Il Blog delle Stelle
#RenziCantaTu

#RenziCantaTu

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 32

di Luigi Di Maio

L'inchiesta per corruzione negli appalti Consip si è nutrita di altri elementi, dopo l'interrogatorio di Emiliano davanti ai PM e cioè che l'amico di famiglia Renzi, Carlo Russo, indagato per traffico di influenze, non era un semplice millantatore come vogliono far credere, ma un uomo ben conosciuto nel cerchio del giglio magico e, addirittura, raccomandato e sponsorizzato a Emiliano direttamente dal Ministro Lotti, indagato per rivelazione del segreto e favoreggiamento personale. Non solo. Starebbe emergendo anche che Russo avrebbe ricevuto un mandato ufficiale proprio da Matteo Renzi per farsi una chiacchierata informale con il Governatore Emiliano finalizzata a trovare una quadra.

Ricordiamo, inoltre, che Carlo Russo è stato mandato negli uffici dell'a.d. di Consip Marroni, direttamente da Tiziano Renzi, il babbo di Matteo, il quale avrebbe anche detto a Marroni di assecondare le sue richieste aventi ad oggetto la partecipazione ad appalti pubblici Consip.

Insomma, una situazione processuale che va prendendo forma e che sta facendo emergere ogni giorno che passa il coinvolgimento penale e politico di tutto il mondo del PD renziano. Una vera e propria ragnatela. Adesso però la smettano con questo silenzio assordante, omertoso. Rappresentano le istituzioni e, dunque, hanno il dovere, l'obbligo di parlare e dare le dovute spiegazioni ai cittadini, che vogliono evidentemente tenere all'oscuro.

Parlino e dicano tutto quello che sanno. Iniziando da Matteo Renzi, tirato prima direttamente in ballo dall'altro suo compagno Vannoni, che davanti ai PM ha ufficialmente dichiarato come fu lo stesso Matteo a dirgli di stare attento a Consip, prima dello spiffero dell'indagine, e che adesso viene tirato in ballo anche dallo staff del Governatore Emiliano, il quale sostiene che Russo avrebbe detto di aver ricevuto un mandato direttamente da Renzi per fare una chiacchierata con Emiliano e trovare una quadra. Una quadra di che? Di cosa si tratta? Renzi, si accomodi!




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

30 Mar 2017, 15:16 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 32


Tags: buzzi, corruzione, mafia capitale, pd, renzi

Commenti

 

Tutti i politici rubano e questo non viene eliminato. Forse il problema è l'avidità umana. Ho fatto una presentazione in materia di agroindustria e beni industriali nel commercio. Ho preso alcuni dei modelli qui https://poweredtemplate.com/it/brochure-templates/financial-accounting/0/index.html . Ma molte informazioni che ho trovato su Internet in base ai dati statistici non sono falsi. Ad esempio, la crescita dell'industria agroindustriale è sottovalutata 1,5 volte, il che significa che qualcuno utilizza attivamente l'agroalimentare per riciclare denaro. E così praticamente in ogni sfera. Quindi è necessario combattere questo a livello statale.

Molltan 01.06.17 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

corine maruzi Commentatore certificato 03.04.17 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che il fondo dà voi vi offre prestiti fino a 200.000 euro con un tasso del 2% per il vostro business costruzione e progetto di investimento del progetto di finanziamento per la somma di 1 milione
Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com

corine maruzi Commentatore certificato 03.04.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

È Bruxselles non è da meno accerchiato da lobbisti multinazionali che decidono di ammettere il glifosato o gli OGM in base alle loro pressioni
Lo stesso sistema ormai è internazionalizzato

Se vi venissero messe delle regole come le ho sommariamente abbozzate nessuno nemmeno un gruppo di potere messo su dallo stesso governo potrebbe interferire e sollazzarsi come ora avviene
I ministeri con portafoglio devono riscrivere tutte le attuali disposizioni
Creare un agenzia di acquisto come la Consip per chi vuole
accaparrare gli appalti è stata una manna
Nessuna agenzia esterna ma acquisti diretti a stretto controllo e responsabilità dei ministri
Meglio una dozzina di funzionari in più che questi carrozzoni
Naturalmente i funzionari devono dare esami di competenza e anch'essi devono essere intercambiabili ed ad ogni gara sorteggiati il resto delle competenze può essere assegnato ad università e diverrebbe materia di stage per studenti intellettualmente motivati
Si può fare
Si può fare

Rosa Anna 31.03.17 10:17| 
 |
Rispondi al commento

È il sistema delle forniture che è sbagliato
Il sistema delle gare di appalto negli ultimi venti anni si è aggrovigliato
Tutte le disposizioni aggiuntive non hanno tolto il pericolo di corruzione ma lo hanno elevato
Bisogna, se il movimento va a governare, azzerare tutto
Una delle regole più sicure sono gli albi dei fornitori a cui va fatto un terzo e quarto grado di controllo prima della iscrizione
Una selezione preventiva
E rimettere quelle clausole che una azienda sola fornitrice non può appaltare oltre il 30% della fornitura
E che per ogni fornitura ci devono essere almeno 10 aziende fornitrici sempre con base segreta d'asta
Ripetuta la prima provvisoria e la seconda definitiva
Poi collaudatori, selezionatori e ispettori scelti con sorteggio fra persone già dipendenti dello stato con competenza
Ingegneri docenti di medicina tecnici in gruppi di tre o cinque provenienti da regioni diverse
Con notevole risparmio, alla faccia delle agenzie private
Tutto lì ....e per magia coalizioni e relazioni sparirebbero

E perché non lo si fatto con i governi che si sono accaparrati tutto ?
Le leggi anti mafia sono solo una farsa
Cantone è una comparsa
Tutto è inverosimile
Un tempo gli sprechi e le ruberie rimanevano nel circuito interno nazionale apportanti pure nel male lavoro ed economia
Ora accrescono solo il debito pubblico e vengono portati nei paradisi fiscali, legalizzati dalla speculazione finanziaria internazionale, per poi ricadere come sciacallaggio sulle nostre realtà dissestate
O si interviene drasticamente su questo marciume o finiremo commissariati dai potentati dì Bruxselles

Rosa Anna 31.03.17 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Non occorre che renzi parla, o informi su cosa accade ,questo e sotto gli occhi di tutti,ora bisogna comprendere quanti, di quelli che hanno preso ,fatti passare per privilegi ,invece che come un diritto, avranno la forza di ribellarsi alla corruzione.

francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 31.03.17 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i vostri progetti fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e il fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquistare e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com

gatuso guisiippi () Commentatore certificato 31.03.17 06:53| 
 |
Rispondi al commento

#Renzicanta

il Consip non è un serpente
ma un istituto diventato
ormai troppo indecente
quando mi Babbo e me
quando mi Babbo e me
quando mi Babbo e me
quando mi Babbo e me ah

il Consip non è una biscia
ma un istituto dove il PD
ci nuota e ci striscia
con la traccia che lascia
dove passa il PD
dove passa il PD
dove passa il PD

il Consip col sale
quel pizzino fa male
perché il PD usa così
il Romeo è un blasone
di pietra ed ottone
è un nostro servo PD
che è finito in prigione
da da da da..

Aldo B. 31.03.17 00:38| 
 |
Rispondi al commento

FONZILONI ( nuovo nomignolo potete usarlo perché sono dissenziente ma copileft ):

G7......comunità difenda cultura

hahahahahha
hehehehehheh
hiiiiiii
huuuuuuuuuu
hooiiiiihoiiiiii


ME SE HAI FATTO UNA MINESTRA DELLA UNIVERSITY E DELLA RICERCA senza manco la maturità quinquennale.....

MA CHE CAZZO DICI "IDIOTAAAAAA"... che ci pigliano per il culo in tutto l'universo!

di quale CULTURA PARLI?

almeno prima di farla ministro potevi fargli prendere una laurea ad honorem dai tuoi compagnucci massonicosatanisti che almeno facevi più bella figura.

lo so che è difficile trovare la causa per l'honoris ma si poteva inventare qualche folettina pinocchietta.

idioti allo sbando 30.03.17 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Che regime marcio, putrefatto e ributtante, un governo di diplomati incapaci e corrotti nonchè laureati con titoli copia e incolla che ci fanno invadere da decine di migliaia di migranti economici sfaccendati nutriti e pasciuti a spese nostre per ingrassare coop farlocche mentre i laureati veri nel migliore dei casi espatriano.

mario genovesi 30.03.17 22:20| 
 |
Rispondi al commento

La squadra che Russo doveva trovare era quella di calcetto, voi 5Stelle non capite mai un cazzo!

Franco Mas 30.03.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli hanno chiesto: ....e Emiliano per le prossime elezioni che ruolo coprirebbe?...
Lui: ...Emiliano chi?

Giovanni F. Commentatore certificato 30.03.17 19:23| 
 |
Rispondi al commento

Sera a tutti .

Secondo me le nazionali le vince il 5stelle , sarebbe una bella mossa già da subito presentare il programma e qualque nome .
Della raggi non frega nulla a nessuno non può danneggerebbe il movimento è gossip e basta ,attira la curiosità sui giornali viene ogni tanto criticata , ma danni grossi non ne fa ,ininfluente x il risultato finale , un piccolo rammarico fosse stata più capace o fortunata avrebbe fatto schizzare al 5o% i 5stelle . Esempio banale ottima presentazione dei filobus grande attesa , dopo 2 gg si sono rotti , che sfiga .

Gianni ko 30.03.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi Canta che ti passa la paura.

Filippo Salvatore Romano, cornate d'adda Commentatore certificato 30.03.17 18:38| 
 |
Rispondi al commento

andrà a finire che al parolaio mancherà la parola?

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 30.03.17 18:09| 
 |
Rispondi al commento

Sono omertosi, tra di loro non si accusano, la famiglia non si tocca..

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 30.03.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si deve trovare il modo per far passare sopra tutte le sedi TV e STAMPA nazionali circa 20 aerei tipo Cesna con mega striscione dietro: "RACCONTATE DI CONSIP E BUZZI AGLI ITALIANI"

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 30.03.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacevate molto. E continuo a condividere alcune vostre idee. Ma la vostra visione di IMMIGRAZIONE non è attuale, attuabile né condivisibile. Mi spiace. Potevate arrivare al 40% perché la gente non ne può più. Nemmeno di immigrati.

Silvia Pagano 30.03.17 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Ma tutti quei canali informativi che tengono sotto stretto controllo quante volte la Raggi fa la pipì, se gli intervalli sono cadenzati o irregolari dove cavolo sono finiti.......qualcuno passi loro le soffiate......prima che le cose si ingarbuglino troppo! Non significa parlar male di chi BENE NON HA FATTO, ma che si tratterebbe semplicemente di un tentativo di aprire gli occhi, tanti occhi, di chi è infestato da TANTA CIPICCIA oculare e cervicale! UN'OPERA BUONA !!!!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 30.03.17 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Quando io e molti altri eravamo un pò più giovani, esisteva un Gioco per Bambini ma anche per Adulti, ispirato sul Karaoke, che si chiamava Canta Tu, e non sò se esiste ancora, ma in riferimento a ciò di cui si parla in alcuni Posts, legati alle Dichiarazioni di Buzzi in Aula, in alcuni altri Post come questo, allora cantiamo tutti in Coro, una Canzoncina molto carina, in pratica formata soltanto dal suo ritornello, che fa cosi':
Renzi, canta tu, Renzi canta tu, uhuhuhuhuhuh!

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.03.17 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Quando andavamo a scuola in matematica si faceva la prova del 9 per verificare se c'era errore o andava bene. Per me, quel cantastorie di Rignano, è la prova del nove che gli italiani sono intellettualmente in forte difficoltà: come si fa a credere ancora in un omignolo che la prova del nove ti ha dimostrato che eticamente è inaffidabile per una collettività??? Ci viole tanto a capire che i tipi così vanno abbandonati al loro destino e non inseguiti come leader??

terenzio eleuteri Commentatore certificato 30.03.17 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Ma la Raggi, in tutto questo, non c'entra proprio niente ? Possibile ?

Alessandro L. 30.03.17 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro di Maio quanto mi piacevi....poi avete votato ieri il del sui migranti....eppure secondo me a cantare sarà la lega....moviments' a mai più.....vi siete mangiati voti e ci avete mangiato tanti di quei soldi per il futuro. Ora le ong imbarcheranno migliaia di 17 enni. Compliments

Monica. vi 30.03.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento

L'imputato ombra si avvale della facoltà' di non rispondere.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.03.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro DI Maio non vedo l'ora che il M5S tolga dalla faccia del buffoncello quel sorriso da "vieni avanti cretino"

Poiex Xeiop Commentatore certificato 30.03.17 14:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori