Il Blog delle Stelle
#NoTap, stop (momentaneo) alla strage degli ulivi grazie al M5S

#NoTap, stop (momentaneo) alla strage degli ulivi grazie al M5S

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 23

di MoVimento 5 Stelle

I parlamentari e regionali del M5S, insieme a tantissimi attivisti, cittadini e agricoltori pugliesi hanno fatto scudo con la propria presenza ad oltre 200 ulivi millenari, non affetti da Xylella, che in questi giorni vengono espiantati dalle ruspe senza pietà.
Largo: deve passare il gasdotto TAP.

A San Foca-Melendugno nessun dorma, mentre si consuma la strage degli ulivi autorizzata dal governo e dal Ministero dell'Ambiente lo scorso 17 marzo. Si bypassa anche la competenza della Regione Puglia tanta è l'urgenza, e il Presidente Emiliano bolla come 'illegittimo' il colpo di mano del Ministero. Ha ragione: ma allora perché non intraprende alcuna azione in Tribunale come avrebbe diritto di fare? Forse perché Emiliano fa tanto il pasionario solo a chiacchiere, ma non muove un dito se c'è di mezzo il governo PD che non vuole inimicarsi?

I portavoce parlamentari M5S hanno anche incontrato il prefetto di Lecce che si è impegnato a chiedere delucidazioni al Ministro e alla società Tap di sospendere gli espianti almeno fino alla risposta del ministero dell'Ambiente. I portavoce in Regione, inoltre, hanno ottenuto una prima vittoria riuscendo a far approvare in Aula la mozione che impegna la Giunta a dare mandato all'Avvocatura Regionale di cercare di fermare questo espianto di ulivi propedeutico all'avvio dei lavori di TAP.

Cittadini, attivisti, agricoltori, il M5S, e tutto il Salento non si arrenderanno mai. Il nostro compito non è ancora finito: noi siamo con gli ulivi e contro questo progetto che avrà un impatto devastante sull'ambiente e sul turismo, e continueremo a presidiare questo magnifico territorio italiano fino a che non saremo certi di averli salvati tutti.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

22 Mar 2017, 15:10 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 23


Tags: m5s, puglia, tap, ulivi

Commenti

 


Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i vostri progetti fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e il fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquistare e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com

rotine c. Commentatore certificato 25.03.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez offre prestiti per i progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com
prestitobancario2017@gmail.com

rotine c. Commentatore certificato 25.03.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento


La regione Puglia al tempo di Vendola presidente aveva approvato una legge che proteggeva gli ulivi e ne proibiva l'espianto.Che fine ha fatto? Chiediamolo a Emiliano e alla sua Giunta.
L'opera strategica può trovare un altro percorso, come è stato proposto. I consiglieri 5Stelle si attivino a trovare e riproporre quella legge regionale. marisa comitato contro Sprechi e Privilegi

marilisa c. Commentatore certificato 23.03.17 19:52| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto che "la società TAP è autorizzata all'estirpazione di 215 ulivi secolari in quanto l'opera è considerata strategica a livello comunitario e dichiarata di pubblica utilità con decreto Mise del 20/5/2015".
Strategica a livello comunitario e di pubblica utilità? Cos'è la formula magica "Salva affare"?
Qui di strategico e di utile (non per i cittadini, non per l'ambiente) ci sono i 40 miliardi di costo per la costruzione del metanodotto, che finiranno dritti nelle tasche di affaristi senza scrupoli.

Teresa, Bari 23.03.17 19:34| 
 |
Rispondi al commento

qualsiasi gasdotto può solamente servire a produrre ulteriore dannosissima CO2; ciò a cui possono servire gli idrocarburi veicolati, può altrimenti venir prodotto, a costi INFERIORI, mediante fotovoltaico

il fotovoltaico però minaccia i monopoli (i facili guadagni delle cosche che infettano l'italia (a cominciare da CONFINDUSTRIA)), per cui i monopoli, e le cosche e le clientele ad essi correlati, gli stanno facendo uno spietato ostracismo (fondamentalmente basato sul silenzio e l'omissione)

il monopolio più minacciato è quello a cui partecipa "un chicco di testa"

neppure viene divulgata qual è la più tremenda minaccia derivante dai livelli di concentrazione della CO2 nell'atmosfera: il ciclo delle glaciazioni è normalmente di 100000 anni; ora siamo a poco più di 20000 dall'ultima; se non si pone rimedio è possibile (forse molto probabile (la nostra attuale nozione è insufficiente)) che entro un secolo (e forse meno (quien sabe?)) abbia inizio la prossima glaciazione; tutto dipenderebbe dalla rapidità dello scioglimento delle calotte polari (il meccanismo delle correnti oceaniche può venire enormemente disturbato da flussi di acque desalinizzate) ; dopo che sono cominciati, la velocità dei fenomeni di glaciazione è impressionante; leggete "a qualcuno piace freddo" di Gino Segré

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 23.03.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NE HO PIENE LE PALLE DI QUESTI SOPRUSI cosa siamo diventati dei sudditi ? Ma basta,basta questi stronzi che se la prendono col territorio,devono smetterla con ste cazzo di xilella,c'è sempre stata e è sempre stata debellata potando l'ulivo e purtroppo perdendo un raccolto ma non l'albero,cazzo!

antonio . Commentatore certificato 23.03.17 16:14| 
 |
Rispondi al commento


Costoso fratelli e sorelle! Del nuovo e del reale per voi. Questa volta se abbiamo una persona che può aiutarli a lasciare la povertà. Che non avevate più sostenete nelle banche e che volete creare la vostra impresa o società o fare commercio, dio metà sul vostro cammino signora ANISSA KHERALLAH, una donna a riempire di bontà e di saggezza che accorda finanziariamente al suo aiuto ha ogni persona onesta e saggia. Non fuorviate più un indirizzo, è quest'indirizzo solo che può voi salvate: developpement.aide@gmail.com.
PS: La soluzione ha i vostri problemi è questa signora che non cessa di aiutare la gente su tutti i continenti.

stefano mario durant Commentatore certificato 23.03.17 11:20| 
 |
Rispondi al commento

sarebbe interessante sapere da dove proviene il gas e la società petrolifera che lo produce, perchè si capirebbero molte cose, dalla geopolitica alla partitocrazia nazionale che agevola, alle imprese di costruzioni vicine a...

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.03.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Grazie.
E' guerra contro chi ci depreda il nostro suolo, il Territorio dello Stato italiano.
Vogliamo diventare gleba sul territorio spartito tra i nuovi signori feudali: multinazionali?
Ormai Modernità è uguale a DISTRUZIONE. Non ci rimane che combatterla.

Ezio D'Alessandro, Avezzano Commentatore certificato 23.03.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento


Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 60.000 euro. Ecco il suo indirizzo e-mail personale: beatriceballey@hotmail.com

dorego joel, rome Commentatore certificato 23.03.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento

Nel nome del progresso ,si sta rompendo un pò troppo le balle ,poi se pensiamo al rendiconto che non c'è, allora quelli che subiscono gli agricoltori e non solo loro in quel posto, fa schifo.
Possibile che non ci sia alternativa per creare benessere, invece di fare sempre che si abbiano danni e povertà da una ricchezza?
Abbiamo questa energia nostra , quindi mi domando possibile che non riusciamo a salvare agricoltura e benessere facendoli andare a braccetto?

francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 23.03.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Bel risultato. Magari ci fosse stata una mobilitazione simile contro i vaccini obbligatorio. Ah, questo avrebbe voluto dire essere davvero contro questo sistema di potere, un po´ come essere per l´uscita dall´euro... vabbé, ´ntanto se sarvamo gl´ulivi che poi se famo l´olio...

Riccardo F., Londra Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 23.03.17 00:15| 
 |
Rispondi al commento

l'ULIVO , ULTIMA FRONTIERA.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 22.03.17 20:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao mondo
Per chi cerca il sostegno finanziario, serio e veloce per acquistare la vostra auto, acquistare la vostra casa, avviare una piccola impresa o di esigenze personali, ma non possono beneficiare di un aiuto nelle sue preoccupazioni banque.Plus; non perdere tempo. Vi mettiamo a disposizione le offerte finanziarie a tassi di interesse a prezzi accessibili. Se siete interessati, vi preghiamo di contattarci a questo indirizzo: developpement.aide@gmail.com

PS: Ti inganni più persone, me la signora Anissa Kherallah Sono qui per aiutarti in tutta sincerità

stefano mario durant Commentatore certificato 22.03.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

la rovina delle puglie e' avere eletto quel buffone di emiliano che a parole fa' il leone e intanto quanto non e' visto fa la pecora e si appecora!!!

la cosa grave e' che appecorandosi lui ,che magari gli piace pure, la mette nel c..o a tutti gli altri senza pensare alle ritorsioni che il tap puo' avere sulle coste, sul turismo , sopratutto su chi vive di turismo e quindi anche delle economie locali!!!

CHE SCHIFEZZE DI PERSONE, SE PERSONE POSSONO ESSERE DEFINITI!

genovastellata 22.03.17 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Quelli del PD sono solo capaci di distruggere l'Ulivo prima quando c'era Prodi, adesso con Emiliano!

Aldo B. 22.03.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo blocchino qst devastazione qst scempio ma ke MERDE di governati abbiamo ma possibile ke nn si rendano conto del disastro ke stanno combinando, sempre in nome del Dio DENARO e POTERE!!! sono dei maledetti ma per fortuna ke la morte esiste x tutti
Spero solo ke voi riusciate a fermarli
Siete dei grandi. Francesca amelotti

Francesca amelotti 22.03.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Si erano inventati la malattia degli ulivi,per ordine della UE e i cani del partito-dementi-gay-lesbiche subito a piegarsi,solamente per questo gasdotto di merda quindi?

Ottimo lavoro da parte dell'unico partito serio in Italia.

Se passano di li i cani morti del partito-dementi dategli fuoco. Devono crepare loro e la schifosa UE al quale cercano di piegarsi come puttane per via dei loro fallimenti nella società intelligente rappresentata da noi.
A MORTE :-)

Taipan X Commentatore certificato 22.03.17 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Bene, tappiamo il TAP e speriamo che abbia tanti incidenti fortuiti.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.03.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori