Il Blog delle Stelle
Il MoVimento 5 Stelle in Sicilia ci sarà

Il MoVimento 5 Stelle in Sicilia ci sarà

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 64


di MoVimento 5 Stelle

Il MoVimento 5 Stelle in Sicilia ci sarà, non c'è nessun rischio caos. Il tribunale ha semplicemente accolto il ricorso di un iscritto che vuole essere in lista e, come misura cautelare, ha sospeso le regionarie. Ciò non toglie che il MoVimento 5 Stelle parteciperà alle elezioni, come previsto, e lo farà seguendo le decisioni che verranno prese dal tribunale. Il tour in Sicilia continua oggi con il candidato presidente Giancarlo Cancelleri e Luigi Di Maio in visita nel messinese dove incontreranno allevatori e pescatori. Vogliamo raccontare a tutti il nostro programma per fare della Sicilia la prima regione a 5 Stelle. #SceglieteIlFuturo!

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

12 Set 2017, 16:04 | Scrivi | Commenti (64) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 64


Tags: elezioni regionali, giancarlo cancelleri, luigi di maio, ragusa, regionarie, sicilia, tribunale

Commenti

 

bisogna avere grande fiducia in questi ragazzi!..

unodeitanti 13.09.17 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me chi ricorre alla Magistratura per farsi inserire nelle liste elettorali non ha capito niente dell'idea che muove il M5s e che sta alla sua base! Secondo me va semplicemente espulso, di politici come lui non ne vogliamo...

ferdinando santoro 13.09.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

Rega', voi dite che se farà, ma "quelli" dicono de no come se 'o sapessero de ggià....( a pensa' male se fa peccato, ma spesso, ci si azzecca.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.09.17 17:46| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i tre possibili scenari : 1) il magistrato decreta di non poter intervenire; 2)il magisttato ci dà ragione e resta tutto com'è ; 3) il magistrato intima di rifare le regionarie, facendo partecipare anche il ricorrente e chi volete che votino i siciliani!?

giuseppe satriano 13.09.17 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Quello che ancora molti iscritti non riescono a fare proprio è il concetto che l'obbiettivo principale è portare avanti i punti del programma 5 stelle, a prescindere dal portavoce che sarà in prima fila in questo percorso. Se questo Mauro Giulivi fosse realmente una persona intenzionata a portare avanti i principi del movimento, a prescindere dalle sue motivazioni personali che lo hanno 'spinto' (se sono motivazioni personali e non motivazioni di qualcun'altro o di altri), arrivati a questo punto farebbe un passo indietro invece di cercare di danneggiare la campagna elettorale. Quindi a conti fatti, la sua esclusione non mi turba proprio per niente. Il tutto cmq suona molto come un tentativo di screditare il movimento da parte di chi assolutamente non vuole il M5S nei centri di potere in Sicilia...

roberto ravenni Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.09.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel movimento ci vogliono candidati carismatici e preparati.Con Cancelleri ci sarà il crollo del moviimento in Sicilia e sarà seguito dalla disfatta di Di Maio alle politiche. Il movimento si è snaturato negli anni e c'è uno o due ogni regione che gestiscono ogni cosa con in i vertici. L'uno vale uno dov'è andato a finire? Nei comizi dovrebbe parlare anche la gente e non solo chi è stato eletto.

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.09.17 09:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicilia, colpo di coda del governo Crocetta: la Regione approva la legge pro-abusi. Voto contrario di M5s

michele 13.09.17 07:38| 
 |
Rispondi al commento

Mi piacerebbe avere una lista completa prima di votare di tutti i candidati che proponete per la sicilia....non ho ancora deciso a chi dare il mio voto e da buona siciliana prima di decidere vorrei valutare meglio, non mi è per niente piaciuto il vostro candidato gelarda se devo essere sincera.....

viseminara 12.09.17 23:03| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONE DI SERVIZIO:

Si chiama: -GIANCARLO CANCELLERI-

( E NON CANCELLIERI O CANCEGLIERI)
COMPRIS? EKKEKKA22. E nun ce facimmo conoscere malament'.

Giovanni F. 12.09.17 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non mi sembra che su una faccenda tra privati cittadini,tra l'altro selezionati grazie ad una iscrizione possa essere inficiata da un giudice o altri. la votazione online e' riservata agli iscritti certificati e non alla collettivita' e le regole interne dovrebbero essere insindacabili,tradotto significa che gli iscritti votano chi vogliono e se non ci sono palesi e posteriori informazioni che l'eletto online si mascherava e in sordina aveva in mente di danneggiare a posteriori,come gia' dimostrato piu' volte,la scelta e' insindacabile

franco bertocci, taranto Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.09.17 20:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e ci mancava il ricorso, ci mancava, ekkekka22.

Giovanni F. 12.09.17 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Sentire parlare questa gente fa venire i brividi: macellare, abbattere, uccidere. Ma è questa la cultura che vogliamo: produrre morte e violenza? Evolviamoci, abbandoniamo questa mentalità assassina, non abbiamo bisogno di mangiare gli altri animali per vivere bene. Coltiviamo orti e frutteti, e staremo meglio noi, gli animali e l'intero pianeta. Se vogliamo la pace e la nonviolenza, dobbiamo partire eliminando dal nostro piatto altri esseri senzienti, che come noi hanno diritto alla vita e alla libertà. La zootecnia non è un lavoro, è una barbarie.

Noemi Russo 12.09.17 20:17| 
 |
Rispondi al commento

E' la seconda volta che interviene un giudice su una faccenda privata. Non capisco con quale autorità e in base a quale legge questo magistrato
ha deciso che le consultazioni per il candidato
in Sicilia sono nulle.
Gli sarei grato se fosse così gentile da spigarmelo.

Antonio Longobucco 12.09.17 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pare che abbia dimenticato di firmare il codice di comportamento anche alle comunali.
Tentativo di screditare il Movimento.

Renato La Manna 12.09.17 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Che risate i troll che contestano la legge anti abusivismo siciliana, e dicono di non votare più M5S. Ci sono 2 commenti uguali uno di Messina e uno di Sassari, che risate. I troll fanno anche più nick per sembrare tanti.Non si accorgono che sono Walking dead.

Nicola 12.09.17 19:35| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno votato favore ma contro è stato un errore forse voluto del fatto quotidiano che ha subito rettificato.

alessio Iannascoli 12.09.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

i media di regime pronti a cavalcare qualunque stronzata..ma andranno lo stesso a casa!

pasquale 12.09.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Quanta gente continua ad amare se stessi e non la collettività !!!!! Infiltrati ?????

terenzio eleuteri Commentatore certificato 12.09.17 16:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggo adesso della schifosa norma pro abusi edilizi passata in Sicilia anche grazie al vostro silenzio.questa è una VERGOGNA!

gianni g., sassari Commentatore certificato 12.09.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come la mettiamo che i 5 stelle hanno approvato al'unanimità la legge pro abusi in Sicilia?
Ultimo regalo dell'amministrazione Crocetta, e i 5 stelle hanno votato a favore per questa legge pro abusi, andate a leggere sul sito del fatto quotidiano, che i 5 stelle sono diventati come gli altri?
Già si sono inventati l'abuso di necessità, con l'approvazione di questa legge regionale è stato fatto il salto di qualità (in peggio)

Arturo gallo balma, Torino Commentatore certificato 12.09.17 15:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno che va in Tribunale per una faccenda del genere non puo' non essere consapevole che, quand'anche vincesse, nessuno lo voterebbe.Lascio a voi la conclusione!

giuseppe satriano 12.09.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento

AGEA il primo disastro dell'agricoltura completamente da abolire

elena guerini, bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.09.17 14:53| 
 |
Rispondi al commento

from FB G.Z.

Che meraviglia i ricorsi degli iscritti, ex iscritti, candidati, ex candidati. E' un mercato in espansione.

Il ricorso è, di fatto, il nuovo strumento di marketing per avviare una nuova lista "civica" - doverose le virgolette - a basso costo.

Di solito il risultato, quando buono, ottiene un consigliere.

Se pensate a quanto deve invece spendere di norma una neonata formazione politica - civile o incivile che sia - per ottenere un rappresentante, è un risparmio notevole.

È una forma di parassitismo che sfrutta i media, la campagna elettorale la fanno direttamente loro, e in alcuni casi anche piuttosto consapevolmente.


Ormai fa case study, dopo la lista Civetta abbiamo un'altra forma di lista trofica, la lista Zecca.

Struttura anatomica e morfologica semplificata rispetto all'ospite,

un ciclo vitale più breve, rapporti con un solo ospite ma che può avere rapporti con più parassiti.

Le sorprese della biodiveristà.

Paola L., Verona Commentatore certificato 12.09.17 14:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Pensano di fermare il cambiamento con i ricorsi in tribunale. Mi viene da ridere...
E i leccachiappe di regime cinquantadueini titolano che sarà il caos. Mi viene da stra-ridere.
Che pena, che pena...
Bah...andiamo avanti come schiacciasassi, stiamo facendo la storia di questo paese.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 12.09.17 14:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qualcuno mi sa spiegare perchè la regione Sicilia è così considerata a livello politico? Anche dal M5S...
E' una regione con problemucci ( eufemismo )e tanti forestali ...
Ha un po' meno abitanti della Campania, quasi metà della Lombardia, stessi del Veneto.
L'attenzione mediatica è : Sicilia 10, Campania 7, Lombardia 3, Veneto 2.
O forse dal sud vengono i presidenti della repubblica... Boh...
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.09.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le regole esistono per disciplinare i comportamenti.
Se non è stato inserito in lista perchè, a quanto sembra, non ha firmato la documentazione, la colpa è solo sua, poi....... ormai... in Italia tutti possono denunciare tutti.
E' o non è il bel Paese?

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.09.17 14:15| 
 |
Rispondi al commento

SEMPRE FORZA M5S IN UNA SICILIA SEMPRE PIU' NOSTRA.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 12.09.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Io proporrei pure nei meetup, dove non ci sono portavoce sindaci o consiglieri che chi vuole fare attivismo deve consegnare fedina penale e carichi pendenti al l'organizzatore, che a sua volta le deve consegnare al portavoce Nazionale comprese le sue. Questo e per evitare infiltrazioni di delinquenti e gente che e contro il movimento, in virtù di una vittoria delle politiche.

GIOVANNI DIODATO 12.09.17 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi dobbiamo mandare a casa questi rapinatori che sta sgovernando la nostra bella Italia.. IO HO VOTATO M5S E VOTERÒ M5S..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 12.09.17 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Non sanno più dove attaccarsi veramente un posto ci sarebbe😁😁😁😁😁

Flavio Repetto 12.09.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Fin'ora abbiamo girato la Sicilia non avendo neanche un avversario. Ora provano l'accozzaglia delle loro ataviche ed esiziali coalizioni, tra ladri, drogati e mafiosi dellutriani, esiziali per l'Italia; ma stavolta lo saranno anche per loro.

Privi ormai di alcuna credibilità, di alcun effettivo programma e di alcun pudore cosa hanno pensato?: "Siamo dei cadaveri ormai. Possiamo farcela solo dividendo l'avversario. A Genova con la Skassamatis si sono divisi e noi abbiamo imperato. Ci vuole proprio un ricorso di un iscritto, e tutto in Tribunale...Male che vada potremo sempre dire che ha deciso tutto Grillo... che la deve smettere di dire di fidarsi di lui...che non sono attendibili...e divisione scontata!" Insomma vogliono ripetere la scena del delitto di Genova.

Sono talmente idioti che non sanno che quando un assassino (dato che questi cialtroni altro non sono che killer seriali del nostro futuro) torna una seconda volta sulla stessa scena del delitto, è già Fregato a priori.

Non possiamo che rispondergli con una sigla, come fece il commissario Totò alla banda di Ladri:
C.N.F. 'cca nisciuno è fesso!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 12.09.17 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Mario Giulivi ha usufruito dell'assistenza dell'avvocato che ha "tutelato" la Cassinakis a genova.
Questo non vuol dire nulla?
Un patrocinio PD o sbaglio!
A proposito ma Favia che fine ha fatto?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.09.17 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd è proprio alla canna del gas!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.09.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

La paura fa novanta...perchè dalle elezioni siciliane dipende il futuro dell'Italia! Forza Cancellieri, forza Siciliani, il riscatto di questo Paese parte da lì!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 12.09.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La volpe e l'uva docet! Quando non puoi salire sul carro e non puoi raggiungere gli obiettivi che ti sei prefissato, appoggiato da personaggi ormai conosciuti, fai di tutto per screditare e ostacolare il cammino del carro, che nonostante tu dica e faccia, arriverà a raggiungere la meta del 5 novembre.L'uva non colta, per te sarà certamente acida, ma non per i numerosi sostenitori 5S e per i tanti siciliani onesti che stanno per pregustare il dolce grappolo della vite siciliana magari denominato uva "ITALIA". Paolo (PALERMO)

PAOLO CARUSO 12.09.17 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Cancelleri, io la stimo perchè credo proprio che lei sia una persona assolutamente onesta intellettualmente.
Ma proprio per questo le chiedo di fare una marcia indietro circa l'apertura da lei avanzata circa gli "abusi di necessita".
Mi creda, non ce ne sono, è sempre speculazione o scelta della via più facile.

aldino c., Messina Commentatore certificato 12.09.17 12:41| 
 |
Rispondi al commento

E' un'altra Marika Cassimatis, cercano visibilità.
Questo signore ha pubblicato due post del m5s, chi lo voterebbe? E' gente che ci guadagna qualcosa a buttar fango e fare casino, potrebbe essere stato assoldato da qualcuno.
Se voi guardate la pagina della Cassimatis, blindata, non fa altro che insultare il m5s. E' gente che ha l'obiettivo di snaturare il m5s.E' facile entrate e poi una volta dentro, vogliono fare i loro comodi.

Veronica2 12.09.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesimo pupazzo che ha preso il M5S per fare la sua politica. Che vada fuori dalle scatole

giovanni ., Roma Commentatore certificato 12.09.17 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cancelleri presidente!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 12.09.17 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Ci provano in tutti i modi..., ma noi non molliamo
A riveder le stelle

Marina omiccioli 12.09.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento

e mo che scrive repubblica?

alessandro 12.09.17 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Con molta nonchalance inventatevi altro. Si continua senza nessun ripensamento. Avanti così. W M5S.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.09.17 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Uno che va dal giudice perchè non ha potuto firmare il Codice di comportamento.... non è del MOVIMENTO...è un arrivista e come tale se si ripresenta nel Movimento non lo VOTERO'!
Questi sono i pericoli che corre il Movimento!
Salire sul carro del vincitore!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 12.09.17 12:00| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori