Il Blog delle Stelle
Milano senza bilancio, Sala rischia il commissariamento?

Milano senza bilancio, Sala rischia il commissariamento?

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 33

di Consiglieri MoVimento 5 Stelle Milano

A Roma è stato alzato un polverone sul bilancio di previsione. Titoloni per la prima temporanea non approvazione da parte dell'Oref, e pochissime righe per la definitiva approvazione a fine gennaio, di un bilancio redatto dalla giunta Raggi a tempo di record per permettere a Roma di ripartire. Ben prima di tante altre città italiane, compresa Milano, non pervenuta.

Eppure nessun giornale ha osato parlare di i “rischio default” o di “rischio commissariamento” per il capoluogo meneghino. Eppure questa lentezza, nel silenzio di tutti gli organi di stampa, costerà caro ai milanesi, che si trovano ancora in regime di esercizio provvisorio. Questa situazione contabile infatti, circoscrive i margini di manovra dell'ente e ne determina possibilità di gestione limitate, finendo inevitabilmente per rallentarne la normale attività. Sintetizzando, dall’inizio dell’esercizio provvisorio e sino all’approvazione del bilancio, gli enti possono effettuare spese in misura non superiore ad 1/12 delle somme previste dall’ultimo bilancio definitivamente approvato. In altre parole, fino a tale termine la gestione è effettuata sulla base delle autorizzazioni del secondo esercizio compreso nel triennio di riferimento dell’ultimo bilancio di previsione approvato. Inoltre un comune in regime di esercizio provvisorio può programmare investimenti riguardanti soltanto lavori pubblici o interventi di somma urgenza, un freno notevole alla attività programmatoria dell'Ente.

Dunque a Roma, non solo i cittadini trarranno tutti i vantaggi di un'amministrazione che, al contrario di Milano, non si trova più in regime di esercizio provvisorio, ma l'approvazione entro la fine di gennaio assumerà un valore ancora più importante per l'esercizio 2017. E' stata infatti prevista un'agevolazione a favore di quegli enti che hanno costituito il fondo pluriennale vincolato nel 2015, ma al termine dell'esercizio 2016 non hanno formalizzato l'aggiudicazione definitiva che, secondo le normali regole contabili, comporterebbe l'azzeramento del fondo e il relativo slittamento nell'avanzo (a condizione che sia stata almeno approvato il progetto esecutivo). In questo caso, se l'ente approva il bilancio entro il 31 gennaio 2017, come accaduto a Roma, viene consentita la possibilità di mantenere il fondo.

E' curioso. Quella di Sala è una giunta di banchieri, a partire dall'assessore al bilancio Roberto Tasca, co-fondatore con Sala di Medhelan Management & Finance, già vicepresidente di Webank e di Bpm e presidente dell'organismo di vigilanza del Fondo Strategico Italiano e della Simest (entrambi di Cassa Depositi e Prestiti), per arrivare ad Arabella Caporello (Banca popolare di Milano), direttore generale del Comune. Persone che dovrebbero “dare del tu” a conti, preventivi e voci di spesa, ma che evidentemente hanno altre priorità. Non a caso su questo blog, pochi giorni dopo le nomine del sindaco Sala, i portavoce del M5S in comune lanciavano l'allarme: “chi potrà garantire che le decisioni saranno prese per il bene della città e dei suoi cittadini e non a favore degli enti bancari di provenienza dei singoli dirigenti?” Roma e Milano, due pesi e due misure. Il M5S nella capitale, sotto la lente di ingrandimento dei media, è riuscita ad ottenere per la città l'approvazione del bilancio, cone le relative positive ricadute per la comunità. A Milano, nel silenzio più totale, i cittadini “godranno” di tutti gli svantaggi di un bilancio ancora da approvare.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

15 Feb 2017, 10:00 | Scrivi | Commenti (33) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 33


Tags: bilancio, m5s, milano, sala

Commenti

 

arriveranno le manette anche per lui scomettiamo

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 18.02.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mr / Mrs / Ms
E ' con profonda gratitudine che ringrazio
portare qui la mia testimonianza, È che sono alla ricerca
pronti i soldi, non so come condividere con voi
la mia gioia perché me di essere ancora alla ricerca per il prestito, io sono
cadde sulla Signora Anissa KHERALLAH donna d'affari. Lei mi ha concesso
un prestito di 20.000 euro è ho parlato
diversi colleghi che hanno anche ricevuto prestiti in
questo Madame senza preoccupazioni. Soprattutto a me,
Ho ricevuto la mia domanda di credito, tramite bonifico bancario in un
durata di 72 ore senza protocollo e sono abbastanza
soddisfatto. Il motivo che mi spinge a pubblicare questo annuncio
è questa donna continua a fare
meraviglie per le persone che sono veramente nel bisogno.
Così ho deciso di condividere questa opportunità
che non hanno il favore delle banche, o che aveva dovuto
fare finanziatori disonesti che fanno abuso
la personalità degli altri; hai un progetto o di un bisogno
il finanziamento, è possibile scrivere a lui e spiegare a lui
la vostra situazione, vi aiuterà se lei è convinto di
la tua onestà. Ecco la sua email : developpement.aide@gmail.com

pik sousana rosa Commentatore certificato 18.02.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Fhttps://m.facebook.com/story.php?story_fbid=1251859628203167&id=481833915205746

salvatore ferla, varese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.02.17 14:25| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno.
Bene. Grazie.
Occorre dare la stessa forza, lo stesso impeto, lo stesso "entusiasmo" degli oppositori che ci remano contro a Roma.
Ma non la stessa malafede.
Coraggio, un pò di casino mediatico che raggiunga tutta la koinè.
Siamo etica, onestà e generosità, siamo M5*.
Gfp

Gianfilippo ., ARESE Commentatore certificato 17.02.17 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Finanza soldi per il 2017

Ciao io sono un particolare che aiuta ogni persona ha bisogno di
i finanziamenti e le mie condizioni sono semplici e il trasferimento di denaro in suo
beh, di sicuro la mia banca I fondi della sovvenzione di€ 2.000, andando a 11.000.000€
a lungo termine e di breve termine ultimo di rimborso . Ha la vostra attenzione
hai segnalato, la banca si è scoperto bancario si sono in
una grande difficoltà finanziaria; io sono disposto ad aiutarti
fornire opportunità per tutte le persone in stato di bisogno vigilia di me
contattato via e-mail: serrano.garcia@outlook.fr

serrano garcia 16.02.17 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono rimasto sconcertato quando qualche giorno fa sul corriere dello sport che ha sempre scritto di calcio e che in più di 30 anni che lo compro non ha mai parlato di politica credo abbia aperto con la prima pagina su errori fatti dalla sindaca Raggi quando ho letto quella prima pagina ho gettato il corriere dicendo a me stesso che non lo avrei più comprato e così è. Dopo aver visto questo non mi meraviglio più di niente su cosa sono capaci di dire o fare contro 5 stelle , di contro più vedo queste cose e più mi convinco che stiamo demolendo mattone su mattone i poteri occulti forza a tutti andiamo avanti

Giulio Celestini 16.02.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Roma è appena partita con la virtuosa approvazione del bilancio comunale il 30 gennaio ed è amministrata da persone oneste. Milano ha una Sala da pranzo dove mangiano tutti, una specie di Caritas. Fra un paio di anni vedremo differenze straordinarie fra le due città.

Giovanni Bernardi 16.02.17 00:13| 
 |
Rispondi al commento

Prestito offerta per gli individui e le imprese.

Ciao cari lettori

AGENZIA finanziaria che offre prestiti a essere sicuro e benefico per le persone e aziende in Europa e nel mondo, che è ad un tasso del 3% con termini di rimborso, tenendo in considerazione la vostra realtà finanziaria. Le imprese o gli individui con le loro idee e la ricerca di finanziamenti ; non esitate a rispondere a questo annuncio per ricevere la nostra offerta. Informazioni

Email:jordiverna205@gmail.com

Grazie

JORDI Verena (verenajordi) Commentatore certificato 15.02.17 22:55| 
 |
Rispondi al commento

Milano si è impoverita. Forse pensano di averla abbellita con i grattacieli ma si è impoverita perché fa fatica a fare le ciclabili, si è impoverita perché il centro è appannaggio di ricconi e uffici, si è impoverita perché ha dovuto raddoppiare i costi dei parcheggi a righe blu e fa pagare l'accesso all'area C pure alle auto a gas. Si è impoverita perché ha dovuto pagare molto per realizzare opere mastodontiche che ora quando ci passi di fianco pare di essere nel deserto. E anche questa giunta mi pare impoverita.

Barlafuss 15.02.17 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Buona serata a tutti.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 15.02.17 20:45| 
 |
Rispondi al commento

La sindaca Raggi ha tutta la mia solidarietà deve stanare i marpioni e i lestofanti e seguire etica e onestà e vedrete che vincerà su tutto
Se abitassi a Roma andrei ad aiutarla Gratis!!!

Rosa P., Monza Commentatore certificato 15.02.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento

CHE FACCIA STO SALA! CHE OCCHI! CHE BRUTTO! MA CHE STA A FA, UN RUTTO?

CHE FA COSI' PIEGATO SU LA POLTRONA? ONDEGGIA? MA CHE STA A FA, 'NA SCOREGGIA?

Aldo B. 15.02.17 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Se fosse successo a Roma ci sarebbe stata un'interpellanza all'ONU, al Gran Consiglio dell'Universo, all'Alta Corte intergalattica e al Grande Puffo!

corrado valvo 15.02.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento

e normale amministrazione per il pd tuttl in conflitto di interessi sala se
amministra il comune come l expo fa presto a farlo affondare sono personaggi che sono capaci di affondare le portaaerei

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 15.02.17 18:04| 
 |
Rispondi al commento

TUTTA QUESTA DISINFORMAZIONE A DANNO NOSTRO !!!!!!!! GLI SI RITORCERA' CONTRO . COMUNQUE VOLEVO SOTTOLINEARE CHE QUANDO SI PARLA DI "STADIO DELLA ROMA " SI DICE UNA COSA INESATTA !!!!!! LO STADIO NON E' DELLA ROMA !!!!!! LA PROPRIETA' DELLA STADIO E' DEGLI AMERICANI !!!!!!LA ROMA SQUADRA PER GIOCARE IN QUELLO STADIO PAGHERA' L'AFFITTO ANNUALE ...COME OGGI FA' CON IL CONI....QUINDI STANNO UTILIZZANDO I TIFOSI COME ARMA PER FARE PRESSIONE !!!!!

ANTONIO GALANTE 15.02.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

l'importante e tenere un elenco delle malefatte di questi politici e ricordarglielo ad ogni occasione possibile

angelo miccinilli Commentatore certificato 15.02.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ma scherziamo? Sala non rischia niente. E' del pd. non del M5S!
La stampa miserabile non se ne nemmeno accorta, tanto, non guarda nemmeno!
Gli italiani sì, se ne accorgono sempre di più.

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 15.02.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Via questo LOSCO BANDITO VIGLIACCO da SEMPRE. A casa
questi AGUZZINI famelici.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 15.02.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Cari balenotteri bianchi, è inutile che vi opponete con la forza delle menzogne, il cambiamento è in atto e voi non lo potrete fermare nonostante la potenza mediatica di cui i vostri mandanti sono capaci.
Vi siete aggrappati a Fortini; vi siete aggrappati a Rettighieri e Brandolesi; vi siete aggrappati a Raineri e Minenna; vi siete aggrappati a Muraro, Marra S. e Romeo; da ultimo vi siete aggrappati a Berdini.
Qualcuno ha abboccato, però l’unica cosa a cui dovete aggrapparvi è un’altra ma io non ve lo dico se no mi censurano il post.
Comunque avete ben capito a cosa dovete aggrapparvi; non potete fermare il cambiamento anche se cercate vergognosamente di impedire a Virginia Raggi di governare Roma.
I fatti dimostrano che avete fallito; l’approvazione del bilancio, con tutto il bagaglio innovativo che trascina, lo indica chiaramente. Non avete capito che Virginia Raggi è la granitica concretizzatrice rappresentante l’idea di cambiamento che il M5S ha proposto e che i cittadini hanno accolto in barba alle vostre mistificazioni. E’ inutile che cerchiate di demolirla con le vostre pretestuose e subdole denunce, rilanciate da giornali e televisioni a cui, conoscendone gli editori, non dà credito più nessuno. Il cambiamento è in atto e non dipende ne dalla volontà ne dalle capacità di una sola persona.
Sono i cittadini romani, rappresentati dalla Sindaca Virginia Raggi e dalla sua Giunta, gli attuatori della rivoluzione in corso. Rassegnatevi o, come disse non ricordo chi, “finirete nella spazzatura della storia”.

Franco Picchi 15.02.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Ennesima ulteriore riprova del killeraggio sistematico studiato a tavolino e messo in atto dalla quasi totalità dei giornali e mass media nei confronti del m5s, se mai ce ne fosse stato bisogno. Quello che lor "signori" ancora non hanno capito è che le badilate di letame disseminate con tanta ferocia e leggerezza nulla potranno fare contro la storia che li spazzerà via a breve. Io sono un cittadino qualunque non conto nulla e non sono nemmeno tanto sveglio, eppure tutto quello che stanno facendo questi zozzoni per far fuori il m5s riesco a comprenderlo in maniera palese, figuriamoci gli altri milioni di Italiani che non aspettano altro che andare al voto. Preparatevi "cari" giornalisti servi dei politici, il vostro incubo più terribile presto diventerà realtà: I 5 STELLE ANDRANNO AL GOVERNO!

paolo rossi 15.02.17 12:59| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

A Roma tanto tuono' che piovve! L' assessore Berdini si è dimesso, motivando le sue dimissioni con il rifiuto alla cementificazione di Roma e il progetto del nuovo stadio. Ora mi chiedo se dopo la sua insensata intervista si aspettasse un plauso da parte della sindaca e della giunta; almeno che questa sua operazione di facciata vada al di là di ogni qualsiasi veritiera e comprensibile immaginazione per i comuni mortali. Certo che la Raggi e la sua giunta si trovano a dir poco in un covo di vipere non solo in Campidoglio ma anche nelle varie redazioni di certa carta stampata, o in diversi salotti televisivi.Il potere mediatico asservito ai soliti noti dapprima pronto ad amplificare ora anche a mentire e travisare qualsiasi notizia pur di denigrare e offuscare l' immagine del M5S. E come diceva il divo Giulio, mano nera della politica italiana, "a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca". Paolo (Palermo)

PAOLO CARUSO 15.02.17 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se sa che a Milan gh'è in progett la metropolitana
però ogni dì sto progett semper puu el s'allontana....

Tratto da:
"Lassa pûr ch'el mund el disa" (ma Milan l'è on gran Milan)
1939 Giovanni D'Anzi, Alfredo Bracchi.

goosebump 15.02.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Peccato che i nostri eroi Bonini Sarzanini Fittipaldi siano in tutte altre faccende affaccendati poverini non hanno proprio tempo x dedicarsi al disastro della giunta Sala che non solo non ha approvato il bilancio cosa che ha dell'incredibile essendo composta da fior di banchieri ma soprattutto vede il nostro eroe indagato non x un semplice abuso d'ufficio ma x reati penalmente molto più gravi.Strano che tv pubblica e privata più giornaletti e giornalini praticamente non se ne occupa no proprio.A pensar male diceva il divo Giulio si fa peccato ma molte volte ci si azzecca .Non è che i nostri eroi sono del partito del nostro eroe?Come direbbe il grande Crozza io non credo però.

Antonio L. Commentatore certificato 15.02.17 11:47| 
 |
Rispondi al commento

E' bravo Sala. Infatti una delle belle cose che ha fatto è allargara la tassa di 52 Euro anche alle materne. Contando che poi i materiali non li passa il comune è un modo di rapinare tutti quelli che hannoi figli alle materne!

Alfonso Cice 15.02.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia è il fanalino di coda della UE perchè affetta dal morbo della corruzione a tutti i livelli istituzionali e governativi correlati alle organizzazioni a delinquere di stampo mafioso, morbo che all'estero tengono ad un livello "sopportabile" fisiologico.

Se non si ha coscienza di ciò è inutile pensare di uscire vivi da questa italietta destinata a scomparire politicamente dal pianeta Terra.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.02.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Bravi noi, pessimi loro!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.02.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda di Roma è emblematica di tante situazioni .
Mazzillo non era proprio uno sconosciuto ma comunque non un luminare .
La Muraro andava bene anche se . . . . . Pinuccia Montanari quanto di meglio in circolazione .
E tutto il resto della Giunta con COLOMBAN il Massimo !
Il "casino" mediatico ha tante motivazioni .
Ne vorrei elencare una .
Il personaggio professionista che potrebbe/vorrebbe mettersi a disposizione o che concorda con molte delle cose che il M5S fà o dice di fare di fronte al pericolo di tanta esposizione . . . . . . ci pensa non 2 non 3 ma tantissimo .
Perchè specialmente quelli con una lunga esperienza , con "tante situazioni seguite" rischia di attirare su di sè la lente di ingrandimento di questa macchina del fango .
Non importa se poi trovano una pagliuzza , una trave o niente . .. . . . intanto ti hanno messo nel ventilatore .
Quindi tutto il " casino " sbandierato di Roma serve anche da deterrente per chi a Roma e non soltanto a Roma vorrebbe mettere la sua personalità , la sua professionalità , le sue capacità e competenze al servizio della comunità ma ha " paura " di fare una scelta che lo potrebbe mettere in una situazione strana , imbarazzante o peggio ancora sotto la lente di ingrandimento per una " semplice polizza "!!!!
La mia è una chiave di lettura che nasce da una situazione personale ma che sento un pò in giro
Se fai una attività professionale ti può capitare di " vivere " situazioni ambigue , di avere dei contatti con " personaggi" che non sai bene dove collocare .
L'esempio di Marra a Roma la dice lunga .
Tra i tanti indagati , tra i tanti con legami più o meno limpidi per 3 anni lavori in contatto con una persone che ha 2/3 lauree , era GdF , " encomi dalla Presidenza della Repubblica e poi lo arrestano .
Non solo : lo arrestano e lo tengono ancora in carcere perchè c'è il pericolo di fuga perchè correrà a comprare nuove case per sè e per la moglie . . . . . . . . .. . . . .oppure perchè aspettano che . . . .. . . . .?

nazareno 15.02.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

perchè i quotidiani la Repubblica il corriere ecc... non pubblicano in prima pagina per settimane gli "orrori" del sindaco di Milano?
Sulla testa di Sala pendono accuse pesanti per reati penali.... quella Milano da bere se la sono bevuta i soliti noti!!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.02.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Non vorrei sbagliare ... ma credo che sia colpa della Raggi ... :)

Gianluca Serra 15.02.17 10:39| 
 |
Rispondi al commento

A giudicare da quanto sta emergendo su EXPO , Sala rischia ben peggio che il commissariamento ...

A riveder le stelle .

Gianfranco

Gianfranco 15.02.17 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto questo dimostra anche che non serve avere assessre al bilancio, un banchiere, un luminare famoso, come aveva scelto Roma all'inizio.
Basta un bravo economista come lo sconosciuto Mazzillo, al quale dobbiamo fare molti complimenti.

Rosa 15.02.17 10:08| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori