Il Blog delle Stelle
#ProgrammaEsteri: Ripudio della guerra

#ProgrammaEsteri: Ripudio della guerra

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 71

L'Italia ripudia la guerra come strumento di offesa della libertà degli altri popoli, e come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali. Questo è l'articolo 11 della Costituzione Italiana. Il ripudio della guerra è uno dei punti fondamentali del programma di governo del M5S. Chi meglio quindi di un Premio Nobel per la Pace poteva parlarcene? Vi proponiamo un estratto dell'intervento del Premio Nobel per la Pace Mairead Corrigan tenuto durante una conferenza del M5S dal titolo: "Se non fosse NATO"

di Mairead Corrigan - premio Nobel per la pace

C'è una speranza ed è nell'interiorità delle persone che sono grandi e si stanno mobilitando e si stanno unendo in tutto il mondo per portare un cambiamento necessario di cui si sente il bisogno, rifiutando la violenza e la guerra.

l'Organizzazione mondiale della Sanità ha detto che la violenza è una malattia prevenibile e la gente non nasce violenta, piuttosto tutti viviamo in culture di violenza. Questo si può cambiare attraverso un processo di pace , la ricerca di una pace giusta e la valorizzazione di culture di pace. E facendo ricorso alla non violenza attiva basata sull'amore dei nemici e su non uccidere si arriva ad una pace che è giusta, inclusiva e sostenibile.
Nell'Irlanda del Nord abbiamo dovuto affrontare la violenza da tutte le parti per più di 30 anni.
In tutta l'Unione Europea i giovani europei si spostano verso altri paesi dell'Unione Europea e non solo, per cercare lavoro, e molti continuano ad emigrare anche in altri continenti.
Sono tagli dovuti all'austerity imposti da molti governi dell'Unione Europea che stanno spingendo la gente nella povertà, e nonostante la mancanza di posti di lavoro e l'aumento della povertà per molte famiglie, i leaders politici insistono su politiche di governo che sostengono guerre all'estero invece della sicurezza per i cittadini dell'Unione Europea, l'assistenza sanitaria, l'istruzione, l'ambiente.
Il governo britannico ha deciso di rinnovare l'acquisto di armi nucleari. Il controllo di queste armi nucleari, sebbene sia solo europeo, è del governo statunitense per un costo di 31 miliardi di sterline di soldi dei contribuenti. E questo è tutto fatto spudoratamente di fronte a milioni di cittadini che protestano contro le armi nucleari e che richiedono una Gran Bretagna e un mondo libero dal nucleare.
Anche il governo irlandese fa parte dei gruppi tattici della Nato e ha collaborato con l'esercito americano attraverso l'aeroporto di Shannon secondo i piani militari statunitensi usati nelle guerre condotte da Stati Uniti e Nato mettendo a rischio la nostra neutralità.
Noi siamo chiamati a lavorare insieme verso un mondo giusto, senza uccisioni, in cui tutti hanno il diritto di non essere uccisi e hanno la responsabilità di non uccidere. Noi possiamo costruire questo mondo.
Noi possiamo costruire questo mondo, e in Italia questo cambiamento passa attraverso il MoVimento 5 Stelle.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

3 Apr 2017, 13:00 | Scrivi | Commenti (71) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 71


Tags: guerra, italia, Mairead Corrigan, pace, programma esteri, ripudio

Commenti

 

Salve, signor DelBARIO. Come fate? Vi prego di inviarmi il tuo numero nella mia email. È davvero un angelo. Egli aiuta a fare un prestito che è cambiata la mia vita. Io che mi fido. Lo ha reso anche fiducia. La sua e-mail è:
E_mail: delbarioalexio@gmail.com

Gerard alaba Commentatore certificato 06.04.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 2%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

pablo mirta Commentatore certificato 06.04.17 10:41| 
 |
Rispondi al commento

DIFFICILE SOLUZIONE NEL MEDIO ORIENTE PERCHÉ NESSUNO VUOLE LA PACE...

Molteplici avvenimenti si sono succeduti nei diversi scacchieri dell’area Medio Oriente, dopo l’avvio da parte dei alleati della «guerra al terrorismo», iniziata con l’invasione dell’Afghanistan nel novembre del 2001 e quella dell’Iraq nel marzo del 2003.

Essi hanno contribuito a richiamare l’attenzione dell’opinione pubblica europea e dei grandi mezzi d’informazione sul circolo vizioso che si è creato e sui gravi rischi che il mondo e in Europa, dovranno affrontare se, in un tempo ragionevolmente breve, non verranno sciolti i nodi che da tempo attanagliano nella regione, nodi che i paesi coinvolti ognuno con obbiettivi diversi hanno solo contribuito ad aggravare.

1. La guerra in Siria e Iraq, l' immigrazione

2. La guerra silenziosa in Yemen

3. Una guerra civile in Turchia e ricatto del sultano contro Europa

4. La “Primavera araba” è finita con i governi corrotti e stati falliti

5. Il fallimento della soluzione dei due stati tra Israele e Palestina.

LA PACE E' MOLTO LONTANA...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 06.04.17 07:27| 
 |
Rispondi al commento

Signor DelBARIO Alexio è un grande uomo che ha ottenuto Risparmia durante il mio periodo più buio. È un creditore particolare affidabile. Queste transazioni sono approvati da un avvocato e garantire da una banca. Grazie, signor sembrava.
Suo indirizzo email:
E_mail: delbarioalexio@gmail.com

Axel 1 Commentatore certificato 05.04.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento

La premessa non fa una piega...tranne che spiegare cosa fare...oltre a dire cosa non fare!
Io vorrei una forza armata solo europea ...negli Stati uniti di Europa.
In presenza di stati che hanno intenzioni espansionistiche come la Russia ....la Corea del Nord. ..non credo che restate disarmati sia la soluzione. NO ALLA GUERRA.
Giusto. Ma si armatalla difesa se dovesse occorrere.
Per questo non voto.

Domenico Pinizzotto, Spadafora Commentatore certificato 05.04.17 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao signore/signora,
Cercavo il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me.
Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mr. DelBARIO Alexio. Ecco come ho contattato mio
Mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. E Mr. DelBARIO mi ha dato un prestito di 60,000 euro sul mio conto, che posso assicurarvi che tutti questi generalmente suono carta egli mi guida per pagare il mio debito. Contatto il e saprai la verita '
Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto che si vuole realizzare, questo Signore vi aiuterà a raggiungere la fine del progetto e vi sosterrà perché io sono la prova vivente.
La sua e-mail è: delbarioalexio@gmail.com

Per la verifica sono anche su facebook.

Ema love Commentatore certificato 05.04.17 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non avete inserito la proposta che l'immigrazione venga trattata come un problema europeo e non italiano tra i punti sul programma esteri!? credo che sarebbe stata la più votata

leonardo cincinelli Commentatore certificato 05.04.17 12:43| 
 |
Rispondi al commento

Soluzione per la vostra esigenze o il vostro prestito
Nell'attuale situazione economica del nostro paese.
Oggi anche coloro che sono già imprenditori, la situazione è difficile.
Poi, a pensarci, abbiamo deciso di aiutare tutte le persone con progetti in cui sarebbe un prestito per svolgere le loro attività.
Ma il nostro tasso di interesse è del 2%, perché essendo una coalizione che non vogliamo violare la legge sull'usura.
Ricordatevi di contattarci via e-mail questo:
loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 05.04.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento

La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso.
Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da
E-mail: delbarioalexio@gmail.com
La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso.
Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da
E-mail: delbarioalexio@gmail.com

Pierre jack Commentatore certificato 05.04.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
per incrementare il vostro business all'estero è stato aperto un business e che non hai modo la soluzione viene da te. Si può fare un prestito da Lady JOSINA GOMEZ da 60.000 euro ha 600,000 euro con un tasso del 2% E-mail: prestitobancario2017@gmail.com
-costruzione di casa
-Azienda aperta
-Aprire un'azienda internazionale

rotine antonio (guissipi), antoni Commentatore certificato 04.04.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez lei offre si prestiti fino a 700,000 euro con un tasso del 2% contatto il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com

rotine antonio (guissipi), antoni Commentatore certificato 04.04.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un esercito di tanti graduati e pluri-stellettati che ci costano un occhio della testa e non capisco a che cazzo servano se non ad alimentare il buco del bilancio statale. Il nostro apparato militare dovrebbe essere riformato con lungimiranza guardando al contenimento dei costi, pochi reparti specializzati e rinuncia del governo di partecipare alle “missioni di pace”, che solo a chiamarle così viene da ridere. Sarebbe ora di porre un freno ai cow-boys americani, restituirgli le armi nucleari che ci teniamo in casa e avere come obiettivo solo la difesa del territorio nazionale. Basta correre dietro ai miraggi apocalittici di qualche malato di mente, se il mondo vorrà suicidarsi noi non potremo fermarlo comunque.

Franco Mas 04.04.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Per distruggere tutta l'umanità, ne bastano 250 più o meno.
Testate nucleari nel mondo.
- Stati Uniti: 7.260 (2.080 dispiegate)
- Russia: 7.500 (1.780 dispiegate)
- Francia: 300 (290 dispiegate)
- Cina: 260
- Gran Bretagna: 215 (150 dispiegate)
- Pakistan: 100/120
- India: 90/110
- Israele: 80
- Corea del Nord: 6/

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 03.04.17 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a Vasilij Aleksandrovic Archipov.

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 03.04.17 22:11| 
 |
Rispondi al commento

In un mondo di pacifisti, quale è il nostro, le spese militari sono inversamente proporzionali alle dimensioni del pese. La G.B. conoscendo bene le regole del giuoco, sa perfettamente che per mantenere la sua autonomia deve essere sufficientemente armata, non tanto per avere la pretesa di vincere una guerra con una superpotenza tipo USA, Cina, Russia, India, ma per far capire, ai potenziali nemici, che comunque potrebbe infliggergli notevoli danni e perdite. La vecchia regole di: PREPARATI ALLA GUERRA PER AVERE LA PACE non è mai stata valida come, purtroppo, lo è oggi. L’arroganza, la prepotenza di alcuni stati, USA in testa, hanno dimostrato che se no sottostai alle loro regole t’ingoiano in un boccone. Vedi medio oriente e nord Africa. Fortunatamente, non possono far valere la prepotenza tra di loro. Comunque, tanto per non smentirsi, gli USA si stanno facendo avanti con la Corea del nord, chiedendo alla Cina d’intervenire. Speriamo bene. Purtroppo, fino a quando a governare, nella sostanza, saranno i sistemi banco finanziari globalisti, l’imposizione dei petrodollari, la spasmodica ricerca, formazione e promozione di focolai di guerra, sarà , come è stato fino ad oggi, costante. La pace sarà sempre legata ad filo molto sottile. La cosa ridicola è che gli unici ad aver usato le atomiche, sono stati gli USA. E l’avrebbero anche usata nella guerra di Corea se, l’allora presidente Truman, non lo avesse impedito al generale MacArthur di usarle. Questo per dare l’idea in quali mani risiedono i nostri destini. Per fare la guerra sono sufficienti due contraenti, per fare la pace ne servono molti, ma molti di più. Questo sarà il vero problema.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 03.04.17 17:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'art.11 non materia attuale, oggi le guerre si fanno in due modi: localmente per attrippare le multinazionali delle armi e; attraverso le banche, i debiti sovrani, la delocalizzazione delle aziende, le tasse, la corruzione, l'esportazione di capitali (rubati alla gente comune), l'evasione fiscale delle grandi e piccole multinazionali affinché i peones continuino a pagare anche per loro, etcetcetc. Credo che questo disgraziato paese non può salvarsi neanche con le cellule staminali!

Ermete Sestili Commentatore certificato 03.04.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ripudia la guerra... aggressiva.

Prepararsi alla difesa è un'altra cosa.

Anche la Svizzera, neutrale praticamente da sempre, ha un esercito efficiente e tutti gli uomini fanno servizio di leva e aggiornamenti annuali fino alla pensione.

Quindi: neutralità va bene. Guerre in giro per il mondo, spacciate per "missioni di pace", no.

Ma nemmeno "Peace and love" coi fiori nei cannoni e pistolettate del genere.

Sarebbe bello un mondo di tutta brava gente, ma finché c'è l'alta finanza senza scrupoli, le mafie, i trafficanti di esseri umani, i terroristi, i premi Nobel per la Pace che sganciano bombe, sarà meglio mettere su un esercito (esclusivamente difensivo) di tutto rispetto, composto da tutti i cittadini.

GIAN PAOLO ♞ 03.04.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

I carabinieri nella villa di Grillo

I carabinieri nella villa di Sant'Ilario. Probabilmente hanno notificato a Grillo l'avviso di garanzia che fa seguito alla querela per diffamazione sporta dalla Cassimatis

***********

Altro che da Grillo dovrebbero andare i Carabbinieri....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.04.17 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Tutte belle parole ma se ci attaccano come ci difendiamo? Se dobbiamo proteggere i nostri interessi all' estero come lo facciamo? Senza contare che l' Italia é uno dei maggiori paesi esportatori di armi nel mondo con una intera economia interna legata ad essa.

Stefano P., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 03.04.17 15:58| 
 |
Rispondi al commento

L'abbronzato ex presidente, premio Nobel per la pace a prescindere, osannato dai nostrani sinistri benpensanti ed ottimisti e pluralisti, nonché sedicenti progressisti, altro non è stato, insieme alla sua complice Clinton, che un grande criminale di guerra meritevole di essere portato innanzi al tribunale internazionale per i crimuni di guerra

Giovanni. Russo, SA Commentatore certificato 03.04.17 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

@er caciara

la roitter ha appena battuto la notizia...

Mary ha parlato di nuovo...dopo una richiesta di matteo... si evince almeno...


"La Sibilla, rimasta a lungo con lo sguardo a terra, finalmente invasata dal dio, alza gli occhi e dice:
"Grande cosa chiedi, o eroe grandissimo per le tue imprese, che in guerra hai brillato col braccio e in mezzo al fuoco per pietà filiale. Non temere dunque, o "Toscano": avrai quello che chiedi e guidato da me vedrai la sede del "palazzo chigi""

ci sarà da preoccuparsi?...

saluti a tutti...and...sorry, ca va sans dire..

pabblo 03.04.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

non so se qualcuno sa qualcosa della guerra cibernetica....mi spiego....perchè i governi continuano a spendere l'impossibile, quando con qualche click.....magari spedito da un qualsiasi garage californiano....puo mettere in ginocchio intere nazioni????..... potrebbe proprio l'italia specializzarsi in queste ricerche....o la casaleggio lo fa gia??????.....pensavo appunto...la sicurezza contro le guerre cbernetiche potrebbe essere un campo di ricerca italiano????

silvana ., genova Commentatore certificato 03.04.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

gia' cancellati i commenti ??? Oggi la CASALEGGIO ASSOCIATI ha il pennarello facile.................

Carlo A., forli' Commentatore certificato 03.04.17 15:55| 
 |
Rispondi al commento

Il Presidente del coniglio che ci sia o non ci sia, è lo stesso.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.04.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ripudia la guerra, eppure Baffino quando era presidente del consiglio, si inchinò al volere degli americani per la guerra nei balcani.

E dire che da giovane, baffino, era fra quelli che bruciavano la bandiera a stelle e strisce eè stato lui che si è tanto battuto per strappare la Baraldini ai cattivi americani, andandola a prelevare con l'aereo di stato e accogliendola con un mazzo di rose rosse.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 03.04.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

ma di cosa stiamo parlando? torniamo alle cose reali per esempio ci rendiamo conto di quale massa di imbecilli abbiamo al governo? si fanno fregare e prendere in giro dall europa in continuazione a cominciare dalle promesse riguardo i pseudo profughi a discapito dei cittadini italiani.
siamo rappresentati e non governati dalla camomilla gentiloni dal ceccho zalone siciliano e testa di cazzo alfano dalla superlaureata fedeli dalla valentina nappi governativa boschi dal bovaro poletti dal rassegnato e malconcio padoan ecc. appoggiati dagli alleati verdini e supportati all esterno dal babbo del grullo di firenze siamo oltre che il paese dei cachi governati da un merdaio

paul marc, udine Commentatore certificato 03.04.17 15:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Porgere l'altra guancia serve ad entrare nel regno dei cieli che e' obbiettivo diverso dall'avere una nazione rispettata e , nei casi ove necessario, temuta.

Nell'interesse nazionale vi sono anche delle forze armate che parlino "forte e chiaro" affinche' comprendano anche le orecchie piu' dure .


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 03.04.17 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rifiutare la violenza è la guerra dovrebbe essere un principio razionale, condiviso e persino banale. Purtroppo non è' così' in molte parti del mondo e segnatamente negli USA. Ed è' assecondando pedissequamente la politica americana che gli europei si sono trovati coinvolti in diverse guerre extraeuropee, "ospitano" sui propri territori truppe, armamenti e persino ordigni nucleari, contraddicono le enunciazioni pacifiste delle proprie leggi e dei sentimenti dei cittadini. Con la elezione di Trump la situazione sta peggiorando perché' la sua dichiarata politica di potenza egemonica non potrà' che portare a nuovi conflitti a cominciare dalla Corea del nord. È' giunto il momento in cui i Paesi europei devono riappropriarsi della propria sovranità' fuoriuscendo dalla NATO e perseguendo una politica di pace e di cooperazione internazionale verso tutti gli Stati indipendenti.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 03.04.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo scritto un commento un po' lungo e documentato: si e' perso in un incriccaggio del server.

Pazienza.

Lo riassumo:il post e' aria fritta.

Di questi premi nobel (come Obama) e' meglio stare alla larga.

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 03.04.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cazzate ! La guerra la facciamo e come ! La costituzione è diventata inutile , non serve più , ognuno fa come gli pare ( dei politici ) fregandosene ampiamente di tutti gli articoli della bibbia civile italiana ! E' un continuo massacro di regole e commi regolarmente violati dai barbari che hanno occupato il parlamento e ci hanno derubati della democrazia . Siamo schiavi a tutti gli effetti e ci sta bene visto che non valiamo niente !

vincenzodigiorgio 03.04.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Cari 5stelle,

se pensate di andare lontano pubblicizzando queste idee in politica estera, vi sbagliate.
Avreste fatto assai meglio a parlare di tutto tranne che della NATO: già siete "sovversivi" fin troppo secondo i parametri dei merrikani.
Mettetevi nel cranio che dalla NATO NON SI ESCE.
Nessun mezzo per evitarlo sarà risparmiato... NESSUNO... si capisce o ci vuole un disegnino ?
Dall'oggi al domani un presidente USA si sveglia e twitta: l'Italia è il nuovo stato-canaglia, e se non cambia rotta gliela faremo cambiare noi.
Scommettiamo ?

Guglielmo 03.04.17 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unico modo per abolire le guerre è non farle . Perciò,nel rispetto della Costituzione, bisogna non inviare missioni militari all'estero . L'organizzazione delle FA andrebbe disegnata per la sola difesa, sia come mezzi che uomini. Ad esempio gli F35 e le portaerei alla difesa del territorio della Nazione non servono

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 03.04.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quei bravi ragazzi dei tedeschi di guerre mondiali ne hanno gia' perse due, la terza , quella economica che hanno scatenato adesso, la vinceranno di sicuro vista la gente che li fronteggia. Questa volta non arriveranno gli STATI UNITI D'AMERICA a salvarci, GARANTITO.....................

Carlo A., forli' Commentatore certificato 03.04.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Hey, vivarelli,

spiegaci un po' com'è che i commenti critici a te scompaiono RIPETUTAMENTE... come QUESTO:

"Sarà o meno significativo sulla equanimità delle intenzioni della Vivarelli il suo martellarci sempre con questa storia delle vedove che dopo la dipartita del coniuge non avrebbero di che vivere, evitando ACCURATAMENTE E SISTEMATICAMENTE di includere nella questione i VEDOVI.
Hey, vivarelli, vedovi sono figli della gallina nera, per cui possono pure crepare ?
Complimentoni..."

Guglielmo 03.04.17 15:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Lei è un cretino, si informi....."

Er caciara Commentatore certificato 03.04.17 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Gli elettori italiani sono più di 47 milioni. I tesserati Pd sono 400.000. Hanno votato per Renzi 141.000 persone. Dunque: su 4 piddini 3 non hanno votato per Renzi. A livello nazionale Renzi è stato votato da 3 elettori su mille. Vittoria quale???

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 03.04.17 14:57| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ripudia la guerra,ma facciamo come i ladri...noi teniamo IL SACCO!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.04.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA GUERRA E LA MORTE
Io sono la morte, ma non ho la falce
come l’uomo mi vuole immaginare,
a me non serve!
Vorrei vedere qui questi potenti,
che dicono di avere nelle mani…
il destino di tutta l’altra gente.
Qui voglio vederli! Davanti a me!
Quelli che dettano leggi e sputano sentenze.
Voglio che mi mostrino il coraggio,
che dicono di avere…
con tutte quelle bocche di cannone.
Vederli diventar freddi, di ghiaccio
per la paura che hanno di morire!
Troppi ne ho visto,
piangere forte, senza alcun ritegno.
Per quante accuse mi si possono fare,
non c’è altra cosa che è più giusta!
Non guardo in faccia alcuno e mi comporto
con tutti, nella solita maniera.
Se l’uomo smettesse d'essere bambino
e provasse a diventare adulto,
prendere me dovrebbe per modello!
Se solo provasse a immaginare,
che la vita è una vacanza in casa altrui.
Se quello che qui trova, rispettasse,
come fan tutti quanti gli animali,
sarebbe con ragione fiero,
d’essere uomo, invece ch’esser bestia!
Tutta la vita ha sempre fatto guerre
ed ignorato quanto bene c’è,
nella parola che si chiama…Pace!
Ma se ancora non si decide,
di cambiar radicalmente la sua vita…
sicuramente si distruggerà.
E con lui dovrà finire ...
anche la mia ingrata attività.
Senza riflettere che quando io lo chiamo,
potrà portarsi, quello che portava…
il giorno che approdò, su questa Terra:
Niente!

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 03.04.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento

_____

....il Sindaco di Milano darà le chiavi della città ad Obama quando visiterà Milano!

...ma questo criminale non va in pensione ora che no è piu presidente ?

Il NWO continua a tenerlo in vita con questi incontri...


Obama in 8 anni ha fatto 7 guerre nel medio oriente ed Afganistan e gli hanno persino dato il Premio Nobel della pace

i numeri dicono che ha buttato piu di 26000 bombe su 7 paesi

prevalentemente mussulmani...poi si lamentano di Trump che ha chiesto lo stop alla libera entrata per 90 giorni ad 8 paesi del medio oriente.

http://www.alternet.org/grayzone-project/us-dropped-26171-bombs-7-muslim-countries-2016

http://www.independent.co.uk/news/world/americas/us-president-barack-obama-bomb-map-drone-wars-strikes-20000-pakistan-middle-east-afghanistan-a7534851.html

https://www.theguardian.com/commentisfree/2017/jan/09/america-dropped-26171-bombs-2016-obama-legacy

http://edition.cnn.com/2014/09/23/politics/countries-obama-bombed/index.html

http://edition.cnn.com/2014/09/23/opinion/bergen-obama-wartime-president/


Balle
l'Italia non ha mai ripudiato la guerra
Fabbrica miliardi di armi

Da quando l'Italia ripudia le fabbriche di armi e ne vieta l'esportazione ?

Rosa Anna 03.04.17 14:19| 
 |
Rispondi al commento

_____

....il Sindaco di Milano darà le chiavi della città ad Obama quando visiterà Milano!

...ma questo criminale no va in pensione ora che no è piu presidente ?

Il NWO continua a tenerlo in vita con questi incontri...


Obama in 8 anni ha fatto 8 guerre nel medio oriente ed Afganistan e gli hanno persino dato il Premio Nobel della pace

i numeri dicono che ha buttato piu di 26000 bombe su 7 paesi

prevalentemente mussulmani...poi si lamentano di Trump che ha chiesto lo stop alla libera entrata per 90 giorni ad 8 paesi del medio oriente.

http://www.alternet.org/grayzone-project/us-dropped-26171-bombs-7-muslim-countries-2016

http://www.independent.co.uk/news/world/americas/us-president-barack-obama-bomb-map-drone-wars-strikes-20000-pakistan-middle-east-afghanistan-a7534851.html

https://www.theguardian.com/commentisfree/2017/jan/09/america-dropped-26171-bombs-2016-obama-legacy

http://edition.cnn.com/2014/09/23/politics/countries-obama-bombed/index.html

http://edition.cnn.com/2014/09/23/opinion/bergen-obama-wartime-president/

John Buatti 03.04.17 14:16| 
 |
Rispondi al commento

..Il Pinocchio bomba attacca usando le toghe "amiche"..

http://www.adnkronos.com/fatti/politica/2017/04/03/csm-nuova-accusa-per-emi
liano_Tqd6cUIBPEpck36zoALxVO.html"

Tony 03.04.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Articolo 11: “L’italia ripudia la guerra ...”
Concordo.

Concordo pure con l’Articolo 21: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.”

Domando... proprio tutti tutti... o quelli che criticano i vertici del M5S leaderless - orizzontale
vanno invece censurati dal Blog?

^__^

Signora Pina Commentatore certificato 03.04.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La polizia,l'esercito e le "forze speciali" italiane sono tra i peggio addestrati al mondo,oltre che corrotti.
Per forza di cose l'Italietta dev'essere neutrale,altrimenti rischia di venire conquistata praticamente da tutti. Malta compresa.

Non oso immaginare chi sia l'imbecille ministro della difesa o generale supremo e tutte queste cariche ridicole coperte da mongoloidi incapaci di sottomettere anche un verme morto.

Certo se la Russia di Putin volesse l'Italia,mica sarebbe male. Sai che repulisti :-)

Taipan X Commentatore certificato 03.04.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

.....video girato dalla BBC a bordo di un'elicottero

che RaiNews propaganda per il regime...fa presumibilmente vedere 2 uomini

che tengono per mano 2 bambini che si accingono verso il centro della strada

ma che non scappano difronte al suono dell'elicottero...

molto strano questo comportamento...e se fossero scudi che cosa stavano scudando al centro di una strada ? L'asfalto?

se senti un'elicottero scappi ! No?

Poi dall'elicottero come fai a sapere che 2 uomini a 500 600 metri da te sono dell'ISIS ? e poi di notte !

sembra che abbia lo scopo di giustificare i morti che verranno quando le forze Irachene attaccheranno Mosul...ma quando la Russia liberava Raqqa tutti gridavano che era un'attacco contro i civili...ma ora che sono loro a farlo tutto va bene.
sembra un fake news a me !

John Buatti 03.04.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

pare che all'estero ESTONIA seguano il m5s più del pd

https://youtu.be/o52ziQu79Ek

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 03.04.17 13:32| 
 |
Rispondi al commento

ot

a cuma gridano al miracolo...

la sibilla ha di nuovo oracolato..

""Pd, Maria Elena Boschi: "Renzi è l'unico che può battere il M5S e Salvini" ""

della serie... chi vota no è come casapound?..

pabblo 03.04.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori