Il Blog delle Stelle
I vitalizi sono ancora vivi: aboliamoli

I vitalizi sono ancora vivi: aboliamoli

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 119

di Riccardo Fraccaro

Oggi abbiamo denunciato per l'ennesima volta lo scandalo dei vitalizi. Una battaglia che non si ferma nonostante i partiti stiano provando in tutti i modi a bloccare le nostre proposte per far saltare i vitalizi degli ex parlamentari e la pensione ai parlamentari a settembre. Voglio darvi qualche dato prima di spiegare cosa stiamo facendo e cosa abbiamo fatto in questi giorni. I vitalizi vengono percepiti da 2.600 ex parlamentari, costano alle vostre tasche 215 milioni di euro all'anno e ci sono circa 200 ex politici che prendono anche due o tre vitalizi. Faccio qualche nome: Clemente Mastella prende 6.939 euro al mese di vitalizio, Luciano Violante 5.873 euro, Claudio Scajola 4.904, Antonio Bassolino 2.998 e Carlo Taormina 2.150 euro.

Abbiamo citato anche il caso di Boneschi, che ha ricevuto il suo vitalizio dopo essere stato parlamentare per sole 24 ore nel 1982. A ottobre 2016 Boneschi è scomparso. Il suo nome però è ancora negli elenchi resi noti dalla stampa (e aggiornati a fine 2016) su chi percepisce il vitalizio. Tutt'oggi, per gli stessi parlamentari, e per noi stessi componenti dell'ufficio di presidenza della Camera, gli elenchi aggiornati non sono accessibili. Solo pochi eletti possono accedervi. Questi dati non solo dovrebbero essere accessibili su richiesta, ma dovrebbero essere pubblici e raggiungibili da tutti i cittadini con un click per avere piena cognizione di tutte le persone che manteniamo con i soldi delle nostre tasse. È un sistema che non funziona e che va cambiato: abbiamo scoperto che la Ragioneria di Stato sta aspettando da quasi un mese che la Camera e il Senato forniscano i dati necessari per procedere alla redazione della nota tecnica sui vitalizi. Per questo abbiamo chiesto un incontro al presidente Grasso e alla presidente Boldrini (che tanto decanta la trasparenza di Montecitorio).

I giornali che difendono i privilegi dei parlamentari, in particolare Repubblica che difende quello del suo fondatore Eugenio Scalfari che prende un vitalizio mensile da 2.269 euro, parlano di gaffe per aver citato il vitalizio di un deputato morto. La vera gaffe è di chi ci ha fatto pagare un vitalizio a una persona che ha messo piede un solo giorno nella sua vita in Parlamento. Un caso limite che spiega meglio di mille parole la follia dei vitalizi. Ed è bene ricordarlo perchè non succeda più, anzi sarebbe questo il dovere dei giornali. Boneschi purtroppo è scomparso e i vitalizi purtroppo sono ancora vivi. Aboliamo i vitalizi, subito!

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

17 Lug 2017, 19:17 | Scrivi | Commenti (119) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 119


Tags: 2600, clemente mastella, fraccaro, luciano violante, m5s, vitalizi

Commenti

 

Email : maria.marangoni5@gmail.com
Avete bisogno di un prestito entro 48 ore di tempo per far fronte alle vostre difficoltà finanziarie? La vostra domanda di credito viene rifiutata dalle banche per mancanza di credibilità? Chi siete e quale sia il problema insieme possiamo trovare la soluzione migliore per voi. Sono un privato esperto di finanziamenti ed investimenti faccio parte di una società riconosciuta a livello internazionale che può assegnarvi il prestito di cui avete bisogno. Le condizioni sono mto favorevoli con un tasso d' interesse del 3% per tutto il periodo del rimborso. I domini sui quali posso aiutarvinsono: il prestito immobiliare,prestito su investimento, seconda ipoteca. Riacquisto di credito, margine di credito e prestito personale. Per le vostre richieste potete scrivere a : maria.marangoni5@gmail.com

Maria 07.09.17 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Sono 5 anni che sono in pensione e la mia Pensione é stata calcolata dopo 41 anni di lavoro, con il solo retributivo...mi sono salvato per un pelo dalla legge Fornero. Non vorrei che l'abolizione dei vitalizi dei parlamentari, diventi la porta aperta, per ricalcolare la pensione a tutti i lavoratori, sia statali che lavoratori dipendenti.....prendo di pensione 1300 euro e la potrei vedere dimezzata...io spero che questo non accada, perché credo che ha questo punto non saprei piú a chi votare, alle prossime politiche pensavo di votare il movimento 5 stelle....ma non so se andró a votare, perché alla fine, non mi sento tutelato da nessuno...Saluti

Vincenzo Piccione 25.07.17 19:39| 
 |
Rispondi al commento

Ciao signora e Signore
Per il vostro prestito di differenza tra assistenza e soluzione di finanziamento del progetto è dove il Signore ha Invia Lady Josina grazie alla sua buona fede lei offre prestiti di 5000 euro a 700.000 euro per qualsiasi persona seria nel bisogno e con un tasso del 2% in collaborazione con banche internazionali continentale credito reciproco


Contattare antonioguillardo@gmail.com

massimo clarita Commentatore certificato 21.07.17 00:13| 
 |
Rispondi al commento

come mai i "nostri" diritti acquisiti vengono periodicamente rivisti, ridotti, cancellati (vedasi art. 18, pensioni, tasse e riduzioni, ecc.) mentre i loro rimangono intoccabili in quanto "acquisiti"? Peraltro questa "acquisizione" non viene dal datore di lavoro (il popolo) ma è frutto (marcio) di loro decisioni che, quando riguarda loro sono molto generose; quando riguarda noi diventano depredatrici....
A CASA, TUTTI. A LAVORARE, SE NE SONO CAPACI!!!!

samuele s., MILANO Commentatore certificato 20.07.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Offerta di prestito di denaro disponibile ad ogni persona

Email: micheleadante@gmail.com / +1 929 222 7884 Whatsapp solo

Più preoccupazioni da farvi per il vostro fabbisogno finanziario.
dispongo una capitale molto elevato per qualsiasi tipo di prestito in particolare.
Il finanziamento è disponibile ad ogni persona seria di un tasso che va
da 2 a 5 all'anno in funzione dell'importo sollecitato.
Voi rispondo sull'indirizzo elettronico seguente: micheleadante@gmail.com / +1 929 222 7884 Whatsapp solo

MICHELE ADDANTE 19.07.17 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Aiuto è il modo migliore per condividere il suo amore eterno, è che cosa li spinge a fare prestiti disponibili alla festa di 6000 un 1 milione di euro e più. in termini molto semplici per ogni persona che può rimborsare indipendentemente dalla loro razza, ma c'è una particolarità che vantaggio sopra i casi italiani il governo controlla la nostra organizzazione economica. Facciamo anche investimenti e prestiti tra individui di tutti i tipi. I trasferimenti sono garantiti da una banca per i trasferimenti di sfondo sicurezza che sommiamo operativa in tutto il mondo messo noi incoraggiamo più italiani. Per ulteriori informazioni, può contattare loro: prestitobancario2017@gmail.com

turzzoli ananie Commentatore certificato 19.07.17 04:40| 
 |
Rispondi al commento

Ciao signora e Signore
Per il vostro prestito di differenza tra assistenza e soluzione di finanziamento del progetto è dove il Signore ha Invia Lady Josina grazie alla sua buona fede lei offre prestiti di 5000 euro a 700.000 euro per qualsiasi persona seria nel bisogno e con un tasso del 2% in collaborazione con banche internazionali continentale credito reciproco


Contattare antonioguillardo@gmail.com

turzzoli ananie Commentatore certificato 19.07.17 04:22| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è che la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 70.000 euro con un tasso del 3%
-Viaggi e project financing per studi all'estero
-costruzione sfondo imprese e gli investimenti in vari commercio e costruzione progetto e altro
-Acquisto di affitto casa e appartamento
-Acquisto di auto e prestito per la salute e l'educazione dei vostri figli
-pronto soccorso per chiunque in pericolo
-settore agricolo e mondo degli affari
-finanziamento del progetto milioni
Contattare il nostro servizio e-mail prestitobancario2017@gmail.com

turzzoli ananie Commentatore certificato 19.07.17 04:17| 
 |
Rispondi al commento

Intorno a fine maggio 2017, c'è stato primo sì al ricalcolo Delle pensioni dei parlamentari in essere col sistema contributivo.. bene.. IL PD POTEVA ASTENERSI DA PORCATE? No. E infatti, all'ultimo passa IL CAVILLO da CASTA: LA REVERSIBILITÀ è aumentata di un quinto (del 20%) se i beneficiari non hanno altri redditi e altre rendite (queste ultime, possono facilmente essere intestate a terzi.. mica saranno scemi..). Questo dice due cose: la prima che il PD è sempre un partito pieno di gentaglia, ma si sapeva.. secondo che, i vitalizi e le pensioni parlamentari NON SI ESTINGUONO CON IL DECESSO DEL PARLAMENTARE ma che continuano ad essere erogate a moglie e figli (ma anche questo a me era già noto..), quindi tutto sto polverone sulla gaffe di Di Maio non informato su chi muore o vive in Parlamento minuto per minuto, è privo di senso perché la sostanza è che la vergogna continua come 'affare di famiglia'.. magari l'assegno si estinguesse col 'caro' estinto!
Oltretutto, la deputata PD GASPARINI, firmataria di questo emendamento anche contro l'INPS che definisce questo aumento del 20% "Un privilegio che non ha pari".. assicurando che "In Italia non c'è categoria che goda di una norma tanto favorevole da aumentare di colpo la REVERSIBILITÀ del 20%.", Risponde candidamente che..

Trova "Ingiusto che i congiunti dei parlamentari finiscano a fare la sguattera o il giardiniere.."..

A)
Onore a colf e giardinieri, lavori dignitosissimi, comunissimi e in cui non si capisce il dramma.. anche se capisco che per la deputata qualunque lavoro sarebbe degradante: per una che di fatto non lavora..

B)Per i non parlamentari invece: assegni da fame, stupendi da fame, precariato, esodati, futuro da barboni per i giovani.. vanno benissimo.

C) questa deputata, come tanti suoi colleghi ha la faccia come il deretano.. non dico sinonimo più diretto perché non voglio diventare scurrile per colpa sua..

Anna D., Quiliano Commentatore certificato 18.07.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendere il vitalizio con la motivazione che dopo il proprio mandato si rischia di non trovare lavoro non regge perchè un parlamentare onesto e al serizio del popolo avrà un curriculum invidiabile ma siccome questi sono disonesti ed incompetenti chi vuoi che poi li prenda a lavorare

Fabio Luciani 18.07.17 15:05| 
 |
Rispondi al commento

Forse dovremmo pensare a qualche correttivo perché se vogliamo che l'attività politica sia esercitata a tempo pieno, ciò significa che chi ha un lavoro deve lasciarlo. Se ci aggiungiamo il limite dei due mandati chi esce dal parlamento si trova senza lavoro e senza reddito. In tale modo di fatto si preclude l'attività politica a un gran numero di persone. Alla fine a candidarsi potrebbero essere solo disoccupati e sfaccendati.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 18.07.17 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sarà mai un Paese "normale" in cui siano garantiti: etica, giustizia vera, tassazione in base ai redditi reali di tutti, merito, istruzione, ecc. se non cambieremo tutti il ns. atteggiamento ambiguo.

I guai dell'Italia sono iniziati prima della sua presunta unità e sono continuati assai peggio subito dopo. Sono secoli che il Paese è in mano alle mafie di ogni genere con cui si spiegano molti dei vostri commenti nei vari blog. Se li cuciste insieme, avreste il quadro corretto della situazione reale.

Comunque:

Se qualcuno di voi non sapesse ancora cosa ci sia stato dietro l’Unità d’Italia, qui troverà la risposta che nessun libro di testo scolastico si è mai degnata di dare.

Se qualcuno di voi nutra dei dubbi sulle capacità e il potere delle organizzazioni mafiose, ‘Ndrangheta in testa, qui troverà solide argomentazioni al riguardo.

Se qualcuno di voi non sappia cosa sia il “Male Assoluto”, qui toccherà con mano a che livello di abiezione possa arrivare l’uomo pur di agognare fama, soldi e potere.

Se al prossimo terremoto di magnitudo maggiore o eguale a 6.0 al Sud (ma anche altrove) ci saranno molte migliaia di morti, qui troverà le ragioni per cui ciò è stato permesso.

I link in calce a questa nota sono riferiti alle lezioni che il Procuratore della Repubblica Nicola Gratteri - a cui andrebbe fatto più di un monumento in vita per la meritoria opera di divulgazione e i rischi mortali corsi finora – ha tenuto nel 2012 presso l’università LUISS “Guido Carli” e il 14 aprile 2016 presso l’Istituto “Majorana” di San Lazzaro di Savena

Basta avere il tempo di ascoltare, anche per pochi minuti, e la mente si apre verso orizzonti che quasi nessuno finora si è brigato di esplorare e tanto meno narrare così dettagliatamente e compiutamente.
AA

Nicola Gratteri – LUISS Guido Carli

https://www.youtube.com/watch?v=nEMgLER7FT8

https://www.youtube.com/watch?v=5DgumTSGjbM

Istituto Majorana 14 aprile 2016
https://www.youtube.com/watch?v=ipx6CF6vuU

Antonio Alei, Capena Commentatore certificato 18.07.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento

Incomincio a pensare seriamente, che sia ormai un dovere del cittadino, quello di evadere le tasse al 100%. Perché questi, con i nostri soldi, fanno solo danni, danni irreparabili.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.07.17 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Il vitalizio è una goccia nel mare, oggi è in crisi la figura dell’uomo politico in quanto tale, e se i politici rimangono quelli che sono aspettiamoci un’altra dittatura (una dittatura democratica, per carità!). A proposito di Bossetti. Così come Renzi veniva soprannominato il “Bomba” grazie alle sue sparate, Bossetti veniva chiamato il “Favola”, un particolare non secondario che lo ha reso molto poco credibile. Ma se davvero è innocente (io penso di no), allora Bossetti conosce perfettamente l’assassino di Iara, se no ci raccontiamo, appunto, favole! Perché non parla?

Franco Mas 18.07.17 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Ennesima e lapidaria conferma che le nostre tasse non servono a nulla e non ne torna un centesimo ai cittadini italiani, quindi, codice penale alla mano possiamo tranquillamente parlare di truffa, estorsione, saccheggio e chi più ne ha ne metta !!!! Enti privati che miracolosamente diventano pubblici alla faccia di chi fa' mille concorsi per un mezzo lavoro e tanto altro tutto a nostre spese !!!! Per favore dite almeno alla Boldrini che prima di pensare all'apologia fascista e a demolire mezza Italia si studi il ventennio di riforme politiche e dopodiché si vergogni lei è tutto il PD&C per i danni mostruosi che hanno fatto loro,che vada a contare i morti fatti da Equitalia e forse capirà perché sta rinascendo il fascismo !!!!!

A.D. 18.07.17 09:42| 
 |
Rispondi al commento

Ricordo ma spero male che alcuni di questi insulsi privilegi sono pure passati in eredità

Sarebbe interessante verificare anche come questi privilegi siano regolamentati per i successori perché se già è scandaloso per i primi beneficiari surreali diventa per persone estranee all'attività

Mi pareva anche che persino sulla reversibilità della pensione vigessero regole molto meno restrittive che per i comuni mortali

Dani cap 18.07.17 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Forse vitalizio è un termine fuorviante, ma se io esercito una libera professione e mi astengo da esercitarla per 5 o 10 anni di mandato parlamentare come è possibile che il giorno dopo la fine del mandato possa riprendere il lavoro che avevo? Non avrò più alcun cliente. Una forma minima di sussistenza va garantita, almeno per chi non ha il posto fisso; non chiamiamolo vitalizio ma un paio di anni per riinserimento lavorativo, o qualcosa di simile.
Gianmatteo

GIANMATTEO DRADI, MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.07.17 09:33| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

A me dispiace molto che i giudici non abbiano dato la possibilità a Bossetti di ripetere la prova del DNA. Perché? In fondo, dopo tutti i milioni di euro spesi in tal senso, un esame in più o in meno, non avrebbe fatto la differenza e avrebbe fugato ogni dubbio.

Bossetti ha rifiutato il patteggiamento e, in secondo grado, si è visto confermare l'ergastolo.

Si sente sempre dire: "Ho fiducia nella giustizia". Sinceramente io poca, io ho paura della giustizia italiana e spero di non incontrarla mai sulla mia strada.

Ripenso a tanti casi, come ad esempio, il caso Gullotta, il muratore siciliano ma che vive in Toscana a Certaldo. Grazie all'interrogatorio-estorsione ad opera dei carabinieri, si è fatto 22 anni di galera da innocente.

Dopo 22 anni, un carabiniere-estorsore pentito ha confessato e così Giuseppe Gullotta, dopo essersi visto scippata la vita, è tornato in libertà. Il risarcimento è stato di quasi 6 milioni di Euro.

Bossetti ricorrerà in Cassazione, dove i giudici tecnici, vedranno se quanto affermato dalla difesa sarà la prova che Bossetti è innocente. Spero nella Cassazione, perchè un uomo a cui viene dato l'ergastolo e cioè fine pena mai, deve essere condannato senza ombra di ogni ragionevole dubbio.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.17 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarete veramente in grado di toglierli se verrete eletti?Si ha l'impressione che quando si toccano questi privilegi esistono leggi barriera che non permettono il cambiamento ,anche a roma le cose non sono cambiate molto i privilegi non sono stati attaccati.

antonio rubino 18.07.17 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno riconfermato l'ergastolo a Bossetti. Ci sono troppe ombre in questo processo. Ho sempre pensato che questo signore sia innocente.
I carabinieri che integrano le immagini del camioncino. Questo dna che non può essere ripetuto. Il giudice che lo ha condannato, estremamente rigido, gli boccia qualsiasi richiesta. Il fatto che sia stato lo stesso Alfano a dare alla stampa l'annuncio dell'arresto.
Ho trovato strano il silenzio dei genitori, al momento della scomparsa della ragazzina. Di solito i parenti chiedono aiuto a tutti, purchè si cerchino i criminali.
Forse l'omicida va ricercato tra i contatti di lavoro che aveva il padre geometra.

Rosa 18.07.17 08:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VITALIZI E IL "CASO BONESCHI"

Boneschi è passato a "miglior vita", ma la moglie, i figli ed i nipoti (se ci sono) continueranno a prendere il vitalizio del defunto? Possono rivalersi fino a quando e in che misura sul vitalizio del congiunto? Se è come penso, quelli che accusano ingiustamente Di Maio raccontano l'ennesima balla ed allora diciamolo a gran voce.
Beppe

giuseppe belotti, ranica -bg- Commentatore certificato 18.07.17 08:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Governo renzi-gentiloni ha avuto la faccia di metterci anche dentro la guerra in Siria...non so,, dopo dovremmo prendere anche i rifugiati siriani??
L'art. 11 della costituzione è così ininfluente sulla politica estera italiana che potrebbero sostituirlo con "L'Italia ripudia il formaggio sugli spaghetti allo scoglio". (Luciano Andri

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 08:03| 
 |
Rispondi al commento

4 segretari di partito hanno preso in ostaggio la democrazia
due capobanda la stanno massacrando
quello che doveva fare da guardiano dorme della grossa
le pecore assistono impotenti e quelle plagiato assistono i lupi
Dovrebbe esserci una risoluzione dell’ONU che ordina di liberare l’Italia e di bombardare il covo, praticamente Montecitorio, Palazzo Madame a Palazzo Chigi
Se 50% degli italiani sono schifati da quanto accade. 50% degli italiani dovrebbe votare M5S
Almeno lo schifo sarebbe legittimamente rappresentato per smantellare il sistema dall’interno o almeno mettergli i bastoni tra le ruote
Ogni altra opzione è fallimentare

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 07:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSTI DELLA POLITICA 25 MILIARDI MENTRE
ITALIA MORE DI TASSE E DEBITI CON
LE BANCHE

Sono 330 mila le persone di apparato politico (portaborse, collaboratori gruppi parlamentari e consiliari, segreterie partiti, collegi elettorali) e 550 mila coloro che hanno contratti di consulenze e incarichi.

I costi della politica, diretti e indiretti, ammontano a circa 25 miliardi di euro, tra funzionamento di organi istituzionali, società pubbliche, consulenze e costi per mancati risparmi derivanti dalla sovrabbondanza del sistema istituzionale.

A vivere di politica è un vero e proprio esercito al cui vertice ci sono oltre 150 mila tra parlamentari, ministri, amministratori locali di cui 1.041 parlamentari nazionali ed europei, ministri e sottosegretari; 1.270 presidenti, assessori e consiglieri regionali; 3.446 presidenti, assessori e consiglieri provinciali; 138.834 sindaci, assessori e consiglieri comunali.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 18.07.17 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Non essere vissuto dal gioco. Vivilo!

Il villaggio globale è una realtà virtuale,come il gioco eXistenS di Cronenberg
“Una grande società informatica lancia sul mercato un nuovo videogioco supertecnologico:eXistenZ.Il giorno della presentazione alcuni devono testarlo, immergendosi nella realtà virtuale che il gioco ricrea in modo perfetto.Ma un gruppo di resistenza armata,contrario alla finzione del gioco,infiltra un sicario col compito di uccidere l’ideatrice. L’attentato fallisce,ma il pericolo rimane
La sua incolumità viene affidata al giovane Pikul, neo assunto al reparto marketing, il quale dovrà aiutarla a sfuggire agli attentati e a ripristinare il gioco che è stato danneggiato e l’unico modo per saggiarne l’integrità è… parteciparvi! «Devi partecipare al gioco per scoprire perché partecipi al gioco.È il futuro!» dice lei a Pikul.
Ci sono 2 modi per partecipare al gioco: o credi alla realtà come ti viene confezionata o ti confezioni una tua realtà partendo dai dati che ti danno. In nessuno dei due casi puoi avere la certezza di avere scalfito la realtà sostanziale. Ormai siamo arrivati al punto che contraffacciamo la realtà nel momento stesso in cui la viviamo, siamo precondizionati a farlo, finché sopravviene un conato di vomito esistenziale e desideriamo solo la pura astrazione. Ma la pura astrazione non esiste,salvo che per i santi ed i poeti
Felici gli ignoranti,i robot perfetti,che qualunque realtà si confezioni per loro,ci sguazzano beati,insieme agli anti-realtà,che vivono anch’essi in una realtà confezionata,ma per opposti motivi!
Forse è per questo che la tv ci commina continuamente gialli e film d’azione:la finta ricerca della verità e la finta azione per un mondo di spettatori passivi
“Il Gamepod è collegato con te,sei tu l’alimentazione:il tuo corpo,il tuo sistema nervoso,il tuo metabolismo,la tua energia.Quando sei stanco si scarica e non funziona più”.
Allora si può buttarlo ai pesci.
Ecco.Io sono stanca di far parte del gioco senza giocarlo".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 07:52| 
 |
Rispondi al commento

NON DOVETE MOLLARE, DON DOVETE, NON DOVETEEEEEE!!!!

ut atletico 18.07.17 07:49| 
 |
Rispondi al commento

VIVERE SENZA I PARTITI
vv
Chi insiste con la partitocrazia non ha capito che essa ha già fallito nei numeri, perché il primo partito d'Italia è quello di chi la rifiuta.
Ma che chi è fanatico di un partito togliersi questa gabbia mentale obsoleta è duro.
E anche per gli altri.
Ci si abitua a pensare per stereotipi, si crede come verità assoluta che non si possa vivere senza le clave, poi senza le spade, i nobili, le carrozze, gli schiavi, le colonie, i padroni.. i partiti.
L'uomo ha imparato a vivere meglio superando tante cose, e con i partiti sarà lo stesso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 07:41| 
 |
Rispondi al commento

In primo luogo, l'identità.
Chi non ha nome è nessuno, destinato a scomparire.
Se non siamo consapevoli che l'Italia non è una semplice espressione geografica, se non amiamo la nostra lingua, se consentiamo a cani e porci di venire a fare i propri comodi a casa nostra, siamo già cadaveri che camminano.

In secondo luogo, l'onestà.
Tutti i guai ci vengono da corruzione e mancanza di dignità. Se siamo tolleranti coi furbi e coi disonesti, non faremo un passo avanti. C'è bisogno di pulizia e chi ha rubato deve finire in galera.

In terzo luogo, dobbiamo riscattarci dall'Unione Europea (che non è l'Europa). Dobbiamo riprenderci la sovranità dei confini e quella monetaria. Dobbiamo poter costruire liberamente ospedali e scuole dove occorrono. Dobbiamo creare un reddito di cittadinanza più incisivo di quello proposto e dobbiamo creare lavoro per tutti.

Possiamo ancora farcela, ma abbiamo bisogno di penetrare in settori della società che fin qui abbiamo trascurato. Ci vuole un'organizzazione capillare che si occupi di tutti gli strati sociali, con un responsabile per ogni categoria.

In alto i cuori!

Gian Paolo ♞ 18.07.17 07:41| 
 |
Rispondi al commento

L'altro giorno guardavo Iron man 2....devo dire che come storia sembra più credibile dell'intera faccendo Consip

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 07:34| 
 |
Rispondi al commento

JENA
BRAME
«Specchio, specchio delle mie brame, chi è il più degenerato del reame?».

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 07:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di fronte alle migliaia di africani che sbarcano sulle nostre coste, il Governo Pd come ieri il Governo Fi-Lega sta andando fuori di testa. Nessuno sa più che cavolo fare, salvo piatire con l'UE che proprio se ne frega, e ormai pensa solo a spargerli in tutte le regioni italiane, offrendo loro un alloggio. E non basterebbero gli assurdi lager CPT come non basterebbe metterli tutti in carcere come clandestini come voleva Maroni. Per cui Maroni non si fa altro che spargerli in giro con effetti che possiamo ben immaginare. E' chiaro che oggi i poveretti razziano gli alberi da frutto, domani ruberanno o peggio. Al momento i cosiddetti governanti sanno solo rimpallarsi le responsabilità nel senso che uno propone di rimpatriarli con dei soldi, il socio nega, e così, tra un rimpallo e l'altro, il Governo si avvia ad altri anni di inutilità totale dove le uniche cose fatte sono tagli vergognosi ai servizi e leggi vergognose per proteggere le poltrone di chi comanda.
Intanto quel Governo che promette oggi migliaia di euro ai migranti rimpatriati è lo stesso che ha promesso già per due volte aiuti all'Africa, dimenticandosene. E' lo stesso che ha mandato migliaia di persone alle carceri delle torture libiche o a morire di sete nel deserto. E' lo stesso che ha messo su dittatori come Ben Ali o che ha sostenuto, armato e pagato criminali come Gheddafi, lo stesso che pensava di smaltire le scorie tossiche nel Maghreb o di farci lauti business televisivi. E' lo stesso infine che, nello sfascio totale del paese, apre a un ingresso italiano alla guerra in Siria, per la paralisi della giustizia, per la privatizzazione dell'acqua pubblica, per altri mafiosi o camorristi al potere.
Di fronte a tante e tali nefandezze, pensare che c'è ancora chi vota Lega o Fi o Pd sembra talmente aberrante da non essere nemmeno verosimile.
Di qualunque cosa abbia bisogno un paese occidentale, Berlusconi, Salvini o Renzi sono sulla strada contraria e ci portano solo alla rovina.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 07:14| 
 |
Rispondi al commento

I TOPI-Viviana
Ho fatto un sogno orribile. Stavo in una casa in cima alla collina a preparare una festa, erano pronti i vestiti, le luci, le musiche…Mi accorgevo di colpo che in fondo al grande prato in discesa c’erano migliaia di topi, non sembravano neanche topi, erano più grossi dei gatti e si agitavano mormorando minacciosamente. Bisognava fare un cordone di topicida attorno alla casa ma il padrone rifiutava e si occupava di sciocchezze. Ero terrorizzata e dicevo: “La loro fame sta aumentando. Come apparecchieremo le tavole, la festa sarà finita”. A quel punto mi sono svegliata
Il primo mondo ha affamato il 3° mondo. Gli ha portato via le miniere, ha sostenuto i dittatori, ha esportato armi, ha rifiutato i suoi prodotti di esportazione, lo ha impestato di OGM e di scorie tossiche, ha contaminato le sue acque e i suoi territori, lo ha cacciato con le dighe, gli ha prestato soldi con la BM e in cambio ha preteso sudditanza economica e servizi sociali, gli ha impedito di curarsi coi suoi brevetti, ha sostenuto 50 guerre sciagurate, ha trasformato i suoi figli in pezzenti o mercenari e ha rifiutato di pagargli aiuti economici, con stupidi e dispendiosi G8 dove consolidava la sua miseria. Ora il 3° mondo è in subbuglio, miliardi di affamati stanno in fondo al nostro prato. Non sono solo tunisini, c’è tutta l’Africa, l’Asia, il Sudamerica... Sono tanti, sono giovani e hanno fame. Come avranno abbastanza fame, non ci sarà nessuno che potrà fermarli. Ma i pupazzi si incontrano per parlare di niente e si pensa di bloccare tutto ricostruendo muri e confini. Quali sono le barriere che potranno salvarci? La dx si risolleva e parla di morte. Non ci sarà dx che potrà salvarci. Qualcuno parla di testamento biologico!? A chi vuole morire sarà impedito di morire, ma a chi vuole vivere non sarà permesso di vivere. Siamo in un incubo. Governati da pazzi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.07.17 07:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A volte mi capita di pensare che ci vorrebbe un azione più incisiva, più violenta ma poi il buon senso prevale e torno a pazientare allontanando i pensieri di rivoluzione armata. Dobbiamo armarci di perseveranza, fare scorta di calma e sperare così nella prossima generazione rassegnandoci al fatto che il cambio del sistema avverrà (perché avverrà) nel lungo periodo. Passare alle bombe non a mai funzionato per molto tempo.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.17 05:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi fermerà l'establishment?

Lo strapotere di chi comanda è tale che può arrogarsi privilegi odiosi come quelli del vitalizio, denigrando chi lo denuncia.

E la gente che fa?

Come mai non scoppiano rivoluzioni, a fronte di tante e palesi ingiustizie? Hanno inoculato negli italiani il vaccino contro la ribellione?

E noi che ruolo abbiamo?

Vincere le elezioni è impossibile. Al massimo arriveremo al 30/35%. Il capo dello Stato potrebbe incaricarci di formare il nuovo governo, ma non accetterebbe mai un presidente del consiglio che non disponesse di una maggioranza stabile in parlamento.

Iniziale appoggio esterno di Lega e Fratelli d'Italia?

Quanto potrebbe durare?

E poi? un Macron in salsa italiana che "salvi" l'Italia dai "populisti"?

Dipenderà da quanto sapremo essere lucidi e fantasiosi.

Se saremo "scontati", come tutti si aspettano, non dureremo che pochi mesi. Ma se usciremo dalle righe e sapremo essere più ingegnosi dei nostri avversari, potremmo anche farcela.

Gian Paolo ♞ 18.07.17 05:47| 
 |
Rispondi al commento

I vitalizi da soli dovrebbero Bastare per mandare
a casa questi partiti di mediocri esseri umani che da
decenni rottamano il nostro paese e che col tempo
vanno solo peggiorando,la sinistra e forse piu responsabile
della destra perche non si e mai presa la responsabilita di
governare e fallire come ha fatto la destra, patetici all`opposizione e
ridicoli al governo che hanno fatto cadere puntualmente con la loro
incapacita e irresponsabilita di oppositori di mestiere lasciando a Berlusconi il via libera per vent`anni.
Oggi sono stato bandito dal commentare sul fatto quotidiano
probabilmente per avere usato parole considerate offensive e
provocatoria e mi asterro per questo dal commentare sul sito di Beppe Grillo
ringraziandolo di cuore per non avermi censurato e per avermi dato la possibilita di dire la mia.
Pero dico anche che quella gente gioca senza scrupoli con la nostra pelle e
con le buone maniere non credo andremo da nessuna parte.

Michele Carella 18.07.17 05:29| 
 |
Rispondi al commento

Innanzitutto desidero ringraziare di cuore tutta la Corte dei Conti che sta svolgendo un grande lavoro per individuare i gravi reati finanziari commessi da molti nostri politici ai quali poi la Corte dei Conti giustamente richiede con forza rimborsi, danni e sanzioni!!! Brava Corte dei Conti!!!
Leggo sul Fato che le autorità in Germania negano l'esistenza della mafia!!! NCREDIBILE!!! Forse lo capiranno dopo un qualche grosso vile attentato come più volte è successo da noi quì in Italia!!!
Ora ricordo che in vari anni sono stati uccisi molti personaggi politici importanti e penso al Segretario dell'ONU caduto con l'aereo, a Mattei Presidente ENI pure lui caduto con l'aereo, al premier svedese Olof Palme ucciso in un agguato con la moglie, penso anche ad un giovane parlamentare MSI morto in un incidente stradale come pure il leader politico austriaco di destra ed anche il leghista Bonanno morto recentemente in un incidente stradale. Sono morti strane ma molto simili !!!
il Giudice Davigo parlando della legge Severino in riferimento a Berlusconi ha detto che tale legge non è una sanzione penale e quindi vale per tutti i condannati per reati commessi sia prima sia dopo l'approvazione della stessa legge!!!
Sottolineo che la Corte Europea dei Diritti dell'Uomo ha stabilito che lo Stato può vietare il velo islamico nei luoghi pubblici perchè ciò non è contrario ai diritti dell'uomo e ne prendiamo atto con soddisfazione.
Infine leggo sul fatto Quotidiano che nel 2004 durante una missione alla Casa Bianca gli USA affidarono all'Italia di Renzi la guerra al morbillo: l'allarme lanciato a gennaio sull'epidemia in 4 regioni è stato usato dal governo per spalancare poi le porte alla riforma Lorenzin. Ma questi vaccini sono una cosa seria o RUBANO ANCHE QUI??? SE E' COSI' E LUCRANO SULLA SALUTE DELLA GENTE E SOPRATUTTO DEI BAMBINI ALLORA CI VUOLE LA PENA DI MORTE!!!
Grazie e cordiali saluti.

Franco Rinaldin 18.07.17 02:50| 
 |
Rispondi al commento

Dopo aver letto l'intervista al grande Giudice Davigo apparsa sul Fatto Quotidiano alcuni giorni fa mi sento davvero triste e molto preoccupato come penso lo saranno molti altri italiani come il sottoscritto!
Noi gente per bene facevamo ancora molto affidamento sugli ultimi bravi Magistrati italiani che tuttora difendono con le unghie e con i denti la legalità e la giustizia in Italia ma leggo purtroppo che sono sempre più derisi e maltrattati!
Sono rimasti pochi bravi Magistrati ma dico ancora loro che devono RESISTERE, RESISTERE, RESISTERE come diceva il grande Giudice Borrelli! Noi siamo con loro e siamo in molti, dobbiamo tenere duro con tutte le nostre forze, forse si tratta di aspettare ancora un pò e poi spero molto che anche in Italia vincano la legalità e la giustizia!!!
Dobbiamo tenere duro anzi dobbiamo replicare con forza perchè in caso negativo l'Italia diventerà una infame giungla dove avranno il sopravvento i ladroni, i corrotti, i farabutti e la MAFIA!!!
MA NON SARA' COSI' COSTI QUEL CHE COSTI!!!
Grazie e cordiali saluti.

Franco Rinaldin 18.07.17 02:02| 
 |
Rispondi al commento

Come diceva la canzone, "piano piano ma irresistibilmente" .. i destri si stanno infiltrando in molto pensiero debole delle 5S: fioriscono 'primati nazionali' e 'generazioni identitarie'. Praticamente tutto ciò che è humus di conflitti, guerre e torture DA CHE MONDO E' MONDO. Portentosa la trasmutazione del baricentro ideale del Blog in pochi mesi e complimenti ai ragazzi venuti dal Brasile. :)

che ci trovate in "primatonazionale"? concettualmente è satana, è il male assoluto, l'origine di tutti i conflitti e le guerre di cui vi lamentate. fascistelli tribali ricrescono.....

Tanino M. 18.07.17 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sicuramente ne hanno diritto dopo tanti anni di lavoro duro guardate come hanno ridotto il paese!!!

sergio boscariol 18.07.17 01:05| 
 |
Rispondi al commento


ecco il pezzo intero, visto che la gaffe l'ha fatta il foglio.
Ancora una gaffe per il “candidato-premier in pectore” del M5s, Luigi Di Maio. Dopo la fake news sulle ambasciate contattate per chiedere aiuto e Canadair necessari per affrontare l'emergenza incendi, il vicepresidente della Camera ha deciso di spostare l'attenzione altrove. E così ha rilanciato una vecchia battaglia del Movimento: quella per abolire i vitalizi degli ex parlamentari. Peccato che, in un video in diretta su Facebook, citando i nomi di coloro che attualmente ricevono l'assegno, Di Maio abbia inserito “un certo Boneschi”. Trattasi di Luca Boneschi, ex deputato del Partito Radicale, proclamato il 12 maggio 1982 in sostituzione del collega Marcello Crivellini. Boneschi è morto il 13 ottobre del 2016.

Dimissioni dopo un giorno. Ma la storia di Boneschi è particolare anche per un altro motivo. Come sottolineato da Di Maio l'esponente dei Radicali restò in carica meno di un giorno. Cosa che gli valse comunque il vitalizio. Boneschi, infatti, subito dopo essere stato proclamato, con una lettera indirizzata alla presidenza, rinunciò alla carica. Lo fece perché, in quanto avvocato della famiglia di Giorgiana Masi (la ragazza uccisa durante gli scontri sul ponte Garibaldi il 12 maggio 1977 ndr), era stato querelato dal giudice del processo. E proprio per evitare di usufruire dell'immunità parlamentare, aveva deciso di dimettersi subito. Questa è la lettera che Boneschi scrisse e che venne letta nell'Aula di Montecitorio il 13 maggio 1982. È disponibile nei verbali delle sedute presenti sul sito della Camera che Di Maio rappresenta in quanto vicepresidente.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.17 00:32| 
 |
Rispondi al commento

questo è il pezzo pubblicato da Il Foglio sul tema.dimostra quanto la stampa sia parziale http://www.ilfoglio.it/politica/2017/07/17/video/l-ultima-gaffe-di-di-maio-vitalizio-ad-un-certo-boneschi-ma-l-ex-deputato-e-morto-144927/?refresh_ce

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 18.07.17 00:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


parole del geometra saviano


http://www.ilprimatonazionale.it/approfondimenti/saviano-la-morale-anche-alliran-prende-unaltra-cantonata-69684/amp/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 18.07.17 00:19| 
 |
Rispondi al commento

io "incolpo" M5S di una sola cosa ......
Se non ci fosse stato probabilmente da tempo avremmo avuto una guerra civile ed ora le cose sarebbero già cambiate
Invece .... si continua a credere ed a sperare che grazie al movimento le cose cambieranno ........ speriamo non si troppo tardi, del tipo "l'operazione è andata bene ma il malato è morto".

luigi 17.07.17 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..da dietro un Pc per scrivere su un Blog,
..dall'interno di una cabina elettorale...già sapendo che l'espressione del voto sarà all'incirca : 1/3 m5s, 1/3 sx, 1/3 dx.

Con tali PREMESSE ,riusciremo a modificare molte ingiustizie della nostra politica ?

Sono pessimista !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 17.07.17 22:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i vitalizi sono un orrore!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.07.17 22:46| 
 |
Rispondi al commento

Padoan:- "la crisi è alle spalle":

...Seee, e c'ha ure 'na forma de cetriolo....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.07.17 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...altro che Isis..Ci sono i Cinesi di Mao...E Renziloni si inchina..

http://www.ilprimatonazionale.it/approfondimenti/69680-69680/amp/


http://www.ilprimatonazionale.it/esteri/penetrazione-cinese-africa-pechino-schiera-esercito-69606/amp/


..laburista tribale.......


http://www.ilprimatonazionale.it/cultura/via-i-ritratti-dei-fondatori-del-college-sono-bianchi-intimidiscono-le-minoranze-69649/amp/


Tony 17.07.17 22:17| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
La divulgazione deve essere il nostro cavallo di battaglia e modestamente con il Blog non arriviamo dove occorre, ossia al Popolo comune, quello di tutti i giorni, quello ormai deluso che non vota più, a costo di usare il banditore in piazza.
Pensateci ragazzi i soldi che risparmiate mai saranno spesi meglio, perchè dietro c'è una causa sacrosanta. Si deve riscrivere l'Italia, tutto è troppo contaminato e lo costatiamo tutti i giorni grazie anche a voi...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 17.07.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I “diritti acquisiti” in palese squilibrio con la realtà economica del Paese devono essere dichiarati illegittimi e ridimensionati, questa è l’unica via per ottenere maggiore equità democratica, punto. Adesso i sondaggi dicono che un’alleanza tra Lega, Fd’Italia e MoV avrebbe i voti per governare l’Italia. Verso mezzanotte si saprà se Bossetti è innocente o colpevole. Mi sa che il MoV fa la stessa fine...

Franco Mas 17.07.17 21:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe tutto da azzerare, da togliere da quel gabinetto che è il parlamento, che è il senato, che è la camera, ogni essere vivente, ma anche ogni arredo e ripartire da zero, da chi se lo merita, da chi ha idee, da chi è veramente in grado di fare quello per cui è pagato, e non per tutta la vita, ma per le effettive ore di lavoro, con i tornelli all'ingresso, come ogni singolo essere umano di questa terra... Via via via tutti da quella latrina che manteniamo noi che ci facciamo il culo tutte le sante mattine ci svegliamo per andare al lavoro per 1000 1500 euro al mese se ci va grassa

luca m., Cesena Commentatore certificato 17.07.17 21:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi sprechi VANNO assolutamente eliminati. DEVONO MOLLARE L`OSSO questi maledetti scrocconi INFAMI!

LADRONI!!!!!! VERGOGNATEVI!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 17.07.17 21:35| 
 |
Rispondi al commento

@ Antonio Pedron

Il Lavoro di rinnovamento che dura da anni, e che solo il MoVimento sa e può fare grazie a "4, 5 regole" geniali che ci siamo dati, che ci hanno svincolato dal "Potere" e che non ci saremmo mai sognati di darci se non fosse per quei due geni incalliti quali Grillo e Casaleggio, ebbene questo lavoro di anni non viene Vanificato per un congiuntivo o per una persona che era in "lista vitalizi scellerati" e quindi deceduta.

Purtroppo il nostro lavoro di anni, come dici tu, viene Vanificato solo da persone come te, che hanno sempre filtrato il moscerino ed ingoiato il CAMMELLO.

massimo m., Roma Commentatore certificato 17.07.17 21:33| 
 |
Rispondi al commento

Vuoi vedere che Bossetti è innocente?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.07.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Franco Della Rosa, condivido in pieno il tuo suggerimento di impiegare parte o tutti i soldi dei privilegi restituiti o non riscossi per tappezzare le grandi città con manifesti che spieghino alla gente questi sconci SISTEMATICAMENTE TACIUTI DALL'INFORMAZIONE DI REGIME (E ULTIMAMENTE ANCHE DALLE RETI MEDIASET). Non sono invece d'accordo sul suggerimento di sopprimere il blog. Sono convinto invece, che un mare di gente legga quello che scriviamo... senza partecipare: del resto basta verificate come i pochi simpatizzanti del PD, che hanno il coraggio di affacciarsi qui in difesa delle porcherie del governo... PENSANO BENE DI MANTENERE L'ANONIMATO PIÙ ASSOLUTO.

Umberto Tordone Commentatore certificato 17.07.17 21:25| 
 |
Rispondi al commento

QUESTI FATTI FANNO SCRITTI IN MANIFESTI MURALI E AFFISSI IN TUTTA ITALIA, E' IL MODO PIU' SEMPLICE PER METTERE TUTTI I CITTADINI CONTRO QUESTI LADRI E RIMUOVERE I PROBLEMI !!!
PER LE SPESE USATE I SOLDI CHE RESTITUITE !!!
BASTA CON IL BLOG, E' LETTO SEMPRE E SOLO DAI SOLITI, NON SERVE A NIENTE !!!
CON IL BLOG OCCORRE UN SECOLO PER CAMBIARE !!!
SVEGLIATEVI !!!

Franco Della Rosa 17.07.17 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Cento incendi in un giorno, brucia la Toscana.

Dall’Elba a Marina di Grosseto, le fiamme entrano nei paesi. Evacuate case e camping.

Brucia la Toscana. Tanto e in poche ore: 100 roghi in meno di un giorno. Dall’alba a notte fonda. Fiamme ovunque. E il fuoco arriva nei centri abitati: in serata arde Marina di Grosseto. C’è chi prende per mano suo figlio e scappa via senza pensarci. Chi tenta l’impresa di allontanare le fiamme con secchiate d’acqua. Chi corre via in costume, sorpreso dal fuoco al mare. Chi si rilassa in campeggio e si ritrova all’improvviso in un inferno. La paura è tanta ovunque, dall’isola d’Elba al Monte Serra e Santa Maria a Monte nel Pisano, da Capalbio e Marina di Grosseto ai boschi sopra Montale nel Pistoiese e nella zona di Prato, fino all’Aretino e ad alcune zone nelle province di Firenze e Siena. Il fuoco non guarda in faccia a nessuno e si spalma sulle colline, lambisce le case, minaccia i bagnanti, sfiora automobili a pochi passi da paesi e cittadine.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.07.17 21:13| 
 |
Rispondi al commento

piccola divagazione sul tema "la cloaca della politica del PD in Italia : dunque in tema cloache, il burattino di corte (padoan) nella sua tragicomica demenziale estasi da onnipotenza... é anche indubbiamente sfigato !!!! Non ha nemmeno finito di gioire per la strampalata previsione di Bankitalia sul PIL (Bankitalia è la punta di diamante dello sporco sistema che muove i fili nel paese di pulcinella)... che eccoti il giorno dopo il dato INOPPUGNABILE DELLA UE sullo stato del lavoro dei giovani italiani: ebbene oltre il 20 % dei nostri giovani, NON STUDIA, NON LAVORA E NON CERCA NEMMENO IL LAVORO !!!!!! Ripeto : questa non è una previsione di Bankitalia.. É UN DATO STATISTICO DI FONTE UE !!!!! E padoan... che dice ? Nulla ! Nemmeno una sillaba !!! Sul debito pubblico che continua a salire senza ormai controllo ... padoan che dice ?? E sulla miseria assoluta che invece di calare, è ormai giunta ad un livello da terzo mondo.... padoan, che dice ? Da lui negli ultimi giorni, invece di un commento e, soprattutto, una spiegazione a questi dati tragici, l'ho soltanto ripetete demenzialmente CHE LA CRISI È ALLE SPALLE E CHE SIAMO DECISAMENTE FUORI DAL TUNNEL !!!! Mi viene il dubbio che negli ultimi anni, questo qui NON HA MAI MESSO IL BECCO FUORI DAL PALAZZO DORATO DOVE VIVE CON LA FAMIGLIA !!!!!!!!

Umberto Tordone Commentatore certificato 17.07.17 21:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per le prossime votazioni.
L'attuale sistema cartaceo che utilizziamo per poter votare è facilmente falsificabile, pertanto andrebbe sostituito con un altro INVIOLABILE. Di alcune segnalazioni, che alcuni personaggi poco qualificati distribuivano schede elettorali precompilate, non si è avuto seguito dalla stampa, TV e dalle forze dell'ordine. Era veritiera la notizia LAMPO che vendevano schede precompilate in cambio del ritorno di quella regolare ritirata al seggio, per manciata di €? La scheda ritirata veniva conservata in tasca quale prova per aver posto nell'urna la scheda del falsario e complice di un mandante. Gradirei poter ricevere notizie.


l'ho già scritto, ma mi ripeterò: l'unica è piantarsi in piazza.

gli italiani pensano sempre al proprio orticello.
si scende in strada 10mila volte, per gli ulivi antichi, per i vaccini, per fermare lo ius soli, per i contratti degli insegnanti, per il ceta, per questo e quest'altro. se invece si andasse TUTTI INSIEME a scrostare la mafia dal governo, forse si otterrebbe qualcosa.

mi raccomando anche voi 5 stelle. organizzate una sagra 5 stelle e continuate pure a postare la vostra indignazione su un blog. estremamente efficace.

frigo rifero 17.07.17 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bruciamo le boschi


cambiamo genere 17.07.17 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

L'Italia sta andando a fuoco, soprattutto al centro sud.

Gli italiani non hanno a cuore il proprio paese. Non solo eleggono personaggi dalla fedina penale lercia che dovrebbero stare in galera, ma distruggono l'ambiente. Bruciano i nostri boschi e, con essi, tutti gli abitanti del regno animale, povere bestiole che fanno una fine orrenda. La stessa fine che dovrebbero fare questi criminali.

L'Italia non esiste più. Gli italiani non sono mai esistiti. L'Italia è un'espressione geografica e, in questo momento, utile agli sbarchi per l'invasione programmata del nostro paese.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.07.17 20:44| 
 |
Rispondi al commento

...i dati non sono accessibili...perche è uno "'s''tato ladro che ha bisogno di nascondere le truffe fatte e che farà !
OT
il tagliagole di Allah.. cercatelo in territorio USA..presso la CIA..


http://www.ansa.it/sito/notizie/mondo/2017/07/17/al-baghdadi-ancora-vivo-e-a-raqqa_93f0f9d2-e702-4631-ab8f-c39d6a6a9038.html

..visti ''umanitari''..I furbetti del piddino credevano di farli fessi..

http://www.ansa.it/europa/notizie/rubriche/altrenews/2017/07/17/migranti-kurz-con-visti-umanitari-pronti-chiudere-brennero_bc8fa588-2601-4d86-8003-289611f4f7dc.html


Tony 17.07.17 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Anche se un ladro è autorizzato a rubare,...rimane sempre un ladro,....come nel caso dei vitalizzi,...non dimentichiamo che in ogni tribunale c'è la frase scritta,...."LA LEGGE è UGUALE PER TUTTI."
Per cui anche se un ladro è autorizzato a rubare,.... deve essere condannato come quello che non è autorizzato,...non vi pare?
E allora perchè non arrestiamo tutti quelli che hanno il vitalizio per furto continuato,...e quei soldi li diamo ai disoccupati che non riescono a trovare neanche uno straccio di lavoro?
Lo so,...voi lo chiamate reddito di cittadinanza,...ma io lo chiamerei "MISERICORDIA DI SOPRAVVIVENZA." con la speranza che non sia tassabile,...non vi pare?

Lella Adamo (lella704), Roma Commentatore certificato 17.07.17 20:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma dove sono i SINDACATI DEI LAVORATORI !!!
Questi incapaci si prendono 215 milioni di euro all'anno, e per i disoccupati 300 milioni per l'APE CHE NON BASTANO!!!
ANDATE TUTTI A CASA E CAMBIATE MESTIERE.

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 17.07.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I vitalizi sono sempre vivi perchè chi ne gode è sempre vivo.

Diversamente...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 17.07.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trasparenza????
Non sanno cosa voglia dire trasparenza!
Trasparenza vuol dire "onestà"
Trasparenza vuol dire che svolgi una funzione al servizio del cittadino.
Non possono essere trasparenti ne va della loro sopravvivenza.
Trasparenza vuol dire solo Movimento 5 Stelle...il resto è oscurantismo medievale.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.07.17 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa gente fa politica SOLO per i soldi, ti pare che si tolgono i vitalizi o si abbassano lo stipendio, il loro obbiettivo è fare soldi a spese dei cittadini.
LADRONI DI STATO.

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 17.07.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori