Il Blog delle Stelle
Tu chiamala se vuoi ripresa #Pil2017

Tu chiamala se vuoi ripresa #Pil2017

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 184

di MoVimento 5 Stelle

L’ammucchiata di avvoltoi intorno al +0,4% di Pil del secondo trimestre è raccapricciante. I twittatori seriali del Pd, a partire da Renzi, si sono scatenati per prendersi i meriti di una ripresa che non dipende da loro e che poggia su basi fragilissime. Lo stesso Gentiloni ha deciso di partecipare alla festa tragicomica di un’economia in piena stagnazione.

Bastano poche semplici verità economiche per smontare il teatrino ipocrita della propaganda renziana:

1 - L’italia è tornata ad una (fragile e modesta) crescita principalmente a causa di fattori esterni, che hanno trascinato la nostra economia fuori dalla recessione senza alcun merito dei governi degli ultimi tre anni.
In particolare, il Quantitative Easing della Bce ha consentito di risparmiare risorse dagli interessi sul debito pubblico e quindi di diminuire il ritmo del massacro sociale, che è comunque proseguito (tagli alla sanità, alla spesa per investimenti e agli enti locali).

Il deprezzamento dell’euro ha spinto le esportazioni.

Il crollo del prezzo del petrolio ha avvantaggiato un Paese trasformatore come l’Italia, povero di materie prime che deve importare.

Questi fattori esogeni sono temporanei e presto cesseranno di esistere. La Germania sta aumentando le pressioni su Draghi perché metta fine all’espansione monetaria, e in ogni caso il mandato del governatore italiano finirà nel 2019. Senza QE che ne sarà del nostro debito pubblico e della spesa per interessi?

2 - L’Italia è fanalino di coda in Europa già dal 2016 e si conferma tale anche nella prima metà del 2017: mentre l’Ue cresce nel secondo trimestre ad una media dello 0,6% l’Italia fa 0,4% e su base tendenziale (rispetto cioè al secondo trimestre di un anno fa) l’Italia è nettamente ultima, con il suo 1,5%, mentre la media europea è del 2,3%, la Spagna cresce del 3,1%, l’Olanda del 3,8%, la Germania del 2,1%, la Francia dell’1,8% e persino il Regno Unito, rallentato teoricamente dalle trattative per la Brexit, fa meglio con l’1,7%

3 – La crescita italiana è squilibrata a favore dei grandi mentre penalizza lavoratori e PMI: è evidente a chiunque viva nel paese reale che l’occupazione stia crescendo a discapito della qualità del posto di lavoro e dei salari. Una volta scaduti i costosissimi incentivi renziani per il contratto a tutele crescenti, infatti, hanno smesso di crescere i contratti stabili e sono cresciuti solo contratti a termine e voucher. Questi ultimi sono stati aboliti per evitare un referendum popolare per poi rientrare dalla finestra nella manovrina imposta da Bruxelles.

La disoccupazione ufficiale, inoltre, continua ad oscillare tra l’11 e il 12% e quella reale, che comprende anche gli scoraggiati e i sottoccupati involontari è a livelli superiori che in Grecia, al 30%, come dimostra Alberto Bagnai in un recente articolo sul Fatto Quotidiano

4 – il nostro sistema bancario è sull’orlo del baratro, e basterà una corrente negativa, come la fine del QE o un nuovo capitolo della crisi greca, per mandare sul lastrico altre decine di migliaia di risparmiatori. A quel punto non ci saranno vie di uscita per una classe politica che ha nascosto per anni la realtà

5 – L’Europa ci chiede di ratificare il Fiscal Compact e di pareggiare il bilancio pubblico nei prossimi tre anni: questo significa che l’era della flessibilità è finita. Nei prossimi anni si tornerà a sputare sangue per rispettare parametri di bilancio insensati e già dall’1 gennaio 2018 l’Iva crescerà dal 22 al 25%.

Siamo quindi di fronte ad una ripresina fantasma, che si accompagna alla precarizzazione del lavoro giovanile, alla stagnazione tendenziale dei consumi e della produzione industriale e all’aumento delle diseguaglianze sociali. Non appena finirà la congiuntura esterna favorevole, l’Italia tornerà nella spirale della recessione, e chi oggi gioca con la pazienza dei cittadini italiani dovrà raccogliere i cocci del suo partito e della sua breve carriera politica.

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Ago 2017, 10:05 | Scrivi | Commenti (184) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 184


Tags: bugie, crescita, disoccupazione, gentiloni, italia, pil, renzi, ripresa, stagnazione

Commenti

 

Ancora col PIL... Basta! In una società sana e produttiva, oggi il PIL deve crollare di almeno il 3% all'anno solo per un minimo recupero d i efficienza! Le nuove tecnologie permettono di fare molto di più con molto di meno! Certo, un ospedale come quello di Loreto Mare va chiuso perché fa crescere il PIL e l'occupazione ma produce distruzione di risorse e morte!

P.S. : Il sito è lentissimo e quasi inutilizzabile, ci sono banner come quello di sky che saltano fuori e bloccano tutto! Anche qui, PIL in crescita ma anche sofferenza e distruzione di vite in aumento. Fate qualcosa, per favore!
Cordiali saluti

Enzo Rossi 22.08.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

Ho insegnato per molti anni nelle scuole superiori nel triennio che prende allievi dai 17 anni in su
e per l'esperienza ricavata sono nettamente contraria al voto ai sedicenni

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.08.17 16:11| 
 |
Rispondi al commento


L'ignoranza come costante.

Niente da fare, è più forte di loro. Per quanti sforzi facciano (in verità molto pochi) non riescono ad accettare la realtà; anche quando la realtà li prende a schiaffoni e urla: “guardatemi sono qui, davanti a voi.
infatti preferiscono guardare al passato che, essendo passato, ha avuto contesti e connotazioni diverse non sempre comparabili a quelle presenti. Gli eventi tragici del passato certamente non vanno dimenticati. Ignorare gli avvenimenti tragici dei nostri giorni, assecondarli e, addirittura, giustificarli senza approfondire le motivazioni culturali che li alimentano e quindi in totale ignoranza intesa come assenza di cultura, e' da folli .
I patti "segreti" contratti nel passato tra i nostri politici ed alcuni paesi islamici sono fondati sul proposito del "caviamocela oggi e poi chi vivra' vedra' ". Infatti abbiamo visto. Perche' l'ideologia islamica degli anni '70 non e' diversa da quella di oggi. I fatti hanno dimostrato che la politica ha scelto delle tre l'una: 1.Speriamo che me la cavo. 2.Sono in malafede ma vado avanti per la mia strada per convenienza politica (cito perche' e' una possibilta' ma non voglio lontanamente credere che sia vera) 3. Sono completamente ignorante dell'altrui cultura e quindi non mi sento assolutamente responsabile di futuri disatrosi eventi perche' non riesco a valutarli. [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 22.08.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Viviana, qualche giorno fa hai scritto ( vado a memoria ) : ce le siamo scordate le crociate, la santa inquisizione, il gott mit uns dei cinturoni nazisti ecc.?

No , non ce le siamo dimenticate.

http://www.kore.it/CAFFE/rosselli/hitler-mufti.htm

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.08.17 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

20 MILIONI DI MUSULMANI INSIEME CONTRO L’ISIS, PERCHE’ NESSUNO NE HA PARLATO ? Ne hanno parlato eccome solo e' stato fatto in modo, come dire, "diverso" : brani da un articolo di Giampaolo Rossi che riporta anche Ezio Mauro. [IMO]

IMMIGRAZIONE, SINISTRA. Islam e “utili idioti”
Niente da fare, è più forte di loro. Per quanti sforzi facciano (in verità molto pochi) non riescono ad accettare la realtà; anche quando la realtà li prende a schiaffoni e urla: “guardatemi sono qui, davanti a voi!!!”. Il loro sistema neuronale è programmato per negare l’evidenza, per cancellare ciò che è, a vantaggio di ciò che pensano sia. La realtà per la sinistra è come l’aglio per i vampiri: appena gliela mostri, scappano urlando posseduti dal demone dell’Ombra....l’Islam è compatibile con i valori dell’Occidente?...“noi ci soffermiamo solo sugli atti di violenza ignorando l’ideologia islamista che sottende tali atti”. E l’ideologia ha fondamento proprio nella Dawa, il proselitismo islamico base dottrinale per ogni musulmano; perché l’Islam non è una religione come il cristianesimo o il buddismo ma è innanzitutto una “religione politica”. Noi pensiamo, dice Hirsi Ali, che se eliminiamo i leader estremisti o abbattiamo Isis e Al Qaeda allora fermeremo il jihad “ma ci sbagliamo e questo perché ignoriamo la Dawa “.La Dawa non ha nulla a che vedere con l’attività missionaria cristiana o con le opere umanitarie e solidali tra credenti di una stessa fede; essa è una vera e propria azione politica che punta all’islamizzazione sociale e civile del paese in cui opera. L’obiettivo della Dawa non è salvare le anime ma, essendo l’Islam un progetto politico, “distruggere le Istituzioni di una società e sostituirle con la Sharia”. Hirsi Ali spiega nel suo libro che Dawa è per gli islamisti di oggi, ciò che la “lunga marcia attraverso le istituzioni fu per i marxisti del ventesimo secolo: una sovversione dall’interno.. (segue)

http://blog.ilgiornale.it/rossi/2017/08/21/islam-e-utili-idioti/

Francesco C. Commentatore certificato 22.08.17 09:04| 
 |
Rispondi al commento

IMMIGRAZIONE E SINISTRA (segue)

Dawa impiega diversi mezzi per “raggiungere l’obiettivo di imporre la legge islamica alle società”. Tra questi vale la pena ricordare: L’immigrazione, funzionale a diffondere l’Islam e corrisponde alla Hijrah dottrinale, meritoria per ogni musulmano che la pratica: migrare per poi diffondere la Sharia è compito di ogni credente di Allah La riduzione dello status sociale delle donne per trasformarle in “macchine riproduttive ai fini del mutamento demografico” dell’Occidente L’appoggio “ai partiti politici progressisti nelle società democratiche” perché più inclini “ad accettare le richieste islamiche in nome della coesistenza pacifica” “Gli sforzi di Dawa nei paesi occidentali mirano sia a convertire i non musulmani all’Islam politico, sia a creare opinioni più estreme tra i musulmani esistenti, in linea con la legge della Sharia non riformata”. Dawa è il “Cavallo di Troia” con cui l’Islam si traveste da “minoranza” in Occidente, utilizza le garanzie concesse alle minoranze e approfitta degli “utili idioti” che consentono la sua penetrazione. La violenza islamica, sotto forma di jihad o terrorismo, è solo un’estensione della Dawa che ogni musulmano deve perseguire, anzi, parafrasando Von Clausevitz, è la continuazione della Dawa con altri mezzi....

http://blog.ilgiornale.it/rossi/2017/08/21/islam-e-utili-idioti/

Francesco C. Commentatore certificato 22.08.17 08:58| 
 |
Rispondi al commento

Devis Bonora
Purtroppo con questi attentati il mondo si è diviso in buoni e cattivi. Dietro questa guerra si celano tutti i governanti del mondo che non vogliono altro che ci scagliamo e ci facciamo la guerra tra di noi in modo che possano controllarci meglio. Il mondo lo dividiamo purtroppo in buoni e cattivi credendo che loro sono pazzi assassini, credendo che non lo siamo noi. Ma noi occidentali siamo uguali. Perché dico questo? Do giusto due dati. Solo nel 2016, il premio nobel per la pace Obama, (e già questo mi fa ridere) ha contribuito a sganciare 26000 bombe su ben 7 paesi sovrani(Siria, Iraq, Afghanistan, Libia Yemen, Somalia e Pakistan), si tratta di 3 bombe ogni ora per 24 ore al giorno che hanno ucciso migliaia e migliaia di civili innocenti.. Il problema del terrorismo è ampio. Si sta scatenando una guerra e non si vuole fare niente per fermarla, per molti interessi e business.. Loro stessi che dicono a parole di voler contrastare il terrorismo sono gli stessi che prima gli vendono le armi e li finanziano e poi li bombardano ammazzando civili e soprattutto bambini innocenti!! Gli autori di queste stragi sono anche qua, seduti comodi in giacca e cravatta dietro le loro scrivanie!!

(ma non vedete che anche questi bischeri che si realizzano in slogan razzisti o xenofobi fanno esattamente il loro gioco?)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.08.17 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il critico letterario bulgaro Cvetan Todorov diceva che al suo Paese sotto il comunismo il concetto di nemico era indispensabile al regime per poter attribuire ad esso ogni errore ed ogni malfunzionamento che si fosse verificato nell’andamento della vita sociale. Ciò è tipico dei regimi totalitari ma infetta anche le democrazie, dove costituisce anche una forte arma di distrazione di massa affinché gli elettori non si avvedano delle operazioni sporche commesse dal Governo e rivolgano la loro rabbia contro un nemico invisibile.

Tutti coloro che sembrano non pensare ad altro che a un odio razzista, religioso, etnico.. fanno senza accorgersene il gioco dei cattivi politici che deviando il malessere popolare contro un ipotetico nemico, riescono ad alleggerire il malanimo contro di loro e a proseguire con la loro politica efferata di sporca economia, di tasse in aumento, di sperequazioni nella spesa, di distruzione dei diritti civili...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.08.17 08:31| 
 |
Rispondi al commento

E' chiaro a chiunque viva nel mondo reale, che non esiste alcuna ripresa, né ripresina. Ricordiamoci che nel 2014 sono stati modificati, su istanza dei criminali eurocratici, i parametri per il calcolo del PIL, introducendo tra le altre, stime sui proventi dalle attività criminali: spaccio, prostituzione e contrabbando. I dati del PIL da allora sono del tutto inattendibili. Siamo ancora in piena recessione.
Il più zero virgola quattro del PIL serve a tirare la volata a Renzusconi (Gentiloni non lo nomino nemmeno perché da un punto di vista elettorale vale meno di zero). Seguiranno altri dati PIL, a Novembre 2017 ed a Febbraio 2018, che confermeranno la tendenza.
Una Legge Finanziaria di regaloni a debito, farà il resto. Ma gli italiani non sono scemi, non ci sono cascati con il Referendum Pidduista del Dicembre 2016, non ci cascheranno nemmeno ora.
Il 2018 è vicino.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 22.08.17 07:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è crescita lo 0,4%

robert baldisserotto Commentatore certificato 22.08.17 07:57| 
 |
Rispondi al commento

IL TERRORISMO TELECOMANDATO A SCADENZA REGOLARE "LUNPEN TERRORISTI"

Gli attentati a scadenza regolare capitano sempre a gente comune che non ha nessuna colpa, sono bersagli facili che fanno tanta notizia.

I "lunpen terroristi" fai da te selezionati e Web-addestrati dai siti e facebook di dubbia provenienza e curiosamente mai oscurati! dalle preferire urbane ghettizzate spesso con precedenti penali per criminalità, fanno un grande favore a coloro che vogliono mantenere alta la tensione e scatenare la guerra cosiddetta giusta.

Obbiettivo è deviare la lotta tra i cristiani contro musulmani, l'occidente e l'oriente, i sciiti contro i sunniti, non più dal basso della società verso alto contro chi affama e chi bombarda e gettano i popoli nella rovina e disperazione, la Siria e la Grecia sono 2 facce della la stessa medaglia.....
La società militarizzata per garantire la sicurezza ma in realtà ci tolgono la libertà.

Alta tensione serve a preparare il terreno per scatenare le nuove scenari di guerre, in Siria e in Iraq la guerra sta per finire, dopo Al-Qā'ida e ISIS i franchising del terrore.

Inventeranno nuove sigle altri milioni di profughi e i paesi devastati con nuovi "lunpen terroristi" social franchising in Europa.


20 MILIONI DI MUSULMANI INSIEME CONTRO L’ISIS, PERCHE’ NESSUNO NE HA PARLATO?
Il tradizionale pellegrinaggio sciita a Karbala, nel sud dell’Iraq, è diventato una manifestazione di protesta contro l’Isis, che il giorno prima aveva seminato una strage in una cittadina nei pressi di Karbala. La marcia è diventata forse la più grande della storia: si calcola che abbiano partecipato dai 17 ai 20 milioni di musulmani (secondo il quotidiano britannico The Independent).
Ora, 20 milioni di musulmani tutti insieme contro l’Isis è una notizia o no? Eppure, sui giornali italiani non l’abbiamo vista, perché contraddice l’assunto ideologico “musulmani uguale terroristi”. L’articolo e il video dal britannico The Independent.

http://www.independent.co.uk/news/world/middle-east/20-million-muslims-march-against-isis-arbaeen-pilgrimage-iraq-karbala-a7436561.html


https://pietrobarnabe.files.wordpress.com/2016/11/pellegrinaggio-karbala.jpg

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.08.17 06:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/57GOyqWfrt0
Sicilia tour, porto Empedocle.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.08.17 00:59| 
 |
Rispondi al commento

stasera ho visto buna gran parte della campagna di Cesano, vicino Roma, andare a fuoco.....sono arrivato quando già la Protezione Civile aveva iniziato e quasi domato il vasto incendio, e lo scenario era devastante......
guardando quel disastro, mi sono domandato dove puo' arrivare la stupidità umana.....
se chi era piu' stupido o matto quello che lancia nelle sterpaglie una sigaretta accesa....o un fanatico religioso che si scaglia con un camion sulle folle o si cintura di esplosivo per suicidarsi.....o chi va a votare per il PD.....o chi semplicemente abusando del suo potere, ruba il futuro delle generazioni future.....qual'e' il limite???
non mi so' dare una risposta....ma l'essere umano non ne esce facendo una gran figura.....

fabio S., roma Commentatore certificato 22.08.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scossa di 3,6 ad Ischia , un disastro.
In Giappone si sarebbero raccolti dei libri e qualche soprammobile.
"Prego per le vittime" oppure "grazie agli eroici volontari e forze dell' ordine."
Qualche manovra tampone, passerelle e ciao con la manina, non vi lasceremo soli, ciao.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.08.17 00:12| 
 |
Rispondi al commento

*****
Lo Stato del Vaticano darà la cittadinanza a tutti i fratelli che scappano dalla miseria e dalla guerra o mi sbaglio?
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 22.08.17 00:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera
Signori se voi volete, se noi vogliamo andare a ripulire e riscrivere le leggi che devono regolare la vita sociale Italiana andando al GOVERNO, allora dobbiamo portare il blog in TV altrimenti rischiamo di non andare da nessuna parte, questi si coalizzeranno e la NOSTRA parte di popolo votante sarà insufficiente. Vogliamo pensarlo il 54% che non vota più, quello che come gli accenni di politica va via con le peggiori parole che conosce... ANCHE QUESTI VALGONO UNO e possono mettere KO qualunque coalizione, anzi direi che ci dobbiamo coalizzare anche noi, ma con il POPOLO.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 21.08.17 23:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I trattati internazionali non devono essere ridiscussi, devono essere stracciati!
Serve una imponente opera di manutenzione del territorio: scuole , ospedali , case e prevenzione per dissesti idrogeologici. Gli f35 se li ficchino nel c.!
M5* al governo o sarà la fine.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 21.08.17 23:41| 
 |
Rispondi al commento

Zampano : prendendo spunto dalla tua risposta (prima che venisse cancellata ) nella quale
asserisci “di aver l’impressione che io non abbia capito il tuo messaggio “ ho l’analoga impressione che invece sia tu a non aver capito…… il mio.
Sei proprio tu a parlare genericamente di mafia del brenta (e che io confermo come termine ad indicare una delinquenza generica ..per i motivi che tu esponi )
Ma probabilmente ti sei distratto,.. in quanto la mia risposta conteneva il distinguo tra il NOME mafia e nello specifico :COSA NOSTRA, che ha pochi eguali nel mondo e che è un made in italy.come ho scritto
In pratica tu stai facendo notare a me,quel che io ho fatto notare a te… un attimo prima.
Ma sgudeman..gnanca

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.08.17 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...un pazzo criminale in Vaticano......

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/08/21/migranti-papa-riconoscere-nazionalita-alla-nascita_dr7MKGmgaqfiOpx25yLN9L.html

non gli bastano i morti in Spagna...vuole l'Europa, Italia per prima, in ginocchio....

Tony 21.08.17 23:07| 
 |
Rispondi al commento

......di quale ''guerra''razziale si parla......_ Non è mai esistita una guerra civile in America per scopi razziali.... La guerra è stata sempre per scopi politico/commerciali......Tutte il resto è solo propaganda radical-chic al servizio del potere nordamericano!

https://it.m.wikipedia.org/wiki/Guerra_di_secessione_americana

parte rivelatrice: ''protezionismo''

Tony 21.08.17 22:47| 
 |
Rispondi al commento

"Anche il progresso, diventato vecchio e saggio, votò contro"
(Diario Notturno, 1956)

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.08.17 22:35| 
 |
Rispondi al commento

-------------ED IL BELLO DEVE ANCORA VENIRE------------

Aspettate ( non so quanto, ma spero presto) che negli U.S.A. scoppi una guerra civile razziale e una parte dei problemi della umanità (solo una parte) si risolveranno automaticamente: altro che l'aumento del petrolio...


h. h.
"da essere razionale, rifiutavo l'idea dell'esistenza d'una entità superiore"


Secondo me NON è razionale affatto rifiutare l'ignoto, al contrario. Basarsi solo sul conosciuto (la scienza) significa chiudersi. Sono certo che anche tu "sei al corrente" che nella vita c'è un grande mistero. Altra cosa sono le Chiese, con le loro bestialità e i loro dogmi. Ma la "religione" (re-ligare, stesso significato di yoga) NON è consiste di chiese e preti, che pure si sono appropriati del termine.

Da ciò discende conseguentemente una cosa per Antonio, che cita Marx e 'l'oppio dei popoli':

Marx aveva ragione da vendere... ma sulle religioni organizzate, che sono delle confraternite al servizio dei potenti...insomma OPPIO.

Ma dovete assolutamente distinguere queste ultime (TUTTE!!) dalla libera ricerca spirituale che è ben altra cosa. Dopotutto anche essere atei significa credere...al negativo, basarsi su una conclusione, blindarsi! Esattamente come fanno quegli altri. E' sempre doping!

Forse è quello che intendeva V.V. in un modo troppo ispido ed aggressivo....

((x)) 21.08.17 22:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Elevate le parole, non il tono della voce.
È la pioggia che fa crescere i fiori, non il tuono.

Jalal al-Din Rum

marco ., roma Commentatore certificato 21.08.17 21:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ed il bello, deve ancora venire. Aspettate che gli USA si riapproprieranno del petrolio del Venezuela e riporteranno il prezzo a 130 dollari al barile.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 21.08.17 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a contar "palle" il PD è sempre in 1° linea!

pasquale 21.08.17 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Sparitoooo!
ma veniva da Rignano?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.08.17 20:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me sembra l'ammucchiata sul potere. Viva il M5S, ma con idee vere

Alessandro Panetti 21.08.17 19:50| 
 |
Rispondi al commento

...e sono due i bimbi uccisi dalle bestie islamiche...Ci sarà qualche giornale radical-chic pronto ad urlare l'ingiustizia e l'atrocità di queste morti?? Non mi pare. proprio.. non fa parte delle ''risorse''...!!

http://www.tgcom24.mediaset.it/mondo/strage-barcellona-un-bimbo-spagnolo-di-3-anni-la-vittima-piu-giovane_3089708-201702a.shtml


http://www.adnkronos.com/fatti/esteri/2017/08/20/barcellona-morto-bimbo-australiano-travolto-sulla-rambla_f2LYxHe5FT0HbretNzN1KP.html?refresh_ce

Tony 21.08.17 19:44| 
 |
Rispondi al commento


I N F O R M A T E !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

OCCORRE SCRIVEE TUTTO E SEMPRE SU MANIFESTI MURALI, IL WEB INFORMA UNA PICCOLISSIMA PARTE DI CITTADINI !!!

SE SI VUOLE STRINGERE E VERAMENTE GOVERNARE OCCORRE IL CONSENSO !!!

IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!

CON IL WEB OCCORRONO 100 ANNI PER INFORMARE !!!

I SOLDI SONO QUELLI CHE RESTITUITE !!!

GOVERNANDO, DI SOLDI, SE NE POSSONO POI RISPARMIARE MOLTI DI PIU' !!!

I CITTADINI IN MASSA DEVONO RISPONDERE A QUESTI CRETINI CON IL CONSENSO AL MOVIMENTO !!!

PRIMA PERO' DEVONO SAPERE !!!

Franco Della Rosa 21.08.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Harry e Matteo, siete penosi, un po' di conoscenza storica non vi nuocerebbe
Anche Cristo portò un messaggio di pace e anche nel cristianesimo molti cristiani sono pacifici
Ma vi dice niente la santa inquisizione, la caccia alle streghe, il Gott mit uns scritto sulle fibbie naziste, le culture di tutto il mondo espiantate dai missionari, lo Ior e i papi che pagavano per rovesciare le democrazia sudamericane?
O vi fa difetto la conoscenza in genere?
Se il M5S non vi sembra abbastanza razzista, c'è la Lega pronta ad accogliervi
Qui date solo noia

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Concordo sul condannare il “teatrino ipocrita...”

X Manuela Bellandi:

se per smontare il teatrino ipocrita, come dice Grillo, il primo insegnamento è l’esempio,
- volendo il M5S ribaltare una realtà artificiale dove la menzogna viene fatta passare per verità e la dittatura per democrazia -
da esperta 5 Stelle quale sei, vorrei chiederti se l’esempio fornito da chi censura i miei commenti dal Blog o da chi gestisce il processo decisionale su Rousseau,
è secondo te Coerente con la Testimonianza di un Metodo Trasparente e di una Democrazia Orizzontale, senza capi né padroni, dove ognuno veramente conta uno.

Grazie per una risposta nel merito.

Quinta Luna 21.08.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento

M5S senza se e senza ma!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.08.17 18:26| 
 |
Rispondi al commento

RAI e giornaloni come L'ISTITUTO LUCE. Una ripresa che non sente nessuno, sopratutto i più poveri e i più bisognosi. ERRANI comissario alla ricostruzione non ha ricostruito niente se non il suo lauto compenso. A Raggi fanno le pulci tutti i giorni e a Errani nessuno chiede conto di nulla. Comunione e Liberazione fa il congresso e il Governo ci sfila come se fosse un défilé. Con Il caso Regeni figura barbina. Gli islamici vogliono imporci la sciaria e noi rispondiamo offrendo la cittadinanza a tutti. Un italietta governata da un bamboccio e presa a schiaffi da tutti esulta per una ripresa drogata? Per questo gli italiani devono temere e non si devono fidare perché dietro alle promesse per la prossima finanziaria dovranno andare in pensione a 70 anni e pagarsi la sanità. Ricordate queste cose quando andrete a votare.

Elia Porto 21.08.17 18:04| 
 |
Rispondi al commento

...CAZZO ma SIAMO IMPAZZITI ?
Ma su questo BLOG non esiste nessuno che si prende CURA dell'unica persona che ha come unico diritto di lavorare pagare le tasse e difendere l'italia..dai delinquenti e dalle invasioni ?

sembra quasi..che occorra una laurea universitaria ..per capire certi intellettuali dal parlare raffinato..che te la menano sempre..in difesa dei diritti ...di altri.

Ma L'ITALIANO MEDIO...CON la SUA PARTITA IVA ...chi lo DIFENDE ?

Ma lui l'italiano per bene .. puo' incazzarsi con qualcun'altro..o deve incazzarsi solo con la propria MOGLIE ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.08.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento

./.
Mi riferisco, naturalmente, alle grandi costruzioni. Gli immobili abusivi di necessita', le prime case di 2 piani fuori terra, quelle, vanno lasciate

bron shine 21.08.17 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DEL RIO: "Gli immobili abusivi vanno demoliti"

Le trivelle vanno lasciate in eterno, e gli immobili abusivi, anziche' venire sequestrati e destinati a qualcosa di utile per i cittadini, quelli, i cittadini PAGANO per demolirli...

bron shine 21.08.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....lo ''Stato'' italiota e la UE teme... teme molto....il cittadino armato..


http://www.tiropratico.com/doc/2017/liberta%20e%20armi.html

http://www.tiropratico.com/doc/2017/B7.html

Tony 21.08.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Berlusconi non è il solo che dovrebbe essere allontanato dalle istituzioni, ma tutti gli indagati per tangenti e furti che spesso sono gli stessi, che venti anni fa venivano arrestati per le stesse ragioni e questa non è solo follia, ma un vero e proprio tradimento contro la buona fede dei cittadini italiani. Chi affida le più alte cariche dello Stato a gente inaffidabile è un criminale e andrebbe giudicato per alto tradimento. Assistere impotenti a queste rapine economiche e morali che nell’arco di trent’ anni hanno portato il nostro paese alla rovina, si prova il desiderio di sterminarli. I nemici vanno combattuti e questi sono i veri nemici del nostro paese! Combattere contro il male è un sacrosanto dovere perché non è possibile che un paese venga sgovernato da esseri che dilapidano il patrimonio pubblico, gettando nella disperazione una popolazione che vive di stenti, per mantenere lor signori alla bella vita! E’ urgente riportare la politica alla legalità, cacciare questi avanzi di galera e sostituirli con gente sana, capace e onesta!

Maria Pia Caporuscio 21.08.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Errani prima e dopo la ricostruzione

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/v/t1.0-9/20953095_10214254429941248_1409995051733354119_n.jpg?oh=c94f914fba35ffb63800fde6920ab2eb&oe=5A317A4B

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 15:57| 
 |
Rispondi al commento

Quando Papa Bergoglio dice che gli immigrati sono una ricchezza e che bisogna accoglierli, penso che la Chiesa è proprietaria del 22% del patrimonio immibiliare italiano, possiede il secondo tesoro in oro più grande del mondo, dopo quello degli Stati uniti, ha 2 mila miliardi di immobili nel mondo. E mi chiedo quanto di questa grazia di Dio è aperto all'accoglienza degli immigrati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 15:52| 
 |
Rispondi al commento

...vale anche per l'odio religioso ?
..bhe' per questo ne abbiamo molti degli esempi..da citare.
Primo di tutti..chi uccide in nome di un dio.
come se esistesse un dio col marchio D.O.C.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.08.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

L'odio razziale è direttamente proporzionale al quoziente intellettivo di ciascuno di noi. Salvini ad esempio che ha il cervello che lo si fascia dentro ad un coriandolo, avendo una decina di neuroni è razzista non tanto perché non riesce ad avere una visione reale del problema analizzando la questione dal punto di vista storico , filosofico e scientifico , ma è razzista perché non ne ha la capacità cognitive per immagazzinare, analizzare ed elaborare tutte queste informazioni. Chi lo vota è uguale . Fateci caso 😉....post di Daniele Tizzanini

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dato che nel post qui sopra citate Bagnai, ecco un estratto da uno dei suoi ultimi post a proposito di politica monetaria:

"Domanda..., rivolta soprattutto a quelli bravi, a quelli buoni, a quelli dai cognomi esotici che si sono schierati contro il Renzi brutto che voleva riformare la Costituzione più bella del mondo:

cari amici, forse non ve ne siete accorti, ma la Costituzione è stata riformata in modo plateale e cruciale aggiungendo un quarto potere costituito, il potere monetario, quando la Banca d'Italia si è costituita in autorità indipendente dall'esecutivo con il cosiddetto divorzio.
Non sono io a dare questa interpretazione in senso costituzionale: è l'autore della riforma, Beniamino Andreatta, quando parla di potere esecutivo, legislativo e monetario, posti sullo stesso rango, anche se la nostra Costituzione disciplina solo il primo e il secondo nella sua parte seconda (Titolo I e Titolo III).
Voi dove eravate mentre succedeva questa cosa? Al bar? A fare un massaggio? Portavate la macchina a lavare?

Sottoporre al giudizio dei mercati (considerati evidentemente onniscienti) quali politiche fossero finanziabili, dove volevate che portasse, se non a una situazione di generalizzata precarietà e di impoverimento della popolazione? Perché, vedete, anche se voi non volete rendervene conto, anche se (evidentemente) vi sembra strano: il capitale percepisce profitti, e il lavoro salari. Se attribuisci al capitale una penetrante funzione di indirizzo politico (e quale funzione di indirizzo politico è più penetrante di quella che consiste nel chiuderti i cordoni della borsa se non fai quello che conviene a me?), è piuttosto scontato che quest'ultimo indirizzerà le cose nel senso di deprimere i salari. La compressione e poi soppressione dei servizi pubblici e la creazione di disoccupazione attraverso i tagli sono tutti mezzi che concorrono a questo alto fine.

E voi non avete nulla da obiettare?"
Alberto Bagnai
http://goofynomics.blogspot.it

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.08.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento


Tu chiamala se vuoi ripresa : SP5oo contro Mib, chi ha ripreso cosa.

Infatti l'unica ripresa che sono in grado di vedere e' quanto hanno guadagnato le banche e tutte gli altri istituti italiani, tra assicurativi e finanziari ma non solo, che hanno investito nei mercati statunitensi (cito a solo titolo d'esempio) e quanto poco hanno pagato a chi ha investito in essi. E' nauseante, lo so, ma spero sempre in una presa di coscienza di tutti i piccoli risparmiatori che investono in Italia. Lo spero per loro evidentemente. Non potendo o non volendo partecipare i piccoli risparmiatori italiani dei considerevoli guadagni conseguiti se ne dovrebbe dedurre che nessuno vorra' piu' investire in strumenti finanziari italiani. Ecco il grafico che potra' essere di aiuto e che compara lo SP5oo ed il nostro Mib..

http://bigcharts.marketwatch.com/advchart/frames/frames.asp?show=&insttype=Index&symb=spx&x=48&y=9&time=13&startdate=1%2F4%2F1999&enddate=6%2F24%2F2017&freq=1&compidx=aaaaa%3A0&comptemptext=xx%3Aftsemib&comp=xx%3Aftsemib&ma=1&maval=50%2C200&uf=0&lf=2&lf2=4&lf3=32&type=2&style=320&size=4&timeFrameToggle=false&compareToToggle=false&indicatorsToggle=false&chartStyleToggle=false&state=15

Sempre solo la mia opinione. [IMO]

Francesco C. Commentatore certificato 21.08.17 15:38| 
 |
Rispondi al commento

..eppure a volte ho l'impressione che certe popolazioni riescano a piantar meglio un chiodo nel muro con la propria testa ,..piuttosto che con un martello.
Con la vittoria degli alleati sulla germania,..e lo sgancio delle atomiche sul giappone,..per lo stesso motivo..sia i tedeschi ed i giapponesi dovrebbero dal 1945 ad oggi...aver inflitto attentati a raffica.. sia in USA ..che negli altri paesi vincenti la seconda guerra.

Tra gli islamici..e gli altri CHI SONO I PIU' TESTONI ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.08.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Nel post scrivete:
"In particolare, il Quantitative Easing della Bce ha consentito di risparmiare risorse dagli interessi sul debito pubblico e quindi di diminuire il ritmo del massacro sociale"

Con queste analisi superficiali e degne del Sole 24 Ore di Confindustria andremo poco lontano!
Ci manca solo che cominciate a parlare anche voi di Super Mario che ci ha salvato!

Il QE è INFLAZIONE!Inflazione che erode il risparmio e non solo gli interessi a debito.
Non è un bene per il risparmio privato e se con il QE la BCE ci "aiuta" facendoci risparmiare qualcosa di interessi sul debito pubblico, lo fa comunque esercitando un privilegio medioevale che si tiene ben stretto fino a che non ci sarà una forza politica che avrà il coraggio di dire apertamente che la Sovranità monetaria appartiene al popolo e non alla BCE o ad un'altra banca centrale.
La politica monetaria deve tornare ad essere esercitata dallo stato e non da una banca privata.
Sono temi che in tv non passano e di questo non me ne stupisco.
Ma quando devo constatare che anche il blog di Grillo fa finta di niente su questo argomento centrale per l'uscita reale dalla crisi economica, mi chiedo: ci siete o ci fate?

Monti o Draghi sono LA STESSA COSA: poteri forti, finanza, grandi banche d'affari CONTRO il popolo.
E se ancora non lo avete capito, non andiamo da nessuna parte!

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.08.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento

Dalla morte di Enrico Berlinguer ad oggi, i vari Governi che si sono succeduti alla guida del Paese Italia, hanno quadruplicato il debito pubblico degli italiani, dai 500 miliardi del 1987 ai 2300 miliardi circa del 2017! Pensate che solo il Governo Monti, ci ha indebitato per oltre 230 miliardi di euro, oltre a tutto quello che ha truffato ai lavoratori italiani! Forse abbiamo visto migliorare la nostra situazione economica? Da Monti ad oggi , i governi Letta, Renzi e l'attuale, ci hanno indebitato per altri 300 miliardi circa! Ma che cazzo ne hanno fatto di tutti questi soldi? Pensate che nel 1966, anni del boom economico, il nostro debito era pari al 46 % del PIL (prodotto interno lordo) oggi siamo al 140 % circa e non c'è alcuno spiraglio che possa diminuire! Quante tangenti si sono fottuti i politici e le varie associazioni a delinquere delle imprese che realizzavano i lavori pubblici per averci portato a questo punto? Ecco perché ritengo indispensabile oltre che abbattere il debito pubblico nel modo adeguato, bisogna "sequestrare" tutti i beni ai politici e a tutta quella pletora di delinquenti vari che hanno lucrato sulla nostra pelle e su quella dei nostri figli!"
Giovanni Buzzetta

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma che fine ha fatto Igor il russo? che poi era Ivan il serbo?

Luce so fusa
Igor il russo smentisce di aver incontrato Romeo, e non conosce il padre di Renzi.

A parte gli errori sul nome, sembra che non sia nemmeno vero che mangia insetti.

P.akita
Gli investigatori: "Igor il russo mangia di tutto". Quindi non è vegano, meno male.

NoveVonBismark
È ammirevole lo zelo messo nella ricerca di un pericoloso latitante. A proposito, a casa sua stavolta avete già citofonato, sì?

(Non vorremmo il bis della storia di Provenziano che non si era mai allontanato da casa sua)

Cecco Bravo.
Svanito nel nulla l'omicida di Budrio. E gli elettori del PD.

Pirata 21
A giudicare dalle tecniche efficaci con cui riesce a non farsi trovare, Igor il Russo deve aver lavorato nella sanità italiana

Andre21
Per catturare Igor i Carabinieri hanno mobilitato il Reparto scelto dei Cacciatori di Calabria. "Vediamo se mangia pure la 'nduja".

Birbo bicirossa
Nel ferrarese mille uomini stanno ancora cercando Igor il Russo: perché se non lo si arresta in fretta c’è il rischio che si perda la prossima amnistia.

Comunque resta il fatto che prima dei delitti Igor il Russo aveva 164 follower su Facebook, e invece adesso a seguirlo sono già più di mille.

Conteottenfeld
L'unica speranza è che Igor si rifugi sotto un cavalcavia....

Simone Fabbri
Le previsioni del tempo segnalano la presenza imminente del vortice IGOR sull'Italia. Per dire l'ironia dei meteorologi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 14:49| 
 |
Rispondi al commento

EMULAZIONE
Le mode sono peggio dei deliri. Ora è diventato di moda salire su un furgone e andare addosso alla folla anche senza essere dell'Isis. Marsiglia: butta l'auto sulla gente alla fermata dell'autobus, no è dell'Isis ma ha solo problemi psichici.
I 4 della strage di Barcellona erano ragazzi, uno non aveva ancora 17 anni.
Il “Blue Whale Game”, il Gioco della balena blu: ha visto mietere, negli ultimi 6 mesi, più di un centinaio di vittime, tutte giovanissime che si sono tolte la vita. E' un horror- game che chiede ai partecipanti prove cruente. Per 50 giorni viene chiesto alle giovani vittime di guardare film horror tutto il giorno, di svegliarsi ad orari improponibili del mattino e tagliarsi con lamette e coltelli per incidersi l’immagine di una balena o di altre scritte, come per esempio dei codici, direttamente sulla propria pelle. Al termine dei 50 giorni, la prova finale richiesta per “vincere” è quella di uccidersi e la frase che viene ripetuta è “Trova l’edificio più alto della città e salta giù”. Anche a quetsi giovani sciagurati viene detto che sono degli spirito 'eletti' e che uccidendosi andrnano a far parte di un mondo migliore.

Si potranno fare guerre e si potranno fare paci, ma la demenza non sarà estirpata mai dal genere umano.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

HIC SUNT LEONES:

https://www.youtube.com/watch?v=VCa6xnUYyD0

https://www.youtube.com/watch?v=d65GKU4L7Sc

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 21.08.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'A descrizzione trionfalistica che 'a tribbù de i Pidduti fa der fenomeno "zero virgola n' cazzo", me ricorda l'esempio de 'a palla che cade da 'e scale (er famoso "esperimento di Haller"): è vero, 'a palla rimbalza, ma er rimbalzo, nun compensa 'a discesa inesorabbile verso er pianerottolo......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.08.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è' che Gentiloni è company non conoscano la situazione reale del Paese. Cercano solo di menare il can per l'aia fino alla data delle prossime elezioni politiche per evitare un crollo di voti del PD. Sarà così anche per la legge di bilancio, non a caso "dedicata" ai giovani, finora massacrati dalle astruse politiche governative. I conti veri si faranno solo dopo e ci sarà da compatire colui al quale toccherà farli.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.08.17 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Si si ! La ripresa c'è ! Per il culo .

vincenzodigiorgio 21.08.17 14:27| 
 |
Rispondi al commento

4 associazioni islamiche catalane marceranno stasera sulle ramblas contro il terrorismo. Tutti dicono: questo non è Islam questa è follia.
Chi ha detto che l'Islam moderato non prende le distanze dai pazzi dell'Isis?
Perché gli italiani non scendono in piazza per protestare per l'ingresso dell'Italia nella guerra alla Siria? Perché non scendono in piazza per chiedere il ritiro dei soldati italiani da Irak e Afganistan?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'è' veramente speranza che queste ca**ate un giorno finiscano.???
Perché un cittadino normale, che lavora e si informa nel modo corretto, deve subire giornalmente questi insulti alla propria intelligenza???
Qual'e' la differenza tra un politico, un giornalista e una pecora???
E soprattutto....non saranno meglio le pecore????
Almeno quelle non rubano e non dicono ca**ate.......

fabio S., roma Commentatore certificato 21.08.17 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Il futuro del MoV 5Stelle sarà deciso dal suo programma elettorale, se questo avrà la forza dirompente di un vero cambiamento, e ci metto dentro anche il tema dell’Europa, allora le speranze di una grande vittoria aumenteranno. Tutto il resto sono chiacchiere, compresi i dubbi sulle capacità dei Portavoce che qualcuno avanza, come se quelli che ora ci governano fossero degli “esperti”. Roba da ridere...

Franco Mas 21.08.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le eroiche citazioni di Gasparri:

Biagi e Santoro stanno cercando con tutti i mezzi il martirio mediatico. Verrebbe proprio da dire: allora diamoglielo, quello che cercano. O no?

Il Moretti politico del Caimano, ha delle turbe psichiche

L'opposizione in democrazia è essenziale. La strumentalizzazione dei bambini dimostra invece la natura criminogena dell'opera di falsificazione in atto. Veltroni e Di Pietro non prendono le distanze dai loro manovali, i cui figli vengono intossicati da cattivi genitori dal cervello bruciato dalla droga e dalle bugie dei capi della sinistra.

A volte, il Senato, la Camera, votano leggi che noi stessi che le votiamo non è che le capiamo bene, nel senso che c'è "l'articolo che sopprime il comma del tale anno...". Insomma, a volte, leggere le leggi è uno sforzo evidente

Io sono considerato un'icona gay.

“Patto paramafioso quello tra Raggi e Casaleggio”.
"I grillini come un gregge di pecore. Uno decide cosa si deve fare e tutti a seguirlo senza chiedere perché. È chiaro a tutti che la giravolta europeista ha una sola motivazione: i finanziamenti pubblici".

I Cinquestelle "sono diventati cagnolini, rivoluzionari solo quando fa comodo a loro".

Alessandro Di Battista? E’ l’erede di Bombolo, che era un grande comico romano ed era meglio. Anzi, chiedo scusa a Bombolo che è in Paradiso: rispetto a Di Battista è Dante Alighieri“.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

b (Lorenzin)
-poi accetta che l’Italia,“unica al mondo” si faccia da cavia per blocchi di vaccini da 12 botte ognuno(in realtà 14)sui poveri bambini italiani per massimare i guadagni miliardari delle multinazionali del farmaco e li impone con metodi da gerarca,addirittura con la pena della patria potestà e multe stratosferiche.E se qualcuno obietta qualcosa,minaccia querele mentre applica la radiazione dall’albo dei medici che portano prove contrarie(e purtroppo veritiere)
Certo che anche in precedenza la Lorenzin aveva dato prova di sé:divieto di usare libri di testo su internet per non danneggiare le case editrici Passaggio da Fi al Nuovo cdx di Alfano.Poi passaggio in Alternativa Popolare.Nemica della legalizzazione delle droghe leggere.Ostile ai matrimoni tra gay e all’adozione da parte di gay e nemica della fecondazione assistita(il suo divieto sarà giudicato incostituzionale dalla Consulta) Aggressiva del metodo Stamina.Ce l’hanno con lei i governatori di Regione che non sanno come trovare i miliardi necessari ai vaccini,le famiglie italiane che sono considerate come pecore,il sindaco Marino per una querelle sull'igiene delle scuole, il sindacato dei poliziotti che in campagna elettorale per le elezioni Europee 2014 l'ha pubblicamente accusata di aver inopportunamente adoperato uomini e mezzi di Stato per attività non istituzionali,ce l’hanno con lei le categorie delle professioni sanitarie per l'intenzione di voler qualificare come sanitarie pratiche non convenzionali senza il preventivo parere tecnico scientifico del Consiglio Superiore di Sanità.È stata oggetto di critiche per aver bloccato la liberalizzazione e la concorrenza nel mercato della farmaceutica(sempre per favorire le multinazionali dal farmaco)e per essersi dichiarata favorevole al rincaro del ticket per l'accesso al pronto soccorso con codice bianco.
Ma quanto ci scommettiamo che Renzi la rimetterebbe in un nuovo governo.
Ah, l’esercito di terracotta!


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

a
http://www.ilpost.it/wp-content/uploads/2014/03/AP05042802114_2.jpg

L’ESERCITO DELL’IMPERATORE
2000 anni fa un imperatore cinese si fece costruire un esercito di 10.000 soldati di terracotta.
Non diversamente Renzi ha fatto il suo governo: ministri, parlamentare e capi delle istituzioni non sono stati scelti in base all’esperienza, al merito, alla competenza, ma come un esercito di figurine di terracotta prone ai suoi voleri e prim’ancora che il sistema elettorale sia fatto, il piccolo Boss di Rignano ha già stabilità che deciderà personalmente e autonomamente ogni singola candidatura a livello locale e nazionale. Il potere assoluto in una sola persona. E dietro e attorno a lui un esercito di teste… di terracotta.
Non fosse per altro, Renzi andrebbe bocciato solo per questo, una colossale arroganza, una visione del potere autarchica e antidemocratica.
Così ogni persona scelta da lui e portata dalle stalle alle stelle, brilla (si fa per dire) per incompetenza, impreparazione, incapacità ed arroganza.
Prendiamo la Lorenzin, scelta chissà come e chissà perché (oltretutto una ex di Forza Italia): una totale mancanza di physique de rol, un chiacchiericcio banalotto da comare, mancanza persino di un titolo di studio e non parliamo della sua ignoranza sulla sanità; in cambio una ubbidienza cieca al capo, un agire da marionetta asservita, e la stessa arroganza di riporto che ogni piddiota ci tiene a mostrare come proiezione di quella renziana.
Dunque questa occupante abusiva di un ruolo che non le compete si permette di acconsentire ad ogni taglio disumano alla sanità (per aumentare del 23 % le spese militari, si suppone), se ne frega se per avere il riscontro di un cancro si deve aspettare anche sei mesi, ma
-prima in un Paese che è l’ultimo in Europa e con una disoccupazione giovanile che a Sud sfiora il 54% si mette insulsamente a lanciare una campagna per “la moltiplicazione delle nascite” con toni da proclama fascista di difesa della razza


segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Con la realizzazione della globalizzazione realizzata grazie al sistema politico all'Italiana che ha portato in trionfo il vero e unico Dio Denaro, solo chi fa parte del sistema ha il diritto di poter vivere nella luxuria in questo Paradiso Terrestre, per tutti gli a altri è riservato quello immaginario degli effimeri valori allucinogeni di Cristo-Maometto-Confucio-Budda, prendete esempio dai politici che si lavano la coscienza con l'accoglienza, però si guardano bene prenderne qualcuno a casa loro senza compensi. Se i politici nostrani fossero stati in Russia sarebbero stati giudicati per alto tradimento di aver svenduto la Nazione Patria, però siamo in Italia dove la patria non esiste perché siamo una Colonia Americana /Inglese governata dal Vaticano tramite i Cattocomunisti-Radical Chic-Centro sostenuti dalla grande ammucchiata politica Finta Sinistra-Centro-Partitini Jolly & Finta Destra-Centro-Lega-Partitini Jolly. Proprio per questa cinica realtà, oltre il 60% del popolo italiano che non che non fa parte del sistema deve crepare per fare posto alla nuova razza globalizzata alloctona schiava di colore, alimentata dal business dell'accoglienza tramite la leva del pietismo sfruttando i minorenni/e. Ogni essere umano dell'Esodo Biblico rende ai buonisti dell'accoglienza circa 40€ a giorno e oltre ad arricchire le Cooperative- Onlus, fa fare bella figura e lava la coscienza dei buonisti. Proprio per questa cinica realtà, a nessuna non gliene frega dei milioni di bambini e civili uccisi dalle guerre sotto copertura Missioni di Pace ed ai poveri che crepano di fame che vivono nelle cinture delle grandi città, o peggio quelli che vivono nelle nazioni povere che sono senza risorse primarie. Nella vita non si deve credere a niente, tutto è pianificato, conta solo il potere, denaro e solo la politica ti permette di entrare nel Paradiso del Bengodi Istituzionale.

Agostino Nigretti, Burolo Commentatore certificato 21.08.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Papa Francesco portateli tutti in Vaticano i musulmani.

Alex 21.08.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

BASTA AUSTERITA'... BASTA €U... BASTA KASTA E PROFESSORI COLLUSI..! https://www.facebook.com/giampaolo167/posts/10210155858994945
INCOERENZA, PROMESSE E MANCE ELETTORALI SPONSORIZZATE DAI "NOMINATI" DIRETTORI DEI MEDIA DELLA PROPAGANDA DI REGIME, TG etc...
IL M5S DENUNCIA, LE CLIENTELE E IL MALAFFARE IMPERANTE IN TUTTE LE ISTITUZIONI... riVOGLIAMO (Le divise scolastiche) e L'EDUCAZIONE CIVICA QUALE MATERIA DI ESAME A TUTTI I LIVELLI STUDIO (altrochè facoltativa). E' compito dello Stato istruire i CITTADINI ad un DIRETTAmente partecipato e responsabilmente e democraticamente legiferato funzionamento di una società sempre più complessa, meglio sarebbe, se corroborato da una leva obbligatoria continuamente riaggiornata nel tempo con brevi "stage"stile Israele o Svizzera.
#M5S #EUROEXIT #ITALEXIT #M5SFAREPOLITICA #M5SBASTAKASTA #M5SBASTARAI #M5SVIATUTTI #REFERENDUMART75 #VINCOLODIMANDATO
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210023934936926&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 21.08.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento

OT ? più scivolo per tutti ...

Preambolo. Alla fine del 2013 infuriò per mesi la polemica sullo "scivolo d’oro" per i militari in esubero proposto dal governo Letta (Mario Mauro alla Difesa): 10 anni di esenzione dal servizio a partire dai 50 anni di età continuando a percepire l’85 per cento dello stipendio. La proposta fu unanimemente giudicata uno scandalo e quindi ritirata a gennaio 2014.

Nessuno però si accorse che il governo riuscì comunque a portare a casa un risultato molto gradito ai militari di ogni grado. Il decreto legislativo n. 8 del 28 gennaio 2014 estendeva infatti ai gradi di tenente colonnello/capitano di fregata e ai sottufficiali in esubero il già esistente istituto dell’aspettativa per riduzione quadri (ARQ), ovvero i 5 anni di esenzione dal servizio a partire dai 55 anni di età continuando a percepire il 95 per cento dello stipendio. Istituto introdotto nel 1997 dal governo Prodi (Andreatta alla Difesa) cui potevano accedere solo gli alti ufficiali: generali/ammiragli e colonnelli/capitani di vascello.

Ma la vera "rivincita" dei militari arriva due anni più tardi, senza clamore e senza polemiche, quando il governo Renzi (Pinotti alla Difesa) con il decreto legislativo n. 91 del 26 aprile 2016 allunga l’ARQ da 5 a 7 anni anticipandone l’accesso a 53 anni e abolendo l’obbligo di aver maturato i requisiti per la pensione anticipata. Tre anni in meno ma 10 per cento in più rispetto allo "scivolo d’oro" bocciato nel 2014.

http://bit.ly/2vgO54o

id &as Commentatore certificato 21.08.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Lo Spread, le valutazioni internazionali, sono una questione di FIDUCIA.
E, VOI, che vi credete cosi’ onesti perche’ restituite meta’ del vs stipendio, VOI, in realta’, calpestate e sputate ogni giorno i vs concittadini, col vs atteggiamento di disinteressarvi completamente dall’ottenere questa FIDUCIA internazionale. VOI, contro UE e accordi, contro Euro e Germania, contro Merkel e trattati, VOI, create TUTTI I presupposti perche’ ci sia una COMPLETA sfiducia in questa povera italia e nei suoi governanti. Da una parte TUTTI gli operatori conoscono bene quanto i governanti storici siano CORROTTI, e dall’altra, ci siete voi, che li costringete, QUOTIDIANAMENTE, a dovere ingoiare il rospo di doversi corteggiare ancora questi farabutti storici.
La vostra impreparazione e’ infinita, ed anche purtroppo la vs arroganza. Volete ergervi a pasionari portatori di nuovi benesseri, e lottate ogni giorno CONTRO le economie migliori, per abbracciare e osannare le economie piu’ parassitarie e fallimentari.
Scendete dalle vs saccenze e supponenze e provate a pensare se aveste una attivita’ e doveste produrre e vendere, organizzare e competere, innovare e progettare...cosa FARESTE ???
Voi che difendete Stato e statali, ogni giorno vedete come NIENTE di pubblico funzioni minimamente. Organizzazioni ed assunzioni solo di VOTOSCAMBISTI dei Partiti storici e VOI a proteggerli e premiarli. E contro la Germania. Due mandati sono troppi. Un movimento che rappresenti il BENE dei cittadini e’ indispensabile, ma, NESSUNO di voi e’ in grado di interpretare correttamente un proprio ILLUMINATO ruolo.

bron shine 21.08.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ormai col terrorismo islamico rimane un unica soluzione deportare tutti i musulmani fino alla terza generazione e chiudere ogni relazione con tutti i paesi musulmani.

Alex 21.08.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

20 giorni fa circa ho fatto una donazione e, stranamente, non ho ricevuto alcun riscontro da parte vostra. Io ho la debito sul conto lo 'ho registrato... Complimenti!


In che stima Renzi tenga la sofferenze dei terremotati mi pare abbastanza evidente.
Prima mette a capo delle ricostruzione lo stesso Errani che se l'è cavata per il rotto della cuffia in una accusa di truffa aggravata per aver fatto avere un milione di soldi pubblici alla cooperativa di suo fratello e che ha voluto essere per tre volte Governatore di Regione contro la legge che vieta il terzo mandato.
Poi, dopo un anno di inettitudine totale dello stesso Errani, lo sostituisce con la Boschi, una che non vorremmo vedere nemmeno in cartolina. Così sicuramente la casette i terremotati continueranno a non vederle e continueranno a vivere tra le macerie ma probabilmente ad Amatrice si aprirà una succursale di Banca Etruria.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia ha bisogno del Movimento 5S,
partirei da questo assunto per dire che il nostro contributo in questa nostra prima Legislatura è stato provvidenziale per mettere un freno e controllare lo scempio delle altre forze politiche che negli ultimi venti anni hanno contribuito allo sfacelo dei Cittadini italiani delle loro famiglie e del futuro dei propri figli.
Ritengo che il nostro compito sia solo nella fase iniziale, molto altro ci aspetterà nelle prossime legislature, ma per essere veramente incisivi dobbiamo ben comprendere e far comprendere a tutti i Cittadini che dobbiamo soverchiare il dato attuale del nostro elettorato, dobbiamo stare attenti al"Gatto e alla Volpe" della politica Italiana, perché staranno preparando la più grande bufala del secolo per ostacolarci, promettendo il nulla mascherato d'oro. Noi saremo lì pronti per smascherali.
Il nostro lavoro in Parlamento non si è esaurito ho già detto, e molto faremo nella prossima legislatura, inciucio a parte e qual si voglia legge elettorale. Non perdiamoci di vista, ma andiamo avanti insieme e uniti. Movimento 5S Superiore.

Cesare Viale, roma Commentatore certificato 21.08.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento

RAZZISMO O GIUSTIZIA
Servirebbe a qualcosa ripetere che il M5S non è la Lega, non ha il razzismo della Lega e non vuole accogliere nel suo seno gente assatanata dall'odio razzista come quelli della Lega?
Il M5S chiede che l'Italia abbia sugli immigrati leggi chiare e applicate, dotate dei fondi necessari (come era prima con Mare Nostrum e anzi di più), rapide e tempestive (come avviene in tutti i Paesi europei dove a smistare gli ingressi ci mettono pochi giorni quando non poche ore) e correlate a giuste leggi europee (non certo il Patto di Dublino e non certo il Tryton firmato indebitamente e orrendamente da Renzi). Chiede che siano poste sanzioni ai Paesi che calpestano il Trattato di Schengen così come viene fatto ai Paesi che calpestano il patto di stabilità.
E che le navi ONG non si comportino in piena anarchia facendo i taxi del mare ma osservino le regole e le leggi che sono state fatte nei Paesi di sbarco, per non cadere nel reato di invasione illegittima di Stato altrui.
Chiede che i migranti che hanno diritto di asilo siano accolti in quote proporzionali da TUTTI i Paesi europei.
Il M5S chiede che l'ìItalia ottemperi ai suoi impegni di asilo politico a chi viene da paesi in guerra.
Chiede che se sia abrogata e totalmente cambiata la Bossi-Fini che persiste da 17 anni e che ha fatto solo danni incalcolabili senza che la Lega o Salvini siano stati mai in grado di proporre miglioramenti utili.
Chiede che siano messi sotto controllo, frenati e regolati i CPT che finora sono serviti solo all'arricchimento di amici o parenti di politici (vedi i due Giovanardi) o di appartenenti alla mafia.
Ma chiede anche che sia messo un freno all'arrivo tumultuoso e indiscriminato di qualsiasi tipo di extracomunitario, mentre si chiudono tutti i porti e le frontiere d'Europa, perché è in gioco non solo la legge e il principio di umanità, ma anche la tutela del nostro Paese, la nostra economia, la difesa dei nostri confini, la sostenibilità di flussi incontrollati

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Povero Gentiloni,perchè non andate a intervistare i giovani che lavorano?
Perchè non chiedete loro che tipo ti contratti hanno?
Perchè non chiedete a coloro che vanno all'estero (anziani e giovani) le ragioni di tale scelte?
Tutti contratti senza tutele...senza malattie,senza assistenza,senza ferie,....senza pensioni,a tempo determinato.
A fine hanno se sei"fortunato" ti ritrovi a fare pure la dichiarazione dei redditi con circa 6 o 7 CUD!
Poi se provi a chiedere un mutuo ...col binoccolo lo vedi!
Siete solo vergognosi...vivete in un mondo tutto vostro,lontano dalla realtà.
Realtà che mi auguro i giovani vi faranno toccare con mano il giorno delle votazioni!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.08.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Non vi vedo mai in TV, così non vinceremo mai!
Queste considerazioni vanno propagandate in televisione in modo da raggiungere i milioni di telespettatori che la guardano ogni santo giorno.
Non basta scrivere questo articolo sul Blog, non lo avete ancora capito?

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 21.08.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TALE IL PADRONE, QUALE IL REGGIBASTONE
Vasco Errani aveva già variamente calpestato la legge, facendosi rieleggere per 3 volte governatore dell'Emilia Romagna malgrado il divieto di reiterare le candidature (la protesta legittima del M5S viene respinta dal giudice con un cavillo), essendo condannato in appello per falso ideologico a un anno di reclusione (pena sospesa con la condizionale) per aver procurato in modo illecito un milione di euro alla cooperativa del fratello e aver spinto due funzionari Filomena Terzini e Valtiero Mazzotti (in appello condannati a un anno e due mesi), a scrivere un dossier falso con l’obiettivo di depistare eventuali indagini che si sarebbero potute aprire (e che infatti partirono subito) sulla vicenda che riguardava il fratello Giovanni e la sua cooperativa vinicola (reato di truffa aggravata). Poi assolto perché "il fatto non costituisce reato!" Tesi alquanto stramba visTo il caso di corruzione aggravata che la dice lunga sulle cosiddette toghe rosse. Ovvio che uno che se ne infischia della legge e che la usa per arricchimenti di famiglia doveva sembrare perfetto a Renzi, che i collaboratori li sceglie col lumicino, per dirigere la mancata ricostruzione delle zone terremotate. In un anno non ha saputo fare nulla? Elementare, Watson!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

..5
Mentre da un secolo ferve la ricerca farmacologica sui singoli prodotti, nessuno studia l’impatto dei vaccini sullo sviluppo dei bambini. Perché? (Io: conta solo venderli questi prodotti o lo Stato può imporre di studiarli un po’ meglio l’effetto che hanno?)
(Io: chiudo nella speranza che in futuro chi ricopre la carica di Ministro della salute e di Presidente del Consiglio abbia più esperienza, più conoscenze, più serietà, più cura dei propri cittadini, e meno dipendenza dalle multinazionali e dai loro interessi al punto da non diffondere allarmi ingiustificati e dati falsificati per interessi di mercato e da non cacciare, come nella ex-Inquisizione, gli esperti del settore quando divergono dai diktat di Governo)
viviana vivarelli

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Fanno i ganzi con il culo degli altri:
Lavoro ai giovani.
Per il nuovo assunto, non si pagheranno i contributi previdenziali. Quando il malcapitato crederà di andare in pensione, la sua pensione non raggiungerà l’importo di 1,5 dell’assegno sociale e quindi, NON POTRA’ andare in pensione fino al raggiungimento del 70 anno di età, SALVO ADEGUAMENTO ASPETTATIVA DI VITA; 4 mesi/anno: QUINDI, IN 30 ANNI, 120 MESI, ossia, 10 anni. legge Fornero, art. 24 comma 7.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 21.08.17 10:49| 
 |
Rispondi al commento

--4
Questa soglia non garantisce in modo assoluto l’effetto gregge, ma è bene sapere che per la poliomielite si dà come copertura necessaria 80-86%; per la parotite 75-86%; per la rosolia 83-85%; per l’ Hemophilus infl. B il 70%.
Attorno al bambino ci saranno comunque persone non immunizzate, per cui la sua probabilità di infettarsi resta alta.
Per cui concludiamo che l’obbligo per 10 vaccini non è solo inopportuno, ma anche infondato sul piano scientifico, ed è stato imposto con dati falsi, e che lo Stato può chiedere alla persona (o al suo tutore) la violazione della libertà individuale, riguardo alla propria salute, solo se dimostra che le misure obbligatorie servono a scongiurare un rischio collettivo, cosa qui impossibile.
E’ sbagliato mettere tutti vaccini sullo stesso piano: alcuni non producono alcun effetto gregge, altri svaniscono nel tempo. Nessun vaccino è mai completamente sicuro.
Non è nemmeno vero che non ci sono mai effetti dannosi, ci sono eccome. (io: lo prova il fatto che in molti casi lo Stato ha rimborsato le famiglie per i danni ricevuti dal bambino).
Oltretutto gli studi sulla sicurezza di vaccini come il trivalente MPR sono largamente inadeguati (sono almeno 5 anni che le società farmaceutiche non ne fanno. Perché? Perché non c’è una legge che ordina loro riscontri e controlli?).
Nel 2014 su 8.873 vaccinazione ci sono stati centinaia di casi gravi con alcuni decessi, in particolare sul vaccino Morbillo-Parotite-Rosolia (MPR) ci sono stati 201 casi gravi e lo scorso anno i bambini con danni gravi sono stati 479 mell’abbinamento del trivalente con il vaccino contro la varicella e anche l’esavalente ha un tasso elevato di segnalazioni gravi: 166 ogni 100.000.
Mancano tuttavia dati precisi da parte dei medici e manca un sistema di sorveglianza strutturato, capillare e affidabile. Perché?
C’è poi un aspetto che è stato completamente trascurato: gli effetti dei vaccini sul sistema immunitario del bambino.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 10:49| 
 |
Rispondi al commento

.3
Per es. il vaccino per le pertosse ha un alto numero di soggetti che non reagiscono e svanisce dopo 2-3 anni.
Ma anche il morbillo, che è infettivo, non raggiunge una copertura del 95%. Quindi non c'è effetto gregge.
Per es. la Cina, che ha una copertura vaccinale del 97%, ha ancora focolai di morbillo; il Belgio, superiore al 95% ha avuto focolari di morbillo. E così Portogallo e Repubblica Ceca. In Portogallo si sono avuti focolai quando da 12 anni il morbillo era scomparso e sono state infettate sia persone non vaccinate sia persone vaccinate, con due o più richiami per MPR o singolo vaccino antimorbillo. Lo stesso negli Stati Uniti e in Corea.
Dunque il famoso effetto gregge non è come ce lo raccontano né l’effetto dei vaccini è come molti pretendono.
Nella Repubblica Ceca, che ha introdotto la vaccinazione antimorbillo nel 1969, gli anziani non vaccinati hanno anticorpi naturali, sia che abbiano avuto il morbillo o no.
I vaccinati invece, risultano meno immunizzati perché l’effetto del vaccino svanisce nel tempo. Insomma l’immunizzazione naturale dura di più ed è meglio.
Notiamo poi che nei focolai c’è sempre una quota di bambini infettati con meno di un anno di vita, un’età a rischio, in cui ancora non è raccomandata e praticata la vaccinazione antimorbillo. Il bambino, in questo periodo critico, può ricevere una protezione dalla madre che gli trasmette i suoi anticorpi antimorbillo ma le mamme immunizzate naturali trasmettono più anticorpi di quelle vaccinate.
Registriamo anche il fatto che l’informazione che è stata data al pubblico e agli stessi operatori sanitari, sulle percentuali di copertura vaccinale necessarie per raggiungere il cosiddetto “effetto gregge”, è stata falsa e parziale. Secondo fonti ufficiali (OMS e Istituto Superiore di Sanità), le coperture vaccinali critiche per l’immunità di gregge sono molto variabili: il fatidico 95% viene indicato solo per il morbillo.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

-2
La Lorenzin ha gridato a forti rischi per la collettività perché si era pericolosamente abbassata la copertura vaccinale del morbillo, così da non garantire l’“immunità di gregge”, parlando della crescita del morbillo nel nostro Paese, ma non era vero. Non c’era nulla di eccezionale e allarmante nell’attuale diffusione del morbillo. Al 16 luglio 2017 c’erano 3672 casi, nel 2013 erano un po’ meno (2258), ma nel 2011 erano stati di più (4671). In altri Paesi i dati sono più alti e nessuno sparge allarme (Io: resta il fatto che nel 2013 il Governo italiano aveva offerto l’Italia, unica al mondo, come cavia alle multinazionali del farmaco per sperimentare l’immissione di colpo di 12 vaccini, cosa che avrebbe portato miliardi su miliardi nelle casse delle stesse multinazionali).
Nella realtà, i dati italiani del morbillo sono inferiori a quelli di altri Paesi per cui non ci doveva essere nessun allarme, In Francia nel 2011 ci sono stati quasi 15.000 casi di morbillo con una copertura vaccinale superiore al 90% e ad oggi il morbillo è endemico in molti paesi europei tra cui Germania, Belgio, Svizzera, Francia, Polonia, Romania e altri, ma nessuno di loro ha l’obbligo della vaccinazione MPR (Morbillo Parotite Rosolia). (Io: dunque si è creato un falso e questo non giova alla credibilità né della Lorenzin né di Renzi. E ancora ci sono dubbi sul perché anche se la Lorenzin ha minacciato querele se qualcuno parla di tangenti).
“Immunità di gregge” vuol dire che se si ha il 95% della copertura vaccinale si ottiene la protezione totale della popolazione, ma non è vero nemmeno questo. In primo luogo, i vaccini non sono tutti uguali. Alcuni sono per patologie che non si trasmettono da soggetto a soggetto, come il tetano. Poi ci sono vaccini, per cui sono moltissimi i vaccinati che non rispondono o i cui effetti durano poco per cui essi non sono in grado di bloccare l’infezione.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

*1
VACCINI
Una psicoterapeuta mia amica mi manda questo (l’ho riassunto) ricevuto dalla SIPNEI, la Società Italiana di Psico Neuro Endocrino Immunologia che promuove lo studio dell'organismo umano nella sua interezza.

Il dibattito sui vaccini è stato confuso e violento e con poca chiarezza da parte delle autorità. Da una parte C'è chi rifiuta i vaccini tout court con motivazioni extra-scientifiche (“è l’industria che condiziona il governo”) e a volte antiscientifiche (“I vaccini causano solo danni alla salute”), dall’altra il governo e le autorità sanitaria che non hanno saputo dare una risposta pacata e razionale con prove scientifiche, ma hanno agito male, con imposizioni violente e dichiarazioni dogmatiche, parlando di allarme sociale anche quando non c’era e bollando con marchio d’infamia tutti coloro che, anche medici e ricercatori, hanno espresso valutazioni articolate e di merito fino al punto da sottoporre a procedimento disciplinare, con radiazione dagli Albi, alcuni medici critici.
Certi accademici hanno diffuso una visione della scienza di stampo dogmatico, col risultato paradossale di produrre un rafforzamento delle convinzioni anti-scientifiche per cui il danno è stato enorme.
Non si difende e non si diffonde la cultura scientifica con un modello medievale di ordine e minaccia, ciò non è democratico né intelligente.
Sicuramente i vaccini sono essenziali e lo prova il debellamento di malattie importanti come vaiolo, poliomielite e difterite. Mancano ancora vaccini come per la malaria e l’AIDS).
Il Governo ha agito con mano pesante, imponendo l’obbligo delle vaccinazioni per legge con pene dure (multe salate, sospensione della patria potestà e divieto di iscrizione scolastica) poi i toni si sono smorzati (10 vaccini invece di 12 e pene minori). Diciamo che la questione è stata gestita malissimo dalla Ministra Lorenzin e dal Governo Renzi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.08.17 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Sì, va bene tutto, anche i commenti insulsi e che denotano a quale infimo livello sia scesa la correttezza, la dialettica e l'acume politico di chi li scrive ma, in sintesi, cosa
farete/mo ammesso che si vada al governo?
Usciamo da questa spirale euroinfernale oppure no ?
Esiste un piano fattibile senza retoriche e/o promesse elettorali in grado di rimettere in moto il Paese? Subito cosa si può e/o si deve fare ?


Marcolino Rocco casalino dei suoi soldi ne fa ciò che vuole la tua affermazione è fuori luogo , o sei un grande ignorante o sei un troll .

luciano chiariello Commentatore certificato 21.08.17 10:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
L'italia è il fanalino di coda dell'europa in tutti i settori, eccetto quelli malavitosi, a causa dell'attuale classe politica e delle precedenti per cui la soluzione è di elimibare la causa, si spera alle prossime elezioni, sperando che gli astenuti non superino il 50%. Se gli italiani confermeranno le solite cariatidi politiche, beh allora .....
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 21.08.17 10:15| 
 |
Rispondi al commento

IL TERRORISMO TELECOMANDATO A SCADENZA REGOLARE "LUNPEN TERRORISTI"

Gli attentati a scadenza regolare capitano sempre a gente comune che non ha nessuna colpa, sono bersagli facili che fanno tanta notizia, i "lunpen terroristi" fai da te selezionati e Web-addestrati dai siti e facebook di dubbia provenienza e curiosamente mai oscurati! dalle preferire urbane ghettizzate spesso con precedenti penali per criminalità, fanno un grande favore a coloro che vogliono mantenere alta la tensione e scatenare la guerra cosiddetta giusta, obbiettivo è deviare la lotta tra i cristiani contro musulmani, l'occidente e l'oriente, i sciiti contro i sunniti, non più dal basso della società verso alto contro chi affama e chi bombarda e gettano i popoli nella rovina e disperazione, la Siria e la Grecia sono 2 facce della la stessa medaglia.....
La società militarizzata per garantire la sicurezza ma in realtà ci tolgono la libertà.

Alta tensione serve a preparare il terreno per scatenare le nuove scenari di guerre, in Siria e in Iraq la guerra sta per finire, dopo Al-Qā'ida e ISIS i franchising del terrore, inventeranno nuove sigle altri milioni di profughi e i paesi devastati con nuovi "lunpen terroristi" social franchising in Europa.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 21.08.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Perché, LORO, avevano smesso di PRENDERE?

antonnio d., carrara Commentatore certificato 21.08.17 10:08| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori