I cookie permettono il funzionamento di alcuni servizi di questo blog. Utilizzando questi servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. [Leggi i dettagli] [OK]

Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Novembre 2017


24.11.17

Le elezioni siciliane sono state inquinate

genopafig.jpg

di Alessandro Di Battista

La settimana scorsa in TV ho fatto questa denuncia (guardate il video): "Innanzitutto, e me ne assumo le responsabilità, io sono stato in Sicilia e ho conosciuto siciliani che mi dicevano “io sono del Movimento 5 Stelle ma non posso non votare Genovese altrimenti perdo il posto di lavoro”".


24.11.17

Uova contaminate: l'Europa cede al ricatto delle multinazionali e non vieta il fipronil

firpnnah.jpg

di Piernicola Pedicini, Efdd - MoVimento 5 Stelle

Il fipronil è una sostanza tossica per la salute e il suo uso sul territorio dell'Unione europea andrebbe vietato. Eppure, la Commissione europea dimostra tutta la sua incapacità a prendere decisioni che tutelano la salute dei cittadini: nella risposta all'interrogazione che ho presentato, subito dopo lo scandalo della commercializzazione, in Italia e in altri Paesi europei, di uova contaminate dall'insetticida Fipronil, si legge che questa sostanza non verrà vietata.


24.11.17

A Roma #scroccopoli è finita!

scrocrag.jpg

di Rosalba Castiglione - Assessora al Patrimonio e alle Politiche abitative di Roma Capitale

Pubblico una lettera aperta ai tanti cittadini benestanti occupanti abusivi delle case popolari, trovati grazie al censimento che abbiamo appena completato. Questo scandalo che abbiamo fatto venire alla luce ora lascerà spazio al diritto alla casa di chi ne ha realmente diritto e bisogno. Ringrazio tutti coloro che vorranno contribuire a diffondere.


23.11.17

#OpenDayRousseau e presentazione candidato presidente Lombardia. Sabato 25 novembre a Milano

genonssai.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Sabato 25 novembre alle ore 15:00 vi aspettiamo a Milano ai Magazzini Generali di Via Pietrasanta 16 per l'Open Day dedicato a Rousseau, il sistema operativo del MoVimento 5 Stelle che permette a tutti i cittadini di partecipare attivamente alla vita politica del Paese. Conosceremo il valore degli strumenti messi a disposizione e ci confronteremo sulle esperienze di partecipazione maturate negli anni dalle comunità locali del Movimento 5 stelle. Sarà anche l'occasione per presentare il candidato presidente per le elezioni regionali del 2018 in Lombardia (VOTAZIONE APERTA SU ROUSSEAU).


23.11.17

Calabria, 5 Comuni sciolti per mafia: il MoVimento aveva denunciato tutto

morranduba.jpg

di Nicola Morra

Cinque consigli comunali calabresi sono stati sciolti per infiltrazioni mafiose(fonte). Si tratta di Cassano allo Jonio, Isola Capo Rizzuto, Marina di Gioiosa Jonica, Petronà e Lamezia Terme. Complessivamente più di 105.000 calabresi saranno amministrati da Commissari e non da organismi democraticamente eletti. Se si considera che già altri importanti comuni vivono questa situazione, si scopre che circa il 10% dei calabresi non possono godere di istituzioni democraticamente e liberamente elette.


23.11.17

La Sicilia in mano agli impresentabili

genonssai.jpg

di Giancarlo Cancelleri

Oggi volevo parlarvi della vicenda Genovese junior. Capita spesso in questi giorni che sto un po' più a letto e che Elena mi viene a svegliare e mi dice: “Amore, ne hanno indagato un altro. È successo anche stamattina. L'ennesima persona che avevamo inserito nella lista degli impresentabili, perché lo era suo padre. I capi di imputazione  e le condanne che a Francantonio Genoese erano state date (per distrazione di fondi europei) erano relativi alle gestione di fondi pubblici.


23.11.17

Votazione del candidato del MoVimento 5 Stelle per la presidenza della Regione Lombardia

ldoansabuv.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Oggi, giovedì 23 novembre, si vota per scegliere il candidato Presidente per la Regione Lombardia.


23.11.17

Ho visto scuole che noi genitori non avremmo mai potuto immaginare

udgsabds.jpg

di Elena Foresti, MoVimento 5 Stelle Bologna

Dopo un anno di sopralluoghi nel mio tour delle scuole, vi racconto quello che ho visto in merito alla manutenzione degli edifici scolastici. Da settembre 2016 ad oggi ho visitato sessanta edifici e ho visto scuole devastate dai vandali, con presidi, insegnanti e famiglie a volte lasciati soli a far fronte ad alcune spese per ripristinare i danni subiti.


23.11.17

Lettera aperta al Presidente Macron

macronpres.jpg

di Luigi Di Maio

Egr. Sig. Presidente Macron,
il Movimento 5 Stelle avrà modo di raccontarLe e spiegarLe chi siamo davvero, cosa vogliamo e come vediamo il futuro dell’Europa e dell’Italia nello scenario internazionale. Probabilmente l’opinione che Lei si è venuto via via costruendo nei confronti della prima forza politica italiana è influenzata da una forte propaganda da parte di certo giornalismo e dalle cose che Le riferiscono i politici italiani che provengono dai partiti tradizionali, quegli stessi partiti che sono in crisi di rappresentanza in tutta Europa e che Lei ha sconfitto nettamente alle presidenziali del maggio scorso con una formazione giovanissima, "En Marche".


22.11.17

#GrazieScalfari

eugenio_scalfaria.jpg

di Luigi Di Maio

Eugenio Scalfari ieri sera a Di Martedì su La7: "Tra Berlusconi e Di Maio scelgo Berlusconi". A Scalfari va il mio personale ringraziamento: ci ha confermato come si comporterà il “sistema” nei prossimi mesi. Sanno che il PD non ha speranza e l'unico che può garantire che tutto resti com'è, oppure torni addirittura indietro, è Berlusconi.


22.11.17

Ecco il Comitato Lazio2018 Regione di Vita

lombardirobertalazio.jpg

di MoVimento 5 Stelle Lazio

Come tutti saprete, ci aspettano mesi frenetici in vista delle elezioni regionali nel Lazio del 2018. Già in questo momento ci stiamo impegnando su vari fronti: lavoriamo al programma e alla rete territoriale, incontriamo molti portatori di interesse, programmiamo gli eventi della futura campagna elettorale e cerchiamo di far conoscere il più possibile quanto è stato fatto in questi anni dai nostri Consiglieri della Regione Lazio. Insomma, stiamo portando avanti una serie di attività preparatorie fondamentali, ma queste hanno dei costi e qui entrate in gioco voi.


22.11.17

Azzardo: il governo inganna Regioni e Comuni

barettaslot.jpg

di Giovanni Endrizzi

Il Governo esce allo scoperto in difesa delle multinazionali dell’azzardo. Dopo il rinnovo senza gara della concessione per i 'gratta e vinci' nel decreto fiscale, un affare miliardario per Lottomatica, mette nel mirino le leggi regionali che vietano l’offerta di azzardo vicino a chiese, scuole, luoghi sensibili: leggi rivelatesi efficaci nel proteggere la popolazione e perciò invise alle concessionarie del settore.


22.11.17

Il video che prova la compravendita di voti alle elezioni in Sicilia

votodisbavaic.jpg

di Giancarlo Cancelleri

Fate vedere questo video a tutti! Fatelo vedere a chi derideva me e Luigi Di Maio per aver chiesto l’intervento dell’OSCE per monitorare le operazioni di voto in Sicilia.


22.11.17

Le nostre quote tonno alla Turchia: l'ultimo voltafaccia dell'Unione europea

torunab.jpg

di Rosa D'Amato, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa

Dopo l'Ema arriva un nuovo voltafaccia dell'Unione europea? È in corso in Marocco l'incontro annuale dell'Iccat, che deciderà le quote di pesca del tonno rosso. Sul tavolo dei negoziatori c'è una quota europea da concedere alla Turchia che in Europa non è. Vogliono sottrarre quote pesca agli italiani per darle ai turchi. L'Italia batta una volta tanto i pugni e cerchi di ottenere la giusta quota per i suoi pescatori. Dicendo 'no' alla quota turca e, soprattutto, aprendo finalmente la porta alla piccola pesca.


22.11.17

Whistleblowing: a Roma è già realtà

virigtvdimar.jpg

di Virginia Raggi - Sindaca di Roma

Al fianco dei lavoratori onesti e contro coloro che si assentano ingiustificatamente. Per la prima volta il Campidoglio ha avviato il licenziamento di una lavoratrice dell’ufficio anticorruzione, in seguito alla segnalazione di collega sulle continue assenze ingiustificate. Si tratta dell’applicazione del whistleblowing, ovvero della denuncia da parte di altri lavoratori opportunamente verificata da controlli successivi.


21.11.17

I risultati delle votazioni di oggi per la Regione Lombardia

giuliana.jpg

di MoVimento 5 Stelle

La votazione per scegliere i candidati che rappresenteranno il MoVimento 5 Stelle alla Regione Lombardia si è conclusa alle 19.00 di oggi. I 20 candidati più votati, rispettando la rappresentanza di almeno un candidato per ogni provincia, che possono avanzare la loro candidatura a Presidente di Regione sono i seguenti (in ordine alfabetico)


21.11.17

Forza Iolanda, sei un esempio per tutti noi!

giuliana.jpg

Iolanda, consigliera regionale del MoVimento 5 Stelle in Lombardia, sta combattendo contro il tumore, sta combattendo per la vita. Oggi manda a tutti questo messaggio. Non possiamo che ringraziarla infinitamente per le sue parole e per il suo esempio straordinario. Grazie Iolanda! Ti siamo tutti vicini!


21.11.17

Tari, ora chiarezza sui rimborsi. Il MoVimento non molla

IMG_20171121_164042_252.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Vi ricordate la storia della TARI che avete pagato in più denunciata qualche giorno fa dal nostro portavoce Giuseppe L'Abbate? Bene. Il MoVimento 5 Stelle aveva ragione su tutta la linea. E lo stesso ministero dell’Economia, nell’incipit della sua circolare di chiarimento, dà atto al MoVimento di aver portato alla luce gli errori clamorosi nell’applicazione della Tari da parte di molti comuni. Una vittoria, in particolare, per il nostro Giuseppe, firmatario dell’interrogazione che il 18 ottobre scorso ha fatto emergere gli abusi a danno di molti cittadini nel calcolo della quota variabile della tariffa rifiuti


21.11.17

Il MoVimento 5 Stelle e i 'soliti noti'

giuliana.jpg

di Adriano Meloni, Assessore allo Sviluppo Economico, Turismo e Lavoro Roma

Facciamo chiarezza. Guardate queste immagini.Nella prima ci sono gli ultimi due bandi per la festa di Piazza Navona del I Municipio, targati Sabrina Alfonsi. Edizione 2014. L’unico criterio di assegnazione per tutte le bancarelle di Piazza Navona fu l’anzianità di posteggio. Tradotto: chi era stato presente negli ultimi dieci anni era sicuro di tornare in piazza. Insomma, un bando-sanatoria. Tutto restava com’era. D’altronde cosa aspettarsi da una maggioranza che in Assemblea capitolina aveva tentato con l’appoggio del centrodestra un colpo di mano per approvare una proroga di tutte le concessioni esistenti?


21.11.17

Buona #FestaDegliAlberi

festaakahb.jpg

di Luigi Di Maio

Oggi si celebra la Giornata Nazionale degli Alberi e vogliamo dire grazie. Grazie agli oltre 5.000 volontari di più di sessanta Comuni che domenica scorsa, in tutta Italia e senza bandiere politiche - perché gli alberi e l’aria sono un bene comune - hanno iniziato a mettere a dimora 23.701 alberi. Qui potete vedere tantissime foto della giornata caricate su Facebook.


21.11.17

Lo scandalo del voto all'estero continua e il governo non muove un dito

sonoregona.jpg

di Vito Crimi

Qualche settimana fa le Iene denunciavano il caso di Mario Caruso, deputato che sarebbe stato eletto nel 2013 grazie a voti "comprati" all'estero. Adesso spuntano accuse anche per il senatore Aldo Di Biagio. Perfino Razzi, a modo suo, conferma l'esistenza di questo sistema criminale. Insomma sul voto all'estero si sta delineando uno scandalo senza precedenti.


21.11.17

Vota per scegliere i candidati per la Regione Lombardia!

giuliana.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Oggi, martedì 21 novembre 2017, si vota per scegliere i candidati che formeranno la lista e rappresenteranno il MoVimento 5 Stelle alle elezioni regionali della Lombardia. Accedi subito a Rousseau https://rousseau.movimento5stelle.it/ per vedere i candidati della tua provincia.


20.11.17

#Decimoriparte: abbattiamo il lungomuro di Ostia

giuliana.jpg

di Giuliana Di Pillo, presidente del Decimo Municipio di Roma

Il #Decimoriparte con i cittadini e per i cittadini, all'insegna dell'onestà e della voglia di cambiamento. L'effetto MoVimento 5 Stelle sul territorio c'è stato e ci ha fatto vincere, così come l'effetto Raggi, che è stato determinante. Ora ci aspetta una grande responsabilità e un compito importante: ristabilire la fiducia dei cittadini nelle istituzioni, dopo lo scioglimento del Municipio per mafia e i due anni di commissariamento. Questa vittoria dimostra che, correndo da soli, uniti dall'esclusivo interesse per la collettività, si vince contro destra e sinistra.


20.11.17

Solidarietà e gratitudine per Paolo Borrometi, giornalista nel mirino della mafia

bsabusb.jpg

di Luigi Di Maio

Paolo Borrometi è un giornalista di 35 anni e ieri è stato vittima di un'intimidazione. Guardate il video per capire di cosa stiamo parlando. Dalla telefonata che lui stesso ha pubblicato sul suo sito si evince la sfrontatezza della mafia che quando intimidisce un giornalista lo fa addirittura presentandosi con nome e cognome.


20.11.17

Fermiamo le multinazionali di caffè e cacao che sfruttano il lavoro minorile

nsaknahbd.jpg

di Ignazio Corrao, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa

Oggi è la Giornata Mondiale dell'Infanzia. Insieme a più di 30 deputati europei, ho presentato una interrogazione alla Commissione europea per "porre fine allo sfruttamento del lavoro minorile da parte delle multinazionali del caffè e del cacao".


20.11.17

Il programma del MoVimento 5 Stelle sulla transizione energetica alla Cop23

COP2a.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Alla Cop23, la conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici che si sta svolgendo in questi giorni a Bonn, si discute su come raggiungere gli obiettivi stabiliti a Parigi due anni fa con orizzonte temporale al 2020. Al fine di delineare un metodo comune si stanno raccogliendo i testi e le proposte di tutti i Paesi. Non un punto di arrivo, ma un punto di partenza per la lotta ai cambiamenti climatici.


20.11.17

Il nuovo decoder del digitale è l'ennesimo favore a Berlusconi

decodmaba.jpg

di MoVimento 5 Stelle

La scelta del governo per liberare le frequenze per il 5G è stata quella di obbligare gli italiani a cambiare decoder. Una scelta che penalizzerà i cittadini che saranno costretti ad acquistare nuovi televisori, ma che farà contento qualcun altro. Parliamo di Silvio Berlusconi. Infatti Mediaset, o meglio il suo operatore di rete EiTowers, prenderà una quota dei 277 milioni stanziati come misure compensative dal governo Gentiloni. L'ennesimo regalo del Pd agli amici di Forza Italia. Una cifra esatta non c'è, perché dipenderà al piano frequenze che ancora non è stato elaborato.


20.11.17

Il MoVimento 5 Stelle continua a vincere a Roma #EffettoRaggi

vinceancoroma.jpg

di Luigi Di Maio

I cittadini del decimo municipio di Roma hanno deciso di affidare a Giuliana Di Pillo il Governo del loro territorio. Sarà un ruolo importante per continuare l'azione di Virginia Raggi, della sua giunta e della sua maggioranza.


19.11.17

#AlberiPerIlFuturo: facciamo respirare l'Italia

dcdmalba.jpg

di Luigi Di Maio

Oggi siamo a Milano con Davide Casaleggio per piantare gli alberi per il futuro. Quelli stanno lavorando tutto il giorno sono i nostri attivisti, in tutta Italia, i nostri eletti, i nostri parlamentari, consiglieri regionali. L'obiettivo è quello di continuare a coltivare quella che è la nostra principale stella: l'ambiente, i beni comuni. Ricordiamoci che è grazie ai beni comuni che si può assicurare la sopravvivenza dell'individuo, del cittadino e la sua qualità della vita.


19.11.17

Basilicata contaminata anche dal nucleare

illlajabhbas.jpg

di Vito Petrocelli e Gruppo Metapontino di Lavoro sul Nucleare

Basilicata, una regione contaminata anche dal nucleare, come se estrazioni e rifiuti petroliferi non bastassero. Movimento 5 Stelle, cittadini e associazioni chiedono più sincerità e competenza in merito all'impianto ITREC Trisaia di Rotondella (MT).


19.11.17

La BCE vuole congelarci i conti correnti

polibank.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

In caso di crisi degli istituti di credito, secondo un parere della BCE, ci dovrebbe essere una "pre-risoluzione" della durata massima di 5 giorni nel corso dei quali i conti bancari verrebbero bloccati.


19.11.17

Biotestamento: un diritto per il Paese, un dovere del Parlamento

testabiuoilan.jpg

di Silvia Giordano, portavoce MoVimento 5 Stelle Camera

In questi anni io e i miei colleghi abbiamo affrontato tantissime battaglie, ma una in particolare è diventata per me "La battaglia": l’approvazione della legge sul testamento biologico (tecnicamente le Dat, Disposizioni anticipate di trattamento).


18.11.17

Adnkronos e I brutti sogni

prexfiscaleu.jpg

di Beppe Grillo, Luigi di Maio, Alessandro Di Battista, Davide Casaleggio, Riccardo Fraccaro, Alfonso Bonafede, Rocco Casalino, Ilaria Loquenzi, Pietro Dettori e Cristina Belotti

AdnKronos riferisce di un incontro tenutosi a Milano in cui eravamo presenti Beppe Grillo, Luigi di Maio, Alessandro Di Battista, Davide Casaleggio, Riccardo Fraccaro, Alfonso Bonafede, Rocco Casalino, Ilaria Loquenzi, Pietro Dettori e Cristina Belotti. Ed è proprio così, ci siamo riuniti davvero, ed è stato bello leggere la versione di quell’incontro fornita dall’Agenzia di Stampa; bello come quando ti risvegli da un brutto sogno e ti accorgi che non era vero niente, avete presente quella sensazione?


18.11.17

23.661 nuovi alberi per il futuro

lipiantism.jpg

di MoVimento 5 Stelle

23.661 nuovi alberi per il futuro piantati dai cittadini di 67 Comuni. Accadrà da domani e nelle prossime settimane grazie ad una iniziativa, trasversale e senza bandiere, ideata e promossa dal Movimento 5 Stelle in collaborazione con amministrazioni comunali di ogni colore politico ed associazioni. Una azione nata nel 2015 tra Reggio Emilia e Milano insieme a Gianroberto.


18.11.17

Gli imprenditori devono sapere che in Europa i partiti li tradiscono

prexfiscaleu.jpg

di Tiziana Beghin, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa.

Forza Italia e Partito Democratico votano al Parlamento europeo contro gli interessi degli imprenditori italiani. Durante la prossima campagna elettorale, i politici faranno a gara a stringere le mani degli imprenditori, chiederanno il loro voto, rispolvereranno vecchi slogan per lusingarli. Da imprenditrice mi rivolgo a tutti gli imprenditori italiani. Giudichiamoli per i fatti. Giudichiamoli per quello che hanno fatto in questi anni. Oggi, eletta al Parlamento europeo con il MoVimento 5 Stelle, posso dire con certezza che i partiti italiani ci hanno tradito. Ecco due esempi:


18.11.17

Il Dublinum Bis della Lega

dublibis.jpg

di Manlio Di Stefano

Era il 18 dicembre 2014 (diciottodicembreduemilaquattordici) quando la mozione n.1-00605 a mia prima firma venne approvata in aula. Tra gli impegni vi era quello del superamento del regolamento di Dublino III in virtù del quale il Paese responsabile della gestione dei migranti che arrivano in Europa è il Paese di primo approdo: il nostro.


17.11.17

Tavecchio, Malagò e Lotti: i tre responsabili del flop azzurro

melajdinam.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Lo sport nazionale in Italia è quello di dare agli altri la colpa dei propri errori. Lo fanno di solito i leader di partito quando perdono, magari promettendo di lasciare la politica e poi restando in sella, come il duo Renzi-Boschi.


17.11.17

#SalviniIpocrita cambia voto per compiacere a Merkel e Berlusconi

dencnlanlasalv.jpg

di Laura Ferrara, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa

Salvini prima sbraita contro i migranti economici poi accetta le riforme della Merkel. Aspettiamo ancora di sapere perché ha cambiato il voto sulla riforma "tedesca" del Regolamento di Dublino. Non può cavarsela con mezzucci da bar dello sport per cercare di nascondere la verità. Con la sua astensione si è persa l'occasione di cambiare una riforma che fa solo gli interessi della Germania. La Merkel lo aveva detto lo scorso 28 agosto: non voleva i migranti economici e così è stato. Nel mandato negoziale approvato dal Parlamento europeo c'è un silenzio tombale sugli irregolari che vengono abbandonati in Italia. Ecco le prove delle giravolte leghiste:


17.11.17

Torino, nuovo regolamento nomine: giovani, merito e trasparenza

taririfiuna.jpeg

di Chiara Appendino

Con il nuovo Regolamento Nomine della Città di Torino si introducono per la prima volta in Italia delle specifiche che sono in grado di dare davvero una risposta a chi da troppo tempo aspettava un cambiamento in tema di nomine nella Politica.


17.11.17

12mila alberi per Roma: puoi partecipare anche tu

ansagiohkbsaFG.jpg

di Virginia Raggi

A partire da domenica 19 novembre, i cittadini di Roma potranno fare la loro parte per piantare 12.000 nuovi alberi in città. Domenica inizia un percorso partecipato e innovativo di forestazione urbana - per tutti e di tutti al di là di ogni appartenenza politica, religiosa, sociale - che andrà avanti anche nelle prossime settimane e sarà un appuntamento fisso ogni anno per festeggiare la Giornata Nazionale degli Alberi e per far sì che Roma recuperi il tempo perso in questi anni sulla legge 'un albero per ogni nato'.


17.11.17

Figuraccia di Chiamparino. Fallito il suo blitz per modificare, in peggio, la legge sull’azzardo

chiampagioca-ok.jpg

di Gruppo regionale M5S Piemonte

Figuraccia colossale di Chiamparino. Fallito il suo blitz per modificare, in peggio, la legge sull’azzardo 9/2016 approvata all’unanimità dal Consiglio regionale. La proposta è stata bocciata addirittura dagli stessi rappresentanti del PD in sede di conferenza dei Capigruppo.


17.11.17

Domenica piantiamo gli #AlberiPerIlFuturo anche a Milano con Luigi Di Maio e Davide Casaleggio

alblsnbuba.jpg

di Luigi Di Maio

Domenica 19 novembre, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi che si celebra martedì prossimo, il MoVimento 5 Stelle rinnova il proprio impegno per la creazione di nuovi boschi urbani a Milano e in tutta Italia (qui tutti i dettagli, partecipate anche voi!).


16.11.17

Tari, lo scaricabarile dell'Anci

taririfiuna.jpeg

di Giuseppe L’Abbate, M5S Camera

Già nel 2014 qualcosa ai cittadini leccesi non quadrava a proposito dell’applicazione della quota variabile della Tari alle pertinenze. “Moltissimi contribuenti hanno protestato, non ritenendo legittima l’applicazione della quota variabile anche ai garage” scriveva il Comune chiedendo un parere all’Anci, l’associazione dei comuni che nasce proprio per supportare le amministrazioni. E nel parere formulato come risposta alla domanda del Comune, l’Anci dice che è “tutto apposto”, la quota variabile va applicata anche alle pertinenze.


16.11.17

#OraToccaANoi - Il 18 novembre la presentazione del Programma M5S per la Lombardia

oratkanoi.jpg

di MoVimento 5 Stelle Lombardia

Dopo aver incontrato e ascoltato costantemente i cittadini in cinque anni di lavoro intenso nelle istituzioni, dopo averli incontrati e ascoltati in un tour dedicato alla raccolta delle proposte che ha attraversato i territori, dopo aver chiesto a chi non ha potuto partecipare fisicamente di segnalarci le esigenze del suo comune, sabato 18 novembre alle ore 9:30 all’Auditorium Gaber di Palazzo Pirelli (in Piazza Duca d’Aosta 3 a Milano) presenteremo il Programma Regionale del Movimento 5 Stelle per la Lombardia, il frutto di questo percorso di confronto con la cittadinanza e i territori.


16.11.17

Lega traditrice: tutti i migranti economici in Italia

legapdtrad.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

La Lega perderebbe tutti i suoi elettori se questi sapessero che, con il suo voto, Salvini avalla la folle proposta del Pd - cofirmata dalla Mussolini di Forza Italia - di trattenere in Italia tutti i migranti economici. L'astensione sulla riforma del regolamento di Dublino - il cui mandato negoziale è stato votato oggi dal Parlamento europeo - è l'ennesima genuflessione di chi non vuole schiacciare i piedi al padrone Berlusconi. La nuova riforma del Regolamento di Dublino è una gabbia perché obbliga l'Italia a gestire tutti i migranti economici arrivati.


16.11.17

Pomezia avrà 1000 alberi in più

alberipiantaba.jpg

di Fabio Fucci, sindaco di Pomezia

1000 alberi in più. E’ questo il titolo del progetto a cui il Comune di Pomezia aderisce insieme ad altre Città d’Italia per domenica 19 novembre. 300 querce nelle aree verdi tra via Copernico e via Salvo D'Acquisto; 300 lecci in viale Po nei pressi della Chiesa di Campo Ascolano; 3 lecci in via Varrone; 250 lecci a Selva dei Pini e 147 lecci che serviranno a ripristinare le alberature della Città.


16.11.17

Forza Italia e Pd votano l'invasione cinese: un suicidio per le imprese italiane

votocinamansjk.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

L'Europa ha scelto il suicidio. Il nuovo regolamento antidumping approvato dal Parlamento europeo con i voti favorevoli di Forza Italia e Partito Democratico è un boomerang per le imprese italiane, soprattutto per quelle piccole e medie. Le nuove regole sono "country neutral" trattano cioè tutti i Paesi membri del WTO in maniera neutrale, ma non è così! Anche i bambini sanno che in Cina la produzione è dopata da sovvenzioni pubbliche, i costi dell'energia sono bassissimi, gli standard ambientali sono fantascienza e le condizioni dei lavoratori sono pessime. Grazie a tutto questo le aziende cinesi riescono a produrre e vendere a prezzi stracciati. Per le nostre imprese competere con loro è quasi impossibile!


16.11.17

La Democrazia diretta in Campidoglio

demodicamp.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Roma nuova casa della democrazia diretta: a settembre 2018 la Capitale a guida 5 stelle ospiterà il Global Forum on Modern Direct Democracy. Un evento importante, definito con la firma del memorandum d'intenti da parte del sindaco Virginia Raggi assieme al co-presidente dell'associazione Bruno Kaufmann. Presenti anche i portavoce del MoVimento 5 Stelle alla Camera Riccardo Fraccaro e Sergio Battelli, che si occupano in Parlamento proprio di democrazia diretta.


15.11.17

Fabio Massimo Castaldo del MoVimento 5 Stelle è il nuovo vicepresidente del Parlamento europeo

famascasta.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Fabio Massimo Castaldo è stato eletto vicepresidente del Parlamento europeo. Questo è un voto storico e un chiaro riconoscimento del lavoro del MoVimento 5 Stelle all’interno di tutte le Istituzioni italiane ed europee.


15.11.17

#100AnniDiVeleni: il docufilm sulla discarica di rifiuti tossici di Bussi

m5sabrufil.jpg

di MoVimento 5 Stelle Abruzzo

"Credo che avere la terra e non rovinarla sia la più bella forma d’arte che si possa desiderare". (Andy Warhol)

Dieci anni fa è venuta alla luce nella nostra terra una enorme discarica di rifiuti tossici e da allora poco è cambiato. Abbiamo raccontato quello che è successo nel cuore d’Abruzzo attraverso un documentario cinematografico che vuole mostrare il duro contrasto tra la bellezza della nostra terra e il disastro provocato dalle mani dell’uomo. Non lo faremo, però, fermandoci alla denuncia ma guardando al futuro. Vogliamo trasformare quella che per tanti anni è stata descritta come una vergogna in una opportunità di sviluppo per la nostra regione.


15.11.17

Grazie al MoVimento 5 Stelle il whistleblowing è legge anche in Italia: approvata la nostra proposta

whistleblowera.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Ci abbiamo creduto dal 2013, quando appena entrati in Parlamento, abbiamo presentato la nostra proposta di legge a prima firma e promossa da Francesca Businarolo. Non ci siamo mai arresi nonostante le difficoltà e alla fine, insieme, abbiamo vinto: oggi viene approvata, con il voto definitivo alla Camera, la nostra legge sul whistleblowing, una legge anticorruzione che permetterà ai testimoni di illeciti gravi, di segnalare i casi a cui assistono sul posto di lavoro, pubblico e privato, protetti dal rischio di subire ritorsioni o addirittura perdere il proprio posto di lavoro.


15.11.17

Il nostro mare non si tocca: abbiamo denunciato la TAP al Parlamento europeo

tapmare.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

Il gasdotto TAP - Trans Adriatic Pipeline - taglierà in due il Mar Adriatico distruggendo 104 km di fondale marino. Passerà anche sotto i fondali della spiaggia di San Foca e a pochi metri dalle praterie protette che danno ossigeno e vita al Mar Adriatico. Il nostro mare non si tocca! Siamo a fianco dei cittadini che stanno protestando contro questo disastroso ecomostro marino. Abbiamo denunciato al Parlamento europeo l'ipocrisia di chi permette tutto questo!


15.11.17

#OpenDayRousseau, il tour continua: le tappe di novembre e dicembre!

odayrius.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Parlare del progetto Rousseau, significa parlare del nostro futuro! La democrazia rappresentativa era probabilmente il miglior modello che avremmo potuto avere fino a pochi anni fa, ma con l'utilizzo della Rete e l'insieme di strumenti che possono essere usati attraverso Internet, la partecipazione oggi è probabilmente la migliore democrazia che possiamo avere.


15.11.17

Il primo giorno di Luigi Di Maio negli Stati Uniti

gigiwhts.jpg

di Luigi Di Maio

Ciao a tutti. Vi aggiorno sul mio viaggio negli Stati Uniti. Ieri è cominciata la mia prima giornata di incontri qui a Washington in veste di candidato premier del MoVimento 5 Stelle. Sono stato al Dipartimento di Stato americano, dove ho incontrato il Vice Assistente Segretario, Conrad Tribble.


14.11.17

Alberi di vita per Milano e la Lombardia

verrnsjba.jpg

di Paola Carinelli

A Milano in zona via San Paolino il 19 novembre pianteremo 200 nuovi alberi, creando una fascia boschiva, utilissima come barriera contro l'inquinamento ambientale e acustico. E’ dal 2015 che il Movimento 5 Stelle, senza bandiere e insieme a cittadini, associazioni e in collaborazione con i Comuni, crea boschi urbani partecipati per celebrare la Giornata Nazionale degli Alberi. Abbiamo iniziato in due città Milano e Reggio Emilia, quest'anno hanno già aderito 53 comuni e dal 19 novembre in poi pianteremo piu di 23.000 alberi!


14.11.17

Imprese, Governo glissa su obbligo etichetta Made in Italy

madeinitalcona.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Il Governo glissa sull'obbligo di indicare l'origine dei prodotti in etichetta omettendo di dire quali azioni concrete intenda adottare, anche nelle opportune sedi Ue, e limitandosi a ripercorrere la cronistoria dell'impegno dell'Italia in Europa, ad oggi fallimentare nonostante nel 2014 durante il Governo Renzi l'Italia abbia avuto la presidenza del Consiglio 'Competitività' conclusasi con un nulla di fatto.


14.11.17

Rivoluzione a Roma: parte il nuovo modello di raccolta differenziata porta a porta

virinahdinan.jpg

di Virginia Raggi

Parte il nuovo modello di raccolta differenziata “porta a porta”, radicalmente diverso e innovativo, che verrà esteso su tutta Roma. Miglioramento dei servizi, maggiore efficienza ed economicità, più alte percentuali di raccolta differenziata sono gli obiettivi del nuovo sistema. Roma Capitale sarà la prima capitale europea ad utilizzare quasi esclusivamente contenitori e mezzi intelligenti dotati di tecnologia RFID.


14.11.17

I partiti affossano la legge sui vitalizi: li abolirà il MoVimento al governo

tonivitali.jpg

di Danilo Toninelli

Ieri poteva e doveva essere il giorno della verità sull'abolizione dei vitalizi. La direzione nazionale del Pd avrebbe dovuto deliberare l’approvazione senza modifiche della proposta di legge a prima firma del loro portavoce Richetti, già approvata alla Camera nel mese di luglio.


14.11.17

12.000 nuovi alberi per Roma

pinuccia%20montanari-2-4.jpg

di Pinuccia Montanari, assessore ambiente Roma

Vi aspettiamo domenica 19 novembre, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi che si celebra martedì prossimo, per iniziare una grande piantumazione partecipata di 12.000 nuovi alberi. Un progetto di forestazione urbana per la città di Roma che servirà a creare nuovi boschi urbani.


13.11.17

Ecco il voto di PD e Forza Italia per favorire la speculazione bancaria

renzusconipdi.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

Ancora una volta, in Europa ma soprattutto in Italia, è passata in sordina la notizia scandalosa dell'approvazione nella scorsa plenaria di Strasburgo del pacchetto sulle cartolarizzazioni. Una notizia subissata dalle fandonie del Bomba che si è messo ad attaccare Bankitalia e Consob dopo che il suo Governo ha applicato il bail-in (approvato da Forza Italia e PD in modo scellerato nel passato). Parliamo di un insieme di due regolamenti che ha l'obiettivo di promuovere e rilanciare proprio lo strumento che è stato al centro della crisi finanziaria 2007/2008. Con un colpo di spugna, la cartolarizzazione da problema principale diventa paradossalmente una delle soluzioni per risollevare l'economia reale.


13.11.17

Emergenza smog: è l'ora di agire

smsmog.jpg

di Massimo De Rosa, portavoce MoVimento 5 Stelle Camera

Ci risiamo. Siamo ancora in emergenza smog. Anzi: la parola emergenza è superata, perché l’allarme è cronico, costante e ormai quasi rituale. Ma, mentre la pianura Padana letteralmente soffoca sotto una cappa di polveri sottili che quotidianamente intossica il respiro dei cittadini, gli strumenti proposti dal governo sono assolutamente insufficienti. E nella maggior parte delle volte le contromisure adottate si limitano alla danza della pioggia, o a qualche sporadico blocco del traffico.


13.11.17

L'intelligenza artificiale spiegata alle PMI

casaleggioai.jpg

dall'inserto Corriere Economia del 13 novembre 2017: intervista di Francesca Gambarini a Davide Casaleggio

Perché vi siete dedicati all’intelligenza artificiale quest’anno? Perché lo definite un treno da non perdere?

Il mercato dell’intelligenza artificiale varrà 18,3 miliardi di dollari a livello mondiale a fine 2017 e potrà far quasi raddoppiare la crescita del PIL italiano in meno di dieci anni portando ulteriori 200 miliardi di euro di valore aggiunto annuo. Quando alla fine degli anni ’90 si diffuse Internet poche aziende ne colsero subito il valore strategico. Oggi quattro delle dieci società con maggiore capitalizzazione in borsa a livello mondiale sono nate proprio in quegli anni o hanno basato il loro modello di business sulla Rete, innovando e superando società storiche.


13.11.17

Giornalisti smascherati: ecco come fabbricano le fake news sul MoVimento 5 Stelle

chistamentendoa.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Tre giornalisti (Mario Ajello, Gabriella Cerami e Luca De Carolis) hanno fabbricato una fake news, cioè una notizia falsa, sul MoVimento 5 Stelle e l'hanno diffusa un giorno prima del voto in Sicilia, in pieno silenzio elettorale. Non è un sospetto. È una certezza supportata dalle evidenze del servizio de Le Iene di ieri sera a cura di Cristiano Pasca, che ringraziamo per essersi preso la briga di intervistare tutte le parti in causa in questa triste vicenda. Invitiamo tutti voi a vedere il video e a diffonderlo il più possibile per ristabilire la verità.


13.11.17

Sanità allo sfascio in Campania: arrestati e rimossi i manager di De Luca

sanitacamnpanag.jpg

di Valeria Ciarambino, M5s Campania

De Luca aveva promesso di assumersi la piena responsabilità delle sue nomine in #sanità, per giustificare la sua legge scellerata. Ieri il direttore generale del più importante nosocomio del Mezzogiorno, Ciro Verdoliva, è stato arrestato per presunta corruzione e il manager del Ruggi D'Aragona di Salerno, Nicola Cantone sarebbe stato rimosso per mancanza dei titoli necessari a occupare quella poltrona.


13.11.17

750 alberi in più per Sarego

saregoalba.jpg

di Roberto Castiglion, sindaco di Sarego

Il 21 novembre 2017 l'Amministrazione Comunale e l'Istituto Comprensivo F. Muttoni di Sarego consegneranno alle famiglie 750 piantine, in occasione della "Festa degli alberi". La pianura padana è una delle zone più inquinate al mondo. Secondo i dati diffusi dall'OMS "siamo proprio noi ad avere l’aria peggiore di tutta l’Europa occidentale, nessun angolo del nostro Paese può vantare zone “verdi”, cioè pulite, come invece possono vantare Francia, Spagna e soprattutto Gran Bretagna e Paesi scandinavi, che non a caso portano avanti da molti anni politiche coraggiose. Tutto il nostro Paese è avvolto da una nebbia killer, mentre la Pianura Padana raggiunge i livelli record - il rosso - presente altrove ad esempio in Cina e India".


12.11.17

Assistenza gratuita del MoVimento per il risarcimento della TARI: trova il punto vicino a te

tarim5s.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Oltre all'interrogazione che ha consentito di scovare l'errore abbiamo pensato di fornire anche assistenza gratuita ai cittadini per il calcolo e la produzione degli eventuali ricorsi tramite i punti regionali SOSAntiEquitalia. Alcuni di loro (ad esempio in Calabria) sono in tour nei principali comuni per fornire assistenza diretta.


12.11.17

Melendugno ha bisogno di noi

tapmele.jpg

di Daniela Donno, portavoce MoVimento 5 Stelle Senato

Melendugno ha bisogno di noi, i cittadini continuano a presidiare il cantiere della tap dove giorno e notte, con sacrificio e tenacia, cercano di difendere il bene più prezioso, la nostra terra. Tap con il sostegno di questo governo ha ottenuto di bypassare qualsiasi autorizzazione e senza un progetto completo, procedendo imperterrita, incurante della voce di protesta del popolo fin troppo martoriato in questi mesi.


12.11.17

Sosteniamo le imprese: l'intelligenza artificiale al servizio delle PMI

pmirobo.jpg

di David Borrelli, portavoce MoVimento 5 Stelle al Parlamento Europeo

Trasferire la robotica nel mondo delle pmi. Questo è il titolo del seminario che abbiamo organizzato al Parlamento europeo. Abbiamo parlato delle buone pratiche europee e di Horizon 2020 che mette a disposizione fondi europei per le imprese che vogliono scommettere sulla robotica. Questo seminario è stata una prima iniziativa che si replicherà. Vogliamo creare un gruppo di lavoro e riunire attorno allo stesso tavolo imprese, mondo della ricerca e mondo della politica per trovare le soluzioni che la modernità richiede. Dialogando con tutti vogliamo favorire un necessario cambiamento culturale: chi ha paura della modernità viene sconfitto.


11.11.17

Per battere il MoVimento 5 Stelle in Sicilia hanno barato?

tamajovoti.jpg

di Giancarlo Cancelleri

Dopo il voto in Sicilia, come avevamo preannunciato, si sta delineando uno scenario inquietante. Oggi hanno indagato Edy Tamajo per associazione a delinquere finalizzata alla corruzione elettorale (ossia compravendita di voti a 25 euro l'uno). Stiamo parlando di 14.000 voti che hanno fatto di Tamajo il candidato più votato a Palermo. Inoltre Tamajo, eletto in passato con Grande Sud di Gianfraco Micciché, si sarebbe fatto notare perché caldeggiava il voto disgiunto per Musumeci e su whatsapp giravano i santini che indicavano la preferenza per lui e Musumeci.


11.11.17

Negli Stati Uniti per portare l'Italia

dimaiousa.jpg

di Luigi Di Maio

Ciao a tutti! Vi aggiorno un po' sui miei prossimi appuntamenti perchè adesso, dopo il voto in Sicilia, siamo già al lavoro per preparare la campagna delle politiche che si svolgeranno ormai tra pochi mesi. Oggi sono a Roma per alcuni impegni, domani sarò a Milano per partecipare alla trasmissione di Fabio Fazio su RAI1 alle 21 e poi lunedì mattina all'alba partirò per gli Stati Uniti.


11.11.17

Scopri se hai pagato più del dovuto la tassa sui rifiuti (TARI)

taripaga.jpg

di Giuseppe L'Abbate, portavoce MoVimento 5 Stelle alla Camera

Ad ottobre 2016 ho presentato una interrogazione parlamentare per sollevare il problema dell’errato calcolo della "quota variabile" della Tari, la tassa sui rifiuti. La Tari, infatti, si compone di due quote: una fissa, in funzione dei metri quadri degli immobili, e una variabile che dovrebbe cambiare in funzione del quantitativo reale di rifiuti prodotto ma che, in mancanza di strumentazioni adeguate, i Comuni calcolano in rapporto ai componenti dell’utenza.


10.11.17

No al soccorso rosso e no alla Lega: per noi pari sono

salvispnakag.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Da qualche settimana siamo perseguitati da due stalker: MDP (che sta per Mantenimento Della Poltrona) e Lega Nord. Sono le frange, anzi, le frangette del Sistema. Dopo il voto in Sicilia, che ha messo in discussione la sicurezza delle ammucchiate con il Rosatellum, il loro stalking si è fatto martellante. Noi con questa gente non vogliamo averci nulla a che fare. Dopo aver fatto governi con tutti, dopo aver approvato le leggi peggiori (Fornero, Equitalia), dopo aver distrutto migliaia di risparmiatori con le gestioni fallimentari di banche come MPS o Veneto Banca, oggi vogliono recuperare la verginità di fronte ai cittadini.


10.11.17

Nessuno stop agli animali nei circhi

fakenanula.jpg

di Paolo Bernini

La legge delega (legge formale approvata dal Parlamento, che delega il Governo a legiferare su un determinato oggetto) approvata dal Parlamento a maggioranza #PD e relativa all'uso degli animali nei circhi, esprime chiaramente quale sia la posizione di questo: un "graduale superamento" del loro sfruttamento sotto i tendoni, il che, tradotto in termini pratici e concreti, non avendo indicato nemmeno un termine temporale entro cui tutto questo dovrebbe accadere, potrebbe non accadere MAI ! E i circhi continuano e continueranno a percepire i fondi erogati dal Ministero dei beni culturali.


10.11.17

Noi stiamo con i lavoratori, non con chi li prende in giro

lavoratori-sospesia.jpg

di Davide Tripiedi

Alla Camera, in Commissione Lavoro, si sta svolgendo l’esame di due proposte di legge abbinate: quella di Articolo 1 – Mdp e quella di Sinistra Italiana. Una sorta di grande copia-incolla della disposizione contenuta nella proposta di legge presentata dalla Cgil qualche mese fa. In pratica si propone di introdurre la sanzione della reintegrazione anche per le aziende con meno di 15 dipendenti. Sembra bellissimo e invece no, vediamo perché.


10.11.17

1000 alberi in più per Reggio Emilia

spadoncalamalbs.jpg

di Maria Edera Spadoni, M5s Camera

Per il terzo anno consecutivo domenica 19 novembre a Reggio Emilia e in provincia ( domenica successiva in caso di maltempo) torna l’iniziativa “1000 alberi”. Dal 2015 ad oggi insieme a tanti cittadini abbiamo messo a dimora oltre 2300 alberi, ai quali aggiungere i 120 piantati lo scorso anno a Cavriago. Con questa edizione supereremo quota 3.000. Inoltre il nostro progetto partecipato è stato adottato anche dal Comune di Reggio Emilia all'interno del piano 'Reggio Respira'.


10.11.17

Morte dei Paschi di Siena

mortedwipana.jpg

di MoVimento 5 Stelle

David Rossi è solo primo di lunga catena suicidi. In due anni almeno altre otto persone si sono suicidate per operazioni attorno a Mps in giro per il mondo. Una lunga scia di sangue che si impasta con la melma di scandali finanziari consumatisi sulla pelle di tantissimi risparmiatori, scandali che hanno ripercussioni anche per il bilancio dello Stato e le tasche dei cittadini.


10.11.17

Sabato tutti ad Ostia contro la criminalità

mailnahdlvirigna.jpg

Nel video (e di seguito) l'intervento di Virginia Raggi ieri sera a Nemo, dopo l'aggressione subita dai due inviati della trasmissione a Ostia

Cosa ho provato? Orrore per la violenza, orrore per la brutalità del gesto, per la violenza gratuita. E ancora più orrore nel leggere i commenti al post di Roberto Spada che prendevano la difesa dell’aggressore e nessuno solidarizzava con la vittima. E’ stato questo un ulteriore elemento di orrore che ha coinvolto tutti noi.


09.11.17

Emergenza civile a Ostia

cassneostuaa.jpg

di MoVimento 5 Stelle

A Ostia c'è un'emergenza civile in atto. Un cassonetto per la raccolta dei rifiuti è stato dato alle fiamme, in pieno giorno e proprio di fronte al comitato elettorale di Giuliana Di Pillo, candidata del MoVimento 5 Stelle alla guida del X Municipio di Roma. I volontari presenti in sede hanno chiamato i vigili del fuoco ma, nel frattempo, visto che le fiamme si stavano propagando, hanno riempito d'acqua i contenitori nelle loro disponibilità e hanno spento il fuoco, poco prima dell'arrivo della polizia.


09.11.17

Rifiuti, ecco cosa succede dove governa il MoVimento

rifiunanoi.jpg

di Raimondo Innamorato, sindaco M5S Noicattaro

Può una procedura di gara di circa 118 milioni di euro per un appalto di 9 anni, e giunta al suo espletamento definitivo, essere fermata? A Noicàttaro (BA), paese amministrato dal Movimento 5 Stelle, questo treno in corsa, che tutti pensavano inarrestabile è stato fermato!


09.11.17

#BastaImpunità!

bastaimpunita.jpg

di Luigi Di Maio

L'aggressore degli inviati di Nemo, Roberto Spada, che ha spaccato il naso a Daniele Piervincenzi è ancora a piede libero. Solo a me sembra una follia assoluta? In un Paese civile sarebbe in galera già da ieri. Qui da noi no.


09.11.17

I voti degli Spada non li vogliamo

viriganatab.jpg

di Virginia Raggi Sapete bene come è stato amministrato X Municipio in tutti questi anni, dai partiti di destra e dai partiti di sinistra. Lo sapete benissimo. Oggi vi trovate davanti a una svolta: potete decidere se continuare a dare fiducia alle persone che fino ad oggi hanno governato questo Municipio.


09.11.17

Il 50% delle donne elette al Parlamento siciliano sono del MoVimento 5 Stelle #VotoLibero

imgakhaisodomaic.jpg

di MoVimento 5 Stelle Sicilia

Il 50% delle deputate nel Parlamento siciliano, sono state elette con il MoVimento 5 Stelle, ben 8 donne su un totale di 16. Sono Stefania Campo, Gianina Ciancio, Angela Foti, José Marano, Elena Pagana, Roberta Schillaci, Valentina Palmeri e Valentina Zafarana. Il confronto con i partiti e le loro ammucchiate è impietoso.


09.11.17

Domenica 19 novembre: 21.408 alberi per il nostro futuro

grc_alberi.jpg di MoVimento 5 Stelle 21.408 alberi in più per le nostre città. Li metteranno a dimora domenica 19 novembre (e successive in caso di maltempo) migliaia di cittadini, associazioni e portavoce nelle istituzioni di 41 Comuni, in occasione della Giornata Nazionale degli Alberi.


08.11.17

Il Rosatellum favorisce gli impresentabili anche a Roma

ettore_rosato_rosatellum.jpg

di Luigi Di Maio

Non sono passate nemmeno 48 ore dai risultati definitivi delle elezioni siciliane e c’è già il primo deputato regionale arrestato per evasione fiscale. È Cateno De Luca dell’Udc ed è uno dei tanti impresentabili dell’ammucchiata di Nello Musumeci che avevamo denunciato con Giancarlo Cancelleri. Il centrodestra, con la complicità di gran parte dei media, se n’è fregato e oggi a causa della loro indifferenza e della loro arroganza i siciliani si ritrovano con un’assemblea regionale che non ha ancora cominciato a lavorare ma è già infangata da questo arresto.


08.11.17

X Municipio: sostieni Giuliana Di Pillo

deciripartnad.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Il Prossimo 19 novembre il X Municipio di Roma andrà al voto per il ballottaggio. Per la campagna elettorale abbiamo bisogno del supporto di tutti. Il Movimento 5 stelle non percepisce contributi pubblici, ha rinunciato ai rimborsi elettorali e si autofinanzia con il sostegno di tutti i cittadini convinti che la nuova politica debba avere le mani libere


08.11.17

Arrestato il primo #impresentabile eletto con Musumeci: ora chiedete scusa ai siciliani

primoimpresenyattssa.jpg

di Giancarlo Cancelleri


08.11.17

Forza Italia e Lega: insieme per le poltrone ma divisi su tutto il resto

ingnaonah.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

Al Parlamento europeo su temi importanti e decisivi per il nostro Paese, come l'immigrazione e la difesa del Made in Italy, Forza Italia e Lega Nord (il partitino della Meloni invece non è presente) hanno posizioni esattamente contrarie. Sono come l'olio e l'acqua, non si mescolano fra loro. La verità è che stanno insieme solo per le poltrone, come dimostra il voto sul Rosatellum. Secondo uno studio di votewatch.eu Forza Italia e Lega votano in maniera diversa ben 7 volte su 10.


08.11.17

Sicilia: anziani interdetti portati a votare PD senza il consenso dei familiari

casamdhbam.jpg

di Ignazio Corrao, M5s Europa

Quando sostenevamo che in Sicilia fosse necessario l’intervento degli osservatori internazionali dell’OSCE per vigilare alle operazioni di voto in Sicilia, i nostri detrattori, ovvero i nostri avversari politici chi hanno sfottuto, prendendoci per pazzi a reti unificate grazie alla complicità dei loro media amici.


07.11.17

Ecco i 20 portavoce del Movimento 5 stelle eletti al Parlamento Siciliano.

portavicik.jpg

di MoVimento 5 Stelle Sicilia

Ecco i 20 portavoce del Movimento 5 Stelle eletti al Parlamento Siciliano:


07.11.17

Il nostro unico avversario è l'indifferenza

gentimandsps.jpg

di Alessandro Di Battista

Ieri Luigi ha giustamente annullato il confronto con quella cariatide politica che non andrebbe neppure più nominata dopo le batoste che ha preso negli ultimi anni. Oggi - come volevasi dimostrare – il capogruppo del PD alla Camera Rosato già parla di Gentiloni come candidato premier. Il M5S, da ora, ha un unico avversario: l'indifferenza. Tutti gli altri non esistono più.


07.11.17

Il MoVimento 5 Stelle raddoppia in Sicilia: 722.555 grazie

raddippinsicilaa.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Il risultato di ieri per il MoVimento 5 Stelle e la Sicilia è un risultato storico. Nel giro di soli cinque anni abbiamo praticamente raddoppiato i voti per il nostro candidato Presidente Giancarlo Cancelleri. Furono 368.006 (18,1%) nel 2012 e sono stati 722.555 (34,7%) ieri! Oltre 100.000 voti in più di quanti ne prese 5 anni fa Crocetta per essere eletto presidente. Questo è un grande riconoscimento per il lavoro fatto in questi anni da Giancarlo e dagli altri portavoce all'ARS: gli unici ad essersi dimezzato lo stipendio e aver rinunciato al vitalizio. Siamo anche di gran lunga la prima forza politica della regione staccando di più di dieci punti percentuali Forza Italia e doppiando il Pd, che è politicamente defunto.


07.11.17

Zingaretti (PD) indagato per la seconda volta in Mafia Capitale

zingamafgcal.jpg

di MoVimento 5 Stelle

La notizia è di oggi: Nicola Zingaretti, Presidente PD della Regione Lazio, è indagato per falsa testimonianza nel processo Mafia Capitale. Ed è già la seconda volta. Nel 2016 fu indagato nella stessa indagine di Buzzi e Carminati e accusato di corruzione e turbativa d’asta. La notizia fece scalpore quando venne alla luce: già, perché fu accuratamente taciuto dai giornali per mesi che Zingaretti, Presidente di Regione del PD, era sottoposto a tali gravissime accuse nell’indagine che vedeva coinvolte i più tentacolari poteri criminali della Capitale. Le accuse furono poi archiviate, ma ora ci risiamo.


07.11.17

L'avventura è appena ricominciata!

cance17gira.jpg

di Beppe Grillo

La Sicilia è stata davvero spogliata di una possibilità storica. Un’accozzaglia di personaggi incredibili ha tessuto una tela fitta ma vecchia, come nelle case scure dove si ambientano gli horror.


06.11.17

Oggi è un giorno di festa per i siciliani e gli italiani liberi!

cancegiorno.jpg

di Giancarlo Cancelleri

Sorridete! Oggi è un giorno di festa. I siciliani hanno mandato un segnale forte e inequivocabile: siamo di gran lunga la prima forza politica della regione. Questo è un messaggio per tutta l'Italia: che insieme possiamo cambiare davvero questo Paese. Abbiamo doppiato gli altri partiti e siamo anche sopra la coalizione di centro sinistra e sinistra messe insieme. Abbiamo tenuto testa alla grande all'accozzaglia del centrodestra che ha vinto per una “manciata” di voti: quelli degli impresentabili.


06.11.17

Il MoVimento 5 Stelle prima forza politica anche al X Municipio

deciripartnad.jpg

di Giuliana Di Pillo

Ringraziamo tutti i cittadini che ci hanno dato fiducia e che ci hanno permesso di essere la prima forza politica del X Municipio. Abbiamo quasi raddoppiato i voti alla lista, rispetto alle ultime elezioni municipali del 2013, passando dal 16% al 30,33%, e abbiamo anche visto aumentare le preferenze accordateci.


06.11.17

Buone notizie: il MoVimento 5 Stelle è l'unica vera grande forza politica del Paese

bicicanlsha.jpg

di Luigi Di Maio

Sono ancora in Sicilia, qui anche oggi splende il sole e vorrei fare alcune considerazioni sulle due votazioni di ieri. Ad Ostia ci siamo confermati la prima forza politica con il 30%. In Sicilia abbiamo quasi triplicato il Pd e doppiato forza Italia. Sono insieme a Giancarlo e stiamo seguendo lo spoglio: il risultato sarà incerto fino all'ultimo seggio scrutinato. Possiamo farcela, ma lo sapremo solo alla chiusura dei seggi.


06.11.17

Il nostro voto sul glifosato

monsanonak.jpg

di Piernicola Pedicini, EFDD - M5S Europa

Da quando sono qui al Parlamento Europeo ho visto cose difficili da credere e, molto spesso, cose ancora più difficili da raccontare. Ho visto ragionare, discutere e, senza battere ciglio, decidere su percentuali che corrispondevano a vite umane in nome della salvaguardia di una qualsiasi "irrinunciabile" attività produttiva. Grandi azzuffate tra quelli a favore dell'industria, da una parte, e quelli che provano a difendere l'ambiente, dall'altra. Quasi sempre, nel mezzo tra i due schieramenti, il PD che cercava di difendere solo le poltrone. Ma lasciamo perdere.


05.11.17

Il voto secondo Paolo Borsellino

borselandtvota.jpg

La Rivoluzione si fa nelle piazze con il popolo, ma il cambiamento si fa dentro la cabina elettorale con la matita in mano. Quella matita, più forte di qualsiasi arma, più pericolosa di una lupara e più affilata di un coltello.

Paolo Borsellino


05.11.17

Buon voto a tutti i siciliani! #ElezioniSicilia2017

andateavotia.jpg

Oggi domenica 5 novembre 2017 in Sicilia si vota per eleggere il Presidente della Regione e l'Assemblea regionale siciliana. Buon voto a tutti i siciliani!

Come si vota

Ci sarà un’unica scheda, di colore giallo, che conterrà, entro l’apposito rettangolo, il contrassegno della lista del Movimento 5 Stelle che concorre nell’ambito provinciale, affiancato sulla stessa linea da una riga riservata all’eventuale indicazione della preferenza per il candidato alla carica di Deputato regionale appartenente alla lista. Alla destra di tale rettangolo è riportato il cognome e nome del nostro candidato alla carica di Presidente della Regione Giancarlo Cancelleri, affiancato dal relativo contrassegno a 5 Stelle. L’elettore esprime il suo voto per le liste provinciali tracciando un segno sul contrassegno corrispondente alla lista o nel relativo rettangolo, e può esprimere una sola preferenza scrivendo il nominativo di uno dei candidati compresi nella lista stessa. L’elettore esprime poi il suo voto per la lista regionale tracciando un segno sul nominativo del candidato alla carica di Presidente della Regione o tracciando un segno sul simbolo della lista, ovvero su entrambi.


05.11.17

I giornalisti smentiti dal ristoratore: hanno deciso loro di andarsene

gigimanciand.jpg

di MoVimento 5 Stelle Sicilia

In relazione all’articolo pubblicato da Il Messaggero a firma di Mario Ajello dal titolo "Grillo e Di Maio impauriti si sfogano col ristoratore: "Niente giornalisti nella nostra sala, o loro o noi" e ripreso da alcune agenzie di stampa e da alcune testate giornalistiche, lo staff comunicazione del Movimento 5 Stelle Sicilia, rende nota la precisazione a mezzo social del ristoratore Gigi Mangia che di fatto smentisce quanto pubblicato dal signor Mario Ajello.


04.11.17

Zingaretti e quel silenzio davanti ai giudici

zingaremnaka.jpg

di Roberta Lombardi

Non voglio entrare nei meriti del nuovo caso giudiziario che sembrerebbe coinvolgere il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, perché innanzitutto non è mia competenza farlo e perché sarà la Procura di Roma a valutare se vi sono gli elementi per aprire un’altra indagine nei suoi confronti, dopo quella (archiviata) che lo vide già coinvolto in “Mafia Capitale” per corruzione e turbativa d’asta. Ma sì, ritengo invece importante rilevare in questo caso un vulnus di natura politica, che riguarda il principio di etica e trasparenza che ogni rappresentante dei cittadini dovrebbe seguire con costanza, sempre.


04.11.17

Grazie Palermo, ieri è stato incredibile

ammunopicciotti.jpg

di Luigi Di Maio

Grazie Palermo, ieri è stato incredibile. Oggi voglio raccontarvi un po' di questi mesi passati in Sicilia. L'altra sera su una macchina del caffè in un bar di Caltanissetta c'era scritto: "Tu u culuri c'ha taliari". L'ho letto e subito tradotto. Dopo tre mesi conosco anche il vostro dialetto. Fantastico.


04.11.17

L'UE affama i pescatori siciliani. È il momento di cambiare rotta

dlnsajba.jpg

di Rosa D'Amato, EFDD - M5S Europa

Nelle prossime settimane i ministri della pesca dei paesi membri dell'UE si ritroveranno per ridiscutere la situazione delle attuali quote pesca (CFP).


04.11.17

Appello di Beppe Grillo a tutti i siciliani

bgsicilybd.jpg

di Beppe Grillo

Sappiate che questo è un referendum tra un mondo e un altro. Tra un mondo che si sta estinguendo, e quindi capiamo benissimo le reazioni nei nostri confronti, perché sono dettate dall’istinto di conservazione; segnano il territorio come i cani. E noi che guardiamo l’orizzonte.


03.11.17

Il 5 novembre in Sicilia o scegliete il passato o #SceglieteIlFuturo!

dibacancedimapassa.jpg

di Giancarlo Cancelleri

Sapevamo che sarebbe stata una campagna elettorale difficile e sapevamo pure che per batterci avrebbero messo in campo tutta la loro violenza. Contro di noi hanno schierato un esercito di impresentabili e tutto il controllo dei media nazionali. Non si parla di elezioni regionali se non per colpirci. Un tweet infelice fa più scandalo di arrestati e mafiosi. Ma adesso non c’è tempo per i piagnistei (che tra l'altro non ci appartengono) mancano pochi giorni al voto e bisogna assolutamente fare capire a più persone possibile cosa li aspetta se sciaguratamente dovessero vincere questi individui. Se dovessero vincere i vari Miccichè, Armao, Lagalla, e tutto il passato politico di cui Musumeci si è circondato.


03.11.17

Quegli impianti di compostaggio rifiuti non realizzati e i 90 milioni spariti in Sicilia

coposnarnadi.jpg

di MoVimento 5 Stelle

In Sicilia la raccolta differenziata finisce pari pari in discarica, questo è quello che abbiamo verificato facendo un sopralluogo alla discarica di Trapani che raccoglie i rifiuti di 21 comuni, compresa la parte umida. Mancano gli impianti di compostaggio e le discariche sono sature. Nella regione vi è solo il 12,6 % di raccolta differenziata e cioè al di sotto dell'obiettivo di legge del 15% previsto come target da raggiungere nel 1999, come si evince dal rapporto ISPRA 2016. Si contano inoltre solo 15 impianti di compostaggio, in cui la quantità totale autorizzata di rifiuti è di 293.007 tonnellate, ma i rifiuti trattati sono poco più della metà. Attualmente gli impianti di compostaggio attivi sarebbero solo 8.


03.11.17

Livelli di CO2 più alti da 800 mila anni #SceglieteIlFuturo

studioco2.jpg

di Eleonora Evi, EFDD - M5S Europa

Anno dopo anno, l'Italia spende sempre di più in sussidi alle fonti fossili. In modo diretto o indiretto, finanziamo la produzione, le infrastrutture, i progetti che hanno alla base l'energia fossile. Nel 2016 la cifra è arrivata a 15,2 miliardi di Euro, come riporta lo studio realizzato da ODI-CAN Europe.


02.11.17

205mila euro restituiti per incendi e alluvioni

piemo205m.jpg

di MoVimento 5 Stelle Piemonte

A fronte dell’emergenza incendi che, in pochi giorni, a causa del ritardo della Giunta regionale nel formulare un’adeguata risposta, ha messo in ginocchio il Piemonte, il gruppo MoVimento 5 Stelle Piemonte ha deciso di fare un’azione concreta per aiutare i volontari del Corpo Antincendi boschivi (Aib), stremati da giorni di continua attività, e per supportare i territori colpiti da calamità naturali negli ultimi anni.


02.11.17

Vittime di violenza: la vergogna dei risarcimenti stabiliti dai partiti

risarcimvilna.jpg

di Vittorio Ferraresi e Claudio Cominardi

Quanto vale la vostra vita? Per l’attuale Governo 8.200 euro. Ma anche meno, se la vita non la perdi ma subisci “semplicemente” violenza. Uno stupro, per esempio, per il Pd deve essere risarcito con 4.800 euro. Sarebbe interessante sapere cosa pensano le donne che siedono sugli scranni di questo esecutivo di questa cifra.


02.11.17

Come si vota in Sicilia: il 5 novembre #SceglieteIlFuturo

bifsf.jpg

di Giancarlo Cancelleri

Il 5 novembre abbiamo un'occasione forse unica per cambiare la Sicilia. Per questo è importante non solo andare a votare, ma stare attenti che questo avvenga in maniera corretta. Nella scheda troverete diversi candidati con un milione di liste collegate.


01.11.17

Diventerà bellissima con due condannati

zitellipresinamu.jpg

Dopo Ernesto Calogero, un altro impresentabile condannato nella lista personale di Musumeci. Mancano ancora quattro giorni, vediamo che altro Musumeci apprenderà dai giornali. Vergogna!


01.11.17

La Repubblica degli asini e le balle sul MoVimento 5 Stelle in Sicilia

asini.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Di vedere articoli costruiti col taglia e cuci con pezzi di documenti col solo scopo di dimostrare la propria tesi ci eravamo abituati e non ci aspettavamo certo altro da Repubblica. Ma farlo passando pure per asini ignoranti è, forse, la nuova frontiera del giornale di De Benedetti. Oggi con sicumera da modo indicativo, per questo giornale il nostro candidato all'Ars, Giacomo Li Destri ha mentito ai cittadini e ai carabinieri e ha pagato il 'pizzo'. Se fosse stato più vecchio, probabilmente l'avrebbero piazzato nella collinetta di Dallas al passaggio di JFK nel '63.


01.11.17

Sicilia: meno 4 al voto. Abbiamo bisogno di voi!

dimacancelakjbai.jpg

di Luigi Di Maio

Queste elezioni regionali in Sicilia le hanno nascoste finchè potevano, poi hanno scoperto che Giancarlo Cancelleri e la sua lista di 62 candidati avevano superato la mega coalizione di impresentabili di centrodestra e così hanno deciso che devono distruggerci in un modo o in un altro. E forse ci riusciranno.


01.11.17

Lettera aperta al Presidente della Repubblica Mattarella

mattarellasergiopresi.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Illustre Signor Presidente, siamo qui a chiederLe un particolare momento di riflessione sul delicato vaglio che in base alle Sue attribuzioni è chiamato a svolgere: la promulgazione di una legge fondamentale per la democrazia come la legge elettorale.


01.11.17

Il Parlamento europeo approva rapporto sugli ecoreati scritto dai cittadini su Rousseau

bastarcorean.jpg

di MoVimento 5 Stelle Europa

I cittadini propongono, i parlamentari europei approvano. Con 502 voti a favore il Parlamento europeo ha approvato la proposta di risoluzione di Laura Ferrara, scritta ed emendata su Rousseau, sull'applicazione della direttiva sulla responsabilità ambientale in materia di prevenzione e riparazione del danno ambientale (direttiva sulla responsabilità ambientale). È un voto importante perché suggerisce la creazione di un fondo per la protezione ambientale e inserisce l'inquinamento dell'aria fra i danni ambientali. Questo risultato lo dedichiamo ai giovani che hanno il diritto di vivere in un mondo sano!


01.11.17

Cartelle esattoriali: grazie a M5S, stop alle nuove norme su prescrizione e riscossione privata

cartellaesatt.jpg

di MoVimento 5 Stelle

Ci risiamo: arriva la Legge di Bilancio, e comincia la solita caccia alle porcherie nascoste a danno dei cittadini. Abbiamo cominciato con lo scovarne due nelle prime bozze, che riguardavano l'ex Equitalia e la persecuzione delle cartelle esattoriali dalla quale sembra impossibile liberarsi.