Il Blog delle Stelle
Parte #OpenDayRousseau

Parte #OpenDayRousseau

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 17

di Max Bugani, Enrica Sabatini e Alice Salvatore

Parte #OpenDayRousseau! Spazi di confronto e condivisione per conoscere il valore degli strumenti messi a disposizione dal nostro sistema operativo Rousseau e per scoprire la ricchezza delle esperienze di partecipazione maturate negli anni dalle comunità locali del Movimento 5 stelle.

Dal lancio dei Meetup nel 2005 fino alla nuova applicazione Call to Action, dalla raccolta firme nel 2007 per la presentazione della legge di iniziativa popolare "Parlamento Pulito" fino alle nuove funzioni di Lex Iscritti, Lex Parlamento, Europa e Regione. Dai piccoli gruppi fino alla nascita di una comunità diffusa che apprende attraverso la piattaforma E-learning, condivide atti e proposte con l'applicazione Sharing ed esercita la libertà coma autonomia per difendere la propria sovranità.

Un viaggio all'interno del mondo Rousseau attraverso straordinari percorsi di democrazia diretta, intelligenza collettiva e cittadinanza attiva.
Vi aspettiamo!

I primi appuntamenti di #OpenDayRousseau:

- Genova - venerdì 30 giugno alle ore 18:30 insieme a Massimo Bugani, Alice Salvatore ed Enrica Sabatini.
- Pescara - sabato 8 luglio alle ore 19:00 insieme a Enrica Sabatini, Laura Castelli, Andrea Colletti, Erika Alessandrini ed Alice Salvatore.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Giu 2017, 14:45 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 17


Tags: enrica sabatini, m5s, max bugani, open day, rousseau

Commenti

 


Offro prestiti ad ogni persona in difficoltà finanziarie. Posso aiutarli non importo il quale dei vostri progetti. Che avete difficoltà finanziarie, non esitate a contattarlo per ulteriori informazioni. Faccio prestiti a breve e lungo termine con un tasso d'interesse annuale del 3%. Potete beneficiare di un prestito tra 5.000 e 2.000.000€.
cincottalinda@gmail.com

Linda 22.07.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Sono pronto ad aiutarli a rilanciare le vostre attività offrendoli dei prestiti a breve e lungo termine con un tasso d'interesse che vi faciliterà la vita. Posso concedervi un prestito che va di 2.000 fino a 2.000.000€. Non esitate dunque a contattarlo per ulteriori informazioni.
cincottalinda@gmail.com

Linda 22.07.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Per aiutare le persone in difficoltà finanziarie, metto a vostra disposizione prestiti di denaro a breve e lungo termine con un tasso d'interesse annuale che vi faciliterà la vita. Posso farvi un prestito da partire da 3.000 a 2.000.000€. Contattate per ulteriori informazioni.
cincottalinda@gmail.com

Linda 22.07.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento


Metto a disposizione di tutte le borse un prestito che va da 3.000 a 2.000.000 € con un tasso d'interesse annuale eccezionale del 3%. Che siate studenti, imprenditore o disoccupato. Potete avere il vostro prestito presso me senza alcuno problema. Non esitate a contattarlo per ulteriori informazioni.
cincottalinda@gmail.com

Linda 22.07.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Staff, se ci sei batti un colpo. Meglio dovresti creare un bad blog dove metterci tutti li strozzini, prestatori di soldi, facendo l'opera pia di toglierceli dalle palle. Non è tollerabile che il blog sia impestato da questa gentaglia.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 29.06.17 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma dopo il Metodo Genova e i suoi risultati, mandate proprio la Salvatore in giro a parlare di democrazia diretta?

chi è il volpone?

ancora Grillo?

Alberto Berrino 27.06.17 15:32| 
 |
Rispondi al commento

...mah, l'impressione e' di un tentativo di Bugani e Salvatore di riciclarsi come ambasciatori della democrazia dopo i loro disastri liguri e emiliani alle amministrative: se tenevano alla condivisione dovevano farlo quando serviva, non sono assolutamente credibili, questo protagonismo da vetrina e' imbarazzante ...stiamo diventando peggio degli altri partiti

leo zadro 27.06.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento

come prevenire i rischi da vaccino?

Semplicemente dando al bambino un antidoto che uccide il vaccino prima che faccia danni.

la legge diche ce bisogna vaccinare allora OK io faccio vaccinare ma prima mi metto d'accordo con un medico di fiducia che mi inietta un antidoto che inibisce il vaccino...

la legge è rispettata ma il danno evitato.


cosa usare per neutralizzare il vaccino?

non spetta a me dirlo ma ci sono diversi andidoti ai vaccini che se presi poche ore prima della vaccinazione ne inibiscono completamente le capacità di fare danni.

chi ha buone orecchie per intendere intanda....

se ti obbligano a vaccinare il bimbo prima dei 3 anni e il bimbo ti rimane rovinato la cosa più giusta sarebbe armarsi di kalasnikov e giustiziare quei politicanti che li hanno resi obbligatori....

sarebbe sufficiente giustiziarne 2 o 3 per callmare tutti gli altri "codardi".


ma volendo essere BUONISTI si può usare qualcosa per ammazzare il vaccino appena tocca il sangue del bimbo....

vaccino iniettato quindi a norma di legge ma bambino proetetto dalla sostanza protettiva...

ripeto che ne esistono ma non sono un biologo ne un medico quindi non posso dire quali.

posso solo dire che alcune sostanze uccidono istantaneamente i virus indeboliti presenti nei vaccini

in pratica un vaccino contro il vaccino.

diretto 27.06.17 01:37| 
 |
Rispondi al commento

Visto i risultarti elettorali.Che ci vedono vincitori dove per tempo ci siamo organizzati,non è il caso da subito iniziare una prè-campagna elettorale,che mobiliti tutti gli attivisti in ogni comune sui temi che portiamo avanti da anni in t.v. e nei blog.Trasferire questi temi sul territorio mettendoci la faccia..forse è più incisivo,più reale,più a portata di tutti.Coinvolgere persone e associazioni che da sempre si occupano del bene comune:questa è secondo me la strada da percorrere insieme.ciao a tutti.

ivo sanna 26.06.17 22:47| 
 |
Rispondi al commento

Dato che i commenti al blog sono sovrastati da comunicazioni di strozzini che prestano denaro e dato che lo staff non ne tiene conto mi limitero' a leggere il post del giorno ma NON i vari commenti.

Carlo A., forli' Commentatore certificato 26.06.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Massimo Bugani, Alice Salvatore ed Enrica Sabatini immagino che siete stati incaricati, da qualcuno o più persone, chiedo di indicare i relativi nomi e le relative competenze Questo è uno dei punti indicati in una mia recente comunicazione certificata indirizzata a Davide della Casaleggio Associati ed al Garante Beppe Grillo. Nulla di particolare ma vorrei che questa attività, oltre a mettere a disposizione un sistema d'informazione, metta anche in luce tutte le analisi che avete svolto per proporre, a milioni di persone, la scelta della nuova applicazione Call to Action. Siate cortesi, diamo un senso alle parole, Rousseau non un SISTEMA OPERATIVO ma un programmo operativo se proprio volete sostenere il concetto d'Innovazione. GPS SII_SIE

gian piero sciarrone 26.06.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Io credo che sia necessario preparare per tempo le liste e il candidato sindaco.
Questo non si può fare gli ultimi due mesi, in concomitanza delle campagne elettorali.
In primo luogo il meet up deve avere le caratteristiche ed essere accreditato per essere una buona fonte di persone da proporre alle elezioni.
Bisogna allontanare i meet up litigiosi, improduttivi e i contestatori delle regole del M5S.
Non si possono presentare candidati qualsiasi all'ultimo momento, pur di averne uno da proporre. Meglio non proporre nessuno.
Questo per evitare ciò che è successo a Genova, con la Cassimatis ecc.
Poi i meet up vanno seguiti, monitorati, chi è preposto deve fare veramente questo lavoro e non solo sulla carta. Sono tanti, allora forse è il caso di dividerli fra i vari portavoce.

Rosa 26.06.17 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salute a tutti, le comunità locali, gli attivisti sul territorio... i meetup non sono il MoVimento 5 Stelle, solo se viene certificata la Liste del Meetup allora si è riconosciuti. Ecco dal meetup alla certificazione c'è di mezzo il mare molte volte burrascoso. non sempre. Dove c'è maretta cosa si fa? gli attivisti provengono da culture politiche differenti spesso opposte e pure intollleranti verso le opinioni divere dalle proprie. Problema che ho vissuto personalmente nel meetup dove sono iscritto. Prima e Ora dopo la mancata certificazione (fortunatamente negata) esistono bande capitanate da improbabili leader ma megaegoicamente ritenuti tali. quindi si continua a agragare persone le più omogenee al capetto con il piglio più pesante. Gran parte dei componenti di questi gruppetti sono dichiaratamente e apertamente fascisti praticamente il piglio è da una casa pound fuori sede per molti dei componenti tali gruppi. Esistono tra i componenti il meetup anche persone che non fanno riferimento a ideologie e pratiche politiche fallite e fallimentari. Questo piglio continua a proporre la filiera capo e camerati. Invece del Portavoce che riporta le attività e le proposte sorte dal confronto dei gruppi che lavorano sui temi dei tavoli di lavoro. Quindi chiedo a viva voce un regolamento che metta i paletti nelle attività e nei comportamenti degli attivisti sul territorio. Altrimenti si rischia di trovarsi con meetup stile casapound oppure stile centro sociale o magari integralista cattolico! Ecco un fascista che ostenta la svastica tatuata e considera ospiti indesiderati quelli nati in comuni diversi dal suo che ruolo può avere in un meetup, una persona che chiede la costruzione di parcheggi interrati lungo la linea di costa circondati da numerosi campi da golf e Ville e super ville Emirates! ecco che ruolo possono avere e che confronto con il programma sul sociale sull'ambiente sul turismo che si sta proponendo votando e pubblicando in rete? Servono paletti e regole chiare..

alessandro s. Commentatore certificato 26.06.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Sono un operatore turistico (Tour Operator) ed anche un consigliere nazionale e regionale (Lazio) della FIAVET (Federazione Italiana Agenzie Viaggi e Turismo) sto e stiamo cercando da tempo di avere contatti con chi di voi si occupa del turismo sia a livello Regionale che Nazionale ma invano. Tempo fa abbiamo avuto come FIAVET LAZIO un incontro con Marcello De Vito e successivamente con Adriano Meloni, poi, nonostante molteplici solleciti e promesse di appuntamenti non siamo riusciti ad ottenere altri incontri. Essendo il turismo importante sia a livello Regionale che Nazionale non riesco a comprendere questo atteggiamento.

EZIO MARIA BIAGIOLI 26.06.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

LA SOGLIA DI SBARRAMENTO IN PARLAMENTO DEVE ESSERE UN MURO DI LIBRI ALTO 5 METRI...

Cittadini, attivisti, portavoce: tutti sono indispensabili se sono al servizio della squadra, bisogna stabilire un rapporto organico tra questi 3 componenti del movimento.

Occorrono nuovi parametri sulle candidature che tengano conto del grado di attivismo di ogni potenziale candidato e della sua storia, come le esperienze lavorative o il tasso di istruzione, livello culturale, capacità intellettive, l’abilità di analizzare e valutare le informazioni, pensiero critico...movimento deve creare le condizioni che possano crescere attivisti validi nel vivaio dei meetup.

Il politichese trasformista che ha inquinato e deformato la democrazia italiana sarà compito del movimento di riportare tutto alla normalità.

La mancanza degli uomini di cultura e intellettuali risulta catastrofica.

LAVORARE NEL VIVAIO DEL MEETUP DA QUI USCIRÀ LA NUOVA CLASSE POLITICA...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 26.06.17 16:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori