www.beppegrillo.it


14 Agosto 2017

Un anno di Vimercate 5 Stelle

di Francesco Sartini, sindaco di Vimercate

Vimercate a 5 Stelle compie un anno di amministrazione. Comunicare ai cittadini l’enorme mole di lavoro svolta è una sfida importante, e vogliamo condividere con tutti voi i risultati più importanti raggiunti in questi primi 12 mesi di Amministrazione. Ciascuno di noi ci ha messo la faccia e il proprio impegno. In questo breve video vi raccontiamo quello che sta succedendo alla nostra città, grazie al nostro e al vostro impegno.

«Nel 2017 i cittadini pagheranno ben il 23% in meno di TARI grazie alla lotta all’evasione». Grazie all’impegno dell’assessore al bilancio abbiamo infatti recuperato ben 600.000 euro di TARI degli anni precedenti.
«Attivato nel 2017 il Fondo Città Solidale per il lavoro, un’anticipazione del Reddito di Cittadinanza, pensato per reinserire le persone in difficoltà nel mondo del lavoro. Una forma di aiuto che fornirà un reddito e un inserimento lavorativo ai più bisognosi e in difficoltà, realizzata in collaborazione con la parrocchia e altri soggetti locali.
«È stata lanciata la app Municipium per rimanere informati su eventi e novità e per poter inviare le vostre segnalazioni in pochi secondi. Mi raccomando, scaricatela!». Siamo convinti che i cittadini e l’Amministrazione debbano essere sempre più vicini e “in touch”, perché così si aumenta la capacità di azione e presidio a difesa del territorio.
«Intitolazione dell’auditorium della biblioteca ai giudici Falcone e Borsellino e agli agenti delle scorte». Esprimiamo la nostra sensibilità e gratitudine verso persone che hanno difeso la giustizia, perché crediamo che sia importante.
«Novità per le farmacie comunali. I profitti finanzieranno nuovi servizi socio/assistenziali. Nel triennio 2017/2019 nuovi servizi per 400.000 €». Grazie alle azioni dell’assessore al bilancio e al nuovo CDA dell’azienda speciale farmacie comunali si liberano importanti risorse per l’aiuto ai più bisognosi: voucher per l’acquisto di farmaci, pacchi prodotti gratuiti per i nuovi nati, sconti, investimenti per nuovi servizi, campagne di informazione e prevenzione, sponsorizzazione di iniziative per la protezione della salute e in campo socio sanitario.
«3 milioni di € per strade, parcheggi, marciapiedi, impianti sportivi, cimiteri, argini del torrente Molgora, potenziamento illuminazione pubblica e riqualificazione edifici comunali». Sfatati i miti del patto di stabilità che impedisce di operare le manutenzioni e dell’incapacità dei 5 stelle. Grazie all’ottimo lavoro degli assessorati al bilancio e ai lavori pubblici stiamo recuperando una mancanza di manutenzioni decennale. La città cambia volto anche così e i cittadini appprezzano.
«Realizzati tre festival di grande successo in sei mesi: Vimercate Sottosopra, Vimercate Ragazzi Festival e Vimercate Festival. Il grande teatro nel centro di Vimercate». La cultura può trascinare attrazione, commercio, socialità e generare occasioni di sviluppo economico. Abbiamo dato spazio e portato importanti iniziative di spettacolo nel centro della città con grande apprezzamento di pubblico e commercianti.
«Attivato lo sportello telematico polifunzionale per la presentazione online delle pratiche dell’ufficio tecnico a qualunque ora del giorno». L’informatizzazione dei servizi è sulla carta da anni, ma occorre implementarla con convizione. Vimercate c’è.
«142.000 € di debiti arretrati pagati in meno di 30 giorni. E il patto di stabilità, in questa storia, non c’entra nulla». Soldi non corrisposti negli anni precedenti al nostro arrivo, di cui non abbiamo trovato nessun motivo. In 30 giorni saldati questi debiti e ridato ossigeno a interventi sul patrimonio religioso che rischiavano il fallimento.
«Lanciato il percorso partecipativo per la variante generale del Piano di Governo del Territorio. Scriviamo tutti insieme il futuro dello sviluppo urbano della nostra città». Il territorio è il nostro capitale da proteggere. Scrivere insieme le regole per la sua conservazione, valorizzazione e utilizzo diventa realtà.
«Aumentati di 500.000 i soldi per il piano diritto allo studio. Più prevenzione, più attenzione alle fragilità, nuovi progetti per ambiente e mobilità e manutenzione ordinaria e straordinaria nelle scuole». Siamo da sempre molto attenti alle scuole e alla connessione che il momento dell’apprendimento ha con le pratiche ambientali e la sicurezza. Abbiamo messo tutto il nostro impegno per assicurare risorse importanti e rinnovare le strutture.
«Quattro incontri pubblici con i cittadini nei quartieri per spiegare senza più segreti come si spendono i soldi del bilancio di Vimercate». Ci parliamo direttamente, mettendoci la faccia, senza nascondere i punti critici e le fatiche che facciamo nel governare. Il bilancio del comune finalmente comprensibile!
«Novembre 2016: assegnati più contributi ad associazioni, scuole, centri estivi, oratori». Condurre una comunità non è questione di contrapposizioni o clientelismi, ma di collaborazione e di aiuto. Riconoscere il ruolo delle associazioni e degli oratori nel nostro tessuto è fondamentale, e farlo con contributi economici significa fare un buon investimento.
«Nuovo modello di gestione per il controllo delle risorse in Comune. In pochi mesi si libera circa 1 milione di € per nuovi investimenti per la città». Per chi pensa che siamo incompetenti. Il lavoro dell’assessore al bilancio dà i suoi frutti in poco tempo e ci permette di prevedere un potenziale avanzo di 1 milione nel 2016, subito investito in nuovi interventi e investimenti per la città. Miracoli 5 stelle.
«Approvato il nuovo regolamento consulte per favorire dal prossimo settembre la partecipazione attiva dei cittadini». La partecipazione passa anche dagli strumenti giusti. Adesso è l’ora di alzarsi dal divano e vivere il futuro della propria città.
«Nel 2016 Nidi Gratis per 32 famiglie. Nel 2017 contributi per ben 63». L’impegno in aiuto delle famiglie in difficoltà è assoluto. Puntiamo a fare ancora di più nei prossimi anni.
«I parchi storici di Vimercate sono diventati Parchi a Rifiuti Zero, cestini differenziati agli ingressi, 55.000 € di manutenzioni straordinarie e apertura fino alle ore 21 d’estate». La nostra città deve essere una città da vivere e rispettare. I nostri bellissimi parchi ci insegnano che la natura non produce rifiuti, e se nei parchi arrivano rifiuti è perché li portiamo noi. Quindi parchi a rifiuti zero: quello che portiamo dentro, dobbiamo riportarlo fuori (i cestini ci sono, ma solo agli ingressi!).

«Introdotte le linee guida per l’Università del Tempo Libero e aperto un bando pubblico per accontentare il crescente numero di iscrizioni». Un iniziativa che permette di fornire un servizio migliore ai tanti appassionati della formazione di qualità e del tempo libero.
«Inaugurazione delle Case dell’acqua di Via Bice Cremagnani e Piazza Guglielmo Marconi. Meno plastica da smaltire e meno CO2 in atmosfera». Non ci fermeremo qui: l’acqua è importante e noi abbiamo un’ottima acqua. Possiamo fare a meno della plastica con risparmi per l’ambiente, il portafoglio e la salute.

«I successi sono molti e siamo pronti ad affrontare anche le difficoltà che ci aspettano. Stiamo lavorando per raggiungere insieme a voi obiettivi importanti, che disegneranno la Vimercate di oggi e di domani.»

Postato da MoVimento 5 Stelle alle 09:27 in Il blog delle stelle