Il Blog delle Stelle
Come funziona il Pd lo racconta Buzzi #BonifaziFacceRide

Come funziona il Pd lo racconta Buzzi #BonifaziFacceRide

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 159

di MoVimento 5 Stelle

Il tesoriere del Pd Bonifazi ha detto che il funzionamento del MoVimento 5 Stelle è un'incognita. In realtà è tutto trasparente: abbiamo rinunciato a 42 milioni di soldi pubblici e finanziamo le nostre iniziative con le microdonazioni di migliaia di sostenitori, ognuna pubblicamente rendicontata.

Certo per il Pd è difficile capire che si possa fare politica così. Il funzionamento del Pd invece lo conosciamo tutti. L'ha spiegato Buzzi di Mafia Capitale con nuove rivelazioni. Leggiamo insieme alcuni passi di questo articolo pubblicato proprio oggi:

"Mazzette, assunzioni su «segnalazione» e accordi con esponenti del Pd romano. Al suo quinto giorno di esame davanti ai giudici della decima sezione penale del tribunale di Roma, Salvatore Buzzi è ancora un fiume in piena. Il «ras» delle cooperative, in collegamento video dal carcere di Tolmezzo, racconta dei suoi affari con il Campidoglio all’epoca dalla giunta Marino. «Per l’approvazione del debito fuori bilancio legato al servizio di accoglienza per i minori non accompagnati ci siamo rivolti a Coratti (uno dei più votati del PD, ndr)», ha detto Buzzi. «Coratti – ha proseguito – ci ha chiesto 100mila euro in chiaro per far approvare la delibera del debito fuori bilancio creato nel semestre gennaio-giugno 2013. Io avevo il 26%, il restante apparteneva ad altre cooperative e tutti eravamo al corrente che dovevamo dare 50mila euro a Coratti e 50mila euro a D’Ausilio: praticamente l’1% della delibera da 11 milioni». «Un accordo corruttivo», il primo di una serie di tre stretti con Coratti, che per Buzzi sembra non prendere comunque la giusta piega. «L’accordo lo prendemmo io e Francesco Ferrara con Coratti – spiega Buzzi – ma quando arrivammo a maggio 2014 lo stesso Coratti mi disse che di queste cose non ne dovevo parlare più con lui ma con D’Ausilio». La voce del pagamento dei 100mila euro in chiaro, però, comincia evidentemente a circolare. «Mi chiama Luca Giansanti, capogruppo della lista Marino e mi dice: “e noi?” Quindi, l’8 agosto, mi chiede di passare in commissione Bilancio. In giunta non c’era problema perché il sindaco Marino è onestissimo e non ci ha mai chiesto nulla. Alfredo Ferrari del Pd, presidente commissione Bilancio, e Giansanti mi dicono se non ci dai 30mila euro non va in porto. Su questa vicenda, alla fine, non abbiamo pagato nessuno perché ci hanno arrestato». Altri due episodi sui quali si dilunga Buzzi sono quelli relativi all’ex presidente del decimo municipio, Andrea Tassone. «Inizialmente Tassone mi chiamava e io evitavo di incontrarlo, perché ogni volta mi chiedeva di assumere qualcuno – ha raccontato Buzzi – Il 7 maggio 2014, comunque, mi presenta Paolo Solvi come un suo uomo. Mi disse che gli servivano un sacco di soldi per la campagna elettorale, e che mi avrebbe affidato un lavoro di potature in cambio di 30mila euro. Voleva i soldi in nero perché doveva pagare la campagna elettorale e concordai 26mila e 500 euro, il 10% di 264mila euro della gara». «Ho pagato una tangente a Tassone e a D’Ausilio anche per la gara per la pulizia delle spiagge di Ostia – ha poi aggiunto Buzzi – il 10% sui 122mila euro della gara». Un’ultima bordata, Buzzi la riserva a Matteo Orfini: «Ho fatto la Città dell’altra economia, Orfini ne beneficiava quando chiedeva la sala convegni. Nessuno pagava, solo Grillo.»"

Bonifazi, impegnato a capire come funziona il MoVimento 5 Stelle, sulle parole di Buzzi non ha nulla da dire. Né il Pd ha mai fatto sapere quanti soldi gli ha donato Buzzi. Aspettiamo con ansia. Sarà divertente. #BonifaziFacceRide!






Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Mar 2017, 14:00 | Scrivi | Commenti (159) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 159


Tags: bonifazi, buzzi, mafia capitale, pd

Commenti

 

Bonifazi, come i suoi compagni di merenda, non conosce la VERGOGNA!

Vincenzo Giancristofaro 24.03.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

HA LA VOSTRA ATTENZIONE
Questo messaggio si rivolge a coloro che sono nel bisogno di un prestito per affrontare difficoltà finanziarie per rompere la situazione di stallo che causano l'economia dei nostri giorni. Siamo in grado di fare prestiti in tutte le aree o che si può essere e con condizioni che rendono la vita più facile, così come un tasso annuo del 2%. se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci per saperne di più sui nostri termini e condizioni.
e-mail: loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 23.03.17 00:29| 
 |
Rispondi al commento

Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 60.000 euro. Ecco il suo indirizzo e-mail personale: beatriceballey@hotmail.com

galant boris, paris Commentatore certificato 22.03.17 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciate ingannare, questo è il tuo salvatore !!!
Ciao cara popolazione. Voi che siete alla ricerca di un prestito serio e veloce. La signora ANISSA Kherallah è la persona che ha bisogno di aiutarvi e di soddisfare in tutta sincerità. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente. developpement.aide@gmail.com. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente.
Si prega di scrivere sul suo numero di WhatsApp: + 33 644 664 968
Grazie in anticipo

ricardo garcia dominguez Commentatore certificato 21.03.17 20:19| 
 |
Rispondi al commento

questo partito pd e una banda di predoni grazie all emerito del cazzo e i suoi sciaquini anno venduto l italia la conseguenza la miseria la sta pagando il popolo

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 21.03.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 90.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com


martine lorinda Commentatore certificato 20.03.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONI

Prestare particolare attenzione a quelli che contattato per ricevere il prestito. Tu sei più il CREDIT MUTUEL bank indirizzo è: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

Un sacco di falsi mutuante è font speso per banca CRÉDIT MUTUEL con un falso indirizzo e-mail. caduta non in loro digiuno se avete bisogno di finanziamento ho preso a contattato la banca su questa mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

ROLANDO 01 garcia, roma Commentatore certificato 20.03.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti !!
Cari fratelli e sorelle! Nuovo e reale per voi. Questa volta se abbiamo qualcuno che ti può aiutare a uscire dalla povertà. Una volta che hai avuto più supporto nelle banche e che vogliono creare la propria azienda o la società o di commercio, mi Dio sul vostro modo ANISSA Kherallah signora, una donna piena di bontà e saggezza che concede un aiuto finanziario a tutti persona onesta e saggia. Non commettere errori più abilità è l'unico indirizzo che può risparmiare: developpement.aide@gmail.com.
WhatsApp il suo numero è: +33 644 664 968
PS: La soluzione al vostro problema è quella signora mai per aiutare le persone in tutti i continenti.

ricardo garcia dominguez Commentatore certificato 20.03.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Non possono sbandierare ai quattro venti quanto hanno rubato. La colpa è di grillo! Bravi i p-idioto !!!

beppe z., Capoterra Commentatore certificato 20.03.17 10:49| 
 |
Rispondi al commento

DA RIDERE C'E' BEN POCO!

PURTROPPO, DAI RACCONTI DI BUZZI SALVATORE, IL RAS DELLE COOPERATIVE, SI EVIDENZIA UNA SITUAZIONE ITALIANA ORAMAI ULTERIORMENTE INCANCRENITA, CON DELINQUENZIALE COLLUSIONE TRA IMPRENDITORIA E POLITICA.
CHI VUOLE FARE IMPRESA IN ITALIA, SOPRATTUTTO CON APPALTI PUBBLICI, HA UN TARIFFARIO DEFINITO DI TANGENTI OBBLIGATE, DA PAGARE TRASVERSALMENTE A DIRIGENTI E POLTRONISTI DEI VARI SCHIERAMENTI POLITICI!
E NON C'E' NESSUN TIMORE PER LE RIPERCUSSIONI, SENTENDOSI, TALI PERSONAGGI, AL DI SOPRA DI TUTTO, SOPRATTUTTO DELLA LEGGE!
OCCORREREBBE UNA LEGGE SERIA ANTI CORRUZIONE, IN CUI EQUIPARARE I REATI DEGLI AMMINISTRATORI PUBBLICI E DEI RAPPRESENTANTI POLITICI A QUELLI DELLE ORGANIZZAZIONI MAFIOSE, CON SEQUESTRO DEI BENI E CARCERE DURO (ES. 42 BIS).
MA SIAMO NEL PAESE DEI BALOCCHI (E DEI TAROCCHI)!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 20.03.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Cari Pidioti...quando ci sono buone notizie,le confessioni di Buzzi, cercate di parlare di altro!
Proprio come la carta da culo o i talkshow!
Ordini superiori vero?
Infatti sembrerebbe che i condannati in senato e gli indagati del Quirinale,non facciano notizie,ma che invece siano notizione la pulizia all'interno delle liste del Movimento!
Meglio pulire adesso che avere dopo personaggi del PD nel gruppo misto!
Questa è la grande differenza fra il Movimento e i partiti.
Se nel PD ci sono dei ladri conclamati li promuovete,li candidate e la mafia sorride contenta.
Poi se non bastasse, per i ladri che avete dentro, andate a prendere anche quelli di altri partiti.
Insomma avete pure asfaltato la strada al grande ladro-nano.
Il cerchio si è chiuso...governerete ancora illegittimamente con una legge illegittima,con sodali illegali e con amici ladri!
Belin la banda bassotti a voi vi fa una s###a!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.03.17 09:41| 
 
  • Currently 3.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Colpa di Virginia.
“L’uomo voluto dalla Raggi affidò alla 29 Giugno (la coop di Salvatore Buzzi e Mafia Capitale, ndr) un appalto senza gara… nel maggio 2012” (la Repubblica, 15.3). Però, questa Raggi: nel 2012, quattro anni prima di diventare sindaca di Roma, già sceglieva i dirigenti comunali. Un vero portento.

(TRAVAGLIO)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.03.17 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Come funziona il M5S lo racconto io!...

Ho le prove che Beppe non può fare più il garante del Movimento!... fidatevi di me! .-|||


Raga, o' volemo pulì quer Ciulli de Roma?
Tutto sporco e nero!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.03.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppure al "governo" c'è ancora questo governo illegittimo del partito-dementi-gay-lesbiche e rivoluzioni a Roma non ne ho viste.

Quando la gente entrerà al Quirinale per spodestare questi scarti della società a suon di pugni e impiccagioni?

Taipan X Commentatore certificato 20.03.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento

La fonte di tutte le difficoltà che si riversano sulla collettività popolare non è il PD. Le difficoltà e le attività vessatorie che subiamo, sono ARTATAMENTE generate e gestite dal SISTEMA creato dalla pluralità dei partiti e rispettivi politici. Quest'ultimi sono causa responsabile di tutte le difficoltà che ci attanagliano compreso il DEBITO PUBBLICO generato dalla loro affaristica gestione nei decenni trascorsi. La scelta del M5S, di non accettare la coalizione e di voler creare nell'amministrazione dello stato un meccanismo indipendente dalla COALIZZIONE, è fondamentale e risolutiva. I ritardi operativi nelle attuali amministrazioni, non devono vedere paragonati ai risultati degli Amministratori del passato. Ad oggi, al M5S, manca una BEN FORMATA classe dirigente ed una LOCALE COMUNICAZIONE abbinata a quella del WEB.

Luigi Dentamaro 20.03.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Il funzionamento del M5S è un'incognita? quando lo dice un piddino è la cosa più normale di questo mondo.Loro conoscono,da tesorieri del pd, le giravolte di sposetti,per fare pagare i buffi dell'unità a noi, che non c'è ne frega niente del loro pezzo di carta,loro sono quelli che chiedevano"una ricchissima elemosina " a buzzi e soci di mafia capitale, adesso, stavano facendo il "botto milionario" con la consip ,con l'entrata in campo di tutto il giglio fradicio.Loro sono sempre quelli ..che ci hanno sputtanato anche a Riad, sempre per appropriarsi di "regali", c'è l'hanno nel DNA, sono o non sono piddini?.

Canzio R. Commentatore certificato 20.03.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Se c'è un CORRUTTORE, vuol dire che c'è almeno un CORROTTO.
Il CORRUTTORE, spesso è uno che ha un'impresa da tirare avanti e personale da pagare a fine mese.
Il CORROTTO, spesso è un Alto Funzionario Pubblico, con uno stipendio MOSTRUOSO.
Ora, perché in galera, c'è il CORRUTTORE, mentre il CORROTTO, non solo è a piede libero, ma, spesso, VIENE PROMOSSO?

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 20.03.17 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggere questo articolo fa venire i brividi: siamo in mano ad un branco di ladri spudorati che vogliono continuare a spolpare questa nostra povera Italia!!!

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 20.03.17 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Leggi il perché di certe esclusioni
e di come la candidata respinta si stava preparando il futuro

https://pbs.twimg.com/media/C7ScqlMX0AAlE2A.jpg

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.03.17 08:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Di Battista.

"Mentre si scambiano i favori per Lotti e Minzolini. Mentre le mani di Renzi arrivano alle nuove nomine pubbliche, mentre il governo ammette il fallimento sui voucher per boicottare il referendum i "restroscenisti" (l'ultima evoluzione di quei giornalisti incapaci di trovare notizie) si occupano di me sostenendo che avrei finito la pazienza con Beppe, avrei dubbi sul Movimento, avrei smesso di avere voglia di lottare. Cosa non si fa per coprire le vergogne dei partiti non è vero? Volate alto, sono gli ultimi colpi di coda di un sistema morente.

P.S. Per fortuna ci sono tanti giornalisti che cercano i fatti, quelli per esempio che continuano ad occuparsi dell'appalto Consip (il più grande d'Europa)."

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.03.17 08:01| 
 |
Rispondi al commento

"Tutti vogliono salire sul carro dei vincitori.
Meglio mettere fuori quelli che vogliono salire sul carro oggi, che ritrovarseli nel gruppo misto domani" (Luigi Di Maio).

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.03.17 07:56| 
 |
Rispondi al commento

Alessandro Di Battista

Sto tornando a Roma. Se sapremo mantenere questa costanza; se continueremo a comportarci bene facendo quel che è giusto e non quel che ci conviene; se continueremo a stare in piazza a parlare di temi; se continueremo a tagliarci gli stipendi e sostenere le piccole imprese; se continueremo a voltare le spalle a lobbisti senza scrupoli e a finanziarci solo attraverso piccole donazioni; se sapremo ignorare gli attacchi del "regime"; se continueremo ad incanalare la sacrosanta indignazione degli italiani in percorsi di partecipazione sono convinto che ce la faremo. Ce la faremo ad avere la maggioranza. Ce la faremo a raggiungere il 40% e quelle proposte logiche che darebbero al Paese giustizia, diritti, libertà e normalità diventeranno leggi dello Stato. Non molliamo. Venerdì vi aspetto a Cortona. A riveder le stelle!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.03.17 07:54| 
 |
Rispondi al commento

"Bonifazi Facce Ride"! Ahahahahahaha
Grande Beppe!le tue battute argute e taglienti mi fanno sempre scompisciare,ogni volta ho il mal di pancia. I pidioti si mettano il cuore in pace,l'unico vero Comico della Politica italiana sei tu. Orgoglioso di essere guidato da un Comico
Grazie Beppe

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 20.03.17 07:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siete come cani a cui si butta un osso ed è facile sapere cosa fanno. Le votazioni sono uno strumento democratico e ovviamente giusto. Ma a Genova pare che sia stato utilizzato furbescamente con la solita chiamata delle truppe cammellate....Beppe se n'è accorto e a casa.
Per rispettare le votazioni non mandiamo a governare chi non rispetta il movimento.


E di come Marra decideva incarichi e compensi perché non lo scrivete?

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 20.03.17 06:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi giovani di Forza Italia diciamo addio a Silvio Berlusconi.

Il Movimento giovanile che era formato da circa 3 mila ragazzi tra i 18 e i 28 anni, ha annunciato in un comunicato la separazione dalle linee di Forza Italia.

Alla base della decisione - l'influenza negativa della vita privata di Berlusconi sull'attività politica del partito, l'assenza di una reale volontà di costruire un progetto al fianco dei giovani, nonostante i ripetuti tentativi fatti dal Movimento per ricercare una collaborazione fattiva con la vecchia classe dirigente e, infine, l'impossibilità di condividere ulteriormente la linea politica assunta da Forza Italia, in particolare il vile e inaccettabile sostegno al Governo Renzi - Gentiloni.

Questo è il comunicato stampa:

“Noi giovani di Forza Italia ci siamo sentiti traditi dal partito e da Berlusconi che in privato sono l'esatto opposto di ciò che vogliono apparire in pubblico.

Un partito che, a nostre spese, abbiamo scoperto essere interamente dominato dagli interessi e dalla trambusta vita privata di un leader, cosa che impedisce un morale e sano sviluppo dell'attività politica dei giovani.

Non escludiamo un nostro avvicinamento elettorale alle idee di Grillo e del M5S che per noi giovani appare più idoneo ai nostri ideali futuri e con una marcia in più rispetto alla vecchia classe politica. “

Tremila voti in più o meno vanno anche bene per la buona causa dei 5 Stelle ma non illudetevi di entrare come attivisti del M5S perché dovevate pensarci prima, prima di fare questi che, non sono stati semplici peccati di gioventù ma errori politici mortali!

Aldo B. 20.03.17 05:30| 
 |
Rispondi al commento

A Milano hanno riesumato Berluscojoni di: Forza Gentaglia!!

http://images2.milano.corriereobjects.it/methode_image/2017/03/11/Milano/Foto%20Gallery/7694733.jpg

Berluscojoni si è scatenato con un rullante tamburo di guerra contro il M5S: Bunga-Bunga......

Berluscojoni prende la parola davanti a una platea raddoppiata con l'effetto a specchio; ci sono tanti suoi vecchi amici porci coetanei.

Il primo gentagliaraduno: LA PRIMAVIAGRA AZZURRA.

Berluscojoni scalda i giovani e gli anziani coetanei annunciando i punti cruciali del suo programma anti-Grillo:

1) eliminare la tassa sulla prima casa-roulotte degli italiani! - EVVIVA !!!...
Bunga-Bunga, Bunga-Bunga, Bunga-Bunga...

2) Portare le prestazioni minime delle olgettine tutte a 1000 euro al mese! - EVVIVA !!!...
Bunga-Bunga,Bunga-Bunga, Bunga-Bunga. ..

3)Tutti quelli che sono piccoli come un Tasso, proprio come me, non pagheranno più le Tasse!
Ma le scoperanno GRATIS!!! - EVVIVA !!!...
Bunga-Bunga, Bunga-Bunga, Bunga-Bunga, Bunga-Bunga. ...

4) Ad ogni vecchio iscritto la Pascale si esibirà in un striptise con Dudù! - EVVIVA !!!...

Si chiude col vecchio e anziano inno:

e Forza Viagra
per crederci giovani
e Forza Viagra
per farlo un po'crescere

e Forza Viagra
è tempo di credere
dai Forza Viagra
che siamo arrapatissimi..


Forza Viagra con noi !

Aldo B. 20.03.17 04:11| 
 |
Rispondi al commento

Lo dico soprattutto a quei pochi elettori comunisti rimasti del PD.
Ma da uno che è stato portato politicamente a battesimo dai due peggiori e vecchi padrini dello sfacelo di questo paese:

Andreotti Giulio e De Mita Ciriaco, vedere qui:

http://www.wakeupnews.eu/wp-content/uploads/2014/03/renzi_andreotti_demita.jpg

Cosa volete pretendere!? Che il PD sia pure comunista? Che Renzi sia amico del popolo?

Andreotti l'ha battezzato dicendogli:

" Ricordati Matteo che il vero politico di razza è colui che sa essere il peggior nemico del popolo facendogli credere di essere il suo migliore amico!"

De Mita l'ha battezzato dicendogli:

" Se vuoi essere un vero politico devi sempre dire quello che non pensi e, quello che pensi, non lo devi dire! Devi sempre avere il coraggio di fare quello che è più immorale e, quello che è più giusto e morale per il popolo, non lo fare...mai! Ricordatelo sempre Matteo."

Aldo B. 20.03.17 03:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande intervento censorio di Max Stirner portato con humour, sicuro com'è del fatto che quei cristi (che blateravano come pappagalli sotto di me le solite idiozie tipo fottiti piddiota) non ne possano capire la portata. Che è questa: c'è un limite a ragionare liberamente qui, limite che è costituito dall'avere ragione!!!! Uhhhhh, grande! Quindi...espulso!! Ahahahaha, a che livello siete arrivati. Vedere per un gustoso riepilogo:

http://tinyurl.com/moknuwo

Piuttosto Max, il paletto sarebbe per i vampiri, non per i fantasmi. Ma tu non sei un cinefilo, piuttosto un cinofilo buahahahahahahhahah.


I piddini fanno come la pubblicità che ti dice sempre le stesse due cose, o quello che devi magnà, o che machina devi comprà. Ma se te compri la machina non magni.

Franco Mas 19.03.17 23:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Bonifazi , lascia stare ... Se Buzzi continua a parlare , avrai ben altro di cui preoccuparti che non il blog di Grillo ...

Intanto , fossi in Rènzi inizierei già a togliermi l'orologio : meglio che abbia i polsi liberi ...

A riveder le stelle .

Gianfranco

Gianfranco 19.03.17 23:05| 
 |
Rispondi al commento

Bonifazi, guarda che Buzzi è dei vostri e lo dovresti sapere bene. Ma se non lo sai dimettiti, perché significa che non sei capace di controllare nulla

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.17 22:53| 
 |
Rispondi al commento

http://www.direttanews24.com/istigazione-al-gioco-dazzardo-il-codacons-denuncia-il-governo/

Non so se qualcuno ha gia dato la notizia ma è proprio spassosa ... ^_^

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 19.03.17 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Greganti, Belsito, Lusi.. erano tesorieri no?
È bello sapere che il tuo partito ha il tesoriere.. C' è un albo?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 19.03.17 22:34| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito proprio oggi che il P.d.R. ha dichiarato che "la mafia è ancora forte bisogna continuare a combattere".
A P.d.R. ma ...... non è "Lei" che dovrebbe essere garante della Costituzione Italiana e delle leggi che vengono varate dal parlamento italiano?
Non è "Lei" che firma per ultimo, dando così piena legittimità di applicazione della stessa, le leggi che approvano al parlamento??
Le chiedo una cosa.......... la legge Severino ....... la conosce si????
Cosa dice scusi eh????
Allora che facciamo, ci teniamo al Senato un membro che dovrebbe essere già decaduto da tempo?????
Vabbè .... contento "Lei" ........ tanti milioni di italiani non lo sono di sicuro.

mario 19.03.17 22:11| 
 |
Rispondi al commento

L'unico errore di Grillo alle comunarie di Genova è stato quello di non essere intervenuto prima.
Già si conoscevano le idee degli appartenenti a quella lista e della sua capolista e, pertanto, Grillo doveva intervenire prima a bloccare la loro partecipazione alle comunarie.
La differenza che distingue il M5S dagli altri partiti è proprio questa: l'uno allontana chi non rispetta le idee del Movimento, gli altri inseriscono nelle loro liste anche gli impresentabili.

Fabrizio Arcarese 19.03.17 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"mozzarella" che commemora i morti di mafia..........!!!! mah.............. sara'.......

Er caciara Commentatore certificato 19.03.17 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Inviate subito una busta anonima a tutte le redazioni di stampa e tv nazionali...

Poverini...stanno facendo finta di non sapere le meravigliose notizie di Buzzi.

Fate un gesto buono:
informate il giornalaio che non vede ciò che non vuole vedere e non legge ciò che non vuole leggere...

Il popolo ha bisogno di conoscere, di sapere..ANCHE ciò che a voi giornalai non piace, non gusta o peggio vi turba.

INFORMAZIONE LIBERA...!!!!

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 19.03.17 21:44| 
 |
Rispondi al commento

ho veduto male.? La "signora" boldrini ha un tatuaggio sulla mano? Mi sembra di aver visto, stasera, in un tg..... Per carita'...nulla di personale..... ma solo per sapere......

Er caciara Commentatore certificato 19.03.17 21:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forza M5S.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 19.03.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento

IO MI FIDO DI BEPPE, MA ORA VOGLIO CHE SPIEGHI BENE TUTTO SU GENOVA

anna i., alessandria Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 19.03.17 21:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD è l'ultimo partito che può dare lezioni.. Un esame di coscienza sulle ultime vicende gravissime..salvataggio Lotti e Minzolini! Per non parlare di tutti i familismi diffusi in tutta Italia dal sud al nord in tutte le istituzioni pubbliche!
Perché qualche giornalista onesto non fa qualche inchiesta sugli alberi genealogici delle università, ministeri, ASL ,aziende sanitarie ecc...?
Siamo un paese vergognoso dove le persone preparate e di talento devono sottostare a emerite oligarchie di imbecilli con i curriculum costruiti ad hoc...o purtroppo devono
andare via!
Spero che questo possa cambiare in futuro o sarà un fallimento!
Forza Movimento 5 stelle!

Fabiola Rossi 19.03.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Ma ieri Grillo è andato oltre. Ha annullato le “comunarie” di Genova (che si tenevano con un sistema complicato, magnificato da Grillo come il migliore e da prendere a modello) NON APPENA IL RISULTATO SI SIA SCOSTATO DA QUELLO PREVISTO (non ha vinto il suo preferito).

A questo punto sarebbe il caso che il M5S ufficializzasse nel suo Non-Statuto che i candidati li sceglie Grillo, e così per ogni altra nomina. Non sarebbe la tanto strombazzata democrazia-diretta-web, sarebbe almeno un’oncia di onestà.

Del resto, la democrazia nei partiti è sempre stata ed è, in realtà, una forma di cooptazione. Nel Pci si chiamava “centralismo democratico”, nel Psi era una democrazia di correnti (prima di Craxi, corretta dal 1980 con dosi massicce di cleptocrazia), nella Dc una poliarchia di clientele.

Vorrà dire che il M5S lancia la formula del centralismo monocratico, o più esattamente della mono-e-tanticchia-crazia, a seconda di quanto potere volta a volta Grillo decida di conferire a Casaleggio jr.

L’ukase defenestratorio di Genova costituisce la goccia che fa traboccare il vaso: nemmeno il M5S è più votabile. La prossima volta, a meno di nuove liste di cui per il momento non si vede, e nemmeno intravede, ombra, per chi prenda sul serio la Costituzione, con i suoi valori intransigenti di giustizia e libertà, diventerà ragionevole non votare.

Scelta terribile, perché significa affidare la decisione agli altri elettori, rinunciare all’esercizio della propria sovranità elettorale. Ma cos’altro resta da fare, quando venga meno anche la possibilità del “meno peggio”, e sotto tutti i profili essenziali di negazione dei valori costituzionali tutte le liste abbondino e debordino?

- - - - - - - - - - - - -
copyright 'un tizio "conosciuto" sul web' :))

p.s. a differenza dell'autore io voterò M5S alle prossime politiche nonostante il discorso sia incontestabile (a meno di non finirla a pernacchi, ma ragioanndo onestamente no!). Ma se non cambia qualcosa non andrò più a votare affatto.


Queste canaglie cercano di sviare l'attenzione per distrarre il popolo Italiano dalla porcata vergognosa che hanno fatto con Lotti/Minzolini. Ma io mi chiedo dove sono gli intellettuali, dove sono i giovani universitari...come mai la gente non dice nulla di quello che è successo?? Dove sono gli indignati? Dove le proteste?


Da quando esiste il movimento 5 stelle ho sempre votato i 5 stelle perchè mi fido delle idee di solidarietà e dell'onestà del movimento, anzi la vorrei definire una la cultura alternativa alla cultura mafiosa e gattopardesco, con la legge del più forte che ha la facoltà di fottere e schiacciare il più debole.
Facciamo finta che non sarebbe vero e ci sarebbe solo Beppe al comando e dovrei scegliere tra tutti i politici e Beppe senza dubbio mi fido centomila volte più di Beppe che di questa gentaglia

claudio a., verona Commentatore certificato 19.03.17 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Raccontate voi,cari Pdioti doveprendete i soldi:da babbo, zio o da chi?? VERGOGNA,zitti zitti vi state mangiando tutti i nostri sacrifici di una vita ed avete il coraggio di ""pidocchiare"" sul blog di Beppe!Guardatevi in casa vostra che di scheletri ne avete un oceano!!!!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 19.03.17 20:46| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/QMvE0yFnR0I

Musica. Occhio alla scossa.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 19.03.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

..devono portare l attenzione sul mov ...per coprire le boiate quotidiane ..con l appoggio di quasi tutta la stampa e tv ..punto ....ma il mattatore resta grillo piaccia o non piaccia

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.03.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Cara Lucia Ferro ( sotto commento 11,23)
grazie per il tuo intervento al quale rispondo molto volentieri.

Il principio uno vale uno, che ti ha affascinato a suo tempo, è il principio cardine su cui si basa il metodo della Democrazia Diretta, come proposto inizialmente dal M5S.
Il principio per cui i “tanti signor nessuno” maturano politicamente confrontandosi e formando così quell’intelligenza collettiva condivisa in Rete, a cui il Non Statuto attribuisce il ruolo di governo ed indirizzo.
Quell’intelligenza collettiva la cui Voce doveva poi essere riportata nelle Istituzioni dai Portavace eletti.

Parliamo dunque di un principio fondante ribadito anche da Grillo in un Post del 1° Marzo:
“Nel MoVimento 5 Stelle uno vale uno, nel Pd uno vale 15 euro.”

Alla domanda se possiamo crederci, rispondo ovvio che no, visto che il primo a non crederci è lo stesso Garante, colui il quale dovrebbe garantirne il rispetto attivando la Piattaforma,
uno spazio decisionale aperto e trasparente dove -veramente- ognuno conta uno.
E invece, veramente, di fatto, la scatola da cui ha chiesto fiducia nel suo comportamento verticistico è chiusa da un lucchetto e non ha nulla di trasparente.

Ciao

Anna Cometa Commentatore certificato 19.03.17 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALCUNE CURIOSITA'

Laureatosi in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Firenze nel 2003, ha conseguito un master in Diritto tributario all'Università degli Studi di Siena nel 2004, diventa avvocato del Foro di Firenze nel 2006 con specializzazione in diritto tributario. Nel 2009 ha aperto, a Firenze, lo studio legale BL.

Nel 2009 diventa consigliere comunale nelle file del Partito Democratico. Ha sostenuto la candidatura di Matteo Renzi alle primarie del centrosinistra del 2012 ed è stato eletto alla Camera dei Deputati nel 2013 nella circoscrizione del Piemonte.

Dopo vittoria di Matteo Renzi alle primarie del 2013 diventa tesoriere del Partito Democratico.


Il padre è Franco Bonifazi, per anni direttore della Mukki, la centrale del latte;

lo zio è Alberto Bruschini, già membro della deputazione generale del Monte dei Paschi e già direttore della Cassa di risparmio di Prato; era detto «Bonitaxi» perché spesso accompagnava il segretario del PD Matteo Renzi sulla sua Audi A4 nera.


Il padre è Franco Bonifazi, per anni direttore della Mukki, la centrale del latte[5];
lo zio è Alberto Bruschini, già membro della deputazione generale del Monte dei Paschi e già direttore della Cassa di risparmio di Prato[5];
era detto «Bonitaxi» perché spesso accompagnava il segretario del PD Matteo Renzi sulla sua Audi A4 nera[5]
]

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, per cortesia, prendiamo atto di una grande verità; la sigla PD vuole dire semplicemente "PORTIAMO DISGRAZIA". Guardate gli eventi verificatisi In Italia da quando ci sono loro. Con affetto, luigi

luigi dentico 19.03.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Seguite i soldi! Al di fuori del Raccordo .... crescite aziendali miracolose ...... seguite i soldi!

EmilioEsposito ., (lupo1976), Cisterna di Latina Commentatore certificato 19.03.17 19:38| 
 |
Rispondi al commento

..Bonifazi, faccia da PD, perché allora non ci spieghi meglio tu come funziona il finanziamento al PD?

pasquale 19.03.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post. Personalmente, viste anche la mie esperienze, non mi meraviglia affatto, chissà xkè... se ne vedranno delle belle. Però, tutti coloro che mi hanno detto che è x questi politici e x gente come me se ci ritroviamo in questa situazione, sciacquatevi la bocca e azionate il cervello prima di scrivere, xkè x quanto riguarda i politici di cui in passato avete appassionatamente amato, è sicuro, ma accusare qualcuno che non si conosce o che non ne ha mai nemmeno fatto cenno, è controproducente, altrimenti non finirete mai di fare una figura di M**** dietro l'altra. Vengono a farmi la morale quando di me non conoscono una cippa. Siete tali e quali a quelli che ancora amano i vecchi partiti. Invece di fare la morale, tenete chiusa la bocca che altrimenti fa riscontro col vostro buco di C***.

Giulio T. 19.03.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa più strana è che nei tg nazionali non si danno più informazioni inerenti "Mafia capitale"....sarà un caso????!!!!!.....

MAURIZIO M., ANCONA Commentatore certificato 19.03.17 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Il tesoriere del Pd Bonifazi ha detto che il funzionamento del MoVimento 5 Stelle è un'incognita.

E Bonifazi precisa: "Più lo attacchiamo mediaticamente con menzogne di ogni tipo, con l'aiuto dei poteri forti, con articoli fake news e più il M5S sale inesorabilmente nei sondaggi! E' una vera incognita!

Il M5S non capiamo perché funzioni sempre e comunque nei favori dell'opinione pubblica, nonostante tutto l'intenso bombardamento mediatico a tappeto della spietata coalizione anti-Grillo!

Mah, è proprio inspiegabile....tutto questo sberleffo da un comico poi...vuoi vedere che Grillo ci manderà tutti a casa?"

Aldo B. 19.03.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel post attuale, non sono riportate delle libere considerazioni esternate da esponenti del M5S, ma solo il contenuto delle dichiarazioni, che Salvatore Buzzi ha comunicato ai Giudici nelle udienze del processo "mafia capitale".

gianfranco chiarello 19.03.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nessuno pagava solo Grillo ah ah Beppe un grande e onesto

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.03.17 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Pensavo che Buzzi fosse un accanito corruttore, invece dalle sue parole sembra più la vittima di questo sistema. Che lavorare nel “pubblico” fosse uno schifo lo sapevamo o lo avevamo intuito, d’altronde è sempre stato così, inutile fantasticare sui “bei tempi” del passato perché non ci sono mai stati. Avete accennato anche ad Orfini, ma allora mi volete del male! Se tali argomenti fanno parte del programma di studi nella sua “Scuola di deformazione politica”, dove ogni allievo ha un insegnante di sostegno (che sostiene in caso di svenimento), allora il nostro Paese ha un futuro radioso.

Franco Mas 19.03.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Il PD più getta fango, e più mi rafforza. Avanti ragazzi, forza movimento !

antonio borgese 19.03.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Accidenti! Sembra di leggere o di vivere una cronaca di tangentopoli del 1992-1993. L'unica differenza è che il Tesoriere è del PD e non più del PCI.Identici i meccanismi corruttori e le percentuali sui lavori in parte in chiaro e in parte in nero. Altrettanto identiche le richieste degli esclusi che possono bloccare tutto chiedendo di partecipare alla festa!

il campagnolo 19.03.17 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Chiarello,
che cosa ci vieni a fare nel blog di Beppe Grillo?

Vengo a raccontare una versione/un punto di vista dei fatti, che chi ha la coscienza sporca non potrebbe mai raccontare.
Solo per spiegarmi meglio.
Difficilmente Marco Travaglio, o Michele Santoro potranno mai essere condannati per calunnia, perchè sono abbastanza intelligenti e scaltri da non raccontare mai delle palesi falsità.
Se fossero stati dei Veri Giornalisti, avrebbero sempre raccontato i fatti, senza reticenze o omissioni, ma siccome non lo sono, hanno sempre raccontato/messo in evidenza una parte dei fatti (cioè la parte che gli faceva comodo mettere in evidenza), tralasciando sempre tutto quello che non era utile alle loro tesi precostituite.
Chi trae spunto (o li riporta ad esempio) dagli articoli di questi individui, dimostra il livello di parzialità che esiste in alcuni frequentatori del blog.

gianfranco chiarello 19.03.17 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso i Pidioti leggendo questo post, cercheranno di nuovo di appiopparlo a Beppe, per fargli un'altra querela per diffamazione. Per Fortuna che il nostro Garante ha ribadito categorigamente di non avere niente a che fare con il Blog di Beppe Grillo.Il Post è firmato M5S.chi sarà l'autore? Andatevelo a cercare p-idioti
Movimento 5 Stelle,un Movimento in movimento.Solo con il M5S al Governo l'Onestà e la Trasparenza andranno di moda Grazie Beppe

Andrea Ciolli, Roma Commentatore certificato 19.03.17 18:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Così come avvenne in passato per il caso Telekom/Serbia e per il caso dei fondi della Margherita, dove la magistratura accusò di calunnia Igor Marini ed il tesoriere Lusi, vedrete che anche in questa occasione, pur di farlo smettere, Salvatore Buzzi sarà accusato anche di calunnia.
Alla magistratura italiana, non piace quando qualcuno accusa gli esponenti della sinistra italiana.
Nella vicenda Wy Not, siccome l'accusa agli esponenti del PCI/PDS/DS/PD verteva quasi tutta sulla professionalità ed il coraggio di Luigi De Magistris, la casta della magistratura, tramite il CSM, riuscì a far fuori quello che consideravano un PM fuori controllo.

Sempre grazie alla magistratura italiana.

gianfranco chiarello 19.03.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento

poi ne "vedremo" delle belle pure su scandalo consip????
Poco ma sicuro.

mario 19.03.17 17:58| 
 |
Rispondi al commento

CARI AUGURI BEPPE
Bonifazi è l'esatto emblema del pd. Non ha vergogna ne senso del ridicolo. La magistratura indaga e condanna molti esponenti del suo partito e il Bonifazi che fa? Si lambicca il cervello a trovare magagne nel m5s l'unico movimento politico che non tocca soldi pubblici provenienti da appalti e commesse varie. Il povero Bonifazi si arrampica sugli specchi perchè sta cercando di difendere l'indifendibile.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 19.03.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Nel film " In nome del popolo italiano " di Dino Risi, il giudice istruttore Mariano Bonifazi ( Tognazzi ) è un uomo meschino, intellettualmente disonesto perché opera in modo ideologicizzato al punto tale da distruggere le prove che assolverebbero l' imputato, l' ingeniere Santenicito ( Gassman ), professionista di dubbia moralità ma antropologicamente diverso come cultura dal giudice e quindi ne diventa vittima. Ottimo film.

https://youtu.be/-8mHEsecG1o

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 19.03.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Se non ci fosse stato Alemanno a Sindaco di Roma, mai sarebbe emersa la vicenda criminale di "mafia capitale".
Premetto che considero Alemanno un soggetto negativo sotto tutti i punti di vista, non meritevole di ottenere la fiducia da nessun elettore italiano.
Proprio per colpire il vertice di quell'affronto (uno di destra a Sindaco della Capitale), per la prima volta il CSM mandò un vero Procuratore a Roma (Pignatone), che già si era ben distinto alla Procura di Reggio Calabria.
Fino ad allora, la Procura di Roma era considerata "il porto delle nebbie", poichè tutte le inchieste che riguardavano personaggi di vertice, finivano per perdersi come nella nebbia.
Ben presto Pignatone fece emergere un profondo sistema di corruzioni, che però non riguardavano solo gli esponenti del centro/destra, ma sempre più sono emerse responsabilità del PD e di personaggi come Buzzi, da alcuni decenni legato alle precedenti Giunte di sinistra.
Fino a quando il processo sembrava riguardare principalmente Alemanno ed il fascista Carminati, i media restavano collegati sulla vicenda 24h su 24, appena è emerso che gli attori principali erano esponenti delle cooperative rosse e del PD, anche le indagini della magistratura hanno subito un forte ridimensionamento, facendo passare questa vicenda come una di scarso valore investigativo, culminate con il proscioglimento di quello che era stato definito il secondo livello delle indagini, che doveva riguardare gli esponenti politici del PD.
Sintetizzando il tutto, quella che doveva passare come la madre di tutte le corruzioni, da quando hanno capito che gli attori principali non erano Alemanno e Carminati, è stata derubricata ad una vicenda di ruba galline.

Ringraziamo sempre la magistratura italiana.


gianfranco chiarello 19.03.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Quanta corruzione. Ma come fanno ad avere ancora il 20%? Anche troppo. Io vorrei capire se i 5 stelle imporranno a tutti i comuni accoglienza diffusa dovessero governare. Loro sono cmq per questa scelta. Qualcuno ne da qualcosa? Si certo vogliono cambiare Dublino. Ma nel frattempo? Permetteranno a tutte le navi di entrare in Italia? Gli accordi non si fanno in due settimane ed intanto? Buona domenica a tutti.

Monica. vi. 19.03.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento

L'avevano capito prima che Buzzi parlasse e con noi tutti i cittadini romani che hanno votato M5S.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.03.17 17:43| 
 |
Rispondi al commento

Invece come funziona il M5S non abbiamo bisogno che ce lo racconti nessuno: ce lo hai appena dimostrato tu.

Guglielmo M.R. 19.03.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento

_____

....la Merkel accusa Trump di fare politiche protezionistiche...

...Trump ha abbassato o lo sta per fare , le tasse e di conseguenza molte ditte tornano negli USA a produrre...

la vecchia bacucca del New World order cioè la Merkel lo chiama protezionismo...come se lei ed altri non lo hanno gia fatto..abbassare le tasse...

ma l'ipocrisia di questa buffona è che lei ha firmato il TTIP che non è per niente libero commercio...

ci hanno messo anni per formulare il TTIP, e perchè?

se il TTIP era libero scambio di merci ci dovrebbero mettere 1 solo giorno a crearlo....io vendo a te senza tasse e tu vendi a me senza tasse !

Invece NO!

Ho visto dei contratti TTIP TPP e sono migliaia di fogli pieni di regole protezionistiche

che sono li per proteggere...beh proteggere le multinazionali e i governi del paese !

Il vero commercio libero Non esisterà mai...

meglio tornare al commercio che esisteva prima che la UE nacque 20 e passa anni fa.

fuori dalla UE o EU subito!

John Buatti 19.03.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Beppe.
Oggi non ho voglio di fare nessun commento ma solo dare auguri di buon onomastico, a te,mio degno omonimo, a tutti i padri del blog.
Se intervengo mi chiamano razzisti perchè tutto quanto postato in epigrafe rispecchia il mio pensiero.
L'immigrazione, una fonte di business del PD usando gli immigrati. Gli sfruttati sono due. Il popolo italiano con il suo reddito e gli immigrati a 35 euro al giorno, gestito dai bastardi con la depredazione politica.

Auguri 19.03.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo!!! Era tutto strarisaputo, ma quando si leggono certe cose il fegato scoppia lo stesso!! Il PD è qualcosa di indecente, probabilmente ormai peggio di FI ed esagero Ncd. Ops scusate, hanno appena ricambiato nome...

massimo f., milanosudest Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.17 17:22| 
 |
Rispondi al commento

_____

....la Merkel accusa Trump di fare politiche protezionistiche...

...Trump ha abbassato o lo sta per fare , le tasse e di conseguenza molte ditte tornano negli USA a produrre...

la vecchia bacucca del New World order cioè la Merkel lo chiama protezionismo...come se lei ed altri non lo hanno gia fatto..abbassare le tasse...

ma l'ipocrisia di questa buffona è che lei ha firmato il TTIP che non è per niente libero commercio...

ci hanno messo anni per formulare il TTIP, e perchè?

se il TTIP era libero scambio di merci ci dovrebbero mettere 1 solo giorno a crearlo....io vento a te senza tasse e tu vendi a me senza tasse !

Invece NO!

Ho visto dei contratti TTIP TPP e sono migliaia di fogli pieni di regole protezionistiche

che sono li per proteggere...beh proteggere le multinazionali e i governi del paese !

Il vero commercio libero Non esisterà mai...

meglio tornare al commercio che esisteva prima che la UE nacque 20 e passa anni fa.

fuori dalla UE o EU subito!

John Buatti 19.03.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Il PD ruba?
Il PD è corrotto?
Il PD è un'associazione a delinquere?
Il PD riceve tangenti?

Tranquilli ragazzi, perchè ci penserà come al solito la magistratura italiana, che li indagherà e li condannerà, esattamente come ha sempre fatto negli ultimi 40 anni (nessuna condanna definitiva):
1)Telekom/serbia;
2)Wy Not;
3)Banca del Salento;
4)Banca 121;
5)Unipol/BNL;
6)sistema Sesto San Giovanni;
7)sistema delle cooperative rosse;
8)sistema Venezia Nuova;
9)Banca CA.RI.GE.;
10)sistema EXPO;
11)mafia capitale;
12)tutte le altre vicende, delle quali abbiamo perso le tracce.

Bisogna avere la faccia proprio come il culo, per venire in questo blog ed affermare che la magistratura sia una casta migliore di quella della politica.
Leccare il culo a questa schifosa casta, vi proteggerà in caso di bisogno, ma vi farà perdere la fiducia del popolo italiano.


gianfranco chiarello 19.03.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA POLITICA per gli altri si fa'.......per copertura! L'importante è gestire gli affari che si infilano dentro le cavità carsiche.......cioè che non si vedono !!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 19.03.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Che brutta storia; niente che non si potesse immaginare, niente che non sia già stato visto, ma raccontata così, con dovizia di particolari, mette tristezza perchè sembra non ci sia nulla da fare, non c'è galera o pubblica umiliazione che tenga; rubare, "inserirsi" per approfittare del bene comune, è la solita storiaccia che sento da quand'ero ragazzino........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 19.03.17 17:08| 
 |
Rispondi al commento

"Il tesoriere del Pd Bonifazi ha detto che il funzionamento del MoVimento 5 Stelle è un'incognita. In realtà è tutto trasparente: abbiamo rinunciato a 42 milioni di soldi pubblici e finanziamo le nostre iniziative con le microdonazioni di migliaia di sostenitori, ognuna pubblicamente rendicontata."?!…
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Ecco… magari il "tesoriere" non alludeva proprio alla "trasparenza"… ma… come lui precisamente dice… al "funzionamento" di essa ovvero soprattutto alle sue conseguenze… che sicuramente spera siano solo un'"incognita" da niente per lui e il suo partito… mentre evidentemente ne teme tutta la loro già palese *notorietà*! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.03.17 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Bonifazi prima di fare lo spisitoso a casa degli altri meglio che guardi a casa sua nel PD

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 19.03.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez offre prestiti per i progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com

martine lorinda Commentatore certificato 19.03.17 17:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto fra poco ci stanno più negri e mussulmani in Italia perciò questi problemi non esisteranno più perché sarà guerra civile.

Che casso volete che gli frega a un negro di Buzzi e dei piddiota.

Quelli trombano è fanno 10 figlioli contro 1 degli italioti e poi usano la legge coranica quindi niente leggi piddiota.

l'Italia è un paese in metastasi.


La sora Gina

https://www.facebook.com/groups/m5sverita/?multi_permalinks=1358123297578659%2C1358120387578950%2C1357916960932626%2C1357828704274785%2C1357800580944264¬if_t=group_activity¬if_id=1489799066294956

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.03.17 16:50| 
 |
Rispondi al commento

Bonifazi piuttosto spiegaci chi e perchè dona soldi alle fondazioni legate al pd.
Bonifazi facce ride pubblicate la lista delle fondazioni e dei donatori che ce fate scompiscià.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori