Il Blog delle Stelle
Il #MetodoRepubblica denunciato all'ordine dei giornalisti

Il #MetodoRepubblica denunciato all'ordine dei giornalisti

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 76

di Davide Casaleggio

Stamani ho avuto conferma che l'Ordine dei Giornalisti ha ricevuto il mio esposto riguardo il #MetodoRepubblica. Dato che il direttore di Repubblica Calabresi non è riuscito a dire nemmeno il giorno del fantomatico incontro che ha sbattuto in prima pagina secondo il famigerato #MetodoRepubblica, nell'esposto ho prodotto le prove di come il bugiardo non fossi io.

Considerando l'intero periodo di tempo indicato da Repubblica (l'arco di una decina di giorni prima dell'affossamento della legge elettorale in Parlamento) non era possibile un incontro a Milano. Infatti per quattro giorni io ero all'estero e per i restanti Salvini era in piena campagna elettorale in giro per l'Italia: fa fede la sua agenda pubblica. 

Sembra ormai una pagliuzza, ma credo che la libertà di stampa passi anche dal valore e verità delle notizie. Oltre al fatto che non tollero di essere tacciato di bugiardo da chicchessia.

Ora esprimersi tocca all'ordine dei giornalisti. Confido nel fatto che abbiano il coraggio di fare ciò che è giusto e sanzionare questo comportamento scorretto.




scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

1 Lug 2017, 11:36 | Scrivi | Commenti (76) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 76


Tags: bufale, Davide Casaleggio, fake news, La Repubblica, Lega Nord, Matteo Salvini, Metodo Repubblica, Rapallo, trasparenza

Commenti

 

Voglio inserire un commento o meglio una riflessione su un argomento che da giornalista ed osservatore politico e da cittadino attento a problematiche importanti sulle quali spesso si sorvolaL'argomento sono Le Camere di Commercio. A cosa servono ormai? Quanto costano al Popolo Italiano. Solo per tenerle in piedi non so se ne valga la pena. I vari consiglieri e Presidenti quanto costano in termini di prebende varie e gettoni di presenza. Una volta questi gli incarichi testè citati venivano affidati a politici TROMBATI. Allora ora FACCIAMO CHIAREZZA: .

Vsleriano L., Lecce Commentatore certificato 04.07.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Ecco spiegato perchè il giornale fondato da Scalfari perde lettori a vantaggio del Fatto Quotidiano

Vsleriano L., Lecce Commentatore certificato 04.07.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Ciao, Signore e signori,

Bisogno di assistenza finanziaria per il tuo business o per motivi personali? Sì, offriamo prestiti veloci ed economici. Contatti: investissementcrediti@gmail.com

Ecco il mail:investissementcrediti@gmail.com

Sito Web della Banca: https://cibanque.com/

Ecco i nostri contatti whatsapp: + 33 644146852

franky fansy, rome Commentatore certificato 04.07.17 03:34| 
 |
Rispondi al commento

L'esito, passerà in assoluto silenzio, perchè il fango fa rumore la verità molto meno, dopo che il danno è già stato fatto. Quindi, per favore, fateci sapere l'esito di questa ennesima triste pagina della "libera" informazione italiana

Davide morganti 03.07.17 21:15| 
 |
Rispondi al commento

oramai fare i passacarte è la nuova specializzazione dei pennaruli.

Giovanni F. Commentatore certificato 03.07.17 09:17| 
 |
Rispondi al commento

L'Ordine dei Giornalisti.....non doveva essere abolito? Non farà un bel nulla. Se dovesse far qualcosa contro un giornalista che s'inventa qualcosa, rimarrebbe senza giornalisti.

Gian Paolo Barsi, Serravalle Pistoiese Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 02.07.17 23:33| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto. La schicchera SION_De Benedetti_Massoneria_Nuovo Ordine Mondiale potrebbe floppare in un boomerang mediatico, se l'OdG non fosse contaminato.

gabriele pisicchio, Roma Commentatore certificato 02.07.17 20:01| 
 |
Rispondi al commento

gli annunci dei prestasoldi sono pericolosi, qualche piddiota potrebbe abboccare...

Giovanni F. Commentatore certificato 02.07.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Stanno chiudendo tante trasmissioni che spesso portavano alla ribalta, grossi problemi italiani. Se fino ad ora hanno scaraventato valanghe diffamatorie contro il M5S, improvvisamente potrebbero non parlarne più nessuno. Infatti hanno già decretato la morte del m5s.
Urge sempre più la necessità di avere in gestione uno spazio televisivo, cercate di trovarne uno. Possibile che con tanti canali, non se ne possa trovare qualcuno disposto a ospitarci ?

Rosa 02.07.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Documento interessante, percorso insostenibile per diverse ragioni, adesso caro Davide controlla la posta certificata prima della mia prossima richiesta di un CONFRONTO PUBBLICO alla presenza del GARANTE.

gian piero sciarrone 02.07.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica i soliti comunisti schifosi!!

Cesare D., Firenze Commentatore certificato 02.07.17 12:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

seeeeeeeeeee hai fatto la denuncia a casa dei ladri............................

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 02.07.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che l'Ordine dei Giornalisti sia libero dalle pressioni del Potere. Temo che non sia così, ma spero con tutto il cuore di sbagliarmi.

Marco Alfaroli, Pisa Commentatore certificato 02.07.17 10:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Stapelle
la nuova stampella pd in piazza con le solite facce nuove che ci hanno fatto fare la figura del ridicolo nel loro ruolo di 'grandi oppositori' delle passate tresche. da quel pulpito chiedessero scusa e levassero il disturbo.

Giovanni F. Commentatore certificato 02.07.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SPERO CHE DOPO LA DENUNCIA DE LA REPUBBLICA ALL'ORDINE DEI GIORNALISTI SEGUANO ALTRE DENUNCE, QUELLE CONTRO I GIORNALISTI DI TV COME RAI E LA7...

Zampano . Commentatore certificato 02.07.17 09:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, il fatto di voler far chiarezza sulle insinuazioni e le scorrettezze di un giornale come repubblica, che non dovrebbe essere ne' un giornale da gossip, ne' tantomeno un giornale che inventa notizie false, vi fa un grande onore. Se il direttore di repubblica avesse un minimo di dignita' dovrebbe perlomeno chiedere scusa dell'abbaglio che ha preso, se in buona fede. Altrimenti e' uno spudorato mentitore che deve dimettersi.

Fernando Spinelli 02.07.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Considero il giornale un servizio pubblico come i trasporti pubblici e l’acquedotto.

Non manderò nelle vostre case acqua inquinata.

(Enzo Biagi)


Bravo Davide! Bisogna sconfiggere il METODO REPUBBLICA! TV e giornaloni tentano ogni giorno di accostarci alla Lega lepenista di Salvini. Sono vergognosi !


..i meschinelli di Repubblica così faranno la fine
dell'Unità..

pasquino 02.07.17 01:01| 
 |
Rispondi al commento

well done! voglio proprio vedere se hanno il coraggio o se sono tutti d'accordo. qualche cosa dovranno pur fare per salvare la faccia. bisogna on lasciargliene perdere nemmeno una che e' ora di finirla.
grazie cinque stelle. siete i migliori.

rosanna scarpa 01.07.17 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Non dimendicare mai che il metodo Repubblica è = metodo piddino

gennaro a., san bonifacio Commentatore certificato 01.07.17 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Davide ti potevi risparmiare la fatica, l’OdG non conta un cazzo ma non da ora, da sempre e te lo dice uno che ha stracciato il tesserino. A proposito, “quattordicesima” per i pensionati a reddito basso, la solita mancetta una tantum in vista delle elezioni, questa elemosina se la possono ficcare nel culo e scusate se sputo sulla buona educazione ricevuta. Abbiamo mille problemi e fare propaganda a queste iniziative è da vomito, l’Europa ci ignora sul tema dei migranti e fosse solo su quello, la “ripresina” c’è perché prima delle vacanze (?) gli italiani mettono mano ai risparmi e spendono qualcosa in più, è vero, ma di certo non le somme pubblicizzate (250mila euro pro capite? Col cazzo!), Sforza Italia si sforza di essere presentabile ma è un vuoto a perdere, il PD non esiste più e chi prima lo votava adesso se ne vergogna, se il MoV non vince alle politiche io mi faccio frate e non dico più parolacce, amen.

Franco Mas 01.07.17 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso spero che l'ordine dei giornalisti dimostri di ESISTERE ANCORA
Noi andiamo avanti ma poi chi legge ancora la repubblica

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Bene, era doveroso e giusto farlo. Non che abbia molte speranze per il risultato, ma ripeto, l'esposto andava fatto. Rispetto la tua dirittura morale, Davide, come dimostra anche questo tuo post. Grazie

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 01.07.17 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Non dovesse portare a nulla, spero però querelerete.

Obi Kenobi Commentatore certificato 01.07.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Non credo che faranno qualcosa, i giornalisti italioti sono tutti parimenti corrotti, nella testa!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.07.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento

DAVIDE ERA ASSOLUTAMENTE DOVEROSO FARLO
dubito che l'ordine dei giornalisti prendano qualche provvedimento. Si sostengono l'un l'altro nella battaglia contro il m5s. Ma bisogna reagire ogni volta contro la vergognosa campagna diffamatoria che tutti i maggiori giornali e i media in generale stanno conducendo contro il m5s.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 01.07.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento

sorprende l'ingenuità di davide, lordine dei giornalisti è la cupola della cricca, non faranno un bel niente, anzi, probabilmente diranno che il m5s vuole intimidire la stampa..

luca 01.07.17 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Cosi' si dovrebbe fare in tutti quei casi, (purtroppo molti) in cui i leccapiedi di regime svendono gli ultimi rimasugli di dignita' pur di assicurarsi il posto di lavoro..ma non basta; questo lavoro di denuncia dovrebbe essere quotidiano e non solo sul web, e non solo all'Ordine dei giornalisti , (di cui oemaI, tutti se ne fregano, ma anche a Reporters sans frontieres, e simili. Il problema e' che il lavoro di disinbformazione e' continuo e senza arretramenti, basta vedere cosa stanno combinando a La7 , ormai togliendo la Gabbia e lasciando in pratica ormai gli svenduti Gruber, Aria che Tira e simili, e la Rai di Orfeo che toglie tutto cio' che possa nuocere a Renzi . Basta anche vedere le schifezze mediatiche del direttore dell'Espresso Damilano, onnipresente nella Rai renziana e a La7 , che cerca di schiaffare sempre l'M5s anche nella vittoria del centrodestra, alle ultime amministrative, facilitate in realta' dall'imbecillita' coatta e golpista del toscano...oltre alle solite diatribe su quella sinistra che loro stessi hanno contribuito ad uccidere , tanto per rincoglionire chi ancora crede nella loro buonafede . Quintali di idiozie a getto continuo, ma il problema e' che la disinformazione di regime anche se in ordine sparso stile armata Brancaleone , avanza e non basta piu' replicare solo con il web. Nei sondaggi fa comunque comodo , anche se il Pd non avanza, che comunque non avanzi lM5s, e' evidente . Nonostante le porcate golpiste e di regime del nuovo corso renziano, e' altrettanto evidente che giocano il tutto per tutto sul rincoglionimento mediatico , sempre di piu' ed in combutta con il centrodestra. Occorre reagire puntrualmente e anche con altri strumenti mediatici , non sui puo' sempre lasciare il compito al solito Di Battista , e simili per replicare alle poverta' dialettiche faziose di una Gruber, p.e. e simili . Non bastano piu' sopratutto quando si avvicinano le elezioni.

pierluigi calogero calogero, roma Commentatore certificato 01.07.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Ben fatto Davide! Non so come andrà a finire, ma credo che se l'ordine dei giornalisti fosse un organo serio e corretto, l'informazione italiana non sarebbe mai arrivata a questo punto

simona verde Commentatore certificato 01.07.17 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Davide. Questi lecca piede ,lecca culo , galoppini, porta borse, sciacquapal..., devono cominciate a rispondere delle loro azioni.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 01.07.17 16:42| 
 |
Rispondi al commento

"de popolo"..

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.07.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Er premio "Pinocchio" ar giornalista più bugiardo, è assegnato a furor dr popolo.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.07.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Da giurista vi consiglio una querela per diffamazione alla Procura della Repubblica di competenza, e richiesta di risarcimenti milionari: tanti quanti i voti alle politiche nazionali.
Capiscono solo quello.
Meno cerimonie e più DIRITTO.
Filippo Grillo

Filippo Grillo 01.07.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ormai solo quelli che si salvano possono salvare l'Italia. Si salva gran parte del pd e gran parte del movimento 5 stelle. Allora insieme -collaborazione e competizione - per il bene del Paese.

Celeste Blosio 01.07.17 16:18| 
 |
Rispondi al commento

o.T. No comment (lo commentano gli italiani che non hanno votato pd, quelli che l'hanno votato si togliessero dai piedi e zitti, muti, non si lamentassero.!!):
'Fabio Fazio resta alla Rai: guadagnerà 11 milioni in quattro anni' di soldi nostri. Sarebbe stata una grande perdita per la RAI perdere Fazio.... e gli italiani in miseria? .... mavacaghèr.

Giovanni F. Commentatore certificato 01.07.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi esseri hanno solo la LIBERTA' DI MENTIRE.
Ben fatto Davide!

Giovanni F. Commentatore certificato 01.07.17 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Invece agli italiani interessa anche sapere di quanto marciume è intrisa la stampa e rimarcare e fare esposti quando il Movimento viene screditato ingiustamente . È un tema molto importante perchè così viene manipolata indirettamente l opinione delle persone indecise e quindi il loro voto. Il Movimento deve essere protetto da qualsiasi attacco.

Donatella davanzo 01.07.17 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Ahimè... temo che il metodo repubblica sia istituzionalizzato sin dai bei tempi di Berlusconi e prima ancora di mani pulite ! Ragazzi... Repubblica e la sua emanazione (L'ORDINE DEI GIORNALISTI) SONO PARTE INTEGRANTE DEL SISTEMA INFORMATIVO DEL REGIME... quindi anche se dovesse esserci una reprimenda per il direttore di turno, possiamo state certi che il suo odioso metodo, proseguirà imperterrito almeno fino alla auspicabile caduta del regime. Non dimentichiamoci che del regime stesso, fanno parte a pieno titolo anche la consulta e gran parte della magistratura che ancora sbava per il grande padre stalin... questo significa che il fondo schiena di repubblica & soci... É SEMPRE BEN COPERTO !!!

Umberto Tordone Commentatore certificato 01.07.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai fatto benissimo. Ogni volta che raccontano una balla sul M5S, dovrebbe partire un esposto.

Michela Riviello 01.07.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

CARO CASALEGGIO.......AGLI ITALIANI NON GLI IMPORTA ASSOLUTAMENTE UN BEL NIENTE .......GLI ITALIANI VOGLIONO CHE VI OCCUPATE DI OCCUPAZIONE E NON DI QUESTE BANALITA' ..QUINDI LA PRIORITA' E' OCCUPAZIONE....QUEST'ALTRE COSE SI FARANNO CON IL TEMPO DEBITO........SE VOLETE VINCERE ...OVVIAMENTE!!!!!!!!!!!!!!!!

cv 01.07.17 14:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei esprimere un mio pensiero: il metodo 5 stelle è tutta un'altra cosa. È vicina al mondo cattolico e al papa. Però il PAPA FRANCESCO mi sta deludendo un pochino, perché non esce allo scoperto. È vero che negli ultimi giorni ha rimarcato i concetti del M5S sul reddito di cittadinanza, ma gli manca qualcosa. Credo che sia il CORAGGIO. Forse mi sbaglio, o forse no. Vorrei vedere come va a finire. Di una cosa sono certo: mia nonna mi diceva quando ero piccolo che i soldi sono il DIAVOLO e quindi chi ne abusa è paragonabile a LUI. Fate voi. Riflettere, pensare a tutti e tirate le somme. W M5S!
a


Aiutiamo Gianluigi Paragone e tutti i veri giornalisti come lui a sopravvivere al sistema. Facciamogli arrivare la conferma che se lui dovesse mettere in piedi un canale televisivo informativo News24 ci sarebbero centinaia di migliaia di italiani a sostenerlo.

Quanto lo hanno fatto con Santoro? Ora lo faremmo per noi stessi!

Corrado Allegro, Verbania Commentatore certificato 01.07.17 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I "giornalisti" del "mainstream" italiano mi fanno un po' pena e tenerezza.
Per mantenere il loro stipendio sono costretti a leccare il culo al potere di turno (Mussolini prima della guerra e americani dopo) e allo stesso tempo devono far credere, ai loro lettori, che sono indipendenti.
Non è una bella vita, abbiate un po' di pietà.

giorgio peruffo Commentatore certificato 01.07.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me preoccupa uno Stato dove l'informazione può mentire sistematicamente in modo così grossolano , rimanendo di fatto impunita , anzi , venendo addirittura premiata con finanziamenti stanziati dal Governo .

In un Paese serio , "la Repubblica" avrebbe già dovuto chiudere dopo il tentativo di assassinare politicamente Di Maio . Se Luigi non avesse avuto l'accortezza di conservare quegli sms , oggi sarebbe politicamente morto , ucciso dalle menzogne del "metodo Repubblica" .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 01.07.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Sei stato anche troppo elegante Davide, al tuo posto non avrei avuto tanta educazione nei confronti di tutta una serie di giornalisti INFAMI.
Onore a te !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.07.17 12:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo Davide e un enorme grazie per quanto fai e per la tua grande parte messa a sostegno del M5S e di un mondo almeno un po' migliore.
Ho il mio forte dubbio che l'ordine dei giornalisti, che ha tante volte dimostrato da che parte è posizionato, sappia essere questa volta sopra le parti. Ho i miei fortissimi dubbi, anche perché da quella parte c'è la oramai così detta "intellighenzia". Vedremo e permettimi un abbraccio.

paolo boccali 01.07.17 12:35| 
 |
Rispondi al commento

In generale l'informazione è un qualcosa pilotato da un'unica regia. Vediamo un articolo aggiornato sull'Huffingtonpost e contemporaneamente sul Fatto e altre testate. Articoli scritti da chi non si è neppure informato, solo per screditare il M5S, pieni di inesattezze, col solo scopo di indirizzare l'opinione pubblica.
Sono testi pre confezionati e distribuiti a tutti.
E' una situazione molto triste.
Quindi va bene perseguire un caso come il tuo, ma in generale c'è da curare un malato molto grave, quello della divulgazione della disinformazione.

Rosa 01.07.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

caro Davide,
non è sufficiente denunciare all'organismo preposto... in quanto certe notizie infondate si trasformano in false e tendenziose informazioni atte a delegittimare una o più persone o danneggiare l'immagine di un interno MoVimento politico.
Visto e considerato che tali bassezze giornalistiche sono quasi all'ordine del giorno quasi sistemiche, sarebbe necessario agire diversamente con procedimenti che mettano sotto "accusa" l'intero sistema/categoria giornalistica a partire dallo stesso ordine dei giornalisti, per il quale non si comprende ad oggi che funzioni abbia, e come possa non vedere che la categoria rappresentata sta collaborando consapevolmente o inconsapevolmente ognuno per le proprie responsabilità alla generazione del caos politico-sociale.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 01.07.17 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Carissimo Davide,mi fa molto piacere essere relazionata su come proseguono le cose, di questo io personalmente te ne sono grata; la linea del Movimento è molto corretta. Grazie, felice di far parte di questa comunità; per quanto riguarda quel bugiardo mentitore seriale e cattivo di Calabresi (e non c'è solo lui!) deve essere richiamato , chiedere scusa sulla prima pagina del suo giornale a caratteri cubitali e poi pagare pegno: suo padre non era commissario di polizia, come fa il figlio a comportarsi in questo modo? Di solito i padri danno l'esempio ai figli:serve anche un'etica professionale.Un caro saluto. Adelaide

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 01.07.17 12:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori