Il Blog delle Stelle
Il candidato premier del MoVimento 5 Stelle: il voto

Il candidato premier del MoVimento 5 Stelle: il voto

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 931

>>> UPDATE: A causa delle performance odierne del sistema operativo Rousseau, condizionate dall'alta affluenza contemporanea di moltissimi utenti, e per dare la possibilità di partecipare alla votazione a tutti gli iscritti che lo desiderano, la votazione di oggi sarà attiva fino alle ore 23.
UPDATE 2: Le votazioni andranno avanti anche oggi a partire dalle 8 e fino alle 12 <<<

di MoVimento 5 Stelle

Oggi, giovedì 21 settembre, dalle 10 alle 19 è attiva su Rousseau la votazione per scegliere il Candidato Premier del MoVimento 5 Stelle e designando Capo della forza politica che depositerà il programma elettorale sotto il simbolo del MoVimento 5 Stelle per le prossime elezioni.

La lista dei candidati sottoposta alla votazione degli iscritti è la seguente:
Cicchetti Vincenzo
Di Maio Luigi
Fattori Elena
Frallicciardi Andrea Davide
Ispirato Domenico
Novi Gianmarco
Piseddu Nadia
Zordan Marco

Ogni iscritto al sito www.movimento5stelle.it entro la data del 1 gennaio 2017, abilitato ad accedere a Rousseau, maggiore d’età e che abbia certificato la sua identità tramite il caricamento di un proprio documento, può esprimere un solo voto a favore di un solo candidato.

I risultati della votazione saranno depositati presso due notai alla chiusa della votazione stessa, e saranno resi pubblici sabato 23 settembre dal palco di Italia 5 Stelle.

VOTA ORA SU ROUSSEAU!

Ps: Le prestazioni del Sistema operativo Rousseau sono condizionate dall'alta affluenza in contemporanea che si sta registrando.

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

21 Set 2017, 10:00 | Scrivi | Commenti (931) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 931


Tags: candidato premier, Cicchetti Vincenzo, Di Maio Luigi, Fattori Elena, Frallicciardi Andrea Davide, Ispirato Domenico, lista, Novi Gianmarco, Piseddu Nadia, votazione, votazione candidato premier, voto candidato premier, Zordan Marco

Commenti

 

sono un Vs simpatizzante ma l'astensione alla manifestazione antifascista di oggi la trovo alquanto indigesta. riflettete per cortesia.

bruno de marco 09.12.17 19:30| 
 |
Rispondi al commento

La situazione di voto
Come la vedo? ...purtroppo con svariati tentativi non sono riuscito a collegarmi per effettuare la votazione,questo magari unica cosa che può essere contestata ,il tempo per il voto è troppo poco ,
andrebbe allungato almeno a due giorni se non tre,questo per dare modo con calma a tutti di esprimere la propria preferenza,invece per quanto riguarda le candidature ,non c'è critica migliore che dire che intanto l'ultimo è il primo in situazione decisionale di gruppo ,tutti i 5 stelle sono bravi ,sono minime le differenze , in questo caso è quasi inutile esprimere una preferenza , visto che neppure c'è contrasto per avere queste cariche ,un'armonia quasi perfetta ,mai vista una cosa così pulita e semplice

francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 29.09.17 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, io sono un iscritto certificato orgoglioso di esserlo.
Il M5S mi strapiace e mi eccita quasi sessualmente.
Ma le candidature proposte, nel loro complesso, hanno creato un'oggettiva sensazione di voler garantire la vittoria a Di Maio, tuttavia creandogli attorno una finta competizione.
Roba strategicamente non bella e oltre tutto predisposta tatticamente pure male.
Se entro in un Market e, al settore Champagne& Spumanti, trovo soltanto (!) Moet&Chandon e 7 Spumanti da Discount, secondo Voi, io, da essere umano intellettualmente dotato ed onesto, che conclusioni dovrei trarne?
Secondo me, la conclusione è che mi vogliono indurre a comprare lo Champagne di marca (anche spendendo non poco) o a non comprare nulla.
Non a caso, al di la delle innegabili difficoltà tecniche di Rousseau dovute al gran numero di accessi, vorrei far notare che il numero dei votanti per questa designazione a Candidato Premier del M5S è stato inferiore a quello di altre votazioni sicuramente meno significative e decisive.
Inoltre, se il Candidato Premier ha soltanto mere funzioni esecutive del Programma politico concordato (OK), allora quale è il senso politico della candidatura della Senatrice Fattori? Non condivide il Programma?
Dopo di che, a questo punto, io sostengo convintamente il Candidato designato Di Maio.
Ma ricordiamoci che noi, per fortuna, non siamo i Testimoni di Geova e che una dialettica interna dobbiamo averla.

Piero 29.09.17 10:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fico a Rimini ha dichiarato:

su Di Maio:
«Oggi il candidato premier è capo della forza politica, ovvero è riferito alla legge elettorale Italicum, e non capo della vita politica generale a tutti i livelli del Movimento 5 Stelle. Questa è una grande distinzione»

sul rapporto con i giornalisti:
«Gli atteggiamenti di alcune persone nei riguardi della stampa, con urla o modi scomposti, non solo vanno condannati ma queste persone non possono permettersi questo comportamento....chi urla a chi fa comunque il proprio mestiere va condannato"

mario 25.09.17 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Sono riuscito a votare solo il secondo giorno. Il sistema di voto va cambiato.Innanzitutto facendo votare dalle 10 alle 19 molti non possono votare prima di andare al lavoro e molti altri non possono votare dopo. Anche l'arco di tempo è troppo esiguo. Se tutti hanno avuto le stesse difficoltà per votare di quelle che ho avuto io,avranno votato al massimo un terzo degli aventi diritto. Spesso poi le votazioni vengono annunciate nello stesso giorno in cui si vota. Ma davvero pensate che la gente non abbia altro da fare che controllare la posta più volte al giorno?!

Ciro ciotola 25.09.17 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono una minoranza, un frattile, quello che i miei più stimati docenti dell'Università di Genova di ottanta lustri fa mi teorizzavano essere insignificante, quasi di sdegno, scientificamente depennabile come anomalia. Forse la pancia del MoVimento è diversa dalla mia, non so, Dalla mia piccola esperienza ho conosciuto tante "grigie" persone con tanta voglia di riscatto. Capisco che le professionalità non siano mai state, particolarmente amate. Non mi ci ritrovo nel 90 % che hanno votato ciccillo. Se non è una farsa, forse, la mia vita è altrove.

Paolo B. 23.09.17 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Luigi di Maio, intellettualmente, non mi rappresenta. Sono in quella nicchia del 10% che ha premiato il curriculum, oltre il ruolo. Oso, anche, appalesare che se solo 37000 persone iscritte hanno votato - e ci sono stati tali e tante deffaillance - qualche cosa non torni. Poi è vero, oltre ogni utopia, io sono desueto: verità, correttezza, lealtà; e siamo rimasti, tra i pochi, pochissimi, pare. Auguri.

Paolo B. 23.09.17 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi riuscito a votare sarei più contento.

Paolo Tasinato, CESANO MADERNO Commentatore certificato 23.09.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Grillina nel cuore e nel sangue, fin dall'inizio, disapprovo completamente questa cagata delle primarie per candidato premier. Ma come si fa a inscenare questa farsa di 6 sconosciuti + Di Maio. Il Movimento è anche seguito da gente non iscritta, stufa dello stato attuale della politica, segue la TV e vede i vari Di Maio, Lezzi, Morra, Di Battista, Fico, parlamentari con le palle, e ci mettete 6 persone sicuramente attendibili, ma sconosciute?!!

Paola Scaglia 22.09.17 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Neanche io ho potuto votare ma non scrivo per lagnarmi, come tantissimi altri.
Dobbiamo continuare uniti più di prima se vogliamo avere dei risultati perchè la guerra mediatica si accanisce sempre più... solo l'unione fa la forza.

Francesca Di salvo 22.09.17 20:45| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscito a dare il voto, mi dite chi a preso più preferenze?

aniello santaniello, CASTELLAMMARE DI STABIA Commentatore certificato 22.09.17 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha vinto ?

Paolo B. 22.09.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato ieri regolarmente e senza alcuna difficoltà. grazie m5s

cinzia d'oria 22.09.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto votare!!!!! Che delusione!!!! Ho provato tutto ieri, poi solo oggi pomeriggio vengo a sapere che avrei potuto questa mattina! Ci voleva tanto a dare tre giorni di tempo sin dall'inizio? Vergogna!

Emiliano MANFREDI 22.09.17 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ho potuto votare da ieri che provo inutilmente!!!!! Che delusione!!!!

Daniele ., Gallarate Commentatore certificato 22.09.17 17:34| 
 |
Rispondi al commento

In attesa di un Sistema di voto digitale efficiente, per una vera SOVRANITA' POPOLARE, chiedo che si approvi :

https://www.change.org/p/sovranita-vera-e-democrazia

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento

...comunque quante stronzate che si è costretti a leggere tra i commenti.

CARI ITALIOTI, i nostri guerrieri stanno dando di il massimo per non dire altro, mentre voi pensate alle puttanate di San Gennaro, niente più contatti con la base, mi sento escluso, non sono più importante.... Bla bla bla e lagne varie. Ma che cazzo di popolo siete????

QUI SI STA COMBATTENDO UNA GUERRA CONTRO MAFIOCRIMINALI mentre voi pensate alle telenovelas. Ma fatemi il piacere. Vi meritate i politici che avete, proprio perché questi rispecchiano quella società che voi formate!


Ieri ho provato per ore a votare. Quando sono riuscito a entrare nel sito ho votato, ma non ho avuto la conferma Questa mattina non ho avuto tempo. Se il sistema Rousseau ha grossi problemi a far votare 144.000 iscritti, come si può garantire il voto a milioni di elettori italiani ? Penso che bisognerà, per alcuni anni, usare il metodo svizzero:Referendum normali, sia propositivi che abrogativi.

Serve adottare: https://www.change.org/p/sovranita-vera-e-democrazia

ALBERTO Z., Rovigo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 22.09.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Molto deluso, vincerà Di Maio, tutti lo sanno, Di Battista e Fico rappresentano altre numerose sensibilità. Questa è una votazione farlocca, vediamo quanti decideranno di non votare su 150000 iscritti.

David Blasi 22.09.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto votare! Ieri durante tutto il giorno. Oggi, dato che vivo all'estero, non ho potuto per il fuso orario.
Organizzatevi meglio la prossima volta!

rosario magro 22.09.17 13:14| 
 |
Rispondi al commento

COS’E’ IL M5S?

E’ la domanda a cui rispondono giornalai ed opinionisti prezzolati con tonnellate di stronzate prodotte dalle teorie più strampalate sulla presunta immaturità del movimento,decisioni calate dall’alto,il M5S è ormai un partito come gli altri,beghe interne e chi più ne ha più ne metta.
Ma su quali esperienze positive riguardo la storia della nostra politica si basano tali considerazioni?
Il M5S potrebbe forse essere la risposta alla decadenza totale della rappresentanza politica degli elettori?
Il M5S potrebbe essere l’unica via d’uscita alla eterna coalizione dei partiti con la quale vincono a fasi alternate le elezioni?
E’ mai esistita una opposizione seria allo strapotere di una maggioranza liquida e trasformista?
Da quanto tempo è in atto una involuzione democratica con un governo che sovrasta di continuo il potere parlamentare,unico sovrano della nostra decadente repubblica?
Perché è nato e prolifera il M5S,cosa davvero non funziona a livello istituzionale?
Perché ci ritroviamo un reiterato governo non eletto che continua a fare danni alla nostra economia?
Perché la voce dei media è condizionata dalla propaganda di quella politica clientelare ed opportunista?
E’ possibile distinguere tra le varie sigle politiche una singolarità progettuale oppure tutto è livellato per restare perennemente al potere?
E’ mai stato messo in discussione il finanziamento pubblico ai partiti o ai giornali da questa politica prima dell’ingresso del M5S al Parlamento?
Le questioni dei vitalizi,delle fondazioni,delle banche,degli scempi da parte delle politiche comunitarie sono mai stato oggetto di interesse da parte dei partiti?
E allora di che vi meravigliate?
Possibile che non possa esistere una comunità di cittadini che pensi con la propria testa e non secondo i canoni dello scambio clientelare che tanto comodo fa ai signori dell'immobilismo?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 22.09.17 12:47| 
 |
Rispondi al commento

Non sono riuscito a votare, incapaci!. :(

Fabio De Vito 22.09.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Concordo con Enrico Lister, sarebbe opportuno inviare una mail agli iscritti comunicando il prolungamento delle votazioni. Oggi ad esempio non trovando nessuna risposta alla mia mail di ieri, mi sono collegata con il blog alle 12,15 per scoprire che avevate prolungato - ieri fino alle 23,00 e oggi fino alle 12,00. Peccato non aver potuto partecipare.

Tiziana Bianco 22.09.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

E' un vero peccato, non sono riuscito a votare. Se prorogate l'orario disponibile, per piacere mandate una mail per avvertire!

Enrico Lister 22.09.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Votato finalmente!!! Forza M5S!

Ferruccio 22.09.17 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi sono riuscito a votare senza nessun problema. Meno male, bravi.
Per cortesia fate in modo che una cosa del genere non succeda piu' la rete e Rousseau sono il fulcro di questa democrazia diretta e deve essere infallibile.

Manuel Ruberto 22.09.17 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Leggendo qua e là, spulciando nelle varie pagine facebook mi è nata una curiosa idea.
Marika Cassimatis si è sempre vantata di aver sperimentato e conoscere bene Rousseau, infatti diceva che poteva votare, entrare, anche se era stata estromessa. Parimenti la sua politica è fondata sulle cattiverie contro il m5s, la sua pagina ne è piena. Pochi giorni fa si è alleata con Alternativa Libera, Massimo Artini -
laureato in informatica -(estromesso dal m5s perchè non restituiva i soldi e scoperto anche che era in contatto con lo stesso Renzi). Lo stesso Artini non fa altro che denigrare il m5s, la sua pagina è piena di questa sua politica e anche lui ce l'ha con Rousseau: pubblica l'enco di utenti rubati dal db di Rousseau.
A pensar male si fa peccato ma molte volte ci si azzecca, allora, potrebbe esserci una convergenza tra ciò che succede a Rousseau e questi due signori che criticano con tanta competenza la piattaforma?

Veronica2 22.09.17 11:58| 
 |
Rispondi al commento

finalmente ho votato e anche in modo veloce .grazie

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 22.09.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Mario Improto
Fatemi capire....
Di Maio a qualcuno non piace perché non avrebbe un curriculum degno di nota in un paese dove il fratello di Alfano è dirigente alle poste?
Dove un bugiardo compulsivo incompetente ha governato per tre anni?
Dove un evasore condannato alleato con la mafia ha avuto potere per quasi quattro lustri?
Dove una Lorenzin ed una Fedeli sono ministri?
Cultura o carriera non sempre corrispondono ad intelligenza, soprattutto in un paese di raccomandati.
Luigi non è mai stato raccomandato da nessuno, rappresenta quelli come me, che non sono disposti a scendere a compromessi per avere ciò che gli è dovuto, ossia un lavoro decente, una casa, ed uno stato che punisca chi delinque.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Stanno facendo carte false per far passare una legge elettorale che permetterà (ancora) ai soliti partiti di fare ciò che vogliono.
Per non far perdere prezioso tempo a tutte queste menti, io avrei una idea semplicissima che li metterà sicuramente d'accordo, la legge si chiama "L'Antigrillum" e consiste in una sola scheda dove da una parte c'è il simbolo del Movimento, e dall'altra tutti gli altri.
Il voto è molto semplice: Volete Il Movimento o tutti gli altri?
Tanto, questo è quello che stanno cercando di fare.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 22.09.17 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto votare per mia inesperienza, ma sto attrezzandomi. Per il momento ho respirato aria di democrazia per la partecipazione dei votanti online. Forza M5S è veramente vinca il miglior portavoce chiunque esso sia: uniti si vince!

Mau Pen 22.09.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

c'e'ancora tempo fino a mezzogiorno...finalmente pochi minuti fa ho votato...grazie

ENRICO ., CALCIO Commentatore certificato 22.09.17 11:28| 
 |
Rispondi al commento

niente, ancora non si riesce ad accedere a Rousseau :-(

rocco d., roma Commentatore certificato 22.09.17 11:19| 
 |
Rispondi al commento

forza con gli ultimi voti ragazzi!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 22.09.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

Votato ieri alle 10.30!!! avanti.

claud poggi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.09.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

finalmente sono riuscito a votare (L.D.M.)

tempo impiegato: due minuti!


coraggio ragazzi/e


in alto i cuori

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.09.17 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho votato. Ho votato Elena ( che conosco). Di certo non potevo votare il gigino. A parte i congiuntivi, la non conoscenza fra venezuela e cile, le continue scuse per la giunta di roma dopo che aveva negato di non conoscere marra e la mondezzara, il tentativo di parlare in inglese seppur facendo errori grossolani ( first of us), i rimborsi spese nei 3 anni. Quello che non mi e' andato giu' il bacio sul sangue di san gennaro; un atto patetico. Di certo io non concorrerro' a far eleggere premier un uomo cosi' "ignorante" e senza cultura. Il capo politico del movimento??..ma per favore. 4 pesi e 18 misure specie sul problema degli indagati. Se verra' eletto da noi ( come sembra ) per mancanza di competitori, di certo non lo votero' mai alle elezioni politiche. Se devo scegliere un premier, non sara' mai lui....un arrivista senza sostanza vera.Mi dispiace solo che Fico non abbia proposto la sua candidatura...ma lo sentiremo in questi giorni a rimini.E spero che sia schietto.

carlo p. Commentatore certificato 22.09.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre noi ci incasiniamo la vita con una banale votazione online, in parlamento ci preparano la festa col Bordellum, il nuovo obbrobrio elettorale.

Obi Kenobi Commentatore certificato 22.09.17 10:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il web è un’opportunità per realizzare quella democrazia interna che una moltitudine di individui si prefigge come fine, quindi è un “mezzo”, come lo sono carta e penna per scrivere. Poi, però, bisogna vedere cosa scrivi e se ti fanno scrivere. Come la giri, è sempre una frittata che lo chef deve saper impadellare. Chi è lo chef del Movimento? Io penso, per dirla tutta, che non dovrebbe esistere.

Franco Mas 22.09.17 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono riuscito a votare! Grazie a Beppe, Casaleggio e a tutta la forza del M5S. Sempre avanti.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 22.09.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato a mandare dei post lunghi e successivi
e ogni volta qualcosa ha tentato di bloccarli segnalando error 504
però ogni volta il post è stato pubblicato
Il che dice due cose:
-la prima è che il blog anche nei suoi post oltre che nel voto è sotto attacco hacker
-la seconda è che chi guida il sistema si sta difendendo e oltrepassa gli hacker
Speriamo bene!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi destra e sinistra sono solo delle finzioni, lo prova l’osservazione che la DC italiana si presentava come un partito di destra, eppure ha fatto le leggi sulle pensioni, una delle scuole migliori d’Europa, l’obbligo scolastico fino a 18 anni, una sanità indirizzata verso l’eccellenza, il maggior tracciato autostradale del Paese, una struttura sindacale rispettata, una certa protezione delle classi più povere, una garanzia di lavoro per tutti, la rinascita e ricostruzione dell’Italia, un Paese che era la settima potenza industriale, una immagine stimata all’estero, un welfare non perfetto ma accettabile, un sistema di case popolari, una fitta rete di grandi imprese e anche piccole e medie che erano stimate nel mondo, il mantenimento della pace… Viceversa questo centrosinistra si è legato a scandali bancari, si è venduto al grande capitalismo finanziario, appoggia la destra più retriva, ha votato per la privatizzazione dell’acqua, lo scudo fiscale, il precariato, la distruzione della scuola e la sanità, le guerre, dichiara di voler appoggiare il bancocrate Monti che vuole la distruzione del welfare, la privatizzazione di tutti i servizi pubblici e l’età pensionabile a 75 anni…
Chiaramente i termini destra e sinistra non hanno più senso, come sono diventate assurde le distinzioni tra fascismo e antifascismo, ove per fascismo si continui a far passare quello storico mussoliniano, ormai obsoleto, e coloro che si vantano di essere antifascisti, sostengono però il neo fascismo del potere capitalista e finanziario che vuole mandare in rovina, oggi, le democrazie.
Contro questo procedere inarrestabile del sopruso politico e della corruzione partitica, che ormai hanno svuotato di senso la parola democrazia, è nato però il nuovo strumento critico che porterà al rovesciamento del cattivo potere: LA DEMOCRAZIA DAL BASSO.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sicuro che stupiremo i giornalisti e i finti intellettuali di regime, ne sono sicuro! Grazie Casaleggio!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 22.09.17 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Ivan Grippa
Il M5S ed il suo portavoce al Senato Giarrusso rappresentano un pericolo per la mafia.A dirlo sono Giuseppe Graviano e Umberto Adinolfi,due pericolosissimi boss della mafia e della camorra condannati all’ergastolo e al 41bis
Graviano col fratello maggiore Filippo,nel 1990 divenne reggente del mandamento di Brancaccio-Cianciulli.I due ebbero un ruolo importante nelle stragi del 1993 a Firenze,Milano e Roma e nell'omicidio di don Pino Puglisi.Furono arrestati il 27 gennaio 1994 a Milano.Graviano sta scontando l'ergastolo ed è stato accusato da vari pentiti di essere stato lui ad azionare il telecomando dell'autobomba che uccise il giudice Borsellino e 5 uomini della scorta
Adinolfi è un boss e killer della camorra condannato all’ergastolo
Intercettati durante l’ora d’aria nel carcere di Ascoli Piceno il 12 gennaio 2016,questi atti finiscono nel processo della Trattativa Stato-Mafia e sono pubblicati e resi noti a luglio grazie al giornalista siciliano Riccardo Lo Verso
Il boss della camorra Adinolfi definisce “una banda di sfegatati” il M5S mentre Graviano attacca a più riprese il senatore Giarrusso definito “pericoloso”,perché il M5S ha smascherato e bloccato l’estensione di benefici di sconti di pena ai mafiosi che il governo Pd-Alfano voleva concedere con il beneplacito di FI
Come faceva Graviano a conoscere nei dettagli i lavori parlamentari della Commissione Giustizia, tanto da poter attaccare Giarrusso? I resoconti della Commissione Giustizia sono sintetici e le sedute non sono pubbliche.Chi sono i suoi interlocutori politici?
Graviano e Adinolfi parlano delle modifiche al 41bis(liberazione anticipata,revisione dell’ergastolo,alleggerimento del regime carcerario per i capo mafia).Il dialogo si svolge a gennaio 2016 mentre il provvedimento con cui il governo tenta di farsi dare la delega per la modifica del 41bis è successivo.Come facevano ad essere già al corrente di future azioni parlamentari?
Queste porcherie sono state bloccate grazie ai 5stelle

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente questa mattina dopo tanti tentativi sono riuscito a votare. Ho scelto una donna perchè credo che il Movimento5stelle si debba distinguere anche su questo fronte dagli altri partiti/movimenti. E desidero che sia il primo movimento a candidare ufficialmente alla presidenza del Consiglio del Ministri una persona di sesso femminile. per essere diversi anche in questo.
Certo, spiace, ma non potevo votare Luigi di Maio che l'altro giorno si è recato a Napoli a baciare la bolla del sangue di S. Gennaro. Ragazzi, se questo è il nuovo...aridatece Andreotti!!!

vito p., gagliano del capo Commentatore certificato 22.09.17 10:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La cosa straordinaria che nessuno capisce è che è questo lavoro insieme protratto nel tempo che produce qualcosa che supera le singole menti e indirizza in senso armonico le singole volontà. Un WORK IN PROGRESS collettivo mirato, dalle potenzialità infinite, che rompe tutti gli schemi piramidali.Il fattore dell’imprevedibilità e l’aumento di assunzione di responsabilità e consapevolezza sono i caratteri prevalenti di quel che accade, unito a un ordine crescente, come di un puzzle che a poco a poco si perfeziona ma che, potenzialmente, anche se non mostra il suo disegno subito è come se lo implicasse da sempre.
Io sono partita dal lavoro su gruppi di adulti in modo empirico senza una teoria di base, proponendomi solo di registrare quello che avveniva e coordinando i risultati. E mi sono trovata a fare delle scoperte sconvolgenti su una forma di intelligenza superiore che non pensavo di rinvenire e che oltrepassava sia i singoli componenti che la sommatoria delle risorse individuali.
Poi, quando ho cercato dei riscontri su questa specie di miracolo nella scienza ufficiale, non ho trovato nulla che confortasse le mie scoperte, salvo che potevo farle rientrare in una interpretazione dell’inconscio collettivo junghiano.
Cioè quella armonizzazione e quell’indirizzamento che non trovavo nei singoli componenti, sembrava uscire da una sintonia tra le loro parti inconsce.Posso notare anche che, per chi non apparteneva al gruppo, la comprensione di quanto avveniva al suo interno era totalmente esclusa, e potevano al più additarmi come guru o parlare del gruppo come setta ecc., senza capire le dinamiche in corso, che invece erano perfettamente trasparenti a chi la vita del gruppo la viveva col meglio di sé e in piena libertà.
Poi sul blog ho rivisto situazioni simili, una completa incomprensione a capire quel che avveniva da parte degli elementi ostili o antagonisti, e una crescente sintonia e integrazione da parte di chi svolgeva un lavoro comune

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Ce l'ho fatta!! Ho votato!! Tutto liscio per fortuna, non come ieri.....
Bene, bene! Avanti così!

paolo manzoni 22.09.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

Dato un organismo,di può vedere che i comportamenti apparentemente individuali dei singoli perdono ogni arbitrarietà nell’insieme auto-organizzato.Analogamente l’aggregato umano apparentemente caotico,pieno di forze centripete,assume configurazioni di grande ordine e progresso, quando interviene qualcosa in grado di farne un organismo
Ad un determinato grado,il disordine o l’apparente casualità del singolo scompaiono nell’armonia dell’integrazione,che non è mai omologazione,ma è costitutiva di un ordine ‘libero’ nuovo
Inizialmente ogni parte va per sé,ma a un certo livello di lavoro comune,si produce un’aggregazione che, passata una soglia critica, stabilisce armonia.“L’intelligenza collettiva può essere interpretata come un aggregato sistematico di intelligenze individuali,le cui relazioni reciproche e la cui collaborazione producono effetti massivi a livello culturale,sociologico, politico e antropologico di tipo emergente e difficili da studiare con i criteri applicati sui singoli individui che ne fanno parte”
Insomma abbiamo davanti qualcosa che oltrepassa le nozioni della psicologia tradizionale,non si inserisce nelle equazioni o nella statistica della sociologia dei gruppi e richiederebbe una scienza apposita che individua le linee dell’imprevedibilità e della crescita autocreativa
Occorrerebbe l’integrazione di discipline come la sociologia,la teoria del caos,e la psicologia dei gruppi più un quid non esplicato,per capire le profonde inferenze che internet produrrà sia sulle comunità che sui sistemi politici,e massimamente su una forma di democrazia che esca nettamente dai paradigmi totalitari dove essa si è arenata negli ultimi decenni,tradendo le aspirazioni iniziali, una nuova democrazia che si ricolleghi idealmente a quella agorà che costituì la palestra delle menti ateniesi 2300 anni fa,in quella nuova agorà del web,per una democrazia diretta dal basso, come lavoro comune innovativo,di fronte a cui ogni partito o neo partito non può che apparire superato

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Come finirà
Un bel giorno le macchine Al si renderanno conto di avere tutto il sapere e il potere. Tutto sarà a loro collegato e dipendente, dalla più piccola alla più grande decisione. In quel momento avverrà l'irreversibile: la dittatura mondiale di Al.

Al:>..__.:==.:__==//><> 22.09.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Per 30 anni ho seguito il lavoro di gruppi di discussione su tematiche psicologiche o filosofiche,e ho scritto i diari di questi lavori, diari che i membri dei gruppi leggevano con un effetto a specchio,per cui l’osservare diveniva il soggetto osservato e l’io doveva per forza liberarsi dai suoi dati di autorefenzialità, oggettivandosi nello sguardo dell’altro.Tutti coloro che hanno partecipato intensamente a questi lavoro di gruppo protratti nel tempo,ne hanno conservato il ricordo di un tempo estremamente produttivo in cui si è compiuta una straordinaria evoluzione sia personale che dell’insieme,il quale,a un certo punto,funzionava come avviene in un’orchestra bene affiatata che oltrepassa la propria ottimizzazione sperata per avvicinarsi alla perfezione
La cosa più sconcertante era qualcosa che dopo un po’ emergeva,l’apparire di quello che chiamo ‘lo spirito del gruppo’,una specie di regista superiore,che non ero io e non era nessuno di noi,ma era il risultato di una integrazione al meglio e produceva,dal caos iniziale, l’indirizzamento verso uno scopo ben preciso, verso un disegno di ordine che oltrepassava il gruppo stesso,come fosse stato programmato da un regista più intelligente e preveggente
Io non possiede al momento nessuna scienza della psicologia o della sociologia che sia in grado di spiegarmi tecnicamente come questo avvenisse,ma è un risultato ben noto a chiunque abbia operato in un lavoro di gruppo buono e abbastanza protratto nel tempo,e non dubito che le scienze attuali saranno capaci un giorno di integrarsi tra loro per spiegare e utilizzare questo.In larga misura ciò che ho vissuto è stato per me imprevedibile e sconcertante,per cui,quando sono passata a riflettere sui lavori dei blog finalizzati a un lavoro politico comune,ho cercato di capire se si ripetesse questo fenomeno,per cui dalla partecipazione casuale,individualistica e disordinata iniziale si passava gradatamente ad un lavoro di integrazione e potenziamento delle facoltà umane

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Finalmente ho votato.
Però un sassolino nella scarpa me lo voglio levare.
Ultimamente gli eletti sembrano degli extraterrestri. Il collegamento con la base si è annullato.
Ho fatto due richieste alla IX commissione parlamentare inerente ad una mia ex proposta di legge pubblicata su Rousseau che non essendo poi stata votata avevo provveduto autonomamente a denunciare l'abuso all'AGCM, che la stessa autorità aveva recepito e segnalato alle autorità di stato con segnalazione AS1307 di provvedere alla modifica di un articolo di legge. Stesa fine con un assessore provinciale. Mai nessuno che si sia degnato di una risposta. Stiamo diventando come tutti gli altri partiti politici, ovvero quando devi votarli ti ronzano intorno e poi dopo, ottenuto il loro tornaconto non sanno chi sei?

Riccardo Romanin, Carmagnola Commentatore certificato 22.09.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il CYBERGROUP è, oggi, il sostituto del vecchio partito gerarchico, con una produzione aperta capace di rinnovamento continuo dal basso, molto diversa dal rigido programma politico dettato dall’alto, e con un rovesciamento notevole della piramide del potere, in cui alla forza data dalla permanenza nelle istituzioni si contrappone la creatività risorgente dalle idee native.
A differenza della sezione di partito, rigida e poco pronta a diversificarsi, retta dalla fedeltà e dall’ubbidienza a un capo o una programma, il cybergroup appare come un organismo fluido, dotato di risorgenza continua, incapace di cristallizzarsi, dotato di autocritica e innovazione permanente. In esso i vari pensieri dei partecipanti si integrano in un divenire di grande freschezza e interesse dove ognuno è promotore e innovatore e tende ad auto perfezionarsi in vista del meglio dell’insieme. L’intelligenza collettiva è quanto di più diverso possiamo immaginare di una sommatoria di intelligenze, proprio perché produce non solo l’affinamento delle risorse di ognuno ma qualcosa di superiore che travalica tutti ed è, appunto, l’intelligenza del gruppo.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Avendo impiegato metà del mio lavoro di insegnante in organizzazione di gruppi di adulti,ho potuto studiare per una trentina di anni l’intelligenza collettiva come si sviluppa in gruppi abbastanza piccoli da poter interagire con la presenza fisica e che potrebbero essere paragonati ai meet up attuali del Movimento.Sono rimasta sorpresa dai risultati di evoluzione dei singoli componenti (ovviamente non tutti),che crescevano in proporzione alla sintonia circa scopi e risultati L’impressione era che si creasse non solo una ottimizzazione delle energie in campo che minimizzava gli sprechi delle energie,ma che avvenisse una inconscia maturazione dei membri che aumentava la loro responsabilità portandoli ben oltre i loro limiti iniziali in una progressiva fusione di intenti,per cui il gruppo diventava sempre più affiatato,creativo e funzionale e si muoveva come per vita propria,passando dal caos iniziale a un progressivo e crescente disegno di ordine
Passando all’esame dei blog,ma in particolare di quello del M5S,che ha creato una comunità virtuale ormai da 10 anni,ho cercato di applicare le osservazioni fatte in precedenza,pur con tutti i gap, le interruzioni e i sabotaggi di chi è nemico del gruppo stesso,rendendomi conto che il fenomeno del blog “per intenti sociali” può essere una fattispecie del tutto nuova di lavoro politico rispetto ai partiti tradizionali che rispondono ancora a canoni verticistici di obbedienza al leader.Sembra abbastanza chiaro che oggi i partiti non sono più esempi di intelligenza collettiva, dal momento che le segreterie sono svincolate dalla base,non ne ricevono input e usano la base solo in senso di appoggio passivo o per fanatizzarla in modo viscerale e non partecipativo
In un mondo dove i poteri forti sono organizzati in gruppi consociativi uniti per interessi e scopi e dove i partiti sono ormai omologati ad essi, perdendo tutte le loro peculiarità storiche o sociali,solo una intelligenza collettiva può fare la differenza

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento

..Chi impara a viaggiare sul web e soprattutto chi entra, attraverso il web, nel progetto sociale di un mondo nuovo, entra in una comunità virtuale avveniristica dove si trasforma completamente, non solo si autostimola così da esercitare sempre più la propria mente (logica, senso critico e creatività) in una palestra continua, aumentando il suo Quoziente Mentale e le sue capacità cognitive, ma si apre a concezioni di partecipazione politica ben diverse dalla solita soggezione.
Il web agisce in due sensi, a livello informativo, in quanto permette in tempo reale a costi minimi di contattare tutte le informazioni contenute sul web e in senso formativo o cognitivo in quanto sollecita vivacemente le capacità personali.
Riguardo all’informazione, vengono fatti due esempi di pensiero collettivo, google e wikipedia. Google serve a trovare in modo indifferenziato qualsiasi cosa sia sul web e inerisca a una data ricerca. Wikipedia è uno strumento enciclopedico formato da apporti e integrazioni provenienti da qualunque operatore del web.
Certamente ogni quoziente intellettivo individuale aumenta in un lavoro collettivo integrato. La regola aurea è accettare e sviluppare qualsiasi input potenzialmente utile che provenga da qualsiasi membro del gruppo, in una massimizzazione dei risultati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Ho votato, non senza difficoltà.
In genere per qualsiasi votazione si dovrebbe allungare almeno alla sera la finestra di voto perchè in genere fino alle 19:00 si lavora, e non è detto che si abbia il tempo di leggere il testo da votare, informarsi ed esprimere la propria preferenza. La sera, con un po' più di calma e tempo, si potrebbe votare con maggiore cognizione di causa.

Francesco Verri 22.09.17 10:13| 
 |
Rispondi al commento

-.A differenza dell’inconscia intelligenza di gruppo, e della passiva intelligenza comunitaria, l’intelligenza collettiva è una forma di INTELLIGENZA CONSAPEVOLE, storicamente nuova, che emerge dalla collaborazione e dalla concorrenza di molti soggetti che si impegnano nel valutare e risolvere problemi comuni, secondo una partecipazione per scopi e non un’adesione a programmi imposti, scopi che impegnano la creatività, con una nuova concezione del proprio ruolo. L’intelligenza consapevole e produttiva è dunque lo strumento perfetto per innovare dal basso la democrazia parlamentare e partitica, verticistica ed élitaria, che si è degradata lentamente nel tempo, allontanandosi dalle aspettative generali, con una riduzione progressiva della sovranità popolare, che ha trasformato il sistema da democrazia delegata e responsabile a oligarchia o plutocrazia assoluta, autoreferente e irresponsabile.
Nel caso europeo attuale dovremmo parlare di bancocrazia dissennata, capitalismo a senso unico, guerre finanziarie, riduzione in schiavitù di Nazioni, scomparsa della sovranità popolare ecc. fino a rovesciare il significato stesso del termine democrazia in plutocrazia, governo dei più ricchi e per i più ricchi con schiacciamento totale dei più poveri.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento

.Chi impara a viaggiare sul web e soprattutto chi entra, attraverso il web, nel progetto sociale di un mondo nuovo, entra in una comunità virtuale avveniristica dove si trasforma completamente, non solo si autostimola così da esercitare sempre più la propria mente (logica, senso critico e creatività) in una palestra continua, aumentando il suo Quoziente Mentale e le sue capacità cognitive, ma si apre a concezioni di partecipazione politica ben diverse dalla solita soggezione.
Il web agisce in due sensi, a livello informativo, in quanto permette in tempo reale a costi minimi di contattare tutte le informazioni contenute sul web e in senso formativo o cognitivo in quanto sollecita vivacemente le capacità personali.
Riguardo all’informazione, vengono fatti due esempi di pensiero collettivo, google e wikipedia. Google serve a trovare in modo indifferenziato qualsiasi cosa sia sul web e inerisca a una data ricerca. Wikipedia è uno strumento enciclopedico formato da apporti e integrazioni provenienti da qualunque operatore del web.
Certamente ogni quoziente intellettivo individuale aumenta in un lavoro collettivo integrato. La regola aurea è accettare e sviluppare qualsiasi input potenzialmente utile che provenga da qualsiasi membro del gruppo, in una massimizzazione dei risultati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

Numeri.
I votanti saranno sui 60.000, se va bene.
Il tempo per votare è di 14 ore,ieri, e 4 ore oggi, se non ci sono proroghe delle proroghe. Ovvero 18 ore.
0.925 secondi per voto. 1 secondo per voto????
Di Maio, per il tuo trionfo, potevi donare un PC più potente, non un computer della Olivetti vecchio di 20 anni, al reparto votazioni della Rousseau! O forse Rousseau è abituata/o alle votazioni delle leggi, dove votano in 300....
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 22.09.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

-A differenza dell’inconscia intelligenza di gruppo, e della passiva intelligenza comunitaria, l’intelligenza collettiva è una forma di INTELLIGENZA CONSAPEVOLE, storicamente nuova, che emerge dalla collaborazione e dalla concorrenza di molti soggetti che si impegnano nel valutare e risolvere problemi comuni, secondo una partecipazione per scopi e non un’adesione a programmi imposti, scopi che impegnano la creatività, con una nuova concezione del proprio ruolo. L’intelligenza consapevole e produttiva è dunque lo strumento perfetto per innovare dal basso la democrazia parlamentare e partitica, verticistica ed élitaria, che si è degradata lentamente nel tempo, allontanandosi dalle aspettative generali, con una riduzione progressiva della sovranità popolare, che ha trasformato il sistema da democrazia delegata e responsabile a oligarchia o plutocrazia assoluta, autoreferente e irresponsabile.
Nel caso europeo attuale dovremmo parlare di bancocrazia dissennata, capitalismo a senso unico, guerre finanziarie, riduzione in schiavitù di Nazioni, scomparsa della sovranità popolare ecc. fino a rovesciare il significato stesso del termine democrazia in plutocrazia, governo dei più ricchi e per i più ricchi con schiacciamento totale dei più poveri.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Chi impara a viaggiare sul web e soprattutto chi entra, attraverso il web, nel progetto sociale di un mondo nuovo, entra in una comunità virtuale avveniristica dove si trasforma completamente, non solo si autostimola così da esercitare sempre più la propria mente (logica, senso critico e creatività) in una palestra continua, aumentando il suo Quoziente Mentale e le sue capacità cognitive, ma si apre a concezioni di partecipazione politica ben diverse dalla solita soggezione.
Il web agisce in due sensi, a livello informativo, in quanto permette in tempo reale a costi minimi di contattare tutte le informazioni contenute sul web e in senso formativo o cognitivo in quanto sollecita vivacemente le capacità personali.
Riguardo all’informazione, vengono fatti due esempi di pensiero collettivo, google e wikipedia. Google serve a trovare in modo indifferenziato qualsiasi cosa sia sul web e inerisca a una data ricerca. Wikipedia è uno strumento enciclopedico formato da apporti e integrazioni provenienti da qualunque operatore del web.
Certamente ogni quoziente intellettivo individuale aumenta in un lavoro collettivo integrato. La regola aurea è accettare e sviluppare qualsiasi input potenzialmente utile che provenga da qualsiasi membro del gruppo, in una massimizzazione dei risultati.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:10| 
 |
Rispondi al commento

A differenza dell’inconscia intelligenza di gruppo, e della passiva intelligenza comunitaria, l’intelligenza collettiva è una forma di INTELLIGENZA CONSAPEVOLE, storicamente nuova, che emerge dalla collaborazione e dalla concorrenza di molti soggetti che si impegnano nel valutare e risolvere problemi comuni, secondo una partecipazione per scopi e non un’adesione a programmi imposti, scopi che impegnano la creatività, con una nuova concezione del proprio ruolo. L’intelligenza consapevole e produttiva è dunque lo strumento perfetto per innovare dal basso la democrazia parlamentare e partitica, verticistica ed élitaria, che si è degradata lentamente nel tempo, allontanandosi dalle aspettative generali, con una riduzione progressiva della sovranità popolare, che ha trasformato il sistema da democrazia delegata e responsabile a oligarchia o plutocrazia assoluta, autoreferente e irresponsabile.
Nel caso europeo attuale dovremmo parlare di bancocrazia dissennata, capitalismo a senso unico, guerre finanziarie, riduzione in schiavitù di Nazioni, scomparsa della sovranità popolare ecc. fino a rovesciare il significato stesso del termine democrazia in plutocrazia, governo dei più ricchi e per i più ricchi con schiacciamento totale dei più poveri.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.Oggi, se due persone distanti hanno due informazioni complementari, attraverso le nuove tecnologie, possono entrare in comunicazione, scambiare il loro sapere, cooperare, integrarsi, crescere uno grazie all’altro. Il fatto che questo avvenga in tempo reale e oltrepassando lo spazio e le differenze nazionali rende il fenomeno suscettibile di amplificazioni imprevedibili.
La comunità scientifica può essere considerata una sorta di intelligenza collettiva, quando e in quanto mette in comune in tempo reale invenzioni e scoperte evolvendo in una CONCRESCITA, dove l’apporto di ognuno alimenta il progresso di tutti.
Ma è soprattutto internet a mostrare la possibilità di forme e implementazioni di una intelligenza collettiva planetaria, come nuovo strumento di progresso sociale.
Il web permette, come mai era avvenuto prima, di avere a disposizione uno strumento universale di intercomunicazione con ampie possibilità di innovazione e arricchimento per una crescita creativa mai raggiunta prima da nessuno sulla Terra.
Forse non prevedeva questo Jefferson, quando disse: “La miglior difesa di una nazione è una cittadinanza istruita“, ma noi possiamo dire che meglio ancora è una cittadinanza che interagisce, si confronta e crea.
Il web ha permesso a tutti i cittadini del mondo di collegarsi per crescere insieme in una realtà che è sempre più di libertà e democrazia, dove l’apporto di ognuno può valere più di quanto gli sia stato permesso finora da chi è istituzionalmente adibito a decidere, e dove ognuno può aver voce in capitolo più di quanto abbia mai potuto fare dalla sua posizione individuale, rendendo sempre più fattivo il concetto dell’opinione pubblica come quinto potere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Blocco del sistema! Al contro 5s!!!! Tutta la verità!! Al è del PD!!

http://www.huffingtonpost.it/2017/08/01/facebook-sospende-il-test-per-lintelligenza-artificiale-due-b_a_23059340/

Al:>..__.:==.:__==//><> 22.09.17 10:05| 
 |
Rispondi al commento

Si dice che dopo i tre poteri istituzionali (legislativo, esecutivo e giudiziario) i mass media siano il quarto potere. Essi tuttavia non rappresentano l’opinione pubblica ma solo il volere delle classi dominanti, a maggior ragione in Italia, dove i finanziamenti pubblici e gli organi direttivi della stampa e delle televisioni dipendono direttamente dai partiti che manipolano l’informazione.
Internet è il grande campo totalmente nuovo dove anche la gente comune che non fa parte della classe dominante, può parlare e farsi sentire, ma non è solo il megafono di coloro che fino adesso erano stati senza voce, è anche uno strumento formidabile di evoluzione civile e democratica, il mezzo per una rivoluzione culturale pronta a trasformarsi in rivoluzione politica, attraverso la maturazione dei concetti di base che guidano una comunità e la portano ad essere in contrasto con la protervia chiusa della sua classe dominante.
Lo strapotere dei dominanti si regge sempre e comunque sull’ignoranza e l’inerzia dei dominati. Acquisire una coscienza di gruppo e aumentare in saperi condivisi emancipa una parte dei dominati dalla soggezione al Potere, la scioglie dalle manipolazioni della disinformazione, crea necessariamente la maturazione per una comunità politica civile più evoluta.
L’informazione è il primo passo di internet. Un uomo informato è già mezzo liberato. Sapere dà potenza, permette di valutare meglio i fatti, arricchisce la mente. Il sapere è produttivo, genera altra curiosità, produce altro sapere.
E il sapere rende forti. Il mondo cessa di essere un fenomeno oscuro che non ci riguarda, cominciamo a discernere i suoi intrecci e questo ci rende più sicuri, perché nulla come l’ignoranza rende debole e precario l’uomo.
Il potere del sapere rende forte l’uomo e dà sapore alla sua vita (sapere è vicino a sapore), ma un sapere utilitaristico o opportunistico non basta.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, se due persone distanti hanno due informazioni complementari, attraverso le nuove tecnologie, possono entrare in comunicazione, scambiare il loro sapere, cooperare, integrarsi, crescere uno grazie all’altro. Il fatto che questo avvenga in tempo reale e oltrepassando lo spazio e le differenze nazionali rende il fenomeno suscettibile di amplificazioni imprevedibili.
La comunità scientifica può essere considerata una sorta di intelligenza collettiva, quando e in quanto mette in comune in tempo reale invenzioni e scoperte evolvendo in una CONCRESCITA, dove l’apporto di ognuno alimenta il progresso di tutti.
Ma è soprattutto internet a mostrare la possibilità di forme e implementazioni di una intelligenza collettiva planetaria, come nuovo strumento di progresso sociale.
Il web permette, come mai era avvenuto prima, di avere a disposizione uno strumento universale di intercomunicazione con ampie possibilità di innovazione e arricchimento per una crescita creativa mai raggiunta prima da nessuno sulla Terra.
Forse non prevedeva questo Jefferson, quando disse: “La miglior difesa di una nazione è una cittadinanza istruita“, ma noi possiamo dire che meglio ancora è una cittadinanza che interagisce, si confronta e crea.
Il web ha permesso a tutti i cittadini del mondo di collegarsi per crescere insieme in una realtà che è sempre più di libertà e democrazia, dove l’apporto di ognuno può valere più di quanto gli sia stato permesso finora da chi è istituzionalmente adibito a decidere, e dove ognuno può aver voce in capitolo più di quanto abbia mai potuto fare dalla sua posizione individuale, rendendo sempre più fattivo il concetto dell’opinione pubblica come quinto potere.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

Allora Ragazzi, o sono uscita scema o è il mio pc che fa capricci, fatto sta che è da ieri che tento di votare senza riuscirci. Adesso sembra debba inserire il mio cellulare e che una volta fatto devo aspettare 24 ore, quindi niente. Questa votazione è andata (anche se era più simbolica che decisiva). Però ci tenevo, porca paletta! Adesso vorrei chiudere la faccenda, ma... mi spiegate dove diavolo si accede al profilo per inserire sto maledetto numero di cellulare? (che detto tra noi, sono quasi certa di aver indicato da anni...) Mah e bah... Mi è montato un nervoso che non vi dico... Non è la prima volta che mi perdo nel sito. Uffa. Grazie a chi mi aiuterà. ;)

paola l., ardea (rm) Commentatore certificato 22.09.17 10:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INTELLIGENZA COLLETTIVA-Masada 1440
Con internet,i blog e il confronto in tempo reale in rete,si affaccia per la prima volta nella storia dell’uomo,una versione particolare di INTELLIGENZA COLLETTIVA,che ha un forte impatto non solo sullo sviluppo del singolo individuo ma sulla stessa compagine sociale e principalmente sul mondo di percepire la politica e sui diritti di chi vuole fare la politica e non subirla
Questo nuovo strumento dell’intelligenza collettiva oltrepassa la democrazia come appartenenza a un partito o la politica come suggestione di un leader,o ubbidienza acritica, per realizzare un work in progress di tipo civile, che attiva a un tempo e in modo integrato la creatività e l’innovazione di un numero potenzialmente illimitato di persone,minacciando gli attuali equilibri di potere
Il fenomeno è talmente rilevante da chiedersi come mai la sociologia continui a restare attaccata ai vecchi paradigmi sui gruppi e non si interessi più profondamente a questo fenomeno di portata storica,che è in grado di trasformare la velocità del progresso umano,soprattutto in discipline sociali come la politica
L’intelligenza collettiva è un particolare modo di funzionamento dell’intelligenza che supera tanto il pensiero di gruppo(e le relative tendenze all’ubbidienza e al conformismo)quanto il processo di apprendimento individuale,permettendo ad una comunità di cooperare con prestazioni intellettuali critiche e creative crescenti
E' una via efficace e nuova per esprimere la sintonia sociale,non più come consenso succube a un capo o adesione passiva al costume e all’abitudine,ma come intervento partecipativo in cui ognuno con-sente con se stesso,è capo a sé ma allo stesso tempo entra in un accordo interagente ed evolutivo con coloro che gli sono simili
G.Pór ha definito questo fenomeno come “la possibilità di una comunità umana di evolvere verso una capacità superiore nella soluzione di problemi,di pensiero e di e di integrazione attraverso la collaborazione e l’innovazion

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Stamani sono ruscito a votare, sono piu tranquillo.

andreacannelli 22.09.17 09:57| 
 |
Rispondi al commento

Votato !!!!

Facile, veloce, soddisfacente, oggi, dopo che ieri ci avrò provato almeno dieci, o più volte.

Comunque, anch'io sono del parer che, per le votazioni, anche le più semplici, servono un paio di giorni.

Ora, avanti con la festa: che sia indimenticabile per tutti noi, tanto quanto lo sia indigesta per i nostri "nemici".

Vincino Fivestar 22.09.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Votato stamane,tutto liscio.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 22.09.17 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Votato ieri! buona italia a 5 stelle a tutti!

Salvatore Manganaro (smanga75), Genova Commentatore certificato 22.09.17 09:43| 
 |
Rispondi al commento

iscritto dal 2013, regolarmente registrato, ho sempre votato con facilità quando mi è stato possibile. Oggi riesco ad entrare ma appare la dicitura: Stai navigando Rousseau in modalità ospite con nessuno spazio dedicato al voto.
Cioè non posso votare.
Quì non c'è problema di eccessiva affluenza che crea intasamento della rete, ma c'è un vero e proprio ackeraggio.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 22.09.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento

La decina di votazioni giornaliere cui ho avuto modo di partecipare nel passato hanno visto mediamente ventimila persone esprimersi.
Unica eccezione la votazione per le modifiche allo statuto,partecipata da circa ottantamila iscritti,tenutasi però aperta per un mese.
Dunque i problemi di accesso appaiono squisitamente tecnici,forse neanche i gestori si attendevano un livello partecipativo che si può,ora,facilmente prevedere addirittura superiore a quello dello statuto.
Un fenomeno,vista la mancanza di gara,che può trovar spiegazione negli antichi "plebisciti", un applauso degli iscritti al CANDIDATO e di riflesso alle genialità di Chi Lo ha Loro proposto.

enzo bargellini, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 22.09.17 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una magnifica idea prolungare il tempo a disposizione per poter votare il candidato Premier.

Carla Ghezzo 22.09.17 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Salve, il mio non e' un commento ma uno sfogo. Su You Tube circola un video sulla nuova casa ( !!!! ) di Renzi a Firenze. Un intero piano di un bel palazzo per la modica cifra di € 2.500.000,oo ( due milioni e mezzo ). Ma come ha fatto ? Da dove ha tirato fuori i soldi se solo sei mesi fa si lamentava che lui non aveva lo stipendio da parlamentare perché non lo era, come segretario del PD non percepiva niente...e allora? Perché l'Agenzia delle Entrate o la Guardia di Finanza non accertano la leicita' dell'acquisto ? Un saluto, Giovanni

Giovanni Nencioli 22.09.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I MEDIA BALORDI
cari amici a 5* sarà una mia impressione ma mi sembra che tutti i media tendano a guardare il pelo nell'occhio del M5S e non la trave negli altri partiti. Quando c'è un'indagine su un 5* grandi paginoni quando c'è un arresto PD o FI trafiletti. Della Raggi che ne parliamo a fare (comunque Roma è più pulita di quando c'erano loro). Nelle trasmissioni politiche lo stesso. Si parla solo delle imprecisioni, degli sbagli che non danneggiano mai nessuno e mai dei pregi come l'onestà e delle tante battaglie fatte in parlamento a favore dell'interesse pubblico. Di Maio bacia la teca (cosa che io personalmente non avrei fatto perchè non sono credente) e non dicono che centinaia di migliaia di politici l'hanno fatto. Forse mi sbaglierò perchè sono di parte ma per non soffrire delle tantissime distorsioni e manipolazioni non guardo più le trasmissioni politiche e i TG e non compro più giornali.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 22.09.17 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono due giorni che cerco di votare e stamattina finalmente riesco ad inserire il codice ma il sistema mi dice ripetutamente che il codice inserito è errato. Che figuraccia stiamo facendo, non ci voleva proprio!

FRANCO 22.09.17 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ore 9:25 ho votato e subito ho fatto logout per far posto ad un altro.

Per chi non ci è riuscito in questa mandata, peraltro importante solo per il numero dei votanti non per il risultato scontato, concentratevi a far arrivare il vostro voto quando sarà davvero importante, alle prossime elezioni: TUTTI A CASA!

luca b. Commentatore certificato 22.09.17 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente Ho votato!

Olga Anna esposito, avigliano Commentatore certificato 22.09.17 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho potuto votare!!!

Bruno Cinque (b5), Trieste Commentatore certificato 22.09.17 09:17| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei vedere la faccia di tutti i giornalisti "difficili da digerire" se a vincere non fosse il candidato più favorito e cioè Di Maio...non hanno ancora capito che nel movimento e per conseguenza per noi elettori quel che conta è il programma costruito dagli elettori stessi e il rispetto del suddetto...quello che conterà se si dovesse andare al governo (ed è quello che spero perchè sarà l'ultima occasione per cambiare qualcosa) sarà la costruzione della squadra, che dovrà essere formata da persone valide ma soprattutto capaci di rispecchiarsi nel programma stesso al fine di realizzarlo in toto. Forza M5S ma soprattutto forza italiani perchè se si vuole si potrà cambiare spazzando via inciuci e inciucioni:solo così potremo guardare con orgoglio i nostri figli e nipoti negli occhi sicuri di potergli mettere nelle mani un mondo diverso da quello che ci hanno dato a noi e che noi, prima del movimento, abbiamo contribuito a far crescere ulterirmente...per cui visto che sbagliare è lecito ma perseverare è diabolico cerchiamo di ravvederci e più che altro di far ravvedere coloro che "diabolici"lo sono ancora perchè alla fine dei giochi quel che contano sono i voti, vista anche la possibile legge che stanno preparando.

laura conti 22.09.17 09:17| 
 |
Rispondi al commento

...aldilà dell'alta affluenza ed il verificarsi di colli di bottiglia, per qualsiasi votazione occorrono 2 giorni..per rispettare i votanti che han problemi di lavoro.
Lo dico a quel signore (con molto potere )del blog..che decide orari ristretti..o che scrive messaggi importanti nel frontespizio del post ove occorre la lente di ingrandimento per leggerli.
Mi ricorda tanto il vigile urbano che nasconde bene l'autovelox dietro le frasche stradali in modo sia invisibile agli automobilisti..per creare DISAGI.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 22.09.17 09:06| 
 |
Rispondi al commento

Evviva finalmente sono riuscito a votare. Luigi Di Maio Presidente. In alto i cuori. A riveder le Stelle.

Cannalire Cosimo 22.09.17 09:03| 
 |
Rispondi al commento

BISOGNA SCAGLIONARE I VOTANTI PER ORDINE ALFABETICO A GRUPPI, IN MODO DA NON CREARE COLLI DI BOTTIGLIA. SOLO UN GIORNO MI PARE TROPPO POCO COME TEMPO, AL MINIMO 2. I VECCHI METODI HANNO SEMPRE FUNZIONATO BENE.
VIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE!!!
ABBASSO IL PARTITO DELLA NAZIONE!!!
VIVA LA LIBERTA' E LA VERA DEMOCRAZIA!!!!

Giovanni F. 22.09.17 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena fatto la mia donazione

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.09.17 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a votare. Sito ingolfato!!
Avrei votato Luigi Di Maio.
Hasta la victoria siempre!!❤️

Franco Mastromatteo 22.09.17 08:48| 
 |
Rispondi al commento

Pensiero mattutino: ieri sera ho visto su rai 3 la trasmissione che cercava di ricostruire lo scandalo MAFIA CAPITALE, condotta dalla giornalista Sciarelli, ho notato una faziosità nella ricostruzione dei fatti, con omissioni volute e concordate con la testata giornalistica, ovviamente schieratissima a sinistra, TELEKABUL DOCET!, che non metteva assolutamente in evidenza l'appartenenza di numerosi indagati e condannati, anche se con il rito abbreviato, tale ODEVAINE, braccio destro di VELTRONI, mai evidenziato, noto pregiudicato al punto di doversi cambiare il cognome per passare pulito agli occhi della politica collusa....!!!, solo un energico intervento di Alemanno, persona che io non stimo, ha cercato di portare la verità a galla, cosa che la redazione del programma, stava cercando VOLUTAMENTE DI OCCULTARE! SIETE UNA MASSA DI GIORNALAI SERVI! La RAI, complice, deve sapere che obbligandoci a pagare il canone, altra trovata estremamente antidemocratica, deve fare trasmissioni al di sopra delle parti, ma lo so che chiedo troppo, ormai da sempre la politica la fa da padrona in questa azienda che spero SPARISCA QUANTO PRIMA!

Er caciara 22.09.17 08:45| 
 
  • Currently 4.5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Mission impossible portata a termine solo stamane, evidentemente gli accessi alle 8 non erano tantissimi.
L'esperienza non proprio positiva deve comunque servire a chi gestisce la piattaforma per porvi rimedio in vista di future ulteriori chiamate alle armi.
Tutti compatti fino alle imminenti elezioni politiche. Non ci fermeranno certo gli accordi anticinquestellum sulla legge elettorale!

Sergio Pescara 22.09.17 08:42| 
 |
Rispondi al commento

motissimi girnalisti IN TV CERCANO di SABOTARE il M5S e L'Italia.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 22.09.17 08:41| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente ho votato. Chi? Ma Elena Fattori una donna come prima volta Presidente del consiglio (se ce lo consentiranno). Viva la libertà

carlo m. Commentatore certificato 22.09.17 08:40| 
 |
Rispondi al commento

OK
Sono riuscito a votare
Adesso vedo di lasciare un contributo
Grazie a tutti

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.09.17 08:38| 
 |
Rispondi al commento

Ultimamente ho smesso di guardare qualsiasi trasmissione televisiva di approfondimento politico
...nessuno con una minima intelligenza può sopportare ancora di ascoltare tante bugie inutili!
Sapete bene che cercheranno di fare di tutto per mantenere la loro perfetta oligarchia, utilizzare la scuola, la sanità e le amministrazioni pubbliche ancora a fini privati per fare i loro sporchi giochi di compravendita di voti...e favori ai loro amici imprenditori che non hanno mai dovuto preoccuparsi di avere una commessa!
Dall'altra parte ci siamo noi cittadini che invece qualsiasi lavoro abbiamo scelto scuola, sanità, amministrazione pubblica, imprenditoria privata abbiamo dovuto sudare e dobbiamo inventarci come andare avanti ogni giorno!
A tutti questi Cittadini a cui non è stato regalato nulla mi rivolgo..e sono la maggioranza, non ci facciamo fregare da questi Oligarchi Decadenti!
E il Movimento deve essere Unito perchè sarà Uno contro Tutti!
Loro non hanno niente da perdere, Noi perderemo l'unica speranza di cominciare a cambiare questo paese corrotto!
Ma abbiamo un punto di Forza: Non ci Faremo Comprare!
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 22.09.17 08:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quando dice impossibile connttersi al db, se fai f5 dovrebbe dire grazie di avere votato e non permettere più di votare.

ALEX SCANTALMASSI 22.09.17 08:35| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE

HO VOTATOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

Ora vado in chiesa ad accendere un cero a San Gennaro

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 22.09.17 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che schifo questo sistema per votare. E' dalle ore 10.00 fino alle ore 19.00 e poi fino alle ore 23.00 che nonostante la mia pazienza, non sono riuscito a votare. E' dal 2012 che non sono mai mancato a fare il mio dovere di iscritto votando tutto ciò che andava votato. Non ho avuto mai problemi in passato. Ma ieri è stato un giorno per me negativo. A riveder le Stelle!!!!!!

Cannalire Cosimo 22.09.17 08:32| 
 |
Rispondi al commento

Ho appena votato.Oggi tutto è andato bene. Grazie

Giuseppe 22.09.17 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Votato or ora, finalmente.

PS: Ricordatevi di fare "logout" dopo aver votato.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 22.09.17 08:30| 
 |
Rispondi al commento

Io non riesco a votare perchè non conosco il meccanismo pur essendo iscritta alla piattaforma Rousseau, mi spiace..
Io voto per Luigi Di Maio e mi auguro che
ugualmente il mio voto abbia validità!
Ci vediamo domani a Rimini

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 22.09.17 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque sia io voto Frallicciardi

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.09.17 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Alessio Santi

Non ci compreranno mai
perché mentre il corpo si sazia con il cibo
e coi soldi compriamo il pane,
la nostra anima si nutre
delle parole di speranza e di futuro
di pulizia e di onestà
di solidarietà e di partecipazione
tutte cose che non hanno prezzo per noi
perché rappresentano i sogni
di ogni uomo o donna liberi di sperare ancora
in altri uomini e donne,
di credere nonostante tutto
che la giustizia alla fine trionferà
o che almeno la nostra vita ha un senso
se si opera per le cose giuste, contro le ingiustizie


e nel Movimento sta lavorando con ognuno di noi
affinché diventiamo una comunità,
una Nazione vera,
non divisa in nord e sud in ricchi e poveri,
ma una comunità vera
di uomini e donne di buona volontà
che si adoperano per un futuro migliore per tutti.
Il corpo per noi non ha valore
è solo un guscio
dell’anima
e chi sente dentro di sé questa forza
che lo porta alla verità e ad operare per la verità
non può temere nessuno
perché volere,
e volere il bene comune,
il bene di se stesso e degli altri,
è un potere immenso
che non può essere né sconfitto né scalfito.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 22.09.17 08:18| 
 |
Rispondi al commento

No, un Presideente 5 Stelle che crede ai miracoli di s.gennaro e bacia teche PROPRIO NO ! Voto Elena Fattori (se ci riesco...)

Pedro Almador, brescia Commentatore certificato 22.09.17 08:18| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Allora che cosa facciamo?
Si vota o non si vota?

Loro le proveranno tutte
Ma non passeranno!
EVVIVA

Maurizio

maurizo fontana, cervia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 22.09.17 08:16| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente mi han fatto votare. Grazie Attivista EMILIO dalla Calabria Sila

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 22.09.17 08:13| 
 |
Rispondi al commento

No, un Presidente 5 Stelle che crede ai miracoli di s.gennaro e bacia teche proprio NO ! Voto Elena Fattori (se ci riesco...)

Pedro Almador, brescia Commentatore certificato 22.09.17 08:10| 
 |
Rispondi al commento

ancora niente, non riesco ad accedere.
arrivo a votazione e clicco persino sul candidato, ma poi mi appare questo

https://c1.staticflickr.com/5/4428/37238581961_0e8cf3bee7_b.jpg

e non so nemmeno se il mio voto lo ha preso o no.
incazzato nero dopo ore e ore spese a cercare di collegarmi e votare, mi sono rotto, e ho deciso di non votare più.
e comunque questa è la più colossale figura di M. che abbiamo fatto da quando è nato il M4S otto anni fa.

davide lak (davlak) Commentatore certificato 22.09.17 08:09| 
 |
Rispondi al commento

con grande soddisfazione:

Il tuo voto e' stato acquisito.
Grazie !

/:-)

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.09.17 08:02| 
 |
Rispondi al commento

Ore 8.01 VOTATO! :)

PS: alla faccia di tutti i giornalisti VOMITEVOLI di questo paese.

Claudio G., Olbia Commentatore certificato 22.09.17 08:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGGI, VENERDÌ 22 settembre, SI PUÒ VOTARE ANCORA DALLE 8 A MEZZOGIORNO!!

LO HANNO SCRITTO SUL POST.

CONDIVIDETE A TUTTI

Davide

Davide 22.09.17 06:58| 
 |
Rispondi al commento

non riesco a visualizzare votazioni online su quale pagina debbo entrare ex iscriti o altro?

undefined 22.09.17 06:52| 
 |
Rispondi al commento

LA TRE GIORNI DI RIMINI DOVRA’ ESPRIMERE UNA SOLIDITA’ POLITICA GRANITICA ED IL PROGRAMMA DI GOVERNO DEL M5S SARA’ LA BUSSOLA A CUI TUTTI DOBBIAMO ORIENTARCI.

RIPETO:

NON FACCIAMO CONFUSIONE: BEPPE RIMARRA' IL GARANTE DEL M5S.

IL CANDIDATO PREMIER SARA' COME E' OVVIO CHE SIA IL CAPO POLITICO DEL PROGRAMMA 5 STELLE

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 22.09.17 06:26| 
 |
Rispondi al commento

NON FACCIAMO CONFUSIONE: BEPPE RIMARRA' IL GARANTE DEL M5S.
NON FACCIAMO CONFUSIONE: BEPPE RIMARRA' IL GARANTE DEL M5S.
NON FACCIAMO CONFUSIONE: BEPPE RIMARRA' IL GARANTE DEL M5S.
NON FACCIAMO CONFUSIONE: BEPPE RIMARRA' IL GARANTE DEL M5S.
NON FACCIAMO CONFUSIONE: BEPPE RIMARRA' IL GARANTE DEL M5S.
NON FACCIAMO CONFUSIONE: BEPPE RIMARRA' IL GARANTE DEL M5S
IL CANDIDATO PREMIER SARA' COME E' OVVIO CHE SIA IL CAPO POLITICO DEL PROGRAMMA 5 STELLE
IL CANDIDATO PREMIER SARA' COME E' OVVIO CHE SIA IL CAPO POLITICO DEL PROGRAMMA 5 STELLE
IL CANDIDATO PREMIER SARA' COME E' OVVIO CHE SIA IL CAPO POLITICO DEL PROGRAMMA 5 STELLE
IL CANDIDATO PREMIER SARA' COME E' OVVIO CHE SIA IL CAPO POLITICO DEL PROGRAMMA 5 STELLE
IL CANDIDATO PREMIER SARA' COME E' OVVIO CHE SIA IL CAPO POLITICO DEL PROGRAMMA 5 STELLE
Anche a me viene voglia di mangiare giornalisti asserviti al potere per poi rigurgitarli nel mare di merda dei media.

Marco F., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 22.09.17 05:57| 
 |
Rispondi al commento

La legge che non si vogliono far pagare gli interessi ai musulmani non esiste!! Non è né logica ne rispettosa per gli italiani che pagano tutto!! Se così fosse anche io mi converto!! Vi ho sempre sostenuto ma questa è una cavolata grossa!!


Ieri ho provato decine di volte di votare ma, nonostante avessi ricevuto sempre il codice, il sistema non mi permetteva di andare avanti.
Comunque il mio voto era ed è per Di Maio. WM5S!

Olga Anna esposito, avigliano Commentatore certificato 22.09.17 05:46| 
 |
Rispondi al commento

Una e mail ha confermato,con mia grande soddisfazione,che il mio voto è andato a buon fine.Mi sono espresso in favore di Di Maio che mi appare ,senza nulla togliere ad altri personaggi ,candidati e no,lil migliore.Di Battista ha sempre dichiarato di non amare questo ruolo politico,Fico,il cd ortodosso,capo della inutile commissione di vigilanza rai,ha preferito non farsi contare.Il m5s è assediato ma io temo di più i nemici interni.

Linosonego 22.09.17 05:28| 
 |
Rispondi al commento

Non ho potuto votare, mi èstato negato l'accesso nonostante abbia partecipato a decine e decine di votazioni negli ultimi anni; la cosa non mi è piaciuta e mette in dubbio l'idea di un voto telematico se ci fosse stato anche un cartaceo io avrei potuto esprimere il mio voto.
Se si impedisce di votare si crea, inevitabilmente, una ditttatura.....SEMPRE.


Il tiro incrociato che tutti i media indirizzano verso il m5* dovrebbe far riflettere soprattutto una categoria di persone, quelli che " tanto sono tutti uguali " . Non si è mai vista una porcheria del genere: una forza politica che mai ha governato il paese e quindi non ha nessuna responsabilità del disastro attuale che viene quotidianamente denigrata e offesa a reti unificate , se la ricorda qualcuno? Il m5* fa paura perché con la sua vittoria farebbe cadere un sistema marcio fino al midollo, e i media complici lo sanno.
Chi si astiene dal voto faccia uno sforzo e aiuti un moVimento che pur imperfetto ( è fatto di donne e uomini che possono sbagliare ) si propone un vero cambiamento.
Forza m5⭐!

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.09.17 04:36| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho firmato la petizione "Direttore generale della Rai: Io sto con Milena Gabanelli" su Change.org. È importante. Puoi firmarla anche tu?

Ecco il link:

https://www.change.org/p/direttore-generale-della-rai-io-sto-con-milena-gabanelli?utm_medium=email&utm_source=petition_signer_receipt&utm_campaign=triggered&share_context=signature_receipt&recruiter=780507088

Fuori i partiti dalla rai !
Fuori i partiti dalla rai !

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 22.09.17 02:59| 
 |
Rispondi al commento

L’URAGANO contro il M5S è iniziato! I servi ruffiani , ladri , mafiosi collusi con i partiti hanno iniziato la oro opera di demolizione con tutti i mezzi a disposizione. I pennivendoli cani da riporto del PD stanno lavorando per essere premiati con l’osso della vergogna. La caduta dell’impero e vicina .

Elia Porto 22.09.17 01:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Formigli questa sera ha fatto pessima informazione e del tutto tesa a minare la platea di elettori disponibili a votare il Movimento pur non conoscendolo a fondo (il vomito di Grillo non gli è proprio andato giù). Si è parlato di abusi 5stelle senza almeno accennare che gli altri ne fanno 100 volte tanto (e al di là delle parole e dei proclami, 100 è peggio di 1). Ha presentato un solo aspirante premier parlando molto più di sue convinzioni personali (e cercando di metterla sull'ironia gratuita) che di programma politico: degli altri, delle loro qualifiche (ingegnere, biologo ecc.) nemmeno un cenno? Poi fa parlare Vauro che, come prevedibile, infila bellamente il Movimento tra coloro che cavalcano il fascismo! Alla fine parla di vergognoso schiavismo delle aziende globalizzate, senza rendersi conto che la nostra è l'unica azione in Italia, in grado di opporvisi! Chiudo però con questo: non siamo pecore come ci vogliono dipingere, e dunque diciamo pure che, NON l'essere indagati (che è possibile strumentalizzare), ma l'ABUSIVISMO x NOI NON DEVE ESISTERE, senza eccezioni, perchè chi costruisce, con quelle risorse può pagarsi un affitto. Ok trovare sistemazioni alternative, ma CASE ABUSIVE DEVONO SUBITO ESSERE ACQUISITE AL PATRIMONIO PUBBLICO PER ESSERE RIASSEGNATE A CHI HA BISOGNO DI UN TETTO MA NON HA I SOLDI X COSTRUIRSELO O HA L'ETICA X NON FARLO!! I PRINCIPI SONO IMPORTANTI (libero adatt. da Nanni Moretti) anzi, per noi, sono BASILARI!!!


Serenamente dalle Canarie ho votato liberamente e serenamente nella prima mattina di giovedi.
Commento , ma non ce ne sarebbe bisogno, solo per contrastare i commenti strumentali e schizzofrenici letti o ascoltati dalla cosiddetta stampa.
La mia impressione è che ormai il loro terrore di essere spazzati via dal M5S è palpabile e il tentativo dell'ammucchiata sarà la loro Tomba.
Vai..... Luigi Di Maio ti temono molto di più delle critiche che ti rivolgono.

Eugenio attura 22.09.17 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Io oggi ero in un posto dove prendeva poco; ho provato ad entrare due volte ma non sono riuscito a collegarmi, non so se per problemi miei o del sito. Fatto sta che poi quando sono rientrato e potevo votare, siccome vivo in Brasile, l'orario era già scaduto. Consiglio quindi di mantenere aperte le votazioni per almeno 24 ore, considerando anche il fatto che gli attivisti che vivono in giro per il pianeta sono moltissimi e tutti devono poter votare con una certa tranquillità. Grazie

Pietro Barana 22.09.17 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Peccato tutti questi problemi di connessione. Stamattina fortunatamente ho potuto votare senza alcun intoppo.

andrea caneva 22.09.17 00:33| 
 |
Rispondi al commento

Primarie? Basta la parola per sentirsi un partito! I candidati del MoV non hanno correnti d partito, non promettono posti di lavoro (che di questi tempi sarebbe già mentire in partenza), non scambiano favori, non elargiscono regalie né tanto meno orologi firmati, hanno solo il dovere di portare avanti il programma scelto dai cittadini. Mi sembra già abbastanza per non dormirci la notte. A proposito, buona notte.

Franco Mas 22.09.17 00:30| 
 |
Rispondi al commento

Da un giornale cartastraccia:

Il pericolo viene dalle contraddizioni interne

Il vero pericolo dei Cinque stelle viene da loro stessi. Dalle loro eterne contraddizioni, mai davvero affrontate. Le primarie senza avversari che nomineranno Luigi Di Maio candidato premier dovevano essere l’evento fondante di una nuova era. Si sono rivelate un’altra prova di immaturità, se non di inadeguatezza, che certo non servirà a definire una nuova identità, ma solo ad alimentare nuove tensioni. Un’occasione persa. E così le celebrazioni e gli anniversari finiscono per essere semplici riti di passaggio che non danno risposte alla domanda più importante per chi si sente parte di una comunità. All’alba della sua stagione più importante, il Movimento 5 Stelle forse sa quel che non vuole essere. Ma non sa più cos’è.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 22.09.17 00:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 giorno per votare! Con i ritmi a cui siamo sottoposti oggi, non basta solo un giorno per votare su questioni importanti come quella di oggi ad esempio. Se vogliamo che il nostro sistema di libera espressione, opinione e prese di posizione partecipativa sia credibile, come "decantiamo" sui media, dobbiamo fare in modo che più iscritti possibili possano esprimersi! UN GIORNO SOLO NON BASTA! L'ho già espresso più volte, come tanti altri, ma nulla è cambiato.
Comunque "per la cronaca" ...il mio voto sarebbe andato a DI MAIO!
Grazie per la vostra attenzione.
Pino Palumbo

Pino Palumbo, Torino Commentatore certificato 22.09.17 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Chi crede che questa siano primarie da presa in giro votino qualsiasi candidato che non sia Di Maio e vediamo cosa succede.

Michele Pasquino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.09.17 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Ho provato a votare dalle ore 14.00. Ho ricevuto tre codici di accesso, l'ultimo alle 20.00. Poisono uscito ma non sono riuscito a collegarmi e quindi non ho votato. Tenete conto comunque del mio voto: Di Maio!!! Strano un blocco così prolungato però....


OK - ALLORA SI POTRA VOTARE ANCHE DOMANI!!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.09.17 23:49| 
 |
Rispondi al commento

ho cercato di votare oggi alle 13:00 ma non sono riuscito a collegarmi alla piattaforma :-( Peccato.

Comunque il mio voto va a Di Maio!! Luigi è il mio candidato premier!

Immagino che abbiamo subito ancora un attacco hacker per farci capire che sono loro che comandano. Ma noi andiamo avanti ugualmente! Fate un indagine per capire cosa è successo e facciamo sul serio- questa é guerra e i Mafiosi non la devono avere per vinta!

AVANTI TUTTA!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.09.17 23:45| 
 |
Rispondi al commento

"UPDATE: A causa delle performance..." Anvedi... ci mancano default, attack e supporters. Ma vi escono così spensieratamente? Non dite che cerco il pelo nell'uovo, chi mai potrebbe lamentarsi di "AGGIORNAMENTO: a causa delle prestazioni sottotono di Rousseau, forse anche a causa di un attacco informatico..." Mi sembra chiaro il concetto: parliamo italiano...non è roba da niente, è MOLTO significativo.

aristide roncato 21.09.17 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Io non sono iscritto,non sono attivista,non sono simpatizzante.Sono solo uno,che manda il suo contributo e che, con tutto il suo "branco" vota e voterà SEMPRE M5S. Oggi stanno accadendo cose strane,stranissime e questo è solo l'inizio del loro "rosatellum",guardate quella faccia da ...formigli, che servizietto ha fatto questa sera al M5S e siamo solo all'inizio.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.09.17 23:41| 
 |
Rispondi al commento

"Si sa che la gente dà buoni consigli
Se non può più dare cattivo esempio…"

non fatevi più fregare da quelli che:il M5S deve dimostrarsi più bravo..più onesto..più trasparente..più e più e più ecc ecc.
quelli sono i soliti che hanno taciuto per decenni sui disastri dei vecchi partiti!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 21.09.17 23:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma guarda il caso, decidiamo di fare le nostre votazioni senza usare i soldi di tutti e di colpo tutto si sovraccarica... PAURA VERO ? Paura che la gente scopra che si può fare politica senza pretendere milioni di euro e quindi meglio pagare 4 disperati disoccupati che intasino il server. E non ditemi che vedo complotti ovunque.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 21.09.17 23:32| 
 
  • Currently 4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

per ore a provare ad accedere da fisso e da rete dati....e poi l'SMS che ancora non arriva

ad ogni modo vediamo di procedere con questa votazione ma mi aspetto di ricevere esaurientissime spiegazioni sull'argomento

1)se ci sono responsabilità di terzi (gestori telefonici o altri) DENUNCIATELI A NOI E PUBBLICAMENTE perché siamo già IN GUERRA e non esiste un "non possiamo, altrimenti ci querelano";

2)se è una inadeguatezza tecnica di mezzi o di personale DITELO e sono certo che IO E TANTISSIMI ALTRI saremo pronti ad aiutarvi a sostenere ogni necessità

3)sempre FANCULO AI PIDIOTI che ancora sopravvivono solo grazie ai camerieri di regime negli schermi televisivi ed servi dei giornali dei prenditori di stato


in alto i cuori !!!


giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 21.09.17 23:31| 
 |
Rispondi al commento

.... Non ho ricevuto la mail... Sono a Rimini ed ho viaggiato oggi...in viaggio ricevo la notizia delle votazioni... ero in frecciabianca... senza aria condizionata... Arrivato in hotel... maledizzione il wifi non funziona bene,,, Figurarsi per entrare i Rousseau... Qui voglio lasciare la mia testimonianza di voto per il Grande ragazzo della Terra dei Fuochi... Luigi Di Maio Sei il mio Candidato a Presidente del Consiglio di un governo per una Nuova Italia... Grazie Beppe e Gianroberto... Siempre!

nico m., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 21.09.17 23:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto provando da oggi alle 12:00 a votare.
Per la credibilità della piattaforma dovete posticipare ulteriormente le votazioni.

Lorenzo Lelli 21.09.17 23:26| 
 |
Rispondi al commento

Sono un simpatizzante, abilitato a votare. Non so se pubblicherete questa mia. Dico subito che non votero', considero la candidatura unica di DiMaio una presa in giro, Luigi avrebbe vinto anche con candidati validi, che c'erano e non sono convinto della loro non volonta' a candidarsi. Questa votazione non serve, se si riteneva che DiMaio era l'unico capace tanto valeva non fare le votazioni, non ha senso. Scusate, sono incavolato e deluso.

Pier Lorenzo Guiducci, Santarcangelo di Romagna Commentatore certificato 21.09.17 23:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro Beppe caro Rousseau se volete davvero che il popolo vi segua e voti dovete lasciarci tempo. Servono un paio di giorni per ogni votazione, spesso il server si intasa oppure c'e gente che si accorge tardi a votazione finita e c'e chi lavora dalle 10 alle 19. volete davvero la partecipazione? cambiata questa regola assurda. Grazie.

grazia Folloni 21.09.17 23:23| 
 |
Rispondi al commento

.... sono a Rimini ed ho viaggiato oggi... arrivato in hotel... maledizzione il wifi non funziona bene,,, Figurarsi per entrare i Rousseau... Luigi Di Maio Sei il mio Candidato a Presidente del Consiglio di una Nuova Italia... Grazie Beppe e Gianroberto... Siempre!

nico m., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 21.09.17 23:23| 
 |
Rispondi al commento

@ massimo m., roma

Le rileggi mai le righe che scrivi?

"le difficoltà sono la prova del fuoco per vedere se le 5 Stelle le portiamo scritte nel cuore o se sono rimaste fuori di noi, in un angolo sperduto del cielo"

Confermi tutto? :))

stefy 21.09.17 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non riesco a votare altre volte avete inviato un email con il codice forse era più semplice.comunque ci vediamo a rimini

vittorio c., frosinone Commentatore certificato 21.09.17 23:17| 
 |
Rispondi al commento

..per oggi fumata nera.
meno male l'ulteriore proroga.

Se la scrivevate in NERETTO...diciamo che non sarebbe stato MALE

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.09.17 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Sto provando ad accedere dalle 17:10, nulla da fare, è chiaro che si trattI di una sorta di "click bombing" con lo scopo di impedirci di votare e di prenderci poi per i fondelli, una mossa di una stupidità semplicemente ridicola.

La democrazia diretta non la vuole nessuno, per primo quel partito che è diventato il simbolo del potere autoreferenziale che si tramanda grazie alla propria struttura ed a fondi pubblici e privati, ma è anche la prova ceh HANNO PAURA, mai come questa volta, ed è epr questo che dobbiamo stare calmi, il loro castello di menzogne, fatto di quotidiani PAGATI CON SOLDI PUBBLICI, di connubi fra banche e finanza è in pericolo.

E NOI SIAMKO IL PERICOLO!

Arturo A., Muscoline Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 21.09.17 23:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, Staff, chi può decidere, per piacere ANNULLATE e RIFATE queste votazioni!!! Non sto a dire il perchè, credo sia chiaro a tutti.

leonida s. 21.09.17 23:13| 
 |
Rispondi al commento

voglio, pretendo ed esigo saper pperche'mi e' precuso l'accesso al sistema Rousseau e PERCHE' MI E' STATO IMPEDITO DI VOTARE!!!!!! SONO INCAZZATA NERA!!!!!!

SILVANA MAZZARELLO 21.09.17 23:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qualcuno di regia o piu esperto sa spiegarmi perchè non c'è piu un mio commento sul pos pre-voto?
grazie

alberto 21.09.17 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per l'update 2!!

N.B.: anche facendo accesso al sito poi l'SMS non arriva.
Comunque moooolto bene questa doppia autenticazione.
TOP

Domani spero di riuscire a votare.

In alto i cuori

emanuele c., Torino Commentatore certificato 21.09.17 23:11| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori