Il Blog delle Stelle
Lorenzin, un ministro bufalaro

Lorenzin, un ministro bufalaro

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 73

Fonte:

Beatrice Lorenzin, parlando della copertura vaccinale in Veneto, afferma che «l’Austria invita a non andare a Gardaland». Ma il parco dei divertimenti smentisce: «Non ci risulta». È il botta e risposta a distanza di ieri tra il ministro della Salute l’amministratore delegato Aldo Maria Vigevani.

Lorenzin ha parlato dei rischi legata ad una insufficiente copertura vaccinale e dell’allarme legato al Veneto ai microfoni di Sky. «L’obbligo dei vaccini – ha dichiarato il ministro – è stato deciso dopo numerose riunioni con i rappresentanti di tutte le Regioni, anche del Veneto, ed è una necessità dimostrata dai numeri e dai fatti. Il Veneto ha gravi carenze nella copertura vaccinale, e di questo non si può far finta di niente, anche agli occhi del mondo. Una settimana fa i giornali austriaci hanno riportato l’indicazione espressa dalle autorità sanitarie austriache che invitano i loro connazionali a non andare a Gardaland perché c’è un problema di copertura vaccinale in Veneto. Ci rendiamo conto dei messaggi che passano fuori da qui per alimentare polemiche esclusivamente politiche?».

La risposta del ceo Vincenzi, poche ore dopo: «Gardaland tiene a chiarire che, all’interno del Parco, non c’è stato e non c’è alcun problema specifico legato alle vaccinazioni. Tra l’altro non ci risulta sia stata divulgata da alcun Paese estero una circolare che dissuada dalla visita a Gardaland».



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

16 Giu 2017, 15:15 | Scrivi | Commenti (73) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 73


Tags: bufala, lorenzi, m5s, ministro

Commenti

 

A FINE LUGLIO UN PO' DI SERVI-ROTHSCHILD SI RIUNIRANNO AD ANCONA

Dal 21 al 23 luglio a Portonovo di Ancona si riunira' il Comitato Scientifico della Fondazione Aristide Merloni.

Al convegno parteciperanno Romano Prodi, Enrico Letta, Ferruccio De Bortoli che hanno partecipato al meeting del Bilderberg dei Rothschild e Daniel Gros che e' stato consulente del FMI dei Rothschild.

All'incontro partecipera' il direttore generale dell'Unesco Irina Bokova (1) che e' supportata da Eric Rothschild (2)

I Merloni, attraverso la Merloni Holding sostengono l'Aspen Institute dei Rockefeller


http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2017/06/a-fine-luglio-un-po-di-servi-rothschild.html Fonti :

(1) http://www.fondazione-merloni.it/2017/06/14/comitato-scientifico-2017-prodi-letta-e-bokova-per-lappennino/

(2) https://www.thenewamerican.com/world-news/europe/item/23793-top-rothschild-bankster-pushes-corrupt-communist-to-lead-un

(3) http://nomassoneriamacerata.blogspot.it/2016/09/i-merloni-si-riconfermano-essere-vicino.html

LorenzinSionistAssassina 01.07.17 16:36| 
 |
Rispondi al commento

LORENZIN MINISTRO INDEGNO AL SOLDO DELLE MULTINAZIONALI DEL FARMACO


DELIRIO TOTALE!!!
ma dai!!!come puo' essere costituzionale questo decreto!!!!!

Gianni Balconi 21.06.17 09:37| 
 |
Rispondi al commento


Buongiorno,
Sei alla ricerca di un prestito o investitori per il vostro progetto
, Prestito d'affari, prestito personale, mutuo per la casa, prestito auto, prestito
prestiti agli studenti non prestiti di consolidamento del debito
garanzia, capitale di rischio, ecc ... o eri rifiutato un prestito da un
banca o istituzione finanziaria per uno o più motivi?
Sei nel posto giusto per le vostre soluzioni di prestito! Sono un
prestatore (investitore) privato, fornendo prestiti o investimenti
imprese e gli individui che vanno da € 5.000 a € 6.600.000 a
chiunque sia seriamente in un basso tasso di interesse del 2%. 3% Interessi
anno a seconda della quantità di prestito .Car essere particolare che non voglio
violare la legge sull'usura. Si può rimborsare oltre 3 ai 25 anni
Massima in base alla somma prestata. tocca a voi per
rate mensili. Per ulteriori informazioni, si prega di contattare me
Il mio indirizzo e-mail: fernand.carron11@outlook.fr

maltini prezzo Commentatore certificato 20.06.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

ma un consulto analitico
alla Sig.ra Lorenzin ?
-----------------------------

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.06.17 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Questo personaggio e' indegno del ruolo che ricopre,un'ignorante che dovrebbe dimettersi subito,o quantomeno invitata alle dimissioni con una campagna popolare guidata dal m5s ma purtroppo il m5s da tempo ha fatto marcia indietro sui vaccini e con la loro immobilita avvalorano le 12 vaccinazioni proposte .
E una vergogna del m5s, avvisato (del non voto) anche dai suoi sostenitori in occasione delle votazioni comunali,se volete continuare cosi fate pure ma sapete che perderete sempre più consensi....auguri

enrico l. Commentatore certificato 19.06.17 22:24| 
 |
Rispondi al commento

LEGGERE ATTENTAMENTE IL BUGIARDINO!!!

Il codacons subito all'attacco!!

https://codacons.it/vaccini-codacons-scrive-ad-abramo-emetta-ordinanza-la-tutela-dei-cittadini/

Lorenzin cosa ci dici in merito??????

Gianni Balconi 19.06.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa si può ottenere da un personaggio alle dipendenze di renzi, solo scemenze!!

beppe z., Capoterra Commentatore certificato 19.06.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Un ministro della salute che non ha a cuore la salute dei cittadini ma solo i fatturati: prima delle aziende farmaceutiche, ora di Gardaland. E' una dilettante ignorante, che parla senza vergogna di se stessa e in quanto tale va fermata poiché pericolosa.

Aldo Pecci 19.06.17 10:58| 
 |
Rispondi al commento

Un suggerimento per chi crea la parte fotografica del blog.
Potreste utilizzare dei fotomontaggi per dare più forza alle immagini e quindi sottolineare il testo. Es La Lorenzin poteva essere raffigurata eliminando solo la parte facciale sostituendola con un teschio L'effetto farebbe stato immediato..!

Boris 18.06.17 23:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma anzichè discutere sul vaccino contro il morbillo non sarebbe meglio prevederne uno per il ben più pericoloso "Renzillo"?
Trattasi di virus temibilissimo che si manifesta con un torpore diffuso dell'intelletto di quelli contagiati.
Il sistema di contagio è subdolo ed arcano: ti conquista con l'esiziale "tossina bonus" e tu non ci capisci più un tubo!

Mario Rosini, Pescorocchiano (RI) Commentatore certificato 18.06.17 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invito TUTTI a leggere il comunicato AIFA
Agenzia Italiana del Farmaco n. 387 del 29/09/2014 Tutto già deciso! Noi, italiani, capofila come animali da test-

http://www.aifa.gov.it/content/italia-capofila-le-strategie-vaccinali-livello-mondiale

e poi ancora guardatevi questo link del 2016:

http://www.sanita24.ilsole24ore.com/art/imprese-e-mercato/2016-04-13/vaccini-e-farmaci-glaxo-scommette-1-mld-italia-094838.php?uuid=ACzsSh6C

Antonella A., Roma Commentatore certificato 18.06.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.butac.it/gardaland-la-lorenzin-vaccini-la-geografia/

giaco mutto 18.06.17 10:15| 
 |
Rispondi al commento

altra "troiata"
come quella del sorcio di quella minus habens della moretti

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.06.17 06:22| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO BLOG E'DIVENTATO UN RICETTACOLO DI STROZZINI PRESTASOLDI CHE PUBBLICIZZANO LA LORO ATTIVITA', SAREBBE ORA DI TROVARE IL MODO DI BANNARE QUESTI SOGGETTI. VERO STAFF ?????????????????????????????

Carlo A., forli' Commentatore certificato 18.06.17 00:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quando l'obbligo per il microchip per i cittadini italiani ed europei? L'obbligo dei vaccini è solo business per le lobby farmaceutiche

Sabina Moranino 17.06.17 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dispiaciuto per la presa di posizione tardiva del M5S. Se le elezioni fossero andate meglio non avreste fatto le stesse dichiarazioni? Plauso invece ad un commento semplice ed incisivo in cui si leggeva "Beppe ti preferivo così", con link ad un pezzo di un suo vecchio spettacolo nel quale emergevano conflitti di interessi e dubbi sui vaccini.

coerenza sempre 17.06.17 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Sul discorso vaccini la denigrazione, l'esclusione sociale e la prepotenza nei confronti di cittadini onesti non paga e il tempo ci darà ragione. E' solo questione di tempo... la Lorenzin con una manciata di voti pretende di comandare tutti gli italiani con metodi che ricordano il fascismo, ma in uno stato democratico non è così che si fa... quando si toccano i cuccioli alle tigri, queste ultime si arrabbiano e molto... è una legge della natura!

Marco 17.06.17 12:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma questa e' una pazza dire certe cose al mero scopo di intimorire...non votate alle prossime politiche il pd o fi non votandoli potremo cambiare qualunque porcata fatta da questi

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 17.06.17 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Alessandro Bido e tutti gli altri per le preziosi informazioni! Ovvio che, stando così le cose, i troll si scatenano, fanno il loro lavoro. Mi aspetto che il Movimento faccia una campagna col coltello tra i denti contro questo folle decreto, che tratta le persone come pecore a cui si può fare di tutto. Grazie cittadino Sibilia, unico a rispondere come si merita questo "ministro" che di tutto si occupa meno che di sanità, basta vedere i casi quotidiani di malasanità e le interminabili file ai pronto soccorso. Strano che questo non sia un post principale.
Cordiali saluti a tutti!

Enzo Rossi 17.06.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento


Quella marcia di Lorenzin
(sulle note di "la marcia di Topolino"

Lorenzin, Lorenzin, viva Lorenzin!
Assomigli a tutti noi, sei furba e birichin
e perciò noi gridiam, viva Lorenzin!
Solo tu – Lorenzin! – ci puoi far – Lorenzin!
trecentoquattro dosi di vaccin , ah! ah! ah!

Noi gridiamo in coro, evviva, evviva, urrà, sì, sì!
Lorenzin, Lorenzin, viva Lorenzin!
Che fa sempre divertire i grandi ed i piccin
e perciò noi gridiam, viva Lorenzin!
Solo tu – Lorenzin! –lo pui far– Lorenzin!
far dodici vaccini tutti insieme ad un bambin, ah! ah! ah!
Noi gridiamo in coro, evviva, evviva, urrà, sì, sì!
Lorenzin, Lorenzin, viva Lorenzin!
Sù venite a far baldoria con chi vende vaccin,
anche noi, come voi, canterem così.
Come noi bambini, ma fàtteli te i vaccin,
Lorenzin, Lorenzin, viva Lorenzin!

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.06.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Sì deve dimettere come del resto il 90 % della nostra classe politica.
Signori politici se non avete un minimo di intelletto e grande dignità, rispetto e ideali di sano principio evitate di fare e di farci fare pessime figure rappresentando così malamente il nostro paese oltre al daneggiarlo causa della vostra grande mediocrità morale.
Mai come in questo momento, abbiamo bisogno di grandi persone, più che di mediocri ignoranti...

Davide Sacchetto 17.06.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la pubblicazione del documento della FNOMCeO e le folli dichiarazioni del premier colluso con le industrie, iniziano guarda caso le prime radiazioni dei medici coinvolti.
Il 19 maggio 2017 i tre cervelli sopraffini del parlamento: Beatrice Lorenzin, Maria Elena Boschi e Valeria Fedeli presentano il decreto legge per instaurare con la forza e la repressione le vaccinazioni di massa, triplicandone il numero: da 4 a 12.
Il 7 giugno 2017 il presidente della repubblica Sergio Mattarella, ex giudice costituzionale, firma uno dei decreto più incostituzionali che si siano mai visti. Il decreto, nonostante non vi sia nessuna urgenza, nonostante non vi sia nessuna epidemia o rischio per la salute pubblica viene pubblicato in Gazzetta Ufficiale.
Ora si attende la conversione in legge che deve avvenire entro 60 giorni dalla pubblicazione.
Alla conferenza stampa del Ministero della Salute oltre alla ministra diplomata al classico vi era anche il dottor Ranieri Guerra visto prima. Cosa c’entra il consigliere scientifico dell’ambasciata di Washington a Roma?
C’entra eccome. Si tratta di un medico pluri-specializzato dotato di un curriculum eccezionale con incarichi prestigiosi nazionali ed internazionali a non finire.
La cosa molto interessante è che si tratta del Consigliere di Amministrazione della Fondazione Glaxo-Smith-Kline e della Società Exosomics di Siena presso Siena Biotech Fondazione Monte dei Paschi…
Ranieri è il perfetto anello di congiunzione tra le istituzioni, la Glaxo, il ruolo dell’Italia quale «Capofila delle politiche vaccinali mondiali» e il decreto Lorenzin.
Tutto torna alla perfezione.
Ma ovviamente lo stanno facendo per la salute dei nostri bambini che rischiano di morire tragicamente di varicella, pertosse e morbillo: terribili flagelli del Terzo millennio.

Alessandro Bido 17.06.17 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Dicembre 2015 la Glaxo se ne esce titolando nei giornali a caratteri cubitali: «Esubero di personale alla Glaxo di Siena»; «Glaxo, è allarme licenziamenti»; «E a Verona chiude la Glaxo. Senza lavoro 600 ricercatori».
A metà dicembre il direttore dell’AIFA Sergio Pecorelli, quello presente alla Casa Bianca per l’investitura ufficiale è stato costretto a dimettersi per «gravi conflitti d’interesse» con le lobbies farmaceutiche ovviamente. Si dice che l’AIFA abbia elargito 20 milioni di euro alla Glaxo…
Ad aprile 2016 colpo di scena: la Glaxo che solo qualche mese prima doveva chiudere, magicamente ora investe 1 miliardo di euro in Italia. Perché l’azienda leader mondiale di vaccini investe in Italia? Per caso i dirigenti si attendevano un’escalation di patologie infettive?
Non tutti sanno che il cuore del business dei vaccini è in due città: Siena dove si fa R&S (Ricerca & Sviluppo) e Pisa dove avviene la produzione vera.
Qual è la regione dove è partita la falsa epidemia di meningite? Esatto la Toscana la regione controllata dal partito e dagli amici di Renzi…
Nella primavera del 2016 inizia l’accanimento nei confronti di medici e ricercatori che mettono in discussione non solo i vaccini in quanto tali, ma la pratica vaccinale.
A luglio 2016 avviene il passaggio cruciale: la Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FNOMCeO) pubblica il «Documento sui vaccini».
Ricorda molto il Malleus Maleficarum (Il Martello delle Streghe), il testo scritto dai frati domenicani e pubblicato nel 1487 che diede inizio alla ferocissima repressione della santissima Inquisizione.
Il 29 settembre 2016 al congresso alla GSK dal titolo «Come sarà la vaccinazione del futuro?» figura tra gli ospiti d’onore un certo Matteo Renzi. Dalla sala della più importante multinazionale che produce vaccini Renzi propone pubblicamente di radiare i medici che mettono in discussione i vaccini.


Ci sono dei retroscena piuttosto antipatici in tutta questa storia.
Bisogna vedere, tra le altre cose, se i giornalisti continueranno a fare i servi prezzolati di regime oppure tireranno la testa fuori dal sacco, e questo è un particolare importante.
a lettere@corriere.it
Cronologia di una dittatura
Attenzione alle date…
Tutto inizia il 2 aprile 2014 quando il premier Matteo Renzi è ricevuto nella City di Londra per incontrare i massimi dirigenti di Vodafone; Lloyds; British Bankers Association; BAE Systems; Credit Suisse; BP; HSBC holdings; London Stock Exchange; PwC LLP; Silver Lake; BT Group.
La creme della creme globalista da gli ordini al «pinocchietto toscano»…
Il 29 settembre 2014 a Washington avviene qualcosa di molto interessante.
Da quel giorno e per i successivi cinque anni (fino al 2019) l’Italia guiderà le strategie e le campagne vaccinali nel mondo. Chi lo ha deciso? Lo Zio Sam, per voce del Global Health Security Agenda (GHSA) che si è riunito alla Casa Bianca.
L’Italia purtroppo era rappresentata dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin, dal Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) Sergio Pecorelli e da uno strano figuro, il dottor Ranieri Guerra, consigliere scientifico dell’ambasciata a Washington che sarà presente alla conferenza stampa a giugno 2017 dopo la pubblicazione del decreto sui vaccini in Gazzetta Ufficiale.
Il 7 ottobre 2014 il primo ministro pro tempore Matteo Renzi incontra i dirigenti delle multinazionali del farmaco per approntare una strategia comune di vendita della merce.
E’ la prima volta che un primo ministro incontra un gruppo di Ceo della farmaceutica a Palazzo Chigi.
Presenti all’incontro: Pier Carlo Padoan, Federica Guidi, Beatrice Lorenzin, Maria Elena Boschi e il sottosegretario Luca Lotti.
A novembre 2015 la mamma Lorenzin è invitata a cena da Federfarma Roma. Numerose foto l’hanno immortalata in tailleur nero che scherza a tavola con la cricca farmaceutica…
Dicembre 2015 la Glaxo se ne esce titolando nei


Mi è difficile capire perché il governo, che dovrebbe curare la normale amministrazione del Paese in attesa delle elezioni politiche, si avventuri in leggi come questa sui vaccini (7.500 euro di multa fino alla perdita della patria potestà per i genitori inadempienti sono una follia degna di un regime dittatoriale). A questa sinistra sconquassata manca la capacità di parlare al popolo, di usare mezzi diversi da quelli della coercizione, il delirio di onnipotenza renziano ha fatto proseliti e ha combinato danni irreparabili. Temo che agli italiani piaccia stare sotto padrone, ma la “democrazia” è un’altra cosa.

Franco Mas 17.06.17 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Guardate che occhiaie ha da sempre la Lorenzin.

Questa è una che si buca alla grande!

Altrimenti vacilla altro che vaccini.

ecco perché gli scappano dichiarazioni da fuori di testa!

Aldo B. 17.06.17 08:09| 
 |
Rispondi al commento

Invidiosi!!! Finalmente una Ministra da Zelig, una che parla di virus che camminano e saltellano mi ha fatto ridere per mezz'ora.... Che poi mi sa che era Crozza travestito

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 17.06.17 06:14| 
 |
Rispondi al commento

con tutte le malefatte combinate dagli ultimi governi, stiamo qui a perderci per l'unica legge che probabilmente hanno azzecato... che paese strano... Mi ricorda quando il governo Berlusconi ha introdotto il divieto di fumo nei locali pubblici, c'era una moltitudine di gente, esercenti compresi, che si lamentava della perdita di libertà...che ridere :)

davide t. Commentatore certificato 16.06.17 23:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come ? carenza vaginale in veneto ?

mah

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 16.06.17 23:35| 
 |
Rispondi al commento

ogni medicina, si sa, deve essere presa solo quando non se ne puo' fare a meno. nessuno nega che siano efficaci, chiaro.ma non sono integratori, vanno presi solo quando servono veramente. e senza abusarne.

i vaccini sono la stessa cosa. sono medicine anche molto potenti, perche' vanno a influire direttamente col sistema immunitario. e non e' una bazzeccola. non si puo' dare a tutti, ala stessa eta', allo stesso modo lo stesso medicinale e a quelle dosi soprattutto. senza un controllo, una visita preventiva etcetc .considerando poi la fragilita' che ha il fisico di un bimbo di un anno.

in questo caso si fanno 12 vaccini in una volta e a bambini neanche di un anno. e non per malattie gravi come puo' essere il vaiolo o la poliomielite. ma per il morbillo e altre sciocchezze.

chiaro che si puo' morire anche di influenza. ma se andiamo a vedere i casi di morte per morbillo o varicella e li confrontiamo con i casi di bambini rovinati dalle troppe vaccinazioni, scommetto che sono di piu' i secondi.

carlo 16.06.17 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma a Torino morti e feriti per vedere in piazza una partita di calcio in 30mila.
Il sindaco Appendino ha le sue gravissime responsabilità per aver concesso un permesso senza aver predisposto le elementari condizioni di sicurezza.
Grande improvvisazione e latitanza ti tante figure istituzionali.
Spero che la magistratura onesta individui i responsabili e li condanni in modo esempleare

undefined 16.06.17 22:28| 
 |
Rispondi al commento

Grillo furbastro vai a lavorare anziché discutere di vaccini che sono una conquista dell'umanità.
Ci sono questioni vere e serie da affrontare


La Lorenzin parla ben sapendo di non conoscere assolutamente il Tedesco!

I Giornali Austriaci: Kronen Zeitung, Kurier e il
Österreich riportavano la notizia in modo molto ma molto diverso!

I Giornali sopracitati dicevano che:

"le autorità sanitarie austriache invitano i loro connazionali turisti a evitare il sesso a pagamento nei pressi di Gardaland perché c'era un problema sanitario critico di copertura vaginale in Veneto con le prostitute di strada che svolgevano prestazioni non protette."

Il senso degli articoli è molto diverso!

Confondere incaute prostitute di strada con la sicura attività di un Parco dei divertimenti famoso nel mondo come Gardaland è folle e dimostra che un ministro della Repubblica italiana non sa nemmeno leggere i quotidiani Austriaci nella lingua madre...creando allarmismi pericolosi!

Fossi nella società di Gardaland denuncerei la Lorenzin per falso e procurato allarme teso a recare un danno economico societario ingente.

Aldo B. 16.06.17 21:56| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

NON CREDO A UNA PAROLA DELLA LORENZIN . CHE SIA LA SUA ORA?

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 16.06.17 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Giorgio F.
Ti commenta il tuo linguaggio scurrile!! Sei proprio un emerito incivile.


ma che in Veneto ci sia carenza vaccinale è vero o è una Bufala nella Bufala?

Emilio M., Pistoia Commentatore certificato 16.06.17 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento bufalaro è il M5S che prima smentendo se stesso dice di essere favorevole ai vaccini poi però continua tutti i giorni a rompere il cazzo su tutte le decisioni "Giuste" che ha preso il Ministro Lorenzin.Naturalmente Siete liberi di essere contrari ma almeno abbiate il coraggio di ammetterlo. Ipocriti cialtroni, anche se vi indignate e negate l'evidenza è chiaro che su i vaccini la pensate sempre allo stesso modo.IDIOTI

Giorgio F., roma Commentatore certificato 16.06.17 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quindi, con questa bufala fantascientifica, la bufalara ministro ci sta dicendo anche in Austria non si vaccinano per il morbillo tanto da temere un eventuale contagio venendo in Italia?! È scandalosa, ci vorrebbe un cucchiaio di calce a presacrapida ogni volta che apre bocca!


Ci sono ora delle malattie da debellare:
1-La renzite
2-La lorenzite
3-La Padoanite
4-La Polettite
l'unico vaccino è il M5s in supposte... prodotto non in vendita nelle farmacie, ma gratis in rete!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.06.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La lorenzin non mi piace ,ma non deve piacermi,ma fare bene il suo lavoro e penso che quest'anno ha fatto molto insieme all'EPAC (associazione per l'epatite c) perchè la cura sia a disposizione di tutti.Grazie

Paolo galli 16.06.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono gli estremi x una querela o x un'azione di risarcimento danni fatta dal ceo VINCENZI di GARDALAND nei confronti della "ministra" (chi amministra,amminestra) LORENZIN, x le affermazioni false fatte ( aggravato cio' dal ruolo che ha la Lorenzin)?
E se si ,ed il CEO lo facesse,quali azioni potrebbe fare il Movimento a sostegno di quelle azioni,vistola "pericolosita"( xla tracotanza della forzatura mediatica sull' obbligatorieta' di 12 vaccini,penso caso unico al mondo) del succitata ministra?

Antonio Rizzi 16.06.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento

Io, da bambino, ho fatto il morbillo.
Ho fatto anche "gli orecchioni" (parotite).
E come me molti miei compagni di scuola.
Sarà un miracolo, ma siamo tutti sopravvissuti.
Parliamo delle molte malattie, in passato debellate, che si ripropongono grazie all'avvento dei migliaia di immigrati che arrivano quotidianamente.

Luca S., Vado Ligure Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.06.17 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E nessun magistrato che manda i carabinieri per arrestarla per procurato allarme?

Sebastiano Rachele, Brescia Commentatore certificato 16.06.17 17:56| 
 |
Rispondi al commento

E nessun magistrato che manda i carabinieri ad arrestarla per procurato allarme?

Sebastiano Rachele 16.06.17 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono problemi,lei (la ministra) suo marito e i due figli si presentino immediatamente alla prima USL di roma a fare la vaccinazione (quella corposa)...così per dare l'esempio e rassicurare che la vaccinazione è sicura. Possono partecipare tutto il PD e altri partiti loro familiari, conoscenti amici e tutto il cucuzzaro. Il sig Napoletano può partecipare.

Sam D. Commentatore certificato 16.06.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andrebbe denunciata e fatta dimettere!

simona verde Commentatore certificato 16.06.17 17:11| 
 |
Rispondi al commento

purtroppo siamo fra una ministra bufalara e un M5S voltafaccia. Perchè se il M5S ha atteso le elezioni comunali prima di ri-accorgersi del ddl vaccini tornando a pubblicare sul blog in argomento vaccini, allora l'orientamento prioritario è stato mosso da una volontà di potere, proprio come i vecchi partiti. Se hanno taciuto pensando di ottenere un miglior risultato alle comunali, si sono dimenticati delle loro istanze che vengono dal basso e le hanno messe da parte, un movimento deve stare vicino al Popolo soprattutto se è il Popolo stesso a muoversi.

mat mat Commentatore certificato 16.06.17 17:09| 
 |
Rispondi al commento

MA QUESTO E'PURO TERRORISMO!

simona verde Commentatore certificato 16.06.17 17:06| 
 |
Rispondi al commento

Queste alcune dichiarazioni del ministro Lorenzin su centinaia di morti a Londra causate dal morbillo, inventate di sana pianta e avvallate, in questo caso, da Formigli su cui non voglio fare commenti
https://www.youtube.com/watch?v=DLm5HIdO-U0
https://www.youtube.com/watch?v=HFG7krW4IIY
Credo che il ministro potrebbe vincere in assoluto il premo Pinocchio per i prossimi anni e formigli il premio tappettino d'oro. Le dichiarazioni bugiarde su Gardaland o su presunti circolari di un non ben specificato stato confinante con l'Italia, non sono altro che l'ennesimo tentativo per sviare con balle inventate il vero problema e nascondere gli interessi miliardari delle case farmaceutiche e direi, a questo punto, anche del governo. P.S. Per correttezza le morti accertate nel 2013 in Inghilterra per morbillo sono 1 a causa di complicanze. Qui trovate le statistiche del governo inglese daò 1980 al 2013 che dicono tutto
https://www.gov.uk/.../measles-deaths-by-age-group-from...
Sarebbe anche interessante sapere quante morti accertate ci sono state in Italia, ma forse è chiedere troppo per la situazione disastrosa in cui versa la sanità in Italia. Mi piacerebbe vederla rispondere davanti al parlamento di queste balle colossali

Giancarlo P., San Giovanni al Natisone Commentatore certificato 16.06.17 16:08| 
 |
Rispondi al commento

A bufalara.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 16.06.17 16:03| 
 |
Rispondi al commento

http://www.controinformazione.info/messaggio-pubblico-di-pamio-indirizzato-al-ministro-della-salute-beatrice-lorenzin/

I Vaccini e la Costituzione:

http://imgur.com/a/BgBBT

Cronologia di una dittatura:

http://www.disinformazione.it/Vaccini_cronologia.htm

Giovanni Antonio 16.06.17 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori