Il Blog delle Stelle
Nell'#Italia5Stelle l'accesso al credito è uguale per tutti

Nell'#Italia5Stelle l'accesso al credito è uguale per tutti

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 6

di Alessio Villarosa, M5s Camera

Questo video è un invito per voi, per incontrarci a Italia 5 Stelle. Ogni anno l’edizione di Italia 5 Stelle è un momento per ritrovarci, confrontarci insieme su vari temi e parlare di come è l’Italia che vogliamo…perché noi, quell’Italia, ce l’abbiamo già in mente. Quest’anno è stato un altro anno in cui abbiamo visto gli ennesimi favori alle banche.

Ormai non sono più solo decreti salva banche e truffa-risparmiatori, sono veri e proprio scandali di favori agli amici degli amici…ai padri dei ministri… insomma a tutti tranne che ai cittadini.

Per il Movimento 5 Stelle il sistema bancario è un tema serio, che non può essere affrontato come una soap opera famigliare. Noi abbiamo le idee chiare. Abbiamo chiesto e ottenuto una commissione d‘inchiesta sulle banche e soprattutto vogliamo una divisione tra banca pubblica e banca d’affari. Famiglie, cittadini, imprenditori devono potere accedere al credito come avviene con le banche pubbliche di tanti altri Paesi europei. Parleremo di questo e di tanto altro nell’edizione di quest’anno di Italia 5 Stelle - Rimini 22, 23, 24 settembre 2017. Segnatevi la data!

Vi aspetto. Se potete, aiutateci con una piccola donazione per sostenere l’evento, come sapete il M5s non prende finanziamento pubblico o rimborsi elettorali. Grazie, ci vediamo a Rimini!

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Set 2017, 10:11 | Scrivi | Commenti (6) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 6


Tags: Alessio Villarosa, credito, italia 5 stelle

Commenti

 

http://www.politicaprima.com/2017/09/posso-dire-la-mia-sulle-elezioni.html

MAURIZIO ALESI 04.09.17 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Tenete duro.siamo gli unici ad andare avanti.forza con l'informazione,ė la strada giusta.

Dante belingheri 04.09.17 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Posso avere indicazioni circa il sostegno del movimento ad aziende in difficoltà? A chi rivolgermi o scrivere?
Sono un socio volontario di una coop sociale e siamo un po in sofferenza.
Grazie per l'aiuto che potrete darci.

Alessandro Lavena 04.09.17 15:17| 
 |
Rispondi al commento

Banche pubbliche per sostenere l'economia reale
Famiglie e imprese
Banche che,non hanno l'obbligo di fare gli utili
Alle spalle delle famiglie, del sistema delle pmi a cui praticano tassi vicino all'usura ....
Banche che non vanno a finanziare l'economia di carta delle banche d'affari , con le scommesse e i derivati ...
Banche che hanno come scopo essendo pubbliche il funzionamento del sistema ...
Sono le imprese che devono fare gli utili
Una volta che si sono finanziati gli investimenti ...
Banche controllate non da altre banche ma da un sistema di regole pubbliche che mettono al centro il risparmio , la tutela dei risparmiatori e la tutela degli interessi delle pmi

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.09.17 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Il problema banche è molto spinoso.Il credito viene elargito agli imprenditori, a dir poco,in modo clientelare,cosi non va bene,compari parenti e amici si fregano il malloppo più consistente,le bricciole vengono date agli imprenditori i quali devono sopperire a tante nefandezze.

De Luca Gennaro 04.09.17 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Comincia a verificare dove i soldi(qualche miliardata di euro al mese per l'Italia) sono andati a finire alle imprese o alle società collaterali di credito al consumo ?ergo:indebitati cittadini.La germania ha detto si al sior Draghi dopo che li ha ripartiti equanimente e si è parata il culo dei disastri fatti dalle sue banche nell'europa orientale fino alla grecia.Dove sono finiti i soldi e per fare che ? Sbaglio o sono da qualche anno circa 8 miliardi al mese di quota italia ?Sai quanti posti di lavoro avrebbero creato le imprese se li avessero avuti in tasca loro ?

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 04.09.17 10:47| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori