Il Blog delle Stelle
Il Giornale c'è ancora, mancano i lettori

Il Giornale c'è ancora, mancano i lettori

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 44

di MoVimento 5 Stelle

Il Giornale, quotidiano fondato e guidato da Montanelli per 20 anni e poi finito in disgrazia, sta vivendo il momento più buio della sua storia. A giugno 2017 ha venduto appena 57.000 copie, circa 15.000 in meno rispetto al giugno 2016 e oltre 100.000 in meno rispetto a dieci anni fa.

In dieci anni il Giornale ha perso una marea di lettori e vende solo un terzo delle copie che vendeva nel 2007. In linea con gli altri giornaloni, Il Giornale si avvia verso il declino totale: da qui a seguire l'Unità verso la scomparsa nel nulla il passo è breve. E' ciò che accade quando si prendono in giro lettori e anziché fare informazione si pubblicano fake news e balle colossali solo per compiacere il proprio editore o il di lui fratello. Da qui a qualche anno Il Giornale forse ci sarà ancora, sicuramente non ci saranno più i lettori.

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

15 Set 2017, 15:49 | Scrivi | Commenti (44) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 44


Tags: giornale, il giornale, lettori, m5s, paolo berlusconi

Commenti

 

Buongiorno,
Stai cercando un prestito legittimo?
Sei stato respinto dalle tue banche?
Hai bisogno di soldi per un motivo o per un altro.
Sei una persona sincera e onesta
Hai bisogno di un prestito per pagare i tuoi debiti, le tue bollette o per realizzare un progetto?
Hai ancora una possibilità.
Niente più preoccupazioni Offriamo prestiti veloci e affidabili con un tasso di interesse del 3% all'anno. Siamo affidabili.
se siete interessati, non esitate a contattarci direttamente via email: marcdupoun18@gmail.com

dupon marc 27.10.17 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno avete bisogno di un finanziamento per la vostra casa, per i vostri affari, per acquisto d'automobile, per l'acquisto di moto, per la creazione della vostra impresa, per le vostre necessità personali più di preoccupazioni accordiamo crediti personali che vanno del 2000 a 5.000.000 € con un tasso d'interesse del 3% indipendentemente dall'importo. Volete precisarci nelle vostre domande di prestito l'importo esatto che desiderereste e la data. Volete scriverli per i vostri prestiti personali.
mail:martincurri@outlook.fr

curri 26.10.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Epitaffio per una lapide di cartone. Io gradirei uscire dal camino, per viaggiare ancora un po’ sulle ali del vento.
Desidererei morire d’estate, quando tutti sono in vacanza, il che stanno bene, con i becchini che fanno gli straordinari e si portano via tanti bastardi. Non scrivo di arrivederci, perché non credo in un'altra vita, ma se esiste, cercherò di farvelo sapere.

a.d.b. 19.09.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiederti di imparare a scrivere e ad avere la schiena dritta è forse troppo, Sallusti...
Prova allora a fare un giornale più informale, con una carta più morbida, con la foto del Boss e dei suoi familiari in filigrana (foto recenti, mi raccomando), cambia formato (visto che va a rotoli usa quelli), poi dicci se le vendite ai discounts aumentano.
1 euro al pezzo (cioè al rotolo...attenzione...)
Un saluto a te e alle tue splendide firme!
Ale

Ale 18.09.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

che ne dite di fare un giornale noi?
un settimanale o meglio un quotidiano.. anche gratuito, tipo quelli che ti danno in metropolitana...
bisogno entrare nella testa delle persone di una certa età... che sono gli ultimi a votare la mala politica (PD;FI;TP;QD;YPJZ ecc..) persone che non sanno cos'è un blog, per esempio o nn sanno usare un computer..
come mio padre... quante volte ci siamo beccati per discorsi politici... ma non riesce a capire...
i ns padri non percepiscono la realtà.. sono rimasti al tempo di Pertini, ma finito lui c'è il baratro...
Lui era capace di alzare la voce, di farsi sentire da tutti se doveva dire qualcosa.. rimproverare.. un grandissimo...
la carta stampata non è in declino, è solo che le nuove generazioni guardano altro.. Ci sono generazioni nuove adesso che si informano con altro... è più semplice e meno costoso...
hai una visione molto più ampia dei pensieri altrui e quindi di valutare in maniera migliore...
facciamo qualcosa in questo senso... oggi sarà solo un opuscolo gratuito ma domani saremo una testata nazionale quotidiana.. dai forza...

Diego Celin 18.09.17 09:39| 
 |
Rispondi al commento

R.I.P. e vfc.

Giovanni F. 17.09.17 21:26| 
 |
Rispondi al commento

Fossero solo i giornali a dire falsità. Credo che il 70% di Italiani viva nell'illusione.

Vincenzo C., Roma Commentatore certificato 16.09.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

x Clesippo Geganio, LT
Questo blog lo bazzico da anni. Ma il blog stesso non penso che abbia + di 10 anni.
All'epoca delle elezioni politiche,del 2013, in questo blog i commenti erano migliaia per post.
Adesso gli interventi sono una frazione.
Allora, dire che il Giornale non ha lettori, perchè ne ha perso metà, quando qui, siamo ridotti in pochi, è come http://dettieproverbi.it/proverbi/italia/il-bue-dice-cornuto-allasino/#
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.09.17 12:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la processione dei giornali al macero non si fermerà
se la qualità rimane a questo livello, sarà comunque poca perdita per i lettori che vogliono sapere le verità nascoste..

pasquino 16.09.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...mio nonno una volta faceva il maniscalco.
Poi con la scomparsa delle carrozze trainate da cavalli...ha dovuto adeguarsi.......... ai tempi.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 16.09.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cioè mi volete far credere che ci sono 57.000 italiani che in un mese comperano Il Giornale?
Ma non è possibile, c'è un errore di trascrizione. Forse volevate scrivere 57, senza i tre zeri finali.

Alberto.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 16.09.17 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Giornalai disperati.

Elia .. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.09.17 08:28| 
 |
Rispondi al commento

E' innegabile che la carta stampata sia in declino, però prima di asserire che vi è un disinteresse per quel tipo di informazione bisognerebbe verificare quanti sono i lettori dei corrispondenti quotidiani digitali per capire se c'è uno spostamento "tecnologico" verso una data forma di un media piuttosto che una reale disattenzione verso i suoi contenuti.

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.09.17 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le TV stanno perdendo ascolti in modo, per loro, allarmante, i giornali seguono a ruota (o tirano il gruppo).
Come mai questa disaffezione? Cos'hanno fatto i giornalisti per ricevere un rifiuto così vasto dal pubblico?

Hanno raccontato balle per un tempo troppo lungo e poi, presa per il c..., in giro finale hanno cercato di far chiudere siti web che raccontano la verità accusandoli di raccontare balle. Loro, che non dicono la verità neanche per sbaglio.

Adesso giornali e TV stanno facendo pubblicità a se stessi nella speranza di far tornare ascoltatori e lettori. Dubito molto che ci riusciranno.

E provare a cominciare a dire la verità vi è venuto in mente?

giorgio peruffo Commentatore certificato 15.09.17 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima si poteva usare questo giornale per pulirsi il fondoschiena.

Walter Plebiscita 15.09.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Buono solo x incartare il pesce.

gianluigi f., pandino Commentatore certificato 15.09.17 18:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTI SONO GLI INVESTIMENTI DEL PD SUI GIOVANI
L'auto condotta dallo chauffeur di De Luca, l'ineffabile governatore campano, si è scontrata col motorino di una ragazza che è finita in ospedale. Repubblica ci racconta: " L'auto del presidente percorreva un breve tratto di strada contromano, essendo però autorizzato,(sic) e ha investito il ciclomotore all'incrocio con la strada principale." Quindi secondo i geni di Repubblica.. De Luca, sarebbe autorizzato ad andare contromano..????
Quindi la vera notizia è : FINO A CHE PUNTO PUÒ ARRIVARE IL SERVILISMO DELLA LIBERA STAMPA?

A L., roma Commentatore certificato 15.09.17 17:40| 
 |
Rispondi al commento

R.I.P
Rest In Pieces

Valeriano Barbara 15.09.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Scrivo questo per dire attenzione a fare annunci, perché ci sono aspettative enormi nei confronti del movimento a Roma, ogni parola viene soppesata

Carlo Petrazzoli, Roma Commentatore certificato 15.09.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Io ci lavoro nel campo rom della Barbuta, ne è stato annunciato il superamento, sto aspettando. Tra l'altro i rom lì sono in minoranza. Andrebbe chiamato campo di tutto un po'

Carlo Petrazzoli, Roma Commentatore certificato 15.09.17 17:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER STARE IN PIEDI COPIA I COLORI DI FQ

RAGAZZI ALBERTO ANDREA 15.09.17 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Della propaganda e degli slogan ci si stanca,Quello che manca sul piano editoriale è la "corretta analisi" quella di Marx. Lasciando al lettore le opinioni e le interpretazioni

devecchi bruno 15.09.17 17:23| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo che non bisogna far girare fake.
Il nostro blog è vivo e vegeto e al momento quasi esente da fake. poi qualcosa puo' sfuggire ma errare umano è, perseverare come alcuni giornali fanno è diabolico.

sergio gilioli 15.09.17 17:17| 
 |
Rispondi al commento

sono ancora tante le copie vendute ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 15.09.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione a non fare lo stesso errore

Carlo Petrazzoli, Roma Commentatore certificato 15.09.17 17:10| 
 |
Rispondi al commento

è il bue che dà del cornuto all'asino...
il Giornale perde, ma in questo Blog ogni tanto posso dire "c'è nessunooo??"
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.09.17 17:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i soldi pubblici se li succhiano tutti, i partiti, i politici, i giornali, gli imprenditori speculatori, gli extracomunitari/coop, la UE, la NATO, tranne gli aventi diritti per Costituzione cioè i cittadini italiani.... e intanto il debito pubblico vola oltre i 2300 miliardi di euro!!!!

VIVA l'ITALIA !!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.09.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

sta fallendo ma continua a percepire milioni di euro di soldi pubblici sotto forma di aiuti all'editoria.

Clesippo Geganio 15.09.17 16:37| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori