATEVI!!!!!!!!.


antonio 08.02.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Dovete querelarli questi giornalisti infami e venduti.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 08.02.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Premettete sempre il debito di 15 MILIARDI di euro lasciato!

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 08.02.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Quanta gente presente qui a parlare e sparlare della Raggi!!
Che, si precisa, non ha indagini a carico per turbativa d'asta, mazzette, danno erariale, concussione, corruzione, mafiacapitale, società di parenti invischiate in forniture varie ecc.

Si vede che in quanto abituati alla perenne emergenza che crea contratti di forniture e servizi a licitazione o trattativa privata, sono spiazzati se qualcuno indice gare di appalto per ogni impegno di spesa.

Un dissesto finanziario da primato, pare sia apparso dal nulla. Mi chiedo dove erano tutti questi benpensanti quando il debito nasceva.

Gian A Commentatore certificato 08.02.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dare coraggio a Lei e a tutta la sua amministrazione. Di quello che scrivono i giornali, a me personalmente, come ormai a sempre più italiani, non interessa niente. Abbiamo capito il gioco, chi paga, e che devono attaccare l'asino dove vuole il padrone. Purtroppo per la stampa italiana il padrone non è mai il cittadino. Andate avanti con coraggio e grazie per il vostro essere speranza anche per noi. Se in qualche modo avete bisogno di sentire questa solidarietà più vicina, credo che basterà dirlo, perché tanti italiani vi si stringano intorno.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 17:36| 
 |
Rispondi al commento

Veramente ammirevole lo stoicismo della Raggi e di tutto il M5S romano. Andate avanti. Segnalo che sono napoletano e nella mia città la giunta De Magistris non ha ancora approvato il bilancio. Lo scorso anno è stato approvato il 30 settembre.
Ma questo nessun giornale lo scrive.

gaetano gargiulo, NAPOLI Commentatore certificato 08.02.17 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Oggi apertura TGla7..le rivelazioni di Berdini ad uno pseudo giornalista della Stampa e bla, bla, bla, ultima notizia in chiusura LE CANDIDATURE FALSE NELLA REGIONE CAMPANIA. Per non parlare delle sciacquette che dedicano gran parte del loro tempo a disposizione ad infangare il M5S La 7 una fogna a cielo aperto!

simona verde Commentatore certificato 08.02.17 17:26| 
 |
Rispondi al commento

A virgì ..
non se famo cojona dar "pupone" e dalli amichi sua

er "pupone" è un talento der pallone
ma i cavoletti sua se li sa fa e/o c'è chi li fa pe lui
vedi o scandalo "Totti e gli affari d’oro col Campidoglio: 75mila euro al mese dalle case popolari" (da Il Fatto Quotidiano )

nell'antica Roma se usava er colosseo pe fa sfogà la plebe da li problemi sua ..
noi nun volemo na plebe cojona e cojonata un giorno si e l'antro pure ,vero ?

volemo cittadini consapevoli

consapevoli che c'è più sport in una partita de calcetto scapoli ammojati
che in una partita de serie A
dove n'sacco de ggente ce va solo pe menà

i miei du sesterzi de bon senso ..
spero

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 16:47| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene.Siamo arrivati a 91!.I successi della sindaca salgono a vista d'occhio.Sono come l'inflazione in Argentina negli anni '80.I prezzi cescevano di ora in ora.Il pomeriggio erano il doppio della mattina.Allora avanti tutta! Domani saremo a 201! Dopodomani a 300! Avanti così,che ormai non vi ferma più nessuno.Manco il famoso Ridolini faceva ridere tanto!Facce ride Beppe,che 'na risata ogni tanto ci vuole,fa buon sangue!

Luigi Di Rauso 08.02.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RIGUARDO AI GIORNALI, GIORNALISTI,TV DI PARTITO E CORROTTI. VIRGINIA NON TI CURAR DI LORO MA GUARDA E PASSA. e... guardati sempre le spalle.

Giorgio Rossi 08.02.17 16:35| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Giovanni da Roma facendo i conti, considerati i 91 successi inseriti dalla Raggi e i 5 dalla procura il totale dei successi è presto fatto un bellissimo 96. Quindi Raggi batte Sala 96 a 3.
p.s. se hai altri dati ti invito ad inserirli affinché io possa aggiornare la mia lista.
grazie.

Emanuele Ruotolo 08.02.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

un'altra cosa per cortesia, i sindaci valenti, vengono sempre generalmente riconosciuti da tutta la popolazione(non in malafede e non di partito) statene certi...non è questo il caso, purtroppo, è inutile fare sedute di "training autogeno" tra iscritti e autoconvincersi per spirito di gruppo, finiamola, non ci credono manco i capoccia dei 5s, si cerchi piuttosto una soluzione all'interno del movimento, solida, alternativa, capace. E la si smetta di scegliere a caso i candidati per posti così importanti. è un suicidio annunciato

luca filieri 08.02.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma scusate senza attaccare la raggi vorrei fare qualche domanda legittima sui vari punti,individuati sprechi per 40milioni ma in campagna elettorale non diceva di aver individuato 1 miliardo di sprechi? taglio dell'1,6 per cento bolletta rifiuti ti devono anche dire grazie per 4/5 euro risparmiati all'anno?congelate alcune tariffe individuali in pratica non è cambiato un cazzo rispetto a prima,servizio a domicilio di raccolta grandi rifiuti ha solo ripristinato un servizio che gia c'era e pure discutibile perche trovarsi tv e frigor per strada in una citta cosi visitata da turisti mi pare vergognoso, nuovi tram non diciamo scemenze in 5 mesi non deliberi effettui il bando costruiscono e consegnano i mezzi pubblici,tra l'altro senza un assessore al bilancio il tutto è frutto di amministrazioni precedenti..,svuotati i cassonetti a natale ma stiamo scherzando a vantarci di cio?adottato lo spid digitale?a parte il fatto che è stato" inventato" dal governo ma poi non mi sembra nulla di straordinario di cui vantarsi cosi come altri punti tipo pulizia foglie,alcuni punti sembrano interessanti cosi scritti ma molto molto generici vogliono dire tutto e niente

Glauco gusmini 08.02.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo la Raggi ha evidenziato l'inadeguatezza di tutto il movimento, com'è che è stata lasciata così sola, una persona obbiettivamente inadeguata a governare non solo una città come Roma, ma anche afflitta da una situazione ingarbugliata?(eufemismo)
la cosa è evidente e assurda al tempo stesso! perchè non si è creata una squadra prima di presentarsi alle elezioni? o durante? esempio, lo vediamo con il candidato premier 5s chi caxxxxo è?? presentatelo ORA NO?? cosa si aspetta la rissa dentro il movimento in prossimità delle elezioni? Grillo si deve dare LUI una disciplina personale, e mentale, per primo, il pressapochismo è ancora gravemente presente, organizzazione e gerarchia SVEGLIA! se no è finita.

luca filieri 08.02.17 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vi esorto, come ho già fatto su fb e twitter di non costruire stadi ma case per i bisognosi ITALIANI. Andassero a morire con queste idiozie. Grazie pio bovio

Pio Bovio, Milano Commentatore certificato 08.02.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei sommessamente segnalare che la stragrande maggioranza delle voci elencate rappresentano obblighi di legge, non ottemperando ai quali si incorre in veri e propri reati. Quindi vantarsi di interventi obbligatori non mi sembra il caso.
In bocca al lupo!!!!


Una domanda: come mai di fronte a REATI inequivocabili come ad es. La GESTIONE degli immobili del Comune NESSUN MAGISTRATO METTE SOTTO INDAGINE i sindaci pregressi? E COME MAI IL MOVIMENTO NON INNESCA E METTE IN MOTO UN AVVISO DI RESPONSABILITÀ O UNA DENUNCIA contro i vecchi sindaci ed i loro accoliti a tutela del patrimonio della Città? Io ho gestito aziende : quando subentravo ad Aministratori disonesti o incapaci denunciavo subito il pregressoed era anzi mio dovere farlo su fatti acclarati o evidenti. La mala gestio degli immobili non è condizione sufficiente per incriminarli tutti? Non basterebbe il Colosseo a contenerli...... Grazie

Francesco Sagone 08.02.17 15:39| 
 |
Rispondi al commento

M5S fornisca alla Raggi e a tutta la giunta capitolina un pool di avvocati di grande rilievo per contrastare l'offensiva giudiziaria e mediatica. I tantissimi avversari, grazie agli errori rilevanti commessi nello start up, stanno applicando perfettamente la formula "La calunnia è un venticello ....."

gaetano gargiulo, NAPOLI Commentatore certificato 08.02.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Adolfo Treggiari, Roma
ma ci sei o ci fai?
tu la fiction c'è l'hai nel cervello.
Ripeto o sei rintronato dalla TV o lo fai apposta e sei "convenzionato"...
ma se così ti licenziano perché ste cagate sono ridicole.

Fabio 08.02.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento

____________


questi stanno sollevando quanta polvere possibile sulla Raggi mentre l'ebete Renzi spinge per le elezioni....

vogliono lo scandalo prima del voto !

capito?

non rispondete alle provocazioni...e non dategli una storia da stampare sui giornali!

John Buatti 08.02.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Virginia!!!Ma non leggo niente x quanto riguarda gli animali ...NO BOTTICELLE !!!l hai firmato i 5 punti di Animalisti Italiani!!quando le abolite?RISPONDETE VI PREGO

fra ., bologna Commentatore certificato 08.02.17 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ingenuità ,scuse o non scuse , nominare aumentare lo stipendio ad amici o parenti reato o no , mi da il senso di vecchia politica , anche un non esperto le sa queste cose , ricordo a tutti che la sindaca è già stata al comune come opposizione alla giunta mariano , basta fesserie su inesperienza

Gianni ko 08.02.17 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo! Però' dite a Virginia di tapparsi la bocca e di evitare i media. È' stata eletta per fare il Sindaco non la protagonista di una fiction che appassiona soltanto i giornalisti a corto di notizie.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 08.02.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Ecco xkè esistono i piddini come quelli che entrano qui come troll, xkè è gente che sa tutto loro, sono tutti professori, tutti politici, tutti assessori, tutti sindaci, fanno bene tutto loro ma quando i loro padroni sono al governo, fanno sempre figure di M....; che dire della democrazia che tanto sbandierano? Non sono mai stato piddino ma l'ho votato più volte e ne ho anche conosciuti tanti e di tutte le età ma quando ho saputo cosa pensano, mi sono vergognato di averli perfino votati xkè dicevano che quello che pensano è un pensiero comune piddino. Che al governo dovrebbero starci solo e sempre loro (che democratici eh?) e c'è un motivo: xkè hanno paura dei nazisti, è da ridere ma è la verità. La verità è che sono i piddini i veri dittatori e se il nazismo esiste e minaccia l'ascesa, deduco che la colpa è solo dei piddini xkè sono e sono stati sempre loro i veri provocatori della nascita dei nazisti.

Giulio T. 08.02.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UN ATTIMO, HO BISOGNO DI UN CHIARIMENTO. DAL MOMENTO CHE VIRGINIA HA CHIESTO A CANTONE SULLA NOMINA DI ROMEO E DI CONSEGUENZA HA FATTO COME EGLI HA SUGGERITO MI VERREBBE DA PENSARE: SE VIRGINIA E' INDAGATA PER ABUSO D'UFFICIO E ROMEO E' INDAGATO PER CONCORSO IN ABUSO D'UFFICIO ALLORA ANCHE CANTONE DOVREBBE ESSERE INDAGATO PER CONCORSO IN ABUSO D'UFFICIO CON ROMEO CHE E' INDAGATO PER CONCORSO IN ABUSO D'UFFICIO CON VIRGINIA. CHE CONCORSONE

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 08.02.17 15:03| 
 |
Rispondi al commento

In un modo o nell'altro Raggi è stata un uragano. C'è stato il M5S pre-Raggi e ora ci sarà quello Post-Raggi.

Gli errori commessi e dichiarati (scuse ufficiali in TV) sono lo spartiacque ad un cambiamento nel movimento.

L'errore è umano doveva accadere prima o poi e prima avveniva e meglio era.

Non siamo ancora (purtroppo) in una società di robot.

Caso (o forse no) ha voluto che Virginia Raggi E' l'errore umano, quello tosto, tangibile, quello che genera dubbi e problemi, quello che fa veramente discutere di brutto l'opinione pubblica, giornali (faziosi o meno) e appartenenti al partito sulla capacità vera del movimento a governare.

Virginia Raggi è esattamente l'errore che mi aspettavo, non corruzione, non mazzette, non mafia, ma l'evidente approssimazione del cittadino qualunque inserito in un contesto molto complicato.

Virginia Raggi si è inserita in un ginepraio di problematiche perché ha dovuto necessariamente, (per sue mancanze personali di normale cittadino) affrontare quelle situazioni che sicuramente possono essere affrontate da un team di persone valide ma non da soli.


Le persone da lei selezionate però sono risultate poi quelle sbagliate ed è costato caro a lei stessa, a tutto il movimento, e ai cittadini che a distanza di mesi sono costretti ancora una volta a leggere di procure, magistrati e arresti.

Ha costretto il leader fondamentale di partito a correre ai ripari e pubblicare con copia incolla i punti di lavoro del comune che si stanno facendo (da diffondere), inserendo addirittura la raccolta foglie (magari il numero esatto di foglie raccolte).

Un leader vero dovrebbe fare altro e evitare questo no? Demandare questo al sindaco e ai suoi collaboratori e assessori Ma siamo alla frutta...e deve farlo lui perché è ascoltato come leader.

Non temo Virginia Raggi, non amo Virginia Raggi... Non odio Virginia Raggi. Ho solo davvero paura oggi di non trovare più speranze.

goosebump 08.02.17 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Oggi alla 'paninara' qualcuno ha dato della camomilla e tolto il paraocchi, non riesce a svolgere a dovere il suo sporco lavoro come gli altri giorni (ricordo un pomeriggio a tema vegetariano sì o no, con in studio SOLO persone critiche alle diete non onnivore e grandi risate e prese in giro per chi, in sua coscienza libera, segue altre diete!): comunque oggi c'è finalmente una brava 5stelle (Fattori) in studio e il simpatico Civati (oltre al solito povero Sansa), mentre gli attacchi di Morani e Centinaio sono spuntati (chi è intervenuto per far sì che oggi ci sia pluralismo dopo pranzo?). Aggiungo solo in generale che più le iene si ammucchiano rosicchiando bavosamente l'osso Raggi, più questo spettacolo nauseante porterà l'acqua al nostro mulino e provocherà rigetto alla gente verso certi spazi di disinformazione.

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 08.02.17 15:01| 
 |
Rispondi al commento

La Raggi ha ricominciato a sistemare le strade
Le ha reso più pulite

ha preso a sistemare i trasporti con 150 bus nuovi
ha lanciato un piano di trasporti per un miliardo

ha stabilizzato 1100 maestre

ha assunto in modo regolare 450 impiegati comunali

ha sgombrato dal degrado il Lungotevere

ha cominciato a riordinare il bilancio

Roma è stato il primo Comune italiano che ha presentato un bilancio approvato e ha avuto per questo 15 milioni di premio

.... alla faccia del PD & della RAI .

Lino Viotti Commentatore certificato 08.02.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo stadio si farà , porta consensi elettorali , si mettano l anima in pace i puristi e quelli contro i poteri forti , chi parla di speculazione privata ecc , un contentino verrà fatta una lieve limatura sulle cubature e si dirà grande successo della giunta ecc ecc

Totti lo vuole e pure i romani lo stadio si fa !!!

Gianni ko 08.02.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE! Bisogna contrastare la disinformazione e le bufale ai danni del M5S, per dare ai cittadini le giuste informazioni, anche per gratificarli per il voto dato al MOVIMENTO!

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.02.17 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma dai è ridicolo che la Sindaca della Capitale si metta a scrivere come una scolaretta delle elementari...!
"Roma è una città ferma, versa in una situazione di totale stasi e assenza di progetti: se continua così sarebbe impossibile giustificare un'inerzia di questo tipo e la stessa Raggi dovrà trarne le conseguenze ". E non lo dice il Pd ma Unindustria, l'associazione degli industriali romani e laziali. "Siamo davvero preoccupati - spiega Tortoriello - da quando lo abbiamo detto sono passati più di duecento giorni, sufficienti per questo grido d'allarme ". Che non riguarda solo l'industria, ma si estende a tutta la città dai servizi pubblici alla mobilità. "Sul fronte Ama e Atac la situazione è drammatica. La metro di Roma è indecente, rifiuti e decoro sono fondamentali per la ripresa della città". Il pensiero va alla crisi del lavoro e all'impoverimento del ceto medio: da Almaviva a Sky, gli esempi non mancano. Tre mesi addietro l'associazione costruttori ha detto "Roma è ferma ed in balia di se stessa"
Oggi sulla Stampa di Torino Berdini: "La sindaca è impreparata dall'inizio si è circondata di una corte dei miracoli" L'Assessore, come al solito, ha smentito se stesso, il giornale ha confermato parola per parola, aspettiamo querele quindi.
Può bastare...? Che altro dobbiamo aspettare? I ladri sono pericolosi e vanno messi in galera ma gli incompetenti vanno messi in condizione di non nuocere...!
Dia retta, ripieghi le Sue cose, riempia gli scatoloni e si faccia accompagnare verso l'uscita dai Suoi amici del bar.
Lo faccia per dignità e rispetto verso Roma e i romani che non si meritano tutto questo.
Grazie Roma aspetta con impazienza...!

Fabio Speranza 08.02.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Piddini che venite a rompere su questo Blog, parlateci di Genova dove il sindaco di centro-sinistra supportato da una giunta a maggioranza PD, stà cappotando sulla questione rifiuti.
Hanno cercato di sbolognare l'azienda fallimentare ad IREN(sempre area PD), e se insolvente i soldi li avremmo messi noi, ma l'operazione non stà andando in porto.
Imparate dagli INCAPACI come Livorno, perchè voi non ne siete proprio all'altezza! Sempre più penosi questi pidini, senza i soldi regalati per salvare i loro disastri, non son capaci a far funzionare NULLA!

adriano 08.02.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento

Cara Raggi;
io ti sostengo e ti sosterrò sempre, però fammi (e fatti) un favore: manda a casa il tuo assessore all'urbanistica.

Carlo D., Bologna Commentatore certificato 08.02.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guai a darla vinta ai giornalettai: ascoltare tutte le critiche che provengano da persone che si siano dimostrate obiettive sì, ma tutto quanto scritto dai soliti ignavi mendicanti di mezze frasi o sfoghi momentanei DEVE ESSERE PER NOI COME NON SCRITTO, e neppure da commentare. Per cui se Berdini ha le capacità (come penso), si proceda con la stessa fiducia dei mesi e anni scorsi, prescindendo del tutto dal perdere tempo a capire se le cose siano state dette o meno (anzi un tale comportamento cementerebbe ulteriormente). Per quei carrieristi che mirano a disgregare i nemici dei loro padroni sarebbe il FALLIMENTO DELLA LORO OPERA, uno smacco tremendo! INOLTRE SIA CHIARO CHE TUTTE LE ACCUSE SONO SU COSE RISIBILI (escluso Marra, unico vero probabile ladrone, che è stato cacciato subito), per cui anche in caso di condanne si dovrà andare avanti tranquillamente, selezionando bene i collaboratori, e poi tirare le somme (uniche che contano, se stessimo alle parole anche degli avversari)

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 08.02.17 14:26| 
 |
Rispondi al commento

Avanti cosi' Virginia!!!...
A quelli che non sono d'accordo e scrivono su questo blog voglio dire che:
Dove sono i milioni di euro che Virginia ha passato sottobanco al partito?
Dove sono i milioni di euro che Virginia si è intascata?
Dove sono gli appalti truccati che Virginia ha approvato x gli amici degli amici?
Dove sono le delibere che Virginia ha fatto x aiutare le lobby? Case farmaceutiche, palazzinari, clan mafiosi, ditte colluse da anni con le vecchie volpi del passato, etc..etc..
Se non vi sta' bene quello che sta' pora crista sta' facendo in mezzo a questi sciacalli e avvoltoi andatevene e continuate a votare i soliti noti che tanto bene vi hanno fatto e auguri!!!!....

Non guardare la pagliuzza che è nell'occhio di Virginia, quando x anni quelli che c'erano prima avevano una trave nell'occhio...ed eravate tutti contenti in una vita di tranquilla disperazione!!..
Forza Virginia!!!!!!!!!... in tantissimi ti vogliamo bene... dalla magliana!....

franco maggisano, roma Commentatore certificato 08.02.17 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il punto 49 è piuttosto ridicolo:
49) Stop alle targhe alterne. In applicazione il Piano di risanamento della qualità dell’aria: per ridurre lo smog è scattato lo stop per le auto a benzina Euro 2 nell'Anello Ferroviario. Previsto il divieto di circolazione nella Fascia verde, e non le targhe alterne, in caso di polveri oltre i limiti; ripristinate le domeniche ecologiche.

L'inquinamento cittadino è dovuto in gran parte al riscaldamento(da uno studio recente si dice il 74%) e solo in minima parte (circa il 10%) dal traffico delle automobili e il sindaco cosa fa? Interviene vietando l'uso ad un piccolo numero di poveri disgraziati che non possono permettersi una auto nuova? Questo provvedimento in che percentuali diminuerebbe lo smog? Diciamo ottimisticamente l'1%? Una sciocchezza colossale, questo lo si definisce un successo? Questo è il cambiamento del M5S? Ma per favore ...... Io ho votato il M5S e non mi aspettavo certo miracoli però non mi piace nemmeno essere preso in giro.

M 08.02.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bepiiiiiii ........ Bepiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ......... ahahahahahahahahahahahahahahah

Marco Lanzetta 08.02.17 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Pretendo che ogni 1000 minuti dedicati a Roma corrisponda 1 minuto dedicato ad Alano di Piave cioè un tempo democraticamente proporzionale agli abitanti!
Non è giusto che una sola città monopolizzi tutti i media!
Voglio la PAR CONDICIO dei comuni!
Voglio che tutti gli italiani vengano annoiati con le vicende di Alano di Piave esattamente come le vicende di Roma annoiano a morte tutti i non romani.
Ormai la televisione è un unico sfigatissimo canaletto locale, sembra che in tutto l'universo non succeda nulla.

Abbiamo un debito pubblico al 133% del pil che continua ad aumentare, disoccupazione giovanile con picchi spaventosi al sud, un debito target 2 di 360 miliardi (grazie draghi), pressione fiscale oltre il 43%, i consumi in recessione, una moneta straniera sopravvalutata rispetto alla nostra necessità di esportare e i 57 milioni di cittadini non romani si devono pure sopportare la soap opera del Campidoglio?? E per di più i servizi sono senza capo né coda oltre all'intento diffamatorio c'è una continua ed efferata violenza contro la lingua italiana e la semantica con periodi sconnessi e misture di frasi che fanno solo venire mal di testa da quanto sono disarticolate e prive di contenuto.
I giornalisti dovrebbero mandarli tutti nei campi di concentramento letterario, che imparino la lingua italiana assieme ai clandestini invece di bofonchiare scemenze.

La Raggi ha rifiutato le OLIMPIADI (solo per questo meriterebbe una medaglia) e non ha preso accordi con la MAFIA, non ha intascato mazzette e se anche non farà un ca##o per i prossimi 4 anni si meriterà comunque un 6-- che è il doppio del voto che meritano i predecessori (ammesso che qualcuno se li ricordi).

Colui che soffia nella polvere si riempie gli occhi con essa:
SPEGNERE LA TV!
SPEGNERE LA TV!
SPEGNERE LA TV!
SPEGNERE LA TV!
SPEGNERE LA TV!
SPEGNERE LA TV!
E se avete ancora problemi agli occhi SPEGNERE LA TV!SPEGNERE LA TV!SPEGNERE LA TV!

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 08.02.17 14:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

ieri 43 oggi 91 ... con questa progressione tra un paio di giorni tutti a casa lavoro finito ...
ma non fate i buffoni chi e di Roma sa la verità.

La domanda rimane la stessa:

Perché, cara Virginia hai promosso, tra tanti e qualificati pretendenti, il fratello di Raffaele Marra (1 dei 23000 dipendenti)?

Cosa vi siete detti in 7 ore di interrogatorio ?

TRASPARENZA E ONESTA PER ME RIMANGONO VALORI INVIOLABILI E NON TRATTABILI.

Davide e., Paderno Dugnano Commentatore certificato 08.02.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuate pure. Noi non molleremo mai. Forza Virginia. Sempre e solo M5S

Franco R, Aulla (MS) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 08.02.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Per Emanuele Ruotolo
caro amico vince sempre e di gran lunga il sindaco di Milano Sala indagato per tre fatti e tutti riguardanti la pecunia. Appalti, case dimenticate ecc ecc

giovanni ., Roma Commentatore certificato 08.02.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

BERDINI HA ROTTO LE PALLE
è dall'inizio che gli piace tanto parlare. Parla, parla, parla. Se non è capace di stare zitto che se ne vada a quel paese. Dice che marra e romeo erano amanti? adesso non più uno ma due per volta.
Da quando è diventata sindaco le hanno attribuito decine di amanti. Cmq è pacifico che anche Berdini si deve togliere dai zibidei

giovanni ., Roma Commentatore certificato 08.02.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

ABBIAMO CREDUTO IN UN SOGNO E COSI' NON E' STATO. IL RISVEGLIO E' STATO AMARO.
SE QUANTO SUCCESSO A ROMA FOSSE ACCADUTO A LIVELLO NAZIONALE, OGGI L'ITALIA SAREBBE IN SERIE DIFFICOLTA'.
PURTROPPO IL M5S NON HA UNA CLASSE DIRIGENTE IN GRADO DI GOVERNARE.

ALBERTO FERRETTI 08.02.17 13:57| 
 |
Rispondi al commento

I successi della Raggi sono ben più di 91, Vi siete dimenticati due polizze assicurative 2 abusi d'ufficio e 1 falso in 7 mesi.
totale successi 96.
meglio di tutti i precedenti sindaci e sicuramente ottenuti in minor tempo.

Emanuele Ruotolo 08.02.17 13:56| 
 |
Rispondi al commento

cosi le fregnacce sono arrivate a 91... dai che chi non vive a roma e legge solo il blog sembra crederci!

giorgio g. Commentatore certificato 08.02.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Riguardo al punto 72 ("cura del verde pubblico") vorrei suggerire a tutta la squadra di prendere in considerazione soprattutto la cura degli ALBERI di Roma, che ormai sono quasi tutti secolari. É molto importante la potatura, sia per migliorare lo stato di queste piante che ormai sono parte consolidata dell' arredo urbano, sia per una questione di sicurezza per evitare cadute di rami secchi, ecc.
GRAZIE E BUON LAVORO VIRGINIA!!

Roma65 08.02.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

C'è una vergognosa lettera scritta da un certo Giglioli Carlo, nella rubrica di Furio Colombo, sul Fatto di oggi, nella quale nega tutto ciò, anzi rinfaccia alla sindaca di non aver promosso le olimpiadi, e di aver preso i soldi che ne sarebbero arrivati.
Quello che fà pensare, è che il sig. Colombo, pubblichi delle lettere così demenziali, supportate da nessuna prova, ma solo provocatorie.

adriano 08.02.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento

DAJE VIRGY!!!!!! GIUNTA RAGGI ORGOGLIO DI ROMA!!!

Ps: noto che molti PDini son diventati bravi strilloni, tutti a scrivere col maiuscolo. Preparatevi con la vasellina perché ci saranno altri quattro anni.

ALESSIO D., Bari Commentatore certificato 08.02.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Quando pensa di affrontare il tema degli alloggi popolari cara sindaca? Non lo ritiene un tema importante? Lo sa che il Comune di Roma considera abusivi alcuni inquilini solo per una errata interpretazione dell'art.12 comma 4 lettera e della legge regionale Lazio 12/99? l'Ater della provincia di Roma interpreta in modo diverso tale articolo e quegli stessi inquilini che il Comune di Roma considera abusivi alla provincia di Roma sarebbero invece regolari, non crede sia ora metterci una pezza? Mi riferisco ai figli dell'assegnatario deceduto considerati abusivi a Roma ma non alla provincia di Roma.
Approfondisca il tema e dia disposizioni come ha fatto il direttore dell'Ater della provincia di Roma, sarebbe un gesto nobile da parte sua o perlomeno dica pubblicamente cosa ne pensa.
Qualcuno ha provato anche a scriverle su Facebook per farle notare la cosa ma lei invece di rispondere ha preferito addirittura togliere la possibilità di inviarle messaggi e di scrivere sulla sua bacheca, finora nessuno che io conosca lo aveva mai fatto, è questa la sua idea di democrazia e trasparenza?

Carlo S 08.02.17 13:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO DEI 97 MILIONI PER IL GOLF
PERCHE' NON SI FA UNA RIVOLUZIONE DI PIAZZA SINO A CHE NON VERRA' ELIMINATO L'EMENDAMENTO?

Roberto Canalini 08.02.17 12:44| 
 |
Rispondi al commento

MA CHI CONSIGLIA LA RAGGI?
METTETEGLI UN TUTORE ALLA RAGGI DOPO LE PAROLE DI BERDINI
LO STADIO SI E' DECISO CHE SARA' COSTRUITO SE TOLGONO I MC DI ABITATIVO ED UFFICI
XCHE' ORA SI FA MARCIA INDIETRO ??
PER INGRAZIARSI CALTAGIRONE&PARNASI?

Roberto Canalini 08.02.17 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e i tavoli tecnici x il nuovo stadio AS ROMA? se e come spero trovano l'accordo a roma i sondaggi ci porteranno al 70% . I PDDIOTI urlano "famolostadio" nell'aula GIULIO CESARE a loro RICORDO che non contano e decidono un CAZZOOOO

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

L'esposizione mediatica di un sindaco è mille volte superiore a quella di un parlamentare ragione per cui bisognerebbe modificare il non Statuto permettendo ai migliori della classe politica a 5 stelle che si sono affermati e formati in parlamento di correre come sindaci delle grandi città e per le presidenze di regione.
Sarebbero una garanzia per il movimento e per gli elettori.
Basta proporre una modifica al non statuto e votarlo in rete.

pietruccio mannino Commentatore certificato 08.02.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento

CARA VIRGINIA COMINCIO A PENSARE SERIAMENTE CHE TU ESSENDO UNA STRA-STACANOVISTA ( #91 SUCCESSI IN SOLI 7 MESI!) HAI RISCHIATO VERAMENTE GROSSO A SALIRE SUL QUEL TETTO COL ROMEO ( IL LAVATIVO DEL COLOSSEO!)

ROMEO AVRA' PENSATO ANCHE DI BUTTARTI GIU' DAL TETTO SIMULANDO UN TUO SUICIDIO PER STRESS DA LAVORO!

POI AVRA' PENSATO CHE QUALCHE TELECAMERA NEL RIONE FORSE AVREBBE POTUTO INCASTRARLO E HA FATTO SCEMARE IL SUO PENSIERO KILLER.

POI AVRA' OPTATO CHE, CON QUESTI RITMI SOVRUMANI CHE LO AVREBBERO CERTAMENTE AMMAZZATO DI FATICA, FORSE ERA MEGLIO METTERSI IL CUORE IN PACE E FARSI UNA POLIZZA SULLA VITA!

ECCO PERO' CHE NEL MOMENTO DI NOMINARE I BENEFICIARI GLI SARAI VENUTA IN MENTE CARA VIRGINIA: ECCO CHE, NOMINANDOTI BENEFICIARIA AVREBBE POTUTO FARTI FUORI, SE NON GIURIDICAMENTE, ALMENO MEDIATICAMENTE TRAMITE UNA SOFFIATA AD HOC DA LUI STESSO FATTA ALLA MAGISTRATURA E, SOLO DOPO AVER FIRMATO LA POLIZZA- TRAPPOLA.

ALTRO CHE: AVE VIRGINIA; MORITURI TE BENEFICIANT

QUI IL ROMEO HA PENSATO:

MORS TUA VITA MEA!

Aldo B. 08.02.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Virginia!!!
L'altro ieri erano solo 43, altri 38 in due giorni!!!
Altro che mago Zurli'.

Paolo Labini 08.02.17 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Brava Virginia che a febbraio cominciate a riparare le strade della città.
Virginia vai sul posto un'ora alla settimana, vicino agli operai che lavorano sulla strada e approfittane per ascoltare le persone che ti avvicinano.
Emendamento Giunta Raggi N° 29:
Da febbraio avviate le attività di rifacimento del manto stradale nei tratti più disastrati delle principali arterie della città di Roma mentre prosegue l’attività della task force anti-buche potenziata dal Campidoglio con squadre di controllo in ogni Municipio per monitorare capillarmente le strade e la qualità dei lavori.
Fate conferenze stampa per informare i cittadini.
Grazie..buon lavoro.
G. Balzi Torino 8 febb. 2017

Giovanni Balzi , Torino Commentatore certificato 08.02.17 12:33| 
 |
Rispondi al commento

Che sulla Raggi e sul M5S ci sia fuoco concentrato a palle incatenate da parte delle testate televisive e della carta stampata è fuor di dubbio: mai per nessuno si è vista una tale acredine e morbosità; detto questo, però, va aggiunto che la Raggi, cazzo, o è sfigata, oppure, gratta, gratta, alla fine qualcosa c'è.
Spero di sbagliarmi e comprendo e condivido la campagna in suo favore da parte di tutto il movimento (anche alla luce delle 91 delibere); spero solo che non si tratti di fiducia malriposta. Forza M5S, forza giunta capitolina.
PS A Bberdi' nantra vorta magnate la lengua, che tradotto per i non romani significa Berdini, la prossima volta morditi la lingua.

antonio valentini 08.02.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente una comunicazione sul lavoro che fa la giunta della Raggi.
Finalmente inizia la trasparenza comunicata che dovrebbe essere caratteristica fondamentale del movimento 5 stelle.
L'informazione deve continuare sistematicamente per esercitare una democrazia partecipata dal basso,su tutta l'attività che svolge la Giunta.
Non stancatevi di informare per essere capiti, seguiti e sostenuti, altrimenti restiamo assenti.
Speriamo comincino comunicare con trasparenza e compiutezza anche tutti i sindaci 5 stelle d'Italia.
Grazie a tutti i 5 stelle che lavorano per cambiare in meglio la nostra convivenza civile.
In alto i cuori.
G. Balzi Torino 8 febb. 2017

Giovanni Balzi , Torino Commentatore certificato 08.02.17 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Sono esterefatta nel vedere e sentire tutte queste MALDICENZE!! Visto, ieri tutto ARCHIVIATO!!!!Adesso mi metto a contarmi le pulci che ho in testa. Vai Virginia, lo so che dev'essere dannatamente dura,posso immaginare quanto si può star male,sappi però che tutti noi qui siamo vicini a te ed a tutto il M5*****con il cuore. Saluti a Toninelli e complimenti per il confronto con Cerasa detto l'ignorante perchè non conosce bene la Costituzione(Se la ripassi) e poi si faccia curare da un logopedista perchè TARTAGLIA(lo dico per il suo bene)

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 08.02.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Apprezzo molto la fermezza con cui Grillo sostiene la Raggi. Ai "duri e puri" del M5s dico che anch'io sarei dei loro se ritenessi minimamente fondate le accuse che le sono rivolte. Io abito a Roma e sono, percio', meglio in grado di valutare la falsita' e la sconcezza dell'attacco mosso al sindaco Raggi, oggetto di uno " Stalking " politico mai visto prima, per di piu' da parte di persone e giornalisti a dir poco indecenti.
Teniamo duro.

Stefania Antonia Testa 08.02.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E questa NON LA RACCONTI??
http://quifinanza.it/soldi/roma-no-ai-bonus-asilo-il-comune-non-ha-fondi-da-anticipare/93966/

No, perchè questa era una partita di giro a costo zero

Così invece i cittadini ci rimettono

Che sia l'UNICA città a non averlo fatto mica lo dici, Virgì

michele valli 08.02.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora non hanno capito che più fango tirano e più la Raggi diventa forte ... vogliono far sembrare mafia capitale una bazzecola rispetto ai crimini ATROCI di Virginia. Ora volete forse dirmi che non c'è una volontà politica in queste inchieste pelo nell'uovo ? alla fine aveva ragione quel burlone di Mr.B.quando parlava di inchieste telecomandate.

E poi è patetico il ruolo dei giornali...spero solo che i 5 stelle vadano presto al governo per debellare il cancro del finanziamento ai giornali.
Vorrei ricordare che se siamo al 77° sotto all' ARMENIA e al Nicaragua è esattamente per questo motivo .

Complimenti Virginia hai fatto più tu in 6 mesi che tutti i cialtroni maledetti che hanno mangiato su Roma per decenni .

L'unica tua colpa è quella di volere riportare la LEGALITA' in una città marcia .

Gianluca Serra 08.02.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento

OLTRE IL 30% DEGLI ITALIANI VEDE IL M5S COME L'ULTIMO PARTITO DELLA SPERANZA, SE ANCHE QUESTA SPERANZA MUORE DOPO ARRIVERANNO CAOS E ODIO, IN ALTRI PAESI EUROPEI È SUCCESSO QUESTO.

QUINDI CARI PERSONAGGI DEI MEDIA OCCHIO A SCHERZARE CON IL FUOCO, VOLETE UN ITALIA DOVE LA MAGGIORANZA DEI CITTADINI NON VA A VOTARE E SCENDE NELLE PIAZZE A DISTRUGGERE TUTTO O UN ITALIA DOVE UN PARTITO FATTO DI GIOVANI VUOLE FARE LE COSE PER IL BENE COMUNE?

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 08.02.17 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ho saputo dalla cittadina 5 ***** Paola Taverna che sono stati stanziati in soli 25 minuti parlamentari 97 MILIONI DI EURO PUBBLICI alla Ryder Cup società per le attività di GOLF che si incarica di mettere le palle nelle buche.

Allora ci chiediamo cosa bisognerebbe stanziare alla Raggi con il suo emendamento tappa buche Romane n° 29?

Emendamento Giunta Raggi N° 29:

Da febbraio avviate le attività di rifacimento del manto stradale nei tratti più disastrati delle principali arterie della città di Roma mentre prosegue l’attività della task force anti-buche potenziata dal Campidoglio con squadre di controllo in ogni Municipio per monitorare capillarmente le strade e la qualità dei lavori.

Aldo B. 08.02.17 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

bravi e brava...

John Buatti 08.02.17 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente non mi sembra proprio che ci sia stato un "effetto silenziatore" dei media sui 43 punti vantati da Grillo come risultati ottenuti dalla giunta Raggi.
Anzi... molti giornali ne hanno riportato l'elenco, criticandoli punto per punto.

Se se ne vuole parlare ancora, sarebbe logico entrare nel merito, controbattendo le critiche punto per punto.
Ma ripetere semplicemente l'elenco, aggiornandolo, non mi sembra nè logico nè utile.
A uno come me, che vorrebbe capire nel merito, cosa chiedete, un semplice atto di fede?

Prendo atto del vostro ribadire l'elenco dei successi, così come devo prendere atto che non vengono confutate le critiche pubblicate... ad esempio:

1) Stanziati circa 430 milioni di euro per investimenti nel trasporto pubblico locale per i prossimi tre anni.

Non è merito della giunta Raggi:

I 430 milioni sono il costo del contratto di servizio Atac, siglato il 10 settembre 2015. Nulla di nuovo.

«Ora possiamo avere una pianificazione pluriennale con stanziamenti certi, grazie al nuovo contratto fino al 2019, che per il 2016 prevede un corrispettivo di 480 milioni, 430 certi, gli altri 50 se raggiungeremo gli obiettivi,e grazie alla ricapitalizzazione decisa dal Campidoglio», diceva il 31 marzo 2016, epoca Tronca, Maria Grazia Russo, responsabile Corporate di Atac.

2) Comincia a diminuire la tariffa sui rifiuti, con un risparmio in bolletta per i romani dell’1,6%

Non è merito della giunta Raggi:

La Tari, la tariffa sui rifiuti, è stata pianificata nel 2015 con l’approvazione in assemblea capitolina dell’affidamento del servizio ad Ama per 15 anni. Nel primo triennio è prevista una riduzione dell’1,5% all’anno, già applicata nel 2016, ora da applicare nel 2017 e 2018. Il piano industriale approvato in epoca Marino, con Daniele Fortini presidente di Ama, prevedeva un’ulteriore riduzione con la costruzione di nuovi impianti per il trattamento dei rifiuti, progetto ora bocciato dall’amministrazione Raggi.

ugo 08.02.17 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Forza Virginia, tu devi rispondere SOLO ai cittadini romani, fate quello che avete detto in campagna elettorale e la gente vi darà sempre il consenso.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 08.02.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno a tutti.
Domanda : ma tutti questi spifferoni che non riescono a tenere la bocca chiusa ? Pure Berdini. , ok era conversazione privata o presunta tale ,stare zitto no ?
Continuo a sostenere che tutto quello che fanno i giornali è a favore dei 5stelle. Pensateci. Immaginiamo. Marra e Romeo che continuano a lavorare x mesi., cosa avrebbero combinato ? È stata una fortuna un attenzione così insistente !
Questo non è più un movimento ma un partito , facile protestare quando non si governa onesta onestà ,
Lo stadio si farà un no farebbe perdere consensi , ritocco minimo su cubature e si da il via ai lavori , poi cosa più importante. Lo ha chiesto Totti. Hahaha

Gianni ko 08.02.17 11:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie.

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.02.17 11:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

subito un elenco aggiornato degli inquisiti, indagati, arrestati e delle spese folli
perpetrate dalle varie forze politiche , ... il problema è che non basta un elenco telefonico per scriverle tutte ,, va bene mettiamoci solo quelle più famose !!!

angelo miccinilli Commentatore certificato 08.02.17 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Mai vista una cattiveria del genere verso una singola persona, vergognatevi! Usate metà di questa furia contro Sala e gli altri ladri dei partiti e vedrete che il paese migliorerà razza di servi del potere! Cani rabbiosi!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.02.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

,,,una tegola al giorno toglie il M5S di torno...

luca 08.02.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincio a pensare che nel tribunale di Roma,
un tempo chiamato "Porto delle nebbie", qualcuno non ama il movimento. Il gip ha cominciato la demolizione dell'inchiesta su mafia capitale.
Sarà un miracolo se manderanno a processo qualcuno, forse solo Buzzi e Carminati, della mega inchiesta che Pignatone aveva definito rivoluzionaria, aria nuova al tribunale di Roma.
L'unica inchiesta che procede alacremente è quella contro il movimento e vedrete che si concluderà con un rinvio a giudizio.
E sull'inchiesta CONSIP tutto tace e non solo dalla parte dell'informazione.

pietruccio mannino Commentatore certificato 08.02.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta con questo gioco al massacro.La Raggi deve dimettersi immediatamente.Questa difesa ad oltranza da parte di Grillo inasprisce sempre più il

stefano molfino 08.02.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A questo punto ci vien da pensare che le polizze- vita fatte dal (lavativo) Romeo e da lui stesso beneficiate alla Raggi sarebbero state solo un "furbesco" tentativo per spodestare la stessa Raggi (stacanovista #91 successi !) dal suo incarico mediante una soffiata anonima ad hoc fatta da lui stesso alla magistratura.

Romeo (il lavativo der Colosseo) avrà pensato che, piuttosto di trovarsi a dichiarare il suo sacrificio impiegatizio alla Raggi:

AVE VIRGINIA, MORITURI TE SALUTANT

avrà preferito il più italico e vile:

MORS TUA VITA MEA!

Aldo B. 08.02.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Per cominciare voglio la testa di Berdini.
Bisogna toglierli la delega immediatamente e cacciarlo a calci nel sedere.
Non ha rilasciato l'intervista, le ha dette in una conversazione privata? Non cambia la sostanza intanto deve andarsene.
Poi parleremo della sindaca e delle ciliegine della sua inchiesta che non si fermano più.
Prepariamoci al rinvio a giudizio

pietruccio mannino Commentatore certificato 08.02.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Credo sia il caso di pensare ad una grande manifestazione nazionale a sostegno della giunta e del Sindaco.
E' in atto una grande campagna mediatica che mira alla demolizione del movimento. Il "sistema" reagisce perchè avverte un pericolo reale.

"Loro non si arrenderanno mai (noi neppure)"

Michele Condò 08.02.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Non pulitevi con la STAMPA fa male .......anche al culo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.02.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento

a questi proprio non va giù che i 5s siano entrati
in campidoglio . probabilmente qui c'è di mezzo la massoneria non si è mai visto un simile attacco ad una forza politica nella storia della repubblica

paolo 08.02.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

L'attacco mediatico di Tg e giornali contro la Raggi è forsennato.
Su La Stampa esce una intervista all'assessore Berdini smentita dallo stesso.
Intervista in cui si ipotizza che la Raggi e Romeo sarebbero amanti.
Consiglio immediate querele.
Intanto prosegue il silenzio assoluto della stampa su MPS, Consip, EXPO e tutto quello di compromettente che riguarda il PD.

Lorenzo M. Commentatore certificato 08.02.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Mai visto un attacco di tale violenza da parte dei media prima d'ora e un tale mucchio di bassezze e di illazioni provate dal nulla, addirittura arrivando a ipotizzare che la Raggi e Romeo sarebbero amanti.
Dopo la sconfitta inaspettata al referendum, l'establishment ha sguinzagliato tutti i suoi media di regime col compito di colpire la Raggi in ogni modo possibile.
Ma più attaccano più vuol dire che hanno paura.
RAGGI NON MOLLARE!

Lorenzo M. Commentatore certificato 08.02.17 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica per il sedicesimo giorno di fila ha aperto con un articolo non articolo con titolo ad effetto per gettare fango su Virginia Raggi. Mi chiedo cosa scriveranno adesso che partiranno i lavori di asfaltatura della città. "Roma nel caos, traffico in tilt, i Romani furiosi per i disagi"Forza M5Stelle, forza Virginia, siete l'ultima speranza per un nuovo Rinascimento Italiano.




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori