Il Blog delle Stelle
Attentato alla volontà popolare

Attentato alla volontà popolare

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 307

di Luigi Di Maio

Abbiamo il dovere di raccontarvi quello che sta succedendo qui dentro perché in questi giorni qui si sta decidendo il futuro del Paese e anche del MoVimento 5 stelle.

Negli ultimi giorni sono successe due cose.

La prima: i partiti hanno deciso di portare in Aula il prossimo 10 ottobre la nuova legge elettorale, quella che hanno chiamato Rosatellum bis. Guardate bene: per la legge che interessa ai loro comodi, hanno subito trovato lo spazio nel calendario. Per la legge che abolisce i vitalizi invece lo spazio non lo hanno trovato, per ben due volte al Senato si sono rifiutati di calendarizzarla in Aula perchè vogliono lasciarla morire in Commissione. Questa nuova legge elettorale impedirà per sempre al Movimento 5 Stelle di andare al Governo.

È una legge che favorisce le grandi ammucchiate con un meccanismo perverso per cui una forza politica come il Movimento, anche se dovesse prendere il 30% dei voti non otterrà neanche il 15% dei seggi. E soprattutto permetterà ai partiti che perdono le elezioni di andare al Governo.

Il Rosatellum bis è una legge che non garantisce né governabilità né rappresentatività. L’unica cosa che garantisce è togliere di mezzo il M5S. Non a caso sono tutti d’accordo, forza Italia, PD, Alfano e Salvini. Salvini sta votando una legge che porterà di nuovo al governo Alfano, Renzi e Berlusconi. Ma tanto basta che gli assicurino la poltrona e se ne sta zitto.

La seconda cosa che è successa: sempre gli stessi partiti - PD, Forza Italia, i centristi - hanno letteralmente blindato la Commissione d’inchiesta sulle banche, spartendosi i ruoli chiavi per guidarne e condizionarne il lavoro. La Presidenza l’hanno data a Pier Ferdinando Casini, che ha un conflitto d’interessi gigantesco, visto che è socio della Fondazione Carisbo. Le due vicepresidenze sono andate una a Renato Brunetta di Forza Italia e l’altra a Mauro Maria Marino del PD. Ma oltre ai conflitti di interesse, escludendoci dai ruoli di vertice, ci impediranno di incidere sul l’ordine del giorno della commissione di inchiesta sulle banche. Insomma non potremo chiamare la Boschi e chiederle sotto giuramento se chiese ad UniCredit in qualità di Ministro di salvare la banca del padre, non potremo convocare i manager delle banche in crac e chiedergli a quali politici rispondevano quando prestavano i soldi degli italiani allo scoperto. Non potremo convocare Mps per indagare sulla morte di David Rossi.

Entrambe le cose sono una dichiarazione di guerra dei partiti contro il MoVimento 5 Stelle. Un tacito accordo per tagliarci fuori. L’accordo lo hanno trovato su questo: tutti insieme - Pd, Forza Italia, Alfano e Lega - vogliono mettere all’angolo l’unica forza politica che rischia di avere il consenso per andare al governo.

E non vale solo per il livello nazionale. Giù in Sicilia si stanno coalizzando tutti contro di noi. Musumeci, insieme a Genovese, Cuffaro, Lombardo. I candidati di Alfano nelle liste con il Pd che sostengono quelli di Forza Italia. Tutti insieme contro Giancarlo Cancelleri.

Il sistema ha paura, sta reagendo e anche noi dobbiamo reagire. Queste persone non stanno tramando solo contro il M5S. Queste persone stanno tramando contro gli italiani. Stanno mettendo le basi per avere mani libere e distorcere la loro volontà.

Perchè alle prossime elezioni con questa legge elettorale, anche se dalle urne il M5S dovesse risultare la prima forza politica del Paese, non potrebbe ottenere la maggioranza dei seggi e ambire a governare. Il voto espresso dagli italiani sarebbe irrimediabilmente compromesso. E per evitare di farsi mandare a casa, hanno blindato la commissione di inchiesta sulle banche, impedendoci di aprire il vaso di Pandora che li spazzerebbe via tutti. Si stanno coprendo a vicenda. Quale verità e quali responsabilità potrà accertare una Commissione composta da gente che si è sempre schierata dalla parte dei banchieri, non lo so. ,

Questo si chiama ATTENTATO ALLA VOLONTA’ POPOLARE.

E allora è evidente ciò che sta succedendo sotto i nostri occhi: i partiti, PD e Forza Italia per primi, si sono uniti compatti per provare a mettere fuori gioco il M5S. Ma a questi signori dico che le istituzioni non sono ‘Cosa vostra’. Bisogna reagire. Noi non resteremo in silenzio dinanzi a ciò che sta succedendo. Se avessimo una stampa libera tutto ciò non mi preoccuperebbe, anzi questi signori neanche potrebbero comportarsi così. Ma in questi giorni i media stanno dando il peggio di se, facendoci apparire come il male dell’Italia.

Aiutateci a far sapere quello che sta succedendo. Diffondete le informazioni che divulgheremo nei prossimi mesi. Quello che vi diranno Cecconi e Toninelli sulla legge elettorale, Pesco e Villarosa sulle banche. Siamo tanti in Italia, facciamo viaggiare le informazioni importanti il più possibile.

E ce la faremo. Forza!



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Set 2017, 10:00 | Scrivi | Commenti (307) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 307


Tags: di maio, leggi, movimento, partiti

Commenti

 

QUESTO E' UN MIO PENSIERO PERSONALE ED E' TRISTE QUELLO CHE STO PER DIRE, LA REALTA' E', QUELLA CHE LUIGI DI MAIO HA MESSO NERO SU BIANCO, SICURAMENTE IL MOVIMENTO 5 STELLE SARA' SPAZZATO VIA DAL GOVERNO PERCHE' ANCORA UNA VOLTA, SI SONO FATTA UN'ALTRA LEGGE CHE CALZA PERFETTAMENTE A QUESTI SIGNORI, ALLA LUCE DI QUESTO, SE CIO' ACCADRA', IL MOVIMENTO 5 STELLE NON POTRA' PIU' STARE A FARE FILOSOFIA DI PAROLE, MA BISOGNERA' CHE bEPPE GRILLO E IL PRESIDENTE DI MAIO PRENDANO COSCIENZA CHE, DEMOCRATICAMENTE NON RIUSCIREMO A STACCARLI DALLE POLTRONE CHE NESSUNO DEGLI ITALIANI GLI HA CONFERITO, POICHE' TUTTI NOMINATI, QUINDI SI DEVE PROSPETTARE UNA POSSIBILITA' DI FORZA, MA SARANNO I VERTICI DEL MOVIMENTO CHE CI DEVONO PORTARE IN PIAZZA GLI ITALIANI, NOI CITTADINI VOGLIAMO I 5 STELLE AL GOVERNO PERCHE' CI CREDIAMO, MA CI DEVE ESSERE UN COMANDO DAL NOSTRO VERTICE E NON LASCIARCI COME SBANDATI, NATURALMENTE, QUESTA E' L'ULTIMA POSSIBILITA', PRIMA VEDIAMO COME SI SVILUPPERA' QUESTA STORIA DELLA LEGGE ELETTORALE, LA DEMOCRAZIA' NON SI DEVE METTERE DA PARTE PER NESSUN MOTIVO FINO A QUANDO C'E' ANCORA UN FILO DI SPERANZA.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 07.10.17 14:52| 
 |
Rispondi al commento

E' iniziata la battaglia tra lo Schieramento dei corrotti e Noi. E' l'occasione storica per annientare i politicanti di mestiere, salvare il Paese e attivare la sua Rinascita. L'obiettivo è chiaro: il 51%.

luigi de gregorio 07.10.17 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Noi del M5S non possiamo rimanere a guardare mentre ci tagliano le pa...... E allora cosa possiamo fare per aggirare il Rosatellum Bis ??? Una cosa si può fare : agire di furbizia e creare alla luce del sole il Movimento 5 stelle Bis, una sorta di nuovo Movimento fondato da 3 o più parlamentari del M5S con il solo ed unico intento di formare una coalizione e giocare ad armi pari contro tutti i partiti antidemocratici. La coalizione con il Movimento sosia , naturalmente sarebbe solo un'escamotage per difendere i cittadini da una legge elettorale antidemocratica e, qualsiasi cosa dirà il mondo dell'informazione, saremo noi attivisti a spiegare, durante la campagna elettorale, alla gente nelle piazze, che abbiamo dovuto creare un M5S Bis con il solo scopo di non far tagliare fuori la forza politica più votata. E' ora di dimostrare che sappiamo governare l'Italia in modo diverso e la gente vuole che lo dimostriamo, NON POSSIAMO ARRENDERCI ORA, prendetene atto voi Portavoce ed agite.

Antonio Alberti 06.10.17 21:19| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera a tutti.
A tutti gli iscritti, invito a prendere il video messaggio fatto da Luigi Di Maio e farlo girare tramite WhatsApp e social a tutti i contatti che avete, invitando a loro volta di fare lo stesso.
Ora BASTA! Ci hanno stufato!
Alle origini della nascita del M5S ricordo ancora Beppe Grillo che diceva "mandiamoli tutti a casa!".
Invece no! Ora io dico mandiamoli tutti in GALERA!
E' giunto il momento di RIPRENDERCI TUTTO!
I nostri DIRITTI, i nostri SOLDI, la nostra TERRA, la nostra COSTITUZIONE, ecc., ecc., ecc.!
L'ITALIA è NOSTRA MADRE, siamo suoi figli, è mai come ora dobbiamo essere UNITI per RIPRENDERCI TUTTO CIO' CHE CI APPARTIENE DI DIRITTO!
BASTA! BASTA! BASTA! MO' VERAMENTE BASTA!
Non facciamo sempre i CONIGLI, per una volta diventiamo LEONI e facciamogli davvero PAURA!
E ALLORA FATE GIRARE, FATE GIRARE, FATE GIRARE, tutte le VERITA' che diranno i deputati 5 STELLE!
TUTTI GLI ITALIANI DEVONO SAPERE!!!
Grazie.

Massimo Cavalca 06.10.17 21:11| 
 |
Rispondi al commento

Correggete come di seguito spiegato. Luigi di Maio quando parla dice: Stanno mettendo le basi per avere mani libere e distorcere la VOSTRA volontà.

Mentre nell'articolo è scritto erroneamente: Stanno mettendo le basi per avere mani libere e distorcere la loro volontà. Saluti Walter

walter f. Commentatore certificato 06.10.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Com'è possibile che soltanto voi M5S, che noi vorremmo votare, sareste sconfitti e noi con voi che votando sprecheremmo il ns. voto, non riusciate, dopo tanti anni che vi trovate in Parlamento, ad impedire che gli altri partiti tra di loro si facciano una legge elettorale a loro immagine ? Che ci state a fare in Parlamento e nelle commissioni dove si dovrebbe decidere una simile porcheria ? Ma state scherzando ? Che altro possiamo fare noi elettori del M5S, ai quali ci impedirebbero anche di votare ? Perchè non riuscite ad avere spazi televisivi, in prima serata sulle rete RAI,sulla televisione pubblica di Stato, il cui canone di abbonamento paghiamo per legge dello Stato e dove il vs. FICO è Presidente della Commissione di Vigilanza ? Anzichè perdervi tra di voi in sterili polemiche. Dovete, attraverso il mezzo televisivo pretendere una trasmissione di divulgazione e non lasciarla al PD ed a RENZi che ne decide i palinsesti e tutti i giorni ci martellano con telegiornali che sono la vergogna nazionale per informazione che và tutta a senso unico ed in una sola direzione PD e Renzi, a voi riservano le notizie peggiori e il discredito perenne. Di Maio, Toninelli, Di Battista, Fico, Lenzi e tutti i parlamentari del M5S datevi da fare, fatevi sentire, non disperdete il ns. consenso che come risulta dai sondaggi vi consacra il primo Movimento, la prima forza politica che gli italiani vogliono votare per il cambiamento.
LUCA ARPINO

luca arpino 06.10.17 17:30| 
 |
Rispondi al commento

DI MAIO CAZZO, SIETE VOI,NOI ASPETTIAMO DIRETTIVE DA VOI MA SE NON FATE QUALCOSA PERDIAMO ANCHE, QUESTE ELEZIONI,.
VOI AVETE I MEZZI PER FAR SAPERE LA VERITA' ANCHE QUELLO CHE DI BUONO SI SYA FACENDO A ROMA
SPERO CHE ALMENO VICINO ALLE ELEZIONI, SPACCHIATE GIU' TUTTO ALTRIMENTI
SARA' STATA TUTTA QUANTA, UN UTOPIA

luca pili 06.10.17 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Iniziamo a togliere i nostri risparmi dalle banche, lasciamo solo il minimi indispensabile a pagare le bollette, bisogna far cadere questo sistema marcio delle lobby bancarie e quindi cadranno tutti, io lo faccio da 5 anni, non sopporto le banche e le loro leggi

Stefano 06.10.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Seguendo la nostra Costituzione promuoviamo una legge proporzionale
-uguale per senato e camera (per non avere pareri diversi tra le due assemblee)
- con sbarramento al 4 o al 5 per cento per evitare i partiti truffa (i voti dati ai partiti che non hanno superato lo sbarramento devono essere inutilizzabili)
-voto di preferenza in tutti i casi
-circoscrizioni piccole (da 40000-80000 partecipanti al voto)
e battiamo continuamente su questo tasto (troppa carne al fuoco distrae gli ascoltatori)

giuseppe brizzi 06.10.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutte le buone regole di democrazia e di scelta se le sono mangiate.
Avete una sola arma che dovete perseguire a tamburo battente e ad una nota sola!
La DEMOCRAZIA DIRETTA a maggioranza dei cittadini anche per un solo voto, SENZA NESSUNO RIPETO NESSUN MALVERSATORE SOORASTANTE. DOVRETE DIRE CHE CAMBIEREMO IL MONDO A COLPI DI REFERENDUM, I PARLAMENTARI FARANNO SOLO DA SCRIVANI PROPONENTI I REFERENDUM R DA NOTAI CHE TRASFIRMANO PEDISSEQUAMENTE IN LEGGE CIÒ CHE IL POPOLO HA DECISO.
Tutte le altre bellezze di regole e di democrazia se le mangiano i magnati che si comprano lautamente i kapò politici e dei media.
Come una mazza , milioni di colpi, di democrazia diretta.

Bartolomeo Nino Cortesi 06.10.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma e'mai possibile che un quotidiano come la Stampa tutti i giorni scredita il Movimento Cinque Stelle con i suoi articoli?MA BASTA. Davide Pavan

davide pavan 06.10.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono più parole per definire ciò che accede in questo paese... una proposta semplice(forse a parole, non saprei...).
3 proposte nei primi famosi 100 gg di governo, un patto con i cittadini contro il sistema:
1 Riforma della politica
- parlamento pulito
- abolizione dei costi indegni della politica
2 taglio alle pensioni d'oro.
3 investimento di questi soldi in Reddito di cittadinanza e Lavoro (sanità giusto per fare un esempio).
Lascio la parola a chi ne capisce...

Diego Muselli 06.10.17 09:44| 
 |
Rispondi al commento

I Partiti hanno dichiarato apertamente guerra al Movimento e allora io dico questo: non permettiamo che si prendano il futuro nostro e dei nostri figli creandosi le leggi per i loro interessi quindi invito tutti ad organizzarsi per andare a Roma e aspettare fuori dal parlamento queste merde. NOI SIAMO MILIONI, LORO QUATTRO MERDE, quindi non dobbiamo permettere loro di imbavagliare il popolo Italiano. COMBATTIAMOLI. Per una volta ITALIANI TIRIAMO FUORI LE PALLE E USCIRE DEFINITIVAMENTE DAL RUOLO DI PECORONI.


Perchè vi meravigliate?
Chiedo perdono per la volgarità ma...
dal culo escono solo escrementi!!!
Cosa vi aspettavate da questi P.atria D.istruttori???

Anna M. 02.10.17 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Perchè pensate solo al 30%. Io penso al 60% e lo dico seriamente

giuliano gardellin 02.10.17 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Di Maio, sii sempre presente, partecipa a convegni , riunioni, vai in TV, fai dichiarazioni forti come quella rivolta ai Sindacati, tieni desta l'attenzione del mondo politico e giornalistico su di te. Voglio sentire il tuo nome più volte e più volte, ora sei pronto, hai la forza, la sicurezza e la determinazione, la competenza ecc., pronto, insomma, per fare il premier e governare il Paese. Grazie.


mario m. Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 02.10.17 18:17| 
 |
Rispondi al commento

E' davvero una schifezza. Nel PD ci sono di quei personaggi falsi che piu falsi non si puo...certo il loro leader in testa...Matteo Renzi spero abbiate visto tutti la collezione di bugie che gira su FB ma la trovate di certo anche su YT...e certo i suoi delfini non possono essere da meno...Orfini, Martina, Rosati.la serracchiani poi...la serracchiani...quella non era nata male....poi se voleva restare doveva cambiare rotta e l'ha prontamente fatto spero sparisca davvero al piu presto...la Lorenzin..dai parla come una di forza Italia ma lo si sente lontano un km.....e poi...ciliegina sulla torta...il ministro del lavoro...Poletti...quello sarebbe un ministro del Lavoro della Sinistra...ma vi rendete conto? ha facilitato il licenziamento della povera gente che ha stipendi sempre piu bassi...Ed è un ministro del principale partito di Sinistra....Italiani ma dove siete? dove siete? Dormite? solo per poletti le forze di governo non meritano neanche un voto anche se le cose che ci raccontano Di Majo e Di Battista sono molto piu gravi...ma gia questo...Io non so M5S è il miglio movimento per guidare l'Italia....se sono capaci...se sono preparati..sono cosi giovani....ma ragazzi...non c'è scampo: la base per governare un paese è fare gli interessi dei cittadini non i propri. E tutti e ripeto tutti....tranne loro....fino adesso hanno fatto solo il proprio tornaconto. Toglietevi i dubbi su cosa votare davvero. Perche o votate M5S alle politiche o gli date altri 5 anni di carta bianca per farci sgobbare per mantenerli. L'Italia è un paese in cui dovremmo tutti vivere di rendita per le ricchezze che ha...il reddito di cittadinanza è tuttaltro che un'utopia.....Facciamo fuori sti mangiapane a tradimento mafiosi collusi ladri....

mario rossi 02.10.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Bene bene....
Caro Luigi e tutti gli altri....
A questo punto, se loro dichiarano guerra al M5S, l'unica risposta plausibile è scendere in piazza ... ad oltranza fino a che non cade il governo...

ENZO GRILLO, san tammaro Commentatore certificato 02.10.17 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo di tutto per arrivare al 51% così il loro rosatellum, creato per eliminare i 5Stelle, se lo attaccheranno al tram. Se invece non si riesce ad avere la maggioranza piena, si andrà in piazza come solitamente fanno gli spagnoli e i francesi.

Emy B., Milano Commentatore certificato 01.10.17 19:10| 
 |
Rispondi al commento

questo di sotto doveva essere un sottocommento e non un commento al post. non mi si postano più i sottocommenti. come mai?

Giovanni F. 01.10.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

povero fessi... e voi vi credevate ca' ch'era?

Giovanni F. 01.10.17 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PD1, PD2, PD3, PD NEWS24, tutti contenti e felici per la legge elettorale dei loro.

Giovanni F. 01.10.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

E' QUALCHE SETTIMANA CHE I TG DI MEDIASET STANNO MASSACRANDO IL M5S. (le vittorie e cose buone del M5S spariscono o vengono denigrate, quele negative esaltate, sbandierate come importanti o addirittura distorte o anche inventate)
ADDIRITTURA PEGGIO DI RAINEWS 24!!!
Che a Mediaset hanno un "padrone" adesso è più che evidente.
Iersera ci si è messo pure Sky che fino a adesso era rimasto nei ranghi del decente.
Ma pazzescamente per loro, nonostante il tg denigratorio sul discordo di DI Maio sui sindacati, la maggioranza dei votanti del telecomando dava ragione a lui e torto alla Camusso. LOL. Gli italiani non si fanno più infinocchiare dalle televisioni. Bravi!!!

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 01.10.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

PORTATECI DI NUOVO IN PIAZZA.
Ricordo ancora: Era la sera del 30 aprile 1993, Bettino Craxi usciva dall'hotel Raphaël di Roma ed entrava nell'auto di servizio sotto una pioggia di monetine.
E non solo monetine: banconote da mille lire («Vuoi pure queste, Bettino?»), sassi, accendini, pacchetti di sigarette... volava di tutto in quel giorno divenuto un simbolo nella storia d'Italia.

Domenico Mauriello 30.09.17 20:56| 
 |
Rispondi al commento

IN TUTTO QUESTO, QUELLO CHE TROVO INCONCEPIBILE E' SAPERE CHE PIU' DEL 30% DEI PROSSIMI VOTANTI ITALIANI, NON AVRA' NESSUN RISCONTRO.......COME CAZZO SI FA' A CHIAMARE DEMOCRATICO QUESTO PAESE IO NON LO SO'......QUELLO CHE SO', E' CHE SE PASSA QUESTA LEGGE, CREDO CHE NON CI SARA' ALTRA VIA......CI ALLEEREMO CON POLIZIA, CARABINIERI, GUARDIA DI FINANZA ED ESERCITO PER ENTRARE TUTTI INSIEME NEI PALAZZI PER FARLI ARRESTARE.....non c'e' altra via.....quello che stanno facendo NON SI PUO' FARE........nun me piate per collo......perche' er popolo e' beota, pecora, cieco e sordo.......MA SE SENCAZZA..........SCAPPATE!

fabio S., roma Commentatore certificato 30.09.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Caro Di Maio la mia stima supera ogni aspettativa ma le tue preoccupazioni mi danno ragione, sono mesi che suggerisco di portare il Blog in TV, perchè si deve equiparare la disinformazione provocata, la gente continua a seguire le fonti ormai inquinate e allora utilizziamole nel nome dell'informazione vera. Io che ti scrivo so delle preoccupazioni che hai esternato, chi legge apprende della gravità della cosa, io mi riferisco a quella gente che pensa che il PC è la disgrazia del Mondo e credimi sono tantissimi, fanno buona parte di quel 50% degli aventi diritto che non votano più. Uno vale Uno non dimentichiamolo è nostro dovere informare preoccupandoci che arrivi a segno anche se si dovessero usare i segnali di fumo... La gente deve capire che la 'coalizione' è l'azione più schifosa della politica, che fa perdere l'identità pur di non essere mandati a casa. Ogni partito ha i suoi fissati a tutti i costi, i loro voti messi assieme combatteranno il M5S e nel contempo una legge elettorale diabolica quanto i suoi autori gli garantisce poltrone per tutti. La gente NON LO SA e noi dobbiamo dirglielo in TV, perchè questa riconoscono. Qui si rischia di vanificare tutto ciò che è stato fatto in questi anni e non è giusto, avremo il rimorso sulla coscienza. I soldi per farlo ci stanno, provate a chiederli, destinate una parte dei vostri risparmi per l'informazione e mai saranno spesi così bene.
FORZA RAGAZZI ASCOLTATE IL MIO SUGGERIMENTO non è giusto la posta è grossa e si chiama ITALIA, facciamola rinascere, ora siamo gli ultimi e ogni cane Europeo e Non, alza la coscia e psssssss su di noi.

sebastiano b., catania Commentatore certificato 30.09.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vi ricordate ''uno vale uno'' bellissimo ma non basta, di fronte a questa situazione di aggressione del pup(PARTITO INICO DEI PARASSITI)
deve valere ''uno vale due ''nel senso che ognuno di noi passi il suo tempo nel convincere a votare un astenuto(sono il 53%La maggioranza)
se tutti applicheremo questa regola,da oggi fino alle elezioni,e riuscissimo a far votare il 15% di quel 53% dovranno rottamare tutte quelle corazzate televisive e della carta stampata che sparano cazzate dalla mattina alla sera.solo se saremo capaci di attuare,nei mercati,nei bus,nei bar,fuori alle chiese,nei centri commerciali,nei supermercati questa semplice regola del uno vale due,innescando un passaparola gigantesco vinceremo
altrimenti le nostre riflessioni,lamentele rimarranno chiuse all'interno del blog fin quando non ci oscureranno.


bisogna opporci tutti alle porcate del "sistema"
messo in piedi dai partiti..
allora forza al M5S dai cittadini onesti!

pasquino 30.09.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

In Sicilia, sta riaffiorando il progetto del ponte. Si legge che Crocetta e tutti gli altri, hanno acceso un innumerevole numero di mutui con le banche per le loro malate amministrazioni. Ora se la Sicilia non sarà in grado di ottenere un governo che la porti fuori dal pantano dei debiti, saranno le banche a spolpare la Sicilia dai suoi beni, come sta succedendo in Grecia.
Credo di poter affermare che questa situazione sia stata creata scientificamente, rammento che Crocetta accettò 2 lire dal governo italiano, anzichè rivendicare le enormi somme che gli spettavano.
I sicliani e la Sicilia sono già stati vocati alla Troica dal pd, i creditori stranieri sono fuori dalla porta che stanno aspettando di entrare e sbranare quello che c'è disponibile.
Siciliani svegliatevi e non votate coloro che vi hanno portato in questa situazione.

Veronica2 30.09.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

Vedo tanti sproloqui e molta gente che urla e sbraita, quindi ripeto:
1. Non è che bisogna sempre chinare la testa, si può anche pensare di scendere in piazza se serve. Consiglierei di valutarne l'opportunità.
2. Quando si prospettava l'accordo prima delle vacanze sul modello tedesco siamo stati così polli da farlo subito cadere (con la complicità del PD).
3.Continuando a dire che i media sono disonesti e che non ci alleeremo mai con nessuno, c'è da stupirsi se media e partiti ci fanno la guerra?

Obi Kenobi Commentatore certificato 30.09.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento

E' sconcertante quello che appare sui giornali.
Allora Lemmetti è un bravissimo asessore al bilancio, sta lavorando per portare Roma, fuori dal pantano dei debiti, da un'amministrazione paurosa, messa in atto da Marino e tutti i precedenti.Lemmetti mette in atto anche scelte politiche tagliando fondi alle partecipate. Queste manovre non richiedono un parere vincolante di Oref, per il bilancio consolidato. Oref con pd stanno facendo un baccano inaudito, con l'aiuto della stampa.
Come al solito prendono di mira la Raggi condendo il tutto con il solito fango.
Il pd e tutti gli amici non accettano di vedere Roma amministrata, che siano fatte scelte al di fuori dalle loro visioni malandate e corrotte.

Veronica2 30.09.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Era ovvio che i partiti avrebbero fatto fronte comune, come altrettanto scontato che denigreranno e racconteranno sempre di più falsità attraverso i loro pennivendoli. L'unica speranza che ci rimane è che finalmente il popolo si svegli e si svegli veramente, come sta accadendo in altri paesi. I partiti di cui si conosce la loro storia e con chi si associano, sono e rimarranno gli stessi, e allora l'unica alternativa e far tesoro degli errori commessi.

Vincent 30.09.17 10:30| 
 |
Rispondi al commento

...preoccupante, è tutto molto preoccupante: siamo evidentemente arrivati alla resa dei conti, al tutto per tutto per impedire il cambiamento, perchè la sovranità possa essere davvero esercitata dal Popolo; è la più sporca e becera campagna di disinformazione mai vista, un attacco concentrico al M5S ed ai suoi rappresentanti di spicco; la situazione in cui versa la Democrazìa in questo Paese, è ridicola: tutti possono vedere come sia diventata solo una abusata parola da cerimonia ufficiale, come "quelli" ci si riempiono la bocca mentre è in atto una delle più viscide forme di dittatura.....


(....e vorrei anche spendere una parola per la Catalogna: credo si stia per arrivare ad una situazione pericolosissima; credo da sempre che ogni popolo, Lega o non Lega, possa/debba autodeterminarsi,e nel rispetto di un elementare diritto alla liberta': il M5S, come maggiore forza politica nazionale, credo dovrebbe manifestare ufficialmente alle autorità iberiche, e con forza, tutta la propria contrarietà alle azioni militari e repressive che si stanno per attuare contro la popolazione catalana: si stanno creando le basi di una guerra civile, e non possiamo restare inerti davanti ad una simile eventualità.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.09.17 09:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO PERò VORREI SAPERE QUALE SIA LA RISPOSTA E LA PROPOSTA DI LOTTA PER IMPEDIRE CHE TUTTO CIò AVVENGA. LA DIFFUSIONE DELL'INFORMAZIONE SENZA IL SUGGERIMENTO DI UNA PRECISA FORMA DI OPPOSIZIONE NON BASTA E DIREI CHE LA GENTE è ANCHE GIà ABB. INFORMATA. MA IL BELLO è SAPERE COSA FARE DOPO.ALTRIMENTI LA RISPOSTA SARà SEMPRE LA STESSA: LASCIARE CHE TUTTI CI PISCIANO IN TESTA RASSEGNANDOCI A CREDERE CHE SIA PIOGGIA!

CARMEN MATULLO 30.09.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti coalizzati anche Salvini...

claud poggi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.09.17 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ogni tanto, ripetita juvant:
"Ora che il governo della Res Publica è caduto nel pieno arbitrio di pochi prepotenti [...] noi altri tutti, valorosi, valenti, nobili e plebei, non siamo che volgo: senza considerazione, senza autorità, schiavi di coloro cui faremmo paura, sol che la Repubblica esistesse davvero...
Ma chi?, chi - se è un uomo - può ammettere che essi sprofondino nelle ricchezze e che le sperperino nel costruire sul mare e nel livellare i monti, mentre a noi manca il necessario per vivere? Che essi si vadan costruendo case e case, l'una appresso all'altra, e che noi non s'abbia in nessun angolo un tetto per la nostra famiglia? Essi comprano dipinti, statue, vasellame cesellato; abbattono edifici appena costruiti per ricostruirne altri; ma per quanto dilapidino e maltrattino il denaro in tutti i modi, pure non riescono a esaurire la loro ricchezza con i loro infiniti capricci!
Per noi, la miseria in casa, i debiti fuori, triste l'oggi, spaventoso il domani. Che abbiamo, insomma, se non l'infelicità del vivere? Perché dunque non vi svegliate?"
Lucio Sergio Catilina 64 a.C.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 30.09.17 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta "l'informazione"? contro il M5* inclusa la RAI che dovrebbe essere di tutti.
Fico, smetti di fare la Fica e datti da fare.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 30.09.17 08:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimi, se la legge elettorale ė un INCIUCIUM x colpire una forza politica, ma anche x dimostrare la propria cattiveria e la propria capacità "di fare x distruggere o non ascoltare"... allora il presidente Mattarella non firmerà x non rischiare di sembrare colluso con questi idioti scribacchini.

Non può firmarla anche perchè la gente non capirebbe.

E... se provassimo a formare 100.000 liste civiche, accontentando (inserendoli nelle liste) tanti grillini sempre dietro le quinte?

Coraggio, denunciare e lamentarsi va bene, ma.... prenderli di petto, no?

AGITE!!!!! W LISTE CIVICHE PRO M5S!!!!!!!

ASPETTO!

AD MAIORA!
Paola

Paola Zito 30.09.17 08:28| 
 |
Rispondi al commento

Per gli scettici ricordo che per realizzare i programmi del M5S ci sono tanti italiani, in patria e all’estero, con validissime professionalità incontaminate dalla politica “politicante”. E, quel che più conta, dotate di onestà mentale e morale e dignità integra.
Più si va avanti e più sono convinto che i nostri programmi si realizzeranno, malgrado gli attacchi concentrici dei “morituri”.
Forza M5S
Mau Pen

Mau Pen 30.09.17 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Francesco La Spina
La presenza massiccia dei parlamentari 5 stelle è temuta e al contempo violentemente osteggiata perché rompe altrettanto violentemente col passato. Per questo dx e sx e tutto l’arco criminal-parlamentare ci ostacolano in tutti i modi e con tutti i mezzi possibili e immaginabili. E gli attacchi arrivano da ogni dove, anche da parte di chi uno non se lo aspetterebbe… perfino dagli amici di Grillo, che poi sono i privilegiati e, a loro modo, una Casta. C’è davvero da rimanere allibiti. Eppure non siamo la Lega, non siamo razzisti, siamo contro la corruzione, contro le caste, proponiamo un’idea diversa di economia, siamo per l’energia pulita e rinnovabile e…siamo onesti e incensurati. Ma ci bombardano tutti i santi giorni. Ciò si spiega con il marciume che è presente a tutti i livelli: nelle alte sfere politiche, come nelle professioni, nella stampa, negli artisti… è tutto legato…è tutto sistema.
La battaglia è impari e sembrerebbe persa; se non fosse che abbiamo un alleato temibile, violento anch’esso, che non lascia scampo: la crisi economica, che è irreversibile.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.17 08:07| 
 |
Rispondi al commento

MARIO ALBANESI
Vi consiglio di guardare questo intelligente video di Mario Albanesi, perché sono una gioia per le orecchie e per la mente.Questo video è bellissimo, non solo per i contenuti ma anche per l’eloquio intelligente e pacato, la bellissima voce e presenza, la personalità non comune e saggia e, non ultimo, lo stesso aspetto piacevole e rasserenante. Mario Albanese è una di quelle persone che ti fanno stare meglio appena le vedi e ti fanno amare il nostro Paese.
Mario Albanesi è uno splendido giornalista che vedrei nei talk show o nei tg molto più volentieri dei soliti zombi e delle solite presentatrici superammanicate e superpresenzialiste alle riunioni di setta dei vari Enrico Letta e complici. O, meglio ancora, lo vorrei 5 minuti ogni sera prima del tg di una rete Rai, nel posto che fu di Enzo Biagi, poi indebitamente occupato da una persona spregevole come Ferrara.
Mario Albanesi è presidente del CONNA ((Coordinamento nazionale Nuove Antenne)
https://youtu.be/nUifytTiM6g
https://youtu.be/DMy3ecCaD1U

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.17 08:06| 
 |
Rispondi al commento

Belin k popolo i catalani!!! Altro k l'italianetto!!! Voterò sempre M5S che è l'unica speranza ma sento odor di bruciato......ogni popolo ha il governo k si merita!!!

Giuseppe 30.09.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento

Quei TROLL che fanno di tutto per negare la previsione di un forte aumento del M5S sono gli stessi che negavano che il M5S potesse prendere il 25% a queste politiche.
Ricordiamo Cacciari che ha dichiarato da poco che, se i partiti non faranno ammenda, alle prossime elezioni il M5S supererà il 40%.
Ha detto anche: “Meno male che c’è il Movimento cinque stelle, altrimenti in uno scenario come quello attuale italiano, avrebbe potuto emergere un partito del 20-25% eversivo e di estrema dx, mentre abbiamo Grillo, che pericoloso non è, e che formalizza una protesta che ha milioni di ragioni di esistere”.
La differenza tra il M5S e il Pd è di soli 44.935 voti a favore del M5S.Il M5S è il primo partito alla Camera per i voti presi in Italia. E che si neghino al M5S persino le Commissioni senza mai averlo consultato su qualunque atto preso finora è assolutamente contro ogni criterio democratico e contrassegna questo Governo come il peggiore mai avuto in 65 anni di Repubblica.
Quelli che fanno di tutto per negare la previsione di un forte aumento del M5S sono gli stessi che negavano che il M5S potesse prendere il 25%.
Si tenga conto però che il Pd si sta comprando le società di sondaggio affinché diano numeri farlocchi, 50.000 a Maìa, per esempio e non butterà tanti soldi per fargli dire la verità.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.17 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mauro Lancioni
Il M5S per i partiti è blindato. Prima volta che un gruppo politico non è scalabile e comprabile. Per questo appare come un iceberg circondato da topi di fogna che cercano inutilmente di salirci sopra.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.17 07:49| 
 |
Rispondi al commento

DA MATTARELLUM AL ROSATELLUM-BIS E' UN VERO GRAN BORDELLUM

Nel “Rosatellum bis” il 36 per cento dei seggi viene assegnato con un sistema maggioritario basato su collegi uninominali – cioè collegi in cui ogni partito presenta un solo candidato – mentre il restante 64 per cento viene assegnato con criteri proporzionali (ci saranno quindi 231 seggi alla Camera e 102 al Senato eletti con i collegi).
Ai partiti politicamente più vicini quindi converrà accordarsi sul candidato da appoggiare in ogni singolo collegio e poi appoggiarlo tutti insieme, come avveniva ai tempi del Mattarellum.

L’elettore quindi avrà un solo voto a disposizione: scegliendo un candidato nel collegio uninominale si voterà automaticamente anche il listino proporzionale della coalizione che lo appoggia.

Soglia di sbarramento al 3 per cento per i partiti che si presentano da soli e al 10 per cento per le coalizioni. Per elettori è meglio barrare la propria lista favorita, altrimenti il nostro voto sarà assegnato automaticamente!!

La legge è stata proposta dal PD è appoggiata anche da Forza Italia, Lega Nord e dai centristi e Alfano.

Un incentivo a coalizzarsi tra i vari partiti perciò chi partecipa da solo come M5S è penalizzato.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 30.09.17 07:26| 
 |
Rispondi al commento

IACOPO FELUGO
Non sono d'accordo sulle critiche che alcuni hanno fatto al bravo e preparato Bonafede
1°:il M5S non ha leader.Abbiamo un garante,un capo politico(che però è distante dagli stereotipi dei partiti) e una serie di ottimi portavoce,ognuno con la sua personalità,tutti con un'ottima preparazione.Forse non tutti sono adatti ad affrontare le telecamere,ma se perdessimo il pessimo vizio nostrale di "guardare" più che "ascoltare", capiremmo che è molto più efficace chi oggi spiega e non si piega all'aberrante logica della rissa tv a cui ci hanno abituati da un trentennio tv.Difficile con gente come la Gruber o la Merlin?Non per uno come Davide Casaleggio,per es.,che con la sua calma e la sua determinazione gelida,fece boccheggiare la siliconata come un pagello spiaggiato,facendola persino diventare rossa dalla rabbia.Lasciamo che le pescivendole(e mi scuso con chi vende onestamente il pesce)strepitino e ci urlino sguaiatamente che il loro pesce avariato è vivo Sicuri che non diventino più stronze e cattive proprio perché noi argomenti validi ne abbiamo a iosa e loro,poveracce,non sanno far altro che "le strillone" dei loro padroni?Ben miseri i ruoli di queste "signore"
2°:il M5S non deve essere rappresentato solo da DI Maio o il nostro indomabile Dibba.Proprio a Rimini,ascoltandoli da vicino,mi sono bevuto letteralmente i discorsi di tutti e tutti mi hanno dato tanto,mi hanno informato,mi hanno mostrato il loro impegno e la loro dedizione al Movimento Ognuno di loro ha illustrato programmi meravigliosi e io ho respirato ossigeno puro da ciascuno.Credo che sia puerile dare l'onere ed il merito di andare in tv,solo ad un paio di nomi, forse 3.E,inoltre,con questo modo di vedere le cose,c'è davvero il rischio di dare ai porci o agli ottusi dei media,lo spunto per dire che non abbiamo una "classe dirigenziale".Noi abbiamo dei "signori portavoce" che costituiranno un ottimo e grande governo Apprezziamoli tutti,uno vale uno.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.09.17 07:24| 
 |
Rispondi al commento

E' da parecchio tempo che mi pongo incessantemente una domanda: Possibile che il popolo italiano voglia essere di nuovo governato da Forza Italia e dalla Lega . cioè da Berlusconi e Salvini, eppure abbiamo già visto che cosa sono stati capaci di fare per quasi un ventennio questi due partiti. Berlusconi condannato per frode fiscale ai danni della Stato e quindi dei cittadini italiani,la Lega un partito che ha rubato 48 milioni di euro dei soldi degli italiani Complotto o non complotto,avevano portato l'Italia sull'orlo del fallimento.. e ci hanno fatto commissariare dall'Europa -leggasi governo Monti-. Forza Italia,un partito il cui fondatore ed ideologo è detenuto nelle patrie galere per collusione con la mafia.Ma davvero gli italiani voglione essere governati da queste persone Se fosse veramente così allora vorrà dire che questo Paese non si può salvarlo neanche con l'aiuto del suo santo protettore Francesco d0'Assisi. Il banco di prova sarà la Sicilia, vedremo se i siciliani vorranno ancora essere governati da Cuffaro e C o da persone sicuramente non colluse con la mafia ed oneste. Il futuro è nelle mani di noi elettori.

Vincenzo . Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.09.17 06:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti con il 30% di preferenze difficilmente si scenderebbe sotto il 20% di seggi (calcolando un apporto nullo del terzo uninominale) ma altrettanto difficilmente si supererebbe il 22%; comunque la sostanza non cambia: è una mezza truffa! Il vantaggio è che comunque ci sarebbe ingovernabilità, e questo, unito al polverone della truffa nuova legge elettorale, dovrebbe darci speranze per le elezioni successive (sperando però di avere il tempo di preparare una nuova leva di rappresentanza)!

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 30.09.17 00:16| 
 |
Rispondi al commento

Il potere politico a Roma è formato da teste di cazzo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 22:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT? - Salviamo 'sto paese GG

https://www.youtube.com/watch?v=lu73z6RxbEo

id &as Commentatore certificato 29.09.17 22:39| 
 |
Rispondi al commento

l'unico modo che "gli altri" (li chiamo cosi' per semplificare) hanno di vincere e' far credere all'elettorato che oltre a loro c'e' il "nulla".
non possono più dire di essere "onesti", "capaci", dal momento che sanno benissimo che la gente ormai ha capito che sono falsi e fasulli.

pero', possono fra credere che sono "gli unici". e il "nulla", il "vuoto", il "salto bel buio" fa piu' paura della mafia, della corruzione etcetc. stanno facendo di tutto per far credere che oltre al loro non c'e' niente. o riuscendo.

stanno cercando di far credere che

1) l'italiano e' fatto cosi'.

2) non c'e' alternativa. oltre a loro c'e' il nulla.

3) quindi, non c'e' via d'uscita a loro.

e purtroppo i 5 stelle spesso ci mettono dell'impegno a confermare questa teoria malsana.
col loro volere rimanere soli.
col loro non ascoltare critiche che arrivano loro dall'esterno, e che anche se a prima vista potrebbero sembrare attacchi, invece sono consigli.
col loro puntare tutto sull'idea della casalinga di voghera che si fa statista. e che invece, agli occhi dei più., rimane quello che e', una casalinga di voghera.

come si fa a far cambiare idea alla gente? facendo quello che tutti sperano prima o poi accada in italia, cioe' che nelle istituzioni comincino a entrare veri statisti, veri onorevoli, vere persone capaci e oneste. e senza tante seghe mentali.

e allora la percezione del "vuoto" senza "gli altri" (cioe' i soliti) svanisce.

carlo 29.09.17 22:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La perenne campagna elettorale italica ha preso forza.
Soldatini dell'informazione in trincea,con le loro pennettine ricolme di fanghiglia e le loro linguettine vomitose rigurgitano ora più che mai, su giornalini e blog, spettacolini, rivistine e tv, contro chiunque non sia allineato al pensiero del partito unico di finta maggioranza.
Il miserevole Pd, dove la mediocrità è eretta a sistema, invece di fare un minimo di autocritica, per capire il motivo per cui si trova a ballare sule rovine di un Paese, paga i suoi miserrimi emissari che cercano di uccidere il M5S, con la penna e con la lingua, malgrado la manifesta incapacità verbalizzatrice e una loquela distopica.
Denigrare il nemico, puo' far parte del gioco della politica, ma quando diventa l'unica arma usata , scopre solo una tragica realtà di contenuti inesistenti. Gli stessi servi che stanno la' brandendo tablet, microfoni e chiavette, dovrebbero iniziare a temere, quello che non riescono e non vogliono vedere: un sistema è cambiato.
In questo sistema radicalmente mutato i cittadini vogliono e trovano soluzioni per i problemi, perché la risposta della politica non esiste.Il Partito Unico non sa cosa fare, ha un solo programma elettorale: il pettegolezzo. Non ha risposte, ma solo il chiacchiericcio. Non parla dei problemi dei cittadini, ma presenta infamie da querela. Non ha soluzioni ma stupidi tweet. Politicanti e pennivendoli che non vedono la realtà e non riescono più a nascondere il vuoto drammatico che rappresentano: quello delle idee. Anche i loro intellettuali tacciono, forse si vergognano, non sanno cosa dire.
Noi invece abbiamo tanto da fare, un Paese da ricostruire. Noi siamo il Movimento dei cittadini, abbiamo un programma coi contenuti delle nostre idee, per questo vinceremo.
Cambieremo questo Paese, dove i bugiardi governano l'informazione. Già oggi i denari per infamare sono sempre di meno, quindi attento giornalista bugiardo fai male a me ma anche

A L., roma Commentatore certificato 29.09.17 22:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è ancora qualcuno che non ha capito cosa ci aspetta in futuro?
Perchè non organizzate una manifestazione sotto i palazzi romani così come avete organizzato la festa a rimini?
La gente deve tornare per strada, deve tornare in piazza anche con la voglia di "ribaltare il tavolo", dobbiamo riconquistare la voglia di protestare, di fare sciopero e creare disagi. Altro che fare discorsi in televisione o sui social. Sono questi mezzi che stanno sterilizzando ogni azione. Ognuno usa questi mezzi nella massima solitudine, e soprattutto si sente sempre più spettatore anzichè attore della propria vita.

Dario L. Commentatore certificato 29.09.17 21:47| 
 |
Rispondi al commento

@ Danyda bologna

Grazie per il tuo intervento. hai ricordato un grande Uomo, Giorgio Ambrosoli, che con la sua vita prorompente sta continuamente invitandoci a non mollare mai. Potessimo tutti essere ancora vivi come lo è lui!

Perché, è morto per qualche miope? Era vivo in passato ma oggi al presente è defunto?

Cosa è stata più eloquente per chi ha aperti gli Occhi, il fiume di Vita prorompente di Giorgio Ambrosoli o la muta inerzia che sembra avvolgere ora la sua morte?

"Tutto è vivo; ciò che chiamiamo morto è un'astrazione" (David Bohm).

La distinzione tra passato, presente e futuro è soltanto un'illusione, anche se ostinata.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 21:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono disponibile ad azioni eclatanti !!!
Basta con questi soggetti che hanno distrutto l''Italia!
Era meglio Andreotti....il che è tutto dire.....
Ora basta!
BASTA!!!
Se una forza politica vince le elezioni deve poter governare, altro che coalizioni. Si possono fare solo per obiettivi.
Insomma basta giochetti delle tre carte, siamo stufi.
E Gentiloni, NOT IN MY NAME! please. Questo vuole più Europa quando questo schifo di Europa fatta di trattati firmati da venduti o da ignoranti sta distruggendo il Belpaese!
È' una vergogna mondiale, la svendita dell'Italia.....
Chiediamo aiuto a chi ce lo può dare.
Non vogliono più sentire il BOOOOOOOM ma, sono convinto anch'io, lo sentiranno presto....
Comunicazione al massimo!!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Luigi, posso essere assolutamente d'accordo, ma fare le vittime sacrificali e predestinate non serve a niente! Era scontato oramai dal 4 Dicembre scorso(batosta al referendum) che i partiti (i soliti) avrebbero cercato un meccanismo elettorale per farci fuori! Come sempre "chi la fa l'aspetti" quindi bisogna trovare la soluzione (con le loro regole se saranno approvate) per vincere comunque! Guai a darsi perdenti a priori! Pensa a cosa sono arrivati: in Sicilia il PD sa che perderà ma appoggerà nell'urna il candidato di Berlusconi, a livello nazionale il PD sarà pronto a sacrificarsi pur di vincere (post votum) alleandosi con berlusconi e Salvini, con ciò resuscitando colui cui era stato detto (da Renzi) : "game over nel 2015!

il campagnolo 29.09.17 20:52| 
 |
Rispondi al commento

...che ''cosa'' è Parenzo.. il ''comunista'' che va a champagne...


http://tv.liberoquotidiano.it/video/11743046/David-Parenzo-aggredito--insultato-e.html

Tony 29.09.17 20:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..A SPANNE DIREI PARECCHIA PAURA ...PROBABILMENTE NON VINCEREMO ....POI VEDIAMO QUANTO DURERANNO ...AHH MI PIACEREBBE PROPRIO VEDERE " LA GRANDE COALIZIONE "

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 20:45| 
 |
Rispondi al commento


E allora il Movimento prenderà il 70% :)))

ANDREA C., MILANO Commentatore certificato 29.09.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S supererà il 40 per cento dei voti perché gli Italiani che non aderiscono ai demagoghi della (finta) sinistra non possono continuare a credere in chi ha occupato, grazie a chi sappiamo, gran parte delle frequenze radiotelevisive e sta in campo principalmente per difendere gli interessi di famiglia

Alessandro Panetti 29.09.17 20:42| 
 |
Rispondi al commento

Papa Francesco oggi ha detto:"la chiesa vuole offrire un contributo, proponendo una riflessione sulle cause e le conseguenze della disinformazione nei media,aiutando la promozione di un giornalismo professionale."Vespa,Mentana e company cosa faranno?mi verrebbe da dire!!ci diranno pure che in Calabria(come in tutte le altre regioni)politica, imprenditori e MAFIA sono una sola cosa formando il partito della nazione cioè la DC!wuuaauuu mi verrebbe da dire ,ma la chiesa fa sul serio....ma la chiesa per me(da Cristiano)fa e ha fatto più schifo della politica anzi è complice della politica!!!

Claudiog 29.09.17 20:41| 
 |
Rispondi al commento

Signori, prima delle votazioni la parola d’ordine è una sola: > E la Rai lascia anche passare il Berlusca che inneggia ai valori del cristianesimo, se Cristo l’ha sentito si starà bestemmiando da sé. Caro Luigi, se tu fossi il candidato premier piddino adesso tutte le tv si accapiglierebbero per averti nei talk show, la finissero di parlare ancora di fascismo, il fascismo è nelle istituzioni democratiche e chi non lo sa vedere è cieco. La legge elettorale affosserà il MoV, d’altronde è quello che questa finta democrazia vuole, Berlusconi salutami Cristo.

Franco Mas 29.09.17 20:32| 
 |
Rispondi al commento

quattro notizie su cinque sui tg di stasera sono contro i 5 stelle, un'evidente campagna diffamatoria, occorre ristabilire al più presto un'equilibrio di informazione

Alberto B., Luzzara RE Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Lo stato Italia sta facendo acqua da tutte le parti. Ci sono altri istituti di credito in difficoltà. Anche le Lega coop non sono in grado di restituire i risparmi ricevuti dai cittadini.
C'è anche Medio Credito del Friuli che ha già ricevuto finanziamenti, perchè non è stato risanato nel 2010, quando erano state segnalate le criticità, e pare sia tuttora messo male.
Nella commissione sulle banche hanno nominato colui che è diventato socio di Intesa San Paolo, dopo che questa banca ha assorbito le banche venete a un euro.
Si stanno inventando un'altra legge elettorale incostituzionale. Siamo invasi dagli africani che dobbiamo mantenere e subire le loro violenze.
M5S cercate di far funzionare la Rai a vedere se riusciamo ad avere la possibilità di dare informazioni corrette ai cittadini.

Veronica2 29.09.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

ONESTA' non vuol dire essere coglioni !!!
lo chiarisce bene Giorgio Ambrosoli nella sua lettera alla moglie Anna, poco prima di essere ammazzato.

Se Ambrosoli che lottava contro il malaffare criminale era un disonesto. Allora il MoVimento è ban contento di essere disonesto.

https://youtu.be/elmnpUmvSjc

Danyda bologna Commentatore certificato 29.09.17 20:20| 
 |
Rispondi al commento

"Entrambe le cose sono una dichiarazione di guerra dei partiti contro il MoVimento 5 Stelle"

... E noi che facciamo? Conduciamo una guerra come se fosse una partita di calcio!

SE LE PAROLE HANNO UN SENSO, NON SI USA LA PAROLA GUERRA, SENZA RISPONDERE CON LA GUERRA!


Ed anche l'informazione pubblica si sta riposizionando per combattere contro il nemico M5S.
Questa sera ho sentito la signora Monica Giandotti in un servizio sul Tg3 Rai letteralmente inascoltabile.
Si esortano un'altra volta i portavoce a opporre un netto rifiuto a qualsiasi intervista di questa "giornalista".

Paolo Roberto Dagnino, Genova Commentatore certificato 29.09.17 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite, stanno lavorando per garantirsi la poltrona. Ma non c'è veramente nulla che si può fare per impedirglielo? io con una agenzia immobiliare a catania arrivo a stento a fine mese e questi individui si permettono il lusso più sfrenato. ma che schifo!

agenzie immobiliari catania, Catania Commentatore certificato 29.09.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

meno ambiguità e contrasto alla politca PD di favoreggiamento dell'immigrazione clandestina, se desiderate prendere voti e consenso.

No Iu Soli, no sbarchi, rimpatri del 90% dei falsi profughi. Decoro, sicurezza, tranquillità nelle nostre città e basta buttare soldi su questa falsa accoglienza su cui lucrano Ong, caritas, mafie varie.

Sic et simpliciter.

Maurizio Fenati 29.09.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un atteggiamento un po più duro ci aiuterebbe , rispolverando i vaffa e i ruggiti ! Questi non si fermano con le buone e le leggi e i regolamenti , da buon avventurieri stravolgono tutto appoggiati da qualche complice . Le proveranno tutte pur di non mollare l'osso e lo sapete bene !

vincenzodigiorgio 29.09.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI GIA SI FIDANO DEL M5S !!!

SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!

DI QUESTO PASSO E CON QUESTI MEDOTI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!

INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

NON MI SEMBRA CHE AL MOVIMENTO INTERESSA GOVERNARE !!!

Franco Della Rosa 29.09.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento

È da tanto, troppo tempo che vado dicendo che il GRANDE INCIUCIONE è stato già scritto e controfirmato fin dai tempi del patto scellerato del nazareno! Ma scusate che avremmo dovuto aspettarci, che ci avrebbero detto: sono decenni che "sprechiamo", fin dai tempi di Andreotti, Craxi e mani pulite, e siamo anche cresciuti esponenzialmente nel fare ciò, ora però siamo sazi quindi adesso venite voi a governare e buon lavoro?!?...
NOI NON MOLLEREMO MAI ma nemmeno loro! Pd, forza Italia e Lega sono i portavoce ufficiali di una Cupola che affonda le sue radici in un misto di Poteri Forti, anche transnazionali, fortemente coalizzati tra di loro e supportati dalla maggior parte della stampa e persino da qualche insospettabile Prefetto e Magistrato. Anche il Bluff Tedeschellum faceva già parte del loro infame piano per farci perdere tempo e screditarci agli occhi di chi legge ancora quelle ignobili Balle Stampate! Se vogliamo sopravvivere come Movimento e come Popolo Libero dobbiamo, il giorno stesso della Fiducia al Rosatellum 2, circondare il Parlamento con centinaia di migliaia di persone, in un sit-in pacifico di protesta determinata ma composta, assolutamente non violenta se non vogliamo passare dalla parte del torto, riprendendo tutto coi nostri smartphone ed inviando tutto nello stesso momento ai maggiori Social e Giornali Esteri del mondo, mi dispiace ma purtroppo non credo che ci sarebbe altra scelta se non vogliamo fare la fine del Venezuela...

Dar T., dartes Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE CHE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI, GIA SI FIDANO DEL M5S !!!

SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!

DI QUESTO PASSO E CON QUESTI MEDOTI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!

INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

Franco Della Rosa 29.09.17 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

USCIAMO DA TUTTE LE AULE DEL REGIME!

Giovanni F. 29.09.17 19:06| 
 |
Rispondi al commento

CHE BRUTTA NOTIZIA SONO VERAMENTE MORTIFICATO X QUESTA PORCHERIA COMPLOTTISTICA DI DX E SX X PAURA DEL M5S AL GOVERNO SI STANNO CACANDO SOTTO E INSIEME A QUELL' ANGOSCIA DI CACARSI SOTTO CI STANNO PORTANDO TUTTI QUEGLI ITALIANI CHE NON HANNO CAPITO UN CAZZO XCHE L'UNICA SALVEZZA L'UNICA POSSIBILITA' E NON SPERANZA E' IL M5S, IMMAGINATE ANCORA 5 ANNI DI DISOCCUPAZIONE 5 ANNI DI TASSE CHE STRANGOLANO 5 ANNI D'INFERNO! PORCA PUTTANA! DOBBIAMO OTTENERE IL 40% QUESTO E' L'OBBIETTIVO ORA O MAI + W IL M5S!

lupo 29.09.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI SA CHE SI STA' AVVICINANDO IL GIORNO DEL GIUDIZIO....O I 5 STELLE VANNO AL GOVERNO O NON VEDO ALTERNATIVA... ITALIANI... SCATENIAMO L'INFERNO. VISTO CHE TUTTI I MESSAGGI SONO MONITORATI E QUINDI SANNO COSA PENSA LA GENTE SAPPIATE CHE ORMAI GLI ITALIANI SONO INCAZZATI... E NON SARA' COME I QUATTRO GATTI DI FN...

Filippone f., Gravellona Toce (VB) Commentatore certificato 29.09.17 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

C'era da immaginarselo da mafiosi, massoni, corrotti al soldo dei finazieri e bancarottieri.
Per questi andrebbe bene solo la GALERA !!!!

Marcello P. 29.09.17 18:58| 
 |
Rispondi al commento

Lo sgarro di Beppe
Avete dato uno sguardo ai sondaggi elettorali di oggi 29 sett.? Il M5S risulta sorpassato dal PD per due punti e i giornali parlano di una crisi improvvisa. E sapete a che cosa si deve questa crisi? Si deve alla infelice, infelicissima frase detta stupidamente e irresponsabilmente nientedimenochè dal nostro Beppe Grillo! Chissà da chi l'avrà sentita, ma evidentemente l'ha fatta subito sua e l'ha spifferata davanti ad una ressa di giornalisti che sono rimasti frastornati e per la verità anche io a sentirla sono rimasto incredulo e meravigliato che una persona tanto intelligente si sia fatto prendere da un tale risentimento verso i giornalisti che gli si affollavano intorno da gridare loro mentre si infilava in macchina: "VORREI MANGIARVI TUTTI QUANTI PER IL PIACERE DI VOMITARVI!" Bravo Beppe, hai passato il testimone a Dimaio e con questa schifosissima bravata in pochissimi secondi, hai rovinato te stesso e tutto il M5S proprio in vista delle prossime elezioni. Nè ho sentito o letto da qualche parte che ti sia scusato con i giornalisti e con tutto il M5S per questa tua imperdonabile, gratuita offesa verso una categoria di operatori che svolgono il loro lavoro nel campo minato della politica, anche se accanitamente di parte. Voglio sperare che il loro risentimento non giunga a creare intorno a te e al M5S il deserto e il silenzio stampa che ci renderebbe invisibili, inascoltati e cancellati dalla politica.

mimi terlizzese, bari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.09.17 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi stavo disintossicando dai TG E CARTA STAMPATA, non ci sono riuscito ADESSO AVETE PROPRIO ROTTO LE SCATOLE ma c'è ancora qualcuno che li guarda o compera quotidiani, va bè.
Se passa la Legge che vogliono presentare, praticamente accade quello che dico da anni
Lega-Forza Itala-PD ecc. sono la STESSA COSA.
SVEGLIATEVI MA IL FUTURO DEI VOSTRI FIGLI O NIPOTI NON VI INTERESSA SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

Claudio C., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 18:40| 
 |
Rispondi al commento

litaGlia delle BALLE!

a partire da istatt per passare dai giudicanti e giornalai e chi più ne ha più ne metta sono solo balle...

ieri per esempio dedevo in TV la tizia senza meriti gielmina che parlava di meritocrazia... ma non ricordo il merito per cui l'hanno fatta minestra... e invece ricordo bene la sua firma su un tizio di carrara che lo hanno fatto presidente di una accademia così tanto perché era dei loro nonostante le scarse capacità politiche e di quelli che hanno preso la laurea in 20 anni....

la firma a quello l'ha messa lei o no?

oggi vedo che nella città adiacente c'è un indaco con il 55% di preferenze sui punti della mucca carolina.....

siccome gli italioti stanno diventando insensibili al BALLISMO stanno cercando di inventarsene sempre più grosse....

ma anche qui non si scherza..... però!... la ballite è contagiosissima.

balle e controballe a dire il vero sarebbero Palle con la P 29.09.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento

OT per le facce da culo
L'organismo di controllo nella sua relazione non ritiene che "le risultanze esposte nel bilancio rappresentino in modo veritiero e corretto la reale consistenza economica, patrimoniale e finanziaria del gruppo amministrazione pubblica di Roma Capitale". L'assessore Lemmetti: "Fanno politica. Approveremo in aula domani in aula". La deputata Castelli: "Due membri dell'Oref indagati per bancarotta"
di F. Q. | 29 settembre 2017

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.09.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Siamo (siete?) la prima forza politica italiana... Siamo (siete?) gli unici che avete il potere di convincere il popolo a scendere compatto in piazza e obbligare le forze dell'ordine a destituire il governo ed arrestare tutti i colpevoli...
Abbiamo eletto chi fa la volontà del popolo... ed il popolo onesto ora vuole questo...
Ci sono numerosi gruppi di semplici cittadini che cercano di organizzarsi, ma non ce la faranno mai perchè non hanno voce di convincimento, al contrario vostro...
Semplice opposizione non basta più...

simone calligaris 29.09.17 18:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Andate a vedere una festa dell'unità qualsiasi.. il deserto, si sente l'eco. Andate a vedere chi sono quelli in fila alle primarie Pd: cinesi, rom, profughi tutti pagati per votare. Chi sono i candidati? È capitato anche iscrivessero persone Dawn, o persone che mai si sarebbero candidate. Trovi in coda perlopiù anziani.
L'ultima volta, quando è venuto Renzi a Genova, i supporter erano un'onda vintage.. praticamente il remake di "Cocoon".. e si leggeva sul volto dello scout imbarazzo e anche un po' di nervosismo verso chi ha organizzato l'"evento".. il PD è a rischio estinzione.. ormai non hanno dalla loro né gli insegnanti, né gli studenti, né gli operai. Serve nuovo elettorato d'importazione.. chi vuol capire, capisca.. del resto se Confindustria tifa per lo ius soli e per accogliere il più possibile.. non trattandosi della "Fate del bene fratelli". . Il vero motivo di chi spinge la legge, è il proprio tornaconto. Altro che "scelta coraggiosa, non guardando ai sondaggi".. ciò che perdono oggi, contano di recuperarlo domani. Essendo quello nostrano ormai perso.

undefined 29.09.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Mentre Rescusconi assicura sulla ripresa economia...a Venaria i giovani incazzati manifestano!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.09.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordate il referendum???votarono ''no''anche cittadini che votavano fi-fratelli d'italia,lega
insieme a noi...dobbiamo trasmettere la forza democratica che portò alla sconfitta di renzi,bene non credo che a quei cittadini che votarono ''no'' stia bene il rosatellum due..la somma di qualcuno di loro che vboterà per il m5s. sulla spinta referendaria e la chiamata alla responsabilità di molti astenuti unita alla possibilità concreta ,questa voltas,di eliminare i parassiti sarà la miscela che li farà implodere su se stessi come successe per il muro di berlino e per il comunismo...dobbiamo crederci da domani fino ad aprile,non mollare mai anche se la conquista di un astenuto ci costasse cento giorni di precisazioni.

francesco degni 29.09.17 18:16| 
 |
Rispondi al commento

MENTANA RICHIAMA ALL'ORDINE LA GRUBER E FLORIS PERCHE' SONO DI UNA FAZIOSITA'INSOPPORTABILE||||

MASSIMO VAROTTI 29.09.17 18:02| 
 |
Rispondi al commento

...tutto questo , era ovvio

Stevez 29.09.17 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio,credimi parlando con gli iscritti al PD,se passerà questa legge ,crollerà il PD.
Molti sono disgustati dai provvedimenti che hanno preso sino ad oggi.
I giovani il PD non se lo filano.
Gli anziani,ancorati ancora alle vecchie ideologie probabilmente non andranno a votare.
Forse alcuni di loro avranno toccato con mano la realtà quotidiana,avranno figli e nipoti senza lavoro,senza prospettive,senza futuro.
Avranno il coraggio di cambiare?
Sta a noi fare proseliti fra questi indecisi e sfiduciati.
Io ce la metto tutta e credimi non è facile sopratutto perchè questi anziani sono attaccati alla TV: la grande mistificatrice della realtà!
Lo so i nodi verranno al pettine,prima o poi la verità salterà fuori,ma ho paura ,che sarà troppo tardi.
Gli Italiani si accorgeranno dell'inganno quando.... saremo una colonia dell'UE.
Ti auguro di proseguire nella tua e nostra battaglia ...arriveremo al successo,ma quando?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.09.17 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è il loro male non il nostro! Ma loro se la cavano sempre...(loro). L'ITALIA UN PAESE "LIBERO", di Roberto Donati.

Quindi ricapitolando: professori universitari truccano concorsi per far prendere cattedre agli amici degli amici, che a loro volta regalano lauree a futuri imprenditori edili, i quali regalano mazzette a sindaci che cambiano partito ad ogni elezione, per far costruire case a ridosso dei fiumi o in zone sismiche, dove gli amici si possono comprare la seconda casa per poi chiedere il rimborso pro-terremotati dello Stato, che a sua volta si tiene i soldi versati in beneficenza per salvare delle banche che hanno prestato soldi a quegli stessi amici imprenditori che costruiscono case con la sabbia, comprandosi giornali che parlano in prima pagina di epidemie di morbillo, permettendo a ministre col diploma, di decidere di comprare, con i soldi dello stato, milioni di dosi da industrie farmaceutiche che a loro volta danno mazzette a primari (laureati come i prof di cui sopra) che spezzano le gambe a vecchiette a cui sempre ministri laureati hanno tolto la pensione di reversibilita' dei mariti defunti, i quali hanno lavorato fino a 70 anni per pagare le pensioni di politici diplomati con 4 anni di assenteismo dai banchi del parlamento, tali e quali ai furbetti del cartellino entrati col concorso vinto grazie ai prof di cui sopra..VIVA L'ITAgLIA....

Monica L., RM Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 17:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora, oltre alla forza delle parole, diffuse ovunque, paese x paese, strada x strada, casa x casa...

Occorre:

Una rete TV

Il supporto degli intellettuali e dei Giornalisti seri e incisivi,

Denunciare l' ambiguo fare dei soliti IDIOTI, il malessere del Movimento e della maggior parte degli ITALIANI a Mattarella.
Il presidente anche se composto e silente, saprà cosa fare. Sennò....

Riempire piazze, fare cortei, parlare... parlare...

Intervenire con rappresentanti eloquenti e preparati in tutte le trasmissioni di punta, contrastare gli altri, demolirli, affossarli...

Essere dappertutto e... coinvolgere la stampa straniera, far conoscere, denunciare, non lamentarsi....

INFINE... DERIDERLI, " SPUTTANARLI"!!!!!!

P.S. mi meraviglio delle scelte della Lega, ma, in fondo, sono quelli che sempre sono stati!

AD MAIORA!
Paola


è tutto chiaro il doscorso sulla proposta di legge elettorale concepita per escludere M5s, ma per questo motivo occorre intensificare le denunce contro la corruzione a tutti i livelli , indagare sugli appalti ,sui bilanci ,sul clientelismo ecc. ecc.,non bisogna dare loro tregua , cosìi cittadini capiranno che le raccomandazioni non servono se si è scelti in base alle competenze.Allora soltanto i voti al movimento aumenteranno di molto.

mauro ciccarelli, avezzano Commentatore certificato 29.09.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento

è tutto vero quello che dice e scrive ''di maio''
è il momento di tirare fuori le ''palle democratiche''.
loro fanno i conti sul 47% del corpo elettorale ,quello che vota,noi tutti ci dobbiamo impegnare,spiegando gli argomenti di dimaio,almeno a portare alle urne un ''astenuto''
controbattendo ,negli uffici,nei bar,nei mercati alle loro bugie e piccoli sotterfugi.se ognuno di noi riuscirà a portare un voto di quelli che si astenevano,vanificheremo i loro piccoli maldestri e truffaldini giochetti,si va bene anche manifestare fuori Montecitorio,ma loro se ne fragano,tiriamo fuori le palle della democrazia e
con il passa parola convinciamo un astenuto per uno.saranno rumorosamente sconfitti,stanno emanando gli ultimi rantoli del parassitismo.
forza ragazzi tiriamo fuori le ''palle democratiche''loro non hanno coglioni...
francesco degni

francesco degni 29.09.17 16:57| 
 |
Rispondi al commento

Era prevedibile. Ci siamo messi contro tutti.(fa parte del riscatto sociale) E tutti, si sono messi contro di Noi. Nel mucchio qualcuno buono da salvare c'è. Ma non ha il coraggio delle proprie azioni....... Il sistema delle cricche non ne vuol sapere di mollare i propri interessi. La redistribuzione, la legalità, l'ambiente, il sociale ..... per loro, non sono una priorità. La priorità e il margine d'interesse che riescono a capitalizzare. Se necessario, calpestando popoli e avversari politici che li rappresentano......Di Maio ha ragione, e il suo punto di osservazione è privilegiato. Panoramico. Da lì si vede tutto.

Danyda bologna Commentatore certificato 29.09.17 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio,
qui non c’è solo un ATTENTATO ALLA VOLONTA’ POPOLARE ma c’è un vero e proprio ATTENTATO ALLA NOSTRA DEMOCRAZIA ED ALLA NOSTRA COSTITUZIONE, qui c’è un vero e proprio COLPO DI STATO!!!
Dobbiamo metterci tutti assieme e dobbiamo andare in giro a denunciare alla gente questo infame COLPO DI STATO e poi dobbiamo andare a gridare sotto la sede del Governo, del Parlamento ed infine del Presidente della Repubblica che è i primo garante della legalità e della Costituzione nel nostro Paese e gridare giù le mani dalla nostra democrazia, giù le mani dal nostro Paese!!!
Dobbiamo farlo presto, subito prima che sia troppo tardi; il potere costituito, i poteri forti del nostro Paese non vogliono mollare il malloppo, non vogliono perdere il potere ed i loro privilegi e stanno facendo di tutto per annullarci ma NOI SIAMO FORTI, RESISTIAMO CON FORZA E GRIDIAMO: VAE VICTIS, GUAI AI VINTI!!!
Il potere costituito, confindustria, finanza, banche, ecc, non vogliono mollare il malloppo ma noi li costringeremo a farlo con le buone o con le cattive maniere!!!
Dobbiamo tenere duro fino alla vittoria finale, non dobbiamo permettere a questi cialtroni di rovinarci la vita!!! E di rovinare l’Italia!!!
Siamo forti, teniamo duro contro tutto e contro tutti questi infami, lo scontro è vicino, prepariamoci bene e gridiamo VIVA L’ITALIA, VIVA IL M5S!!!

Franco Rinaldin 29.09.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Quando hai tutti contro informazione in primis solo il voto ci può salvare 51% ciao giuliano

giuliano m., Coccaglio Commentatore certificato 29.09.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Luigi l'hai detto fanno così perché hanno paura e sanno di perdere. Dimenticano che la volontà popolare ha già appeso Mussolini in piazzale Loreto e fatto scappare Craxi a sassate in testa: anche questi pirla si possono sconfiggere!

Enrico Marcarlo 29.09.17 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Luiggì, a sciabolate, nun combinamo 'na pippa.
Mò te devi mètte a lavorà de fioretto fino fino.
Te e tutti li mejo D'Artagnan d'à combriccola nostra.

D. Pavan Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S è l'ultima speranza di questo Paese ridotto in macerie da TUTTA la classe politica che in questi anni si è avvicendata SOLO a far danni e a svendere i gioielli di famiglia al miglior offerente.

sandro cangioli, Vernio Commentatore certificato 29.09.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, sono preoccupatissima!

Anna B 29.09.17 16:31| 
 |
Rispondi al commento

caro Luigi, per arrivare a tutti i cittadini non basta utilizzare la rete.
Ci vuole una Tv del Movimento che entri nelle case.
Io sono pronto a darvi una mano:
www.tele5stelle.it
www.italia5stelle.it
Ho pronto il progetto dal 2013, Beppe lo sà.
chiamami
Carlo Mengali
3470167726

Carlo Mengali 29.09.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

DA MATTARELLUM AL ROSATELLUM-BIS E' UN VERO GRAN BORDELLUM

Nel “Rosatellum bis” il 36 per cento dei seggi viene assegnato con un sistema maggioritario basato su collegi uninominali – cioè collegi in cui ogni partito presenta un solo candidato – mentre il restante 64 per cento viene assegnato con criteri proporzionali (ci saranno quindi 231 seggi alla Camera e 102 al Senato eletti con i collegi).
Ai partiti politicamente più vicini quindi converrà accordarsi sul candidato da appoggiare in ogni singolo collegio e poi appoggiarlo tutti insieme, come avveniva ai tempi del Mattarellum.

L’elettore quindi avrà un solo voto a disposizione: scegliendo un candidato nel collegio uninominale si voterà automaticamente anche il listino proporzionale della coalizione che lo appoggia.

Soglia di sbarramento al 3 per cento per i partiti che si presentano da soli e al 10 per cento per le coalizioni. Per elettori è meglio barrare la propria lista favorita, altrimenti il nostro voto sarà assegnato automaticamente!!

La legge è stata proposta dal PD è appoggiata anche da Forza Italia, Lega Nord e dai centristi e Alfano.

Un incentivo a coalizzarsi tra i vari partiti perciò chi partecipa da solo come M5S è penalizzato.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 29.09.17 16:09| 
 |
Rispondi al commento

On Di Maio contattiamo subito la Gabanelli.....non devo aggiungere altro.Saluti

Giuseppe 29.09.17 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Luigi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 16:09| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi e giustissimo quanto dici, ma aggiungeri che l'associazione a delinquere dei partiti avrà anche l'appoggio della Mafia, della camorra e della 'ndrangheta, da sempre schierate a supporto della conservazione. Solo un improvviso quanto inopinato risveglio delle persone "oneste" potrebbe modificare le probabilità di vincere le elezioni sia in Sicilia che in Italia, ma si tratterebbe veramente di un inspiegabile miracolo che necessiterebbe di qualità sovrannaturali da parte tua .

Armando Giampieri, Canale Monterano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.09.17 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5s rischia di vincere le elezioni non ci vuole molto a immaginare che tutti gli altri si sarebbero coalizzati contro di lui.
E Mattarella firmerà la legge elettorale perchè così vuole Napolitano e, per di più, "così vuole l'Europa".
E la Democrazia?
Che domanda stupida!
Qualcuno crede ancora ci sia democrazia in Europa?

giorgio peruffo Commentatore certificato 29.09.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento

"Attentato alla volontà popolare"?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
ESAGERATO... Luigi!...
e contraddittorio... aggiungo!... infatti tu dici... "Il sistema ha paura, sta reagendo e anche noi dobbiamo reagire."!... ma... se reagissimo anche noi... allora anche noi avremmo paura... visto che la reazione ne è il sintomo!...
No Luigi... non è con la paura che si conquista un Paese per indirizzarlo meglio!...
Supponiamo che col rosatellum approvato si verifichi davvero che il M5S diventi il primo partito e che con il 30% dei voti gli vengano assegnati posti per un 15%... che governo potrebbe mai formarsi?!... la volta dopo... cioè subito... il popolo italiano darebbe a noi il 100% dei voti... visto che col 90% del voto popolare arriveremmo al massimo al 45% dei seggi in Parlamento!..
Stai tranquillo... Luigi o... prenditi una camomilla! .-)))

Chip En Sai Commentatore certificato 29.09.17 15:45| 
 |
Rispondi al commento

Opinione: eliminare la musica in sottofondo. Gli argomenti trattati non dovrebbero avere certe interferenze auditive... non sono uno spot.

Edoardo Sarra 29.09.17 15:41| 
 |
Rispondi al commento

Ma del sindaco Sala, si sa niente?

antonnio d., carrara Commentatore certificato 29.09.17 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Io vi ho scritto tante volte,di cercare qualche partito onesto per allearci e così avere più possibilità d'andare al governo.Oppure ci vuole una rivoluzione.


Ma come facciamo a farcela se tanto passa questa schifosa legge elettorale? ?

Silvia Del Vecchio 29.09.17 14:42| 
 |
Rispondi al commento

CARA GRUBER
fai fare le domande scomode a Floris e alla Foglietta e pretendi che Bonafede stia fermo a prenderle? Ma che razza di Conduttrice sei? anche tu ti metti a fare propaganda al PD? E' vero sei stata deputata in Europa per conto del PD ma adesso dovresti fare la superpartes no? Non ci riesci? e più forte di te? e allora lascia perdere.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.09.17 14:38| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

CARA ANNA FOGLIETTA,
traspariva da tutti i tuoi atteggiamenti la tua contrarietà ai 5 stelle. Certo anche i filmetti che interpreti hanno bisogno dei finanziamenti pubblici ma un minimo di decenza dovresti averla. Forse stavi meglio quando a Roma si rubava a quattro mani? forse stavi meglio quando i rifiuti andavano a ingrassare le tasche di Cerroni senza alcun contratto? Forse ieri sera eri così stizzita perchè ti mancava Carminati alla guida economica del Campidoglio? Suvvia Annarè lo sappiamo tutti che i filmetti senza il contributo di soldi pubblici non riescono a farsi.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.09.17 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO GIOVANNI FLORIS,
detto dai maleducati iena ridens, continui ad essere affetto dalla sindrome, ahimè distorta, delle famose tre scimmette che non vedono, non sentono e non parlano. Perchè tu purtroppo oltre che manifestare un sorrisetto stampato sulla faccia indelebile e, diciamocelo, non proprio da persona sveglia, non metti in pratica la peculiarità della terza scimmietta che sarebbe quella di non parlare. Eh si! tu parli eccome se parli ma il vero guaio è che dici delle falsità. Continui a dire che il M5S sarebbe come gli altri partiti. Bene e allora rispondi a queste domande: Il M5S si taglia lo stipendio a favore di un fondo per le piccole imprese? Gli altri partiti lo fanno? Il m5S si finanzia con il 2x1000 (soldi pubblici)? gli altri partiti li prendono i soldi pubblici? il M5S fa accordi con gli altri partiti per spartirsi poltrone? gli altri lo fanno? il M5S si batte per togliere i vitalizi? gli altri lo fanno? il M5S c'ha uno statuto rigido e applaudito anche dal giudice Di Matteo? gli altri ce l'hanno? il M5S si è battuto dall'inizio contro i cambiacasacca e perchè gli altri partiti non l'hanno fatto? Caro Floris perchè continui a dire la stupidaggine che il M5S è uguale agli altri partiti? ti conviene per gli ascolti?

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.09.17 14:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOVRANNO Concordo, bisogna mobilitarsi, sarà dura ma gli italiani queste porcate le devono sapere, e se poi continueranno a far finta di niente e anestetizzarsi con la tv tutto il giorno, dovranno prenderci la loro responsabilità….

edith p. Commentatore certificato 29.09.17 14:31| 
 |
Rispondi al commento

NON E' POSSIBILE UN' ALTRA TRUFFA ANTICOSTITUZIONALE!!!!!!!
DICCI DOVE E QUANDO che veniamo a MANIFESTARE!!!!!!!
SE NON ORA......QUANDO?????

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.09.17 14:27| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Concordo, bisogna mobilitarsi, sarà dura ma gli italiani queste porcate le devono sapere, e se poi continueranno a far finta di niente e anestetizzarsi con la tv tutto il giorno, dovrano prenderci la loro responsabilità….

edith p. Commentatore certificato 29.09.17 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Titomanlio, 54 anni, ex guardialinee di serie A e oggi funzionario del tribunale di Vicenza, arrestato mentre intasca una tangente. Era già stato condannato per vicende di calciopoli una decina di anni fa.

http://m.ilgiornaledivicenza.it/territori/vicenza/incassa-mazzetta-in-tribunale-due-in-manette-1.5993219

Giovani, rimanere in Italia, il vostro merito sarà l ' unico valore aggiunto per la carriera .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.09.17 14:19| 
 |
Rispondi al commento

Massima condivisione per questo Post di Luigi. Informiamo, bypassiamo l’informazione di Potere, inter-connettiamoci” con tutti.
Si stanno coalizzando contro di noi, in Italia, in Europa...tutti! Ma sarà difficile per loro vincere con chi non lascia né Europa né Italia, con chi non molla mai.

OT: Leader Ue a Tallin per il vertice sul digitale.

Ringrazio il MoVimento che ha deciso di non rimanere un mero spettatore dell’Europa, magari osservando, studiando e commentando le malefatte di questa unione europea, Unione di cui l’Italia resta però uno dei padri fondatori ed oggi viene tradita nella sua originaria concezione.

Isolarsi pensando di poter rimanere liberi, distaccati ed autosufficienti è una mera illusione. L’unità è una qualità del nostro universo. La nostra tendenza a pensare al mondo in termini di parti non interagenti viola le descrizioni più accurate che abbiamo del mondo, quelle della fisica moderna che ci insegna: le parti sono illusioni, comprensibili solo in relazione a tutte le altre parti.

La lezione è chiara: non si può separare la nostra esistenza da quella del mondo. Siamo associati persino con le più lontane distese del cosmo, altro che con la UE. Si chiama Interconnessione.

La fisica moderna ci insegna una realtà sorprendente: tutto è interconnesso, attore e spettatore, lontano e vicino, carnefice e vittima. “Nella concezione moderna…non c’è possibilità di un’esistenza distaccata, autosufficiente” (A.N. Whitehead). Questo il MoVimento lo ha sempre saputo e detto.

Eppure questa semplice realtà pochi ancora la comprendono. E’ più facile che la capisca un Sedicenne inter-connesso che un maturo Settantenne Tele-comandato.

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sistema ha dichiarato guerra al M5S:
- con la legge elettorale alla tedesca ha dimostrato che bene o male è coscente di quali siano le buone pratiche da mettere in atto e che sono attuabili
- allo stesso tempo ha dimostrato che è in grado di affossare queste stesse pratiche e riuscire a far passare colpevole il M5S
- ora con il rosatellum bis vuole dimostrare che è capace di mettere fuori gioco il M5S in modo trasparente e legale
Il sistema ha celatamente dichiarato che può fare quello che vuole infischiandosene della situazione reale del paese e facendo capire al M5S di mettersi l' anima in pace.
Se dovessero approvare il rosatellum bis così come è non rimane altro che una mobilitazione pacifica e duratura di milioni di persone finché non fanno uscire una legge elettorale equa, per giocarsi alla pari le elezioni politiche primaverili, che saranno fondamentali per il futuro non solo prossimo dell'Italia.


Paolo

Se il M5S avesse proposto Gesù Cristo come presidente della repubblica:
il PDL avrebbe detto che era troppo giustizialista
il PD che era troppo di sx
Monti che non basta dare a Cesare quel che è di Cesare, ma bisogna dargli anche quello che non è di Cesare
Berlusconi non lo avrebbe nemmeno preso in considerazione salvo rubargli l'ultima cena
Renzi lo avrebbe fregato con una banca
L’Europa avrebbe detto che non fa parte dell’Euro
Gli USA lo avrebbero considerato un terrorista integralista
L'Italia lo avrebbe rinchiuso in un CPT
Il Papa lo avrebbe buttato fuori da Piazza San Pietro.

Sapendo questo 2000 anni fa, Gesù Cristo ha preferito mettersi in croce.
Spero che i cattolici non si offendano. Io non mi offendo per tutte le cappellate che dicono.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:57| 
 |
Rispondi al commento

In Sicilia si è formato il triunviro. FORELLO- CANCELLERI -DI MAIO. Ognuno per la parte di competenza doveva diventare. nell'ordine: sindaco di Palermo, Presidente di Regione Sicilia e Premier. Forello ( arrivato da chissà dove ) ha fallito. I prossimi saranno Cancelleri e poi Di Maio. A Palermo hanno praticamente azzerato la base dei vecchi attivisti per la vicenda delle firme ricopiate. che poi saranno stati due a farlo ma , guarda caso sono stati chi per una scusa chi per un'altra sospesi dal movimento. La Raggi ch'è rinviata a giudizio è immune da qualsiasi critica. Inutile fare bau bau ad ogni critica . fatti sono questi e le difese d'ufficio che fanno tanti con i paraocchi non serviranno a far fallire il progetto cinque stelle , in quanto qualcuno vale per tutti ed uno non vale più un cazzo di niente. Non domandiamoci a fallimento avvenuto come sia potuto succedere e non dare la colpa hai cittadini : " che non hanno capito". Perduta la base , ch'era formata da attivisti che operavano ancor prima della nascita del movimento nei meetup con il volontariato, il movimento non ha futuro.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.09.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento

ATTENTATO ALLA VOLONTA’ POPOLARE è anche quanto sta accadendo in Catalogna. I NOSTRI PORTAVOCE IN EUROPA, dovrebbero recarsi tutti, DOMENICA,A Barcellona, per difendere il diritto dei Catalani a partecipare a qualsiasi referendum .
NO TINC POR !

renzo di prima, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.09.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

MOVIMENTO 5 STELLE UNDER ATTACK!!!!!!
Agiamo di conseguenza, con denunce chiare, forti e visibili
MOVIMENTO 5 STELLE UNDER ATTACK!!!!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna portare il Popolo in Piazza ed il M5S, con i suoi Parlamentari, deve prendersi l'Onore e l'Onere di guidare queste iniziative

Enzo C., Moliterno Commentatore certificato 29.09.17 13:47| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

L'Italia è spartita tra partiti destri e partiti ambidestri.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:45| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspettano, soprattutto i giovani, a fare una rivolta.

Il '68 è stato inutile. Gli anni di piombo non sono serviti a nulla, solo a contare stragi rimaste impunite. Destre e sinistre hanno fallito. La c.d. democrazia anche.

Invece che pensare a sopprimere i simboli del pelato di predappio ricordanti il ventennio, perchè non pensiamo a sopprimere questi dittatorelli di turno che hanno depredato l'Italia e gli italiani?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

5 stelle ultimo treno, ultima speranza di cambiare il Paese...

Alessio santi 29.09.17 13:38| 
 |
Rispondi al commento

NARAM SIN
Quante cose puoi fare se sei del M5S e non sei del PD(L):
Puoi essere orgoglioso di chi ti rappresenta in Parlamento
– Sai di non aver votato per dei ladri
– Puoi guardarti allo specchio la mattina senza vomitare.
– Non devi vergognarti del tuo partito
– Non devi scendere a compromessi con la tua coscienza.
– Puoi dormire sereno sapendo che forse chi ti rappresenta non sarà ministro, ma sarà veramente “onorevole”.
– Non sei stato preso per i fondelli prima delle elezioni.
– Non sei stato preso per i fondelli dopo le elezioni.
– Non continuano imperterriti a prenderti per i fondelli e tu continui stupidamente a credergli
– La coalizione che ti rappresenta non deve cambiare nome ogni pochi anni per non farsi riconoscere
– I tuoi rappresentanti possono girare tra la gente senza scorta.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

1. Non è che bisogna sempre chinare la testa, si può anche pensare di scendere in piazza se serve. Consiglierei di valutarne l'opportunità.
2. Quando si prospettava l'accordo prima delle vacanze sul modello tedesco siamo stati così polli da farlo subito cadere (con la complicità del PD).
3.Continuando a dire che i media sono disonesti e che non ci alleeremo mai con nessuno, c'è da stupirsi se media e partiti ci fanno la guerra?

Obi Kenobi Commentatore certificato 29.09.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento

NAZICAPITALISMO
MARIAPIA CAPORUSCIO (la migliore e più nobile blogger del blog di Grillo)

Questo è un colpo di stato del capitalismo finanziario a cui queste chiaviche italiane hanno venduto il nostro Paese. Un crimine compiuto all’oscuro della popolazione e il silenzio dei media. Probabilmente la categoria dei giornalisti non subisce gli effetti del capitalismo e intende mantenere lo status quo. Questo capitalismo finanziario o meglio, questa degenerazione del capitalismo, si dovrebbe chiamare “nazi-capitalismo” perché si tratta di una vera e propria forma di dittatura finanziaria che divora la classe lavoratrice. Il lavoro è diventata fonte di sofferenza, sofferenza che va oltre il lavoro salariato e sta attraversando il ceto medio, in una sorta di schiavismo autorizzato che chiamano progresso. Ma a che serve il progresso se crea povertà, schiavitù e disperazione? Si produce valore attraverso l’espropriazione della vita degli esseri umani. Altro che progresso, questa è una tragedia storica! Si privatizzano beni comuni come l’acqua, il cibo, la sanità, il sapere collettivo con lo smantellamento dello stato sociale. Le Democrazie vengono svuotate dei contenuti lasciando soltanto l’involucro. Non si investe più e tutto il denaro finisce nei paradisi fiscali, totalmente funzionali al capitale. Le piccole e medie imprese chiudono creando una massa enorme di disoccupati e l’impoverimento sistemico delle popolazioni. Sono funzionali alla loro crescita attraverso la crisi. L’egemonia finanziaria, sta nella sua pervasività o schizofrenia di cui si è impregnata la società, un’egomacchina che determina i nostri comportamenti e trasforma qualsiasi valore d’uso in valore speculativo, che comporta l’arricchimento sfrenato dei capitalisti e la condanna alla fame del resto dell’umanità.
Questo che chiamano “governo” sono dei veri e propri traditori e andrebbero denunciati e fucilati per alto tradimento!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento

io scrivo commenti, ma non lo vedo mai publicati, è una cosa seria o sto perdendo solo tempo?

drago pietro 29.09.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti, dal 2013 e prima anchr che sento sempre discorsi di elezioni etc.Ma il popolo Italiano ha bisogno di atto concreti.
Ad esempio quando si parla delle riforme Universitarie? Quando si parla dei fondi ore la ricerca?
Non so se tutti sanno, esistono i concorsi per dottorato di ricerca, ebbene i bandi dei concorsi parlano dei disabili e delle leggi 104 specialmente articoli 1 e 2 ...quindi barriere architettoniche e tempo maggiori per le prove, giusto? Ok..ma ci sono anche i posti riservati per le PA e per gli immigrati anche eventualmente disabili sempre sotto la voce immigrati.
Ma per i disabili italiani cosa ce? Già è una gran cosa che magari ci si laurea in facoltà toste e scientifiche, cn qualche anno in piu magari.Ora mi chiedo, perché non vi sono posti riservati anche per loro? Direte si ma sono uguali agli altri, questo si.Ma perché le commissioni fanno il cattivo e buon tempo? Facendo loro perder anni,siccome sn a cicli qua in Italia e con la cosa che i risultati ammessi sono nelle bacheche dei dipartimenti non online come ci vanno? E tante volte le ammissioni escono la sera del giorno prima dell' esame o del colloquio.Vi pare giusto? A me no.
Con il rischio di sbagliare anche la valutazione titoli come è già successo a me(tranne se si sappia già chi far entrare) Ce tanta ricerca e tanta tecnologia e non la si usa, come è il fatto?
Quindi si pone il problema di andare all'estero.Come diamine fa un disabile che usa medicine costose che passa lo SSN all'estero se sono a pagamento? Ma sti personaggi della politica usano le elezioni o intelligenza? Ci si batte per tante cose e le basi mai si vedono.Che diamine.
Voi del M5S siete informati di queste esigenze? Se lo siete perché non fate qualcosa ora? Togliete sti bandi a volte si usano trucchi etc...vi incentivo a tutelare il diritto allo studio e degli accessi ai dottorati di ricerca.
Con stima e spero in frutti immediati,
R.

Romano 29.09.17 13:35| 
 |
Rispondi al commento

WERNER WEIMAR
Se non appartieni a qualcuno dei seguenti circoli di potere massonico-economici sovranazionali, come il Bilderberg Club, la Trilateral Commission, l’Aspen Institute, o la fondazione Italiani Europei (fondata da Massimo D’Alema), in Italia politicamente conti meno di zero: non puoi né governare il Paese, né essere ministro di un dicastero importante, né tanto meno essere eletto Presidente della Repubblica (ecco perché il no a Rodotà). E’ chiaro quindi che i nomi proposti per tali cariche siano più o meno sempre gli stessi, eterni, intercambiabili, graditi alle élite finanziarie internazionali che stanno disintegrando l’Italia per comprarsela a due lire (pardon, due centesimi) e appartengano tutti al club delle solite “troie” (copyright Battiato) che hanno tradito il loro Paese.
I personaggi sono noti. Prodi, Draghi, D’alema, Berlusconi, Letta, Ciampi, Monti, Napolitano, Bonino, Renzi… solo per citare i più famosi in politica, ma ce ne sono ovunque nella classe dirigente italiana tra finanzieri, imprenditori, giornalisti etc. Basti pensare agli Agnelli-Elkan o a Montezemolo. Una supercasta di intoccabili al servizio della grande finanza internazionale e devoti al dogma del liberismo più feroce di marca Goldman Sachs. Del resto non è un caso che ogni tanto rispunti dalle fogne pure il nome di Amato. A quanto pare (tranne Letta), sembrano alle prese con problemi di ricambio generazionale…

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

caro di maio non mi preoccuperei più di tanto .....sono finiti e stanno portando l'italia alla fine della tragedia, certo la bestia che sta per morire è la più pericolosa ma altri 5 anni di questi merdosi e uomini senza palle come salvini è quello che si meritano quelli che li votano .....sono curioso di vedere quanto ancora sono in malafede molti italiani ....

Fabio Bagnoli 29.09.17 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Il problema fondamentale è far capire alle menti deboli quello che accade,vista la manipolazione mediatica martellante e che gli italioti sono vulnerabili,privi di senso critico e di conoscenza,e,se hanno creduto fino a ora alle menzogne del Pd o del Pdl,vuol dire che le loro capacità selettive e cognitive sono nulle
In Tv addirittura attaccano ‘l’odio’,come il massimo vizio.Martellano sulla ‘tenerezza’,estrapolata dai discorsi del Papa,come il nuovo atteggiamento che il bravo cittadino deve usare verso i simpatici B,Previti,dell’Utri, Verdini,Brunetta, Scajola,Cosentino,Renzi,Zanda…Non ci sono più amici o nemici.Tutti uguali,in un “volemmose bene” indecente
Un secolo e mezzo di lotte sociali e guerra al capitalismo,l’antifascismo,la Resistenza,la Democrazia,tutti i valori che il popolo dovrebbe tenere come Vangelo,sono annacquati in una melassa comune,una notte dove tutte le vacche sono nere,la notte dell’inciucio e della mancanza di dignità
Siamo in un sistema orwelliano che rovescia il significato di ogni lotta politica,di ogni difesa sociale,dove dx e sx si abbracciano in uno stesso neoliberismo e i doveri civili scompaiono in un ipocrita “patto per la Nazione”
Ancora un po’ e ci convinceranno che dobbiamo usare tenerezza verso il grande capitalismo assassino,verso le banche avide e persino verso la mafia.E chi sono i mafiosi in fondo?Se non brave persone alacri che fanno girare l’economia e possono procurare un bel po’ di voti? Oggi l'Ue annuncia che favorirà il gioco d'azzardo per far circolare il denaro.E ha appena messo droga e prostituzione come sommatorie al PIL.L’immoralità ha vinto.Il fine giustifica i mezzi
Gli OGM politici uccideranno tutte le erbe sane del campo,unificando quelle velenose
sotto la scritta “per il Bene dell’Italia”
Secondo Socrate,se uno capisce che una minestra è buona e una velenosa,mangerà quella buona.Ma cosa farà il povero commensale plagiato? Come diceva Grillo: “Ci sono anticorpi per i veleni del corpo, ma per la mente?"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Lanciamo una sottoscrizione di raccolta fondi per pubblicizzare al massimo queste informazioni. Tappezziamo i muri di città e paesi. Compriamo pagine pubblicitarie e stampiamo volantini da inserire in ogni buca delle lettere + mobilitazione straordinaria a Roma per impedire questa vergogna.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 13:25| 
 |
Rispondi al commento

A palermo tutti i vecchi attivisti sono stati sospesi per due che hanno confessato di avere ricopiato le firme. Per la Raggi si usa un metro di giudizio diverso. Anche lei è stata rinviata a giudizio per un reato più grave. La RAGGI va sospesa. altrimenti si debbono riammetere gli attivisti ed i parlamentari espulsi per le firme ricopiate. Si fanno tanti pesi e tante misure e non va bene.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.09.17 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RICATTABILI
Viviana Vivarelli

“Se non sei ricattabile, se non scendi a laidi compromessi, i poteri da anni insediati non ti concedono manco una flebile parvenza di democrazia….” (Patrik)
Non dimentichiamo che i servizi segreti rispondevano sempre ai soliti che erano alternativamente Gianni Letta o Enrico Letta.
Il M5S non è stato ricattabile, non si è piegato a compromessi, non ha ceduto alle pressioni di chi lo incolpava della colpa assurda di aver buttato il Pd nelle braccia di Berlusconi, colpa assurda perché il Pd con Berlusconi ci inciucia sin dal primo giorno, da quando rifiutò di applicare la legge che ne vietava la candidatura e poi quando gli regalò le televisioni e sempre con le sue opportune assenze così che ogni volta che una legge di Berlusconi si presentava con troppe assenze dei suoi passava per pochissimi voti, perché le assenze del Pd erano superiori.
Il M5S è l’unica opposizione al sistema mai apparsa con vigore da 20 anni. Non Vendola sempre pronto a vendersi per opportunismo. Non Di Pietro che ha accettato di entrare in un partito che non gli corrispondeva per desiderio di potere. Non i giovani Turchi o i seguaci di Civati, che finiscono sempre per omologarsi. Non l’estrema sx, ridotta ormai in briciole e capace solo di odio e calunnie.
Per questo, essendo l’unica il M5S opposizione al Sistema e l’unico portatore della volontà popolare, il Sistema intero si è coalizzato con tutti i suoi media e i suoi TROLL per attaccare il M5S e Grillo, in una massacro dei cervelli e una disinformazione martellante degni del peggiore fascismo.
E questa è la prova migliore di quanto valiamo e del fatto che siamo l’unica forza politica in grado di opporsi alla partitocrazia più corrotta d’Europa e a costruire una nuova Italia, migliore di questa e capace di costruirsi un futuro, non di distruggerlo per far favore a pochi potenti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:14| 
 |
Rispondi al commento

NON E’ COLPA DEL M5S MA DEL PD SE…-Viviana Vivarelli

-se la discesa in politica di B è stata accettata ignorando la legge che vietava di candidarsi a proprietari di giornali e tv
Non è stata colpa del M5S ma del Pd:
-se le frequenze e anche la Rai sono state regalate a B.
Non è stata colpa del M5S ma del Pd se:
-7.500 tra leggi e emendamenti sono passati per pochissimi voti e pure lo scudo fiscale, come tutte le leggi ad personam di B o quelle con cui distorceva i processi e le prescrizioni, solo perché il Pd ha regalato a B opportune assenze
Non è stata colpa del M5S ma del Pd se:
-in 10 anni di governi di csx non ha mai fatto una legge sul conflitto di interessi
-mai fatta una seria legge anticorruzione
-non è mai stato fatto un sistema elettorale decente
-non è stato epurato il Parlamento dagi indagati e condannati
Non è colpa del M5S ma del Pd se:
-c’è stata una orrenda bicamerale e D’Alema era pronto a farne un’altra
-c'è stato l'orrendo e disumano Patto del Nazareno
-sono stati votate “senza se e senza ma” per un anno e mezzo tutte le orrende leggi di Monti che hanno semidistrutto l’Italia
Non è stata colpa del M5S ma del Pd se:
-D’Alema ha aperto le infami leggi sul precariato senza peraltro porre un reddito minimo provvisorio e stroncando il futuro ai giovani e Renzi ha completato l'opera con la distruzione dell'alrticolo 18 e delle tutele dei lavoratori
Non è stata colpa del M5S ma del Pd se:
-a novembre 2011 quando Berlusconi stava al 7% e dovevamo andare alle elezioni, il Pd ha preferito chiamare Monti per un governo provvisorio, derubando il popolo italiano delle sue legittime elezioni e dando a B tutto il tempo di riprendersi e Napolitano del Pd sempre senza elezioni ha passato la palla a Renzi
Non è stata colpa del M5S da del Pd se:
-il Pd non ha fatto in questi 20 anni che passare da un errore a un altro perdendo elettori a migliaia e deludendo anche i suoi sostenitori più acerrimi


segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' nato in Italia IL PRIMO GOVERNO O.G.M.
Organismo Governativamente Modificato

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno
io non sono un iscritto al movimento, ma sono favorevole, lo seguo con passione. è chiaro che i vecchi partiti tenteranno in tutti i modi di ostacolare il movimento.
ma io dico è un movimento popolare, quindi è il popolo contro la dittatura dei partiti, che si faccia sentire la voce del popolo, al momento del voto per il rosatellum bis, chiamate il popolo a roma, 20.000 persone attorno al parlamento a dire no, voglio vedere cosa voteranno i vecchi partiti in aula, dopo tutto a Rimini si sono riuniti 50.000 persone, lo hanno fatto solo per divertimento?, che lo facessero ora per aiutare il popolo. o sono solo chiacchiere.
presidente mi scusi, ma avvolte il popolo deve dimostrare anche di esserci, non solo lamentarsi.
si 5 stelle è un movimento pacifico sono d'accordo, ma in un paese democratico non in una dittatura come in Italia.
questo è un governo che ci è stato imposto, non lo ha scelto il popolo. da buon capo dovrebbe chiamare tutti a difendere i diritti del popolo, Lei ha usato la parola "dichiarazione di guerra al movimento 5 stelle" e se guerra vogliono che guerra sia.
grazie buon giorno a tutti

drago pietro 29.09.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano ora dopo lo sforzo si riposi eviti di fare altri danni al Pd; ormai il colpo di grazia lo ha ricevuto.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Cari elettori del PD, non vi preoccupate, tanto loro alle prossime elezioni vi diranno che è stata colpa di Grillo e vi parleranno di cambiamento, e voi li rivoterete tutti contenti.
.
E’ con viva a vibrante soddisfazione che si annuncia al popolo schiavo la nascita di una nuova forza politica: il Partito del Popolo Democratico per le Libertà (PPDL)..

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Rprendo il commento di Vincenzo A., perché fin'ora nessuno l'ha spiegato: "com'è possibile che un partito che prende il 30% dei voti , poi non possa essere il partito di maggioranza almeno relativa , perché non possa partecipare alla governabilità , anzi la sua rappresentanza si ridurrebbe al 15%.".

Anch'io vorrei capirci...

Mauro Heimann, Aachen - D Commentatore certificato 29.09.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento

O da destra o da sinistra (cosa che ormai non cambia foglia) il governo che verrà, se non sarà del M5S, nascerà senza una’identità come un’accozzaglia. Una cosa così eterogenea era difficile inventarsela! Non so dove troveranno punti di contatti. L’unico interesse comune sarà quello di conservarsi la poltrona e di fregare i cittadini, una cosa che non si chiama politica, si chiama accanimento a delinquere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 13:00| 
 |
Rispondi al commento

È tutto verissimo, Basta vedere La7, da Mentana alla Gruber, tutti contro.
Ieri sera La Gruber ha superato ogni limite, assieme alla Foglietta ( attrice del...) nell'impedire a Bonafede di parlare.
La Gruber ha fatto scuola: quando vuole impedire le risposte, interrompe, ed insiste ad interrompere. L'intervistato NON deve parlare!
E la Foglietta...un'arroganza pregiudiziale ed infinita maldicenza.
Una villania senza pari!
NON guarderò più la Gruber.

Franco Valentini 29.09.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento

Coinvolgiamo subito il Presidente Mattarella:
mettiamolo con le spalle al muro e chiediamogli cosa ne pensa di tutto questo e che cosa ha intenzione di fare.
Dell'incontro e dei risultati dobbiamo dare la massima diffusione.
L'unione Europea non può far nulla circa questi abusi?
Sentiamo i ns. Parlamentari Europei e poi agiamo in fretta.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.09.17 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Paolo
Con Silviuccio, Monti e Renzi siamo arrivati sull’orlo del baratro, col governo Pd-Fi finalmente misureremo quanto sarà profondo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Mario Spadacci
Ministeri a uomini di CL, Aspen Institute, Commissione Trilaterale e Bilderberg. Forti proteste da parte della mafia per la sua esclusione.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Se verrà approvata questa legge elettorale mi auguro di no organizziamo una protesta collettiva a palazzo chigi o dove volete una sorta di vaffa day coinvolgendo più italiani possibile e in diretta streaming

Piero S. Commentatore certificato 29.09.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE STRANO PAESE!!!!!!
Ferdinando Rainone

Stamattina parlavo con un amico canadese che mi diceva:
“L’Italia è l’unico nazione al mondo che festeggia la sconfitta nella seconda guerra mondiale e chiama questa festa FESTA DELLA LIBERAZIONE. Ma Liberazione da che? A distanza di 70 anni dalla fine della guerra avete ancora basi militari americane sul vostro territorio, nelle quali gli americani continuano a fare esperimenti delle nuove tecnologie militari. In Italia due partiti si fanno una guerra accanita durante la campagna elettorale, giurando e rigiurando che MAI faranno un governo insieme e dopo 50 giorni i Segretari dei due partiti si abbracciano in Parlamento e varano un governo INSIEME. In Italia c’è gente che si suicida per difficoltà economiche e su 950 parlamentari solo 163 hanno ritenuto opportuno ridursi lo stipendio. In Italia chiude un’azione ogni ora eppure un solo partito ha rinunciato ai rimborsi elettorali. In Italia ci sono milioni di disoccupati; i vostri giovani, che dovrebbero essere il futuro del vostro paese, emigrano all’estero per cercare lavoro, eppure la parte (sempre minore) della popolazione produttiva sostiene profumatamente uno spropositato ed ingiustificato numero di senatori, deputati, consiglieri regionali, provinciali, comunali e circoscrizionali. In Italia al figlio di un esponente politico si REGALA uno yacht da 2,5 milioni di euro acquistato con soldi pubblici, e solo ora il partito di quel politico si costituisce parte civile contro l’autore di questo furto, eppure uno yacht da 2,5 milioni di euro non si può nascondere in una tasca. E’ inutile, potrei vivere in questo paese tutta la vita e non riuscirei mai a capire come fate a sopportare tutto ciò senza imbracciare i fucili”.
Questo il discorso del mio amico ed io, con profonda amarezza, non ho avuto niente da replicargli: sono le stesse cose che penso anche io.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 12:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

«Se ci sono due o più modi di fare una cosa, e uno di questi può condurre a una catastrofe, allora il Pd la farà in quel modo. »

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Mi scusi presidente
dovete convenire
che i media tutti insieme
gareggian per colpire
i pochi che non vogliono
continuare a subire.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 12:44| 
 |
Rispondi al commento

Monica
Non ci serve un governo politico.
Ci serve un governo umano.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 12:43| 
 |
Rispondi al commento

hi sogna un sogno collettivo per il bene della gente è destinato a essere combattuto duramente dalle forze della conservazione che si coalizzano al di là dei confini ideologici, perché vogliono solo “il potere per il potere” e sono pronte a marciare sui popoli per impedire il cambiamento.
Ma io conosco la storia e so che tanti sogni che parevano folli sono diventati realtà.

Penso alla liberazione dell’India
alla caduta del nazismo
alla fine dell’impero romano
alla lotta contro l’apartheid in Sudafrica
alla parità dei neri in America
al voto delle donne
al suffragio universale
alla fine della schiavitù…

E sono certa che anche il sogno della democrazia diretta alla fine diventerà una realtà.
.
Potranno vincerci con gli inciuci
con la forza del denaro
col controllo dei media
col potere delle istituzioni
col plagio delle menti deboli
con l’appoggio dei poteri forti…

Ma su una cosa non ci vinceranno mai:
sulla passione civile
sugli ideali
e sulla partecipazione democratica!
E alla fine saranno queste forze
a vincere!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.09.17 12:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con il governo renzi cominciarono già nella sistematica programmazione dell'ammucchiata e continueranno fino alle elezioni con forme apparentemente elusive.

giorgio m., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

Da iscritto mi permetto di dare un consiglio. Pur non essendo esperto in marketing web e di social pur frequentandoli assiduamente, sto notando tra le mie amicizie, che condividere post a marchio M5S (classica condivisione che facciamo quasi tutti) a causa dei pregiudizi (propri o indotti) la gente tende a non leggerli ed a denigrarli, a prescindere dai contenuti e dalle verità che gli stessi contengono. Ebbene! Personalmente le notizie del movimento tendo a 'passarle' con il mio linguaggio ed in maniera il più possibile neutra, insomma che non sembrino solo di parte ma frutto di un ragionamento personale e con un linguaggio che tutti possono capire. Vi assicuro, perché sperimentato, che è più efficace e trovi consensi non solo da chi simpatizza per il M5S ma da chi ha ancora un po' di cervello da usare in proprio. E trovi anche che il messaggio venga condiviso. Inutile dire che l'efficacia dell'informazione è sicuramente più forte. Altrimenti rimane un messaggio condiviso solo da chi già crede nel progetto del Movimento. Vi porto un esempio circa il messaggio di Di Maio di oggi sul Rosatellum bis e sulla Commissione banche. Oggi ho pubblicato questo:
SI STA DISTRUGGENDO LA NOSTRA DEMOCRAZIA, LA NOSTRA COSTITUZIONE, LA NOSTRA VOLONTA'!
Quello che sta succedendo in questi giorni in Parlamento (solo le ultime in ordine cronologico) non può passare inosservato, nonostante i mezzi di informazione stiano cercando in tutti i modi di distogliere la nostra attenzione verso altri argomenti e verso altri nemici politici.
- I primi di Ottobre voteranno il Rosatellum bis (per questa votazione l'hanno trovata una data, per i vitalizi no) che praticamente impedirà ai partiti che si presenteranno da soli di non poter mai governare, favorendo le 'grandi ammucchiate' dei soliti, alle quali ed ai quali siamo già ampiamente abituati. Poco conterà se tu vuoi o non vuoi questo o quello al governo, ci andrà comunque chi decidono 'loro' (i promotori del Rosatellum bis: PD, FI, Salvini,

Marco Raschi 29.09.17 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Udite, udite! Salvini ha detto (giornale radio rai ore 12.15) che il problema della Raggi non è il rinvio a giudizio ma l'incapacità di governare. Avete capito?
Per cui il disastro nel quale è caduta Roma, è colpa della Raggi; prima che venisse lei le strade erano pulite e senza buche, i cassonetti sempre vuoti, gli autobus andavano come schegge, l'Atac era in attivo e prestava i soldi al Campidoglio, maneggioni e intrallazzatori tutti in galera e non nei partiti... e i treni arrivavano in orario.
PS. Questi post si possono far uscire dal blog e diffonderli?

Antonio Valentini 29.09.17 12:23| 
 |
Rispondi al commento

ve lo sto dicendo da parecchio, sul web è un massacro, censurati,sospesi,alcuni pure per mesi, stanno facendo i loro interessi di criminali, adesso noi dobbiamo fare sapere che ci censurano, è una persecuzione e il blog di grillo ne deve scrivere a caratteri cubitali,siamo grillini non terroristi

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Mi porgo un'altra domanda...se venisse approvata la nuova legge elettorale,può l'opposizione(m5s) presentare alla Corte costituzionale un esposto perchè la stessa si pronunci immediatamente sulla sua legalità o meno ?
ps: questo dovrebbe avvenire prima della scadenza del mandato elettorale.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.09.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho capito bene questa schifezza di nuova legge elettorale ?

Si ha diritto al premio di maggioranza solo se si è alleati ad un qualsiasi partito ?

Grazie per le spiegazioni.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 12:14| 
 |
Rispondi al commento

approvata questa legge eversiva sollevate eccezioni giuriduche portandola alla Corte Costituzionale.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 29.09.17 12:11| 
 |
Rispondi al commento

È tempo di farci sentire, ma nel territorio non abbiamo rappresentanti, dobbiamo divulgare attraverso mezzi utilizzati dalla massa e manifestazioni...tante!!

Manuela Levis 29.09.17 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Il Piano gelli sta andando alla grande!
Era di arezzo quindi...i toscani stanno tradendo la Costituzione.
Pronto il colpo di stato attraverso le elezioni.
Ora mi pongo un quesito:
Con la nuova legge 600 parlamentari sono nominati e 400 in libera scelta dei cittadini.
Ma se i nominati non li votasse nessuno come fanno a far parte del Parlamento?
Non riesco a capire si presentano i listini bloccati,ma se li votano in pochi(una minoranza) come fanno ad andare in parlamento?
Chiedo lumi.
Grazie.

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.09.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

LO dico ancora una volta... gli Italiani, PURTROPPO
credono ancora alla TV , che è quella scatola che si trova in casa di TUTTI GLI ITALIANI.
Se si comunica attraverso la televisione le persone vengono informate.. TUTTE...............
Altrimenti tra un po'qui è finita !
C'era una volta la RAI, e dovrebbe servire
ALL'INFORMAZIONE !!!!!!!!!!!!!!!!!

ermes turrin 29.09.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Mi darete tutti addosso,

ma l'unica via per salvare l'Italia e gli Italiani, cacciare questo branco di ladri è:

allearsi con qualche partito , magari quello che ha idee più vicine alle nostre.

Non vedo altre possibilità ,
Pensiamoci seriamente, è meglio una mezza soluzione che un intero insuccesso.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 11:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Dima
è' necessario un incontro ma questa volta non a Rimini o a Palermo, ma a Roma, tutti davanti al Parlamento a chiedere conto ai politici ladroni delle porcate che stanno facendo...

Zampano . Commentatore certificato 29.09.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANTICOSTITUZIONALE

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 29.09.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Mi potete spigare

com'è possibile che un partito che prende il 30% dei voti , poi non possa essere il partito di maggioranza almeno relativa , perché non possa partecipare alla governabilità , anzi la sua rappresentanza si ridurrebbe al 15%.

Grazie.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono fior di economisti, intellettuali e giuristi in Italia che non hanno padroni e denunciano ogni giorno le malefatte di questo regimetto di cartone.
Non credo di dover fare i nomi, li conoscete, qualcuno ha partecipato anche ad audizioni in Parlamento.
Invitateli a parlare sul blog, date loro spazio in tv e sui social: abbiamo bisogno di tutto l'aiuto possibile e soprattutto di curricula adeguati, inattaccabili, anche se non sono del Movimento.
Se poi qualche ministero o seggio in Parlamento toccasse a loro, non sarebbe un problema, giusto?

Federica S. Commentatore certificato 29.09.17 11:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

era ovvio che ci provassero... Ma il presidente della repubblica firmera'? Qualora firmasse, Mattarella si assumerebbe la responsibilita' di un atto contro la democrazia. Anche perche' ci sono forti indizi che la legge sia incostituzionale.

Marco P., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ora basta rete!!! Da soli non bastate... bisogna uscire dal Palazzo.
Iniziate ad organizzare manifestazioni, marce, referendum popolari, sit-in di migliaia e migliaia di persone e attivisti davanti alle Sedi Istituzionali.
Non siete soli e al limite vedete in quanti siete e vi contate effettivamente.
State facendo la Storia di questo Paese mentre tutti gli altri hanno scritto solo pagine oscure.
La Catalogna insegna…
Vediamo se il popolo dei 5 stelle e degli ultimi riesce a scendere in piazza TUTTI I GIORNI, E VEDIAMO SE IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E' IN GRADO DI FERMARE UNA ENNESIMA LEGGE INCOSTITUZIONALE ED ESSERE VERAMENTE IL GARANTE DELLA REPUBBLICA e degli Italiani che manifestano il loro dissenso.
Facciamo sentire il peso degli italiani comuni con una mobilitazione continua pacifica e vediamo cosa diranno e faranno i massmedia... e i politici che stanno per tentare un colpo di stato...

claudio masi 29.09.17 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Non ce la faremo mai Sommando i loro voti ci spazzeranno via

Emilio piacentini 29.09.17 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Dovete chiedere subito un incontro col massimo garante della costituzione, ovvero il Presidente della Repubblica!!!
...per quanto possa servire.
È evidente che il M5S potrà avere chance di governo solo quando il Paese sarà arrivato allo sfascio, dopo che questo sistema perverso politico-affaristico-mafioso lo avrà spolpato e gli italiani forse apriranno gli occhi. Ma temo che per quell'epoca il M5S non ci sarà più, o al massimo confinato in un angolino all'opposizione da un sistema politico che sta lentamente, ma inesorabilmente, privandoci delle libertà democratiche (per inciso questo è quanto si potrebbe prospettare negli altri paesi cosiddetti democratici, ovvero pulsioni autoritarie, man mano che ci avviciniamo ai limiti fisici del pianeta e le risorse per definizione finite, petrolio in primis, saranno sempre più costose da estrarre, rendendo impossibile perseguire la crescita economica e portando al collasso l'attuale sistema economico industriale, senza contare gli effetti dei cambiamenti climatici e della sovrappopolazione)


Mi spiace dirlo, ma quello che siamo riusciti a fare fin'ora con la controinformazione, è il massimo che raggiungeremo. Per credere in qualcosa di più, bisognerebbe manifestare scendere in piazza h24, sempre in tutta Italia!!!

Stefano ventura 29.09.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

ci proveremo. l'importante e' che tutti votino cinque stelle. dovrebbe essere un voto plebiscitario. solo cosi' potremo spazzarli via volenti o nolenti. capisco tutte le difficolta' e ringrazio per quello che fate.

rosanna scarpa 29.09.17 11:26| 
 |
Rispondi al commento

E' ora di andare a Roma? Davanti al parlamento a oltranza.

giuseppe cinquw, giuseppecinque76@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.09.17 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Se le elezioni le fanno con una legge elettorale che non permette di sapere chi vince e governa dieci cosa dobbiamo fare e si fara'. RIVOLUZIONIAMO cominciamo a combattere siamo troppi italiani contro una manciata di terroristi che ci governano. Con i forconi li apprendiamo agli alberi a testa in giu' finché' cominciano a capire che l'Italia la comandano gli italiani.

Raffaella Mancini 29.09.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, certo che lo stiamo divulgando ma serve il giusto. Bisogna combatterli con le stesse armi. Proviamo a dire pubblicamente che vorremmo allearci con un'altra forza. Andranno nel panico. E comunque, nel caso dovesse passare il rosatellum, nessuno ci proibisce di fare una coalizione con una LISTA DI MAIO o con una LISTA STELLE CIVICHE. Voglio vedere cosa si inventeranno.

michele petrarulo, Zola Predosa Commentatore certificato 29.09.17 11:19| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATTENTATO ALLA VOLONTÀ POPOLARE.

Esattamente quello che sta accadendo da quando siamo entrati in quei palazzi.

Discutono, approvano e votano ciò che vogliono, nonostante i nostri sforzi non abbiamo quasi mai inciso sull'esito delle loro decisioni, è un dato di fatto.

Lì dentro hanno la maggioranza, fuori no, è su questo che chiedo di riflettere, e lo chiedo da inizio legislatura.

Era chiaro fin da subito che il nemico comune, il M5S, li avrebbe ricompattati e tenuti insieme per evitare il loro tracollo.

DELLA VOLONTÀ POPOLARE SE NE SBATTONO ALTAMENTE, GUARDANO SOLO E ESCLUSIVAMENTE AI CAXXI LORO E QUELLI DEI LORO COMPARI!

Oggi ci si chiede di divulgare al massimo le nostre battaglie, e si chiede di fare "controinformazione", ma noi abbiamo un solo strumento, la Rete( ve la ricordate la rete?).

Si è andati in tv e appresso alla carta stampata, ma i risultati sono sotto gli occhi di tutti, i giornalisti non fanno i giornalisti!

È stata forse una novità questa disinformazione a oltranza? Mi sembra proprio di no.

L'unico posto dove si sarebbe potuto fare un po' di più è in Rai, il centro dell'informazione pubblica, quella pagata dai cittadini, ma anche lì non s'è visto nulla degno di attenzione.

La dovevamo invadere come cavallette la Rai, ogni giorno bisognava portare a spasso i cittadini a vedere ciò che accade lì dentro, c'era da accompagnare la gente in visite guidate a far sentire il loro "fiato sul collo".

Unico lasciapassare il bollettino del pagamento del canone Rai.

Siamo stati davanti alle telecamere più che dietro a vigilare, se un giornalista del servizio pubblico non fa il suo mestiere va sanzionato!

Voi che potete, forti della vostra carica pubblica intoccabile, scendete in strada e spiegate alla gente bloccata nel traffico cosa succede lì dentro.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.09.17 11:17| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa legge elettorale è frutto di menti malate che hanno in odio la democrazia .

Sono pericolosi : pacificamente , democraticamente , ma liberiamocene .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 29.09.17 11:16| 
 |
Rispondi al commento

non ho parole, vedere tutti d'accordo i partiti che si sono sempre combattuti fa veramente pensare. E' una cosa scandalosa. Dobbiamo divulgare il più possibile per combattere questo scempio, però occorre pensare anche ad una strategia alternativa nel caso dovesse venire approvato il rosatellum (quanto mi stanno antipatici questi nomi )

sergio gilioli 29.09.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Di Maio, basta parole e di piangerci addosso, adesso è il tempo delle azioni non violente per far sapere al mondo intero quello che succede nell'antidemocratica Italia. Voi che siete in Parlamento, a nome del M5S e per conto degli ultimi italiani democratici, dovete fare azioni rivoluzionarie e non violente. Scendete tutti quanti in piazza davanti al Parlamento nudi come mamma vi ha partorito e dichiarate: "IL POPOLO E' NUDO ED INDIFESO DALL'ARROGANZA E DALLA PREVARICAZIONE DELLE FORZE POLITICHE ANIDEMOCRATICHE ITALIANE". Solo in questa maniera ne parlerà tutta l'informazione internazionale!

Edoardo Pellegrini 29.09.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

¿ǝɹnʇɐɯ ouos ǝloƃɐɹɟ ǝl

id &as Commentatore certificato 29.09.17 11:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NOI NEL NOSTRO PICCOLO POSSIAMO FARE BEN POCO , OLTRE A PARLARE CON PARENTI AMICI CONOSCENTI, COLLEGHI DI LAVORO. VOI POTETE E DOVERE DENUNCIARE IN QUALSIASI OCCASIONE LO SCEMPIO CHE HANNO IN MENTE QUESTI PERSONAGGI A DELINQUERE DI STAMPO MAFIOSO. DOVETE ORGANIZZARE UNA MANIFESTAZIONE SOTTO IL PALAZZO PER SOLLECITARE ATTENZIONE NEI CITTADINI, COSTRINGERE I MEDIA A INFORMARE IL PERCHE DELLA MOBILITAZIONE. MOBILITAZIONE , MOBILITAZIONE, NON POSSIAMO STRARE FERMI A GUARDARE , DOBBIAMO REAGIRE GIA DA ADESSO.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 29.09.17 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Luigi Di Maio, basta parole e di piangerci addosso, adesso è il tempo delle azioni non violente per far sapere al mondo intero quello che succede nall'antidemocratica Italia. Voi che siete in Parlamento, a nome del M5S e per conto degli ultimi italiani democratici, dovete fare azioni rivoluzionarie e non violente: Scendete tutti quanti in piazza davanti al Parlamento nudi come mamma vi ha partorito e dichiarate: "IL POPOLO E' NUDO ED INDIFESO DALL'ARROGANZA E DALLA PREVARICAZIONE DELLE FORZE POLITICHE ANIDEMOCRATICHE ITALIANE". Solo in questa maniera ne parlerà tutta l'informazione internazionale!

Edoardo Pellegrini 29.09.17 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Inutile scaldarsi, siamo un popolo di delinquenti, chi più chi meno, in modi diversi ma non ci importa del rispetto di noi stessi, del prossimo e dei beni comuni. 280,000 emigrati in un anno sono più che significativi, come nel dopoguerra, non c'è futuro in questo pezzo di terra, mi spiace per quei pochissimi che non ne possono nulla e si vedranno depredati della loro piccola e onesta vita.... Ricordatevi che noi abbiamo quello che ci meritiamo! Sempre!

Mauri S. 29.09.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Luigi è ora di reagire di manifestare di scioperare è inutile lagnarsi che sono dei criminali patentati lo abbiamo sempre saputo dillo anche a Beppe basta urlare al lupo al lupo il lupo va bastonato duramente non lo avete ancora capito sapienti menti del movimento????
E BASTAAAAAAAAA.............

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.09.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Non andate a vedere il film di Anna Foglietta sul degrado di Roma, per sponsorizzarlo, ieri sera dalla Gruber, ha detto peste e corna dell'amministrazione a 5 Stelle, di Roma.
Mi sono accorta che Otto e mezzo non ha più la diretta su facebook, o sono io che non l'ho trovata? Forse hanno ricevuto troppi consensi in diretta?

Veronica2 29.09.17 10:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima MARCHETTA pre-elezioni del Governo-PD:

Invece di accorpare tutti i Piccoli Comuni ( sotto ad es. i 7/8 mila abitanti che non hanno risorse economiche per essere gestiti e da Cui i giovani scappano via per andare nel Nord Italia o all'ESTERO ) ,

il PD che fa ????

Stanzia 100 MILIONI per i Piccoli Comuni in difficoltà ( tanto per allungare il coma fino alle Elezioni politiche ) .


Lino V. Commentatore certificato 29.09.17 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Spiegate meglio perchè il meccanismo perverso porta una partito dal 30 al 15%

Andrea R., Modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 29.09.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento

C'era da aspettarselo e qualcuno (anche io nel mio piccolo) lo aveva previsto mesi fa. L'Anticinquestellum è incostituzionale, loro lo sanno ma se ne fregano perché la Corte Costituzionale ci mette secoli a pronunciarsi.
E' abbastanza chiaro da mesi che nessuno crede ai sondaggi farlocchi che circolano circa il 29% dei consensi al Movimento. Sanno tutti benissimo che c'è il concreto pericolo che il M5S superi di molto il 30%, e questo per il sistema piduista significherebbe la fine.
Dobbiamo fare il maggior chiasso possibile, in TV, nelle piazze, ad ogni livello istituzionale.
Questa legge elettorale è di natura chiaramente golpistica giacché volta a tradire la volontà degli elettori, nonché il principio della democrazia rappresentativa sancito dalla Costituzione repubblicana. Il progetto golpistico è chiaro ed evidente: mordacchia alla poca e residuale stampa libera (legge sulle intercettazioni), mordacchia ai magistrati (idem), mordacchia all'informazione televisiva (occupata da Renziloni e militarizzata), mordacchia agli elettori con questa criminale proposta di legge elettorale.
Mostriamo i denti a questa gente, perché non so se dopo le elezioni sarà più possibile.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 29.09.17 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Maio,
non basta l'indignazione sul web, occorrerà fare delle manifestazioni a tutela della Costituzione e coinvolgere sin d'ora, la Presidenza della Repubblica perché non si arrivi alla firma di un altra legge anticostituzionale.
Mi rendo conto che non è facile, ma arrivare con questo nuovo sistema elettorale, senza battere ciglio, è impossibile per garantire un futuro migliore dell'Italia e degli italiani.

giuseppe de rubertis 29.09.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Onorevole Di Maio, se anche il Rosatellum versione 2 è incostituzionale, Mattarella non lo deve firmare, ma rigettare.
Se tutto questo è un attentato alla democrazia, alla costituzione, denunciateli per alto tradimento.
Vi stanno distraendo con Virginia Raggi, andate nelle tv e parlate del vostro programma di politica e di questi eventi. A parlare di Virginia mandateci il Senatore Giarrusso, che gli drizza la schiena. Comunque Virginia è molto brava e si difende, dovrebbe chiedere i danni a coloro che per mesi l'hanno ingiustamente perseguitata.

Veronica2 29.09.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento


Gli Italiani??
Tutti mafiosi,
o almeno come tali verranno trattati.

Introdotta la confisca col SOLO SOSPETTO ,
la strada verso il fascismo fiscale è segnata!!

Vedi :
... https://scenarieconomici.it/codice-antimafia-verso-fasismo-fiscale/

Lino V. Commentatore certificato 29.09.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Mattarella firmera' qualunque cosa gli proporranno, qui ci vorrebbe la stessa ondata di costituzionalisti che gridavano il no al referendum, invece staranno tutti zitti perche' il 5stelle e' inviso a chiunque nel sistema..quindi e' come lottare contro il vento, fate qualcosa solo l'indignazione popolare puo' essere d'aiuto

massimo g 29.09.17 10:41| 
 |
Rispondi al commento

Caro Dima
anche se in maniera occulta in Italia comanda la massoneria, quindi spero che un domani il M5S crei delle norme apposite per dichiarare tale organizzazione "fuorilegge". Non sarebbe male parificare ciò a qualsiasi altra organizzazione criminale, magari sulla base del reato previsto per le associazioni di tipo mafioso...

Zampano . Commentatore certificato 29.09.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Era già nell'aria che si sarebbero tutti coalizzati per non far andare al governo il Movimento e questa legge elettorale che io chiamerei "L'Antigrillum" ne è la prova.
Certamente gli iscritti e simpatizzanti al Movimento cercheranno di divulgare queste cose, ma a quale titolo?, non viene il dubbio che se non ci si muove immediatamente per valutare chi vorrà mettersi in gioco alla prossima competizione elettorale non si riuscirà a far niente?.
I partiti tradizionali sono in campagna elettorale da mesi e noi non sappiamo, nei territori, quelli che potrebbero essere i nostri rappresentanti per iniziare un'opera di divulgazione e organizzazione elettorale.
Vorrei porre il punto sul fatto che nelle piccole città il Movimento non ha organizzazione e le iniziative che vengono intraprese sono solamente il frutto della volontà personale dei simpatizzanti o di qualche Meetup, ma in questo modo, come si fa a far capire che il Movimento è "maturo" per andare al governo?.
Se manca la divulgazione e l'organizzazione difficilmente i cittadini, all'ultimo momento, sposeranno la causa del Movimento.
Quindi, cerchiamo di svegliarci! facciamo subito la scelta di chi vorrà mettersi in gioco.
Facciamo subito delle regole che possano dare la possibilità a persone che operano nel tessuto sociale ed economico di avvicinarsi al Movimento.
Molte persone, simpatizzanti del Movimento, non sanno neppure che esiste Rousseau e non sanno come fare per avvicinarsi al Movimento.
Se, come deve essere, uno vale uno; gli attuali portavoce, qualcuno miracolato, deve entrare nell'ottica che il consenso sul territorio si costruisce e non viene dato da una nomina.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.09.17 10:36| 
 |
Rispondi al commento

oltre ad essere attentato contro la volontà popolare è un atto eversivo contro la Costituzione.

In questo frangente il Capo di Stato alias Presidente della Repubblica garante dei principi costitutivi cosa farà?
Firmerà la legge che sancirà la morte della repubblica italiana?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 29.09.17 10:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT breve di informazione .
Ormai quello che fa questo Governo-cameriere degli Oligarki-Banksters non fa più quasi impressione , ma tantè...:

--Gli Italiani? Tutti mafiosi, o almeno come tali verranno trattati.

Introdotta la confisca col solo sospetto, la strada verso il fascismo fiscale è segnata !!--
Il " Codice Antimafia " approvato di recente
Prima di tutto, ha come oggetto la confisca con il SOLO SOSPETTO , senza condanna.

Poi, non riguarda solo i mafiosi ed i terroristi, anzi rischia di riguardare un po’ tutti .
Ossia, appunto, reati di qualsiasi tipo. Quindi non solo mafiosi, stalker (si, anche loro, occhio agli sms che mandate), terroristi, corruttori e corrotti, statale che promette favori…. Capite bene che è facile estendere il sospetto se si ha bisogno di soldi.
Soprattutto, ripeto, perchè la confisca avviene con il mero sospetto.
E può essere anche confisca allargata ovvero riguardare anche vicini e parenti o affini anche per valori eccedenti il danno (…). In certi casi senza nemmeno passare dal giudice, basta la polizia giudiziaria.

(Pensate un po’ a cosa potrà succedere quando finiranno i soldi, quando tutte le imprese avranno delocalizzato lasciando in Italia solo impiego di basso cabotaggio (ossia che paga pochi contributi pensionistici). Insomma, quando lo stato avrà bisogno assoluto di soldi. Tenete bene a mente le parole della ministra Maria Etruria Boschi: “Dobbiamo porci il problema di come aggredire il contante che è presente nelle case degli italiani“)

Ma il passaggio più bello è quello secondo cui, se alla fine si dimostra che la confisca non era applicabile (una volta arrivati a sentenza, ossia da 8 a 10 anni dopo), nel caso i beni siano già stati conferiti allo Stato o per fini di pubblica utilità il confiscato
"... verrà liquidato per equivalente " (notando che le confische non si estingueranno nemmeno con la morte di chi le ha compiute, occhio alle eredità…).

Domanda: Voi ci vivreste in un paese così? (Già so la risposta…

Lino V. Commentatore certificato 29.09.17 10:30| 
 |
Rispondi al commento

FANNO SCHIFO NON SI PUò DIRE ALTRO CHE FANNO SCHIFO

FANNO SCHIFO NON SI PUò DIRE ALTRO CHE FANNO SCHIFO

FANNO SCHIFO NON SI PUò DIRE ALTRO CHE FANNO SCHIFO

FANNO SCHIFO NON SI PUò DIRE ALTRO CHE FANNO SCHIFO

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.09.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento

Sapete perchè non riusciamo più a mettere commenti certificati??

dino 29.09.17 10:08| 
 |
Rispondi al commento

vinceremo col 40% dei consensi.

dino 29.09.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori