Il Blog delle Stelle
Le indegne nomine del marchese del giglio

Le indegne nomine del marchese del giglio

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 260

di MoVimento 5 Stelle

Il Governo venga immediatamente a riferire sui criteri e le modalità di conferma e rimozione dei vertici delle partecipate perche queste società statali non sono “cosa vostra”. Infatti le nomine delle più importanti società partecipate dello Stato sono state volute e decise da Renzi in riunioni carbonare con pezzi della maggioranza di centrodestra. Le scelte dei vertici di Enav, Enel, Eni, Leonardo-Finmeccanica, Poste Italiane e Terna non sono state decise dal Mef ma, con il consenso tacito del ventriloquo dell’ex premier, Paolo Gentiloni, sono state ratificate nelle segrete stanze del potere renziano. Il giglio magico ha tentacoli ovunque e, a poco meno di un anno dalla scadenza della legislatura, conferma i suoi uomini al vertice delle maggiori aziende partecipate, in modo da condizionare anche il lavoro del futuro esecutivo che dovrà avere a che fare con gli uomini scelti da Renzi.

Questa cosa è grave perché, a capo di importanti asset strategici per il nostro Paese sono state collocate delle persone che non hanno nessun programma per lo sviluppo delle aziende e che risponderanno agli interessi dell’esecutivo morente, fotocopia del precedente, che li ha designati e che resterà in carica ancora per pochi mesi. Tutto ciò è scandaloso perché i vertici delle aziende strategiche per il Paese, che gesticono migliaia di dipendenti, e che rappresentano il nerbo cruciale dell’economia italiana, rispondono a vergognose logiche spartitorie, senza una pianificazione per il futuro, che viene ipotecato da uomini a servizio del potere, invece di essere a servizio dei cittadini.

Bisognava bloccare le nuove nomine, prorogando le cariche fino all’avvento del nuovo esecutivo, eccezion fatta per i dirigenti coinvolti in inchieste giudiziarie, vedi Mauro Moretti, condannato in primo grado a sette anni per la strage di Viareggio, che avrebbe dovuto essere sostituito dall’esecutivo il giorno dopo la sentenza dei giudici e che è stato mandato via solo in questa nuova tornata di nomine. E comunque non dovrebbero essere presi in considerazione coloro che sono coinvolti, a vario titolo, in inchiste giudiziarie. Se ciò non bastasse è importante dire che i nominati sono tutti amici o vicini al dimissionario segretario del Pd e, per designarli, sono state seguite le tipiche logiche lottizzatorie della Prima Repubblica. Non è stato adottato il criterio del merito o dell’esperienza in un determinato settore, ma solo logiche spartitorie legate al mantenimento del potere e dell’influenza su pacchetti di voti al momento delle elezioni.

Avere delle indagini in corso, quindi, continua ad essere un merito per essere scelto alla guida di un’importante azienda. Ad esempio il banchiere Profumo, che ha in corso due udienze preliminari per la bancarotta dell’azienda Divania e per i bilanci di Mps, per le cui vicende le procure hanno chiesto il processo, è stato designato per guidare Leonardo-Finmeccanica, senza avere nessuna esperienza del comparto. Da più parti si scrive che è stato scelto proprio per fare lo spezzatino di Leonardo da dare in pasto a Francia e Stati Uniti. Claudio De Scalzi, indagato per corruzione internazionale in merito alla questione delle presunte tangenti nigeriane, è stato riconfermato alla guida dell’Eni, coaudiuvato dall’inossidabile Emma Marcegaglia. Per non parlare dell’enorme conflitto d’interessi di Profumo, presidente e socio di Equita, banca d’investimento che opera anche sulle azioni di Leonardo, società che proprio lui andrà a dirigere. Nel cda dell’Enel è stato confermato il signor Alberto Bianchi presidente della Fondazione Open, finanziatore delle campagne elettorali di Renzi, nonché consulente della Consip, ormai nota per le vicende giudiziarie che coinvolgono il ministro Lotti e Tiziano Renzi, guidata Luigi Marroni.

Al posto di Caio, reo di non essere abbastanza renziano, alle Poste andrà Matteo Del Fante, fiorentino e formatosi in JpMorgan. L’elenco dei petali del giglio è così esteso che ci vorrebbero un paio di giorni per parlarne. Insomma per il Pd renziano banche e banchieri, amici e componenti del giglio tragico continuano a farla da padroni nelle aziende di Stato. Il tutto mentre Padoan e Gentiloni ratificano, ossequiosi e genuflessi, la lista del ‘marchese del Giglio’, scritta fuori dalle istituzioni. Noi chiediamo a questo esecutivo, ombra del vero governo di Rignano dove regnano babbi, figli, banchieri e imprenditori, di correre immediatamente in Parlamento a spiegare e chiarire in base a quali criteri e a quali logiche siano state fatte queste nomine e, soprattutto, chi le ha volute e dove sono state decise. Se fossimo in un Paese serio il titolare del Tesoro, Pier Carlo Padoan, che è il primo azionista della maggior parte di queste aziende partecipate, avrebbe respinto l’indegna logica spartitoria propostagli da Matteo Renzi e avrebbe già spiegato alle Camere tutto quanto.

Per il Marchese del giglio e i suoi seguaci ci sono solo poltronissime che tengono strette, fino ad occuparle tutte, fregandosene della produttività e del futuro delle maggiori aziende statali, costruite grazie ai proventi delle tasse degli italiani.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Mar 2017, 10:03 | Scrivi | Commenti (260) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 260


Tags: m5s, nomine, partecipate, poltrone, renzi

Commenti

 


Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 60.000 euro. Ecco il suo indirizzo e-mail personale: beatriceballey@hotmail.com

maillot sostene, paris Commentatore certificato 23.03.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento


Costoso fratelli e sorelle! Del nuovo e del reale per voi. Questa volta se abbiamo una persona che può aiutarli a lasciare la povertà. Che non avevate più sostenete nelle banche e che volete creare la vostra impresa o società o fare commercio, dio metà sul vostro cammino signora ANISSA KHERALLAH, una donna a riempire di bontà e di saggezza che accorda finanziariamente al suo aiuto ha ogni persona onesta e saggia. Non fuorviate più un indirizzo, è quest'indirizzo solo che può voi salvate: developpement.aide@gmail.com.
PS: La soluzione ha i vostri problemi è questa signora che non cessa di aiutare la gente su tutti i continenti.

stefano mario durant Commentatore certificato 23.03.17 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma che marchese del giglio, scommetto che non ci capisce niente in agricoltura,industria ,e costruzioni, ha solo la facoltà di parlare a ruota libera ,non li considerate più, vanno ridimensionati a semplici lavoratori a lavoro in fabbrica o nei campi devono andare, sperando che riescano a produrre qualcosa, in politica sono già stati licenziati dal loro datore di lavoro, in questo caso I Cittadini

francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 23.03.17 10:15| 
 |
Rispondi al commento

Sei in una brutta situazione finanziaria? Hai bisogno di un prestito? servizi offerti sono al di sotto:

Prestiti personali
Prestiti studenteschi
business prestiti
mutui per la casa
rimborso del debito
prestiti medici

I nostri servizi sono veloci e molto affidabili come si sono garantiti di ottenere il vostro prestito, una volta applicate, prestiti sono approvati entro 30 minuti dall'applicazione. Contattaci subito a (Freemanloanfinance@gmail.com) e ottenere i prestiti di oggi.

Grazie,
Jamie Freeman
www.freemanfinance.webs.com

Jamie Freeman Commentatore certificato 23.03.17 08:21| 
 |
Rispondi al commento

HA LA VOSTRA ATTENZIONE
Questo messaggio si rivolge a coloro che sono nel bisogno di un prestito per affrontare difficoltà finanziarie per rompere la situazione di stallo che causano l'economia dei nostri giorni. Siamo in grado di fare prestiti in tutte le aree o che si può essere e con condizioni che rendono la vita più facile, così come un tasso annuo del 2%. se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci per saperne di più sui nostri termini e condizioni.
e-mail: loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 23.03.17 00:26| 
 |
Rispondi al commento

Ciao mondo
Per chi cerca il sostegno finanziario, serio e veloce per acquistare la vostra auto, acquistare la vostra casa, avviare una piccola impresa o di esigenze personali, ma non possono beneficiare di un aiuto nelle sue preoccupazioni banque.Plus; non perdere tempo. Vi mettiamo a disposizione le offerte finanziarie a tassi di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

PS: Ti inganni più persone, me la signora Anissa Kherallah Sono qui per aiutarti in tutta sincerità

stefano mario durant Commentatore certificato 22.03.17 19:57| 
 |
Rispondi al commento

Il 1 Marzo scorso il Sig.Alessandro Profumo è stato rinviato a giudizio; la notizia è stata riportata soltanto dalla stampa locale:
http://www.ondanews.it/usura-bancaria-ad-un-imprenditore-sala-consilina-rinvio-giudizio-profumo-picella/
Infine si è persuaso, per primo, "il sole 24 ore" che nel pomeriggio di oggi rilancia, dopo 21 giorni, la notizia:
http://www.ilsole24ore.com/art/notizie/2017-03-22/alessandro-profumo-rinviato-giudizio-tribunale-lagonegro-tassi-ultralegali-posti-mps--122329.shtml?uuid=AEhBXHr
nel mentre questo Governo nomina A. Profumo AD di Leonardo.
Direi che sarebbe quantomeno opportuna una interrogazione parlamentare sul tema......

Ivo P., Salerno Commentatore certificato 22.03.17 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi,su facebook ho piu' volte scritto che i BANCHIERI NON possono guidare le AZIENDE pubbliche.
Il motivo è chiaro : una S.P.A. vive del suo mercato e delle sue tecnologie e di tutta una serie di funzioni sue ad hoc, UNA BANCA ,e lo si vede da Etruria,Monte dei Paschi,e molte altre CHIEDONO sempre il RIPIANAMENTO delle PERDITE,di cui sono pieni i nostri giornali,T.V.fino al Parlamento.
TENIAMO i BANCHIERI fuori da AZIENDE di STATO


Chi non vuol fare nulla di tutto questo, ma intuisce, la nostra ragione, la ragione dei cittadini, che mai si erano occupati prima di politica diretta, ma che hanno dimostrato in soli pochi anni, di essere non solo all’altezza, ma di aver superato qualsiasi altro vecchio sistema partitico, con il proprio sistema gestionale diretto, senza prelevamento di finanziamento ai partiti, senza altri fondi che quelli offerti spontaneamente dalla gente, restituendo alla medesima metà dei propri stipendi, costituendo un fondo innovativo per le micro imprese, versando assegni diretti ai terremotati, allora può semplicemente ricordarsi, che il proprio voto, è necessario, e che deve darlo a noi, che siamo come lui stesso: cittadini semplici, onesti, organizzati democraticamente, con metodi innovativi e scientifici, per la riforma di questo Paese, e per la realizzazione di una vita a 5 Stelle, che è quella che tutti ci meritiamo, nessuno escluso.
Ermanno Faccio

ermanno faccio, ermannofaccio@gmail.com Commentatore certificato 22.03.17 15:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco come fanno: restano attaccati come le remore ad un sistema inefficace, pur di assicurarsi pensioni d’oro e privilegi vitalizi. La giustizia è una riforma prossima, voluta da gran parte della medesima, che si sta preparando come riforma di uno Stato dentro lo Stato. Combattere le correnti interne, mafiose, ndriniche, camorriste tuttora influenti in essa, é arduo compito di valore cento volte più difficile che rimettere in piedi Roma. Ma il MoVimento lo sta affrontando silenziosamente, e pur senza parlarne, si stanno verificando decine di avvisi di garanzia, imputazioni, rinvii a giudizio di numerosi esponenti del PD, come non mai se ne erano visti. La giustizia è dalla nostra parte. Il MoVimento è per la Giustizia. Personaggi come Imposimato, non parteciperebbero continuamente, a conferenze itineranti con i 5 stelle se così non fosse. La riforma della Giustizia Italiana, sarà un’opera di efficacia scientifica e pratica tale, che costituirà un’innovazione di carattere mondiale, che sarà presa ad esempio in tutto il mondo come lo è tuttora il fenomeno del MoVimento 5 stelle: un’autorganizzazione scientifica gestita da cittadini senza scopo di lucro. Il MoVimento 5 Stelle, la sua piattaforma Rousseau, il suo statuto, il suo regolamento, è disponibile a tutti: tutti possono iscriversi oggi, inviando la propria certificazione penale. Chi è pulito, e vuole subito iniziare a ripulire questo Paese, dando esempio al mondo di come si possano ripulire tutti gli spettri del passato, le organizzazioni mafiose che operano nella politica, nella giustizia, nella sanità e in tutti i rami del sociale, pur farlo semplicemente iscrivendosi e occupandosi di partecipare ai lavori on line, comodamente da casa. Chi è più attivo e vuole informare i cittadini, nelle piazze, nei consigli, dai palazzi, allora può diventare attivista per praticare fattivamente quello che stanno praticando tutti i giorni i nostri portavoce eletti. Chi non vuol fare nulla di tutto questo, ma intuisce, la nost

ermanno faccio, ermannofaccio@gmail.com Commentatore certificato 22.03.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Parla male di Roma, un malato terminale che Raggi e il suo entourage, nel pieno di attacchi piddini, mediatici, sportivi, sta infilando una serie di micro miglioramenti mirati al progresso quinquennale della città che sono elencati nel suo blog locale. Come nel blog locale sono elencati i Progressi maggiormente evidenti che sono stati realizzati a Torino, Livorno e in tutte le città con sindaco a 5 stelle. Il PD, con l’impunito Renzi, vuole ancora insistere nel riproporlo, con una sfrontatezza inaudita a cittadini che stanno subendo lo scandalo MPS, e lo scandalo CONSIP, di dimensioni inaudite.

ermanno faccio, ermannofaccio@gmail.com Commentatore certificato 22.03.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Così è avvenuto, così abbiamo accettato. Pensate alla lega che ha promesso, secessione e federalismo solo per perseguire i propri scopi egemonistici di partito legato alle banche. La Lega ha costruito infrastrutture inutili, con costi elevatissimi senza ritorno, come expo, grattaceli di vetro da svendere poi agli arabi, banche fallite, tv fallite, radio in fallimento. Copia tutto quello che sta innovando 5 stelle come rete con i cittadini, come per attaccarsi alla scia di ma non ha Rousseau. Ha partecipato a Roma Ladrona anziché eliminarla. Parla male del 5 stelle, pur non avendolo mai visto al governo.

ermanno faccio, ermannofaccio@gmail.com Commentatore certificato 22.03.17 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 stelle, non ha mai governato: è ora di metterlo alla prova. Basta partiti duri o molli, basta Renzi. Grillo ha esercitato una facoltà prevista dallo statuto del MoVimento, che è stato accettato - con votazione democratica on line - da tutti gli iscritti. Quando qualcuno, riesce ad appropriarsi con astuzia dei voti della rete, occultando le proprie irregolarità, quando queste vengono scoperte, la base e il garante ha la facoltà di esprimere il proprio veto contrario.

ermanno faccio, ermannofaccio@gmail.com Commentatore certificato 22.03.17 15:42| 
 |
Rispondi al commento

acheCiao signore/signora,
Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi cont questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente sua e-mail prestitobancario2017@gmail.com

gussipi mussolie Commentatore certificato 22.03.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Thanks for getting back, well i am from Tucson, AZ. what do you do for fun? I like to
camp, fish, swim and travel. favorite vacation spot is Hawaii and Paris. like to eat sea food, Mexican and Chinese and my
favorite color is purple. I watch action, adventure, romance and comedy movies. i listen to RnB, Jazz and Country music.
Work with the U.S Army, tell me more about yourself
\

gussipi mussolie Commentatore certificato 22.03.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.meetup.com/ccpp-Comitato-Cittadino-Permanente/pages/22676641/Basta_partiti/?_locale=it-IT

ermanno faccio, ermannofaccio@gmail.com Commentatore certificato 22.03.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Ma un'espressione intelligente non riesce proprio a farla? movenze da bulletto si.

Tex A., MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.03.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento

Lo si sapeva da mesi che Renzi stava aspettando questi giorni per piazzare i suoi uomini negli unici posti che contano in Italia, dove c'é il potere reale. E l'unica opposizione che facciamo per bloccare questo scempio di gran lunga superiore a Minzolini, é un post che verrà dimenticato domani?
Questo era il vero countdown da mettere sulla bocca di tutti. Umilmente. bigvalue.


I vecchi partiti sono già finiti!

Non vedete che per confondere gli elettori alle prossime elezioni si stanno tutti mutando in Movimento ?

Mdp: non è Movimento dei pentastellati come vorrebbero confondere, ma il secessionista Movimento dei democratici progressisti!

Mns: non è Movimento nove stelle come vorrebbero confondere, ma l'allemannico Movimento nazionale sovranista!

Map: non è Movimento alternativo pentastellato come vorrebbero confondere, ma l'alfanico Movimento di alternativa popolare!

Salvini per non essere da meno, stava pensando ad una federazione con tutto il centro destra che voleva siglare con: MpS!

Da potersi confondere come:

Movimento penta Stellato

ma in realtà presentarlo ipocritamente come: Movimento per Salvini!

Soltanto che qualcuno gli ha fatto notare che poteva finire in conflitto con la banca Mps del Monte dei Paschi di Siena... allora ha detto che: " porca putt.. ci devo pensare meglio...cazzo!..."

Aldo B. 22.03.17 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Parigi: ministro degli interni indagato, giustamente si dimette.
Roma: ministro dello sport e sindaca indagati, restano saldamente ancorati alla poltrona.
Viva l'Italia.

Valerio V. 22.03.17 09:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi si legge che Ber sani consiglia a Gent iloni un'apertura verso il Movimento 5 stelle.
Caro Beppe e cari portavoce, dovete mantenere la rotta. Beppe non si è fatto fregare da Bersani la prima volta (facendo la scelta giusta di non farsi fagocitare), ebbene, se questo vuole ritornare sui suoi passi, vuol dire che non ha più altra alternativa.
Devono andare a casa altro che alleanza con il movimento. Non facciamoci fregare.

Rosa 22.03.17 09:32| 
 |
Rispondi al commento

E' QUESTIONE DI FIDUCIA

Sarà antipatico,sarà populista,sarà tutto quello che vogliono ma di Beppe Grillo ci si può fidare,non ti tradirebbe mai ed è questa la forza che non avranno mai i sedicenti leader dei partiti.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 22.03.17 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Dopo LA PRIMAVIAGRA AZZURRA

Berluscojoni presenta le nuove candidate di FI per le prossime erezioni politiche:

http://2.bp.blogspot.com/_CMSQqH2nZwY/TTsByArfthI/AAAAAAAADLs/G-pQrrBUASk/s1600/viagra_berlusconi%255B1%255D.jpg

Aldo B. 22.03.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Grillo sfiducia la lista 5Stelle di Genova e scoppia il caos tra i venditori di bufale, Il Movimento è una setta nelle mani di Grillo e Casaleggio, sono dei fascistoidi, degli antidemocratici, poi i sondaggi del mese segnalano il Mov al 32% di gradimento. Allora diventa chiaro il perché s’accaniscono, ma più s’accaniscono e più il Mov sale nel gradimento, e se questo non l’hanno capito devono essere proprio delle teste di cazzo.

Franco Mas 22.03.17 09:02| 
 |
Rispondi al commento

PINOCCHIO NON DIVENTERA’ BAMBINO

La favola dell’imbonitore non avrà un lieto fine e mi spiace per tutti quelli che speravano in una svolta diversa del governo del giglio ma ci siamo già passati quando un altro eroe nazionale promise un milione di posti di lavoro mentre bunga bunga e olgettine occupavano tutte le prime pagine dei giornali delineando un bel quadro di fancazzisti governativi.
La gente non dimentica e col senno di poi è ancora più sfacciata ed evidente l’ingerenza della partitocrazia nelle nomine statali sottolineando la centralità delle segreterie di partito per la scelta dei vertici delle aziende pubbliche e delle partecipate.
Non solo,ma determinate aziende statali si comportano come delle società private completamente asservite alla politica del partito di maggioranza libere,spesso,di prendere decisioni del tutto deleterie per la comunità anteponendo la corruzione al merito,aggiudicandosi appalti a suon di mazzette.
Una politica la si può definire tale solo se è rivolta al bene comune altrimenti è un'altra cosa,è interesse privato e la dimostrazione di quanto affermo è la presenza sul suolo italico di aziende multinazionali che operano azioni scellerate di estrazione petrolifera,di incenerimento dei rifiuti,di attività industriali altamente inquinanti per non parlare delle politiche degli armamenti dove la corruzione è la linfa vitale per l’ottenimento delle commesse.
Evidentemente tutto questo provoca un fedd back in parlamento dove lo stesso partito di maggioranza che nomina i vertici delle aziende pubbliche legifera per supportare il manager nominato che a sua volta è completamente condizionato da un sistema deviato.
C’è una bella differenza tra il sistema di scelta dei candidati del M5S e quello delle nomine partitocratiche dei vertici pubblici,a volte pinocchio non sa neanche quello che dice mentre il naso si fa sempre più lungo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 22.03.17 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera girando i canali tv mi imbatto ne "La 7", e vedo alcuni giornalisti che, con il bazooka puntato (ma che strano!!!!) intervistano Di Maio. Credo passino notti insonne per inventarsi le domande da porre al Di Maio di turno. Dunque ieri sera, uno di questi giornalisti (dalla fantasia inarrivabile) chiede a Di Maio quali studi stesse coltivando in quanato reo di essere un papabile alla carica di PdCM.
Ci sono condannati che firmano e approvano leggi che io sono obbligato ad osservare mentre loro se ne fregano (altrimenti non sarebbero stati condannati), e la notizia del giorno sarebbe "gli studi di Di Maio"??? Invece gli studi e la preparazione degli attuali amministratori sono così avanti e completi che se ne vedono i risultati...eh!!

Gian A Commentatore certificato 22.03.17 08:33| 
 |
Rispondi al commento

In Italia siamo più o meno 60 milioni, possibile che alla guadia di queste aziende pubbliche siano sempre gli stessi. Escono da una (con liquidazione e che liquidazione e che dannio hanno fatto) ed entrano in un altra. Similmente mi ricordo i governi democristiani/socialisti/liberali/repubblicani ecc., In una legislatura cascavano più volte. Un giro di valzer e si riaccomodavano, sempre gli stessi su poltrone diverse, qualcuno rimaneva fuori, come adesso vedi Moretti, ma la maggioranza trovava sempre il suo ministero.

enrico 22.03.17 08:29| 
 |
Rispondi al commento

3
Mattarella dovrebbe fare di tutto per scongiurare quest’ennesimo scempio.Ricordi ciò che disse da deputato nel 2007 quando la Camera traccheggiava sulla cacciata di Previti:“Un cittadino interdetto in perpetuo dai pubblici uffici non è più titolare dei diritti elettorali,non può più votare e di conseguenza non può più essere eletto,e se è già stato eletto ed è parlamentare decade dal mandato per l’art. 66 della Costituzione…sopra la quale non vi è null’altro…L’on. Previti è divenuto ineleggibile…È sempre la Costituzione all’art.56 che dispone che può essere deputato solo chi può votare e ciò non è più consentito all’on.Previti per effetto dell’interdizione.La funzione di deputato è indiscutibilmente un pubblico ufficio e non gli è più consentito di ricoprirlo.Solo la Camera può disporne la decadenza o accettarne le dimissioni,e noi siamo chiamati a farlo,salvo violare le regole della Costituzione e della legge”
Per molto meno,un suo illustre predecessore minacciò addirittura di sciogliere il Parlamento: quando,il 23 sett.'93,la Camera salvò dall’arresto l’ex ministro della Sanità De Lorenzo,indagato per corruzione e associazione per delinquere,Scalfaro tuonò:“E’ un suicidio del Parlamento,una rottura tra la gente e il Parlamento,una lesione del principio della pari condizione:dopo quel voto intollerabile vi giuro che,se gli adempimenti fossero già stati completati,la giornata sarebbe finita con lo scioglimento delle Camere”.Eppure allora,anche se spesso e volentieri ne abusavano,le Camere avevano la facoltà di bloccare un arresto per fumus persecutionis,mentre oggi non possono violare la Severino nè ignorare un’interdizione.Se nessuno interverrà,il Senato verrà trascinato davanti alla Corte costituzionale con un conflitto di attribuzioni sollevato dal Pg della Cassazione (per la mancata interdizione di Minzolini)o più improbabilmente,come chiedono alcuni ex 5Stelle,dai presid. delle Camere(per violazione di una legge).E sarebbe un pessimo spettacolo. L’ennesimo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.03.17 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 Travaglio
I precedenti più recenti di parlamentari pregiudicati e interdetti sono 4:
Filippo Drago (interdetto per 2 anni e 9 mesi), Silvio Berlusconi (2 anni), Cesare Previti e Salvatore Cuffaro (a vita). In nessuno dei 4 casi il Parlamento ha votato la decadenza per l’interdizione: o perché si erano dimessi prima (Previti, Cuffaro e Drago), o perché erano già decaduti in virtù della Severino (Berlusconi). Nel caso di Drago, prima che si dimettesse, la Giunta discusse a lungo nel 2009 se farlo decadere o no, perché alla fine della legislatura mancavano 4 anni e l’interdizione durava solo 2 anni e 9 mesi e l’interessato piagnucolava per il vulnus non poter rientrare per i mesi restanti.
Qualche frescone ipotizzò addirittura la figura di un “senatore supplente” che gli tenesse in caldo lo scranno e poi si facesse da parte per il suo gran rientro a fine interdizione. Ma per fortuna le dimissioni del pregiudicato ci risparmiarono almeno questa vergogna. Ora la scena potrebbe ripetersi con Minzolini, ma le sue dimissioni, per ora solo annunciate, non hanno alcuna possibilità di essere accolte prima di fine legislatura: la prassi vuole che alla prima votazione siano regolarmente respinte. Dunque il presidente del Senato, per una questione di decenza oltrechè di legalità, dovrebbe sollecitare la Giunta a contestare subito il diritto di Minzolini a restare, passando poi la parola all’aula per la presa d’atto dell’interdizione. Se no Minzolini potrebbe iniziare a scontare la pena in carcere o in comunità di recupero mentre è ancora senatore, stipendiato e pensionato a spese nostre. Una scena che farebbe il giro del mondo, contribuendo alla nostra già altissima reputazione internazionale.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.03.17 08:09| 
 |
Rispondi al commento

1
NON FINISCE QUI
Marco Travaglio

Il caso Minzolini, che poi è il caso “Parlamento fuorilegge e sedizioso”, è rapidamente scomparso dalle prime pagine dei giornali. Ma non può finire così. E i rappresentanti delle istituzioni che ne hanno a cuore il buon nome, a cominciare dal garante supremo della Costituzione Sergio Mattarella e dai presidenti delle Camere Piero Grasso e Laura Boldrini, possono fare molto perché non finisca così.
Il 27 ottobre 2014, ben 15 mesi fa, l’ex direttore Augusto Minzolini viene condannato in via definitiva a 2 anni e 6 mesi di reclusione (pena principale) e all’interdizione dai pubblici uffici della stessa durata (pena accessoria), per il reato di peculato. La sentenza comporta 3 conseguenze
1) Minzolini deve scontare la pena principale di 2 anni e mezzo in carcere o, se ne fa richiesta, in affidamento in prova ai servizi sociali (come B all’ospizio di Cesano Boscone)
2) Minzolini deve scontare la pena accessoria con la perdita dei diritti all’elettorato attivo e passivo, cioè non può più votare né essere eletto, né tantomeno esercitare il pubblico ufficio per eccellenza, quello di parlamentare: dunque deve decadere dal seggio di senatore che occupa abusivamente da 15 mesi (con indennità, diarie e contributi pensionistici) al posto del primo dei non eletti che dovrebbe sostituirlo
3) Minzolini, oltreché per la pena accessoria dell’interdizione, non può più restare senatore per gli effetti della pena principale fissati dalla Severino: decadenza e ineleggibilità per i condannati a più di 2 anni. Il punto 3 è stato illegalmente cancellato dal voto di giovedì al Senato, ma i punti 1 e 2 restano: il Senato deve votare al più presto (è già in ritardo di 15 mesi) la decadenza del senatore interdetto e affidarlo al giudice dell’esecuzione penale, il Pg della Cassazione, perché inizi a scontare la pena. Quel voto, prima in giunta per le elezioni e immunità e poi in aula, può essere evitato solo se in caso di dimissioni.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.03.17 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Che ferale serata, quella de ieri: da 'a TV, ho appreso d'esse n'imbecille membro de 'na setta antidemocratica, a capo de 'a quale c'è n' Santone che lancia strali a chi je sta' n' po' su 'i cojoni;
ma veramente, a ggiudica' 'i risurtati ottenuti da 'i Fari de 'a Democrazzìa che 'ntervenivano pe' sottolinea' quanto semo antidemocratici, beh, dopo avelli sentiti e visti a l'opera da decenni, me augurerei davero 'na feroce Dittatura Grillina....
( ma Beppe, se sa, purtroppo, c'ha n' core grande....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 22.03.17 07:53| 
 |
Rispondi al commento

Patty, ieri sera la Fornero, ha detto che bisogna abolire i vitalizi.
Non vorrà mica entrare nel M5*?

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 22.03.17 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Sento Profumo di avviso di garanzia.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 22.03.17 07:33| 
 |
Rispondi al commento

PD, NCD, e FI per fare concorrenza all'America di Trump hanno annunciato al mondo che anche L'Italia oggi ha finalmente una sua Silicon Valley:

http://www.buzzland.it/wp-content/uploads/2014/06/santanche-occhi-di-gasparri.jpg

Aldo B. 22.03.17 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Ci vorrebbe la Ghigliottina per tutti i politici e giornalisti venduti e per quelli che cambiano casacca-sistemati per spartizione politica e di parentela.

Agostino Nigretti 22.03.17 06:33| 
 |
Rispondi al commento

Svegliarsi e realizzare che una manica di disonesti decidono delle nostre sorti, è un brutto risveglio.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.03.17 06:28| 
 |
Rispondi al commento

i PDuisti Renzi e Fiano contro Grillo: uno che decide chi stare o non stare nel M5S è un dittatore.

Detto da chi ha fatto nel paese un partito di dittatura democratica verso il popolo elettore alla fame e alla povertà assoluta è pazzesco solo sentire certe parole!

Cari Pduisti se anche voi al posto di Buzzi avevate un "Grillo" che decidesse chi stare dentro o fuori voi non sareste entrati di sicuro e non ci sarebbe stata nemmeno mafia capitale, il caso Consip e nemmeno Lotti e Minzolini in Parlamento.

I vostri nomi li avremmo conosciuti solo nella cronaca nera della criminalità organizzata.

Aldo B. 22.03.17 05:44| 
 |
Rispondi al commento

Nella trasmissione di Floris,

l' unico commento riportato sulla morte di Alfredo Reichelin,

è stato quello di Matteo Renzi.

Ricopre qualche carica pubblica quest'uomo? Non mi sembra.

E nemmeno di partito, a cui era appartenuto la grande personalità scomparsa.

Eppure riportano il commento di questo babbeo.

Sono indignato.

Questo serve a farci capire a chi siamo in mano, a chi ci governa, a chi ci tratta come carne da cannone, a chi ci vuole pezzenti questuanti, a chi ci vuole fare credere che loro hanno la soluzione ai nostri problemi.

Auguri a tutti coloro che credono alle parole di questi venditori di fumo.

Esiste anche Babbo Natale, ricordatelo!


Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato 22.03.17 02:38| 
 |
Rispondi al commento


Nell'ultimo referendum l ex premier è riuscito a dimostrare che menzogne e merda se ben incartate (da tg e giornali) possono portare un sacco di voti ma visto che lo hanno perso, cercano di mettere radici nella speranza che gli errori che inevitabilmente si presenteranno durante la prossima legislatura, probabilmente a guida 5 stelle, possano far dimenticare agli italiani lo stato in cui hanno ridotto il paese permettendogli di tornare.

il MSS sembrerebbe composto per la sua grandissima parte da persone che vogliono cambiare lo stato di cose in cui versa il paese, mettendoci il cuore,la faccia, e anche i denti... ma è proprio questa consapevolezza che potrebbe inchiodarli alla storia qualora non dovessero fare tutto ciò che è possibile per smantellare un sistema marcio fino al midollo.
Magari cominciando con l'abolire queste nomine, cancellando o modificando tutte quelle leggi ln cui è evidente che la giustizia è stata piegata ai voleri di persone disoneste, deratizzando tutti quei poltronifici il cui unico scopo è affamare questo povero popolo che andrebbe si frustato un giorno si e l'altro pure per il proprio lassismo ma che non merita che la propria storia venga cancellata da un pugno di scarafaggi.

santino di gangi 22.03.17 00:55| 
 |
Rispondi al commento

permettimi, scrivere cosi è puro sadismo, vuoi farci del male, dobbiamo soffrire insieme a te affinchè tu possa continuare a farci e farti del male
se ti sei imbrancato con quello che la piazza offriva non puoi farcene una colpa e farcene pagare il dazio
tieniteli ma contieniti

ALEX SCANTALMASSI 22.03.17 00:44| 
 |
Rispondi al commento

SE VENGONO PERMESSE E ACCETTATE QUESTE SCHIFEZZE LA COLPA E' SOLTANTO DI QUESTO POPOLO DI ADDORMENTATI CHE ANCORA LI VOTA. PURTROPPO QUESTA E' LA TRISTE VERITA'

gianfranco ferroni1 (), macerata Commentatore certificato 22.03.17 00:35| 
 |
Rispondi al commento

Questo Minzolini, nonostante sia stato condannato in via definitiva per peculato, resta impunito per volontà di quel parlamento che ha partorito la legge che se non paghi il canone sei punibile penalmente. Complimenti.

l.e. 21.03.17 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli che parlano delle vicende a genova:

Su questo blog nel 2005/6 chiedemmo a Beppe Grillo di candidarsi per noi, ma lui rifiutò per la vicenda del suo famoso incidente stradale.

Fu allora che gli chiedemmo , visto che non intendeva MAI candidarsi in politica, di fare il garante, glielo chiedemmo e stringemmo un patto tra persone oneste.(come si fa tra onesti con una stretta di mano virtuale)

Chi era presente su questo blog in quell'epoca sa che quanto ho scritto è vero.

Quelle erano le basi su cui costruimmo poi il M5S : un garante e 5 o 6 regolette da garantire per tutelare il lavoro degli attivisti che volontariamente stavano dando forza al nostro movimento e a quel logo che POI avrebbe rappresentato la prima forza politica del paese.

Siamo nati per cambiare la politica italiana e ripulirla da tutto il marciume, ricreando da zero una nuova, sana, classe dirigente capace di amministrare i NOSTRI soldi e il NOSTRO territorio.

Chi entra nel M5S per cambiare il M5S è pregato di accomodarsi all'uscita



Se in un lontanissimo futuro dovessero ricostruire la storia d'Italia in base ai giornali, il succo sarebbe questo:
L'Italia era uno stato costituito da Roma e governato dall'imperatrice Virginia Raggi. Confinava a nord con Livorno e Genova, a sud con Quarto, a est e ovest col mare.
Virginia Raggi era una tiranna che obbligava i suoi concittadini a saltare buche e frigoriferi, e aveva un esercito di 6.000.000 di topi che mandava in giro per la città in fila per 6 col resto di due, per terrorizzare gli abitanti. Pare stesse per verificarsi anche una invasione di cimici, prontamente debellata, ma di questa vicenda non ci sono sufficienti prove per documentarla. Abbondantemente documentata, invece, la terribile invasione di "grillini", non meglio identificati nei reperti rinvenuti. Pare si trattasse di creature anomale, molto feroci, bugiarde, inclini alla violenza. Gli scritti dell'epoca descrivono queste presenze come sovversive, populiste, demagogiche, e "potenziali stupratori". C'è un gran parlare di queste raccapriccianti creature, ma la documentazione dell'epoca non trova riscontro in documenti fotografici che ritraggano questo brulicante fenomeno. A dir la verità ci sono molte incongruenze tra le notizie riportate di questa invasione e le foto reperite in cui si ritraggono poche persone, generalmente in qualche piazza, con didascalie del tipo "flop dei grillini".
Pare che questo fenomeno abbia avuto inizio nel 2013 e sia stato, in un primo momento, sottovalutato, tanto da trasformarsi in una piaga sociale. Un personaggio molto citato dell'epoca, un certo Matteo Renzi, definito il bomba in qualche sparuto documento, ha cercato di combattere la piaga con tutte le sue forze ma, pare, senza esito. Matteo Renzi pare fosse un uomo molto buono, qualità che gli valse il soprannome di uomo bonus per via di tutte le sue opere caritatevoli di cui, però, non c'è traccia documentata. Pare che Matteo fosse un giovane molto avvenente, qualità......segue nei sottocommenti

Paola L., Verona Commentatore certificato 21.03.17 22:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il PD ha la rogna e tutti lo evitano.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 22:53| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito sulla 7 c'è stato un interrogatorio.
Il teste tiene duro e ribatte!
Quello che ho sempre sostenuto mai rispondere alle domande di Floris,ma dire sempre il nostro programma,cosa vogliamo fare, sempre nell'interesse degli Italiani e non per quello di bottega.
Bravo Dima...avanti così!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Cacciari ha dato lezione dall'alto della sua cattedra-olimpo.
Anche lui è stato attivo in politica, ha fatto il Sindaco e non ha cambiato nulla. Non passerà alla storia per qualcosa che ha lasciato un segno.

Un consiglio a Cacciari: invee di stare sempre a criticare, vai dal dentista e fatti la barba.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 22:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'importante è la sostanza ma,................... non si potrebbe stare più attenti anche al titolo ?
Con la "vicenda" di Genova, un vero autogoal.

francesco 21.03.17 22:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sulla 7 mi apparsa la frignero...azzo che paura ...ho spento,questa sera avrò gl'incubi!
Spero sia caduto lo sher.
Patty ,ti sei persa una foto...inimmaginabbile!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo come sempre di Maio da Floris ma non capisco come abbia potuto parlare mentre il conduttore lo incalzava con le sue spiegazioni. Se Floris è così saputello si canditi per il Parlamento, e con un altro conduttore forse gli ospiti di quel programma avranno la possibilità di spiegarsi compiutamente. Poi esce la verità sui 5Stelle: è una setta comandata da Grillo e Casaleggio, anzi, è un movimento di destra! Stavolta però Floris non commenta.

Franco Mas 21.03.17 22:26| 
 |
Rispondi al commento

//Ho frequentato questa scuola..bei tempi..Giunta romana da LSD..Grillo, svegliati che stanno facendo casini..!!!

http://www.scuolamusicatestaccio.it/index.php/eventi/news/1674-difendiamo-la-scuola-di-musica

Tony 21.03.17 22:22| 
 |
Rispondi al commento

Puro che er Marchese der Fico nun apprezzerà...Grazzie Bartolomeo...

https://youtu.be/cb7f714N2qs

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.03.17 21:42| 
 |
Rispondi al commento

ciao oreste scusa ,su civati non sono daccordo con te a me sembra una gran brava persona che non aveva niente a che fare con renzi e si e' tolto e ha fatto bene

giuliano da jesi 21.03.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra normale che il partito al potere nomini i suoi parlamentari alle cariche, lo farà anche il M5S quando sarà al potere, non nominerà certo i suoi avversari politici. Vorrei vedere pubblicati e discussi e votati dai lettori i tre punti nodali per cominciare a sistemare l'italia. Per me sono: lavoro ai giovani e col lavoro saranno incentivati a formarsi una famiglia potendo sostenerla economicamente. E' una balla dire che non fanno figli per cultura, ideologia, ecc, la verità è che un figlio costa e se non hanno un reddito sicuro e decente fare un figlio è l'ultimo pensiero. La Bonina vorrebbe ringiovanire la popolazione italiana importando decine di migliaia di africani : ma perchè queste risorse non le diamo ai giovani italiani? Vogliamo mantenere la nostra identità culturale con l'aiuto dei nigeriani, congolesi, ghanesi, ecc, che metteranno al mondo tanti bei moretti destinati a diventare cittadini lombardi, piemontesi, napoletani, ecc. Tanto vale adottare subito bambini africani e sappiamo che ce ne sono in abbondanza. Secondo punto la sicurezza che si ottiene col rispetto ferreo delle leggi in vigore, non ci devono essere clandestini a zonzo per l'italia. Ferreo controllo del'emigrazione come avviene in tutti i paesi eccetto che in italia ma si sà che l'immigrazione rende più della droga. Terzo punto una rivalutazione fondamentale dei diritti dei cittadini italiani che ormai sono considerati dei sudditi dai nostri parlamentari, servono solo a essere spremuti da tasse inique senza avere in cambio nessun vantaggio sociale. Nei paesi nordici, Finlandia in testa, si pagano tasse come e più che in italia ma l'asilo nido non si paga, la sanità idem, la donna in cinta è assistita gratis in tutto compreso il figlio per parecchi anni e quindi un figlio non è un dramma, anzi. Di questo si dovrebbe parlare o meglio fare di più ma tolto il bonus bebè, se ci sarà, non resta nien'altro. W l'italia, quella di 30 anni fà, perchè l'attuale è totalmente marcia e corrota.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 21.03.17 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Sulla 7 Civati sputtana Piazza..... anvedi che Beppe aveva ragione!
Adesso aspettatevi anche Genova!
In Liguria dicono: a bocce ferme!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie blog,
non dimenticate di passare da
pandoratv.it
non rimanete solo quí.
Buona visione.

Nando M. Commentatore certificato 21.03.17 21:17| 
 |
Rispondi al commento

E questa Manfuso...nuova,nuova di zecca.assomiglia alle z...e del Nano!
Azz...come professionalmente preparata!...una vocina tutto miele... grazie bischero,portane altre così in TV...grazie,veramente stai facendo un favore al m5s...pensare che sta parlando male di Civati!!!
Ma civati chi quello del PD...ma come una del PD che parla male del PD... aooo...ma stanno messi male!
E va beh... si è fuoriuscito dal PD e va bene sino a domani c'era...ora vorrebbe fare lingua in bocca col Pizza,con Putti in liguria,e a SDpezia,ma non ho capito con chi...ahhh...forse Battistini il fuoriuscito spezzino da Genova,ma è di Genova,ma...valli a capire!
Questa è la vera democrazia.... faccio il ca22o che voglio e vado con chi voglio...il massimo!
L'importante che si mantengano i privilegi.
Caro Beppe siamo troppo alti? ...mah! vedremo con le prossime elezioni(se ci saranno)!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 21:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ciao sulla sette c'e una nuova lecca ....o di renzi ,una certa sara manfuso,quando parla fa casca le@@

giuliano da jesi 21.03.17 21:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho idea di come abbiate fatto ad avere la foto della carta di identità del Matteo, ma è un bel colpo!!!

Fausto O., Alessandria Commentatore certificato 21.03.17 21:10| 
 |
Rispondi al commento

È una situazione insopportabile e intollerabile! Ma la cosa più vergognosa è questo modello di gestione delle cariche apicali viene riproposto e giustificato in ogni amministrazione pubblica..sanità, scuola, ministeri. .ecc .! Una vera schifezza... Corruzione al comando, la prima cosa da fare è eliminare questo sistema!
Ora però attenzione perché i SONDAGGI ci danno molto in alto e stanno ripartendo con il solito attacco mediatico intollerabile!
Nel frattempo il PD inguardabile sta reclutando le veline stasera la Gruber ne presenta una....Berlusconi docet!
Stanno raschiando il barile!
Poveretti loro e i giornalisti di regime!
Forza Movimento 5 stelle!

Fabiola Rossi 21.03.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Il PD è molto più nocivo dell'olio di palma.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Antonio* D., Carrara
Noi chi? Io no e tu?

@Vincenzo A., Verona
Infatti. Il Movimento dovrebbe intervenire sulla questione anziché svicolare altrimenti le cose andranno sempre peggio. Molto peggio.

@harry haller
E' proprio così. Tutte le religioni sono dannose ma l'Islam, in particolare, non è una religione inclusiva ma esclusiva e quindi dominante. Storicamente sono fermi all'equivalente dell'epoca delle crociate ma sono molto più dannosi a causa della tecnologia. I Cristiani sono stati ridotti a più miti consigli da secoli di guerre che hanno portato alla separazione tra stato e chiesa.

Albert Consuli, Napoli Commentatore certificato 21.03.17 20:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL MODELLO TOSCANO DA NON COPIARE

In Toscana si sfamano i rom con i buoni pasto della Coop

A Sesto Fiorentino una municipalizzata che si occupa di temi socio-assistenziali ha stanziato 30mila euro per buoni pasto che gli utenti del campo rom potranno spendere alla Unicoop. Il campo costa in totale 90mila euro

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda ai giuristi (Max che pensi ?) :

l'art 1 della costituzione dice che la sovranita' appartiene al popolo .

A quale livello di NON-FUNZIONAMENTO delle istituzioni si puo' invocare l'art. 1 cost e fare la rivoluzione (pacificamente parlando ) in modo giuridicamente corretto ? .

Alle prossime elezioni se gli eletti non faranno cio' che si "vuole la' dove si puote" avremo le autorita' monetarie contro il governo.

Una condizione non risolvibile senza ri-fare le istituzioni (cioe' senza rivoluzione) .

Vedere quello che stanno facendo a Trump:
http://orizzonte48.blogspot.it/2017/03/la-piena-occupazione-lnflazione-e-la.html

Grazie ad orizzonte48 per la notizia.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 21.03.17 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Le indegne nomine del marchese del giglio"?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Gli abbiamo forse proposto per tempo una lista di nomi alternativi a quelli da lui scelti?!... No!...
Non possiamo pretendere che sia lui a chiedercela!...
Cosa ci sarebbe costato... sapendo dell'imminenza di questo passaggio... presentargli per tempo i nostri favoriti e darne ampia diffusione pubblica?!... Così come abbiamo fatto un convegno sull'acqua avremmo sempre in anticipo potuto farne anche uno sulle successioni alle partecipate!...
Bisogna aiutarlo il ragazzo!... perché à chiaro che non è da solo ad operare queste scelte!...
Dobbiamo metterci d'accordo tra di noi anche nei minimi dettagli!... non possiamo dirgli a corrente alternata che non conta un cazzo... quando perde un referendum e che questa sconfitta ne è la prova più evidente... e... poi... quando fa le nomine... gridare allo scandalo perché sarebbe solo lui a contare!...
Lavorare dobbiamo... tutti insieme... qui in Rete soprattutto!... perché fuori di qui presto ci sarà il Nulla! .-|||


Bravissimi!!!

Paolo 21.03.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Che c'entra la Marcegaglia con l'ENI?
Non ha le sue aziende da seguire?
Non ha una famiglia da seguire?
Lo sa che l'ENI è una multinazionale che richiede un impegno, oltre che una professionalità, a tempo pieno?
Pensavo che in sede di rinnovo l'avrebbero sostituita: invece.....
Forse c'è dell'altro che a noi comuni mortali non è dato sapere.
Ma forse è perché il Gruppo Marcegaglia sta per acquisire l'ILVA?
Allora si che la Signora Marcegaglia avrà tempo per seguire la Presidenza dell'ENI!
Parlamentari 5 Stelle intervenite e fate un bel repulisti.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.03.17 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
E' semplicemente VERGOGNOSO si sente onnipotente e a quanto pare sembra impossibile fermarlo, questi abusi sono sconvolgenti, pensiamo un attimo se queste azioni fossero state fatte da un penta stellato, sarebbe stato SCANDALO MONDIALE almeno per 3 mesi, con la polemica fino su Marte. Mi sembra inutile chiedere al PRESIDENTE in quanto lo vedo di un passivo disarmante, da ciò si evince che è stato scelto apposta.... oh poveri noi. Andiamo ai VOTI SUBITO per carità.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 21.03.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento

li levano di qua e li mettono là. Sono sempre loro i supermanager, super solo nei loro stipendi. Sembra che quei posti li abbiano meritati per scelta divina (politica). Che schifo

Gianni T. Commentatore certificato 21.03.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Coscienze in rete
5 ore fa ·

Con decorrenza dal 1° luglio, l'Agenzia delle Entrate Riscossione, il nuovo ente strumentale all'Agenzia delle Entrate che sostituirà Equitalia, potrà accedere alle banche dati INPS e potrà pignorare i conti correnti in maniera diretta senza alcuna autorizzazione del giudice...
Continua a leggere:
http://www.coscienzeinrete.net/economia/item/2927-pignoramento-conto-corrente-dal-1-luglio-2017-possibile-senza-alcun-procedimento-giudiziario

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 21.03.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questo personaggio detto il bomba e come la piovra affamato di ambizione e di potere questo trucido personaggio e i suoi leccaculo sono un potenziale pericolo per l italia e gli italiani

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 21.03.17 18:27| 
 |
Rispondi al commento

questa sera alle 21,30 Di Maio su la7 a dimartedi!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.03.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera a tutti e buon movimento 5 stelle... forza Beppe

Maury P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.03.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, hai creato questo Movimento è una tua creatura e hai tutti i diritti di proteggerlo da attacchi esterni, da infiltrazioni pericolose. Grazie di esserci!

simona verde Commentatore certificato 21.03.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche i cani hanno capito a cosa serve la bocca della Santanchè !

http://www.dagospia.com/img/foto/08-2012/santanche-184390.jpg

Aldo B. 21.03.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna cominciare a pensare come cacciare questo bulletto incapace, penso visto le imminenti primarie del PD i mandare i nostri sostenitori a votare per Emiliano, altrimenti quello ce lo ritroviamo come primo ministro alle prossime elezioni, perché farà l'accordo con FI , Ala e Alfano. Bisogna cominciare ad applicare strategie o i nostri voti non serviranno a niente come è successo dal 2013 .

Dino ., Bolotana Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 17:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non sono in grado di Como tutto il negativo di questa classe politica al potere che sopravvive come se vi fosse stato un colpo di stato. Vedo però quel che accade nel mondo in cui vivo, la scuola. Una vera sciagura con ingiustizie, valorizzazione di clientele interne ed esterne, spesa sociale incomprensibile, malcontento dei docenti "rottamati", alternanza scuola lavoro con presupposti moralistici dell'A e scopi poco chiari. Insomma la solita velleitaria italietta che si spaccia per il cambiamento progressista. Voglio votare!!!

COSIMO MERO 21.03.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Sanbernardo di Forza Svizzera:

https://perennementesiddiati.files.wordpress.com/2016/12/barry.jpg?w=474

Sanbernarda di Forza Italia:

http://www.lafucina.it/wp-content/uploads/mussolinicollare-630x355.jpg

Aldo B. 21.03.17 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Io non guardo mai i sondaggi ,è un gioco "psicologico" anche questo, prima ti mettono sull'altare e l'altro nella polvere,poi s' inventano uno " scandalo" e a due mesi dalle votazioni(con la messa in campo a reti unificate dell'informazione di regime) inizia la parabola discendente del primo ed il sorpasso del secondo(cose vecchi già viste).Dato che noi dell'informazione "unificata di regime" ce ne fottiamo,così come degli infiltrati "genovesi" ,i sabotatori(del partito della nazione) se ne devono fare una ragione.Un garante è un garante,i vostri infiltrati potete riprenderli e metterli nelle vostre" limpide ,cristalline"liste..GRAZIE.

Canzio R. Commentatore certificato 21.03.17 16:36| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè c'è la faccia di Mr.Bean sul frontespizio di questo articolo?

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento

In realtà' le nomine ai vertici delle grandi aziende pubbliche sono state decise dal governo ombra della prossima legislatura, visto che il Governo in carica conta come il due di briscole. Dovessero andare male le prossime elezioni politiche, per quel governo ombra, ci penserà' il Governo cinque stelle ad azzerare tutto ed a mandare in pensione ( non retribuita) dirigenti e pseudo dirigenti pubblici.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.03.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Intanto che l'impazzamento renziano continua
secondo il sondaggio realizzato da Ipsos per il Corriere della Sera, se si votasse oggi per le elezioni politiche il Movimento 5 Stelle non solo sarebbe il primo partito, ma avrebbe un distacco di oltre 5 punti percentuali sul Partito democratico. Non era mai successo prima. I grillini, infatti, racimolerebbero il 32,3% contro il 26,8% dei dem, quindi un vantaggio di 5,5 punti percentuali.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.03.17 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, se vinci, alle prossime...potrai con le buone o le cattive buttarli tutti a mare...non farti il sangue cattivo, è risaputo che il mafioso Pinocchio le prova tutte ..è come la piovra..vuol mettere i suoi tentacoli dappertutto, come ha fatto con la Rai...ricordati che sei fieramente un" populista" ( parlano del populismo senza saperne il vero significato...sono degli idioti al cubo) attento ai pidioti che sono presenti nel MOV..che sono molti, perfino tra i "portavoce"..

Tony 21.03.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Dopo il riposino...ecco arrivare i soliti troll... fuori argomento a gettare veleno!
Vi capisco cari non vi è rimasto altro...sputate,sputate...il Movimento va avanti...rosicate,rosicate,il movimento sempre più forte.
State qui a perdere tempo,andate nelle sedi dei Partiti,qualcosa vi faranno fare... qualche latrina da pulire,qualche fogna da sturare....suvvia da bravi ormai vi conoscono tutti...anche se cambiate nick!
Ciao Belli.... partecipate ai clik...il blog ne ha bisogno...grazie!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 15:37| 
 |
Rispondi al commento

http://cdn-static.dagospia.com/img/patch/03-2017/renzi-nomine-pubbliche-883603.png

luigi c. Commentatore certificato 21.03.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento


E dove siamo giunti. Istat: oltre 1 milione di famiglie senza lavoro, la metà al Sud.


Detto cosi fa paura ma non troppo :) La paura in realta' e' di diversa misura. Cosa ci ha regalato in questi anni l' Europa e mi astengo dal fare considerazioni sui governi : al solo febbraio 2012 l' Unione Europea registrava 112.000.000 di persone povere, di cui 1/5 italiane, su un totale di 450.000.000 di cittadini. In tutti questi anni non e' cambiato nulla, direi che la poverta' e' aumentata. La frase che circola in questi giorni: Non si deve uscire dall' Ue bisogna solo migliorarla, suona non solo come un' ennesima presa in giro, nel tentativo di non perdere voti e consensi, ma anche come un' ammissione di colpa per le scelte diversamente giuste. :) Fra le tante: l' austerity. La deduzione, alla portata anche delle persone diversamente intelligenti, e' che si deve uscire dall' Europa e si deve uscire dall' euro. Il resto sono balle. [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 21.03.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento

21/03/2017 14:41:48 Radio Pannellina fa propaganda che tutto rimanga fermo perché in procinto di cambiare lavoro!
Si sono dimenticati degli italiani

846 21.03.17 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come fare a non farci FREGARE alle prossime elezioni?.. SEMPLICE!
Basta inserire nella futura legge elettorale:
1) premio di maggioranza alle coalizioni che superino il 40% dei voti, a patto che uno dei partiti della coalizione raggiunga il 35%.
2) se nessuna coalizione raggiunge il 40% con i requisiti riportati nell'articolo 1, il premio di maggioranza andrà alla lista che si presenta da sola e che abbia raggiunto almeno il 35% dei voti validi.
3) se nessuna lista raggiunge il 35%, i seggi verranno suddivisi in maniera proporzionale.
Con queste prerogative sono messi al palo.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Indovinate il personaggio:

Chi è?

http://www.danielemartinelli.it/wp-content/uploads/2012/06/maurizio-gasparri-faccia-di-culo.jpg

Attenzione a non guardarlo troppo negli occhi!

C'è pericolo di fuoriuscita di Gas e spari maleodoranti improvvisi !

Aldo B. 21.03.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non me lo scordo ancora, uno dei soliti piddini intervistati dalle tv ha definito “scandali” le vicende che riguardano il Movimento. Io spero che tutti gli italiani seri capiscano che ogni limite di decenza è stato abbondantemente superato, ormai l’Italia è il Paese di questo mondo col più alto tasso di imbecilli intervistati. Alle politiche spazziamoli via tutti, e se bisogna scendere in piazza per una giusta causa, si faccia, non dobbiamo vergognarci di nulla!

Franco Mas 21.03.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capisco che ci sono problemi importantissimi da trattare ma quello dell'immigrazione non è secondo a nessuno a mio parere. Invece su questo ho l'impressione che qui si fa finta di niente. Era già evidente da anni che l'immigrazione sarebbe diventata un'invasione che viene orchestrata da parte di gruppi con certe ideologie politiche e religiose nonché da stupidi e masochisti che gli tengono il gioco. Stanno aumentando a dismisura gli immigrati di minore età e donne sempre incinte che costituiscono una letale bomba demografica. Da più parti ci si giustifica affermando che è un fenomeno inevitabile. Non è vero! Se si vuole la si può respingere, basta usare le maniere forti. Ma ci si risponde che non si può per ragioni umanitarie. Ma qui si tratta di una lotta per la sopravvivenza: o noi o loro. Chi non si rende conto di questa prospettiva non solo mette in pericolo se stesso e i propri cari ma anche tutti noi.

Albert Consuli, Napoli Commentatore certificato 21.03.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL M5S STA FACENDO DI TUTTO PER PERDERE LA FIDUCIA CHE SI E’ CONQUISTATA E PER VANIFICARE LA SPERANZA DI CAMBIAMENTO CHE HA SUSCITATO. CIO’ NONOSTANTE CONTINUA A CRESCERE NEI SONDAGGI.
LE RAGIONI SONO DEL TUTTO EVIDENTI!
GLI ALTRI PARTITI, AD INIZIARE DAL P.D., HANNO PERSO OGNI CREDIBILITA’, SE PUR L’HANNO MAI AVUTA, AL PUNTO TALE CHE BEPPE GRILLO POTREBBE ANCHE METTERSI UN VASO DA NOTTE IN TESTA, CHE NON PERDEREBBE CONSENSI, COME HA DETTO VAURO IN UN TALK STAMATTINA.
MA FINO A QUANDO?
LA VICENDA DI GENOVA CADE IN CONCOMINTANZA CON LE VICENDE CONSIP E LOTTI/ MINZOLINI, CHE PER LA LORO GRAVITA’ NON HANNO NULLA A CHE VEDERE CON UN PROBLEMA DI DEMOCRAZIA INTERNA IN UN PARTITO O MOVIMENTO.
MA VOGLIAMO SCHERZARE, DA CHE PULPITO VIENE LA PREDICA!
DITEMI IN QUALE PARTITO C’E’ UNA FORMA DI DEMOCRAZIA ACCETTABILE!
NEL PARTITO AZIENDA DEL CAVALIERE CHE SI RIUNISCE AD ARCORE? NEL P.D.R. CHE DECIDE TUTTO NEL FEUDO DI RIGNANO, CHE CANDIDA CITTADINI A LORO INSAPUTA?
GRILLO HA RAGIONE DA VENDERE QUANDO AFFERMA CHE “UNA DEMOCRAZIA SENZA REGOLE NON E’ UNA DEMOCRAZIA!
IL CASO MINZOLINI, PER CITARE L’ULTIMO ESEMPIO ECLATANTE, NE E’ LA RIPROVA.
MA QUEL “FIDATEMI DI ME”, PER GIUSTIFICARE IL DISCONOSCIMENTO ED IL RITIRO DEL SIMBOLO ALLA VINCITRICE DELLE COMUNARIE ON-LINE A GENOVA, E’ MOLTO INQUIETANTE CARO BEPPE.
“UNO VALE UNO” NON E’ APPLICABILE NE’ E’ AUSPICABILE! BASTA PENSARE CHE UN INGEGNIERE NON PUO’ FARE IL CARDIOCHIRURGO PER RENDERSENE CONTO!
UNO VALE PER QUELLO CHE SA FARE, PER LE COMPETENZE CHE HA, MA CERTAMENTE NON PUO’ VALERE PER TUTTI.
LO SAPPIAMO TUTTI CHE SENZA DI TE IL MOVIMENTO DUREREBBE CINQUE SECONDI!
C’E’ UN PROBLEMA DI SELEZIONE DELLA CLASSE POLITICA E DELLA CLASSE DIRIGENTE?
E’ DEL TUTTO EVIDENTE!
MA ALLORA BISOGNA DIRLO CON CHIAREZZA E BISOGNA AMMETTERE CHE IL WEB PER LE CANDIDATURE NON E’ AFFIDABILE E NON SI PUO’ RISOLVERE IL TUTTO CON UN LAPIDARIO “FIDATEMI DI ME”!
E’ LA STESSA COSA DELL’”UOMO SOLO AL COMANDO” OVVERO DELL’EBETINO DI RIGNANO!
QUESTO SIS

vincenzo buonomo, vin.buonomo@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per contattare direttamente Babbeo Renzi:

renzi.acalcinelle@@ohichemail.ahi


Risultato garantito, vedere qui:

http://www.therevolution.it/wp-content/uploads/2014/05/matteo_renzi_sorriso_occhichiusi.jpg

Aldo B. 21.03.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

Per contattare direttamente Matteo Salvini:

salvini.acalcinelle@@ohichemail.ahi


Risultato garantito, vedere qui:

http://www.dongiorgio.it/wp-content/uploads/2016/02/matteo-salvini-smorfia.jpg

Aldo B. 21.03.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Per contattare direttamente Berlusconi Silvio:

berlusconi.acalcinelle@@ohichemail.ahi


Risultato garantito, vedere qui:

https://i1.wp.com/timemagazine.it/wp-content/uploads/2015/03/106583.jpg

Aldo B. 21.03.17 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Per i politici italiani la sola cosa che conta è vincere le elezioni e tutto il loro mondo gira intorno a questa cosa. E quando finalmente arriva il giorno della verità nulla cambia: i vincitori cominciano subito a studiare come restare sulle poltrone mentre i vinti a come batterli alle prossime elezioni. Questa per lor signori si chiama "politica".
Da oltre trent'anni gli italiani sono costretti ad assistere a questa grottesca commedia e mentre loro si circondano di assurdi privilegi, intorno tutto crolla. Non si accorgono che l’Italia sta raggiungendo il record di suicidi, non vedono che la meglio gioventù fugge dal proprio paese, dove ha studiato e sognato di poter mettere il proprio sapere al servizio degli italiani, vedersi invece costretti da arricchire altri paesi. Non vedono che il nostro è diventato un paese di vecchi perché viene impedito alle coppie di procreare, non avendo più alcuna possibilità di mantenere i figli, visto che non sono più in grado di mantenere neppure sé stessi. Sono sordi alle urla di chi non riesce più a sostenere questa situazione, di chi protesta, per le tasse assurde che sono costretti a pagare e che in buona parte finiscono nelle loro tasche. Chiusi nei loro bunker con le loro pance piene non possono capire i disagi, le sofferenze, la fame che attanaglia quella popolazione che si erano impegnati a governare e che sfruttano soltanto. Osano definire demagogo o populista, chi si permette di condannare questa che è una vergognosa classe politica e ridicolizzano chi osa proporre la loro sostituzione con gente onesta. Osano ritenersi dei politici quando sanno di essere solo dei parassiti scrocconi. La stampa tace e necessita informarsi da quella straniera per poter leggere le stesse cose che Grillo e il M5S proclamano da sempre. Oltretutto subire l'umiliazione di vedersi sottomettere da ridicoli coglioni è intollerabile, se perlomeno fossero più intelligenti e preparati di noi, sarebbe meno tragico sopportarli.


Una bella manifestazione contro gli usurpatori niente ? Qualche milione di persone che manifesta non servirebbero ? Non stiamo facendo una buona opposizione , lo fanno al posto nostro i Trump , il re di Norvegia , i politici inglesi ! Noi niente , continuiamo a trattare il pd come se avesse l'autorità e la legalità che non ha ! Avventurieri incoscienti che arraffano a destra e a manca vandalizzando tutto ! Facciamo pena !

vincenzodigiorgio 21.03.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appelli a sergio non servono. Ci ricordiamo a che ora è andato a votare per il referendum trivelle, ossequioso verso chi lo ha riesumato? 20.30, ecco, detto tutto.I custodi sono questi.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 21.03.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il pD è in caduta libera..vuoi vedere che faranno una nuova legge,simile al porcellum,con premio di maggioranza alla "coalizione"!
Che grandi ,e poi fanno le pulci al movimento!
Si si pensate a Genova...che ve lo stanno mettendo di nuovo in quel posto...
Che galantuomini!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta voglio andare subito al voto. Ho chiamatemi per distruggere questo parlamento , il senato e questo governo gigliato.

Indelicato. Claudio 21.03.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Buon giorno per cortesia mi dite se quello che riporta su un articolo il gazzettino di Venezia del 20 03 2017 che D'Alema Bersani e altri entreranno in M 5 stelle.
se è reale questo articolo il 5 stelle diventa un partito come tutti gli altri
vi ringrazio

Francesco Turchetto, Jesolo Lido Commentatore certificato 21.03.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecco uno sguardo intelligente, nella foto del Post.

Ritrae in un flash tempestivo l'Ebetino mentre in lui è in atto una delle sue folgorazioni intelettive, attraversato da una delle sue illuminazioni più celestiali.
Qui dovrebbe trattarsi, se non sbaglio, di quando ebbe l'intuizione geniale sul Jobs Act.

massimo m., Roma Commentatore certificato 21.03.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da ficcarselo bene in testa:
Il Movimento 5 Stelle, nonostante i fisiologici difetti dovuti all'esperienza di breve corso, è e rimane l'unica speranza di salvare questo Paese. La prossima tornata elettorale è l'ultima chiamata per gli Italiani che siano consapevoli e responsabili di quel che lascieranno alle future generazioni.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Questo Paese ha bisogno solo di persone oneste. Tutto qui. Anche se credo che è proprio la classe dirigente politica a rappresentare e quindi a rispecchiare il popolo. Forse stiamo vivendo una svolta importante ed epocale della storia italiana, ma non sarà facile, la corruzione in Italia ormai è capillare...potrà sembrare retorica ma è così (per me)...

Rino ., Italia Commentatore certificato 21.03.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

fossi in renzi farei un ottima riforma delle carceri perché è li che finirà non appena riusciremo a votare

stefano vercesi 21.03.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON DIMENTICHIAMOCI I NOMI DEI TRADITORI DEL POPOLO!!
Questa gente la deve pagare!

undefined 21.03.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Per certe nomine, strapagate, non è minimamente necessario essere capaci, competenti e bravi nel fare il proprio mestiere. La doti richieste sono:
1) assoluta fedeltà al padrone di turno
2) assoluta discrezione sulla quantità d'immondizia gestita.
Sembra che l'Italia, dal dopoguerra ad oggi, sia riuscita a produrre non più di 15/20 manager. La cosa mi ricorda un numero di Dario Fo, dove in una sala con un tavolo e delle poltrone dorate, il cambio di avveniva alzandosi e spostandosi di qualche posto.
Però, c'è da dire, che il paese con queste teste d'uovo (magari marcio) al comando delle aziende di stato, va alla grande, all'indietro . ma alla grande.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 21.03.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Per contattare direttamente Renzi:

renzi.acalcinelle@@ohichemail.ahi


Risultato garantito, vedere qui:

http://www.therevolution.it/wp-content/uploads/2014/05/matteo_renzi_sorriso_occhichiusi.jpg

Aldo B. 21.03.17 12:57| 
 |
Rispondi al commento

IL PAESE DEI BALOCCHI!

CI RENDIAMO CONTO CHE, IN QUALITA' DI COMPONENTE DELLA COMMISSIONE ESTERI DEL SENATO, IN GIRO PER IL MONDO SIAMO RAPPRESENTATI DAL SENATORE ANTONIO RAZZI?
E CI RENDIAMO ANCORA CONTO CHE INCONTRA CAPI DI STATO E DI GOVERNO IN RAPPRESENTANZA DELL' ITALIA?
QUESTO SUPERA QUALSIASI FORMA DI PENSIERO, RAZIONALE O IRRAZIONALE, UMANO O SOVRAUMANO, REALE O FIABESCO!
SIGNIFICA CHE, IN REALTA', E' TUTTO UNA GRANDE BARZELLETTA, DI QUELLE CHE PERO' NON FANNO RIDERE!
MENO MALE CHE A FARCI RIDERE UN PO' CI PENSA CROZZA CON LA SUA CARICATURA, CHE RESTA PERO' ANCORA INFERIORE ALLA REALTA' DEL PERSONAGGIO!
FIGURIAMOCI SE POSSIAMO ASPETTARCI DI MEGLIO DALLE SCELTE PER LE NOMINE DEI VERTICI DELLE PARTECIPATE O PER QUALSIASI ALTRA NOMINA PUBBLICA!
SIAMO VERAMENTE IL PAESE DEI BALOCCHI!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 21.03.17 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oibò che brutta faccenda... un marchese del Giglio che decide nelle segrete stanze ?

Ah, mi dispiace...

https://youtu.be/gTV5nUPuoHo

Anna Cometa Commentatore certificato 21.03.17 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Riciclata ma sempre buona

Sono stati pubblicati i risultati di un recente sondaggio commissionato dalla FAO rivolto ai governi di tutto il mondo.
La domanda era: "Dite onestamente qual è la vostra opinione sulla scarsità di alimenti nel resto del mondo".
- gli europei non hanno capito cosa fosse la scarsità;
- gli africani non sapevano cosa fossero gli alimenti;
- gli americani hanno chiesto il significato di resto del mondo;
- i cinesi hanno chiesto maggiori delucidazioni sul significato di opinione;
- il governo Renzi sta ancora discutendo su cosa possa significare l'avverbio "onestamente".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.03.17 12:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono terrorizzati! Sentono avvicinarsi il momento della resa dei conti e della Verità una e ben rotonda vorrebbero catturare imbrigliare il movimento della Verità vale a dire il movimento della Verità che essendo tanto fluido quanto imprevedibile uno e molteplice non può essere catturato imbrigliato con le antiche regole del divide et impera! Il movimento non ha bisogno della gioiosa macchina da guerra dei partiti non ha bisogno di tangenti e inciuci egli va scoprendo ed informando i cittadini della verità il cui nascondimento ha consentito la gestione secolare del potere e la schiavitù che esiste e non è mai scomparsa nel detto "al contadino non far sapere quanto è buono il formaggio con le pere"e' racchiuso il segreto del potere dei pochi a danno dei molti sulle cui spalle hanno sempre vissuto e del cui sangue si nutrono come zecche. Gridando la verità sopra i tetti i 5s rendono liberi i cittadini dall'ignoranza e dalla maya della menzogna e la Verità li libera. Verità e libertà sono due facce della stessa medaglia. Vedasi il mito della caverna di Platone. La rete non consente le bugie .la rete ci proietta verso la democrazia quella della verità che distrugge l'inganno e la menzogna non può esserci vera democrazia laddove e' inganno sopraffazione menzogna e segretezza!

domenico gangemi 21.03.17 12:06| 
 |
Rispondi al commento

L'espressione della faccia di Renzie in alto a sx è tutto un programma, sorge spontanea l'affermazione "PAR CHE CAPISCA"!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#PORTIAMOLAGENTEDAVANTIMONTECITORIO


Bene Grillo con l'espulsione delle sementi di scarsa qualità, è la teoria del buon seminato http://www.montemesolaonline.it/capo-stupido.html

Cosimo Coro, Montemesola Commentatore certificato 21.03.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.03.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che questi dirigenti nominati nelle partecipate debbano essere conformi al programma del governo eletto dai cittadini.
Quindi bisogna azzerarli, almeno dalle prossime elezoni. Stiamo scherzando, questi continuano a voler pilotare l'economia italiana e a fare danni e solamente gli interessi di qualcuno.

Rosa 21.03.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento

NO NO NO NO NO NO ALLA PRIVATIZZAZIONE DI CASSA DEPOSITI E PRESTITI !!!!! SVEGLIATEVI SVEGLIATEVI SVEGLIATEVI! ! ! IL M5S NON PROPONEVA UNA BANCA PUBBLICA COME IN GERMANIA?

luci 21.03.17 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate, ma cosa c'entra Mister Bean con il Movimento.... ops.. sbagliavo, non è lui!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento

.MASADA n° 1839 21-4-2017 IL PAESE DEI LUPI
Blog di Viviana Vivarelli

Fumus paraculonis- Schiavi e italiani in fuga – L’enorme scandalo oscurato del suk politico degli appalti –Il giglio nero e la Consip – Il M5S chiede l’abolizione del pareggio di bilancio – Quel grandissimo segaiolo di Sgarbi – I peggiori leccaculo d’Italia: Rondolino - La Lubjanki – Di questa gente non ci si può fidare – Aspettative - Trump contro la delocalizzazione – Mamma, li turchi - Storielline

DAL FILM - L'ULTIMO SOGNO
“Sai qual è la cosa stupenda? E’ che il cambiamento può essere così costante che non senti nemmeno la differenza fino a quando non cambia tutto.
Può essere un processo così lento che non ti accorgi che la tua vita è meglio o peggio, finché non è diversa. Oppure il cambiamento può essere radicale, tutto è diverso in un attimo. E’ capitato così a me”
.
Le piccole vite

Eravamo innocenti totali
Non capivamo perché facevamo quella guerra
Capivamo proprio niente.
Ne parlavamo solo tra noi
tutta gente che non aveva scuole
Io a scuola avevo imparato l'alfabeto
a coltivare i ravanelli e il prezzemolo
ho ancora quel libro sul quale abbiamo
studiato sei tra fratelli e sorelle.
Ecco era guerra senza scampo
imboscati ce n'erano tanti
chi faceva il bandito chi scappava in Francia.
chi si faceva il thè con il tabacco per avere febbre
chi si martellava le mani per non sparare
e poi chi andò al fronte per spararsi
alcuni portarono con sé un ufficiale
Ma io guardavo la luna
e ci vedevo dentro il tuo sorriso cosi buono
e ti dicevo “Spetame,
spetame che sono vivo e torno”
e poi lo ripetevo finché non mi veniva il pianto

..
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org
e su facebook al mio nome viviana vivarelli

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.03.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE,

Ma non avevate una foto migliore da mettere in testa , il furbetto da proprio l'idea di quello che è, non tanto per noi Italiani che sappiamo ma metti il caso che uno straniero venga a curiosare sul Blog, aggraviamo la già miseranda figura che facciamo all'estero.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.03.17 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il Marchese del GRILLO e i suoi seguaci ci sono solo poltronissime che tengono strette, fino ad occuparle tutte, fregandosene delle VOTAZIONI produttività e del futuro delle maggiori aziende statali, costruite grazie a RACCOMANDAZIONI.

Metodo Genova 21.03.17 11:19| 
 |
Rispondi al commento

Dopo queste nomine, appare sconcertante e spregiudicata la capillare occupazione ai vertici delle aziende pubbliche dei soliti noti, ristretta cerchia del giglio marcio, "profumo" sgradevole di inciuci e di mancata trasparenza. Il governo, ombra del fiorentino malefico, intanto non fa altro che ratificare, confermando ancora una volta la sua vocazione a obbedire a poteri forti (compagni banchieri, compagni di merenda,ecc... che non appartengono ne' all'attività di governo ne' tanto meno alla attivita' parlamentare. Paolo Palermo

PAOLO CARUSO 21.03.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Come avevo previsto qualche giorno fa,

la Casta si sta organizzando, sembra che stiano per accordarsi per un premio alla COALIZIONE.

ritorneremo al bipolarismo:

IL MOVIMENTO 5 ***** DA UNA PARTE,

Tutti gli altri dall'altra,

Oramai sono alla disperazione non sanno più dove sbattere la testa.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.03.17 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Path ( cantina 20,08 )

mi scuserai se continuo qui la discussione.
Preso atto che non sei interessato a rispondere su cosa intendi tu per - regole democratiche -
vedo che concordiamo comunque sul fatto che Grillo, annullando le votazioni di Genova, non ha dato un buon esempio di democrazia dal basso.

Nell’affermare che il metodo è sicuramente discutibile, mi domandi: nel caso Grillo “avesse ragione”, che altra opzione aveva?
Ti rispondo che Grillo aveva l’opzione di svolgere correttamente il ruolo di Garante delle regole fondanti e di testimoniare sia il metodo della democrazia dal basso sia la trasparenza,
documentando le motivazioni per cui riteneva opportuno che il M5S, ovvero gli iscritti, si esprimessero per un eventuale annullamento delle suddette votazioni.

Volendo inoltre Garantire la trasparenza delle votazioni online avrebbe poi l’opzione di attivare una Piattaforma decisionale con codice sorgente aperto, ovvero quello spazio promesso dove ognuno conta veramente uno.

p.s. si, il mio nome è Daniela, posso sapere quale è il tuo nome?

Anna Cometa Commentatore certificato 21.03.17 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma se prendo la residenza a Firenze, faccio ancora in tempo a raccattare qualche prebenda?
Scherzo, questi fatti sono l'ultimo colpo di coda di chi si vede sgretolare il castello che si era costruito a discapito degli Italiani.
Sembra che al 34% ci siamo, ancora gli ultimi sforzi e poi...... un gran lavoro per raddrizzare la barra. Senza se e senza ma.
A proposito, le regole si sanno: a chi non sta bene, può anche andare al campetto di calcio o ai giardinetti: alla fine della fiera nessuno è obbligato ad aderire al MoVimento.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi al posto di Gent...ni ,

mi sentirei frustrato ed umiliato, essendo solo un prestanome o marionetta, che non può decidere un c.. .o.

Dai Gent...ni uno scatto di amor proprio e orgoglio, prendi esempio dal sig. Matt...lla che tutti i giorni bacchetta a destra e sinistra, quello si che è un uomo con le p...e.

Viva l'Italia. ?

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.03.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa mattina comincerò a chiedere se sanno qualcosa sulle nuove nomine del Bischero.
So già le risposte...non,non sappiamo nulla!
Bene allora eccovi i commenti sulle nuove poltrone...e rifilo il post!
E' un periodo che mi sto a divertire,ma quanta disinfomazione e quanta ignoranza.
Eppure,... questi votano!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Ah, dimenticavo de sottolinea' 'a impresa der Disonorevole Antonio Razzi, che s'è fatto n' "selfie" co' Bashar Al Assad : perchè, ma ditemi perchè, manna' de' buffoni in giro pe' er monno a spese der contribbuente? 'I si chiuda a vita dentro a n' bordello, 'na discoteca, n' locale de lap-dance, n' ristorante 5 stelle, ma nun fateli usci' dar Paese, pe' carità.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.03.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Path,20:08

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esattamente come n' cancro che lascia 'e metastasi sue....

Rega', 'a bona notizzia de oggi, è che je damo 5 punti percentuali de distacco, a que' zozzoni der PD: Itajani, datece 'a forza pe dije, finarmente, "Noi semo Noi, e voi, nun siete proprio n' cazzo"......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.03.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

secondo me in toscana c'e' una loggia massonica di stampo piduista grande come piazza san pietro.

presidente: berlusconi.
ad: verdini
sgherri vari: renzi, ----, ----, etcetcetcetcetcetc.............(elenco lunghissimo)........

carlo 21.03.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Poltrone sofà"
Popo prodotto made 'n Italy!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.03.17 10:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FACCIAMO PUBBLICARE LE LISTE DELLE FONDAZIONI DEI PARTITI!!!!!

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 21.03.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....mia cara Olimpia(elena) mettete in "pompa" che sto "grillaccio" del marchese.....

Er caciara Commentatore certificato 21.03.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento

L ultima tornata di nomine ha dimostrato che RENZI=CASTA,un poltronificio!E continua a prendere in giro gli italiani dicendo che il potere toscano e il giglio magico non esistono!Mai più PD!Votiamoli via!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 21.03.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento

test

paolo zanchetta 21.03.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori