Il Blog delle Stelle
Buzzi vuota il sacco sul Pd #DoveSonoIGiornalisti?

Buzzi vuota il sacco sul Pd #DoveSonoIGiornalisti?

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 74

di Alessandro Di Battista

In un Paese normale dovrebbe esserci la fila di giornalisti fuori dall'aula bunker di Rebibbia perché Salvatore Buzzi - a processo per Mafia capitale - sta vuotando il sacco. Sta spiegando per filo e per segno il sistema corruttivo legato al PD romano. E invece (salvo rarissime eccezioni) la stampa e i TG nazionali non se ne occupano. Però scrivono pagine su pagine su un mio abbraccio a Beppe. Ecco alcune parti della sua testimonianza:

1. "In comune (ai tempi del PD) era tutto in vendita”.

2. “Nel 2013 abbiamo tesserato 220 persone per il PD. Pagammo 140 voti a Giuntella, che era sostenuto da Umberto Marroni e Micaela Campana (deputata PD che lo scorso 19 ottobre pronunciò 39 “non ricordo” durante il processo per Mafia capitale), e 80 a Lionello Mancini, dell’area di Goffredo Bettini”.

3. “Credevo che con le mie parole avrei fatto cadere il governo e pensavo ai soldi per il Cara di Mineo del sottosegretario Castiglione (per il quale è stato chiesto il rinvio a giudizio per l'inchiesta su un maxi-appalto nel centro di accoglienza per gli immigrati) e invece non è successo nulla”.

Facciamo noi informazione che è meglio!

P.S. Venerdì il tour sulla “bancocrazia” e sul reddito di cittadinanza arriva in Toscana. Vi aspetto a Cortona!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Mar 2017, 14:59 | Scrivi | Commenti (74) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 74


Tags: Buzzi, Di Battista, Pd, tessere pd

Commenti

 


Costoso fratelli e sorelle! Del nuovo e del reale per voi. Questa volta se abbiamo una persona che può aiutarli a lasciare la povertà. Che non avevate più sostenete nelle banche e che volete creare la vostra impresa o società o fare commercio, dio metà sul vostro cammino signora ANISSA KHERALLAH, una donna a riempire di bontà e di saggezza che accorda finanziariamente al suo aiuto ha ogni persona onesta e saggia. Non fuorviate più un indirizzo, è quest'indirizzo solo che può voi salvate: developpement.aide@gmail.com.
PS: La soluzione ha i vostri problemi è questa signora che non cessa di aiutare la gente su tutti i continenti.

stefano mario durant Commentatore certificato 23.03.17 11:19| 
 |
Rispondi al commento


Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 60.000 euro. Ecco il suo indirizzo e-mail personale: beatriceballey@hotmail.com

dorego joel, rome Commentatore certificato 23.03.17 09:51| 
 |
Rispondi al commento

HA LA VOSTRA ATTENZIONE
Questo messaggio si rivolge a coloro che sono nel bisogno di un prestito per affrontare difficoltà finanziarie per rompere la situazione di stallo che causano l'economia dei nostri giorni. Siamo in grado di fare prestiti in tutte le aree o che si può essere e con condizioni che rendono la vita più facile, così come un tasso annuo del 2%. se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci per saperne di più sui nostri termini e condizioni.
e-mail: loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 23.03.17 00:38| 
 |
Rispondi al commento

E noi paghiamo il canone per non essere informati

VERGOGNA

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 22.03.17 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao mondo
Per chi cerca il sostegno finanziario, serio e veloce per acquistare la vostra auto, acquistare la vostra casa, avviare una piccola impresa o di esigenze personali, ma non possono beneficiare di un aiuto nelle sue preoccupazioni banque.Plus; non perdere tempo. Vi mettiamo a disposizione le offerte finanziarie a tassi di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

PS: Ti inganni più persone, me la signora Anissa Kherallah Sono qui per aiutarti in tutta sincerità

stefano mario durant Commentatore certificato 22.03.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento


Ripetetelo in ogni trasmissione che andate, fate sapere e non fate dimenticare, questi, ho sono fuori di testa annebbiati da anni di spartizione di poteri, che pensano che tutto gli sia concesso.

Oppure qualcuno ha assicurato Renzi a Filadelfia che può permettersi di fare questo perché lo aiuteranno non si sa come, ma la sua sfrontatezza come dei suoi accoliti, fa presagire tutto questo.
Oppure è talmente peno di se che non si accorge della realtà, ma a questo ci credo poco.
Io non mi chiederei solo come mai i giornalisti non ci sono in una così importante situazione ma anche come mai nessun giornalista ha seguito Renzi (O magari mi è sfuggito e non me ne sono
accorto) a Filadelfia,

Ma in un altro paese gli avrebbero fatto le pulci seguendolo ogni minuto ad ogni passo, ma dico un ex primo ministro capo di un partito, che se ne va nel bel mezzo del più grande casino che poteva capitargli nel suo partito provocato da lui e nessuno dico nessuno si è chiesto cosa ha fatto, dove è stato con chi ha parlato e di cosa e, soprattutto, il perché. MA DAI.

Quindi caro Di Battista di cosa dovremmo meravigliarci.

Ma una cosa cui meravigliarci l’avremmo, come fanno quelli che li sostengono a sostenerli e difenderli ancora senza arrossire nonostante tutto questo schifo.

Tranquillo però più porcherie faranno, più perderanno voti a meno che non facciano la spesa durante le elezioni, o ancora, qualcosa di più grosso, con l'aiuto di qualche grande paese esterno.

angelo dam 22.03.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento

L'HABITAT DELL'HOMO CORRUPTUS E' CAMBIATO......

È la metamorfosi della razza ladrona che si è imposta dopo Mani Pulite, la selezione della specie più collusa, le condanne di 541 politici in tutta Italia.

I dinosauri si sono evoluti hanno cambiato la loro habitat, meno nei ministeri e Parlamento e Senato ma molto nei Comuni e regione un assessore ha più occasioni di allungare le mani rispetto a un sottosegretario, è la mappa della corruzione ultima analisi dell'Autorità nazionale anticorruzione.

“ 60 miliardi” di costo della corruzione.
" 180 miliardi" Il costo dell'evasione fiscale.
" 10 miliardi" il costo di estorsioni
Tutto ricade sui cittadini...

i piatti più ghiotti si trovano nei Comuni e nelle Regioni, che hanno ereditato fette di potere e di spesa pubblica sempre più ricche a danno del governo centrale.

L'HABITAT DELL'HOMO CORRUPTUS E' CAMBIATO...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 22.03.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Cari lettori e commentatori, mi sta bene che postiate le vostre considerazioni su tale argomento, ma adesso occorre fare il passo successivo, ovvero continuare a scrivere su tutti i social network per diffondere informazioni in tal senso. Siate voi stessi giornalisti facendo quello che i pseudo-giornalisti delle grandi testate non vogliono e non fanno. Forse non possono perché non sono liberi veramente. Solo dipendenti al soldo di qualcuno, altrimenti questo silenzio non si spiegherebbe.

carlo m. Commentatore certificato 22.03.17 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non danno copertura mediatica, per il semplice fatto che questo farebbe capire a tanti chi sono questi del PD e degli altri partiti tradizionali!
Buzzi, in qualsiasi altro Paese "normale", visti i precedenti, non avrebbe mai potuto arrivare a fare quello che fatto, questa è l'ennesima e non ultima prova della grande disonestà che regna nelle nostre Istituzioni!

Vincenzo Giancristofaro 22.03.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Ridicolo.
Non parlano di chi dovrebbero parlare e...
non fanno che parlare di chi non dovrebbero parlare!

Partiti di governo e partiti di oppozizione che si aiutano a vicenda con fare misericordioso.

Un DO UT DES, veramente esemplare.

(A proposito, il buon esempio è ormai in una bacheca nel museo d'altri tempi di Taranto.)

Chi ha fallito... vuole ricostruire.

(Intanto mia nuora grazie al famoso JOBS ACT sta perdendo sistematicamente il lavoro ( incentivi/ assunzioni - fine di incentivi/ licenziamenti.)

Risate fatue in TV da parte di chi dovrebbe stare con la testa sotto la sabbia.

Un PD ridotto a giocattolo x bambini... ( a voi l'aggettivo appropriato)

Si guarda il filo d' erba nel M5S e non la trave nel partito di governo.

Copia e incolla idioti.
Silenzi... che partoriscono rabbia.
Spacconerie da chi non capisce proprio.
Non ce la fa!!!!!!
Immigrazione... non chiara ed emigrazione concreta e veloce di italiani che fuggono da un Paese da operetta.

Continuare?
Meglio di no. Ci faremmo troppo male.

AD MAIORA!

Paola

Paola Zito 22.03.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento

SE VALE L'EQUAZIONE
COME GOVERNI ROMA
COSI' GOVERNI L'ITALIA

LA RISPOSTA E'
IN QUESTO ARTICOLO

TUTTO IL BACCANO
SULLA RAGGI E' SOLLETICO
E SINCERAMENTE RINGRAZIO

BUM BUM 22.03.17 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 60.000 euro. Ecco il suo indirizzo e-mail personale: beatriceballey@hotmail.com

galant boris, paris Commentatore certificato 22.03.17 11:17| 
 |
Rispondi al commento

quei soliti giornalacci di regime partitocratico dovrebbero indagare sul come le olimpiadi invernali 2006 svolte a Torino crearono un buco nelle casse pubbliche di € 800 MLN, gli stessi scribacchini dovrebbero chiedere a Sala oggi Sindaco di Milano il bilancio economico di EXPO 2015.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 22.03.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE DIBBA LA CASTA DELL'INFORMAZIONE E' LA PIU' PERICOLOSA. VUOLE MASSACRARE IL M5S FINO ALLE ELEZIONI.

Poiex Xeiop Commentatore certificato 22.03.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo bisogna avere pazienza e dare il tempo al tempo di fare il suo percorso . I nuovi mezzi di comunicazione hanno sempre portato a cambiamaenti epocali , ce lo dice la storia ( parola , scrittura , telegrafo , telefono , radio , televesione ) . Adesso ce la madre di tutti i mezzi di comunicazione , per potenza e potenzialità ancora tutte da scoprire : INTERNET . Internet è paragonabile alla legge dei vasi comunicanti , chi ha studiato un po di fisica sa cosa voglio dire: conoscenza per tutti . Si possono ingannare quelli che non conoscono , ma chi ha la conoscenza non ci casca .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 22.03.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo l'informazione è completamente manipolata, oggi i mass media non hanno l'obiettivo di informare ma pilotare consensi spesso travisando la realtà dei fatti. Speriamo con il movimento 5 stelle al governo di riavere un'informazione giornalistica corretta, trasparente e veritiera

MAURIZIO M., ANCONA Commentatore certificato 22.03.17 09:56| 
 |
Rispondi al commento

Mi hanno comunicato due minuti fa ,che quelli dell'unità (che si sono fottuti, 250 mln di nostri euro per ..mantenersi),non possono interessarsi della consip,delle poltrone assegnate dal cazzaro,del caso minzolini, delle tessere acquistate(un po dappertutto) di mafia capitale e della fine, dei regali..di Riad,perché l'intera redazione(staino,rondolino..ino..ino e requiem..a.romano)sono alle prese ed impegnati con un dilemma,di non facile soluzione(sapendo quanto sono intelligenti)il quesito che li "sconvolge"è:"Ma che democrazia è quella a 5 stelle?" Qualcuno che non capisce niente (come il sottoscritto) gli può spiegare che fine fanno gli infiltrati (mandati da..) da noi? ringrazio in anticipo.

Canzio R. Commentatore certificato 22.03.17 09:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA TANTO GLI ELETTORI DEL PD NON LI AVREMO MAI DALLA NOSTRA PARTE, SI LIMITANO A DIRE CHE SONO TUTTI UGUALI, CHE FANNO TUTTI SCHIFO. PIUTTOSTO NON VOTANO PIÙ ....che gente orgogliosa, pur di non ammettere lo sbaglio.......

emanuele laureti 22.03.17 07:49| 
 |
Rispondi al commento

Fiano ha la testa più grossa di tutti!!!
stamattina ha spiegato la ditttatttura!!!

Costretto a pagare il canone la ritengo una dittatura.

severino turco, bressanvido Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.03.17 07:06| 
 |
Rispondi al commento

PD, ex-NCD, e FI per fare concorrenza all'America di Donald Trump hanno annunciato al mondo che anche L'Italia oggi ha finalmente una sua Silicon Valley:

http://www.buzzland.it/wp-content/uploads/2014/06/santanche-occhi-di-gasparri.jpg

Aldo B. 22.03.17 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Un sistema automatico per ripulire i magi strati incapaci sarebbe migliori risultati.

Se in primo grado hai sbagliato più del 20% Delle sentenze rispetto alla Cassazione vai a casa per negligenza.

Se in appello hai sbagliato più del 2% Delle sentenze di Cassazione vai a casa per negligenza.

E senza le pensioni d'oro ovviamente.

Niente ingerenze politiche ma pure e semplici statistiche.

Ma c'è di mezzo la massoneria zatanika num se può.

Si potrebbe ma 22.03.17 06:36| 
 |
Rispondi al commento

i PDuisti Renzi e Fiano contro Grillo: uno che decide chi stare o non stare nel M5S è un dittatore.

Detto da chi ha fatto nel paese un partito di dittatura democratica verso il popolo elettore alla fame e alla povertà assoluta è pazzesco solo sentire certe parole!

Cari Pduisti se anche voi al posto di Buzzi avevate un "Grillo" che decidesse chi stare dentro o fuori, voi non sareste entrati di sicuro e non ci sarebbe stata nemmeno mafia capitale, il caso Consip e nemmeno Lotti e Minzolini in Parlamento.

I vostri nomi li avremmo conosciuti solo nella cronaca nera della criminalità organizzata.

Aldo B. 22.03.17 05:47| 
 |
Rispondi al commento

Ancora con le chiacchiere ? Bisogna passare ai fatti. Ma non dovevamo andare a votare dopo il referendum che hanno perso dicembre? Che aspettiamo a mettergli le mani addosso? Io sono pronto

Antonio s. Roma 22.03.17 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Quali giornalisti? In Italia non esistono giornalisti nel vero senso della parola

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 21.03.17 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Vergognosa come il solito Rai3. Parla di problemi tra il Movimento e PD, facendo sproloquiare il solito Fiano, ma tagliando e parlandoci sopra a DiBattista.
A quel punto ho girato, ma non penso che abbiano dato notizie di Buzzi!
INGUARDABILI ormai!!

adriano 21.03.17 21:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma è vero che il MOVIMENTO 5 ***** adesso è al 32% ????? Che GODURIA............

Carlo A., forli' Commentatore certificato 21.03.17 21:38| 
 |
Rispondi al commento

Alla signora Nissan gratitudine da dare

Prego, sig.ra Nissan, di date una immaginazione alla carta di questo stock, la carta numero 9z come esce per la finestrella alta a sx scritta Dow 1900 to present. http://stockcharts.com/public/1685468/tenpp/2 perche' se dato tanto mi date tanto quando passati uno tra due fra quattro anni veramente con i sentimenti di tanta gente scapperanno tutti per rivolgersi veramente al vostro cuore con successo per diventare ricchi, anche voi come possibile, illustrato in carta guardate con attenzione perche' il tempo passa contentamente difficile ritornare con simile tanta opportunita' di andare con tutte le due gambe veramente in aria. Ringraziando per tanto tanto amore. [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 21.03.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono corrotti fino al l'osso, chi non lo vede e' complice. Spero solo che alle elezioni vadino tutti a casa con le buone, altrimenti vanno con le cattive. Wm5s

rosario c. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.03.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento

A Mentana sul servizio di stasera su Bizzi che sono quelle correzioni a mano sulla data del documento di oggi???

Ottavio Aldi 21.03.17 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Quell'equilibrista di Mentana , (dalla coda di paglia... ) si e' affrettato a replicare (nonostante sia stato rimarcato che ci sono eccezioni) che loro le notizie su Buzzi le hanno sempre date , anche prima egli altri ecc...Ma chi t'ha detto niente, mica si parlava di lui ...che parolaio ...

pierluigi calogero calogero, roma Commentatore certificato 21.03.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciate ingannare, questo è il tuo salvatore !!!
Ciao cara popolazione. Voi che siete alla ricerca di un prestito serio e veloce. La signora ANISSA Kherallah è la persona che ha bisogno di aiutarvi e di soddisfare in tutta sincerità. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente. developpement.aide@gmail.com. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente.
Si prega di scrivere sul suo numero di WhatsApp: + 33 644 664 968
Grazie in anticipo

ricardo garcia dominguez Commentatore certificato 21.03.17 20:27| 
 |
Rispondi al commento

È tutta malvivenza!!!

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 21.03.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Beh ma non potete aspettarvi che quella carta da cesso di Repubblica,giornale di terza categoria appartenente al frocio cane morto di penedetto,(maggior contribuente anale del ridicolo partito illegittimo) possa riportare notizie contro se stesso in quanto fallito.
I "giornalisti" sul suo libro paga devono stare zitti e subire gli ordini da cani scarti della società quali sono :-)
Altrimenti i mutui delle loro catapecchie non possono pagarli e,non essendo uomini veri,la parola ONORE è a loro sconosciuta.

Sono tutti morti,tocca a noi superiori seppellirli e farli sparire dalla società che conta di cui non ne fanno parte.

Taipan X Commentatore certificato 21.03.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Buzzi, durante il suo interrogatorio, ammette di essere parte del pd. Dice noi del pd.....
Quindi Buzzi e pd sono la stessa cosa.

Rosa 21.03.17 19:55| 
 |
Rispondi al commento

Buzzi punta a passare per vittima poiché il sistema costringeva a corrompere metodicamente:
è più delinquente il corrotto o il corruttore?
In ogni caso i politici coinvolti sono e resteranno tutti a piede libero... la ghigliottina rimane ancora l'unica soluzione ragionevole e moderata contro i corrotti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Caro DiBa ribadisco un concetto già espresso, l’informazione televisiva italiana, così attenta e solerte nei confronti di chi rappresenta il potere, sta registrando il più alto tasso mondiale di imbecilli intervistati e mi riferisco in particolare ad un noto piddino che ha definito “scandali” le vicende legate al Movimento. Scandali, capisci? Roba da matti! Mi correggo, da imbecilli.

Franco Mas 21.03.17 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Come mai! Tanto silenzio. Forse non si vogliono vergognare? Stampa compresa, per non averlo detto prima?

umberto argento 21.03.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento

I "giornalisti" in Italia scrivono a comando...e se serve NON scrivono proprio.
Non vedono, non sentono, non parlano.
Certi temi, come la Bancocrazia, ancora peggio della partitocrazia (perché ormai la comanda) per loro NON ESISTE...e aumenti di capitale abnormi e sospetti come l'ultimo di TREDICIMILIARDI DI EURO di Unicredit sono "un successo", e non una manovra sospetta da indagare per capirne le vere motivazioni e renderle pubbliche per cercare di evitare altri casi MPS.

I giornalisti, quelli veri, è più facile trovarli in qualche blog che sopravvive a stento con pochi soldi e tanto coraggio di andare controvento.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.03.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento

Che politici schifosi in sto paese, ma davvero non c'è niente di meglio?

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

hhèpll+f
+qeoflnmlsdnkavàkàwnkkk jdkkehfipweèghweèghdiàPVHàQFGADàHIPWEG

gianfranco d. Commentatore certificato 21.03.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ubi major , minor cessat. Buona serata a tutti.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 21.03.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Dalla Consip a Mafia Capitale l informazione dei media è sempre più scandalosa ma per fortuna c è la rete e molto presto il voto dei cittadini spazzerà via questo sistema

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 21.03.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Per me chi occulta la verità compie un reato verso i cittadini che hanno il diritto ad essere informati. Nel cristianesimo si chiama peccato di "omissione" !!!!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 21.03.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

IO NON LO SO PERCHE' I GIORNALISTI CONTINUANO AD AIUTARE UNA POLITICA, CORROTTA, FATISCENTE, MAFIOSA, MASCHERATA DI BUONE INTENZIONI, L'ABBIAMO CAPITO TUTTI I CITTADINI, CHI SONO REALMENTE I PARTITI, DI SINISTRA, DI DESTRA, DEL CENTRO DESTRA, CENTRO SINISTRA, NON CI SONO PIU' DUBBI E NULLA DA NASCONDERE, MI CHIEDO PERCHE', QUESTI CITTADINI ITALIANI CHE OPERANO NEL MONDO DELLA NOTIZIA, CONTINUANO OSTINATAMENTE A PARTEGGIARE PER LA POLITICA MAFIOSA E NON PER UNA POLITICA ONESTA, SANA, CHE AFFRONTA PROBLEMI CHE MIGLIORANO LE CONDIZIONI DEGLI ITALIANI, COMPRESA LA LORO DIGNITA' CHE OGGI SAPPIAMO TUTTI, LA LORO DIGNITA CE L'HANNO SOTTO LE SCARPE, NOI ITALIANI E CITTADINI STRANIERI, LO FACCIAMO PRESENTE TUTTI I GIORNI, NON CI VENGANO A DIRE, CHE LO FANNO PER MANTENERE IL LORO POSTO DI LAVORO PERCHE' SAREBBERO DA FUCILARE, NOI ITALIANI, CHE COMBATTIAMO QUESTO REGIME E LO STIAMO SCONFIGGENDO, NON RISCHIAMO NULLA? EPPURE LO FACCIAMO, SE AVESSIMO LA LORO COLLABORAZIONE, LO STRUMENTO A LORO DISPOSIZIONE, TUTTI QUESTI PARTITI E I POLITICI CHE LI COMPONGONO, SAREBBERO GIA' SCOMPARSI E L'ITALIA GIA' LIBERA.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 21.03.17 17:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è bellissimo il commento che, pare, il PD voglia denunciare BUZZI per calunnia, capacissimo ORFINI di mettere tutto a verbale, lui, che sosteneva la totale estraneità del suo partito a mafia-capitale, povero Orfini.......lo vede bene a vendere cartoni.

alberto troncone 21.03.17 17:15| 
 |
Rispondi al commento

I "giornalisti" non fanno la fila all'aula bunker di Rebibbia perchè scrivere che in ladro ruba non fa notizia e scrivere che il PD è pieno di ladri, nemmeno.

giorgio peruffo Commentatore certificato 21.03.17 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Ci prendono per il culo con una sfacciataggine che ha dell'incredibile. E poi da Bruxelles fanno orecchio da mercante. Ci dicono che queste sono faccende interne nazionali e che loro non hanno titolo per intervenire e poi ti girano la schiena come se niente fosse.
Salvo però intervenire quando si tratta di impedire che la gente vada al voto e decida sulle sorti di questa truffa che chiamano Unione Europea.
Che schifo!

claudio rizzo, Barcelona Commentatore certificato 21.03.17 17:07| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Ma la rai ad uno mattina perché non ne parla? C'È forse un accordo partitico? Oppure i conduttori sono accondiscendenti con il sistema in modo da avere vantaggi nel momento delle nomine? E' tutto un magna magna

Michele Bencivenga 21.03.17 17:03| 
 |
Rispondi al commento

La vostra splendida magistratura ha dato il via all'inchiesta "mafia capitale" (inviando per la prima volta un vero Procuratore delle Repubblica -Pignatone-), credendo di trovarsi di fronte a soli esponenti del centro/destra.
Quando invece l'ex Procuratore di Reggio Calabria ha cominciato a scavare a fondo, è emerso che i principali attori protagonisti della vicenda, non erano gli esponenti della destra Alemanno e Carminati, ma tutto un mondo della politica e della cooperazione, che girava intorno alla sinistra politica romana.
In considerazione di ciò, alla magistratura non conveniva più divulgare veline ed intercettazioni sull'indagine (che come sempre sarebbero passate per il loro organo di stampa "Fatto Quotidiano"), ma ha preferito far cadere un opportuno silenzio.
Adesso che Salvatore Buzzi ha deciso di vuotare il sacco, accusando solo gli esponenti del PD, la casta più potente e corrotta d'Italia, sta seriamente pensando di accusarlo di calunnia.

gianfranco chiarello 21.03.17 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho piu' alcuna voglia di fare commenti. A cosa serve? E' solo sfogo che non porta a nulla. Credo che ormai siamo informati su questa classe politica e giornalaia corrotta che o travisa la realta' o peggio inventa storie che in un paese normale non potrebbe permettersi. Ci vuol altro ormai!

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per i leccachiappismo settantasettino di regime, le rivelazioni di Buzzi non sono interessanti.
Riportarle al grande pubblico potrebbe, dico potrebbe, far avanzare il nostro paese nella classifica internazionale sulla libertà di stampa, scalzandolo da quel vergognoso settantasettesimo posto e portandolo, Dio non voglia, al settantesimo, magari al sessantanovesimo. I leccachiappe di regime poi dovrebbero chiamarsi leccachiappe sessantanovini, che suona male, quindi preferiscono parlare di Grillo anche se oggi non ha fatto niente di che, ma tanto una notizia inventata la trovano di sicuro, e restare ancorati al settantasettesimo posto.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 21.03.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Renzi e questa informazione di regime sono la medesima cosa. Io da italiano, mi vergogno di avere un'informazione,(privata e pubblica )fra le peggiori del mondo.Questo connubio, ci ha portato ad essere i più corrotti, i maggiori evasori e con una classe politica fra le più indagate d'Europa. Quando i colpevoli, che si sono alternati in questo sfascio, si chiamano:"mortadella,il puttaniere,e il cazzaro" ogni ulteriore commento diventa superfluo,ancora più inutile poi, nominare quelli che dovrebbero fare informazione (imparziale),dato che sono i peggiori al mondo,sarebbe ancora e solo ,tempo perso.

Canzio R. Commentatore certificato 21.03.17 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lasciatelo cantaare, alla fine qualcosa succederà. Ci penseranno i giudici, speriamo.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.03.17 16:05| 
 |
Rispondi al commento

SCUSATE: AVETE VISTO O SENTITO RENZIN DEL GIGLIOLIN O SI STA INCEROTTANDO IL VISO OGNI QUALVOLTA BUZZI PARLA. POVERO PD..... ERA MEGLIO ALL'EPOCA DI BERSANI, NAVIGAVA A VISTA MA ALMENO AVEVA IL 25%. VIVA LE STELLE

rosario salvatore brandi, palermo Commentatore certificato 21.03.17 16:04| 
 |
Rispondi al commento

In un paese normale
Questi processi non ci sarebbero
Perché i fatti che racconta l'imputato non sarebbero avvenuti
Un paese normale dobbiamo crearlo volenti o nolenti
Poiché se ciò non avviene non avremo più il paese

Rosa Anna 21.03.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento

GIORNALISTI PREZZOLATI E DI PARTE TRANNE ALCUNI, ALLA FINE NON POTRANNO NON TACERE, VIVA LE STELLE

rosario salvatore brandi, palermo Commentatore certificato 21.03.17 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Giornalisti! ...quali giornalisti, ma cosa sono, qualcosa che si mangia?
Ma per favore, se non è per qualche eccezione, stai fresco!!

Gianfranco I., Cinisello B. Commentatore certificato 21.03.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

stanno tutti a fotografare la Raggi che si è presa pochi giorni di ferie con il figlio.
Riempiranno i giornali di carta e tg con NOTIZIONE come scia la Raggi che doposci calza, in quale albergo pernotta e frescacce varie che non interessano a nessuno, ma utili a distrarre il popolicchio del PD e occupare la stampa altrove non sui problemi veri che stanno devastando 60 milioni di cittadini, compresi gli stessi giornalisti beoti che scrivono strakazzate siderali.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 21.03.17 15:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori