Il Blog delle Stelle
5 milioni di poveri assoluti, ma il PD regala miliardi alle banche

5 milioni di poveri assoluti, ma il PD regala miliardi alle banche

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 34

di MoVimento 5 Stelle

In Italia i poveri assoluti sono quasi 5 milioni, ma il governo Gentiloni, esattamente come quello di Renzi, ha deciso che le banche sono più importanti, che sono loro la vera emergenza a cui far fronte.

Fatalità i dati Istat arrivano proprio nei giorni in cui il governo PD, con il suo vergognoso decreto sulle Banche venete, regala 5 miliardi a Banca Intesa, che si aggiungono ai 12 miliardi a rischio sui crediti deteriorati e i contenziosi degli istituti veneti.

L'anno scorso i poveri assoluti erano 4 milioni e 598 mila, oggi sono 4 milioni 742 mila. E’ il dato più negativo dal 2005 ad oggi e crescono pure le persone in povertà relativa che passano da 8 milioni 307 mila a 8 milioni 465 mila. Sono persone in carne e ossa, ma per il governo sono solo numeri.

Il governo Gentiloni, in linea con Renzi, continua a proporre misure del tutto insufficienti per aiutare le persone e le famiglie che sono in grave difficoltà economica. E' un dato di fatto che la politica abbia trascurato per troppo tempo l'argomento, nascondendosi dietro la scusa della mancanza di risorse economiche. Poi però per aiutare le banche le risorse si trovano sempre: dal 2011 i governi hanno regalato in totale alle banche 85 miliardi di euro, ai cittadini italiani in condizioni di povertà solo briciole! Eppure una strada diversa è possibile. Bisogna smettere di pensare alla logica dei bonus, ora più che mai bisogna aprire un dibattito serio sulla necessità di introdurre una misura di sostegno al reddito collegata alla formazione e al reinserimento nel mondo del lavoro, come il reddito di cittadinanza del MoVimento 5 Stelle, che giace in Commissione da oltre 2 anni e mezzo proprio per colpa del governo e della maggioranza.

E’ proprio l’ISTAT a certificare che la proposta del MoVimento 5 Stelle sul reddito di cittadinanza costa 14,9 miliardi e che servirebbe ad azzerare la povertà più grave senza dispersione. I soldi non possono essere una scusa. Le famiglie vanno aiutate ora perché non possono più aspettare.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Lug 2017, 10:02 | Scrivi | Commenti (34) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 34


Tags: gentiloni, istat, m5s, povertà, renzi

Commenti

 

Risparmiatori? Attenti a chi affidate i vostri risparmi, potreste diventare uno dei 5 milioni.


Risparmiatori : Illusioni di Unicredit e Allianz : Life Income 360. Il contratto prevede la corresponsione di importi periodici commisurati ai proventi che il fondo interno Creditras Income 360 si propone di ottenere nel tempo”. “Commisurati ai proventi” richiama alla mente che vi sia un legame con quanto renderà il fondo. Invece quanto si riceve è totalmente slegato da quanto renderà o perderà il fondo. Quel 3,6% è quanto “si propone di ottenere” e se non l’otterrà peggio per chi si è lasciato convincere. Ci sarebbe addirittura da scommettere al ribasso. Ai risparmi ingenuamente impiegati in tal modo di regola vengono infatti sottratti dall’emittente subito un 1,5% e poi l’1,75% l’anno, inoltre fino a un altro 2,5% dai fondi comuni dove vengono riversati. Se poi si ha bisogno del capitale dopo qualche mese, esso viene alleggerito di un bel 3,8%.Non diversamente da quanto accade in casa BnP Paribas dove lo strumento codice isin NL0010069266 ha subito uno scollamento totale dall' indice di riferimento Mib (caratteristica per la quale viene venduto) e ha dimostrato una totale inadeguatezza nel rimanere aderente agli obiettivi prefissati sia pure entro i margini della più grande ragionevole tolleranza.

Grafico del prodotto :

https://investimenti.bnpparibas.it/isin/nl0010069266, selezionare " da inizio quotazione ".

Della serie, fare attenzione chi affidare i risparmi di una vita.

(con riferimento parziale all'articolo pubblicato da "ll risparmio tradito" ) [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 18.07.17 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno


Aiutare è il migliore modo di condividere il suo amore eterno, è ciò che li spinge a mettere a vostra disposizione prestiti rimborsabile da 500 a 1.000.000 EURO ed anche più; a condizioni molto semplici ad ogni persona che può rimborsare senza distinzione di razza. Facciamo anche investimenti e prestiti tra privati di qualsiasi tipo. I trasferimenti sono garantiti da una banca per la sicurezza della traslazione. Per ulteriori informazioni volete contattarle: investissementcrediti@gmail.com


Ecco il nostro contatta whatsapp: +33 644146852

pinéo davila, rome Commentatore certificato 18.07.17 13:14| 
 |
Rispondi al commento

Email: prestitobancario2017@gmail.com
Ciao signore / E
Sig. ra Josina gomez appello a tutte le persone nel bisogno
il finanziamento del servizio che mi offrono soldi da 1000-
€6.000.000 credibile a chiunque in grado di ripagare con interessi al tasso di
3% all'anno e per periodi che vanno da 1 a 35 anni, a seconda della quantità necessaria. Ho
nelle seguenti aree:
-Preparare finanziaria
-prestito
-Investimenti prestito
-Prestito auto
-Consolidamento del debito
-Rimborso del credito
-Prestito personale
-Sei nella cartella
Sono bloccati, bancario restrizioni, e non avete il favore delle banche
o meglio si dispone di un progetto e hanno bisogno di finanziamenti, bad file
credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, i soldi per investire in società.
Possiamo soddisfare i clienti entro 72 ore
Dopo il ricevimento della tua richiesta di credito anche se formulato.
Se si ha realmente bisogno i soldi per fare questo prestito, in buone condizioni
Vi prego di contattarmi al primo oggi per ottenere il prestito entro 72 ore da seguire.
E-mail: prestitobancario2017@gmail.com
PS: ma non grave astensione.
Così, attendo con ansia le vostre richieste di e-mail grazie
Sig. ra Josina gomez

toni franssico Commentatore certificato 18.07.17 04:11| 
 |
Rispondi al commento

Siamo l'unico prestito in collaborazione con la struttura di cibanque. Questo è per voi rassicura e chiarire non questione di fiducia ovvero sul sito, vi preghiamo di contattarci per il vostro prestiti veloci e affidabili senza documento oneri che il ladro ti chiede parlo di un altro creditore che è proprio degli individui. Siamo una banca Offriamo prestiti a livello internazionale. Con il capitale da utilizzare per fare prestiti tra singoli breve - e a lungo termine di 1000 a 5.000.000 di euro per tutte le persone serie sono davvero bisogno:
-Fornire prestiti finanziari
-Prestito immobiliare
-Investimenti prestito
-Prestito auto
-Prestito personale
Vi preghiamo di contattarci via e-mail per ulteriori dettagli
E-mail: prestitobancario2017@gmail.com

toni franssico Commentatore certificato 17.07.17 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Non credo affatto ai cinque milioni di poveri. Anzi, mi sa di grossa bufala detta per nascondere le vere cifre. I poveri potrebbero essere quattro volte la cifra indicata dagli istituti di ricerca e statistici gestiti da questo governo di mafiosi, altro che cinque milioni...

Zampano . Commentatore certificato 17.07.17 18:27| 
 |
Rispondi al commento

BASTAVA E BASTA COMPRARE ITALIANO PER PRODURRE ITALIANO E FAR GIRARE I SOLDI IN CASA !!!
5-6.000 MILIARDI DI EURO BUTTATI ALL'ESTERO SOLO CON GLI AUTOMEZZI !!!
QUI IN SVIZZERA IL GOVERNO STA STUDIANDO COME DISINCENTIVARE LA SPESA DEI FRONTALIERI OLTRE CONFINE RIDUCENDO PROPRIE FORMALITA' E QUINDI IL COSTO DEI PROPRI PRODOTTI !!!

Franco Della Rosa 17.07.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che differiscono di cura è che non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di pronto per il vostro 5000 euro 500.000 euro con un tasso del 2% per il progetto di finanziamento dei piani, edificio business e sostanziali investimenti in vari progetti, acquisto della casa e Appartamento noleggio acquisto di auto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto soccorso per chiunque sia in pericolo il settore agricolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

salvie antonela155 Commentatore certificato 17.07.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento

5 milioni di poveri assoluti non è l'unica cosa di cui può andare fiero il governo pre-gentiloni.
L'invasione di immigrati economici a colpi di 2/3 mila al giorno, gli Italiani che frugano tra i rifiuti, le fiamme che bruciano il paese sono tutte cose che il governo pre-Gentiloni può assumersi la paternità.
E' incredibile che vengano distribuiti decine di miliardi di euro alle banche, e gli Italiani a frugare nei cassonetti della spazzatura.
Ma serve ricordarlo agli Italiani ?


Robona 17.07.17 07:24| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente NON NE PARLA NESSUNO : IL BONUS ASILO NIDO DI 1.000 EURO ANNUI, VIENE ELARGITO A TUTTI.... COMPRESI I MILIONARI !!!!!!!!!!! Ora questo, oltre ad essere l'ennesimo inutile regalo elettorale che contribuisce ad accrescere la voragine vergognosa del D. P. costituisce anche la conferma del delinquenziale comportamento dei governi renzi/gentiloni I QUALI CONTINUANO A REGALARE SOLDI PUBBLICI ANCHE ALLE CLASSI PIÙ BENESTANTI !!! E tutto mentre milioni di cittadini SONO ALLA FAME !!!!! Questi mascalzoni non hanno più facce da nascondere !!!!!!

Umberto Tordone Commentatore certificato 15.07.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Se le istituzioni dicono 5 milioni di poveri, allora vuol dire che la vera cifra è 3 volte tanto...

Zampano . Commentatore certificato 15.07.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

La massoneria esiste... La massoneria italiana è un "sistema" che comprende banche, palazzinari, Politici di destra e sinistra (penso a Prodi e quella seduta spiritica "inventata "riguardante Aldo Moro x salvare il "sistema") e la mafia!X questo credo che il reddito di cittadinanza in Italia con questi al potere non entrerà mai in vigore... Questi amano le immigrazioni e il lavoro a basso costo, diciamo che l'Italia è il punto di partenza dello schiavismo moderno... Altro che reddito di cittadinanza!!!!

claudiog 15.07.17 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Eppure gli Italiani hanno speso 31 miliardi nel 2015 e 36 miliardi nel 2016 per acquistare nuove automobili. In gran parte dei casi perchè costrettivi da norme nazionali e locali demenziali o peggio ( https://aspoitalia.wordpress.com/2017/05/14/poverta-e-auto-da-20-000-euro/ )

Leonardo Libero, TORINO Commentatore certificato 15.07.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento

FAMIGLIE ITALIANE INDEBITATE IN MEDIA PER € 20.300

I passivi con le banche a quota 529 miliardi di euro, in aumento dell'1,6%.
Le famiglie alle banche e principalmente, ai debiti contatti per acquisti di abitazioni, ossia i mutui, che rappresentano il principale spese, oggi abitazione è un costo per via delle continue tasse non è più un investimento per una famiglia.

L’alto indebitamento deve preoccupare è che in generale la situazione delle famiglie italiane è molto difficile, Quasi 400 imprese chiudono ogni giorno, i tasso di disoccupazione dei giovani tra i 15 e i 24 supera quota 40%, aumento progressivo dell'IVA sarà ultimo colpo alla crescita e al consumo.

Tutto questo rappresentano una grave minaccia alle famiglie che vengono progressivamente impoverite con aumento dalle spese e i debiti verso le banche e il fisco.

IMPOVERIMENTO PROGRESSIVO DELLE FAMIGLIE....

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 15.07.17 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Questi governi sono stati nati non per aiutare le famiglie poveri ma per distruggere quelli che sono ancora in piedi. Beati quelli che non pagano le tasse e si arricchino sul lavoro sommerso e il sfruttamento della manodopera. ..

MY Hassan Bouskraoui , Napoli Commentatore certificato 15.07.17 02:13| 
 |
Rispondi al commento

ma tu guarda un po' tu... che razza di sincronia di combinazione !!!! BANKITALIA, PROPRIO ADESSO, RIVEDE IL PIL IN CRESCITA DELL'1,4 % ANZICHÉ DELLO 0,9 STIMATO DAL GOVERNO !!!!! Le "combinazioni miracolose " si susseguono in questi giorni tragici per (le ennesime) LE REALTÀ TRAGICHE che sono venute a galla relativamente allo squallido accordo con la UE sui clandestini : prima "combinazioni miracolosa" L'ASSENSO DELLA UE ALL'ENNESIMO SFORO RICHIESTO DAL GOVERNO: ERA PERÒ LOGICO CHE "QUALCOSA DOVESSE ACCADERE NELL'IMMEDIATO : INFATTI... OGGI... VOILA' : ecco servita la seconda" combinazione miracolosa" : LA PREVISIONE CELESTIALE DI BANKITALIA SUL PIL !!!!! QUINDI, COMBINAZIONE DELLA COMBINAZIONE... ECCO CHE POSSIAMO FARE TRANQUILLAMENTE PIÙ DEBITO FORSE RIENTRANDO NEI PARAMETRI UE !!!!!! Insomma : un vero e proprio nuovo "miracolo economico"!!! Peccato che la realtà CI DICA INVECE CHE IL DEBITO PUBBLICO CONTINUA TRAGICAMENTE A SALIRE FUORI CONTROLLO, il che rende questa miracolosa previsione di BANKITALIA molto meno miracolosa e molto più fantasiosa . Ma si sa che i miracoli NON HANNO SPIEGAZIONE TERRENA... vero Padoan ?

Umberto Tordone Commentatore certificato 15.07.17 00:27| 
 |
Rispondi al commento

HO SENTITO CHE DARANNO 1000 EURO DI BUONO ASILO
A TUTTI, ANCHE SENZA LIMITE DI REDDITO....
CHI ARRIVA PRIMA LO BECCA...
UN'ALTRA MANCIA ELETTORALE ???

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.07.17 17:42| 
 |
Rispondi al commento

Francesco C. davvero azzeccato il tuo intervento con particolare riferimento ad un personaggio istituzionale tragicomico come la boldrini. Ebbene si amico mio: questo (la boldrini per esempio) é ciò che la nostra formidabile democrazia esprime di questi tempi!!!!!! E POI QUALCUNO DICE CHE NEL FARE I NECESSARI ACCOSTAMENTI CON IL VENTENNIO... SI VIOLA LA LEGGE PER APOLOGIA DEL FASCISMO !!!!! C'è da sbellicarsi dalle risate nel prendere atto su quali portenti politici possiamo contare per far progredire questo paese !!! Bahhhhh !!! A mio avviso comunque, Il problema vero in realtà è sapere se siamo arrivati a toccare il fondo.. oppure no....

Umberto Tordone Commentatore certificato 14.07.17 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Difficile non avere poveri se ci troviamo in queste condizioni.
ALITALIA BASTA LICENZIAMENTI : la svendita non è la soluzione. ALFA DI ARESE : fu creata società apposta per licenziarli (M5S). CONCORSO INFERMIERI ROMA : la prova salta e scatta la rabbia 1750 per 40 posti. IL POLO DELLA MANUTENZIONE PROMESSO A NAPOLI E' ILLUSIONE : 177 operai in manette. I LAVORATORI CONTRO IL (EX) SEGRETARIO PD : ha rottamato noi ed i nostri diritti. IL VAFFA a Renzi DEL VIGILE DEL FUOCO DAL VIVO:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/10/23/il-vaffa-a-renzi-del-vigile-del-fuoco-dopo-la-fatica-del-terremoto-continuiamo-a-prendere-schiaffi-dal-governo/569537/
Ancora. (tutto materiale già pubblicato). Lettera : Gentile Signora Bol...ni lei è un corpo estraneo alla democrazia.
“Lei è un corpo estraneo alla democrazia. Lei è espressione di un partito politico minimale non solo sul piano numerico ma soprattutto sul piano propositivo. Lei è stata eletta Presidente della Camera (dico “Presidente” e non “Presidenta” per non storpiare la lingua italiana) all’esito di intese partitiche alle quali i cittadini e la democrazia sono rimasti estranei. Lei non sa nulla di fascismo e il suo antifascismo è solo strumentale alla pur comprensibile sua esigenza di dare una giustificazione alla sua stessa esistenza”.

“Se poi il fascismo viene dogmaticamente assunto come ‘violenza’ – prosegue l’accademico –, la invito a riflettere sul fatto che vi sono due tipi di violenza: quella fisica e quella morale. Alla prima si può resistere, alla seconda non si può e lei non si rende conto di esercitare una continua violenza morale”.

°Non ne perde l’occasione anche quando, tra le altre cose, pretende di imporre il suo punto di vista a proposito delle invasioni migratorie che subisce il nostro Paese. Perché lei lo faccia, francamente non mi interessa. Evidentemente è uno dei suoi problemi, come quello della rimozione dell’Obelisco Mussolini al Foro Italico di Roma. La storia non si cancella, egregia Signora,

Francesco C. Commentatore certificato 14.07.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

permangono le mie grosse perplessità circa il reddito di cittadinanza: il linea prettamente teorica potrebbe funzionare ma ci si dimentica che siamo in Italia : NEL PAESE DI PULCINELLA. Il pericolo dei soliti imbrogli vengono dalle istituzioni periferiche locali CHIAMATE A DISTRIBUIRE E FORMALIZZARE QUESTO REDDITO: come si fa solo a pensate che nelle regioni meridionali dove il territorio è sotto stretto controllo delle mafie e del malaffare locale, LA INDIVIDUAZIONE DEI SOGGETTI AVENTI DIRITTO nonché la formalizzazione delle procedure di formazione e reinserimento DI SVOLGANO SECONDO LEGGE ? Si stima che nel mezzogiorno e nelle isole siano erogate circa UN MILIONE DI ASSEGNI DI INVALIDITÀ E DI ACCOMPAGNAMENTO FASULLI!!!! Purtroppo questa vera calamita naturale VIENE SISTEMATICAMENTE IGNORATA DA TUTTI I POLITICI (COMPRESI I 5*). Ovviamente anche la gestione dell'assegno di cittadinanza, FINIREBBE SENZA IL MINIMO DUBBIO NELLE MANI DELLO STESSO MALAFFARE CHE IMPERVERSA INDISTURBATO NEL SUD e che continua a permanere indisturbato, a causa delle connivenze politiche A TUTTI I LIVELLI, determinate dal terrore dei politici (anche quelli di vertice) di perdere i buoni voti di TUTTI I BENEFICIARI ED OPERATORI NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE DEL WELFARE PER VIE CAMORRISTICHE E FINALIZZATE AL VOTO DI SCAMBIO. Pensiamo, prima a bonificare l'italia meridionale e le isole dalle mafie che gestiscono istituzioni e soldi pubblici... e poi... AVANTI CON IL REDDITO DI CITTADINANZA.

Umberto Tordone Commentatore certificato 14.07.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Come sono buoni quelli del PD

Loro vogliono aiutare le Banche

Loro vogliono aiutare da soli tutti gli immigrati

Come sono cattivo: "Loro vogliono aiutare le banche perché sono finanziati dalle banche.

Loro vogliono aiutare da soli tutti gli immigrati perché l'immigrato rende più della droga per loro e per i loro esperimenti e per gli esperimeti dei loro Padroni".

E 5 Milioni di italiani in estrema povertà? Un reddito di cittadinanza per aiutare tante famiglie sul lastrico? Li volete aiutare? La loro risposta categorica è: "No!

Buoni sì, ma fessi no".

Ma la misura dei vostri delitti è ormai colma.

massimo m., Roma Commentatore certificato 14.07.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL problema non è dare soldi alle banche ma capire come si sia formato il buco, a chi hanno dato i soldi le banche, che costi hanno sostenuto le banche, che affari hanno fatto le banche, chi ci ha guadagnato. Poi capire come sono stati gestiti i titoli spazzatura, i fondi investimento e tutte le mondezze vendute come oro ai risparmiatori. Ma non basta. L'anno scorso sono stati terrorizzati i risparmiatori del MPS, che aveva conti correnti e titoli, anche semplici obbligazioni ordinarie. Senza una netta posizione del governo e nell'incertezza la gente è scappata ma chi sapeva è rimasto ed ha fatto grandi affari. Chi ha comprato i titoli del MPS ? Ci sono responsabilità su questa avventura del MPS. Di contro molti grandi investitori sono riusciti a liberarsi dei titoli delle banche saltate prima di rimetterci tutto. Evidentemente avevano canali e informazioni. Non si può andare avanti così, occorrono inchieste serie per capire chi ci sta guadagnando e chi ci ha guadagnato in tutto questo.

ROBERTO SCANNAPIECO, ROMA Commentatore certificato 14.07.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento

c'e' una foto eloquente e tristissima su questo blog:si vede una povera vecchietta che cerca di prendere,per mangiare, quello che e' rimasto di un mercato.voi che dite puo' essere la madre, la moglie , la nonna di politici o dirigenti/funzionari d'italia?.

el che 14.07.17 12:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa incredibile è che in tanti sembra non abbiano fatto caso all'enormità della cosa: le persone seguono ancora la TV e la bastarda le convince che era inevitabile aiutare le banche, per proteggere i risparmiatori o il lavoro dei dipendenti. E quando la bastarda catechizzò i poveretti sull'irrealizzabilità del reddito di cittadinanza targato M5S questi ci credettero. Ma oggi quei soldi che servivano per realizzarlo che si diceva non ci fossero, si scopre che c'erano e se li pappano tutti le banche). Il fascismo è questo! Ai tempi di Mussolini "la Domenica del Corriere" dipingeva due identiche invasioni in maniera opposta: i tedeschi invadevano la Norvegia perche i crudeli norvegesi maltrattavano le donne tedesche laggiù emigrate. I malvaggi russi, invece invadevano l'eroica Finlandia che resisteva ma presto sarebbe caduta. La verità era che due Stronzi, Hitler e Stalin, stavano conquistando due nazioni pacifiche... la Propaganda è infida!

Marco Alfaroli, Pisa Commentatore certificato 14.07.17 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Darei 35 euro al giorno a chi oggi sopravvive con 15 euro/die. Lasciamo la politica per le banche e pensiamo a chi in una banca non potrà mai entrare .

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 14.07.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

noi cittadini cornuti e mazziati!!!!

oltre ai 17 MLD di soldi pubblici per ripianare i bilanci ci saranno a carico dello Stato 4000 esuberi da infilare nel prepensionamento anticipato cioè altri MLD di euro sul groppone dei cittadini italiani!!!!!

Fottuti due volte con le vicende delle banche private!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 14.07.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

I poveri per fare un piacere a Gentiloni e Renzi dovrebbero sparire, perché non li spediamo in Africa al posto degli immigrati.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.07.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori