Il Blog delle Stelle
Lettera a Luigi Genovese, 21enne schierato con Musumeci

Lettera a Luigi Genovese, 21enne schierato con Musumeci

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 80

di Ignazio Corrao, MoVimento 5 Stelle Europa

Ho visto uno spot elettorale di Luigi Genovese, il pargoletto ventunenne di Francantonio schierato a sostegno di traNello Musumeci, e ho deciso di scrivergli qui questa lettera aperta.

"Caro Luigi,
non ci conosciamo ma ti scrivo perché essendo uno dei 5 eurodeputati siciliani, mi sono occupato anche di fondi europei in modo approfondito in questi anni. Devi sapere che i fondi Europei che dici di voler sbloccare in questo terribile video (https://goo.gl/du3JKp) sarebbero in realtà stati usati senza scrupoli dalla tua famiglia per creare consenso elettorale.

Tuo padre, Francantonio Genovese, già segretario del PD in Sicilia, poi passato a Forza Italia, è stato condannato a 11 anni in primo grado in quanto ritenuto il capo di un’associazione per delinquere che per anni ha usato decine di milioni di fondi europei destinati alla Formazione professionale, fondi europei destinati all’occupazione di giovani. Giovani siciliani come te, solo un po' meno privilegiati.

Tuo zio, Franco Rinaldi, è stato il deputato dell'Assemblea Regionale Siciliana più votato nel 2012 con 18.701 preferenze personali (le stesse preferenze a cui ambisci tu presumibilmente), anche lui come tuo padre eletto con il PD e poi passato a Forza Italia, è stato condannato a 2 anni e mezzo.

Tua madre e tua zia, Chiara ed Elena Schirò, rispettive mogli di Francantonio Genovese e Franco Rinaldi, sono state condannate rispettivamente a 3 anni e 3 mesi e 6 anni e 3 mesi. Anche tua zia Giovanna è stata condannata, a 2 anni e 3 mesi.
Tuo nonno, Luigi Genovese come te, forse è l'unico della tua famiglia a non esser stato condannato, in compenso però è stato in parlamento per 6 legislature, dal 1972 al 1994.
Tu parli di fondi, di giovani e di occupazione, io ti invito a dare un'occhiata agli atti del processo “Corsi d’oro", un processo che riguarda la galassia di enti che sarebbero stati controllati da tuo padre e dai tuoi familiari.

In quelle "carte" troverai le risposte a molti dei problemi dei giovani siciliani e magari scoprirai che molti di quei problemi li hanno creati proprio persone come i tuoi parenti.

In quel processo si spiega come i tuoi parenti avrebbero sottratto i soldi ai giovani siciliani gonfiando i costi fino al 600%, le carte dicono che I fondi sarebbero serviti per «finalità di propaganda politico elettorale», per mandare in parlamento quindi gente come tuo padre, tuo zio e adesso te.

C'è un intercettato che al telefono dice: «Ero in graduatoria e mi hanno levato... Poi che cosa è successo, ho parlato con Genovese, Francantonio, e gli ho detto “minchia, ma qua vi siete finanziati tutti i progetti, io sono rimasto fuori, vi sembra giusto... come un disgraziato?”.
Alcuni di quei soldi che avrebbero dovuto aiutare i giovani siciliani sarebbero stati utilizzati per «spese personali anche voluttuarie», come «l’acquisto di gioielli e preziosi», una barca da 300.000 euro, «un quadriciclo utilizzabile da minorenni», «arredi e gadget natalizi». Quindi Luigi, probabilmente le risorse di cui parli, le risorse dei siciliani, te le trovi dentro casa e finora ci hai giocato senza saperlo.
In questo processo si parla di Associazione per delinquere, di truffa, di riciclaggio, di frode fiscale e di peculato. Tutte cose molto interessanti che possono aprirti gli occhi su quel Mondo dorato dove finora hai vissuto.

Ecco caro Luigi dove sono andati a finire con tutta probabilità i fondi europei che dici di voler utilizzare meglio, con competenza e programmazione.

Tu hai 21 anni e io ne ho 33, ho visto tanti miei coetanei dover andare via dalla Sicilia e realizzare le loro idee altrove proprio perchè gente come tuo padre, visto il tenore dei provvedimenti giudiziari gli ha sottratto le possibilità, il futuro. Il motivo stesso per cui ho iniziato a far politica è questo, perchè non è accettabile che nel terzo millennio, nel Mondo civile, la cosa pubblica possa essere amministrata così, come se fossimo nel medioevo. Tuo Padre ti tratta come un oggetto per dimostrare che lui comanda ancora, che la democrazia e la libertà di voto non esistono, tu non sei diverso da "Incitatus", il cavallo che Caligola nominò senatore per dimostrare a tutti che il Senato romano non contava nulla e che lui era il potere assoluto, il monarca.

Hai 21 anni ed è vero che le colpe dei padri non ricadono sui figli, però stai facendo un errore che ti macchierà per il resto della tua vita. Sei ancora in tempo per ritirarti, ribellarti, per fare un tuo percorso, per andare a divertirti con i tuoi coetanei, e sei soprattutto in tempo per farla finita con queste orribili prese in giro nei confronti dei siciliani.

La Sicilia è piena di gente che si spacca la schiena e fa sacrifici per vite intere per vedersi sottratte le possibilità da gente che, come i tuoi familiari, avrebbero utilizzato in modo quantomeno distorto proprio i fondi di cui parli nel video.
La Sicilia ha già sofferto abbastanza a causa delle catene messe da gente come i Genovese.
Con rabbia,
Ignazio."

p.s. Ovviamente a traNello Musumeci le preferenze della famiglia Genovese fanno comodo. Per lui non c’è alcun problema etico. Per Nello il voto "non olet", non ha odore, non puzza.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

26 Ott 2017, 08:00 | Scrivi | Commenti (80) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 80


Tags: francantonio, genovese, luigi, musumeci, sicilia

Commenti

 

SI VUOLE O NON SI VUOLE GOVERNARE ???

SCRIVETELO SUI MANIFESTI MURALI IN TUTTE LE CITTA’, IL BLOG È LETTO SEMPRE DALLE STESSE PERSONE NON HANNO BISOGNO DI QUESTE INFORMAZIONI GIA SI FIDANO DEL M5S !!!

SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!

DI QUESTO PASSO E CON QUESTI MEDOTI OCCORRONO 100 ANNI PER CAMBIARE LE COSE !!!

INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!

Franco Della Rosa 28.10.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta di assistenza finanziaria
Già le preoccupazioni finanziarie ? Io sono un finanziario di fiducia. Noi concedere prestiti a tutte le persone in stato di bisogno, e anche la Banca. Qui ci sono alcuni tipi di pronta ad offrirvi : - auto prestito personale, prestito immobiliare - Pronto per il salvataggio della società di consolidamento del Debito ! Si prega di contattare me via e-mail per ulteriori informazioni sulla mia offerta. Tasso d'interesse : 3%
Contatto E-mail : lollmarianne@outlook.fr

loll 27.10.17 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Bella lettera, probabilmente già cestinata. Mi auguro di no, per lui.

dario pietroburgo Commentatore certificato 27.10.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

CARO LUIGI, PRIMA IMPARA A CRESCERE IN CONSAPEVOLEZZA E PENSIERO CRITICO E POI PUOI DECIDERE. A 21 ANNI èTROPPO PRESTO PER BRUCIARTI E , SE PUOI, PERDONA I TUOI CHE TI VOGLIONO IMMOLARE SULL'ALTARE DELLA VERGOGNA GIà ALLA TUA ETà!

CARMEN 27.10.17 10:00| 
 |
Rispondi al commento

vuoi lavorare ?
Devi lavorare perche' vuoi campare ?
SEI OD HAI UNA P.IVA ?
-----------------------------------
CE L'HAI IL DURC ?
Nel caso di un DURC negativo, cioè che attesti una posizione di irregolarità contributiva dell'impresa nei confronti di INPS, INAIL e Cassa Edile, oltre alle ordinarie azioni di recupero del credito da parte degli enti, l'impresa nei lavori pubblici perderà l'aggiudicazione dell'appalto, non potrà stipulare contratti di appalto o subappalto, non avrà diritto al pagamento dei SAL o delle liquidazioni finali; nei lavori privati avrà la sospensione del titolo abilitativo connesso alla concessione edilizia o alle DIA; non avrà l'attestazione da parte delle SOA.
A NON CE L'HAI ?
AIAIAIAI
lavoro ?
NISBA
NADA
vai a spacciare a rubare a magnacciare-
ma prima disfati del motorino , perche' se no arriva il fermo
e
mi raccomando niente cc , perche ti pignorao tutto-
casa ?
Per carita' -
PER LAVORARE
DEVI PAGARE - HAI CAPITO PER DIO-
OPPURE LAVORA IN NERO.

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 27.10.17 06:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

fergffr Offerta di prestito tra individui contatta e-mail: salvodomenico12@gmail.com
Whatsapp..... 0033673300607
Offerta di prestito di più di1.000 € a25.000.000 € condizione molto accessibile se siete interessate contattare ci ha l invio: salvodomenico12@gmail.com

f., Lazio Commentatore certificato 27.10.17 00:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...me vie' de pensa' che ne 'i Tribbunali der Paese Rovesciato ormai, ce dovrebbero scrive " la Legge, ma col cazzo che è uguale per tutti", co' sentenze de sistematica e severa condanna pe' quelli de provata onestà,'i pericolosi sovversivi der Sistema che co' 'a loro condotta oscena fatta de ignobbile rettitudine, minano 'e basi stesse de 'a convivenza incivile....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.10.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

....vìa, tutta 'sta caciara pe' n' legittimo desiderio de benessere futuro pe' er rampollo...

"Figlio mio, guarda: tutto ciò che vedi, un giorno sarà Cosa Nostra...." (co' 'i lucciconi a l'occhi...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.10.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Luigino, lascia perdere Ignazio Corrao che per te è persona sin troppo corretta e perbene. Ascolta me che ho quasi il triplo della tua età ed anche se odio dare consigli, con te lo faccio più che volentieri nella speranza tu voglia effettivamente tenerne conto: DATTI FUOCO MENTRE ABBRACCI TUO PADRE, TUA MADRE, TUO ZIO E TUA ZIA!!! ....un'unica pira....

Ivano GENOVESE, Poggiomarino (NA) Commentatore certificato 26.10.17 16:10| 
 |
Rispondi al commento

Studia Luigi Genovese, studia, i tuoi parenti erano fortunati, non esisteva facebook ma piu' di facebook, Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo per cui quello che e' stato concesso ai tuoi familiari, per te sara' dura, molto dura, come tutti i giovani che sono stati razziati dai tuoi parenti.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 26.10.17 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Il padrino al fgghio:
ma come hai dato la lupara in cambio di un orologio?
Ma se domani uno ti offende che gli dici che ore sono?
Vecchia barzelletta che sta a dimostrare come le "virtù dei padri ricadono immancabilmente sui figli"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.10.17 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema é che prima con la monarchia il Re era uno solo e pensava a come migliorare il proprio regno mentre oggi I Re sono a migliaia e pensano tutti ai propri interessi(e a quelli dei propri partiti) e non ha quelli del proprio territorio e dei loro cittadini!La colpa di tutto questo scempio è di tutti I nostri genitori e dei nostri nonni che si sono fatti fregare dalla paura di perdere un lavoro oppure di essere emarginati da questi "baroni briganti!"


Se ci fosse un giornale, queste cose le sapremmo tutti, invece a prte il Fatto Quotidiano, ci tocca informarci tra di noi, ma in questo modo gli altri sono tutti esclusi.

Silvano Enzo 26.10.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Un condannato perde il diritto di voto...in parlamento i condannati possono votare le leggi e farle!
Che PAESE!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.10.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

E' passata al senato la truffa?
Addio DEMOCRAZIA!
Speriamo che gli Italiani sappiano per l'ultima volta "VOTARE"!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.10.17 13:13| 
 |
Rispondi al commento

2
astenuto e incazzato non solo con gli altri ma pure con se stesso,con i suoi leader rissosi,la loro incapacità di uscire dall'irrilevanza e dall'autoreferenzialità
Questa legislatura finisce così,con i 5 Stelle entrati alle Camere come espressione caotica ma genuina di un movimentismo nato su battaglie per l'acqua pubblica,l'ambientalismo,la democrazia diretta,la dirittura morale nella gestione della cosa pubblica,i diritti dei dimenticati e la fine dei privilegi:forse ingenui ma vitali e un po' pirati.E poi,giorno dopo giorno,eccoli trasformarsi in una falange irregimentata di espulsioni e processi,diktat e contratti obbligatori,mentre scivolavano in una variante della vecchia Dc,così ben rappresentata dal suo nuovo e grigio capo Luigi Di Maio,autoproclamato erede al contempo di Berlinguer e Almirante,front man di un partito che contiene tutto e il suo contrario,pauroso della contaminazione etnica fino all'elogio del peggior ministro in carica-Minniti-e al rifiuto dello ius soli ai bambini degli immigrati,mentre la democrazia diretta diventava una beffa in cui chi ha vinto viene sostituito da chi ha perso perché lo ha deciso il figlio del cofondatore,potente nel movimento per esclusiva legge aziendal-dinastica
Questa legislatura finisce così,con l'assurdo risorgere di B le cui infinite nefandezze sono state cancellate dalla smemorina - l'unico prodotto che gli italiani assumono massicciamente ogni giorno-ed eccolo qui di nuovo, dimagrito da Chenot e mummificato dai chirurghi, con un nuovo doppiopetto da statista responsabile che però fa alleanze con ogni pulsione di dX estrema-è quella che sale nel Paese,sale sempre quando le classi mediobasse scivolano nella povertà e la sx si dà alla latitanza
Questa legislatura finisce così,con più rabbia diffusa e meno coesione sociale di 5 anni fa,con partiti che rappresentano solo ambizioni e caos, senza progetti di affrancamento e riscatto
(Gilioli è un giornalista dell'espresso.Chiaro che ripudio quel che dice del M5S)

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.10.17 12:53| 
 |
Rispondi al commento

1
ALESSANDRO GILIOLI
Questa legislatura finisce così: con l'ex coordinatore di Forza Italia condannato in primo grado a 9 anni e interdetto dai pubblici uffici che, insieme al partito delle ruspe e del "basta immigrati", fa approvare una legge elettorale pensata da centrodestra e centrosinistra per sovradimensionarsi un po' nel prossimo Parlamento, mentre fuori i capi dell'opposizione si bendano gli occhi per farsi notare e fotografare dagli odiati giornalisti.
Questa legislatura finisce così: nel grottesco, nelle alleanze torbide in cui ciascuno pensa pro domo sua, nella rinuncia al senso della vergogna, nella sceneggiata mediatica di piazza, nei gesti dell'ombrello, nel ridicolo di 529 (avete letto bene: 529) cambi di casacca dal 2013 a oggi, insomma gente che ha cambiato partito, a volte pure due o tre volte, per un totale di 24 gruppi e sottogruppi registrati dalla Camera e 29 al Senato, alcuni nati e poi scomparsi nel grande valzer del volgabbanismo, altri che ancora esistono pur nell'inconsapevolezza degli elettori che non li hanno mai scelti - tipo Liguria Civica e Movimento X - e lo sapete che al Senato ci sono tre rappresentanti dell'Italia dei Valori, che nel 2013 non aveva raggiunto il quorum annegando in Rivoluzione Civile, e invece oplà, l'Idv bocciata dagli elettori è rinata silenziosamente nel Palazzo.
Questa legislatura finisce così: lasciando in eredità il Decreto Poletti, il Jobs Act, la 'Buona Scuola', lo Sblocca Italia, una riforma elettorale bocciata dalla Consulta, una riforma costituzionale bocciata dagli elettori, un'altra legge elettorale pensata e studiata in extremis per salvare le coalizioni che l'hanno approvata, un ex premier egotico e stizzoso che non ha capito nulla di quello che è accaduto nell'ultimo anno - e ancora manca il voto in Sicilia per timbrarne il tramonto - più un odio reciproco e insanabile tra l'ex maggiore partito di sinistra e almeno metà del popolo di sinistra, diasporizzato, orfano,

SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.10.17 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Prova da cellulare

Mauro TAMANG, Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2017 26.10.17 12:47| 
 |
Rispondi al commento

MUSUMECI & Co.
Per la Sicilia, vale la favola di Fedro di duemila anni fa: “Volendo il Sole prendere moglie, le rane elevarono un urlo alle stelle. Colpito dal clamore, Giove ne chiese il motivo. Quindi una abitante dello stagno: “Adesso, un unico sole arde i laghi, e obbliga le povere rane a perire per la casa secca. Cosa mai capiterà se avrà prodotto figli?

Giuseppe C. Budetta 26.10.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento

O.T. di servizio.

Buon giorno gentaccia,

è arrivata a qualcuno email dove si chiede di "ricaricare" il documento su Roussesau?

Accedendo al profilo personale risulta caricato correttamente.

Grazie per l'aiuto

Fine O.T.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.10.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://gds.it/2017/10/26/il-finesettimana-piu-caldo-a-palermo-berlusconi-salvini-grillo-e-renzi-pronti-a-chiudere-la-campagna-elettorale_746162/

Domani parla Pinocchio. Andate numerosi ma con i fischietti.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.10.17 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Questa è un bellissimo articolo che purtroppo ha fotografato di come questa famiglia ha usato i soldi pubblici per fare i propri interessi, durante le tre generazioni.
Questo modus operandi è senz'altro una modalità di vivere la vita, fa parte della mentalità di questa gente.
Parimenti, credo che si possano ricostruire le realtà familiari anche di altre famiglie, per esempio i Berlusconi, i Boschi, ecc. Varrebbe la pena di fare il resoconto delle loro carriere e attività politica. Questo può valere anche per associazioni, partiti ecc.
Credo che ne verrebbe fuori un quadro desolante.

Veronica2 26.10.17 11:41| 
 |
Rispondi al commento

*****
Risposta esemplare che mette in campo i dati e i numeri reali e questo sistema credo sia lo stesso che si applica nella sanità, nei trasporti, nelle infrastrutture, nella viabilità, ecc. Se questi amministratori corrotti e condannati restano è evidente che le cose peggioreranno. Tutti sanno che una siringa nel Sud costa come dieci siringhe al Nord, un pasto all'ospedale nel Nord costa meno di dieci€ mentre nel Sud costa più di 50€ ma le cause di queste disparità non sono mai state dette chiaramente. L'assurdo è che con questi costi al Sud dovrebbe esserci una sanità di eccellenza ma sappiamo che molti meridionali preferiscono curarsi al Nord, chissà perchè mai. M5S qundo sarete al governo dovete fare in modo che i politici al minimo sospetto di qualunque " malaffare " vengano espulsi sperando che non siate anche voi travolti dalla sindrome del potere come purtroppo è capitato nel passato a molti altri cittadini esemplari che arrivati nelle stanze dei bottoni si sono trasformati in negativo ma sopratutto continuate a mantenere quello che promettete. Concludo amareggato nel vedere ancora il presidente emerito nei banchi del parlamento a pontificare ma rappresenta bene il potere che non molla mai. Speriamo a Marzo e che gli italiani si sentano cittadini, ricordino i fatti passati e che vadano a votare in massa persone oneste con la fedina penale pulita.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 26.10.17 11:36| 
 |
Rispondi al commento

Si legge che Genovese padre è stato il segretario siciliano del pd, prima di passare a forza italia. Allora il pd non ha nulla da dire, che cosa ha combinato , in quel periodo?
Ieri Mattarella è intervenuto alla convention sull'acqua come bene essenziale, manifestando favorevolmente all'iniziativa.
Ma Mattarella come siciliano non ha mai fatto nulla per quei comuni siciliani, dove l'acqua è stata venduta ai francesi, e i suoi conterranei, per averla, la pagano tre volte tanto.
Allora la disaffezione ai cittadini non è solo quella dei Genovesi, come si legge in questo articolo, ma anche di Mattarella, Nonostante al governo ci fosse lo stesso partito che lo ha eletto Presidente della Repubblica, non ha mai fatto nulla per i suoi conterranei. Ora curiosamente, riconosce l'acqua un bene primario, da tutelare, che in Sicilia invece, è stato svenduto dalla politica.

Veronica2 26.10.17 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Ci risiamo, vogliono un'altra volta carpire in maniera illegittima la presidenzaa Trump perche' non sarebbe sano di mente. Ma cos'e'

'sano di mente', cosa significa? e' stato mai stabilito cosa e' 'sano di mente'? Bush sarebbe uno 'sano di mente'? Con

tutti i morti che ha causato inutilmente in Iraq e a New York? La Clinton sarebbe una sana di mente con tutti i morti che ha causato

in Libia e le conseguenze che stiamo pagando noi con gli sbarchi? Chi si salva? Soros sarebbe un'altro presunto sano di mente

con tutti i colpi di stato che ha organizzato e le vittime che ha provocato? Questi tre elementi insieme sarebbero il parametro

dei sani di mente? Il papa, azionista unico dello IOR, la banca vaticana, che investe e guadagna con le armi e poi dice

che dobbiamo accogliere chi scappa dalla guerra e' uno sano di mente? E' uno sano questo? C'e' qualche psichiatra

che legge il blog che voglia iniziare una rubrica settimanale per stabilire una volta per tutte cosa e' sano di mente e cosa no?

Cazzo ce l'hanno anche le uova certi parametri da rispettare per stabilire che effettivamente un uovo e', volete che non

ce l'abbiano i sani di mente per certificare che effettivamente puo' operare da sano di mente?


E musumeci sarebbe sarebbe l'uomo giusto per risolvere i problemi della famiglia genovese e altre famiglie come loro, ma lo metterà in quel posto a tutti i Siciliani onesti.. IL pd in Sicilia puzza come una carogna morta .. Ai Siciliani onesti, avete la possibilità di cambiare tutto, PRINCIPALMENTE IL FUTURO DEI GIOVANI... FORZA M5S il movimento degli onesti..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.10.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Veramente una bella famiglia, gli Addams della politica siciliana.

Chiara Mente Commentatore certificato 26.10.17 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Sicilia è notoriamente attenta alla nuove direzioni politiche.
Infatti, prima delle politiche, spesso basta guardare cosa hanno votato i siciliani per il loro parlamentino, e pertanto è giusto che il M5S si impegni in Sicilia.
Però se gli elettori siciliani hanno questa preveggenza, mi dico che non è solo voto di scambio, ma sopratutto voto d'opportunità.
Allora (dal post ) “La Sicilia è piena di gente che si spacca la schiena e fa sacrifici”, ma la Sicilia è anche piena di opportunisti. Bisogna vedere quanti sono i volenterosi, e gli opportunisti, alle elezioni.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.10.17 11:14| 
 |
Rispondi al commento

Ieri ho guardato un pezzo di un comizio di Musumeci.Son durato 30 secondi.A prescindere dal fatto che ha trattato Cancelleri come fosse un pivello,ciò che mi ha colpito di più è stato il tono schifosamente mafioso.Mi è venuto il vomito.

Al. P. Commentatore certificato 26.10.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Maa, musumeci, nessuna vergogna per quello che ti gira intorno? Proprio nessuna nessuna vergogna? E se non è questo, ma cosa è che ti fa vergognare nella vita?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.10.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

PECCATO CHE CHI NON E' ISCRITTO A FACEBOOK NON POSSA VEDERE IL VIDEO, NON SI PUO' RIMEDIARE?

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.10.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

SPLENDIDA QUESTA LETTERA, MA BISOGNEREBBE PUBBLICARLA SU QUALCHE GIORNALE, O STAMPARLA SU VOLANTINI DA DISTRIBUIRE IN GIRO TRA LA GENTE.
E' TROPPO IMPORTANTE.
QUANTO POTRA' COSTARE?
VI SIETE ACCORTI CHE QUANDO ANDATE IN TV NON VI FANNO NEMMENO PARLARE?

rosella d., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.10.17 11:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

X viviana vivarelli risposta della tua 25.10.17 alle 17:49 e 22:59
“E non cito solo personaggi famosi ma chiunque abbia intelligenza, amore per questo Paese e sappia scrivere, virtù che non ti appartengono.”
Tu indichi delle persone, che solo da pochi giorni ho capito che quando c'è un “ Cettina” esempio, non è farina del tuo sacco. E va bene.
Amore per il paese posso averlo dato anch'io, dalle donazioni all'AVIS, pulizie gratis sui boschi, tasse a go go. Purtroppo HAI RAGIONE per quanto riguarda scrivere: sono destrimane, ma l'ictus che mi ha colpito, mi ha lasciato la sinistra, e come ovviamente sai, quando si è colpiti nel corpo a destra, c'è anche AFASIA, spero che tu sappia cos'è, ma per precauzione https://it.wikipedia.org/wiki/Afasia .

“Bene, se fai questo per una paga” Purtroppo devo tirare avanti con la pensioncina di 30 anni di lavoro; dai 15 ai 44 anni. Meno male che avevo pagato tutti i mutui, ma nei miei 30 anni di lavoro, purtroppo ho ecceduto, tipo Stachanov https://it.wikipedia.org/wiki/Aleksej_Grigor%27evi%C4%8D_Stachanov .Ovviamente non facevo il minatore, e giravo l'Italia e il mondo.

Scusa se non scrivo bene, ma è non è colpa mia.

Ah, il tuo http://www.ilfattoquotidiano.it/2017/10/21/destinazione-italia-stazione-che-vai-protesta-che-trovi-il-tour-di-renzi-treno-tra-cori-fischi-e-contestazioni/3927337/; delle 17:06 , non funziona.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.10.17 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siciliani, o vi liberate da questi abbracci mortali oppure non ne uscirete. Il destino è nelle vostre mani : il 5 novembre avete una possibilità di cambiare , di dare un segnale vero . Sta a voi.
Forza Sicilia, forza Cancelleri.
Governo a 5⭐ o sarà la fine.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.10.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://tuttacronaca.files.wordpress.com/2012/12/top-20-monty-burns-simpson.jpg?w=584

Gran bella faccia tuo padrin , ehm.. padre..
Mi ricorda Burns.. A parte il sorriso di scherno .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 26.10.17 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Una vecchia signora si presenta alla Banca del Canada portando con sé una borsa piena di denaro e dicendo di voler parlare con il Presid. della banca per aprire un conto.Gli impiegati la portano nell’ufficio del Presid.(il cliente ha sempre ragione!)e questi le chiede quanto vuole versare E lei,buttando sulla scrivania la borsa dice: “165.000 dollari”.Il Presidente,curioso di sapere come aveva fatto ad ottenere tutto quel contante, glielo chiede.La vecchia signora risponde:“Ho fatto delle scommesse”.Il Presid.le chiede allora:“Scommesse?Che tipo di scommesse?”.La vecchia signora risponde:“Per es. scommetto 25.000 dollari che le sue palle sono quadrate”.“Ha! ha!” ride il Presid.“E’ una scommessa stupida.Lei non potrà mai vincere una scommessa di questo genere!”.La vecchia signora allora lo sfida: “Allora,accetta la mia scommessa?”.“Certo” dice il Presid.“Scommetto 25.000 dollari che le mie palle non sono quadrate!”.Allora la vecchia signora dice:“Dato che si tratta di un mucchio di denaro, posso portare con me il mio avvocato domattina alle 10 come testimone?”.“Certo!”dice fiducioso il Presid. Quella notte il Presid. è veramente nervoso a causa della scommessa e passa un sacco di tempo davanti allo specchio a controllare le sue palle,girandosi a dx e sx continuamente.Le controlla con attenzione finché non è sicuro di vincere la scommessa.Il mattino dopo alle 10 precise,la vecchia signora compare con il suo avvocato.Presenta l’avvocato al Presid. e ripete la scommessa:“25.000 dollari che le palle del Presid.sono quadrate!”.Il Presid.accetta di nuovo la scommessa e la vecchia signora gli chiede di abbassare i pantaloni,così tutti avrebbero potuto vedere.Il Presid.accetta
La vecchia signora scruta attentamente le palle e poi gli chiede se può toccarle.“Va bene,in fondo 25.000 dollari sono un sacco di soldi,quindi credo che Lei debba essere assolutamente sicura” Ma nota che l’avvocato sta silenziosamente sbattendo la testa contro il muro.

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.10.17 10:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E c'è ancora chi,di fronte a queste schifezze,non va a votare "per protesta".....ma protesta de che?????.....
MA ANDATE AFFANCULO.....I MAFIOSI SONO LI ANCHE PER MERITO VOSTRO!!!!!
Sempre Movimento5Stelle.

ANNA PONISIO Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.10.17 10:25| 
 |
Rispondi al commento

SCHIFO DI STATO
Viviana Vivarelli

Berlusconi assolto dalle accuse di prostituzione minorile e concussione grazie al Pd che si è prestato ad aiutarlo con la Severino, che ha spacchettato la legge che gli avrebbe dato 7 anni e ha praticamente dissolto il reato. Vedete come sono tutti allineati a proteggere la Casta e il più delinquente di tutti i delinquenti, tutti compari: Monti, il Pdl, il Pd, il Governo delle losche intese, che da Monti a Bersani a Letta a Renzi prosegue indisturbato per il potere e l’immunità della Casta più corrotta d’Europa! Quando un potente è accusato di un reato, guardate come accorrono tutti, i cari delinquenti, in sua difesa! Basta cambiare le regole in corso di gioco e il peggiore di aggiudica la partita! Io salvo Penati a te e tu salvi Berlusconi a me. Una legge sola, cento delinquenti riverginati. E al resto penseranno quei pecoroni dei piddini, buoni solo ad applaudire le partite truccate, i bari di Stato, i menzogneri da burletta, tutti insieme, cittadini disinformati e coglioni e troll biechi come squadristi del nuovo fascio. Cambiata la legge, salvato il Caimano! E i ladri del Pd insieme! Alleluia! E tutti giù a inveire contro Grillo! Il capro espiatorio comodissimo per questi ladri di verità e di giustizia, il tiro al bersaglio preferito dai truccatori di regime, dai rettili di Stato, dai camaleonti dell’opportunismo e della cassa da salvare. Tutti ugualmente impudenti e arroganti, come una banda mafiosa. Se il Pd ha il delinquente Penati e il Pdl ha il deliquentissimo Berlusconi, che problema c’è? Si cambia la legge e torna la verginità anche al padrone del bordello. Una mano lava l’altra! Sono 20 anni che i due compari si alleano e si aiutano. Poi qualcuno ha anche la faccia come il culo di incolpare Grillo che non ha regalato i suoi voti a Bersani. Che siano grulli in parecchi passi, ma che si pretenda che siano grulli tutti gli Italiani, mi sembra che sia troppo!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.10.17 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma i Siciliani queste cose non le sanno, i media fanno finta e non le raccontano, il degrado morale è talmente radicato che nessuno più si scandalizza.

Questo ragazzetto è cresciuto nella bambagia e soprattutto nell'arroganza di chi crede di essere al di sopra di tutto e di tutti.

Se i Siciliani vogliono continuare ad essere comprati per un pezzo di pane e restare senza dignità per sempre vuol dire che sono un popolo di schiavi.

W M 5 * * * * *

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 26.10.17 10:23| 
 |
Rispondi al commento

LA CLOACA DELLA STAMPA ITALIANA
Viviana Vivarelli

Col passare del tempo,continuo a notare la crescente futilità e dannosità della stampa italiana che si allontana sempre più da qualunque scopo di informazione e verità
Penso solo a tutti i sondaggi farlocchi con cui si è riempita prima delle europee,vanificati come non mai dai risultati elettorali e che nonostante ciò continuano a imperversare assieme ai cosiddetti sondaggi di opinione che dovrebbero mostrare ai governanti cosa pensa la gente e di cui i governanti non potrebbero infischiarsi di più(si pensi solo al 91% di NO all’immunità Senatoriale!)
Si pensi al modo con cui sono ripetute falsificazioni della realtà come quel 40,8% sbandierato costantemente senza che mai nessuno dica che corrisponde a solo 2 elettori su 10.E gli altri 8?Non contano nulla?
Si pensi alle inversioni ad U di Renzi,che prima delle europee insisteva a separare i risultati del voto temuto dalla sua persona,ma,ora che il Pd ne ha acciuffati 11 milioni,se n'è incoronato come proprio successo personale malgrado gli incostituzionale 80 € non c’entrasse nulla col programma europeo
Si pensi ai dati che nessuno dice e nessuno dà Per es. non si dà mai il totale tra astenuti e schede bianche o nulle.La vittoria si calcola sempre sui votanti,mai sul totale
Travaglio ricordava che in solo un anno il 45% dell’elettorato ha cambiato voto.Non è un dato allarmante?Perché nessuno ne parla?Ed è la prima volta in 20 anni che abbiamo una vicinanza così clamorosa tra Pd e M5S
Non basterebbe questo a testimoniare uno stato di grande disagio e confusione nell’elettore?
Non è un fenomeno allarmante vedere come tutti gli imprenditori,le autorità che contano,il mondo della cultura,il cerchio dei media si sia steso in elettroencefalogramma piatto di fronte a un Renzi che sta facendo a pezzi i capisaldi su cui si basa uno Stato moderno: libertà,uguaglianza,democrazia?
Non è questo sintomo di un’epidemia inquietante che è la strada prima verso una dittatura?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.10.17 10:21| 
 |
Rispondi al commento

........... Mizzica ................

Spedite questa lettera a tutti i giornali....

Abbracci

Maurizio Bag, Varedo Commentatore certificato 26.10.17 10:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

...più che un padre, un padrino!

Lupo Mannaro 26.10.17 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo che i tanti siciliani senza padrini e che si spezzano la schiena per tirare a campare si mobilitino in massa, e prendano soprattutto coscienza di ESSERE LA STRAGRANDE MAGGIORANZA DEI SICILIANI.
E' un'occasione storica per la Sicilia.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 26.10.17 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Questo articolo serve a farci capire perché i signori ESPERTI HANNO RIDOTTO ROMA IN QUESTE CONDIZIONI. E perché gli stessi sono così pronti ad infangare la Raggi a cui va tutto il mio rispetto. Gli esperti hanno dimenticato il comandamento che dice:NON RUBARE

Giuseppe 26.10.17 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno a tutti,
ho letto la lettera di Ignazio Corrao sui fondi Europei, penso che nel rash finale si debba parlare di questa lettera e dire effettivamente chi sono i Genovesi, cosa hanno fatto e le loro condanne, perché tanta gente specialmente i giovani, non conosce. Ragazzi se vogliamo vincere dobbiamo sbugiardare, smascherare, svergognare i Genovesi specialmente il figlio (che cade dalle nuvole). Perché nell’ultimo giorno utile della campagna elettorale, non compriamo una pagina dei giornali più importanti, per dire alla gente chi sono i Genovesi e tutti gli altri? Forza ragazzi.

claudio maurizio faro 26.10.17 09:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma il ragazzo già è abituato a vivere da parassita e da delinquente, tutta la famiglia a quel che leggo sono delinquenti galeotti, perche dovrebbe essere diverso? è una questione genetica e poi si sà i figli tendono sempre a superare i padri quindi siamo in buone mani.
comunque tutti i ragazzi siciliani dovrebbero ribellarsi ed estirpare questo male che ha afflitto per decenni la sicilia e io dico neanche in modo tanto pacifico perche questi sono degli assassini, in modo subdolo ammazzano lo stato sociale e i ragazzi. almeno i mafiosi hanno il coraggio di .... questo sono proprio mollicci.

drago pietro 26.10.17 09:55| 
 |
Rispondi al commento

MA LA CAPIRA' ?

giovanni ., Roma Commentatore certificato 26.10.17 09:40| 
 |
Rispondi al commento

La famigghia è sempre la famigghia. Complimenti!…

Franco Mas 26.10.17 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera guardando Matrix scrivevo:Ragazzi non è semplice vincere contro questo sistema!addirittura a Matrix Emiliano e Toti stanno attaccando il Cinque stelle sulla cattiva gestione di Roma senza vergognarsi di come I loro partiti l'hanno distrutta...sembrano due "compari"!Chiedo per l'ennesima volta a Di maio ,Fico,Di battista ,Morra,Giarrusso e tutti gli altri di essere più presenti in TV per difendere il movimento da questi attacchi vergognosi!Questi hanno fatto affari con tutto e tutti, dalle banche al cemento per finire (in grandezza)alle mafie....e hanno il coraggio di attaccare la Raggi dopo appena un'anno!e I giornalisti consentono che si dicano queste falsità!

Claudiog 26.10.17 09:23| 
 |
Rispondi al commento

ot

benevento calcio decima sconfitta consecutiva!!!... colpa dell'allenatore? giocatori troppo scarsi? le streghe hanno sbagliato il rituale?...perchè il maleficio continua a colpire... perchè ?!!?...

estraggo dalla stampa locale una possibile spiegazione... un importante uomo politico italiano, molto importante.... era iersera nella ridente? cittadina campana...
"Ad un certo punto la squadra cittadina ha firmato il pareggio e c'è stato tutto un rumoreggiare.
A "politico importante" è stato detto: Finalmente un punticino, siamo al 93esimo ed il Benevento ha pareggiato.
Bene, ha detto "politico importante", guadagno la simpatia dei beneventani con la mia presenza che evidentemente porta bene.
Non lo avesse mai detto: Un minuto dopo il Benevento è stato nuovamente sopraffatto e per la decima volta consecutiva ha lasciato sul terreno di gioco i tre punti dell'incontro.""

tutto vero... scritto nero su bianco almeno...

ps
matte'...si scherza eh..

pabblo 26.10.17 09:22| 
 |
Rispondi al commento

Corretto lo stile "istituzionale" di Ignazio ... ma questo qui è un giovane farabutto !

Possiamo immaginare le MATTE RISATE che si farà, insieme al suo paparino, mentre fanno il conto del VOTO DI SCAMBIO che si sono assicurati ...

Alberto Giaccaglia, Padova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 26.10.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento

IL PARLAMENTO E' L'ORGANISMO POLITICO DI MASSIMA RAPPRESENTANZA DEL POPOLO E GESTISCE "DEMOCRATICAMENTE" LA SUA VOLONTA' ESPRESSA TRAMITE IL VOTO AD UN PARTITO CHE LIBERAMENTE DECIDE CHI CANDIDARE E NON AD UNA (AMMUCCHIATA IN COALIZIONE) CHE CONFONDE GLI ELETTORI..! https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210609116846108&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3
IL CAOS RENZIANO AUMENTA. SOLO LOGORREA E RETORICA, MENO DIRITTI E + TASSE. SIAMO E SAREMO SEMPRE + NEI GUAI CON IL DEBITO SOVRANO APPENA DRAGHI CI MOLLA.
"L'ESTABLISHMENT" FORAGGIATO DALLA FINANZA MALATA NON SI SCHIODA DALLE POLTRONE..! LA KASTA MAFIOSA DEI MEDIA DI REGIME ED IL PARLAMENTO DEI VOLTAGABBANA(+ di 500), NON CAMBIERA'NNO MAI ... IL POPOLO NON RIESCE A LIBERARSI DI VOI ... ABBIATE PIETA' ... SUICIDATEVI...!
#M5S #NO_ROSATELLUM #BASTAKASTA #VINCOLODIMANDATO #EUROREFERENDUM #FUSARO4PRESIDENT #NOAUTODICHIA
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210595403023271&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10210568187622903&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo S., Torino Commentatore certificato 26.10.17 09:07| 
 |
Rispondi al commento

"Tuo padre, Francantonio Genovese, già segretario del PD in Sicilia, poi passato a Forza Italia, è stato condannato a 11 anni in primo grado in quanto ritenuto il capo di un’associazione per delinquere che per anni ha usato decine di milioni di fondi europei destinati alla Formazione professionale, fondi europei destinati all’occupazione di giovani".


E adesso, dato che stamo in Italia, nun anna' in giro a vantarte.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.10.17 09:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

'E pere, cadono sempre vicino a l'arbero de pere; usa' n' regazzino pe' nasconde 'a propria turpitudine mafiosa è de vijacchi, ma pure farse usa' consapevormente, è de stronzi: piccoli mafiosi, crescono....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.10.17 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi ha detto che le colpe dei padri non ricadono sui figli? Bella storia!!! In realta' i figli usufruiscono e sono complici (specialmente quando sono maggiorenni) delle malefatte dei genitori e se non rinnegano tali comportamenti sono socialmente condannabili. D'altro canto si dice "tale padre tale figlio" e come modo di dire ha un solido fondamento.

Lorenzo 26.10.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori