Il Blog delle Stelle
Noi non parliamo di mafia, noi combattiamo la mafia

Noi non parliamo di mafia, noi combattiamo la mafia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 32

di Giancarlo Cancelleri

Qualcuno ha detto che il Movimento va in piazza ma non parla di temi.
"Fanno foto ma non stanno parlando di idee per la regione" ha scritto.
Questa cosa è ovviamente falsa. È falsa perché di idee e proposte ne abbiamo dette tante, il problema è che non ne parlano loro.

Poi hanno scritto che sì, in verità parlano un po’ di temi, però loro non parlano di mafia. Si si, hanno scritto proprio questo. Roba da teatro dell’assurdo: ci attaccano non su quello che diciamo ma su quello che non diciamo.

Dimenticano forse tutte le intimidazioni che il Movimento 5 Stelle ha subito in questi anni. Qui a Pietraperzia, l'anno scorso, è stata bruciata la porta di casa del nostro sindaco Antonio Bevilacqua (https://goo.gl/2nK5oS); due giorni fa, ad Alcamo, dove amministra un altro nostro sindaco, Domenico Surdi, hanno incendiato il portone palazzo comunale (https://goo.gl/8fgy7L); a Bagheria un pentito di Cosa Nostra rivela ai magistrati che da quando è arrivato Patrizio Cinque ai mafiosi "non sono rimasti nemmeno gli occhi per piangere perché lui li denuncia tutti. Non ti ci puoi nemmeno avvicinare" (https://goo.gl/aK8HXG).

Una cosa del genere avviene anche nelle intercettazione di Mafia Capitale, in cui Buzzi definisce il sindaco di Pomezia, Fabio Fucci, "incorruttibile" (https://goo.gl/cDZrH4).
A dire queste cose non è la gente per strada; le dice la mafia, la criminalità. Questo perché, evidentemente, hanno capito di che pasta sono fatti i nostri sindaci.

Poi abbiamo un senatore, Mario Giarrusso, che in questo momento è sotto tutela, perché è stato definito, in un'intercettazione del boss di Cosa Nostra Graviano "uomo pericolo per la mafia" (https://goo.gl/gW7geX).
Ancora: quando abbiamo presentato una legge all’Assemblea Regionale Siciliana per togliere il vitalizio ai condannati per mafia, tutti i partiti: il Pd, Forza Italia, Ncd, Udc... hanno votato contro! (https://goo.gl/vdmcZs)
Perché hanno votato contro? Non per fare un favore ai Cuffaro di turno, avranno probabilmente pensato: "metti che capiti a me un domani; perché privarmi del vitalizio?".
E allora, a chi scrive queste scemenze sul Movimento, io rispondo con una frase semplice e con l'evidenza dei fatti: è vero, noi non parliamo di mafia; noi combattiamo la mafia!

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

28 Ago 2017, 12:49 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 32


Tags: Giancarlo Cancelleri, mafia, movimento, sicilia

Commenti

 

INFORMATE CON MANIFESTI MURALI, IL BLOG E' UN CIRCOLO CHIUSO, CHI SI FIDA DEL MOVIMENTO NON HA NEMMENO BISOGNO DI LEGGERE IL BLOG !!!
SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!
QUELLO CHE SI FA OGGI CON IL BLOG E' SOLO UN PROLUNGAMENTO DELLE CHIACCHIERE DA BAR !!!
INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!
SI VUOLE O NON SI VUOLE GOVERNARE ???
NON BASTA IL TRATTAMENTO DA CANI DELLA STAMPA E TV DI REGIME ???

Franco Della Rosa 02.09.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Si forse è vero che il M5S combatte la mafia ma ne parla poco. O almeno molto meno di quanto parla di ridurre lo stipendio ai politici. di far restituire i soldi rubati. Tutte cose belle. Ma di prendere gli informatori della mafia all'interno delle istituzioni? tutti quegli uomini cosidetti di stato che sono stati mandanti informatori garantisti del sistema mafioso. Sono stati arrestati del corso degli anni un sacco di boss mafiosi di spicco. Totò Riina...oHHHHHH...Bernardo provenzano...Ohhhh...e quanti uomini di stato della mafia? Neanche 1. Eh si perche il prefetto DAlla Chiesa.....sua moglie....Falcone..Borsellino sono stati uccisi senza che gli uomini all'interno delle istituzioni fossero neanche lontanamente coinvolti..vero? Io non ricordo di aver sentito il M5S parlare di queste cose..per carita non sono cosi attivo e informato e poi i giornali lo sappiamo dicono quelolo che vogliono ma....combattere la mafia TUTTA...non solo quella che senza l'appoggio dall'interno dello stato sarebbe nulla. E mi riferisco aggli informatori della mafia e a coloro che sapevano i nomi degli informatori della mafia all'interno dello stato e non li hanno detti. E' importante arrestare i ladri. Chi ha rubato soldi. Chi è diventato ricco a spese dello stato. E gia questo sarà tutto da vedere perche anche i governi sono sotto la legge. Ma è ancora piu importante arrestare gli assassini e i traditori. I disertori . Le spie del nemico. Sono disertori. E guardate qual'è la pena prevista in italia per la diserzione.

mario rossi 31.08.17 17:04| 
 |
Rispondi al commento

triste sentire il fava che accusa il mov di non combattere la mafia ..quasi mi auguro che vinca proprio il fava per poi vedere a chi si appoggia per tagli agli sprechi e lotta alla mafia ...vorrei proprio vedere

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.08.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LA FALSA INFORMAZIONE DI TV E STAMPA DI REGIME SI PUO' SCAVALCARE E SENZA ALCUNA FATICA !!!
SCRIVETE TUTTO E SEMPRE SU MANIFESTI MURALI, IL WEB INFORMA UNA PICCOLISSIMA PARTE DI CITTADINI !!!
SE SI VUOLE STRINGERE E VERAMENTE GOVERNARE OCCORRE IL CONSENSO !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL WEB OCCORRONO 100 ANNI PER INFORMARE !!!
PER I SOLDI USATE QUELLI CHE RESTITUITE !!!
GOVERNANDO, DI SOLDI, SE NE POSSONO RISPARMIARE MOLTI DI PIU' !!!

Franco Della Rosa 29.08.17 18:44| 
 |
Rispondi al commento

speriamo che quello che stai dicendo, te lo ricordi
anche quando sarai presidente della regione
(..e non farai come quell'altro, TRIZZINO, che con i
pennivendoli è culo e camicia)

franco rosso 29.08.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Sì è vero. Il M5S parla e come della mafia, delle mascalzonate di politici e amministratori corrotti, delle mazzette, dei vitalizio spudorato degli spendi d'oro.
MA NON TOCCANO LA MAFIA CLERICALE, LA PEGGIORE.

Umberto De Meis 29.08.17 07:37| 
 |
Rispondi al commento

Oggi leggiamo che Salvini era in possesso di un fascicolo con materiale riguardante l'ong e scafisti, questo in ottobre 2016. Salvini non fa nessuna denuncia alla procura. Poi ricordate nel maggio 2017, la sceneggiata di Salvini che va a dormire al Cara di Mineo?
Salvini, la Lega, sono contro l'immigrazione e come mai non si sono adoperati per denunciare i misfatti della ong?
Forse ci manca un pezzo di storia, e questo Matteo racconta balle come l'altro.

Veronica2 29.08.17 00:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti i partiti, dx e sx e Lega Nord, si riempono la bocca da sempre con l'antimafia e la mafia è più
forte di sempre, solo col M5S i siciliani possono
stare sicuri che la mafia non terrà in pugno il
consiglio regionale!

pasquino 28.08.17 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Adesso che il numero degli aderenti al Movimento cresce (o è cresciuto) si presenta prepotentemente il pericolo che elementi dell'establishment si infiltrino per far danni dall'interno come successo a Roma con la Raggi che ha cercato di ricondizionare vecchi arnesi della politica romana pesantemente coinvolti con la gestione Marino, Giachetti & Co. Fuori dai Coxxxoni tutti i compromessi a qualunque titolo con il PD a costo di perdere voti pesantemente tanto questa gente, anche se ha capito di aver sbagliato in passato schieramento politico, è passata dalla nostra parte portandosi dietro tutto il bagaglio di convinzioni ideologiche della sinistra del "volemose bene", del pietismo per tutti, del "tanto paga Pantalone" o "c'è da bere e da mangiare per tutti". Le esternazioni di Fico contro le dichiarazioni di Di Maio confermano in pieno questa teoria, gente che divide con teorie sinistrorse superate dalla storia oltre che dai Paesi comunisti, è li a testimoniarlo. Insomma se sei un sinistro e concordi con idee che ci stanno facendo sprofondare (le chiamano principi umanitari ma l'Europa sembra non apprezzare)perchè non te ne vai affxxxulo con il partito di Renzi? Non ti piace Renzi? E vattene affxxxulo con Bersani, a questo punto sono finite le opzioni(escludendo Bertinotti in quel di Cipro come gli imperatori romani) quindi vattene affxxxulo e basta.

girolamo gentili 28.08.17 20:31| 
 |
Rispondi al commento

ONORE E MASSIMO SOSTEGNO AI CITTADINI IN PRIMA LINEA CONTRO LA MAFIA E GLI AMICI DEI MAFIOSI.
ONORE A TUTTO IL MOVIMENTO 5 STELLE , ORA E SEMPRE!!!

Giovanni F. Commentatore certificato 28.08.17 19:56| 
 |
Rispondi al commento

BELLISSIMO POST, MOLTO ESAUSTIVO. VEDRAI GIANCARLO L'ONESTA' VINCERA', PERCHE' I SICILIANI ONESTI SONO CON TE

simona verde Commentatore certificato 28.08.17 18:52| 
 |
Rispondi al commento

La Mafia è una parola Sacra usata dai politici come incollante per gli scranni del potere e per scaricare tutte le colpe delle Catastrofi provocate dalla Malapolitica e della tratta umana voluta e sostenuta dai buonisti dell'accoglienza con la Santa benedizione di alti prelati. Dio non esiste, loro sì.

Agostino Nigretti, Burolo Commentatore certificato 28.08.17 18:51| 
 |
Rispondi al commento

L'unico desiderio dei politici è salvare il buonismo dell'accoglienza e Gli esseri umani che arrivano dalla tratta umana, sono come i fiumi in piena con la sola differenza che invece dell'acqua portano milioni di Euro alle cooperative ed ai buonisti dell'accoglienza. Da non dimenticare che la Lega ci ha donato San Bossi e il Messia e insieme hanno salvato la finta sinistra e innalzato i Profeti del nuovo Credo Napolitano e Monti ammazza popolo per salvare Banche-Banchieri e Made in Italy prodotto in Cina. Gli italiani terremotati li lasciano crepare nella sofferenza, però per i clandestini dell'esodo biblico pianificato tramite le guerre mascherate in Missioni di Pace, si danno tutti da fare, d'altronde è u business e lava la coscienza ai buonisti dell'accoglienza. Comune di Rubano, Veneto, Padova (PD). Purtroppo può sembrare una coincidenza, però la coincidenza sta solo nel nome del paese. I cattocomunisti e radical chic sono una realtà, i quali con l'aiuto di prelati/alti prelati e Vaticano hanno distrutto tutti i valori dei vari credo e le regole del creatore per poter vivere in armonia con il creato. Infatti sono riusciti con l'esempio a stravolgere tutti i veri valori e regole per poter vivere in armonia e felicità nel creato: "1) famiglia tra due uomini, o due donne; 2) fare elemosina e aiutare il prossimo solo davanti alle telecamere per averne un riscontro economico; 3) onorare le divinità politiche imposte; 4) dare con la mano destra per poter rubare legalmente con mano la sinistra; 5) Santificare con faraoniche cerimonie religiose pubbliche i personaggi che gestiscono gli affari degli appalti spartiti e beatificarli dopo la loro morte; 7) Predicare l'accoglienza usando minorenni come esca per promuovere il business dell'accoglienza dei clandestini; 8) proteggere la manodopera specializzata legalizzata zingara-rumena-albanese usata dai gestori del territorio per minacciare, rubare, uccidere per poi far passare il tutto come atti di cronaca nera e suicidi.

Agostino Nigretti, Burolo Commentatore certificato 28.08.17 18:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono marci ed hanno paura, molta, tantissima paura! Lasciamoli tremare...

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.08.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Buon rientro a tutti in Politica vera. Bravi Picciotti. Conosci la Sicilia e sai che sangue e'.
Buona continuazione a tutti.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 28.08.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

In questa isola meravigliosa e disgraziata, si assiste da sempre al saccheggio del territorio, alla mancanza di regole certe, al privilegio della politica connivente se non asservita a certi poteri forti. I giovani siciliani sono stati depredati di tutto pure delle coscienze e sono costretti ad emigrare lasciando la propria terra priva di professionalità e di speranza per le future generazioni. L'autonomia siciliana, mai attuata, è rimasta nell'album dei ricordi,e grazie ad una politica ottusa e inefficiente questa isola rimane agli ultimi posti delle regioni italiane (per lavoro, infrastrutture, viabilità, ferrovie, edilizia scolastica,ambiente ecc.ecc.). I siciliani con le prossime consultazioni avranno la possibilità di rinnovare il parlamento e il governo regionale con una amministrazione forte capace di incidere positivamente nello sviluppo di questa terra. Paolo (PALERMO)

Paolo Caruso 28.08.17 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando certi individui argomentano in questo modo, la cosa è chiara: il M5S lì preoccupa a tal punto, che non sanno più cosa dire per cercare di avvilirne l'immagine, poiché l'ora della loro fine e del loro sistema sta per arrivare. Come possono pensare che in futuro certi "cumparismi" non serviranno più, che pena che fanno!

Mancu li cani 28.08.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Hai tutto il nostro appoggio Cancelleri (continuano a sbagliare il tuo nome aggiungendo una i dopo la seconda l anche su Rai news 24).
Per sconfiggere la mafia è buona cosa iniziare con una iniziativa molto semplice, non farsi corrompere o per meglio dire, essere incorruttibili.
Ma questo gli altri partiti e gli organi di informazione nonché certi organi istituzionali non lo hanno ancora capito.

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 28.08.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Oggi o ieri ho sentito i commenti del presidente della campania De Luca, per quanto successo ad Ischia,un discorso contro l'abusivismo, contro la mafia, contro la corruzione, sono rimasto di stucco. Vorrei sentire lo stesso discorso nel periodo della campagna elettorale e allora, solo allora potrei crederlo, sono in attesa.

sandro Arrigo, Napoli Commentatore certificato 28.08.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai leggo solo il titolo dell'articolo e i commenti feedback per rendermi conto di chi scrive in modo strumentale e del sentimento popolare sull'argomento che non lascia più spazio alle strumentalizzazioni. È uno spasso, giornalisti prezzolati molto poco indipendenti che si prestano a farsi coprire di insulti per portare a casa la pagnotta, che tristezza......

Tommaso Galli 28.08.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Il Sistema che sta attaccando ferocemente il M5S con ogni sporco mezzo ( incluso cercare di chiudere l'acqua in pieno agosto a Roma per indurre i cittadini a rivoltarsi contro Virginia ) : per me quella è la mafia . E ne parliamo e la combattiamo insieme ogni giorno , fin dal 4 ottobre 2009 .

Andiamo avanti rimanendo concentrati su problemi e proposte . Sta per scatenarsi una campagna di fango di durata ed intensità senza precedenti . Sarà la battaglia finale : o noi o loro .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 28.08.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

E' vero, il Movimento 5 Stelle la combatte la mafia, lo notiamo tutti i giorni, compreso il caso Consip, le ingiurie alla Sindaca Raggi che ha cominciato da subito a fare molto per Roma, i risultati li vediamo in una Roma pulita, con strade rifatte nuove, ma con stupore la Raggi veniva denigrata mentre sostenevano, quando c'era Mafia Capitale, Roma era piu' Vivibile, grazie al cavolo, hanno rubato 17 Miliardi di euro che potevano tappezzare tutta Roma e i comuni limitrofi con quei soldi, ma mai fatto spese mirate per migliorare Roma e i Romani.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 28.08.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento

I siciliani, ti debbono ringraziare per l'opportunità che gli viene offerta, spero che la raccolgano e che tu riesca ad essere eletto.
La Sicilia, ha tante risorse, come altre regioni d'Italia, e i loro cittadini debbono poterle sfruttare, mi auguro che questo sia capito.
Fino ad ora non è successo, sono stati sfruttati come bacino di voti, e l'economia, i diritti dei siciliani, ceduti in cambio di interessi di altri paesi.
Sia Berlusconi, la Lega, pd, ecc. hanno inviato al parlamento europeo, persone inadatte, attori, cantanti, trombati, persone che nessuno vede mai in parlamento. Il risultato è stato quello di perdere la sovranità economica dell'economia siciliana, nessuno l'ha difesa. Lo sta facendo ora il m5s con Corrao, e tutti gli altri. Così siamo invasi dal grano canadese(maturato con il glifosato), olio marocchino, arance e pomodori tunisini ecc. Se non erro la politica ha permesso a Marchionne di esportare la Fiat in olanda ecc. Voi avete bisogno di far sentire la vostra voce, e lo dovete fare con un presidente di Regione che porti avanti gli interessi dei siciliani e la loro economia. Quindi non rivotate politici che già in passato non sono stati in grado di governarvi e di difendere i vostri diritti e la vostra economia.

Veronica2 28.08.17 15:21| 
 |
Rispondi al commento

Giancarlo, c'è solo 1 modo per fermare la mafia: azzerare i soldi che piovono sulla Sicilia! non lo spegni un fuoco con la benzina, i siciliani imparino ad arrangiarsi senza i soldi altrui!

Enrico Marcarlo 28.08.17 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come poter aggiungere altro?

Hai detto tutto in modo essenziale e magistrale come sempre Giancarlo, Forza!!

Noi non parliamo molto, né di Mafie né dei tanti politici che invece di volerla distruggere si limitano a Dire di combatterla, mentre abbiamo visto come ci bivaccano e ci si Accordano volentieri.

Le persone sagge parlano poco, ma agiscono molto nel concreto; e se parlano, parlano solo di ciò che hanno già fatto e degli esempi che hanno dato.

Noi non parliamo molto, solo perché i nostri esempi e i nostri fatti concreti già li stanno eloquentemente seppellendo.

Li stanno seppellendo sotto le loro stesse chiacchiere e le loro stesse infinite parole menzognere sparate a raffica da loro e dai loro mezzi di "informazione".

Quanto è vero che questa partitocrazia ha colmato la misura della sua ingiustizia su milioni di cittadini esausti ed è ormai una salma, così è vero che questi loro mezzi di informazione sono ormai prossimi ad essere la bocca inerte di un cadavere putrefatto.

Lo so che sono bravi a riesumare i cadaveri facendo gioco sulla disinformazione e sul’atavica inerzia degli italiani.

Ma il MoVimento è la prova che milioni di italiani stanno finalmente aprendo gli occhi e se restiamo uniti senza farci fregare da chi vuole dividerci e distrarci e se useremo i Nostri mezzi di Informazione e noi stessi senza risparmiarci, riesumare ancora una volta il cadavere di questa partitocrazia risulterà per loro finalmente impossibile.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.08.17 14:32| 
 |
Rispondi al commento

ciao Giancarlo molte volte sul blog ho espresso il mio pensiero di come debellare la mafia,debellarla definitivamente.Mi auguro che tu vinca in Sicilia e da li parta veramente la volontà di annientamento di questo bubbone.Si dovrebbe fare una legge che esili il mafioso,non come quella di decenni fa che ha portato la mafia dal sud al nord,ma una legge che esili il mafioso a 21 miglia dalle coste italiane.prova a pensare cosa c'è a 21 miglia dalle coste poi capirai il mio pensiero.Un augurio per una grande vittoria del movimento in Sicilia e per un cambiamento radicale nella politica di questa bellissima isola.

roberto c., desio Commentatore certificato 28.08.17 13:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori