Il Blog delle Stelle
Buzzi canta e i giornali muti - GUARDA IL VIDEO

Buzzi canta e i giornali muti - GUARDA IL VIDEO

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 46

di Paola Taverna

Nessuno parla più di mafia capitale proprio adesso che Buzzi canta. Soldi per le campagna elettorali dei partiti. Cene tra mafia e politica. Mancette e tangenti in cambio di appalti truccati e delibere a favore di chi pagava. Questa era la politica a Roma. Buzzi canta e i giornali muti.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Apr 2017, 09:52 | Scrivi | Commenti (46) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 46


Tags: buzzi, finanziamenti, mafia capitale, marino, pd, poletti, renzi

Commenti

 


offrire prestiti tra particolare in 48h

se avete bisogno di soldi per finanziare un progetto / società / o immobiliare / gestione di olio / gas chiedere il prestito. o di pagare per un appartamento / autoveicolo / casa o per un investimento. Essi offrono prestiti da € 90.000 a € 6.700.000 ad un tasso del 3%, a seconda della quantità di prestare a particolari non violare la legge sull'usura. vi offre la possibilità di rimborsare il denaro prestato entro da 1 a 25 anni, a seconda dell'importo del prestito. Attualmente risiede a France.si siate interessati vi preghiamo di non contattare me questa mail;diogorose89@gmail.com

rodrig entréprise Commentatore certificato 06.04.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi la colpa non e dei politici corrotti, e di quelli che ancora votano il PD e della accozzaglia
che si presenta in TV spalleggiati da quasi tutti conduttori, schierati e asserviti ai partiti politici.Scusatemi dello sfogo un abbraccio gaetano.

gaetano raffa 06.04.17 10:34| 
 |
Rispondi al commento

NON LO SO CON QUALE CRITERIO IL PD, RIESCE ANCORA A GOVERNARE DOPO CHE TUTTI, NESSUNO ESCLUSO, RISULTA ESSERE CORROTTO E CORRUTTORE, GLI APPALTI ERANO AMMINISTRATI CON MANCE DI VARIO SPESSORE, CON RISULTATI CHE POI ERANO COSTRETTI A LIEVITARE I PREZZI DELL'INTERO APPALTO AL RADDOPPIO O AL TRIPLO DEL PREZZO FINALE, PER CONSENTIRE AI COSTRUTTORI DI ELARGIRE SENZA RIMETTERCI E TUTTO A DANNO DEI CITTADINI. MI VIENE SPONTANEO DIRE, W IL M5S UNICA SPERANZA.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 05.04.17 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Bravissima Debora, continua così! Sei tu che mi hai convinta a votare... M5S tutta la vita!!! Ricordo un'intervista dalla Gruber in cui difendeva i vitalizi e pensioni d'oro dei politici, dicendo che sono diritti acquisiti. I miei PD+PDL li avevano cancellati in 20 giorni di Monti, creando una recessione di cui non si vede la fine. VAI Debora!!! Augias sostiene che il M5S non ha una classe politica, sarà per questo che li votiamo?? Dopo la lotta di classe operaiVpadroni adesso la lotta di classe cittadiniVpolitici arroganti ed arraffoni?!!!!

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 05.04.17 14:23| 
 |
Rispondi al commento

La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso.
Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da
E-mail: delbarioalexio@gmail.com

Pierre jack Commentatore certificato 05.04.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido in pieno.Quando Marra fu arresTato nonostante la responsabilità penale sia personale pur di colpire Virginia Raggi i media ci travolgere per un mese solo del suo arresto in quanto si voleva indirettamente far ricadere sul sindaco il danno alla immagine capitolIna. Ora che a Milano arrestano i dirigenti di Sala non se ne parla a nessuna televisione.lo stesso sulle confidenze di Buzzi omertà totale dei media e cosa ancor più temibile dello scandalo che ha coincolto la Consip il padre del premier e i vertici del governo non solo è stata tolta la inchiestate alla procura di Napoli violando l autonomia e indipendenza della magistratura sancita dagli articoli 101 103 e 104 della Carta ma si è messo il bavaglio sia attraverso la carta stampata che alle televisioni.Mi fa paura il potere di questo Renzismo che ha piazzato i suoi Valvassori al potere inclusa la arma dei carabinieri e qualche magistratto di Arezzo che stando a Palazzo Chigi come consigliere di Renzi si occupava al contempo del caso banca Etruria dicevo mi fa paura la dittatura occulta che da Renzi in poi è esercitata sotto i nostri occhi in stile stalinismo di lesione delle libertà costituzionali e nessuno dice nulla.I giornalisti terrorizzati di perdere il posto vanno a fare gli opinionisti e si guardano bene dal dire cosa Buzzi stia raccontando o dal chiedere che fine ha fatto il caso Consip o la banca Etruria. Renzi uguale Mussolini.Ma di Mussolini ci siam liberatio di Renzi no.Ultimo pensiero riguarda le promesse di Renzi ai terremotati.....Dopo mesi ancora per strada e lo votano pure nei circoli del PD. Viva la libertà viva la Costituzione abbasso la dittatura del pd


Una premessa: Tratto di quale cultura ci sia dietro Berlusconi e Ferrara, il suo ex portavoce che per un certo tempo fu pagato dalla Cia (lo ha dichiarato lui stesso), poi fu direttore di «Panorama» e ora del «Foglio», iperpresente in televisione, ammirato largamente nel mondo giornalistico. Analizzo brevemente due episodi, due sue polemiche. Prendo in considerazione la polemica Davigo-Ferrara, per mostrare che in Italia vi sono due tipi di liberalismo, uno legalitario e l'altro no. Prendo poi in considerazione la polemica Tabucchi-Ferrara per mostrare, ulteriormente, in quale abisso stiamo precipitando. Tratto, infine, dell'imparzialità dei giudici e dei giornalisti.

Quando, negli anni novanta, è iniziata la stagione di Mani pulite, molti hanno parlato di rivoluzione, ma altri sono rimasti perplessi, soprattutto la sinistra. Una rivoluzione fatta dai magistrati? Di quale tipo di rivoluzione poteva mai trattarsi? Si trattava e si tratta - oggi lo sappiamo - di una rivoluzione di tipo liberale, puritano1.

David Lane ha intervistato Pier Camillo Davigo: «Uno dei peggiori momenti della mia vita – ha dichiarato Davigo – è stato quando Craxi, in parlamento, ha detto "cosí fan tutti" e nessuno si è alzato per contraddirlo». Commentando la dichiarazione di Davigo mi sono chiesto se l'Italia allora fosse una latrina2. In molti articoli ho trattato della corruzione in Italia3.

Che cosa pensa Ferrara della corruzione che c'è stata e c'è ancora in Italia? Nella sua polemica con Davigo, Ferrara ha parlato quale erede di Benedetto Croce (altro è la politica, altro la morale), mentre Davigo ha parlato da puritano. Siamo in presenza di due diversi liberalismi.

Ferrara: «L'immoralismo degli uomini non mi sgomenta, spesso è una questione di estetica, di stile...». Notate: immoralismo, estetismo. In politica, aggiunge Ferrara, si tratta «di avere la capacità di ricattare gli altri, di condizionarli ed eventualmente di ricattarli».

Alfredo Lorenzi 05.04.17 06:36| 
 |
Rispondi al commento

in piazza aaaaaaaaa

miga llusuba 04.04.17 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Taverna io sono con voi, ma dovete capire che scrivere queste verità qui sul blog non basta.
Dovete andare in massa in tutte le trasmissioni TV a urlare in faccia ai conduttori (e quindi ai telespettatori) queste faccende.
Perché non vedo mai nessuno del Movimento 5 Stelle nei dibattiti TV? Lo sapete che le TV dei primi 7 canali TV oscurano le notizie scomode che riguardano pippa Italia e prostitui Democratici!

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 04.04.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stanno prendendo decisioni su pignoramenti per chi non ce la fa a pagare le rate dei mutui e di equitalia. La rottamazione è solo per i ricchi. Fate qualcosa - Flaviano

Flaviano Di Berardino 04.04.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Flash: parola giornalettaai, me ne vanto, l'ho coniata un decennio fa per non offendere i giornalai che lavorano
Sono contenta che la usiate

Rosa Anna 04.04.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto che se la sindaca esce con un calzino bianco ed uno nero quasi tutta la stampa l'attacca facendola passare per esaurita speriamo che il popolo si svegli e capisca la necessità di sostituire una classe dirigente strapagata tramite il parlamento e tramite i talk show nazionali per i quali paghiamo un canone vergognoso .

FRANCESCO PIU 04.04.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Buzzi canta un "a solo" perché' la grande stampa e i media nazionali sono troppo impegnati con la cronaca nera, quella nerissima di Mafia Capitale non interessa più' . Speriamo che almeno i giudici non siano distratti.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.04.17 16:14| 
 |
Rispondi al commento

ELIMINARE I FINANZIAMENTI PUBBLICI AI GIORNALI!

UNA DELLE PRIORITA' DEL MOVIMENTO, QUANDO SARA' AL GOVERNO DEL PAESE, DOVRA' INDEROGABILMENTE ESSERE QUELLA DI ELIMINARE TOTALMENTE I FINANZIAMENTI PUBBLICI AI GIORNALI (OLTRE QUELLI AI PARTITI, OVVIAMENTE)!
IN QUESTO MODO SI EVITERANNO FUTURE E ULTERIORI MARCHETTE, O CENSURE SULLA LIBERA INFORMAZIONE, DOVENDO GLI EDITORI RISPONDERE ESCLUSIVAMENTE AI PROPRI LETTORI E NON CHI LI FORAGGIA LAUTAMENTE CON SOLDI DEI CITTADINI!
SE POI PENSO, SEPPUR SOLO FUGACEMENTE, CHE ANCHE IL FIGLIO DI UN TAL MINISTRO INETTO E CHIACCHIERONE, HA PERCEPITO TALI FONDI, PER ESPRIMERE IL NULLA, AVVERTO UNA PROFONDA SENSAZIONE DI DISAGIO (DICIAMO COSI')!
D' ALTRONDE, NON A CASO, SIAMO CLASSIFICATI AL 77° POSTO AL MONDO PER LA LIBERTA' DI STAMPA!
SIAMO DAVVERO LA REPUBBLICA DELLE BANANE (NON VOLENDO MANCARE DI RISPETTO ALLE BANANE)!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 04.04.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

speriamo di riuscire ad andare a votare come fanno nei paesi democratici

stefano vercesi 04.04.17 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Giusto sorella!

Stanisław 04.04.17 15:30| 
 |
Rispondi al commento

Giusto dire che dobbiamo condividere .

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 04.04.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Che schifo di storia e che schifo di stampa di regime. O.T. In questi giorni il problema criminalita' e' ritornato prepotentemente. Il governo come al solito non fa nulla, ci son le solite proposte leghiste in stile pistolero che a mio parere non servono a nulla. Un ottimo deterrente potrebbe essere rendere obbligatorio il bracialetto elettronico per tutte le persone che hanno commesso reati e inasprimento delle pene e semplificazione delle norme giuridiche. Anche per le forze dell'ordine sarebbe piu' semplice trovare subito chi commette i reati.

Giorgio M 04.04.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

e nessuno ne parla.... ma noi diffondiamo!

come si fa a condividerlo con WhatsApp?

marina omiccioli 04.04.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non solo PD anche i fascisti di Alemanno hanno infilato parenti fino alla settima generazione! Ora si presentano di nuovo con la loro fiamma di merda!!!


Uno schifo!

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.04.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento

E sti puzzoni del pd ci rifanno pure le primarie come niente fosse invece di sciogliersi! Proprio marci dentro :0

giulia genito, napoli Commentatore certificato 04.04.17 12:53| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

rotine antonio (guissipi), antoni Commentatore certificato 04.04.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

si parla di difesa personale,ma non si decide mai niente ,mi domando ,perchè i nostri parlamentari hanno la scorta a nostre spese?ciaramante per essere protetti,noi cittadini non abbiamo lo stesso diritto di difenderci da chi si introduce nella abitazione?

cosimo alfieri, taranto Commentatore certificato 04.04.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Canzone Don Backy

Nel peggior sogno, ci sei solamente tu
Buzzi come un'ossessione che canta sempre più
zitti i giornalisti da Repubblica al Sole 24 ore
mentre scriviam altro per depistare
questo è l'ordine del censore

Sogno da giornalista e nel mio sogno vedo che
non scriverò di Buzzi, non ne scriverò mai più
quando siam sotto l'ordine del censore
piangerà soltanto il cuore
o un altro il posto mio prenderà

Ora che sto pensando ai miei domani
son già piene le mie mani
son mazzette del censore

Aldo B. 04.04.17 11:54| 
 |
Rispondi al commento

a mio modo di vedere la cosa piu grave è che legge la repubblica

roberto m., genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.17 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Il corruttore, in galera, il corrotto, promosso.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 04.04.17 11:35| 
 |
Rispondi al commento

La cosa più normale è che seguano tante denunce dei diffamati!

terenzio eleuteri Commentatore certificato 04.04.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Il video parla chiaro, 30 mila euro per la campagna elettorale..

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 04.04.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Non ne parlano perché vogliono coprire tutto, alla fine pagheranno solo i meno potenti e i mandanti rimarranno impuniti seduti alle loro poltrone.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 04.04.17 11:03| 
 |
Rispondi al commento

Insabbiare... Oh oh.. Occultare oh oh o h oh.nel blu dipinto di blu....

Antonio B., Lecce Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.04.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento

BUZZI "canta", ma l'ORCHESTRA dei soliti giornali e TV asserviti NON SUONA......
Molto meglio non rischiare.....e SPARLARE d'altro!

Gianni M., Cagliari Commentatore certificato 04.04.17 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Poveri piddini, non immaginano neanche di striscio che alle prossime elezioni saranno spazzati via. Lasciamoli divertire con le loro inutili primarie dei poregrami.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.04.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento

I GIORNALETTAI HANNO PAURA CHE POI GLI TOLGONO I FINANZIAMENTI, NON FA COMODO, PRIMA O POI SI ARRIVERA' A SENTENZA. NE VEDREMO DELLE BELLE!!!!

mario bennato, palestrina Commentatore certificato 04.04.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori