Il Blog delle Stelle
Tre domande sui migranti #RenziRispondi

Tre domande sui migranti #RenziRispondi

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 194

di MoVimento 5 Stelle

Le rivelazioni di Emma Bonino confermate involontariamente anche da altri ministri del PD, sono l’elefante nella stanza. Sono proprio gli accordi indicibili sui migranti, ad opera di Renzi e Alfano, ad aver portato il Paese allo sbando, alla mercé di una situazione ormai incontrollabile.

Il Pd non riesce a gestire questo problema, è un dato di fatto
: dicono una cosa su Facebook e poi la cancellano, dicono che le proposte del MoVimento 5 Stelle sono da razzisti e poi sono riprese pari pari da un loro ministro mentre un altro ancora dice il contrario. A pagare la loro incapacità totale sono gli italiani. Il Paese nelle loro mani è una bici con le ruote sgonfie, come quella montata dall'ex premier in una foto infelice.

L’Italia a questo punto ha il diritto di avere risposte: tali accordi non possono restare “indicibili”. E se chi non ha coraggio non può darselo, ci troviamo costretti a forzargli la mano.

Quindi, Renzi, ora devi rispondere alle seguenti domande:

1) Vogliamo vedere le carte: cosa hai firmato, nero su bianco? Fino a che punto hai svenduto il nostro Paese “per risparmiare” (come sostieni tu) o “per far guadagnare qualcuno” (come invece sospettano tutti)? Se c’è un accordo sottobanco con l’Europa, che ha costretto un Paese già in ginocchio ad ospitare in due anni oltre mezzo milione di migranti, abbiamo il diritto di conoscerne i dettagli.

2) Quanti soldi ha elargito l’Italia alla Turchia
per chiudere la rotta balcanica? Quanto è costato ai contribuenti italiani alzare il “muro” a protezione della Germania, deviando il flusso sulle nostre coste? Quante centinaia di milioni abbiamo tirato fuori per stipulare con l’Europa l’ennesimo affare che conviene a tutti tranne che a noi?

3) Vogliamo sapere che tipo di rapporti ha il PD con i finanziatori delle ONG. Chi sono coloro che mantengono i costosissimi servizi di tali organizzazioni, inclusi navi, aerei ed elicotteri? E questi hanno per caso finanziato anche le campagne elettorali del PD, o associazioni e circoli nazionali vicini al tuo partito?

Renzi oggi perde tempo tuonando a vuoto contro il Fiscal Compact e il pareggio di bilancio in Costituzione. Quando il MoVimento 5 Stelle sarà al governo non si limiterà a tuonare a vuoto. Non accetteremo misere mancette dall'Europa per conservare i propri muri aprendo i nostri porti, visto che non abbiamo coop da mantenere. E se l’Europa continuerà a lasciarci soli, faremo un congruo taglio del budget europeo, dirottando i miliardi che pretendono sulla gestione dei migranti e sui rimpatri. L’Europa capisce solo il portafoglio, e lì agiremo.




scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Lug 2017, 16:52 | Scrivi | Commenti (194) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 194


Tags: immigrati, m5s, ong, renzi, renzirispondi, turchia

Commenti

 

A Beppe con Simpatia:
a proposito di emigranti
Chi se li PAPPA TUTTI QUEI SOLDI DEI FINANZIAMENTI CHE VENGONO STANZIATI PER I MIGRATI; QAUNTI NE ARRIVANO SE ARRIVANO AI DESTINATARI, SE LI PAPPANO LE VARIE ORGANIZZAZIONI che nessuno controlla o finge di controllare: FONDAZIONI,ASSOCIAZIONI,COOPERATIVE, E QUANTALTRO.
QUESTI MIGRANTI NON LI TUTELA NESSUNO, SONO LASCIATI IN BALIA DI MERCANTI DI SCHIAVI CHE SE NE SERVONO A PIACIMENTO A PROPRIO USO E CONSUMO E QUANDO NON GLI SERVONO PIù GLI TAGLINO ANCHE QUEL POCO CHE HANNO PER COSTRINGERLI AD ANDARSENE: MA PER DOVE ? NON CERTO AL PROPPIO PAESE D'ORIGINE DOVE SANNO CHE ANDREBBERO INCONTRO A MO0RTE SICURA,PERCHE VERREBBERO TORTURATI O ADDIRITTURA
ASSASSINATI DA REGIMI AUTORITARI DITTATORIALI FASCISTI. difendiamo il diritto alla vita degli emigrati dagli assassini dei governanti dei loro paesi.Cosa fa il governo italiano ,perche non controlla le organizzazioni che si adoperano ad eventuali e fantomatici aiuti umanitari, fermiamo questo mercimonio di schiavi, diamo concretezza al diritto alla vita, non lasciamoli morire , diamo aiuti e assistenza concreta a tutti quelli che fuggono dalle guerre ,dalla dittatura, dalla fame, denunciamo chi invece si approfitta di tale situazione millantando falsi aiuti inesistenti accaparrandosi finanziamenti governativi.
Con simpatia
Roberto.

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 12.07.17 15:33| 
 |
Rispondi al commento

A beppe con simpatia:
A proposito di emigrati e immigrati il governo ha stanziato del denaro che va alle associazioni, alle fondazioni, alle cooperative, ma agli emigrati non arriva neanche un centesimo di Euro, chi se li pappa tutti i soldi che vengono messi a disposizione per una integrazione dignitosa per gli emigrati, il governo dovrebbe controllare la destinazione dei fondi e soprattutto dovrebbe assistere tutelere e garantire sicurezza soprattutto a coloro che chiedono asilo politico invece di abbandonarli a se stessi rischiando di farli espellere e rimandare in quei paesi dove non c'e' democrazia ma dittatura ,autoritarismo fascismo, rischiando con certezza di farli assssinare. Cosa fa il governo italiano per garantire la vita ai perseguitati politici, il M5S che cosa si propone di fare per gli emigrati sia politici e non .
Con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 11.07.17 21:25| 
 |
Rispondi al commento

A beppe con simpatia:
A proposito di emigrati e immigrati il governo ha stanziato del denaro che va alla associazioni, alle fondazioni, alle cooperative, ma agli emigrati non arriva neanche un centesimo di Euro, chi se li pappa tutti i soldi che vengono messi a disposizione per una integrazione dignitosa per gli emigrati, il governo dovrebbe controllare la destinazione dei fondi e soprattutto dovrebbe assistere tutelere e garantire sicurezza soprattutto a coloro che chiedono asilo politico invece di abbandonarli a se stessi rishiando di farli espellere e rimandare in quei paesi dove non c'e' democrazia ma dittatura ,autoritarismo fascismo, rischiando con certezza di farli assssinare. Cosa fa il governo italiano per garanti la vita ai perseguitati politici, il M5S
che cosa si propone di fare per gli emigrati sia politici e non .
Con simpatia
Roberto

Roberto Masi Masi, Sesto Fiorentino (FI) Commentatore certificato 11.07.17 21:19| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha il governo che si merita!!!

Mancu li cani 10.07.17 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Davvero, è impressionante, oggi vedevo il TG 2, in cui il nome di Renzi era citato almeno duecento volte, dai titoli fino al meteo, si intrometteva con l'Europa, senza averne titolo, ma di rispondere di questi atti gravissimi di quando era premier non gli passa proprio per la testa... ormai mente per abitudine e crede che tutti gli credano

Giuseppe D., roma Commentatore certificato 10.07.17 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Oggi in Turchia 1 milione di persone in piazza per manifestare contro l'autoritarismo di Erdogan e il ripristino dei diritti civili. E noi italiani siamo capaci di alzare la testa e organizzare una cosa del genere? O aspettiamo che l'Italia precipiti nella dittatura più di quanto non lo sia già? I turchi sono forse migliori di noi?

simona verde Commentatore certificato 09.07.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Siamo governati da dei mentecatti e Renzi ne è il capo. In questo momento disastroso, con l enorme problema dell immigrazione, ormai ingestibile , insiste ancora con lo ius solis. Deve essere fermato, azzittito, non si sopporta più.

Donatella davanzo 09.07.17 16:17| 
 |
Rispondi al commento

TUTTI SBARCHI NEI PORTI ITALIANE

“Non capisco le polemiche, manco io avessi rivelato un segreto di Stato. Forse i parlamentari, o Renzi o qualcuno deve essersi distratto.

Il comitato Schengen ha discusso del protocollo Triton, lo dice la presidente Ravetto, però è stato fatto quell’accordo che non è affatto segreto, che prevede che è l’Italia che coordina tutta l’operazione e che tutti devono sbarcare in Italia”.

Emma Bonino a margine dei “Referendum Days“


Cari Signori ,in riferimento alla notizia dei gravi danni apportati da Renzi e Alfano alla nazione per la cattiva gestione dei migranti.a chi si aspetta a mandarli subito via dai loro incarichi istituzionali,inoltre sono anche responsabili economicamente e quindi da chiamare per la restituzione del danno dalla Corte dei Conti

Alfredo Borgosano 08.07.17 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutto il PD deve rispondere .Rimborsare i soldi a tutti gli Italiani .Renzi ASCOLTA LA VOCI DEGLI ONESTI E RISPONDI. .

ANNA TUZZOLINO, Trino Commentatore certificato 08.07.17 15:18| 
 |
Rispondi al commento

adesso chi vota PD (partito delinquenti) vota per
la vecchia DC (democratici corrotti). hanno distrutto l'italia e gli imbecilli itaglioti che continuano a votarli sono i loro complici gratificati con tangenti, mazzette, stipendi e
pensioni d'oro.
INCAPACI A GOVERNARE:renzi,monti letta,alfano ecc)
CORROTTI E CORRUTTORI SPECIALIZZATI(i vari papà
renziani e boschiniani)
ecc..ecc..
VERGOGNA A LORO E CHI LI VOTA!!!!!!!!!!!!

peppino russo 08.07.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Volevo commentare ma mi è scappata la risposta per la sua banalità.

gian piero sciarrone 08.07.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

TANTO PER RIBADIRE IL CONCETTO.
Sapendo con chi avevano a che fare (i politici italiani) , hanno organizzato e finanziato l’esodo del secolo. Finanziando gli emigranti con cifre che, nei loro paesi equivalgono spesso ad un anno e più di reddito, e che dubito abbiano avuto la possibilità, se morivano di fame, di mettere da parte tali somme. Inoltre con certe cifre a disposizione, perché rischiare la vita nei barconi, quando si poteva prendere tranquillamente un aereo? A mio parere i soldi di cui si parla, dai 1500 ai 3000 € a persona, questi disgraziati, nemmeno li vedono, passano direttamente nelle mani dei mercanti di schiavi. Inoltre, se un cittadino di qualsiasi parte del mondo, non ha documenti, i casi sono due:
1) ha fatto tali e tanti reati gravi da essere costretto fuggire-
2) dietro promesse di una vita migliore, sono stati convinti a tentare la fortuna,a condizione di non poter essere identificati.
Organizzando gli sbarchi in un'unica nazione, l’Italia, in modo da destabilizzarla, più di quanto no lo sia già. Costituiscono un serbatoio di mano d’opera a bassissimo costo, praticamente di schiavi, da utilizzare alla bisogna, prima in Italia e poi, via via, in altri paesi UE deve questo si renderà necessario. Questa è, a mio avviso, la pura e semplice sostanza. Qualcuno ha spiegazioni più plausibili?

Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 08.07.17 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT Politico:
A Giugliano sequestrati 250 € all'ex Sindaco:
Questo il curriculum...

Giovanni PIANESE
Nato a Giugliano in Campania (NA) il 10/08/1945
Grado di istruzione: Laurea
Professione: Avvocato

dal 06/05/2005 al 01/05/2008 : Consigliere Regione Campania (Lista di elezione: UDC)
dal 13/05/2001 al 24/06/2002 : Consigliere Consiglio Comunale Giugliano in Campania (NA) (Gruppo: FI)
dal 14/05/1978 al 06/06/1993 : Consigliere Consiglio Comunale Giugliano in Campania (NA)
dal 14/02/1984 al 24/03/1992 : Sindaco Comune Giugliano in Campania (NA)
dal 31/01/1983 al 12/10/1983 : Sindaco Comune Giugliano in Campania (NA)
dal 04/11/1982 al 31/01/1983 : Vicesindaco Comune Giugliano in Campania (NA)
dal 03/12/1981 al 03/11/1982 : Assessore Acquedotto, Bilancio, Programmazione ed Urbanistica Comune Giugliano in Campania (NA)
dal 11/09/1978 al 20/10/1980 : Assessore Comune Giugliano in Campania (NA) (Partito: DC)
^^^^^^^^^^^
Questi sono i "capaci".... mica i pentastellati!

oreste .., sp Commentatore certificato 08.07.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..molte volte vedo aforismi di grandi uomini o filosofi riportati sul blog.
Siamo sempre sicuri che siano un insegnamento d'esempio ?

Scriviamo noi i ns aforismi o massime ,....diamo noi l'esempio,...non possiamo sempre studiare i massimi concetti,.......
INSEGNIAMO NOI ad altri ,...è finita l'ora di STUDIARE, è giunta quella di dare noi la ROTTA ad altri ...e non VICEVERSA.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 08.07.17 09:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


O.T.

I funerali dell'indipendentista Salvatore "Doddore" Meloni, si terranno Domenica alle ore 15 a Terralba (Oristano); mi rivolgo ai "suoi" Sardi che leggono il blog, (indipendentemente dal"colore" politico di ognuno di essi): chi può, vada a testimoniare la propria vicinanza alla famiglia ed il rispetto per chi davvero ha messo in gioco se' stesso e la propria vita in nome di un ideale.

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.17 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buon giorno Blogghe.
Finito de litigà co' er server me permetto de precisà na cosa sola:
Ma quanno diba e dima... staveno a dì " dobbiamo aiutarli a casa loro"... erino polpulisti,mo so populisti e demagoghi li pidioti?
C'hanno pure la faccia come er ***!

ps: herry ... o so' so'riprovevole!

oreste .., sp Commentatore certificato 08.07.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alla fine le elezioni del Pd avrebbero più successo se i candidati li prendessero dalla famiglia Misseri

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:50| 
 |
Rispondi al commento

UN PAESE DA BRIVIDO
Maria Pia Caporuscio

Non riconosco più la nazione dove sono nata. Quando ero bambina la polizia dava sicurezza perché mi dicevano che ci proteggeva dai delinquenti. Mi dava fiducia anche il governo perché la DC faceva le leggi e se la popolazione vi si ribellava il partito Comunista li sosteneva. Ora il popolo italiano è abbandonato a sé stesso, è diventato straniero in casa, sottomesso dalla politica e bastonato dalla polizia e quella che si fa chiamare opposizione, sarebbe ora cambiasse nome, visto che non si oppone a niente. Giorno dopo giorno il mio Paese viene privato dei diritti che lo avevano fatto grande e precipita sempre più in basso, nella miseria e nel degrado. Ci ritroviamo dopo 60 anni nella stessa, identica situazione dei nostri nonni, quando un fascista trascinò il Paese nel disastro. Neppure allora ci fu una vera opposizione a quel criminale e l'intera popolazione ne pagò le conseguenze. La nostra storia la conosciamo tutti ma non ci insegna niente. Oggi si schiaccia la popolazione, si attaccano tutti coloro che si oppongono all'incapacità o meglio alla criminalità della politica e domani a chi toccherà?
Questo governo ha dichiarato guerra non solo a chi non lo ha voluto ma anche a chi gli ha dato il voto. Ha dichiarato guerra all'onestà, alla giustizia, all'intelligenza, il Parlamento è il rifugio dei criminali dove si passa il tempo a strangolare il nostro Paese per arricchirsi ed arricchire le cosche di cui si servono.
QUESTO E' UN FASCISMO PIU PERICOLOSO DI QUELLO CHE ABBIAMO SCONFITTO NELLA SECONDA GUERRA MONDIALE!
Mi chiedo a che è servito combattere una guerra per cacciare i fascisti se li abbiamo lasciati tornare a imperare?
I PADRI COSTITUENTI HANNO PARTORITO FIGLI DEFICIENTI!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti, tiranni!
Viviana

Gli uomini di paglia non saranno
così
in eterno
e se prenderanno fuoco
sarà rapido come un uragano
violento come uno tsunami
doloroso come una ferita aperta
e brucerà tutta la vostra arroganza
intollerabile
tutto il vostro sopruso
insopportabile
tutta la vostra violenza
inaudita
Sarà la benzina
che vi ridurrà tutti in cenere
..

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:44| 
 |
Rispondi al commento

CANI DI PAGLIA
Passo del Tao-Te-King di Lao-Tze:
“Il cielo e la terra non sono umani o benevoli alla natura degli uomini, essi valutano tutti gli esseri come se fossero cani di paglia da usare nei sacrifici”.
Così il potere pensa di poter fare agli uomini qualunque perversione e qualunque sopruso.
Il cane di paglia è l’uomo succube che si fa fare ogni cosa e sopporta ogni sopruso.
Ma questo non può continuare all’infinito. Anche l’uomo di paglia ha un istinto di sopravvivenza e quando il suo spazio vitale viene insidiato oltre un certo punto, scatta un istinto di sopravvivenza che porta alla reazione, una reazione in cui la vittima può essere più violenta dell’oppressore
“I cani di paglia accettano silenziosamente il proprio destino, supinamente e senza lamentarsi mai. A volte però, i cani di paglia prendono fuoco” (Gordon M.Williams)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Soprattutto e con ogni forza
Raimondo Iemma

Metto in comune un bicchiere.
Sorrido a uno sconosciuto
cerco altre parole
telefono a un amico
di cui da tempo non ho notizie
riconosco la voce di sua madre.
Quanto più sgomenta
la sofferenza di ogni uomo
per la ferocia dei suoi pari
quanto più subdolo diventa
il nuovo vocabolario
di inchiostro bianco cenere
non smetterò di credere nella felicità e nel domani
nell’idea che queste due parole
abbiano tanti significati
quanti sono gli uomini.
Soprattutto e con ogni forza
non cederò alla tentazione
di opporre disprezzo al disprezzo
nonostante tutto vorrò praticare il coraggio e
l’amore.
Ho voglia di stare al mondo e lottare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento

L’analfabetismo di ritorno è emergenza nel nostro Paese. Un dato di massa, negletto e ignorato da una politica innamorata di campanili e dialetti, di strapaese e banalità, assuefatta a un anti-intellettualismo demagogico e populista, pericoloso (Tremonti non dice forse che la cultura non serve?). La formazione e la scuola - come tutti i beni comuni a iniziare dall’acqua - sono state ridotte a merce, inattuali e inutili. In Italia l’analfabetismo cresce e interessa tutte le età, coinvolgendo la capacità di comprendere le parole, i numeri, le cognizioni scientifiche.
Già nel 2000 l’Ocse ha sancito che siamo un popolo di ignoranti che non conosce neppure l’italiano, nel 2003 che siamo messi male in matematica e nel 2006 che stiamo ancor peggio nelle scienze. Per il Program for International Student Assessment, l’Italia si trova al 36° posto su 57 Paesi. Se si applicassero agli italiani le norme richieste dalla Lega agli extracomunitari per accedere alla cittadinanza (cioè piena conoscenza della lingua, della Costituzione, della storia, valori e leggi), pochi sarebbero i cittadini dello Stivale. Non è un caso che oggi tutti i programmi di quiz non pongano più domande dirette ai concorrenti ma varie opzioni di risposte, in modo che l’ignoranza sia supplita dalla logica e talvolta anche dal buon senso
Il 20% dei laureati italiani rischia l’analfabetismo funzionale, cioè la perdita degli strumenti minimi per interpretare e scrivere un testo anche semplice. E la percentuale sale tra i diplomati: 30 su 100 possono diventare semi analfabeti di ritorno. Ricordiamo che soltanto 98 persone su 1.000 acquistano ogni giorno un giornali!"
C'è da chiedersi: ma cosa capirà questa massa di somari della politica?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Onore a tutte le bandiere, che pure fanno parte di un passato fitto di retorica e falsità, ma onore comunque a tutte le bandiere del passato che potevano essere sventolate da cuori puri anche quando furono usate per divisioni improprie.
L'unica bandiera che ho mai sventolato in vita mia è stata quella della pace, dal significato universale (ed è avvolta da quella bandiera che sono apparsa su una prima pagina dell'Unità, mentre mio marito ci è ugualmente apparso ritto su una panchina col suo cartello quando andò alla più grande manifestazione per il lavoro a Roma, e fu una campagna di bandiere quella ideata da mia figlia con due giovani amici che riempì di appelli per la pace l'Italia prima del fraudolento attacco di Bush all'Iraq)
A Piazza S. Petronio a Bologna, quell'8 settembre del 2007, ce n'era solo una che sventolava. E Grillo fu tassativo: "Fate sparire quella bandiera!"
E poi le 5 stelle del M5S rischiano di essere scambiate per la bandiera dell'UE, dove di democrazia dal basso e difesa dei diritti comuni c’è ben poco.
Onore alle bandiere ma solo se uniscono. Se portano avanti battaglie separate, possano sparire! Se noi non portiamo avanti valori di tutti ma solo valori di un partito, di un gruppo, di una corporazione o di una casta, siamo finiti! Non avremo lottato per nulla di nuovo!
Le bandiere di partito (o di setta) fanno parte di quell'armamentario obsoleto che divide gli uomini in gruppi uno contro l'altro e continua a perpetuare le separazioni dentro una Nazione che oggi chiede di essere unita al mondo per i valori di tutti: la salvezza dell'ambiente, la democrazia dal basso, la libertà, i beni comuni, i diritti del lavoro e al lavoro, la difesa dei senza potere, la pace, l'uguaglianza di tutti davanti alla legge, la tutela da chi ruba, inganna, corrompe, affama..
Le bandiere stanno insieme ai vecchi partiti, al potere gestito dalle segreterie, alle sovvenzioni pubbliche, agli abusi di casta, agli alibi che giustificano ogni sorta di malpotere..

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:28| 
 |
Rispondi al commento

I distruttori
Viviana Vivarelli

Il ricco uccide
Il povero uccide
Uccide il colto
come il somaro
Uccide il governo
diffondendo miseria
e ingiustizia
Uccide il potente
avido di altro potere
come il bandito da strada
Uccide il giornalista
che falsifica la verità
Uccide il prete
che falsifica la religione
La legge malvagia uccide
come uccide il dirigente d’azienda
che tratta le vite come numeri
Chi licenzia uccide
come chi predica la discriminazione
Uccide il giudice venduto
come il mafioso
come il voltagabbana
o il sindacalista servo
del padrone
Uccide il ministro arido
come l’assassino di strada
Uccide l’egoismo
la megalomania
l’inerzia
la superstizione
le xenofobia
il disprezzo dell’altro
uccide il disfattismo
come il fanatismo

Il mondo gronda sangue
di morti quotidiane
ma anche l’abitudine
con cui le guardiamo
dicendo: non c’è nulla da fare
uccide.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:24| 
 |
Rispondi al commento

ESPLODE

La violenza ci esplode nella bocca
nelle mani
nel tumulto insano
della passione
Il futile motivo non esiste
Nulla è futile
in questa bieca civiltà
che ci ha fatti
come armi viventi
boia incolpevoli
vittime non vendicate
di un’era che ha ucciso
la propria coscienza
Dove il potere ha perso
ogni responsabilità
come chiedere
di essere responsabile
al ragazzo
pazzo?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:22| 
 |
Rispondi al commento

HANNA ARENDT
Entro la sfera delle faccende umane l'uomo stesso, in maniera alquanto meravigliosa e misteriosa, sembra avere il talento di compiere miracoli. Nel linguaggio corrente e trito, questo talento è chiamato agire. L'agire ha la particolarità di provocare processi il cui automatismo somiglia molto a quello dei processi naturali, e di sancire un nuovo inizio)».

«Il miracolo della libertà è insito in questo saper cominciare, che a sua volta è insito nel dato di fatto che ogni uomo, in quanto per nascita è venuto al mondo che esisteva prima di lui, e che continuerà dopo di lui, è a sua volta un nuovo inizio».

«Se il senso della politica è la libertà, ciò significa che in quello spazio, e in nessun altro, abbiamo realmente il diritto di aspettarci dei miracoli. Non perché crediamo ai miracoli, ma perché gli uomini, finché possono agire, sono in grado di compiere l'improbabile e incalcolabile e lo compiono di continuo, che lo sappiano o no»

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 08:17| 
 |
Rispondi al commento

LA TRATTA DI SCHIAVI E DIFFICILE EQUILIBRIO DELL'EUROPA ;

1- Immigranti con il diritto di asilo dai paesi in guerra come Iraq e Siria non vengono perché sono stati bloccati nei campi in Turchia, costo 6 miliardi di Euro.

2- Il governo italiano nel 2014 ha chiesto che tutti sbarchi avvenissero nei porti italiane per garantire la fornitura umana all'associazione che gestiscono accoglienza, a un costo di € 5 miliardi all'anno.(Bonino)

3- 2008, 2012 e 3 febbraio 2017 aiuti del governo italiano a MEZZO governo di Fayez al Sarraj per bloccare il flusso ma in realtà i 5 milioni non hanno servito per fermare l'invasione dall'Africa.

4- L'immigrazione è principale fonte di guadagno per i tribù del Sud e uomini di 2 governi della Libia e non hanno nessuna intenzione di eliminare la tratta visto che solo Italia ha i confini spalancati volutamente.

L'EUROPA CHIUDE I CONFINI E NON VUOLE PARTECIPARE A SOSTENERE SPESE D'IMMIGRANTI PERCHÉ ATTUALE SITUAZIONE HA VOLUTO IL GOVERNO ITALIANO

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 08.07.17 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Elizabeth Barrett Browning

In quanti modi ti amo?
In quanti modi ti amo? Fammeli contare.
Ti amo fino alla profondità, alla larghezza e all’altezza
Che la mia anima può raggiungere, quando partecipa invisibile
Agli scopi dell’Esistenza e della Grazia ideale.
Ti amo al pari della più modesta necessità
Di ogni giorno, al sole e al lume di candela.
Ti amo generosamente, come chi si batte per la Giustizia;
Ti amo con purezza, come chi si volge dalla Preghiera.
Ti amo con la passione che gettavo
Nei miei trascorsi dolori, e con la fiducia della mia infanzia.
Ti amo di un amore che credevo perduto
Insieme ai miei perduti santi, – ti amo col respiro,
I sorrisi, le lacrime, di tutta la mia vita! – e, se Dio vorrà,
Ti amerò ancora di più dopo la morte.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento


Regione Lazio, più soldi alle sagre che ai terremotati

Il presidente Zingaretti stanzia 3,2 milioni per gli eventi estivi. Solo 2,5 per le imprese

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.17 07:45| 
 |
Rispondi al commento

SULLA RECENTE LEGGE SULLA TORTURA CHE LEGITTIMA LA TORTURA, ricordo a un premio Nobel polacco:

Wizlawa Szymborska

“Nulla è cambiato
il corpo prova dolore
deve mangiare e respirare e dormire.
Nulla è cambiato
il corpo trema come tremava
prima e dopo la fondazione di Roma …
le torture c’erano e ci sono, solo la terra è più piccola
e qualunque cosa accada, è come dietro la porta
……..L’animale vaga
sparisce, ritorna, si avvicina, si allontana…
mentre il corpo c’è e c’è e c’è
e non trova riparo”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:44| 
 |
Rispondi al commento

A TUTTE LE VITTIME DELLA TORTURA DI STATO
LA' DOVE UNA LEGGE SULLA TORTURA HA SOLO SANCITO
LA SUA IMPUNITA'

E in quel frastuono assordante in difesa di un crocefisso
si fece di colpo un inquietante silenzio
e quelli che prima si azzannavano
la chiesa, i politici, gli osservanti, i ricchi di opinione,
gli straricchi di culto, i democratici, i teodem, i progressisti, i nazionalisti, i tradizionalisti, gli amanti di arredi sacri, i difensori della fede, gli elogiatori della famiglia…
ebbero improvvisamente molte cose da fare
e svanirono chi da una parte chi dall’altra
variamente affaccendati
Giaceva il morto solo
il crocefisso vivente.
Giaceva sola la vittima
Con gli occhi sbarrati.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Nogarin: «Eviteremo di far pagare venti milioni ai livornesi»

Il sidnaco e il ricorso contro le banche per il maxi mutuo con il “derivato tossico” «Colpa dell’inefficienza e della scarsa attenzione della vecchia classe dirigente»

LIVORNO. «Questa vicenda è uguale e precedente a quella di Aamps: negli anni passati le amministrazioni, pur di mantenere i conti del Comune in regola, non hanno esitato a utilizzare le municipalizzate come bancomat, spolpandole, riducendole sul lastrico, utilizzandole come strumenti di consenso e infine vendendole, ripulite, al miglior offerente. Noi invece stiamo provando a salvarle: con Aamps ci siamo riusciti ricorrendo al concordato preventivo in continuità. Ora stiamo seguendo un’altra strada per provare a limitare i danni fatti con Asa». Così il sindaco Filippo Nogarin ha introdotto la notizia della causa civile intentata al Tribunale civile di Roma contro le banche per il maxi-mutuo erogato nel 2003 alla Liri (che si era fatta carico dei debiti di Asa). Un mutuo di 45,5 milioni su cui da tredici anni la Liri (quindi i cittadini livornesi) paga - secondo quanto sostiene la giunta M5S - interessi assai superiori a quelli dovuti a causa della presenza di un derivato tossico.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.17 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Amburgo ostaggio dei violenti: razzo contro elicottero polizia

I black bloc assaltano le auto della polizia, continuano scontri e cariche: 159 agenti feriti.

Mentre le proteste e i cortei contro il G20 proseguono, uno degli elicotteri della polizia ha rischiato di essere colpito da un razzo di segnalazione esploso dai manifestanti. Si tratta del secondo episodio dopo quello di giovedì, quando i piloti di un altro elicottero hanno riportato ferite agli occhi perché un laser è stato puntato contro di loro.

E non va meglio in strada, dove gruppi di dimostranti violenti hanno di nuovo attaccato auto della polizia, con o senza personale al loro interno, e uno dei veicoli è stato colpito da una bomba molotov. Un portavoce della polizia ha dichiarato che solo piccoli gruppi di dimostranti di estrema sinistra o anarchici sono coinvolti nelle violenze, mentre la maggior parte dei circa 100mila manifestanti nella città è pacifica. Circa 12mila persone hanno preso parte al corteo di ieri.

Sono 196 i poliziotti rimasti feriti oggi negli scontri ad Amburgo con i manifestanti anti G20. Lo riferiscono le forze dell'ordine, precisando che nessuno è grave. Cento i feriti tra i manifestanti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.17 07:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mario Mauro: "Renzi e Alfano hanno accettato di accogliere tutti i migranti in cambio di più soldi dall'Ue"

Il governo di Matteo Renzi si è venduto l'Italia sui migranti. A sostenerlo, senza troppi giri di parole, è il senatore Mario Mauro, ex ministro della Difesa con Enrico Letta premier ora di nuovo in Forza Italia. Intervistato dal Giornale, il big del Ppe ricorda come sia stato proprio Renzi, e il suo ministro degli Interni (oggi agli Esteri) Angelino Alfano, a sottoscrivere con gli altri partner dell'Unione europea un accordo "che ci garantisse maggiore flessibilità sui conti pubblici in cambio di una accoglienza unilaterale dei migranti". Tradotto: più soldi (spesso spesi per mance elettorali e iniziative di dubbio impatto sulla crescita) a patto che la patata bollente degli sbarchi fosse nelle mani della sola Italia. Mauro conferma dunque quanto rivelato anche dalla sua ex collega agli Esteri, Emma Bonino. "Sia Frontex Plus, sia Triton - spiega Mauro - sono accordi caratterizzati dall'impegno di una parte dei paesi europei a offrire assetti per il salvataggio in mare senza farsi carico dei migranti. Quella svolta è arrivata con i trattati siglati dal governo Renzi. Fino alla firma di Triton un migrante recuperato da una nave inglese risultava di fatto in territorio inglese. Con il governo Renzi si è accettato che tutti quelli recuperati dalle missioni di europee arrivassero sul suolo italiano".

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.17 07:31| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Rodotà diceva: “Parlare oggi di informazione in Italia è diverso che parlare di informazione in qualunque altro paese. Le classifiche ci mettono in situazioni imbarazzanti. Nessun paese è paragonabile con noi. La società italiana si sta decomponendo. C’è una impressionante degradazione del linguaggio. Il sistema politico ha assunto tratti oligarchici che si affiancano alla perdita del senso delle istituzioni. Se questo sistema è diventato più oligarchico di quanto possa sopportare questo paese è colpa del sistema elettorale. Siamo in una situazione di pesante illegalità. E da quanto tempo c’è una acquiescenza davanti alle dichiarazioni del Governo che ci portano a un livello di barbarie impressionante. C’è stato l’attacco ai poteri di controllo. C’è l’attacco alla magistratura. L’attacco alla scuola. La riduzione impressionante dell’università.
Troviamo anche noi la forza di un linguaggio che ci riscatti dalla mediocrità. E non possiamo passare da una denuncia così grave a eterne divisioni. Ora il motto deve essere: TUTTI CON TUTTI!”

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cartelli
“Se la risposta è Renzi, la domanda è sbagliata”.
“5stelle. Partigiani del terzo millennio”
“Non è necessario essere comunisti per dire no a Berlusconi e a Renzi, basta essere onesti”.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:28| 
 |
Rispondi al commento

"Fin dalla nascita le grandi banche agghindate di denominazioni nazionali non sono state che società di speculatori privati che si affiancavano ai governi... (Karl Marx, Il Capitale, 1885)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:19| 
 |
Rispondi al commento

Aldo scrive: “Viviamo purtroppo in un'epoca nella quale le merci sono diventate le protagoniste della storia, mentre il lavoro che le produce viene ricacciato in una sorta di purgatorio dell'irrilevanza!
Di fronte a questo assurdo capovolgimento della logica e del buon senso, cosa fa il governo con il codazzo di balordi da lui intruppati nel caravanserraglio delle istituzioni parlamentari?
Si spende e si spande, galleggiando dentro l'asfissiante retorica delle virtù salvifiche del mercato e sulla libera circolazione delle merci, più che preoccuparsi del fatto che il lavoro è scomparso di scena. E' questa l'immagine del mondo che ci viene quotidianamente offerta: non è il lavoro a produrre ricchezza, ma la sua libera circolazione in forma di bene (e ancora peggio, la libera circolazione dei capitali che hanno addirittura sostituito i beni per cui ormai le ricchezze si fanno con i derivati e i giochi in Borsa che atterrano interi Stati).
Così i mercanti (e gli speculatori) ingrassano e i lavoratori tirano la cinta.
Quanti hanno a cuore il futuro del Paese non possono non rimboccarsi le maniche per rimettere il mondo a testa in su!”

Anche i migranti fanno parte di questo piano per la svalutazione del lavoro, del salario, dell'uomo con tutti i suoi diritti e le sue libertà. Non bastava ai padroni mettere in concorrenza i lavoratori nazionali con quelli di Paesi lontani del Terzo Mondo, hanno fatto in modo che gli schiavi venissero qui per ridurre più facilmente anche i lavoratori nazionali al rango di schiavi. Potete essere quello che vi pare o votare quello che credete, ma non potete negare, sempre che lavoriate e non siate parassiti che vivono di rendita o percettori del lucro dei padroni, la progressiva svalutazione del lavoro e di tutti i diritti e di tutte le tutele del lavoro. E che questo sia stato realizzato in Italia da un Governo che insiste nel vendersi come di sx è la massima frode che si potesse perpetrare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:17| 
 |
Rispondi al commento

“Per far accettare una misura inaccettabile, basta applicarla gradualmente, col contagocce, per un po’ di anni consecutivi. Questo è il modo in cui condizioni socioeconomiche radicalmente nuove (neoliberismo) furono imposte negli anni ‘80 e ‘90:uno Stato al minimo, privatizzazioni, precarietà, flessibilità, disoccupazione di massa, salari che non garantivano più redditi dignitosi, tanti cambiamenti che avrebbero provocato una rivoluzione se fossero stati applicati in una sola volta.”
Noam Chomsky

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:07| 
 |
Rispondi al commento

Si tiene in sospeso la Gabanelli,si licenzia Paragone,i tg sono uno la fotocopia dell'altro e tutti sono la velina di Renzi.Copio un articolo di Travaglio del 2010.Ogni singola cosa è riferibile oggi allo str..zo di Rignano che è stato l'epigono di B ed ha portato a compimento quello che a B non è riuscito

TRAVAGLIO
Nella Prima Repubblica i partiti,pur corrotti, rappresentavano milioni di persone e culture vere, dunque anche i censori cercavano di non violentare così platealmente la Costituzione.In questo grottesco crepuscolo della Seconda son saltate tutte le marcature.Caduto l’ultimo velo,il conflitto d’interessi del governo che controlla la tv pubblica che dovrebbe controllarlo,e che coincide col padrone della tv privata (teoricamente)Ogni giornalista fa il ventriloquo del premier.Un anno fa,intercettato dai pm di Trani,persino il dg della Rai definì “roba da Zimbabwe” la chiusura preventiva di Annozero ordinata da B(oggi abbiamo la chiusura della Gabbia di Paragone e gli attacchi a Report di Ranucci).Poi ha preso la cittadinanza dello Zimbabwe,per non passare per bulgaro.Se qualcuno fosse interessato a un barlume di servizio pubblico,dovrebbe osservare il panorama dall’alto: un paese dove l’informazione è controllata o condizionata o intimidita da un uomo solo,l’unico che non dovrebbe sfiorarla nemmeno con una canna da pesca.Si chiama conflitto d’interessi.Lo può risolvere il Pd? No che non può,né vuole:ha avuto due occasioni d’oro per smantellarlo una volta per tutte,ma ha preferito mettersi d’accordo col titolare del medesimo.
.
Credete voi che qualcuno su un tg dirà mai che i flussi incontrollati di migranti sono dovuto a Letta e poi Renzi che hanno stipulato con l'Europa un patto per avere un occhio di riguardo sui conti pubblici e in cambio essere il Paese europeo che si offriva,"UNICO",all'accoglienza di mezza Africa?Non lo sentirete dire mai,perché il voto si basa in massima parte sulla disinformazione e sulla manipolazione dell'ignoranza degli elettori

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 07:05| 
 |
Rispondi al commento

Xanadu: “Il maggior limite della sinistra piddina (prima ex-piccina) sta proprio nella sua cieca fedeltà alla linea della ditta, anche quando è scomparsa sia la linea, che la ditta.”
.
Seafruit: “E’ tutto colpa di Grillo e del M5S, Renzi prima di fare il presidente del consiglio diceva che abolire l'articolo 18 era perfettamente inutile, che la scuola aveva necessità d'essere ricostruita a cominciare dalla messa in sicurezza degli edifici, che era inutile toccare le pensioni, che mai avrebbe toccato il nostro welfare, che i nostri istituti bancari erano sani ed invitando ad investire in Monte dei Paschi, che era a favore della riduzione dei compensi dei parlamentari e dell'eliminazione dei vitalizi, che bisognava rinunciare alle auto blu ed ai voli di stato, che la riforma della giustizia avrebbe visto delle serie leggi anticorruzione, contro il voto di scambio, antiriciclaggio e contro la tortura. Ma poi è arrivato Grillo ed il M5S, che viene accusato di essersi preso i voti della sinistra ed allo stesso tempo di avere contribuito alla vittoria del centrodestra nelle recenti elezioni amministrative, che lo ha costretto poverino a fare il contrario di quel che aveva promesso.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Giulio
Secondo Erich Fromm, il carattere psicologico dominante nella nostra società è il
"sadomasochismo", inteso come sottomissione ai potenti e conscio o inconscio disprezzo dei deboli. Secondo Fromm, chi non è "sadomasochista" è sano in
una società mentalmente malata. Il modello di Fromm è una possibile spiegazione del come mai persone di intelligenza e cultura sopra la media sembrano contestare il potere, però alla fine, com'è come non è, sono dalla parte del potere. Io penso che tutti noi decidiamo con la pancia, e poi razionalizziamo con supercazzole più o meno raffinate e più o meno colte, più o meno vere. Ci possiamo dividere in due macro categorie: quelli che di fronte al potere sbavano e quelli che di fronte al potere hanno l' irrefrenabile desiderio di mandarlo a quel paese.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.07.17 06:41| 
 |
Rispondi al commento

"Criminali", è il primo aggettivo che mi viene in mente pensando a quale sorta di imbecilli sia stato improvvidamente assegnato (da una legge elettorale palesemente incostituzionale viziata da un "premio di maggioranza" abnorme) il Governo del Paese; nei momenti più bui, penso che anche un dittatore "illuminato" e carismatico, sarebbe meglio di questa amorfa massa di "yes men", di spingibottoni, di "tengofamiglia" a ventimila euro al mese che bivacca in Parlamento: penso a tutte le puttanate che ci hanno sprofondato agli ultimi posti in Europa, alle loro politiche criminali in fatto di lavoro, sanità, istruzione e previdenza (le "colonne" di uno Stato); penso alle puttanate dette e fatte, alle immani panzane spacciate per verità assolute, delle carognate fatte e, veramente, l'immagine di un "golpe", quella di vederli presi per la collottola e trascinati fuori dall'aula indegnamente occupata (anche alla luce del loro pesante fallimento), non mi sembrerebbe neanche il peggiore degli scenari futuri: non dovrebbe essere troppo difficile, con delle mezzeseghe che prima svendono il Paese, si fanno prendere a pesci in faccia da mezzo mondo e poi, fanno pure la faccia feroce con i propri "sudditi".....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.07.17 06:31| 
 |
Rispondi al commento

PERCHE' A RENZI NON GLI FACCIAMO QUESTE TRE DOMANDE:

1)Chi ti ci ha messo, sostenuto finanziato?
2)Cosa ti hanno promesso, in cambio dei tuoi servigi: la presidenza dell’universo, di scrivere la storia?
3)Per quanto tempo pensi, che i tuoi sostenitori, possano continuare a sostenerti dato il pieno di cazzate che hai fatto e lo spreco di risorse che ti avevano accordato?
Il resto, sono le conseguenze di un certo operato.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 08.07.17 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quali rapporti OSCURI hanno Renzi ed il SUO PD con Silvio Berlusconi e PERCHE'?!?!?

luca C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.17 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non credo che la questione migranti non risolta sia una questione di semplice incapacità. Credo piuttosto che si tratti di una organizzazione "criminale" pilotata dai partiti, Forza Italia e Lega in primis, che hanno organizzato il traffico, chiesto alla UE che i migranti fossero tutti portati in Italia in deroga al trattato di Dublino PER FORAGGIARE LE MAFIE... Ora che il gioco è quasi scoperto del tutto, propagandano l'idea di aiutare i migranti a casa loro... e anche qui non si saprebbe i fondi che fine fanno.
Io ricordo il bacio di Berlusconi sull'anello di Gheddafi.... Berlusconi non fa gesti di questo genere per amicizia, piuttosto per interesse personale. E quando la nato ha bombardato la Libia, l'Italia ha dovuto partecipare in virtù di trattati Nato riducendo l'intervento al minimo. Per come la vedo io, Berlusconi non voleva partecipare perché temeva qualche "ritorsione" di Gheddafi o che questi potesse rivelare qualcuno degli accordi occulti tra i due. Tant'è che un funzionario dei servizi segreti di stato, silurato, rivelò che Berlusconi gli aveva chiesto se si poteva uccidere il dittatore...!!! Accordi Italia-Libia su petrolio e gas, autostrade che sarebbero state "regalate" dall'Italia al dittatore per coprire dei danni di guerra, eccetera. Gheddafi avrebbe potuto rivelare gli intrallazzi...!!! C'era già l'affare "migranti" per fermare i quali sarebbero stati versati dei miliardi al dittatore libico. Dico sarebbero perché quando c'è di mezzo Berlusconi NIENTE può esser dato per certo. Ci vuole poco ad organizzare un traffico di migranti da consegnare alla mafia (che percepisce i 35 euro al giorno per conto di ogni migrante e poi creare del malcontento popolare, raccolto da Salvini per conto di Berlusconi... si lamentano di un traffico di migranti creato da loro stessi, poi fanno finta di voler rimediare ma vengono fuori accordi richiesti da loro stessi per portarli TUTTI in Italia. Meditate, gente..!!!

luca C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 08.07.17 00:53| 
 |
Rispondi al commento

- Migranti, Ren#i segue la linea-Salvini: “Basta buonismo, non possiamo accogliere tutti. Aiutiamoli a casa loro”

Ah, Basta “buonismo” significa forse Basta a quei Bastardi, travestiti da colombe della pace, che fino ad oggi sono andati a casa loro per depredarli, seviziarli e ucciderli?
Significa forse che di qui in avanti, i Bastardi, diventati all’improvviso “buoni”, andranno a casa loro solo per risarcirli di tutti i danni che gli hanno fatto fino ad oggi?

Allora si poteva semplicemente sintetizzare con un: -Basta Bastardi!-

Pami Pati 07.07.17 23:25| 
 |
Rispondi al commento

OT "diritti de' i lavoratori".


"Famiglia rom occupa la villa dei Formigoni a Porto Cervo.

Hanno detto ai carabinieri, "anche noi abbiamo diritto alle ferie".


Me pare ggiusto...( che poi, rubba' a n' ladro, nun è mica reato; comunque, l'hanno buttati fuori, ma se fosse stata casa de n' poveraccio, ma cor cazzo, che i solerti tutori de l'ordine se sarebbero precipitati a falli sloggià...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.17 23:10| 
 |
Rispondi al commento

..Solo gli ingenui possono credere che la UE sia un mondo di pace fatto di Stati amici e fraterni..! La realtà ed che ci sono lotte,, guerre segrete tra gli Stati che la compongono...Interessi economici che muovono Governi a loro sottomessi.
Chi legge la storia vede i legami che uniscono le loro azioni, i loro interessi e quali sono le forze che utilizzano per arrivare a raggiungere i loro obiettivi!


https://it.m.wikipedia.org/wiki/Enrico_Mattei?_e_pi_=7%2CPAGE_ID10%2C2121226096


https://it.m.wikipedia.org/wiki/Intervento_militare_in_Libia_del_2011?_e_pi_=7%2CPAGE_ID10%2C9608118921

http://formiche.net/blog/2016/04/14/egitto-nyt-italia-francia/

http://www.repubblica.it/economia/finanza/2017/06/06/news/derivati_l_accusa_della_corte_dei_conti_tesoro_negligente_-167374476/

Tony 07.07.17 22:42| 
 |
Rispondi al commento

ancora 'sta menata di mettere in mezzo, sottobanco, nel dire e non dire, l'europa.

per ll'europa, se vuoi andare in qualche paese europeo, vai alla sua ambasciata e richiedi il visto. stop.
come si fa sempre, per ogni paese in cui si vuole andare e dove non basta, per accordi presi e approvati reciprocamente, la carta d'identita'.

stop. niente di segreto o nascosto.

se voglio andare in marocco richiedo all'ambasciata marocchina il visto, e cosi' deve fare il marocchino che vuole venire in italia.

nessun "dovere" di prendere su tutti, con relativo pacco a chi si offre di sopportarne il peso.

non esiste. e' tutta farina del sacco italiana. bona le' con gli psicodrammi, tutti oltretutto made in italy. dobbiamo essere noi a fermarli,.ma si puo' fare solo mirando e colpendo giusto, senza farsi fuorviare con i vari ce lo chiede l'europa e affini. che sono tutte cazzate.

carlo 07.07.17 22:36| 
 |
Rispondi al commento

OT "indipendentista";

due giorni fa, Salvatore Meloni, un vecchio indipendentista sardo di 74 anni, si è lasciato morire di fame in galera dopo due mesi di digiuno: era un appassionato e testardo difensore dell'idea autonomista ed indipendentista che propagandava e sosteneva anche con estemporanee e teatrali azioni, quale la dichiarazione della "Repubblica di Malu Entu"; si trovava in galera per cumulo di reati "fiscali" ( un indipendentista vero e fiero, infatti, non paga le tasse a quello che per lui è un invasore ed un nemico); resta il fatto che lo Stato ha mandato in galera un uomo di 74 anni che non aveva fatto mai del male ad una mosca per il solo fatto di voler testardamente rivendicare l'indipendenza della sua terra rifiutando di servire lo Stato Italiano per lui oppressore ed invasore: in questo Paese di nani, di bischeri, di teste di cazzo e figli di mignotta venduti, paese che perdona assassini e ladri della peggior specie, "Doddore" Meloni, per me, oggi è diventato un eroe: la tua, la nostra terra ti sia lieve, Salvatore...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.17 22:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Migranti: una categoria. Clandestini: una categoria. Politici: una categoria. Abbiamo creato una società che ci impone di classificare tutto in categorie. Se non fai parte di una categoria sei un escluso, un asociale. Disoccupati, manager, credenti, atei. Siamo semplicemente persone, prima di tutto. Persone umane. Non lo dimenticate. Con tutti i nostri difetti e pregi, ma siamo persone che pensano, amano, soffrono, ridono, piangono. Siamo la specie che ha popolato e sviluppato questo nostro mondo in cui viviamo. Tutto quello che vediamo è frutto della nostra storia. Non possiamo denigrare e negare noi stessi per dare precedenza a leggi economiche folli, fuori da ogni buon senso, oppure a ideologie che vogliono prevalere sulla ragione, faro della specie umana. Il mondo è cambiato ma sembra che nessuno dei grandi si sia accorto di quello che accade. Siamo sull'orlo del precipizio ma facciamo finta di nulla. La felicità è essere consapevole di essere felici. Basta riconoscerla, ovunque, è sempre la stessa. Non è cambiata da 2000 anni.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.17 22:18| 
 |
Rispondi al commento

Mentre l'ebetino gira spensierato e disinvolto su una bici a ruote sgonfie...

l'Italia a causa dell'ebetino siede su una vera e propria Polveriera Sociale pronta ad esplodere.

massimo m., Roma Commentatore certificato 07.07.17 21:59| 
 |
Rispondi al commento

...che megapirla, una testa di cazzo di tale portata, che non s'era mai vista: quello che ci sta costando e costerà questo pezzo di me ed il suo microseguito (vantano d'aver milioni di voti, ma hanno perso per strada mezzo elettorato e più), dicevo, questo gran pezzo di me, questo Re Merda abusivo che trasforma in puzzolente deiezione tutto ciò di cui si occupa (anche senza averne titolo), va fermato una volta per tutte, con ogni mezzo legale e prima che mandi definitivamente a puttane tutto quanto: come? Tanto per cominciare, denunciando in tutte le sedi i suoi sporchi "maneggi"(buon sangue, non mente), attraverso interviste che chiariscano la situazione su tutti i giornali ed i media stranieri (non contate su quelli italiani, una corale "Pravda" di servi): il nostro piccolo Merdogan, è il tumore più maligno che abbia mai minacciato il Paese, annidato com'è in cima alle Istituzioni....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.17 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

State parlando di tutto. Ma dei vaccini? Neanche una parola? Stanno votando in commissione sanità delle cose allucinanti e nessuno dice niente se non la Lega e qualche altro? Renzi è un problema per l'Italia, lo sappiamo tutti, gli emigranti (o come li vogliamo chiamare) anche, ma ci sono decine di migliaia di famiglie che non sanno cosa fare per i propri figli se passerà questo decreto anticostituzionale e totalitario. Non credete sia arrivato il momento, visto anche le decine di manifestazioni in Italia a cui hanno partecipato in migliaia in ogni città, di schierarsi con quelli che chiedono libertà. Adesso i vaccini, domani cosa? Cosa volete aspettare ancora. AIutatateci per gli iideali che vi hanno sempre contraddistinto ma che su questa questione avete messo da parte più per paura di perdere qualche voto che altro. DOmani a Pesaro ci sarà una manifestazione per la democreazia, la libertà e il futuro dei nostri figli. Va bene le banche, va bene gli immigrati, va bene il reddito di cittadinanza, va bene tutte le battaglie ma prima di tutto vengono i nostri figli. Spero possiate fare qualcosa. Grazie

Giancarlo P., San Giovanni al Natisone Commentatore certificato 07.07.17 21:52| 
 |
Rispondi al commento

"" Two thousand years ago the proudest boast was “civis Romanus sum”. Today, in the world of freedom, the proudest boast is “Ich bin ein
M5S”. ""

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.17 21:31| 
 |
Rispondi al commento

Sul serio, dimmi:
C'è un posto laggiù
dove finisco io
e cominci tu?

marco ., roma Commentatore certificato 07.07.17 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo,

Apprezzo, condivido e sostengo questa attuale vostra politica di chiarezza verso l'invasione dei migranti.

Mi auguro che abbiate ora anche un atteggiamento costruttivo verso la UE e l'Euro, nel qual caso avrete il mio totale appoggio di ex PD.

Andrea Venturini 07.07.17 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera
Paghiamoci 2 ore la settimana di TV e la gente sarà informata dei fatti dell'Italia TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV TV FOREVER

sebastiano b., catania Commentatore certificato 07.07.17 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Beppe clonati. Abbiamo bisogno che Grillo sia in ogni Grillino. Siamo tutti Grillo dalla mattina fino a sera. Siamo Italiani doc. M5S forever.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.17 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Oggi ho scoperto l'elenco dei partiti che l'Agenzia delle Entrate propone per il 2 x 1000
E' terrificante:

PARTITI POLITICI AMMESSI AL BENEFICIO DELLA DESTINAZIONE VOLONTARIA
DEL DUE PER MILLE DELL’IRPEF
PARTITO POLITICO CODICE
Centro Democratico A10
Conservatori e Riformisti A33
Fare! A34
Federazione dei Verdi B30
Fratelli d’Italia – Alleanza Nazionale C12
IDEA – Identità e Azione C35
Italia dei Valori C31
Lega Nord per l’Indipendenza della Padania D13
Movimento Associativo Italiani all’Estero E14
Movimento La Puglia in Più E32
Movimento Politico Forza Italia F15
Nuovo Centrodestra H17
Partito Autonomista Trentino Tirolese K18
Partito della Rifondazione Comunista – Sinistra Europea L19
Partito Democratico M20
Partito Liberale Italiano N21
Partito Socialista Italiano R22
Popolari per l’Italia S23
Possibile S36
Scelta Civica T24
Sinistra Ecologia Libertà U25
Stella Alpina U37
Südtiroler Volkspartei W26
Union Valdôtaine Y27
Unione di Centro Y29
Unione per il Trentino Z28
Unione Sudamericana Emigrati Italiani Z38

Chi mi spiega cosa bisogna fare per essere iscritti in questo elenco ? E chi ha mai sentito certi nomi ?
Ma in che cazzo di Paese siamo .

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.07.17 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe,
la domanda più importante a Renzi non l'hai fatta, e cioè perché ha sottoscritto il patto scellerato di fare arrivare nei porti italiani tutte le navi delle Ong straniere??


Contrada se sai ...parla!
Fai i nomi dei traditori!
E' l'ora di finirla... so ma non parlo.
Falcone e borsellino e le loro scorte sono morti...come servitori dello stato.
Non c'hai le palle?

oreste .., sp Commentatore certificato 07.07.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo se ci faranno votare,che gli italiani una volta per tutte mandino a casa tutta questa tenta gente corrotta ed incapace
.Renzi deve tornare alla sua Firenze e lasciar perdere gli italiani.Dove ha messo mano danni incalcolabili ,job act,persino la legge sull'omicidio stradale una buffonata.l'attore senza patente e sotto stupefacenti ha ucciso una povera signora ed è già a casa.L'Italia è un Paese poco serio.

andrea marsili 07.07.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

ciao,voglio fare una piccola osservazione ma per me e' importante,ho' guardato gli oggetti tipo magliette ecc che il movimento a messo in vendita online a scopo benefico per il sostentamento del movimento ecc.sono contento pero' il prezzo tipo 19,90 o 18,95 ecc l'ho' trovato in qualsiasi negozio una cosa tipo presa per il di dietro,perche' il consumatore anziche 20 euro se ci metti 19,90 sembra costi meno,pero' per noi del movimento questo tipo di vendita non mi sembra onesto o mettete 20 euro o 19. io la vedo cosi, sono piccolezze pero' se uno vuole essere onesto fino in fondo queste cose non la da fa evviva l'onesta' evviva il movimento , ma quei prezzi non va bene.

giuliano da jesi 07.07.17 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Renzi dovrebbe fare mea culpa

Sull’emergenza migranti Matteo Renzi, dovrebbe fare solo un paio di cose: ammettere le sue responsabilità e chiedere scusa agli italiani. Invece, dopo aver svenduto nel 2014 l’Italia all’Ue (come confermato dalle parole non smentite dell’ex ministro degli Esteri, Emma Bonino) con il solo scopo di avere mani libere nel fare deficit per comprarsi il consenso, adesso l’ex premier si vorrebbe scrollare di dosso le sue colpe e accollarle, come ha sempre tentato di fare in questi anni, ai governi che hanno preceduto i suoi tragici mille giorni»

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.17 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Vogliamo è pretendiamo interrogazione parlamentare URGENTE, oltre al Pinocchio di Rignano , devono chiarire Alfano a capo del nuovo centro detenuti, è la Bonino. Questa storia va scoperchiata tutta, non bisogna dargli tregua.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 07.07.17 20:27| 
 |
Rispondi al commento

e questo è assodato !!!! Permane il silenzio vomitevole del miserabile caravanserraglio della informazione di regime e contorni vari !!!! TUTTI TACCIONO SU QUESTE CLAMOROSE RIVELAZIONI ! Personalmente non leggo più le notizie di repubblica (ovviamente nemmeno in rete)... il mio vecchio stomaco non regge più al puzzo di tanta merxx !!!! Il suo bravo direttore... che cosa avrà da dire in proposito ???? COME MI PIACEREBBE SAPERLO E LEGGERE UN SUO ARTICOLO IN MATERIA !!!!!! In ogni caso è sempre più evidente di come e di quanto questi ultimi miserabili governi, abbiano letteralmente finito di terminare questo paese... E SOPRATTUTTO QUEL PO DI RESIDUO DI DEMOCRAZIA ANCORA ESISTENTE !!!... E poi questi ridicoli buffoni, HANNO IL CORAGGIO DI CELEBRARE IN POMPA MAGNA L'ANTI FASCISMO... come se questo sistema... FOSSE POI MIGLIORE DEL FASCISMO !!!!!.... Miserabili svergognati !

Umberto Tordone Commentatore certificato 07.07.17 20:23| 
 |
Rispondi al commento

RIPORTO QUESTO POST PERCHE' PERMETTE UNA RIFLESSIONE INTERESSANTE

l'ho già scritto nell'altro post, ma mi ripeto:
organizziamo un sit-in a roma e mandiamo tutti sti pagliacci a casa.
non importa per quale partito si fa il tifo, si mettono da parte le differenze di vedute, e si va tutti quanti italiani insieme per una volta.
se qualcuno si presenta per fare casino, lo si filma e lo si dà in pasto alla polizia.
vediamo se gli italiani si muovono solo per sentir cantare il vecchio vasco o se invece hanno a cuore la nazione.

forza 5 stelle, lanciate il dado e diteci un giorno.

frigo rifero 07.07.17 19:58

----------------------

RIVOLGITI A VASCO ROSSI!

Lui sì che potrebbe convocare 230.000 cittadini "PAGANTI" con solo quattro (4) chitarrate!
Secondo te, per difendere i propri diritti di cittadini, si riunirebbero più di qualche centinaio, "AGGGRATIS"? MA PER FAVORE!

NOMINATE VASCO ROSSI DIFENSORE CIVICO "AD HONOREM"!!

SE VASCO ROSSI NON FOSSE DISPONIBILE, CHIEDETE AL PORTIERE DEL MILAN DONNARUMMA, SE PER CASO FOSSE DISPONIBILE!!


Questo Permesso di soggiorno temporaneo (da rinnovare ogni 6 mesi) per motivi umanitari permetterebbe a tutti i 500.000 migranti economici presenti sul territorio italiano di girare liberamente per tutta l'Unione Europea, alla faccia di tutti quegli stati che non ci vogliono aiutare.
Movimento 5 Stelle, fate questa proposta al governo Gentiloni.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 07.07.17 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che lo statista di Rignano non risponderà proverò a rispondere io e ho la presunzione di sapere occhio e croce il suo pensiero. "caro Beppe esci dal blog la sofferenza è fuori noi facciamo voi salite sui tetti basta con questo qualunquismo noi li vogliamo aiutare a casa loro voi solo chiacchere e blog e come abbiamo sempre detto bisogna controllare le ONG.

Giampaolo M., Piacenza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.17 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Quando 3anni fa'ponevo codesti problemi sui migranti alle riunioni in zona 9 via BODIO presso bar Bodio....mi risposero che probabilmente avevo sbagliato partito....compreso il consigliere comunale CALISE...che non so che fine abbia fatto...forse ero troppo avanti?????

Fausto Giuliana 07.07.17 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ancora una volta gli estensori dei post non sono all'altezza.

la domanda vera e' questa:

NEL FARE ACCORDI SOTTOBANCO CON POTENZE STRANIERE PER CASO VI SIETE RESI RICATTABILI ?

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 07.07.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Scrivevo nel 2008

"Bruno Contrada non è ricco, non ha sistemato i figli e ha sempre condotto una vita modesta conforme al suo reddito. Sulla base di alcune dichiarazioni di pentiti, senza alcun riscontro oggettivo, Bruno Contrada è stato condannato a vita. Ha oltre 70 anni e sta in galera. Mentre i pentiti di mafia, pluriomicidi confessi vivono ben protetti in paradisi terrestri con redditi 10 volte superiori a quelli degli uomini che li hanno arrestati e che ora, ironia della sorte, li devono anche "proteggere"

La giustizia è in mano agli uomini e, in quanto tali, soggetti a sbagliare.

Spero vivamente che la verità possa venire a galla.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.17 20:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho scoperto solo adesso che esiste un Permesso di soggiorno temporaneo (da rinnovare ogni 6 mesi) per motivi umanitari.
Credo faccia parte degli accordi di Dublino.
Quindi andrebbe utilizzato subito per tutti i 500.000 migranti economici che attualmente bivaccano in Italia.
Questa sarebbe la risposta giusta nei confronti dell'Unione Europea che non vuole aiutarci.
Sprono i Deputati e Senatori del Movimento 5 Stelle a fare questa proposta nelle sedi opportune.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 07.07.17 20:04| 
 |
Rispondi al commento

O.T. DOVEROSO

La Cassazione revoca la condanna a Bruno Contrada

Revocata la condanna a Bruno Contrada, l'ex agente del Sisde condannato a 10 anni per concorso in associazione mafiosa

La Corte ha annullato senza rinvio una ordinanza della Corte d'appello di Palermo dell'11 ottobre 2016, relativa all'applicabilità di una decisione della Corte europea dei diritti dell'uomo. L'ex superpoliziotto, secondo i giudici di Strasburgo, fu condannato in Italia per concorso esterno in associazione mafiosa, in base a una "fattispecie criminosa la cui evoluzione interpretativa sarebbe stata il risultato di un controverso dibattito giurisprudenziale, consolidatosi solo successivamente ai fatti oggetto di contestazione e, quindi, la sua applicazione sarebbe stata, per l'imputato Contrada, assolutamente imprevedibile ed incerta".

Bruno Contrada era stato condannato a 10 anni di carcere con una sentenza divenuta irrevocabile il 10 maggio 2007. Scontò gran parte della pena tra carcere e detenzione domiciliare e adesso potrebbe chiedere un maxirisarcimento per l'ingiusta detenzione.

***********

Sono molto contenta per il servitore dello Stato Bruno Contrada. A suo tempo firmai la petizione e mi prodigai con il comitato che si era organizzato, per dimostrare la sua innocenza.
Questa è l'ennesima prova che viviamo in un paese di merda.

Forza Contrada, meglio tardi che mai!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'ho già scritto nell'altro post, ma mi ripeto:
organizziamo un sit-in a roma e mandiamo tutti sti pagliacci a casa.
non importa per quale partito si fa il tifo, si mettono da parte le differenze di vedute, e si va tutti quanti italiani insieme per una volta.
se qualcuno si presenta per fare casino, lo si filma e lo si dà in pasto alla polizia.
vediamo se gli italiani si muovono solo per sentir cantare il vecchio vasco o se invece hanno a cuore la nazione.

forza 5 stelle, lanciate il dado e diteci un giorno.

frigo rifero 07.07.17 19:58| 
 |
Rispondi al commento

ri/ri/ri/ri/prova

oreste .., sp Commentatore certificato 07.07.17 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ri/ri/ri prova

oreste .., sp Commentatore certificato 07.07.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento

Idiozia e dolo. Come la sinistra prepara l’invasione

http://blog.ilgiornale.it/rossi/2017/07/07/idiozia-e-dolo-come-la-sinistra-prepara-linvasione/

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento

ririprova

oreste .., sp Commentatore certificato 07.07.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Dai nuovi elettori al business accoglienza Ecco perché alla sinistra conviene l'invasione

Il Pd spinge per la legge sulla cittadinanza per incassare i voti dei naturalizzati, favorire patronati e associazioni amiche e garantirsi il sostegno dei salotti buonisti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma non sarà che qualche ONG non proprio trasparente ha finanziato le fondazioni e le campagne elettorali di qualche partito di pseudosinistra , e di qualche suo esponente politico in particolare ... ?

Babbeo R. , rispondi un po' , tanto di tempo ne hai , visto che dalla politica sei stato cacciato a calci il 4 dicembre e che nella vita reale non lavori e non hai mai lavorato .

A riveder le stelle ( e magari anche qualche risposta credibile , non le solite stRENZate ) .

Gianfranco .

Gianfranco 07.07.17 19:51| 
 |
Rispondi al commento

riprova

oreste .., sp Commentatore certificato 07.07.17 19:51| 
 |
Rispondi al commento

prova

5* 07.07.17 19:46| 
 |
Rispondi al commento

Sig.Renzi e colleghi del PD, gli Italiani che avete RIDOTTO ALLA FAME vi stanno ancora pagando lo stipendio ! Aiutare gli immigrati nel loro Paese, quando quasi la metà degli Italiani sta peggio di loro, è una cosa DIABOLICA !!!!!!
Ne abbiamo le palle piene.!!!

valentino g., castelfranco veneto Commentatore certificato 07.07.17 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio calorosamente l'ignaro elettore Pd fautore di quell'idea radicalchic del 'vogliamoci tutti bene' o del 'poveri migranti scappano dalla guerra' che pensano ancora che il PD sia gestito da personaggi oldstyle tipo Occhetto o Bersani.
Sono i soliti italiani benpensanti fino a quando qualcosa di ... ohibò ... inatteso capita nella loro insulsa vita.
E allora capiterà anche a loro che perdano il posto di lavoro perché la loro ditta si trasferisce all'estero o perché li liquidano x avere schiavi foraggiati con i voucher, capiterà anche a loro di avere a che fare con ospedali con servizi da terzo mondo per via dei tagli alla sanità, capiterà anche a loro che nel loro bel paesino arrivi nella notte come i ladri un pulmann che vomitera' una cinquantina di immigrati che per anni passeranno la giornata a bighellonare e dormiranno a 2 passi da casa loro, capiterà anche a loro di vedere i loro figli piccini piangere mentre gli iniettano 10 vaccini utili solo ad ingrossare gli intoiti delle multinazionali farmaceutiche, capiterà anche a loro che prima delle 22:00 di ritrovarsi un ladro o un pazzo omicida a cui non puoi torcere un capello altrimenti processo e condanna a risarcirlo.
Andrei avanti all'infinito ...
E quando capiterà una di queste cose, allora diranno 'Che coglione che sono stato !!!'


Bisogna coinvolgere subito Mattarella e chiedere di andare immediatamente ad elezioni con la legge che c'è, o rivolta in massa da parte di noi contribuenti. Ma chi si credono d'essere! Dopo tutti gli scandali, gli sputtanamenti, ancora questi, spudoratamente, la facciano sempre franca? WM5S Ultimo baluardo

Christian Usai, Sassari Commentatore certificato 07.07.17 19:27| 
 |
Rispondi al commento

M5S, LO BUTTIAMO/BUTTATE GIU' SI O NO IL GOVERNO?
ALTRIMENTI SONO SOLO PAROLE. FATELO CADERE!
IDEM PER LA LEGA NORD E GLI ALTRI CHE SI FANNO ADDOMESTICARE DALLA COPPIA DI FATTO RENZI-BERLUSCONI! FATE QUALCOSA!

Marc Heinrich, Milano Commentatore certificato 07.07.17 19:24| 
 |
Rispondi al commento

a regà si deve aprire un inchiesta/indagine parlamentare per le asserzione della Bonino!
Perchè o dice fesserie oppure ha prove provate del reato commesso dal governo renzi-alfano.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 07.07.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

È ora di dare un segnale forte sia a questo governicchio e a chi lo sostiene sia a questa specie di unione europea. Gli Italiani dovrebbero prendere coscienza di come veniamo considerati da quel coglione di renzi & c. fino ai governanti europei ma anche dagli europei stessi.

Mauro Paparelli, Sonnino Commentatore certificato 07.07.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non ci fa vedere le carte che ha firmato, se non vengono a riferire in parlamento su quello che è accaduto e discutere con lo stesso parlamento delle soluzioni che pensano di adottare, Mattarella deve sciogliere le camere.
Non ci può costringere a rimanere in questa situazione di ingovernabilità.
Non è l'Europa che deve risolvere i problemi. Ora siamo noi che dobbiamo sistemare la situazione in casa nostra.
Fateci andare al voto.

Rosa 07.07.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Già che ci siamo facciamogli anche questa Domanda:
Oggi è uscita la statistica delle AUTO BLU.
Nel 2016 il numero è aumentato da 20891 a 29682 con incremento di 8791 AUTO BLU con autista.
Gentile Signore: come mai? Non aveva promesso di ridurre il numero attraverso la vendita on line?
Parlamentari 5 Stelle diffondete il dato in tutte le sedi perché questa è una "notizia sensibile" per i ns. fini.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.07.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Ecco chiarito il mistero di come sia stato possibile che il nostro Paese sia finito per diventare la cenerentola dell'Europa?. Già, che senso ha avuto l'incontro dei Ministri europei, quando la riposta era già nei fatti?. Abbiamo quello che ci meritiamo, come si dice in gergo "cornuti e mazziati". Aver saputo di tale rivelazione mi ha comunque sconvolto e spero che lo sia stato anche per gli italiani.

mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento

questi loschi personaggi per il loro tornaconto hanno svenduto la sovranita dell italia e degli italiani gente da processare per alto tradimento all italia e al popolo italiano

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 07.07.17 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Da 6 anni doveva essere espulso dall’Italia: trovato a spacciare a Empoli

Dal 2011 doveva essere fuori dall’Italia e invece è stato beccato ieri al Parco della Rimembranza di Empoli con della cocaina. Un giovane 26enne nigeriano è stato denunciato per violazione delle norme sul soggiorno nel suolo italiano. Le volanti della polizia del commissariato di Empoli, con i ‘rinforzi’ del reparto anticrimine giunto da Firenze, erano in fase di controllo delle zone sensibili di Empoli (Parco Mariambini, parco della Rimembranza, ecc). Il giovane si era nascosto dietro a un albero per non essere visto dalle forze dell’ordine. Ma così non è stato. Una volta perquisito il giovane ha tentato di spegnere il cellulare, comunque bloccato da codice Pin. Il telefono è stato sequestrato e verrà analizzato in seguito. Con sé anche 120 euro. Il malloppo rilevante era un pacco di cellophane di tre grammi di cocaina suddiviso in diverse dosi, nascosto ai piedi dell’albero. È stato però denunciato in seguito ai controlli: è emerso che su di lui pendeva da ben 6 anni (precisamente dal 29 giugno 2011) l’espulsione emessa dal questore di Pisa perché senza requisiti per rimanere in Italia.

*************

Lauretta, trallallero trallallà, la risorsa eccola qua........ e se ne farebbe volentieri a meno.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 07.07.17 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Queste domande devono avere una risposta piu' che immediata o l'Italia,quel che ne resta colera' a picco.
Andiamo al voto al piu' presto,basta con governi che non abbiamo votato.
Ci stanno dando l'olio di ricino come lontana memoria ci insegna

Leda Chiressi, Genova Commentatore certificato 07.07.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

La Magistratura non può indagare su questo scandaloso e segreto accordo ?

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.07.17 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ribadisco.Vogliono creare,la grande finanza e multinazionali che fanno produzioni con molta manod'opera vorrebbero creare la NUOVA CINA nel Nord Mediterraneo.Certi avvenimenti eclatanti,dove incredibilmente non si arriva a trovare rimedio(e cio' la dice lunga) non avvengono x caso.
Motivi: e'tra 3 continenti (tra parentesi l'invasione viene dall'Africa e dall'Asia), e' a ridosso dell'Europa che nonostante la crisi e' il primo mercato mondiale x consumi, c' e' know how e logistica e un quadro favorevole al libero commercio e mercato.
Perche' non farlo altrove? Nell' unico gigante demografico l'INDIA (che non ha necessita' di migranti) avviata verso la crescita,la politica e' troppo forte x non gestire da sola il flusso di investimenti e avere un controllo sui processi.
A patto di mandare in frantumi l'Unione Indiana,facile sulla carta,ma irrealizzabile dopo la guerra del 1947-8.
Altri giganti demografici solo l'INDONESIA che e' ricca.Attualmente per produzioni a forte componente lavoro, stanno sfruttando massicciamente Bangladesh, Cambogia,ecc demograficamente poca cosa eperiferici.
Per inciso tra gli interessati non ci saranno solo la finanza e multinazionali americane ed europee (pure italiane), ma la nascente e futura finanza e multinazionali Cinesi, che sono entrate,x precisi accordi nel 1° mondo (1 miliardo e 300 mil.e passa di consumatori valgono bene qualche rischio x l'Occidente).

Antonio Rizzi 07.07.17 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Renzi rispondi! Hai il Dovere di farlo!
Tu sei un dipendente dei cittadini italiani se ncora non ti fosse chiaro.
Il tempo delle tue furbate sta per scadere.
Comunque sia passerai alla storia per quello che sei.........!

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.07.17 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Proprio cosí, l'accordo sui migranti fatto dal PD e la chiusura dei flussi migratori dalla Turchia dimostrano che tutto è stato fatto per proteggere gli interessi della Germania.
La nostra classe politica, e gli elettori che la sostengono, ci hanno ridotto allo stato di paese vassallo della Germania. Chi si oppone agli interessi della potenza dominante viene bollato dai media come "razzista" o "antieuropeo".

Jorge C. Commentatore certificato 07.07.17 18:20| 
 |
Rispondi al commento

*****
Il Parlamento, la casa trasparente dove si fà il bene del popolo sovrano ma sembra che da molto tempo sia cambiato qualcosa, c'è un nuovo metodo di lavoro, accordi segreti fatti nell'ombra notturna a conoscenza di pochi intimi.

Un amico mi ha chiesto cosa pensavo dell'espressione " fare sistema ". Gli ho risposto che l'esempio era il MOSE di Venezia, cito il mose ma intalia è tutto un mose, in quanto nella gestione del magna-magna c'erano tutti quelli che lo hanno realizzato e nessuno era stato lasciato fuori, quindi nessuno ha protestato, tutti contenti e felici fino a quando non è arrivato il cittadino magistrato rompicoglioni che ha rotto le uova nel paniere. Ogni tanto si trova qualcuno che non riesce a integrarsi nel " fare sistema ", che ha ancora un pò di moralità e che rispetta il giuramento fatto. Ma i nostri politici che giurano sulla Costituzione potrebbero essere accusati, mi sembra che pochi rispettino il giuramento fatto.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 07.07.17 18:19| 
 |
Rispondi al commento

I miei complimenti a tutti quegli italiani che hanno votato PD e tutti quei partiti politici che vogliono l'invasione da parte di africani, mediorientali e asiatici che non scappano da una guerra nei loro paesi.
Spero che molti di quegli italiani che hanno voluto e votato uno dei partiti pro migrazioni di massa incontrollate, adesso stiano soffrendo per le varie conseguenze che questa invasione sta provocando nel nostro paese.
Mi auguro che alle prossime elezioni politiche italiane, quegli italiani che finalmente avranno (si spera) capito l'errore elettorale fatto, adesso non si fidino più di chi li ha ingannati in passato (PD & C.).
Ne consegue che voteranno in massa per il Movimento 5 Stelle, altrimenti significa davvero che il popolo italiano non merita di risolvere il problema dei problemi, l'invasione di clandestini bugiardi (perché dicono di essere profughi mentendo sulla loro nazionalità).
Vengono da noi per rubare il nostro lavoro, le nostre usanze, le nostre credenze, la nostra sicurezza... vanno assolutamente riportati TUTTI nei loro paesi di origine al più presto e in modo massivo (grandi navi) e non uno per uno con due poliziotti di scorta.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 07.07.17 18:18| 
 |
Rispondi al commento

Quando saremo al potere faremo entrare solo i veri profughi ! Neanche un clandestino ! Svegliaaaa ! ! !

vincenzodigiorgio 07.07.17 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Sembra che in Parlamento non ci sia la dovuta trasparenza, sembra che i veri accordi vengano fatti in camere blindate possibilmente di notte, sembra che il Parlamento sia gestito da pochissime persone e da qualche fedelissimo, sembra che si realizzino patti segreti come quello del Nazareno che non è stato ancora completamente svelato, quasi come il segreto di Fatima.
Mi permetto di dire ancora una volta che il M5S deve prendere una posizione chiara sull'immigrazione clandestina che sarà il fulcro della campagna elettorale e che determinerà l'assegnazione di milioni di voti in quanto gli italiani mom ne possono più di vivere in questo modo nel loro paese. Lo slogan " prima gli italiani " si caricherà di voti, d'altronde questo slogan è già applicato da anni in tutti gli stati dell'europa. Emergenza clandestini: blocco navale, chi li vuole se li porta nel loro paese. I G20 ad Amburgo sobo stati chiari, l'italia è stata abbandonata ufficialmente, ci danno 300 milioni di € a fronte di una spesa di 5 milirdi di €, questa è solidarietà, ma forse i miliardi che mancano li mette il vaticano sensibile ai fratelli africani, un pò meno ai fratelli italiani in miseria ma questi dovrebbe pensarci lo stato italiano. Renzi si è accorto che effettivamente tutti questi clandestini sono un pò troppi, vedete che non è mai troppo tardi.

M5S la vera forza è nonaccettare nessun compromesso con i poteri forti, dovete prendere i voti dai cittadini onesti, rifiutare l'appoggio di qualunque lobby, ecc. ma questo lo sapete bene ma dovreste sapere che se non prenderete i voti legati all'immigrazione non riuscirete a governare da soli, questo è il momento per il grande passo.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 07.07.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Le risposte le ha ....ma secondo voi risponde?
Penso neppure sotto tortura;)

francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 07.07.17 17:59| 
 |
Rispondi al commento

Urge andare ad elezioni.
La situazione é insopportabile.
Stanno producendo una serie di decreti ignoranti gretti e antipatici e non se ne capisce il perché?
Vogliono punire il popolo, limitare la libertà o far sentire il loro autoritarismo? Bo
Dalle pene sulla obbligatorietà dei vaccini, alla inversione dell onere della prova nella responsabilità dei medici, all'eliminazione della segnaletica che avverte la presenza di autovelox X far cassa, allo ius soli... ma perché vogliono vessare il cittadino

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.07.17 17:49| 
 |
Rispondi al commento

ahooo se quel che asserisce la Bonino è vero, allora la situazione è più grave di quanto si voglia far credere, in tal caso non esisterebbe più lo Stato italiano a partire dal Presidente della Repubblica che risulterebbe ignaro degli accordi extra-governativi tramati dal governo italiano da lui ratificato, dunque saremmo nelle mani di una organizzazione privata che utilizza le istituzioni della Stato per interessi privati a danno della nazione.
Qui non si tratta soltanto di mercanti di schiavi, ma di aver barattato con la UE la sovranità dello Stato italiano per coprire fallimenti governativi personali.
Se questo non è chiaro nemmeno al M5S allora addio speranze addio Italia!!! Spariremmo dalla geografia politica ed economica.
Chiaro il concetto?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 07.07.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondere è prendere atto della propria ignoranza (ignorante= colui che non sa), prendere atto del marasma di una mente che "dice e non sa quello che dice", prendere atto della volontà di un momento x smentirla il momento dopo.

RISPONDERE!

Come fosse facile!

Chiedete! Chiedete!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 07.07.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Quando una persona NON racconta la verità ad un'altra è perchè la vuole fregare. Lapalissiano.

Oppure potrebbe anche essere che vuole fargli credere che la Befana esiste.

Conclusione: o il PD vuole fregare gli italiani oppure li considera tutti dei bambini.

Abbiamo veramente una classe politica di coglioni.

giorgio peruffo Commentatore certificato 07.07.17 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Uno schifo solo un Verme può strisciare così bene

Pozzi Elena 07.07.17 17:20| 
 |
Rispondi al commento

Propongo che l'Italia venga trattata al pari degli stati del Nord Europa, o tutti sullo stesso piano oppure usciamo dall'Unione.

Avremo alcuni anni duri ma almeno saremo i piloti del nostro destino Italico, sempre a governo 5 STELLE.

Ci considerano gli Africani d'Europa, con il Movimento al governo avremo le capacità di risorgere a guida dei grandi del mondo.

L'attuale classe dirigente deve sparire.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.07.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

controllate le date di quando hanno firmato DublinoII e la realizzazione del Cara di Mineo il centro d'accoglienza più grande d'Europa realizzato dagli amici alfaniani....

Clesippo Geganio 07.07.17 16:59| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori