Il Blog delle Stelle
Un anno di Vimercate 5 Stelle

Un anno di Vimercate 5 Stelle

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 109

di Francesco Sartini, sindaco di Vimercate

Vimercate a 5 Stelle compie un anno di amministrazione. Comunicare ai cittadini l’enorme mole di lavoro svolta è una sfida importante, e vogliamo condividere con tutti voi i risultati più importanti raggiunti in questi primi 12 mesi di Amministrazione. Ciascuno di noi ci ha messo la faccia e il proprio impegno. In questo breve video vi raccontiamo quello che sta succedendo alla nostra città, grazie al nostro e al vostro impegno.

«Nel 2017 i cittadini pagheranno ben il 23% in meno di TARI grazie alla lotta all’evasione». Grazie all’impegno dell’assessore al bilancio abbiamo infatti recuperato ben 600.000 euro di TARI degli anni precedenti.
«Attivato nel 2017 il Fondo Città Solidale per il lavoro, un’anticipazione del Reddito di Cittadinanza, pensato per reinserire le persone in difficoltà nel mondo del lavoro. Una forma di aiuto che fornirà un reddito e un inserimento lavorativo ai più bisognosi e in difficoltà, realizzata in collaborazione con la parrocchia e altri soggetti locali.
«È stata lanciata la app Municipium per rimanere informati su eventi e novità e per poter inviare le vostre segnalazioni in pochi secondi. Mi raccomando, scaricatela!». Siamo convinti che i cittadini e l’Amministrazione debbano essere sempre più vicini e “in touch”, perché così si aumenta la capacità di azione e presidio a difesa del territorio.
«Intitolazione dell’auditorium della biblioteca ai giudici Falcone e Borsellino e agli agenti delle scorte». Esprimiamo la nostra sensibilità e gratitudine verso persone che hanno difeso la giustizia, perché crediamo che sia importante.
«Novità per le farmacie comunali. I profitti finanzieranno nuovi servizi socio/assistenziali. Nel triennio 2017/2019 nuovi servizi per 400.000 €». Grazie alle azioni dell’assessore al bilancio e al nuovo CDA dell’azienda speciale farmacie comunali si liberano importanti risorse per l’aiuto ai più bisognosi: voucher per l’acquisto di farmaci, pacchi prodotti gratuiti per i nuovi nati, sconti, investimenti per nuovi servizi, campagne di informazione e prevenzione, sponsorizzazione di iniziative per la protezione della salute e in campo socio sanitario.
«3 milioni di € per strade, parcheggi, marciapiedi, impianti sportivi, cimiteri, argini del torrente Molgora, potenziamento illuminazione pubblica e riqualificazione edifici comunali». Sfatati i miti del patto di stabilità che impedisce di operare le manutenzioni e dell’incapacità dei 5 stelle. Grazie all’ottimo lavoro degli assessorati al bilancio e ai lavori pubblici stiamo recuperando una mancanza di manutenzioni decennale. La città cambia volto anche così e i cittadini appprezzano.
«Realizzati tre festival di grande successo in sei mesi: Vimercate Sottosopra, Vimercate Ragazzi Festival e Vimercate Festival. Il grande teatro nel centro di Vimercate». La cultura può trascinare attrazione, commercio, socialità e generare occasioni di sviluppo economico. Abbiamo dato spazio e portato importanti iniziative di spettacolo nel centro della città con grande apprezzamento di pubblico e commercianti.
«Attivato lo sportello telematico polifunzionale per la presentazione online delle pratiche dell’ufficio tecnico a qualunque ora del giorno». L’informatizzazione dei servizi è sulla carta da anni, ma occorre implementarla con convizione. Vimercate c’è.
«142.000 € di debiti arretrati pagati in meno di 30 giorni. E il patto di stabilità, in questa storia, non c’entra nulla». Soldi non corrisposti negli anni precedenti al nostro arrivo, di cui non abbiamo trovato nessun motivo. In 30 giorni saldati questi debiti e ridato ossigeno a interventi sul patrimonio religioso che rischiavano il fallimento.
«Lanciato il percorso partecipativo per la variante generale del Piano di Governo del Territorio. Scriviamo tutti insieme il futuro dello sviluppo urbano della nostra città». Il territorio è il nostro capitale da proteggere. Scrivere insieme le regole per la sua conservazione, valorizzazione e utilizzo diventa realtà.
«Aumentati di 500.000 i soldi per il piano diritto allo studio. Più prevenzione, più attenzione alle fragilità, nuovi progetti per ambiente e mobilità e manutenzione ordinaria e straordinaria nelle scuole». Siamo da sempre molto attenti alle scuole e alla connessione che il momento dell’apprendimento ha con le pratiche ambientali e la sicurezza. Abbiamo messo tutto il nostro impegno per assicurare risorse importanti e rinnovare le strutture.
«Quattro incontri pubblici con i cittadini nei quartieri per spiegare senza più segreti come si spendono i soldi del bilancio di Vimercate». Ci parliamo direttamente, mettendoci la faccia, senza nascondere i punti critici e le fatiche che facciamo nel governare. Il bilancio del comune finalmente comprensibile!
«Novembre 2016: assegnati più contributi ad associazioni, scuole, centri estivi, oratori». Condurre una comunità non è questione di contrapposizioni o clientelismi, ma di collaborazione e di aiuto. Riconoscere il ruolo delle associazioni e degli oratori nel nostro tessuto è fondamentale, e farlo con contributi economici significa fare un buon investimento.
«Nuovo modello di gestione per il controllo delle risorse in Comune. In pochi mesi si libera circa 1 milione di € per nuovi investimenti per la città». Per chi pensa che siamo incompetenti. Il lavoro dell’assessore al bilancio dà i suoi frutti in poco tempo e ci permette di prevedere un potenziale avanzo di 1 milione nel 2016, subito investito in nuovi interventi e investimenti per la città. Miracoli 5 stelle.
«Approvato il nuovo regolamento consulte per favorire dal prossimo settembre la partecipazione attiva dei cittadini». La partecipazione passa anche dagli strumenti giusti. Adesso è l’ora di alzarsi dal divano e vivere il futuro della propria città.
«Nel 2016 Nidi Gratis per 32 famiglie. Nel 2017 contributi per ben 63». L’impegno in aiuto delle famiglie in difficoltà è assoluto. Puntiamo a fare ancora di più nei prossimi anni.
«I parchi storici di Vimercate sono diventati Parchi a Rifiuti Zero, cestini differenziati agli ingressi, 55.000 € di manutenzioni straordinarie e apertura fino alle ore 21 d’estate». La nostra città deve essere una città da vivere e rispettare. I nostri bellissimi parchi ci insegnano che la natura non produce rifiuti, e se nei parchi arrivano rifiuti è perché li portiamo noi. Quindi parchi a rifiuti zero: quello che portiamo dentro, dobbiamo riportarlo fuori (i cestini ci sono, ma solo agli ingressi!).

«Introdotte le linee guida per l’Università del Tempo Libero e aperto un bando pubblico per accontentare il crescente numero di iscrizioni». Un iniziativa che permette di fornire un servizio migliore ai tanti appassionati della formazione di qualità e del tempo libero.
«Inaugurazione delle Case dell’acqua di Via Bice Cremagnani e Piazza Guglielmo Marconi. Meno plastica da smaltire e meno CO2 in atmosfera». Non ci fermeremo qui: l’acqua è importante e noi abbiamo un’ottima acqua. Possiamo fare a meno della plastica con risparmi per l’ambiente, il portafoglio e la salute.

«I successi sono molti e siamo pronti ad affrontare anche le difficoltà che ci aspettano. Stiamo lavorando per raggiungere insieme a voi obiettivi importanti, che disegneranno la Vimercate di oggi e di domani.»

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

14 Ago 2017, 09:27 | Scrivi | Commenti (109) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 109


Tags: Francesco Sartini, m5s, parchi, sindaco, vimercate

Commenti

 

Cari amici di Vimercate,
Potreste descriverci in cosa consistono le Case dell’acqua di Via Bice Cremagnani e Piazza Guglielmo Marconi. Grazie, complimenti e buon lavoro.
G.Balzi Torino 16 agosto 2017 ore 19, 26

Giovanni Balzi , Torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.08.17 19:26| 
 |
Rispondi al commento

Grande Viviana Vivarelli i tuoi commenti sono semplicemente fantastici, complimenti

Angelo U., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.08.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso di aver contribuito ad avere Vimercate a 5stelle

sergio g. Commentatore certificato 15.08.17 14:56| 
 |
Rispondi al commento

.Stampa asservita alla propaganda USA anti Russia!
Chi ha ucciso il ragazzo nella discoteca non sono russi ma bensì CECENI!!
Igor il " russo' non è russo ma SERBO!!
I radical chic della sinistra ''alternativa'' adorano truccare le notizie per indirizzare tutto verso il profitto dei propri ''democratici'' interessi!
La famosa ''esportazione della democrazia'' a colpi di trucchi e colpi di cannone!!

Marco D 15.08.17 10:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è arrivato max weber,,,,

Nico Capra 15.08.17 10:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma che cazzo ne sapete del Fascismo?!!!! Voi non sapete neanche quante corna avete in testa!! Non conoscere la storia ma blaterate di fatti che non conoscete neanche minimamente!
Voi non siete qualificati per parlare ne di Fascismo, ne di Comunismo , ne di nulla! Siete delle capre!

@5s 15.08.17 09:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Viviana, stavolta non era un post sull'apologia del fascismo !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 15.08.17 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Vivi....grazie per questo riassunto politico.
Se me lo permetti stampo e distribuisco.
Attendo tua risposta.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.08.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

@ Vivì
Lo so che l'ho già scritto, ma, ripetita juvant.
Trasformismo:
13 giugno 1944 Località Forno, Massa.
Un reparto della Decima Mas, al comando di Bertozzi Umberto, rastrella il paese e compie una strage, uccide 68 ragazzi. (li fucilavano a 5 o 6 per volta, in modo potessero rendersi conto come sarebbero finiti)
2 superstiti, uno era mio padre salvo grazie ad uno stratagemma (diede da intendere al Bertozzi, che, fino al giorno prima, aveva lavorato per la Todt che gli aveva sequestrato cavallo e carretto; Bertozzi gli credette)
Fine guerra, Bertozzi viene arrestato e condannato a morte per crimini di guerra, la condanna tramutata in ergastolo, poi tramutata in 18 anni, i 18 anni ridotti a 9.
Fine anni 50 stabilimento Montecatini di Massa. I sacchi contenenti sale chimico rilasciano polvere con gravi conseguenze per gli operai. Mio padre, un po’ sindacalista, va a protestare dall’ingegnere addetto, che, a detta degli operai stessi, risultava essere un SOCIALISTA.
Bussa alla porta, una voce all’interno.
- Avanti.
Mio padre entra e si gira per chiudere la porta mentre con l’altra mano si toglie il cappello;
- TENETE, TENETE PURE IL CAPPELLO, E CHE DIAMINE, NON SIAMO MICA PIU’ AI TEMPI DEL FASCIO!
Mio padre si gira;
Seduto alla scrivania, il Bertozzi Umberto.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 15.08.17 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Parodiando Massimo Giannini (uno degli epurati dalla tv)

La maggioranza di centrodestra (ora di centrosinistra), disperata e dissoluta, continua a perdere i pezzi. Ma continua ad avere i numeri per sopravvivere. Nel modo più avventuroso, rocambolesco e improduttivo possibile. Grazie alla stampella dei radicali, all'indecisione degli scajoliani, alla resistenza degli ex "responsabili" ( o grazie alla pavidità dei bersaniani, alla viltà dei franceschini, ai patti degli zandiani, alle compravendite degli alfaniani) . Ormai è peggio che un'Armata Brancaleone. È un manipolo di sbandati, irriducibili e mercenari, che va avanti per pura inerzia, per puro istinto di conservazione. Senza etica, senza politica. Ma con il conto in banca e gli appannaggi mensili, i benefit e le auto blu, lo scranno parlamentare e la ricca pensione da salvare. Questo, oggi, è il solo cemento della coalizione berlusconiana (o renziana che è pure peggio)… Per quanto posticcio, per quanto esecrabile, quel cemento resiste, ed è sufficiente per durare. Fino a quando?.. In questa anomala scheggia di centrodestra (o centrosinistra italiano) italiano non esiste alcuna "costante coesione", strategica e politica, ma solo un'inquietante adesione, opportunistica e totemica… Non c'è interesse nazionale. Non c'è bene comune che tenga. C'è solo la tutela del privilegio, e dunque la difesa del Capo (e che fa se si chiama Berlusconi o Renzi? Il pastone è lo stesso) che la garantisce. Il resto è noia, come dimostra la pochezza del discorso di qualunque premier in aula o fuori. L'Italia declina, stabilmente, verso crescita zero. "Il Cavaliere deve finalmente scendere da cavallo", titola il Financial Times 1, ricordando che "l'Italia deve salvare se stessa per salvare l'euro". Lui non è sceso. L'Italia non è salva. E l'euro è sempre più a rischio. Purtroppo, Silvio c'è. E Renzi pure.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:43| 
 |
Rispondi al commento

A chi soffre delle lentezze esasperante della storia, si può far notare che:
il male deflagra con una rapidità spaventosa e altrettanto rapidamente scompare,
ma i frutti del bene maturano lentamente attraverso i tempi ma poi passano nel DNA dei popoli e si fissano per sempre.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:42| 
 |
Rispondi al commento

E ogni volta l'italiano medio ci ricasca. E vota "L'Uomo del fare". Prima Mussolini. Poi Craxi. Berlusconi. Infine Renzi. Come una fatalità sordida che si ripete.
E ogni volta, irrimediabilmente 'l'Uomo del fare' rovina un po' di più l'Italia.
La cosa che colpisce di più è che ‘l’Uomo del fare’ dopo i suoi troppi anni di governo non lasci mai nessun buon risultato, nella cosa fatta, nemmeno uno straccio di riforma positiva, fatta per il bene della Nazione.
Sotterrato il partito del Cavaliere, che in fondo non è mai esistito (è stata piuttosto una corte costosa e inetta sorretta sottobanco dai Ds e da D'Alema), è rinata una seconda corte, quella di Renzi, anche più meschina e ristretta, tutta banche e pappatoriq. Spariti gli attuali boss, vecchi o precocemente invecchiati, decrepiti o ‘lucidi a tratti’, ognuno cercherà di farsi re. La vedo brutta per i nuovi boss senza la protezione divina.
B è definitivamente marcito, come è sfumato il progetto di potere di Renzi.
Anni e anni di disastri e scelleratezza. Un fallimento totale.
Anche se la vera catastrofe di questi anni non è stata nemmeno nei conti da paura o nello sfascio della Repubblica che schiacceranno almeno due generazioni, ma nella distruzione etica e culturale di questo paese, il paese di Scilipoti e di quella Terry de Nicolò (escort di Tarantini) che diceva: “Se sei racchia e fai schifo, te ne devi stare a casa con 2000 euro. Se vuoi guadagnare 20.000 euro al mese, ti devi vendere tua nonna, devi passare sui cadaveri degli altri! Ed è giusto che sia così”
“Questa- dice Manfellotto - è la Magna Carta del berlusconismo (ma anche del renzismo), il suo unico lascito con cui si dovrà fare i conti. La devastazione di generazioni. La generazione Berlusconi. La generazione Renzi”. Passano come Attila e fanno solo terra bruciata.
Alla fine arriverà l'ultimo 'Uomo del fare', il Grande Becchino che ci sotterrerà tutti.. e 'loro' ancora a votarlo!!!! O dissennatezza umana! Avrai mai fine?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FASCISMO
Trovo aberrante che si rinforzino leggi contro una buffonesca apologia del fascismo manifestata con simboli e gagliardetti, quando un altro fascismo, più reale, insidioso e malefico si è insediato nel cuore degli Stati.
Hanno sdoganato il fascismo nelle istituzioni.
Hanno depenalizzato il fascismo nei cantieri e nelle discariche.
Hanno liberato il fascismo nelle piazze.
Hanno permesso la rinascita di un partito nazista, dopo aver premiato quella di un partito fascista di territorio e di governo.
Hanno addirittura permesso la normalizzazione della violenza nel comando del paese, nel mercato, nella giustizia, nei media, nelle Borse, nel cuore della Nazione.
Hanno tagliato tutti gli strumenti di prevenzione, di repressione, di valutazione, di circoscrizione, di esecrazione della violenza.
Hanno elogiato in ogni modo i sistemi politici, etici, economici, giudiziari della violenza.
Ora la violenza ci circonda indisturbata, sopra, sotto, a destra, a sinistra, in alto e in basso.
Nelle stanze del potere come nei luoghi della finanza come nelle piazze della desolazione.
Violenza dello Stato al vertice, violenza dei barbari a fianco, violenza degli scellerati in basso.
Sono anni che lo Stato non è più governato civilmente. E vediamo le conseguenze di questo malgoverno. Lo vediamo nella bestialità di coloro che per età e incoscienza impongono la loro legge di distruzione nelle piazze dello Stato, come lo vediamo nella bestialità di coloro che per ruolo e avidità la pongono nel Parlamento di questo Stato, negli organismi internazionali, nelle sedi finanziarie.
Alla violenza mai frenata di quelli di sopra aggiungiamo la violenza mai frenata di quelli di sotto. Ultimi e primi si legano indissolubilmente in una scena di devastazione e di orrore. Capi e scherani. Leader e ciurmaglia.
Cosa può fare a questo punto un cittadino contro l'impero della violenza?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Non è la fine del sistema capitalista che mi preoccupa
è la sua agonia
ci sono malati che per l’attaccamento al non morire
si divorano tutta la casa e da ultimo consumano se stessi
L’eutanasia a volte è un atto di sopravvivenza
per tutti quelli che restano
per questo la Chiesa l’ha assunta
come emblema della sua fine
Ma c’è un modo
per salvarsi dalla morte
ed è cambiare
Non ci sono molte alternative
o muori tra atroci tormenti condannando assieme a te tutti gli altri
o ti risani, ma questo è un miracolo raro
o cambi il tuo essere in un altro, che è un altro modo per salvarti
cioè rinasci
Per un sistema o per un individuo è lo stesso
Il peggio è continuare a morire lentamente ammazzando il mondo intero
Non sopportiamo più questi vampiri della morte

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Quelli di dx credono che i teppisti siano di sx, quelli di sx giurano che i teppisti siano di dx Per molti sono solo dei distruttori in cui l’ideologia è solo strumentale
Non credo che valga la pena di dare a questi vandali una connotazione politica
Il fascismo è,per sua natura, apolitico,in quanto sta fuori da ogni morale e può stare dentro ogni partito.Non è stato forse fascista il modo di Renzi di gestire la politica?Il fascismo non ha altra ideologia che la menzogna,non ha altro mezzo che l'abbindolamento,non ha altro scopo che la distruzione dei diritti e la sopraffazione delle libertà.I tentativi storici di dargli un'ossatura ideologica sono tutti falliti.Si incentra nel culto del capo,nella caduta del pensiero autonomo attraverso l'appartenenza al gruppo, nell'applicazione della distruzione fine a se stessa,nella distruzione del concetto alto di 'politica',che, per quanto devastato,conserva ancora il suo antico significato di 'cura della cosa pubblica',e,per il suo stesso altissimo valore,richiederebbe una posizione etica e una sostrato razionale
Solo una democrazia dal basso può essere,oggi,la vittoria della politica come eccellenza,assieme all'evoluzione della razionalità etica nel mondo contro i principi facistoidi che stanno dilaniando il mondo.Le bande organizzate che hanno distrutto l'Italia attraverso successivi governi dispotici e antidemocratici sono invece il dispiegamento di ogni peggiore irrazionale che usa menti e corpi come i demoni incarnati li plagiano nelle sette sataniche
Là dove intere generazioni sono buttate via senza cura né speranza da governi e organismi sciagurati,‘la gioventù spezzata’ prende due strade per manifestare il proprio disagio e richiedere i propri diritti:la civiltà pacifica ordinata e la follia devastante degli sciagurati che vedono nella distruzione fine a se stessa l'unica effimera realizzazione possibile o che, appoggiandosi al potere,qualunque esso sia,, pongono fine alla loro possibilità di essere liberi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo passato il picco di sostenibilità della Terra. Quello che oggi viene consumato è maggiore di quanto si riesce a rigenerare, tanto che, a questo ritmo, entro i prossimi 40 anni, avremo bisogno di due Pianeti. Il consumo globale è ormai superiore a tutte le risorse possibili della Terra, per cui dobbiamo accantonare parole come Pil, sviluppo e crescita, e imparare parole nuove come sostenibilità, sobrietà, economia delle risorse, Nuova Democrazia, Nuovi Municipi, glocal o rischiamo la bancarotta planetaria.
Il neoliberismo ci sta portando non solo alla più grande crisi economica degli ultimi 100 anni, ma a una crisi molto peggiore di quella del '29 e crisi da cui non usciremo più, seguendo i diktat del grande capitale, e in cui l'accanimento protervo di banche, Borse, governi e organismi internazionali, ci darà solo una crescente e terrificante rovina: la distruzione del pianeta.
E' più di 40 anni che questi concetti sono diffusi dai no global in tutto il mondo e Francesco Gesualdi a Pisa, per es., ha tracciato le linee di un nuovo modello di sviluppo in cui la parola chiave è SOBRIETA'. Ma come lui molti altri Latouche, per es. Perché nel blog di Grillo non possiamo sentirli? Perché non devono entrare nel Movimento? Le loro analisi non sono limitate all'Italia, sono inserite in un quadro di protesta mondiale.
Diamo il pane agli affamati!
Diamo a chi protesta e cerca il cambiamento una nuova cultura! E la possibilità di ricostruire su basi più eque e sostenibili il mondo!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:35| 
 |
Rispondi al commento

E oggi dovrebbe essere B l'ago della politica? Quello che col peso dei suoi elettori dovrebbe darci il nuovo Governo e che è ambito a dx e a sx?
Un pregiudicato,un delinquente seriale,un evasore, un pidduista e un mafioso?
L’uomo più corrotto d’Italia con l’ombra della protezione di mafia e P2.Il più grande evasore d’Italia.Giudici e giornalisti comprati.La RAI comprata.37 puttane messe nelle istituzioni insieme a spacciatori,corrotti,camorristi e mafiosi.Palazzi istituzionali usati come bordelli Venduti pronti a giurare che Rubi era la nipote di Mubarak.57 voti alla fiducia in soli 3 anni.Un min.delle Finanze che giura fino a ieri che la crisi non esiste e poi scarica tutto sui più poveri.Un premier che si addormenta su tutte le poltrone mentre il socio è lucido ‘a tratti’ laddove non si sganascia dagli sbadigli.Un partito alleato comprato per 2 miliardi.Un paese allo sbando,ultimo in Europa.Tutti i settori,le corporazioni,contro di lui persino Chiesa e Confindustria.La Bce che lo commissaria.Persino Obama negativo.E 316 deputati gli ridanno la fiducia!Una cosa che sarebbe orribile anche nel paese delle banane e che dice che le banane sono ormai putrefatte
Scrive Colombo:”e questo perché nessuno di coloro che in altri tempi lo hanno votato ha avuto il coraggio di riconoscere il crollo dell’uomo,il disastro compiuto e la condizione allarmante di una tempesta finanziaria violentissima che si stringe intorno all’Italia,perché l’Italia non è governata.O è mancata la forza di rinunciare al compenso…Noi siamo per tutti un es. che fa il giro del mondo,per il modo sfrontato di far finta di niente e anche per l’estrema debolezza,incertezza, sfocatura di ogni forma di opposizione.Ma siamo anche parte di quel mondo già definito “ricco” che ha perso la strada perché ha perso ogni fiducia e legame nei gruppi o classi o leader politici che dovrebbero guidare e e garantire. Gli indignati non sono né scontenti né sognatori. Sono la parte sveglia e realistica del Paese...

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:34| 
 |
Rispondi al commento

CON QUESTA SPERANZA NEL CUORE

Tutto ciò che B tocca va a puttane
Tutto ciò che Renzi promette di voler fare va a puttane
Con questi due ci è toccato di tutto
terremoti, alluvioni, guerre, depressioni, deflazioni, emigrazioni, 458 voltabbana su 980, un indagato politico ogni 9 ore, il record delle tasse più alte del mondo e dei politici più corrotti d'Europa
sono pure iettatori
persino si perde alle Olimpiadi se Renzi fa gli auguri
o il campionato se B è mister
Sono i signori della sfiga (non della figa come crede Renzi)
Sono due menagrami, due re Mida all'incontrario che trasformano tutto quel che toccano in merda
Immaginiamo se si mettessero insieme, menagrami al doppio
Oceani di merda
"State sereni", diceva Tremonti, "la miseria è una percezione".
Pure la democrazia lo è diventata. E Padoan è pure peggio

Ayak citava al tempo del re di Arcore:

B: Non ho tempo per il teatrino della politica. Sulla mia scrivania c’è il decreto sviluppo. Peccato che sotto tutti quei tanga, reggiseni e perizoma non riesco più a trovarlo…
.
B: non ho tempo per il teatrino della politica. Preferisco quello della Minetti, con suore e poliziotte con sotto il vestito niente.
.
Ghedini: “Oggi uno schiaffo alla Corte Costituzionale”. Dopo tutti quei calci nei coglioni con le leggi ad personam si è passato a qualcosa di più leggero. La Suprema Corte ringrazia.
.
..e il re di Rignano non è stato meglio.
Dunque, o da dx o da sx, tutto questo schifo deve ritornare?
Ringraziate Salvini o Zanda, non c'è solo lo schifo dei predatori, c'è pure quello dei cani da riporto.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:29| 
 |
Rispondi al commento

Provate a confrontare gli eletti del Movimento on qualcuno del Pd. Andrea Romano, per es.

Andrea Romano,uno degli esseri più spregevoli del Parlamento,alla pari con Zanda.Acerrimo nemico del M5S,è capace di dire in tv le cose peggiori e più false su Grillo senza fare arrossire nessuno dei suoi nei.Volgabbana a oltranza,ha svoltato come una trottola l'intero arco politico,dall'estrema sx all'estrema dx,passando senza batter ciglio dal comunismo assoluto a Scelta Civica al renzismo
È attualmente il direttore di 'Democratica',il giornale Pdf del Pd,quello che sostituisce la defunta Unità e partecipata a sotterrare il partito che 'fu' di sx, ma un po' di becchino sa anche lui con la sua voce smorta e incolore e la sua divisa da tutte le stagioni, perfetto nella sua parte funebre da fine impero. Parte da comunista stagionato. Accesso marxista, impara persino il russo e va in Russia a studiare il sistema staliniano. Entra nel Pds come socialdemocratico, è diventato un blairiano di D'Alema. E' direttore della fondazione Italiani europei di D'Alema e di Italia Futura di Luca Cordero di Montezemolo (altro comunista di ferro!!). Ma poi passa nel partito iperliberista di Monti (e addio definitivamente a Stalin). Eccolo infine con Renzi, fine della parabola da rosso a rosé, come quei vini che l'oste annacqua sotto banco per ingannare l'avventore. L'ex comunista, già iperliberista, diventa il cane da guardia di Renzi. E' talmente inespressivo, ebete e controproducente, che ogni volta che va in tv, Renzi perde vagonate di voti. Ma lui persiste. Assieme alla Serracchiani fa il pieno delle comparsate in tv a fare il trombettiere di Renzi (che dovrebbe riflettere anche su quanti dei suoi hanno contribuito pesantemente alla sua sconfitta perché c'è un limite anche alla sopportazione dei teleutenti che poi vanno a votare e, se mandi in tv gente come Romano, Esposito, la Picierno, la Moretti, la Bonafé, la Morani..., poi non ti devi lamentare se il popolo nell'urna ti volta le spalle.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.08.17 07:10| 
 |
Rispondi al commento

Buon ferragosto .
https://youtu.be/BwG53UA3NdA 🎼

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 15.08.17 00:33| 
 |
Rispondi al commento

prova

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.08.17 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Per quelli,nel post sotto,che sostenevano il 2x1000 anche per il m5s si leggano l'elenco:
http://www.agenziaentrate.gov.it/wps/file/Nsilib/Nsi/Home/CosaDeviFare/Dichiarare/DichiarazioniRedditiPF/Scelte+8+5+2+permille+Irpef+2017/Mod+e+Istruzioni+8+5+2+permille+2017/Tabella+partiti+730+2017/Codici_partiti+politici_da_Mod.730.pdf
^^^^
Poi andate a fare in culo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.17 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mifanno ridere quelli che hanno distrutto l'Italia e che fanno le domande ai 5s:
1-Cosa fareste Voi per gli immigrati?
2-Cosa fareste voi per eliminare la povertà?
3-Cosa fareste voi per aumentare il lavoro?
4-Cosa fareste voi per diminuire la disoccupazione?
5-Cosa fareste voi per abbattere la mafia?
6-Cosa fareste voi per abbassare le tasse?
7-Cosa fareste voi per far funzionare le istituzioni
8-Cosa fareste voi per diminuire il debito pubblico.
9-Cosa fareste voi per fare funzionare la sanità?
cosa fareste?
Una cosa è certa: mettere in galera i responsabili di quanto chiedete e far restituire il maltolto ai cittadini e ricominciare da Zero.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.17 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno a sentire dalle labbra di Fico cosa dice,ma leggere soltanto i resoconti della carta da culo!
Bravi,anzi bravissimi!
Intanto che spargete fango il Movimento è unito e non "spaccato"... ciao belli...grazie per la vostra presenza.."un click al giorno leva il debito di torno!"... grande detto di un economista giapponese.1800 a.d.(ciucciachi).

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Strano che ci siano persone di ottima cultura e preparazione che credono che i desideri e le speranze si possano realizzare in quattro e quatrotto , magari per decreto ! La grande carenza del comunismo è stata la mancanza di pragmatismo , di realismo , di attesa della maturazione delle cose . Fico mi ha deluso e preoccupato con il suo atteggiamento comunistoide senza sale . Purtroppo abbiamo bisogno di tempo , non anni ma secoli , prima che il mondo migliori fino al punto di prendersi cura di tutti , animali compresi ! Ora impera ancora la stessa barbarie sociale di 1000 anni fa , siamo migliorati tanto nelle tecnologie ma niente eticamente . I nostri padroni che ci governano sotto la bandiera della democrazia sono quasi tutti avventurieri e predoni dalla faccia pulita che tutto hanno in mente tranne che il bene della gente ! Quando tutto il popolo del mondo uscirà dal buio dell'ignoranza , allora potremo ragionare alla Fico , farlo ora è impossibile !

vincenzodigiorgio 14.08.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento

Tante belle parole, ancora con l'Europa, nessuno si accorge che l'Unione Europea è politica mentre alla fine questi vogliono solo salvaguardare le loro identità nazionali ma soprattutto cercare di tutelarsi contro il terrorismo, ma secondo voi questi non fanno atti terroristici perchè la nostra intelligenze è talmente arguta da sventare sistematicamente ogni minaccia? ma per favore, non c'è stato nessun attentato perchè non sono mica scemi: sanno che al minimo accenno di minaccia terroristica si alzerebbero imediatamente barriere invalicabili, che i governanti seppur lascivi nelle loro politiche pseudo-umanitarie e qui non entro nei dettagli delle cooperative in cui hanno le mani in pasta, sarebbero costretti inevitabilmente a chiudere agli sbarchi in nome della politica pseudo-assistenziale..
L'inghilterra è uscita dall'Europa per motivi economici secondo voi? ma quando mai.. dopo gli attentati di Parigi hanno capito che tirava una bruttissima aria e l'unica soluzione era uscire dall'Europa e ripristinare le frontiere.
Stiamo ancora con le belle parole.. menzionando le convenzioni di Ginevra, le violazioni dei diritti dei migranti.. questa è un'invasione, se ne sono accorti tutti in Europa, qui sta diventando una questione di sopravvivenza e ancora ce la menate con Dublino, ma fatela finiti e cercate di fare i cittadini ITALIANI.

Daniele Fantaccione, Roccasecca Commentatore certificato 14.08.17 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Quel che dice Fico dal punto di vista dei nobili principi è lungimirante, ma fuori dalla logica di buon senso a breve.
Le soluzioni dei respingimenti sono le uniche attuabili,..e le stesse non escludono in linea parallela...la soluzione delle cause (come dice FICO )..che da secoli affliggono certe zone.
Non sento parlare di contenimenti demografici..MALE MOLTO MALE.
Io sono un 5 stelle ed un no global.
Se votar 5 stelle è come votar la BOLDRINI..non mi interessa.

FICO :
Sul tema dell'immigrazione l'Europa ha dato e sta dando il peggio di sé. Non solo perché non appare in grado di agire come una comunità, ma soprattutto perché è arrivata a negare i principi fondamentali su cui in teoria sarebbe fondata.
Il tema dell'immigrazione è serio e complesso, e si deve affrontare con politiche lungimiranti, non con soluzioni superficiali, di breve durata o addirittura disumane.
Mi indigna il fatto che l'Europa, un anno fa, per bloccare il flusso dei migranti abbia dato 3 miliardi di euro a un Paese che non ha ratificato la Convenzione di Ginevra sullo statuto dei rifugiati e dove sono note le violazioni dei diritti umani ai danni dei siriani e di altre popolazioni. Mi riferisco all'accordo con Erdogan affinché la Turchia bloccasse i migranti in fuga dalla Siria, dal Pakistan, dall'Afghanistan, e che magari avrebbero diritto proprio a quella protezione che gli Stati europei si sono impegnati a garantire nelle Convenzioni che hanno firmato, nelle Costituzioni che si sono dati.
Contro tutte le regole giuridiche che noi stessi abbiamo creato e sottoscritto, la parola chiave è diventata "respingere". La stessa aberrante logica - semplificando, la logica dell'occhio non vede, cuore non duole - la si vuole ora applicare in Libia, riconsegnando migliaia di persone ai centri di detenzione in mano alle milizie. Veri e propri centri di tortura, come è stato documentato anche ieri nel reportage di Domenico Quirico sulla Stampa, che ci lascia atterriti, senza parole.

segue nel caveaù

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 14.08.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera ospite di RAI NEWS c'era Germano Dottori della Luiss e del mensile Limes, è l'unico che ho sentito dire la verità sull'immigrazione, parole che nessun opinionista o giornalista dirà mai, anche se sanno come stanno le cose, Germano dice: "Qualsiasi investimento fatto nei loro paesi, non risolverebbe la loro povertà, poiché il tasso demografico africano è talmente elevato, che qualsiasi investimento sarebbe annullato".

Quindi basta buonismo ipocrita, i loro governanti facciano una politica di contenimento delle nascite, come fece tempo fa la Cina, la sola Nigeria ha un tasso di fecondità per donna pari a 10 figli.

L'importazione dei migranti in europa comporta solo un dumping sociale ed economico, considerando che le nuove tecnologie distruggono nuovi lavori, con un tasso demografico come il nostro si conterrà la perdita dei posti di lavoro, mantenendo un tasso di disoccupazione sostenibile.

Arturo gallo balma, Torino Commentatore certificato 14.08.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vabbè ma se Fico è del Piddì allora ditelo, anche sulla sua pagina facebook leggo i commenti contro Di Maio sotto ai suoi posts..
Il M5S mi sembra solo un accozzaglia di gente che si è sistemata con la politica e che ora ritorna agli ovili da cui proveniva..
Comunque se il Fico pensiero rimarrà tra le vostre fila altro che 50% percento raggiungerete, ogni volta che apre bocca quel soggetto il Pd acquista voti, ma che diavolo combinate..

Daniele Fantaccione, Roccasecca Commentatore certificato 14.08.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Fico, continua così, che regaliamo milioni di voti a Salvini.

Se le tue vedute sono queste, vai con Vendola e Bersani.

Arturo gallo balma, Torino Commentatore certificato 14.08.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dove le forze declineranno
dove la giovinezza andrà perduta
dove il nemico apparirà più torvo
e comprerà sostegni alla sua nera fazione
corrompendo gli uomini con la menzogna e il potere
dove le energie amiche appariranno deboli o confuse
dove io stessa sia debole e confusa
giuro qui di integrare quel che mi manca
con una volontà che verrà fuori di me
oltre da me
sopra di me
per il Bene del mio paese e di noi tutti.

Viviana
..

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.08.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento

e ora aspettiano il sindaco a 5 stelle di Rignano!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.08.17 16:30| 
 |
Rispondi al commento

privacy....privacy.....privacy.....

legge tanto cara ai "sinceri" democratici di sinistra...... mah.....sara'.....

stamattina vado in un ufficio di Polizia Giudiziaria per sporgere una querela, mi identificano, a mezzo documento, ma NON mi chiedono il n. telefonico. Finisco, saluto, esco e torno a casa. Dopo un quarto d'ora, mi arriva sul "ponte-radio" (cellulare) una chiamata ddel suddetto ufficio, avvisandomi che avevo cola' dimenticata la carta d'identita'..... Dicevamo della "privacy"........ di cosa stiamo parlando?

Covelli de 'a curva sudde, ....... Commentatore certificato 14.08.17 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CEMENTIFICAZIONE

La decina di grattacieli di Trento, le decine di costruzioni a Verona, di 8 piani, in zone dove i piani erano max 5, e mai ultimate e rimaste al grezzo, a memoria della stupidita’ degli uomini, le 3 torri previste per il progetto Stadio di Roma, la nuvola di Puskas...tutte queste genialita’, sono legalita’, sono solo, opere di alta architettura, arte, spesso cultura. Casette di 2 piani fuori terra, in campagna, collina, zona mare, conversioni di rifugi attrezzi, su terreni di proprieta’...queste sono... cementificazione.

bron shine 14.08.17 16:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

gli sbarchi vanno bloccati riportandoli sulla costa in strutture adatte e garanzie. I clandestini non aventi diritto vanno rimpatriati. Se le dichiarazioni di Fico sono le posizioni del M5S non ha senso votarvi perchè non cambia la situazione disastrosa creata dal PD, Alfano, Boldrini, Serrai, Soros, etc.. Occorre portare investimenti diretti. infrastrutture, lotta alla corruzione e riduzione nascite nei loro paesi. Vedi la Cina (Report RAI "Cina Compact")
Cordiali saluti,
Maurizio

Maurizio Fenati 14.08.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo e semplicemente: Grazie.
Forza, Francesco!!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 14.08.17 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Nel comune dove abito,sembra che lo facciano a posta a perdere a turno le elezioni,le regionali lo hanno già dimostrato.
Un anno tocca al Cs,l'anno successivo al CD e via così,per anni.
Quest'anno è toccato vincere al CD...indovinate con i grandi problemi che ha la città: lavoro,pulizia strade,servizi acqua,gas,e partecipate,servizio di spazzatura,trasporto pubblico ecc... indovinate la nuova giunta di Dx ...cosa vuol fare?
non indovinerete mai,beh..ve lo dico...un ponte "tibetano" dalla Portovenere alla'Isola Palmaria.
Portovenere una perla della 5 Terre,la Palmaria un'isola abitata da pochi residenti e di esclusivo,in parte,servizio della MM e dell'Aviazione.
Immaginate come ridurranno l'isola se potranno permettere il passaggio dei turisti?
Ora il transito viene effettuato da imbarcazioni e vaporetti.
Mi ricorda tanto la cazzata di "Piazza verdi",centro città, voluta dal Cs.!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.17 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Fico, sono un'elettore del movimento, ma in questo momento stai dicendo ca...te, Di Maio insiste nel non far venire gli immigrati e tu?!?! Vai a dire il contrario che i migranti devono venire, I commenti dei lettori del Fatto Quotidiano si sprecano contro di te, ed io sono d'accordo con loro, se Fico o altri esponenti autorevoli straparlano di far venire qui gli immigrati clandestini, perderete molti voti.
Quindi, basta buonismo se no siete come il PD.

Arturo gallo balma, Torino Commentatore certificato 14.08.17 15:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domani in Piazza del Campo grande giostra!
Speriamo che a qualcuno,nella lunga attesa agonistica,non gli scappi ...qualcosa!
Sai il casino!
Domani quindi si dimentica il grande suc-cesso del MPS,i debiti, i crediti, e i buchi!
Domani per 24 ore si dimentica chi ha gestito sino ad oggi il Comune,La Regione,la banca toscana i suoi amici di rignano e del Nazzareno.
Domani grande gara della "lumaca",no dell'istrice,no della giraffa,no mi sto sbagliando, certamente Rossi e famiglia hanno perso!
Poveri toscani,poveri senesi,presi per i fondelli ancora una volta.
Viva la festa dell'assunzione!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguro al sindaco buon lavoro altri 1000 come lui l'italia sara' salva

Mirko V., Solofra (Av) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.08.17 14:08| 
 |
Rispondi al commento

Ho sempre sostenuto che i piccoli passi,dal basso,dai comuni,può premiare...
E' così che nascono le rivoluzioni democratiche... si deve partire dai comuni,se piccoli ancora meglio.
Quelli grandi sono una grande trappola... grandi problemi,grandi buchi,grandi affaristi..tutto grande,cerchiamo di evitarli anche se potrebbero dare grande prestigio,ma c'è il rischio di trovare problemi irrisolvibili se pur con le buone intenzioni.
Roma,Torino,saranno un banco di prova sulle nostre capacità,ma potrebbero pure essere la nostra sconfitta.
Infatti i nemici del M5s sono sempre con il fiato sul collo ai penta-stellati come se loro non fossero i problemi da affrontare e risolvere.
Lo so,ce la metteremo tutta,ma sarà dura come lo è stato a Livorno come lo è a Torino,a Bagheria come lo è a Vimercate.
Ce la faremo,sveglieremo i cittadini nei vari comuni,faremo proposte oneste e trasparenti,ridurremo i costi della politica,ridaremo fiducia ai cittadini,ai giovani e agli anziani.
Come potremo convincere i delusi a ritornare a votare?
Questo il grande dilemma!
"Loro" sanno come continuare...associativismo politico, cambio di casacca,liste civiche mascherate,pochi i votanti...ed il gioco è fatto!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.17 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il punto debole x la cittadinanza é sempre stato principalmente l'informazione al cittadino , cosa sovversiva prima che nascesse il M5S. Oggi assistiamo alla vera rivolta senza armi (cantata da Guccini in Dio è morto) che seppellira' la vecchia concezione di politica che un chiacchierone millanta di voler fare da 4 anni.
P. S. : Non sono né di destra né di sinistra e, sia ben chiaro, neanche di centro (CIT.). In alto i cuori


Per essere rispettati bisogna prima essere rispettosi.

https://www.youtube.com/watch?v=oZvwNlbnbxI

http://www.secoloditalia.it/2017/07/migranti-lira-della-boldrini-contro-gli-italiani-ignoranti-e-razzisti-video/

Paola L., Verona Commentatore certificato 14.08.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo!!!

Paolo V 14.08.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo V 14.08.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti al Sindaco Sartini, di Vimercate!

Ora, non per mettere fretta ma, visto che fra poco più di un mese, nel corso di Italia 5 Stelle 2017, verrà presentato il candidato Premier, mi permetterei di sollecitare il M5S affinché si definisca al più presto la procedura con cui gli iscritti selezioneranno i candidati.

Mi permetterei inoltre di proporre una selezione basata sulla dichiarazione di 3 obiettivi che ciascun candidato ritiene primari
per un’azione di governo a 5 Stelle.

Premesso che voterò esclusivamente un candidato Premier il quale illustri il tipo di Piattaforma e-democracy anti delega uno vale uno con cui intende accertare ed eseguire la volontà del popolo sovrano,
valuterei favorevolmente i seguenti 3 obiettivi:

1) Il rivoluzionario M5S, nato per realizzare la Democrazia Diretta, opererà affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità, esercitata Direttamente, attraverso semplici Portavoce, terminali dei cittadini nelle Istituzioni nazionali od europee.

2) Il M5S intende promuovere un ordinamento europeo di tipo confederale e realizzare un ordinamento statale di tipo federale. Ordinamenti dove il potere viene esercitato Direttamente dal basso e dove i cittadini di ciascuna Regione decidono dunque Direttamente sull’ ammontare del gettito fiscale regionale e su come vadano reperite e investite tali risorse, sia per gli interventi locali, sia per quelli nazionali o sovra nazionali che li coinvolgono.

3) La riserva aurea, circa 100 miliardi, -appartiene al popolo sovrano- e va quindi custodita in una Banca APPARTENENTE al Popolo Sovrano, ovvero a circa 60 milioni di italiani, a ciascuno dei quali viene nominalmente attribuita una azione da 1.600 euro, non cedibile.
Il popolo esercita democraticamente la propria sovranità eleggendo il Dirigente della Banca il quale stamperà la quantità di -moneta del popolo sovrano- necessaria per attuare il Programma Economico Finanziario deciso Direttamente dal popolo - azionista.

Wilma Dellaclava 14.08.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT, scusate ma non potevo farlo subito.

Ho sentito alla radio (Rai3) che qualche bello spirito ha promosso - e pare che sia stata già inoltrata al parlamento per laq discussione
una proposta di legge
allo scopo (stringendo il concetto da parte mia) di insegnare la "genitorialità" agli italiani.

Come se il parlamento non avesse altro da fare...
Non che l'obbiettivo non sia auspicabile, ma bastarebbe
APPLICARE SERIAMENTE
già dai primi anni di scuola le norme di buon senso
per una EDUCAZIONE MORALE CIVILE e FISICA - (della riforma Gentile oggi disattese, tranne forse la fisica)-
con tanto di voto SERIO in pagella...
Basta applicare ciò che è gia sancito ... ma che non si applica e i giovani saprebbero comportarsi meglio anche dopo...
E per favore... non abbiamo bisogno di imparare per legge la genitorialità...
Potete informarci meglio sull'argomento ????

Giuseppe Flavio, vicenza Commentatore certificato 14.08.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti così, bravi

Gianluca Manzotti 14.08.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Grande SINDACO!
Che si prenda esempio!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.08.17 11:48| 
 |
Rispondi al commento

Belin k fortuna! Io vivo in una citta', Imperia, prima a governo FI adesso Pd, che fá veramente schifo. Sempre peggio!! Beati voi a Vimercate....
M5S unixa speranza per questo paese. Grazie Beppe

Giuseppe 14.08.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Come al solito il MASSIMO.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.08.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole una protezione civile del M5S per Roma,dimostrare che siamo una collettività in grado di aiutare con il volontariato e la solidarietà una Città terremotata, depredata e sabotata da tutti coloro che l'hanno amministrata in precedenza.

Angelo U., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.08.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

credeteci, questa non è una faccia da PD a raccontare le cose fatte!
grazie da parte dei cittadini!

pasquale 14.08.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Fantastici

enrico caserza, sant'olcese (GE) Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 14.08.17 10:15| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori