Il Blog delle Stelle
Ogni maledetta elezione il MoVimento 5 Stelle continua a crescere

Ogni maledetta elezione il MoVimento 5 Stelle continua a crescere

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 419


Il MoVimento 5 Stelle ha vinto otto ballottaggi su dieci. Siamo passati da 37 sindaci a 45, un aumento di oltre il 20%. Siamo entrati con nuovi consiglieri in comuni dove prima non eravamo presenti. Ogni maledetta elezione continuiamo a crescere e questo è ciò che conta. Le prossime sfide sono la Sicilia e poi la battaglia campale delle politiche. Per vincere dobbiamo essere una squadra che lotta insieme per un obiettivo comune. Cittadini, attivisti, portavoce: tutti sono indispensabili se sono al servizio della squadra. Oggi come ieri dobbiamo continuare a lottare. Forza!

di Beppe Grillo (liberamente tratto dal monologo di Al Pacino in "Ogni maledetta domenica")

Otto mesi, alla nostra più difficile sfida: le elezioni politiche. Tutto si decide in questi mesi. Ora noi o andiamo avanti come squadra o cederemo un centimetro alla volta, un giorno dopo l’altro, fino alla disfatta. Siamo all'inferno adesso signori miei. Credetemi. L'Italia sta sprofondando trascinata giù da una montagna di debito pubblico, dal fallimento del sistema bancario, dalle aziende che chiudono quotidianamente, dalla disoccupazione, da chi fa business sugli immigrati. I media di regime ripetono che è tutta colpa del MoVimento 5 Stelle, che noi siamo il male dell'Italia e che la soluzione sono i soliti: Berlusconi con Montezemolo e Frattini da una parte e Renzi, Prodi, Pisapia, D'Alema dall'altra. Possiamo rimanerci dentro questo inferno, farci prendere a schiaffi, oppure aprirci la strada lottando verso la luce. Possiamo scalare le pareti dell’inferno un centimetro alla volta.

Noi però, cari italiani, non possiamo farlo per voi. Abbiamo bisogno di tutto il vostro sostegno. Mi guardo intorno, vedo i vostri volti e penso "certo che senza di loro non avremmo fatto neanche un metro di strada". Sì, perché siamo senza soldi per aver rinunciato a tutti i finanziamenti pubblici, che ci crediate o no, noi ci reggiamo solo sulle piccole donazioni volontarie che fanno i semplici cittadini come voi. Abbiamo allontanato chi tradiva i nostri valori e non siamo mai scesi a compromessi, anche se tanti, forse anche tu che leggi, ci dicevano di fare il contrario.

Sapete col tempo, con l’età, tante cose ci vengono tolte, ma questo fa parte della vita. Però tu lo impari solo quando quelle le cominci a perdere e scopri che la vita è un gioco di centimetri, e così è la nostra sfida per andare al governo. Perché in entrambi questi giochi il margine di errore è ridottissimo, capitelo. Mezzo passo fatto un po’ in anticipo o in ritardo e voi non ce la fate, mezzo secondo troppo veloce o troppo lento e mancate la presa. La nostra squadra è grande, siamo cittadini, siamo attivisti, siamo portavoce. Ognuno ha il suo compito e ognuno ha il dovere di non mollare mai. Da qui al governo è questione di pochi metri, non lo dico per arroganza, ma per senso di responsabilità. Dobbiamo avere ben chiaro che su questa squadra poggiano le speranze di milioni di persone.

In questa squadra si combatte per un centimetro, in questa squadra ci massacriamo di fatica noi stessi e tutti quelli intorno a noi per un centimetro, ci difendiamo con le unghie e con i denti per un centimetro, perché sappiamo che quando andremo a sommare tutti quei centimetri il totale allora farà la differenza tra la vittoria e la sconfitta, la differenza fra vivere e morire, fra governare questo Paese per i cittadini e subire ancora il governo delle lobby e degli amici e dei figli di.

E voglio dirvi una cosa: in ogni scontro è colui il quale è disposto a morire che guadagnerà un centimetro, e io so che se potrò avere una esistenza appagante sarà perché sono disposto ancora a battermi e a morire per quel centimetro. La nostra vita è tutta lì, in questo consiste, è per questo che lavoriamo come pazzi dal 4 ottobre del 2009 e anche da prima. In questi 8 mesi che abbiamo davanti ci giochiamo il nostro futuro, ma io non posso obbligarvi a lottare. Dovete guardare il cittadino che avete accanto, guardarlo negli occhi, io scommetto che vedrete un uomo determinato a cambiare il Paese con voi, che vi troverete un uomo che si sacrificherà volentieri per questa squadra, consapevole del fatto che quando sarà il momento voi farete lo stesso per lui.

Questo è essere una squadra signori miei. Perciò o noi andiamo avanti adesso come collettivo, o saremo annientati individualmente. È tutto qui. Questo è quello che dobbiamo fare!



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Giu 2017, 12:58 | Scrivi | Commenti (419) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 419


Tags: Al Pacino, amministrative, ballottaggi, Beppe Grillo, elezioni, movimento 5 Stelle, politiche

Commenti

 

Ciao
Avviso ai miei clienti, l'indirizzo e-mail è: investissementcrediti@gmail.com

Mi ricordo che io sono il direttore della banca di credito e io do credito a chi ha bisogno di finanziamenti. Ho anche fare investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. Offro prestiti a breve, medio e lungo termine. La mia offerta è compreso tra €5.000 e €10.000.000 con un tasso di interesse del 3%, e il rimborso avviene su base mensile.
Se qualsiasi momento che siete interessati, prego e chiedere di contattarmi via:
Ecco i nostri contatti whatsapp: + 33 644146852

piero fiavi, rome Commentatore certificato 02.07.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Siamo l'unico prestito in collaborazione con la struttura di cibanque. Questo è per voi rassicura e chiarire non questione di fiducia ovvero sul sito, vi preghiamo di contattarci per il vostro prestiti veloci e affidabili senza documento oneri che il ladro ti chiede parlo di un altro creditore che è proprio degli individui. Siamo una banca Offriamo prestiti a livello internazionale. Con il capitale da utilizzare per fare prestiti tra singoli breve - e a lungo termine di 1000 a 5.000.000 di euro per tutte le persone serie sono davvero bisogno:
-Fornire prestiti finanziari
-Prestito immobiliare
-Investimenti prestito
-Prestito auto
-Prestito personale
Vi preghiamo di contattarci via e-mail per ulteriori dettagli
E-mail: prestitobancario2017@gmail.com

basaglie sandro155 Commentatore certificato 01.07.17 05:40| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE PIU' MOVIMENTO 5 STELLE FINO A GOVERNARE QUESTO NOSTRO PAESE.. L'ITALIA..FORZA M5S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.06.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro 5 stelle sono un vostro sostenitore da molti anni, e appoggio tutto del movimento, però in questo momento molto importante sullobbligo vaccinale mi sono sentito abbandonato, come tanti altri italiani,qui non si discute a favore di farli o di non farli, ma della libertà di scelta di ogni individuo, voi dove siete....?vorrei evitare per per un puro gioco di potere politico ritornino dei vecchi politici,facendo finta di sostenete la nostra democratica scelta. Vorrei una risposta grazie

Alessandro grisotto 30.06.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo acchiappare quelli fuori con azioni sicure e facili da comprendere.
Stiamo facendo qualche errore.
LEGGE ELETTORALE
Il M5* non può che iniziare quando raggiunge il 51% perché si rapporta solo al popolo.
Il proporzionale serve solo alle minoranze che anche se fossero 100 partiti di prendono, loro si, il proporzionale.
DEMOCRAZIA DIRETTA
Per noi deve comandare il popolo a maggioranza anche di un voto su tutti i temi rilevanti ed i Parlamentari fanno solo da scrivani e Notai di quello che il popolo decide.
REDDITO DI SOPRAVVIVENZA
Reddito base per tutti di euro 500 (si può trattare sull'importo) ogni mese per tutta la vita.
Un impresa paga uno stipendio di euro 1500 ora ne pagherà solo 1000 perché 500 è il reddito di base e di sopravvivenza. L'impresa, con altre azioni che qui non rinuncio, diventerà più competitiva della Cina.
Ragionare su quanto ho detto sopra.
Poi si può estinguere in un colpo e per sempre il debito pubblico con prelievo del 25% dai conti correnti.
Per cui si portano per sempre le tasse dal 68% ad una tassa sola del 9% che lima anno per anno il contante ai milionari che dovessero tenerlo fermo e non costa nulla a chi i soldi non li ha.
Infine la ciliegina sulla torta, succulente per i poveri, si abolisce il contante e si usa una sola carta di credito emessa dall'unità banca statale che solo il M5* vorrà creare.
Siamo troppo forti, siamo IL POPOLO, facciamolo capire al popolo che il M5* è il popolo!!!!

Bartolomeo Nino Cortesi 30.06.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sappi per certo che io non sono mai stato uno tra quelli che ti hanno detto di fare il contrario.
I punti terribili quanto reali che hai nominato non capisco perchè non siano ancora stati capiti dalla maggior parte della gente. Certo, ci sarà chi per interesse personale fa finta (e continuerà a farlo) di non capire e negherà la verità.
Ma purtroppo c'è anche chi è schifato su ciò che succede e non intende votare più nessuno.
E' su questa grandissima fetta di elettori che si dovrà lavorare molto per far comprendere che se siamo andati avanti a fatica, bersagliati dai media pilotati ad arte, non portando a casa risultati rivoluzionari è stato perchè non abbiamo avuto voti sufficienti a rivoltarli a dovere o come hai detto da sempre tu, per mandarli finalmente tutti a casa.
Sempre soli contro tutti !
Questo va e andrà benissimo sempre !
Mi batterò allo stremo per emergere alle prossime politiche e poter far parte di quell'esercito di cittadini portavoce di cui l'Italia semipolverizzata di oggi avrà estremo bisogno per il suo domani.
Non voglio più vedere la nostra bandiera impegnata in imprese sordide ed autodemolitorie del nostro Stato (come pure succede per altri Stati) un tempo libero da soprusi escogitati da pochissimi soggetti autonominatisi con poteri quasi assoluti in forza di leggi dagli stessi emanate per darsi immunità ed autoprotezioni altrettanto semi assolute.
Anzi, il semi assoluto ora citato per i tempi moderni in cui viviamo e in cui non ci fanno più vivere in pace, merita obbligatoriamente di essere inteso come assoluto.
Se c'è assolutezza nel potere politico non ci può essere libertà democratica ne tantomeno democrazia diretta.
Urgente è l'adozione di regole al sistema ecomomico, i risultati raggiunti lo rendono evidente e pacifico.
Basta potere finanziario enorme gestito da pochi a danno di tutti tranno che loro.
Un saluto a tutti.

Alessandro Claudino 30.06.17 09:22| 
 |
Rispondi al commento

I diritti dei cittadini a Buccinasco ancora una volta calpestati.
Il M5S a Buccinasco (Mi) è la seconda forza politica per numero di voti. In Comune il commissario prefettizio però decide che entra un solo consigliere. Tutto questo a causa di una interpretazione della legge. In consiglio comunale vanno le liste che si sono coalizzate con le stesse persone che sono li da 15 anni. Andatevi a leggere quanto accaduto al link http://pocketnews.it/buccinasco/item/619-consiglio-comunale-il-giudice-dell-ufficio-elettorale-rimescola-le-carte. Spero vivamente che qualcuno a livello nazionale legga e dia la sua interpretazione.

RICCARDO2 GALLI, Buccinasco Commentatore certificato 30.06.17 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Staff, se ci sei batti un colpo. Meglio dovresti creare un bad blog dove metterci tutti li strozzini, prestatori di soldi, facendo l'opera pia di toglierceli dalle palle. Non è tollerabile che il blog sia impestato da questa gentaglia.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 29.06.17 00:21| 
 |
Rispondi al commento

anche nei commenti sottostanti si ripropone prepotentemente la valenza dell'astensione dal voto.
Qui ripropongo il riconoscimento politico dell'astensione con corrispondente mancata occupazione degli scranni elettorali: il non voto comporta la parallela proporzionale non elezione di un rappresentante in Parlamento o nei Consigli regionali o comunali.
Non so se percepite la dirompente novità di una siffatta norma; improvvisamente il non voto dell'astenuto assume valenza politica e gli eletti con i relativi partiti non potranno più rallegrarsi in segreto per la mancata concorrenza politico-elettorale: l'astensione assume un chiaro significato e se raggiunge una certa percentuale invalida il voto. Altro che dire e chi se ne frega dell'astensione, anzi! O ancora, io non voto tanto fanno comunque quello che vogliono, col cavolo!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.06.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

FORZA M5S

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 28.06.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

La bandiera di Beppe sventola sempre al cancello di casa nostra.
Maglietta e distintivo 5 stelle li indosso spesso, parlo dei nostri valori e proposte con amici e altri sconosciuti.
Perché non vedo uno del PD o simili che fanno la stessa mia cosa?
E si, si vergognano giustamente!

Antonio Clerici 28.06.17 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli ultimi sono con te e con il movimento 5 stelle e se non sono pronti a morire, forse perche' sono gia' stati uccisi da tempo...
In questa mia seconda vita da invalido a 277 euro al mese sono pronto a morire una seconda volta per ridare dignita' a noi zombie di Stato... anche se doveste fallire... ci riproveremo ancora... e poi ancora di nuovo... e ancora, ancora.
La TV e i giornali si sconfiggono con le stesse armi... Fate un vostro giornale e una vostra TV...

claudio masi 27.06.17 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Forse siamo oramai fuori tempo massimo. Il punto di non ritorno è già stato ampliamene superato, e non solo dal punto di vista economico, soprattutto dal punto di vista demografico: in 2 giorni 8500 sbarchi.
Un tempo per invadere uno stato era necessario l'esercito, oggi è sufficiente spedire falsi migranti e sostituire la popolazione. Se non chiudiamo letteralmente la frontiera a sud in poco tempo saremo sopraffati

sandro caramello Commentatore certificato 27.06.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

D'accordo! Avanti tutta. Ho solo un sassolino nelle scarpe vediamo se qualche anima buona mi aiuta... Credo nel movimento a patto che 2 legislature e fuori, torni a "vita civile". Ora vedo tutti i deputati e senatori sui media e l'altro giorno alla radio Toninelli su precisa domanda ha risposto che lui non sapeva che si vedrà alla fine della seconda legislatura.... Per esperienza chi finisce con le mani sul miele ci rimane per quanto abbia iniziato con le migliori intenzioni. E VERO QUINDI CHE VALE ANCORA LA REGOLE DUE LEGISLATURE E A CASA??? GRAZIE ANIME BUONE


Caro Beppe,
sai bene che saremo con te fino alla fine.
Sai bene che nonostante sia discutibile, la tv esercita una influenza pesante sul potenziale elettore.
Farci una TV nostra? Io lo dico da anni (al circo Massimo tre anni fa a Roma l'ho chiesto anche a Di Maio). Ma qualora non fosse possibile occorre fare in modo che le calunnie che h24 propinano in tv contro il M5S abbiano un freno.
Non sento mai di querele contro 'sti vermi... Come mai? Rispondete con querele al fango!!

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON FIDATEVI PIU'
TRASPARENZA ZERO NEL M5S
CHI SONO GLI ISCRITTI DI RUSSOU? DA CHI E' CERTIFICATO?
CHI SONO I VOTANTI?
POTREBBERO ESSERE ANCHE 10 PERSONE PERCHE' FRANCAMENTE IO NON HO GLI ACCESSI ALLA PIATTAFORMA DI VOTO!!!!

E NON C'E' NESSUN ORGANO CHE LA CONTROLLA!!!!
SONO COSE ELEMENTARI !!!
TRASPARENZA ZERO!!!!!
RIMEDIATE !!!!

si parla di medicina alternativa perche non funziona ufficialmente!

quindi qui abbiamo tutte piattaforme alternative !!!!! non certificate e controllate !!!
informazione omeopatica

fabio p., rocca priora Commentatore certificato 27.06.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ci sono! Finchè morte non ci separi!

maurizio ciottilli 27.06.17 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.06.17 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Migranti, sbarchi senza fine: ​5.000 salvati ieri, 8.500 oggi

Esodo senza fine: negli ultimi due giorni sono stati salvati 13.500 migranti che stavano arrivano dalla Libia. È allarme in tutta Italia: i centri di accoglienza sono al collasso

***********

Io vorrei le teste di quei cervelli che hanno pianificato tutto questo e che si servono di questi disgraziati per fare i loro sporchi affari, alla faccia di tutti coloro che sono coinvolti, cittadini inermi in primis.

Questa gentaglia merita la ghigliottina.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.17 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

------------PROBLEMI SUL POST SUCCESSIVO------------

Nessuno si allarmi se non riesce a postare sul post successivo a questo.

IL PROBLEMA NON DIPENDE DA LUI. ATTENDERE CHE LO STAFF TECNICO RISOLVA IL PROBLEMA


l'impressione poi che il m5s da' alla gente e' di difendere se stesso, che e' quello che fanno gli altri partiti.

invece dovrebbe essere il paladino della realta' e della verita'.

e qu' c'e' un rischio. che il m5s consideri se stesso verita' e realta'. che e' la stessa cosa che pensava lo stalinismo e il fascismo.

carlo 27.06.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sul post programmafisco, risulta solo un commento e non riesco a postare.
problema mio, o di tutti ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 27.06.17 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO VOGLIO UN "PROCESSO DI NORIMBERGA" PER I MEDIA ITALIANI: GIORNALISTI/CONDUTTORI

LI VOGLIO IN GALERA ED ESPROPRIATI DI OGNI LORO BENE.

ESSI SONO I VERI RESPONSABILI DEL "DISASTRO ITALIA
IO NON VOGLIO ALCUN RISPETTO PER LORO, NEPPURE QUANDO SARANNO "MORTI".
SE ESSI NON SI FOSSERO ACCORDATI CON LE "FAINE", GLI ITALIANI AVREBBERO CAPITO PER TEMPO COSA SI STAVA PREPARANDO ALLE LORO SPALLE.

NIENTE PRIGIONIERI!

Collodi aveva già capito tutto nella favola di Pinocchio.

Pinocchio, finalmente libero di prigione, s'incamminò per ritornare dalla fata. Spinto dalla fame volle prendere dell'uva in un campo ma rimase intrappolato in una tagliuola.
Mentre si faceva notte vide passare una lucciola. Pinocchio la implorò ma il dialogo fu interrotto da un rumore di passi. Era il contadino che controllava se nella tagliuola ci fosse una faina. Il contadino accusò Pinocchio di aver rubato le galline. Il burattino cercò di giustificarsi ma fu tutto inutile: il contadino lo mise a fare il cane da guardia al posto di Melampo morto alcuni giorni prima.
Durante la notte arrivarono le faine che lo scambiarono per Melampo. Dovete sapere che Melampo si era accordato con le faine: se lui non avesse abbaiato le faine gli avrebbero dato una gallina in cambio. Le faine gli ricordarono il patto fatto ma Pinocchio fece l'indifferente.
Quando le faine stavano per mangiare le galline Pinocchio cominciò ad abbaiare svegliando il contadino che corse subito.
Quando vide le faine le catturò. Il contadino si chiese come il burattino se ne fosse accorto. Pinocchio gli rispose che aveva ingannato le faine ma per rispetto dei morti non disse nulla su Melampo e del patto fatto con le faine. Per riconoscenza il contadino lo liberò.


il fatto che lo strapotere renziano sembri finito, cosi' come sta avvenendo non e' il massimo. cioe', che renzi perda,fa solo piacere, ma non con queste premesse.

perche' il "regno" di renzi sta perdendo per lasciare la strada libera al ritorno di berlusconi.

renzi e' ed e' stato l'utile idiota per 1) sostituire berlusconi con un facsimile in un momento in cui era impresentabile 2) far andare avanti le cose sempre allo stesso modo 3) distruggere il maggior partito di sinistra d'italia, lasciando anche qui' campo libero alle destre italiche, fascistoidi e neoliberiste.

missione compiuta.

c'e' poco da rallegrarsi. perche' e' un tutto calcolato.

carlo 27.06.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Seconda parte) Francamente devo ammettere che non so darmi una risposta.Non vedo proprio nessuno, nemmeno il famoso Satana con cui allearsi pur di non vedere mai più un Governo Renzi e/ Berlusconi. Perchè Satana stesso, in confronto a certi personaggi della politica italiana, è solo un angioletto innocente. Quindi, anche guardando la prospettiva di cui ho sempre parlato (andare al Governo ad ogni costo) adesso mi ritrovo completamente disarmato. Però vorrei chiedere a te, caro Beppe, e a tutti quelli che mi hanno criticato : cosa dobbiamo inventarci per portare gli astenuti di cui sopra a votarci ? Convincerli con i soliti argomenti come onestà, serietà e coerenza non è mai bastato. E non ci riuscirà mai nessuno se non facciamo quello che loro ci chiedono. Ricordiamoci che il PdA (Partito degli Astenuti) è il maggior partito italiano e non possiamo assolutamente essere superficiali o qualunquisti su questo serio e gravissimo problema. Se riuscissimo a convincere questa gente sono arcisicuro che le nostre percentuali di voto schizzerebbero oltre il 50%. Quindi che dovremmo fare ? Nemmeno io so trovare più una risposta. Help me.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 27.06.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

(Prima parte) In merito alla mia risposta di ieri, sulle eventuali "alleanze" da prendere in considerazione mi piace aggiungere una ulteriore riflessione : moltissima gente che conosco mi ha sempre parlato di questo argomento e lo ha fatto sempre "incazzata",
chiamandoci dilettanti e imbecilli. E non finisce qui perchè per questo stesso motivo non ci voterà mai e preferisce restarsene a casa invece che andare al seggio elettorale. Sono persone di tutte le età, non schierate a prescindere, e sono anni che mi chiedo che succederebbe se il motivo che le tiene a casa scomparisse all'improvviso. Mi sono quindi chiesto : quanta gente la pensa come loro ? Sono pochi o sono molti ? Mi sono convinto da tempo che sono molti ed è ANCHE per questo che ho lottato per la mia idea su detta. L'ho sempre fatto credendo di fare il bene di tutto il Movimento e non per creare scompiglio. Del resto, da quando il Movimento è nato, alcune cose sono state cambiate sperando di migliorarlo, quindi non è vero che certe idee sono immutabili. Confesso però che sulle mia è da ieri sera che sto riflettendo molto seriamente. Ed è una vera sofferenza mettere sulla bilancia i pro e i contro cercando di non sbagliare, dimenticando qualcosa. Quando lo si fa in modo sincero e onesto, sopratutto anche con se stessi, è veramente difficile prendere una decisione per rafforzare o abbandonare un'idea. I "pro" sarebbero tutte le persone - di cui prima - che toglieremmo dall'astensione aumentando il nostro popolo votante. I "contro" sono quelli che mi sento ripetere da sempre da tanti. Ma assieme a questi "contro", da stanotte, io stesso ne ho trovato un altro : CON CHI ? ... (segue)

Clark R., Palermo Commentatore certificato 27.06.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Vedrò come fare per aiutare personalmente e direttamente il M5S per il quale voto dal 2013, ma non credo che qui a Bellaria Igea Marina esista un meetup o una qualsiasi aggregazione pentastellata.
Chiedo quindi a chi dello staff del M5S possa aiutarmi a mettermi in contato con qualcuno della mia zona, di farlo tramite la mia mail che voi avete.
Ma ci tengo a sottolineare una cosa molto importante... essenziale.
Il modo migliore e più massivo e veloce per convincere il maggior numero di persone è quello dell'utilizzo del mezzo televisivo.
Lo scrivo da mesi ormai... Voi del M5S dovete essere presenti in ogni trasmissione TV per propagandare le idee, i progetti e le conquiste del M5S.
Dovete esserci sempre a contrastare ogni menzogna che tutti i giornalisti presenti in studio televisivo cercano di inculcare nelle menti annoiate e permeabili dei telespettatori.
Dovete andare a sputare in faccia la verità a tutti gli esponenti politici di tutti gli altri partiti che quotidianamente e meticolosamente spargono fango sull'operato del M5S.
Voi Grillini eletti da NOI in quelle mini tribune NON CI SIETE MAI!!!
Non siete mai li a difendere i nostri voti che vi abbiamo dato con la fiducia che li avreste fatti fruttare e sbocciare.
Lo so che state dando il massimo, ma non basta, noi dobbiamo metterci in campo aiutandovi direttamente, in prima persona, ok, ma voi dovete andare in TV a guadagnarvi la pagnotta per evitare che gli altri ci erodano consenso con le loro bugie e falsità varie.
Affare fatto? Ci andrete in ogni trasmissione TV?
Vi faccio l'elenco, poi non dite che non vi avevo avvertito.
Agorà RAI3, Omnibus LA7, Il Punto RAIN24, il Transatlantico RAIN24, La Bussola RAIN24, SKY TG24 Economia, l'Intervista SKYTG24, l'Economia RAIN24, Tagadà LA7, Piazzapulita LA7, L'aria che tira LA7, Coffè Break LA7, Di Martedì LA7, La Gabbia LA7, Pomeriggio SKYTG24, Cartabianca RAI3, TG3 Notte, I Fatti TGCOM24.
Andateci sempre, in ognuna di queste trasmissioni!

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 27.06.17 11:33| 
 |
Rispondi al commento

sulla pagina facebook Senatore Carlo Martelli c'è la diretta contro il Ceta

Rosa 27.06.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Se bastassero le buone intenzioni il MoV avrebbe già le politiche in tasca, purtroppo i buoni intendimenti, quelli che ci cantiamo tra di noi, non servono se non raggiungono la gente. Un buon 50% di italiani è stufo della politica e dei suoi tristi personaggi, dobbiamo spingere i delusi alle urne ma vedo che la comunicazione a 5Stelle fatica parecchio a livello locale, dove il rischio è di essere invisibili. Questo non deve accadere, se c’è da spendere qualcosa nella “comunicazione”, facciamolo. Non basta, se vogliamo che i Portavoce acquisiscano forza contrattuale dobbiamo garantirgli maggiore autorevolezza, delle nostre regole interne gli “altri” se ne fregano, vogliono vedere nei Portavoce i futuri governanti del Paese e non semplici “passaparola”. Chi vuol capire capisca. Uno di sinistra mi ha detto che alle politiche non voterà perché “è tutto uno schifo”, ma sono certo, conoscendolo, che non voterebbe mai 5Stelle. Il regime partitocratico ha imprigionato l’intelletto di tanti cittadini in schemi e retaggi politici da cui si esce solo con la morte. Se anche l’Italia dovrà morire, almeno sapremo il perché.

Franco Mas 27.06.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Egregio,Voi continuate in onestà e coerenza,molti degli eletti nel 2013 hanno riempito qvegli "zainetti" di ottimo viatico;la prossima concorrenza elettorale tocca a Loro,toccherà Loro cercar di convincere i partecipanti al Voto e,soprattutto,gli astenuti.
Molti saluti a Lei,ai preziosi Parlamentari ed a Tutti i frequentatori di qvesti luoghi dalla ROMAgna.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 27.06.17 08:58| 
 |
Rispondi al commento

VA BENE COSI' NON MOLLATE NON MOLLATE NON MOLLATE

ut atletico 27.06.17 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Io sto col Sindaco di Guidonia.

Onore delle armi a Pizzarotti.

Ma non lo aveva paventato, ai suoi tempi, lo stesso Grillo con Casaleggio Padre?

Ad un certo punto, dato scontato la base medesima fondata sulla onestà e sul senso di servizio per amministrare la "cosa pubblica",

sarebbe potuto succedere che ci saremmo divisi riguardo scelte etico-politiche ed economiche inerenti alla costruzione di una nuova società.

Fermo restando che ci toglievamo dalle palle tutta la vecchia classe dirigente.

OK! ora è il momento di stare assieme, TUTTI!

La vecchia classe dirigente diventerà ancora più ostile e predatoria.

Riconosciamo i meriti e cerchiamo di ricucire gli strappi.

Il tuo discorso, caro grillo (Grillo rigorosamente con lettera minuscola), avrà senso se saprai ricucire.

Altrimenti andremo divisi alla meta.

Fa' mo te!


Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato 27.06.17 08:11| 
 |
Rispondi al commento

OT - ...poverino. Facciamo una colletta perché lo Stato rimedi un bracciale..( Stato truffato dal tronchetto-Telecom con bracciali pagati come oro )..Guida senza patente, in stato confusionale ( drogato ), telefonava alla guida...no, non è un criminale..è un idiota criminale!!!


http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2017/06/26/domenico-diele-udienza-di-convalida-dellarresto_5d4ec724-1efe-4419-b89f-ccd70e473776.html

Tony 27.06.17 08:08| 
 |
Rispondi al commento

In Toscana espugnate le città rosse

A Carrara stravince il Movimento 5 Stelle

A Pistoia c'è la svolta storica a destra

Lucca per un soffio resta al centrosinistra

*************

Che goduria!!!!!!!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.17 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Le nostre stelle risplendono anche di giorno.

Buongiorno al Blog e al M5S tranne che a una.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.17 08:00| 
 |
Rispondi al commento

..tanti... pochi ....voti.????
Non cambia un granchè anche se a votare ci andassero tutti.
I risultati in percentuale sarebbero praticamente gli stessi.
Cambia poco.

Provvedimetni di parvenza non sinistroide o non destroide..o semplicemente ..pentastellata ?

La riduzione degli stipendi, la rinuncia a i rimborsi,..il non appartenere al presente CLUB

http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/

solo per questi 3 punti REALI,..il Mov 5 stelle MERITA di esser VOTATO.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 27.06.17 07:54| 
 |
Rispondi al commento

ferrara il direttore di un giornale che non compra nessuno come del resto molti altri ha offeso il m5s dicendo che casaleggio era un pazzo e grillo non so che cosa......poi ha detto che il m5s e destinato a scomparire.......ma questo essere che lavoro fa? tutto cio su tg 0 la radio di zucconi.....e questi ci scherzava un vero schifo

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.17 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"anche se tanti, forse anche tu che leggi, ci dicevano di fare il contrario."
io non penso proprio che chi ha VERAMENTE a cuore le sorti del M5S ...e di questo paese
ti abbia mai detto di fare il CONTRARIO, a meno che tu non fai delle SEMPLIFICAZINI
ARBITRARIE,...ma io non me ne lamento, ..e tipico delle persone che hanno grandi
responsabilità.
"" Mezzo passo fatto un po’ in anticipo o in ritardo e voi non ce la fate,
mezzo secondo troppo veloce o troppo lento e mancate la presa.""
E' assolutamente vero. Ma sei sicuro di avere la PROPOSTA POLITICA che gli italiani si
attendono da te e dal M5S assodato che ALTRO NON C'E'.
FORSE è per questo che molti italiani, CITTADINI, come li chiami tu
che potrebbero votare m5s, questa volta non si sono fatti vedere.
Cercate di farvi un piccolo esamino di coscienza e di intelligenza, che non vi mancano
per corrispondere veramente a quello che ci si aspetta da voi
e risolvere i problemi di questo paese.
Gli altri sono talmente screditati ...che non ci vuole molto
SI TRATTA SEMPLICEMENTE DI ESSERE CREDIBILI DICENDO LE COSE GIUSTE
E FINO A QUESTO MOMENTO ...LA PROPOSTA POLITICA PER GLI ITALIANI RISULTA
NON PERVENUTA, ...E NON SI TRATTA DEI MEDIA (che beninteso sono NEMICI)
proprio non c'e'.
franco rosso

franco rosso 27.06.17 07:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I numeri ci danno ragione, anche dove non abbiamo vinto il M5S ha raddoppiato i voti rispetto le precedenti elezioni, auguri a tutti i nuovi sindaci 5 stelle che con Roma e Torino governano le nostre città.

Non si molla, Avanti.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 27.06.17 03:36| 
 |
Rispondi al commento

tutto giusto ma basta anche meno
una persona capace che conosce la sua arte o mestiere non può mettersi sotto la bandiera della disoccupazione in cerca di gloria in politica
in balia delle cricche degli ex disoccupati o ex studenti che in 3 o 4, rimandano te a studiare la vita come funziona
manca la gente in gamba, se è questione di gente di carattere se ne trovano e anche capaci di farti perdere, anzi, anche capaci di cancellarti dalla faccia della politica...

ALEX SCANTALMASSI 27.06.17 03:33| 
 |
Rispondi al commento


https://www.youtube.com/watch?v=Hyk-Vdd_Qrk

ALEX SCANTALMASSI 27.06.17 03:07| 
 |
Rispondi al commento

potevi scegliere "quella sporca ultima meta" e forse i ruoli in squadra sarebbero stati distribuiti meglio...
ora è dimostrato anche se forse non replicabile che una squadra unita contro di te, non contro chi ti vota, vince tutta la vita...ti saluto :)

ALEX SCANTALMASSI 27.06.17 02:35| 
 |
Rispondi al commento

Io ho già dato, ma quando ho visto che nel mio paese avete permesso a una
lista non certificata di avere una sua pagina FB (Villafranca di Verona) e
non avete mosso un dito quando facevano interviste a nome del M5S, allora
ho fatto le mie segnalazioni nella pagina del M5S. Risultato? Mi avete
bloccato, mi avete impedito di fare altre segnalazioni.
Io non ti credo più Beppe e non ti voterò più, perché ho inutilmente dato
due anni al movimento. Sere nelle quali potevo stare con la mia compagna e
invece le dicevo "devo andare al meetup". Tempo buttato nel cesso.
Bannato per aver fatto il mio dovere di segnalare una lista non
certificata. Salutami Borrelli.

Luca Mastrodonato 27.06.17 02:23| 
 |
Rispondi al commento

Metto il mio commento anche in chiaro, poichè lo considero importante per il nostro futuro politico.

L'astensione invece ha un grande vantaggio politico. Più sono gli astenuti più il singolo voto ha importanza.
ANCHE IN POCHI SI PUÒ VINCERE!
Con un astensione al 50% un voto ne vale 2!

Ma bisogna saper fare bene politica per attrarre anche questi pochi POTENTI voti.
A me sembra così facile, si tratta di seguire i desideri odierni del popolo, giusti o sbagliati che siano:
- fuori dall'euro
- abolizione/modifica legge Fornero
- sicurezza e prevenzione
- gestione problema immigrazione

Io insisto, vedo che ne parliamo in pochi a parte Io, Zampano, Aldo Masotti, Patty Ghera ed Eposmail.
Sperem.

Faber est suae quisque fortunae Commentatore certificato 27.06.17 02:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troppa retorica dai! "Siam pronti alla morte", "è l'ora fatale". Di fatto non ti molliamo Beppe mio, questo è tutto. Ho giurato a me stesso di non mancare l'ora della spallata (benchè sia difficile sfondare) e non la mancherò di certo pur con disaccordi importanti e un certo pessimismo: sarebbe assurdo dopo tanta speranza e tanta attesa starsene a casa alle prossime politiche. Ci siamo quasi. :)

H. Box 27.06.17 01:28| 
 |
Rispondi al commento

;Il vero unico vincitore delle amministrative 2017 è il PDA. Se siamo, aimè , sempre più vicini agli USA, se il 50% non va più a votare, qualsiasi potrà essere il risultato delle prossime elezioni, avremo perso.
Il nostro paese sarà sempre più in balia delle élites internazionali. Qualsiasi governo, incluso quello francese, voluto e sostenuto dalle élites, con una base elettorale debole o debolissima, non potrà mai essere un governo autorevole. Io mi chiedo il perché di questo costante e crescente disinteresse e abbandono della politica. La perdita della speranza è la peggiore delle malattie. La più incurabile.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 27.06.17 01:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

, Il vero unico vincitore delle amministrative 2017 è il PDA. Se siamo, aimè , sempre più vicini agli USA, se il 50% non va più a votare, qualsiasi potrà essere il risultato delle prossime elezioni, avremo perso.
Il nostro paese sarà sempre più in balia delle élites internazionali. Qualsiasi governo, incluso quello francese, voluto e sostenuto dalle élites, con una base elettorale debole o debolissima, non potrà mai essere un governo autorevole. Io mi chiedo il perché di questo costante e crescente disinteresse e abbandono della politica. La perdita della speranza è la peggiore delle malattie. La più incurabile.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 27.06.17 01:26| 
 |
Rispondi al commento

Il vero unico vincitore delle amministrative 2017 è il PDA. Se siamo, aimè , sempre più vicini agli USA, se il 50% non va più a votare, qualsiasi potrà essere il risultato delle prossime elezioni, avremo perso.
Il nostro paese sarà sempre più in balia delle élites internazionali. Qualsiasi governo, incluso quello francese, voluto e sostenuto dalle élites, con una base elettorale debole o debolissima, non potrà mai essere un governo autorevole. Io mi chiedo il perché di questo costante e crescente disinteresse e abbandono della politica. La perdita della speranza è la peggiore delle malattie. La più incurabile.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 27.06.17 01:25| 
 |
Rispondi al commento

e si...e' una lotta....bella tosta pure....tosta come alcune capocce....l'italiano abitudinario molto spesso non vede molto lontano, ma per sua volontà...crede che ciò che c'e' ora , sia il minimo da ottenere....perchè l'italiano medio viaggia poco, se lo fà, molto spesso e per viaggi di vacanza dove ci si può accorgere parzialmente di come stiano gli altri Paesi Europei....e per questo crede quindi a quello che sente dai media....hanno l'abitudine di votare una volta ba destra, una volta a sinistra, poi non votano per un po' di anni.....eterni indecisi che alla dine si stufano, e creano casi come le ultime elezioni di Trapani, dove c'e' stata un'astensione del 73%.......praticamente se ne sono fregati tutti........e' quindi una guerra difficile da vincere, e' la guerra tra la consapevolezza di come si vive (M5S) e chi invece tira a campare , molto spesso sulle spalle degli altri.......

fabio S., roma Commentatore certificato 27.06.17 00:24| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli tutti. L`italiotto medio ha bisogno di rassicurazione, di prove certe di coccole, di chiacchiere, ma sopratutto bugie per fare il "passettino". L`Italiotto medio ha "PAURA", non sa purtroppo di essere munito di un cervello che si può accendere e fare miracoli..

Vedrete che con il tempo,(col propagare dei sindaci 5 stelle, e a opere compiute) vedranno che si sta meglio con i grillini che con i LADRONI, e poco alla volta verranno all`ovile...

PAZIENZA e PERSEVERANZA figlioli..

Buona notte!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 27.06.17 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci sono. Io sto con il Movimento, lotto per il giusto, le regole (che quando non funzionano è meglio cambiare) e la legalità. "Pronti a morire" mi sembra uno slogan un po' eccentrico ma se penso alle mafie e a chi è morto davvero per la giustizia la legalità contro il malaffare il sopruso l'abuso la criminalità organizzata appunto allora si ci sta tutto "pronti a morire" per lottare contro chi ci toglie la vita per i propri squallidi criminali progetti di potere e di denaro, contro chi ci toglie la libertà di vivere una vita giusta e consapevole.

marco venturi 27.06.17 00:11| 
 |
Rispondi al commento

Consiglierei comunque un miglior metodo per la scelta degli elegibili 5 Stelle per non intercorrere più in casi tipo Genova. Aprire gli occhi per ognuno, qui i pennaruli subito scattano all'attacco per ogni piccola stronzata trasformandola in caso nazionale.

Giovanni F. Commentatore certificato 27.06.17 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutta la stampa e le tv del PD e anche le tv dello psiconano in questi anni avevano una sola vera opposizione e un solo nemico il Movimento 5 Stelle, ecco perchè come sempre creano ancora un altra verginità a gente che ha fatto vergognare L'Italia nel mondo.
Con la truffa di tutta la stampa e tv c'è ancora il rischio che questi possono vincere alle politiche.

gennaro a., san bonifacio Commentatore certificato 27.06.17 00:09| 
 |
Rispondi al commento

@ Beppe

https://youtu.be/lr3bU7K1XmA

Yonosoy Marinero 26.06.17 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Nella mia vita sono andato avanti a mezzi cm...e so quello che significa. Il viaggio che porta a grandi obbiettivi e soprattutto a grandi cambiamenti è sempre duro...ma l' arrivo è ancora più fantastico perché guadagnato col sudore e col lavoro. Noi andiamo avanti perché è la nostra anima che lo vuole e non potremo fare altrimenti. Su di noi ricade la responsabilità per un futuro incerto che possiamo cambiare in meglio se solo riusciamo a capire delle cose. la nostra individualità è il fardello che ci porta a non capire. Facciamo uno sforzo tutti a favore di tutti, una cosa inconcepibile ancora per troppa gente...Facciamolo.

fabrizio rispoli 26.06.17 23:40| 
 |
Rispondi al commento


IO VOGLIO UN "PROCESSO DI NORIMBERGA" PER I MEDIA ITALIANI: GIORNALISTI/CONDUTTORI

Collodi aveva già capito tutto nella favola di Pinocchio. IO NON VOGLIO ALCUN RISPETTO PER I "MORTI"; ANZI LI VOGLIO IN GALERA ED ESPROPRIATI DI OGNI LORO BENE.

ESSI SONO I VERI RESPONSABILI DEL "DISASTRO ITALIA".

SE ESSI NON SI FOSSERO ACCORDATI CON LE "FAINE", GLI ITALIANI AVREBBERO CAPITO PER TEMPO COSA SI STAVA PREPARANDO ALLE LORO SPALLE.

NIENTE PRIGIONIERI!

LA FAVOLA DELLA "REALTA'"
Pinocchio, finalmente libero di prigione, s'incamminò per ritornare dalla fata. Spinto dalla fame volle prendere dell'uva in un campo ma rimase intrappolato in una tagliuola.

Mentre si faceva notte vide passare una lucciola. Pinocchio la implorò ma il dialogo fu interrotto da un rumore di passi. Era il contadino che controllava se nella tagliuola ci fosse una faina. Il contadino accusò Pinocchio di aver rubato le galline. Il burattino cercò di giustificarsi ma fu tutto inutile: il contadino lo mise a fare il cane da guardia al posto di Melampo morto alcuni giorni prima.

Durante la notte arrivarono le faine che lo scambiarono per Melampo. Dovete sapere che Melampo si era accordato con le faine: se lui non avesse abbaiato le faine gli avrebbero dato una gallina in cambio. Le faine gli ricordarono il patto fatto ma Pinocchio fece l'indifferente.

Quando le faine stavano per mangiare le galline Pinocchio cominciò ad abbaiare svegliando il contadino che corse subito.

Quando vide le faine le catturò. Il contadino si chiese come il burattino se ne fosse accorto. Pinocchio gli rispose che aveva ingannato le faine ma per rispetto dei morti non disse nulla su Melampo e del patto fatto con le faine. Per riconoscenza il contadino lo liberò.


"Ognuno conta uno!" - sarebbe stato fin troppo bello per essere vero.

lix 26.06.17 23:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno votato meno del 50 % degli aventi diritto.
Di questi, la stragrande maggioranza, ha eletto fiancheggiatori di Berlusconi, Renzi, Salvini & compagnia cantante. Come cazzo posso avere fiducia e speranza per i mie figli e molti altri esasperati come loro ?
E alla fine, mi sento anche in colpa. INFAMI !!

francesco 26.06.17 23:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è una piccola soddisfazione il cm conquistato rispetto ai km della destra
PS: se vogliamo cambiare la nostra vita e la politica dovete conquistare la folla proprio come il gladiatore, reperite fondi dove amministrate e aiutate tutti per fare morire di invidia tutti gli italiani che hanno scelto la dx o la sx e beppe ricordati di fare un passo di lato xchè non tutti capiscono la tua ironia. W M5S

lupo 26.06.17 23:06| 
 |
Rispondi al commento

Che il renzismo è finito ne è la prova che stasera, all'indomani dei risultati elettorali, nessun canale TV ne parla. Nemmeno quelli di Berlusconi, il che la dice lunga.....

Fosse successo il contrario, si sarebbero collegati anche con Marte.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 22:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO BEPPE
PER VINCERE LE ELEZIONI NON BASTANO LE PROMESSE LEGATE ALL'ECOLOGIA, AL REDDITO DI CITTADINANZA, ALLA TECNOLOGIA ETC. SERVE UN PO DI CORAGGIO, BISOGNA AFFRONTARE PUBBLICAMENTE GLI ARGOMENTI PIU' SCOTTANTI, DEDICARE PIU' PAGINE DEL BLOG AI PROBLEMI ATTUALI CHE COLPISCONO GLI ITALIANI, DIRE SOPRATTUTTO "NO" ALLO IUS SOLI, NO ALL'INVASIONE DI CLANDESTINI E AI NON AVENTI DIRITTO, NO ALL'ISLAM, NO ALL'IMPOSSIBILITA' DI DIFENDERSI LIBERAMENTE IN CASA PROPRIA, NO ALLA LEGGE FORNERO, NO ALL'EURO, NO ALL'UE DI LOBBY, MASSONI E BANCHIERI. INSOMMA, SE SI VUOLE VINCERE LE ELEZIONI, SE LO SI VUOLE REALMENTE, BISOGNA FARE IL VOLERE DELLA MAGGIORANZA DEL POPOLO.
UN SALUTO CARO.

Zampano . Commentatore certificato 26.06.17 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le mosse di Re Giorgio hanno scippato la democrazia di questo paese, lo hanno condizionato e, soprattutto, lo hanno peggiorato.

Una sorta di colpo di stato legalizzato.

Insegnamento: quando i comunisti mettono mano alle cose, le distruggono. Se fossero stati capaci e umani, quel mondo, il paradiso dei lavoratori, le parate, tutti uguali e tutti in fila per un tozzo di pane, non sarebbe mai imploso su se stesso.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Da qui al governo è questione di solo pochi metri.

Leggo alcuni commenti che cercano scorciatoie: con un centimetro alla volta quei metri che ci separano dal governo si risolverebbero in decine e decine di anni. Ed allora ecco rispuntare il tema delle alleanze, delle televisioni, delle autocritiche riguardo al parmigiano...Non sono d'accordo.

Se ognuno di noi continua ad impegnarsi con ogni sua energia, fino a battersi fino alla morte per quel centimetro, coinvolgendo con la sua fiducia ed il suo entusiasmo ogni persona che conosce... se nessuno più delegasse ad altri o stesse a guardare, la distanza di metri che ci separa dal governo sarebbe coperta non dico domani, ma ieri! "E' la somma che fa il totale".

L'invito viene da Beppe in persona (i Post a firma Grillo sono suoi, non sbagliatevi), una dico una sola persona, "Insonne", che sta spendendo, insieme ad altri, tutta la sua vita per un MoVimento che conta milioni di persone. Se presto potessimo sommare tra loro altri Beppe, ne basterebbero non molti, copriremo metri e metri fino al Governo alla velocità della luce.

Valorizziamo pure le nostre diversità e non ci dividiamo mai per queste, che sono la nostra ricchezza e lo resteranno solo se saremo UNITI.

Uniti per governare questo Paese per i cittadini e dire basta al "governo delle lobby e degli amici e dei figli di".

L'invito di Beppe è quello di un guerriero ai suoi compagni. L'ora è fatale; restiamo uniti e ognuno, nella sua diversità, dia ancora di più per la squadra.

Chi crede preghi che Dio ci aiuti. Chi non crede ci metta e faccia esplodere tutto il suo cuore. Chi combatte si alleni ancor di più e impari ad incassare, come fa il grande pugile che incassa e vince. L'intellettuale studi ancora di più ma ci metta il cuore e la pancia. Chi va nei centri sociali coinvolga tutti i suoi amici e li renda entusiasti dei nostri principi. Chi non va nei centri sociali, idem.

"O noi andiamo avanti adesso come collettivo, o saremo annientati individualmente.

massimo m., Roma Commentatore certificato 26.06.17 22:47| 
 |
Rispondi al commento

La nostra è una RIVOLUZIONE LENTA MA INESORABILE che coinvolge tanti UOMINI E DONNE SOLIDALI in un PROGETTO COMUNE. Adesso che siamo diventati un po più grandi e ripristinata una nuova fiducia con questo bel risultato, dovremmo riflettere bene per le prossime elezioni e mobilitarci TUTTI dal nord al sud fino anche all'estero. Sono tanti gli espatriati, che hanno fatto parte del M5S, e continuano a sostenerlo nell'ombra anche a distanza di chilometri. INTERAZIONI con i cittadini ed i PORTAVOCE sui territori anche stranieri, allargare le reti di contatto, come è stato fatto durante il referendum, potrebbe garantire un vero e proprio risultato.Solo una grande squadra, compatta, concentrata unita da un solo CUORE, che agisce come una FAMIGLIA puo essere certa di sfidare anche i limiti dell'impossibile, al contrario, tecnicismi, separazioni piramidali, ci condanneremmo noi stessi agli inferi e non servirà a niente dare la colpa poi agli altri.

Fiorella G., Parigi Commentatore certificato 26.06.17 22:45| 
 |
Rispondi al commento

ot - Organizzazioni criminali legate a politica ,istituzioni, imprenditoria, finanza...che approfitta della povertà del popolo. Senza una legge speciale ( legge tipo stato di guerra) che dia la
possibilità di restringere i diritti processuali,concesse agli imputati, non si riuscirà a debellare questa piaga.. Occorre un nucleo composto da investigatori , forze speciali e giudici che si occupano esclusivamente di queste aberranti realtà riferite alle organzzazioni del crimine L'unica pena possibile..pena di morte!

http://www.affaritaliani.it/cronache/ndrangheta-infiltrata-ovunque-politica-pa-economia-il-dossier-486255.html

Tony 26.06.17 22:40| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, l'unico modo per ricompattare la squadra è che tu lo voglia davvero. Se hai sentito la necessità di lanciare questo appello è perché la tua gestione del Movimento non funziona alla perfezione. Una sana autocritica sull'argomento non la farai mai, dunque che vuoi da noi?

Filippo Masnaghetti 26.06.17 22:33| 
 |
Rispondi al commento

E allucinante realizzare che anche davanti alla eloquente criminale condotta di personaggi viscidi come Berlusconi
e Renzi ci sono Italiani che trovano ragioni per votarli ancora.
Per che cosa questa gente perde l`anima e la dignita ?
Salvini parla piu o meno bene ma razzola molto male ....il compromesso con gente come Berlusconi e qualcosa
gia visto con Bossi e Maroni e sappiamo come e finita.
O sentito parlare di zombies ....questo e quello che questa gente e ......zombies non hanno piu anima ne pensiero proprio
non reagiscono piu a niente presi dai loro vizi, il grande fratello e la fila con le prostitute messe ovunque nelle
strade statali di tutta Italia ..quello si che per loro e importante ...non dimentichiamo la partita di calcio
specialmente quella del Milan (che non ha piu niente a che fare con Milano e non e neanche piu tanto Italiana)
e solo Business ma che importa !!!???.
Lasciamo perdere la porcata della migrazione che io chiamo traghettamento le tasse da usura e la corruzione
generalizzata a tutti i livelli ecco la ciliegina sulla torta
"Finanza:Intesa banche venete: la rapina del secolo
Hei bellezza, così va il mondo, sino a quando tu dormi e non ti lamenti, loro continueranno a fare quello che vogliono, socializzando le perdite e privatizzando i profitti"

Andrea Mazzalai

E gli Zombies guardano la tv la partita e vanno a puttane.

Michele Carella 26.06.17 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Avanti, uniti e compatti.
Presente !

Dario G. 26.06.17 22:29| 
 |
Rispondi al commento

Questa non è stata solo la sconfitta del PD ma anche di Re Giorgio, il regista di tutto questo.

Certi sovrani meritano la ghigliottina.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comincia oggi una guerra senza tregua e senza regole.
Molti i sindaci eletti dovranno vedersela con i vertici della province e delle regioni ancora a tutto schieramento PD e PD-L e Lega. Li ostacoleranno in tutti i modi e faranno di tutto per farli maledire dalla loro cittadinanza..
Streamino dappertutto a cominciare dalle sale consiliari. Condivisione con i cittadini più possibile. Regioni e province si metteranno di traverso ovunque per denigrare queste energie popolari e non si arrenederanno mai alla loro disfatta. Nemmeno noi dobbiamo arrenderci. Condivisione ed informazione. Tutti i momenti.

undefined 26.06.17 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente la vita signori miei guardatevi in faccia e scorgerete l'obbiettivo... i soldi le poltrone il potere sono cose che nn ci appartengono... e sinceramente nn mi interessano.... chi tiene i soldi ho letto??? Quanto ci guadagna Beppe mi hanno chiesto.... a me nn interessa! A me interessa arrivare alla meta, un cm alla volta 😉, e se sarà tutto vano, allora potrò dire di aver combattuto per un sogno, aver dato tutto x un sogno, ormai ci siamo e finalmente sapremo se sarà solo un sogno o la verità, ma se nn sarà solo un sogno niente e nessuno potrà togliermi la felicità e la consapevolezza della forza che tutti noi abbiamo se avanziamo insieme.......... forza ragazzi manca poco... ⭐️⭐️⭐️⭐️⭐️

Stefano Strizzi 26.06.17 21:50| 
 |
Rispondi al commento

i mass media a favore di dx e sx,..sono da paragonare a quelli dei 5 stelle ?(che non ne ha ) fate voi i conti

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.06.17 21:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tante belle parole INUTILI !

Perché non ci fai votare su temi importanti come lo IUS SOLI? ...non è difficile; come quando abbiamo votato per quello squallido siparietto sulle liste di Genova..dai su...non fare il "buffone"

Alessandro Visone, Monza (MI) Commentatore certificato 26.06.17 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Converrete che l'aspettativa era un attimino più alta e ben altro incremento era atteso!

A questo giro si è fatto un regalo alla destra. Qualche errore ci può stare, ma sui fondamenti non tanto (democrazia diretta non è certo "fidatevi"!).

Esiste qualcuno con capacità autocritica (unico modo per crescere) e diritto di parola?
Spero di si, altrimenti nel giro di qualche anno finisce tutto.

Roberto Q., GE Commentatore certificato 26.06.17 21:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
ricordati che chi ha figli non può mimimamente pensare che i propri soldi siano usati per piazzare sconosciuti che non ne avrebbero alcun diritto, con la conseguenza che i propri figli debbano emigrare.
Non può pensare che esistano pensioni d'oro, vitalizi, auto blu, ... per i magnoni politici e nulla per i propri figli.
Per questo la sinistra ha perso.
Pensaci Beppe, pensaci.

Francesco M. Commentatore certificato 26.06.17 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Parma, città Canaglia che si è permessa di sbeffeggiare il nostro Garante.
Ride bene chi ride ultimo.Tanto per cominciare da domani il Parmigiano,che poi fa venire anche il colesterolo,sarà bandito dalla mia tavola.quanto al prosciutto passerò al San Daniele che poi è pure meglio del Parma.Se 9 milioni di Grillini faranno come me li mandiamo per stracci.
Uniti con il Movimento 5 stelle.Per vincere Insieme. Grazie Beppe

Andrea C., Roma Commentatore certificato 26.06.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci si trova di fronte ad una battaglia epocale. da una parte una popolazione vecchia e stantia attaccata a quello che ha conquistato negli anni e non vuole retrocedere di un millimetro. L'altra parte dell'Italia che vuole voltare pagina e dare spazio ad un modo nuovo di governare. Sta a noi e alla SQUADRA M5S a esporre un programma CHIARO e fattibile con i piedi ben piantati per terra dicendo chiaramente che cosa vogliamo cambiare su questi temi: EUROPA LAVORO IMMIGRATI ma soprattutto anche se vi sarà una ipotetica patrimoniale o un forzoso prelievo dei risparmi acquisiti nel tempo. Le generazioni anziane hanno paura che il M5S una volta eletto tolga con un colpo di mano il loro gruzzoletto. Uan volta chiariti questi punti fondamentali avremo la strada spianata perchè i vecchi Partiti non sono in grado di fare un programma di Governo fattibile. vedi adesso non sono in grado di fare una Legge Elettorale semplice e facilmente realizzabile. Se il programma sarà portato avanti da Di maio dovrà rassicurare molti anziani e gli indecisi. Forza M5S lA CAMPAGNA elettorale non ha mai smesso di essere attiva. Ogni giorno una valanga mediatica contro il M5S. I vecchi Partiti hanno una paura folle di sparire.

renzo grillo 26.06.17 21:08| 
 |
Rispondi al commento

caro Grillo, provo a dare una mano:
1) 60% degli iscritti non hanno chiaro la differenza tra il Movimento 5 Stelle ed i Partiti e quindi quale l'obiettivo del Movimento;
2) Portavoci - MeetUp - ed Iscritti di zona collaborano con difficolta' rispetto al raggiungimento del Popolo che dovrebbe essere l'obiettivo primario: gerarchie e competizioni interne di leader ship frenano le attivita';
3) non c'e' alcuna sensibilizzazione e coinvolgimento delle scuole pubbliche nelle analisi sulle problematiche pubbiche per oggetto: metodo che sarebbe quello da applicarsi dal M5S;
4) non ci sono modelli a supporto di come dovrebbe essere organizzata la Municipalita' 5 Stelle e di come dovrebbe essere la geo dinamica sul territorio e quindi i tentativi di audaci potenziali Sindaci non sono supportati (il Sindaco per il 5Stelle dovrebbe essere un portavoce di decisioni maturate da gruppi di lavoro in particolare coinvolgenti atenei pubblici in grado di timbrare e firmare elaborati);
5) il coinvolgimento degli iscritti come aiuto in pratica e' impossibile (non ci sono in Rousseau chavi a livello di provilo che autorizzino il coinvolgimento dell' iscritto ed i Meet Up devono fare salti mortali;
6) molti iscritti sono Ingegneri ed informatici e potrebbero dare una mano ad edificare studi ed il software del Parlamento Telemacito anche gratis;....; degli obiettivi 5 Stelle se il popolo ne fosse a conoscenza ai banchetti delle elezioni sarebbero arrivati migliaia di persone per avere chiarimenti di implementazione dei modelli 5 Stelle ma nulla di cio': e' qui' che si deve operare ed in particolare sugli studenti che dovrebbero essere i decisori futuri al parlamento Telemactico distribuito su dove assegnare i finanziamenti Comunali e quindi Regionali ai fini dell'auto sufficienza di vita sul territorio.
Dico Bene?! saluti gottardo

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 21:06| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

La cosa non mi convince nemmeno un poco. Vero è che rispetto alle precedenti amministrative il M5S è cresciuto (molto più facile fare 300% di 2 che il 5% di 1000). Il capoluogo di provincia conquistato in Toscana, dopo Livorno è Massa Carrara. Massa Carrara è il capoluogo di provincia più povero della Toscana con un notevole disagio sociale, con una disoccupazione elevata, come del resto lo era Livorno al momento dell’elezione di Nogarin, Roma, quando e stata eletta la Raggi. In pratica, comuni in macerie, con grandissime aspettative che, nemmeno il padreterno potrebbe soddisfare. Questa è la fregatura. Il voto, dei più, di protesta o di speranza ottenuto in questi comuni, non potrà mai avere, a prescindere dalla bravura e l’impegno dei sindaci, quei risultati (aspettative) che i votanti si aspettano. Per poter avere sviluppo e continuità dovremo ripensare, velocemente , i presidi del M5S e della comunicazione. Una volta deluse le aspettative, perché un sindaco non potrà mai risolvere, se non marginalmente, certi problemi, cosa rimarrà del M5S? Cerchiamo di essere pragmatici, guardiamo in faccia la realtà. Il movimento ha un enorme potenziale, ma se non riusciremo a creare, velocemente dei punti di riferimento, dei centri di discussione, aggregazione, confronto, propaganda , adeguata comunicazione, potrebbe sciogliersi come neve al sole.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 26.06.17 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Nel mio piccolo a molti ho aperto gli occhi , la cosa triste è vedere ancora italiani che votano queste vecchie idee fallimentari ,per non dire altro.Caro peppe tu ....tutti quelli che hanno lavorato per questo ideale ,stiano con la coscienza tranquilla ,qualunque sia il finale 😊👋🏼

Sergio Dottor, Latina Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.17 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

se qui c'è un nessuno quello sono io

il mio nickname era "nessun copy"

quindi signore x cortesia date a Cesare quel che è di Cesare e a nessuno il suo ah ah ah

saluti alle monelle del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 26.06.17 20:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rai come al solito vergognosa, in onda le grandi feste per i comuni conquistati dalla dx e dalla sx, una decina secondi appena per gli otto comuni guadagnati dal MoV, poi si scopre che l’affluenza alle urne è andata sotto il 50% e allora ditemi voi che cazzo hanno da festeggiare se a vincere è stato il partito dell’astensione! Alle politiche la musica cambierà, dx e sx non potranno presentare i “listoni” e ognuno dovrà metterci la sua faccia. Il MoV ci è già abituato.

Franco Mas 26.06.17 20:39| 
 |
Rispondi al commento

scusate l'ignoranza , ma i soldi del finanziamento, che il M5S ha rinunciato , a chi rimangono ? come li usano ? grazie per le risposte .

paolo b., ancona Commentatore certificato 26.06.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In quanto a Patty, è un discorso a parte,vive solo per l'odio contro gli extracomunitari e che le piaccia o no, ogni volta che dirà qualche fesseria io avrò pieno diritto di ribattere, visto che il blog è di tutti e non esiste nessun Padreterno che possa dire agli altri: "IO so' io e voi non siete un cazzo" e non avete diritto di cirticarmi, nemmeno Padreterno Patty :-)
tanto più se si appoggerà al mantovano (qui travestito da rosuccia). Te l'ho già detto, Patty, che è l'essere più rifiutato dal blog e se fai comunella con lui, poi non tu puoi atteggiare a 5stelle, passi inevitabilmente da troll e i troll si bannano
ma vai con la Lega che fai meglio!
ora poi vince pure, cosa vuoi di più???
viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 19:33 |

*****************

Vivarelli, te l'ho già detto che tu non sei nessuno qui dentro e conti meno di nulla. Quindi non è compito tuo di dire a chicchesia di andare o restare.

Sei una psicopatica, una visionaria, parla pure con i trapassati, ti daranno sempre ragione. E' quello che vuoi.

Te lo ripeto sei tanto brutta di fuori ma soprattutto brutta di dentro, cattiva, isterica, non sei in grado di dare lezioni a nessuno perchè non sei nessuno.

Vai Vivarelli, vai, letteralmente a fare in culo.


Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSA E’ RIMASTO DI QUEGLI ANNI 80

Certo che se l’Italia deve contendersela un dudù e un demagogo seriale siamo davvero alla frutta.
Il M5S non è perfetto e mai lo sarà perché è fatto da uomini che non sono animali politici se per politica si intende l’arte del compromesso al ribasso.Il suo peccato è l’ingenuità e la presunzione dell’esistenza dell’onestà come virtù oggettiva,sappiamo benissimo come è andata.
Forse la lealtà è stata scambiata da un atteggiamento settario e le poche regole che il movimento si è dato come una sorta di tavola dei comandamenti ma in quest’epoca di mentitori mediatici e cetto la qualunque è già difficile rispettarne qualcuno.
L’Italia degli anni 80 è un ricordo nostalgico e allo stesso tempo amaro.Forse esistevano delle ideologie,delle convinzioni a volte sbagliate ma esistevano.Le persone si ritrovavano a discutere sui punti programmatici,sulle idee,c’era una contrapposizione a volte anche violenta ma si guardava al futuro.
Nel lavoro era possibile fare carriera,c’era la possibilità di trovare opportunità migliori senza il bisogno di andare all’estero.Le imprese si reggevano con la forza degli investimenti pubblici e privati,la caparbietà e l’esperienza di imprenditori ed operai col fine di realizzare dei prodotti unici al mondo.
Le banche finanziavano aziende e famiglie e non si sentiva la puzza di derivati o prodotti ad alto rischio.
Certo non erano tutte rose e fiori,c’era la corruzione,i filo sovietici,i filo americani ma la politica tutto sommato lavorava per la nazione.
Oggi si è spezzata quella filiera con la base e il suo territorio.Il politico si mimetizza tra decine di liste civiche rinnegando persino l’appartenenza al proprio simbolo.Nel parlamento le lobby hanno preso il sopravvento e la politica non sente neanche più il rimorso del tradimento.
Il M5S sta cercando di ricostruire un percorso che si è perso nei tempi,l’Italia agli Italiani come direbbe Salvini ma inteso in una maniera completamente diversa.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Beppe un bel discorso, come sempre. Resta il fatto che le prossime elezioni politiche saranno decisive, non solo per il movimento 5 stelle ma per l'Italia intera. Occorre essere consapevoli che difficilmenente cederanno il governo ai soli 5 stelle a meno di una vittoria schiacciante, cosa purtroppo improbabile. E allora? a parte la squadra bisogna cercare delle alleanze con forze che condividono almeno in parte gli ideali di onestà e di serietà che caratterizzano i 5 stelle.
Le alleanze non sono impossibili se si confrontano i programmi e ci si mette d'accordo sui punti programmatici.A chi sto pensando?
a qualsiasi formazione politica che non sia il Pd o i suoi satelliti.

Innocenzo P., Catanzaro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE www.romafaschifo.it REMA CONTRO !!!
QUESTO E' LO SCONTRO AVUTO CON LORO:

"É da un pezzo che Roma fa schifo, non è certo più la Roma fotografata dall’amico Tripoli Benedetti http://www.grupporicercafotografica.it/Tripoli.htm.
Fa schifo a causa dei romani contemporanei che per ventenni hanno sostenuto la criminalità politica organizzata.
Mi sembra troppo, troppo presto prendersela con la nuova Amministrazione Comunale che ha contro tutti.
Non è meglio, onestamente, collaborare guardando come si opera altrove ed anche all’estero dove, contrariamente a qui, vige l’interesse comune?
É da 50 anni che va in discesa nel completo degrado occorre tempo per riordinare e crescere, anche per le soluzioni più adatte da adottare.

Saluti, Franco Della Rosa
GRUPPO RICERCA FOTOGRAFICA
CH-Cumün da Val Müstair – Grischun
www.grupporicercafotografica.it

From: Roma fa Schifo Blog
Sent: Sunday, June 25, 2017 4:15 PM
To: Franco Della Rosa
Subject: Re: romafaschifo

Non sai di cosa parli, perché prima di scrivere idiozie non ti informi?

Il giorno dom 25 giu 2017 alle 15:56 Franco Della Rosa ha scritto:

Roma è degradata per il disadattamento mentale dei romani.
É la più grande fabbrica di maleducazione del Centro Italia, nota in tutto il mondo.
Ho frequentato Roma per 15 anni ed ora la evito, grazie a voi.
Copiate dagli ex barbari d’oltre confine!
Qui è tutto riunito in un unico motto nazionale, e funziona tutto:
Unus pro omnibus, omnes pro uno (LA)
Einer für alle, alle für einen (DE)
Un pour tous, tous pour un (FR)
Uno per tutti, tutti per uno (IT)
In per tuts, tuts per in (RM)"

Franco Della Rosa 26.06.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

ora spero che nei dibattiti televisivi il M5S si limiti ad elencare i comuni che sono stati vinti e lasci gli altri litigare su chi ha vinto e/o perso
Se il PD ha fatto 67 a 59 non interessa; i nuovi sindaci dimostrino di saper amministrare bene secondo i principi del movimento. Non lasciamoci trascinare in vacue discussioni col PD,Renzi ha vinto o a perso e chi sene importa.Il M5S su 10 ballottaggi ne ha vinti 8 e questo basta.
PS.: sono contento per Pizzarotti a prescindere

emanuele meli, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.06.17 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza DI BATTISTA non ce la faremo mai,
convincetelo a ricandidarsi!

In guerra nessuna pausa è permessa!

pz 26.06.17 19:47| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, tante volte non mi son trovato d'accordo con le tue scelte, ma quasi sempre ho dovuto ricredermi e darti ragione.
Il quasi dipende da quel che mi è poco chiaro tipo l'imposizione del "fidatevi di me", quindi consiglio una maggior chiarezza democratica per convincere sempre più sostenitori a questo percorso comune, grazie.

Alfonso Zanon 26.06.17 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Vince o no, preparato o no, amministra o no, incontri segreti o no: movimento5s è l'unico che attua idee e proposte a favore dei cittadini.

Il MoVimento 5 Stelle è l'unica forza politica credibile.

Sergio ., San Vittore Olona Commentatore certificato 26.06.17 19:41| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione


Gli unici che hanno perso a queste amministrative sono i cittadini che saranno amministrati dal partito unico, perchè non c'è differenza se vincerà il centro dx o il centro sx, comunque svenderanno e spolperanno i beni dei comuni e faranno come hanno sempre fatto negli ultimi 25 anni. Gli unici che hanno vinto in queste amministrative sono i cittadini dei pochi comuni dove governerà il MoVimento 5 Stelle, il tempo darà o torto o ragione.

gennaro a., san bonifacio Commentatore certificato 26.06.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento

@Severino: ti ho risposto sotto

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 26.06.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo vorrei darti un consiglio sincero: invece di denigrare persone oneste e competenti come Pizzarotti, che incarna i valori originari del m5s, non fidarti degli arrivisti che ti dicono sempre "signor si" per non perdere la loro rendita di posizione....per esempio Di Maio prima di entrate in politica che lavoro faceva? Quanto guadagnava rispetto ad oggi? Soltanto il politico che si occupa esclusivamente degli interessi dei cittadini non è un traditore, i cittadini di Parma hanno fiducia in Pizzarotti e si sentono traditi da te.
W l'onestà e la meritocrazia

Luigi Iamele 26.06.17 19:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi è giornata mondiale contro la tortura.

ettore sabelli 26.06.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ahooo e basta co sta storia de pizzarotti avete sfrantumato li coj.... !!!!!

A Parma se so tappati er naso pè nun votà PD&FI!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 26.06.17 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Babbeo, bisogna ammette che è fortissimo: sembra quer puggile ar tappeto che diceva "maaaammma mia,quanto me hanno menato...ma pure io, quante botte de mascella a la mano, j'ho dato...."

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.17 18:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Roma, scoperta una ‘nuova Pompei’"

(a chi me diceva che no, che se po' scavà più sotto...)

Ne 'a villa Romana, c'era pure er cane de famija: ringhiava ancora.....(bugìa...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.17 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Auguri ai nuovi Sindaci... certo mi dispiace per Pizzarotti. Lo avete maltrattato...

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 26.06.17 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO DIREI DI " LASCIARLI LAVORARE" GLI ESPERTI ...FINO AD ORA HAN FATTO SOLO DISASTRI....FRA POCHI GIORNI INIZIERANNO A LITIGARE ...ANZI HANNO GIA INIZIATO ..." LASCIATELI LAVORARE " ...NOI AVANTI PER LA NOSTRA STRADA SENZA GRIDARE ...SENZA FARE INCIUCI ...A MIO PARERE

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Un tipo di genova ha detto al Pizza goditi i tuoi 15 minuti di celebrità...... si sono trasformati in altri 5 anni #leprofeziedelgrillo

claudio gardini, claudio.gardini@yahoo.it Commentatore certificato 26.06.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stiamo diventando come il PD. Ve ne rendete conto? Abbiamo regalato Genova al centrodestra, e non sento nessuna scusa da parte ne di Grillo ne dei suoi scarani. Federico Pizzarotti, uno di noi è stato riconfermato a Parma, segno che ha governato bene, e Grillo e i suoi pretoriani lo ignorano. Vergognatevi. Io sono nel movimento dalla prima ora, partecipavo ai primi incontri nel modenese/reggiano, con i Flavia ed i Defranceschi, ma la deriva che il mio movimento sta prendendo, mi fa sorgere molti dubbi sul vero significato dell'uno vale uno di antica memoria. Se Beppe o uno dei suoi pretoriani volesse dirci la verità su Parma, forse farebbe o farebbero, un servizio al movimento molto di piu
che andare in televisione e far finta che Parma non esiste. Da grillino della prima ora, ho nostalgia di persone perbene come Federico e Defranceschi, e mi viene il voltastomaco a vedere i personaggetti che ci rappresentano ora. Comunque avanti e forza Movimento 5 Stelle, malgrado tutto, l'unica speranza x i miei nipotini.

tullio demattio 26.06.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che più mi turba è che nonostante tutti i buoni principi del movimento 5 stelle, ormai a votare ci và solo il 50% ma pure meno!
Di questo passo NON vedo futuro per la credibilità delle istituzioni, di TUTTE le istituzioni del nostro paese!
Come si può pensare di andare a rappresentare "il popolo" quando metà se non di più addirittura NON si è espresso!
E non perchè è andato al mare, ma perchè non vede nessuno che lo rappresenti.

Max P., BG Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.17 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Patty, credo che tu non sappia nemmeno di che parli quando parli genericamente dei centri sociali.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 15:35

**************

Non ho chiesto il tuo autorevole giudizio e vedi di non intrometterti in quello che scrivo. La ragione è molto semplice: mi stai esageratamente sui coglioni.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole sagge!

Donata Saggiorato, Vicenza Commentatore certificato 26.06.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe e amici tutti,
Bisogna tornare alle origini se si vuol continuare a crescere, con elettori che votino 5 stelle. Riprendere e spiegare le cose presentate all'inizio che hanno convinto tanti milioni a sperare in un cambiamento in meglio della convivenza civile per tutti i cittadini anche per chi avverso ci denigra.
Comportamento sobrio, serio, pulito, deciso, ma senza cadere nelle eccessive polemiche, ma mai offendere nessuno altrimenti ci dicono siamo come gli altri. Coraggio e serenità, facciamo tutto il possibile! Grazie a tutti.
G.Balzi 26 giugno 2017 ore 18,23

Giovanni Balzi , Torino Commentatore certificato 26.06.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

Tu vuo' fa' l'americano...

È un popolo giovane, quello americano. Formato da tutte le etnie e con una sola bandiera: quella a stelle e a strisce.

A modo loro, infatti, i novelli americani sono i più patriottici del mondo, e ci tengono alla propria bandiera.

L'America, quella giovane, aveva necessità di popolare un continente e, quindi, aveva BISOGNO dello ius soli.

Lo ius soli, infatti, va benissimo per un popolo in formazione, sparso in un continente sconfinato e tutto da colonizzare.

Peccato solo per l'altra America, quella autoctona, quella vera, quella che pascolava bisonti di diritto. Beh, quella, che volete, ha dovuto rimetterci le penne. Ha dovuto farsi sterminare, ma è il progresso, vedete: non ci si può far nulla: quando milioni di stranieri invadono le terre dove la tua gente vive da millenni, è inevitabile che debba essere tu a integrarti nella cultura degli invasori, e non viceversa.

Soltanto i fessi possono credere che popoli invasori vengano a integrarsi. O, addirittura, a "pagarci le pensioni".

Lo ius soli, dicevamo, va benissimo per i pionieri del Far West.
Noi una storia ce l'abbiamo già. E anche una letteratura. E una filosofia. E una religione. E una cultura.

A noi, invece, lo ius soli non può che farci male. Ma c'è tanta gente della nostra stirpe che vuol farci del male in tutti i modi. Togliendoci il lavoro, per esempio; e le pensioni, lo stato sociale, la democrazia, il futuro delle nuove generazioni.

Lo ius soli è un altro tassello per farci del male e scardinare le radici: ci preparano la fossa, i traditori. Quando li smaschereremo e li getteremo giù dalla Rupe Tarpea, sarà sempre troppo tardi.

Gian Paolo ♞ 26.06.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

>.
Parole sante e dette da te valgono il doppio. Per lottare ancora in squadra debbo sentire intimamente di farne parte. Di poter decidere la sua formazione e i suoi obiettivi. Non necessariamente di avere ragione delle cose che dico e penso ma di contribuire alla scelta delle cose da fare. Di sangue per “gli altri” ne ho dato a iosa, ora sono stanco. Voglio contribuire a decidere. Se con la squadra perdo non mi rimprovero niente, se vinco sono felice di aver contribuito a vincere. Ciò significa che deve esistere da subito, di anni ne sono passati orma quattro, un luogo deputato agli iscritti per potersi pronunciare sui massimi sistemi e votare, non come adesso sul “volantino” del giorno, privo di riflessione collettiva e di controproposte. Io voglio sapere dove andiamo e voglio partecipare a questa scelta. Voglio votare su Nato si o No; su euro si o no; sul blocco della globalizzazione e dell’immigrazione o no; sullo jus soli o sanguinis; sul CETA e altri mille cazzi. Per cui, ho questa piattaforma si metterà a funzionare per davvero o tutto finirà, e i simpaticoni come Pizzarotti si crederanno dei geni incompresi. Beppe sono con te, ma non allontanarmi. Se ci stringiamo a “corte” vinceremo ed il futuro sarà il nostro futuro. Uno vale e deve valere uno.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti quelli che inneggiano a Pizzarotti e si lamentano che nessuno di noi gli abbia fatto gli auguri o un complimento :

http://www.lastampa.it/2016/03/24/italia/politica/il-grande-patto-tra-pizzarotti-e-il-pd-trionfa-il-capitalismo-municipale-QwsluonPuBCzdBgoCGomCL/pagina.html

Clark R., Palermo Commentatore certificato 26.06.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a queste amministrative i partiti si sono nascosti
dietro un mare di liste civiche in mano ai capibastone del luogo..ora passeranno all'incasso e
quei cittadini pagheranno il conto..solo il M5S ci ha messo la faccia dappertutto perché i cittadini sapessero dove finiva veramente il loro voto..
in alto i cuori!

pasquino 26.06.17 18:03| 
 |
Rispondi al commento

ITALIANIII VOTATE VOTA Antonio.....

http://www.adnkronos.com/rf/image_size_240x180/Pub/AdnKronos/Assets/Immagini/2017/06/26/renzi_amministrative_tw.jpg

Antoo 26.06.17 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Il mio centimetro per cercare di scalare l'inferno è assicurato, ma caro Beppe, non sono ottimista.
L'italiano, e lo sai anche tu, è assai strano, ti vuole cattivo quando gli fa comodo, poi quando serri le fila (perchè cercare di arrivare lassù non è una passeggiata ma una guerra) ti da del fascista.
Per me, finchè esisterà, solo M5S.
ciao

Zoe 26.06.17 17:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Questa battaglia la voglio combattere. Ci metterò tutta la mia forza ed il mio sapere. Contro tutto quel mondo vecchio e retrivo.

Gianni Brescia 26.06.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Anche a Genova risulta più del 10% di schede bianche, gli analisti dei flussi affermano che siano in gran parte del m5s, la sinistra/sinistra piuttosto che votare per lista di centrosinistra che poteva far intestare a Renzi la vittoria, ha preferito non andare proprio a votare.. detto tutto.

Anna D., Quiliano Commentatore certificato 26.06.17 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi spiace continuare a vedere sparire commenti senza alcun motivo.
Ho risposto ad almeno due commenti che ora non ci sono più.
Cambiate atteggiamento altrimenti il declino è assicurato, credetemi.

Ora Spiego Commentatore certificato 26.06.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ad ogni elezione conquistate 8 comuni, in quanti anni potrete avere la maggioranza degli 8000 e passa comuni italiani?

Arturo De Felice 26.06.17 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, sono un pensionato di 79 anni che ne ha visto di tutti i colori; ma nefandezze politiche, in Tv e sulla carta stampata, condite di malaffare generalizzato, come quelle attuali, mai. E veniamo al dunque: al punto in cui siamo, col rischio di un "plafonamento" e di una malaugurata regressione, se non si arriva presto al governo del paese, temo potrebbe essere l'inizio del declino e la fine del M5S. Ritengo che ormai gli elettori vogliano vedervi passare all'azione e che una nuova legislatura all'opposizione potrebbe diventare fatale. E' giunto il momento di osare e non credo siano sufficienti i tuoi giustissimi inviti a "fare squadra". A mio avviso sarà necessario valutare attentamente la necessità di un "patto di legislatura" con altre formazioni politiche che condividano con noi 5/6 punti essenziali. Capisco che molti (i duri e puri) non la pensano come me, ma ritengo necessaria in politica la mediazione (che non significa compromesso). Sta a voi la valutazione rischio/beneficio di una eventuale consultazione on line. spenderei un'ultima parola per Pizzarotti, che ancora vedo come M5S; mi ha fatto piacere la sua rielezione ed anche il garbo dimostrato in TV ieri nei confronti del Movimento; spero vivamente che gli giungano le felicitazioni dei vecchi amici e che sia l'inizio di un percorso di rientro tra noi. Con tutto l'affetto per quanto stai facendo per noi e per i nostri figli e nipoti, un caloroso abbraccio.

Gianni M., Cagliari Commentatore certificato 26.06.17 17:23| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

La squadra funziona bene quando condivide un obiettivo e riconosce il ruolo dell'allenatore. Quando fa periodicamente incontri per ascoltare tutti e crescere insieme. Quando non accompagna subito alla porta chi ha qualche difficoltà a capire. Ma soprattutto una squadra è forte quando non dimentica che gioca per il pubblico. Il quale, notoriamente, è consapevole che per tutte le altre squadre non conta un caxxo e spera che la propria sia diversa!

Giuseppea M. Commentatore certificato 26.06.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe,ti stimo e ti ammiro sempre per tutto quello che hai fatto.
Ognuno di noi darà il massimo contributo per vincere questa battaglia.
Forza M5S

Lucio Leonardi 26.06.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Da queste elezioni si deduce un solo fatto: ha vinto il centrodestra, o meglio le destre estreme, e tutta la politica promossa dalla destra, soprttutto in tema di immigrazione e leggittima difesa.
Anche se non si da' mai respiro nazionale alle consultazioni comunali, da quando le sinistre (da sempre complici delle istituzioni affaristico-finanziarie mondiali e dei colossi della new economy che promuovono il terrorismo islamico da una parte e schiavizzano il resto della popolazione mondiale dall'altra) hanno cominciato a proporre leggi come lo ius soli, leggittima difesa, indultini vari a favore della criminalita' belluina e ancor peggio la legge sulla tortura, il Popolo Italiano, che evidentemente e' vessato e perseguitato dalla enorme massa di invasori islamici, e dai loro complici e traditori del PD e dell'estrema sinistra, hanno scelto le destre, non quelle moderate proposte dall'immarcescibile psiconano ormai sul viale del tramonto, ma le ben piu' risolute istanze della lega e FdI, che hanno fatto da traino agli ultimi relitti di FI ormai in via di estinzione per incoerenza, pochezza di idee e dal loro nefasto ventennio.
Il MoV e' arrivato troppo tardi a sostenere le loro istanze, che stanno a cuore agli Italiani piu' di qualsiasi altra cosa, perche' la lotta al terrorismo, all'islam, all'invasione e alla criminalita', supportati da un sincero Amor Patrio, soprattutto nei confronti delle nostre eroiche FF.OO, sono al centro dei problemi degli Italiani, forse piu' del per me Sacrosanto Reddito di Cittadinanza.
Gia' la maggior parte dei paesi UE ha imboccato questa strada, scegliendo di non farsi invadere dai jihadisti, e soprattutto di preservare la propria Lingua, Cultura, Storia, Tradizioni e Etnia, mettendo al primo posto quest'ultima e in subordine il meticciato, laddove esista, come i Polacchi che non fanno giocare neri nella loro Nazionale, o i Baltici che hanno negato la Cittadinanza ai Russi. il MoV dovrebbe prestare piu' attenzione a questo...

Kastiga Matti, Torino Commentatore certificato 26.06.17 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A:Severino che mi incalza (correggendo errori di battitura) :
ma il trattato di Dublino ......?
Potenziale struttura di supporto chi?
La lega caro mio è forse peggio di berlusconi,
veneto banca e Bpvi ed il M.O.S.E. sono cse venete o di chi? San ZAIA mai visto gnente poareto, orbo e sordo ciò!
severino turco, bressanvido Commentatore certificato 26.06.17 16:0

a cui rispondo sotto:
Struttura di supporto:
Claudio Borghi Acquilini , Bagnai , Barra Caracciolo (che sono solo incidentalmente della Lega ) .

Attualmente si muovono di concerto .
A/simmetrie e' una struttura scientifica in grado di produrre ricerca su ipotesi di governo dell'economia.

Ho piu' volte sottolineato questo anche privatamente a "portavoce" del M5S ma fanno finta di non sentire .

Il problema c'e' e si vede .

Se credi nell'uscita dall'euro come soluzione il M5S come attualmente gestito su tale problema non e' attrezzato .

Adesso fammi tu nomi e cognomi alternativi con altrettanta credibilita' , esperienza sulla materia e pubblicazioni scientifiche di supporto.

Chi ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 26.06.17 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo che...qualcosa non mi convince...non riesco a capire come dapprima tutto centrodestra centrosinistra.....ai ballottaggi tutto centrodestra (M5S bene cmq)....ma soprattutto...i cittadini quando devono scegliere tra centrodestra e centrosinistra votano al 49%...a Trapani 23%....e quell'altro 51%? dov'è? e soprattutto io mi chiederei...cosa farà alle politiche? Cosa fara alle politiche?bella incognita. Certo auspicare che alle politiche voteranno tutti mi sembra un po utopistico...ma se si arrivasse alla percentuale di votanti del referendum costituzionale...sarebbe un 30% che balla.....che secondo me non andra nè al centrodestra nè al centrosinistra....eh si perche altrimenti avrebbero votato anche stavolta...e invece no....e allora? a chi andranno questi voti? Ma soprattutto il PD cosa fara per evitare la catastrofe? Rosato e Martina del PD mi sembrano fuori dal mondo...parlano di annientamento del M5S....ma si sono guardati? il disastro? e parlano di M5S? Napolitano cosa ti inventerai questa volta? Non se la metteranno via...qualcosa devono inventare...certo non possono contare sull'intelligenza dei loro portavoce....intervistano solo Rosati e Martina.....e quello il meglio che il Pd ha da offrire? il massimo dei teorici?
Ultima cosa...M5S smettete con quei post su FB.."di che vorresti di majo presidente del consiglio"...."di quanto ti piace il M5S" "DiMAjo di BAttista di quanto ti piacerebbe che fossero alla guida dell'italia"....non fate ste cose.....ci trattate come gli elettori del PD.....

mario rossi 26.06.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo Beppe bisogna continuare a guardare solo avanti per superare e migliorare.. negli altri parti sembra di vedere solo dei sciacalli che si sbranano tra loro, ma hanno finito definitivamente il suo tempo. Devono tornare a casa a lavorare a guadagnarsi la pagnotta senza rubarla agli Italiani come hanno fatto da decine di anni e questo vale per tutti i partiti che sono passati nei governi ladroni precedenti e presenti...DEVONO ANDARE A CASA E BUONA PARTE IN GALERA DOPO AVER RESTITUITO TUTTO QUELLO CHE HANNO RAPINATO AGLI ITALIANI ONESTI.. FORZA M5S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.06.17 16:53| 
 |
Rispondi al commento

GLI ARZIGOGOLI DELLA LEGGE SICILIANA
Ma come ha fatto a Trapani il Pd a perdere da solo? Solo contro se stesso? Solo contro una destra da galera?
"Alle urne l'affluenza si è fermata ad uno sconfortante 26,7%: poco più della metà della soglia prevista dalla cervellotica legge elettorale. Elezioni nulle dunque con il povero Pietro Savona che si è ritrovato ad essere l'unico aspirante sindaco in grado di perdere pur correndo da solo, alla fine di una campagna elettorale fatta di indagini, inchieste e colpi di scena".
3 trapanesi su 4 sono andati al mare. Alla fine la città sarà commissariata per abbandono degli elettori.
Fi presenta D'Alì, dichiarato socialmente pericoloso, la Cassazione lo deve giudicare per concorso esterno a Cosa nostra. L'altro candidato di dx Mimmo Fazio è ai domiciliari per corruzione ma viene candidato lo stesso (!) e tira su un 33%.Trapani ha ispirato la Piovra, è la città dove ci sono 19 logge massoniche ufficiali con 500 iscritti e dove è nato Matteo Messina Denaro.
Colpo di scena: prima del voto i giudici ritirano i domiciliari a Fazio. Ma in Sicilia si sono fatti una legge bizzarra per cui chi si candida deve designare un sostituto in caso di ritiro, ma allora occorrerà il 50% dei voti più uno. Non ci sono e così va a rotoli tutto.
A Trapani il M5S non ha nemmeno attecchito. Qui c'è una intera mentalità pietrificata che non è facile scalfire.
Io le Regioni a Statuto Speciali le abolirei tutte, con tutti i loro privilegi, le loro stranezze, gli strapoteri e le leggi diverse da quelle dello Stato che sembrano fatte apposta o per far proliferare le mafia o per produrre fughe illegittime di soldi dalle casse dello Stato, contro il principio basilare per ogni nazione per cui in democrazia la legge è uguale per tutti e in specie la legge elettorale dovrebbe essere uguale ovunque.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna tornare alle origini se si vuole che gli elettori votino M5S.
Diversamente se ci si siede ai tavoli dei corrotti, corruttori e con coloro che hanno ridotto il paese in questo stato (o, peggio, inciuciare con costoro), allora la gente seria ho non va a votare o, peggio (purtroppo), vota gli "originali..."!!!

saluti
tonino basile - roma

tonino b 26.06.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si può partire dal dato di tutti i comuni italiani, si deve partire dal numero di quelli interessati alle amministrative di QUESTA tornata al limite confrontata con la precedente.
Che poi.. a parte l'exploit di Roma e Torino, il M5S non abbia mai avuto dati eclatanti nelle elezioni comunali non è un segreto, un po' per la difficile diffusione nel territorio, un po' perché contrariamente agli altri è forza più giovane e senza tradizioni (se si parla di 'roccaforti rosse' ci sarà un motivo), un po' perché non ha clientele e poltronifici come gli altri (e questo è motivo di orgoglio ma agli altri porta voti..). Tutto questo spiega perché vada arrancando (ma sempre progredendo) nei territori, mentre nei sondaggi nazionali è altro discorso. Cmq se su 10 ballottaggi ne incasso 8, la matematica dice 80%. Pochi? Mah.. da soli, senza coalizioni, senza liste d'appoggio, senza clientele per me è un miracolo.

Anna D., Quiliano Commentatore certificato 26.06.17 16:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT

dal Secolo XIX

Gli hacker di Anonymous

"la Nasa sta x annunciare la scoperta di alieni"
<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<<

il parolaio convoca la direzione del Pd

dobbiamo portarli sulla terra

devono diventare clandestini li mettiamo nelle mani delle cooperative

così poi alle primarie li portiamo a votare

alle prossime politiche succederanno cose dell'altro mondo ah ah ah

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 26.06.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CENTRI SOCIALI E RADICAMENTO NEL TERRITORIO
Sento a volte attaccare in maniera estremamente superficiale e generica i centri sociali
Tanto per cominciare i centri sociali sono realtà diverse da Regione a Regione
Può darsi che a Milano siano in maggioranza di estrema dx,ma ce ne sono di tutti i colori e tipi, sono centri sociali anche quelli legati alle parrocchie e alle attività ludiche,sportive,di canto,viaggio,volontariato,doposcuola ecc che vi si svolgono
Non so come siano i centri sociali di Roma ma a Bologna,per es.,i centri sociali sono prevalentemente di sx,poi ci sono i dopolavoro
Persino a Bologna sono diversi da zona a zona
Alcuni svolgono funzioni culturali(io in alcuni ci ho fatto corsi culturali,di pittura e laboratori di psicologia),altri svolgono attività ricreative (ballo,pranzi,bocce,ginnastica,film,carte,musica, teatro,arti,viaggi,cura della salute,feste, socializzazione ecc.)
Per cui attaccare i centri sociali in modo generico mostra solo una profonda ignoranza, almeno uno dovrebbe specificare di cosa parla e dove
In Emilia,quando si parla di 'radicamento nel territorio',per il Pd i centri sociali diventano importantissimi perché curano tutta la vita del cittadino,dai giochi nei parchi che fa da bambino, alle attività di svago o culturali quando è adulto,al tempo libero quando è vecchio
Non esiste attività privata o pubblica che possa sostituire i centri sociali dell'Emilia-Romagna, dove si partecipa anche con lavori di volontariato,feste,cura dell'ambiente ecc.,dove ci si fa degli amici,ci si fidanza pure e ci si sposa e si passano infine le giornate della vecchiaia
Quando si dice che il M5S non ha radicamento nel territorio,non si parla solo della fitta rete di lavori e interessi che si sviluppano localmente ma anche dell'aggregazione che viene svolta dai centri sociali.E' qualcosa che dura da 70 anni, con una organizzazione fitta e profonda,e chiaramente è molto difficile per un partito nuovo come il Pd competere in questo campo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Perdere il 2% dei consensi in 15 giorni è una crescita?


OGNI MALEDETTA ELEZIONE IL MOVIMENTO 5 STELLE CONTINUA A CRESCERE

È vero che si cresce, ma quanta fatica, quante incaxxature!

Credo che il M5S debba saper fare tesoro dei propri errori, perché se ne faranno ancora molti, ma è fisiologico per una forza politica giovane e di rottura alla quale "tutti" porteranno ogni tipo d'attacco.

Io ci sarò come sempre, sia quando ci sarà da elogiare, sia quando ci sarà da criticare, speriamo solo che in vista delle elezioni non si assista a sgomitate e colpi bassi degni dei peggiori bar di Caracas!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie a sto governo del caxxo!

Nando da Roma.

p.s.

ABBIAMO 4 BANCHE!!!
Due venete e due senesi, manco Fassino s'o sarebbe mai creso!

p.s1.

Rete, Staff e Territorio, sono "tre" le forze in campo, no "due", anche questo è "fare squadra".

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 16:22| 
 |
Rispondi al commento

HO SESSANTASEI ANNI , SONO ENERGICO E COSTANTE NEL VEDERMI APPOGGIARE QUESTI RAGAZZI, SENZA SE E SENZA MA, PIENI DI VITALITA' E SACRIFICIO. IL MIO E' UN SOGNO MA PER VOI UNA REALTA' INIMMAGINABILE IN QUESTO PAESE, SFILACCIATO ,ARROGANTE E SENZA FUTURO. PER ME UN CENTIMETRO E' UNO SFORZO ENORME MA SENZA DI VOI SAREBBERO MILLIMETRI. GRAZIE BEBBE ,GRAZIE RAGAZZI ,HO BISOGNO ANCORA DI SOGNARE E CHE CE LA FAREMO . UN ABBRACCIO AI NUOVI SINDACI 5S E A TUTTI I CITTADINI CHE CREDONO.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 16:22| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 12)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno ci spiega come funzionano i listoni delle coalizioni, come mai sulle schede elettorali non ci sono le indicazione a quale schieramento appartengono? Ora a elezioni chiuse, vediamo queste liste aggregate in soli due schieramenti, centrodestra e centrosinistra, allora si conosce l'appartenenza fin dall'inizio? Poi i proventi dello stato per i voti ottenuti a chi vanno, alle singole coalizioni o a uno dei due schieramenti?

Rosa 26.06.17 16:16| 
 |
Rispondi al commento

Prima di tutto voglio fare gli auguri ai nostri nuovi sindaci e poi voglio dire che io fino ad ora non ho perso nemmeno per un secondo la fiducia in questo Movimento perché nonostante gli errori fatti per inesperienza , e ci può stare benissimo, ce la possiamo fare,quello che ci unisce è la forza di cambiare ma in meglio perché il naso io....non me lo tappo più, io voto M5S!!!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.06.17 16:15| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Che bel post toccante e sincero Beppe, dovresti farne di più così.

akappa 26.06.17 15:54| 
 
  • Currently 4.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma vi rendete conto di nuovo berlusconi ..il carnefice dell'italia cacciato dal senato....

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MA CHI è VI VIANA VI VARELLI?
Oggi dà del morto a Grillo.
Ieri osannava Pizzarotti.
Due giorni fa voleva il blog rimodernato, con possibilità in inserimento di allegati, più dinamico, lo definiva demodè.
Continuamente riporta gli articoli e pensieri del cinico tra vaglio. Colui che fa finta di essere un amico per poi farsi invitare in tutte le trasmissioni a pArLARe dei 5S.
Insomma del 5S non le va bene nulla.

Rosa 26.06.17 15:43| 
 
  • Currently 3.2/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

I pochi metri che ci separano dal governo non si superano in otto mesi centimetro per centimetro. Cosi' saremo pronti per le elezioni del 2023. Dobbiamo accelerare i nostri sforzi, coinvolgere più' cittadini, aprirci di più' alla società' civile anche accettando l'appoggio di liste civiche di persone vicine a noi ma che ancora non sono pronti ad entrare nel MoVimento. Fare squadra significa anche non anteporre le proprie ambizioni personali all'interesse collettivo, evitare contrapposizioni inutili o strumentali, essere anche disposti a sacrificarsi per il successo del M5S. Siamo tutti pronti a fare tutto ciò?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Vero ma e' un effetto:

L'Italia sta sprofondando trascinata giù da una montagna di debito pubblico, dal fallimento del sistema bancario, dalle aziende che chiudono quotidianamente, dalla disoccupazione, da chi fa business sugli immigrati.

la causa e' l'euro ed i trattati: questo aspetto non lo vedo abbastanza evidenziato nella offerta politica del M5S .

Se e' tattica: bene, ma e' legittimo per l'elettore non fidarsi

Se e' "contenuto" : e' un errore e l'elettore fa bene a non fidarsi:

Ancora un approfondimento giuridicamente ineccepibile:
http://orizzonte48.blogspot.it/2017/06/amministrative-e-voto-un-metodo-per.html

Come ho scritto altre volte: la Lega ha un potenziale ministro dell'economia ed una potenziale struttura di supporto ad un governo per una uscita da euro e trattati, il M5S no .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 26.06.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
sono pienamente d'accordo con te.
Spesso me la prendo con quegli elettori che fanno della politica una passione come per il calcio: niente di più sbagliato. La squadra del cuore la si sostiene sempre, in qualunque categoria si trovi, perchè la tua vita va avanti lo stesso.
Il partito che sostieni, se ti tradisce perchè non mantiene le promesse, non lo voti più perchè la tua
vita è compromessa.La politica è l'organizzazione della tua vita, non il passatempo dopo lavoro.
Ora il gioco di squadra, per tornare al calcio, è importantissimo. Non importa chi segna, ma importa se la squadra vince. Quindi non si deve litigare per chi deve tirare in porta, che sia portiere, terzino, attacante o che ne sò: l'obbiettivo è vincere ed esultare nel momento che questo avviene.
Anche perchè se non c'è gioco di squadra è difficile segnare da soli.

scano mario, settimo san pietro Commentatore certificato 26.06.17 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Certo, caro Beppe, dobbiamo essere una squadra: ma come si fa ad essere una squadra quando non si hanno dei riferimenti.
Non immagini quante persone sarebbero disponibili a mettere il loro impegno, le professionalità e la loro rete di contatti se solo ci fosse una organizzazione con cui confrontarsi.
Per poter ottenere il risultato che speriamo non si può organizzare tutto negli ultimi due mesi, partiremmo a giochi già fatti.
Bisognerebbe iniziare subito ad organizzarsi, individuare le persone che sono disponibili a metterci la faccia (oltre che tempo e denaro) per poter iniziare sul territorio un'opera di divulgazione di cosa rappresenta il Movimento evitando di lasciare alle iniziative personali (a volte più dannose che efficaci) l'onere di rappresentare il Movimento.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo non so chi l'ha scritto ma non mi è piaciuto
diffonde un senso di pessimismo e di rovina
sembra lo scritto di un vecchio morente

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' quel 60% CHE STA SEMPRE A CRITICARE A PARLARE MALE DI TUTTI e che alla fine del discorso dice IO NON VOTO DA UNA VITA.....ebbene a queste persone ho sempre risposto ALLORA NON HAI IL DIRITTO DI CRITICARE visto che deleghi altri per te.
Questi sono quelli da COLTIVARE PERCHE' SONO STANCHI E HANNO PERSO LA FIDUCIA bisogna fargli capire CHE DIPENDE TUTTO DA LORO e poi che gli costa provare VISTO CHE LI ABBIAMO PROVATI TUTTI PROVIAMO ANCHE GLI ONESTI VEDIAMO CHE SUCCEDE !!!!

ROSSANA I. ROMA 26.06.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Beppe, non voglio essere frainteso e neppure passare per disfattista, ma se per raggiungere la luce e il Governo è questione di pochi metri, ti faccio notare che (considerato che le elezioni avvengono in media ogni 4 o 5 anni e visto che avanziamo di un solo centimetro ad ogni elezione) per fare un solo metro dovremo aspettare almeno 4.000 anni. Se poi i metri sono più di uno allora si dovrà parlare di ere geologiche. Quindi o si cambiano alcune regole (come le alleanze) o possiamo anche smettere di sognare.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 26.06.17 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per me i meetup andavano bene all'inizio ..
ora sono troppo frammentati e spesso "gestiti"

serve un forum su Rosseau

che possa essere letto da tutti i cittadini Italiani iscritti al m5s, in italia e nel mondo
dove ,anche la discussione più proviciale, è sotto gli occhi di tutti gli attivisti ..
e si possa contribuire al dibattito anche del piccolo comune di vattelappesca la maggioranza non ci ha mai vissuto .


my 2 cent

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Coloro che stanno prendendo mazzate ad ogni tornata elettorale e continuano a negarlo, sono coloro che dovranno decidere di leggi importantissime per questo paese, tipo lo Ius Soli e altre.

Una classe politica non eletta direttamente dal popolo, rifiutata dalla maggioranza degli italiani, che continua a governare.

Cose del genere succedono sono in Italia.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 15:11| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE BEPPE GRAZIE RAGAZZI
W5🌟🌟🌟🌟🌟 W L'ONESTA'❤

Maria Ferri 26.06.17 15:05| 
 |
Rispondi al commento

ehmm...ricordo ai piddini che nel frattempo il pd ha rimesso i voucher...così tanto per sapere...


ora riprendete pure a discutere dei milioni di donnarumma...sput

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.06.17 15:04| 
 |
Rispondi al commento

LAVORARE NEL VIVAIO DEL MEETUP DA QUI CHE USCIRANNO LA NUOVA CLASSE POLITICA...

Cittadini, attivisti, portavoce: tutti sono indispensabili se sono al servizio della squadra, bisogna stabilire un rapporto organico tra questi 3 componenti del movimento.

Occorrono nuovi parametri sulle candidature che tengano conto del grado di attivismo di ogni potenziale candidato e della sua storia, come le esperienze lavorative o il tasso di istruzione, livello culturale, capacità intellettive, l’abilità di analizzare e valutare le informazioni, pensiero critico...movimento deve creare le condizioni che possano crescere attivisti validi nel vivaio dei meetup.

Il politichese trasformista che ha inquinato e deformato la democrazia italiana sarà compito del movimento di riportare tutto alla normalità.

La mancanza degli uomini di cultura e intellettuali risulta catastrofica. Non quando sono troppi ma quando non ce n’è più nessuno.La soglia di sbarramento in parlamento deve essere un muro di libri alto 5 metri.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 26.06.17 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Lo spauracchio dell'immigrazione ha fatto virare l'Italia a destra!

simona verde Commentatore certificato 26.06.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi avevi già convinto a "di Beppe Grillo" .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 26.06.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna solo sperare che gli italiani si decidano finalmente a rimuovere le fette di salame davanti agli occhi.

Beppe C. Commentatore certificato 26.06.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e basta con Pizzarotti! E' stato scaltro, si è fatto eleggere sotto il simbolo del M5S, ha visto la possibilità di farsi un partito su misura, ha adottato il programma vincente del Movimento e ha raccolto il successo. Ai cittadini interessa (a volte) la buona amministrazione. Si è fatto la sua nicchia e non uscirà oltre i confini di Parma. Il M5S può catalogare l'accaduto sotto la voce: effetto collaterale. Speriamo che non si ripeta. Ha ragione Beppe, stringiamo le chiappe. Se ci vogliono eliminare, eliminiamoli prima noi con l'arma del voto...

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 26.06.17 14:52| 
 |
Rispondi al commento

hai perfettamente ragione!
carissimi cittadini che non votate, sappiate che che la vita è breve e questi ce l'anno ridotta come la scala del pollaio, corta e piena di merda. il Movimento 5 Stelle è fatto da noi, con tutti i pregi e i difetti, ma una cosa sola è certa ed è che siamo onesti e che la verità verrà sempre a galla. Pertanto l'unico aiuto ce lo potremo dare da soli, i politici non lo faranno mai, vivono in funzione del foraggio che gli diamo. Alle prossime votazioni muovetevi, datevi una mossa di vita e datevi un voto, fatelo almeno per i vostri figli.

Giovanni F. Commentatore certificato 26.06.17 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal dicembre 2012 che vi seguo e ho partecipato a numerose iniziate anche come volontario.durante questi ultimi 3 anni ne sono successe di cose , tra espulsioni, abbandoni, liti ma sopratutto la forza di riprendere il cammino (do you remember post europee 2014?) nonostante tutto il sistema mediatico contro. Lottare per tenere pulito un piccolo pezzo di strada è già una vittoria..
spero che il sogno si realizzi, ma come dice Beppe solo uniti si vince , perché il sistema mediatico vuole dividerci per indebolirci su tematiche sensibili al vecchio concetto di sx e dx... Lo dico ai portavoce, siete li ha tempo limitato, non pensate a fare orticelli se vi interessa il bene dell'Italia e del M5S! in bocca al lupo!

claud poggi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.06.17 14:50| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie Beppe.bellissimo post!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.06.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Elezione dopo elezione il Movimento 5 Stelle continua a crescere perchè gli italiani aprono sempre di più gli occhi su chi li ha presi in giro per decenni.#PDMaipiù

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 26.06.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Il Sindaco di Empedocle ha pubblicato la registrazione dell'anniversario della sua elezione, un anno fa.
Guardatela, è veramente commovente per ciò che ha dovuto ed è riuscita a fare.
Il famosissimo Camilleri, nato ad Empedocle, è andato a raccontare agli studenti di non votate M5S, per tutelare il loro avvenire.
https://www.facebook.com/grilliniempedoclini/videos/703331303188574/?hc_ref=PAGES_TIMELINE

Rosa 26.06.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe hai ragione le prossime elezioni politiche segneranno un bivio per la storia italiana: da una parte lo stato mafioso se vincono le lobby e dall'altra la libertà se vince il movimento. Quello che è certo è che saranno le ultime elezioni libere nel caso vincessero i mafiosi.
Quindi lottiamo con tutti i mezzi contro questi arroganti corrotti leccaculi giornalisti e politici italiani.

Poiex Xeiop Commentatore certificato 26.06.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo un divertente monologo in uno spettacolo di Beppe in cui mostrava come Berlusconi (e suoi simili) siano abili a mentire con le percentuali.
A volte mi sembra che certe abitudini siano contagiose, quindi mi limito a notare che:
- I comuni italiani sono 7978 (fonte Wikipedia).
- Prima delle attuali elezioni amministrative, 37 comuni erano 5 stelle, pari allo 0.46% del totale.
- A seguito delle ultime elezioni, i comuni 5 stelle sono diventati 45, arrivando quindi allo 0.56% del totale.

Riassumendo, la crescita del numero di comuni governati dal M5S è stata dello 0.1%.

Gianni B. 26.06.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se aveste avuto un po di volontà i comuni sarebbero stati 50 non 10 - la storia è piena di stupidi che dicevano " io sono nel giusto - Dio è con me - non posso che vincere" bisogna imparare a combattere (sempre nella legalità) partendo dallo slogan " 1000 persone oneste al comando e tutti i problemi verranno risolti" la massa italiana è consapevole che i 5 Stelle sono i + onesti in circolazione - bisogna invogliarli a provare a far comandare gli onesti

giorgio s. 26.06.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa voglio fare?

MOVIMENTO 5 STELLE"

per il

"Andare avanti a testa alta

Claudia C. Commentatore certificato 26.06.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Io in quell'ottobre del 2009 ero presente. Mi accreditai al blog e da allora, sono rimasto a lottare per quello che posso. Ho avuto la fortuna di crederci subito in quest'avventura e devo dire che ne è valsa la pena. Ci siamo tolti tante soddisfazioni ma quelle che verranno saranno ancora più grandi.

salvatore t., roma Commentatore certificato 26.06.17 14:34| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io ho un'immensa fiducia in Te Beppe e sono uno di quelli che lotta e lotterà sempre per superare le divisioni.
Avere un'infinita stima però non vuol dire non criticare. non vuol dire non vedere difetti ed errori e, soprattutto non provare a darTi qualche piccolo consiglio.
La mia sensazione è che Tu ami contornarTi di persone che Ti danno ragione, o perchè hanno paura o perchè non hanno idee.
Questo è un fenomeno frequente, rende più agevole la vita, ma porta a creare divisioni a livelli diversi della rete e questo dovresti cercare di combattere.
Puoi farlo Tu o delegarlo a qualcuno che faccia il lavoro di sintesi, ma a Te devono arrivare tutte le istanze e la mia sensazione è che, attualmente, questo non accada.
Con immutata stima.
Giorgio

grg RUFFINI, Modena Commentatore certificato 26.06.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

OGNI MATTONE COMPONE UNA CASA . OGNI SINDACO COMPONE L'ITALIA . FORZA MOVIMENTO 5 STELLE.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 26.06.17 14:26| 
 |
Rispondi al commento

ciao.
continuare con l'idea del direttorio, solo che il direttorio dovrebbe esser costituito dai futuri ministri (quelli oggi disponibili, magari a carattere temporaneo) ed ognuno di loro dovrebbe andare in tvul esclusivamente a parlare e sviscerare il programma di pertinenza (istruzione, sanità, trasporti, energia....) adottato dal movimento. Nessun partito lo fa e così si costringerebbero gli altri partiti a fare lo stesso. Il livello di discussione aumenterebbe di molto, verrebbero a galla i vari programmi dei partiti, oggi ai più sconosciuti (se esistono). Non è più ammissibile pensare che il solo pensiero politico diffuso sia chi è più forte, chi ha più voti, sondaggi e la legge elettorale.
A me il politico generalista non piace, mentre Di Maio o Di Battista o chiunque del movimento vada in tvul non sta facendo altro che il politico generalista ossia la vecchia politica dei capi popolo

edoardo spirito, maenza Commentatore certificato 26.06.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento

E' UN BUON RISULTATO CHE I 5 STELLE PORTANO AI CITTADINI, NATURALMENTE IL RISULTATO NON SI VEDE ALL'ISTANTE MA CON SOLO 1 O 2 ANNI, I RISULTATI SI VEDONO E MOLTO BENE, COME IN TUTTI GLI ALTRI COMUNI GESTITI DAI 5 STELLE, TUTTI COMUNI TROVATI IN DEBITO E CON TASSE ALLE STELLE, DOPO SOLO POCO TEMPO I DEBITI NON CI SONO PIU', LE TASSE DIMINUITE, L'ARIA' PIU' PULITA E RESPIRABILE, APPALTI GESTITI CON SISTEMI ONESTA', SENZA LA PRESENZA DI AMICI DEGLI AMICI CHE VENIVANO A COSTARE PER DUE VOLTE LA SPESA NATURALE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 26.06.17 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Il progetto culturale e politico, di Grillo e Casaleggio che politici, giornalisti e opinionisti, se ne guardano bene di dire al popolo, e quello di avere fondato il M5S per fare evolvere il cittadino alla responsabilità, di non delegare più la sua vita patologica che ha generato nel corso della storia umana tragedie spaventose, aggrappandosi a leader e partiti che li hanno sempre, manipolati, traditi, da destra, sinistra e centro, perché non hanno messo al primo posto, l’ideale, ma il bisogno nevrotico, il vero male sociale, e politico. La riuscita di questo progetto utopico, mai realizzato da nessuno, dipenderà dai cittadini, se avranno il coraggio di responsabilizzarsi, al vero cambiamento di se stessi, altrimenti tutto ritornerà alla normalità patologica, perché da soli i giovani del M5S non potranno farcela contro la Peste Emozionale Organizzata, che li vuole distruggere, con tutti i mezzi che possiede, compresa la violenza, come ha sempre fatto per difendere il sistema, e il suo modo di vivere patologico. La scelta e solo Vostra, da che parte volete stare.

bruno franchi 26.06.17 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Basta guardare nei 37 Comuni gestiti dal M5S x capire che il futuro e' solo li': deficit dimezzati, equitalia fuori a calci, ecc. ecc...

Giovanni Invernizzi 26.06.17 14:19| 
 |
Rispondi al commento

I centri sociali dovrebbero essere dichiarati illegali.

Bisognerebbe obbligarli a fare una sana doccia, toglier loro le canne dalle mani, metterci delle vanghe e mandarli a lavorare la terra.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

basta con sto debbbitoh pubblico. Giappone docet, sono altre le ragioni la follia criminale dell'euro in primis, i parametri indecenti di maasticht,il pareggio di bilancio in costituzione, il CETA ecc

claudio r., vallebona Commentatore certificato 26.06.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento

ogni maledetta domenica è il mio film del cuore.

paola 26.06.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Se in alcuni comuni come Padova, non avessero "sguinzagliato" quelli dei centri sociali e i radical chic, il PD non avrebbe ottenuto un bel nulla.

Ecco a cosa servono i centri sociali e perchè i dem ne tengono da conto. A loro fa filo tutto, anche i rom a pagamento, purchè si voti per mantenere attive le loro poltrone.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCREDIBILE !!!!

http://bari.repubblica.it/cronaca/2016/09/18/news/tumori_in_puglia_20mila_nuovi_casi_all_anno_a_taranto_30_per_cento_di_bambini_colpiti-148003154/

gian luca cimatti, forlì Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.17 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo a Parma non è così. Che errore togliere Pizzarotti. Tutte queste espulsioni, sospensioni etc etc speriamo che ci serva di lezione e si apra una strada nuova costellata da un maggior dialogo in quanto anche tra noi del m5s e i nostri governanti si possono avere idee diverse su alcuni temi.

Lucas Fusaro, Rende (CS) Commentatore certificato 26.06.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Disposto a morire. PRESENTE.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

IO VOGLIO UN "PROCESSO DI NORIMBERGA" PER I MEDIA ITALIANI: GIORNALISTI/CONDUTTORI

Collodi aveva già capito tutto nella favola di Pinocchio. IO NON VOGLIO ALCUN RISPETTO PER I "MORTI"; ANZI LI VOGLIO IN GALERA ED ESPROPRIATI DI OGNI LORO BENE.

ESSI SONO I VERI RESPONSABILI DEL "DISASTRO ITALIA".

SE ESSI NON SI FOSSERO ACCORDATI CON LE "FAINE", GLI ITALIANI AVREBBERO CAPITO PER TEMPO COSA SI STAVA PREPARANDO ALLE LORO SPALLE.

NIENTE PRIGIONIERI!

LA FAVOLA DELLA "REALTA'"
Pinocchio, finalmente libero di prigione, s'incamminò per ritornare dalla fata. Spinto dalla fame volle prendere dell'uva in un campo ma rimase intrappolato in una tagliuola.

Mentre si faceva notte vide passare una lucciola. Pinocchio la implorò ma il dialogo fu interrotto da un rumore di passi. Era il contadino che controllava se nella tagliuola ci fosse una faina. Il contadino accusò Pinocchio di aver rubato le galline. Il burattino cercò di giustificarsi ma fu tutto inutile: il contadino lo mise a fare il cane da guardia al posto di Melampo morto alcuni giorni prima.

Durante la notte arrivarono le faine che lo scambiarono per Melampo. Dovete sapere che Melampo si era accordato con le faine: se lui non avesse abbaiato le faine gli avrebbero dato una gallina in cambio. Le faine gli ricordarono il pat5to fatto ma Pinocchio fece lindifferente.

Quando le faine stavano per mangiare le galline Pinocchio cominciò ad abbaiare svegliando il contadino che corse subito.

Quando vide le faine le catturò. Il contadino si chiese come il burattino se ne fosse accorto. Pinocchio gli rispose che aveva ingannato le faine ma per rispetto dei morti non disse nulla su Melampo e del patto fatto con le faine. Per riconoscenza il contadino lo liberò.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.06.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

L'accozzaglia a sinistra risorge a Padova per fermare Bitonci

No global e radical chic, tutti uniti sul renziano Giordani. Che già promette favori agli stranieri

**********

E ai padovani un bel cetriolo che arriva fino in bocca......

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

"Il Pd ha vinto ai ballottaggi". Renzi nega la sconfitta, il web lo deride

Renzi nega la sconfitta. E posta un grafico: "67 Comuni al centrosinistra e 59 al centrodestra". Ma la rete lo sommerge di prese in giro

**************

Credo seriamente che debba essere curato. Deve avere avuto un trauma da bambino quando faceva il boy scout...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Farò la mia parte per andare avanti come collettivo.
Ti Voglio Bene Beppe !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento

Pensate un po' sti figli di buona donna fino a che punto sono arrivati.
Abbiamo letto tutti le affermazioni dell'esimio Camilleri che esortava la gente a non votare per il M5S (Camilleri è nato a Empedocle).
E' di alcuni giorni fa, la videoregistrazione dell'anniversario dell'elezione del Sindaco 5S di Empedocle. Vi invito a guardarla, è una testimonianza veramente commovente di quello che questa donna ha dovuto affrontare e ciò che questa è riuscita a fare.
https://www.facebook.com/grilliniempedoclini/videos/703331303188574/?hc_ref=PAGES_TIMELINE
Ho tentato di pubblicare un commento sul fatto con allegato l'indirizzo della registrazione: me lo hanno rimosso.
Detto ciò, si devono pubblicare il più possibile, le testimonianze dei vari Sindaci del M5S, successi e difficoltà che incontrano.
Per esempio il sindaco di Ginosa lo stanno distruggendo per i provvedimenti intrapresi per arginare le discariche ecc.
Inoltre massimo sostegno a coloro che sono appena stati eletti.

Rosa 26.06.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento

ciao Harry

volevo sottolineare il comportamento degli esponenti del Pd

prendono legnate da tutte le parti e dicono

mi son salvato una mano

saluti

old dog 26.06.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

andiamo avanti, NON MOLLIAMO

isabella calvaresi, monterubbiano Commentatore certificato 26.06.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
AUGURI AL MOVIMENTO ma continuo a dire che non è sufficiente perchè rimangono indietro gli anziani i delusi per colpa della disinformazione, rigettano i metodi moderni e attingono sempre meno dai canali preferiti. e' proprio in questi canali che dovremmo impegnarci per l'informazione, almeno uno dovremmo usarlo la TV creando un bollettino due volte la settimana, ma proprio un bollettino di guerra, visto che lo siamo con tutto l'apparato Politico...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 26.06.17 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ancora una volta trova gli argomenti per farci gioire e ci chiede di PARTECIPARE con tutta la nostra forza allo scopo comune. DOBBIAMO seguire il suo esempio e quello di TUTTI i nostri portavoce che non si sono risparmiati in questi esaltanti anni.
DOBBIAMO intaccare tutti insieme il muro dell'apatia, dell'indifferenza e dell'IGNORANZA che il nemico usa per contenere con la sua ipocrisia il nostro INEVITABILE successo.
Ognuno di noi deve sgretolare una parte anche minima di questo muro sviluppando il più possibile i contatti ed i rapporti con i più svariati cittadini che non hanno ancora capito la vitale importanza della nostra azione politica. Ogni occasione, anche la più modesta deve fornirci il destro per spiegare, documentare, incitare e stimolare. BATTERE LA COLOSSALE IGNORANZA CHE FAVORISCE I DELINQUENTI.
Mi basta la presenza d'un cagnolino, un bus troppo sporco o troppo affollato, una coda in un ufficio o persino la banalità del tempo metereologico, per aprire gradualmente, con misura, senza dare l'impressione di voler "insegnare a vivere" e con toni misurati (magari persino accorati) che lascino anche spazio all'interlocutore, per trovare la via giusta per far breccia e convincere.
Ognuno di noi faccia la sua piccola breccia in questo maledetto muro, magari portando il discorso sull'avvenire dei figli o dei nipoti.
Dato che noi siamo in grado di prospettare delle soluzioni. LA NOSTRA E' L'UNICA FORMULA VINCENTE ! Intanto prendere l'abitudine di esibire il piccolo distintivo metallico con le sole 5 stelle dorate che senza essere provocatorio attesta signorilmente la nostra (non esagero) FEDE.

lino cavanna 26.06.17 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Inesorabilmente stiamo arrivando...
A tutti quelli che credono nel movimento e nella buona politica, a tutti quelli che hanno ritrovato il gusto di informarsi e lottare contro il sistema mafioso e d'informazione deviata alla ricerca della verità, a tutti quelli che sono orgogliosi di mettere una ICS sul simbolo M5S sulla scheda elettorale, a tutti quelli che quotidianamente si sentono minacciati o derisi dici una cosa:
FORZA!!
Riusciremo a cambiare questo cazzo di Paese!!

Francesco Salerno 26.06.17 13:52| 
 |
Rispondi al commento

1) Carrara ⭐⭐⭐⭐⭐
2) Santeramo ⭐⭐⭐⭐⭐
3) Fabriano ⭐⭐⭐⭐⭐
4) Mottola ⭐⭐⭐⭐⭐
5) Ardea ⭐⭐⭐⭐⭐
6) Guidonia ⭐⭐⭐⭐⭐
7) Canosa ⭐⭐⭐⭐⭐
8) Acqui Terme ⭐⭐⭐⭐⭐

Buon lavoro a tutti i nuovi Sindaci del Movimento 5 Stelle e
Grazie ai cittadini di questi Comuni
Il sogno continua ...
La rivoluzione e' ancora possibile ...

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Il Movimento 5 Stelle nel 2016 ha partecipato alle elezioni amministrative in 251 comuni ed è arrivato primo in 20, quest'anno su 225 ha vinto in 12 di cui il comune con più abitanti è quello di Guidonia con 89 mila abitanti, se questi dati vogliono venderli come una lenta ma inesorabile crescita possono farlo; ma chiunque sappia fare due più due si renderà facilmente conto che siamo davanti ad un' lento ed inesorabile ridimensionamento, frutto delle politiche scellerate attuate dall'inizio dell'anno.
Fortunatamente quei fenomeni della comunicazione stanno ben saldi al posto di comando, a suonare il loro triste motivetto mentre il Titanic che affonda.

giovanni tessarolo, belluno Commentatore certificato 26.06.17 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Guidonia e' uno dei quartieri dormitorio di Roma 90.000 persone ... e' come se i cittadini si fossero svegliati da un lungo sonno
Bastano 50/100 attivisti decisi e uniti in ogni città ...
Carrara ne e' un esempio
La rivoluzione continua...

C'e' da ricostruire tutto in città come Pistoia Prato Firenze Lucca ...
Gruppi uniti di cittadini , ne bastano 50/100 per città
Sotto il segno della trasparenza e dell'onestà ...

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi vien d ridere

un esponente del Pd in tv a "L'aria che tira"

a Lecce il candidato Pd al ballottaggio era dietro 20 punti ed ha vinto con 10 punti di vantaggio

mi vien da dire che x il Pd tira una brutta aria

ora a Genova ha vinto il centrodestra

sarà contento Max Stirner che consigliava di votarlo x sconfiggere il Pd

io sono andato a votare e penso anche tanti del M*****

ci sono circa il 10% di schede bianche Max penso siano quelle del MoVimento la mia c'è sicuramente

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 26.06.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, considerando che secondo i sondaggi, fino a qualche settimana fa, davano come prima formazione politica il m5s, non è che si sia fatto questo gran salto. E 45 sindaci su 8000 potenziali comuni con relativi sindaci, non è proprio tantissimo. Ma la colpa non la si può imputare solo ad una carenza del m5s o a sue deficienze, che pure ci sono, ma al fatto che i media e le corazzate mediatiche messe in campo dagli avversari sono esorbitanti rispetto ai mezzi modesti cui può disporre il movimento, che sono per lo più dei blog tipo questo. La televisione, e non tanto i giornali,la fa ancora da padrone e contribuisce in modo determinante al formarsi di un'opinione politica.
Se si da una scorsa per i vari canali TV nazionali, per non parlare dei giornali, "Fatto" compreso, che voi ancora considerate un giornale "amico" si nota subito che si parla tanto del movimento ma non come si vorrebbe e di certo non in maniera lusinghiera, in un continuo e incessante, ad ogni piè sospinto, di denunce di presunti litigi, divisioni o immaginari come, schifosamente fanno con la Raggi, reati.
E non è che il fatto di essere presenzialisti in TV abbia migliorato le cose visto che era una presunta carenza, lamentata da tanti, del m5s di essere poco presenti in TV.
Un sistema mafioso, ovvero quello uscito dalla trattativa stato-mafia, cioè la trattativa PD-FI non lo abbatti certo con le buone maniere o l'educazione.

Francesco L. Commentatore certificato 26.06.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Tutto bello caro Beppe e noi, con la famiglia da mantenere e gli impegni per essa, abbiamo fatto e faremo la ns parte. Tu , però, caro Beppe qualche errore grossolano lo fai ed è giusto , ogni tanto, ammetterlo.Da Parma il MOV è scomparso e Pizzarotti spesso lo mette in evidenza. Ora occorre concentrarsi sulle persone che saranno gli attivisti o candidati per le regionali siciliane e per le politiche. Le coalizioni sono alla ricerca del Leader maximo e il MOV deve batterle sul programma, leader e squadra di governo. E' vero non c'è molto tempo considerando che molti danno il MOV in rianimazione e alcuni soloni di CD e CS già morto. Io non la penso cosi , anzi son sicuro del contrario. Fortifica, Beppe, la ns speranza!. Un caro saluto

Michele Rinella 26.06.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo preso 8 comuni su 1000, non siamo ancora strutturati sul territorio
Troppe divisioni

Ma nonostante tutti e pasticci e i cittadini prestati alla politica contro i professionisti della politica, delle finte dx e delle finte sx,
Avanziamo inesorabilmente , quei centimetri che fanno la differenza ...
Perché il segnano che, dove si va al ballottaggio
si vince
8 comuni su 10 ...
Guidoni a la città dormitorio di Roma, si è svegliata , con i cittadini che hanno votato 5 stelle per cambiare , e' l'effetto domino di Roma e altri seguiranno ...
Carrara dimostra proprio quello che Grillo ci dice :
Dove il 5 stelle e' unito e compatto, senza smagliature e divisioni farlocche ( per le proltrone) fra meetup
Si vince

Carrara dimostra che nelle medie città
bastano 50-100 cittadini determinati
Sotto la bandiera dell'onesta' e della trasparenza
Uniti negli obiettivi attorno al faro della democrazia diretta l delle scelte condivise a maggioranza,
E ogni rivoluzione diventa possibile ...
Poi decine di migliaia di altri cittadini credon e votano per il cambiamento proposto dal 5 stelle
Per mandarli tutti a casa
E far riprendere le istituzioni ai cittadini ...
Ex pluribus unum

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.06.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Non sono affatto soddisfatto del risultato alle amministrative. I motivi che ostacoleranno sempre il M5S ad arrivare a governare sono i seguenti:
Abbiamo contro:
- il signore dal cappellino bianco dell'Argentina che spara cazzate dalla mattina alla sera e nessuno lo ascolta.
- I signori dal cappellino rosso che godono e vivono in attici di 500 mq
- le banche ed il potere economico annesso
- la stampa che insulta ed umilia quotidianamente il M5S, perché teme di perdere i finanziamenti pubblici qualora dovesse governare
- Un certo cadavere Camilleri che davanti agli studenti mi da del morto perché sono del M5S, così come riportato dal Fatto quotidiano.
La vera vergogna di questa specie di paese è la moltitudine di cittadini che continua a votare personaggi di tutti i vecchi partiti che hanno stuprato, violentato, massacrato, disintegrato l'Italia rendendola ridicola agli occhi di tutto il mondo. La rete idrica italiana che è un cola brodo ed una porcheria ne è la dimostrazione di chi ha governato questo bel paese.



saverio battaglia 26.06.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E le coalizioni adesso? E ora con chi si allea Renzi se ha appena licenziato Alfano, Bersani è scappato, Pisapia gli volta le spalle, l'estrema sinistra lo scansa e Berlusconi gli fa la linguaccia? Con Salvatore Riina?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dajeeeeee

Patrizia M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni: M5S, Sinistra, Destra. La politica del Pd premia la destra. La destra cavalca il populismo e vince, ma non durerà, abbiamo già visto i grandi limiti storici. Nulla di male in Democrazia, ma chi ha vinto ? Hanno vinto i partiti che hanno distrutto l'Italia, Forza Italia e PD, che sono la stessa cosa, con la Lega che reggeva la candela, stessi politici, stesse bugie. Come elettore del M5S sono doppiamente contento. Primo, perchè il M5S cresce ed ha retto bene anche in queste
elezioni, nonostante gli attacchi. Cambierà in meglio, basta fare di più a livello nazionale. Secondo, vedi Pizzarotti,il M5S diffonde una cultura politica civica, compreso nei partiti maggiori , diversa da quella degli inciuci, di palazzo. Forse non si prende tutti gli onori. Ora vedremo chi governerà veramente o sarà un falso. Su alcuni partiti ho qualche dubbio
fondato. Quando i politici restano innocenti, a prescindere, da tutto e tutti, obiettivi elettorali mancati, bugie, ruberie, condanne definitive, scandali, processi, morale svenduta, cambi-casacca, agli occhi della gente restano brave persone o santi, perchè le tv e i giornali, prezzolati, li dipingono come brave persone e fanno campagna elettorale h 24. I contendenti politici in Italia, non hanno il coraggio di dirsi la verità in faccia e accusare chi è palesemente politico per interessi, e chi non rispetta la Costituzione. Se lo Stato non legifera in modo chiaro contro criminalità, evasione, clandestini , allora i più furbi e criminali hanno la meglio. Berlusconi è un serial killer a piede libero, con la copertura di pezzi dello Stato, ma viene accettato come il leader politico della destra, anche dal governo. Chi di voi ha capito qual'è il programma elettorale di Bucci a Genova ? Nessuno. Renzi è un bugiardo cronico che in un partito qualsiasi sarebbe stato preso e sbattuto fuori,in 24 h, invece è ancora lì. ... segue

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

"Franklin Deelano Roosevelt scrisse in un suo memorabile discorso che non può esistere libertà individuale dove non ci sia indipendenza economica" gli uomini bisognosi non sono uomini liberi se non sono felici .. ecco Caro Beppe perchè noi dobbiamo con forza riprendere i temi fondamentali del M5s.. reddito di cittadinanza.. equa tassazione.. patrimoniale su ville.. rilancio dell lavoro diritto alla pensione certa.. ect ect ("The pursuit of happiness") Facciamo crescere il M5S tra i desideri speranze e giuste ed eque aspettative giustizia e di eguaglianza non dobbiamo inseguire il consenso come una banderuola in balia del vento variabile dei sondaggi .. se questi temi cosi come state facendo vengono alla luce ed i vari meetup torneranno ad essere fucina di idee attività e militanza e non luogi di spartizione di potere e candidature allora il M5S crescerà e divamperà come un fuoco alimentato dal vento nelle coscienze di tutto il popolo italiano

pierluigi 26.06.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

...... Si procede ancora guardando al passato, senza contenuti programmatici. Berlusconi, Prodi, Napolitano, l'emblema di un passato, i cui risultati si vedono adesso. Caos. Il governo non governa, ma galleggia. Questa politica allontana gli elettori dalle urne. E' proprio quello che vuole la troika europea per poter agire indisturbata. Il M5S resta l'alternativa meno pericolosa, pur con le contraddizioni e con la mancanza di esperienza. Ma è la vera rivoluzione della politica Italiana. Il resto sono minestroni riscaldati, da buttare.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Mobilitazione immediata per le regionali in Sicilia, sarà il nostro trampolino di lancio per le politiche del 2018 obbiettivo governo del paese. Bisogno parlare di lavoro, tasse , ambiente sicurezza, lotta agli sprechi della casta è cancellazione dei privilegi. Abbiamo il nostro destino nelle nostre mani. Buona semina a tutti.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 26.06.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

E' un bello sprone a non arrendersi, a pensare ed agire perchè finalmente questa rivoluzione pacifica, ancorchè imperfetta, abbia ragione delle sanguisughe e delle consorterìe mafiose che ci stanno portando al disastro; non mi illudo che il M5S sia la "bacchetta magica", ma un punto di partenza per un futuro migliore, sì; adelante, Grilleros......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.06.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

sono convinta anch'io che centimetro dopo centimetro arriveremo a governare questa italia che ci lasceranno super disastrata ma, con l'onesta' e la volonta' riusciremo a fare qualche cosa per noi stessi soprattutto.
abbiamo vinto i ballottaggio 8 su 10 ma penso che anche parma sia una nostra vittoria. dopotutto pizzarotti ha usato il metodo cinque stelle, e mi complimento con lui. se ha vinto e' merito del sistema oltre che della persona.

sono felicissima della disfatta della sinistra. chissa' che i cittadini stiano capendo quanto male hanno fatto a noi italiani specie sotto renzi. la destra e' stata votata ma solo per non votare la sinistra, o almeno spero sia cosi'. non e' pensabile avere di nuovo berlusconi. bisognerebbe essere completamente senza memoria dello scempio che ha fatto a livello materiale e morale all'italia ed agli italiani.

complimenti a chi ha vinto ma non facciamo i superbi e manteniamo sempre la semplicita' che dovrebbe contraddistinguerci pensando solo al lavoro ed ai cittadini.

sempre con voi. avanti tutta.

rosanna scarpa 26.06.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Penso che dopo la Sicilia, la seconda regione 5 stelle sarà il Lazio. Nella mia regione abbiamo conquistato Roma, Pomezia, Civitavecchia, Guidonia, Nettuno, Ardea, Anguillara Sabazia, Genzano, Marino e siamo la prima forza politica in numerosi altri comuni. Continuino pure gli zombies a darci per defunti che porta bene

cristina cassetti 26.06.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Come spiegare che a l'Aquila, malgrado tutto quello che è successo e il totale menefreghismo del Governo, 14.249 elettori su 59.963 hanno votato Pd?
Renzi è sadico, gli aquilani sono masochisti. Si incontrano che è una bellezza.
Peccato che sadici e masochisti siano due figure cliniche di malati mentali, cioè sono persone che non stanno tanto bene

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi Pot copia Churchill

Passato alla storia per sua abilita' trasformare
sconfitte sul campo in vittorie politiche.

Anche Obama non scherza, ad Oxford lo lodarono per sua abilita' di arrivare in ritardo e prendersi tutti i meriti.
L' amorale SOB, abbastanza stupido, ridacchiava quando glielo dissero, come al solito, non aveva capito nulla.

Fabrizio Salvini 26.06.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento

STANDING OVATION !

Al. P. Commentatore certificato 26.06.17 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Un vaffa ai Partiti ci starebbe bene!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.17 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe!!!!!
EMOZIONANTE
Congratulazioni ai nostri otto nuovi sindaci del Movimento. E BUON LAVORO

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ok avanti tutta....ognuno/a vada al massimo....ma poi ...ricordiamoci dell'euro, dei regolamenti e dei trattati, della sovranità perduta e della Frignero ....nel nostro programma di governo....e presentiamo la squadra quanto prima. Grande Carrara!!!! Grandi I Carraresi!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 26.06.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo V 26.06.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento 5 Stelle deve andare in televisione a contrastare le costanti menzogne diffamanti sul Movimento 5 Stelle. Le piazze sono importanti ma la televisione e' determinante fondamentale perche' arriva ovunque, in tutte le case in tutte le famiglie italiane, soprattutto dove non hanno computer e vengono influenzati solo dalle menzogne della televisione. Per non rischiare alla politiche bisogna andare in RAI a farsi valere

chicca s., Milano Commentatore certificato 26.06.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

condivido, ma cerca di indagare, per scovare le sacche di tesistenza dentro alcuni meetup... che mirano a raccogliere il cavolo, per se e per qualche amico... e vaffanculo l'italia e gli italiani... la Sicilia e i Siciliani... ( so cosa dico... )

giuseppe g., malvagna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.06.17 13:14| 
 |
Rispondi al commento

prova login

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.06.17 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Grande stampa un mucchio di letame tg2 Italia 1 sconfitta dei 5 stelle, questi farabutti ormai sono nel panico ormai sanno che li aspetta un futuro di lavoro, dovranno cercarsi un lavoro onesto.

Paolo BALLARINI 26.06.17 13:06| 
 |
Rispondi al commento

.
MASADA n° 1863 26-6-2017 NON CI RESTA CHE RIDERE
Blog di Viviana Vivarelli

Primum suffragium Renzi est insanum, secundum autem diabolicum.

Ma perché è vietato scrivere sulla scheda elettorale ciò che si pensa dei politici? Ormai è lo stile letterario più in voga tra gli Italiani.

Ma qualcuno lo racconta lo ‘sballottaggio’ degli elettori?
Mentana facci la maratona!
.
Con un altro leader forse il Pd vinceva le elezioni. Ma siccome si è incaponito di perderle…
.
Orlando a Palermo vince sempre perché promette che questa volta è l’ultima.
.
Il Pd ha perso dappertutto, questa volta il tracollo è stato tale che si é dimenticato di dire che era una ‘non vittoria’.
.
Ma Jim Messina lo pagano ancora per far perdere il Pd? E gli ha dato pure qualcosa Beppe Grillo?
.
Alle prossime elezioni i due euro il Pd li dà lui a chi va a votare.
.
Però non è giusto che il partito del non voto non abbia i suoi bravi rappresentanti molto incazzati.
.
Beppe Grillo è andato a votare col casco. La prossima volta si mette pure i parastinchi.
.....
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org
o
https://masadaweb.org/2017/06/26/masada-n-1863-26-6-2017-non-ci-resta-che-ridere/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.06.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori