Il Blog delle Stelle
Ecco le 100 nuove proposte di legge degli iscritti 5 Stelle su #Rousseau

Ecco le 100 nuove proposte di legge degli iscritti 5 Stelle su #Rousseau

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 56

di Danilo Toninelli

Sono online le nuove proposte di legge degli iscritti del MoVimento 5 Stelle. Le trovi su Rousseau. Si tratta di 100 nuove proposte di legge degli iscritti del MoVimento 5 Stelle. Accedi alla lista e scegli quelle che ritieni più convincenti per le votazioni che si terranno la settimana prossima.

Se vuoi sapere come si propone una legge su Lex Iscritti e come viene valutata qui trovi tutte le informazioni necessarie.
Grazie a tutti coloro che stanno contribuendo allo sviluppo di Rousseau, il cuore pulsante del MoVimento 5 Stelle: continuate a sostenerci!



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

25 Giu 2017, 09:43 | Scrivi | Commenti (56) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 56


Tags: 100, leggi, lex iscritti, m5s, rousseau, toninelli

Commenti

 

Staff, se ci sei batti un colpo. Meglio dovresti creare un bad blog dove metterci tutti li strozzini, prestatori di soldi, facendo l'opera pia di toglierceli dalle palle. Non è tollerabile che il blog sia impestato da questa gentaglia.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 29.06.17 00:25| 
 |
Rispondi al commento

Ciao ! Questo messaggio è destinato ad ogni persona avente bisogno di prestito per iniziare, completare un'attività o per regolare

un caso urgente. Facciamo prestiti che vanno di 1 mese a 30 anni e noi prestiamo di 2000€ a 5.000.000€, Il nostro tasso

d’interesse è pari al 3% l’anno. No stimolate dunque a colpire al nostra porta: (ASSISTENZA FINANZIARIA) in caso di bisogno,

ecco i domini nei quali possiamo aiutarli:
* Finanziere
* Prestito immobiliare
* Prestito all'investimento
* Prestito automobile
* Debito di consolidamento
* Riacquisto di credito
* Prestito personale
* Siete schedati
mail : aidefinancier100@gmail.com

leonie commento Commentatore certificato 28.06.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio Dio per aver messo nel mio cammino il Signore SOPHIA ORTEGA , il creditore non è come gli altri. Grazie a lei ho avuto
un prestito di 80.000 dollari oggi alle 08:15 minuti. Mi è stato strappato a lungo ma questa volta che ho ottenuto quello che volevo.
Quindi mio fratello e mia sorella se si ottiene questo messaggio allora si sono salvati. Se avete bisogno di prestito o buon
investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare quella signora che mi ha dato buone su questa mail:

investissementcrediti@gmail.com

rebeccaline commento Commentatore certificato 28.06.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Più nessuna preoccupazione, la soluzione è: Signor CLAUDE
Vi informo che ho già chiamato un ladro, una settimana andare da quello che stato a lungo ingannati da falsi finanziatori. L'economia grigia del mio paese, ho contatto Mr. CLAUDE Wednesday pass e io abbiamo fornito tutti i documenti chiedere e fare anche informa che sua finanziaria mio chiedere di fare. Ho appena lasciato la mia banca e contattare il trasferimento di 110.000 euro sul mio conto bancario.
Ringrazio Dio per il bene che mi ha fatto attraverso Sir CLAUDE. Allora avete bisogno di un prestito, non sprecare il tempo ti consiglio di contattare questo signore che mi ha dato buona. Questo signore fa un buon lavoro Dio lo benedica.
Ecco il suo indirizzo: investissementcrediti@gmail.com

mario durano, rome Commentatore certificato 28.06.17 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Caro n individuale 'ovunque nel mondo vi offriamo un prestito da 5000 è pari a € 1.000.000 € in termini semplici, abbiamo anche fare investimenti e prestiti tra particolare tutti i tipi .abbiamo offrono crediti a breve, medio e lungo termine.
Non sappiamo i vostri usi e le nostre trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza della transazione a chiunque in grado di ripagare con gli interessi al 3% per chiunque sia interessato email me.
Per tutte le vostre richieste proposte dai tassi e dei pagamenti di lauree e sarò il vostro aiuto.
Infine, per una maggiore comprensione si prega di contattarci via e-mail: aidefinancier100@gmail.com
grazie

contattare per posta elettronica Email: aidefinancier100@gmail.com

rebeca commento Commentatore certificato 28.06.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Essendo stato più volte vittima della truffa per i prestiti
di denaro tra

gli individui sono venuto a trovare una persona di buon cuore che mi
prestito di denaro

Ho desiderato per anni e grazie a lui ho potuto realizzare il mio
sogni e pagare i miei debiti.

In 72 ore e già ho avuto sotto sul mio conto. Dio

sia lodato offro anche per tutti i vostri problemi finanziari
Vi lascio il suo

email, contatto con lui ed egli ti aiuterà.

E vi giuro che sarete soddisfatti al 100/100

Grazie per la vostra comprensione.

mail:diogopoline@gmail.com

drak love Commentatore certificato 28.06.17 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Una proposta vorrebbe togliere gli ordini delle professioni creando un unico ordine comune per tutte le professioni.
Un'altra proposta vorrebbe inserire l'ordine dei Fisioterapisti.
Ma prima verrebbe creato l'ordine dei Fisioterapisti e poi verrebbe tolto facendolo confluire nell'ordine di tutte le professioni, oppure prima verrebbero fatti confluire tutti gli ordini in un unico ordine comune e dopo verrebbe creato l'ordine dei Fisioterapisti e alla fine rimarrebbero due ordini: quello dei Fisioterapisti e quello di tutte le altre professioni?
Non mi e' chiaro.
Ma poi in passato non si era detto che tutti gli ordini andavano aboliti? Tutti tranne quello dei Fisioterapisti (che verra' creato), oppure tutti tranne quello comune? E se gli ordini sono sbagliati, che senso ha fare un ordine comune? O si lasciano come stanno (se servono), o si eliminano (se non servono), ma non si introduce un ordine generico. Che c'entra il medico con l'avvocato con il giornalista con l'architetto o l'ingegnere? Un ordine generico a che serve? E se gli ordini sono inutili perche' proporre di creare quello dei Fisioterapisti?

Ribadisco, sono tante leggi scorrelate, fatte da singoli interessi e mal di pancia dei singoli cittadini, senza approfondire, analizzare, affrontare tutte le infinite implicazioni che ne uscirebbero.

Cercate 100 ottimi legislatori (preparati, che abbiano studiato), che siano onesti, seri, presentabili, che siano eletti dal popolo (ma non da poche migliaia, ma da qualche milione di Italiani), che sappiano fare bene il loro mestiere e che se sbagliano vadano a casa, invece di presentare un'accozzaglia di leggi contraddittorie.

Ho letto la proposta di inasprire le pene di chi ruba. Non riusciamo a prendere i ladri, allora che facciamo? Aumentiamo le pene. Che senso ha affermare che le biciclette vengono vendute in piazza perche' nessuno trova i ladri, allora aumentiamo le pene. Prima prendiamo i ladri. Non e' aumentando le pene che si prendono i ladri.

af 28.06.17 08:45| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Ringrazio Dio per aver messo nel mio cammino Sir CLAUDE, il creditore non è come gli altri. Grazie a lei ho avuto un prestito di 80.000 dollari oggi alle 08:15 minuti. Mi è stato strappato a lungo ma questa volta che ho ottenuto quello che volevo. Quindi mio fratello e mia sorella se si ottiene questo messaggio allora si sono salvati. Se avete bisogno di prestito o buon investimento nel vostro progetto, vi consiglio di contattare quella signora che mi ha dato buone su questa mail: investissementcrediti@gmail.com

piero01 guisseppe , turin Commentatore certificato 28.06.17 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto le 100 proposte. Non sono proposte, ma sono mal di pancia di 100 italiani (e dei pochi che eventualmente la pensano come loro). Idee da bar spesso senza ne' capo ne' coda. Ad esempio, divieto di obiezione di coscenza contro l'aborto, siamo in una dittatura? Semmai leggi che tutelino la salute e la salvaguardia del singolo individuo (nella fattispecie della donna) a prescindere da qualsiasi obiezione. Non esiste solo il bianco o il nero, ci sono anche cento sfumature di grigio, per cui, uno e' libero di obiettare (non siamo in una dittatura), ma la salute della donna deve prescindere da qualsiasi obiezione. Semmai controlli su chi pubblicamente fa l'obiettore contro l'aborto per poi praticare aborti a pagamento magari all'estero o in strutture non adeguate. Non confondiamo le cose per favore.
Altro esempio? 5 anni senza tasse a chi inizia l'attivita'. Benissimo, pero' poi dovete anche evitare che dopo 5 anni, il titolare ceda l'attivita' all'amico, al fratello, al nipote, al cognato a chiunque altro del proprio giro ed i 5 anni senza tasse ricomincino da zero. Ho conosciuto un parrucchiera che erano quarant'anni che aveva il negozio, sempre intestato a lui, ha sempre pagato le tasse, si lamentava perche' continuavano ad aprire senza regole (ma in regola con le leggi vigenti) negozi di parrucchiere, mi spiegava che i primi due anni avevano agevolazioni fiscali (che lui ovviamente non aveva), ogni due anni cambiavano ragione sociale e ricominciavano ad avere agevolazioni per altri due anni all'infinito. E pure io ho notato che in una pizzeria ogni due anni cambiava il titolare (l'intestatario della licenza) ma la pizzeria era sempre la stessa con gli stessi pizzaioli che si scambiavano ruolo.Penso inoltre che gli italiani sono 60 milioni, non poche migliaia, quindi io non mi sento rappresentato da poche migliaia di Italiani con il mal di pancia che non sanno nulla di legislazione. Scegliete piuttosto gente preparata ed onesta. No qualunquisti col maldipancia.

af 28.06.17 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Lei,Oronzo,è una persona incapace di argomentare e con un linguaggio da maleducato col quale maschera la sua incapacità a confrontarsi da persona civile.Capisco la sua reazione sul piano linguistico ,reazione che appartiene a quelle persone che come lei , non abituate ad essere messe da altri difronte alle proprie incompetenze ad affrontare certi temi,si sfogano a volere offendere gratuitamente,ma senza riuscire,persone che la sovrastano almeno sul piano del confronto civile.Lei continua a trascurare le mie precisazioni e continua ad essere noiosamente ripetitivo.Mi piacerebbe proprio che Grillo e Casalegio leggessero questa conversazione anzi questo mio monologo dal momento che lei dimostra di non sapersi confrontare sui temi.Sicuramente le vieterebbero l'accesso a questo Blog costituito da tante persone educate sul piano del linguaggio .

Mario Vassallo 27.06.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento

il blog dice :
"L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti."

e voi dovreste informatizzare il futuro? quando non avete la ben che minima conoscenza di come si controlla un blog?

spam a non finire con messaggi pericolosi , sono anni che questa storia continua!!!

e non ascoltate gli utenti per il semplice fatto che non avete una redazione ma solo burattini che leggono veline !!!

RAGAZZI MI AVETE DELUSO !!! COL CAZZO CHE VI VOTO PIU'!!!
ALTRO CHE TRASPARENZA !!!! CHI C'E' DIETRO??

fabio p., rocca priora Commentatore certificato 27.06.17 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Oronzo ,quando lei afferma “Non ho capito bene, critichi la riforma Renzi o la proposta 5 stelle?” io le ho risposto non chiaramente ma molto chiaramente. La riforma “ buona scuola “ di Renzi- ho detto- è da azzerare perché ha aggiunto caos a caos.E inoltre il progetto di riforma “ sui Dirigenti scolastici” del docente grillino è( e ripeto) “ fuori binario” perché non affronta il grosso problema della INADEGUATEZZA dei Dirigenti scolastici attuali- mancanti di laurea specifica per tipologia di’Istituto di servizio(tranne naturalmente limitati casi),a far fronte alle competenze di Dirigenti/Manager,profili loro attribuite semplicemente per legge . Quindi come può affermare “ …o non capisce l’italiano o ha la coda di paglia” quando io ho risposto chiaramente alla sua domanda?Continua inoltre a collocarsi “fuori dalle righe” quando vuole vestire l’abito del “saggio” con la frase “Capisco che in Italia uno si deve sempre gonfiare….” che dal contesto sembra a me riferita. Se la frase è a me riferita che motivo c’è di ricorrere al verbo “ gonfiare” dal momento che lo scrivente ha semplicemente argomentato sui Dirigenti scolastici in base alla propria esperienza di 36 anni di docenza con alunni/e di un ITC? Ora per essere ulteriormente chiaro le faccio presente che lei dal momento che non ha fatto “ la cavetta” per decenni in un Istituto Superiore di secondo grado lei come avevo presunto,non ha le competenze curriculari innovative interdisciplinari e quindi professionali che lo legittimano a confrontarsi nel dibattito relativo alla proposta di legge sui Dirigenti Scolastici” .in questo caso è irrilevante che lei possiede due lauree. Detto questo farebbe tanto bene al M5S se riflettesse prima di entrare a gamba tesa in un dibattito serio sui Dirigenti scolastici,dibattito dei cui temi lei non ha le competenze acquisite sul campo di lavoro. A questo punto a lei non ho più nulla da dire. Cordiali saluti,prof.Mario Vassallo

Mario Vassallo 27.06.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gianluca, sono totalmente d’accordo con Antonello. Cosa vorresti dire che il M5S è un movimento democraticamente autoritari? Che la critica, che è fondamentale per la crescita, non è ammessa? Persa tu, perfino durante il fascismo la critica, entro certi limiti, era tollerata. Leggi il mio post, in alto, rifletti e poi se ne parla. Comunque ricordati sempre una cosa: in democrazia non esistono verità assolute o cose che non possono essere messe in discussione. Tutto può e deve essere messo in discussione quando gli argomenti lo consentono o i tempi lo esigono.
Ciao
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 27.06.17 00:53| 
 |
Rispondi al commento

Non entrando, volutamente nel merito delle proposte, immagino che, sull’argomento/metodo, molti abbiano le mie stesse perplessità.
1)Le centro proposte “degli iscritti”, con quale criterio sono stata selezionate, da chi (intendo da chi è composto lo staff Rosseau? Chi sono ; nome cognome ruolo all’interno del movimento, assegnato in base quali criteri e da chi)
2)Quanto sono state le proposte in totale. Le proposte scartate, non si sa bene da chi, perché non sono pubbliche con le motivazioni che hanno determinato il loro scarto?
3)Sulla base dei criteri di valutazione indicati, ne consegue che solo esperti giuristi, o burocrati della pubblica amministrazione , con facile accesso ai conti pubblici, tanto da poterne determinare anche i finanziamenti. potranno presentare proposte. Tagliando, oggettivamente fuori, qualsiasi proposta, della base, anche da formalizzare e strutturare. In pratica, con questi criteri, il M5S esclude, a priori, qualsiasi proposta, grezza ma sana e concreta, proveniente dalla base. Come se i codici Napoleonici fossero stati scritti e formalizzati dallo stesso Napoleone e non fossero il risultato di un’idea si soc. poi formalizzata da tecnici giuristi.
4)Chiedete alla base di valutare 100 proposte in una settimana, mettendo,data l’importanza della cosa, un fretta non necessaria ne,tanto meno, utile. Forse pensate che questi iscritti e simpatizzanti, non abbiano niente, o poco da fare, per poter leggere 100 proposte, documentarsi e rifletterci, in una settimana.
5)Con assoluta franchezza, se queste è il metodo democratico deve essere ripensato, ristrutturato, riordinato profondamente . altrimenti rischia di diventare una presa in giro.
6)Nel frattempo sarebbe molto più onesto, venire allo scoperto e dire con chiarezza e trasparenza: queste sono le proposte dei vertici del M5S. Proposta A e proposta B e sottoporle, semplicemente, a votazione.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 27.06.17 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Credo ormai sia diventato intollerabile trovare 9 inserzioni degli strrozzini, cravattari, prestatori di soldi, su 13 post.
Staff, volete fare qualcosa? volete bannare questo sconcio o siete capaci di bannare solo quello che vi pare?
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 26.06.17 23:43| 
 |
Rispondi al commento

(CONTINUA LA RISPOSTA A ORONZO BARBERIO SOPRA INIZIATA)che laurea lei possiede (e aggiungo se lei ha mai insegnato in un Triennio di Scuola Secondaria di II°), e che pure io le dica che sono un docente di Matematica Applicata alla Gestione economica e finanziaria delle imprese e laureato in Economia e Commercio. Ora mi permetto di darle un consiglio prima di esprimere un giudizio su un lavoro di altri rifletta prima se lei ha le competenze professionali per esprimerlo. Cordiali saluti,prof. Mario Vassallo

Mario Vassallo 26.06.17 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Sig. Oronzio Barberio, la sua frase mi fa dedurre che lei non si rende conto che la proposta di legge del docente grillino riguardante “ la riforma del profilo del Dirigente Scolastico” fa parte della Riforma della Scuola Secondaria di II° grado che Renzi ha approvato aggiungendo caos a caos. Per comprendere il mio articolo, scomposto purtroppo in tre parti per il vincolo dei 2000 caratteri della piattaforma Reousseau,lei deve avere una laurea in materie umanistiche o in materie scientifiche che lo fanno accedere alle tematiche di un triennio ITC,ITI,Scientifico,Professionale ,ect. ect. Solo con questi prerequisiti lei può comprendere come la “ buona scuola” di Renzi ,della quale fanno parte anche le attribuzioni del Dirigente Scolastico attuale ,sia tutta da azzerare.Fa bene quindi il suddetto docente a proporre un progetto di legge che riguarda il Dirigente Scolastico.Il progetto di legge però non entra nel merito professionale per il quale il DS attuale è INADEGUATO al suo profilo.Il docente avrebbe dovuto passare in rassegna le attribuzioni del DS,dire perché sono errate e dire anche come sostituirle. Il DS ( le faccio un solo esempio: presiedendo un Consiglio di classe o una Commissione di Maturità tecnica e il suo voto in caso di parità vale il doppio)non è in grado di votare per la promozione o la bocciatura di un candidato se questa votazione richiede la valutazione di un compito di Economia Aziendale o di Topografia ed egli non è laureato né in Economia né in Ingegneria .E’ completamente “ fuori binario”quindi la proposta di riforma del docente grillino che non affronta il problema della INADEGUATEZZA del DS medesimo per giunta anche Manager. A questo punto è opportuno e per comprenderci meglio,considerato che io le ho chiesto implicitamente che laurea

Mario Vassallo 26.06.17 22:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rousseau è un bel tentativo di democrazia diretta. Entro e voto (ottimo l'avviso via e-mail) e soltanto per pigrizia non propongo anch'io qualcosa. Ammiro gli iscritti che si danno da fare con le proposte spendendo bene il loro tempo libero. "La democrazia dei clik", come dice Renzi, la trovo migliore della sua, quella delle leggi confezionate dai suoi nominati di partito.

Marco Alfaroli, Pisa Commentatore certificato 26.06.17 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Voi siete gli unici credibili fate proposte altrettanto credibili su economia, lavoro, sburocratizzare alcune procedure che semplificherebbero la vita di tutti e solo allora secondo me farete un grande risultato,nessun partito vuole fare un programma con voi li avete tutti contro

Prega Gianni 26.06.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto il nuovo programma, è più completo e più chiaro, per il mio stato però non è ampiamente sufficiente.
Sono disabile e ogni giorni mi contro con molte difficoltà, trovo pochissime agevolazioni. Per questo mi intrometto. Quello che vorrei che fosse cambiato è il concetto di disabile non più un peso per la società, ma una risorsa, ci sono molte occupazioni che potrebbero fare pur mantenersi la loro pensione, ma vivendo nella società. Buona la proposta delle visite mediche un risparmio non indifferente. La possibilità a chi lavora di dare un'attività fisica adeguata alle esigenze di orario. Possibilità di carriera anche a chi la laurea non ce l'ha, posti in parlamento o nei vari enti. Adeguamento della Patente di guida che oggi è un impresa. Adeguare strutture pubbliche e private all'ospitalità di coloro che ritengono opportuno usufruire tale strutture. Promuovere degli incontri con enti per miglioramento servizi.
Io sono uno schiavo infatti lavoro in una P.A. e mi trovo ogni giorno in situazione pessime spero tanto che prima o poi cambi... e spero in... meglio se si cambia

marco c., poggibonsi Commentatore certificato 26.06.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.amara.org/en/videos/tSCgolAsPbvu/info/appello-a-beppe-grillo-e-gli-attivisti-m5s-per-il-futuro-dellitalia-democrazia-liquida-adesso/

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo perso 9 ballottaggi su 10, Pizzarotti riconfermato a Parma, a Comacchio ex grillino riconfermato al primo turno. La vogliamo fare Una riflessione sulla sconfitta o ignoriamo errori fatti e mancanza di democrazia interna?


II GUAIO DEI GIORNI NOSTRI SONO I POLITICI SENZA CULTURA

La Democrazia cristiana fondatore e leader fu Alcide De Gasperi. I cosiddetti “cavalli di razza” intellettuali di professione come Dossetti, La Pira; Aldo Moro...

A Lione nacque un Partito comunista moderno e italiano guidati da Gramsci, Togliatti, Terracini, fino a Enrico Berlinguer , di ampie letture e di interessi culturali e nazionale.

Infine le persone guida del Partito liberale furono nientemeno che Benedetto Croce e Luigi Einaudi. Persone che servivano lo Stato e il Paese.

Ma oggi? che succede oggi? Il politichese trasformista che ha inquinato e deformato la democrazia italiana.

occorrono nuovi parametri sulle candidature che tengano conto del grado di attivismo di ogni potenziale candidato e della sua storia, come le esperienze lavorative o il tasso di istruzione, livello culturale, capacità intellettive, l’abilità di analizzare e valutare le informazioni, pensiero critico...movimento deve creare le condizioni che possano crescere attivisti validi nel vivaio dei meetup.

La mancanza degli intellettuali risulta catastrofica. Non quando sono troppi ma quando non ce n’è più nessuno.La soglia di sbarramento in parlamento deve essere un muro di libri alto 5 metri.


Come faccio a registrarmi se sono residente all'estero? Tra le citta' da inserire nel formulario per la registrazione sono presenti solo localita' Italiane. Grazie

Angelo Zangrillo 25.06.17 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che non sono un obiettore di coscienza. Non credo che si possa per Legge obbligare qualcuno ad effettuare le Interruzioni di gravidanza.

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 25.06.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUA SU "RIFLESSIONI SULLA RIFORMA DELLA SCUOLA" LA PROPOSTA DI LEGGE (TRA LE CENTO PROPOSTE DI LEGGE ANNUNCIATE DA TONINELLI)DEL PROFESSORE ....SULLA RIFORMA DEI DIRIGENTI SCOLASTICI E' FUORI BINARIO.QUESTA E' LA TERZA PARTE DI UN UNICO ARTICOLO.
..CONFERISCE AL PRESIDE IL PROFILO DIRIGENZIALE E ANCHE QUELLO MANAGERIALE CHE PER LAUREA UNIVERSITARIA NON POSSIEDE,TRANNE LE NORMALI ECCEZIONI. Ora cosa succederebbe se nelle grandi aziende private venissero dati pure per legge i profili dirigenziali e manageriali, venissero dati pure per legge a chi non ha le competenze tecnico-professionali specifiche per quella tipologia aziendale? Sicuramente i prodotti tecnologici industriali non avrebbero mercato così come non hanno mercato i nostri giovani diplomati e diplomate. PERTANTO NELLA FUTURA E URGENTE RIFORMA DELLA SCUOLA SUPERIORE CHE SERVE AL PAESE E CHE SOPRATUTTO IL M5S- COME PROBABILE FUTURA FORZA DI GOVERNO- DEVE ATTENZIONARE,LA FIGURA DEL PRESIDE VA RISCRITTA , E’ INDISPENSABILE UNA RIFORMA DELLA SCUOLA LEGGE CHE ,OLTRE A RENDERE OBBLIGATORIO L’INSEGNAMENTO INTERDISCIPLINARE DELLE MATERIE DELLA STESSA AREA DIDATTICA( CON L’ADEGUAMENTO DEGLI STIPENDI DEI DOCENTI COINVOLTI PER IL TRIPLO LAVORO), STABILISCA CHE I FUTURI PRESIDI VENGANO RECLUTATI PER CONCORSO DISTINTO PER LE SINGOLE TIPOLOGIE (Licei,Istituti Tecnici,Istituti Professionali) e sulla base della loro laurea quinquennale omogenea alla tipologia per la quale i candidati a preside concorrono,FERMO RESTANDO CHE PER I PRESIDI IN SERVIZIO ALLA DATA DI ENTRATA IN VIGORE DELLA NUOVA NORMATIVA VERREBBERO SALVAGUARDATI I DIRITTI ACQUISITI.

Mario Vassallo 25.06.17 18:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUA DA "RIFLESSIONI SULLA FUTURA RIFORMA DELLA SCUOLA....DI CUI SOPRA" :..E? E ANCORA COME FA A COMPRENDERE LA DISCUSSIONE SUI PROFITTI CURRICULARI DEGLI ALUNNI NELLE DIVERSE MATERIE IN SEDE DI SCRUTINIO E VOTARE CON CONSAPEVOLEZZA SULLA PROMOZIONE O BOCCIATURA DI UN ALUNNO/A? E ANCORA COME FA AD ASSICURARE IL SUCCESSO SCOLASTICO FORMATIVO DEI DIPLOMATI NEL TERRITORIO E FUORI DEL TERRITORIO SE NON HA MONITORATO E VALUTATO L’INSEGNAMENTO INTERDISCIPLINARE PER AREA DIDATTICA DEI DOCENTI DEI VARI CONSIGLI DI CLASSE? A questo punto ,per comprendere meglio,RAGIONIAMO CON UN ESEMPIO: SIAMO IN PRESENZA DI UN CONSIGLIO DI CLASSE DI UN TRIENNIO ITC . Le materie presenti in detto triennio sono :Italiano,Storia,Economia Aziendale,Diritto privato e commerciale,Scienze delle Finanze, Matematica Applicata, ect. UN PRESIDE PER SEGUIRE LA DISCUSSIONE su queste materie allo interno di un Consiglio di classe ,da lui presieduto , DEVE NECESSARIAMENTE AVERE UNA LAUREA IN ECONOMIA E COMMERCIO O ALTRA LAUREA SIMILARE PER COMPRENDERE LE TEMATICHE DELLE SINGOLE DISCIPLINE NONCHE' I LORO LEGAMI INTERDISCIPLINARI. SE INVECE E’ SPROVVISTO DI DETTA LAUREA EGLI NON PUO’ COMPRENDERE DETTE ARGOMENTAZIONI E QUINDI NON E’ IDONEO A GARANTIRE I RISULTATI DI DIREZIONE,DI ORGANIZZAZIONE,DI GESTIONE,DI COORDINAMENTO E D’IMPIEGO EFFICACE ED EFFICIENTE DELLE RISORSE UMANE A SUA DISPOSIZIONE . Mancandogli la laurea suddetta nel caso di un ITC ( o di una laurea in Ingegneria o in Matematica e Fisica o in Chimica per un ITI) il Preside diventa professionalmente inadeguato ad assolvere i suoi compiti istituzionali. Questa è la situazione reale generale attuale nelle Scuole Superiori italiane salvo limitate eccezioni.Il MIUR anzicchè prendere atto di questo caos nella Scuola italiana AGUZZA L’ATTENZIONE E FA IL MIRACOLO: PER LEGGE (la legge 59/97 sulla Autonomia scolastica seguita dal D.L.vo n.59/98 attribuì ai Capi d’Istituto la funzione dirigenziale ; i comma 79,80 e 127 della legge n.107/2015)ATTRIBUI

Mario Vassallo 25.06.17 18:12| 
 |
Rispondi al commento

RIFLESSIONI SULLA FUTURA RIFORMA DELLA SCUOLA SUPERIORE DI II°-- SECONDA PARTE
In data 19 maggio 2017 sono state da me pubblicate le prime riflessioni sulla futura Riforma della Scuola Superiore di II° grado che serve alla nostra gioventù. L'articolo ,pubblicato in detta data, rilevava l'assenza nella "buona scuola" di Renzi delle competenze curriculari innovative ed interdisciplinari quindi professionali che i mercati del lavoro hanno sempre chiesto e chiedono tutt'ora ai nostri diplomati e alle nostre diplomate.Detta assenza nelle Scuole Superiori,già fin dal 1974, doveva essere rilevata dallo INVALSI nel suo monitoraggio degli apprendimenti e fatta presente al MIUR. Detta assenza è il primo punto di estrema debolezza del nostro Sistema Formativo.L'altro punto debole della Scuola Media Superiore riguarda la figura nuova dei Presidi.La normativa, applicata con decorrenza 2011 ,prevede una Istruzione e Formazione Tecnica Superiore quinquennale(IFTS) articolata in Licei,Istituti Tecnici,Istituti professionali dove AL PRESIDE VIENE ASSEGNATO UN RUOLO CENTRALE E STRATEGICO.Ora per evidenziare le criticità di questa normativa incominciamo col dire che ancora oggi, come nel passato,il PRESIDE O PERSONA DA LUI DELEGATA presiede i Consigli di classe di Istituti ad esempio i Onnicomprensivi che possono comprendere Scuola Elementare e Scuola Media di I° e di II° grado. Fra le competenze di un Consiglio di classe troviamo anche la programmazione annuale curriculare del Consiglio di classe nel quadro del Piano Triennale della Offerta Formativa e gli scrutini quadrimestrali/trimestrali e finali DOVE IL PRESIDE CHE PRESIEDE IL CONSIGLIO DI CLASSE DEVE NECESSARIAMENTE CONOSCERE le colonne portanti delle singole materie appartenenti alla tipologia di Scuola Superiore di II°che egli -nell'Istituto Onnicomprensivo-PURE GOVERNA .SE NON CONOSCE DETTE COLONNE PORTANTI COME FA A COORDINARE O COMPRENDERE LA PROGRAMMAZIONE CURRICULARE INNOVATIVA E INTERDISCIPLINARE DEL CONSIGLIO DI CLASS

Mario Vassallo 25.06.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei iscrivermi al M5S e sostenere Rousseau.
Le commissioni e i contributi per l'iscrizione vorrei regolarli mediante bonifico bancario, quindi avrei bisogno dell'IBAN su cui effettuarsi. Grazie e buon lavoro a tutti.
Silvano Pantoli

Silvano Pantoli 25.06.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/attivista5stelle/videos/1336286539771926/

BEPPE GRILLO SPIEGA AL MONDO LA PRIMA PIATTAFORMA DEMOCRATICA DELLA STORIA – ROUSSEAU

peccato che sia tutto da dimostrare .. ad oggi si sta rivelando unicamente una reale ed ulteriore presa per il culo verso gli attivisti e i cittadini che votano questo nostro MoVimento spontaneo e "democratico" di "liberi" cittadini ..

gestiti da castine autoreferenziali e Incostituzionali

A Riveder le Stelle --> di Rousseau

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.17 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anniversario dalla prima votazione delle proposte di Legge dei cittadini in MoVimento per il Parlamento Italiano
🎂🍾
>> Consultatele, spulciatele, stampatele, parlatene con i vostri amici, contattate gli iscritti proponenti se li conoscete, giudicate queste proposte e selezionate quelle che più vi convincono.
Il giorno della votazione ogni iscritto avrà a disposizione cinque voti da assegnare a cinque proposte. Le prime due più votate saranno prese in carico dai portavoce del MoVimento 5 Stelle in Parlamento i quali si occuperanno di redigerle nelle forme adeguate per la presentazione nella commissione di competenza e scriverne l'articolato. Al termine del percorso su Lex i portavoce 5 Stelle presenteranno la proposta di legge in Parlamento assieme all'iscritto proponente la legge, il quale verrà anche citato all'interno del testo depositato per evidenziarne l'operato volontario per il bene della collettività. <<

Ps Era di ieri l'altro ..

Buon weekend e grazie di <3 agli iscritti M5S che hanno votato le mie proposte di Legge per il Parlamento ..

MoVimento 5 Stelle .. il cittadino che diventa Stato


antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 25.06.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Salve, io non sono iscritto ma proporrei una legge che VIETI QUALSIASI FORMA DI PUBBLICITA' AL GIOCO D'AZZARDO. Siccome si è visto che il gioco crea dipendenza, come per il fumo, dovrebbero essere vietate le pubblicità. Grazie

luigi ioverno 25.06.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il cane pastore Ralf.

Il cane pastore Ralf era preposto alla protezione
del gregge; tant'é che timbrava il cartellino,
prima di montare in servizio...

Ma il lupo si travestí d'agnello...

L'amico Ale gridó allora 'al lupo, al lupo', ma,
oramai, era troppo tardi, perché il lupo travestito d'agnello ne aveva fatti fessi troppi
e non restava che adottare una sola regola:
RESISTENZA!

Carl Figliodi 25.06.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma al momento non sono visibili...e' un malfunzionamento del mio tablet/server??

Gabriele minuz 25.06.17 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

3 proposte di legge respinte ok ma manca la motivazione ed eventuali errori nell'impostazione

gabriele.minuz 25.06.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Forza toninelli, avanti tutta.ottime proposte.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 25.06.17 12:28| 
 |
Rispondi al commento

C'È TANTO DI QUEL MARCIUME DA SISTEMARE. ..E PERICOLI DÀ SCONGIURARE. .FORZA CE LA FAREMO

ANNA TUZZOLINO, Trino Commentatore certificato 25.06.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno,
alcuni mesi fa ho inviato una proposta di legge riguardo le pensioni, stranamente dopo aver definito tutte le sezioni richieste ed aver dato invio, non ho visto più traccia della mia proposta.
Qualcuno mi sa dire che fine ha fatto?




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori